CITTÀ DI MODUGNO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN. N. 355 / Copia

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CITTÀ DI MODUGNO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN. N. 355 / 2015. Copia"

Transcript

1 CITTÀ DI MODUGNO PROVINCIA DI BARI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN. N. 355 / 2015 Copia RIFERIMENTI PROPONENTE ufficio Piano di zona OGGETTO: LIQUIDAZIONE FATTURE-SOCIETÀ COOP. SOCIALE APOLLO O.N.L.U.S. - PUTIGNANO (BA) PER INSERIMENTO, EX ART.70 R.R.4/2007, UTENTE S.A. C/O CASA PER LA VITA DI ALBEROBELLO (BA) -PERIODO MARZOAPRILE CIG: ZB212B595F. DATA DI ADOZIONE 08/05/2015 LUOGO DI ADOZIONE Sede dell Ufficio Proponente DATA DI ESECUTIVITÀ 14/05/2015 DATA DI PUBBLICAZIONE Da: 25/05/2015 A: 08/06/2015 AMBITO TERRITORIALE DI ZONA nr.serv. 52

2 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Oggetto: LIQUIDAZIONE FATTURE-SOCIETÀ COOP. SOCIALE APOLLO O.N.L.U.S. - PUTIGNANO (BA) PER INSERIMENTO, EX ART.70 R.R.4/2007, UTENTE S.A. C/O CASA PER LA VITA DI ALBEROBELLO (BA) -PERIODO MARZOAPRILE CIG: ZB212B595F. Premesso che: La Regione Puglia ha emanato le Direttive sulla disabilità (Circ.Prot. n.aoo_146/21/03/2011/ , del 21 marzo 2011) in applicazione della Del. G.R. n. 3032/2010; con Deliberazione di G.R. n.3032/2010 la Regione Puglia ha provveduto ad approvare le tariffe regionali di riferimento per le strutture residenziali e semiresidenziali, socio assistenziali e sociosanitarie, per disabili di cui al R.R. n.4/2007; alla luce della vigente normativa, i Comuni sono chiamati all'intervento a sostegno dei nuclei familiari residenti sul proprio territorio che richiedono la compartecipazione al costo di prestazioni già valutate in sede di UVM nei limiti dei vincoli finanziari dell'ente e delle risorse effettivamente disponibili nel Piano Sociale di Zona; nel Piano Sociale di Zona approvato in Conferenza dei Servizi del 30/05/2014 sono state programmate, alla luce di quanto sopra esplicitato, nuove risorse sull'obiettivo di servizio nr.33 denominato Residenze per persone con disagio psichico ex artt bis R.R.4/2007 ; Considerata: - la richiesta di assunzione di impegno spesa, formulata, dall Assistente Sociale del Comune di Modugno, dott.ssa Stella Nicassio, trasmessa con prot del 28/02/2014, per inserimento ex art.70 R.R.4/2007, presso la struttura Apollo Onlus di Alberobello, dell utente S.A, per 24 mesi a far data dal rilascio di autorizzazione prot /uor 11 del 17/11/2014; - la valutazione effettuata a cura del Servizio Sociale Professionale del Comune di Modugno sulla documentazione reddituale, circa il calcolo della retta giornaliera da considerarsi a carico dell'ambito Sociale di Modugno per l'importo di 10,70 oltre I.V.A. ( al 4%) rimanendo a carico dell'utente la quota giornaliera pari ad 1,00 oltre l'indennità di accompagnamento da versare, a cura del beneficiario direttamente alla Struttura di che trattasi; Preso atto che: questo Ufficio di Piano, con nota prot del 29/10/2014, comunicava la copertura della quota sociale fino al 16/11/2016, in favore dell'utente di che trattasi, a carico dell Ambito Sociale di Modugno per l'importo di 10,70 oltre I.V.A. (al 4%) rimanendo a carico dell'utente la quota giornaliera pari ad 1,00 oltre l'indennità di accompagnamento da versare, a cura del beneficiario direttamente alla Struttura di che trattasi; l'impegno complessivo relativo alla copertura della quota sociale in favore dell'utente S.A. Per 24 mesi è previsto nella misura di 8.134,57 (I.V.A. Compresa al 4%); il Servizio Sociale Professionale del Comune di Modugno, giusta nota prot del 11/11/2014, comunicava all'utente beneficiario S.A. residente nel comune di Modugno, al Responsabile della Società Cooperativa Sociale Apollo Onlus con sede in Putignano (Ba) e per conoscenza al Responsabile del C.S.M. Area 3 di Modugno e al Responsabile dell'ufficio di Piano, che a seguito di

3 Visti: UVM tenutasi in data 06/02/2014 è stato ritenuto appropriato, l'inserimento, in favore dell'utente S.A, in struttura ai sensi dell'art.70 R.R. 4/2007 con retta a carico dell'ambito Sociale e Territoriale BA10 per l'importo giornaliero di 10,70 oltre I.V.A. Al 4% fino alla data del 16/11/2016; la spesa totale relativa alla quota sociale a carico dell Ambito Territoriale Ba10 in favore dell'utente S.A., pari ad 10,70 giornaliere (oltre I.V.A.), calcolata complessivamente nella misura di 8.134,57 (I.V.A. compresa al 4%) per nr. 24 mesi, graverà al cap. 5273/1239/I/2014 sub 1/2015 del redigendo Bilancio di previsione, esercizio finanziario 2015, gestione residui; con Determinazione Dirigenziale nr. 247/2015 (Reg. Gen) si è provveduto a impegna la suddetta spesa totale e a liquidare, le fatture emesse per le prestazioni rese, in favore dell'utente ci che trattasi, nel periodo Dicembre 2014 Febbraio 2015; l'art.22 comma 8 del D. Lgs. n.196/2003 ove si vietano le pubblicazioni di qualsiasi informazione da cui si possa desumere, anche indirettamente, lo stato della malattia o l'esistenza di patologie dei soggetti interessati, compreso qualsiasi riferimento alle condizioni di invalidità, disabilità o handicap fisici e/o psichici; la nota prot.33025/20 del 21/02/2014, acquisita agli atti di Questo Ente il 12/03/2014 prot con cui il Distretto Sociosanitario n.9, stante la valutazione dell'u.v.m., effettuata il 06/02/2014, relativa all inserimento ex art.70 R.R.4/2007 dell utente S.A. presso la struttura sopra specificata, ha richiesto al Direttore del Dipartimento Salute Mentale ASL Bari il rilascio della relativa autorizzazione per 24 mesi a far data dal 17/11/2014 e fino al 16/11/2016; la nota con cui la Direzione D.S.M di Bari Azienda Sanitaria Locale Ba /Regione Puglia ha trasmesso al Direttore del CSM Area 3, l autorizzazione all inserimento, ai sensi dell art.70 r.r. 4/2007, rilasciata in data 17/11/2014, per 24 mesi, dell utente S.A. presso la Cooperativa Sociale Apollo Onlus con sede in Putignano (Ba) trasmessa per conoscenza a questo Ufficio di Piano a mezzo fax e acquisita agli atti il 24/02/2014 prot ; Viste : le fatture elettroniche emesse dalla Società Cooperativa Sociale Apollo O.N.L.U.S. - Partita I.V.A con sede legale in Via Roma 25/AE Putignano (Ba) riferite alle prestazioni rese in favore dell utente S. A. inserito in CASA PER LA VITA di Alberobello (Ba) : - nr. 114 del 31/03/2015 emessa per l importo di 344,97 (IVA compresa pari ad 13,27 ex art.17 - ter D.P.R.633/72), acquisita al protocollo generale di Questo Ente il 23/04/2015 con n.prot e presa in carico da Questo Ufficio di Piano il 24/04/2015, relativa alla quota sociale, a carico dell'ambito BA10, del mese di Marzo 2015 dell utente S.A.; - nr. 150 del 30/04/2015 emessa per l importo di 333,84 (IVA compresa pari ad 12,84 ex art.17 - ter D.P.R.633/72), acquisita al protocollo generale di Questo Ente il 08/05/2015 con n.prot e presa in carico da Questo Ufficio di Piano il 08/05/2015, relativa alla quota sociale, a carico dell'ambito BA10, del mese di Aprile 2015 dell utente S.A.; Verificato che: le fatture sopra specificate sono state emesse per l importo totale di 678,81 relativamente alla quota a carico dell Ambito Sociale BA10, per l inserimento, ex art.70 R.R. nr.4 /2007, dell utente di che trattasi,

4 Preso atto: delle linee guida del Garante per la protezione dei dati personali in materia di trattamento dati a cura di soggetti pubblici sul web approvato con Deliberazione n.243 pubblicata in GURI n.134 del 12/06/2014; del visto dell'assistente Sociale referente del Comune di Modugno, dott.ssa Stella Nicassio, responsabile del procedimento di presa in carico quale attestazione della regolarità della prestazione erogata in favore dell'utente S.A. per le fatture n. 451 anno 2014 e nn riferite all'anno 2015; che la struttura ha indicato quale conto dedicato alle commesse pubbliche il c/c individuato dal seguente IT61 I giusta dichiarazione sostitutiva resa ai sensi del DPR 445/00 e dell art.3 Legge 136/2010 in atti di questo Ufficio; Verificato che l importo di 652,70 ( I.V.A. compresa al 4%) relativo alla quota sociale dell utente S.A. carico dell Ambito BA10 per il periodo : Marzo Aprile 2015 trova copertura al capitolo 5273/1239/I/2014 sub/ 1/2015 del redigendo bilancio, esercizio finanziario 2015, gestione residui; Accertato che ai sensi della normativa anticorruzione vigente il sottoscritto responsabile del procedimento non è al corrente di eventuali rapporti di parentela o frequentazione abituale che possano avere interferito con la decisione oggetto dell atto e che non sussistono cause di incompatibilità, conflitti di interesse verso il destinatario dell atto; Visti: il Regolamento Regionale n.4/2007; l art.107 del D.Lgs. n.267/00; il Decreto del Commissario Straordinario n del 24/10/2014 di conferimento dell'incarico di Responsabile dell'ufficio di Piano con attribuzione della posizione organizzativa ex art.109 del D.Lgs. 267/2000 al Dott. Arturo Carone; la relazione dell'istruttore Direttivo Area Contabile e Finanziaria dell'ufficio di Piano, dott.ssa Maria Antonietta Florio, trasmessa con nota prot del 08/05/2015; Ritenuto necessario doversi procedere in merito; DETERMINA per i motivi esposti nella premessa che si intendono integralmente riportati e costituiscono parte integrante del presente provvedimento; DARE ATTO: che l'inserimento dell'utente S.A. Presso la Struttura CASA PER LA VITA di Alberobello (Ba) è autorizzato inderogabilmente a far data 17/11/2014 giusta autorizzazione Direzione D.S.M di Bari Azienda Sanitaria Locale Ba /Regione Puglia Prot /UOR 11; che successivamente a tale data nessuna fattura a carico dell'ambito BA10 potrà essere evasa per effetto del limite delle disponibilità economiche delle risorse assegnate nel Piano Sociale di

5 Zona dell'ambito BA10 e gestite dall'ufficio di Piano; che con Determinazione Dirigenziale nr.247/2015 (Reg. Gen.) si è provveduto ad impegnare la spesa totale relativa alla quota sociale a carico dell Ambito Territoriale Ba10 in favore dell'utente S.A., pari ad 10,70 giornaliere (oltre I.V.A.), calcolata complessivamente nella misura di 8.134,57 (I.V.A. Compresa al 4%) per nr. 24 mesi, al capitolo 5273/1239/I2014 sub 1/2015 del redigendo Bilancio di previsione, esercizio finanziario 2015, gestione residui; che con D.D. 247/2015 (Reg. Gen.) si è provveduto a liquidare le fatture emesse dalla Società Coop.Soc. Apollo O.N.L.U.S. di Putignano (Ba), per le prestazioni rese nel periodo Dicembre 2014 Febbraio 2015; LIQUIDARE alla Società Cooperativa Sociale Apollo O.N.L.U.S. di Putignano (Ba) - Partita I.V.A con sede in Via Roma 25/A le fatture n anno 2015, indicate in narrativa, per l'importo complessivo di 678,81 ( IVA compresa al 4%) riferite alle prestazioni rese in favore dell utente S. A. inserito in CASA PER LA VITA di Alberobello (Ba); ACCREDITARE la somma di 652,70 (al netto di IVA che sarà versata dal committente direttamente all'erario aii sensi dell'art.17 ter DPR 633/72), relativa alle suddette fatture, a mezzo bonifico, su c/c dedicato ai sensi della L.136/2010 art.3, presso Banca Unicredit Filiale di Bari C.so Vittorio Emanuele, 205 individuato dal seguente IBAN IT61 I giusta dichiarazione sostitutiva resa ai sensi del DPR 445/00 e dell art.3 Legge 136/2010 in atti di Questo Ufficio di Piano - CIG: Z820FBC3D6 ; DARE ATTO CHE la somma complessiva di 678,81 (comprensiva di IVA al 4%) risulta già impegnata e graverà al capitolo 5273/1239/I/2014 sub 1/2015 del redigendo Bilancio, esercizio finanziario 2015, gestione residui; RISERVARE eventuali azioni di recupero delle somme erogate, previa comunicazione da parte dell'assistente Sociale responsabile del procedimento di presa in carico dell'utente, di eventuale verifica, quantificazione e conferma del buon esito delle azioni di rivalsa da parte del soggetto legittimato verso gli obbligati ex art.433 c.c.; DARE ATTO: che ai sensi dell art.6 bis della L.241/90 e ss.mm.ii. come aggiunto dall art.1 comma 41 L.190/2012 non sussistono casi di conflitto d interesse in ordine all adozione del presente provvedimento; della regolarità tecnica della presente determinazione ai sensi dell art. 147 bis, comma 1, del D.Lgs. n.267/00 e dell art. 11, comma 4 del Regolamento sui controlli interni; che la suddetta spesa trova copertura con risorse rivenienti dal Fondo Unico di Ambito costituito da trasferimenti regionali e/o nazionali ad uso vincolato e inderogabile; DISPORRE: la trasmissione della presente determinazione al Servizio Finanziario per l'apposizione del visto di cui all'art.183, comma 7, D.Lgs. 267/2000; a cura del responsabile del trasparenza per il Servizio UdP, Dott.ssa Maria Antonietta Florio, il tempestivo inserimento del presente provvedimento negli elenchi di cui alla L.190/2012 se previsto, e al D.Lgs. n.33/2013, secondo quanto disposto dalle deliberazioni A.N.A.C. n.50/2013,

6 59/2013, 77/2013 e dalle deliberazioni AVCP. la trasmissione a seguito pubblicazione, a cura dell Ufficio Delibere, copia del presente atto, a questo Ufficio di Piano, al Responsabile dei Servizi Sociali del Comune di Modugno nonché ai seguenti indirizzi di posta: - - FIRMA DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMBITO TERRITORIALE DI ZONA Dott. Arturo Carone AMBITO TERRITORIALE DI ZONA

7 Pareri Comune di Modugno Estremi della Proposta Proposta Nr / 663 Servizio Proponente: AMBITO TERRITORIALE DI ZONA Ufficio Proponente: Oggetto: ufficio Piano di zona LIQUIDAZIONE FATTURE-SOCIETÀ COOP. SOCIALE APOLLO O.N.L.U.S. - PUTIGNANO (BA) PER INSERIMENTO, EX ART.70 R.R.4/2007, UTENTE S.A. C/O CASA PER LA VITA DI ALBEROBELLO (BA) -PERIODO MARZOAPRILE CIG: ZB212B595F. Nr. adozione servizio: 52 Data adozione: 08/05/2015 Visto tecnico Ufficio Proponente (ufficio Piano di zona) In ordine alla regolarità tecnica della presente proposta, ai sensi dell'art. 147 bis, comma 1, D.Lgs. n. 267/2000, si esprime parere FAVOREVOLE. Sintesi parere: FAVOREVOLE Data 08/05/2015 Il Responsabile di Servizio Arturo Carone Visto contabile In ordine alla regolarità contabile della presente proposta, ai sensi dell'art. 183, comma 7, TUEL - D.Lgs. n. 267 del , si esprime parere FAVOREVOLE. Sintesi parere: FAVOREVOLE Data 14/05/2015 Responsabile del Servizio Finanziario Domenico Proscia

8 CITTÀ DI MODUGNO PROVINCIA DI BARI ATTESTAZIONE DI AFFISSIONE ALL ALBO Il sottoscritto visti gli atti d ufficio ATTESTA CHE IL SEGUENTE ATTO: DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. GENERALE 355 DATA DI REGISTRAZIONE: 08/05/2015 RIFERIMENTO INTERNO: ufficio Piano di zona OGGETTO: LIQUIDAZIONE FATTURE-SOCIETÀ COOP. SOCIALE APOLLO O.N.L.U.S. - PUTIGNANO (BA) PER INSERIMENTO, EX ART.70 R.R.4/2007, UTENTE S.A. C/O CASA PER LA VITA DI ALBEROBELLO (BA) - PERIODO MARZOAPRILE CIG: ZB212B595F. COME PRESCRITTO DALL ART. 31 COMMA 2 DELLO STATUTO COMUNALE E AFFISSO ALL ALBO PRETORIO COMUNALE PER 15 GIORNI DAL 25/05/2015 AL 08/06/2015 MODUGNO LI, 25/05/2015 IL FUNZIONARIO RESPONSABILE ALBO-NOTIFICHE Dott.ssa Beatrice MAGGIO AMBITO TERRITORIALE DI ZONA nr.serv. 52

CITTÀ DI MODUGNO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN. N. 203 / 2016. Copia

CITTÀ DI MODUGNO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN. N. 203 / 2016. Copia CITTÀ DI MODUGNO PROVINCIA DI BARI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN. N. 203 / 2016 Copia RIFERIMENTI PROPONENTE ufficio Piano di zona DATA DI ADOZIONE 22/02/2016 OGGETTO: IMPEGNO E

Dettagli

CITTÀ DI MODUGNO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN. N. 834 / 2015. Copia

CITTÀ DI MODUGNO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN. N. 834 / 2015. Copia CITTÀ DI MODUGNO PROVINCIA DI BARI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN. N. 834 / 2015 Copia RIFERIMENTI PROPONENTE ufficio Piano di zona OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER FORMAZIONE ÉQUIPE

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO CITTÀ DI MODUGNO PROVINCIA DI BARI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN. N. 614 / 2015 Copia RIFERIMENTI PROPONENTE ufficio Centro per Anziani OGGETTO: VILLAGGIO SOS DI OSTUNI MINORI R.

Dettagli

CITTÀ DI MODUGNO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN. N. 869 / 2015. Copia

CITTÀ DI MODUGNO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN. N. 869 / 2015. Copia CITTÀ DI MODUGNO PROVINCIA DI BARI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN. N. 869 / 2015 Copia RIFERIMENTI PROPONENTE ufficio Politiche socio assistenziali e abitative OGGETTO: DISIMPEGNO

Dettagli

CITTÀ DI MODUGNO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN. N. 379 / Copia

CITTÀ DI MODUGNO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN. N. 379 / Copia CITTÀ DI MODUGNO Città Metropolitana di Bari DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN. N. 379 / 2017 Copia RIFERIMENTI PROPONENTE Ufficio di Piano OGGETTO: RICOVERI IN STRUTTURE EX ART.70,

Dettagli

CITTÀ DI MODUGNO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN. N / Copia

CITTÀ DI MODUGNO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN. N / Copia CITTÀ DI MODUGNO Città Metropolitana di Bari DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN. N. 1162 / 2016 Copia RIFERIMENTI PROPONENTE ufficio Piano di zona OGGETTO: RICOVERI IN STRUTTURE EX ART.70,

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 822 SETTORE Settore Welfare Cittadino NR. SETTORIALE 189 DEL 09/07/2015 OGGETTO: SPESE FUNERARIE ART. 5 DEL REGOLAMENTO COMUNALE.EROGAZIONE CONTRIBUTI

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 937 SETTORE Settore Welfare Cittadino NR. SETTORIALE 61 DEL 30/09/2014 OGGETTO: ART.5 DEL REGOLAMENTO COMUNALE- LIQUIDAZIONE FATTURA IN FAVORE DELL'AGENZIA

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1389 SETTORE Settore Welfare Cittadino NR. SETTORIALE 157 DEL 19/12/2014 OGGETTO: AFFIDAMENTO DIRETTO ALL AGENZIA BASS CULTURE PER IL SERVIZIO DI REALIZZAZIONE

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 920 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 220 DEL 05/08/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 920 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 220 DEL 05/08/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 920 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 220 DEL 05/08/2015 OGGETTO: CENTRO SOCIALE POLIVALENTE PER DIVERSAMENTE

Dettagli

COMUNE DI SERRAMAZZONI

COMUNE DI SERRAMAZZONI COMUNE DI SERRAMAZZONI PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO: SERVIZIO SOCIO ASSISTENZIALE CULTURALE EDUCATIVO UFFICIO: SERVIZI DI ASSISTENZA DOMICILIARE, EDUCATORE PROFESSIONALE, TRASPORTI E

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1210 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 262 DEL 27/10/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1210 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 262 DEL 27/10/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1210 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 262 DEL 27/10/2015 OGGETTO: AUTORIZZAZIONE DIRIGENTE COMPETENTE IN MATERIA DI PERSONALE

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 344 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 40 DEL 01/04/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 344 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 40 DEL 01/04/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 344 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 40 DEL 01/04/2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO, PER L ANNO 2015, IN FAVORE

Dettagli

CITTÀ DI MODUGNO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN. N. 920 / 2015

CITTÀ DI MODUGNO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN. N. 920 / 2015 CITTÀ DI MODUGNO PROVINCIA DI BARI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN. N. 920 / 2015 Copia RIFERIMENTI PROPONENTE ufficio Piano di zona OGGETTO: IMPEGNO PER PROROGA INSERIMENTO, EX ART.57

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1448 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 306 DEL 09/12/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1448 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 306 DEL 09/12/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1448 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 306 DEL 09/12/2015 OGGETTO: ART. 80 DEL D.LGS N. 267/2000 RIMBORSO ONERI ALLA BANCA

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1303 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 57 DEL 11/12/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1303 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 57 DEL 11/12/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1303 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 57 DEL 11/12/2014 OGGETTO: TRASFERIMENTO DELLA U.O.C. FISCALITÀ LOCALE

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 912 SETTORE Settore Welfare Cittadino NR. SETTORIALE 214 DEL 04/08/2015 OGGETTO: PROGETTO CONTRO CALDO ANNO 2015.- STAMPA DI N.100 MANIFESTI A COLORI

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 789 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 31 DEL 29/07/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 789 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 31 DEL 29/07/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 789 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 31 DEL 29/07/2014 OGGETTO: CONTRATTO DI LEASING STIPULATO CON LA

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 413 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 27 DEL 14/04/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 413 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 27 DEL 14/04/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 413 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 27 DEL 14/04/2015 OGGETTO: CONTRATTO DI LEASING STIPULATO CON LA

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1156 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 114 DEL 19/10/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1156 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 114 DEL 19/10/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1156 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 114 DEL 19/10/2015 OGGETTO: FORNITURA DI N.50 ORE DI FORMAZIONE ON

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 684 SETTORE Settore Welfare Cittadino NR. SETTORIALE 164 DEL 12/06/2015 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA DI 450,00 PER STAMPA MANIFESTI. Copia cartacea della

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1072 SETTORE Settore Lavori Pubblici NR. SETTORIALE 274 DEL 25/09/2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO ALLA DITTA GRIECO AUTOSERVIZI SERVIZIO DI ACCOMPAGNAMENTO

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 913 SETTORE Settore Welfare Cittadino NR. SETTORIALE 215 DEL 04/08/2015 OGGETTO: SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI AUTOSUFFICIENTI E NON. AFFIDAMENTO

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1360 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 74 DEL 18/12/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1360 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 74 DEL 18/12/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1360 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 74 DEL 18/12/2014 OGGETTO: LIQUIDAZIONE SPESA COMPLESSIVA DI 1.513,44

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1240 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 131 DEL 30/10/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1240 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 131 DEL 30/10/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1240 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 131 DEL 30/10/2015 OGGETTO: LIQUIDAZIONE 15.000,00 IN FAVORE BANCA

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 975 SETTORE Settore Welfare Cittadino NR. SETTORIALE 70 DEL 07/10/2014 OGGETTO: EROGAZIONE CONTRIBUTO FINANZIARIO ALL'ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO PER

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1297 SETTORE Settore Welfare Cittadino NR. SETTORIALE 126 DEL 11/12/2014 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA DI 197.856,40 PER FORNITURA LIBRI DI TESTO E BUONI

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 213 SETTORE Settore Lavori Pubblici NR. SETTORIALE 43 DEL 09/03/2015 OGGETTO: OGGETTO: PAGAMENTO SALDO DECRETO INGIUNTIVO TELECOM SPA DERIVANTE DA: LAVORI

Dettagli

Comune di San Sperate

Comune di San Sperate Comune di San Sperate Provincia di Cagliari web: www.sansperate.net e-mail: protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it Proposta N.452 del 07/05/2015 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SERVIZI MANUTENTIVI

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1442 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 126 DEL 29/12/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1442 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 126 DEL 29/12/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1442 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 126 DEL 29/12/2014 OGGETTO: ART. 80 DEL D.LGS N. 267/2000 RIMBORSO ONERI ALLA BANCA

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 146 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 21 DEL 20/02/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 146 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 21 DEL 20/02/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 146 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 21 DEL 20/02/2015 OGGETTO: APPROVAZIONE PREVENTIVO DI SPESA DI.1.586,00,

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1284 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 138 DEL 09/11/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1284 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 138 DEL 09/11/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1284 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 138 DEL 09/11/2015 OGGETTO: SERVIZIO DI ACCOMPAGNAMENTO A/R MOLFETTA-ROMA

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 433 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 106 DEL 16/04/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 433 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 106 DEL 16/04/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 433 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 106 DEL 16/04/2015 OGGETTO: TRASFERIMENTO DELLA U.O.C. RISORSE UMANE PRESSO ALTRI LOCALI

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 118 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 11 DEL 18/02/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 118 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 11 DEL 18/02/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 118 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 11 DEL 18/02/2015 OGGETTO: RINNOVO ANNO 2015 SERVIZIO MANUTENZIONE

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 25 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 5 DEL 19/01/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 25 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 5 DEL 19/01/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 25 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 5 DEL 19/01/2015 OGGETTO: STIPULA POLIZZE ASSICURATIVE PER AUTOVETTURE

Dettagli

CITTA DI CAVA DE TIRRENI PROVINCIA DI SALERNO. DETERMINAZIONE Sett. 3 Servizi alla Persona e alle Imprese

CITTA DI CAVA DE TIRRENI PROVINCIA DI SALERNO. DETERMINAZIONE Sett. 3 Servizi alla Persona e alle Imprese CITTA DI CAVA DE TIRRENI PROVINCIA DI SALERNO DETERMINAZIONE Sett. 3 Servizi alla Persona e alle Imprese OGGETTO: Liquidazioni prestazioni sociosanitarie di cui al DPCM 29 novembre 2001 alla struttura

Dettagli

COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI COPIA DETERMINAZIONE N. 291 del 03/09/2015 Ufficio: Ufficio Lavori Pubblici - Urbanistica Oggetto: AFFIDAMENTO DIRETTO ALLA DITTA SARDANTINCENDI DI SELARGIUS PER

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 735 SETTORE Settore Lavori Pubblici NR. SETTORIALE 177 DEL 22/06/ OGGETTO: LAVORI DI REALIZZAZIONE IMPIANTO DI DISTRIBUZIONE GAS METANO NELLA ZONA P.I.P..

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 239 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 19 DEL 15/03/2016

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 239 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 19 DEL 15/03/2016 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 239 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 19 DEL 15/03/2016 OGGETTO: SPESE PER AFFRANCATURA VERBALI DI ACCERTAMENTO

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1340 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 59 DEL 17/12/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1340 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 59 DEL 17/12/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1340 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 59 DEL 17/12/2014 OGGETTO: FORNITURA ARREDI ED ATTREZZATURE PER IL

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 810 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 10 DEL 01/08/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 810 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 10 DEL 01/08/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 810 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 10 DEL 01/08/2014 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA DI 732,00 PER TRASLOCO E SISTEMAZIONE UFFICI

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 268 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 61 DEL 23/03/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 268 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 61 DEL 23/03/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 268 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 61 DEL 23/03/2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO, TRAMITE PROCEDURA MEPA, PER IL NOLEGGIO DI UN

Dettagli

COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE

COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE C O M U N E D I T U R I P R O V I N C I A D I B A R I COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE SETTORE I AFFARI ISTITUZIONALI UFFICIO: CULTURA P.I. - SPORT Registro Settore 1 REPERTORIO GENERALE

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1158 SETTORE Settore Welfare Cittadino NR. SETTORIALE 275 DEL 21/10/2015 OGGETTO: DETERMINA A CONTRARRE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO CENTRO APERTO POLIVALENTE

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1130 SETTORE Settore Territorio NR. SETTORIALE 149 DEL 13/10/2015 OGGETTO: ISTITUZIONE DI UN FONDO ECONOMALE DI PER IL PAGAMENTO DELLE TASSE DI REGISTRAZIONE

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1271 SETTORE Settore Welfare Cittadino NR. SETTORIALE 300 DEL 06/11/2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO DIRETTO ALL AGENZIA SELEZIONI E CONCORSI DI SALERNO DI SERVIZIO

Dettagli

CITTA' DI POMIGLIANO D'ARCO ( Provincia di Napoli ) Affari sociali

CITTA' DI POMIGLIANO D'ARCO ( Provincia di Napoli ) Affari sociali CITTA' DI POMIGLIANO D'ARCO ( Provincia di Napoli ) Affari sociali Determinazione del Dirigente N. DET7-50-2016 del 26/02/2016 Registro generale N. 352 del 09/03/2016 OGGETTO: Liquidazione della fattura

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 197 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 15 DEL 04/03/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 197 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 15 DEL 04/03/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 197 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 15 DEL 04/03/2015 OGGETTO: ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CONSULTAZIONE

Dettagli

CITTA METROPOLITANA DI NAPOLI AREA ECOLOGIA TUTELA E VALORIZZAZIONE DELL AMBIENTE DIPARTIMENTO TECNICO DELL AMBIENTE

CITTA METROPOLITANA DI NAPOLI AREA ECOLOGIA TUTELA E VALORIZZAZIONE DELL AMBIENTE DIPARTIMENTO TECNICO DELL AMBIENTE CITTA METROPOLITANA DI NAPOLI AREA ECOLOGIA TUTELA E VALORIZZAZIONE DELL AMBIENTE DIPARTIMENTO TECNICO DELL AMBIENTE Prot. Det 102 del 16/10/2015 DETERMINAZIONE N. DEL OGGETTO: Liquidazione di 27.877,00

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 123 SETTORE Settore Welfare Cittadino NR. SETTORIALE 33 DEL 18/02/ OGGETTO: RINNOVO POLIZZA PER LA COPERTURA ASSICURATIVA DI CONDUCENTI DI AUTOVEICOLI

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1046 SETTORE Settore Lavori Pubblici NR. SETTORIALE 252 DEL 23/10/2014 OGGETTO: ADESIONE AL SERVIZIO INTERNET IN ABBONAMENTO, ED ALLA BANCA DATI OMNIPPALTI

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1126 SETTORE Settore Welfare Cittadino NR. SETTORIALE 264 DEL 12/10/2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI VIGILANZA ARMATA FISSA, PRESSO GLI UFFICI

Dettagli

Comune di San Sperate

Comune di San Sperate Comune di San Sperate Provincia di Cagliari web: www.sansperate.net e-mail: protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it Proposta N.147 del 10/02/2014 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE FINANZA E CONTABILITA

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Settore Politiche Sociali DIRETTORE GROSSI dott.ssa EUGENIA Numero di registro Data dell'atto 676 06/05/2015 Oggetto : Approvazione della seconda tranche di spesa,

Dettagli

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it 1/5 Unità proponente: ICSSS - Dirigente ICSSS Oggetto: Integrazione retta disabili ospiti di strutture residenziali. Assunzione impegno di spesa per un importo pari ad 5.990,00 (euro cinquemilanovecentonovanta/00).

Dettagli

Comune di San Sperate

Comune di San Sperate Comune di San Sperate Provincia di Cagliari web: www.sansperate.net e-mail: protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it Proposta N.447 del 07/05/2015 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SERVIZI SOCIALI

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 997 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 64 DEL 04/09/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 997 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 64 DEL 04/09/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 997 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 64 DEL 04/09/2015 OGGETTO: NUOVO CONTO DI CREDITO N.30025854-008

Dettagli

C.F. e P.I. 00312730807 SERVIZIO 1: AFFARI GENERALI - ISTITUZIONALI - AMMINISTRATIVI - SERVIZI DEMOGRAFICI - SERVIZI SOCIALI E PUBBLICA ISTRUZIONE

C.F. e P.I. 00312730807 SERVIZIO 1: AFFARI GENERALI - ISTITUZIONALI - AMMINISTRATIVI - SERVIZI DEMOGRAFICI - SERVIZI SOCIALI E PUBBLICA ISTRUZIONE COMUNE di MAROPATI Provincia di Reggio Calabria C.F. e P.I. 00312730807 SERVIZIO 1: AFFARI GENERALI - ISTITUZIONALI - AMMINISTRATIVI - SERVIZI DEMOGRAFICI - SERVIZI SOCIALI E PUBBLICA ISTRUZIONE DETERMINAZIONE

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 403 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 97 DEL 10/04/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 403 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 97 DEL 10/04/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 403 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 97 DEL 10/04/2015 OGGETTO: DIPENDENTE COMUNALE A TEMPO INDETERMINATO SIG. P. V..CESSAZIONE

Dettagli

CITTÀ DI CASTELVETRANO Provincia di Trapani ******* STAFF DEL SEGRETARIO GENERALE

CITTÀ DI CASTELVETRANO Provincia di Trapani ******* STAFF DEL SEGRETARIO GENERALE CITTÀ DI CASTELVETRANO Provincia di Trapani ******* STAFF DEL SEGRETARIO GENERALE PROVVEDIMENTO SEGRETARIO GENERALE n. 47 del 6/8/2013 OGGETTO: Progetto OBIMED Out of the Blue Isles in the MEDiterranean

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1026 SETTORE Settore Welfare Cittadino NR. SETTORIALE 233 DEL 15/09/2015 OGGETTO: LEGGE REGIONALE 16 MARZO 1994, N.11 ART.2 ACCERTAMENTO DEI REQUISITI

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Settore Politiche Sociali DIRETTORE GROSSI dott.ssa EUGENIA Numero di registro Data dell'atto 1459 05/10/2015 Oggetto : Ulteriore rideterminazione della spesa relativa

Dettagli

Comune di Bernalda. Provincia di Matera. AREA di P.O. n 3 SETTORE SOCIO ECONOMICO. Determinazione 80 del 8 aprile 2014

Comune di Bernalda. Provincia di Matera. AREA di P.O. n 3 SETTORE SOCIO ECONOMICO. Determinazione 80 del 8 aprile 2014 DETERMINAZIONE Nr. 368 del Reg. Gen. 11 aprile 2014. Comune di Bernalda Provincia di Matera AREA di P.O. n 3 SETTORE SOCIO ECONOMICO Determinazione 80 del 8 aprile 2014 OGGETTO: Liquidazione contributo

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1368 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 77 DEL 18/12/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1368 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 77 DEL 18/12/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1368 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 77 DEL 18/12/2014 OGGETTO: RIMBORSO SPESE PER AFFRANCATURA VERBALI

Dettagli

COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _

COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _ COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _ AREA ECONOMICO FINANZIARIA DETERMINAZIONE N. 67 DEL 23/06/2015 REPERTORIO GENERALE N. 420 DEL 24/06/2015 OGGETTO: Impegno spesa pubblicazione indizione gara su GURI

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 771 SETTORE Settore Welfare Cittadino NR. SETTORIALE 174 DEL 26/06/2015 OGGETTO: PROGETTO CONTRO CALDO ANNO 2015. IMPEGNO DI SPESA PER LA REALIZZAZIONE

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore I Responsabile: Garau Donatella DETERMINAZIONE N. 304 in data 01/04/2015 OGGETTO: BONUS FAMILIA ANNO 2013 - LIQUIDAZIONE DEL SALDO DEL CONTRIBUTO A FAVORE DI 1 BENEFICIARIO

Dettagli

DETERMINA DEL DIRETTORE n. 79 del 20/06/2011

DETERMINA DEL DIRETTORE n. 79 del 20/06/2011 Società della Salute della Valdinievole Piazza XX Settembre, 22 51017 Pescia (PT) cod.fisc.91025730473 Tel. 0572 460475-464 - Fax 0572 460404 emai: segreteriasds@usl3.toscana.it DETERMINA DEL DIRETTORE

Dettagli

Unione Lombarda dei comuni Oglio - Ciria

Unione Lombarda dei comuni Oglio - Ciria DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE N. 140 Data 30/12/2014 COPIA Oggetto : LIQUIDAZIONE SALDO SERVIZIO ASSISTENZA DOMICILIARE ANNO 2013 E RELATIVO ACCERTAMENTO DI

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N.658 DEL 23/09/2014 DISTRETTO SANITARIO TEMPIO DOTT. MARCO MULAS (firma digitale apposta) OGGETTO: assistenza

Dettagli

COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO PROVINCIA DI SALERNO

COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO PROVINCIA DI SALERNO COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO PROVINCIA DI SALERNO Albo Pretorio online ORIGINALE COPIA Albo Pretorio online n. Registro Pubblicazione Pubblicato il V SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA SERVIZIO PUBBLICA ISTRUZIONE

Dettagli

COMUNE DI PEDRENGO Provincia di Bergamo

COMUNE DI PEDRENGO Provincia di Bergamo COMUNE DI PEDRENGO Provincia di Bergamo Piazza Elena Frizzoni 24066 - Pedrengo (BG) Telefono: 035662595 Fax: 035657622 Determina n. 182 Registro Generale n. 472 del 31/12/2015 ORIGINALE DETERMINAZIONE

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 770 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 7 DEL 22/07/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 770 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 7 DEL 22/07/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 770 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 7 DEL 22/07/2014 OGGETTO: OGGETTO: SERVIZIO SOSTITUTIVO MENSA MEDIANTE

Dettagli

Comune di San Sperate

Comune di San Sperate Comune di San Sperate Provincia di Cagliari web: www.sansperate.net e-mail: protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it Proposta N.1147 del DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SERVIZI MANUTENTIVI N 177

Dettagli

COMUNE DI SERDIANA Provincia di Cagliari Via Mons. Saba, 10 - Tel. 070/744121 - Fax 070/743233

COMUNE DI SERDIANA Provincia di Cagliari Via Mons. Saba, 10 - Tel. 070/744121 - Fax 070/743233 COMUNE DI SERDIANA Provincia di Cagliari Via Mons. Saba, 10 - Tel. 070/744121 - Fax 070/743233 SERVIZIO AFFARI GENERALI Ufficio: RAGIONERIA DETERMINAZIONE n. 102 del 10-12-2014 Oggetto: Autorizzazione

Dettagli

PROVINCIA DI CROTONE

PROVINCIA DI CROTONE A. P. DAL 20-01-2006 AL 04-02-2006 COPIA NUM. REG. DTDIR / 47 / 2006 REG. GEN. N. 47 Data 20-01-2006 PRATICA N. DBDIR - 79-2006 PROVINCIA DI CROTONE SETTORE N 5 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE OGGETTO: Aggiornamento

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Copia CITTÀ DI ALTAMURA Provincia di Bari 3 SETTORE: SVILUPPO E GOVERNO DEL TERRITORIO SERVIZIO AMBIENTE N. 1010 del registro delle determinazioni del 13/10/2014 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Oggetto: SERVIZIO

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Settore Politiche Sociali DIRETTORE GROSSI dott.ssa EUGENIA Numero di registro Data dell'atto 382 18/03/2015 Oggetto : Ulteriore proroga, sino al 31 maggio 2015,

Dettagli

COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI COPIA DETERMINAZIONE N. 377 del 02/11/2015 Ufficio: Ufficio Lavori Pubblici - Urbanistica Oggetto: SOSTITUZIONE DI N. 1 APPARATO DI TRASMISSIONE ADSL NELLA SEDE COMUNALE

Dettagli

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SEGRETERIA, AFFARI GENERALI, ECONOMICO-FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SEGRETERIA, AFFARI GENERALI, ECONOMICO-FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE ORIGINALE COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SEGRETERIA, AFFARI GENERALI, ECONOMICO-FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE REG. N. 69 DEL 27/03/2014 OGGETTO: ACQUISTO CARTA

Dettagli

COMUNE DI MELZO. (Provincia di Milano) SETTORE PIANO DI ZONA SOCIALE DETERMINAZIONE NUMERO 43 DEL 30/09/2014

COMUNE DI MELZO. (Provincia di Milano) SETTORE PIANO DI ZONA SOCIALE DETERMINAZIONE NUMERO 43 DEL 30/09/2014 COMUNE DI MELZO (Provincia di Milano) SETTORE PIANO DI ZONA SOCIALE DETERMINAZIONE NUMERO 43 DEL 30/09/2014 OGGETTO: CIG Z4210FD0FD - DGR 740/2013 INDIZIONE BANDO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI

Dettagli

COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _

COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _ COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _ AREA ECONOMICO FINANZIARIA DETERMINAZIONE N. 51 DEL 07/05/2015 REPERTORIO GENERALE N. 284 DEL 12/05/2015 OGGETTO: Liquidazione spese postali relative al primo trimestre

Dettagli

Comune di Bernalda. Provincia di Matera. AREA di P.O. n 3 SETTORE SOCIO ECONOMICO. Determinazione 318 del 13 dicembre 2013

Comune di Bernalda. Provincia di Matera. AREA di P.O. n 3 SETTORE SOCIO ECONOMICO. Determinazione 318 del 13 dicembre 2013 DETERMINAZIONE Nr. 988 del Reg. Gen. 16 dicembre 2013. Comune di Bernalda Provincia di Matera AREA di P.O. n 3 SETTORE SOCIO ECONOMICO Determinazione 318 del 13 dicembre 2013 OGGETTO: Piano Comunale per

Dettagli

CITTÀ DI MODUGNO PROVINCIA DI BARI

CITTÀ DI MODUGNO PROVINCIA DI BARI CITTÀ DI MODUGNO PROVINCIA DI BARI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE REG. GEN. N. 226 / 2010 RIFERIMENTI 07/04/2010 PROPONENTE SET04/DD/2010/24 OGGETTO Derivati Comune di Modugno Monte dei Paschi di Siena. Estinzione

Dettagli

PRATICA Nr. DBDIR - 1647-2011 COPIA S E T T O R E 1

PRATICA Nr. DBDIR - 1647-2011 COPIA S E T T O R E 1 PRATICA Nr. DBDIR - 1647-2011 COPIA PROVINCIA DI CROTONE S E T T O R E 1 REGISTRO GENERALE NR. DEL 1497 30-12-2011 OGGETTO 6 CENSIMENTO DELL AGRICOLTURA FORMAZIONE E COMUNICAZIONE INTEGRATA- SPOT E COMUNICATI

Dettagli

COMUNE DI SUELLI. Settore Amministrativo SETTORE : Pompei Daniela. Responsabile: 524 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 321 NUMERAZIONE GENERALE N.

COMUNE DI SUELLI. Settore Amministrativo SETTORE : Pompei Daniela. Responsabile: 524 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 321 NUMERAZIONE GENERALE N. COMUNE DI SUELLI SETTORE : Responsabile: Settore Amministrativo Pompei Daniela NUMERAZIONE GENERALE N. 524 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 321 in data 30/07/2013 OGGETTO: L.R. 12/85 e ss.mm.ii. Liquidazione

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 232 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 55 DEL 11/03/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 232 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 55 DEL 11/03/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 232 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 55 DEL 11/03/2015 OGGETTO: CONTRATTO DI MANUTENZIONE DI DISPOSITIVI SERVER PRESENTI NEL

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 700 SETTORE Settore Lavori Pubblici NR. SETTORIALE 162 DEL 16/06/2015 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA E PAGAMENTO DEL PREVENTIVO PER L ATTIVAZIONE DELLA NUOVA

Dettagli

AREA AMMINISTRATIVA UFFICIO SERVIZI SOCIALI. Determina di settore N 12 DEL 29/01/2013

AREA AMMINISTRATIVA UFFICIO SERVIZI SOCIALI. Determina di settore N 12 DEL 29/01/2013 AREA AMMINISTRATIVA UFFICIO SERVIZI SOCIALI Determina di settore N 12 DEL 29/01/2013 N 31 Reg. Generale Oggetto: Ricovero disabile psichico presso la Comunità alloggio Progetto Nebrodi ONLUS con sede in

Dettagli

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE BT (Andria Barletta Bisceglie Canosa Margherita di S. - Minervino S. Ferdinando di P. - Spinazzola Trani - Trinitapoli) 76123 A N D

Dettagli

COMUNE DI SERRAMAZZONI

COMUNE DI SERRAMAZZONI COMUNE DI SERRAMAZZONI PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO: SERVIZIO SOCIO ASSISTENZIALE CULTURALE EDUCATIVO UFFICIO: INSERIMENTO IN STRUTTURA DI ANZIANI, DISABILI E MINORI. IMPEGNO DI SPESA

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1179 SETTORE Settore Welfare Cittadino NR. SETTORIALE 279 DEL 22/10/2015 OGGETTO: AUTORIZZAZIONE ALL ESPLETAMENTO DEL TIROCINIO FORMATIVO E DI ORIENTAMENTO

Dettagli

CITTA DI BELGIOIOSO Provincia di PAVIA

CITTA DI BELGIOIOSO Provincia di PAVIA Copia CITTA DI BELGIOIOSO Provincia di PAVIA DETERMINAZIONE N. 189 del 19/09/2015 UFFICIO: Ragioneria Oggetto: ADEGUAMENTO SOFTWARE DI CONTABILITA' ALLE DISPOSIZIONI CONTENUTE NEL D. LGS. 118/2011 E S.M.I.

Dettagli

CITTÀ DI MODUGNO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN. N. 697 / 2015. Copia

CITTÀ DI MODUGNO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN. N. 697 / 2015. Copia CITTÀ DI MODUGNO PROVINCIA DI BARI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN. N. 697 / 2015 Copia RIFERIMENTI PROPONENTE Ufficio Giuridico Contabile del Personale Adempimenti Fiscali e Contributivi

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore I Responsabile: Garau Donatella DETERMINAZIONE N. 273 in data 26/03/2015 OGGETTO: L.R. 12/85 - CONTRIBUTI PER IL TRASPORTO DI PORTATORI DI HANDICAP DALLA LORO ABITAZIONE

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Copia CITTÀ DI ALTAMURA Provincia di Bari 2 SETTORE: BILANCIO - PROGRAMMAZIONE SERVIZIO TRIBUTI N. 332 del registro delle determinazioni del 07/04/2015 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Oggetto: CORSI DI FORMAZIONE

Dettagli

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 763 Del 16/11/2015

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 763 Del 16/11/2015 ORIGINALE AREA GOVERNO DEL TERRITORIO Determinazione n. 763 Del 16/11/2015 OGGETTO: ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA PER IL SERVIZIO VISITA DI ISPEZIONE STRAORDINARIA PER IMPIANTO ELEVATORE PRESSO IL POLIFUNZIONALE

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1346 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 60 DEL 17/12/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1346 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 60 DEL 17/12/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1346 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 60 DEL 17/12/2014 OGGETTO: INTEGRAZIONE D.D. 1250 DEL 09/12/2014

Dettagli

CONSORZIO INTERCOMUNALE DI SERVIZI C.I. di S. DETERMINAZIONE

CONSORZIO INTERCOMUNALE DI SERVIZI C.I. di S. DETERMINAZIONE Copia CONSORZIO INTERCOMUNALE DI SERVIZI C.I. di S. BEINASCO - BRUINO - ORBASSANO PIOSSASCO - RIVALTA - VOLVERA DETERMINAZIONE del Gen. N. 89 Sett. N. 59 =====================================================

Dettagli

C.F. e P.I. 00312730807 SERVIZI FINANZIARI

C.F. e P.I. 00312730807 SERVIZI FINANZIARI C.F. e P.I. 00312730807 Oggetto SERVIZI FINANZIARI DETERMINAZIONE n 12 del 29.02.2016 LIQUIDAZIONE FATTURA N V2/509271 DEL 10.02.2015 FORNITURA RISME DI CARTA- DITTA ERREBIAN. CAPITOLO DI SPESA Cap 1043

Dettagli