Casone di Via casoni veneti Ramei Casone Rosso

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Casone di Via casoni veneti Ramei Casone Rosso"

Transcript

1 I casoni veneti. Saccisica è la magia di un luogo che dialoga con la campagna, con l'ambiente naturale, con la sua storia rurale testimoniata dai casoni veneti ancora esistenti e visitabili. I casoni sono dimore particolari per configurazione architettonica, dimensioni e materiali, ma anche per funzionalità. Il casone, quasi scomparso nella sua forma originaria, ma molto diffuso fino agli anni '50, era l'abitazione povera dei braccianti di queste terre, costruito con i materiali offerti dalla natura: argilla per i mattoni, canne palustri e paglia per il tetto, legname per i serramenti. Aveva una forma rettangolare o quadrata, con il tetto caratteristico per l'elevata copertura a cuspide e tutti gli spazi interni ridotti all'essenziale. Negli anni '40 solo a Piove di Sacco i casoni erano 320. Oggi se ne possono contare solo 3 in tutta la Saccisica, tutti aperti al pubblico e visitabili. A Piove di Sacco si possono visitare il Casone Rosso, che deve il suo nome al colore dell intonaco esterno ed è stato ricostruito secondo le perimetrie e i prospetti originali dopo l incendio del 1993, e il Casone di Via Ramei, costruito tra la fine dell Ottocento e gli inizi del Novecento e arredato con mobili ed oggetti originali donati dalla popolazione locale. Situati entrambi 3 in mezzo alla natura, sono il ponte che collega il passato al futuro, l àncora dei valori di un tempo e la nostra memoria collettiva. Ad Arzergrande si è appena concluso il restauro del Casone Azzurro costruito nell'ottocento e abitato fino al Saccisica: scorcio di natura. 2 Brugine: Villa Roberti. 3 Piove di Sacco: Casone Via Ramei. 4 Arzergrande: Casone Azzurro. 5 Piove di Sacco: Casone Rosso. 5

2 Ufficio Informazioni Turistiche di riferimento IAT Piove di Sacco Bacino Turistico della Saccisica Piazza Matteotti, Piove di Sacco (PD) Tel. e fax ITINERARI IN SACCISICA Itinerario dei casoni Vie d acqua Sapori della Saccisica La via del sale e dello zucchero Maggiori informazioni presso l ufficio turistico Bacino della Saccisica. CASELLI COMUNI DELLA SACCISICA COLLI EUGANEI Piazza Antenore, Padova Tel Fax DIREZIONE MILANO AEROPORTO VERONA AUTOSTRADA A4 AUTOSTRADA A13 SAONARA SANT ANGELO BRUGINE POLVERARA BOVOLENTA LEGNARO DIREZIONE BOLOGNA AEROPORTO TREVISO ARZERGRANDE CODEVIGO PONTELONGO CORREZZOLA Fotografie: archivi fotografici dei Comuni della Saccisica, Luciano Schiavon, Simone Sartori, Fotoclub Chiaroscuro. DIREZIONE TRIESTE AUTOSTRADA A4 Regione del Veneto S AEROPORTO VENEZIA Dicembre 2011 >> Stampa ad alta risoluzione >>130 linee >> Grafiche Quaggio - pd

3 accisica. Saccisica, terra d'acque e di sapori.

4 Saccisica. Terra d acque. La Saccisica è una zona pianeggiante, molto bassa, quasi al livello del mare che si frappone tra la Città di Padova e la laguna veneta. È stata, un tempo, il contado padovano e insieme l'amato entroterra dei nobili veneziani, sede delle loro dimore di campagna, ma anche il loro inesauribile granaio. Il nome di Saccisica le deriva dal capoluogo Piove di Sacco, importante avamposto dei Carraresi negli scontri con la Serenissima per il controllo del territorio tra Padova e Venezia. 1 L epoca Romana. La mancanza di scavi archeologici sistematici ha finora impedito la ricostruzione di un chiaro quadro del territorio della Saccisica in epoca romana. Ciononostante il rinvenimento del tutto casuale di numerose lapidi, are e stele attesta il livello elevato degli insediamenti romani nella Saccisica. Il materiale archeologico rinvenuto risale al I e al II secolo d.c., quando tutto il territorio padovano, incorporato nella X Regio Venetia et Histria, visse un periodo di particolare fioritura economica e politica. Con la colonizzazione romana si sviluppò un'ampia rete viaria di collegamento tra il territorio padovano ed alcune importanti vie di comunicazione dell'impero allora in fase d'espansione verso est. Il complesso viario portò al sorgere di numerosi insediamenti che si accompagnarono alla Centuriazione tesa a bonificare, per trasformare in terre produttive, tutte quelle zone basse e paludose con scarsa pendenza, e quindi soggette all'invasione delle acque dei fiumi. In tal senso la Saccisica fu un importante sito d'acquartieramento romano. Il territorio padovano fu organizzato in tre agri centuriati uno dei quali faceva capo a Piove di Sacco, con la formazione di borghi e villaggi di dimensioni minori lungo le principali vie di comunicazione. Da quanto emerge nei rinvenimenti archeologici particolarmente interessanti di Arzergrande, Sant'Angelo, Vigorovea, Brugine, Campagnola, Vallonga, gli insediamenti d'epoca romana nella Saccisica erano sicuramente di livello elevato com'è testimoniato dai resti delle villae, ossia le lussuose abitazioni con annessi rustici per le produzioni agricole quasi precursori delle future ville venete, e di tombe romane nelle zone di Sant'Angelo, Vigorovea e Arzergrande. Sempre ad Arzergrande i resti di colonne e di grossi blocchi di massicciata attestano l esistenza di imponenti opere di arginatura contro le rotte del fiume Brenta. Alcuni di questi interessanti reperti archeologici romani sono oggi visitabili presso la Sala espositiva Portus Aedro nel Comune di Arzergrande. 2 In località Ardoneghe di Brugine è stata trovata un'ara della fine del I secolo dedicata a Nettuno, mentre a S. Anna di Piove di Sacco lo scavo ha restituito un ara votiva della seconda metà del I sec. dedicata al dio Silvano. Anche il territorio dell attuale Comune di Saonara, in epoca romana compreso nella colonia rurale di Piove di Sacco e attraversato dall importante Via Annia, ha restituito numerosi reperti archeologici.

5 I fiumi, i casoni di valle e la gronda lagunare. L'elemento che più caratterizza il territorio della Saccisica è l'acqua. È continuo infatti l'intrecciarsi e l'accavallarsi, il disperdersi e riapparire di tutta una maglia di nastri d'acqua: sono tanti i fiumicelli, gli scoli e le brentelle che solcano la campagna. Ed ecco all'improvviso, ai margini orientali, il territorio scivola verso il mare con il bacino calmo e dolce della laguna. È un paesaggio misterioso e inatteso, splendido, unico nel suo genere. 1 del territorio di Codevigo e di Correzzola un nodo di fondamentale importanza per il controllo idrogeologico di tutta la Saccisica e di una parte della provincia. La prima bonifica meccanica con macchine idrovore a vapore venne attuata nel 1854 a Civè di Correzzola. Fiore all occhiello di questo sistema è l idrovora di Santa Margherita, realizzata nel 1890, all epoca la più grande d Europa, ancora in funzione e visitabile, grazie al Museo della bonifica, nelle sue parti più antiche. 2 Valle Millecampi, milleseicento ettari di ambiente lagunare, valle Morosina, il Casone delle Sacche, il casone Millecampi sono luoghi che rappresentano l eccellenza di quest angolo unico della provincia di Padova dove la terra, il mare e il cielo si fondono per regalare bellezza e tranquillità al visitatore. Canali e specchi d'acqua, barene e piccoli canali da cui gli uomini della Saccisica hanno liberato, con secoli di lavoro di bonifica, prezioso terreno coltivabile: è il tipico paesaggio di gronda lagunare che segna il passaggio tra la laguna e la terra, delineato dalle valli di pesca, dalle grandi aree di terreno coltivato e ancora punteggiate dai cippi della conterminazione lagunare posti nel XVII sec. dai veneziani. La flora e la fauna rispecchiano l unicità del luogo; l elevata salinità del terreno permette l esistenza di poche specie, particolarmente adatte a questo habitat: il canneto, il limonium, l'astromarino, l'erica. Anche la fauna è ben caratterizzata con specie come l'anguilla, il cefalo, la sterna o il cavaliere d Italia, le anatre, l'airone e tanta altra avifauna. Nel XIX secolo, l'introduzione delle innovazioni tecnologiche in campo agricolo per il controllo delle acque permise di terminare la paziente opera di bonifica del territorio cominciata in età romana, continuata dai monaci benedettini, poi dai patrizi veneziani e portata a compimento grazie anche all impegno del senatore Leone Romanin Jacur. Caratteristici della zona gli impianti idrovori fanno Questi fabbricati con le grandi pompe di sollevamento, sono oggi considerati preziosi reperti di archeologia industriale degni di conservazione e di adeguata valorizzazione. Bovolenta è un paese 3 che nasce e si sviluppa tra due fiumi, il Canale di Cagnola e il Bacchiglione, che confluiscono nella località detta La Ponta, creando uno degli angoli più suggestivi del paese. Da Bovolenta a valle il corso d'acqua si presenta rettilineo ed un tempo veniva chiamato Bacchiglion Vecchio. Il paesaggio che s'incontra in questa zona è di tipo agricolo, caratterizzato da campi aperti con poche siepi alberate, coltivati perlopiù a mais, grano, orzo, barbabietole e vigneti, protetto da argini ottocenteschi. Il Bacchiglione bagna anche Pontelongo, che per la sua posizione strategica sulla principale via di comunicazione tra la laguna e l entroterra, in epoca comunale e carrarese, fu spesso teatro di battaglie tra padovani, ezzelini, scaligeri e veneziani, per il controllo del ponte e delle fortificazioni vicine. In epoca Veneziana e fino al secondo dopoguerra del Novecento fu importante porto fluviale. Il Bacchiglione si dirige infine verso Correzzola, impreziosita dalla presenza della Corte Benedettina.

6 Ville, chiese, palazzi. La campagna rigogliosa della Saccisica, bella di colori e di immagini, di costruzioni, di paesi piccoli e grandi è un terreno fertile, è terra e sabbia; sono i detriti e i sedimenti dei fiumi in corsa verso il mare terre bonificate nel corso dei secoli dal lavoro incessante di uomini, le cui vicende sono ancor oggi testimoniate dalle masserie e dalle dimore di campagna. Dal 700 infatti, grazie al forte sviluppo dell agricoltura, la villa diventa il centro della riorganizzazione del paesaggio, assieme alla quale si moltiplicano case rurali, casoni, barchesse che, con gli argini dei fiumi, rappresentano l assetto territoriale codificato dai veneziani e rimasto quasi inalterato sino ad oggi. A Bovolenta, passeggiando lungo gli argini del Bacchiglione, si possono ammirare ancora oggi le ville 5 fatte costruire da alcune nobili famiglie veneziane come ad esempio i Buzzacarini, gli Erizzo, i Foscarini, che avevano scelto questa località quale prezioso caposaldo nella terraferma oltre che luogo di villeggiatura estiva. A Brugine sorge Villa Roberti, sontuosa dimora di campagna che conserva ancora intatta l originaria struttura architettonica progettata da Andrea Da Valle tra il 1543 e il 1553 e che all interno, custodisce un ricco ciclo di affreschi di G. B. Zelotti e di altri pittori di scuola veronese. 1 Codevigo: Casone delle Sacche. 2 Codevigo: S. Margherita, idrovora. 3 Bovolenta: Porto alla Ponta. 4 Brugine: Villa Roberti. 5 Piove di Sacco: Palazzo Gradenigo. 6 Piove di Sacco: Duomo di San Martino. 7 Piove di Sacco: Barchessa Polani. 8 Pontelongo: Villa Foscarini Erizzo. 9 Pontelongo: canale Bacchiglione. 7 A Codevigo risiedette a lungo Alvise Cornaro, proprietario all epoca di quasi tutti i terreni agricoli della zona. La campagna gli fu anche congeniale per mettere in atto i precetti del suo trattato Vita sobria. 4 Ospitò per lunghi periodi il commediografo Angelo Beolco detto Ruzante, suo uomo di fiducia per la gestione dei possedimenti agricoli nel territorio, e l'architetto G. M. Falconetto, per il rifacimento della facciata della chiesa di San Zaccaria. Piove di Sacco, passata nel 1405 da libero Comune, sotto la protezione di un podestà della famiglia dei Carraresi, al dominio della Serenissima, divenne residenza di molti nobili veneziani. Sorsero allora i palazzi ancora presenti nel centro storico che mantengono intatta la loro affascinante venezianità: sono da considerare il palazzo neogotico Valeri di proprietà comunale e in attesa di essere riportato all antico splendore, Palazzo Bertani Doardo, e Palazzo Priuli, che conserva ancora la cappella e le barchesse laterali. Il più conosciuto è Palazzo Gradenigo, del Podestà Francesco Gradenigo, presente a Piove fin dal Piove di Sacco è anche: il Duomo di San Martino, versione neo - romanica dell'antica Pieve, sorta nel 975 per volontà del vescovo di Padova Gauslino, il Santuario della Madonna delle Grazie, la cui origine è legata, secondo la 6 tradizione, ad un avvenimento miracoloso tramandato dalla tradizione popolare e descritto in un quadro secentesco conservato all interno dell edificio, dove è visibile anche un ritratto della Vergine risalente al 1478 e attribuito a Giovanni Bellini, la Chiesa di San Nicolò, edificata ad opera dei barcaioli e pescatori della città che conserva all interno dei magnifici affreschi di epoca trecentesca, la Scolla del SS. Crocefisso (Chiesa di San Francesco), costruita tra il 1565 e il 1575 e unica porzione superstite di un complesso conventuale più ampio di epoca antecedente, i numerosi palazzi del centro storico, anticipati dai portici che ne segnano le strade principali. È il fascino di un città che vive una propria dimensione e una propria storia: dal Medioevo al Rinascimento e poi fino all'ottocento con il prospetto lineare e marmoreo del Palazzo Comunale progettato dall architetto Giuseppe Jappelli.

7 A Pontelongo merita una visita Villa Foscarini - Erizzo, ubicata sulla riva sinistra del fiume Bacchiglione, è oggi sede del Municipio. Costruita intorno al 1570 da Nicolò Foscarini, fungeva contemporaneamente da luogo di villeggiatura, da azienda agricola e sede di promozione di attività industriali, come ad esempio 8 una fabbrica per la lavorazione del corallo. Gli affreschi di stile pompeiano e le belle decorazioni la rendono ancora più interessante. La Casa del fascio costruita nel 1938 su progetto dell architetto Quirino De Giorgio è un esempio di architettura futurista perfettamente conservata. L Antico Mulino sul fiume Bacchiglione è un impianto industriale che risale al 1875, noto per le diverse varietà di farina che produce. Lo Zuccherificio detto 9 El Beljo perché costruito dai belgi negli anni da cent'anni trasforma la barbabietola in zucchero e attualmente è l'unico zuccherificio ancora attivo nel Veneto. Durante la Festa della Dolcezza (ogni prima domenica di dicembre) vengono effettuate visite guidate. Barchessa Contarini, risalente alla fine del 1500, comprende villa padronale, barchessa, ed altre adiacenze. Sorge lungo la riva del fiume Bacchiglione e attualmente al suo interno viene svolta un'attività ricettiva. A Sant'Angelo la secentesca villa Caprari detta Casa Maritan, di recente restaurata, è pregevole testimonianza dell'architettura residenziale del passato. In via Savonarola la scuderia con allevamento di cavalli offre un'atmosfera agreste d'altri tempi. La settecentesca Chiesa Parrocchiale di San Michele Arcangelo conserva opere lignee di pregio, una tela di scuola del Veronese, alcune statue della scuola del Bonazza e la pala di S. Michele firmata e datata da Gianbattista Canal nell anno La Chiesa di San Giacomo a Vigorovea conserva un settecentesco altare in marmo di Carrara opera di Alvise Tagliapietra. Risalendo a nord, in direzione Padova, s incontra infine Saonara. Attraversato dalla Strada dei Vivai questo Comune è particolarmente rinomato per la grande tradizione florovivaistica. Qui sorge Villa Cittadella-Vigodarzere-Valmarana circondato da un vasto parco romantico progettato nel 1816 circa da Giuseppe Jappelli. Sul terreno pianeggiante il geniale architetto veneziano eresse un colle e creò una grotta ed un lago. Il paesaggio estremamente scenografico ottenuto fu poi completato con la costruzione di edifici di vario stile e ricca decorazione, tra cui la grotta dei Templari, ispirata al gusto neogotico, il cui interno ricrea un antro selvaggio e misterioso, dove spicca la statua androgina di Baffometto. Gli insediamenti benedettini. Nel territorio rurale della zona ebbe particolare diffusione anche la casa colonica grazie ai monaci benedettini di Santa Giustina di Padova che consolidarono il loro potere sotto il dominio della Serenissima nel '500, diventando proprietari di vasti latifondi. Imponenti e funzionali, nelle case coloniche ogni elemento aveva una sua peculiare funzione: l'abitazione, i magazzini, il fienile, la caneva (cantina), le stalle e le scuderie con l'aia. Le corti Benedettine, grazie all'opera dei monaci dell'ordine di San Benedetto, oltre ad essere sede principale di didattica agricola funzionavano anche come centro di cultura, di arti e di mestieri artigianali. L'azione dei Benedettini ebbe notevole rilievo per la bonifica dei terreni palustri malsani, nonché per l'introduzione di nuovissimi sistemi di coltivazione. Oggi la bellissima Corte di Correzzola, probabilmente 10 costruita su progetto di Andrea Moroni, architetto di fiducia dei monaci di Santa Giustina, è sede della biblioteca comunale, di un piccolo museo di oggetti artigianali e di un albergo. L'influenza dei Benedettini si vede anche nella zona di Legnaro, dove l'antica Corte Benedettina è oggi sede della biblioteca comunale e importante Centro Congressi. 11

8 Modello dell'insediamento rurale benedettino, fatto di corti e di gastaldie, è la fattoria detta Grande Vanezza, costruita nel 1570 a Correzzola, dove si incontrano anche le acque del Bacchiglione, zona di grandi bonifiche e interventi per arginare gli invasi dell'acqua, mentre a Piove di Sacco si possono visitare la cinquecentesca barchessa di villa Bragato, oggi adibita a ristorante e, della stessa epoca, la barchessa Polani ad Arzerello, porzione superstite di una dimora agricola andata distrutta. 12 I sapori. La Saccisica non è solo una zona da vedere e apprezzare per i piccoli grandi tesori artistici e naturalistici, bisogna anche gustarne i sapori e i profumi della cucina. I frutti di questa terra sono anche delle eccellenze gastronomiche: l asparago di Conche, prossimo ad ottenere il marchio DOP e il radicchio rosso di Chioggia sono delizie ormai riconosciute anche a livello extraterritoriale; la Gallina di Polverara, preparata in vari modi e la carne di cavallo, piatto tipico delle zone di Saonara, Legnaro e Sant'Angelo di Piove si 13 distinguono tra le carni. Tra i primi piatti è d'obbligo un richiamo Le tradizioni religiose. La fede cristiana ha radici profonde in tutta la Saccisica, per cui spesso sono di antica origine anche le tradizioni religiose che la caratterizzano. Nell'ampio panorama di feste e manifestazioni spiccano due importanti appuntamenti: la Festa del Voto di Pontelongo (1 a domenica di maggio) e la Festa del Voto di Piove di Sacco (6 maggio di ogni anno), che ricordano la grazia concessa dalla Madonna alle cittadine di Piove di Sacco e Pontelongo durante le epidemie di peste che colpirono l'europa nel XVII secolo. La processione di Pontelongo, l'unica processione della zona in cui i portatori partecipano ancora scalzi e avvolti nelle cappe tradizionali, termina con il rituale dell'attraversamento di un Ponte di Barche 14 sul Bacchiglione, allestito appositamente per l'occasione. Suggestiva è anche la cerimonia che vede ogni anno, la prima domenica di ottobre, gli abitanti di S. Margherita (Codevigo) portare in processione da valle Millecampi fino alla Chiesa di Santa Margherita un antica statua della Madonna, chiamata Vergine dal Manto Verde, che la tradizione vuole portata dal mare. ai risotti: speciale quello di rane, catturate lungo i fossati, un primo piatto che pochi sanno cucinare rammentando la ricetta delle madri o delle nonne. Ma c'è anche quello con le frattaglie di pollo, quello con le erbette selvatiche di campo e quello con la zucca. Sono sapori di tutti i giorni, di una vita semplice legata ai ritmi della natura, che aiutano a gustare anche gli altri importanti valori di questa terra. Numerose le feste e le sagre che celebrano i prodotti tipici e la vita agreste, tra le principali si ricordano le fiere del bestiame di Piove di Sacco e Sant'Angelo di Piove, la festa dell asparago e quella del radicchio di Conche di Codevigo, la fiera degli uccelli di Sant'Angelo, la festa della Zucca di Piove di Sacco, la Festa della Dolcezza di Pontelongo. 10 Piove di Sacco: Pala del Bellini, Santuario Madonna delle Grazie. 11 S. Angelo di Piove: Chiesa S.M. Arcangelo. 12 Pontelongo: Festa del Voto. 13 Piove di Sacco: Festa della Zucca. 14 Piove di Sacco: Duomo, Pala di Giovan Battista Tiepolo: Madonna del Carmelo.

Repertorio dei beni storico ambientali 1

Repertorio dei beni storico ambientali 1 Repertorio dei beni storico ambientali 1 Indice Casate... 3 Oberga... 4 Pagliarolo... 5 Fontanelle... 6 Travaglino... 7 Oratorio di San Rocco... 8 Calvignano... 9 Castello... 10 Valle Cevino... 11 Repertorio

Dettagli

MUSEO DIOCESANO D ARTE SACRA DI CHIOGGIA

MUSEO DIOCESANO D ARTE SACRA DI CHIOGGIA Comitato Regionale per le Celebrazioni del 1 Centenario della morte di Aristide Naccari Fondazione Santi Felice e Fortunato Diocesi di Chioggia (VE) MUSEO DIOCESANO D ARTE SACRA DI CHIOGGIA (2014-2015)

Dettagli

ALLEGATO 3. Elemento architettonico: la prospettiva dal Battistero alla Cattedrale nel suo intrecciarsi di linee e percorsi.

ALLEGATO 3. Elemento architettonico: la prospettiva dal Battistero alla Cattedrale nel suo intrecciarsi di linee e percorsi. Elemento architettonico: la prospettiva dal Battistero alla Cattedrale nel suo intrecciarsi di linee e percorsi. 1 2 3 La Cattedrale di Padova La Cattedrale rappresenta il cuore e l espressione più viva

Dettagli

IL CANALE BISATTO (Roberto)

IL CANALE BISATTO (Roberto) IL CANALE BISATTO (Roberto) LA STORIA Fu scavato dal 1143 al 1188 dai vicentini, in guerra con Padova, per privare la città dell acqua del fiume Bacchiglione, indispensabile per la navigazione esterna

Dettagli

Montemagno: cenni storici

Montemagno: cenni storici Montemagno: cenni storici Il paese di Montemagno ha molto probabilmente origini romane piuché si conoscce l esistenza di un villaggio, Manius, presente su questo territorio. Le prime testimonianze scritte

Dettagli

Centro Storico di Caltanissetta

Centro Storico di Caltanissetta Centro Storico di Caltanissetta L antica città sicana, Caltanissetta, ha il suo centro in Piazza Garibaldi, prima dell Unità d Italia Piazza Ferdinandea in onore al Re Ferdinando II di Borbone È qui che

Dettagli

NUTRIRE IL PIANETA ENERGIA PER LA VITA

NUTRIRE IL PIANETA ENERGIA PER LA VITA NUTRIRE IL PIANETA ENERGIA PER LA VITA LA TOSCANA VERSO EXPO 2015 Viaggio in Toscana: alla scoperta del Buon Vivere www.expotuscany.com www.facebook.com/toscanaexpo expo2015@toscanapromozione.it La dolce

Dettagli

P:S. Questa piccola guida è pensata per i ragazzi che potranno così accompagnare i propri genitori alla scoperta di Saccolongo.

P:S. Questa piccola guida è pensata per i ragazzi che potranno così accompagnare i propri genitori alla scoperta di Saccolongo. Per conoscere un po della storia di Saccolongo, ma anche godere di bei paesaggi, tenersi in forma e divertirsi, si può fare una bella passeggiata sull argine del Bacchiglione. Noi ne avremmo una interessante

Dettagli

Elaborazione su immagine tratta dal sito www.padovanavigazione.it

Elaborazione su immagine tratta dal sito www.padovanavigazione.it ITINERARIO 4. Sito UNESCO La città di Vicenza e le Ville del Palladio nel Veneto (Villa Foscari-La Malcontenta, in Comune di Mira Provincia di Venezia); Da Padova a Venezia lungo la Riviera del Brenta.

Dettagli

FIRENZE, 15-17 APRILE 2016

FIRENZE, 15-17 APRILE 2016 FIRENZE, 15-17 APRILE 2016 CONCEPT Villa d Este ha da tempo valorizzato il proprio legame con la storia del design automobilistico, accogliendo nella sua collezione d arte una Alfa Romeo 6C 2500 SS Coupé

Dettagli

www.welcomepadova.it www.welcomepadova.it

www.welcomepadova.it www.welcomepadova.it Welcome Padova Dov è Padova? Nel cuore del Veneto! a 30 minuti d auto da Venezia a 30 minuti d auto da Vicenza a 50 minuti d auto da Verona a 50 minuti d auto da Treviso Venezia Venezia, a 30 minuti da

Dettagli

Castelmagno Santuario di San Magno Apertura: Note: Breve descrizione: Museo etnografico Muzeou dal travai d isi Apertura: Note: Breve descrizione:

Castelmagno Santuario di San Magno Apertura: Note: Breve descrizione: Museo etnografico Muzeou dal travai d isi Apertura: Note: Breve descrizione: Castelmagno Santuario di San Magno Via Don Mascarello 1 0171-986178 www.sanmagno.net Apertura: area sempre visitabile; edificio: giugno/settembre (solo domenica) e luglio/agosto (tutti i giorni) Note:

Dettagli

Villa Guicciardini. Comune di Cantagallo. Invest in Prato: Opportunità localizzative SETTORE TURISTICO. Scheda di valutazione. Comune di Cantagallo

Villa Guicciardini. Comune di Cantagallo. Invest in Prato: Opportunità localizzative SETTORE TURISTICO. Scheda di valutazione. Comune di Cantagallo Invest in Prato: il progetto di Marketing territoriale della Provincia di Prato Opportunità localizzative SETTORE TURISTICO Comune di Cantagallo Scheda di valutazione Sezione 1 - Sommario Mappa dell area

Dettagli

ESCURSIONI: la costa. Strada dei Sapori Medio Tirreno Cosentino

ESCURSIONI: la costa. Strada dei Sapori Medio Tirreno Cosentino ESCURSIONI: la costa Cetraro Paese (3 km) Belvedere Paese (10 km) Uno dei paesi più popolosi della costa le cui origini sono circa del 13 secolo. Di grande interesse è il castello Aragonese originariamente

Dettagli

Costa Rossa Sardegna Trinità d Agultu e Vignola Nord Sardegna Olbia - Tempio L Isola Rossa, Isolotto Spiaggia Longa La Marinedda

Costa Rossa Sardegna Trinità d Agultu e Vignola Nord Sardegna Olbia - Tempio L Isola Rossa, Isolotto Spiaggia Longa La Marinedda Come Arrivare Costa Rossa Sardegna è la nuova espressione identitaria di Trinità d Agultu e Vignola, comune nel Nord Sardegna situato in Gallura, di grande interesse turistico, in provincia di Olbia -

Dettagli

USO ATTUALE. Museo, ingresso al parco delle Grotte, punto di ristoro con servizio di bar, sala per conferenze o esposizioni.

USO ATTUALE. Museo, ingresso al parco delle Grotte, punto di ristoro con servizio di bar, sala per conferenze o esposizioni. 2.3 Comune di Valstagna, Oliero, Grotte di Oliero. Cartiera Parolini e area degli antichi opifici. LUOGO. Comune di Valstagna, Grotte di Oliero. OGGETTO. Cartiera Parolini. CATASTO. CRONOLOGIA. Fine XVII

Dettagli

CHRISTMAS TIME : FEEL THE MAGIC PARCO LETTERARIO FRANCESCO PETRARCA E DEI COLLI EUGANEI

CHRISTMAS TIME : FEEL THE MAGIC PARCO LETTERARIO FRANCESCO PETRARCA E DEI COLLI EUGANEI CHRISTMAS TIME : FEEL THE MAGIC PARCO LETTERARIO FRANCESCO PETRARCA E DEI COLLI EUGANEI DICEMBRE 2014 GENNAIO 2015 Iniziativa finanziata dal Programma di Sviluppo Rurale 2007 2013, Asse 4 Leader Organismo

Dettagli

Isola di Ortigia. Storia dell Isola di Ortigia

Isola di Ortigia. Storia dell Isola di Ortigia Isola di Ortigia Isola di Ortigia costituisce la parte più antica della città di Siracusa. Il suo nome deriva dal greco antico ortyx che significa quaglia. È il cuore della città, la prima ad essere abitata

Dettagli

SERVIZI OFFERTI. Sempre aperto. Area giochi per bambini. Servizio di concierge 24 ore. Vasto parco con querce. Piscina 20 x 8 metri

SERVIZI OFFERTI. Sempre aperto. Area giochi per bambini. Servizio di concierge 24 ore. Vasto parco con querce. Piscina 20 x 8 metri Villaggio Le Querce All interno del Parco Archeologico-Naturale delle Città del Tufo, nella Maremma Toscana si trova il Villaggio Le Querce, situato ai margini del borgo medioevale di Sorano immerso in

Dettagli

Web Content Manager Short Travel redazione@short-travel.it

Web Content Manager Short Travel redazione@short-travel.it 1 Il progetto Short Travel è in continuo e costante miglioramento. I contenuti di questo documento sono ricavati da informazioni di pubblico dominio e in quanto tali possono contenere inesattezze o non

Dettagli

Cinque occasioni da non perdere. Nazionale.

Cinque occasioni da non perdere. Nazionale. Cinque occasioni da non perdere 1 Il Museo 2 I Templi 3 L anfiteatro. Nazionale. Paestum Una città antica. 4 Il Comune di 5 Il Parco Nazionale del Cilento e Valle di Capaccio, una meraviglia ed una scoperta

Dettagli

Una Villa nella storia della Valpolicella

Una Villa nella storia della Valpolicella Una Villa nella storia della Valpolicella l ispirazione per generazioni d artisti Son cari a Bacco questi dolci colli. ippolito pindemonte Nel cuore della Valpolicella Classica culla di vini importanti

Dettagli

CHIGIANO IL BORGO ROSA

CHIGIANO IL BORGO ROSA CHIGIANO IL BORGO ROSA Un angolo di serenità tra le colline marchigiane Vista del borgo dalla strada provinciale Siamo nelle Marche, tra le colline dell Appennino, a 40 minuti dal mare Adriatico e altrettanti

Dettagli

Da Ferrara alla Foce del Delta... lungo il Fiume

Da Ferrara alla Foce del Delta... lungo il Fiume Da Ferrara alla Foce del Delta... lungo il Fiume Dal 1 marzo al 13 maggio tutti i sabati, domeniche e i festivi ore 15.30 DUE RUOTE NEL BOSCO Escursioni in bicicletta lungo i sentieri della Riserva Naturale

Dettagli

Elaborazione su immagine tratta dal sito www.padovanavigazione.it

Elaborazione su immagine tratta dal sito www.padovanavigazione.it ITINERARIO 3. Sito UNESCO Venezia e la sua laguna (parte in Comune di Codevigo Provincia di Padova); Dai Colli Euganei alla Laguna sud di Venezia, lungo i Canali Vigenzone e Pontelongo; Da Padova alla

Dettagli

Scheda N. 347. museo DEFINIZIONE : Deposito Museale. Comune Oppeano Frazione Localita Via Roma 13

Scheda N. 347. museo DEFINIZIONE : Deposito Museale. Comune Oppeano Frazione Localita Via Roma 13 Scheda N. 347 Deposito Museale archeologico Destinazione Attuale : Deposito Museale di Oppeano Comune Oppeano Localita Via Roma 13 Datazione Unico ambiente ubicato all'interno della Biblioteca comunale

Dettagli

Web Content Manager Short Travel redazione@short-travel.it

Web Content Manager Short Travel redazione@short-travel.it 1 Il progetto Short Travel è in continuo e costante miglioramento. I contenuti di questo documento sono ricavati da informazioni di pubblico dominio e in quanto tali possono contenere inesattezze o non

Dettagli

EUROPA ARLES E LA CAMARGUE

EUROPA ARLES E LA CAMARGUE EUROPA ARLES E LA CAMARGUE di Roberta Furlan aprile 2011 - GEOMONDO - 44 EUROPA ARLES E LA CAMARGUE Il Midì della Francia, da sempre, evoca immagini di sole, di campi di lavanda e di erbe aromatiche, di

Dettagli

COMUNE DI FORESTO SPARSO

COMUNE DI FORESTO SPARSO 1 CHIESA PARROCCHIALE S. MARCO EVANGELISTA Via Roma Ente pubblico Privato X X Adeguata X Libera X Edificata su un precedente edificio religioso (risalente circa al 1337). La nuova chiesa, consacrata nel

Dettagli

XX GIORNATA FAI DI PRIMAVERA Da 20 anni, ogni volta un Italia mai vista 24 25 marzo 2012 I BENI APERTI NEL MOLISE

XX GIORNATA FAI DI PRIMAVERA Da 20 anni, ogni volta un Italia mai vista 24 25 marzo 2012 I BENI APERTI NEL MOLISE XX GIORNATA FAI DI PRIMAVERA Da 20 anni, ogni volta un Italia mai vista 24 25 marzo 2012 I BENI APERTI NEL MOLISE Con il Patrocinio di:» Le Delegazioni FAI della Regione Molise ringraziano Controllare

Dettagli

www.villagodi.com Tel 0445.860561 Laboratori in VILLA GODI MALINVERNI Prima villa di A. Palladio 1542 - Lugo di Vicenza -

www.villagodi.com Tel 0445.860561 Laboratori in VILLA GODI MALINVERNI Prima villa di A. Palladio 1542 - Lugo di Vicenza - Laboratori in Prima villa di A. Palladio 1542 - Lugo di Vicenza - Caratteristiche storiche di Villa Godi Malinverni Prima villa progettata e realizzata da Palladio nel 1542. Il corpo centrale è composto

Dettagli

FOTO VENETO. L'arena di Verona vista dall'alto. Foto inserita da Roberto Boccalatte. L'arena di Verona. Foto inserita da Roberto Boccalatte.

FOTO VENETO. L'arena di Verona vista dall'alto. Foto inserita da Roberto Boccalatte. L'arena di Verona. Foto inserita da Roberto Boccalatte. FOTO VENETO Lo Stemma Lo stemma della Regione è costituito dalla rappresentazione del territorio regionale con il mare, la pianura e i monti. In primo piano è raffigurato il leone di S. Marco; nel cielo

Dettagli

il lago insegna 2011 proposte per una giornata sul Lago di Como

il lago insegna 2011 proposte per una giornata sul Lago di Como *MUSEI E MONUMENTI MUSEO CIVICO ARCHEOLOGICO P. GIOVIO : contiene reperti archeologici di età preistorica, protostorica, egizia, etrusca e romana. MUSEO CIVICO STORICO G. GARIBALDI : raccoglie testimonianze

Dettagli

investendo gran parte delle proprie risorse proprio al buon funzionamento dei corsi d acqua, soprattutto per interessi commerciali.

investendo gran parte delle proprie risorse proprio al buon funzionamento dei corsi d acqua, soprattutto per interessi commerciali. l territorio del Veneto Orientale è interessato da importanti fiumi e bacini idrici che hanno segnato il passo delle civiltà abitanti queste terre. La simbiosi tra l uomo e le acque è continuata nei secoli

Dettagli

Borgo Cuore Del Vino

Borgo Cuore Del Vino Vista del lago e di Monte Isola Monastero di S.Pietro in Lamosa e Torbiere del Sebino Cantina in Franciacorta Una vista del Parco Nazionale Delle Torbiere Vigneti a Provaglio d'iseo Un progetto dalle soluzioni

Dettagli

Web Content Manager Short Travel redazione@short-travel.it

Web Content Manager Short Travel redazione@short-travel.it 1 Il progetto Short Travel è in continuo e costante miglioramento. I contenuti di questo documento sono ricavati da informazioni di pubblico dominio e in quanto tali possono contenere inesattezze o non

Dettagli

Passeggiando per Genzano

Passeggiando per Genzano Passeggiando per Genzano Genzano di Roma è un comune di 24.397 abitanti della provincia di Roma nel Lazio ed è situato sul versante esterno del cratere vulcanico del lago di Nemi. ...Forno antichi sapori...

Dettagli

Dogana Veneta, eventi, cene e matrimoni con stile.. www.doganaveneta.it Lazise (VERONA) - Italy Tel: 0039 348 8639608 Email: info@doganaveneta.

Dogana Veneta, eventi, cene e matrimoni con stile.. www.doganaveneta.it Lazise (VERONA) - Italy Tel: 0039 348 8639608 Email: info@doganaveneta. Dogana Veneta, eventi, cene e matrimoni con stile.. www.doganaveneta.it Lazise (VERONA) - Italy Tel: 0039 348 8639608 Email: info@doganaveneta.it Presentazione storica: Il celebre edificio di epoca veneziana,

Dettagli

Le dimore dei marchesi Arconati nell'ottocento

Le dimore dei marchesi Arconati nell'ottocento Le dimore dei marchesi Arconati nell'ottocento a cura di Patrizia Ferrario In occasione della giornata di studi Lettere di liberta'.costanza Arconati Trotti Bentivoglio (biblioteca A. Manzoni, Trezzo sull'adda

Dettagli

Percorso, Marcellise giro delle contrade (lungo)

Percorso, Marcellise giro delle contrade (lungo) A cura di A. Scolari Marcellise alto: itinerario lungo (Marcellise, Borgo, Casale, Cao di sopra, Casale di Tavola, San Briccio, Marion, Borgo, Marcellise). Dislivello m 205, tempo h 3.00'. Percorso facile.

Dettagli

Cuneo e le sue valli:

Cuneo e le sue valli: Cuneo e le sue valli: crocevia tra storia e natura Benessere in alta quota Nella località Terme di Valdieri, nel cuore del Parco delle Alpi Marittime, sgorgano sorgenti solforose e acque termali; una passeggiata

Dettagli

PORTFOLIO ALBERGHI E STRUTTURE RICETTIVE

PORTFOLIO ALBERGHI E STRUTTURE RICETTIVE PORTFOLIO ALBERGHI E STRUTTURE RICETTIVE I SEMESTRE 2016 VERONA nel centro della città, a poca distanza dall Arena e dal balcone di Giulietta e Romeo, è in vendita un Hotel di charme completamente ristrutturato.

Dettagli

LeMOBYGuide. Golfo Aranci Spiagge divine e un fondale tutto da scoprire. Volume 2

LeMOBYGuide. Golfo Aranci Spiagge divine e un fondale tutto da scoprire. Volume 2 LeMOBYGuide Golfo Aranci Spiagge divine e un fondale tutto da scoprire Volume 2 Un comune recente Proteso sul Mar Tirreno e naturale braccio Nord del Golfo di Olbia, Capo Figari è un aspro promontorio

Dettagli

Classe 2 N Ha adottato il Colombario Costantiniano Con il progetto: Adotta un monumento I professori: Susanna Arganelli Alessandra Primicieli Michele

Classe 2 N Ha adottato il Colombario Costantiniano Con il progetto: Adotta un monumento I professori: Susanna Arganelli Alessandra Primicieli Michele Classe 2 N Ha adottato il Colombario Costantiniano Con il progetto: Adotta un monumento I professori: Susanna Arganelli Alessandra Primicieli Michele Marinaccio Il Colombario Costantiniano è situato nel

Dettagli

Cinque occasioni da non perdere. Villa dei Misteri a. dagli scavi dell antica Pompei. Era sede dei giochi circensi e gladiatorii.

Cinque occasioni da non perdere. Villa dei Misteri a. dagli scavi dell antica Pompei. Era sede dei giochi circensi e gladiatorii. Cinque occasioni da non perdere 1 Godere delle meraviglie riemerse di affreschi della sud-est della città. 2 L incredibile ciclo 3 L anfiteatro nell area dagli scavi dell antica Pompei. Villa dei Misteri

Dettagli

VILLA MEMO GIORDANI VALERI

VILLA MEMO GIORDANI VALERI VILLA MEMO GIORDANI VALERI VILLA MEMO GIORDANI VALERI Ora di proprietà del Comune di Quinto La villa, che si trova in via Borgo in prossimità dell incrocio con via Noalese, chiamata Memo, Giordani, Valeri

Dettagli

DA VARESE, CITTÀ GIARDINO, un escursione sulle vie della Fede

DA VARESE, CITTÀ GIARDINO, un escursione sulle vie della Fede DA VARESE, CITTÀ GIARDINO, un escursione sulle vie della Fede Varese Villa Panza Sacro Monte Campo dei Fiori il Forte di Orino - Durata 1 giorno Percorso: indirizzato a gambe un po allenate Sviluppo: 35

Dettagli

CASTELLO IN VENDITA IN UMBRIA. PERUGIA

CASTELLO IN VENDITA IN UMBRIA. PERUGIA Rif 374 - CASTELLO GALLENGA STUART Trattativa Riservata CASTELLO IN VENDITA IN UMBRIA. PERUGIA Perugia - Perugia - Umbria www.romolini.com/it/374 Superficie: 3500 mq Terreno: 6 ettari Camere: 28 Bagni:

Dettagli

IL MUSEO AQUARIA SI PRESENTA

IL MUSEO AQUARIA SI PRESENTA IL MUSEO AQUARIA SI PRESENTA Il Museo Archeologico Aquaria è molto giovane ed è nato per l intraprendenza di un gruppo di appassionati di archeologia di Gallignano, piccola frazione di Soncino. Anche i

Dettagli

RESIDENCE BOSCOVERDE

RESIDENCE BOSCOVERDE RESIDENCE BOSCOVERDE LOCATION L antico insediamento rurale e situato a Gliera, nel Comune di Livinallongo del Col di Lana (1.470 m), proprio nel cuore autentico delle Dolomiti, all estremità dell Alto

Dettagli

VIAGGI ROMA FIRENZE VENEZIA. ad ARTE AUTUNNO-INVERNO 2012/2013. itinerari culturali in Italia TOUR OPERATOR

VIAGGI ROMA FIRENZE VENEZIA. ad ARTE AUTUNNO-INVERNO 2012/2013. itinerari culturali in Italia TOUR OPERATOR ROMA ad ARTE VIAGGI itinerari culturali in Italia FIRENZE VENEZIA AUTUNNO-INVERNO 2012/2013 TOUR OPERATOR v I TOUR di Italy Travels TOUR DI GRUPPO APERTURE STRAORDINARIE TOUR BY NIGHT GUIDE IN LINGUA E

Dettagli

ABITARE E LAVORARE A CHIOGGIA NEL TRECENTO. classi 4^ A-B-C Scuola Elementare "B. Caccin"

ABITARE E LAVORARE A CHIOGGIA NEL TRECENTO. classi 4^ A-B-C Scuola Elementare B. Caccin ABITARE E LAVORARE A CHIOGGIA NEL TRECENTO classi 4^ A-B-C Scuola Elementare "B. Caccin" INTRODUZIONE ALLA MOSTRA STORICA Quella illustrata in questa mostra è una Chioggia ormai scomparsa, di cui vogliamo

Dettagli

Tre casi per l elaborazione di una metodologia: strategie progettuali

Tre casi per l elaborazione di una metodologia: strategie progettuali 9. Scheda Cavriana 125-137.qxp:00+01-ok+okGM 28-11-2011 0:18 Pagina 125 Parte seconda Tre casi per l elaborazione di una metodologia: strategie progettuali 9. Scheda Cavriana 125-137.qxp:00+01-ok+okGM

Dettagli

Ci hanno impressionato le grandi fosse rotondeggianti dove i romani facevano la calce: le calcare.

Ci hanno impressionato le grandi fosse rotondeggianti dove i romani facevano la calce: le calcare. Secondo noi le cose significative della zona archeologica di Villa Clelia sono molte: innanzitutto la cappella di San Cassiano, di cui oggi restano solo le fondamenta in sassi arrotondati, di forma quadrata.

Dettagli

Cascina Peltraio Cremella Lecco - Italia Trattative riservate

Cascina Peltraio Cremella Lecco - Italia Trattative riservate Cascina Peltraio nel cuore della Brianza! Cremella Lecco - Italia Trattative riservate Il complesso è costituito da Terreni e fabbricati attualmente di proprietà di un privato utilizzato come residenza.

Dettagli

ASSESSORATO REGIONALE DELLE RISORSE AGRICOLE E ALIMENTARI DIPARTIMENTO REGIONALE INTERVENTI INFRASTRUTTURALI PER L AGRICOLTURA

ASSESSORATO REGIONALE DELLE RISORSE AGRICOLE E ALIMENTARI DIPARTIMENTO REGIONALE INTERVENTI INFRASTRUTTURALI PER L AGRICOLTURA ASSESSORATO REGIONALE DELLE RISORSE AGRICOLE E ALIMENTARI DIPARTIMENTO REGIONALE INTERVENTI INFRASTRUTTURALI PER L AGRICOLTURA Programma di Sviluppo Rurale Regione Sicilia 2007-2013 Reg. CE 1698/2005 MISURA

Dettagli

TOUR A TEMA NEL SALENTO. Programmi originali ideati da

TOUR A TEMA NEL SALENTO. Programmi originali ideati da TOUR A TEMA NEL SALENTO Programmi originali ideati da ARCHEOLOGIA Pomeriggio dedicato alla visita di Lecce Romana che conserva un anfiteatro, in parte ancora nascosto, che nel suo pieno splendore ospitava

Dettagli

Sapori e Profumi della Campania

Sapori e Profumi della Campania Sapori e Profumi della Campania UN ITINERARIO TURISTICO DI 5 GIORNI: 16-20 SETTEMBRE Sapori e Profumi della Campania Sarete accompagnati alla scoperta del gusto, dei colori e degli odori della gastronomia

Dettagli

CUNEO: A SPASSO PER IL CENTRO STORICO

CUNEO: A SPASSO PER IL CENTRO STORICO Dati percorso / itinerario : Responsabile percorso / itinerario : ISTITUTO GRANDIS Roberto Delprete CUNEO 0171-692623 12100 CUNEO (CN) cnis00300e@istruzione.it Italia http://www.grandiscuneo.it Fondata

Dettagli

Tour della Puglia, storia, folklore ed enogastronomia

Tour della Puglia, storia, folklore ed enogastronomia Tour della Puglia, storia, folklore ed enogastronomia Taste and Slow Italy - Trasimeno Travel Sas, Via Novella 1/F, 06061 Castiglione del Lago, Perugia. Tel. 075-953969, Fax 075-9652654 www.tasteandslowitaly.com

Dettagli

Progr.: 1 COMUNE DI SPINEA - Provincia di Venezia Scheda B Rilievo dei beni storico-architettonici Scheda: 1

Progr.: 1 COMUNE DI SPINEA - Provincia di Venezia Scheda B Rilievo dei beni storico-architettonici Scheda: 1 Progr.: 1 COMUNE DI SPINEA - Provincia di Venezia Scheda B Rilievo dei beni storico-architettonici Scheda: 1 1.Codifica edificio Scheda: 1 2. Ubicazione indirizzo: ID edificio: 1 via/piazza: Rossignago

Dettagli

AGRITURISMO AL DOGE Via Coda di Gatto 51-30020 Eraclea - Tel. e fax 0421 239116 www.aldoge.it - agriturismoaldoge@libero.it APERTURA L agriturismo è

AGRITURISMO AL DOGE Via Coda di Gatto 51-30020 Eraclea - Tel. e fax 0421 239116 www.aldoge.it - agriturismoaldoge@libero.it APERTURA L agriturismo è AGRITURISMO AL DOGE Via Coda di Gatto 51-30020 Eraclea - Tel. e fax 0421 239116 www.aldoge.it - agriturismoaldoge@libero.it L agriturismo è aperto tutto l anno con possibilità di ristorazione da giovedì

Dettagli

PADOVA. Uffici di informazione turistica. IAT Stazione Ferroviaria chiuso chiuso chiuso chiuso IAT Pedrocchi. Monumenti Padova

PADOVA. Uffici di informazione turistica. IAT Stazione Ferroviaria chiuso chiuso chiuso chiuso IAT Pedrocchi. Monumenti Padova PASQUA 2014 ORARI DI APERTURA DEI MONUMENTI DI PADOVA E PROVINCIA OPENING TIMES OF THE MAIN MONUMENTS IN PADOVA AND ITS SURROUNDINGS Lista aggiornata il 17/04/2014 PADOVA Uffici di informazione turistica

Dettagli

Una Casa TUTTa per Te

Una Casa TUTTa per Te Casa Museo Milano Eventi Speciali Una Casa TUTTa per Te Il Museo Bagatti Valsecchi Una delle Case Museo più importanti e meglio conservate d Europa, ispirata ai palazzi signorili del Cinquecento lombardo,

Dettagli

La villa Arca del Santo di Anguillara

La villa Arca del Santo di Anguillara La villa Arca del Santo di Anguillara Veneta è stata per oltre tre secoli la sede locale della Ven. Arca del Santo di Padova, l Istituzione padovana creata per gestire il patrimonio della Basilica di S.

Dettagli

Trento. www.trekkingurbano.info. www.trekkingurbano.info. TREKKING PAESAGGI AMENI Vico mezzano-gazzadina Gardolo di Mezzo- Meano

Trento. www.trekkingurbano.info. www.trekkingurbano.info. TREKKING PAESAGGI AMENI Vico mezzano-gazzadina Gardolo di Mezzo- Meano TREKKING PAESAGGI AMENI Vico mezzano-gazzadina Gardolo di Mezzo- Meano Snodandosi attraverso le colline del Meanese, immerso tra vigneti, luoghi d arte e antiche chiesette, il percorso trasmette il fascino

Dettagli

LA CIVILTÀ CINESE. Dove. Lavoro sul testo. La civiltà cinese è nata lungo il Fiume Giallo, che scende dalla catena dell Himalaya.

LA CIVILTÀ CINESE. Dove. Lavoro sul testo. La civiltà cinese è nata lungo il Fiume Giallo, che scende dalla catena dell Himalaya. LA CIVILTÀ CINESE Dove La civiltà cinese è nata lungo il iume Giallo, che scende dalla catena dell Himalaya. Perché si chiama iume Giallo? Giallastro: un colore giallo sporco, non brillante. Perché in

Dettagli

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012 9 / 30 settembre 2012 Il progetto 2012 Il progetto 2012 di DimoreDesign, sulla scia del successo dell edizione 2011, ne riprende e amplia l obiettivo fondamentale di rendere fruibile il patrimonio artistico,

Dettagli

di Amalia Belfiore Torre campanaria sulla parte orientale della navatella destra del Duomo

di Amalia Belfiore Torre campanaria sulla parte orientale della navatella destra del Duomo Sebbene piccola nella sua dimensione, la città di Crema offre grande ricchezza storica, culturale ed artistica, oltre alla tranquillità di un luogo che conserva una dimensione umana. Crema di Amalia Belfiore

Dettagli

AZIENDA AGRICOLA IL FAGGETO

AZIENDA AGRICOLA IL FAGGETO AZIENDA AGRICOLA IL FAGGETO Genuinità e località del prodotto: Il ricordo dei sapori e degli odori delle merende della tradizione AZIENDA AGRICOLA IL FAGGETO L area in cui è situata l azienda è la Valtiberina

Dettagli

Ca dell Angelo. Nel cuore di Caorle a un passo dal mare

Ca dell Angelo. Nel cuore di Caorle a un passo dal mare Ca dell Angelo Nel cuore di Caorle a un passo dal mare I silenzi sono dolcissimi. I rumori sono quelli di un cefalo che qua e là guizza a mezz aria e ricade nell acqua, del fruscio delle foglie appena

Dettagli

150.000,00. Rif 0348. Vecchia Cantina in vendita. www.villecasalirealestate.com/immobile/348/vecchia-cantina-in-vendita

150.000,00. Rif 0348. Vecchia Cantina in vendita. www.villecasalirealestate.com/immobile/348/vecchia-cantina-in-vendita Rif 0348 Vecchia Cantina in vendita www.villecasalirealestate.com/immobile/348/vecchia-cantina-in-vendita 150.000,00 Area Comune Provincia Regione Nazione Torrita di Siena Siena Toscana Italia Superficie

Dettagli

San Pietro di Feletto e i suoi dintorni. Arte e Cultura

San Pietro di Feletto e i suoi dintorni. Arte e Cultura San Pietro di Feletto e i suoi dintorni Arte e Cultura Millenaria Pieve di San Pietro La Pieve di San Pietro, eretta intorno all anno Mille, è uno scrigno d arte e di storia. L ampio porticato ed il campanile

Dettagli

Web Content Manager Short Travel redazione@short-travel.it

Web Content Manager Short Travel redazione@short-travel.it 1 Il progetto Short Travel è in continuo e costante miglioramento. I contenuti di questo documento sono ricavati da informazioni di pubblico dominio e in quanto tali possono contenere inesattezze o non

Dettagli

web: www.umbriatours.weebly.com Tel: +39 366 3081321 E-Mail: fabriziourbani@yahoo.com

web: www.umbriatours.weebly.com Tel: +39 366 3081321 E-Mail: fabriziourbani@yahoo.com web: www.umbriatours.weebly.com Tel: +39 366 3081321 E-Mail: fabriziourbani@yahoo.com TOUR DEL GUSTO,VINO E CIOCCOLATO 2 PERSONE 229 EURO 3 PERSONE 329 EURO 4 PERSONE 429 EURO 5 PERSONE 559 EURO Da 6 a

Dettagli

Che arriva a Venezia in macchina deve cercare un parcheggio in Piazzale Roma e poi andare in città con il vaporetto o a piedi.

Che arriva a Venezia in macchina deve cercare un parcheggio in Piazzale Roma e poi andare in città con il vaporetto o a piedi. 1.Introduzione Venezia nasce nel 452 e poco dopo la fondazione della città i commercianti veneziani cominciano a portare dall Oriente prodotti che gli Europei non conoscono: le spezie, il cotone, i profumi

Dettagli

IL PAESAGGIO VENEZIANO tra vedut"mo, romantic"mo ed impression"mo. A cura $ Tarabo%i Jessica

IL PAESAGGIO VENEZIANO tra vedutmo, romanticmo ed impressionmo. A cura $ Tarabo%i Jessica IL PAESAGGIO VENEZIANO tra vedut"mo, romantic"mo ed impression"mo A cura $ Tarabo%i Jessica PRESENTAZIONE Il tema della mostra d arte è il paesaggio veneziano: uno dei paesaggi più suggestivi al mondo

Dettagli

Viaggio di Nozze. Mariella & Roberto. Spagna

Viaggio di Nozze. Mariella & Roberto. Spagna Viaggio di Nozze Mariella & Roberto Spagna Viaggio di Nozze Mariella & Roberto Voli : Malpensa / Madrid Madrid / Siviglia Siviglia / Barcellona Barcellona / Malpensa Viaggio di Nozze Mariella & Roberto

Dettagli

LAGO D ISEO PONTE DI OGNISSANTI IN CAMPER - SULZANO - ISOLA DI MONTEISOLA - PIRAMIDI DI ZONA - 30 31 ottobre 01 novembre 2010

LAGO D ISEO PONTE DI OGNISSANTI IN CAMPER - SULZANO - ISOLA DI MONTEISOLA - PIRAMIDI DI ZONA - 30 31 ottobre 01 novembre 2010 PONTE DI OGNISSANTI IN CAMPER 30 31 ottobre 01 novembre 2010 LAGO D ISEO - SULZANO - ISOLA DI MONTEISOLA - PIRAMIDI DI ZONA - By Adriano Lago d Iseo 2010 1 PROPOSTA DI VIAGGIO SABATO 30 OTTOBRE: Partenza

Dettagli

www.castrichinirestauri.com

www.castrichinirestauri.com La scoperta di questo grande affresco, circa 32 mq., è avvenuta agli inizi degli anni 70 del secolo scorso e si è rivelata particolarmente rilevante per la storia dell arte italiana perché è la prima rappresentazione

Dettagli

Umbria Domus. Il Castello sul Lago. Agenzia Immobiliare. www.umbriadomus.it - info@umbriadomus.it. 430 mq 8 8. Castello di origine medievale.

Umbria Domus. Il Castello sul Lago. Agenzia Immobiliare. www.umbriadomus.it - info@umbriadomus.it. 430 mq 8 8. Castello di origine medievale. Umbria Domus Agenzia Immobiliare Il Castello sul Lago 430 mq 8 8 Tipologia: Contratto: Superficie: Castello di origine medievale Vendita circa 430 mq Piani: 3 Terreno: Piscina: Stato: 65.068 mq no Abitabile

Dettagli

Patrimonio dell' Umanità dell'unesco SOFIA SILVIA ZAIN TIZIANO

Patrimonio dell' Umanità dell'unesco SOFIA SILVIA ZAIN TIZIANO Patrimonio dell' Umanità dell'unesco SOFIA SILVIA ZAIN TIZIANO Patrimonio dell' Unesco quando e perché Firenze è la città artistica per eccellenza, patria di molti personaggi che hanno fatto la storia

Dettagli

IL RADICCHIO DI TREVISO ALLE NOZZE DI CANA. Tiziano Tempesta Dipartimento TESAF Università di Padova

IL RADICCHIO DI TREVISO ALLE NOZZE DI CANA. Tiziano Tempesta Dipartimento TESAF Università di Padova IL RADICCHIO DI TREVISO ALLE NOZZE DI CANA Tiziano Tempesta Dipartimento TESAF Università di Padova Le origini del radicchio rosso di Treviso non sono del tutto note. Benché esistano testimonianze della

Dettagli

VESUVIO. Prezzo tour privato Prezzo tour collettivo * 1 persona 90 2 persone 95 3 persone 100 4 persone 105

VESUVIO. Prezzo tour privato Prezzo tour collettivo * 1 persona 90 2 persone 95 3 persone 100 4 persone 105 Pompei, famosa in tutto il mondo per i suggestivi scavi, è in una posizione ideale per poter visitare agevolmente le altre bellezze della nostra regione. Situata geograficamente al centro dell area di

Dettagli

C U R R I C U L U M P R O F E S S I O N A L E. Ing. Matteo Crepet

C U R R I C U L U M P R O F E S S I O N A L E. Ing. Matteo Crepet C U R R I C U L U M P R O F E S S I O N A L E Ing. Matteo Crepet - Nato a Padova il 21.01.49, si e laureato in Ingegneria Civile Edile presso l'università di Padova nel luglio del 1973 ed e abilitato dal

Dettagli

SABATO 5 FEBBRAIO 2011

SABATO 5 FEBBRAIO 2011 ASSOCIAZIONE CULTURALE ARCHIMEDE Via Clitunno, 28 00198 Roma Tel. 068418271 Fax 068552660 http://www.archimedecultura.it e-mail: archimede.ac@mclink.it Ordine degli Ingegneri di Roma Via Emanuele Orlando

Dettagli

SCHEDE IDENTIFICATIVE CON DECRETI DI DICHIARAZIONE DI INTERESSE

SCHEDE IDENTIFICATIVE CON DECRETI DI DICHIARAZIONE DI INTERESSE SCHEDE IDENTIFICATIVE CON DECRETI DI DICHIARAZIONE DI INTERESSE Decreto Lgs. 22 gennaio 2004 n. 42 o Legge 22 aprile 1941 n. 633 Comune Località Classe Vincolo Tipo Vincolo N Tutela MODENA Tre Olmi MONUMENTALE

Dettagli

I popoli italici. Mondadori Education

I popoli italici. Mondadori Education I popoli italici Fin dalla Preistoria l Italia è stata abitata da popolazioni provenienti dall Europa centrale. Questi popoli avevano origini, lingue e culture differenti e si stabilirono in diverse zone

Dettagli

PALAZZINA DELL OROLOGIO

PALAZZINA DELL OROLOGIO Un illustre dimora che gode da secoli di fascino e splendore. In Italia non sono molte le residenze d epoca ricche di charme bellezza e di un glorioso passato come Villa Reale. L eleganza senza tempo dell

Dettagli

PETRARCA 20 LA MAGIA DI IERI INCONTRA LA TECNOLOGIA DI OGGI

PETRARCA 20 LA MAGIA DI IERI INCONTRA LA TECNOLOGIA DI OGGI P REATR R PET C AA2 R 0 CA 20 P PETRARCA 20 LA MAGIA DI IERI INCONTRA LA TECNOLOGIA DI OGGI IL PROGETTO Petrarca 20 nasce da un armoniosa unione tra classicità e design. Inizialmente opificio con abitazione

Dettagli

Le idee, i ricordi dei ragazzi sul paesaggio e le loro categorizzazioni

Le idee, i ricordi dei ragazzi sul paesaggio e le loro categorizzazioni Le idee, i ricordi dei ragazzi sul paesaggio e le loro categorizzazioni Le risposte dei ragazzi, alcune delle quali riportate sotto, hanno messo in evidenza la grande diversità individuale nel concetto

Dettagli

In occasione della Festa del Torrone svoltasi il 21 e 22 novembre 2009, i bambini e le bambine delle classi 5 a A della scuola primaria Miglioli, 4 a

In occasione della Festa del Torrone svoltasi il 21 e 22 novembre 2009, i bambini e le bambine delle classi 5 a A della scuola primaria Miglioli, 4 a CON LE PICCOLE GUIDE A SPASSO PER LA CITTA In occasione della Festa del Torrone svoltasi il 21 e 22 novembre 2009, i bambini e le bambine delle classi 5 a A della scuola primaria Miglioli, 4 a A e 4 a

Dettagli

PROPOSTA DIDATTICA MUSEO DIOCESANO DI TORINO. pittura scultura argenti tessuti

PROPOSTA DIDATTICA MUSEO DIOCESANO DI TORINO. pittura scultura argenti tessuti PROPOSTA DIDATTICA MUSEO DIOCESANO DI TORINO I LABORATORI Visita guidata al Museo della durata complessiva di circa 45 minuti con un momento di approfondimento di fronte ad alcune opere, selezionate sulla

Dettagli

TOcCARE SUMMER SCHOOL 2015 CASCINA SANT AMBROGIO 15 SECOLI IN CASCINA CORSI SETTIMANALI

TOcCARE SUMMER SCHOOL 2015 CASCINA SANT AMBROGIO 15 SECOLI IN CASCINA CORSI SETTIMANALI Protocollo d intesa con il Comune di Milano SUMMER SCHOOL 2015 CORSI SETTIMANALI 1-27 giugno 6-18 luglio 24 agosto-5 settembre 9.00-12.00 / 13.00-17.00 TOcCARE CASCINA SANT AMBROGIO 15 SECOLI IN CASCINA

Dettagli

LA QUOTA COMPRENDE: LA QUOTA NON COMPRENDE: - Mance ed extra di carattere personale - Tutto quanto non specificato né la quota comprende

LA QUOTA COMPRENDE: LA QUOTA NON COMPRENDE: - Mance ed extra di carattere personale - Tutto quanto non specificato né la quota comprende 1 GIORNO: partenza dalla Vostra sede alla volta di Pisa, città conosciuta già nel Medioevo grazie alle sue navi che intrattenevano rapporti commerciali con Africa settentrionale, Spagna e Oriente. Incontro

Dettagli

Web Content Manager Short Travel redazione@short-travel.it

Web Content Manager Short Travel redazione@short-travel.it 1 Il progetto Short Travel è in continuo e costante miglioramento. I contenuti di questo documento sono ricavati da informazioni di pubblico dominio e in quanto tali possono contenere inesattezze o non

Dettagli

L affascinante Lago di Garda e l Opera lirica di Verona

L affascinante Lago di Garda e l Opera lirica di Verona L affascinante Lago di Garda e l Opera lirica di Verona Taste and Slow Italy - Trasimeno Travel Sas, Via Novella 1/F, 06061 Castiglione del Lago, Perugia. Tel. 075-953969, Fax 075-9652654 www.tasteandslowitaly.com

Dettagli

L idrovora di Ca Vendramin: le nostre ricerche. Classe IV B T.I.M. I.P.S.I.A. Porto Tolle (Ro)

L idrovora di Ca Vendramin: le nostre ricerche. Classe IV B T.I.M. I.P.S.I.A. Porto Tolle (Ro) L idrovora di Ca Vendramin: le nostre ricerche. Classe IV B T.I.M. I.P.S.I.A. Porto Tolle (Ro) Il Polesine può essere considerato una zona unica nel suo genere in quanto formatasi dall accumulo di sedimenti

Dettagli

Villa Sperling. Comune di Vernio. Invest in Prato: Opportunità localizzative SETTORE TURISTICO. Scheda di valutazione.

Villa Sperling. Comune di Vernio. Invest in Prato: Opportunità localizzative SETTORE TURISTICO. Scheda di valutazione. Invest in Prato: il progetto di Marketing territoriale della Provincia di Prato Opportunità localizzative SETTORE TURISTICO Scheda di valutazione Sezione 1 - Sommario Mappa dell area Nome: Location: Vernio,

Dettagli