Lombarda. TESTATA Il Sole24Ore.com DATA 22 luglio 2012

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Lombarda. TESTATA Il Sole24Ore.com DATA 22 luglio 2012"

Transcript

1 TESTATA Il Sole24Ore.com DATA 22 luglio 2012

2 TESTATA La Stampa.it DATA 18 luglio /07/ Commenti - Piazza Affari FEDERFIDI e FEI siglano accordo: disponibili oltre 600 mln di euro per il credito alle PMI della Lombardia FTA Online News FEDERFIDI, Consorzio regionale di garanzia fidi di secondo livello, e FEI, Fondo Europeo per gli Investimenti, hanno siglato un accordo che facilita l'accesso al credito alle PMI e microimprese della Lombardia, tramite il canale dei Confidi, consorzi preposti a prestare garanzia nei finanziamenti delle banche alle imprese, presenti su tutto il territorio regionale. L'accordo FEI-FEDERFIDI, valido fino a luglio 2014, permetterà l'erogazione di nuovi finanziamenti alle imprese per un importo superiore a 600 milioni di euro in seguito all'attivazione di controgaranzie per 280 milioni di euro, nell'ambito del Programma per la competitività e l'innovazione CIP Competitivness and Innovation Framework Programme della Commissione Europea, gestito dal FEI Il progetto è stato realizzato anche grazie al contributo di 5 milioni di euro di Unioncamere Lombardia e delle Camere di Commercio lombarde, che confermano così il loro sostegno alle imprese e alla crescita del sistema produttivo regionale. Il meccanismo di finanziamento si basa su un sistema di garanzie che agisce tramite un doppio passaggio e che ha un effetto moltiplicatore sulle risorse messe a disposizione dal FEI e, a cascata, su quelle dei Confidi. Il primo passaggio riguarda l'intervento, sotto forma di controgaranzia ai Confidi, di, intermediario delle risorse gratuite provenienti dal FEI e trasferite alla rete territoriale dei Confidi. Il secondo, riguarda i Confidi, che intervengono a loro volta per prestare garanzia alle banche e favorire così l'accesso al credito delle imprese. Con questo sistema di garanzie, i Confidi possono coprire fino all'80% del finanziamento richiesto dall'impresa. Questa iniziativa, finalizzata a facilitare l'accesso al credito alle micro, piccole e medie imprese lombarde, consente di ottenere finanziamenti per realizzare nuovi investimenti. Risponde inoltre alle esigenze di liquidità, di cui le aziende hanno particolare bisogno, in un momento economico sfavorevole come questo, per gestire non solo le spese straordinarie ma anche quelle ordinarie(pagamento dei fornitori, stock etc.). Una particolare attenzione sarà riservata alle start up, cioè aziende iscritte da meno di 24 mesi al Registro Imprese. Per queste imprese, per finanziamenti fino a 40 mila euro, la garanzia del Confidi sarà sempre pari all'80% del finanziamento. Per beneficiare dei finanziamenti le imprese potranno recarsi presso i Confidi o presso gli sportelli delle banche convenzionate, dimostrando di possedere i requisiti necessari: numero di addetti non superiore a 250 unità; fatturato annuo non superiore a 50 mln di euro e bilancio totale annuo entro i 43 mln di euro.

3 La durata dei finanziamenti deve essere superiore a 36 mesi e non può andare oltre 120 mesi. Fanno eccezione i finanziamenti al di sotto dei euro, la cui durata minima si abbassa a 18 mesi. Questo nuovo accordo con FEI segue quello del che ha visto raggiungere gli obiettivi prefissati per i finanziamenti alle imprese a solo scopo di investimento. Negli anni , ha garantito crediti per un ammontare di circa 1 miliardo di euro per un totale di pratiche e aziende coinvolte, la maggior parte delle quali rappresentate da imprese con meno di 10 dipendenti. Nel solo 2010, sono state attivate il maggior numero di pratiche, 3.519, per un controvalore di 311 milioni circa di finanziamenti erogati. Nella maggior parte dei casi, inoltre, sono stati richiesti prestiti tra e euro. è stato tra i pochi soggetti ad aver raggiunto gli obiettivi prefissati nonostante la difficile situazione economica, permettendo la distribuzione di tutti i fondi messi a disposizione dall'ente europeo. Con questa iniziativa continua e si rafforza la collaborazione con le Camere di Commercio lombarde a sostegno della rete di PMI e microimprenditori lombardi, già positivamente sperimentata con progetti, come il fondo di garanzia CONFIDUCIA, con oltre 1 miliardo di finanziamenti garantiti in pieno periodo di crisi. "Le difficoltà di accesso al credito permangono tra i maggiori problemi che le imprese incontrano per lo sviluppo e la salvaguardia della propria attività - dichiara Francesco Bettoni, Presidente di Unioncamere Lombardia -. Le Camere di Commercio della Lombardia hanno da tempo individuato questo tema come un'assoluta priorità, alla quale destinare una quota consistente dei propri interventi a favore della imprese, trovando nei Confidi dei partner importanti ed affidabili. Ricordo iniziative come Confiducia, oltre un miliardo di finanziamenti garantiti, Sbloccacrediti, ancora in corso, per anticipare i crediti vantati dalle imprese verso i Comuni lombardi, senza dimenticare gli interventi realizzati in ogni singola provincia. Bisogna ancora lavorare per agganciare la ripresa, tuttavia consentire un accesso al credito facilitato, in un momento di elevata criticità, è un segnale forte di vicinanza al mondo della piccola-media e micro imprenditoria lombarda". "Siamo felici della fiducia che il FEI rinnova a anche quest'anno e per i prossimi due anni dichiara Gino Soana, Presidente del Consiglio di Amministrazione di. Lo strumento delle garanzie si sta dimostrando efficace: lo dimostrano i risultati ottenuti con il precedente accordo, che ha permesso di distribuire finanziamenti per 1 miliardo di euro. si è distinta come una best practice a livello europeo. L'impegno è di lavorare in un'ottica di miglioramento continuo per assicurare alle nostre imprese, tramite la rete dei Confidi, un solido appoggio". "Il CIP, gestito dal FEI, nasce per dare un contributo fattivo alla piccola e media impresa dichiara Alessandro Tappi, Direttore responsabile per le garanzie, cartolarizzazione e micro finanza- Fondo Europeo per gli Investimenti si è dimostrato non solo un partner affidabile dal punto di vista operativo, ma anche un modello efficiente per la distribuzione degli strumenti finanziari europei sul territorio lombardo e per l'alto effetto moltiplicatore delle risorse pubbliche stanziate. Per questo motivo abbiamo deciso di dare seguito alle partnership già avviate e di destinare al Consorzio Lombardo un'ulteriore parte dei fondi della Comunità europea".

4 TESTATA ItaliaOggi.it DATA 20 luglio 2012

5 TESTATA Ilmondo.it DATA 19 luglio 2012

6 TESTATA Borsaitaliana.it DATA 19 luglio 2012 Economia: da -Fei 600 mln euro per Pmi lombarde MILANO -, consorzio regionale di garanzia fidi di secondo livello, e Fei-Fondo Europeo per gli Investimenti, hanno siglato un accordo che facilita l'accesso al credito a Pmi e microimprese della Lombardia, tramite il canale dei Confidi mettendo consentendo l'erogazione di nuovi finanziamenti per un importo superiore a 600 mln euro. L'accordo, informa una nota, e' valido fino a luglio 2014, permettera' l'erogazione dei finanziamenti in seguito all'attivazione di controgaranzie per 280 mln, nell'ambito del Programma per la competitivita' e l'innovazione CIP della Commissione Europea. Il progetto e' stato realizzato anche grazie al contributo di 5 mln di Unioncamere Lombardia e delle Camere di Commercio lombarde, che confermano cosi' il loro sostegno alle imprese e alla crescita del sistema produttivo regionale. L'iniziativa consente di ottenere finanziamenti per realizzare nuovi investimenti e risponde alle esigenze di liquidita', di cui le aziende hanno particolare bisogno, in un momento economico sfavorevole, per gestire non solo le spese straordinarie ma anche quelle ordinarie. Una particolare attenzione sara' riservata alle start up, cioe' aziende iscritte da meno di 24 mesi al Registro Imprese con finanziamenti fino a 40 mila euro. La durata dei finanziamenti deve essere superiore a 36 mesi e non puo' andare oltre 120 mesi. Fanno eccezione i finanziamenti al di sotto dei euro, la cui durata minima si abbassa a 18 mesi.

7 TESTATA Milanofinanza.it DATA 19 luglio 2012 Economia: da -Fei 600 mln euro per Pmi lombarde MILANO -, consorzio regionale di garanzia fidi di secondo livello, e Fei-Fondo Europeo per gli Investimenti, hanno siglato un accordo che facilita l'accesso al credito a Pmi e microimprese della Lombardia, tramite il canale dei Confidi mettendo consentendo l'erogazione di nuovi finanziamenti per un importo superiore a 600 mln euro. L'accordo, informa una nota, e' valido fino a luglio 2014, permettera' l'erogazione dei finanziamenti in seguito all'attivazione di controgaranzie per 280 mln, nell'ambito del Programma per la competitivita' e l'innovazione CIP della Commissione Europea. Il progetto e' stato realizzato anche grazie al contributo di 5 mln di Unioncamere Lombardia e delle Camere di Commercio lombarde, che confermano cosi' il loro sostegno alle imprese e alla crescita del sistema produttivo regionale. L'iniziativa consente di ottenere finanziamenti per realizzare nuovi investimenti e risponde alle esigenze di liquidita', di cui le aziende hanno particolare bisogno, in un momento economico sfavorevole, per gestire non solo le spese straordinarie ma anche quelle ordinarie. Una particolare attenzione sara' riservata alle start up, cioe' aziende iscritte da meno di 24 mesi al Registro Imprese con finanziamenti fino a 40 mila euro. La durata dei finanziamenti deve essere superiore a 36 mesi e non puo' andare oltre 120 mesi. Fanno eccezione i finanziamenti al di sotto dei euro, la cui durata minima si abbassa a 18 mesi.

8 TESTATA Liberoquotidiano.it DATA 19 luglio 2012 ECONOMIA Pmi: accordo Fei-, oltre 600 mln nuovi finanziamenti Milano, 19 lug. -, consorzio regionale di garanzia fidi di secondo livello, e Fei, fondo europeo per gli investimenti, hanno siglato un accordo che facilita l'accesso al credito alle pmi e microimprese della Lombardia, tramite il canale dei Confidi, consorzi preposti a prestare garanzia nei finanziamenti delle banche alle imprese, presenti su tutto il territorio regionale. L'accordo, firmato oggi, sara' operativo a partire da domani. L'accordo Fei-, valido fino a luglio 2014, permettera' l'erogazione di nuovi finanziamenti alle imprese per un importo superiore a 600 milioni di euro in seguito all'attivazione di controgaranzie per 280 milioni, nell'ambito del programma per la competitivita' e l'innovazione Cip (Competitivness and Innovation framework programme della Commissione europea), gestito dal Fei. Il progetto e' stato realizzato anche con il contributo di 5 milioni di euro di Unioncamere Lombardia e delle Camere di Commercio lombarde. L'iniziativa, finalizzata a facilitare l'accesso al credito alle micro, piccole e medie imprese lombarde, riservera' una particolare attenzione alle start up. Per queste imprese, per finanziamenti fino a 40 mila euro, la garanzia del Confidi sara' sempre pari all'80% del finanziamento. Per beneficiare dei finanziamenti le imprese potranno recarsi presso i Confidi o presso gli sportelli delle banche convenzionate, dimostrando di possedere i requisiti necessari: numero di addetti non superiore a 250 unita'; fatturato annuo non superiore a 50 mln di euro e bilancio totale annuo entro i 43 mln di euro. La durata dei finanziamenti deve essere superiore a 36 mesi e non puo' andare oltre 120 mesi.

9 Fanno eccezione i finanziamenti al di sotto dei euro, la cui durata minima si abbassa a 18 mesi. "Le difficolta' di accesso al credito permangono tra i maggiori problemi che le imprese incontrano per lo sviluppo e la salvaguardia della propria attivita'" spiega Francesco Bettoni, Presidente di Unioncamere Lombardia. Consentire un accesso al credito facilitato, in un momento di elevata criticita', e' un segnale forte di vicinanza al mondo della piccola-media e micro imprenditoria lombarda". Soddisfatto dell'accordo Gino Soana, presidente del cda di. "L'impegno e' di lavorare in un'ottica di miglioramento continuo per assicurare alle nostre imprese, tramite la rete dei Confidi, un solido appoggio", assicura. Questo nuovo accordo con Fei segue quello del che ha visto raggiungere gli obiettivi prefissati per i finanziamenti alle imprese a solo scopo di investimento. "Il Cip, gestito dal Fei, nasce per dare un contributo fattivo alla piccola e media impresa -dichiara Alessandro Tappi, direttore responsabile per le garanzie, cartolarizzazione e micro finanza Fondo europeo per gli Investimenti- si e' dimostrato non solo un partner affidabile dal punto di vista operativo, ma anche un modello efficiente per la distribuzione degli strumenti finanziari europei sul territorio lombardo e per l'alto effetto moltiplicatore delle risorse pubbliche stanziate".

10 TESTATA Advfn.com DATA 19 luglio 2012

11 TESTATA AziendaBanca.it DATA 20 luglio 2012

12

13 TESTATA Infonodo.org DATA 19 luglio 2012

14 TESTATA L Eco delle Valli.it DATA 23 luglio 2012

15

16 TESTATA Pmi.it DATA 23 luglio 2012

17 TESTATA SimplyBiz.it DATA 18 luglio 2012

18 TESTATA Virgilio.it DATA 19 luglio 2012 Pmi/ Accordo Lombardia e Fei: oltre 600 mln per credito Unioncamere e Camere Commercio Lombardia contribuiscono con 5 mln Milano, 19 lug. - Accordo tra e Fondo Europeo per gli Investimenti per facilitare l'accesso al credito alle pmi e microimprese della Lombardia. L'accordo, valido fino a luglio 2014, permetterà l'erogazione di nuovi finanziamenti alle imprese per un importo superiore a 600 milioni. Il progetto è stato realizzato anche grazie al contributo di 5 milioni di Unioncamere Lombardia e delle Camere di Commercio lombarde, che confermano il loro sostegno alle imprese e alla crescita del sistema produttivo regionale. Il meccanismo di finanziamento si basa su un sistema di garanzie che agisce tramite un doppio passaggio e che ha un effetto moltiplicatore sulle risorse messe a disposizione dal Fondo e, a cascata, su quelle dei Confidi. Il primo passaggio riguarda l'intervento, sotto forma di controgaranzia ai Confidi, di, intermediario delle risorse gratuite provenienti dal Fei e trasferite alla rete territoriale dei Confidi. Il secondo riguarda i Confidi che intervengono a loro volta per prestare garanzia alle banche e favorire così l'accesso al credito delle imprese. Con questo sistema di garanzie, i Confidi possono coprire fino all'80% del finanziamento richiesto dall'impresa.

19 TESTATA YouMark!.it DATA 18 luglio 2012

20 TESTATA CataniaOggi.com DATA 19 luglio 2012

FINANZA D IMPRESA. Suggerimento n. 292/47 del 25 luglio 2012 VP. Accordo FEI-Federfidi Lombarda per l'accesso al credito delle PMI

FINANZA D IMPRESA. Suggerimento n. 292/47 del 25 luglio 2012 VP. Accordo FEI-Federfidi Lombarda per l'accesso al credito delle PMI FINANZA D IMPRESA Suggerimento n. 292/47 del 25 luglio 2012 VP Accordo FEI-Federfidi Lombarda per l'accesso al credito delle PMI Costituito un fondo da 15 milioni di per l attivazione di controgaranzie

Dettagli

INTERVENTI E INIZIATIVE DELLA CAMERA DI COMMERCIO

INTERVENTI E INIZIATIVE DELLA CAMERA DI COMMERCIO Finanza agevolata, bandi, credito d'imposta INTERVENTI E INIZIATIVE DELLA CAMERA DI COMMERCIO Castellanza, LIUC - Università Cattaneo 2 ottobre 2014 INTERVENTI E INIZIATIVE DELLA CAMERA DI COMMERCIO PRINCIPI:

Dettagli

Le politiche a sostegno delle start up e il ruolo del sistema camerale

Le politiche a sostegno delle start up e il ruolo del sistema camerale Sondrio, 14 giugno 2013 11ª Giornata dell Economia Le politiche a sostegno delle start up e il ruolo del sistema camerale Roberto Calugi Consorzio camerale per il credito e la finanza Camera di Commercio

Dettagli

Dott. Jacopo Calvano. Dottore Commercialista e Revisore Legale dei conti Esperto in finanza comunitaria per imprese ed enti locali

Dott. Jacopo Calvano. Dottore Commercialista e Revisore Legale dei conti Esperto in finanza comunitaria per imprese ed enti locali Dott. Jacopo Calvano Dottore Commercialista e Revisore Legale dei conti Esperto in finanza comunitaria per imprese ed enti locali IT IMPRESA E TERRITORIO SRL Ufficio Finanziamenti e Incentivi 00199 Roma

Dettagli

Politica di credito anticrisi

Politica di credito anticrisi Politica di credito anticrisi Scheda prodotto DESCRIZIONE PRODOTTO Per assicurare al sistema produttivo i mezzi finanziari per superare la difficile congiuntura CapitaleSviluppo collabora con i confidi

Dettagli

Strumenti finanziari CIP. Programma per l innovazione e l imprenditorialità. Commissione europea Imprese e industria CIP

Strumenti finanziari CIP. Programma per l innovazione e l imprenditorialità. Commissione europea Imprese e industria CIP Strumenti finanziari CIP Programma per l innovazione e l imprenditorialità Commissione europea Imprese e industria CIP Strumenti finanziari CIP Programma per l innovazione e l imprenditorialità Quasi un

Dettagli

CREDITO E SVILUPPO delle PMI nel Lazio: opportunità, vincoli e proposte per il sistema regionale

CREDITO E SVILUPPO delle PMI nel Lazio: opportunità, vincoli e proposte per il sistema regionale CREDITO E SVILUPPO delle PMI nel Lazio: opportunità, vincoli e proposte per il sistema regionale Realizzato dall EURES Ricerche Economiche e Sociali in collaborazione con il Consiglio Regionale dell Economia

Dettagli

Il Gruppo Banca Popolare di Vicenza

Il Gruppo Banca Popolare di Vicenza Il Gruppo Banca Popolare di Vicenza a sostegno delle PMI Costante Turco Responsabile Direzione Regionale Centro Sud Italia di Banca Popolare di Vicenza Prato, 9 maggio 2013 La Storia e le caratteristiche

Dettagli

Misure per il credito alle PMI

Misure per il credito alle PMI Misure per il credito alle Fondo Italiano di Rafforzamento patrimoniale delle Investimento (MEF -SGR) attraverso l ingresso nel capitale da parte del Fondo. Obiettivo: sostenere aziende con piani di sviluppo

Dettagli

Start up e innovazione: novità è opportunità per il 2015

Start up e innovazione: novità è opportunità per il 2015 Start up e innovazione: novità è opportunità per il 2015 Mercoledì 11 febbraio Dott. Matteo Farina Progetti di Sviluppo Banco Popolare Confindustria Firenze Banco Popolare e innovazione tecnologica: un

Dettagli

Economia, affari e finanza --> Servizi finanziari --> Banche

Economia, affari e finanza --> Servizi finanziari --> Banche Economia, affari e finanza --> Servizi finanziari --> Banche R ECO S56 QBKT CRISI: EUROFIDI, +40% PAGAMENTI PER SOFFERENZE PMI 2,9 MLD FINANZIAMENTI GARANTITI (ANSA) - TORINO, 29 MAR - Nel 2010 il ruolo

Dettagli

Garanzia confidi_sezione breve termine

Garanzia confidi_sezione breve termine Garanzia confidi_sezione breve termine Scheda prodotto DESCRIZIONE PRODOTTO CapitaleSviluppo attraverso il servizio di accesso alla garanzia dei confidi offre alle imprese un importante strumento atto

Dettagli

LA LOMBARDIA PER LE IMPRESE

LA LOMBARDIA PER LE IMPRESE LA LOMBARDIA PER LE IMPRESE LA LOMBARDIA PER LE IMPRESE 1. Linee guida per il Progetto di legge per il rilancio della competitività lombarda 2. Aggiornamento dei criteri attuativi di Credito Adesso: 3.

Dettagli

Seminario Il Fondo di Garanzia per le PMI al servizio delle imprese cinematografiche. * * * La garanzia dello Stato Un opportunità per le imprese

Seminario Il Fondo di Garanzia per le PMI al servizio delle imprese cinematografiche. * * * La garanzia dello Stato Un opportunità per le imprese Seminario Il Fondo di Garanzia per le PMI al servizio delle imprese cinematografiche * * * La garanzia dello Stato Un opportunità per le imprese Francesca Brunori Confindustria Area Fisco, Finanza e Welfare

Dettagli

FAI LA MOSSA GIUSTA PER DIVENTARE IMPRENDITORE

FAI LA MOSSA GIUSTA PER DIVENTARE IMPRENDITORE FAI LA MOSSA GIUSTA PER DIVENTARE IMPRENDITORE CONFCOMMERCIO MILANO PER GLI ASPIRANTI IMPRENDITORI E LE NEO IMPRESE A cura di Andrea Ventura Direzione Rete Organizzativa/Unità Finanziamenti START UP INNOVATIVA:

Dettagli

CREDITO ALLE INDUSTRIE

CREDITO ALLE INDUSTRIE CREDITO ALLE INDUSTRIE COFIRE: CONSORZIO FIDI DELL INDUSTRIA DI REGGIO EMILIA ASSEMBLEA DI BILANCIO 2015. OLTRE 36 MILIONI DI EURO EROGATI NELL ESERCIZIO NETTA CRESCITA SU ANNO PASSATO. RIPRESI GLI INVESTIMENTI

Dettagli

c o m u n i c a t o s t a m p a Resoconto

c o m u n i c a t o s t a m p a Resoconto 5 milioni di euro per aiutare le imprese e il territorio ad agganciare la ripresa Bandi ed iniziative della CCIAA per il 2014 Quasi 5 milioni di euro per aiutare le imprese e il territorio barese ad agganciare

Dettagli

Nome e cognome del Cliente a cui è stato consegnato il presente foglio informativo:

Nome e cognome del Cliente a cui è stato consegnato il presente foglio informativo: Trasparenza delle operazioni e dei servizi finanziari (D.Lgs. n. 385 del 1/9/93 e s.m.i. Delibera CICR del 4/3/2003 Disposizioni Governatore Banca d Italia del 25/7/03) Foglio informativo n. 2 (aggiornato

Dettagli

IL SISTEMA CAMERALE MILANESE

IL SISTEMA CAMERALE MILANESE IL SISTEMA CAMERALE MILANESE L impresa al centro Siamo un istituzione al servizio delle imprese. Oltre alle funzioni anagrafiche e certificative, ci occupiamo di promuovere la crescita del sistema imprenditoriale

Dettagli

Le news settimanali del Consorzio Camerale

Le news settimanali del Consorzio Camerale \ Le news settimanali del Consorzio Camerale SOMMARIO News Credito alle imprese e alle famiglie: ancora in calo i finanziamenti Abi: prorogata la scadenza relativa alla sospensione di mutui alle PMI Commissione

Dettagli

REGIONE LOMBARDIA CREDITO INCASSA B2B. ESTRATTO DA NEWSLETTER n. 2 LUGLIO 2015

REGIONE LOMBARDIA CREDITO INCASSA B2B. ESTRATTO DA NEWSLETTER n. 2 LUGLIO 2015 ESTRATTO DA NEWSLETTER n. 2 LUGLIO 2015 Pubblichiamo un estratto delle ultime notizie relative alle opportunità offerte da bandi e finanza agevolata. CHIARI SERVIZI Srl è a Vostra disposizione per fornire

Dettagli

Fondo Centrale di Garanzia. Sezione speciale per le imprese femminili

Fondo Centrale di Garanzia. Sezione speciale per le imprese femminili Fondo Centrale di Garanzia Sezione speciale per le imprese femminili Aprile 2013 Crisi e imprenditoria femminile: quale risposta Nel momento di difficoltà che il nostro Paese sta attraversando, l imprenditoria

Dettagli

più credito per la tua impresa

più credito per la tua impresa Sei un impresa che vuole acquistare nuovi macchinari, impianti o attrezzature? più credito per la tua impresa : Agevolazioni anche per i settori di pesca e agricoltura Beni strumentali, l agevolazione

Dettagli

Il Fondo di Garanzia per le PMI

Il Fondo di Garanzia per le PMI Il Fondo di Garanzia per le PMI Sezione Speciale Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento per le Pari Opportunità L assistenza alla Sezione Speciale per le Imprese Femminili Silvia Lorenzini

Dettagli

Il sistema dei Confidi lombardi e il ruolo delle Camere di commercio. nel sostegno alle imprese

Il sistema dei Confidi lombardi e il ruolo delle Camere di commercio. nel sostegno alle imprese Il sistema dei Confidi lombardi e il ruolo delle Camere di commercio Gianmarco Paglietti Ufficio Studi del Consorzio camerale Lecco, 16 febbraio 2011 Gli obiettivi Monitorare il processo di razionalizzazione

Dettagli

PIANO NUOVI INVESTIMENTI FILIERA AGROALIMENTARE 2015-2017

PIANO NUOVI INVESTIMENTI FILIERA AGROALIMENTARE 2015-2017 PIANO NUOVI INVESTIMENTI FILIERA AGROALIMENTARE 2015-2017 2 MILIARDI PER IL RILANCIO 2 miliardi di euro di investimenti per le imprese agroalimentari italiane. Queste le risorse del Piano 2015-2017 messo

Dettagli

Finanza e territorio: cosa fanno per competere?

Finanza e territorio: cosa fanno per competere? Finanza e territorio: Gianmarco Zanchetta IL FUTURO dell internazionalizzazione per le imprese del Nord Est Villa Manin, 21 giugno 2012 1 2 introduzione FRIULIA è la finanziaria regionale della Regione

Dettagli

Centro Studi CNA SCHEDE SINTETICHE

Centro Studi CNA SCHEDE SINTETICHE SCHEDE SINTETICHE Tabella di sintesi Interventi In vigore dal Innovazione Voucher IT (Information Technology) 24 dicembre 2013 Credito d imposta 24 dicembre 2013 Finanziamenti per progetti di R&S 26 giugno

Dettagli

Sezione speciale del fondo di garanzia PMI: aperto anche alle professioniste

Sezione speciale del fondo di garanzia PMI: aperto anche alle professioniste CIRCOLARE A.F. N.132 del 29 Settembre 2015 Ai gentili clienti Loro sedi Sezione speciale del fondo di garanzia PMI: aperto anche alle professioniste Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla

Dettagli

Agenda. Gli accordi Intesa Sanpaolo Confindustria Piccola Industria. Consulenza globale. Ambiti d intervento. Conferma e arricchimento soluzioni

Agenda. Gli accordi Intesa Sanpaolo Confindustria Piccola Industria. Consulenza globale. Ambiti d intervento. Conferma e arricchimento soluzioni Agenda Gli accordi Intesa Sanpaolo Confindustria Piccola Industria Consulenza globale Ambiti d intervento Conferma e arricchimento soluzioni 1 Intesa Sanpaolo - Confindustria Piccola Industria Un impegno

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO GARANZIA A PRIMA RICHIESTA

FOGLIO INFORMATIVO GARANZIA A PRIMA RICHIESTA apri Foglio informativo n. 1 FOGLIO INFORMATIVO GARANZIA A PRIMA RICHIESTA INFORMAZIONI SU ARTIGIANCREDITO TOSCANO Artigiancredito Toscano Consorzio Fidi della Piccola e Media Impresa società cooperativa

Dettagli

FONDO GARANZIA PER LE PMI DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI CAGLIARI

FONDO GARANZIA PER LE PMI DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI CAGLIARI FONDO GARANZIA PER LE PMI DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI CAGLIARI Il Fondo di Garanzia è stato istituito dalla Camera di Commercio con apposito Regolamento, approvato con deliberazione del Consiglio camerale

Dettagli

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali COMUNICATO STAMPA CREDITO, CATANIA: NUOVI STRUMENTI PER L AGRICOLTURA ITALIANA Il nostro Paese sta attraversando una congiuntura difficile ed uno

Dettagli

Guida alla garanzia RSI/FEI

Guida alla garanzia RSI/FEI Guida alla garanzia RSI/FEI Ottobre 2013 Cos è il FEI? Il Fondo Europeo per gli Investimenti (FEI) è stato istituito con sede in Lussemburgo nel 1994 allo scopo di sostenere le piccole e medie imprese

Dettagli

GLI STRUMENTI DI ACCESSO AL CREDITO DI RILIEVO NAZIONALE FONDO DI GARANZIA PER LE PMI

GLI STRUMENTI DI ACCESSO AL CREDITO DI RILIEVO NAZIONALE FONDO DI GARANZIA PER LE PMI GLI STRUMENTI DI ACCESSO AL CREDITO DI RILIEVO NAZIONALE FONDO DI GARANZIA PER LE PMI Il Fondo di garanzia per le PMI, gestito dal Medio Credito Centrale-Unicredit e istituito con la L. 662/96 ha conosciuto

Dettagli

Nel modello organizzativo di Intesa Sanpaolo è più volte affermato il. ruolo centrale della relazione con il cliente. Essere una delle più

Nel modello organizzativo di Intesa Sanpaolo è più volte affermato il. ruolo centrale della relazione con il cliente. Essere una delle più Nel modello organizzativo di Intesa Sanpaolo è più volte affermato il ruolo centrale della relazione con il cliente. Essere una delle più importanti banche del Paese (In Italia: 5.809 sportelli, 11,4 mln.

Dettagli

Tabella di sintesi. Incentivo In vigore dal Attuazione

Tabella di sintesi. Incentivo In vigore dal Attuazione SCHEDE SINTETICHE Tabella di sintesi Incentivo In vigore dal Attuazione Digitalizzazione R&S Voucher IT (Information Technology) 24 dicembre 2013 Credito d imposta 24 dicembre 2013 Artigianato digitale

Dettagli

UniCredit Banca a sostegno del fotovoltaico Stefano Rossetti Direttore Regionale Emilia Est e Romagna UniCredit Banca

UniCredit Banca a sostegno del fotovoltaico Stefano Rossetti Direttore Regionale Emilia Est e Romagna UniCredit Banca UniCredit Banca a sostegno del fotovoltaico Stefano Rossetti Direttore Regionale Emilia Est e Romagna UniCredit Banca 30 settembre 2007 Agenda La situazione della produzione di energia rinnovabile in Italia

Dettagli

COSTRUIRE L HUB CAMERALE DEL CREDITO E DELLA FINANZA PIANO DI RIPOSIZIONAMENTO STRATEGICO PER IL TRIENNIO 2015-2017

COSTRUIRE L HUB CAMERALE DEL CREDITO E DELLA FINANZA PIANO DI RIPOSIZIONAMENTO STRATEGICO PER IL TRIENNIO 2015-2017 COSTRUIRE L HUB CAMERALE DEL CREDITO E DELLA FINANZA 1 PIANO DI RIPOSIZIONAMENTO STRATEGICO PER IL TRIENNIO 2015-2017 Premessa Le recenti iniziative varate dal Governo per il riordino del sistema camerale

Dettagli

CENTRO STUDI CNA SCHEDE SINTETICHE

CENTRO STUDI CNA SCHEDE SINTETICHE SCHEDE SINTETICHE Dati al 30.06.2015 Digitalizzazione R&S Tabella di sintesi*/1 Incentivo In vigore dal Attuazione Voucher IT (Information Technology) 24 dicembre 2013 Credito d imposta 24 dicembre 2013

Dettagli

Agenda. Gli accordi Intesa Sanpaolo Confindustria Piccola Industria. Consulenza globale. Ambiti d intervento. Conferma e arricchimento soluzioni

Agenda. Gli accordi Intesa Sanpaolo Confindustria Piccola Industria. Consulenza globale. Ambiti d intervento. Conferma e arricchimento soluzioni Agenda Gli accordi Intesa Sanpaolo Confindustria Piccola Industria Consulenza globale Ambiti d intervento Conferma e arricchimento soluzioni 1 Intesa Sanpaolo - Confindustria Piccola Industria Un impegno

Dettagli

Un supporto efficace al finanziamento della R & S. Carrara, 22 Ottobre 2009

Un supporto efficace al finanziamento della R & S. Carrara, 22 Ottobre 2009 Un supporto efficace al finanziamento della R & S Carrara, 22 Ottobre 2009 DRIVERS PER SUPERARE LA CRISI Sviluppo Tecnologico Finanziamenti Aggregazione Internazionalizzazione SVILUPPO TECNOLOGICO Aggregazione

Dettagli

Caro Lettore, Buona lettura!

Caro Lettore, Buona lettura! GUIDA PRATICA Caro Lettore, Semplificare e agevolare l accesso al credito. In questo momento di difficile congiuntura economica, sono queste le parole d ordine che hanno portato governo, banche e imprese

Dettagli

Punto 7 all ordine del giorno dell VIII Comitato di Sorveglianza

Punto 7 all ordine del giorno dell VIII Comitato di Sorveglianza UNIONE EUROPEA REGIONE CALABRIA REPUBBLICA ITALIANA POR CALABRIA FESR 2007/2013 INFORMATIVA SULLO STATO DI ATTUAZIONE DEGLI STRUMENTI DI INGEGNERIA FINANZIARIA Punto 7 all ordine del giorno dell VIII Comitato

Dettagli

CONFESERFIDI - BREVI CENNI STORICI VISION CONFESERFIDI

CONFESERFIDI - BREVI CENNI STORICI VISION CONFESERFIDI CONFESERFIDI - BREVI CENNI STORICI I confidi sono nati negli anni 50 per attenuare la maggiore forza contrattuale delle banche rispetto alle micro e piccole Imprese, le quali sono costrette a pagare tassi

Dettagli

Ing. Luca Canepa - Consigliere Delegato IBAN

Ing. Luca Canepa - Consigliere Delegato IBAN Ing. Luca Canepa - Consigliere Delegato IBAN Nato a Milano nel Novembre 1957, Luca è un business leader, executive e advisor con vasta esperienza internazionale. Luca ha supportato con successo varie Aziende

Dettagli

Head of Area Commerciale Catania

Head of Area Commerciale Catania «LE RISORSE FINANZIARIE PER LA CREAZIONE DI NUOVE IMPRESE» Giuseppe Mormino Head of Area Commerciale Catania Siamo la prima banca in Sicilia: «se cresce il Territorio, cresciamo anche noi» conoscere il

Dettagli

MANIFATTURIERO LOMBARDO: RITORNO AL FUTURO

MANIFATTURIERO LOMBARDO: RITORNO AL FUTURO MANIFATTURIERO LOMBARDO: RITORNO AL FUTURO Intervento Roberto Albonetti direttore Attività Produttive Regione Lombardia Il mondo delle imprese ha subito negli ultimi anni un accelerazione impressionante:

Dettagli

PER EUROFIDI ED EUROCONS UN RINNOVATO IMPEGNO PER LE IMPRESE E I LORO TERRITORI

PER EUROFIDI ED EUROCONS UN RINNOVATO IMPEGNO PER LE IMPRESE E I LORO TERRITORI comunicato stampa PER EUROFIDI ED EUROCONS UN RINNOVATO IMPEGNO PER LE IMPRESE E I LORO TERRITORI Le due società, attive in Lazio da alcuni anni, presentano il loro Rendiconto Sociale. Il documento rappresenta

Dettagli

MARKETING INFORMATION

MARKETING INFORMATION Gentile Concessionario, Come sicuramente avrete visto negli ultimi giorni, con una circolare il Ministero dello Sviluppo Economico ha dato il via alle agevolazioni della NUOVA LEGGE SABATINI per lo sviluppo

Dettagli

2. Iniziative comunitarie per agevolare l accesso ai finanziamenti - Garanzie GARANZIE

2. Iniziative comunitarie per agevolare l accesso ai finanziamenti - Garanzie GARANZIE GARANZIE Il FEI ha elaborato una varietà di prodotti di garanzia per i finanziamenti alle PMI. Le operazioni possibili in tale contesto vanno dalla garanzia diretta del portafoglio crediti alla cartolarizzazione

Dettagli

JOB MATCHPOINT Le politiche a sostegno delle start up e il ruolo del sistema camerale

JOB MATCHPOINT Le politiche a sostegno delle start up e il ruolo del sistema camerale Milano, 25giugno 2013 JOB MATCHPOINT Le politiche a sostegno delle start up e il ruolo del sistema camerale Roberto Calugi DIRIGENTE AREA SVILUPPO DELLE IMPRESE Camera di Commercio di Milano LE START UP

Dettagli

Il fare impresa dei migranti in Italia

Il fare impresa dei migranti in Italia Il fare impresa dei migranti in Italia Natale Forlani direttore generale immigrazione ministero del Lavoro, Salute e Politiche Sociali L Italia è stata per quasi un secolo e mezzo un Paese a forte emigrazione.

Dettagli

Uno strumento finanziario per l efficienza energetica

Uno strumento finanziario per l efficienza energetica Uno strumento finanziario per l efficienza energetica 1 INIZIO OPERATIVITA : Luglio 2010 DOTAZIONE: 233 mln, cui si aggiungono 5 mln per il settore Agricoltura e 5 mln per il settore Commercio. FINALITA

Dettagli

IL PICCOLO 12 OTTOBRE 2012

IL PICCOLO 12 OTTOBRE 2012 IL PICCOLO 12 OTTOBRE 2012 LA STAMPA 12 OTTOBRE 2012 OCCHIELLO. SIGLATO L ACCORDO CON LA PROVINCIA La Michelin crea un fondo speciale per favorire il lavoro nelle imprese [G. LO.] Sarà offerto un contributo

Dettagli

IL CREDITO ARTIGIANO NELLA PROVINCIA DI VENEZIA

IL CREDITO ARTIGIANO NELLA PROVINCIA DI VENEZIA IL CREDITO ARTIGIANO NELLA PROVINCIA DI VENEZIA - report gennaio-giugno 2009 - Anche nella prima metà del 2009 Cofidi Veneziano si conferma la struttura di garanzia del credito più importante nella provincia

Dettagli

MISURE ECONOMICO FINANZIARIE

MISURE ECONOMICO FINANZIARIE Valentina Piuma mercoledì, 18 settembre 2013 G i o r n a ta d e l D e c r e to del fare MISURE ECONOMICO FINANZIARIE Art. 1 Rafforzamento del Fondo di garanzia per le piccole e medie imprese La norma è

Dettagli

Linee guida per l accesso al Fondo di Garanzia PMI da parte dei liberi professionisti

Linee guida per l accesso al Fondo di Garanzia PMI da parte dei liberi professionisti Linee guida per l accesso al Fondo di Garanzia PMI da parte dei liberi professionisti Premessa Indice 1. A cosa serve il Fondo di Garanzia 2 2. Quali operazioni possono essere garantite ad un libero professionista

Dettagli

CONSIGLIO NAZIONALE DEI PERITI INDUSTRIALI

CONSIGLIO NAZIONALE DEI PERITI INDUSTRIALI CONSIGLIO NAZIONALE DEI PERITI INDUSTRIALI E DEI PERITI INDUSTRIALI LAUREATI PRESSO IL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA 00187 Roma Via di San Basilio, 72 Tel. +39 06.42.00.84 Fax +39 06.42.00.84.44/5 www.cnpi.it

Dettagli

BPER Banca per le imprese innovative. Giuseppe Lisi Firenze, 8 Giugno 2016

BPER Banca per le imprese innovative. Giuseppe Lisi Firenze, 8 Giugno 2016 BPER Banca per le imprese innovative Giuseppe Lisi Firenze, 8 Giugno 2016 BPER Banca per le imprese innovative AGEVOLAZIONI CONTRIBUTIVE Contributi Regionali Bando Smart&Start Patent BOX AGEVOLAZIONI FISCALI

Dettagli

Gli interventi di garanzia attivati nell ambito del POR CREO FESR 2007-2013 Regione Toscana 22 ottobre 2015

Gli interventi di garanzia attivati nell ambito del POR CREO FESR 2007-2013 Regione Toscana 22 ottobre 2015 Gli interventi di garanzia attivati nell ambito del POR CREO FESR 2007-2013 Regione Toscana 22 ottobre 2015 La garanzia Lo strumento finanziario della garanzia è finalizzato a produrre effetti di mitigazione

Dettagli

LE INIZIATIVE A SOSTEGNO DELL ACCESSO AL CREDITO DELLE PMI MILANESI EDIZIONE 2011. 15 giugno 2011

LE INIZIATIVE A SOSTEGNO DELL ACCESSO AL CREDITO DELLE PMI MILANESI EDIZIONE 2011. 15 giugno 2011 LE INIZIATIVE A SOSTEGNO DELL ACCESSO AL CREDITO DELLE PMI MILANESI EDIZIONE 2011 15 giugno 2011 FINALITA E STANZIAMENTO 2011 Finalità: Agevolare l accesso al credito delle pmi milanesi attraverso l erogazione

Dettagli

Ciclo seminari SNV NUVAL - 19 maggio 2015

Ciclo seminari SNV NUVAL - 19 maggio 2015 Ciclo seminari SNV NUVAL - 19 maggio 2015 Ciclo di seminari Ricostruzione della Teoria del Programma per la redazione dei Piani di Valutazione Analisi dell OT3 RA 3.6: Miglioramento dell accesso al credito

Dettagli

LE IMPRESE CHE FANNO GRANDE L EUROPA

LE IMPRESE CHE FANNO GRANDE L EUROPA LE IMPRESE CHE FANNO GRANDE L EUROPA NUMERI IN PILLOLE Roma - 08 maggio 2014 Sommario Il valore delle imprese che creano valore 3 Le piccole e medie imprese, esploratrici del mondo 8 Il dualismo del credito

Dettagli

SEMINARIO LEASING E NOLEGGIO OPERATIVO: SERVIZI FINANZIARI DI COMPAGNIA DELLE OPERE DI MILANO. Milano, 11 marzo 2015

SEMINARIO LEASING E NOLEGGIO OPERATIVO: SERVIZI FINANZIARI DI COMPAGNIA DELLE OPERE DI MILANO. Milano, 11 marzo 2015 SEMINARIO LEASING E NOLEGGIO OPERATIVO: SERVIZI FINANZIARI DI COMPAGNIA DELLE OPERE DI MILANO Milano, 11 marzo 2015 Premessa: Il ruolo di Compagnia delle Opere, i servizi finanziari Bisogno a cui risponde

Dettagli

RAPPORTO ANNUALE. Iniziativa della CCIAA di Bari per agevolare l accesso al credito MARZO 2015. Con il patrocinio di Confcommercio Bari e

RAPPORTO ANNUALE. Iniziativa della CCIAA di Bari per agevolare l accesso al credito MARZO 2015. Con il patrocinio di Confcommercio Bari e RAPPORTO ANNUALE MARZO 2015 Iniziativa della CCIAA di Bari per agevolare l accesso al credito Con il patrocinio di Confcommercio Bari e Obiettivo finanza, l Iniziativa della CCIAA di Bari per agevolare

Dettagli

Banca europea per gli investimenti

Banca europea per gli investimenti Banca europea per gli investimenti La banca dell UE Il sostegno della BEI e del FEI alle imprese Anna Fusari 26 settembre 2013 La Banca europea per gli investimenti La Banca per i finanziamenti a lungo

Dettagli

Fondo di Garanzia per le piccole e medie imprese L. 662/96 L. 266/97

Fondo di Garanzia per le piccole e medie imprese L. 662/96 L. 266/97 Fondo di Garanzia per le piccole e medie imprese L. 662/96 L. 266/97 GARANZIA DIRETTA (Banca) Oggetto e finalità Favorire l accesso alle fonti finanziarie delle PMI mediante la concessione di una garanzia

Dettagli

I FINANZIAMENTI AGEVOLATI

I FINANZIAMENTI AGEVOLATI I FINANZIAMENTI AGEVOLATI FINANZIAMENTI AGEVOLATI Sia in avvio di attività che durante la sua vita è sempre bene prendere in considerazione la possibilità di accedere a finanziamenti agevolati. Non devono

Dettagli

La programmazione europea. per lo sviluppo della filiera turistica nel Mezzogiorno

La programmazione europea. per lo sviluppo della filiera turistica nel Mezzogiorno La programmazione europea 2014 2020 per lo sviluppo della filiera turistica nel Mezzogiorno POIn (FESR) 2007-2013 - Attrattori culturali, naturali e turismo Asse II - Linea di intervento II.2.1 Intervento:

Dettagli

EUROFIDI ED EUROCONS RISULTATI 2007 NEL SEGNO DELLA REDDITIVITÀ

EUROFIDI ED EUROCONS RISULTATI 2007 NEL SEGNO DELLA REDDITIVITÀ Comunicato stampa EUROFIDI ED EUROCONS RISULTATI 2007 NEL SEGNO DELLA REDDITIVITÀ Le imprese associate a Eurogroup sono quasi 37 mila (+8,6% rispetto al 2006) L avanzo di gestione ante imposte è di 6,3

Dettagli

Il Contratto di Sviluppo

Il Contratto di Sviluppo Il Contratto di Sviluppo Obiettivo Favorire la realizzazione di programmi strategici e innovativi di rilevante dimensione, anche attraverso l attrazione di investimenti esteri, allo scopo di rafforzare

Dettagli

Alcune opportunità di accesso al credito per le Imprese

Alcune opportunità di accesso al credito per le Imprese Alcune opportunità di accesso al credito per le Imprese Focus su mutui per ricapitalizzazione aziendale e capital light Riccardo Benanti Specialista di Finanza d'impresa Commerciale Corporate Region Sicilia

Dettagli

IMPRESE IN LOMBARDIA: AGEVOLAZIONE E AIUTI

IMPRESE IN LOMBARDIA: AGEVOLAZIONE E AIUTI DIVIPLUS 2 SRL Via della Vittoria, 47 20025 Legnano (Mi) Telefono 0331.592931 0331.592720 Fax 0331.457504 Pec : diviplus@secmail.it Legnano, Ottobre 2014 Circolare Informativa n. 22/2014 A tutti i gentili

Dettagli

Azioni e strumenti per la nuova l imprenditorialità. Ferrara - Novembre 2015

Azioni e strumenti per la nuova l imprenditorialità. Ferrara - Novembre 2015 Azioni e strumenti per la nuova l imprenditorialità Ferrara - Novembre 2015 1 Invitalia per la crescita e la competitività del sistema produttivo Sosteniamo la nascita di nuove imprese la realizzazione

Dettagli

a cura di RICE - Area Relazioni Istituzionali e Comunicazione Esterna Firma Accordo

a cura di RICE - Area Relazioni Istituzionali e Comunicazione Esterna Firma Accordo DossierCDP 12 aprile 2012 a cura di RICE - Area Relazioni Istituzionali e Comunicazione Esterna Firma Accordo ABI, CDP, SACE e SIMEST a supporto delle aziende italiane esportatrici Roma, sede Cassa depositi

Dettagli

LAZIO. AGEA "OCM Vino Investimenti 2015/2016" SCADENZA: 29/02/2016. MINISTERO TRASPORTI "Investimenti nel settore dell'autotrasporto"

LAZIO. AGEA OCM Vino Investimenti 2015/2016 SCADENZA: 29/02/2016. MINISTERO TRASPORTI Investimenti nel settore dell'autotrasporto AGEA "OCM Vino Investimenti 2015/2016" Sono previsti finanziamenti a fondo perduto a favore delle imprese attive nel settore vitivinicolo (ad esclusione di quelle di commercializzazione) che effettuano

Dettagli

Foglio informativo COPIA CLIENTE

Foglio informativo COPIA CLIENTE Foglio informativo COPIA CLIENTE INFORMAZIONI SUL CONFIDI CONSORZIO FIDI FINSARDEGNA S.C. Sede legale in Viale Elmas 33,35 09122 Cagliari Telefono 070273094 070253185 070274695 Fax 070255451 email: consorzio@finsardegna.it

Dettagli

COFITER. Microcredito e Credito diretto.

COFITER. Microcredito e Credito diretto. COFITER Microcredito e Credito diretto. INDICE COFITER «I nostri valori» Micro credito FEI Micro credito FCG Credito Diretto 2 Cofiter è uno dei principali confidi italiani iscritto all elenco degli Intermediari

Dettagli

CONFINDUSTRIA-CERVED: RAPPORTO PMI MEZZOGIORNO 2015

CONFINDUSTRIA-CERVED: RAPPORTO PMI MEZZOGIORNO 2015 CONFINDUSTRIA-CERVED: RAPPORTO PMI MEZZOGIORNO 2015 Duro l impatto della crisi, ma anche dalle PMI del Sud arrivano primi segnali di ripartenza. Servono più imprese gazzelle per trainare ripresa. Più di

Dettagli

CCIAA MANTOVA. che permette l accesso ai servizi. La CCIAA di Mantova nel quadro delle iniziative. finanziari alle imprese in difficoltà

CCIAA MANTOVA. che permette l accesso ai servizi. La CCIAA di Mantova nel quadro delle iniziative. finanziari alle imprese in difficoltà CCIAA MANTOVA La CCIAA di Mantova nel quadro delle iniziative Istituzionali, intende promuovere sostenere e agevolare l accesso al credito da parte delle piccole e medie imprese mantovane attraverso il

Dettagli

C i r c o l a r e d e l 29 m a r z o 2016 P a g. 1 di 5. Sostegno finanziario alle PMI: i fondi BEI e FEI. Contenuto

C i r c o l a r e d e l 29 m a r z o 2016 P a g. 1 di 5. Sostegno finanziario alle PMI: i fondi BEI e FEI. Contenuto C i r c o l a r e d e l 29 m a r z o 2016 P a g. 1 di 5 Circolare Numero 8/2016 Oggetto Sostegno finanziario alle PMI: i fondi BEI e FEI. Sommario Lo scorso autunno la Commissione Europea ha varato il

Dettagli

INFORMATIVA SULLE AZIONI ATTIVATE (B) Strumenti di Ingegneria Finanziaria nell ambito del PON R&C. Comitato di Sorveglianza 16 giugno g 2010 Roma

INFORMATIVA SULLE AZIONI ATTIVATE (B) Strumenti di Ingegneria Finanziaria nell ambito del PON R&C. Comitato di Sorveglianza 16 giugno g 2010 Roma Punto 5 dell ordine del giorno: INFORMATIVA SULLE AZIONI ATTIVATE (B) Strumenti di Ingegneria Finanziaria nell ambito del PON R&C (C) I nuovi bandi del MISE a valere sulla Legge 46/82 FIT Comitato di Sorveglianza

Dettagli

ABI: le modalità operative per smobilizzo crediti PA e investimenti Pmi

ABI: le modalità operative per smobilizzo crediti PA e investimenti Pmi COMUNICATO STAMPA ABI: le modalità operative per smobilizzo crediti PA e investimenti Pmi Inviati alle banche i protocolli siglati con le Associazioni delle imprese, in attesa della pubblicazione dei 4

Dettagli

IL SISTEMA DIGARANZIA IN FRANCIA E LE POLITICHE DI SVILUPPO DEL TERRITORIO. Lecco, 16 febbraio 2011

IL SISTEMA DIGARANZIA IN FRANCIA E LE POLITICHE DI SVILUPPO DEL TERRITORIO. Lecco, 16 febbraio 2011 IL SISTEMA DIGARANZIA IN FRANCIA E LE POLITICHE DI SVILUPPO DEL TERRITORIO Lecco, 16 febbraio 2011 Agenda Premessa e Obiettivi Il Sistema di Garanzia in Francia Origini e modelli operativi Struttura del

Dettagli

Uniamo i punti per disegnare imprese di successo FEDERAZIONE ITALIANA FRANCHISING

Uniamo i punti per disegnare imprese di successo FEDERAZIONE ITALIANA FRANCHISING Uniamo i punti per disegnare imprese di successo FEDERAZIONE ITALIANA FRANCHISING ASSOCIARSI CHI SIAMO STRUMENTI SERVIZI Federazione Italiana Franchising Confesercenti Via Nazionale, 60 00184 Roma T +

Dettagli

Spese ammissibili: spese per acquisto di macchinari, attrezzature, impianti, beni strumentali, hardware, software e tecnologie digitali

Spese ammissibili: spese per acquisto di macchinari, attrezzature, impianti, beni strumentali, hardware, software e tecnologie digitali Bando/Agevolazione: Beni strumentali ("Nuova Sabatini") Obiettivo: incrementare la competitività e migliorare l accesso al credito delle micro, piccole e medie imprese, attraverso l acquisto di nuovi macchinari,

Dettagli

LE AZIONI DELLE CAMERE DI COMMERCIO PER LA CREAZIONE D IMPRESA E L INNOVAZIONE

LE AZIONI DELLE CAMERE DI COMMERCIO PER LA CREAZIONE D IMPRESA E L INNOVAZIONE LE AZIONI DELLE CAMERE DI COMMERCIO PER LA CREAZIONE D IMPRESA E L INNOVAZIONE Andrea Muti Unioncamere Servizio Nuove imprese e credito InvestHorizon - Torino, 9 novembre 2015 StartUp Road show 2015. Edizione

Dettagli

CAGLIARI 26 febbraio 2015

CAGLIARI 26 febbraio 2015 CAGLIARI 26 febbraio 2015 FondoSviluppo S.p.A Direttore Dr.ssa Silvia Rossi rossi.si@confcooperative.it ********************** FondoSviluppo rappresenta uno strumento formidabile in un momento come questo

Dettagli

Interventi regionali per agevolare l accesso al credito alle imprese artigiane

Interventi regionali per agevolare l accesso al credito alle imprese artigiane LEGGE REGIONALE 16 dicembre 1996, N. 34 Interventi regionali per agevolare l accesso al credito alle imprese artigiane (BURL n. 51, 1º suppl. ord. del 19 Dicembre 1996 ) urn:nir:regione.lombardia:legge:1996-12-16;34

Dettagli

Servizi di consulenza a favore delle aziende agricole Articolo 16. La misura persegue in particolare i seguenti obiettivi:

Servizi di consulenza a favore delle aziende agricole Articolo 16. La misura persegue in particolare i seguenti obiettivi: Misura Articolo e paragrafo del Regolamento (CE) n. 1698/2005 Codice Giustificazione Servizi di a favore delle aziende agricole Articolo 16 La crescente complessità tecnica delle diverse fasi dell attività

Dettagli

DOSSIER Giovedì, 26 marzo 2015

DOSSIER Giovedì, 26 marzo 2015 DOSSIER Giovedì, 26 marzo 2015 DOSSIER Giovedì, 26 marzo 2015 23 26 marzo 2015 26/03/2015 Gazzetta di Modena Pagina 9 Confcommercio: le opportunità del franchising 1 26/03/2015 La Nuova Prima Pagina Pagina

Dettagli

PartnerWorld. Straordinarie possibilità di crescita con. IBM Global Financing. Servizi finanziari per i Business Partner IBM. IBM Global Financing

PartnerWorld. Straordinarie possibilità di crescita con. IBM Global Financing. Servizi finanziari per i Business Partner IBM. IBM Global Financing PartnerWorld IBM Global Financing Straordinarie possibilità di crescita con IBM Global Financing Servizi finanziari per i Business Partner IBM ibm.com/partnerworld Accesso diretto a un avanzato servizio

Dettagli

Documento e Proposte

Documento e Proposte Documento e Proposte www.confidicampani.it Pag. 1 di 8 I Confidi I Confidi grazie alla loro figura di collegamento tra il mondo imprenditoriale e quello bancario, operano fruttuosamente a favore delle

Dettagli

Gruppo Banca Sella, un finanziamento ad hoc per pagare la tredicesima delle Pmi

Gruppo Banca Sella, un finanziamento ad hoc per pagare la tredicesima delle Pmi COMUNICATO STAMPA Gruppo Banca Sella, un finanziamento ad hoc per pagare la tredicesima delle Pmi Un finanziamento per le piccole e medie imprese, per aiutarle a pagare la tredicesima ai propri dipendenti.

Dettagli

SEZIONI SPECIALI PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE FONDO CENTRALE DI GARANZIA PER LE PMI. Casi pratici di intervento

SEZIONI SPECIALI PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE FONDO CENTRALE DI GARANZIA PER LE PMI. Casi pratici di intervento SEZIONI SPECIALI PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE FONDO CENTRALE DI GARANZIA PER LE PMI Casi pratici di intervento SEZIONI SPECIALI PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE DEL FONDO CENTRALE DI GARANZIA PER LE PMI Camere

Dettagli

Garanzia per il credito delle PMI

Garanzia per il credito delle PMI S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO EUROFIDI s.c.p.a. Garanzia per il credito delle PMI Sergio Miglio 28 novembre 2013 Sala Convegni C.so Europa 11 - Milano Eurofidi: un ponte fra imprese e

Dettagli

Agevolazioni finanziarie per le imprese del settore Autotrasporto merci per conto terzi

Agevolazioni finanziarie per le imprese del settore Autotrasporto merci per conto terzi 1 Agevolazioni finanziarie per le imprese del settore Autotrasporto merci per conto terzi Relatore: Cristiano Vincenzi (cristiano.vincenzi@bancopopolare.it) Responsabile Funzione Finanziamenti Agevolati

Dettagli

LNews-LOMBARDIA.LAVORO,APREA:"DA NOI 1 EURO FONDO SOCIALE EUROPEO HA RESO 9 VOLTE" PRESENTATI IN REGIONE I DATI DEL MONITORAGGIO FORMEZ PA

LNews-LOMBARDIA.LAVORO,APREA:DA NOI 1 EURO FONDO SOCIALE EUROPEO HA RESO 9 VOLTE PRESENTATI IN REGIONE I DATI DEL MONITORAGGIO FORMEZ PA LNews-LOMBARDIA.LAVORO,APREA:"DA NOI 1 EURO FONDO SOCIALE EUROPEO HA RESO 9 VOLTE" PRESENTATI IN REGIONE I DATI DEL MONITORAGGIO FORMEZ PA "CON DOTE UNICA LAVORO OCCUPAZIONE A LIVELLI PRE-CRISI" (Lnews

Dettagli