I CSV sono finanziati, sulla base dell art. 15 della L. 266/91 dalle Fondazioni di Origine Bancaria.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "I CSV sono finanziati, sulla base dell art. 15 della L. 266/91 dalle Fondazioni di Origine Bancaria."

Transcript

1 Band Frmazine Band a sstegn delle azini frmative delle Organizzazini di Vlntariat della prvincia di Verna scadenza dmanda 12 febbrai 2016

2 2 Band Frmazine 2015 A cura del: CENTRO SERVIZIO PER IL VOLONTARIATO DI VERONA gestit dalla Federazine del Vlntariat di Verna ONLUS via Cantarane, 24 c/ ex Caserma Santa Marta Verna tel fax e della Cmmissine prvinciale per la Prgettazine Sciale nminata dal Cmitat di Gestine del Fnd Speciale Reginale per il Vlntariat Venet (C.Ge.) I Centri di Servizi per il Vlntariat (CSV) sn vluti dalla legge quadr per il Vlntariat 266/91 il cui articl 12 ne individua l scp essenziale a dispsizine delle rganizzazine di vlntariat, e da queste gestiti, cn la funzine di sstenerne e qualificarne l attività. I CSV sn finanziati, sulla base dell art. 15 della L. 266/91 dalle Fndazini di Origine Bancaria. I sette CSV delle prvince del Venet, fra cui quell di Verna, sn stati istituiti dal Cmitat di Gestine del Fnd Speciale Reginale per il Vlntariat Venet (C.Ge.) e vengn finanziati da: Fndazine Cassa di Risparmi di Verna, Vicenza, Bellun e Ancna Fndazine Cassa di Risparmi di Padva e Rvig Fndazine Cassa di Risparmi di Venezia Fndazine Banca del Mnte di Rvig Fndazine Mnte di Pietà di Vicenza Verna, 04/11/2015 PRESENTAZIONE BANDO 11/01/2016 re 18, c/ CSV Verna in Via Cantarane 24. 2

3 3 Band Frmazine 2015 Presentazine Cn questa pubblicazine, il CSV di Verna presenta un ulterire band inserit nel pian di prgettazine sciale per l ann Il Cnsigli Direttiv del CSV, tenend presenti i vincli di destinazine delle smme stabiliti dal Cmitat di Gestine del Venet, nell individuare le mdalità per la gestine dei fndi da assegnare attravers bandi alle Organizzazini di Vlntariat (OdV) ha cnsiderat: - la necessità di garantire gli standard dei servizi miglirandne i cntenuti e la qualità; - l asclt del fabbisgn delle OdV e delle lr richieste; - il Reglament per la gestine dei rapprti cn le OdV apprvat nel 2009 dal CSV che cntiene, su richiesta del Cmitat di Gestine del fnd del Vlntariat (CO.GE.) del Venet, prcedure e regle precise per la gestine dei fndi per la prgettazine sciale delle OdV; - i Criteri di ripart del Fnd Speciale Reginale per il Vlntariat Venet per il 2015, apprvati cn delibera n. 2 del del CO.GE. Ripart e criteri del fnd speciale reginale per il vlntariat ann 2015 cn l assegnazine dei fndi ai CSV della Regine Venet per l ann 2015 e ha quindi mess a dispsizine per i bandi 2015, su un ttale di ,00, la smma di ,00 prvenienti dal Fnd Speciale per il Vlntariat (apprvazine Bilanci Preventiv CSV di Verna cn delibera Cge nr. 15 del 17/04/2015). Della smma ttale sn stati destinati ,00 al band reti per la sussidiarietà e ,00 ad un percrs di prgettazine sciale c-finanziat cn la Banca Pplare di Verna destinat alle assciazini titlari del marchi Merita Fiducia. I due bandi sn scaduti il 31/10/2015. Il CGe cn delibera n. 46 del 19/10/2015 ha acclt la richiesta del CSV di Verna di destinare parte dell avanz di amministrazine 2014, alla prgettazine sciale per l ann Il Cnsigli Direttiv del CSV ha decis pertant di destinare la smma di al band frmazine. Nel sit internet nella sezine Prgettazine sciale / Mdulistica è pssibile scaricare la mdulistica per la presentazine e la rendicntazine dei prgetti: dmanda, frmulari, preventiv di spesa, dcumenti per la gestine, mdelli di rimbrsi spesa, relazine intermedia e finale, lettera di adesine dei partner, ecc. Per chi fsse in difficltà a reperire nline la mdulistica, può tuttavia chiederla ai nstri sprtelli. Nella medesima area del sit, per chi nn avesse esperienza per quanti desideran aggirnarsi, cnsigliam di cnsultare il fascicl cn tutte le indicazini per La buna gestine di un prgett. Annunziata Ferrar, respnsabile dell area prgettazine del CSV, è dispnibile, per cnsulenza e assistenza alla prgettazine nella fase di ideazine e stesura. Chiara Tmmasini Presidente CSV Verna 3

4 4 Band Frmazine 2015 Premessa 1.1 Attravers il "Fnd Speciale Reginale per il Vlntariat del Venet - imprt gestit da CSV Verna" viene messa a dispsizine la smma di Eur ,00 per prgetti che intendn frmare vlntari aspiranti vlntari di rganizzazini della prvincia di Verna I prgetti pssn essere rivlti ai vlntari dell assciazine ad aspiranti vlntari, per quest mtiv sn prpste due linee di finanziament: Linea A per prgetti rivlti ai vlntari, Linea B per prgetti rivlti ad aspiranti vlntari In linea di principi la prgettazine sciale delle OdV deve essere emanazine della realtà assciativa e nn può cnsistere nell esternalizzazine nella delega di attività da parte degli enti lcali. Cn riguard all atteggiament e al rul delle OdV la Carta dei valri del vlntariat, infatti, riprta al punt 21 che le assciazini «svlgn un precis rul plitic e di impegn civic anche partecipand alla prgrammazine e alla valutazine delle plitiche sciali e del territri. Nel rapprt cn le istituzini pubbliche le rganizzazini di vlntariat rifiutan un rul di supplenza e nn rinuncian alla prpria autnmia in cambi di sstegn ecnmic e plitic. Nn si prestan ad una delega passiva». 2 Chi può presentare i prgetti 2.1 Pssn presentare il prgett e ttenere il finanziament sl le OdV della prvincia di Verna aventi sede legale nel Venet e iscritte nel Registr reginale di cui all art. 6 della legge 11 agst 1991, n Nn riceverann un cntribut i prgetti che prevedn la medesima attività per cui l OdV, titlare e/ partner del prgett, ha in crs una cnvenzine, di natura ecnmica, cn un ente pubblic. 2.2 Ogni OdV può figurare cme titlare cme partner in un sl prgett e scegliend la Linea A la Linea B, pena l esclusine dalla selezine. 2.3 Nn è pssibile delegare la titlarità del prgett a un agenzia esterna, a una cperativa sciale, a una scietà, a un ente pubblic, a altra assciazine nn iscritta al Registr reginale del vlntariat. Nn è altresì pssibile affidare la gestine del prgett ad un dipendente cllabratre di un ente divers dall assciazine capfila. 2.4 L rganizzazine capfila sarà quella cn cui il CSV manterrà tutti i rapprti di tip amministrativ. 3 Caratteristiche dei prgetti Linea A prgetti per vlntari Le iniziative frmative dvrann essere rivlte a persne residenti nel territri della prvincia di Verna direttamente per assciazine di riferiment, e perative cme vlntari iscritti nel Registr Vlntari. Ptrann essere inserite nei crsi anche altre persne interessate, nella misura massima del 25% degli iscritti. Linea B prgetti per aspiranti vlntari Le iniziative devn essere rivlte ad aspiranti vlntari, ciè persne che debbn essere inserite nell rganizzazine e nn ancra iscritte al Registr dei Vlntari, che necessitan di una panramica sulle attività dell assciazine e/ crsi specifici a carattere intrduttiv. 3.1 I prgetti pssn essere avviati dp la presentazine della dmanda (quindi dal 13/02/2016 e nn ltre il 30/04/2016) e cncludersi entr il , rendicntazine inclusa. Trascrs il 31/12/2016 4

5 5 Band Frmazine 2015 ptrà essere ammessa un unica prrga entr e nn ltre il 30/06/2017. Se l assciazine nn rendicnterà entr il 30/06/2017 il CSV nn ergherà il secnd accnt e chiederà la restituzine del prim accnt se l OdV nn dimstrerà, entr 10 girni, le spese sstenute. Ai fini della rendicntazine sarann valide le pezze giustificative datate dal in pi. I prgetti avrann svilupp annuale. 3.2 Nn sarann acclte quelle richieste che nn dimstran una reale ricaduta perativa nell rganizzazine di vlntariat delle cnscenze, cmpetenze, abilità acquisite durante la frmazine. Restan escluse dall intervent ecnmic del CSV le iniziative (assemblee, incntri) rganizzate da assciazini reginali nazinali per vlntari e dirigenti dei livelli periferici delle assciazini stesse. 3.3 I respnsabili di prgett nn devn avere interessi ecnmici nel prgett frmativ. 3.4 Le assciazini che prpngn crsi di frmazine per svlgere attività in settri particlari, devn dichiarare di essere autrizzate ad perare in quell ambit. 3.5 Per i prgetti presentati in partenariat tra più OdV, sarà necessari dimstrare l utilità del partenariat per sviluppare il prgett e dvrann essere indicate le azini svlte da gni singl partner. 3.6 Nn sarann ammesse a cntribut azini frmative già finanziate all OdV cn i bandi 2015 Reti per la sussidiarietà e Slidarietà lcale. 4 Criteri di ammissibilità 4.1 A pena di inammissibilità, il prgett dvrà essere inviat esclusivamente a mezz psta, cn raccmandata A.R. (farà fede la data del timbr pstale, indirizz Centr Servizi per il Vlntariat di Verna, Via Cantarane, 24 c/ ex Caserma Santa Marta Verna) PEC (Psta Elettrnica Certificata, indirizz bbligatri PEC CSV (pena inammissibilità): entr e nn ltre il 12/02/2016. Sulla busta della raccmandata A/R nell ggett della PEC, dvrà essere riprtata la dicitura Prgett Frmazine La busta mail, dvrà cntenere, a pena inammissibilità, i seguenti dcumenti: il Frmulari di presentazine del Prgett Frmazine (allegat n. 1) e il Pian preventiv di spesa (allegat n. 2) dispnibili sul sit internet ( sezine Prgettazine sciale, Bandi), cmpilati e sttscritti dal legale rappresentante dell OdV prpnente; elenc vlntari iscritti (sl per la Linea A) al Registr Vlntari della OdV prpnente, e di quelle partner, su carta intestata e firmata dal legale rappresentante; curriculum vitae dei dcenti di fascia 1; la ftcpia della lettera ricevuta dalla Regine Venet attestante l iscrizine dell OdV al Registr reginale del vlntariat, cn l indicazine della scadenza se l iscrizine è scaduta, la dcumentazine cmprvante la richiesta di rinnv dell iscrizine, se nn già cnsegnata al CSV; cpia dell Statut aggirnat (per chi l avesse già cnsegnat al CSV, è sufficiente una dichiarazine firmata dal legale rappresentante); lettera di adesine di enti partner in riginale (allegat n. 3) da cui si evinca il rul e l attività svlta da ciascun nel prgett. Verrann cnsiderati partner del prgett sl clr che allegherann lettera in riginale firmata dal rappresentante legale dell rganizzazine. Per le OdV di II livell il rappresentante legale dvrà autcertificare quali OdV di I livell a esse assciate partecipan al prgett (allegat n. 5); cpia di un dcument d identità valid del rappresentante legale dell assciazine prpnente che sttscrive la dmanda, sl per chi nn l avesse mai presentata in passat nel cas in cui il presidente sia cambiat; 5

6 6 Band Frmazine 2015 è facltà dell assciazine allegare altri dcumenti ritenuti utili per la valutazine del prgett, in particlare sn element psitiv di valutazine l invi dei curriculum dei frmatri di secnda e terza fascia. 4.3 A pena inammissibilità, il prgett dvrà inltre: riguardare attività rientranti negli scpi statutari dell OdV prpnente e previsti dalla DGR 4314 della Regine Venet; rispettare i requisiti di sicurezza e di agibilità previsti dalla legge delle sedi di svlgiment delle iniziative frmative; rispettare il numer minim di partecipanti: i partecipanti previsti nn dvrann essere inferiri a 12 (12 vlntari iscritti, al di spra di questa unità pssn partecipare anche altre persne interessate); Per necessità particlari, pprtunamente mtivate, ptrann essere indicati crsi per minim 8 vlntari. In tal cas sarann ricnsciuti sl i csti della dcenza; svlgersi in minim 12 re e massim 50 re; realizzarsi esclusivamente a Verna e prvincia; nn prevedere una quta d iscrizine ai crsi; realizzarsi per la maggir parte nel territri della prvincia di Verna; indicare un cfinanziament minim del 20% delle uscite cmplessive e indicare le fnti del prpri finanziament nell appsit riquadr nel pian preventiv di spesa; nn prevedere una richiesta di cntribut superire ai massimali stabiliti nel successiv paragraf 7. Cndizini di finanziament; a maggir trasparenza e garanzia delle regle del band nn si ammette nessun margine di tllerabilità ai massimali previsti. 4.4 Nn sarann ammesse integrazini salv quelle ritenute necessarie dal CSV in sede istruttria. 5 Criteri qualitativi e di prirità nella valutazine I punteggi verrann assegnati adttand i seguenti criteri: criteri Cngruenza generale: si terrà cnt della cngruenza fra prgettualità ed rganizzazine, fra biettivi cntenuti e metdlgia, fra biettivi e re del crs. Si valuterà la cerenza tra attività ed esperienze pregresse dei prpnenti e la prpsta frmativa presentata. Analisi dei bisgni frmativi: sarà attribuit ai prgetti che sarann crredati di strumenti, e reprt finale, utilizzati dall assciazine per rilevare i bisgni frmativi dei prpri vlntari e che ha prtat l assciazine a presentare il prgett frmativ su quella determinata tematica. Qualificazine dell OdV prpnente: valuta la dimensine, la capacità gestinale e la presenza sul territri. Valuta la buna gestine nell aver già realizzat prgetti sia su finanziament del CSV che di altri enti, a dimstrazine della capacità prgettuale ed ecnmic finanziaria dell rganizzazine. Capacità di aggregazine: si valuterà la reale cmpartecipazine di più e differenti sggetti alla prgettazine e realizzazine del prgett, cn particlare attenzine alle azini svlte da ciascun partner indicand la mtivazine e i vantaggi attesi. Questi criteri varrann anche per le rganizzazini di secnd livell che dvrann evidenziare le mdalità di partecipazine alla prgettazine e/ alla realizzazine dell attività da parte delle single rganizzazini. Sarà valutat inltre il numer di partner cinvlti nel prgett. Innvatività: sarann valutati psitivamente prgetti che punterann sulle seguenti tematiche: givani, saper parlare in pubblic, peple raising. massim punti assegnab ili

7 7 Band Frmazine 2015 In sede di valutazine il prgett dvrà ttenere un punteggi minim di 40 punti per essere apprvat. 6. Selezine e valutazine 6.1 Cmpsizine della Cmmissine di Valutazine. La fase istruttria dei prgetti sarà curata dalla Cmmissine nminata dal CO.GE Venet, cstituita ai sensi delle delibere n.5 del 11/05/2011 e n. 34 del 12/12/2011. Le persne che, a qualsiasi titl, faccian parte delle assciazini e/ dei partner prpnenti il prgett, nn ptrann partecipare alla valutazine del prgett stess. L apprvazine dei prgetti e l stanziament, secnd le indicazini pervenute dalla Cmmissine di Valutazine, sarà effettuata dal Cnsigli Direttiv del CSV, entr 60 gg dalla presentazine della dmanda. 6.2 Prcedura di valutazine I prgetti pervenuti sarann dapprima esaminati stt il prfil dell ammissibilità delle dmande, successivamente si prcederà alla valutazine dei prgetti ammessi secnd i criteri qualitativi e di prirità indicati nei singli bandi. Nella valutazine dei prgetti sarà premiante la realizzazine di reti ed il cinvlgiment anche di partner diversi dalle OdV (nella misura massima del 25% degli iscritti). Ogni decisine sulle richieste di cntribut, psitiva negativa, sarà cmunicata tramite lettera all OdV prpnente. La decisine del Cnsigli Direttiv è inappellabile. L eventuale sspensine della valutazine sarà cmunicata e mtivata al prpnente tramite lettera, cn l indicazine del termine entr il quale frnire ulteriri infrmazini dcumenti. I prgetti pssn essere ammessi a cntribut ttale parziale. Il CSV si riserva il diritt di finanziare una quta inferire a quella richiesta per prgett. In quest cas è cnsentita una rifrmulazine quantitativa e prprzinale del prgett, in accrd cn il CSV stess. 6.3 Apprvazine. Le OdV assegnatarie sarann tenute a firmare un accrd che cntiene nrme di carattere generale sulla gestine del prgett (tempi, mdalità di realizzazine, respnsabilità) e sul rapprt tra il CSV e l assciazine capfila. 7. Cndizini di finanziament 7.1 Linea A prgetti per vlntari Le uscite cmplessive del prgett nn ptrann superare l imprt di 7.000,00. Il cntribut richiest per ciascun prgett nn ptrà superare 5.600,00. Per i csti relativi al persnale retribuit nn dcente la smma indicata nn deve superare il 10% del cst cmplessiv del prgett. Il cst rari massim ammissibile è di 25,00 Eur ra (+ IVA se dvuta). 7.2 Linea B prgetti per aspiranti vlntari Le uscite cmplessive del prgett nn ptrann superare l imprt di 3.000,00. Il cntribut richiest per ciascun prgett nn ptrà superare 2.400, Il prpnente deve indicare la quta del prpri finanziament, pari ad almen il 20% delle uscite cmplessive del prgett e indicandne la fnte nell appsit riquadr nel pian preventiv di spesa (allegat 2): dnazini, intriti legati alle attività cmmerciali marginali svlte dall assciazine prpnente, qute assciative altr. 7

8 8 Band Frmazine Specificazini sui csti ammissibili al prgett Per i csti relativi ai frmatri i cmpensi rari dvrann rispettare (cme tett massim ammissibile) i seguenti parametri: prima fascia - dcenti universitari, persne esperte del settre cn almen 10 anni di esperienza, altre persne altamente qualificate nella materia. Massim 78,00 Eur/ra (+ IVA se dvuta). Per applicare il cmpens massim è necessari allegare curriculum dei frmatri; secnda fascia - laureati da almen 5 anni persne esperte del settre cn almen 5 anni di esperienza. Massim 52,00 Eur/ra + IVA se dvuta; terza fascia - altri. massim 37,00 Eur/ra + IVA se dvuta; è ammessa la cdcenza - l imprt massim ammissibile è di 78,00 Eur ra/crs (+ IVA se dvuta). Il cntribut relativ all affitt della sede del crs nn può superare 20,00 ra/crs. La spesa per il materiale didattic nn deve superare i 7,00 eur a crsista. Le spese di pubblicizzazine cnsentite sn pari ad Eur 500,00 e ammesse sl per la Linea B. Il ricnsciment delle spese di prmzine devn essere cntenute all strett indispensabile del prgett e devn rispettare quant stabilit al punt 11. Pubblicizzazine del prgett. Il CSV si riserva di cntenere i csti ritenuti eccessivi rispett ai risultati prspettati e successivamente espsti nella rendicntazine. Sn ammissibili sl le spese direttamente ed esclusivamente imputate al prgett. Le spese nn dcumentabili dcumentabili in md generic (cme ad esempi i rimbrsi spesa frfetari), anche se relative al prgett, nn sn ammesse. Le spese devn far riferiment al perid di realizzazine del prgett ed essere reglarmente dcumentate. Sn ammesse spese per la preparazine all avvi dell attività, ma nn quelle sstenute prima della presentazine del prgett. Le spese devn essere datate dal girn successiv la scadenza dei bandi. Le spese per acquist di beni servizi dvrann essere intestate al capfila. 7.5 Specificazini sui csti nn ammissibili al prgett: Nn sn ammissibili e pertant il lr valre ecnmic sarà stralciat dal ttale delle spese presentat a rendicnt: spese relative al vitt sia per crsisti sia per dcenti; spese relative a viaggi cllettivi per allievi; spese per l acquist di attrezzature anche didattiche; rimbrsi spese per i vlntari; spese per attività rdinaria dell assciazine (stampa bllettin assciativ, prmzine istituzinale dell assciazine ecc.); spese per gadget, per attività prmzinali ed editriali dell OdV prpnente nn direttamente cnnesse al prgett; spese relative a seminari, cnvegni, alimentari, bevande e cmunque gni spesa nn direttamente cllegata al prgett; spese di prgettazine; i cntributi diretti a persne beneficiarie in frma mnetaria e/ di frnitura di beni; spese per gite/uscite e rinfreschi a favre di persne (vlntari e altri); spese inerenti l acquist di beni immbili; Nn sn ammissibili le spese relative ad attività cmmerciali e prduttive marginali cme individuate dal D.M. delle Finanze del tra cui ad esempi spese per cene per rganizzazini di eventi per racclta fndi. 7.6 Si ricrda che ai sensi dell art. 2, cmma 2, legge 266/91 i vlntari dell assciazine prpnente dei partner nn pssn essere né dipendenti, né cllabratri, né essere retribuiti in alcun md. E inltre 8

9 9 Band Frmazine 2015 vietata, ai fini del presente band, la richiesta di frnitura di beni e/ servizi ad aziende/rganizzazini in cui un dirigente dell assciazine sia impiegat cme titlare amministratre. 7.7 Si rimanda al manuale La buna gestine di un prgett aggirnat e reperibile nel sit internet nella sezine Prgettazine sciale / Mdulistica per una descrizine dettagliata delle cndizini di finanziament e della gestine dei dcumenti. 7.8 Il CSV dvrà cmunque essere ritenut estrane a qualsiasi rapprt e/ cntratt che si dvesse instaurare tra l OdV ed eventuali sggetti terzi per la realizzazine del prgett. Di cnseguenza, il CSV nn ptrà essere ritenut respnsabile di alcun dann, dirett indirett, subit da ciascuna delle parti a titl cntrattuale extracntrattuale in relazine al prgett finanziat. 8. Mdalità di ergazine del finanziament 8.1 A seguit dell apprvazine del prgett verrann assegnati i fndi alle OdV beneficiarie, cn l indicazine degli imprti ammessi per gni categria di spesa. Verrà stabilita una graduatria per punteggi e sarann finanziati i prgetti fin alla cpertura dell ammntare dei fndi dispnibili. L ergazine avverrà secnd le seguenti mdalità: 50% del cntribut cntestualmente all apprvazine del prgett e alla sttscrizine della cnvenzine da parte del respnsabile dell assciazine, nnché della cnsegna 3 girni prima dell inizi delle attività frmative del calendari (su mdulistica) cmplet e dell elenc definitiv degli allievi (su mdulistica). 50% del cntribut alla cnclusine del prgett previa presentazine della rendicntazine su appsita mdulistica. 9. Mdalità di rendicntazine 9.1 La mdulistica per la rendicntazine è reperibile sul sit web al menù Mdulistica e, per chi fsse in difficltà a reperirla nline, è tuttavia pssibile richiederla agli sprtelli del CSV. La dcumentazine in ggett va presentata alla cnclusine del prgett e nn ltre la data indicata nel band. 9.2 Nel cmpilare la rendicntazine si dvrà cmunque prevedere: Relazine di verifica degli biettivi previsti e dei risultati cnseguiti; Presentazine del pian ecnmic cnsuntiv del prgett e dei giustificativi di spesa cn valre legale (fatture, autcertificazine di riepilg cn allegati gli scntrini fiscali, ricevute firmate, ecc.) relativi al perid di realizzazine del prgett; nn sarann ammesse a sald le spese nn indicate nel preventiv di spesa (salv aver presentat, preventivamente alla rendicntazine del prgett, una variazine di prgett ed aver ttenut dal CSV l autrizzazine alla mdifica); Attinenza dei giustificativi di spesa al prgett apprvat. I dcumenti nn cmpilati sulla mdulistica predispsta dal CSV nn sarann ritenuti validi. 9.3 Gli imprti presentati a rendicnt devn essere cnfrmi, per gni categria di spesa, a quant indicat nel preventiv di spesa e a quant riprtat nella lettera di apprvazine del prgett. Ciò significa che le spese dvrann avere la stessa natura di quelle indicate nel preventiv di spesa. Sarà ammess, per i bandi che prevedn più categrie di spesa, un scstament nn superire al 20% per ciascuna categria. 9.4 Il sald del cntribut sarà ergat a seguit della verifica sulla rendicntazine presentata. Nel cas di rendicntazine in regla per le attività realizzate e per la crrettezza delle pezze giustificative, ma cn 9

10 10 Band Frmazine 2015 imprt presentat a cnsuntiv inferire al cntribut impegnat, il sald sarà limitat alle spese rendicntate. 9.5 Qualra il prgett nn sia stat realizzat cmpletamente e/ la dcumentazine delle spese sstenute presentata nn sia pertinente al prgett e/ nn sia stata inviata entr i termini indicati dal CSV, l OdV beneficiaria si impegna a restituire il cntribut ricevut entr 15 girni dalla richiesta del CSV. 9.6 L OdV si impegna, in sede di rendicntazine, a dcumentare altri cntributi, pubblici e privati, ricevuti per l stess prgett. L OdV in sede di rendicnt dvrà segnalare il cntribut ricevut presentand adeguata pezza giustificativa. Il sald del cntribut del CSV sarà ergat a cndizine che, cumulat cn altri cntributi, nn superi l entità cmplessiva dell intervent. Nn è ammessa la cessine del credit ad altre OdV. 9.7 Cngiuntamente alla rendicntazine, l OdV titlare dvrà presentare una relazine finale che illustri il percrs fatt, nnché il materiale eventualmente prdtt (manifesti, dcumenti, vide, dispense, etc.). La relazine sarà valutata affinché, da essa, pssa evincersi l attività prgettuale effettivamente realizzata, i risultati ttenuti rispett agli biettivi iniziali ed i csti sstenuti. 10. Mnitraggi in itinere 10.1 I prgetti ammessi a cntribut, sn sttpsti a verifiche nel crs della lr realizzazine ed alla cnclusine delle attività, per valutare il raggiungiment degli biettivi in relazine a quelli prefissati Nel cas di accertament di cause che inducan a ritenere nn realizzabile la prsecuzine del prgett, vver di un us del cntribut nn cnfrme alle finalità per le quali è stat impegnat, il Cnsigli Direttiv del CSV può, in qualsiasi mment, disprre l interruzine degli accrediti e chiedere la restituzine delle smme già ergate. Il Cnsigli Direttiv valuterà inltre appsite azini nei cnfrnti delle assciazini richiedenti e l esclusine dai successivi bandi. 11. Pubblicizzazine del prgett 11.1 Il prgett dvrà essere adeguatamente prmss. In tutte le ccasini di cmunicazine frmale (manifesti, vlantini, cnferenza stampa, articli, ecc.) e nei prdtti dvrà cmparire esplicitamente la dicitura Iniziativa finanziata dal CSV di Verna. Laddve è pssibile dvrà cmparire anche il lg del CSV stess (dispnibile press la sede del CSV reperibile sul sit nel menù rizzntale) Per dare una maggire visibilità ai risultati del prgett e al fine di assicurare un adeguat cinvlgiment e crdinament cn iniziative analghe in att nel territri, si richiede che la pubblicità delle iniziative e i prdtti di ciascun prgett vengan trasmessi preventivamente al CSV per presa visine e divulgazine. Le cmunicazini cn i mass media devn essere preventivamente autrizzate dal CSV. La mancata sservanza di queste indicazini cmprta la decurtazine del cntribut in sede di rendicnt. 12. Servizi di supprt e cnsulenza per i prgetti Il CSV si impegna a frnire il supprt necessari alle assciazini nella fase di elabrazine dell idea prgettuale. Tale supprt avviene tramite cnsulenza (entr 10 gg dalla scadenza del band) cntattand la respnsabile dell uffici prgettazine. 10

BANDO RETI PER LA SUSSIDIARIETA BANDO PER LE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DELLA PROVINCIA DI VERONA

BANDO RETI PER LA SUSSIDIARIETA BANDO PER LE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DELLA PROVINCIA DI VERONA BANDO RETI PER LA SUSSIDIARIETA BANDO PER LE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DELLA PROVINCIA DI VERONA ANNO 2014 2 Band Reri per la sussidiarietà 2014 A cura del: CENTRO SERVIZIO PER IL VOLONTARIATO DI

Dettagli

Bando Reti per la sussidiarietà. Bando a sostegno delle azioni di solidarietà delle Organizzazioni di Volontariato della provincia di Verona

Bando Reti per la sussidiarietà. Bando a sostegno delle azioni di solidarietà delle Organizzazioni di Volontariato della provincia di Verona Band Reti per la sussidiarietà Band a sstegn delle azini di slidarietà delle Organizzazini di Vlntariat della prvincia di Verna scadenza dmanda 31 ttbre 2015 2 Band Reri per la sussidiarietà 2015 A cura

Dettagli

RIPARTO 5 PER MILLE 2015

RIPARTO 5 PER MILLE 2015 Direzine Reginale del Piemnte Settre Servizi e Cnsulenza Uffici Gestine Tributi RIPARTO 5 PER MILLE 2015 SEGNA LE SCADENZE 7 MAGGIO 2015 14 MAGGIO 2015 20 MAGGIO 2015 25 MAGGIO 2015 30 GIUGNO 2015 30 SETTEMBRE

Dettagli

Bando della CCIAA di Roma

Bando della CCIAA di Roma LHYRA srl ROMA Band della CCIAA di Rma La Camera di Cmmerci di Rma al fine di cntribuire alle spese sstenute dalle imprese della Capitale clpite dall'alluvine del 20 ttbre scrs, che ha causat al sistema

Dettagli

Dati del Legale rappresentante. Dati dell ente/associazione beneficiario/a del contributo. Rendicontazione contributo ricevuto per:

Dati del Legale rappresentante. Dati dell ente/associazione beneficiario/a del contributo. Rendicontazione contributo ricevuto per: spazi riservat al prtcll Classifica titlari: 5SP 12 data di arriv Rendicntazine cntribut ricevut per: interventi di sstegn alle manifestazini sprtive in favre di persne cn disabilità Al Servizi attività

Dettagli

2 BANDO 2014 BANDO IN RETE

2 BANDO 2014 BANDO IN RETE Alla Fndazine Cmunità Mantvana Onlus Via Prtazzl, 9 46100 Mantva MODULO PER LA PRESENTAZIONE DEL PROGETTO E RICHIESTA DEL CONTRIBUTO 2 BANDO 2014 BANDO IN RETE da presentarsi entr il 17 OTTOBRE 2014 L

Dettagli

il Dirigente Scolastico dispone quanto segue

il Dirigente Scolastico dispone quanto segue Prt. n. 3096 Bari, 31 lugli 2014 Oggett: Integrazine cn rettifica e prrga dei termini del Band per la selezine di ESPERTI e TUTOR finalizzat a istituire un ALBO per l attuazine delle azini di FORMAZIONE

Dettagli

REGOLAMENTO ECONOMALE PER L ACQUISTO DI BENI E SERVIZI

REGOLAMENTO ECONOMALE PER L ACQUISTO DI BENI E SERVIZI l.t CENTRO SERVIZI PER IL VOLONTARIATO REGOLAMENTO ECONOMALE PER L ACQUISTO DI BENI E SERVIZI Principi generali Il Centr Servizi VOL.TO al fine di imprntare la prpria gestine a principi di trasparenza

Dettagli

BANDO 2011 CONCORSO SPESE E BORSE DI STUDIO UNIVERSITARIE

BANDO 2011 CONCORSO SPESE E BORSE DI STUDIO UNIVERSITARIE BANDO 2011 CONCORSO SPESE E BORSE DI STUDIO UNIVERSITARIE 1. Premessa L ARCA, fra le sue attività istituzinali, persegue l biettiv di favrire la prmzine sciale e culturale dei Sci, anche attravers la destinazine

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA IMPRENDITRAPANI TRA. Trapani, Via Mafalda di Savoia n. 26 - C.F.: 80002660811, rappresentata da: PREMESSO CHE

PROTOCOLLO DI INTESA IMPRENDITRAPANI TRA. Trapani, Via Mafalda di Savoia n. 26 - C.F.: 80002660811, rappresentata da: PREMESSO CHE PROTOCOLLO DI INTESA IMPRENDITRAPANI TRA - CONFINDUSTRIA TRAPANI Assciazine degli Industriali della Prvincia cn sede in Trapani, Via Mafalda di Savia n. 26 - C.F.: 80002660811, rappresentata da: FIORELLA

Dettagli

ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO

ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO ALOT - Agenzia della Lmbardia Orientale per i Trasprti e la Lgistica Scietà Cnsrtile a Respnsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO ALOT - Agenzia della Lmbardia Orientale per i Trasprti e la Lgistica è una

Dettagli

INIZIATIVE A SOSTEGNO DELL ACCESSO AL CREDITO DELLE PMI CASERTANE PER L ANNO 2011 (D.G. n. 93/2011) B A N D O

INIZIATIVE A SOSTEGNO DELL ACCESSO AL CREDITO DELLE PMI CASERTANE PER L ANNO 2011 (D.G. n. 93/2011) B A N D O INIZIATIVE A SOSTEGNO DELL ACCESSO AL CREDITO DELLE PMI CASERTANE PER L ANNO 2011 (D.G. n. 93/2011) B A N D O Art. 1 - Finalità Nel quadr delle prprie iniziative istituzinali, la Camera di Cmmerci di Caserta

Dettagli

SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT

SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT ALLEGATO B2 SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT Situazine di partenza Frnire infrmazini sulle strategie adttate le mdalità rganizzative cn le quali vengn attualmente serviti i mercati esteri cn l indicazine degli

Dettagli

AVVISO PUBBLICO MOBILITÀ TRANSNAZIONALE PER I LUCANI PORTATORI DI IDEE IMPRENDITORIALI PROMEMORIA DEGLI ADEMPIMENTI E DELLE ATTIVITÀ

AVVISO PUBBLICO MOBILITÀ TRANSNAZIONALE PER I LUCANI PORTATORI DI IDEE IMPRENDITORIALI PROMEMORIA DEGLI ADEMPIMENTI E DELLE ATTIVITÀ AVVISO PUBBLICO MOBILITÀ TRANSNAZIONALE PER I LUCANI PORTATORI DI IDEE IMPRENDITORIALI PROMEMORIA DEGLI ADEMPIMENTI E DELLE ATTIVITÀ Quest prmemria vule essere un strument di semplice cnsultazine, predispst

Dettagli

1.2 Redazione del Piano di Intervento Personalizzato (PIP) e costruzione del gruppo classe... 3

1.2 Redazione del Piano di Intervento Personalizzato (PIP) e costruzione del gruppo classe... 3 Allegat B PROCEDURE PER LA GESTIONE DELLA DOTE LOGISTICA 1. DOTE FORMAZIONE... 2 1.1 Prentazine della dte... 2 1.2 Redazine del Pian di Intervent Persnalizzat (PIP) e cstruzine del grupp classe... 3 1.3

Dettagli

Prot.n. 7028 del 20/10/2014 Melfi, 20/10/2014 AVVISO PUBBLICO. Bando pubblico per il reclutamento di esperti esterni. anno scolastico 2014/2015

Prot.n. 7028 del 20/10/2014 Melfi, 20/10/2014 AVVISO PUBBLICO. Bando pubblico per il reclutamento di esperti esterni. anno scolastico 2014/2015 Prt.n. 7028 del 20/10/2014 Melfi, 20/10/2014 AVVISO PUBBLICO Band pubblic per il reclutament di esperti esterni ann sclastic 2014/201 Oggett: Reclutament esperti esterni Prgett Cambridge - insegnament

Dettagli

Laurea triennale in: Ingegneria Gestionale Ingegneria Informatica e dell'informazione. Vademecum per

Laurea triennale in: Ingegneria Gestionale Ingegneria Informatica e dell'informazione. Vademecum per Laurea triennale in: Ingegneria Gestinale Ingegneria Infrmatica e dell'infrmazine Vademecum per Tircini Prva Finale Piani di studi e crediti Erasmus Trasferimenti Tircini Quand. E' cnsigliabile che la

Dettagli

PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE BASILICATA. TENUTA DEL FASCICOLO DI OPERAZIONE A cura dell Ufficio Competente per l operazione

PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE BASILICATA. TENUTA DEL FASCICOLO DI OPERAZIONE A cura dell Ufficio Competente per l operazione PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE BASILICATA FSE 2007-2013 CCI N 2007 IT 051 PO 004 Decisine della Cmmissine Eurpea C (2007) 6724 del 18 dicembre 2007 TENUTA DEL FASCICOLO DI OPERAZIONE A cura dell Uffici Cmpetente

Dettagli

Bando per la concessione di agevolazioni alle imprese per favorire la registrazione di marchi comunitari e internazionali Nazionale

Bando per la concessione di agevolazioni alle imprese per favorire la registrazione di marchi comunitari e internazionali Nazionale Scheda 1. Band per la cncessine di agevlazini alle imprese per favrire la registrazine di marchi cmunitari e internazinali Nazinale Tempistiche e scadenze del band Le dmande ptrann essere presentate dal

Dettagli

OGGETTO: Avviso bando di gara ad invito per l Assistenza Specialistica.

OGGETTO: Avviso bando di gara ad invito per l Assistenza Specialistica. SITO WEB OGGETTO: Avvis band di gara ad invit per l Assistenza Specialistica. Si cmunica che in data 22/10/2014 è stat indett un band ad invit cn prcedura ristretta per l affidament della Assistenza Specialistica

Dettagli

CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI PERO E L ASSOCIAZIONE FOTOCLUB 82 PERO ANNO 2013-2016 RICHIAMATI

CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI PERO E L ASSOCIAZIONE FOTOCLUB 82 PERO ANNO 2013-2016 RICHIAMATI CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI PERO E L ASSOCIAZIONE FOTOCLUB 82 PERO ANNO 2013-2016 RICHIAMATI 1. la delibera di Cnsigli cmunale n. 45 del 25/07/2012 di apprvazine delle linee prgrammatiche 2012-2017, che

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA DELIBERAZIONE N. 4/ 23 DEL 22.1.2008

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA DELIBERAZIONE N. 4/ 23 DEL 22.1.2008 DELIBERAZIONE N. 4/ 23 Oggett: Interventi a favre delle assciazini di utenti e di familiari che prmuvn l autaiut (L.R. 21.4.2005, n. 7, art. 13, cmma 18). UPB S05.03.007, Cap. SC05.0678. 80.000. L Assessre

Dettagli

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE - REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE BT (Andria Barletta Bisceglie - Cansa di Puglia Margherita di Savia - Minervin Murge San Ferdinand di Puglia Spinazzla Trani - Trinitapli)

Dettagli

Istituto Comprensivo Giovanni XXIII San Michele Salentino (BR)

Istituto Comprensivo Giovanni XXIII San Michele Salentino (BR) Istitut Cmprensiv Givanni XXIII mail: BRIC8000T@ISTRUZIONE.IT icg23@pec.it (indirizz mail psta certificata) Minister della Pubblica Istruzine Dipartiment per l istruzine Direzine Generale per gli affari

Dettagli

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it Cmune di Splet www.cmune.splet.pg.it 1/6 Unità prpnente: ICSSS - Dirigente ICSSS Oggett: Hme care premium 2012 accertament ed impegn trasferimenti INPS gestine pubblica 176000 Respnsabile del prcediment:

Dettagli

Testo unico dell apprendistato (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167)

Testo unico dell apprendistato (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167) Test unic dell apprendistat (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167) Cntratti cllettivi nazinali del lavr (CCNL) Accrd del 23 aprile 2012 tra Regine del Venet e Parti Sciali per la frmazine degli apprendisti

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca Istitut d Istruzine Superire MARCO POLO Lcalità Bscne - Via La Madneta, 3-23823 COLICO Tel. 0341/940413 - FAX 0341/940448 - Cdice Fiscale: 92038240138

Dettagli

POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Competitività BANDO PUBBLICO. Voucher Startup Incentivi per la competitività delle Startup innovative ALLEGATO 1

POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Competitività BANDO PUBBLICO. Voucher Startup Incentivi per la competitività delle Startup innovative ALLEGATO 1 POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Cmpetitività BANDO PUBBLICO Vucher Startup Incentivi per la cmpetitività delle Startup innvative ALLEGATO 1 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE DATI IMPRESA TRATTAMENTO DEI DATI

Dettagli

ANNO 2014 BANDO PER CONTRIBUTI AD INIZIATIVE PROMOZIONALI E FORMATIVE PER LA PESCA SPORTIVA E LA VIGILANZA ITTICA

ANNO 2014 BANDO PER CONTRIBUTI AD INIZIATIVE PROMOZIONALI E FORMATIVE PER LA PESCA SPORTIVA E LA VIGILANZA ITTICA ANNO 2014 BANDO PER CONTRIBUTI AD INIZIATIVE PROMOZIONALI E FORMATIVE PER LA PESCA SPORTIVA E LA VIGILANZA ITTICA Apprvat cn Att Dirigenziale n 4400 del 26/11/2014 MISURA DI FINANZIAMENTO 1: Iniziative

Dettagli

A parità di punteggio, verrà considerata elemento premiante la minore età anagrafica dei candidati.

A parità di punteggio, verrà considerata elemento premiante la minore età anagrafica dei candidati. Reglament per la valutazine delle dmande di trasferiment ai Crsi di Laurea Magistrale a cicl unic ad access prgrammat in Medicina e Chirurgia ed in Odntiatria e Prtesi Dentaria dell Università degli Studi

Dettagli

VADEMECUM INCLUSIONE

VADEMECUM INCLUSIONE www.ictramnti.gv.it Autnmia Sclastica n. 24 Istitut Cmprensiv Statale G. Pascli Via Orsini - 84010 Plvica - Tramnti (SA) - Tel e Fax. 089876220 - C.M. SAIC81100T - C.F. 80025250657 Email :saic81100t@istruzine.it-

Dettagli

1. REQUISITI PER BENEFICIARE DEI VOUCHER 2. CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DEI VOUCHER SETTIMANALI

1. REQUISITI PER BENEFICIARE DEI VOUCHER 2. CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DEI VOUCHER SETTIMANALI Allegat C alla delibera di Giunta Cmunale n ----- del ------- CRITERI E MODALITA DI ASSEGNAZIONE ALLE FAMIGLIE DI 100 VOUCHER SETTIMANALI A PARZIALE COPERTURA DEL COSTO PER LA FREQUENZA AI CENTRI ESTIVI

Dettagli

REGOLAMENTO ORGANIZZAZIONE EVENTI A FAVORE DI OIKOS ONLUS

REGOLAMENTO ORGANIZZAZIONE EVENTI A FAVORE DI OIKOS ONLUS REGOLAMENTO ORGANIZZAZIONE EVENTI A FAVORE DI OIKOS ONLUS Oiks Onlus ringrazia chiunque decida di rganizzare eventi di racclta fndi a su sstegn e incraggia a realizzarli. Tali eventi infatti, rappresentan

Dettagli

CRITERI DI AMMISSIONE A FINANZIAMENTO DELLA QUOTA RISERVATA ALLA PROGRAMMAZIONE DEGLI INVESTIMENTI DELLE COMUNITA'

CRITERI DI AMMISSIONE A FINANZIAMENTO DELLA QUOTA RISERVATA ALLA PROGRAMMAZIONE DEGLI INVESTIMENTI DELLE COMUNITA' Allegat parte integrante Allegat n. 2 ALLEGATO N. 2 CRITERI DI AMMISSIONE A FINANZIAMENTO DELLA QUOTA RISERVATA ALLA PROGRAMMAZIONE DEGLI INVESTIMENTI DELLE COMUNITA' La quta di risrse riservata alle Cmunità

Dettagli

REGIONE CALABRIA Dipartimento 11 Cultura, Istruzione, Università, Ricerca, Innovazione Tecnologica, Alta formazione

REGIONE CALABRIA Dipartimento 11 Cultura, Istruzione, Università, Ricerca, Innovazione Tecnologica, Alta formazione ALLEGATO A BANDO PER IL FINANZIAMENTO DI PROGETTI DI RICERCA IN MATERIA DI SCIENZE UMANE, ECONOMICHE E SOCIALI Art. 1 Finalità 1. La Regine Calabria, in attuazine dell art. 37-quater della legge reginale

Dettagli

RISULTATI DIRITTO DI RECESSO OFFERTA IN OPZIONE E PRELAZIONE DELLE AZIONI OGGETTO DI RECESSO

RISULTATI DIRITTO DI RECESSO OFFERTA IN OPZIONE E PRELAZIONE DELLE AZIONI OGGETTO DI RECESSO COMUNICATO STAMPA Milan, 28 gennai 2016 RISULTATI DIRITTO DI RECESSO OFFERTA IN OPZIONE E PRELAZIONE DELLE AZIONI OGGETTO DI RECESSO Alba S.p.A. (Alba, la Scietà) infrma che, in data 13 gennai 2016, si

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prt.n. 5441/C14 Milan. 28/11/2015 A TUTTE LE SCUOLE DI MILANO E PROVINCIA AL SITO DELL ISTITUTO Oggett: Band di gara per l attribuzine incaric di dcente madrelingua in rari curriclare ann sclastic 2015/16

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL VOLONTARIATO INDIVIDUALE IN ATTIVITA DI PUBBLICA UTILITA

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL VOLONTARIATO INDIVIDUALE IN ATTIVITA DI PUBBLICA UTILITA REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL VOLONTARIATO INDIVIDUALE IN ATTIVITA DI PUBBLICA UTILITA Apprvat cn Deliberazine C.C. nr. 48 del 28/11/2013 Smmari Art. 1 Oggett... 3 Art. 2 Stat giuridic dei vlntari...

Dettagli

CTRH - Centro Risorse Territoriale per l Handicap ACCORDO DI RETE

CTRH - Centro Risorse Territoriale per l Handicap ACCORDO DI RETE AMBITO TERRITORIALE: MILANO CENTRO-SUD ZONE 1-4-5 ACCORDO DI RETE RETE TERRITORIALE PER L INTEGRAZIONE SCOLASTICA DEGLI ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI ANNI SCOLASTICI 2012/2013 2013/2014 2014/2015 AMBITO TERRITORIALE:

Dettagli

Procedura operativa per l'organizzazione del servizio alternativo di fornitura gas mediante carri bombolai

Procedura operativa per l'organizzazione del servizio alternativo di fornitura gas mediante carri bombolai Prcedura perativa per l'rganizzazine del servizi alternativ di frnitura gas mediante carri bmblai La presente prcedura descrive le mdalità di attivazine e di ergazine del servizi alternativ di frnitura

Dettagli

FRANCHISING. Il Franchising è la formula imprenditoriale che consente di realizzare accordi di collaborazione per la creazione di reti di imprese.

FRANCHISING. Il Franchising è la formula imprenditoriale che consente di realizzare accordi di collaborazione per la creazione di reti di imprese. AUTOIMPIEGO: decret legislativ n. 185/2000 Titl II FRANCHISING Il Franchising è misura prevista dal Titl II del Decret 185/2000 indicata per chi vule avviare una nuva impresa ma nn vule partire da zer,

Dettagli

CASA DI RIPOSO COMM. A. MICHELAZZO Sossano (VI)

CASA DI RIPOSO COMM. A. MICHELAZZO Sossano (VI) CASA DI RIPOSO COMM. A. MICHELAZZO Sssan (VI) Prt. n. 1170 Sssan, 21/08/2013 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI UN POSTO IN CATEGORIA C CON QUALIFICA DI INFERMIERE PROFESSIONALE. (art. 30

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI DOCENTI ESTERNI/INTERNI DI MADRELINGUA INGLESE

AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI DOCENTI ESTERNI/INTERNI DI MADRELINGUA INGLESE Piazza Risrgiment, 4 82100 BENEVENTO Tel. 0824-359940 Email: bnpc02000n@istruzine.it-sit:www.giannnebn.gv.it Prt. n. 3843 / A3 Benevent, 29.09.2015 AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI DOCENTI ESTERNI/INTERNI

Dettagli

D.G. Sanità Comunicato regionale 16 agosto 2011 - n. 90

D.G. Sanità Comunicato regionale 16 agosto 2011 - n. 90 Bllettin Ufficiale 25 Serie Ordinaria n. 34 - Lunedì 22 agst 2011 D.G. Sanità Cmunicat reginale 16 agst 2011 - n. 90 Prevenzine del randagism e tutela della salute degli animali dmestici. Regine Lmbardia

Dettagli

Prot. n. 3219 / CTP Imperia, 02/10/2013 BANDO PER LA RICERCA DI ESPERTI ESTERNI. Il Dirigente Scolastico

Prot. n. 3219 / CTP Imperia, 02/10/2013 BANDO PER LA RICERCA DI ESPERTI ESTERNI. Il Dirigente Scolastico CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE PER L ISTRUZIONE E LA FORMAZIONE IN ETA ADULTA Viale Rimembranze, 31 18100 IMPERIA Tel. e Fax 0183/ 60876 - e-mail imic80900@istruzine.it Prt. n. 3219 / CTP Imperia, 02/10/2013

Dettagli

ACCORDO ENEL.SI BANCA POPOLARE DI MILANO PER IL FINANZIAMENTO DEGLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI

ACCORDO ENEL.SI BANCA POPOLARE DI MILANO PER IL FINANZIAMENTO DEGLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI CREDITO FOTOVOLTAICO PRIVATI Privati che intendn acquistare un impiant ftvltaic a seguit di nuva cstruzine di rifaciment ttale di ptenziament di un impiant preesistente. Caratteristiche del finanziament:

Dettagli

Città di Marsala. Medaglia d oro al Valore Civile SETTORE SERVIZI AL CITTADINO AREA SERVIZI SOCIALI

Città di Marsala. Medaglia d oro al Valore Civile SETTORE SERVIZI AL CITTADINO AREA SERVIZI SOCIALI Spazi riservat all uffici 00.02 Cat. Classe Prt. del Città di Marsala Medaglia d r al Valre Civile SETTORE SERVIZI AL CITTADINO AREA SERVIZI SOCIALI ESENTE DA BOLLO AL COMUNE DI MARSALA SETTORE SERVIZI

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE ESPERTO. n. 1 COUNSELOR per Sportello d ascolto

BANDO DI SELEZIONE ESPERTO. n. 1 COUNSELOR per Sportello d ascolto Prt. n. 3874/C14 Blgna, 27/09/2013 All alb della Scula Al sit web della scula: www.ic12b.it BANDO DI SELEZIONE ESPERTO n. 1 COUNSELOR per Sprtell d asclt IL DIRIGENTE SCOLASTICO Vista la delibera n. 10

Dettagli

Prot. n 1037 B/17 Acquaviva delle Fonti, 23/02/2015

Prot. n 1037 B/17 Acquaviva delle Fonti, 23/02/2015 DIREZIONE DIDATTICA STATALE 1 CIRCOLO DE AMICIS P.zza Di Vagn, 18 70021 ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA) Tel. 080-761314 Fax 080 3051357 www.deamicis.gv.it. e-mail BAEE03600L@ISTRUZIONE.IT BAEE03600L@PEC.ISTRUZIONE.IT

Dettagli

Unione Amici del cane e del gatto ONLUS - Firenze

Unione Amici del cane e del gatto ONLUS - Firenze Unine Amici del cane e del gatt ONLUS - Firenze Via Reginald Giuliani 130/r 50110 - Firenze - Tel. 3478345299 www.unineamicidelcaneedelgatt.it Reglament intern 2009 Reglament per la disciplina dell attività

Dettagli

MODULISTICA PRIVACY PAGINA 2 20 GIUGNO 2006

MODULISTICA PRIVACY PAGINA 2 20 GIUGNO 2006 LA PRIVACY MODULISTICA PAGINA 2 20 GIUGNO 2006 PREMESSA Il Cdice della Privacy prevede che, per effettuare legittimamente il trattament dei dati persnali, si attuin una serie di incmbenti frmali quali

Dettagli

Avviso pubblico BIC LAZIO SPA

Avviso pubblico BIC LAZIO SPA Avvis pubblic BIC LAZIO SPA AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DI PROGETTI PER L ATTIVAZIONE DI TIROCINI AI SENSI DELLA DGR 199/2013 PER PERSONE CON DISABILITA GRAVE E HANDICAP INTELLETTIVO E PSICHICO

Dettagli

Bando pubblico per il reperimento di esperti esterni

Bando pubblico per il reperimento di esperti esterni Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca Istitut Cmprensiv Scanzrsciate Scula Primaria e Secndaria di 1 grad Scanzrsciate - Pedreng Via degli Orti, n. 37-24020 Scanzrsciate tel. 035/661230-Fax

Dettagli

DOCUMENTAZIONE PER LA RICHIESTA DELLA TESSERA DEL TIFOSO Siamo noi

DOCUMENTAZIONE PER LA RICHIESTA DELLA TESSERA DEL TIFOSO Siamo noi DOCUMENTAZIONE PER LA RICHIESTA DELLA TESSERA DEL TIFOSO Siam ni ADEGUATA VERIFICA IMPORTANTE Tutti i crdinatri dei Centri Crdinament Inter Club, per pter gestire le richieste prvenienti dai Club, dvrann

Dettagli

CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI PERO E L ASSOCIAZIONE TANTIQUANTI ANNI 2013-2016 RICHIAMATI

CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI PERO E L ASSOCIAZIONE TANTIQUANTI ANNI 2013-2016 RICHIAMATI CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI PERO E L ASSOCIAZIONE TANTIQUANTI ANNI 2013-2016 RICHIAMATI 1. la delibera di Cnsigli cmunale n. 45 del 25/07/2012 di apprvazine delle linee prgrammatiche 2012-2017, che riprtan

Dettagli

COMUNE DI MERONE REGIONE LOMBARDIA PROVINCIA DI COMO UFFICIO TECNICO COMUNALE

COMUNE DI MERONE REGIONE LOMBARDIA PROVINCIA DI COMO UFFICIO TECNICO COMUNALE 1 Lrenz Dmenic Parill: e-mail: urbanistica@cmune.merne.c.it COMUNE DI MERONE REGIONE LOMBARDIA PROVINCIA DI COMO UFFICIO TECNICO COMUNALE C.Fisc./ P. I.V.A.: 00549420131 Tel.: 031/650000 Fax: 031/651549

Dettagli

ALLEGATO 3 MODULO DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO EST

ALLEGATO 3 MODULO DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO EST ALLEGATO 3 MODULO DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO EST Ragine Sciale: Sede: via cmune prv. P.IVA: cd. fisc. Telefn: Fax: Email: PEC: Persna di riferiment: rul: recapit tel. email Descrizine attività e principali

Dettagli

Guida pratica al diritto d accesso

Guida pratica al diritto d accesso PREMESSA Il Cmune di Perugia garantisce il diritt ai cittadini di accedere agli atti amministrativi del Cmune stess, al fine di assicurare la trasparenza e l'imparziale svlgiment dell'attività amministrativa.

Dettagli

Università degli Studi di Messina Anno Accademico 2014/2015. Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Ambientali e Metodologie Quantitative

Università degli Studi di Messina Anno Accademico 2014/2015. Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Ambientali e Metodologie Quantitative Università degli Studi di Messina Ann Accademic 2014/2015 Dipartiment di Scienze Ecnmiche, Aziendali, Ambientali e Metdlgie Quantitative I MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO IN ECONOMIA BANCARIA E FINANZIARIA

Dettagli

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA PARTECIPAZIONE AL CORSO DI FORMAZIONE

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA PARTECIPAZIONE AL CORSO DI FORMAZIONE MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA PARTECIPAZIONE AL CORSO DI FORMAZIONE FONDO EUROPEO PER LA PESCA (FEP) 2007/2013 MISURA 3.4 Svilupp di nuvi mercati e campagne rivlte ai cnsumatri SERVIZIO DI FORMAZIONE

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE LICEO CONCETTO MARCHESI

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE LICEO CONCETTO MARCHESI Mascalucia, 17/11/2014 Prt. n.4174/d1 A tutti gli interessati di madrelingua inglese e tedesc All Alb/al Sit Web Oggett: Avvis di reclutament di persnale madrelingua inglese e tedesca per l svlgiment di

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Alta Formazione Artistica Musicale e Coreutica

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Alta Formazione Artistica Musicale e Coreutica Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca Alta Frmazine Artistica Musicale e Creutica CONSERVATORIO DI MUSICA GIACOMO PUCCINI - LA SPEZIA Via XX Settembre, 34 19121 La Spezia tel. 0187/770333

Dettagli

CONSULTA PROVINCIALE DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE

CONSULTA PROVINCIALE DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE Prvincia di Csenza REGOLAMENTO CONSULTA PROVINCIALE DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE Settembre 2003 ART. 1 Istituzine e sede 1. E istituita, press la Prvincia di Csenza, la Cnsulta

Dettagli

MANUALE UTENTE (per il Modello di rilevazione in MS Excel)

MANUALE UTENTE (per il Modello di rilevazione in MS Excel) FLUSSO MONITORAGGIO INTESE Racclta dati 1 gennai 30 giugn 2009 MANUALE UTENTE (per il Mdell di rilevazine in MS Excel) Lmbardia Infrmatica S.p.A. INDICE 1 Premessa...3 2 Intrduzine...4 2.1 UdP Anagrafica

Dettagli

REGOLAMENTO GENERALE DELLE ATTIVITÀ DI TIROCINIO. Vecchio Ordinamento A.A. 2013/14

REGOLAMENTO GENERALE DELLE ATTIVITÀ DI TIROCINIO. Vecchio Ordinamento A.A. 2013/14 REGOLAMENTO GENERALE DELLE ATTIVITÀ DI TIROCINIO Vecchi Ordinament A.A. 2013/14 Le ATTIVITÀ DEL TIROCINIO sn suddivise in: - TIROCINIO INDIRETTO: re di preparazine al tircini dirett e di supervisine dell

Dettagli

CITTA DI PIOVE DI SACCO

CITTA DI PIOVE DI SACCO CITTA DI PIOVE DI SACCO Prvincia di Padva Piazza Mattetti, 4 35028 Pive di Sacc Allegat alla determinazine dirigenziale n. 1428 del 06/09/2012 Oggett: Band per l ergazine di cntributi per l smaltiment

Dettagli

POR CAMPANIA 2007-2013 DGR 648 DEL 15/12/2014

POR CAMPANIA 2007-2013 DGR 648 DEL 15/12/2014 POR CAMPANIA 2007-2013 DGR 648 DEL 15/12/2014 Misura INTERNAZIONALIZZAZIONE Finalità della Misura Incentivare gli investimenti diretti ad accrescere l espansine gegrafica dei prdtti campani e la penetrazine

Dettagli

PROGETTO I - CAST Integrazione delle ICT nella catena del valore delle imprese del sistema Tessile Abbigliamento AVVISO

PROGETTO I - CAST Integrazione delle ICT nella catena del valore delle imprese del sistema Tessile Abbigliamento AVVISO PROGETTO I - CAST Integrazine delle ICT nella catena del valre delle imprese del sistema Tessile Abbigliament AVVISO Dispnibilità della piattafrma tecnlgica di scambi dcumentale Pagina 1 di 7 1. PREMESSA

Dettagli

STATUTO DELLA ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA MODERN DANCE

STATUTO DELLA ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA MODERN DANCE STATUTO DELLA ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA MODERN DANCE Denminazine - Sede TITOLO I Art. 1 Nell spirit della Cstituzine della Repubblica Italiana è cstituita l'assciazine sprtiva dilettantistica

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ATTO N. 124 del 27/08/2015 DOCUMENTO FIRMATO DIGITALMENTE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ATTO N. 124 del 27/08/2015 OGGETTO: PROVVEDIMENTI IN MERITO ALLA DELIBERAZIONE DELL'ASSEMBLEA LEGISLATIVA

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO PROFESSIONALE RELATIVO A SERVIZI DI CONSULENTE DEL LAVORO E ASSISTENZA FISCALE E CONTABILE

AVVISO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO PROFESSIONALE RELATIVO A SERVIZI DI CONSULENTE DEL LAVORO E ASSISTENZA FISCALE E CONTABILE AVVISO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO PROFESSIONALE RELATIVO A SERVIZI DI CONSULENTE DEL LAVORO E ASSISTENZA FISCALE E CONTABILE 1 INDIZIONE DELL AVVISO L Azienda Speciale Farmacia Cmunale

Dettagli

-Documenti sanitari relativi alle vaccinazioni obbligatorie : - Antipoliomelitica - Antidiftatetanica - Antiepatite virale B

-Documenti sanitari relativi alle vaccinazioni obbligatorie : - Antipoliomelitica - Antidiftatetanica - Antiepatite virale B LICEO SCIENTIFICO L. DA VINCI TREVISO STUDENTI STRANIERI : INSERIMENTO NELLE SCUOLE ITALIANE IN ETA DI OBBLIGO SCOLASTICO ISCRITTI ALLA CLASSE CORRISP.te ALL ETA ANAGRAFICA salv che il C.D. deliberi diversamente

Dettagli

Art. 1 OGGETTO. Art. 2 SOGGETTI BENEFICIARI

Art. 1 OGGETTO. Art. 2 SOGGETTI BENEFICIARI Cmune di Reggil Prvincia di Reggi Emilia Piazza Martiri, 38 (sede di Via IV Nvembre) 42046 Reggil Area Segreteria, Affari Generali, Attività Prduttive Tel. 0522-213799 Pec: cmunereggil@pstecert.it e.mail:

Dettagli

Sistema di Gestione Ambientale

Sistema di Gestione Ambientale P.G. N. 107289/06 ambientale Pag. 1/5 Indice 1 Scp e camp di applicazine...2 2 Riferimenti...2 3 Definizini...2 4 Mdalità perative...2 4.1 Rilevazine dei fabbisgni frmativi...2 4.2 Redazine del Pian di

Dettagli

Prot.3350/a10 Del 15/12/2015 Al Personale Docente e A.T.A. della scuola

Prot.3350/a10 Del 15/12/2015 Al Personale Docente e A.T.A. della scuola MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE ORSA MAGGIORE 00144 Rma Via dell Orsa Maggire, 112 Municipi IX Sede Amministrativa

Dettagli

Università degli Studi di Messina Dipartimento di Scienze Veterinarie

Università degli Studi di Messina Dipartimento di Scienze Veterinarie Avvis di selezine pubblica di esperti di alta qualificazine in pssess di un significativ curriculum prfessinale per il cnferiment dirett, a titl gratuit, di incarichi di insegnament pratic mediante stipula

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE ESPERTO

BANDO DI SELEZIONE ESPERTO Prt. n. 4058/C14 Blgna, 10/10/2013 All alb della Scula Al sit web della scula: www.ic12b.it BANDO DI SELEZIONE ESPERTO n. 1 espert per l attività pzinale di Teatr in lingua inglese n. 2 esperti per l attività

Dettagli

COMUNE DI CISLIANO. Provincia di Milano LEVA CIVICA VOLONTARIA BANDO PER LA SELEZIONE DI 3 VOLONTARI NELL AREA AMBIENTE

COMUNE DI CISLIANO. Provincia di Milano LEVA CIVICA VOLONTARIA BANDO PER LA SELEZIONE DI 3 VOLONTARI NELL AREA AMBIENTE COMUNE DI CISLIANO Prvincia di Milan LEVA CIVICA VOLONTARIA BANDO PER LA SELEZIONE DI 3 VOLONTARI NELL AREA AMBIENTE PREMESSA La crisi che sta investend il mnd del lavr determina l aument della fascia

Dettagli

domanda ENTI Vs.08 Raccomandata A.R.

domanda ENTI Vs.08 Raccomandata A.R. dmanda ENTI Vs.08 Raccmandata A.R. Spettabile Fndazine Intesa Sanpal Onlus Piazza Ferrari 10 20121 MILANO Oggett: segnalazine di prgett finalizzat ad ttenere un cntribut (terz alinea punt 1 art. 3 dell

Dettagli

Oggetto: presentazione candidature Funzioni Strumentali al Piano dell Offerta Formativa

Oggetto: presentazione candidature Funzioni Strumentali al Piano dell Offerta Formativa MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE VIA COPERNICO VIA COPERNICO 1 00040 POMEZIA (ROMA) TEL. 06 121127550 FAX 0667666356 CODICE

Dettagli

Progetto: codice: 2007.IT.051 PO.003/IV/I2/F/9.2.5/0940 dal titolo EXPLORER

Progetto: codice: 2007.IT.051 PO.003/IV/I2/F/9.2.5/0940 dal titolo EXPLORER Regine Siciliana Assessrat dell Istruzine e della Frmazine Prfessinale Prgett: cdice: 2007.IT.051 PO.003/IV/I2/F/9.2.5/0940 dal titl EXPLORER A tutti gli interessati aventi titl All Alb d Istitut Al sit

Dettagli

CONCORSO A PREMI ZURICH CHE CASA SEI

CONCORSO A PREMI ZURICH CHE CASA SEI CONCORSO A PREMI ZURICH CHE CASA SEI SOCIETA PROMOTRICE La presente iniziativa, denminata Zurich Che casa sei è un cncrs a premi prmss da Zurich Insurance plc Rappresentanza Generale per l Italia (sede

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA LORENZINI Viale Cappiello n.23 Tel. 0823/443641 fax 0823/215996 Distretto Scolastico n. 12 Cod. Fisc.

DIREZIONE DIDATTICA LORENZINI Viale Cappiello n.23 Tel. 0823/443641 fax 0823/215996 Distretto Scolastico n. 12 Cod. Fisc. DIREZIONE DIDATTICA LORENZINI Viale Cappiell n.23 Tel. 0823/443641 fax 0823/215996 Distrett Sclastic n. 12 Cd. Fisc. 93082920617 e- mail: ceee100002@ istruzine. it/ 81100 C A S E R T A Stazine appaltante:

Dettagli

AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA VALSASINO

AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA VALSASINO AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA VALSASINO (Ente di diritt pubblic ai sensi del D.Lgs. n. 207/2001 e Legge Regine Lmbardia n. 1/2003) Prt. n. /2015 SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE: ORE 12,00 DEL PROCEDURA

Dettagli

ASP OPUS CIVIUM Castelnovo di Sotto

ASP OPUS CIVIUM Castelnovo di Sotto Metd di rilevazine adttati per le previsini ed il Cntrll L ASP Opus Civium utilizza un sistema infrmativ che cntempla la tenuta sia della cntabilità generale che della cntabilità analitica per centri di

Dettagli

ICBPI S.P.A. Stipula contratto online con certificato qualificato e riconoscimento tramite bonifico bancario. ICBPI S.p.A.

ICBPI S.P.A. Stipula contratto online con certificato qualificato e riconoscimento tramite bonifico bancario. ICBPI S.p.A. ICBPI S.P.A. Stipula cntratt nline cn certificat qualificat e ricnsciment tramite bnific bancari Presentata da: ICBPI S.p.A. Stipula cntratt nline cn certificat qualificat e ricnsciment tramite bnific

Dettagli

Studio sulla vendita diretta con il coinvolgimento delle imprese agricole delle Marche ed attraverso il monitoraggio del progetto pilota VDO

Studio sulla vendita diretta con il coinvolgimento delle imprese agricole delle Marche ed attraverso il monitoraggio del progetto pilota VDO REGIONE MARCHE GIUNTA REGIONALE Studi sulla vendita diretta cn il cinvlgiment delle imprese agricle delle Marche ed attravers il mnitraggi del prgett pilta VDO Relazine di mnitraggi Rma, 31 gennai 2012

Dettagli

ALL AMBITO TERRITORIALE SOCIALE 21 Comune di San Benedetto del Tronto Viale De Gasperi 124 63074 San Benedetto del Tronto

ALL AMBITO TERRITORIALE SOCIALE 21 Comune di San Benedetto del Tronto Viale De Gasperi 124 63074 San Benedetto del Tronto Allegat 1) ALL AMBITO TERRITORIALE SOCIALE 21 Cmune di San Benedett del Trnt Viale De Gasperi 124 63074 San Benedett del Trnt OGGETTO: RICHIESTA DI ISCRIZIONE AL REGISTRO D AMBITO SEZ. A - ASSISTENTI FAMILIARI

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE DELLA U.O. GOVERNANCE E ISTITUZIONI nr. 980 del 5/6/2012

DECRETO DEL DIRETTORE DELLA U.O. GOVERNANCE E ISTITUZIONI nr. 980 del 5/6/2012 DECRETO DEL DIRETTORE DELLA U.O. GOVERNANCE E ISTITUZIONI nr. 980 del 5/6/2012 Determina a cntrarre cn Atahtels Executive l affidament dirett per l affitt e l utilizz dei servizi necessari alla realizzazine

Dettagli

Promoform Ente di Formazione Professionale

Promoform Ente di Formazione Professionale E DELLE POLITICHE Prmfrm Ente di Frmazine Prfessinale CORSO DI QUALIFICA PER TECNICO DELLA PROGETTAZIONE E ORGANIZZAZIONE DI MANIFESTAZIONI CONGRESSUALI, FIERE, CONVEGNI Denminazine crs N. re N. allievi

Dettagli

Chiede di essere incluso nella graduatoria

Chiede di essere incluso nella graduatoria DOMANDA DI INCLUSIONE NELLA GRADUATORIA PER ALTRE PROFESSIONALITA (BIOLOGI, CHIMICI E PSICOLOGI) art. 21 dell'accrd Cllettiv Nazinale per la disciplina dei rapprti cn i Medici Specialisti ambulatriali

Dettagli

BANDO Alternanza Scuola-Lavoro ESPERTI ESTERNI/INTERNI

BANDO Alternanza Scuola-Lavoro ESPERTI ESTERNI/INTERNI I.I.S.S. MEDITERRANEO ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE PULSANO-MARUGGIO VIA CHIESA, 49 74026 PULSANO (TA) Tel/Fax. 099-337341-099337241Tel./Fax 099/676687 (Maruggi) e-mailtais032004@istruzine.it

Dettagli

FAQ MIUR ESEMPI DI DETERMINAZIONE DELL INTERVENTO FINANZIARIO

FAQ MIUR ESEMPI DI DETERMINAZIONE DELL INTERVENTO FINANZIARIO FAQ MIUR ESEMPI DI DETERMINAZIONE DELL INTERVENTO FINANZIARIO L articl 11.1 del Band di invit a presentare Prgetti di Ricerca Industriale e Svilupp Sperimentale nei settri strategici di Regine Lmbardia

Dettagli

Indicare le voci che risultano pertinenti alle attività dell ente e alle concrete modalità di tirocinio proposte

Indicare le voci che risultano pertinenti alle attività dell ente e alle concrete modalità di tirocinio proposte X Scietà sprtiva (campinat categria di appartenenza ) Centr fitness Centr sprtiv natatri/acquatic Centr riabilitativ/rieducativ Centr assistenziale per anziani, malati e disabili Ente sclastic Ente pubblic

Dettagli

RICHIESTA DOMANDA DI AMMISSIONE

RICHIESTA DOMANDA DI AMMISSIONE RICHIESTA DOMANDA DI AMMISSIONE La... cn sede in rappresentata dal. chiede di essere ammessa a, cn sede a Milan, Piazza Sant Ambrgi 16. Cn l adesine si impegna a: - prendere visine dell Statut sciale e

Dettagli

Codice Fiscale 91013990030 P. IVA 02224620035 AVVISO PUBBLICO

Codice Fiscale 91013990030 P. IVA 02224620035 AVVISO PUBBLICO Regine Piemnte Cmunità Mntana Due Laghi Cusi Mttarne e Val Strna (Istituita ai sensi della L.R. 16/99 e smi, cn Decret del Presidente della Giunta Reginale del Piemnte n. 86 del 28 agst 2009) Cmunità Mntana

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE dell Azienda U.L.SS. n. 4 Alto Vicentino con sede in Thiene (VI), via Rasa 9

IL DIRETTORE GENERALE dell Azienda U.L.SS. n. 4 Alto Vicentino con sede in Thiene (VI), via Rasa 9 AVVISO PUBBLICO riservat ai sggetti di cui all art. 1 della Legge n. 68/1999 per la selezine mediante chiamata numerica a sensi dell art. 9, cmma 5, della Legge 12 marz 1999, n. 68 di n. 3 COADIUTORI AMMINISTRATIVI

Dettagli

Idee da Ragazzi per la sicurezza sul lavoro

Idee da Ragazzi per la sicurezza sul lavoro di Perugia Band di Cncrs Idee da Ragazzi per la sicurezza sul lavr PREMESSA Obiettiv del presente cncrs è quell di raffrzare la cultura della prevenzine - intesa cme educazine alla cnscenza dei rischi,

Dettagli

L AMMINISTRATORE UNICO STABILISCE

L AMMINISTRATORE UNICO STABILISCE TIVOLI FORMA S.r.l. - unipersnale I.I. e F.P. A. Rsmini Sede legale: 00019 Tivli Viale Mannelli n. 9 Capitale Sciale 10.000,00 Cdice Fiscale e Partita IVA: 10511931007 AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE

Dettagli

FONDAZIONE SISTEMA TOSCANA

FONDAZIONE SISTEMA TOSCANA FONDAZIONE SISTEMA TOSCANA Per la Ricerca di sggetti qualificati per un servizi di prentazine alberghiera per l edizine 2015 della manifestazine Internet Festival - CIG: Z831526940 Nell ambit della manifestazine

Dettagli