AUSLRE di 2 Atto 2016/DSMDP/0009 del 02/02/2016: Inserimento Albo 04/02/2016 Pagina 1 ATTO DEL DIPARTIMENTO SALUTE MENTALE E DIPENDENZE PATOLOGICHE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "AUSLRE di 2 Atto 2016/DSMDP/0009 del 02/02/2016: Inserimento Albo 04/02/2016 Pagina 1 ATTO DEL DIPARTIMENTO SALUTE MENTALE E DIPENDENZE PATOLOGICHE"

Transcript

1 AUSLRE di 2 Atto 2016/DSMDP/0009 del 02/02/2016: Inserimento Albo 04/02/2016 Pagina 1 ATTO DEL DIPARTIMENTO SALUTE MENTALE E DIPENDENZE PATOLOGICHE 2016/DSMDP/0009 DEL 02/02/2016 OGGETTO: Inserimenti in strutture extra DSMDP di utenti in carico ai Servizi di Salute Mentale e di NPIA: approvazione e modifica iter procedurale e assegnazione economica provvisoria anno 2016 ATTESTAZIONE DI PUBBLICAZIONE: INSERIMENTO ALL ALBO Il sottoscritto attesta che il presente atto viene inserito nell Albo on line di questa Azienda Unità Sanitaria Locale in data odierna e vi rimarrà per la durata di 15 giorni consecutivi. Dalla data di pubblicazione diventa esecutivo, ai sensi della L.R. 50/94 art. 37 e successive modificazioni, non essendo soggetto a controllo. Reggio Emilia, Data inserimento: 04/02/2016 Firma apposta digitalmente dall incaricato Per copia conforme all originale ad uso amministrativo. Il Responsabile del Servizio

2 AUSLRE di 2 Atto 2016/DSMDP/0009 del 02/02/2016: Inserimento Albo 04/02/2016 Pagina 2 Documento firmato digitalmente e archiviato nel rispetto della normativa vigente. Il presente documento e' una copia elettronica del documento originale depositato presso gli archivi dell'a.u.s.l. di Reggio Emilia. Soggetto: ELISA FIORINI 63-1E-B4-79-E9-BB-AA A5-F2-F6-A F-63-A4-57 CAdES 1 di 1 del 04/02/ :17:10 S.N. Certificato: 11AC BF Validità certificato dal 31/08/ :35:17 al 01/01/ :00:00 Rilasciato da InfoCert Firma Qualificata 2, INFOCERT SPA, IT

3 AUSLRE Atto 2016/DSMDP/0009 del 02/02/2016 Pagina 1 di 3 OGGETTO: inserimenti in strutture extra DSMDP di utenti in carico ai Servizi di Salute Mentale e di NPIA: approvazione e modifica iter procedurale e assegnazione economica provvisoria anno 2016 IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI SALUTE MENTALE E DIPENDENZE PATOLOGICHE sulla base di quanto disposto con deliberazione del Direttore Generale n 0304 del 29/12/2010 e s.m.i. Premesso: che con atto n 14/DSMDP/0324 del 24/12/2014 è stata approvata l istruzione operativa con la quale è stato introdotto un diverso iter procedurale per gli inserimenti in strutture esterne al DSMDP di pazienti in carico ai Servizi di Salute Mentale e NPIA, autorizzati nell ambito della disponibilità economica annua prevista a Budget ; che il nuovo iter procedurale, pur avendo già prodotto un apprezzabile snellimento dei procedimenti di ogni singolo inserimento, è stato ritenuto migliorabile per quanto attiene la sequenza autorizzatoria e l apposizione di firma digitale, e in tal senso è stata modificata la relativa istruzione operativa così come da testo, fac simile della scheda inserimento e fac simile della scheda proroga, allegati 1) 2) e 3) al presente Atto quali parti integranti e sostanziali, documentazione questa assimilabile ad un vero e proprio contratto tra il DSMDP inviante e la struttura ospitante; Considerato: che il nuovo iter procedurale nulla modifica rispetto alla imputazione di spesa dei singoli inserimenti che dovrà trovare capienza nell ambito del budget assegnato per ciascuna categoria (minori e adulti Salute Mentale) nell anno di riferimento; che non essendo ancora state definite per l anno 2016 le assegnazioni di budget, si è convenuto di prendere a riferimento, in via presuntiva, gli importi assegnati per le stesse finalità alla voce Rette a rilievo sanitario nell anno 2015, per una cifra complessiva di così suddivisa : - quanto a per i minori in carico alla NPIA, - quanto a per gli utenti provenienti dall OPG - quanto a per gli adulti in carico Servizi di Salute Mentale, ivi compresi i pazienti ex OP fatta salva la ridefinizione degli stessi a seguito di diversa assegnazione esitata dalla contrattazione di budget relativa all anno 2016, Stabilito che tutti gli inserimenti disposti in applicazione dell istruzione operativa in argomento, vengano riepilogati in apposito successivo Atto di ricognizione e rendicontazione economica da parte di questa Direzione dipartimentale; Acquisito, in ordine ai contenuti formali e di legittimità del provvedimento, il parere favorevole del Direttore del Servizio Amministrativo del Dipartimento di Salute Mentale e Dipendenze Patologiche; DISPONE 1) di approvare la modifica all iter procedurale per gli inserimenti in struttura di pazienti in carico ai Servizi di Salute Mentale e NPIA del DSMDP così come descritto nell istruzione operativa allegato 1) al presente atto quale parte integrante e sostanziale; 2) di approvare altresì la scheda inserimento e la scheda proroga rispettivamente allegati 2) e 3) al presente atto quale parte integrante e sostanziale delle quali, a decorrere dal mese di

4 AUSLRE Atto 2016/DSMDP/0009 del 02/02/2016 Pagina 2 di 3 gennaio 2016, dovranno avvalersi i SSM e di NPIA per tutti gli inserimenti in struttura di utenti adulti e minori rispettivamente in carico; 3) di stabilire che i costi degli inserimenti di cui trattasi dovranno essere contenuti nei limiti delle assegnazioni di Budget 2016, tuttavia, nelle more della definizione del budget 2016, in via presuntiva, si è convenuto che vengano tenuti a riferimento gli importi assegnati a tal fine in sede di budget 2015, per un complessivo ammontare di ,00, suddiviso tra i conti economici di specifica attribuzione come specificato in premessa; 4) di prendere a dare atto che, come da prassi consolidata, con cadenza semestrale tutti gli inserimenti disposti e autorizzati dai Direttori SOC di riferimento, entro i limiti del Budget assegnato, saranno oggetto di apposito Atto di ricognizione e rendicontazione economica da parte di questa Direzione Dipartimentale 5) di stabilire che Responsabile del procedimento, ai sensi della legge 241/90, è la Sig.ra Magda Staccia Collaboratore Amministrativo del DSMDP; 6) di precisare che, a cura del Servizio Affari Generali, l atto sarà reso disponibile quanto ad oggetto e numero per eventuale verifica da parte del Collegio Sindacale, nell apposita sezione del portale intranet Collegio Sindacale con impegno all immediato inoltro al Collegio in caso di richiesta; 7) di trasmettere copia del presente atto, ai Direttori di Area Salute Mentale e al Direttore SOC NPIA, al Responsabile del procedimento, al Servizio Risorse Economiche e Finanziarie. Esprime parere favorevole Il Direttore SOC ad interim Area Reggio Emilia nonchè Direttore SOC Area Nord Dr. Enrico Semrov Firma apposta digitalmente Esprime parere favorevole Il Direttore SOC-Area Sud Dr.ssa Fiorenza Pattacini Firma apposta digitalmente Esprime parere favorevole Il Direttore SOC NPIA Dr.ssa Gabriela Gildoni Firma apposta digitalmente Esprime parere favorevole Il Direttore del Servizio Amministrativo DSM-DP Dr.ssa Ebe Manfredi Firma apposta digitalmente Adotta l Atto Il Direttore DSM-DP Dr. Gaddomaria Grassi Firma apposta digitalmente

5 AUSLRE Atto 2016/DSMDP/0009 del 02/02/2016 Pagina 3 di 3 Documento firmato digitalmente e archiviato nel rispetto della normativa vigente. Il presente documento e' una copia elettronica del documento originale depositato presso gli archivi dell'a.u.s.l. di Reggio Emilia. E9-FC-FD-E A-CA-F E CE-88-2D-7D CAdES 1 di 5 del 01/02/ :52:46 Soggetto: EBE MANFREDI S.N. Certificato: 0EE9 43 Validità certificato dal 14/03/ :40:54 al 14/03/ :40:54 Rilasciato da Postecom CA2, Postecom S.p.A., IT CAdES 2 di 5 del 29/01/ :15:32 Soggetto: FIORENZA PATTACINI S.N. Certificato: 346A 18 Validità certificato dal 09/12/ :22:26 al 09/12/ :00:00 Rilasciato da InfoCert Firma Qualificata, INFOCERT SPA, IT CAdES 3 di 5 del 29/01/ :15:34 Soggetto: GABRIELA GILDONI S.N. Certificato: 0C55 02 Validità certificato dal 18/08/ :22:06 al 01/01/ :00:00 Rilasciato da InfoCert Firma Qualificata 2, INFOCERT SPA, IT CAdES 4 di 5 del 01/02/ :28:04 Soggetto: GADDOMARIA GRASSI S.N. Certificato: 17E1 71 Validità certificato dal 23/12/ :24:31 al 01/01/ :00:00 Rilasciato da InfoCert Firma Qualificata 2, INFOCERT SPA, IT CAdES 5 di 5 del 26/01/ :25:34 Soggetto: ENRICO SEMROV S.N. Certificato: 1B09 Validità certificato dal 29/07/ :05:59 al 30/09/ :00:00 Rilasciato da Actalis CA per Firma Digitale Qualificata 2, Actalis S.p.A./ , IT

6 AUSLRE Atto 2016/DSMDP/0009 del 02/02/2016 (Allegato) Pagina 1 di 2 ALL 1 Vers ISTRUZIONE OPERATIVA PER GLI INSERIMENTI IN STRUTTURA DI PAZIENTI ADULTI E MINORI IN CARICO AI SSM e della NPIA Presupposto Presupposto della presente istruzione operativa è l adozione da parte della Direzione dipartimentale SMDP dell atto autorizzzatorio annuale all inserimento in struttura di utenti (adulti e minori) nell ambito di un budget di spesa definito in via presuntiva. Iter procedurale Il progetto di inserimento sottoscritto dal Direttore della SOC di competenza, viene trasmesso all Ufficio Amministrativo Dipartimentale (anche tramite il referente amministrativo del servizio inviante, laddove presente) prima dell inserimento del paziente, in tempo utile per gli adempimenti di seguito declinati. L Ufficio Amministrativo dipartimentale, ricevuto il progetto: a. apre la pratica assegnandole un numero progressivo; b. verifica l idoneità della struttura di accoglienza ovvero: accerta se la documentazione relativa alla struttura di accoglienza sia già in atti; in caso contrario trasmette all Ente Gestore formale richiesta di documentare la propria condizione in ordine a: accreditamento, autorizzazione al funzionamento, comunicazione di avvio dell attività (se del caso la documentazione prodotta verrà sottoposta a verifica da parte del referente dell accreditamento per il DSMDP) c. predispone la scheda di autorizzazione all ingresso (o alla sua proroga) che verrà inviata all Ente Gestore della struttura ospitante per sottoscrizione e restituzione allo stesso ufficio amministrativo il quale la trasmetterà per la firma elettronica, prima al Direttore SOC e successivamente, per validazione, al Direttore del Servizio Amministrativo del DSMDP. La scheda così perfezionata, verrà protocollata e inviata in copia alla struttura ospitante nonché al Direttore SOC e al referente amministrativo territoriale per i successivi adempimenti di specifica competenza. d. al termine del 1 semestre, attraverso i referenti amministrativi territoriali delle SOC coinvolte, raccoglie i reports recanti i dati di tutti gli inserimenti effettuati nel periodo; e. predispone l atto di ricognizione e rendicontazione periodica per il monitoraggio della spesa sostenuta rispetto al budget effettivamente assegnato anche ai fini della previsione di spesa per il 2 semestre. Adempimenti richiesti ai referenti amministrativi territoriali coinvolti nei percorsi di inserimento 1) raccolta delle informazioni utili alla predisposizione della scheda di autorizzazione all ingresso o alla proroga da parte dell Ufficio Amministrativo dipartimentale attraverso la trasmissione della seguente documentazione: a. Richiesta di autorizzazione all inserimento (o alla proroga dello stesso) indirizzata al Direttore del DSMDP sottoscritta dal Direttore SOC;

7 AUSLRE Atto 2016/DSMDP/0009 del 02/02/2016 (Allegato) Pagina 2 di 2 b. Copia della dichiarazione della retta praticata da parte dell Ente Gestore della Struttura Ospitante; c. Copia dell eventuale manifestazione di volontà a compartecipare alla spesa da parte di terzi; d. Copia della scheda economica (secondo fac simile) recante la previsione della spesa, debitamente firmata dal Direttore SOC 2) richiesta del CIG e del DURC al funzionario addetto per il DSMDP 3) fatti i debiti controlli, predisposizione del mandato di pagamento delle fatture, previo inserimento dei dati contrattuali (AGGCO) (*) 4) registrazione delle liquidazioni su apposito foglio riepilogativo in formato excel (secondo fac simile) (*) anno\ n atto.n pratica

8 AUSLRE Atto 2016/DSMDP/0009 del 02/02/2016 (Allegato) Pagina 1 di 2 SERVIZIO SANITARIO REGIONALE EMILIA-ROMAGNA Azienda Unità Sanitaria Locale di Reggio Emilia Dipartimento Salute Mentale e Dipendenze Patologiche Direzione Dipartimento Farmaceutico Farmacia Interna Centralizzata Pratica n All. 2 Il Direttore Spett.le Oggetto: autorizzazione all inserimento del paziente in carico ai Servizi del DSMDP dell AUSL di Reggio Emilia Al fine di perfezionare l inserimento del sotto nominato paziente in carico al Servizio.inviante nei termini sotto specificati: Nome e cognome paziente Struttura di inserimento nat_ il Decorrenza e durata presunta dell inserimento: dal. al. TRA il DSMDP dell AUSL di Reggio Emilia rappresentato dal Direttore SOC. E l Ente Gestore rappresentato dal legale rappresentate, o suo delegato.. si concorda l inserimento nei seguenti termini e condizioni: Retta giornaliera applicata:. (+ iva..%) Supporto assistenziale aggiuntivo: SI NO Impegno orario:.. Importo (da dettagliare):. Eventuale compartecipazione alla spesa: SI NO Da parte di:. Quota:. tmp7dc1 pag. 1 di 2 Dipartimento Salute Mentale e Dipendenze Patologiche Direzione Via Amendola, Reggio Emilia T Fax Pec : Azienda Unità Sanitaria Locale di Reggio Emilia Sede Legale: Via Amendola, Reggio Emilia T Fax: C.F. e Partita IVA

9 AUSLRE Atto 2016/DSMDP/0009 del 02/02/2016 (Allegato) Pagina 2 di 2 L entità della retta giornaliera rimane fissa e immutabile fino a diverso nuovo accordo L AUSL di Reggio Emilia e per essa il Servizio del DSMDP inviante: non assume a proprio carico alcun pagamento di retta o quota di essa, in caso di ricovero temporaneo del paziente presso altra Struttura Sanitaria e/o Socio Sanitaria indipendentemente dalla durata. assume a proprio carico il pagamento di importi in conto retta, anche in caso di ricovero temporaneo del paziente presso altra Struttura Sanitaria e/o Socio Sanitaria, indipendentemente dalla durata se ed in quanto previsti dalla Carta dei Servizi della Struttura ospitante. Al di fuori delle circostanze di cui sopra, eventuali giorni di assenza ad altro titolo, purchè previsti nel progetto personalizzato del paziente, potranno giustificare diversi accordi economici tra le parti che dovranno tuttavia essere espressamente formalizzati e comunicati all Ufficio amministrativo dipartimentale per gli adempimenti di competenza. In caso di revisione del progetto personalizzato che comportasse la necessità di un rapporto assistenziale di diversa intensità rispetto quello riportato nella presente scheda, essa dovrà essere oggetto di nuova scheda di ingresso. L Ente Gestore della Struttura ospitante si impegna a comunicare tempestivamente a questa Direzione Amministrativa l eventuale cessazione anticipata dell inserimento. ================== Le fatture dovranno pervenire all AUSL di Reggio Emilia secondo indicazioni di legge. I dati necessari per l invio della fattura elettronica sono: CODICE IPA (IPA): CODICE UNIVOCO UFFICIO (CUU) CIG: AUSL_RE UFY9MH La presente scheda, firmata per accettazione dovrà ritornare all Ufficio Amministrativo DSMDP (rif. Staccia Magda e Guerrieri Ave mail: oppure ) per sottoscrizione da parte del Direttore del Servizio inviante e validazione amministrativa e, ritenendosi a tal punto concluso l iter di inserimento, vi verrà restituita in copia. Per il DSMDP (documento firmato digitalmente) Per l Ente Gestore Per validazione amministrativa: Il Direttore Amministrativo del DSMDP (documento firmato digitalmente) Riferimento dell Ufficio amministrativo per la presente pratica: Sig: Tel mail tmp7dc1 pag. 2 di 2

10 AUSLRE Atto 2016/DSMDP/0009 del 02/02/2016 (Allegato) Pagina 1 di 2 SERVIZIO SANITARIO REGIONALE EMILIA-ROMAGNA Azienda Unità Sanitaria Locale di Reggio Emilia Dipartimento Salute Mentale e Dipendenze Patologiche Direzione Dipartimento Farmaceutico Farmacia Interna Centralizzata Pratica n All 3 Il Direttore Spett.le Oggetto: autorizzazione alla proroga dell inserimento del paziente in carico ai Servizi del DSMDP dell AUSL di Reggio Emilia Al fine di perfezionare la proroga dell inserimento del sotto nominato paziente in carico al Servizio.inviante nei termini sotto specificati: Nome e cognome paziente Struttura di inserimento nat_ il Decorrenza e durata presunta dell inserimento: dal. al. TRA il DSMDP dell AUSL di Reggio Emilia rappresentato dal Direttore SOC. E l Ente Gestore rappresentato dal legale rappresentate, o suo delegato.. si concorda l inserimento nei seguenti termini e condizioni: Retta giornaliera applicata:. (+ iva..%) Supporto assistenziale aggiuntivo: SI NO Impegno orario:.. Importo (da dettagliare):. Eventuale compartecipazione alla spesa: SI NO Da parte di:. Quota:. tmpaf4d pag. 1 di 2 Dipartimento Salute Mentale e Dipendenze Patologiche Direzione Via Amendola, Reggio Emilia T Fax Pec : Azienda Unità Sanitaria Locale di Reggio Emilia Sede Legale: Via Amendola, Reggio Emilia T Fax: C.F. e Partita IVA

11 AUSLRE Atto 2016/DSMDP/0009 del 02/02/2016 (Allegato) Pagina 2 di 2 L entità della retta giornaliera rimane fissa e immutabile fino a diverso nuovo accordo L AUSL di Reggio Emilia e per essa il Servizio del DSMDP inviante: non assume a proprio carico alcun pagamento di retta o quota di essa, in caso di ricovero temporaneo del paziente presso altra Struttura Sanitaria e/o Socio Sanitaria indipendentemente dalla durata. assume a proprio carico il pagamento di importi in conto retta, anche in caso di ricovero temporaneo del paziente presso altra Struttura Sanitaria e/o Socio Sanitaria, indipendentemente dalla durata se ed in quanto previsti dalla Carta dei Servizi della Struttura ospitante. Al di fuori delle circostanze di cui sopra, eventuali giorni di assenza ad altro titolo, purchè previsti nel progetto personalizzato del paziente, potranno giustificare diversi accordi economici tra le parti che dovranno tuttavia essere espressamente formalizzati e comunicati all Ufficio amministrativo dipartimentale per gli adempimenti di competenza. In caso di revisione del progetto personalizzato che comportasse la necessità di un rapporto assistenziale di diversa intensità rispetto quello riportato nella presente scheda, essa dovrà essere oggetto di nuova scheda di ingresso. L Ente Gestore della Struttura ospitante si impegna a comunicare tempestivamente a questa Direzione Amministrativa l eventuale cessazione anticipata dell inserimento. ================== Le fatture dovranno pervenire all AUSL di Reggio Emilia secondo indicazioni di legge. I dati necessari per l invio della fattura elettronica sono: CODICE IPA (IPA): CODICE UNIVOCO UFFICIO (CUU) CIG: AUSL_RE UFY9MH La presente scheda, firmata per accettazione dovrà ritornare all Ufficio Amministrativo DSMDP (rif. Staccia Magda e Guerrieri Ave mail: oppure ) per sottoscrizione da parte del Direttore del Servizio inviante e validazione amministrativa e, ritenendosi a tal punto concluso l iter di inserimento, vi verrà restituita in copia. Per il DSMDP (documento firmato digitalmente) Per l Ente Gestore Per validazione amministrativa: Il Direttore Amministrativo del DSMDP (documento firmato digitalmente) Riferimento dell Ufficio amministrativo per la presente pratica: Sig: Tel mail tmpaf4d pag. 2 di 2

AUSLRE 2 Atto 2015/RE/0150 del 31/12/2015: Inserimento Albo 04/01/2016 Pagina 1 di ATTO DEL DISTRETTO REGGIO EMILIA

AUSLRE 2 Atto 2015/RE/0150 del 31/12/2015: Inserimento Albo 04/01/2016 Pagina 1 di ATTO DEL DISTRETTO REGGIO EMILIA AUSLRE 2 Atto 2015/RE/0150 del 31/12/2015: Inserimento Albo 04/01/2016 Pagina 1 di ATTO DEL DISTRETTO REGGIO EMILIA 2015/RE/0150 DEL 31/12/2015 OGGETTO: LIQUIDAZIONE DI SPESA PER L'EROGAZIONE DI PRESTAZIONI

Dettagli

AUSLRE di 2 Atto 2015/GUA/0106 del 17/12/2015: Inserimento Albo 18/12/2015 Pagina 1 ATTO DEL DISTRETTO GUASTALLA

AUSLRE di 2 Atto 2015/GUA/0106 del 17/12/2015: Inserimento Albo 18/12/2015 Pagina 1 ATTO DEL DISTRETTO GUASTALLA AUSLRE di 2 Atto 2015/GUA/0106 del 17/12/2015: Inserimento Albo 18/12/2015 Pagina 1 ATTO DEL DISTRETTO GUASTALLA 2015/GUA/0106 DEL 17/12/2015 OGGETTO: Proroga dei contratti di servizio relativi a servizi

Dettagli

AUSLRE di 2 Atto 2015/R.GGP/0598 del 11/11/2015: Inserimento Albo 12/11/2015 Pagina 1 ATTO DEL SERVIZIO GESTIONE GIURIDICA DEL PERSONALE

AUSLRE di 2 Atto 2015/R.GGP/0598 del 11/11/2015: Inserimento Albo 12/11/2015 Pagina 1 ATTO DEL SERVIZIO GESTIONE GIURIDICA DEL PERSONALE AUSLRE di 2 Atto 2015/R.GGP/0598 del 11/11/2015: Inserimento Albo 12/11/2015 Pagina 1 ATTO DEL SERVIZIO GESTIONE GIURIDICA DEL PERSONALE 2015/R.GGP/0598 DEL 11/11/2015 OGGETTO: Dispensa dal servizio del

Dettagli

AUSLRE di 2 Atto 2016/RSTP/0006 del 22/01/2016: Inserimento Albo 27/01/2016 Pagina 1 ATTO DEL SERVIZIO ATTIVITÀ TECNICHE E PATRIMONIO

AUSLRE di 2 Atto 2016/RSTP/0006 del 22/01/2016: Inserimento Albo 27/01/2016 Pagina 1 ATTO DEL SERVIZIO ATTIVITÀ TECNICHE E PATRIMONIO AUSLRE di 2 Atto 2016/RSTP/0006 del 22/01/2016: Inserimento Albo 27/01/2016 Pagina 1 ATTO DEL SERVIZIO ATTIVITÀ TECNICHE E PATRIMONIO 2016/RSTP/0006 DEL 22/01/2016 OGGETTO: Acquisizione in economia, su

Dettagli

AUSLRE di 2 Atto 2016/R.APP/0031 del 29/01/2016: Inserimento Albo 01/02/2016 Pagina 1 ATTO DEL SERVIZIO INTERAZIENDALE APPROVVIGIONAMENTI

AUSLRE di 2 Atto 2016/R.APP/0031 del 29/01/2016: Inserimento Albo 01/02/2016 Pagina 1 ATTO DEL SERVIZIO INTERAZIENDALE APPROVVIGIONAMENTI AUSLRE di 2 Atto 2016/R.APP/0031 del 29/01/2016: Inserimento Albo 01/02/2016 Pagina 1 ATTO DEL SERVIZIO INTERAZIENDALE APPROVVIGIONAMENTI 2016/R.APP/0031 DEL 29/01/2016 OGGETTO: Presa d'atto dell'affidamento

Dettagli

AUSLRE Atto 2015/R.SRU/0045 del 16/09/2015: Inserimento Albo 24/09/2015 Pagina 1 di 2 ATTO DEL STAFF

AUSLRE Atto 2015/R.SRU/0045 del 16/09/2015: Inserimento Albo 24/09/2015 Pagina 1 di 2 ATTO DEL STAFF AUSLRE Atto 2015/R.SRU/0045 del 16/09/2015: Inserimento Albo 24/09/2015 Pagina 1 di 2 ATTO DEL STAFF 2015/R.SRU/0045 DEL 16/09/2015 OGGETTO: Autorizzazione al Dr. E.L. iscritto alla Scuola di Specializzazione

Dettagli

AUSLRE 2 Atto 2016/DS/0005 del 20/01/2016: Inserimento Albo 22/01/2016 Pagina 1 di ATTO DEL DIRETTORE SANITARIO

AUSLRE 2 Atto 2016/DS/0005 del 20/01/2016: Inserimento Albo 22/01/2016 Pagina 1 di ATTO DEL DIRETTORE SANITARIO AUSLRE 2 Atto 2016/DS/0005 del 20/01/2016: Inserimento Albo 22/01/2016 Pagina 1 di ATTO DEL DIRETTORE SANITARIO 2016/DS/0005 DEL 20/01/2016 OGGETTO: Studio osservazionale indipendente con supporto al Promotore:

Dettagli

AUSLRE di 2 Atto 2016/R.APP/0182 del 24/06/2016: Inserimento Albo 27/06/2016 Pagina 1 ATTO DEL SERVIZIO INTERAZIENDALE APPROVVIGIONAMENTI

AUSLRE di 2 Atto 2016/R.APP/0182 del 24/06/2016: Inserimento Albo 27/06/2016 Pagina 1 ATTO DEL SERVIZIO INTERAZIENDALE APPROVVIGIONAMENTI AUSLRE di 2 Atto 2016/R.APP/0182 del 24/06/2016: Inserimento Albo 27/06/2016 Pagina 1 ATTO DEL SERVIZIO INTERAZIENDALE APPROVVIGIONAMENTI 2016/R.APP/0182 DEL 24/06/2016 OGGETTO: Adesioni alle convenzioni

Dettagli

AUSLRE di 2 Atto 2015/DSP/0063 del 26/10/2015: Inserimento Albo 27/10/2015 Pagina 1 ATTO DEL DIPARTIMENTO DI SANITÀ PUBBLICA

AUSLRE di 2 Atto 2015/DSP/0063 del 26/10/2015: Inserimento Albo 27/10/2015 Pagina 1 ATTO DEL DIPARTIMENTO DI SANITÀ PUBBLICA AUSLRE di 2 Atto 2015/DSP/0063 del 26/10/2015: Inserimento Albo 27/10/2015 Pagina 1 ATTO DEL DIPARTIMENTO DI SANITÀ PUBBLICA 2015/DSP/0063 DEL 26/10/2015 OGGETTO: ASSEGNAZIONE ALL'AZIENDA USL DI REGGIO

Dettagli

AUSLRE di 2 Atto 2015/R.APP/0268 del 12/11/2015: Inserimento Albo 12/11/2015 Pagina 1 ATTO DEL SERVIZIO APPROVVIGIONAMENTI

AUSLRE di 2 Atto 2015/R.APP/0268 del 12/11/2015: Inserimento Albo 12/11/2015 Pagina 1 ATTO DEL SERVIZIO APPROVVIGIONAMENTI AUSLRE di 2 Atto 2015/R.APP/0268 del 12/11/2015: Inserimento Albo 12/11/2015 Pagina 1 ATTO DEL SERVIZIO APPROVVIGIONAMENTI 2015/R.APP/0268 DEL 12/11/2015 OGGETTO: Adesione alla convenzione per l'"acquisizione

Dettagli

AUSLRE 2 Atto 2016/DS/0003 del 20/01/2016: Inserimento Albo 22/01/2016 Pagina 1 di ATTO DEL DIRETTORE SANITARIO

AUSLRE 2 Atto 2016/DS/0003 del 20/01/2016: Inserimento Albo 22/01/2016 Pagina 1 di ATTO DEL DIRETTORE SANITARIO AUSLRE 2 Atto 2016/DS/0003 del 20/01/2016: Inserimento Albo 22/01/2016 Pagina 1 di ATTO DEL DIRETTORE SANITARIO 2016/DS/0003 DEL 20/01/2016 OGGETTO: Studio osservazionale indipendente: "Valutazione dei

Dettagli

AUSLRE 2 Atto 2015/DS/0068 del 03/11/2015: Inserimento Albo 05/11/2015 Pagina 1 di ATTO DEL DIRETTORE SANITARIO

AUSLRE 2 Atto 2015/DS/0068 del 03/11/2015: Inserimento Albo 05/11/2015 Pagina 1 di ATTO DEL DIRETTORE SANITARIO AUSLRE 2 Atto 2015/DS/0068 del 03/11/2015: Inserimento Albo 05/11/2015 Pagina 1 di ATTO DEL DIRETTORE SANITARIO 2015/DS/0068 DEL 03/11/2015 OGGETTO: Provvedimenti conseguenti all'organizzazione e gestione

Dettagli

AUSLRE di 2 Atto 2015/RSTP/0162 del 31/12/2015: Inserimento Albo 07/01/2016 Pagina 1 ATTO DEL SERVIZIO ATTIVITÀ TECNICHE E PATRIMONIO

AUSLRE di 2 Atto 2015/RSTP/0162 del 31/12/2015: Inserimento Albo 07/01/2016 Pagina 1 ATTO DEL SERVIZIO ATTIVITÀ TECNICHE E PATRIMONIO AUSLRE di 2 Atto 2015/RSTP/0162 del 31/12/2015: Inserimento Albo 07/01/2016 Pagina 1 ATTO DEL SERVIZIO ATTIVITÀ TECNICHE E PATRIMONIO 2015/RSTP/0162 DEL 31/12/2015 OGGETTO: Aggiudicazione dell'acquisizione

Dettagli

Atto 2011/DSMDP/0071 del 05/07/2011 Pag. 1/5

Atto 2011/DSMDP/0071 del 05/07/2011 Pag. 1/5 Atto 2011/DSMDP/0071 del 05/07/2011 Pag. 1/5 Oggetto: approvazione Accordi di fornitura tra Azienda USL di Reggio Emilia ed Enti gestori di sedi accreditate della provincia di Reggio Emilia, che operano

Dettagli

AUSLRE di 2 Atto 2015/R.APP/0266 del 12/11/2015: Inserimento Albo 12/11/2015 Pagina 1 ATTO DEL SERVIZIO APPROVVIGIONAMENTI

AUSLRE di 2 Atto 2015/R.APP/0266 del 12/11/2015: Inserimento Albo 12/11/2015 Pagina 1 ATTO DEL SERVIZIO APPROVVIGIONAMENTI AUSLRE di 2 Atto 2015/R.APP/0266 del 12/11/2015: Inserimento Albo 12/11/2015 Pagina 1 ATTO DEL SERVIZIO APPROVVIGIONAMENTI 2015/R.APP/0266 DEL 12/11/2015 OGGETTO: Determinazioni in merito alla fornitura

Dettagli

AUSLRE Atto 2015/R.APP/0168 del 26/06/2015: Inserimento Albo 26/06/2015 Pagina 1 di 2 ATTO DEL SERVIZIO APPROVVIGIONAMENTI

AUSLRE Atto 2015/R.APP/0168 del 26/06/2015: Inserimento Albo 26/06/2015 Pagina 1 di 2 ATTO DEL SERVIZIO APPROVVIGIONAMENTI AUSLRE Atto 2015/R.APP/0168 del 26/06/2015: Inserimento Albo 26/06/2015 Pagina 1 di 2 ATTO DEL SERVIZIO APPROVVIGIONAMENTI 2015/R.APP/0168 DEL 26/06/2015 OGGETTO: Adesione alle convenzioni stipulate su

Dettagli

Deliberazione del Direttore Generale N. 159. Del 22/09/2015

Deliberazione del Direttore Generale N. 159. Del 22/09/2015 Deliberazione del Direttore Generale N. 159 Del 22/09/2015 Il giorno 22/09/2015 alle ore 10.00 nella sede Aziendale di via San Giovanni del Cantone 23, il sottoscritto Massimo Annicchiarico, Direttore

Dettagli

AUSLRE di 2 Atto 2016/R.APP/0001 del 13/01/2016: Inserimento Albo 15/01/2016 Pagina 1 ATTO DEL SERVIZIO INTERAZIENDALE APPROVVIGIONAMENTI

AUSLRE di 2 Atto 2016/R.APP/0001 del 13/01/2016: Inserimento Albo 15/01/2016 Pagina 1 ATTO DEL SERVIZIO INTERAZIENDALE APPROVVIGIONAMENTI AUSLRE di 2 Atto 2016/R.APP/0001 del 13/01/2016: Inserimento Albo 15/01/2016 Pagina 1 ATTO DEL SERVIZIO INTERAZIENDALE APPROVVIGIONAMENTI 2016/R.APP/0001 DEL 13/01/2016 OGGETTO: Accettazione delle donazioni

Dettagli

AREA AMMINISTRATIVA UFFICIO SERVIZI SOCIALI. Determina di settore N 12 DEL 29/01/2013

AREA AMMINISTRATIVA UFFICIO SERVIZI SOCIALI. Determina di settore N 12 DEL 29/01/2013 AREA AMMINISTRATIVA UFFICIO SERVIZI SOCIALI Determina di settore N 12 DEL 29/01/2013 N 31 Reg. Generale Oggetto: Ricovero disabile psichico presso la Comunità alloggio Progetto Nebrodi ONLUS con sede in

Dettagli

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale cod. ENTE 10883 DELIBERAZIONE N 227 (X) invio elenco ai Capigruppo consiliari COMUNE DI SUZZARA Provincia di Mantova COPIA Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: MISURE ORGANIZZATIVE PER

Dettagli

COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _

COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _ COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _ AREA ECONOMICO FINANZIARIA DETERMINAZIONE N. 67 DEL 23/06/2015 REPERTORIO GENERALE N. 420 DEL 24/06/2015 OGGETTO: Impegno spesa pubblicazione indizione gara su GURI

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA DI COSENZA

AZIENDA OSPEDALIERA DI COSENZA R E G I O N E C A L A B R I A AZIENDA OSPEDALIERA DI COSENZA istituita con D.P.G.R. Calabria 8 febbraio 1995, n 170) DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N.81 DEL 13.04.2016 OGGETTO: Servizio di sponsorizzazione

Dettagli

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Prot. n. 02/ALBO/CN 11 SETTEMBRE 2013 Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare ALBO NAZIONALE GESTORI AMBIENTALI Deliberazione 11 settembre 2013 Regolamento per la gestione telematica

Dettagli

Delibera del Direttore Generale n. 318 del 01/04/2015

Delibera del Direttore Generale n. 318 del 01/04/2015 Servizio Sanitario Nazionale - Regione dell Umbria AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE UMBRIA N. 2 Sede Legale Provvisoria: Viale Donato Bramante 37 Terni Codice Fiscale e Partita IVA 01499590550 Delibera del

Dettagli

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA AZIENDA ULSS 20 DI VERONA Sede legale: via Valverde n. 42-37122 Verona - tel. 045/8075511 Fax 045/8075640 Deliberazione del Direttore Generale n. 484 del 10/08/2012 Il Direttore Generale dell.azienda U.L.S.S.

Dettagli

======================================================================= COMUNE DI CAMUGNANO

======================================================================= COMUNE DI CAMUGNANO ======================================================================= COMUNE DI CAMUGNANO SETTORE 1 FINANZIARIO - AMMINISTRATIVO - SERVIZI ALLA PERSONA ======================================================================

Dettagli

Art. 2 - Condizioni per il deposito di prestito sociale presso la Cooperativa

Art. 2 - Condizioni per il deposito di prestito sociale presso la Cooperativa REGOLAMENTO DEI PRESTITI SOCIALI Art. 1 - Definizione dei prestiti sociali 1. I depositi in denaro effettuati da soci esclusivamente per il conseguimento dell oggetto sociale con obbligo di rimborso per

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS1123 DEL : 30/12/2013 STRUTTURA PROPONENTE : SERVIZIO S.D.S.M. OGGETTO : EUGENIA CHESSA L'estensore Autorizzazione

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 444 del 2-7-2015 O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 444 del 2-7-2015 O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 444 del 2-7-2015 O G G E T T O Convenzione passiva con la Fondazione IRCCS Cà Granda Ospedale Maggiore Policlinico

Dettagli

C O M U N E D I G U A N Z A T E Provincia di Como

C O M U N E D I G U A N Z A T E Provincia di Como C O M U N E D I G U A N Z A T E Provincia di Como DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA Cod. Ente 10570 Numero 16 Del 23-02-2015 OGGETTO: DEFINIZIONE DELLE MISURE ORGANIZZATIVE FINALIZZATE ALL'OTTIMIZZAZIONE

Dettagli

LINEE GUIDA DI RENDICONTAZIONE AD USO DEI BENEFICIARI

LINEE GUIDA DI RENDICONTAZIONE AD USO DEI BENEFICIARI Allegato 5 al dds LINEE GUIDA DI RENDICONTAZIONE AD USO DEI BENEFICIARI AVVISO 526 FINANZIAMENTI ON-LINE (GEFO) 1. Premessa Le presenti linee guida sono destinate ai beneficiari dell avviso Generazione

Dettagli

REGIONE LAZIO AZIENDA OSPEDALIERA COMPLESSO OSPEDALIERO SAN GIOVANNI ADDOLORATA R.L. Lazio 16.06.94 n. 18 D.R.G. Lazio 30.06.94 n.

REGIONE LAZIO AZIENDA OSPEDALIERA COMPLESSO OSPEDALIERO SAN GIOVANNI ADDOLORATA R.L. Lazio 16.06.94 n. 18 D.R.G. Lazio 30.06.94 n. REGIONE LAZIO AZIENDA OSPEDALIERA COMPLESSO OSPEDALIERO SAN GIOVANNI ADDOLORATA R.L. Lazio 16.06.94 n. 18 D.R.G. Lazio 30.06.94 n. 5163 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n. del Oggetto: affidamento

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 194 del 24-3-2016 O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 194 del 24-3-2016 O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 194 del 24-3-2016 O G G E T T O Farmacia S. Chiara di Pretto dott. Paolo V.le Margherita, 101 Vicenza. Autorizzazione

Dettagli

Data Redatto Verificato Approvato Controllato

Data Redatto Verificato Approvato Controllato U.O.C. Segreteria e Affari Generali Procedura Gestione Determinazioni adottate dal Direttore Generale in funzione di Commissario Liquidatore delle gestioni stralcio ex UU.SS.LL. 13, 14, 25 e 26 29/11/2013

Dettagli

Determinazione. del 02-02-2009. SETTORE: Personale

Determinazione. del 02-02-2009. SETTORE: Personale Comune n. 79 di del 02-02-2009 Argenta PROVINCIA DI FERRARA Determinazione SETTORE: Personale OGGETTO: Dott.ssa Anna Pappalardo - Affidamento incarico per sorveglianza sanitaria ai sensi del D.Lgs. 626/94

Dettagli

C.F. e P.I. 00312730807 SERVIZI FINANZIARI

C.F. e P.I. 00312730807 SERVIZI FINANZIARI C.F. e P.I. 00312730807 Oggetto SERVIZI FINANZIARI DETERMINAZIONE n 12 del 29.02.2016 LIQUIDAZIONE FATTURA N V2/509271 DEL 10.02.2015 FORNITURA RISME DI CARTA- DITTA ERREBIAN. CAPITOLO DI SPESA Cap 1043

Dettagli

COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO PROVINCIA DI SALERNO

COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO PROVINCIA DI SALERNO COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO PROVINCIA DI SALERNO Albo Pretorio online ORIGINALE COPIA Albo Pretorio online n. Registro Pubblicazione Pubblicato il V SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA SERVIZIO PUBBLICA ISTRUZIONE

Dettagli

Il DIPARTIMENTO RISORSE FINANZIARIE ED ECONOMICHE UFFICIO PROVVEDITORATO. Determinazione n. 1398 del 10/07/2014

Il DIPARTIMENTO RISORSE FINANZIARIE ED ECONOMICHE UFFICIO PROVVEDITORATO. Determinazione n. 1398 del 10/07/2014 Il DIPARTIMENTO RISORSE FINANZIARIE ED ECONOMICHE UFFICIO PROVVEDITORATO Determinazione n. 1398 del 10/07/2014 Oggetto: ACQUISTO DI CARTE IN RISME A4 E A3 PER L'ENTE - AFFIDAMENTO E IMPEGNO ( CIG:Z131015BCC)

Dettagli

COMUNE DI BURAGO DI MOLGORA PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA

COMUNE DI BURAGO DI MOLGORA PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA COMUNE DI BURAGO DI MOLGORA PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA SETTORE SOCIALE Servizi Sociali DETERMINA N 315 DATA 27/12/2013 OGGETTO: CONVENZIONE CON LA COOPERATIVA AGORA ONLUS DI CERNUSCO SUL NAVIGLIO

Dettagli

IL RESPONSABILE SETTORE 4 AREA LAVORI PUBBLICI PATRIMONIO - AMBIENTE

IL RESPONSABILE SETTORE 4 AREA LAVORI PUBBLICI PATRIMONIO - AMBIENTE COMUNE DI ANDRANO Provincia di Lecce SETTORE 4 - AREA LAVORI PUBBLICI - PATRIMONIO - AMBIENTE COPIA DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 62 Registro Generale N. 19 Registro del Servizio DEL

Dettagli

Città di Ugento Provincia di Lecce

Città di Ugento Provincia di Lecce Originale Città di Ugento Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Settore 1 - Affari Generali e Istituzionali N. 1480 Registro Generale DEL 31/10/2013 N. 784 Registro del Settore DEL 23/10/2013

Dettagli

ao_re Disposizione 2013/0000859 del 07/08/2013 Pagina 1 di 5

ao_re Disposizione 2013/0000859 del 07/08/2013 Pagina 1 di 5 ao_re Disposizione 2013/0000859 del 07/08/2013 Pagina 1 di 5 Direzione Amministrativa Servizio Appalti Dr. Alessandro Bertinelli Direttore Pos. 5/65/MM(13) OGGETTO: Assegnazione fornitura a somministrazione

Dettagli

DELIBERAZIONE OGGETTO

DELIBERAZIONE OGGETTO REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANiTARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n.288 del 14/04/2014 OGGETTO Convenzione con la Fondazione IRCCS Cà Granda Ospedale Maggiore Policlinico di Milano fornitura

Dettagli

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-12 / 371 del 04/04/2013 Codice identificativo 886498

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-12 / 371 del 04/04/2013 Codice identificativo 886498 COMUNE DI PISA TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-12 / 371 del 04/04/2013 Codice identificativo 886498 PROPONENTE Comunicazione - Serv. Informativi - Sp. Cittadino OGGETTO UFFICIO GESTIONE

Dettagli

DIPARTIMENTO RISORSE FINANZIARIE ED ECONOMICHE SERVIZIO DEMANIO, PATRIMONIO, CASA, PROVVEDITORATO E CONTRATTI. Determinazione n. 1580 del 20/10/2015

DIPARTIMENTO RISORSE FINANZIARIE ED ECONOMICHE SERVIZIO DEMANIO, PATRIMONIO, CASA, PROVVEDITORATO E CONTRATTI. Determinazione n. 1580 del 20/10/2015 Prop. n. 1810 del 08.10.2015 DIPARTIMENTO RISORSE FINANZIARIE ED ECONOMICHE SERVIZIO DEMANIO, PATRIMONIO, CASA, PROVVEDITORATO E CONTRATTI Determinazione n. 1580 del 20/10/2015 Oggetto: DETERMINA A CONTRARRE

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 156 DEL 23 SETTEMBRE 2010

DETERMINAZIONE N. 156 DEL 23 SETTEMBRE 2010 COMUNE DI LONGI Provincia di Messina AREA AMMINISTRATIVA DETERMINAZIONE N. 156 DEL 23 SETTEMBRE 2010 Servizio Sport Turismo e Manifestazioni Timbro dell UffIcio LA RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO Maria Galati

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 195 del 24-3-2016 O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 195 del 24-3-2016 O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 195 del 24-3-2016 O G G E T T O Farmacia Nogarazza S.N.C. del Dott. Schiavo Albino & C. via S. Agostino, 32/1 Arcugnano

Dettagli

Deliberazione del Direttore Generale N. 198. Del 10/11/2015

Deliberazione del Direttore Generale N. 198. Del 10/11/2015 Deliberazione del Direttore Generale N. 198 Del 10/11/2015 Il giorno 10/11/2015 alle ore 10.00 nella sede Aziendale di via San Giovanni del Cantone 23, il sottoscritto Massimo Annicchiarico, Direttore

Dettagli

LINEE GUIDA DI RENDICONTAZIONE AD USO DEI BENEFICIARI

LINEE GUIDA DI RENDICONTAZIONE AD USO DEI BENEFICIARI Allegato 5 al dds LINEE GUIDA DI RENDICONTAZIONE AD USO DEI BENEFICIARI 1. Premessa Le presenti linee guida sono destinate ai beneficiari dell avviso Generazione Web Lombardia, di seguito denominata GWL,

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS190 DEL : 24/03/2014 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. INGEGNERIA CLINICA OGGETTO : GIORGIA MINDEL L'estensore Formalizzazione

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/2012-1703 DEL 28/12/2012. Comune di Parma F1300 INTERVENTI A FAVORE DI ANZIANI E STRUTTURE RESIDENZIALI

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/2012-1703 DEL 28/12/2012. Comune di Parma F1300 INTERVENTI A FAVORE DI ANZIANI E STRUTTURE RESIDENZIALI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/2012-1703 DEL 28/12/2012 Comune di Parma Centro di Responsabilità: Centro di Costo: 65000 - SETTORE WELFARE E FAMIGLIA F1300 INTERVENTI A FAVORE DI ANZIANI E STRUTTURE

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 239 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 19 DEL 15/03/2016

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 239 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 19 DEL 15/03/2016 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 239 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 19 DEL 15/03/2016 OGGETTO: SPESE PER AFFRANCATURA VERBALI DI ACCERTAMENTO

Dettagli

C O M U N E D I C U V I O Provincia di Varese

C O M U N E D I C U V I O Provincia di Varese C O M U N E D I C U V I O Provincia di Varese DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA Numero 97 Del 30-12-2014 Oggetto: ISTITUZIONE E DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE PER L'UF= FICIO DI FATTURAZIONE ELETTRONICA.

Dettagli

di Argenta n. 84 del 01-04-2016 PROVINCIA DI FERRARA SETTORE Programmazione e Gestione finanziaria

di Argenta n. 84 del 01-04-2016 PROVINCIA DI FERRARA SETTORE Programmazione e Gestione finanziaria Comune Determinazione di Argenta n. 84 del 01-04-2016 PROVINCIA DI FERRARA SETTORE Programmazione e Gestione finanziaria OGGETTO: Servizio pulizie locali comunali - Proroga dal 01.04.2016 al 30.06.2016

Dettagli

Servizio Edilizia Pubblica

Servizio Edilizia Pubblica Servizio Edilizia Pubblica SCHEMA ACCORDO DI PROGRAMMA PER LA REALIZZAZIONE DEGLI INTERVENTI DI CUI ALL ARTICOLO 1, COMMA 1 LETT. B) ED E) DEL PIANO NAZIONALE DI EDILIZIA ABITATIVA ALLEGATO AL D.P.C.M.

Dettagli

COMUNE DI SERDIANA Provincia di Cagliari Via Mons. Saba, 10 - Tel. 070/744121 - Fax 070/743233

COMUNE DI SERDIANA Provincia di Cagliari Via Mons. Saba, 10 - Tel. 070/744121 - Fax 070/743233 COMUNE DI SERDIANA Provincia di Cagliari Via Mons. Saba, 10 - Tel. 070/744121 - Fax 070/743233 SERVIZIO AFFARI GENERALI Ufficio: RAGIONERIA DETERMINAZIONE n. 102 del 10-12-2014 Oggetto: Autorizzazione

Dettagli

Deliberazione n. 144 del 26 febbraio 2015

Deliberazione n. 144 del 26 febbraio 2015 Deliberazione n. 144 del 26 febbraio 2015 Direttore Generale Dr. Roberto Bollina Coadiuvato da: Giancarlo Bortolotti Direttore Amministrativo Carlo Alberto Tersalvi Direttore Sanitario Giuseppe Giorgio

Dettagli

Settore 3 Servizi al Cittadino

Settore 3 Servizi al Cittadino Settore 3 Servizi al Cittadino Deliberazione della G.R. n.104/2014 Avviso pubblico per la realizzazione di Progetti finalizzati al sostegno alle famiglie per la frequenza delle scuole dell'infanzia paritarie,

Dettagli

Autorità Idrica Toscana

Autorità Idrica Toscana ORIGINALE Registro Generale n. 91 DETERMINAZIONE DELL AREA AMMINISTRAZIONE E RISORSE UMANE n. 62 del 08/04/2016 OGGETTO: MANTENIMENTO DEL DOMINIO DEL SITO WEB DELL'AUTORITA' IDRICA TOSCANA CON GESTIONE

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI SERVIZIO TECNICO C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 518 del 07/09/2015 del registro generale OGGETTO: MANUTENZIONE E GESTIONE IMPIANTI

Dettagli

Servizio Edilizia Pubblica

Servizio Edilizia Pubblica Servizio Edilizia Pubblica SCHEMA ACCORDO DI PROGRAMMA PER LA REALIZZAZIONE DEGLI INTERVENTI DI CUI ALL ARTICOLO 1, COMMA 1, LETT. B) ED E) DEL PIANO NAZIONALE DI EDILIZIA ABITATIVA ALLEGATO AL D.P.C.M.

Dettagli

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI)

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) ORIGINALE COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SEGRETERIA, AFFARI GENERALI, ECONOMICO-FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE REG. N. 112 DEL 14/05/2015 OGGETTO: LIQUIDAZIONE

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 789 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 31 DEL 29/07/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 789 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 31 DEL 29/07/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 789 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 31 DEL 29/07/2014 OGGETTO: CONTRATTO DI LEASING STIPULATO CON LA

Dettagli

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SOCIOASSISTENZIALE, CULTURALE, SCOLASTICO E TRIBUTI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SOCIOASSISTENZIALE, CULTURALE, SCOLASTICO E TRIBUTI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE ORIGINALE COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SOCIOASSISTENZIALE, CULTURALE, SCOLASTICO E TRIBUTI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE REG. N. 53 DEL 30/01/2014 OGGETTO: SERVIZIO DI

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1271 SETTORE Settore Welfare Cittadino NR. SETTORIALE 300 DEL 06/11/2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO DIRETTO ALL AGENZIA SELEZIONI E CONCORSI DI SALERNO DI SERVIZIO

Dettagli

COMUNE DI CASSANO SPINOLA

COMUNE DI CASSANO SPINOLA Provincia di Alessandria COMUNE DI CASSANO SPINOLA SERVIZIO DI SEGRETERIA DETERMINAZIONE N. 14 DEL 24.7.2013 OGGETTO: NOMINA RESPONSABILE PER IL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE ART. 31 D.LGS. N. 81/2008

Dettagli

COMUNE DI MARCON REGOLAMENTO SULLE PRESTAZIONI ECONOMICHE AI NON AUTOSUFFICIENTI

COMUNE DI MARCON REGOLAMENTO SULLE PRESTAZIONI ECONOMICHE AI NON AUTOSUFFICIENTI COMUNE DI MARCON REGOLAMENTO SULLE PRESTAZIONI ECONOMICHE AI NON AUTOSUFFICIENTI APPROVATO CON DELIBERA DI CONSIGLIO COMUNALE N. 11 DEL 17.02.2014 Regolamento di accesso alle prestazioni economiche erogate

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E D E L R E S P O N S A B I L E

D E T E R M I N A Z I O N E D E L R E S P O N S A B I L E {rima} D E T E R M I N A Z I O N E D E L R E S P O N S A B I L E A. AMMINISTRATIVA\\Centro Elaborazione Dati N. 246 del Reg. Generale in data 23/02/2015 Oggetto: IMPEGNO DI SPESA PER ACQUISTO SOFTWARE

Dettagli

ART. 1 OGGETTO ART. 2 DEFINIZIONE E TIPOLOGIA

ART. 1 OGGETTO ART. 2 DEFINIZIONE E TIPOLOGIA Regolamento per la concessione di contributi a sostegno dei Centri vacanza per minori ai sensi del Regolamento Regionale approvato con DPReg n. 0190/PRES del 22.05.2001 e dei Centri socio-educativi per

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 443 DEL 16/05/2016

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 443 DEL 16/05/2016 REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 443 DEL 16/05/2016 OGGETTO: Nomina referenti Aziendali per l'attuazione dei Programmi

Dettagli

Deliberazione del Direttore Generale N. 087. Del 27/05/2014

Deliberazione del Direttore Generale N. 087. Del 27/05/2014 Deliberazione del Direttore Generale N. 087 Del 27/05/2014 Il giorno 27/05/2014 alle ore 10.00 nella sede Aziendale di via San Giovanni del Cantone 23, la sottoscritta Dott.ssa Mariella Martini, Direttore

Dettagli

Comune di Lecce DETERMINAZIONE ORIGINALE

Comune di Lecce DETERMINAZIONE ORIGINALE Comune di Lecce DETERMINAZIONE ORIGINALE SETTORE: Settore Programmazione Strategica e Comunitaria Dirigente: Dott. RAFFAELE PARLANGELI Raccolta particolare del servizio N DetDS 00011/2015-CDR V del 19/02/2015

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 351 DEL 26/04/2011 PROPOSTA N. 77 Centro di Responsabilità: Servizio Economato,patrimonio,servizi Informatici, Ambiente Servizio: Economato

Dettagli

IL CAPO DEL SETT. ECONOMICO-FINANZIARIO GABRIELE NUNZIATA

IL CAPO DEL SETT. ECONOMICO-FINANZIARIO GABRIELE NUNZIATA SETTORE ECONOMICO-FINANZIARIO SERVIZIO ECONOMATO DETERMINA N. 3 ANNO 2015 DEL 14-01-2015 NUMERO DETERMINA DI SETTORE: 2 OGGETTO: TRAPANI IACP SEF FORNITURA ANNUALE DI ENERGIA ELETTRICA PER LA SEDE IACP

Dettagli

ao_re Disposizione 2013/0000924 del 29/08/2013 Pagina 1 di 7

ao_re Disposizione 2013/0000924 del 29/08/2013 Pagina 1 di 7 ao_re Disposizione /0000924 del 29/08/ Pagina 1 di 7 Direzione Amministrativa Servizio Appalti Dr. Alessandro Bertinelli Direttore Pos. 5/84/MM(13) OGGETTO: Presa d atto dell assegnazione per la fornitura

Dettagli

Delibera del Direttore Generale n. 416 del 24/04/2015

Delibera del Direttore Generale n. 416 del 24/04/2015 Servizio Sanitario Nazionale - Regione dell Umbria AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE UMBRIA N. 2 Sede Legale Provvisoria: Viale Donato Bramante 37 Terni Codice Fiscale e Partita IVA 01499590550 Delibera del

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS460 DEL : 16/05/2013 STRUTTURA PROPONENTE : SERVIZIO S.D.S.M. OGGETTO : EUGENIA CHESSA L'estensore Inserimento

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS260 DEL : 15/04/2014 STRUTTURA PROPONENTE : DIREZIONE GENERALE OGGETTO : FURIO FABBRI L'estensore Processo di budget

Dettagli

DETERMINA DEL DIRETTORE n. 79 del 20/06/2011

DETERMINA DEL DIRETTORE n. 79 del 20/06/2011 Società della Salute della Valdinievole Piazza XX Settembre, 22 51017 Pescia (PT) cod.fisc.91025730473 Tel. 0572 460475-464 - Fax 0572 460404 emai: segreteriasds@usl3.toscana.it DETERMINA DEL DIRETTORE

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 17 DEL 24.02.2016

DETERMINAZIONE N. 17 DEL 24.02.2016 DETERMINAZIONE N. 17 DEL 24.02.2016 OGGETTO: Servizio di economato Fondo economale per l anno 2016 Spesa a mezzo Economo per l anno 2016. IL DIRETTORE RICHIAMATI i seguenti articoli del Regolamento di

Dettagli

Regione Piemonte - Azienda Sanitaria Locale CN2 Alba Bra i:\delibere\delibere da pubblicare\delib2011\1341.doc

Regione Piemonte - Azienda Sanitaria Locale CN2 Alba Bra i:\delibere\delibere da pubblicare\delib2011\1341.doc i:\delibere\delibere da pubblicare\delib2011\1341.doc D e t e r m i n a z i o n e D i r e t t o r i a l e NUMERO GENERALE 1341 CODICE PROPOSTA BUDGET ADOTT. ANNO PROGR. FAR PRV 11 0202 DATA 27 OTTOBRE

Dettagli

Comune di Fiorano Modenese Provincia di Modena SETTORE 1 - AFFARI GENERALI, PERSONALE, COMUNICAZIONE E CULTURA

Comune di Fiorano Modenese Provincia di Modena SETTORE 1 - AFFARI GENERALI, PERSONALE, COMUNICAZIONE E CULTURA Comune di Fiorano Modenese Provincia di Modena ATTO DETERMINATIVO N. 225 DEL 26/05/2016 SETTORE 1 - AFFARI GENERALI, PERSONALE, COMUNICAZIONE E CULTURA UFFICIO LEGALE OGGETTO: UFFICIO LEGALE - IMPEGNO

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE. N. 829 del 30.05.2015

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE. N. 829 del 30.05.2015 COPIA Città di Manfredonia Provincia di Foggia 4 Settore "Polizia Locale" DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 829 del 30.05.2015 Oggetto: Acquisto buoni carburante per il parco veicolare della Polizia Locale

Dettagli

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA PROVINCIA DI BOLOGNA DETERMINAZIONE : AREA AMMINISTRATIVA ED INNOVAZIONE IMPEGNO DI SPESA PER DIGITALIZZAZIONE DELL'ARCHIVIO DELLE PRATICHE EDILIZIE NR. Progr. Data 643 30/12/2013

Dettagli

Regione Piemonte - Azienda Sanitaria Locale CN2 Alba Bra. D e t e r m i n a z i o n e D i r e t t o r i a l e 1 OTTOBRE 2010

Regione Piemonte - Azienda Sanitaria Locale CN2 Alba Bra. D e t e r m i n a z i o n e D i r e t t o r i a l e 1 OTTOBRE 2010 i:\delibere\delibere da pubblicare\delib2010\1453.doc D e t e r m i n a z i o n e D i r e t t o r i a l e NUMERO GENERALE 1453 CODICE PROPOSTA BUDGET ADOTT. ANNO PROGR. PER DIG 10 0479 DATA 1 OTTOBRE 2010

Dettagli

C O M U N E D I S A N S I R O Provincia di Como

C O M U N E D I S A N S I R O Provincia di Como C O M U N E D I S A N S I R O Provincia di Como SERVIZIO AMMINISTRATIVO E CONTABILE N. 65 del 27-03-2012 Oggetto: AFFIDAMENTO INCARICO PER LA COMPILAZIONE E TRASMISSIONE MODELLO 770 - TRIENNIO FISCALE

Dettagli

COMUNE DI CASALGRANDE

COMUNE DI CASALGRANDE COMUNE DI CASALGRANDE PROVINCIA DI REGGIO NELL EMILIA Cap 42013 Piazza Martiri della Libertà, 1 tel: 0522 998511 fax: 0522 841039 Cod. fisc. e P. IVA 00284720356 Regolamento distrettuale determinante i

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 997 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 64 DEL 04/09/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 997 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 64 DEL 04/09/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 997 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 64 DEL 04/09/2015 OGGETTO: NUOVO CONTO DI CREDITO N.30025854-008

Dettagli

Provincia dell'ogliastra

Provincia dell'ogliastra COMUNE DI TORTOLI' Provincia dell'ogliastra C O P I A REGISTRO GENERALE Determinazione n. 1312 del 17/12/2015 AREA SOCIALE - SCOLASTICO E CULTURALE Numero 7337 del 17/12/2015 OGGETTO Plus Ogliastra - Progetto

Dettagli

COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo

COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo AREA AFFARI GENERALI COPIA DETERMINAZIONE N.6/ 2 DEL 09/01/2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO DIRETTO DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA - NR. 5 CASELLE PEC PER

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1126 SETTORE Settore Welfare Cittadino NR. SETTORIALE 264 DEL 12/10/2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI VIGILANZA ARMATA FISSA, PRESSO GLI UFFICI

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 62 DEL 10/02/2014 PROPOSTA N. 13 Centro di Responsabilità: Organizzazione e Gestione del Personale Servizio: Servizio Gestione Risorse Umane

Dettagli

Regione Piemonte - Azienda Sanitaria Locale CN2 Alba Bra. D e t e r m i n a z i o n e D i r e t t o r i a l e

Regione Piemonte - Azienda Sanitaria Locale CN2 Alba Bra. D e t e r m i n a z i o n e D i r e t t o r i a l e i:\delibere\delibere da pubblicare\delib2011\1606.doc D e t e r m i n a z i o n e D i r e t t o r i a l e NUMERO GENERALE 1606 CODICE PROPOSTA BUDGET ADOTT. ANNO PROGR. FAR PRV 11 0249 DATA 13 DICEMBRE

Dettagli

UNITA OPERATIVA SERVIZI SOCIALI COMUNALI,SPORTELLO SOCIALE AL CITTADINO, SEGRETERIA AMMINISTRATIVA DI SETTORE DETERMINAZIONE

UNITA OPERATIVA SERVIZI SOCIALI COMUNALI,SPORTELLO SOCIALE AL CITTADINO, SEGRETERIA AMMINISTRATIVA DI SETTORE DETERMINAZIONE UNITA OPERATIVA SERVIZI SOCIALI COMUNALI,SPORTELLO SOCIALE AL CITTADINO, SEGRETERIA AMMINISTRATIVA DI SETTORE DETERMINAZIONE Oggetto: Determinazione della quota mensile a carico ospiti di Case di Riposo

Dettagli

FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE. Oggetto: SERVIZIO RACCOLTA, TRASPORTO, SMALTIMENTO RIFIUTI SPECIALI, PROROGA IN ATTESA DELLA CONVENZIONE DI INTERCENTER.

FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE. Oggetto: SERVIZIO RACCOLTA, TRASPORTO, SMALTIMENTO RIFIUTI SPECIALI, PROROGA IN ATTESA DELLA CONVENZIONE DI INTERCENTER. FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE Determina n. 78 adottata il 29/01/2015. Il periodo di pubblicazione è di quindici giorni interi e consecutivi a partire dal giorno di adozione. Sottoscritta dal Direttore PERTILI

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA

AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA REGIONE DEL VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n. 441 del 10/05/2013 OGGETTO: Affidamento Servizio Assicurativo per i rami di rischio FURTO, INFORTUNI e AUTO RISCHI

Dettagli

Copia Dichiarazione Sostitutiva Unica / ISEE INDIVIDUALE del richiedente il contributo

Copia Dichiarazione Sostitutiva Unica / ISEE INDIVIDUALE del richiedente il contributo COMUNE DI VENEZIA Direzione Politiche Sociali Partecipative e dell'accoglienza Servizio Anziani Disabili e Salute Mentale Ufficio Residenzialità Persone Disabili Modello richiesta contributo/anticipazione

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 559 DEL 08/07/2011 PROPOSTA N. 58 Centro di Responsabilità: Servizi Cultura / Associazionismo / Istruzione Servizio: Servizi Culturali OGGETTO

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 39 DEL 29/01/2014 PROPOSTA N. 8 Centro di Responsabilità: Servizio Gestione Risorse Umane, Trattamento Giuridico, Economico, Previdenziale

Dettagli

SETTORE TECNICO SERVIZIO LL.PP.

SETTORE TECNICO SERVIZIO LL.PP. ORIGINALE COPIA COMUNE DI ROTA D IMAGNA P R O V I N C I A D I B E R G A M O SETTORE TECNICO SERVIZIO LL.PP. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 15 DEL 30.03.2015 OGGETTO: PRESTAZIONI ATTINENTI

Dettagli