SERENA E FRANCESCO Usa e Polinesia: stelle e coralli 20 Giugno / 8 Luglio 2011

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SERENA E FRANCESCO Usa e Polinesia: stelle e coralli 20 Giugno / 8 Luglio 2011"

Transcript

1 SERENA E FRANCESCO Usa e Polinesia: stelle e coralli 20 Giugno / 8 Luglio 2011

2 San Francisco sorge a nord dell'omonima penisola, nello stato della California, e conta circa abitanti, cifra che piazza la città al quarto posto fra le più popolose dello stato del sud ovest Usa; l'agglomerato urbano conta circa 7 milioni di abitanti ed è una delle zone economicamente più ricche e produttive degli Stati Uniti. Una città multiculturale e per molti versi molto "europea", lo spagnolo è parlato alla pari dell'inglese e nel corso dello scorso secolo forte è stata l'immigrazione di messicani, cinesi, irlandesi, italiani, russi, ecc... Una grande vivacità culturale che da sempre impregna la città, Jack Keruak, il più famoso esponente della Beat Generation, trascorse molti anni a San Francisco. La città è anche famosa per aver ospitato tanti attivisti ed attiviste per i diritti delle donne e dei gay, nel quartiere Castro quasi la metà degli abitanti è omosessuale; Harvey Milk, il primo politico gay dichiarato, trascorse gli anni delle sue battaglie proprio a San Francisco, consigliata è la visione del film con Sean Penn protagonista. La zona è caratterizzata da un'intensa attività sismica poiché sorge a ridosso della celeberrima faglia di San Andreas; non molto distante è la Silicon Valley dove sorgono le più grandi aziende informatiche del mondo come la Apple e la Microsoft; bellissima è la Napa Valley, la zona vinicola tra le più importanti al mondo. San Francisco è una città davvero bella ed interessante ma anche le zone limitrofi meritano una visita, per cui il nostro consiglio è di noleggiare un'auto! San Francisco è una città che va visitata in maniera approfondita, non tanto per il numero di attrazioni quanto per poter apprezzarne l'essenza. Non servono moltissimi giorni, a mio avviso 5-6 sono più che sufficienti per una visita ben fatta, logicamente se San Francisco è inserita come tappa in un itinerario più vasto è naturale che abbiate meno tempo a disposizione per approfondire ma vedrete che San Francisco saprà comunque affascinarvi. Vediamo ora un breve elenco di quelle che possono essere considerate le attrazioni principali. Da molte parti si vedono guide che includono decine e decine di "cose da vedere", ma credo che fare un elenco infinito sia senza dubbio inutile e forse anche dannoso, visto che può confondere le idee. Golden Gate Bridge: senza dubbio uno dei simboli di San Francisco: è il famoso ponte rosso che si vede in tanti film e telefilm. Lungo 2,7 km consente di raggiungere il Presidio, una zona boscosa; è composto da ben 6 corsie per le auto ed 1 per i pedoni, dal ponte è possibile ammirare uno splendido panorama della città e se amate l'attività all'aria aperta potete anche noleggiare una bici. Fisherman's Wharf, la zona portuale, è una delle aree più visitate e trafficate della città, tra i moli c'è anche il famoso Pier 39, il Ghirardelli Square che è un'ex fabbrica di cioccolato, Anchorage Square,... Una zona molto vivace, piena di mercatini, artisti di strada, negozi di vestiti e ristoranti. I Cable Cars, come snobbare un giro nei famosissimi Tram stile retrò che rappresentano da sempre San Francisco; alcuni di quelli "in attività" sono stati donati dal comune di Milano.

3 Coit Tower, una meta obbligata non tanto per la torre in se, quanto per il panorama di cui si può godere, si affaccia infatti sulla splendida zona di North Beach, il quartiere italiano, senza alcun dubbio uno dei più belli degli Usa, molto più di Little Italy a New York; in questa zona sorgono caffé e ristoranti dove è possibile trascorrere una bella serata. Union Square, il cuore commerciale della città, il tempio dello shopping di San Francisco; tanti negozi di ogni marca e grandissimi centri commerciali; se siete in cerca di vestiti o accessori una tappa è d'obbligo! Chinatown: come in ogni metropoli Usa che si rispetti non può mancare il quartiere cinese, questo però è senza dubbio uno dei più belli e antichi di tutti gli Stati Uniti. Addentrandovi per le sue strade avrete subito la sensazione di essere davvero in Cina, non ci sono solo le solite insegne in logogrammi e i negozi di prodotti alimentari, ma veri e propri palazzi in stile cinese, da non perdere! L'Isola di Alcatraz, il famosissimo ex carcere di massima sicurezza che ha ispirato tanti film, tra cui "L'isola dell'ingiustizia" con Kevin Bacon. Ora è parte della Golden Gate National Ricreational Area ed è un'attrazione turistica a tutti gli effetti. Castro, la capitale del "gay pride", l'orgoglio gay; che siate interessati o meno alla lotta per i diritti degli omosessuali, una visita alla zona è vivamente consigliata; un quartiere molto bello con edifici in stile vittoriano di grande interesse. Queste sono le "principali" attrazioni di San Francisco, il resto lo scoprirete da soli! Trasporti e metropolitana a San Francisco, come muoversi San Francisco è una città davvero ben organizzata in ogni punto di vista e quindi anche per i trasporti. Innanzitutto occorre ricordare che fortunatamente c'è la metropolitana, cosa sempre gradita da chi vuole visitare le città in modo pratico ed economico. La "SfMta" è veloce e puntuale e copre una buona parte della città; le linee sono contrassegnate da lettere con colori differenti; è attiva dalle 5.00 alle 1.00 della notte. I Tram, detti Cable Cars, sono il mezzo di trasporto simbolo della città, e nei loro tragitti offrono scorci molto belli della città, un giro è obbligatorio! I Taxi non sono troppo costosi ma possono essere evitati. I battelli vi portano in varie destinazioni nella baia, sono abbastanza economici e spesso anche molto utili; per gli amanti del movimento, cui non spaventano i sali scendi del downtown, la bici è un valido mezzo per gite in città e fuori.

4 INFORMAZIONI UTILI STATI UNITI Documenti, visti e bagagli Una nuova normativa regola la documentazione di accesso o transito negli Stati Uniti; I cittadini italiani, possono avvalersi del programma Visa Waiver (in esenzione dal visto) per turismo o per affari fino ad un massimo di 90 giorni. E obbligatorio, dal 12 Gennaio 2009, registrarsi presso il sito inserendo i dati richiesti, onde ottenere l autorizzazione scritta all entrata nel Paese, da conservare e mostrare in aeroporto. I passeggeri devono essere in possesso di un passaporto con validità minima di 6 mesi, a lettura ottica (riconoscibile per la banda magnetica posta sotto i dati anagrafici) rilasciato entro e non oltre la data del 25 ottobre Per coloro che hanno rinnovato o richiesto un passaporto dal 26 ottobre 2005 al 25 ottobre 2006 occorre essere muniti (sempre per fruire dall esenzione del visto) di un passaporto a lettura ottica con foto digitale. A partire dal 26 ottobre 2006 chi si reca negli Stati Uniti dovrà possedere un passaporto con banda magnetica, foto digitale e microchip contenente dati biometrici. Anche i bambini ed i Anche i bambini ed i neonati devono essere in possesso di passaporto individuale dotato delle medesime caratteristiche. Per chi non rientrasse nelle categorie sopra menzionate, sarà necessario munirsi di visto, ottenibile direttamente presso il Consolato degli Stati Uniti, previo pagamento di una tassa corrispondente a circa 100 euro e di un colloquio con il personale dell ambasciata previo appuntamento. Suggeriamo di visitare il sito dell ambasciata americana per ulteriori informazioni o aggiornamenti. In arrivo negli Usa, ad ogni passeggero saranno prelevati i dati biometrici (impronte digitali e foto digitale). Elettricità Il voltaggio è di 110/115 volt, 60 Hertz. È necessario munirsi di adattatore di tipo standard a due lamelle piatte parallele acquistabile anche in Italia. Valuta e carte di credito L unità monetaria statunitense è il dollaro, diviso in 100 cents. Vi sono monete da 1 cent in rame (penny), 5 cents (nikel),10 cents (dime) e 25 cents (quarter). Le banconote, tutte di colore verde e della stessa misura, sono del valore di 1,5, 10, 20, 50 e 100 dollari. Per acquistare dollari negli Stati Uniti è necessario rivolgersi alle banche oppure al proprio albergo, dove però il cambio viene effettuato a tassi piuttosto sfavorevoli. È certamente consigliabile munirsi di dollari prima della partenza dall Italia questo anche per disporre di valuta in contanti e di piccolo taglio per le piccole spese iniziali. Le carte di credito sono il mezzo di pagamento più diffuso e comodo negli Stati Uniti; le maggiori, quali Visa, Mastercard, Diners Club e American Express, sono accettate ovunque. Sono inoltre sempre richieste dagli hotel e dai noleggiatori a titolo di garanzia per le spese extra (telefono, minibar, chilometri aggiuntivi etc.) Tasse A qualsiasi prezzo esposto vanno aggiunte le tasse locali (Sales Tax) che variano da Stato a Stato. Mance Un capitolo per noi italiani particolarmente scottante è quello delle mance. Contrariamente alla nostra tradizione, nel conto dei ristoranti non è incluso il servizio e di conseguenza la mancia è praticamente un obbligo. E buona norma, nei ristoranti, lasciare una mancia pari al 15-18% del conto, ai tassisti del 10-15% sul prezzo della corsa, ai facchini 1$ per bagaglio, per le guide e gli accompagnatori 2$ a persona al giorno, 1$ a persona al giorno per gli autisti dei pullman e 1$ a persona al portiere per chiamare un taxi.

5 Alberghi e pasti Negli Stati Uniti non esiste una classificazione ufficiale degli alberghi, pertanto gli stessi sono stati da noi valutati in funzione della loro qualità o giudizio dei nostri clienti. Le camere sono generalmente composte da due letti ad una piazza e mezza, o da un letto a due piazze, anche quelle triple. Per una camera tripla si intende quindi l uso della camera con due letti ad una piazza e mezza, per tre persone. I pasti nei ristoranti sono generalmente convenienti e l offerta è vastissima, spesso non includiamo neppure la prima colazione, nei nostri programmi di viaggio salvo che nei tour Italian style. Family Plan. Tutti gli hotel americani offrono la possibilità di ospitare gratuitamente i bambini / ragazzi in camera doppia (massimo 2), se in camera con almeno 2 adulti paganti e usufruendo dei letti già esistenti (tipo due letti ad una piazza e mezza normalmente utilizzati nelle Twin). Tale offerta è variabile per ogni hotel ed in alcuni casi anche per ragazzi fino a 18 anni, nel listino prezzi centrale menzioniamo l età massima consentita per ciascuna struttura. INFORMAZIONI AUTONOLEGGIO È sufficiente la patente italiana. Età minima di noleggio 21 anni, tranne che per alcuni Stati, per i minori di 25 anni è previsto un supplemento. In loco occorrerà obbligatoriamente presentare una carta di credito circuito internazionale a titolo di garanzia e per pagare eventuale extra. Deve essere intestata al titolare della prenotazione. Il supplemento per il drop off (Consegna in luogo diverso da quello del ritiro ) varia a seconda della distanza tra le città di presa e rilascio.

6 Prima di ogni cosa vorrei dire che esistono due Polinesie sovrapposte e imprescindibili: quella tangibile e reale, bella e contraddittoria, prevedibile ma pure inaspettata e sorprendente, che, tuttavia, non può fare a meno di intrecciarsi a quell altra Polinesia, che invece ci siamo costruiti col potere dell immaginazione. E a dispetto di un mondo che è cambiato e non è più certo quello raccontato nei romanzi ottocenteschi, la Polinesia di oggi può ancora far sentire il palpito della memoria e dell immaginazione. Guardatela, dunque, con gli occhi di chi non può sopprimere quel sogno, ma vivetela altrettanto liberati dalle facili mistificazioni e dalla tentazione di voler trovare a tutti i costi qualcosa che non c è. Quello che di vero la Polinesia può ancora regalare va cercato nella sua natura spettacolare, negli assoluti dei suoi paesaggi marini, nella sua luce unica al mondo e, perché no, anche in quella linea sottile che separa di un soffio i segni di un leggendario passato da quelli della modernità che avanza.

7 La leggenda C'era una volta la bella principessa Hotuhiva. La fanciulla cresceva spensierata nell'isola natia dove trascorreva il tempo in giochi con un coetaneo, Teaonuimaruia. Finché, un triste giorno, fu costretta a lasciare il proprio villaggio per seguire il padre nell'isola di Raiatea, dove egli sarebbe divenuto re. Pur in mezzo al fasto e alle ricchezze Hotuhiva deperiva. Invano furono convocati tutti i più valenti guaritori dell'isola: la fanciulla pareva incurabile. La causa delle sue sofferenze era il mal d'amore: aveva lasciato il cuore con Teaonuimaruia nei luoghi della sua infanzia. Al re suo padre non restò che affidare la figlia a un'imbarcazione e sperare che i venti più favorevoli la potessero condurre fino all'isola dell'amato. Ma una volta giunta nella terra d'origine venne rapita dai guerrieri di un capo locale, invaghitosi della bella sconosciuta. Ben presto, però, si accorse che nel cuore della giovane non c'era posto per lui e, indispettito, la concesse ogni notte a un uomo diverso. Finché Teaonuimaruia riconobbe nella splendida giovane la bimba con cui soleva giocare fanciullo, uccise il capo cattivo e sposò Hotuhiva.

8 Gli arcipelaghi della Polinesia Francese Isole basse e isole alte, cime aspre e sabbie rosate, blu cobalto, verde smeraldo e bianco candido; solo la Polinesia Francese sa offrire una tale varietà di paesaggi. E Tahiti è solo la punta di questo diamante sfaccettato, un'area che fa da ponte tra l'oceania e il Sud America e punteggiata da 118 isole divise in 5 arcipelaghi, 118 mondi da scoprire nelle singole peculiarità Storia L'arcipelago di Tahiti venne scoperto dai Mahoi, popolazione di valorosi navigatori che solcava l'oceano su lunghe piroghe doppie. Poco si sa della loro terra d'origine: America del Sud o Asia del Sud Est sono le ipotesi più accreditate. Sicuramente la vita quotidiana obbediva a rigide regole sociali e religiose, che continuarono a scandire le giornate di questo popolo anche dopo il suo definitivo insediamento: dal tapu polinesiano, "ciò che non è permesso fare", deriva il nostro "tabù". L'arrivo più recente degli europei è invece ben testimoniato: dalla prima scoperta da parte di Wallis nel 1767, alle avventure del comandante Bligh e di Fletcher Christian, protagonisti del celeberrimo episodio del Bounty, tanta letteratura è stata dedicata a quest'angolo di paradiso. Nel 1800 la dinastia Mahoi dei Pomare, alleata con gli europei, riuscì a convertire le isole al protestantesimo, abbandonando le antiche pratiche politeiste e spianando così la strada al processo di evangelizzazione avviato da alcuni missionari inglesi. Risale alla metà del secolo, invece, l'istituzione del Protettorato francese su Tahiti; nello stesso anno (1842) Papeete venne designata capitale dalla regina Pomare IV. Il figlio, Pomare V, sancì definitivamente l'annessione dell'arcipelago di Tahiti alla Francia nel 1880.

9 Geografia Le 118 isole dell'arcipelago di Tahiti, conosciute come Polinesia Francese, hanno una superficie complessiva equivalente a quella dell'europa e si estendono su un'area dell'oceano Pacifico vasta circa 4 milioni di Kmq. Suddivise in 5 arcipelaghi, si distinguono tra "alte" e "basse" a seconda della loro conformazione. Le isole alte sono caratterizzate da aspri picchi di origine vulcanica dalla cima persa tra le nuvole; ammantate da una vegetazione rigogliosa, hanno stupende spiagge nere, di origine basaltica, o immacolate, di sabbia corallina. Il loro paesaggio è caratterizzato da una tavolozza di colori forti e vivi: il blu scuro dell'oceano, il giallo chiaro e il rosso scarlatto dei tramonti, il verde brillante della rigogliosa vegetazione. Le isole basse, levigate da secoli di erosione, offrono allo sguardo panorami unici: anelli di atolli sparsi in lagune di fiaba, dalle acque calde e generose, ricche di vita. Milioni di pesci di ogni specie, ma anche coralli dai colori unici, tartarughe giganti, delfini e razze manta sono i protagonisti di un mondo sommerso di esaltante bellezza, da ammirare ogni giorno durante lunghe nuotate in mezzo a colori che spaziano dal verde chiaro al blu turchese, al largo di spiagge infinite che si perdono all'orizzonte, e immersi in un clima ideale tutto l'anno. Arte e Cultura L'abilità manuale e la grande creatività degli artigiani polinesiani si traducono in una produzione di oggetti e suppellettili molto varia, visibile durante i numerosi mercati organizzati nei vari arcipelaghi nel corso dell'anno. Cappelli, borse, cestini e stuoie sono confezionati secondo un'antichissima tecnica di intreccio delle fibre vegetali (pandano, cocco o canna), particolarmente raffinata da secoli di tradizione nelle isole Australi. Il gusto per il particolare si ritrova nei sontuosi tifaifai, copriletto dai motivi vegetali o etnici cuciti a mano. La bellezza di questi elementi di arredamento tipici dei fare polinesiani ha spinto a organizzare una fiera annuale dedicata esclusivamente al tifaifai, un vero festival di forme e colori. Molto diffusa è anche la lavorazione del legno: le sculture si ispirano a motivi tradizionali, figurativi o simbolici, e vengono realizzate in tou, palissandro locale, oppure in miro, un legno di rosa. Le isole Marchesi eccellono in questo tipo di produzione, con pezzi magnifici quali lance, mazze ferrate e umete, un portafrutta che può essere utilizzato anche come piatto di portata. La creatività degli isolani si esprime nell'utilizzo di ogni tipo di materiale, prezioso come il corallo o "umile" come la pietra vulcanica, nella realizzazione di oggetti da arredamento o di utensili: per fabbricare il penu, una sorta di mortaio, vengono lavorate le ossa animali. Speciale rilievo va dato alla regina polinesiana: la perla; che vada ad arricchire i costumi tradizionali, oppure venga impiegata nella produzione di lussuosi gioielli, questo misterioso prodotto del mare rende ogni oggetto una vera e propria opera d'arte.

10 Gastronomia I frutti particolari di una terra generosa e di un mare pescoso hanno offerto ai Polinesiani la possibilità di sviluppare all'insegna della contaminazione una tradizione culinaria unica al mondo. Le influenze sono quelle della cucina francese, e, in misura minore, italiana e cinese, ma materia prima e metodi di cottura sono quelli tipici del Pacifico: il risultato è una cucina leggera e gustosissima (da provare il pesce crudo alla tahitiana), nei ristoranti di lusso così come nei più informali baracchini (le roulottes) disseminati lungo le strade principali. I leggendari frutti dell'albero del pane, le molte varietà di banane e i diversi tuberi (di taro, di tarua e di ufi) costituiscono la base della cucina insulare, mentre papaya, mango, ananas, anguria, pompelmo e limone verde, con l'aggiunta di un pizzico di vaniglia, compongono il più saporito dei dessert. I cibi vengono cotti nel forno tipico tahitiano (l'a' hima'a), perfetto per preparare stufati di maialini da latte, polli al fafa e altre prelibatezze come i po'e, una composta di frutta, il tutto accompagnato da cremoso latte di cocco. I picnic sulle isolette della laguna vengono spesso allietati da un falò sulla spiaggia su cui vengono fatti arrostire pesci appena pescati, tra cui il saporito ume, il pesce unicorno, il luccio di lago e la piccola caranga. Fauna e flora Fiori e piante Se palme da cocco che punteggiano spiagge bianchissime sono ormai patrimonio comune dell'immaginario su Tahiti, i picchi vulcanici ricoperti di fitta vegetazione o le verdi coste frastagliate offrono uno spettacolo naturalistico forse meno famoso, ma di certo non meno affascinante: i più diversi tipi di climi e territori hanno dato vita a un habitat speciale, in cui la flora cresce rigogliosa. La Polinesia Francese è la regina dei fiori. Abbondantissimi in natura e ricchissimi in forme, specie e colori, i fiori fanno parte di quasi tutti i rituali quotidiani; tanto che il tiare Tahiti, uno speciale tipo di gardenia, e il maire, una felce, rappresentano il simbolo nazionale. Pini australiani, bambù giganti e alberi del pane disegnano insieme alle palme da cocco il profilo della vegetazione tahitiana; mango, avocado, arance, mandarini e limoni colorano le numerose piantagioni e insieme alla vaniglia, l'hibiscus e l'ylang-ylang creano il più fragrante dei bouquet naturali: tutto a Tahiti è profumo. Pesci e coralli Le tiepide acque del Pacifico intorno agli arcipelaghi della Polinesia Francese ospitano una fauna estremamente variopinta: scenari dai colori sgargianti, formati da milioni di coralli dalle tinte più inconsuete, in cui banchi di pesci-angelo e di pesci-pappagallo si affiancano alle maestose razze manta in un vivace teatro naturale. Le migliaia di specie di molluschi sono gli attuali timidi inquilini delle conchiglie, da ammirare nelle spedizioni verso la barriera corallina; ma per godere dello spettacolo faunistico del mare non occorre essere dei subacquei provetti: basta una breve gita in goletta per assistere alle acrobazie acquatiche di cetacei e delfini, o una passeggiata notturna nella laguna, che può trasformarsi in un'emozionante scoperta di splendidi squali tigre o di tartarughe verdi che riemergono dalle acque.

11 INFORMAZIONI UTILI POLINESIA FRANCESE: Abbigliamento Si consiglia un abbigliamento sportivo e informale: il "pareo" è l'abito tipico, in ogni momento della giornata, per uomo e donna. Indispensabili gli occhiali da sole, creme solari e prodotti protettivi. Poiché il sole è molto forte si consiglia l'esposizione graduale. Acquisti In Polinesia è impossibile non comprare un pareo: ce ne sono di tutte le qualità, dipinti a mano o stampati. Tra i più ricercati souvenir ricordiamo idoli di legno intagliato, oggetti di madreperla, corallo, conchiglie lavorate, modellini di piroghe, cappelli e cesti in paglia, camicie, vestiti e parei nei coloratissimi tessuti locali. Dulcis in fundo : la perla nera del Pacifico, così bella ma anche così cara! In genere i negozi sono aperti da lunedì a venerdì, dalle 8.00 alle e dalle alle e il sabato, dalle 8.00 alle Talvolta l orario di apertura e chiusura può variare di mezz ora di anticipo o ritardo e molti negozi e uffici rimangono aperti all ora di pranzo tenendo chiuso tutto il giorno il sabato. L orario d apertura delle banche è dalle 8.00 alle e alcune filiali rimangono aperte fino alle Alberghi Nella maggior parte delle località, la camera prenotata viene assegnata dopo le e deve essere rilasciata entro le Suggeriamo di controllare eventuali eccezioni direttamente con l hotel al vostro arrivo. Alcuni voli arrivano nelle prime ore del mattino; se desiderate prendere possesso immediatamente della camera, la prenotazione dovrà essere effettuata dalla notte precedente. Clima E piacevole tutto l anno, reso fresco dagli alisei del Pacifico. I mesi più belli sono da aprile a novembre quando la temperatura è più fresca e asciutta con temperature tra i 21 e i 27 C., mentre da dicembre a marzo il clima è più caldo e umido con temperature tra i 27 e i 35 C. Piogge quindi soprattutto da dicembre a marzo (intense e brevi) ma non nell Arcipelago delle Tuamotu che ha un clima costante tutto l anno. Consolato C è un Consolato onorario a Papeete (Tahiti): B.P Tamanu Tahiti; tel. dall Italia , fax

12 Cucina Il pesce, servito in mille modi, è l'alimento principale della Polinesia spesso preparato seconde ricette internazionali interpretate alla tahitiana.. I piatti tipici polinesiani sono il frutto dell'albero del pane, il "taro", il "fei", il "fala" e i budini di papaja. Ovviamente la cucina francese si può gustare dappertutto. Deliziosi i cocktail a base di frutta. Elettricità Negli Hotel e nei Resorts la corrente è a 220V, e le prese sono di tipo europeo ma si consiglia ugualmente di munirsi di adattatori acquistabili in Italia. Formalità d'ingresso Passaporto in corso di validità almeno 6 mesi. Non è necessario il visto d ingresso purché il viaggiatore sia in possesso di biglietto aereo andata e ritorno o di proseguimento verso altri paesi e il soggiorno non superi i 3 mesi di permanenza. Chi intende trattenersi più a lungo in Polinesia deve richiedere, prima della partenza, il visto al Consolato Francese di Roma. Fuso orario 11 ore in meno rispetto all Italia (12 durante l ora legale). Ciò significa che quando a Tahiti sono le 12, a Roma sono le 23 (le 24 quando in Italia è in vigore l ora legale). Immersioni Per la temperatura dell'acqua è sufficiente una muta leggera. Tutte le isole maggiori sono dotate di un centro immersioni generalmente di ottima affidabilità, regolato dai rigidi standards francesi. Per effettuare le migliori immersioni, il consiglio è comunque quello di recarsi a Rangiroa, dove si può oltre tutto contare su di un esclusivo centro immersioni gestito da un italiano. Lingua Lingue ufficiali: francese e tahitiano; molto diffuso è l inglese, parlato un po' ovunque. Ogni arcipelago ha poi un suo dialetto derivante dalla lingua base mahori. Mance Non si usa lasciare mance, anzi è contrario alla concezione locale di ospitalità. Obblighi sanitari Non è richiesta alcuna vaccinazione.

13 ...Sui cornicioni in cemento a una sessantina di piani dalla strada cresceva l erba. Mi piaceva molto. Le sue radici fendevano le cime dei grattacieli. Mentre le folate di vento portavano di tanto in tanto fin lassù il rumore della strada sottostante, lasciai vagare lo sguardo sulle torri di Manhattan. Vedevo Atlantide attorno a me. Vedevo una piccola isola che racchiudeva l arte, la tecnologia e i commerci della più grande fra le civiltà. Dappertutto c erano ballerini, scrittori e musicisti e attori e poeti e uomini d affari fra i più creativi, capaci di pensare in termini di miliardi. Richard Leo Fuga da Manhattan La grande mela La prima volta che venne usata la similitudine "New York - Mela" fu nel 1909 da Edward S. Martin, nel libro "The Wayfaver in New York". Nel suo saggio su New York, il Martin paragona lo stato di New York ad un melo le cui radici provengono dalla valle "proletaria" del Mississippi, mentre il frutto "aristocratico" dell'albero (appunto, la "grande" mela) riceve da parte del governo un sussidio economico sproporzionato nei confronti degli altri stati dell'unione federale. Il termine venne dimenticato fino agli anni '20, quando venne riproposto dal cronista sportivo John J. Fitzgerald che sentì questo termine sulla bocca di due stallieri afroamericani, che definivano così l'ippodromo di New York. L'espressione gli piacque e la usò sul New York Morning Telegraph, riferendosi sempre all'ippodromo, riportando come per gli scommettitori di corse ai cavalli, New York fosse sicuramente il circuito ("la mela") più ambito e remunerativo. I musicisti jazz nel corso degli anni '30 e '40 spesso usavano quest'appellativo, ancora una volta come una metafora del successo che ci si aspettava dal suonare nei club di Harlem e Broadway. Quando si suonava lontano da New York, si suonava "sui rami", al contrario suonare a New York significava suonare nella "Grande Mela"! Il soprannome è stato rispolverato, dopo un periodo di silenzio, negli anni '70, quando Charles Gillet, presidente dell'ufficio del turismo, usò il termine nella campagna di promozione della città e New York City ne fece suo il simbolo di una mela rossa. Infine nel 1997 il sindaco Rudolph Giuliani ha battezzato "Big Apple Corner" l'angolo tra la 54 strada ovest e Broadway, dove John J. Fitzgerald abitò dal 1934 al 1963, per rendere omaggio al grande scrittore, in qualche modo padrino della definizione.

14 New York ( abitanti), soprannominata la Grande Mela, perla globale di inconfondibile bellezza, è una delle mete turistiche più visitate, sognate, desiderate ed immaginate di tutto il mondo. Si trova alla foce del fiume Hudson, sulla costa orientale degli Stati Uniti. La città è però anche colei che più di altri ha vissuto in prima persona e pagato le tragiche vicende dell'11 settembre: oltre alla distruzione dello storico World Trade Center, centro dell'economia mondiale e meta turistica fino ad allora tra le più gettonate, per via delle altissime Twin Towers. In quell'occasione persero la vita anche migliaia di persone che come ogni mattina si erano recate al lavoro. Un duro colpo per la città e soprattutto per i newyorkesi che, nutrono un fortissimo senso di appartenenza. Nonostante ciò, la Grande Mela continua a rimanere una città assolutamente affascinante, nonchè prima tappa obbligatoria per tutti coloro che si apprestano a visitare gli States. Caratterizzata da un clima molto rigido in inverno ed estremamente caldo ed afoso in estate, New York offre il suo lato migliore durante la primavera e l autunno, quando le temperature sono indubbiamente più gradevoli e le giornate inevitabilmente non troppo corte. Fondata all'inizio del XVII sec., la città conobbe uno sviluppo impressionante: New York si caratterizzò infatti fin da subito come un importante polo industriale capace di attirare su di sè la gran parte dei capitali nazionali; inevitabile, quindi, che la città divenisse anche uno dei più importanti centri dell'economia nazionale prima, ed internazionale poi. Oramai leggendarie sono le storie ed i racconti, spesso conditi con un pizzico di fantasia, sopratutto da parte della cinematografia statunitense, dei grandi fenomeni migratori dell'inizio Novecento. Storie e racconti di gente in cerca di fortuna dopo aver lasciato miseria e povertà. Ed è proprio nel corso dell'ultimo secolo che New York ha gettato le basi per divenire quella realtà di fama ed interesse globale che è oggi. Inevitabilmente, la sua celebrità si lega in maniera indissolubile a quei luoghi, monumenti e atmosfere, spesso fomentati dai media e fissati ad hoc nell'immaginario collettivo, che rendono la città unica ed inimitabile in tutto il mondo. La celebre Statua della Libertà, non solo emblema della città, ma vera e propria spinta ideologica che soggiace alla cultura americana, Wall Street ed i suoi paradisi finanziari, l'empire State Building, l'affascinante Manhattan, il Greenwich, i tanti bridges, a New York tutto è grandissimo e spettacolare. Ma oltre a lusso e sogni, New York sa svelare anche un lato che le si addice sempre con troppa ristrettezza, quello della difficoltà delle tante etnie che vivono nella minoranza, della povertà del West Side, della miseria del Bronx. Questa è New York, una città immensa, estremamente affollata e caotica, capace di cambiare tratti e fisionomia da un quartiere all'altro (oltre ai già citati Bronx e Manhattan, la città conta altri tre boroughs: Queens, Brooklin e Staten Island) in una maniera impressionante, che sa stupire e meravigliare non solo per la sua oggettiva ed autentica bellezza, ma anche per la sua sconvolgente diversità. La città vanta un ottimo servizio di metropolitana, autobus e taxi, e offre hotel, ristoranti e locali per tutte le esigenze e tutte le tasche, anche se non può sicuramente essere considerata una meta abbordabile dal punto di vista economico. La lingua ufficiale è l inglese di tipo americano, leggermente differente da quello della Gran Bretagna, ma a New York, città cosmopolita per eccellenza, non è difficile trovare persone che parlano il cinese, lo spagnolo, l'italiano o il francese.

15 I VOSTRI HOTEL: HOTEL NIKKO SAN FRANCISCO

16 HOTEL PEARL BEACH RESORT BORA BORA HOTEL MANIHI PEARL BEACH - MANIHI

17 HOTEL HELMSLEY NEW YORK

18 Buon Viaggio!

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

INFORMAZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI

INFORMAZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI INFORMAZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI Ogni programma è preceduto da una testatina contenente, in forma sintetica, le informazioni relative al viaggio. Lo spazio a disposizione nella scheda è limitato

Dettagli

wewelcomeyou fate la vostra scelta

wewelcomeyou fate la vostra scelta wewelcomeyou fate la vostra scelta State cercando la vostra prossima destinazione per l estate? Volete combinare spiagge splendide con gite in montagna e nella natura? Desiderate un atmosfera familiare

Dettagli

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar.

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutto il fascino delle montagne dell Alto Adige, catturato nelle specialità L Alto Adige,

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS : VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS Un Viaggio indimenticabile attraverso la Storia Venice-Simplon Orient-Express è il treno più famoso del mondo, con una storia ultracentenaria che nasce nel 1864 e prosegue

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

le più belle ville del Mediterraneo

le più belle ville del Mediterraneo le più belle ville del Mediterraneo le ville più belle del Mediterraneo Istria, Mediterraneo verde Dettaglio della penisola istriana Ricchezza della Tradizione Scoprite gli angoli ancora inesplorati del

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela di Kristiina Salmela Gole di Fara San Martino (CH) Hei! Ciao! Sono un bel TONTTU - uno gnometto mezzo finlandese mezzo abruzzese, e mi chiamo Cristian alias Rikke. Più di sei anni fa sono nato nel Paese

Dettagli

IL RIMARIO IL RICALCO

IL RIMARIO IL RICALCO Preparare un rimario: IL RIMARIO - gli alunni, a coppie o singolarmente, scrivono su un foglio alcune parole con una determinata rima; - singolarmente, scelgono uno dei fogli preparati e compongono nonsense

Dettagli

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI PELLEGRINAGGIO IN TERRA SANTA con visita della Samaria e dei Monasteri della Palestina dal 28 Maggio al 4 Giugno 2015

Dettagli

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA I DESTINATION CENTER I Destination Center COS è UN DESTINATION CENTER? SHOPPING SPORT DIVERTIMENTO Un Destination Center e una combinazione di aree tematiche,

Dettagli

obotica per il relax A New York un esperienza all insegna della tecnologia senza rinunciare ai comfort

obotica per il relax A New York un esperienza all insegna della tecnologia senza rinunciare ai comfort l hotel hi-tech R obotica Se siete persone indipendenti e cercate un ambiente alternativo davvero easy, potete organizzare un giro intercontinentale a New York. Non solo per la città pulsante di vita e

Dettagli

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore VOI esprime sia una dedica ai nostri graditissimi ospiti, destinatari delle nostre attenzioni quotidiane, sia l acronimo di VERA OSPITALITÀ ITALIANA,

Dettagli

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI!

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI! ESTATE 2015 EVENTI LABORATORI ESCURSIONI Con il patrocinio di: In collaborazione con www.sopraesottoilmare.net ESTATE 2015 UNA PROPOSTA INNOVATIVA SOPRA E SOTTO IL MARE PROPONE UN ATTIVITA UNICA IN ITALIA

Dettagli

DALL ALTRA PARTE DEL MARE

DALL ALTRA PARTE DEL MARE PIANO DI LETTURA dai 9 anni DALL ALTRA PARTE DEL MARE ERMINIA DELL ORO Illustrazioni di Giulia Sagramola Serie Arancio n 149 Pagine: 128 Codice: 566-3278-1 Anno di pubblicazione: 2013 L AUTRICE La scrittrice

Dettagli

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015!

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA L'Archeotour, giunto quest'anno alla sua XI edizione, è un'iniziativa del Rotary Club Cagliari per far conoscere

Dettagli

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte)

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte) La canzone dei colori Rosso rosso il cane che salta il fosso giallo giallo il gallo che va a cavallo blu blu la barca che va su e giù blu blu la barca che va su e giù Arancio arancio il grosso cappello

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso L'ULTIMO PARADISO Lasciarsi alle spalle la vita caotica della città a partire alla volta di località tranquille, senza rumori nel completo relax sentendosi in paradiso,

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 Arrivi 2.016.536 Presenze 8.464.905 PROVINCIA IN COMPLESSO Arrivi: superata

Dettagli

La gita è riservata ai soci di Ostia in Bici XIII in regola con l iscrizione. Il numero minimo di partecipanti è fissato a 10, il massimo a 20.

La gita è riservata ai soci di Ostia in Bici XIII in regola con l iscrizione. Il numero minimo di partecipanti è fissato a 10, il massimo a 20. Versione del 9/3/2015 Pag.1 di 5 FIAB - Ostia in Bici XIII Il Salento in bici 20-28 giugno 2015 Panoramica Una settimana nel Salento: un omaggio ad una delle bellezze d Italia, che ci racconterà di natura,

Dettagli

in evidenza 2013-2014

in evidenza 2013-2014 in evidenza 2013-2014 Liberty of the Seas, la nave più incredibile del Mediterraneo A inaugurare gli imbarchi da Napoli sarà Liberty of the Seas, una nave straordinaria in partenza per la prima volta dall

Dettagli

Scopriamo insieme il

Scopriamo insieme il Scopriamo insieme il SettemariClub Sol Falcó Durante la visita tecnica della struttura, porta con te questo Mini Book inspection, potrà esserti utile. In molti casi, le notizie contenute nel Mini Book

Dettagli

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58 format nell accostare gli ingredienti e da raffinatezza della presentazione che fanno trasparire la ricchezza di esperienze acquisite nelle migliori cucine di Europa e Asia da questo chef 45enne d origini

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

Favole per bambini grandi.

Favole per bambini grandi. Favole per bambini grandi. d. & d' Davide Del Vecchio Daria Gatti Questa opera e distribuita sotto licenza Creative Commons Attribuzione Non commerciale 2.5 Italia http://creativecommons.org/licenses/by-nc/2.5/it/

Dettagli

A NE T O I S AZ I C O S VE AS

A NE T O I S AZ I C O S VE AS ASSOCIAZIONE VESTA L'Associazione Culturale Vesta nasce nel 2013 dall idea di creare un laboratorio di idee destinate alla fruizione e alla valorizzazione del patrimonio storico, culturale e naturalistico

Dettagli

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA Il Museo Diocesano di Catania desidera, anche quest anno, proseguire con le scuole l impegno e la ricerca educativa con particolare attenzione ai Beni Culturali, Artistici e Ambientali. L alleanza fra

Dettagli

STORIA E TRADIZIONE. Da allora Tradizione e Qualità sono rimasti il fiore all occhiello della Pasticceria Orlandi.

STORIA E TRADIZIONE. Da allora Tradizione e Qualità sono rimasti il fiore all occhiello della Pasticceria Orlandi. STORIA E TRADIZIONE La Pasticceria Orlandi nasce per volontà di Romano Orlandi che dopo una lunga gavetta nelle più famose pasticcerie milanesi, nel 1952 decide di mettersi in proprio aprendo il suo negozio

Dettagli

Soluzioni di risparmio

Soluzioni di risparmio Soluzioni di risparmio Alla ricerca delle spese nascoste Visibile Gestita totalmente Aereo Treno Gestita tradizionalmente Servizi generalmente prenotati in anticipo e approvati dal line manager Meno potenziale

Dettagli

Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate.

Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate. VOLO incluso DA MILANO MALPENSA Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate. a n t i l l e mar dei caraibi 2 0 1 3-1 4 Un arcipelago di isole di gioia e colore. Viaggia nel cuore delle Antille. Il ritmo

Dettagli

Io ò bevuto circa due. mesi sera e mattina. d una aqqua d una. fontana che è a. quaranta miglia presso. Roma, la quale rompe. la pietra; e questa à

Io ò bevuto circa due. mesi sera e mattina. d una aqqua d una. fontana che è a. quaranta miglia presso. Roma, la quale rompe. la pietra; e questa à Io ò bevuto circa due mesi sera e mattina d una aqqua d una fontana che è a quaranta miglia presso Roma, la quale rompe la pietra; e questa à rotto la mia e fàttomene orinar gran parte. Bisògniamene fare

Dettagli

TONNARA di SCOPELLO Comunione Tonnare Scopello & Guzzo

TONNARA di SCOPELLO Comunione Tonnare Scopello & Guzzo Vi preghiamo di tener presente che le sistemazioni offerte sono in linea con lo spirito del luogo, lontane dal comfort e dagli standard delle strutture ricettive. In particolare, alcune abitazioni hanno

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli

ROVERETO: PERCORSO NELLE TRINCEE

ROVERETO: PERCORSO NELLE TRINCEE ROVERETO: PERCORSO NELLE TRINCEE Introduzione Il quindici e il sedici ottobre siamo andati in viaggio d'istruzione a Rovereto con la 3 C. Rovereto è una città a sud di Trento ricco di molte attrazioni

Dettagli

L ultima cosa che ho visto

L ultima cosa che ho visto L ultima cosa che ho visto Cinzia Politi L ULTIMA COSA CHE HO VISTO www.booksprintedizioni.it Copyright 2012 Nome Autore Tutti i diritti riservati Dedicato a Sara, una giovane, grande donna CAPITOLO

Dettagli

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli

Gioielli per ogni occasione

Gioielli per ogni occasione GUIDA REGALO Gioielli per ogni occasione I gioielli di una donna sono generalmente gli oggetti di maggior valore economico che possiede e spesso anche i più cari dal punto di vista affettivo. Oggi sul

Dettagli

Cultura, creatività e sviluppo sostenibile

Cultura, creatività e sviluppo sostenibile Cultura, creatività e sviluppo sostenibile Forse sarebbe necessario che iniziassi correggendo il titolo di questa mia breve introduzione: non cultura, creatività e sviluppo sostenibile, ma cultura globalizzata,

Dettagli

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Nella prima parte dell anno scolastico 2014-2015 alcune classi del

Dettagli

RELAZIONE MOSTRA: FOOD, LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO

RELAZIONE MOSTRA: FOOD, LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO RELAZIONE MOSTRA: FOOD, LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO La mostra è allestita nelle sale del Museo di Storia Naturale di Milano dal 28 Novembre 2014 al 28 Giugno 2015. Affronta il complesso tema del cibo

Dettagli

Cognome... Nome... LE CORRENTI MARINE

Cognome... Nome... LE CORRENTI MARINE Cognome... Nome... LE CORRENTI MARINE Le correnti marine sono masse d acqua che si spostano in superficie o in profondità negli oceani: sono paragonabili a enormi fiumi che scorrono lentamente (in media

Dettagli

Matrimonio alle Seychelles

Matrimonio alle Seychelles Benvenuti nella nostra pagina Matrimoni! Qui potrete definire ogni dettaglio per il Vostro meraviglioso matrimonio a Praslin, La Digue o in qualsiasi piccola isola delle Seychelles, scegliendo sia le decorazioni

Dettagli

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012 9 / 30 settembre 2012 Il progetto 2012 Il progetto 2012 di DimoreDesign, sulla scia del successo dell edizione 2011, ne riprende e amplia l obiettivo fondamentale di rendere fruibile il patrimonio artistico,

Dettagli

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11 AL SUPERMERCATO Che cosa ci serve questa settimana? Un po di tutto; per cominciare il pane. Sì, prendiamo due chili di pane. Ci serve anche il formaggio. Sì, anche il burro. Prendiamo 3 etti di formaggio

Dettagli

Flame of Hope maggio 2015

Flame of Hope maggio 2015 Flame of Hope maggio 2015 Cari amici, Quand è che si apprezza maggiormente la vita e si è consapevoli di essere vivi e ne siamo grati? Quando quel dono prezioso è minacciato e poi si apprezza la vita il

Dettagli

abbonamenti 2015.2016

abbonamenti 2015.2016 abbonamenti 2015.2016 FARE DEL NOSTRO STADIO UNA FORTEZZA Caro Interista, San Siro e piu bello quando ci sei tu, io lo so bene. L ho visto vibrare nelle sue notti piu belle. Ho sentito la spinta, la voglia

Dettagli

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 cosa significa diventare cittadino italiano? 7 come muoverti? 8 senza cittadinanza 9 devi sapere 11 Prefazione Cari ragazzi,

Dettagli

(OLL 2) (Disposizioni speciali per determinate categorie di aziende e di lavoratori)

(OLL 2) (Disposizioni speciali per determinate categorie di aziende e di lavoratori) Ordinanza 2 concernente la legge sul lavoro (OLL 2) (Disposizioni speciali per determinate categorie di aziende e di lavoratori) 822.112 del 10 maggio 2000 (Stato 1 aprile 2015) Il Consiglio federale svizzero,

Dettagli

Il Bhutan: il regno del dragone tuonante

Il Bhutan: il regno del dragone tuonante : il regno del dragone tuonante di Paolo Castellani 12 Il Memorial Chorten a Thimphu Lo Dzong di Paro? Ma dov è? Questa è la risposta che ti puoi aspettare quando dici che andrai in Bhutan. Questo remoto

Dettagli

Un workshop eccezionale

Un workshop eccezionale Un posto splendido Ischia, l isola bella nel Golfo di Napoli, nata da un vulcano. Al sud dell Isola si trova un albergo in mezzo alla natura, 200 m sopra il mare, in un giardino romantico con le palme,

Dettagli

Laboratorio lettura. 8) Gli animali del carro sono: Leggi il libro Ma dov è il Carnevale?, poi esegui le consegne. Veri

Laboratorio lettura. 8) Gli animali del carro sono: Leggi il libro Ma dov è il Carnevale?, poi esegui le consegne. Veri Laboratorio lettura Leggi il libro Ma dov è il Carnevale?, poi esegui le consegne. 1) Quali anilmali sono i protagonisti della storia? 2) Che cosa fanno tutto l anno? 3) Perché decidono di scappare dal

Dettagli

Unità VI Gli alimenti

Unità VI Gli alimenti Unità VI Gli alimenti Contenuti - Gusti - Preferenze - Provenienza Attività AREA ANTROPOLOGICA 1. Cosa piace all Orsoroberto L Orsoroberto racconta ai bambini quali sono i cibi che lui ama e che mangia

Dettagli

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE...

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... Una volta si fece la festa degli alberi nel bosco e io e una bimba, che non lo sapevo chi era, giocavamo con gli alberi

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO

LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO FOOD LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO FOOD. LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO PER LA PRIMA VOLTA IN ITALIA UNA STRAORDINARIA MOSTRA CHE AFFRONTA IL TEMA DEL CIBO DAL PUNTO DI VISTA SCIENTIFICO, SVELANDONE TUTTI

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente un grande evento mondiale una grande festa popolare Che cos è Far east Film Festival? Un grande evento popolare Far East

Dettagli

TOUR GRECIA CLASSICA & METEORE 8 giorni / 7 notti

TOUR GRECIA CLASSICA & METEORE 8 giorni / 7 notti 2014/2015 TOUR GRECIA CLASSICA & METEORE 8 giorni / 7 notti Atene / Canale di Corinto / Epidauro / Micene / Nauplia / Olympia Arachova / Delfi / Kalambaka / Monasteri Bizantini delle Meteore / Termopili

Dettagli

Sono nati per l autoconsumo,

Sono nati per l autoconsumo, Il prodotto bio è fai da te Consumatori Li considerano troppo cari e con una tracciabilità inadeguata. Eppure gli shopper apprezzano sempre di più le referenze biologiche. Così decidono di coltivarle in

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

Valutazione Crediti e proposte Progetti. Area Turismo

Valutazione Crediti e proposte Progetti. Area Turismo Valutazione Crediti e proposte Progetti Area Turismo a cura di Bruno Turra Questo documento intende affrontare l analisi delle priorità di valutazione nell area turismo individuandone le principali componenti

Dettagli

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015 A ROMA DA PAPA FRANCESCO Roma 31 Ottobre 2015 Il Programma definitivo della giornata sarà disponibile sul sito www.ucid.it A ROMA DA PAPA FRANCESCO - Roma, 31 Ottobre 2015 PROPOSTE DI ACCOGLIENZA OPZ.

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti L UNIONE EUROPEA Prima di iniziare è importante capire la differenza tra Europa e Unione europea. L Europa è uno dei cinque continenti, insieme all Africa, all America, all Asia e all Oceania. Esso si

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi come Anno scolastico 2012-2013 Classe 2 a D 1 Istituto Comprensivo G. Mazzini Erice Trentapiedi Dirigente Scolastico: Filippo De Vincenzi Ideato e realizzato

Dettagli

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update MERCATO MONDIALE DEI BENI DI LUSSO: TERZO ANNO CONSECUTIVO DI CRESCITA A DUE CIFRE. SUPERATI I 200 MILIARDI DI EURO NEL 2012 Il mercato del

Dettagli

VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20

VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 MOD.COM/VIT COMUNE di VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 1 SEMESTRE (scrivere a macchina o in stampatello) 2 SEMESTRE 01 Denominazione del Villaggio Turistico

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

BIKE FESTIVAL SARDEGNA 2015 08 10 Maggio 2015 Parco Polaris Pula (Cagliari) Sardinia Italy

BIKE FESTIVAL SARDEGNA 2015 08 10 Maggio 2015 Parco Polaris Pula (Cagliari) Sardinia Italy ATTENZIONE: QUESTO FORM NON É PER L ISCRIZIONE ALLE GARE MA SOLO PER LE PRENOTAZIONE ALBERGHIERE E DEI TRASFERIMENTI MODULO DI PRENOTAZIONE Sezione dati partecipanti Da inviare entro il 24 Aprile 2015

Dettagli

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Anche quest anno il tema di E state insieme si pone in continuità con gli anni precedenti! Vi ricordate come si chiamavano e qual era il tema? Velocemente li

Dettagli

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia Affronteremo un breve viaggio per scoprire il significato che la volta celeste aveva per i popoli

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

Un roseto. le nuvole. Dai suoi 1500 metri, è il più alto d Europa (Bulla, Ortisei - Alto Adige)

Un roseto. le nuvole. Dai suoi 1500 metri, è il più alto d Europa (Bulla, Ortisei - Alto Adige) Dai suoi 1500 metri, è il più alto d Europa (Bulla, Ortisei - Alto Adige) Un roseto Il gazebo adiacente la casa sfrutta l estensione fra di un glicine centenario le nuvole e offre ombra e riparo nelle

Dettagli

Singapore Paese #1. Best in Travel 2015 estratto gratuito

Singapore Paese #1. Best in Travel 2015 estratto gratuito Singapore Paese #1 Best in Travel 2015 estratto gratuito GETTY IMAGES Top 10 Paesi Feste ed eventi In febbraio carri allegorici riccamente decorati, draghi che sputano fuoco e giochi pirotecnici caratterizzano

Dettagli

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Il romanzo Tra donne sole è stato scritto da Pavese quindici mesi prima della sua morte, nel 1949. La protagonista, Clelia, è una

Dettagli

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15 Istituto «San Giuseppe» Scuole Primaria e dell Infanzia Paritarie 71121 Foggia, via C. Marchesi, 48-tel. 0881/743467 fax 744842 pec: istitutosangiuseppefg@pec.it e-mail:g.vignozzi@virgilio.it sito web:

Dettagli

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA!

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! Buona, pulita e giusta Linee guida per una mensa scolastica di qualità 1 A cura di: Valeria Cometti, Annalisa D Onorio, Livia Ferrara, Paolo Gramigni In collaborazione con:

Dettagli

La terra di Punt. Per saperne di più. Ricostruire la storia

La terra di Punt. Per saperne di più. Ricostruire la storia Ricostruire la storia La terra di Punt Tuthmosi II ebbe, come tutti gli altri faraoni, molte mogli, ma la sua preferita era Hatshepsut, da cui però ebbe soltanto figlie femmine. Alla morte di Tuthmosi

Dettagli

What Is A Kahuna? Cos'è un Kahuna? By Serge Kahili King. Traduzione a cura di Josaya http://www.josaya.com/

What Is A Kahuna? Cos'è un Kahuna? By Serge Kahili King. Traduzione a cura di Josaya http://www.josaya.com/ What Is A Kahuna? Cos'è un Kahuna? By Serge Kahili King Traduzione a cura di Josaya http://www.josaya.com/ Esistono ancora moltissimi malintesi circa cos è un kahuna hawaiano. Scrivo questo articolo per

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI RIMBORSI DELLE SPESE SOSTENUTE DAL PERSONALE DIPENDENTE INVIATO IN MISSIONE

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI RIMBORSI DELLE SPESE SOSTENUTE DAL PERSONALE DIPENDENTE INVIATO IN MISSIONE I REGOLAMENTI PROVINCIALI: N. 59 PROVINCIA DI PADOVA REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI RIMBORSI DELLE SPESE SOSTENUTE DAL PERSONALE DIPENDENTE INVIATO IN MISSIONE Approvato con D.G.P. in data 19.4.2012

Dettagli

Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti

Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti Club Alpino Italiano Sezione di Valenza Davide e Luigi Guerci Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti Sabato 19 settembre 2015 Viaggio andata Ritrovo dei

Dettagli

Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino

Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino Cantiere Pastiglie Leone Rita Miccoli Cell. 335.80.22.975 r.miccoli@studioimmobiliareregina.it www.studioimmobiliareregina.it Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino RINASCE

Dettagli

VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA

VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA MODULO PER I GRUPPI Nel presente modulo sono indicati i possibili percorsi per la Visita Guidata agli Scavi di Ostia Antica e la relativa Scheda di Prenotazione

Dettagli

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia Scuola Primaria Istituto Casa San Giuseppe Suore Vocazioniste Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar Classe IV Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia È il 19 febbraio 2011

Dettagli

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO P. F. Fumagalli, 31.10.2104 Il Dialogo è una componente essenziale dell essere umano nel mondo, in qualsiasi cultura alla quale si voglia fare riferimento: si

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

falzone.eu dal 30 aprile al 2 maggio 2015 piazza walther bolzano

falzone.eu dal 30 aprile al 2 maggio 2015 piazza walther bolzano falzone.eu dal 30 aprile al 2 maggio 2015 piazza walther bolzano Festa dei fiori Bolzano dal 30 aprile al 2 maggio 2015 Programma Primavera a Bolzano Bolzano, dove la primavera ha un fascino tutto particolare,

Dettagli

Pietra dei solstizi di Montevila Perca (Alto Adige)

Pietra dei solstizi di Montevila Perca (Alto Adige) Dott. Huber Josef Pietra dei solstizi di Montevila Perca (Alto Adige) La pietra dei solstizi di Montevila é un blocco di granito con un volume di ca. 1,3 m³. Ha cinque fori con un diametro di ca. 3 cm

Dettagli

INTERACTIVE ADVERTISING New media per nuove strategie

INTERACTIVE ADVERTISING New media per nuove strategie INTERACTIVE ADVERTISING New media per nuove strategie Mobile Marketing Interattivo QR Code Inside Active Mailing Interattivo Interattivo Chi Siamo Interactive Advertising si avvale di un network di manager

Dettagli

UN TEMPO. Foto Tiina Itkonen. Testo Ilaria bernardini

UN TEMPO. Foto Tiina Itkonen. Testo Ilaria bernardini P O R T O L I O UN TEMPO GHIACCIATO Tra le nevi perenni della Groenlandia per ritrovare se stessi. Il racconto di una fuga verso il Nord, in un luogo pieno di luce e di spazio, dove svegliarsi ogni giorno

Dettagli

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio IL FESTIVAL Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio della Tuscia ma con una forte vocazione internazionale, premiato al Jazzit Awards come

Dettagli