Una ricerca fa luce sulla situazione dei nuovi immigrati a scopo lavorativo provenienti dall'italia e dalla Spagna

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Una ricerca fa luce sulla situazione dei nuovi immigrati a scopo lavorativo provenienti dall'italia e dalla Spagna"

Transcript

1 Una ricerca fa luce sulla situazione dei nuovi immigrati a scopo lavorativo provenienti dall'italia e dalla Spagna 778 italiani e spagnoli forniscono informazioni sulle motivazioni che li hanno spinti a emigrare, sulla loro situazione lavorativa e i loro problemi in una ricerca commissionata dal Bundesamt für Migration und Flüchtlinge. Il quadro generale delineato dai risultati è ambivalente. Il trasferimento in Germania costituisce per molti un'opportunità, eppure presenta anche delle asperità. Mi piace la Spagna, ma tutte le riforme del mercato del lavoro, riguardo l'aborto- sono misure che non vorrei mai vedere implementate nel Paese in cui vivo così risponde Ana (27) alla domanda quando le chiediamo perché abbia deciso di trasferirsi in Germania. E non è la sola. Il numero di spagnoli e italiani che negli ultimi anni arrivano copiosi in Germania continua a salire. Queste persone cercano una prospettiva per il loro futuro, un posto di lavoro a condizioni il più possibile eque. Insoddisfazione riguardo alla situazione politica nel Paese d'origine (n=223/466) Migliori possibilità di trovare un lavoro equo (n=225/463) Esperienza all'estero (n=227/472) Apprendimento e/o miglioramento della lingua tedesca (n=231/471) Migliori possibilità di trovare lavoro (n=226/452) Situazione economica sfavorevole nel Paese d'origine (n=230/461) Speranza di migliore retribuzione delle proprie capacità professionali (n=221/462) Abbandono del Paese d'origine a causa di necessità dettate dalla crisi economica Conoscere Berlino (222/464) Compagno/a e/o famiglia a Berlino (n=219/461) Migliori opportunità per i figli rispetto al Paese d'origine (n=181/410) 3,0 3,2 2,1 1,9 2,1 2,6 4,8 4,4 4,7 4,5 4,6 4,9 4,5 4,5 4,3 4,2 4,2 4,1 4,4 3,7 Spagnoli/e Italiani/e Tavola 1: Cause dell'immigrazione di spagnoli ed italiani. Valore Medio, gamma da 1 non corrisponde a 6 corrisponde completamente, Campione: tutti i partecipanti al sondaggio. Minor

2 Seite 2 Questo è quanto ha potuto constatare Minor in un sondaggio svolto fra 778 spagnoli ed italiani che si sono trasferiti in Germania (principalmente a Berlino) a partire dal Su commissione del Bundesamt für Migration und Flüchtlinge, vengono prima analizzate in maniera esaustiva le condizioni di vita di questa nuova generazione di immigrati. La gran parte di loro è giovane e ben qualificata. > ,2% 1,1% 1,4% 3,1% 1,8% 4,9% ,0% 18,6% 16,1% ,2% 52,3% 60,1% ,3% 26,0% 17,5% < 18 0,2% 0,4% 0,0% 0,0% 10,0% 20,0% 30,0% 40,0% 50,0% 60,0% 70,0% totale donne uomini Tavola 2: Distribuzione degli italiani per età e genere. n=509, Campione: tutti i partecipanti al sondaggio. Minor In aggiunta al sondaggio quantitativo, Minor ha condotto una serie di interviste qualitative e gruppi di discussione. All'interno di una di queste discussioni una giovane ragazza spagnola spiega quale è la sua percezione di sé come immigrata: Si tratta di una vera e propria fuga di cervelli. Un tempo c'erano i Gastarbeiter in Germania. Ma non erano ben qualificati. Noi siamo la generazione successiva ma siamo ben qualificati, molti hanno esperienza professionale e la maggior parte sono delle menti valide. La percentuale di laureati nel campione di italiani e spagnoli è molto alta ed in molti casi la loro formazione corrisponde perfettamente alla domanda del mercato del lavoro tedesco.

3 Seite 3 Conseguimento di titolo universitario 55,8% 76,3% Conseguimento di formazione professionale Studente In formazione professionale Formazione professionale/ studio universitario non (ancora) cominciato Abbandono/Sospensione dello studio universitario Abbandono/Sospensione della formazione professionale 9,8% 12,7% 7,4% 13,1% 1,6% 4,5% 1,6% 3,5% 2,9% 9,9% 0,4% 0,6% Spagnoli/e Italiani/e Tavola 3: Distribuzione degli spagnoli e italiani per grado di formazione. n=245/513, Campione: tutti i partecipanti al sondaggio. Minor Solo una minoranza del campione parlava tedesco all'arrivo. I nuovi immigrati sono coscienti del fatto che il tedesco giochi un ruolo cruciale soprattuto nella ricerca di lavoro. Alicia (33), che vive a Berlino già da tre anni, spiega: La lingua è il maggior ostacolo nella ricerca di lavoro. Senza sapere il tedesco è molto difficile. Magari può andare per fare la cameriera o per un lavoretto, ma non appena vuoi un lavoro vero, devi saper il tedesco e anche bene. Lo devi anche a te stesso, perché ha anche un grande risvolto psicologico. Pensi che le persone ridano di te e questo affossa il morale.

4 Seite 4 Linguistica Scienze economiche Scienze sociali Studi culturali Scienze ingegneristiche Matematica, scienze naturali Arte, musica Architettura Medicina, scienze della salute, psicologia Informatica Giurisprudenza Scienze della formazione, dell'insegnamento Scienze agrarie e forestali Altro 7,6% 15,5% 11,1% 9,9% 13,1% 4,9% 3,5% 14,1% 6,6% 9,2% 9,6% 6,1% 5,1% 0,0% 9,2% 2,0% 2,8% 3,0% 1,4% 0,0% 2,1% 9,1% 8,5% 23,2% Donne Uomini Tavola 4 Distribuzione degli italiani per indirizzo di studio e genero (donne/uomini). n=198/142, Campione: tutti i partecipanti al sondaggio che hanno dichiarato di avere conseguito un titolo universitario o che sono attualmente studenti universitari. Minor Barriere linguistiche, la mancanza di reti sociali, uno spietato mercato edilizio il processo d'integrazione non è affatto semplice per questo gruppo di migranti altamente istruiti. In particolare le donne sia italiane che spagnole sono svantaggiate nella ricerca di lavoro. Molte di loro sono costrette ad accettare occupazioni ben al di sotto delle loro qualifiche. Inoltre sono retribuite meno dei loro corrispettivi maschili.

5 Seite 5 Ricerca del proprio lavoro (n=190/314) Ricerca abitativa (n=189/304) Contatti con i tedeschi (n=207/355) 3,9 4,3 4,8 4,7 Distanza dalla famiglia (n=188/321) Frustrazione causata dalla difficoltà nell'apprendimento del tedesco (n=204/330) Distanza dagli amici rimasti nel Paese d'origine (n=206/337) 3,2 3,2 3,1 4,1 4,1 4,0 Creazione di una rete sociale (n=205/354) Finanziamento della permanenza in Germania (n=199/340) Limitazioni nella vita quotidiana a causa delle barriere linguistiche (n=206/345) Differenze culturali con i tedeschi (n=206/346) Ricerca di lavoro del partner (n=117/204) Integrazione dei figli all'asilo/ a scuola (n=49/98) 1,7 2,4 3,9 3,7 3,3 2,9 3,7 2,9 3,0 3,0 Spagnoli/e Italiani/e Tavola 5: Sfide durante la permanenza in Germania. Valore medio, gamma da 1 nessuna difficoltà a 6 grande difficoltà, Campione: tutti i partecipanti al sondaggio. Minor Eppure molti dei migranti vedono nella permanenza in Germania un'opportunità. La loro situazione è migliorata rispetto a quella nel loro Paese d'origine. La trentunenne infermiera Paula ha sentimenti ambivalenti: Non mi sento valorizzata perché non posso svolgere il lavoro per cui ho studiato. Lavoro come ausiliaria, ma ne vale la pena: in Spagna preparavo hamburger. Affinché i nuovi immigrati possano cominciare col piede giusto in Germania e riescano a costruirsi una vita stabile e trovare un lavoro che corrisponda alle loro qualifiche, sono necessarie informazioni guida affidabili e spesso una consulenza personalizzata. Molti dei nuovi immigrati si informano su blog o gruppi facebook, ogni qualvolta hanno delle domande riguardo alla loro permanenza in Germania. Su queste piattaforme ottengono spesso consigli in modo veloce ed effettivo. Eppure questa ricerca d'aiuto virtuale non sempre è sufficiente,

6 Seite 6 ritiene il trentunenne Stefano: Penso che una consulenza personale in una istituzione preposta alle consulenze sia importante. Perché in internet se chiedi a cinque persone, ottieni cinque riposte diverse. Del campione di italiani e spagnoli solo una piccola percentuale approfitta dell'offerta di consulenze. In parte questo può essere dovuto al fatto che non ne vedono la necessità oppure perché non ne conoscono l'esistenza. Oppure non sono disponibili appuntamenti con breve preavviso. Come ha rilevato la consultazione delle istituzioni che forniscono consulenza e che forniscono da interlocutori per gli italiani e gli spagnoli, la domanda di appuntamenti è talmente cresciuta negli ultimi anni che l'offerta disponibile non riesce più a soddisfarla. In una discussione di gruppo è emerso che due delle partecipanti offrono consulenza in via informale a fronte di un piccolo compenso, tali e tante sono le richieste di aiuto che incontrano su internet. Elisa (30), che ha studiato linguistica in Italia e sta attualmente svolgendo un Referendariat per l'italiano e il tedesco a Berlino, riferisce: Le persone di cui mi sono occupata avevano problemi ad esempio quando si erano trasferite con i figli e non sapevano come iscriverli a scuola, oppure c'erano delle difficoltà con l'assicurazione sanitaria o con la scuola di lingue. Le scuole di lingua sono spesso un problema, perché la gente non ha i soldi per pagarle. Eppure anche queste due giovani donne ritengono che il loro improvvisarsi consulenti non possa essere che una soluzione emergenziale. In verità è necessario un aiuto professionale. E col poco denaro che le persone possono offrire loro come compenso non è possibile finanziare una vera e propria attività di consulenza. I centri di consulenza per migranti devono fare affidamento su finanziamenti pubblici. Maddalena, l'atra partecipante che ha offerto supporto a immigrati italiani appena arrivati, si augura che simili istituzioni vengano sovvenzionate dall'ambasciata italiana e dal governo tedesco. E dove vedono il loro futuro gli italiani e gli spagnoli che si sono trasferiti in Germania? Roberto (47) preferirebbe tornare in Italia. Tuttavia ha poca speranza di poter trovare un buon posto di lavoro lì. Per questo preferisce provare a stabilirsi a Berlino: Se trovo lavoro, resto volentieri a Berlino. D'altra parte so anche che i progetti che faccio qui sono contrassegnati da un punto interrogativo. Ho sempre bisogno di un piano B. Anche la trentaduenne Alessandra, di Roma, non è sicura di dove sarà fra due anni: Non so ancora che farò. Mi piacerebbe restare qui. Però penso sempre ai miei genitori. Certo non ringiovaniscono. Sei mesi dopo il primo questionario, Minor li ha contattati ancora una volta. E' avvincente vedere come sia mutata nel frattempo la loro situazione. Contesto: Dallo scoppio della crisi dell'euro nel 2008 si è verificato un netto aumento dell'immigrazione dai membri storici dell'unione Europea verso la Germania. Questo è valido in particolare per la migrazione da quei Paesi fortemente colpiti dalla crisi economica. Finora si hanno poche informazioni fondate scientificamente riguardo a questo nuovo fenomeno. Per questa ragione, nel marzo del 2014, il BAMF ha commissionato la Analisi a lungo termine dei nuovi movimenti migratori a scopo lavorativo. Nell'ambito di questa ricerca Minor fa luce in maniera esemplare sulla situazione degli spagnoli e degli italiani che sono venuti in Germania dopo il Ulteriori informazioni sull'analisi a lungo termine della nuova immigrazione lavorativa (incluso la relazione interinale) su:

L emigrazione dei ricercatori italiani M. Carolina Brandi CNR - IRPPS

L emigrazione dei ricercatori italiani M. Carolina Brandi CNR - IRPPS L emigrazione dei ricercatori italiani M. Carolina Brandi CNR - IRPPS Da circa venti anni si confrontano due teorie relative alle migrazioni altamente qualificate. Secondo l approccio circolazionista attualmente

Dettagli

Giovani laureate in cammino tra università e carriera. Sintesi III Rapporto Bachelor

Giovani laureate in cammino tra università e carriera. Sintesi III Rapporto Bachelor Giovani laureate in cammino tra università e carriera Sintesi III Rapporto Bachelor Bachelor - Future Manager Alliance è una società multinazionale italiana che da 15 anni si occupa di ricerca e selezione

Dettagli

a cura della PROVINCIA di PAVIA Progetto A.I.M.S. Az. 3 Accoglienza ed Integrazione dei Minori Stranieri

a cura della PROVINCIA di PAVIA Progetto A.I.M.S. Az. 3 Accoglienza ed Integrazione dei Minori Stranieri progetto cofinanziato da UNIONE EUROPEA Fondo europeo per l integrazione di cittadini di paesi terzi a cura della PROVINCIA di PAVIA Progetto A.I.M.S. Az. 3 Accoglienza ed Integrazione dei Minori Stranieri

Dettagli

Matricole, fuori corso, laureati:

Matricole, fuori corso, laureati: Matricole, fuori corso, laureati: i numeri dell università Perché la riforma universitaria In Italia ci sono ancora pochi laureati. È quanto sentiamo ripetere spesso quando si discute del livello di istruzione

Dettagli

IL GIOVANE NELLA SCUOLA PER COSTRUIRE IL FUTURO QUESTIONARIO RIVOLTO AGLI STUDENTI DELLE CLASSI PRIMA E SECONDA SUPERIORE.

IL GIOVANE NELLA SCUOLA PER COSTRUIRE IL FUTURO QUESTIONARIO RIVOLTO AGLI STUDENTI DELLE CLASSI PRIMA E SECONDA SUPERIORE. IL GIOVANE NELLA SCUOLA PER COSTRUIRE IL FUTURO QUESTIONARIO RIVOLTO AGLI STUDENTI DELLE CLASSI PRIMA E SECONDA SUPERIORE Istituto ROSMINI DOMANDA 1 Che cosa ti ha portato a scegliere la scuola superiore

Dettagli

La dispersione scolastica in Liguria

La dispersione scolastica in Liguria La dispersione scolastica in Liguria Ricerca quali-quantitativa sulla dimensione del rischio e l esperienza della dispersione Presentazione dei risultati Genova 8 novembre 2012 1 Metodologie dell indagine

Dettagli

Sondaggio internazionale Zurich

Sondaggio internazionale Zurich Sondaggio internazionale Zurich Emigrazione Zurich Insurance Group Metodologia Metodo Strumento CATI (interviste telefoniche assistite dal computer), CAPI (interviste personali assistite dal computer),

Dettagli

COME PARLARE DI DISLESSIA IN CLASSE.

COME PARLARE DI DISLESSIA IN CLASSE. COME PARLARE DI DISLESSIA IN CLASSE. WWW.DIDATTICAPERSUASIVA.COM In questo articolo apprenderai come strutturare una lezione semplice ed efficace per spiegare ai tuoi alunni con DSA e non, quali sono le

Dettagli

Sintesi dei risultati della ricerca

Sintesi dei risultati della ricerca progetto cofinanziato da UNIONE EUROPEA Fondo europeo per l integrazione di cittadini di paesi terzi Progetto A.I.M.S. - Accoglienza ed Integrazione dei Minori Stranieri Azione 3 Realizzazione indagine

Dettagli

1 PARTE CARATTERISTICHE DEL SOGGETTO CONSULTATO

1 PARTE CARATTERISTICHE DEL SOGGETTO CONSULTATO 1 PARTE CARATTERISTICHE DEL SOGGETTO CONSULTATO 1. Sesso maschile femminile 2. Età anni 14-17 18-25 26-35 36-60 più di 60 3. In quale settore/i svolgi prioritariamente la tua attività? Ricerca Pubblica

Dettagli

XLIII Osservatorio sul Capitale Sociale degli Italiani GLI ITALIANI E LA RIFORMA DELLA SCUOLA DEL GOVERNO RENZI

XLIII Osservatorio sul Capitale Sociale degli Italiani GLI ITALIANI E LA RIFORMA DELLA SCUOLA DEL GOVERNO RENZI XLIII Osservatorio sul Capitale Sociale degli Italiani GLI ITALIANI E LA RIFORMA DELLA SCUOLA DEL GOVERNO RENZI Rapporto ottobre 2014 NOTA INFORMATIVA L Osservatorio sul Capitale Sociale è realizzato da

Dettagli

I laureati di cittadinanza estera

I laureati di cittadinanza estera 14. I laureati di cittadinanza estera Tra il 2006 e il 2012 la quota dei laureati di cittadinanza estera è aumentata, passando dal 2,3 al 3,0 per cento. Quasi il 60 per cento dei laureati esteri provengono

Dettagli

Alcuni casi interessanti osservati durante esperienze didattiche di tipo cooperativo

Alcuni casi interessanti osservati durante esperienze didattiche di tipo cooperativo Alcuni casi interessanti osservati durante esperienze didattiche di tipo cooperativo Alice (15 anni, II ITIS, 8 sett. Appr. Cooperativo, marzo-aprile 2005) E una ragazzina senza alcun problema di apprendimento

Dettagli

STORIE DA CONDIVIDERE IN RADIO

STORIE DA CONDIVIDERE IN RADIO VITE REALI STORIE VERE CAMBIAMENTI CONCRETI... OTTIMO LAVORO! STORIE DA CONDIVIDERE IN RADIO Fornire microfinanziamenti alle startup italiane, formare taglialegna in Scozia, ispirare i giovani scienziati

Dettagli

OSSERVATORIO SOCIO-POLITICO L Italia nella bufera: crisi e proteste. Rilevazione 16 Dicembre 2013

OSSERVATORIO SOCIO-POLITICO L Italia nella bufera: crisi e proteste. Rilevazione 16 Dicembre 2013 OSSERVATORIO SOCIO-POLITICO L Italia nella bufera: crisi e proteste Rilevazione 16 Dicembre 2013 Le notizie della settimana: i Forconi COSA RICORDANO GLI ITALIANI Le proteste in piazza/ il movimento dei

Dettagli

5DOPO IL DIPLOMA DALLA SCUOLA ALL UNIVERSITÀ I DIPLOMATI E IL LAVORO LA FAMIGLIA DI ORIGINE

5DOPO IL DIPLOMA DALLA SCUOLA ALL UNIVERSITÀ I DIPLOMATI E IL LAVORO LA FAMIGLIA DI ORIGINE 5DOPO IL DIPLOMA DALLA SCUOLA ALL UNIVERSITÀ I DIPLOMATI E IL LAVORO LA FAMIGLIA DI ORIGINE 5.1 DALLA SCUOLA ALL UNIVERSITÀ 82 Sono più spesso le donne ad intraprendere gli studi universitari A partire

Dettagli

attività Camminare insieme Il ruolo dei genitori nel momento della scelta formativa dei propri figli

attività Camminare insieme Il ruolo dei genitori nel momento della scelta formativa dei propri figli QUADERNO DI LAVORO PER I GENITORI attività Camminare insieme Il ruolo dei genitori nel momento della scelta formativa dei propri figli Percorso per genitori di studenti/studentesse in uscita dalla scuola

Dettagli

QUESTIONARIO STUDENTI DIPLOMATI ANNO SCOLASTICO 2009/2010 LICEO RAGIONERIA PROFESSIONALE SERVIZI SOCIALI

QUESTIONARIO STUDENTI DIPLOMATI ANNO SCOLASTICO 2009/2010 LICEO RAGIONERIA PROFESSIONALE SERVIZI SOCIALI QUESTIONARIO STUDENTI DIPLOMATI ANNO SCOLASTICO 2009/2010 LICEO RAGIONERIA PROFESSIONALE SERVIZI SOCIALI LICEO PARTE GENERALE Indirizzo frequentato Liceo Scientifico 31 ITC 0 IP Aziendale-Turistico 0 IP

Dettagli

QUESTIONARIO CONOSCITIVO PER GENITORI 09 10 (sommatoria delle risposte)

QUESTIONARIO CONOSCITIVO PER GENITORI 09 10 (sommatoria delle risposte) 1 QUESTIONARIO CONOSCITIVO PER GENITORI 09 10 (sommatoria delle risposte) (ALLEGATO N 2) Sono pervenuti 90 questionari compilati ma non tutti completi. Non è stata prevista una differenziazione per categorie

Dettagli

Le (nuove) emigrazioni italiane e le attività dell'inca all'estero: I casi Francia, Germania e Svizzera

Le (nuove) emigrazioni italiane e le attività dell'inca all'estero: I casi Francia, Germania e Svizzera Le (nuove) emigrazioni italiane e le attività dell'inca all'estero: I casi Francia, Germania e Svizzera Presentazione di Maria Mora Roma, 7 maggio 2009 Attività IRES-INCA INCA immigrazione/emigrazione

Dettagli

APPENDICE METODOLOGICA

APPENDICE METODOLOGICA APPENDICE METODOLOGICA Le indagini sul campo alla base del Rapporto su Torino di quest anno consistono in un ampia ricognizione e nell analisi di studi e ricerche prodotti di recente: sull area torinese,

Dettagli

INDAGINE ALMALAUREA 2015 SUI DOTTORI DI RICERCA Tra perfomance di studio e mercato del lavoro

INDAGINE ALMALAUREA 2015 SUI DOTTORI DI RICERCA Tra perfomance di studio e mercato del lavoro INDAGINE ALMALAUREA 2015 SUI DOTTORI DI RICERCA Tra perfomance di studio e mercato del lavoro Pochi, molto qualificati e con performance occupazionali brillanti: l Indagine AlmaLaurea del 2015 fotografa

Dettagli

FUNZIONE ORIENTAMENTO AGLI STUDI UNIVERSITARI

FUNZIONE ORIENTAMENTO AGLI STUDI UNIVERSITARI ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE E. SCALFARO Catanzaro FUNZIONE ORIENTAMENTO AGLI STUDI UNIVERSITARI REFERENTE FUNZIONE Prof.ssa Elisabetta CAROLEI MONITORAGGIO E VALUTAZIONE SULL ORIENTAMENTO IN USCITA DEGLI

Dettagli

PROFILO ORIENTATIVO DI ISTITUTO IIS R. Rossellini, COMUNE DI ROMA (RM)

PROFILO ORIENTATIVO DI ISTITUTO IIS R. Rossellini, COMUNE DI ROMA (RM) PROFILO ORIENTATIVO DI ISTITUTO IIS R. Rossellini, COMUNE DI ROMA (RM) Di seguito sono riportati i principali risultati emersi dalla compilazione del percorso AlmaOrièntati che ha coinvolto 97 studenti

Dettagli

IL GIOVANE NELLA SCUOLA PER COSTRUIRE IL FUTURO QUESTIONARIO RIVOLTO AGLI STUDENTI DELLE CLASSI PRIMA E SECONDA SUPERIORE POLO LICEALE

IL GIOVANE NELLA SCUOLA PER COSTRUIRE IL FUTURO QUESTIONARIO RIVOLTO AGLI STUDENTI DELLE CLASSI PRIMA E SECONDA SUPERIORE POLO LICEALE IL GIOVANE NELLA SCUOLA PER COSTRUIRE IL FUTURO QUESTIONARIO RIVOLTO AGLI STUDENTI DELLE CLASSI PRIMA E SECONDA SUPERIORE POLO LICEALE LICEO SCIENTIFICO DOMANDA 1 Che cosa ti ha portato a scegliere la

Dettagli

ECCELLENZE LICEO ESAME DI STATO 2015

ECCELLENZE LICEO ESAME DI STATO 2015 ECCELLENZE LICEO ESAME DI STATO 2015 100 E LODE VIGLIANI VALENTINA 5B 100/100 GATTUSO GIANLUCA 5 A PERRERO JESSICA 5 B CARIGNANO SILVIA 5 C 100/100 CIVIDINO DAVIDE 5C CIELO ANDREA 5 D RIZZA DAVIDE 5 D

Dettagli

I ritardi scolastici a 11 e 13 anni

I ritardi scolastici a 11 e 13 anni I ritardi scolastici a 11 e 13 anni Comportamenti, abitudini e contesto scolasticofamiliare-territorialedegli studenti delle scuole secondarie inferiori con percorsi non regolari Ritardi scolastici: primo

Dettagli

International Migration Outlook: SOPEMI - 2006 Edition. Prospettive delle migrazioni internazionali: SOPEMI Edizione 2006.

International Migration Outlook: SOPEMI - 2006 Edition. Prospettive delle migrazioni internazionali: SOPEMI Edizione 2006. International Migration Outlook: SOPEMI - 2006 Edition Summary Prospettive delle migrazioni internazionali: SOPEMI Edizione 2006 Sintesi Editoriale Gestire la migrazione - un delicato mix di misure pubbliche

Dettagli

I giudizi sull esperienza universitaria

I giudizi sull esperienza universitaria . I giudizi sull esperienza universitaria Tra i laureati si rileva una generale soddisfazione per l esperienza universitaria nei suoi diversi aspetti. Sono molto apprezzati il corso di studio inteso come

Dettagli

Una guida per avviare il tuo business e guadagnare online. chi non ha un lavoro, è precario, è in condizioni economiche difficili

Una guida per avviare il tuo business e guadagnare online. chi non ha un lavoro, è precario, è in condizioni economiche difficili COME PARTIRE Una guida per avviare il tuo business e guadagnare online Questo report si pone l obiettivo di dare una concreta speranza a chi non ha un lavoro, è precario, è in condizioni economiche difficili

Dettagli

I DOTTORI DI RICERCA: UNA RISORSA DA NON SPRECARE

I DOTTORI DI RICERCA: UNA RISORSA DA NON SPRECARE I DOTTORI DI RICERCA: UNA RISORSA DA NON SPRECARE di Liana Verzicco IL CAPITALE UMANO DI LIVELLO TERZIARIO Il solo obiettivo della strategia di Lisbona che l Unione Europea ha pienamente raggiunto prima

Dettagli

Progetto Europeo: SELL La voce degli studenti dell'italiano L2

Progetto Europeo: SELL La voce degli studenti dell'italiano L2 Progetto Europeo: SELL La voce degli studenti dell'italiano L2 Intervista iniziale Raccolta delle storie di vita Nome dell'apprendente Pablo sesso: m Data di nascita Paese di provenienza Brasile Nome dell'interprete

Dettagli

PROFILO ORIENTATIVO DI ISTITUTO ITC A. BIANCHINI, COMUNE DI TERRACINA (LT)

PROFILO ORIENTATIVO DI ISTITUTO ITC A. BIANCHINI, COMUNE DI TERRACINA (LT) PROFILO ORIENTATIVO DI ISTITUTO ITC A. BIANCHINI, COMUNE DI TERRACINA (LT) Di seguito sono riportati i principali risultati emersi dalla compilazione del percorso AlmaOrièntati che ha coinvolto 146 studenti

Dettagli

Dalle aspirazioni giovanili al mondo dei mestieri e delle professioni: le aspettative e la realtà

Dalle aspirazioni giovanili al mondo dei mestieri e delle professioni: le aspettative e la realtà Dalle aspirazioni giovanili al mondo dei mestieri e delle professioni: le aspettative e la realtà Numero del Questionario Completato Attenzione! Ogni questionario completato deve riportare il numero progressivo

Dettagli

Quante sono le matricole?

Quante sono le matricole? Matricole fuori corso laureati i numeri dell Universita Quante sono le matricole? Sono poco più di 307 mila i giovani che nell'anno accademico 2007/08 si sono iscritti per la prima volta all università,

Dettagli

28/3/2015 Alma Diploma: scheda

28/3/2015 Alma Diploma: scheda Anno di Indagine: ultimi 3 anni tipo di diploma : qualsiasi : qualsiasi Scuola : qualsiasi indirizzo del corso : qualsiasi diploma : qualsiasi Legenda: * dato non visualizzato perché riferito ad un collettivo

Dettagli

Dalla presentazione Ocse di Berlino Integration von Zuwanderern: OECD-Indikatoren 2012, 03/12/2012. Sviluppo del tasso di occupazione tra la

Dalla presentazione Ocse di Berlino Integration von Zuwanderern: OECD-Indikatoren 2012, 03/12/2012. Sviluppo del tasso di occupazione tra la Migranti nel mondo Dalla presentazione Ocse di Berlino Integration von Zuwanderern: OECD-Indikatoren 2012, 03/12/2012. Sviluppo del tasso di occupazione tra la popolazione immigrata periodo 2000/2001

Dettagli

Salute. Social media. La salute nell era dei social media. Fiducia. Community. Collegamento in rete. Sostenibilità

Salute. Social media. La salute nell era dei social media. Fiducia. Community. Collegamento in rete. Sostenibilità La salute nell era dei social media Estratto dai risultati dello studio condotto da Swisscom nell ottobre 2011 Health 2.0 Prevenzione Sicurezza Sostenibilità Nutrizione Paziente informato Forum salute

Dettagli

PUNTO LAVORO CIELI APERTI. Gennaio dicembre 2012

PUNTO LAVORO CIELI APERTI. Gennaio dicembre 2012 Associazione Cieli Aperti ONLUS - Via Lazzerini n 1-59100 Prato Sede operativa: Via Marengo n 51 Cod. Fiscale: 92062880486 - P. Iva: 01939060974 Telefono: 0574 607226 3280809395 - Fax: 0574 607226 E-mail:

Dettagli

SONDAGGIO SULLA VISIBILITÀ DEL CEIS SUL TERRITORIO

SONDAGGIO SULLA VISIBILITÀ DEL CEIS SUL TERRITORIO Centro di Solidarietà di Reggio Emilia SONDAGGIO SULLA VISIBILITÀ DEL CEIS SUL TERRITORIO AMA re CeIS Auto mutuo aiuto Centro di solidarietà di Reggio Emilia Onlus E Associazione Servire l Uomo Luglio

Dettagli

I 3 fattori determinanti il successo o fallimento della tua azienda su Internet!

I 3 fattori determinanti il successo o fallimento della tua azienda su Internet! I 3 fattori determinanti il successo o fallimento della tua azienda su Internet! Analisi delle problematiche più comuni di un investimento sul web con evidenziazione dei principali fattori di fallimento

Dettagli

Le caratteristiche dei laureati al loro ingresso all università

Le caratteristiche dei laureati al loro ingresso all università 2. Le caratteristiche dei laureati al loro ingresso all università Nella popolazione dei laureati si manifesta una sovrarappresentazione dei figli delle classi avvantaggiate dal punto di vista socioculturale.

Dettagli

Indagine sulla soddisfazione lavorativa e le condizioni di lavoro dei docenti delle scuole cantonali - 2014

Indagine sulla soddisfazione lavorativa e le condizioni di lavoro dei docenti delle scuole cantonali - 2014 Dipartimento dell educazione, della cultura e dello sport Divisione della scuola Indagine sulla soddisfazione lavorativa e le condizioni di lavoro dei docenti delle scuole cantonali - 2014 Giugno 2015

Dettagli

IL TUO PRIMO LAVORO EURES

IL TUO PRIMO LAVORO EURES IL TUO PRIMO LAVORO EURES Domande frequenti Condizioni generali Dove posso trovare informazioni su "Il tuo È possibile effettuare il download delle informazioni dal portale EURES all'indirizzo https://ec.europa.eu/eures/public/it/homepage

Dettagli

Forum nazionale anzianità & migrazione Berna, 1. ottobre 2004. Secondo colloquio nazionale anzianità e migrazione, 1 ottobre 2004, Berna

Forum nazionale anzianità & migrazione Berna, 1. ottobre 2004. Secondo colloquio nazionale anzianità e migrazione, 1 ottobre 2004, Berna Workshop A: Für Migrantinnen und Migranten im Alter Secondo colloquio nazionale anzianità e migrazione, 1 ottobre 2004, Berna Il volontariato e la sfida della terza età l esperienza di Pro Migrante Pro

Dettagli

AXA COMUNICATO STAMPA

AXA COMUNICATO STAMPA AXA COMUNICATO STAMPA ROMA, 21 OTTOBRE 2014 I Millennials nel rapporto con le assicurazioni: rischi percepiti, bisogni emergenti e nuovi linguaggi Nel corso dell Italian AXA Forum 2014, AXA Italia analizza

Dettagli

Le esperienze di studio all estero

Le esperienze di studio all estero 5. Le esperienze di studio all estero Promuovere lo studio all estero è uno degli obiettivi della riforma universitaria; la diffusione delle esperienze di studio all estero fra i laureati, a livello complessivo,

Dettagli

Scuole in rete per un mondo di solidarietà, e pace. Progetto di integrazione sociale e scolastica Questionario sui migranti a.s.

Scuole in rete per un mondo di solidarietà, e pace. Progetto di integrazione sociale e scolastica Questionario sui migranti a.s. Scuole in rete per un mondo di solidarietà, e pace. Progetto di integrazione sociale e scolastica Questionario sui migranti a.s. 2009/2010 Il rilevatore avrä cura di accertarsi preliminarmente che låintervistato

Dettagli

Il Riconoscimento Titoli di Studio in Germania

Il Riconoscimento Titoli di Studio in Germania AMBASCIATA D ITALIA Berlino Ufficio Emigrazione ed Affari Sociali Il Riconoscimento Titoli di Studio in Germania Breve compendio informativo Link utili per la ricerca in rete Il riconoscimento dei titoli

Dettagli

Il Quotidiano in Classe. Classe III sez. B

Il Quotidiano in Classe. Classe III sez. B Il Quotidiano in Classe Classe III sez. B Report degli articoli pubblicati Dagli studenti sul HYPERLINK "iloquotidiano.it" Ilquotidianoinclasse.it Allestimento di Lorenzo Testa Supervisione di Chiara Marra

Dettagli

Lavoro, flessibilità e precarietà:valutazioni ed esperienze dei giovani

Lavoro, flessibilità e precarietà:valutazioni ed esperienze dei giovani 1 Lavoro, flessibilità e precarietà:valutazioni ed esperienze dei giovani La situazione dei giovani lavoratori italiani risulta a noi particolarmente svantaggiata. La società di oggi richiede ai giovani

Dettagli

Transatlantic Trends IMMIGRATION

Transatlantic Trends IMMIGRATION Transatlantic Trends IMMIGRATION Principali risultati 2011 Transatlantic Trends: Immigration 2011 Partners INDICE Sintesi dell indagine Transatlantic Trends: Immigration 2011... 2 Percezioni generali...

Dettagli

Orientaonline: la scelta della professione orientata al mercato Job&Orienta Verona, 23 novembre 2012 http://orientaonline.isfol.it

Orientaonline: la scelta della professione orientata al mercato Job&Orienta Verona, 23 novembre 2012 http://orientaonline.isfol.it Orientaonline: la scelta della professione orientata al mercato Job&Orienta Verona, 23 novembre 2012 http://orientaonline.isfol.it La scelta del lavoro Ogni persona che abbia un occupazione trascorre la

Dettagli

I bolognesi emigrati all'estero

I bolognesi emigrati all'estero I bolognesi emigrati all'estero Le principali caratteristiche degli iscritti all'anagrafe dei cittadini Italiani Residenti all'estero (AIRE) del Comune di Bologna maggio 2013 Capo Dipartimento Programmazione:

Dettagli

Giovani laureate in cammino tra università e carriera

Giovani laureate in cammino tra università e carriera Giovani laureate in cammino tra università e carriera Sintesi III Rapporto Bachelor Parte 1 Centro Studi e Ricerche Bachelor - Bachelor Selezione Neolaureati Future Manager Alliance Bachelor - Future Manager

Dettagli

Giovani laureate in cammino tra università e carriera

Giovani laureate in cammino tra università e carriera Giovani laureate in cammino tra università e carriera Sintesi III Rapporto Bachelor Parte 2 Centro Studi e Ricerche Bachelor - Bachelor Selezione Neolaureati Future Manager Alliance Bachelor - Future Manager

Dettagli

Rapporto AlmaDiploma sulla condizione occupazionale e formativa dei diplomati di scuola secondaria superiore a uno, tre e cinque anni dal diploma

Rapporto AlmaDiploma sulla condizione occupazionale e formativa dei diplomati di scuola secondaria superiore a uno, tre e cinque anni dal diploma Rapporto AlmaDiploma sulla condizione occupazionale e formativa dei diplomati di scuola secondaria superiore a uno, tre e cinque anni dal diploma Cosa avviene dopo il diploma? Il nuovo Rapporto 2013 sulla

Dettagli

Oggetto: Informativa sul trattamento dei dati personali, ai sensi dell art. 13 del D. Lgs. n. 196/03

Oggetto: Informativa sul trattamento dei dati personali, ai sensi dell art. 13 del D. Lgs. n. 196/03 PROGETTO: CITTADINI DIGITALI. ORIENTAMENTO ALLA CITTADINANZA ATTIVA E AL LAVORO. Agli studenti vi invitiamo a rispondere al seguente questionario, anonimo, al fine di comprendere le prospettive dei giovani

Dettagli

L APPRENDISTATO COME PERCORSO FORMATIVO

L APPRENDISTATO COME PERCORSO FORMATIVO Primi risultati di una indagine ISFOL L APPRENDISTATO COME PERCORSO FORMATIVO - di Lucia Micheletto - pubblicato su Scuola Snals n. 81 del 12.04.02 DI RECENTE si è tenuto a Milano uno dei primi seminari

Dettagli

Risultati della compilazione dei questionari AlmaOrièntati e AlmaDiploma

Risultati della compilazione dei questionari AlmaOrièntati e AlmaDiploma Risultati della compilazione dei questionari AlmaOrièntati e AlmaDiploma ISTITUTO IIS G. Salvemini, COMUNE DI ALESSANO (LE) Di seguito sono riportati i principali risultati emersi dalla compilazione dei

Dettagli

PROGETTO CONCITTADINI. Da dove sono emigrati e da quando

PROGETTO CONCITTADINI. Da dove sono emigrati e da quando PROGETTO CONCITTADINI Da dove sono emigrati e da quando DA DOVE SONO EMIGRATI Inizialmente, intorno al 19-20 secolo, nel se Dopo, però, il 1880 anche nel meridione iniziarono a emigrare circa 7 milioni

Dettagli

Indagine sull insegnamento delle scienze in Italia nell ambito del progetto TRACES

Indagine sull insegnamento delle scienze in Italia nell ambito del progetto TRACES Indagine sull insegnamento delle scienze in Italia nell ambito del progetto TRACES TRACES è un progetto di ricerca internazionale finanziato dalla Commissione Europea che studia il rapporto tra ricerca

Dettagli

Diventano grandi: è l ora delle scelte!

Diventano grandi: è l ora delle scelte! Diventano grandi: è l ora delle scelte! 1. Il significato dell orientamento oggi 2. Quali ingredienti per un buon orientamento 3. La riforma scolastica in breve 4. Progetti di orientamento 1 1. Il significato

Dettagli

Investimento in formazione e inserimento nel mercato del lavoro

Investimento in formazione e inserimento nel mercato del lavoro Investimento in formazione e inserimento nel mercato del lavoro Le Linee guida per la formazione nel 2010 e il rilancio dei contratti a contenuto formativo Roma, 6 maggio 2010 Emmanuele Massagli Ricercatore

Dettagli

La laurea giusta per trovare

La laurea giusta per trovare La laurea giusta per trovare un lavoro stabile e soddisfacente? Diplomati e laureati: quanti trovano lavoro? Con un titolo di studio elevato si riesce a trovare lavoro più facilmente. Lo confermano i risultati

Dettagli

Gli europei e le lingue

Gli europei e le lingue Speciale Eurobarometro 386 Gli europei e le lingue SINTESI Rispetto alla popolazione dell'ue, la lingua più parlata come lingua madre è il tedesco (16%), seguita da italiano e inglese (13% ciascuna), francese

Dettagli

XLV Osservatorio sul Capitale Sociale degli Italiani LA BUONA SCUOLA

XLV Osservatorio sul Capitale Sociale degli Italiani LA BUONA SCUOLA XLV Osservatorio sul Capitale Sociale degli Italiani LA BUONA SCUOLA Rapporto maggio 2015 NOTA INFORMATIVA L Osservatorio sul Capitale Sociale è realizzato da Demos & Pi in collaborazione con Coop. Il

Dettagli

I 6 Segreti Per Guadagnare REALMENTE Con Internet... E Trasformare La Tua Vita

I 6 Segreti Per Guadagnare REALMENTE Con Internet... E Trasformare La Tua Vita I 6 Segreti Per Guadagnare REALMENTE Con Internet... E Trasformare La Tua Vita Come Guadagnare Molto Denaro Lavorando Poco Tempo Presentato da Paolo Ruberto Prima di iniziare ti chiedo di assicurarti di

Dettagli

Orientamento in uscita Cosa fare dopo la maturità? Arese, 17 Aprile 2014

Orientamento in uscita Cosa fare dopo la maturità? Arese, 17 Aprile 2014 Orientamento in uscita Cosa fare dopo la maturità? Arese, 17 Aprile 2014 L OFFERTA DI MILANO, VARESE E COMO LE PRINCIPALI FACOLTA PRESENTI A MILANO, VARESE E COMO Università degli Studi di Milano e Milano

Dettagli

INDICATORI SOCIO-ECONOMICI SU FIRENZE

INDICATORI SOCIO-ECONOMICI SU FIRENZE L istruzione a Firenze La diffusione dell istruzione tra le varie classi della popolazione non soltanto misura l efficacia del sistema scolastico di un dato sistema sociale, ma fornisce anche una misura

Dettagli

TALENTI SENZA CONFINI

TALENTI SENZA CONFINI TALENTI SENZA CONFINI Con la collaborazione dinova COME TRASFORMARE I PROBLEMI IN OPPORTUNITA VEDRO 2012 AGENDA Gli obiettivi e le regole del gioco Il problema Cosa si fa all estero e in Italia Possibili

Dettagli

Livello B2. Unità 2. Mediazione. Chiavi. In questa unità imparerai:

Livello B2. Unità 2. Mediazione. Chiavi. In questa unità imparerai: Livello B2 Unità 2 Mediazione Chiavi In questa unità imparerai: a comprendere testi scritti in cui si parla della figura del mediatore culturale parole relative alla mediazione l uso del SI impersonale

Dettagli

Questionario Conosci l Europa

Questionario Conosci l Europa Questionario Conosci l Europa L Antenna Europe Direct Isernia della Camera di Commercio di Isernia opera sul territorio come intermediario tra l'unione europea ed i cittadini a livello locale. La sua missione

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MATERNA, ELEMENTARE E MEDIA DI MONTICELLI D ONGINA

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MATERNA, ELEMENTARE E MEDIA DI MONTICELLI D ONGINA ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MATERNA, ELEMENTARE E MEDIA DI MONTICELLI D ONGINA e-mail: PCic806002@istruzione.it sito: www.icmonticelli.it Studenti e genitori sono di fronte a una scelta difficile.

Dettagli

BAOBAB ACADEMY An Amicus Onlus Project

BAOBAB ACADEMY An Amicus Onlus Project TWUM-ANTWI KWUKU Età: 29 anni Ho finito la scuola superiore 5 anni fa nella regione Ashanti con un buon punteggio ma, per mancanza di denaro, non ho potuto continuare a studiare. Ho deciso quindi di lavorare

Dettagli

Intervento di GIUSEPPE GATTI Presidente Consulta Personale Tecnico Amministrativo

Intervento di GIUSEPPE GATTI Presidente Consulta Personale Tecnico Amministrativo Cerimonia di Inaugurazione 840 anno accademico Modena, 17 marzo 2016 Intervento di GIUSEPPE GATTI Presidente Consulta Personale Tecnico Amministrativo Magnifico Rettore, Autorità, Studenti, cari Colleghi

Dettagli

OCCUPAZIONE E RETRIBUZIONE: EVIDENZE DALL INDAGINE ISFOL SULLA MOBILITÀ GEOGRAFICA DEI DOTTORI DI RICERCA

OCCUPAZIONE E RETRIBUZIONE: EVIDENZE DALL INDAGINE ISFOL SULLA MOBILITÀ GEOGRAFICA DEI DOTTORI DI RICERCA OCCUPAZIONE E RETRIBUZIONE: EVIDENZE DALL INDAGINE ISFOL SULLA MOBILITÀ GEOGRAFICA DEI DOTTORI DI RICERCA Investire in istruzione In letteratura è stato ampiamente dimostrato che le persone che effettuano

Dettagli

REPEATPLEASE.IT : RIPETIZIONI ON LINE PER STUDENTI UNIVERSITARI E DELLE SCUOLE SUPERIORI

REPEATPLEASE.IT : RIPETIZIONI ON LINE PER STUDENTI UNIVERSITARI E DELLE SCUOLE SUPERIORI REPEATPLEASE.IT : RIPETIZIONI ON LINE PER STUDENTI UNIVERSITARI E DELLE SCUOLE SUPERIORI LICEO SCIENTIFICO MUSICALE MARCONI PESARO PROGETTO REALIZZATO DA: LETIZIA CARONI, THOMAS PARADISI, DENIS ESPOSITO

Dettagli

Le prospettive di studio

Le prospettive di studio . Le prospettive di studio I laureati che intendono proseguire gli studi dopo la laurea sono il % tra i laureati di primo livello (la maggioranza opta per la laurea magistrale) e quasi la metà fra i laureati

Dettagli

I giovani e il rapporto con le assicurazioni

I giovani e il rapporto con le assicurazioni I giovani e il rapporto con le assicurazioni Francesco Saita Patrizia Contaldo CAREFIN, Università Bocconi Roma, 21 ottobre 2014 Introduzione (1) I giovani hanno un mix di caratteristiche che possono rendere

Dettagli

WICHTIGER HINWEIS: Bitte fertigen Sie keine Kopien dieses Fragebogens an!

WICHTIGER HINWEIS: Bitte fertigen Sie keine Kopien dieses Fragebogens an! Test-Umfrage Cari allievi, il vostro parere è per noi molto importante! Desideriamo migliorare costantemente la qualità del nostro lavoro nella scuola. Al fine di individuare i punti di forza e quelli

Dettagli

Investire efficacemente su Istruzione e Formazione: un imperativo per l'europa Gennaio 2003 - Comunicazione della Commissione

Investire efficacemente su Istruzione e Formazione: un imperativo per l'europa Gennaio 2003 - Comunicazione della Commissione 1.2 Il quadro di riferimento europeo: obiettivi, strategie, raccomandazioni La scelta di inserire un breve approfondimento che estenda l analisi di contesto alla dimensione europea è stata dettata da più

Dettagli

GIANLUIGI BALLARANI. I 10 Errori di Chi Non Riesce a Rendere Negli Esami Come Vorrebbe

GIANLUIGI BALLARANI. I 10 Errori di Chi Non Riesce a Rendere Negli Esami Come Vorrebbe GIANLUIGI BALLARANI I 10 Errori di Chi Non Riesce a Rendere Negli Esami Come Vorrebbe Individuarli e correggerli VOLUME 3 1 GIANLUIGI BALLARANI Autore di Esami No Problem Esami No Problem Tecniche per

Dettagli

REPEATPLEASE.IT : RIPETIZIONI ON-LINE PER STUDENTI UNIVERSITARI E DELLE SCUOLE SUPERIORI

REPEATPLEASE.IT : RIPETIZIONI ON-LINE PER STUDENTI UNIVERSITARI E DELLE SCUOLE SUPERIORI REPEATPLEASE.IT : RIPETIZIONI ON-LINE PER STUDENTI UNIVERSITARI E DELLE SCUOLE SUPERIORI LICEO SCIENTIFICO GUGLIELMO MARCONI PESARO PROGETTO REALIZZATO DA: LETIZIA CARONI, THOMAS PARADISI, DENIS ESPOSITO

Dettagli

SUGGERIMENTI DI ATTIVAZIONE

SUGGERIMENTI DI ATTIVAZIONE SUGGERIMENTI DI ATTIVAZIONE Documento di sintesi del Progetto Pilota AttivaMente Questo documento rappresenta un punto di arrivo di un progetto pilota interreg chiamato AttivaMente. AttivaMente è una delle

Dettagli

Indagine longitudinale sulle famiglie italiane

Indagine longitudinale sulle famiglie italiane Università degli Studi di Milano Bicocca Università degli Studi di Trento Università degli Studi di Bologna Indagine longitudinale sulle famiglie italiane Quinta rilevazione Questionario e istruzioni per

Dettagli

Professionisti: a quali condizioni? Le condizioni di lavoro

Professionisti: a quali condizioni? Le condizioni di lavoro Conferenza stampa Professionisti: a quali condizioni? Le condizioni di lavoro Daniele Di Nunzio (IRES-CGIL) Presentazione n. 06/2011 Roma, 27 aprile 2011 I gruppi professionali Questionario on-line: per

Dettagli

Guida all Orientamento

Guida all Orientamento Guida all Orientamento Chi si trova ad affrontare la domanda Cosa faccio dopo la scuola media sa bene che non è sufficiente essere informato su quali sono le Scuole o le Agenzie Formative del territorio,

Dettagli

Di Luca Bossi, Giulia Farfoglia, Valentina Molinengo e Michele Cioffi

Di Luca Bossi, Giulia Farfoglia, Valentina Molinengo e Michele Cioffi In mare aperto: intervista a CasAcmos Di Luca Bossi, Giulia Farfoglia, Valentina Molinengo e Michele Cioffi Nel mese di aprile la Newsletter ha potuto incontrare presso Casa Acmos un gruppo di ragazzi

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA FORO ITALICO. Ufficio Stampa. Rassegna stampa. Roma 30 settembre 2015

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA FORO ITALICO. Ufficio Stampa. Rassegna stampa. Roma 30 settembre 2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA Ufficio Stampa Rassegna stampa Roma 30 settembre 2015 Argomento Testata Titolo Pag. Università scuola24.ilsole24ore.com Italia ancora indietro in abbandoni, disoccupazione

Dettagli

Università Commerciale Luigi Bocconi, Milano. Progetto Orientamento scolastico e percorsi di studio al termine delle scuole medie

Università Commerciale Luigi Bocconi, Milano. Progetto Orientamento scolastico e percorsi di studio al termine delle scuole medie Università Commerciale Luigi Bocconi, Milano Progetto Orientamento scolastico e percorsi di studio al termine delle scuole medie SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO ANGELO CANOSSI, GARDONE VAL TROMPIA La scelta

Dettagli

PROGETTO DITER. Secondaria di I grado

PROGETTO DITER. Secondaria di I grado Scheda D.I.Ter N. 9/aggiornamento a giugno 2013 Allievi stranieri a scuola in Piemonte. Aggiornamento 2012 La crescita del numero di allievi stranieri in Piemonte è proseguita nell anno scolastico 2011/12

Dettagli

Comune di Russi QUESTIONARIO. Per alunni neo-arrivati. Fonte: COSPE Firenze

Comune di Russi QUESTIONARIO. Per alunni neo-arrivati. Fonte: COSPE Firenze Comune di Cervia Comune di Ravenna Comune di Russi QUESTIONARIO Per alunni neo-arrivati Fonte: COSPE Firenze 1 Ciao! Sei appena arrivato in questa scuola e anche nella nostra città. Sappiamo che per te,

Dettagli

Quick Report. PER I GENITORI: ordine di appartenenza: scuola secondaria di primo grado

Quick Report. PER I GENITORI: ordine di appartenenza: scuola secondaria di primo grado Quick Report PER I GENITORI: ordine di appartenenza: scuola dell'infanzia scuola primaria tempo pieno scuola primaria modulo scuola primaria Montessori scuola secondaria di primo grado Standard Deviation

Dettagli

Domanda di partecipazione (va rivolta a tutti i richiedenti)

Domanda di partecipazione (va rivolta a tutti i richiedenti) INVESTIAMO PER IL VOSTRO FUTURO Giunta Regionale-Direzione Formazione Domanda di partecipazione (va rivolta a tutti i richiedenti) Richiesta di partecipazione e dati anagrafici...l... sottoscritto/a......

Dettagli

SINTESI DELLA RICERCA STUDIO - LAVORO ESSERE STRANIERA IN ALTO ADIGE

SINTESI DELLA RICERCA STUDIO - LAVORO ESSERE STRANIERA IN ALTO ADIGE SINTESI DELLA RICERCA STUDIO - LAVORO ESSERE STRANIERA IN ALTO ADIGE LA SITUAZIONE LAVORATIVA DELLE DONNE STRANIERE PROVENIENTI DA PAESI NON APPARTENENTI ALL'UNIONE EUROPEA NEL MERCATO DEL LAVORO LOCALE

Dettagli

L integrazione scolastica degli alunni con disabilità è un [ ] processo di crescita per gli alunni con disabilità e per i loro compagni.

L integrazione scolastica degli alunni con disabilità è un [ ] processo di crescita per gli alunni con disabilità e per i loro compagni. L integrazione scolastica degli alunni con disabilità è un [ ] processo di crescita per gli alunni con disabilità e per i loro compagni. la presenza di alunni disabili non è un incidente di percorso, un

Dettagli

La provincia di Bergamo tra presente e futuro secondo i residenti

La provincia di Bergamo tra presente e futuro secondo i residenti La provincia di Bergamo tra presente e futuro secondo i residenti UNA RICERCA QUANTITATIVA SVOLTA DA ASTRARICERCHE PER CONFINDUSTRIA BERGAMO (gennaio 2011) Questa ricerca COMMISSIONATA AD ASTRARICERCHE

Dettagli

L indagine è online. Per rispondere al questionario visita il sito: www.vitadaprofessionisti.it. La ricerca è condotta da:

L indagine è online. Per rispondere al questionario visita il sito: www.vitadaprofessionisti.it. La ricerca è condotta da: L indagine è online. Per rispondere al questionario visita il sito: www.vitadaprofessionisti.it La ricerca è condotta da: Associazione Bruno Trentin Consulta del Lavoro Professionale-Cgil Filcams-Cgil

Dettagli

RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST -

RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST - RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST - INIZIO Ricominciare una nuova vita da zero mi spaventa peró so che tante persone ce la fanno, posso farcela anch io! preferirei continuare

Dettagli