DOMANDA DI ISCRIZIONE NEL REGISTRO COMUNALE DELL'ASSOCIAZIONISMO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DOMANDA DI ISCRIZIONE NEL REGISTRO COMUNALE DELL'ASSOCIAZIONISMO"

Transcript

1 DOMANDA DI ISCRIZIONE NEL REGISTRO COMUNALE DELL'ASSOCIAZIONISMO PREGO SCRIVERE A MACCHINA O IN STAMPATELLO Marca da Bollo da 14,62 (salvo esenzione per i soggetti iscritti all'anagrafe ONLUS) AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI BENTIVOGLIO SEDE La sottoscritta/il sottoscritto (nome) (cognome) C.F. nata/o a il residente a in via n. C.A.P. tel. Fax nella Sua qualità di Legale Rappresentante (tipo di carica) dal giorno mese anno dell'associazione/organismo privato (denominata)

2 C.F. P.IVA costituita in data: giorno mese anno (forma giuridica) N. Soci iscritti N. collaboratori N. dipendenti con sede legale in via n. C.A.P. Tel. Fax e sede operativa in via n. C.A.P. Tel. Fax presso nome cognome indirizzo CHIEDE ai sensi del Regolamento Comunale approvato dal Consiglio Comunale con deliberazione n. 52 del 26/09/2005 l'iscrizione al Registro Comunale delle Associazioni operanti sul territorio nel settore: (Indicare in quale settore è richiesta l'iscrizione) 1) Associazioni di Promozione sociale 2) Associazioni Sportive A tal fine, Per le Associazioni al punto 1 compilare l'allegato 1 + B Per le Associazioni al punto 2 compilare l'allegato 2

3 Allegato 1 DICHIARA, SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITÀ A) che la propria attività è regolamentata da statuto che prevede: 1. la denominazione e la sede legale; 2. lo scopo; 3. l'attribuzione della rappresentanza legale; 4. l'assenza di fini di lucro, intesa anche come divieto di ripartire i proventi fra gli associati in forme indirette o differite; 5. l'obbligo di reinvestire l'eventuale avanzo di gestione nelle attività istituzionali; 6. la democraticità dell'ordinamento interno, ed in particolare l'elettività delle cariche associative, l'uguaglianza degli associati anche in riferimento all'esercizio del voto individuale, nonché l'effettività del rapporto associativo; 7. i criteri per l'ammissione e l'esclusione degli associati ed i loro diritti ed obblighi; 8. l'obbligo di redazione di rendiconti economico-finanziari e le modalità di approvazione degli stessi da parte degli organi statutari; 9. le modalità di scioglimento dell'associazione e l'obbligo di devoluzione del patrimonio residuo, dopo la liquidazione, a fini di utilità sociale. B) che le finalità dell'associazione sono le seguenti: e che trattasi di finalità sociali senza fini di lucro; C) che le fonti di finanziamento utilizzate per l'attività dell'associazione sono: 1. quote associative; 2. contributi di Enti privati; 3. contributi di Enti pubblici; 4. redditi patrimoniale; 5. entrate da prestazioni e servizi; 6. altre (specificare, qui di seguito, di quali contributi si tratta);

4 C) che da (indicare da quanto tempo) l'associazione svolge attività proprie sul territorio, in particolare ha realizzato le seguenti iniziative (fare una breve relazione delle attività svolte in particolare nell'ultimo anno o nell'ultimo biennio, usando lo spazio qui a disposizione): l'associazione DICHIARA INOLTRE CHE, [ ] è iscritta nel Registro Regionale e/o Provinciale del Volontariato a' sensi della L.R. n. 12/2005; [ ] è iscritta nel Registro Regionale e/o Provinciale dell Associazionismo a' sensi della L.R. n. 34/2002; [ ] è affiliata all'ente/confederazione (specificare) ; [ ] è affiliata alla Federazione (specificare) ; [ ] non è iscritta in nessun Registro regionale e/o Provinciale o non è affiliata a nessun Ente/Confederazione/Federazione; DICHIARA INFINE DI, "Autorizzare il trattamento dei dati personali e sensibili contenuti nella presente scheda per le finalita' istituzionali dell'ente". SI ALLEGA ALLA PRESENTE DOMANDA Copia dell'atto costitutivo e copia dello Statuto; Elenco nominativo delle persone che ricoprono cariche associative; (Per le sezioni locali di associazioni nazionali, regionali o provinciali) Dichiarazione dell'organo centrale competente che attesti l'autonomia della sezione locale nell'ambito dell'organizzazione o statuto del livello superiore in cui tale autonomia risulta dichiarata; Allegato B In fede, Bentivoglio, lì FIRMA

5 REGISTRO COMUNALE DELL'ASSOCIAZIONISMO **Scheda riassuntiva dati** Allegato B Denominazione dell Associazione (per esteso compresa eventuale sigla) Via Tel. / Comune Prov. Presidente/legale rappresentante Data di costituzione formale dell Associazione (1) Anno di inizio dell attivita effettiva Natura giuridica: Associazione con personalità giuridica Associazione Costituita con atto notarile Associazione Costituita con scrittura privata registrata con data certa Sezione Locale di Associazione naz.le/reg.le (specificare quale) Eventuali strutture gestite (numero e tipologia) Descrizione dell attività svolta. N.B. Questa descrizione sintetica NON E SOSTITUTIVA della relazione sull attività svolta da allegare alla domanda.

6 Totale aderenti all Associazione richiedente: Persone fisiche Totale aderenti all Associazione richiedente: Associazioni Aderenti che svolgono attività effettiva(2) Eventuale personale dipendente di cui: soci non soci Eventuali lavoratori autonomi di cui: soci non soci Data Il presidente (o il legale rappresentante) Note: 1) data dell atto notarile o della scrittura privata con la quale è stata costituita formalmente l associazione. 2) specificare il numero dei soci che svolgono attività organizzative, di formazione, di istruzione, amministrative, di servizio.

7 Allegato 2 DICHIARA, SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITÀ A) che la propria attività è regolamentata da statuto (da allegare in fotocopia) che prevede: 1. l'assenza di fini di lucro, intesa anche come divieto di ripartire i proventi fra gli associati in forme indirette o differite; 2. la democraticità dell'ordinamento interno, ed in particolare l'elettività delle cariche associative, l'uguaglianza degli associati anche in riferimento all'esercizio del voto individuale, nonché l'effettività del rapporto associativo; 3. organizzazione di attività sportive dilettantistiche, compresa l'attività didattica per l'avvio, l'aggiornamento e il perfezionamento nelle attività sportive; 4. disciplina del divieto per gli amministratori di ricoprire cariche sociali in altre società e associazioni sportive nell'ambito della medesima disciplina; 5. gratuita' degli incarichi degli amministratori; 6. devoluzione ai fini sportivi del patrimonio in caso di scioglimento delle società e delle associazioni; 7. obbligo di conformarsi alle norme e alle direttive del CONI nonché agli statuti e ai regolamenti delle Federazioni sportive nazionali o dell'ente di promozione sportiva cui la società o l'associazione intende affiliarsi; B) che le finalità dell'associazione sono le seguenti: e che trattasi di finalità sociali senza fini di lucro; C) che le fonti di finanziamento utilizzate per l'attività dell'associazione/organismo privato sono: 1. quote associative; 2. contributi di Enti privati; 3. contributi di Enti pubblici; 4. redditi patrimoniale; 5. entrate da prestazioni e servizi; 6. altre (specificare, qui di seguito, di quali contributi si tratta);

8 C) che da (indicare da quanto tempo) l'associazione svolge attività proprie sul territorio, in particolare ha realizzato le seguenti iniziative (fare una breve relazione delle attività svolte in particolare nell'ultimo anno o nell'ultimo biennio, usando lo spazio qui a disposizione): l'associazione/organismo privato DICHIARA INOLTRE CHE, [ ] è iscritta nel Registro Regionale e/o Provinciale del Volontariato a' sensi della L.R. n. 12/2005; [ ] è iscritta nel Registro Regionale e/o Provinciale dell Associazionismo a' sensi della L.R. n. 34/2002; [ ] è affiliata all'ente/confederazione (specificare) ; [ ] è affiliata alla Federazione (specificare) ; [ ] non è iscritta in nessun Registro regionale e/o Provinciale o non è affiliata a nessun Ente/Confederazione/Federazione; dichiara infine di, "Autorizzare il trattamento dei dati personali e sensibili contenuti nella presente scheda per le finalita' istituzionali". In fede, Bentivoglio, lì FIRMA

9 NOTE: La formazione e l'aggiornamento del Registro Comunale dell'associazionismo sono a cura della AREA SERVIZI ALLA PERSONA Ufficio Cultura/Sport e Tempo Libero Dott. Stefano Gottardi P.zza Pace Bentivoglio (BO) Tel. 051/ Fax 051/ Responsabile del procedimento Dott.ssa Valeria Barbieri Tel. 051/ FAX 051/ NB: Le domande di iscrizione vanno consegnate Protocollo Generale; Le iscrizioni sono aperte tutto l'anno.

DOMANDA DI ISCRIZIONE NELL ELENCO DELLE ASSOCIAZIONI ACCREDITATE

DOMANDA DI ISCRIZIONE NELL ELENCO DELLE ASSOCIAZIONI ACCREDITATE Al SIGNOR SINDACO del COMUNE di PIANORO Piazza dei Martiri, 1 40065 Pianoro (Bologna) DOMANDA DI ISCRIZIONE NELL ELENCO DELLE ASSOCIAZIONI ACCREDITATE * scrivere a macchina o in stampatello * La sottoscritta/il

Dettagli

CITTÀ DI PAVULLO NEL FRIGNANO. (Provincia di Modena)

CITTÀ DI PAVULLO NEL FRIGNANO. (Provincia di Modena) CITTÀ DI PAVULLO NEL FRIGNANO (Provincia di Modena) REGOLAMENTO PER L IISCRIIZIIONE,, LA CANCELLAZIIONE E LA REVIISIIONE DEL REGIISTRO COMUNALE DELLE ASSOCIIAZIIONII DII PROMOZIIONE SOCIIALE.. 1 PREMESSA

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ISCRIZIONE, LA CANCELLAZIONE E LA REVISIONE DEL REGISTRO COMUNALE DELLE ASSOCIAZIONI DI PROMOZIONE SOCIALE.

REGOLAMENTO PER L ISCRIZIONE, LA CANCELLAZIONE E LA REVISIONE DEL REGISTRO COMUNALE DELLE ASSOCIAZIONI DI PROMOZIONE SOCIALE. REGOLAMENTO PER L ISCRIZIONE, LA CANCELLAZIONE E LA REVISIONE DEL REGISTRO COMUNALE DELLE ASSOCIAZIONI DI PROMOZIONE SOCIALE. Approvato con delibera di C.C. n. 49 del 06/10/2005. PREMESSA E DEFINIZIONI

Dettagli

Regolamento Comunale. per l istituzione e la tenuta del registro Comunale. delle Associazioni di promozione sociale

Regolamento Comunale. per l istituzione e la tenuta del registro Comunale. delle Associazioni di promozione sociale Regolamento Comunale per l istituzione e la tenuta del registro Comunale delle Associazioni di promozione sociale Deliberazione C.C. n. Premessa e definizioni Il presente regolamento attua il Comma 2 dell

Dettagli

Art. 1 OGGETTO. Art. 2 SOGGETTI ISCRIVIBILI

Art. 1 OGGETTO. Art. 2 SOGGETTI ISCRIVIBILI REGISTRO PROVINCIALE DELLE ASSOCIAZIONI DI PROMOZIONE SOCIALE: MODALITA PER L ISCRIZIONE, LA CANCELLAZIONE E LA REVISIONE. REGOLAMENTO APPROVATO CON DELIBERA DI CONSIGLIO N. DEL Art. 1 Oggetto Art. 2 Soggetti

Dettagli

APPROVATO CON DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. DEL

APPROVATO CON DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. DEL Comune di Cento REGISTRO COMUNALE DELLE ASSOCIAZIONI DI PROMOZIONE SOCIALE REGOLAMENTO CONTENENTE I REQUISITI E LE MODALITÀ PER L'ISCRIZIONE, LA CANCELLAZIONE E LA REVISIONE 1 Art. 1. ISTITUZIONE REGISTRO

Dettagli

Allegato alla delibera di C.C. n. 74 del 28.11.2013 Il Segretario Comunale (Dr.ssa Giuseppina Crisci)

Allegato alla delibera di C.C. n. 74 del 28.11.2013 Il Segretario Comunale (Dr.ssa Giuseppina Crisci) Allegato alla delibera di C.C. n. 74 del 28.11.2013 Il Segretario Comunale (Dr.ssa Giuseppina Crisci) REGISTRO COMUNALE DELLE ASSOCIAZIONI DI PROMOZIONE SOCIALE REGOLAMENTO CONTENENTE I REQUISITI E LE

Dettagli

GLI ENTI SPORTIVI DILETTANTISTICI ELEMENTI COSTITUTIVI

GLI ENTI SPORTIVI DILETTANTISTICI ELEMENTI COSTITUTIVI FORUM IN MATERIA DI ENTI SPORTIVI DILETTANTISTICI ASPETTI AMMINISTRATIVI E GESTIONALI DEGLI UFFICI SPORT E FINANZIARI GLI ENTI SPORTIVI DILETTANTISTICI ELEMENTI COSTITUTIVI IVREA, 29 maggio 2012 PINEROLO,

Dettagli

PRINCIPI GENERALI PER LA REDAZIONE DELLO STATUTO DI UNA SOCIETA SPORTIVA DILETTANTISTICA DI CAPITALI

PRINCIPI GENERALI PER LA REDAZIONE DELLO STATUTO DI UNA SOCIETA SPORTIVA DILETTANTISTICA DI CAPITALI PRINCIPI GENERALI PER LA REDAZIONE DELLO STATUTO DI UNA SOCIETA SPORTIVA DILETTANTISTICA DI CAPITALI Gli statuti delle società sportive dilettantistiche di capitali o cooperative, costituite ai sensi dell

Dettagli

Capitolo 2 Le Società Sportive e le Onlus sportive

Capitolo 2 Le Società Sportive e le Onlus sportive Capitolo 2 Le Società Sportive e le Onlus sportive 2.. Le società sportive dilettantistiche La società sportiva dilettantistica è stata istituzionalizzata per la prima volta come società di capitali o

Dettagli

Le Società e le Associazioni Sportive Dilettantistiche

Le Società e le Associazioni Sportive Dilettantistiche Le Società e le Associazioni Sportive Dilettantistiche DISPOSIZIONI E ADEMPIMENTI FISCALI PER L ATTIVITA SPORTIVA DILETTANTISTICA 1 REQUISITI FORMALI la COSTITUZIONE Ai sensi dell art. 90 L. 289/2002 e

Dettagli

l'iscrizione al Registro Regionale del Volontariato dell'organizzazione sopra indicata.

l'iscrizione al Registro Regionale del Volontariato dell'organizzazione sopra indicata. DOMANDA DI ISCRIZIONE AL REGISTRO REGIONALE-Puglia del VOLONTARIATO (resa ai sensi della legge n.266/91, L.R.16/03/94 n.11) Al Sindaco del Comune di c.a. Assessorato Servizi Sociali La sottoscritta in

Dettagli

REGISTRO REGIONALE DELLE ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO - SEZIONI PROVINCIALI

REGISTRO REGIONALE DELLE ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO - SEZIONI PROVINCIALI REGISTRO REGIONALE DELLE ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO - SEZIONI PROVINCIALI E' istituito il registro regionale delle organizzazioni di volontariato, articolato in sezioni provinciali: a tale registro sono

Dettagli

Al Sindaco del Comune di Soliera Piazza Repubblica 1 41019 Soliera (MO)

Al Sindaco del Comune di Soliera Piazza Repubblica 1 41019 Soliera (MO) Allegato A Al Sindaco del Comune di Soliera Piazza Repubblica 1 41019 Soliera (MO) Il sottoscritto/a nato/a a il e residente a Via, in qualità di Presidente (o legale rappresentante) dell Associazione

Dettagli

ASSOCIAZIONI NO PROFIT Associazioni/gruppi sportivi Associazioni Sportive Dilettantistiche

ASSOCIAZIONI NO PROFIT Associazioni/gruppi sportivi Associazioni Sportive Dilettantistiche ASSOCIAZIONI NO PROFIT Associazioni/gruppi sportivi Associazioni Sportive Dilettantistiche ASSOCIAZIONI/GRUPPI SPORTIVI ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE Normativa di riferimento D.lgs 460/97 (riforma

Dettagli

Art. 1 OGGETTO - Art. 2 REQUISITI E PROCEDURE DI ISCRIZIONE

Art. 1 OGGETTO - Art. 2 REQUISITI E PROCEDURE DI ISCRIZIONE REGISTRO COMUNALE DELLE ASSOCIAZIONI DI PROMOZIONE SOCIALE OPERANTI ESCLUSIVAMENTE IN AMBITO COMUNALE ISTITUZIONE E REGOLAMENTO ( Legge Regionale n. 34 del 9/12/2002) Art. 1 OGGETTO - 1- Il presente Regolamento

Dettagli

Spazio riservato all Amministrazione

Spazio riservato all Amministrazione Spazio riservato all Amministrazione Nr. Registro Spazio Riservato al Protocollo Prima iscrizione data Rinnovo iscrizione data Cancellazione data Esclusione data DICHIARAZIONE PER L'ISCRIZIONE AL SIGNOR

Dettagli

REGISTRO DELLE ASSOCIAZIONI: REGOLAMENTO PER L ISCRIZIONE E LA TENUTA

REGISTRO DELLE ASSOCIAZIONI: REGOLAMENTO PER L ISCRIZIONE E LA TENUTA CITTA DI MUGGIO (Provincia di Milano) REGISTRO DELLE ASSOCIAZIONI: REGOLAMENTO PER L ISCRIZIONE E LA TENUTA 1 - OGGETTO...2 2 - FINALITA' GENERALI...2 3 - SEZIONI...2 4 - REQUISITI PER L'ISCRIZIONE...2

Dettagli

CITTÀ DI FIUMICINO (PROVINCIA DI ROMA)

CITTÀ DI FIUMICINO (PROVINCIA DI ROMA) CITTÀ DI FIUMICINO (PROVINCIA DI ROMA) IL SEGRETARIO GENERALE AVVISO ISCRIZIONE ALL ALBO DELLE ASSOCIAZIONI PREMESSE Ai sensi dell art. 16 del regolamento per la concessione di sovvenzioni, contributi,

Dettagli

REGIONE MARCHE GIUNTA REGIONALE

REGIONE MARCHE GIUNTA REGIONALE 2 OGGETTO: Definizione delle modalità per l iscrizione nel Registro regionale delle Associazioni di promozione sociale, modalità di cancellazione e modalità per la revisione del Registro regionale. L.R.

Dettagli

Primi passi per la costituzione di una Associazione

Primi passi per la costituzione di una Associazione Quali sono gli adempimenti iniziali per la costituzione di una Odv o di una Aps? - Stipula dello statuto e dell atto costitutivo - Apertura del codice fiscale - Modello EAS (leggi sezione dedicata) Che

Dettagli

STUDIO ANDRETTA & PARTNERS MAURO O. ANDRETTA DOTTORE COMMERCIALISTA REVISORE CONTABILE

STUDIO ANDRETTA & PARTNERS MAURO O. ANDRETTA DOTTORE COMMERCIALISTA REVISORE CONTABILE La COSTITUZIONE di una ASD e di una Società Sportiva di capitali L attività sportiva dilettantistica, con l introduzione della Finanziaria del 2003 (Legge n.289 del 27/12/2002 articolo 90), può essere

Dettagli

COME SI COSTITUISCE UN ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA

COME SI COSTITUISCE UN ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA COME SI COSTITUISCE UN ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA L attività sportiva dilettantistica, con l introduzione della Finanziaria del 2003 (Legge n.289 del 27/12/2002 articolo 90), può essere esercitata

Dettagli

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA 12 gennaio 2004, n. 1 Regolamento di esecuzione alla disciplina del volontariato e della promozione sociale

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA 12 gennaio 2004, n. 1 Regolamento di esecuzione alla disciplina del volontariato e della promozione sociale Provincia Autonoma di Bolzano DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA 12 gennaio 2004, n. 1 Regolamento di esecuzione alla disciplina del volontariato e della promozione sociale Pubblicato nel Suppl. n.

Dettagli

Introduzione agli enti non profit di tipo associativo. 7 NOVEMBRE 2015 Dott.ssa Angela Petrignano

Introduzione agli enti non profit di tipo associativo. 7 NOVEMBRE 2015 Dott.ssa Angela Petrignano Introduzione agli enti non profit di tipo associativo 7 NOVEMBRE 2015 Dott.ssa Angela Petrignano Gli Enti Associativi - definizione Un ente associativo è una persona giuridica privata, ossia un complesso

Dettagli

Associazione di promozione sociale L. 07 dicembre 2000, n 383:

Associazione di promozione sociale L. 07 dicembre 2000, n 383: Associazione di promozione sociale L. 07 dicembre 2000, n 383: 1. DEFINIZIONE : art. 2, comma 1 : "Sono considerate associazioni di promozione sociale le associazioni riconosciute e non riconosciute, i

Dettagli

Nato/a. Via n. CAP. Codice fiscale. tel. fax cell. E-mail PEC

Nato/a. Via n. CAP. Codice fiscale. tel. fax cell. E-mail PEC (Logo/Intestazione dell'associazione) PROVINCIA DI PISA Servizio Lavoro e sociale U.O. Promozione del Terzo Settore Via C. Battisti 14 ( La Stecca) 56125 PISA (PI) Oggetto: domanda di iscrizione alla Sezione

Dettagli

1. Premessa e definizioni

1. Premessa e definizioni Regolamento provinciale per l iscrizione, la cancellazione e la revisione delle associazioni di promozione sociale nel Registro provinciale istituito ai sensi dell art.4 della L.R. 34/2002. (Approvato

Dettagli

Organizzazione Sede: Data,

Organizzazione Sede: Data, Organizzazione Sede: Data, Oggetto: Domanda di iscrizione alla Sez. Provinciale del Registro Regionale del Volontariato (legge di 11.08.1991 n. 266, L.R.T. 26.04.1993 n. 28 e L.R.T. 15.04.1996 n. 29) Alla

Dettagli

Art. 1 Finalità e oggetto.

Art. 1 Finalità e oggetto. L.R. 16 novembre 2004, n. 22 (1). Norme sull'associazionismo di promozione sociale. (1) Pubblicata nel B.U. Umbria 24 novembre 2004, n. 50. Art. 1 Finalità e oggetto. 1. La presente legge promuove lo sviluppo

Dettagli

Provincia di Ravenna. Approvato con deliberazione del Consiglio Provinciale n. 86 del 22/09/2009

Provincia di Ravenna. Approvato con deliberazione del Consiglio Provinciale n. 86 del 22/09/2009 Provincia di Ravenna REGOLAMENTO PROVINCIALE PER L'ISCRIZIONE, LA CANCELLAZIONE E LA REVISIONE DELLE ASSOCIAZIONI DI PROMOZIONE SOCIALE NEL REGISTRO PROVINCIALE ISTITUITO AI SENSI DELL ART. 4 DELLA L.R.

Dettagli

Informazioni utili sulle associazioni di volontariato

Informazioni utili sulle associazioni di volontariato Informazioni utili sulle associazioni di volontariato Sono associazioni di volontariato quelle organizzazioni riconosciute (dotate di personalità giuridica) e non riconosciute (prive di personalità giuridica)

Dettagli

ALLEGATO A Modello di domanda di iscrizione nell Elenco regionale delle associazioni dei consumatori e degli utenti. Domanda di iscrizione

ALLEGATO A Modello di domanda di iscrizione nell Elenco regionale delle associazioni dei consumatori e degli utenti. Domanda di iscrizione ALLEGATO A Modello di domanda di iscrizione nell Elenco regionale delle associazioni dei consumatori e degli utenti Alla REGIONE LIGURIA Settore Staff del Dipartimento Sviluppo Economico e Affari Giuridici

Dettagli

Le associazioni sportive

Le associazioni sportive Le possibili modalità di svolgimento dell attività sportiva L attività sportiva dilettantistica può essere svolta mediante le associazioni sportive dilettantistiche - riconosciute - non riconosciute modalità

Dettagli

REGOLAMENTO del 12 ottobre 2011, n. 7. Regolamento Disciplina del registro regionale delle associazioni di promozione sociale LA GIUNTA REGIONALE

REGOLAMENTO del 12 ottobre 2011, n. 7. Regolamento Disciplina del registro regionale delle associazioni di promozione sociale LA GIUNTA REGIONALE REGOLAMENTO del 12 ottobre 2011, n. 7 Regolamento Disciplina del registro regionale delle associazioni di promozione sociale LA GIUNTA REGIONALE ha deliberato IL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE visto

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE L ISOLA CHE C E

STATUTO ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE L ISOLA CHE C E STATUTO ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE L ISOLA CHE C E Il presente Statuto sostituisce a tutti gli effetti quello sinora vigente registrato il 25 marzo 2011 presso l Agenzia delle Entrate di Padova;

Dettagli

REGIONE LAZIO ASSESSORATO POLITICHE SOCIALI E FAMIGLIA DIREZIONE REGIONALE POLITICHE SOCIALI E FAMIGLIA AREA TERZO SETTORE E SERVIZIO CIVILE

REGIONE LAZIO ASSESSORATO POLITICHE SOCIALI E FAMIGLIA DIREZIONE REGIONALE POLITICHE SOCIALI E FAMIGLIA AREA TERZO SETTORE E SERVIZIO CIVILE REGIONE LAZIO ASSESSORATO POLITICHE SOCIALI E FAMIGLIA DIREZIONE REGIONALE POLITICHE SOCIALI E FAMIGLIA LEGGE REGIONALE 1 SETTEMBRE 1999 N. 22 ASSOCIAZIONISMO ISCRIZIONE AL REGISTRO REGIONALE DELLE ASSOCIAZIONI

Dettagli

STATUTO. della ASSOCIAZIONE AUSER VOLONTARIATO ACQUI TERME. Art. 1 Denominazione

STATUTO. della ASSOCIAZIONE AUSER VOLONTARIATO ACQUI TERME. Art. 1 Denominazione STATUTO della ASSOCIAZIONE AUSER VOLONTARIATO ACQUI TERME Art. 1 Denominazione L'Associazione AUSER VOLONTARIATO di ACQUI TERME, opera senza fini di lucro nel settore della solidarietà ai sensi della legge

Dettagli

Associazioni di volontariato

Associazioni di volontariato Associazioni di volontariato Associazioni di volontariato 1 di 7 Associazioni di volontariato 2 di 7 Associazioni di volontariato 3 di 7 Quali condizioni devono ricorrere per costituire un'associazione

Dettagli

ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO Q.d.V. O.N.L.U.S. STATUTO. E costituita l'associazione di volontariato denominata ASSOCIAZIONE DI

ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO Q.d.V. O.N.L.U.S. STATUTO. E costituita l'associazione di volontariato denominata ASSOCIAZIONE DI ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO Q.d.V. O.N.L.U.S. STATUTO Art. 1) E costituita l'associazione di volontariato denominata ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO Q.d.V. O.N.L.U.S. SEDE Art. 2) L'associazione ha sede

Dettagli

Albo Comunale delle Associazioni Regolamento

Albo Comunale delle Associazioni Regolamento COMUNE DI NICOTERA Prroviinciia dii Viibo Valenttiia REGOLAMENTO ALBO COMUNALE DELLE ASSOCIAZIONI Nicotera 01 Marzo 2013 1 Albo Comunale delle Associazioni Regolamento Premesso che: L articolo 3, dello

Dettagli

COME AFFILIARSI ALLA FIBa e COME COSTITUIRE UNA NUOVA A.S.A. (Associazione Sportiva Affiliata)

COME AFFILIARSI ALLA FIBa e COME COSTITUIRE UNA NUOVA A.S.A. (Associazione Sportiva Affiliata) COME AFFILIARSI ALLA FIBa e COME COSTITUIRE UNA NUOVA A.S.A. (Associazione Sportiva Affiliata) Come ci si affilia alla FIBa? Come ci si affilia alla FIBa? Innanzitutto occorre dire che sono le Associazioni

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE ALLA SEZIONE PROVINCIALE DI SIENA DEL REGISTRO REGIONALE DEL VOLONTARIATO (legge n. 266/91, L.R. 28/93 e L.R. n.

DOMANDA DI ISCRIZIONE ALLA SEZIONE PROVINCIALE DI SIENA DEL REGISTRO REGIONALE DEL VOLONTARIATO (legge n. 266/91, L.R. 28/93 e L.R. n. DOMANDA DI ISCRIZIONE ALLA SEZIONE PROVINCIALE DI SIENA DEL REGISTRO REGIONALE DEL VOLONTARIATO (legge n. 266/91, L.R. 28/93 e L.R. n.29/96) Al Presidente della Provincia di Siena Piazza Amendola 29 53100

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE ONLUS IL ROMPIGHIACCIO. ART. 1 (Denominazione e sede)

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE ONLUS IL ROMPIGHIACCIO. ART. 1 (Denominazione e sede) STATUTO DELL ASSOCIAZIONE ONLUS IL ROMPIGHIACCIO ART. 1 (Denominazione e sede) 1 1. E costituita, nel rispetto del Codice Civile l associazione denominata: Il Rompighiaccio- Onlus con sede in via San Francesco

Dettagli

Associazione onlus Creature del mare

Associazione onlus Creature del mare Associazione onlus Creature del mare ART. 1 (Denominazione, simbolo e sede) 1. E costituita, nel rispetto del Codice Civile l associazione denominata: > con sede in via Leopoldo Nobili

Dettagli

L ENTE NON PROFIT NELLA LEGISLAZIONE ITALIANA. non esiste una definizione giuridica di ente non profit

L ENTE NON PROFIT NELLA LEGISLAZIONE ITALIANA. non esiste una definizione giuridica di ente non profit L ENTE NON PROFIT NELLA LEGISLAZIONE ITALIANA non esiste una definizione giuridica di ente non profit CODICE CIVILE (artt. 14-42) associazioni fondazioni comitati TESTO UNICO IMPOSTE SUI REDDITI (artt.

Dettagli

STATUTO DELLA ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE " "

STATUTO DELLA ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE  STATUTO DELLA ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE " " ART. 1 (Denominazione e sede) E' costituita, nel rispetto del Codice Civile e della normativa in materia, l'associazione di promozione sociale denominata:

Dettagli

COMUNE DI BRUSASCO REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ALBO E DELLA CONSULTA DELLE ASSOCIAZIONI

COMUNE DI BRUSASCO REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ALBO E DELLA CONSULTA DELLE ASSOCIAZIONI REGIONE PIEMONTE PROVINCIA DI TORINO COMUNE DI BRUSASCO P. zza San Pietro, 1 10020 Brusasco (TO) Tel. (011) 91.51.101 Fax (011) 91.56.150 REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ALBO E DELLA CONSULTA DELLE ASSOCIAZIONI

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE NELL'ELENCO DELLE LIBERE FORME ASSOCIATIVE

DOMANDA DI ISCRIZIONE NELL'ELENCO DELLE LIBERE FORME ASSOCIATIVE DOMANDA DI ISCRIZIONE NELL'ELENCO DELLE LIBERE FORME ASSOCIATIVE AL COMUNE DI BOLOGNA IMPORTANTE: SI PREGA DI COMPILARE IL MODULO IN OGNI SUA PARTE. PER LE DOMANDE INCOMPLETE SI DOVRANNO NECESSARIAMENTE

Dettagli

Marca da bollo AL SIGNOR SINDACO EURO 16,00 DEL COMUNE DI VILLORBA esenzione bollo (*)

Marca da bollo AL SIGNOR SINDACO EURO 16,00 DEL COMUNE DI VILLORBA esenzione bollo (*) Marca da bollo AL SIGNOR SINDACO EURO 16,00 DEL COMUNE DI VILLORBA esenzione bollo (*) Il/La sottoscritto/a, residente in, via/piazza, nella sua qualità di Presidente dell'associazione, Codice Fiscale/Partita

Dettagli

Frequenza Libera Associazione di promozione sociale STATUTO

Frequenza Libera Associazione di promozione sociale STATUTO Frequenza Libera Associazione di promozione sociale STATUTO 1 ART. 1 (Denominazione e sede) 1. E costituita, nel rispetto del Codice Civile, della Legge 383/2000 e della normativa in materia, l associazione

Dettagli

REGOLAMENTO DEL COMUNE DI CASTELNUOVO BERARDENGA

REGOLAMENTO DEL COMUNE DI CASTELNUOVO BERARDENGA 1 REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DEI RAPPORTI CON LE ASSOCIAZIONI DI PROMOZIONE SOCIALE E LE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO E L ISTITUZIONE DELLA CONSULTA. (approvato con delib. C.C. n. 281 del

Dettagli

REGOLAMENTO SULLE MODALITA DI GESTIONE DEL REGISTRO REGIONALE DELLE ASSOCIAZIONI DI PROMOZIONE SOCIALE ARTICOLAZIONE PROVINCIALE DI LUCCA

REGOLAMENTO SULLE MODALITA DI GESTIONE DEL REGISTRO REGIONALE DELLE ASSOCIAZIONI DI PROMOZIONE SOCIALE ARTICOLAZIONE PROVINCIALE DI LUCCA REGOLAMENTO SULLE MODALITA DI GESTIONE DEL REGISTRO REGIONALE DELLE ASSOCIAZIONI DI PROMOZIONE SOCIALE ARTICOLAZIONE PROVINCIALE DI LUCCA (Delibera C.P. n. 101 del 14 luglio 2003) LEGGE REGIONALE 9 DICEMBRE

Dettagli

Il/La sottoscritto/a in qualità di presidente del Circolo/Associazione denominato/a

Il/La sottoscritto/a in qualità di presidente del Circolo/Associazione denominato/a N.B.: 1. L'ATTIVITA' POTRA' ESSERE INTRAPRESA PREVIA PRESENTAZIONE DELLA S.C.I.A. SANITARIA AL S.U.A.P. DEL COMUNE AI FINI DELL'INOLTRO ALLA A.U.S.L. COMPETENTE 2. TUTTI I DOCUMENTI DOVRANNO ESSERE FIRMATI

Dettagli

COMUNE DI MONTECCHIO EMILIA (Provincia di Reggio Emilia)

COMUNE DI MONTECCHIO EMILIA (Provincia di Reggio Emilia) COMUNE DI MONTECCHIO EMILIA (Provincia di Reggio Emilia) REGOLAMENTO PER LA TENUTA DEL REGISTRO COMUNALE DELLE ASSOCIAZIONI DI PROMOZIONE SOCIALE (Art. 5 L.R. 9 dicembre 2002, n 34) Approvato con deliberazione

Dettagli

Comune di Gavirate REGOLAMENTO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO DELLE ASSOCIAZIONI DEL COMUNE DI GAVIRATE

Comune di Gavirate REGOLAMENTO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO DELLE ASSOCIAZIONI DEL COMUNE DI GAVIRATE Comune di Gavirate REGOLAMENTO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO DELLE ASSOCIAZIONI DEL COMUNE DI GAVIRATE Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 35 del 30.07.2015 SOMMARIO Art. 1 - Oggetto Art.

Dettagli

MUNICIPIO VIII GENOVA MEDIO LEVANTE ISCRIZIONE AL REGISTRO ANAGRAFICO DELLE ASSOCIAZIONI

MUNICIPIO VIII GENOVA MEDIO LEVANTE ISCRIZIONE AL REGISTRO ANAGRAFICO DELLE ASSOCIAZIONI MUNICIPIO VIII GENOVA MEDIO LEVANTE ISCRIZIONE AL REGISTRO ANAGRAFICO DELLE ASSOCIAZIONI (COMPILARE IN STAMPATELLO) Il sottoscritto Cognome Nome Nato a il C.F. Residente in Via n. C.A.P. Telefono Cellulare

Dettagli

COMUNE DI CARPINETI (Provincia di Reggio Emilia) ISTITUZIONE E REGOLAMENTO (Legge Regionale n. 34 del 9 dicembre 2002 e smi)

COMUNE DI CARPINETI (Provincia di Reggio Emilia) ISTITUZIONE E REGOLAMENTO (Legge Regionale n. 34 del 9 dicembre 2002 e smi) COMUNE DI CARPINETI (Provincia di Reggio Emilia) REGISTRO COMUNALE DELLE ASSOCIAZIONI DI PROMOZIONE SOCIALE ISTITUZIONE E REGOLAMENTO (Legge Regionale n. 34 del 9 dicembre 2002 e smi) CAPO I DISPOSIZIONI

Dettagli

STATUTO - Associazione di Promozione sociale IN-OLTRE

STATUTO - Associazione di Promozione sociale IN-OLTRE STATUTO - Associazione di Promozione sociale IN-OLTRE 1- E costituita, nel rispetto del Codice Civile, della Legge 383/2000 e della normativa in materia, l associazione di promozione sociale denominata:

Dettagli

ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE DONO E SERVIZIO

ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE DONO E SERVIZIO ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE DONO E SERVIZIO STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE Art. 1 Costituzione 1.E' costituita nel rispetto del Codice Civile e della normativa in materia l'associazione

Dettagli

L ABC dell Associazionismo

L ABC dell Associazionismo Provincia di Bologna Ufficio Terzo Settore L ABC dell Associazionismo Palazzo Malvezzi Sala Zodiaco 9 e 11 maggio 2013 16 e 18 maggio 2013 Il non profit Cenni storici. L Associazione. Inquadramento civilistico

Dettagli

ASSOCIAZIONE Unione Sportiva ZINELLA CSI Associazione Sportiva Dilettantistica

ASSOCIAZIONE Unione Sportiva ZINELLA CSI Associazione Sportiva Dilettantistica ASSOCIAZIONE Unione Sportiva ZINELLA CSI Associazione Sportiva Dilettantistica ART. 1 FINALITÀ E STRUTTURE L Associazione sportiva U. S. Zinella CSI Associazione Sportiva Dilettantistica con sede in San

Dettagli

MODELLO DI RICHIESTA DI: PATROCINIO COMPARTECIPAZIONE UTILIZZO DI SALE E SPAZI DELLA PROVINCIA DI PAVIA

MODELLO DI RICHIESTA DI: PATROCINIO COMPARTECIPAZIONE UTILIZZO DI SALE E SPAZI DELLA PROVINCIA DI PAVIA PROVINCIA DI PAVIA MODELLO DI RICHIESTA DI: PATROCINIO COMPARTECIPAZIONE UTILIZZO DI SALE E SPAZI DELLA PROVINCIA DI PAVIA NOTA COMPILATIVA: La richiesta deve essere sottoscritta dal Legale Rappresentante

Dettagli

REGOLAMENTO ALBO COMUNALE DELLE ASSOCIAZIONI

REGOLAMENTO ALBO COMUNALE DELLE ASSOCIAZIONI COMUNE DI CASTRO (Provincia di Lecce) REGOLAMENTO ALBO COMUNALE DELLE ASSOCIAZIONI (approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n.46 del 30.10.2013) INDICE Art. 1 Finalità Art. 2 Istituzione dell

Dettagli

La costituzione delle A.S.D. e rapporti di collaborazione

La costituzione delle A.S.D. e rapporti di collaborazione 20/11/2014 La costituzione delle A.S.D. e rapporti di collaborazione Un'associazione sportiva dilettantistica è un ente associativo che ha come scopo la promozione dell'attività sportiva tra amatori, quindi

Dettagli

Amici dei Pompieri di Zoldo - STATUTO -

Amici dei Pompieri di Zoldo - STATUTO - Amici dei Pompieri di Zoldo - STATUTO - ART. 1 (Denominazione e sede) 1. E costituita, nel rispetto del Codice Civile, della Legge 383/2000 e della normativa in materia, l associazione di promozione sociale

Dettagli

STATUTO dell'associazione

STATUTO dell'associazione TARA DEWA TARA DEWA STATUTO dell'associazione Associazione Tara Dewa Onlus - sede legale: vicolo Marconi n.18-31020 Carità di Villorba (TV) - Italia CF/IVA: 94115830260 Mail: info@taradewa.org Web: www.taradewa.org

Dettagli

STATUTO SOCIALE ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA EVEREST VOLLEY

STATUTO SOCIALE ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA EVEREST VOLLEY STATUTO SOCIALE ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA EVEREST VOLLEY ARTICOLO 1 E costituita l'associazione denominata Associazione Sportiva Dilettantistica Everest Volley (siglabile Everest Volley ).

Dettagli

STATUTO PER ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO. ART. 1 (Denominazione e sede)

STATUTO PER ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO. ART. 1 (Denominazione e sede) STATUTO PER ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO ART. 1 (Denominazione e sede) 1- L'associazione di volontariato, denominata: HAKUNA MATATA assume la forma giuridica di associazione riconosciuta ai sensi del Codice

Dettagli

Statuto dell'associazione Sportiva Dilettantistica e Culturale

Statuto dell'associazione Sportiva Dilettantistica e Culturale Statuto dell'associazione Sportiva Dilettantistica e Culturale Titolo I - Denominazione e sede: Art. 1 È costituita l'associazione denominata: "Associazione Sportiva Dilettantistica e Culturale Yoga e

Dettagli

Il sottoscritto/a nato/a a., Prov. il e. residente a, Prov.,via., n.,in qualità di

Il sottoscritto/a nato/a a., Prov. il e. residente a, Prov.,via., n.,in qualità di ALLEGATO 1 Istanza di iscrizione (fac-simile di istanza per l iscrizione al registro provinciale delle associazioni del terzo settore e degli enti del no profit) Al Presidente della Provincia Regionale

Dettagli

COMUNE DI CELLINO ATTANASIO

COMUNE DI CELLINO ATTANASIO COMUNE DI CELLINO ATTANASIO (PROVINCIA DI TERAMO) REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONCESSIONE DI SOVVENZIONI, CONTRIBUTI, PATROCINIO E BENEFICI DI ALTRA NATURA Approvato con deliberazione C.C. n.44 del 24.11.2014

Dettagli

IL REGIME FISCALE AGEVOLATO

IL REGIME FISCALE AGEVOLATO IL REGIME FISCALE AGEVOLATO La legge 398/91 a cura di: Introduzione Associazione sportiva dilettantistica con personalità giuridica Associazione sportiva dilettantistica senza personalità giuridica Società

Dettagli

All. A) AL SINDACO DEL COMUNE DI SPINEA OGGETTO: RICHIESTA DI ISCRIZIONE ALL ALBO COMUNALE DELLE ASSOCIAZIONI

All. A) AL SINDACO DEL COMUNE DI SPINEA OGGETTO: RICHIESTA DI ISCRIZIONE ALL ALBO COMUNALE DELLE ASSOCIAZIONI All. A) Applicare una marca da bollo in base alla normativa vigente, e allegarne una seconda per la risposta (*) AL SINDACO DEL COMUNE DI SPINEA OGGETTO: RICHIESTA DI ISCRIZIONE ALL ALBO COMUNALE DELLE

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA TENUTA E DISCIPLINA DELL'ALBO DELLE LIBERE ASSOCIAZIONI E DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO

REGOLAMENTO PER LA TENUTA E DISCIPLINA DELL'ALBO DELLE LIBERE ASSOCIAZIONI E DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO REGOLAMENTO PER LA TENUTA E DISCIPLINA DELL'ALBO DELLE LIBERE ASSOCIAZIONI E DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO (Approvato dal Consiglio Comunale con atto n. 155 del 29/11/08) ART. 1 Il presente Regolamento

Dettagli

IL CONSIGLIO REGIONALE

IL CONSIGLIO REGIONALE 16 LEGGE REGIONALE 18 dicembre 2007, n. 39 Norme di attuazione della legge 7 dicembre 2007, n. 383 (Disciplina delle associazioni di promozione sociale). IL CONSIGLIO REGIONALE HA APPROVATO IL PRESIDENTE

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CONSORZIO ASSOCIAZIONI con il MOZAMBICO ONLUS

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CONSORZIO ASSOCIAZIONI con il MOZAMBICO ONLUS STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CONSORZIO ASSOCIAZIONI con il MOZAMBICO ONLUS Art.1 DENOMINAZIONE SEDE DURATA 1. E costituita l Associazione di volontariato denominata Consorzio associazioni con il Mozambico

Dettagli

LE ASSOCIAZIONI DI PROMOZIONE SOCIALE (L. 7 dicembre 2000, n. 383)

LE ASSOCIAZIONI DI PROMOZIONE SOCIALE (L. 7 dicembre 2000, n. 383) LE ASSOCIAZIONI DI PROMOZIONE SOCIALE (L. 7 dicembre 2000, n. 383) 1 Enti che possono essere considerati associazioni di promozione sociale (art. 2, comma 1) associazioni riconosciute e non riconosciute

Dettagli

STATUTO SIENA BASEBALL MONTERIGGIONI A.S.D. TITOLO I - Denominazione sede

STATUTO SIENA BASEBALL MONTERIGGIONI A.S.D. TITOLO I - Denominazione sede STATUTO SIENA BASEBALL MONTERIGGIONI A.S.D. TITOLO I - Denominazione sede Articolo 1 - Nello spirito della Costituzione della Repubblica Italiana ed in ossequio a quanto previsto dagli artt.36 e seguenti

Dettagli

Tipologia di iniziativa per la quale si richiede il contributo (barrare la casella corrispondente) Titolo dell iniziativa/programma di attività: ...

Tipologia di iniziativa per la quale si richiede il contributo (barrare la casella corrispondente) Titolo dell iniziativa/programma di attività: ... APPLICARE MARCA DA BOLLO DA EURO 16,00 (1) Modello A.1 Spett.le Comune di Cortina d Ampezzo Ufficio cultura, turismo, sport Corso Italia n. 33 32043 Cortina d Ampezzo (BL) PEC: eventi@pec.comunecortinadampezzo.it

Dettagli

Albo delle Libere Forme Associative del Comune di Taranto

Albo delle Libere Forme Associative del Comune di Taranto Albo delle Libere Forme Associative del Comune di Taranto 1. Premessa 2. Scheda generale 3. Modalità di iscrizione 4. Segreteria dell Albo 5. Inserimento e cancellazione nell Albo 6. Struttura 1. PREMESSA

Dettagli

F.A.Q. OdV e Aps a confronto

F.A.Q. OdV e Aps a confronto Cosa hanno in comune le Odv e le Aps? Le Organizzazioni di Volontariato (OdV) e le Associazioni di Promozione Sociale (APS) hanno la caratteristica comune di avere nel fine solidaristico la propria dimensione

Dettagli

COMUNE DI CASARILE Provincia di Milano REGOLAMENTO DELL ALBO COMUNALE DELLE ASSOCIAZIONI

COMUNE DI CASARILE Provincia di Milano REGOLAMENTO DELL ALBO COMUNALE DELLE ASSOCIAZIONI COMUNE DI CASARILE Provincia di Milano REGOLAMENTO DELL ALBO COMUNALE DELLE ASSOCIAZIONI Approvato con delibera del Consiglio Comunale n. 6 del 18 febbraio 2013 CAPO I PROMOZIONE DELL ASSOCIAZIONISMO Art.

Dettagli

STATUTO APPROVATO 30.04.2014 ASSOCIAZIONE UNITI PER CRESCERE ONLUS ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE. ART.1 (Denominazione, sede, comunicazione)

STATUTO APPROVATO 30.04.2014 ASSOCIAZIONE UNITI PER CRESCERE ONLUS ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE. ART.1 (Denominazione, sede, comunicazione) STATUTO APPROVATO 30.04.2014 ASSOCIAZIONE UNITI PER CRESCERE ONLUS ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE ART.1 (Denominazione, sede, comunicazione) E costituita, nel rispetto del Codice Civile e della normativa

Dettagli

Adempimenti ed agevolazioni delle società ed associazioni sportive dilettantistiche

Adempimenti ed agevolazioni delle società ed associazioni sportive dilettantistiche FIPAV - Comitato Provinciale di Rimini Dott. Andrea Biselli Dott. Marco Frassini Adempimenti ed agevolazioni delle società ed associazioni sportive dilettantistiche Sommario 1. Forma giuridica e requisiti

Dettagli

ATTO COSTITUTIVO ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE. Denominata. È costituita l Associazione senza scopo di lucro denominata..

ATTO COSTITUTIVO ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE. Denominata. È costituita l Associazione senza scopo di lucro denominata.. ATTO COSTITUTIVO ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE Denominata.. L anno (in lettere), il mese, il giorno. (in lettere), i Signori: 1. (Cognome, Nome, luogo e data di nascita, residenza, attività svolta

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE «LeAli per Volare»

STATUTO ASSOCIAZIONE «LeAli per Volare» STATUTO ASSOCIAZIONE «LeAli per Volare» Page 1 of 6 ART. 1 (Denominazione e sede) 1. E costituita, nel rispetto dell art. 36 e segg. del Codice Civile l associazione denominata: «LeAli per Volare» con

Dettagli

Niente agevolazioni a società sportive dilettantistiche non riconosciute dal CONI ( Articolo di Vincenzo D'Andò 11.06.2004 )

Niente agevolazioni a società sportive dilettantistiche non riconosciute dal CONI ( Articolo di Vincenzo D'Andò 11.06.2004 ) Niente agevolazioni a società sportive dilettantistiche non riconosciute dal CONI ( Articolo di Vincenzo D'Andò 11.06.2004 ) NOVITA FISCALI PER LE ASSOCIZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE Niente agevolazioni

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE STATUTO DELL ASSOCIAZIONE ART. 1 Denominazione. E costituita un associazione di volontariato avente le caratteristiche di Organizzazione Non Governativa (ONG) e le caratteristiche di Organizzazione Non

Dettagli

COMUNE DI CASELLA REGOLAMENTO PER L'EROGAZIONE DEI CONTRIBUTI E PER LA TENUTA DI UN ALBO COMUNALE DELLE ASSOCIAZIONI

COMUNE DI CASELLA REGOLAMENTO PER L'EROGAZIONE DEI CONTRIBUTI E PER LA TENUTA DI UN ALBO COMUNALE DELLE ASSOCIAZIONI COMUNE DI CASELLA REGOLAMENTO PER L'EROGAZIONE DEI CONTRIBUTI E PER LA TENUTA DI UN ALBO COMUNALE DELLE ASSOCIAZIONI (Approvato dal Consiglio Comunale in data 24 maggio 2005 con atto n. 10 del 24 maggio

Dettagli

STATUTO ART. 1. Denominazione e sede

STATUTO ART. 1. Denominazione e sede STATUTO ART. 1 Denominazione e sede È costituita l Associazione di volontariato denominata Associazione WWF Molise con sede in Campobasso. L'Associazione è democratica, persegue esclusivamente finalità

Dettagli

ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA Kayak Club Gallipoli STATUTO TITOLO I. Costituzione e scopo dell Associazione

ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA Kayak Club Gallipoli STATUTO TITOLO I. Costituzione e scopo dell Associazione ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA Kayak Club Gallipoli STATUTO TITOLO I Costituzione e scopo dell Associazione Art. 1 (Costituzione dell Associazione) E costituita l Associazione Sportiva Dilettantistica,

Dettagli

Denominazione del progetto e/o delle attività di cui si chiede sostegno economico:

Denominazione del progetto e/o delle attività di cui si chiede sostegno economico: ISTANZA PER LA CONCESSIONE DI PROVVIDENZE ECONOMICHE IN CONTO CAPITALE Modulistica allegata al Bando da presentare in originale e completa dei richiesti allegati Alla Provincia di Napoli Ufficio Protocollo

Dettagli

LA GESTIONE DI UN ASSOCIAZIONE SPORTIVA

LA GESTIONE DI UN ASSOCIAZIONE SPORTIVA LA GESTIONE DI UN ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA dott. Alessandro Livraga (alcuni spunti di riflessione) La gestione di un associazione sportiva dilettantistica 1 Principali leggi di riferimento:

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA CAMPANIA ADVENTURE TITOLO I

STATUTO ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA CAMPANIA ADVENTURE TITOLO I STATUTO ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA CAMPANIA ADVENTURE TITOLO I Denominazione sede Art.1 Nello spirito della Costituzione della Repubblica Italiana ed in ossequio a quanto previsto dagli art.

Dettagli

Allegato B al Decreto n. del pag. 1/7

Allegato B al Decreto n. del pag. 1/7 giunta regionale Allegato B al Decreto n. del pag. 1/7 Marca da bollo 14,62 Conferma iscrizione Il Sottoscritto: Cognome Alla Regione del Veneto U.P. Tutela Produzioni Agroalimentari All attenzione del

Dettagli

STATUTO ORGANIZZAZIONE DI VOLONTARIATO ASSOCIAZIONE PER LA DECRESCITA

STATUTO ORGANIZZAZIONE DI VOLONTARIATO ASSOCIAZIONE PER LA DECRESCITA STATUTO ORGANIZZAZIONE DI VOLONTARIATO ASSOCIAZIONE PER LA DECRESCITA ART. 1 (Denominazione e sede) 1. E costituita, nel rispetto del Codice Civile, della L. 382/2000 e della normativa in materia, l organizzazione

Dettagli

1. Valutazione dei requisiti patrimoniali nei procedimenti di riconoscimento della personalità giuridica privata.

1. Valutazione dei requisiti patrimoniali nei procedimenti di riconoscimento della personalità giuridica privata. ALLEGATO 1 Direttiva per la valutazione dei requisiti patrimoniali nei procedimenti di riconoscimento della personalità giuridica privata e per lo svolgimento delle funzioni inerenti il controllo e la

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE TURNING POINT" ART. 1 (Costituzione-Denominazione-Sede)

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE TURNING POINT ART. 1 (Costituzione-Denominazione-Sede) STATUTO DELL ASSOCIAZIONE TURNING POINT" ART. 1 (Costituzione-Denominazione-Sede) 1. E costituita, nel rispetto del Codice Civile l Associazione denominata TURNING POINT, con sede in viale Lombardia 3/10

Dettagli

ASSOCIAZIONI CULTURALI PRO LOCO

ASSOCIAZIONI CULTURALI PRO LOCO PRO LOCO ADEMPIMENTI CIVILISTICI E TRIBUTARI Dott. Raffaele De Spirito 1 Norme di carattere civilistico: - Art. 36 e segg. del Cod. Civ. Norme di carattere tributario: - Art. 4 e 19 ter del D.P.R. n. 633/72

Dettagli