Guida informativa per i pazienti

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Guida informativa per i pazienti"

Transcript

1 Guida informativa per i pazienti Si prega di lasciare questa guida per il prossimo paziente DICHIARAZIONE LIBERATORIA: L Ospedale è riconoscente agli inserzionisti che hanno reso possibile questa guida. Tuttavia, un inserzione pubblicitaria in questa guida non costituisce un testimonial da parte dell Ospedale.

2

3 Riconoscimento del Paese Riconosciamo il clan dei Boonerwrung della Nazione Kulin che sono i custodi della terra e delle acque, e porgiamo i nostri rispetti agli Anziani passati e presenti. Pazienti Aborigeni e delle Isole dello Stretto di Torres L Ospedale ha Addetti alle relazioni con gli Aborigeni e con persone delle Isole dello Stretto di Torres (ATSI) che trattano coi pazienti aborigeni, con le loro famiglie, coi membri della comunità e con lo staff. Gli Addetti alle Relazioni ATSI possono essere contattati allo (03) oppure allo Questa guida Questa guida è stata ideata per i pazienti che staranno al Sandringham Hospital per una o più notti (cioè sono ricoverati come degenti) staranno solo durante la giornata (cioè per via di una procedura medica o di un intervento chirurgico condotto in giornata) Questa guida fornisce informazioni utili sul Sandringham Hospital. Risponde a domande generali che potreste fare, tra cui quali strutture e servizi sono a vostra disposizione affinché possiamo rendere la vostra visita il più confortevole possibile. Per maggiori informazioni sui servizi forniti presso il Sandringham Hospital potete visitare il nostro sito al Se desiderate informazioni sulla vostra esperienza in ospedale, si prega di chiamare lo (03) o di chiedere di parlare con un membro dello staff nel corso della vostra visita. Vedere pag.6 per i dettagli 3

4 Messaggio dal CEO dell Alfred Health I pazienti vengono prima di tutto è una delle sei priorità-chiave dell Alfred Health. Vogliamo che i nostri servizi siano focalizzati sui nostri pazienti e sulle loro esigenze. Miriamo a fornire assistenza e servizi sicuri, appropriati e accessibili che forniscano ai pazienti il migliore trattamento possibile. Vogliamo lavorare in collaborazione con i nostri pazienti per cui vi preghiamo di farci sapere quali sono le vostre eventuali esigenze - preferenze dietetiche, culturali, spirituali o personali. Il nostro staff cercherà di rendersi disponibile per parlare delle vostre necessità ma conterà su voi e sulla vostra famiglia affinchè ce le facciate sapere. Le informazioni di questa guida sono intese a rendere la vostra permanenza in ospedale la più sicura e confortevole possibile. Sono state preparate per aiutarvi ad essere attivamente coinvolti nel vostro trattamento e illustrano come potete farci sapere che cosa pensate dell assistenza che avete ricevuta. Durante o dopo la vostra permanenza in ospedale vi potrebbe venire chiesto di completare un sondaggio di natura confidenziale circa il periodo che avete trascorso presso di noi. Vi preghiamo di completare questo sondaggio in quanto contiamo sulle vostre opinioni per continuare a migliorare il modo in cui operiamo. Andrew Way CEO 4

5 Indice Il vostro ricovero 8 Che cosa portare con voi 8 Come arrivare in ospedale 10 Accompagnamento dei pazienti all arrivo e alla partenza dall ospedale 10 Trasporto pubblico 10 Tassì 10 Parcheggio per i pazienti e i visitatori 10 La vostra equipe sanitaria 12 I vostri diritti e responsabilità 14 Lavorare con voi e con la comunità per migliorare i servizi 15 Come presentare un reclamo 16 Prepararsi a lasciare l ospedale 17 Farmaci alla dimissione 17 Orario di dimissione e trasporto 17 Certificati medici 17 Ritiro degli oggetti di valore dal Servizio di Sicurezza 18 Dopo la degenza in ospedale 18 Visite ambulatoriali: le cliniche per le consulenze specialistiche 18 Contatti utili 19 Servizi e informazioni sulle strutture - dalla A alla Z 20 Il Sandringham Hospital 26 Come fare un lascito 27 5

6 Vi serve un interprete oppure avete altre esigenze di assistenza culturale? Qualified and accredited interpreters are available to assist you and hospital staff with communication if you do not speak English as your first language. We also offer support in regards to your particular cultural care needs. Please discuss with staff if an interpreter is required and/or you have specific cultural care requirements. 6

7 The Cheltenham Friendly society was established in 1918 to support the health and wellbeing of the local Community. 95 years on, Cheltenham Pharmacy First remains at the forefront of the Cheltenham Community, not only in providing outstanding primary health care but also in our commitment to giving back to the Community via our Community Grants Program. The team at Cheltenham Pharmacy First is focused on helping the Customer and dedicated to achieving positive health outcomes. Our services include: Extensive range of Home Health equipment (for sale or hire) including crutches, wheelchairs, over toilet frames. Range of Molimed and Tena incontinence products. National Diabetes Services Scheme (NDSS) subagent. Asthma checks, including device technique and peak flow. In store Medschecks and Diabetes Medschecks (free for eligible patients). Home Medicines Reviews (HMRs). Diabetes blood sugar monitor record downloads. Websterpak dose administration aid packing. Blood pressure monitoring. Free home delivery. Full range of Flordis natural medicines and Bioceuticals supplements. 274 Charman Road Cheltenham Vic 3192 Phone: (03) Fax: (03)

8 Il vostro ricovero Il vostro ricovero La degenza Prepararsi a lasciare l ospedale Dopo la degenza Che cosa portare Se la vostra degenza è di una o più notti, dovrete portare indumenti, il necessario per l igiene personale e altri effetti personali e forse determinati tesserini o documenti. Indumenti Gli indumenti dovrebbe essere comodi, pratici e adatti a muoversi in ospedale. Tutine e pantaloni corti sono i capi migliori per le sedute di terapia. Qualora possibile, sarete incoraggiati a stare vestiti durante la giornata. Dovrete portarvi il pigiama o altri indumenti per la notte e una vestaglia. Le calzature dovrebbero essere costituite da pantofole chiuse oppure scarpe (calzature chiuse, con un buon supporto). Evitate le calze per la notte o le ciabatte in quanto aumentano il rischio di cadute. Il necessario per l igiene personale Dovrete portarvi lo spazzolino da denti, il dentifricio e la spazzola per i capelli. Potreste inoltre aver bisogno di portarvi il sapone e dei fazzoletti di carta. Gli oggetti personali di valore Portate qualsiasi effetto personale che vi potrebbe servire, per esempio gli occhiali, la dentiera, l apparecchio acustico, l ausilio per camminare e le protesi. Si prega di portare in ospedale solo gli effetti personali e gli articoli essenziali per la vostra degenza in ospedale. Una piccola somma in contanti, per esempio $20, vi sarà utile per le spese giornaliere tipo il noleggio del televisore e gli acquisti alla caffetteria e al negozio. Se possedete oggetti di valore come gioielli, telefonino, computer, altri apparecchi elettronici, contanti e chiavi, si prega di far sì che un famigliare o un amico li riporti a casa o, se pensate che vi possano servire, vi consigliamo di chiedere alla vostra infermiera di farli mettere al sicuro dal Servizio di Sicurezza dell ospedale. L Alfred Health non si assume responsabilità per lo smarrimento degli oggetti di valore. Altri effetti personali saranno riposti in un armadio messo a vostra disposizione o nel comodino accanto al letto. Dato che la disponibiltà di spazio è limitata, si prega di portare solo quello che vi serve veramente. I documenti e i tesserini di cui potreste aver bisogno potrebbero includere: Nota bene: portateli solo se ritenete di averne veramente bisogno durante la degenza in ospedale perchè l Alfred Health non si assume la responsabilità dello smarrimento di oggetti di valore. Le ricette mediche e i medicinali attuali (Nota bene: se i vostri medicinali cambiano, i vostri non vi saranno restituiti) Tesserino di Medicare I dati dell assicurazione sanitaria privata (se applicabile) Il tesserino della pensione Il tesserino sanitario (Health Care Card) Il tesserino della pensione del Department of Veteran Affairs Il tesserino di Safety Net per i farmaci 8

9 At Sandringham Dental we strive to exceed your expectations in a relaxed and caring atmosphere to create the smile of your dreams. We understand the anxiety that comes with visiting a dentist, so the team at Sandy Dental will ensure that your visit is stress free and comfortable. We listen to your concerns and tailor our treatment to your individual needs. We provide informative consultations as well as in depth advice before, during and after treatment. Monday - Friday Appointments available on Tuesday evening & Saturdays Bay Road Sandringham Ph: (03) Website: Fax: (03)

10 Il vostro ricovero La degenza Prepararsi a lasciare l ospedale Dopo la degenza Il tesserino per la manutenzione dell apparecchio acustico Ogni altra tessera di affiliazione che vi dia diritto a ricevere prodotti o servizi sanitari sovvenzionati Copia della Procura Generale (se applicabile) Eventuali disposizioni nell ambito del programma di Advance Care Carte di credito Documenti bancari e della pensione Altre disposizioni Se di norma godete di servizi comunitari a domicilio, si prega di assicurare che questi vengano avvertiti del vostro ricovero in ospedale. Come arrivare in ospedale Il Sandringham Hospital si trova a 193 Bluff Rd, Sandringham 3191 (Riferimento sulla Guida Melway 76 K12). Potete telefonare all ospedale allo (03) Accompagnamento dei pazienti all arrivo e alla partenza dall ospedale Sia l ingresso principale che quello del Pronto Soccorso si trovano in Bluff Rd e offrono aree di parcheggio di 10 minuti per lo scaricamento e il caricamento dei pazienti. Sono disponibili cartine dell area dell ospedale sul sito Cliccate su Sandringham Hospital Campus Map sulla pagina relativa al Sandringham Hospital. Trasporto pubblico Potete arrivare al Sandringham Hospital col treno e con l autobus. Autobus Gli autobus numero 600 (Melbourne Bus Link) e 825 (Moorabbin Transit) si fermano vicino all ospedale. Treno La stazione ferroviaria più vicina è quella di Sandringham. Dalla stazione, prendete l autobus n.600 fino all ospedale. Telefonate a Metlink al oppure visitate il sito per maggiori informazioni sulle opzioni di trasporto pubblico dalla vostra zona di residenza. Tassì Il tassì vi può lasciare all ingresso dell ospedale. Quando lasciate il Sandringham Hospital potrete prenotare un tassì usando il telefono gratuito per i tassì vicino all ingresso del Pronto Soccorso o nella Clinica Ambulatoriale (Consulting Clinic). Vi preghiamo di dire alla compagnia del tassì se vi trovate all Accettazione della Consulting Clinic, all Accettazione Centrale (Main Reception) oppure al Pronto Soccorso (Emergency Department). Parcheggio per i pazienti e i visitatori Dove: L area di parcheggio principale si trova entrando dall ingresso principale di Bluff Rd. Ci sono alcuni spazi gratuiti e zone di 30 minuti davanti all ospedale. Alcune zone sono riservate. Si prega di leggere attentamente i cartelli in quanto potreste incorrere in una multa. Accanto al Pronto Soccorso è disponibile un area di parcheggio riservata ai pazienti in emodialisi. Quando: 24 ore su 24 10

11 11 11

12 Il vostro ricovero La degenza Prepararsi a lasciare l ospedale Dopo la degenza Tariffe: Le tariffe sono evidenziate all ingresso del parcheggio e si possono pagare ai distributori automatici dei biglietti all interno dell ingresso principale come pure all accettazione della clinica ambulatoriale. Parcheggio per i disabili Il parcheggio riservato ai disabili si trova appena dentro l ingresso del parcheggio centrale e davanti alla clinica ambulatoriale. La Guida al parcheggio per i pazienti e i visitatori è disponibile presso l Accettazione Centrale. La vostra equipe sanitaria Un equipe di professionisti sanitari programmerà, coordinerà e provvederà alla vostra assistenza e vi aiuterà a programmare la vostra dimissione dall ospedale. Infatti lo staff vi incoraggerà a essere coinvolti nelle decisioni circa la vostra assistenza, la cura e il trattamento ogni qual volta sarà possibile fissando insieme gli obiettivi pianificando insieme l assistenza programmando insieme la vostra dimissione offrendo assistenza focalizzata sul paziente Durante la vostra degenza, si prenderanno in considerazione tutti gli aspetti del vostro benessere e vi sarà fornita assistenza in base alle vostre esigenze individuali. La vostra equipe potrebbe includere staff infermieristico e medico, professionisti dell ambito sanitario ausiliario e farmacisti. Maternità e Ginecologia Da ottobre 2013 il Royal Women s Hospital (il Women s) ha assunto la gestione dei servizi di maternità e ginecologia del Sandringham Hospital. In quanto ospedale universitario specialistico per tutto il territorio statale, il Women s svolge un ruolo di avanguardia nello Stato nel fornire servizi sanitari per le donne. Il vostro trattamento continuerà ad essere condotto da una equipe di specialisti ostetrici e di ostetriche con molta esperienza, e questa collaborazione rappresenta un aggiunta benvenuta per il nostro ospedale. Lo staff infermieristico Gli infermieri forniscono e coordinano l assistenza 24 ore su 24 durante la vostra degenza nel reparto. La vostra infermiera può rispondere alle vostre domande ed è anche disponibile la Caposala (Nurse Manager). Lo staff medico Un equipe omnicomprensiva di medici fornisce assistenza medica 24 ore su 24 e si terrà in contatto col vostro medico curante (General Practitioner, GP) e/o altri specialisti. I professionisti dell ambito sanitario ausiliario Il Sandringham Hospital fornisce servizi da parte di professionisti dell ambito sanitario ausiliario a sostegno della vostra guarigione. Per esempio: assistenti sanitari ausiliari audiologhi dietologhi terapeuti occupazionali fisioterapeuti assistenti sociali logopedisti podiatri psicologhi 12

13 Il vostro ricovero La degenza Prepararsi a lasciare l ospedale Dopo la degenza Lo staff della farmacia I farmacisti dell ospedale vi faranno visita e controlleranno i farmaci prescritti per voi intanto che siete in ospedale. Vi forniranno anche informazioni sui vostri farmaci prima del vostro ritorno a casa. La farmacia del Sandringham Hospital dispenserà tutti i farmaci che vi servono da portare a casa prima che lasciate l ospedale. Altro staff Nel corso del vostro trattamento potrebbero essere coinvolti anche altri membri dello staff e servizi diversi. Per esempio: consulenti sull incontinenza infermiere dedicate alle risorse per i diabetici infermiere dedicate al controllo delle infezioni consulenti per le protesi e l ortopedia correttiva ricercatori studenti Il consenso Prima di iniziare ogni trattamento o procedura medica, lo staff che si prende cura di voi deve spiegarvi che cosa sta per avvenire e se voi acconsentite essi possono procedere col trattamento. Potete fare qualsiasi domanda in modo da avere informazioni sufficienti per prendere una decisione e potete anche cambiare idea e ritirare il vostro consenso in qualunque momento facendolo sapere al personale sanitario che si prende cura di voi. Trasmissione dei dati personali del paziente ad altro personale curante Lo staff coinvolto ad assistervi ha bisogno di informazioni aggiornate sulle vostre condizioni di salute e sul trattamento. Il passaggio delle consegne cliniche comporta la condivisione delle informazioni tra chi si prende cura di voi. Potete aspettarvi che lo staff vi terrà regolarmente aggiornati e coinvolti nel trasferimento dei vostri dati in modo che sappiate che cosa succede e che le vostre esigenze sanitarie sono soddisfatte. Abbiamo bisogno di sapere chi siete! Durante la vostra degenza vi verrà chiesto molte volte di confermare la vostra identità, il che include il vostro nome, data di nascita e indirizzo. Vi sembrerà ripetitivo ma rappresenta un passo importante al fine di assicurare che vi vengono prestate le cure corrette. Vi potrebbe anche venir chiesto di portare un braccialetto di identificazione al polso e/o alla gamba. Si prega di controllare che i dati del braccialetto sono corretti e se qualcosa vi preoccupa, si prega di parlarne con chi si prende cura di voi. I membri dello staff dovrebbero confermare con voi la vostra identità prima di amministrarvi i farmaci o prima che siate sottoposti a esami o procedure mediche. 13

14 Il vostro ricovero La degenza Prepararsi a lasciare l ospedale Dopo la degenza I vostri diritti e responsabilità I diritti In quanto nostro paziente, voi avete il diritto di ricevere il miglior trattamento possibile, e un assistenza che sia adatta alle vostre esigenze sanitarie. Ai sensi della Carta Australiana dei Diritti all Assistenza Sanitaria (Australian Charter of Healthcare Rights), nel Victoria i vostri diritti sono: Accesso - il diritto di accedere alle cure sanitarie Sicurezza - il diritto di ricevere assistenza priva di rischi e di alta qualità Rispetto - il diritto di essere rispettato e trattato con dignità e considerazione Comunicazione - il diritto di essere informato sui servizi, le alternative di trattamento e i costi in modo chiaro e aperto Partecipazione - il diritto di essere inclusi nelle decisioni e di fare scelte circa la vostra assistenza sanitaria Privacy - il diritto alla privacy e alla riservatezza dei vostri dati personali Commento - il diritto di esprimere un opinione sul vostro trattamento sanitario e di vedere che le vostre preoccupazioni sono prese in considerazione. Vi preghiamo di rivolgervi liberamente allo staff per chiedere una copia della Carta oppure nel caso aveste domande da fare. Si può anche accedere alla Carta sul sito Informazioni sui diritti dei pazienti nell ambito dei servizi di igiene mentale sono anche ottenibili tramite lo staff oppure sul sito au/mentalhealth/patientsrights/index.htm. Responsabilità Si prega di aiutarci a fornirvi la miglior assistenza possibile: fornendoci informazioni accurate, quanto meglio potete, sui vostri attuali problemi di salute, le malattie precedenti, i medicinali, eventuali visite in ospedale, allergie e altre informazioni relative al vostro stato di salute chiedendo allo staff di darvi una chiara spiegazione dei trattamenti, degli esami e dei farmaci raccomandati per curarvi facendo subito sapere allo staff se non capite certe istruzioni o i consigli che vi sono stati dati discutendo ogni vostra eventuale preoccupazione o timore con un membro pertinente dello staff informando lo staff qualora intendeste lasciare l ospedale comportandovi rispettosamente e prendendo in considerazione gli altri pazienti e lo staff che vi cura coinvolgendovi nella pianificazione e nel successo della vostra dimissione. Intanto che siete all Alfred Health si prega di: non fumare (in tutte le aree dell Alfred Health vige il totale divieto di fumo) non usare sostanze illecite non offendere lo staff, gli altri pazienti e i visitatori verbalmente o fisicamente non partecipare a qualsiasi altra attività illegale 14

15 Il vostro ricovero La degenza Prepararsi a lasciare l ospedale Dopo la degenza Lavorare con voi e con la nostra comunità per migliorare l assistenza Tutti i pazienti sono incoraggiati a coinvolgersi nelle decisioni sul trattamento e l assistenza che ricevono. Lo staff vi informerà per aiutarvi a farlo. Desideriamo che voi: siate consapevoli dei vostri diritti come sono enunciati nella Carta Australiana dei Diritti all Assistenza Sanitaria (Australian Charter of Healthcare Rights) nel Victoria Inoltre vi incoraggiamo a fornire allo staff informazioni che ci aiutino a migliorare i nostri servizi sanitari. Desideriamo che voi: sappiate come offrire suggerimenti per un miglioramento abbiate l opportunità di valutare la vostra soddisfazione circa l assistenza fornitavi. Qui di seguito sono riportati sistemi e procedure che vi permetteranno di fornirci i vostri commenti sui nostri servizi e di partecipare al programma dei miglioramenti. Comitato Consultivo Comunitario (Community Advisory Committe) Il Comitato Consultivo Comunitario (Community Advisory Committe - CAC) dell Alfred Health consiste di membri della comunità che vi contribuiscono con le loro diverse esperienze e competenze, e che condividono un interesse in come viene erogata l assistenza sanitaria. Il CAC offre consigli al Consiglio di Amministrazione e al CEO su aree di interesse prioritarie e su questioni che richiedono la partecipazione degli utenti (i pazienti, i clienti, i residenti e gli accompagnatori) e della comunità. Piano di Partecipazione Comunitaria (Community Participation Plan) Il CAC assiste anche nello sviluppo, l attuazione e il monitoraggio del Piano di Partecipazione Comunitaria (Community Participation Plan). Questo comprende un Programma di Sensibilità Culturale (Cultural Responsiveness Plan), il Programma Sanitario per gli Aborigeni e gli Abitanti delle Isole di Torres (Aboriginal and Torres Strait Islands Health Plan) e il Programma d Azione per i Disabili (Disability Action Plan) che aiutano l Alfred Health a realizzare la sua visione di fornire un grado eccellente di assistenza e di impiegare una forza lavoro inclusiva ed equa. Una copia del Piano è reperibile sul sito: Rapporto sulla qualità dell assistenza (Quality of Care Report) Ogni anno l Alfred Health fornisce alla comunità un rapporto sulla sicurezza e la qualità dei servizi erogati, come previsto dal Dipartimento della Sanità (Dept. of Health). Una copia del rapporto è disponibile sul sito Se desiderate una versione del rapporto stampata a grandi lettere, si prega di contattare il Coordinatore della Partecipazione Comunitaria (Community Participation Coordinator) telefonando allo (03) oppure per al Registro degli Utenti (Consumer Register) L Alfred Health coinvolge i pazienti, gli accompagnatori, i famigliari, i residenti nel miglioramento dei servizi. Se vi interessa essere inclusi nel nostro registro degli utenti, si prega di inviare una mail al org.au. Sondaggi sulla soddisfazione Mentre siete in ospedale o dopo che siete tornati a casa, potreste venire invitati a partecipare a vari sondaggi che ci aiutano a migliorare il livello di 15

16 Il vostro ricovero La degenza Prepararsi a lasciare l ospedale Dopo la degenza assistenza. Dei volontari appositamente addestrati potrebbero farvi una visita durante la vostra degenza per farvi completare il sondaggio condotto in tutto l ospedale sulla qualità dell esperienza dei pazienti. Questi sondaggi sono volontari e anonimi. Come fornire commenti circa la vostra degenza Se avete commenti, elogi, suggerimenti o preoccupazioni da esprimere circa qualsiasi aspetto dell assistenza prestatavi, si prega di dirlo allo staff che si occupa di voi. Potete anche esprimere le vostre apprensioni al caporeparto dove siete in cura. Se desiderate fare un reclamo per iscritto, potete inviare una lettera o completare il modulo di reclamo disponibile presso alcuni servizi. Chiedete pure allo staff come presentare un reclamo. Potrete esprimere qualsiasi preoccupazione o problema senza timore di essere svantaggiati. Sono anche disponibili i moduli We Care con cui fornire commenti costruttivi sulla vostra degenza in ospedale. Si prega di contattare lo staff se desiderate una copia del modulo per offrire un suggerimento sull assistenza ricevuta o se desiderate esprimere un complimento. Gli Addetti alle relazioni coi pazienti (Patient Liaison Officers) Se non desiderate rivolgervi direttamente allo staff, o se vi occorre ulteriore assistenza per risolvere una questione, si prega di contattare l Addetto alle relazioni coi pazienti (Patient Liaison Officer). L Addetto alle relazioni coi pazienti è a disposizione di tutti i pazienti, dei clienti, dei residenti, dei loro famigliari, accompagnatori o conoscenti. Potete contattare l Addetto alle relazioni coi pazienti del Sandringham Hospital telefonando allo (03) oppure per posta indirizzata a: Patient Liaison Officer Sandringham Hospital 193 Bluff Road, Sandringham VIC 3191 Il Commissario per i Servizi Sanitari (Health Services Commissioner) Se i clienti dell Alfred Health rimangono insoddisfatti dell esito del loro reclamo, sono incoraggiati a rivolgersi al Commissario per i Servizi Sanitari (Health Services Commissioner) telefonando allo (03) oppure al , oppure per posta indirizzata a: Health Services Commissioner Level 30, 570 Bourke St Melbourne VIC 3000 Programma del Commonwealth per la risoluzione dei reclami nell ambito dell assistenza geriatrica (Commonwealth Aged Care Complaints Resolution Scheme) Se eventuali motivi di preoccupazione circa i servizi di assistenza nelle strutture residenziali (casa di riposo) non sono risolti localmente, essi devono essere diretti al Commonwealth Aged Care Complaints Resolution Scheme. Potete contattare questo servizio telefonando al durante l orario d ufficio oppure per posta indirizzata a: Aged Care Complaints Resolution Scheme c/- Department of Health and Aged care GPO Box 9848, Melbourne VIC 3000 Lo Psichiatra Capo (Chief Psychiatrist) Lo Psichiatra Capo è responsabile ai sensi della Legge del 1986 sull Igiene Mentale (Mental Health Act 1986) dell assistenza medica e del benessere di chi usufruisce di trattamento per una malattia 16

17 Il vostro ricovero La degenza Prepararsi a lasciare l ospedale Dopo la degenza mentale. Questo ruolo comprende il monitoraggio del livello della qualità clinica delle pratiche psichiatriche, il monitoraggio del trattamento fornito dai servizi pubblici nell ambito dell igiene mentale e la gestione dei reclami degli utenti, dei loro accompagnatori e di terzi. Potete contattare questo servizio telefonando al oppure per posta indirizzata a: Chief Psychiatrist Level 17, 50 Lonsdale St Melbourne VIC 3000 Ricerca ed Etica Durante o dopo la vostra permanenza in ospedale vi potrebbe venire chiesto di partecipare a un progetto di ricerca. Questo potrebbe variare dal rispondere a qualche domanda sul vostro stato di salute fino a testare un nuovo tipo di trattamento, di farmaco o di apparecchiatura. Tutta la ricerca condotta all Alfred Health è stata approvata da un comitato di etica. La partecipazione alla ricerca è volontaria. Prepararsi a lasciare l ospedale Poco dopo il vostro ricovero, la vostra equipe sanitaria preparerà un programma con la data presunta di quando lascerete l ospedale (la dimissione). Questo programma viene ideato in consultazione con voi e la vostra famiglia/ accompagnatore. Dato che durante la vostra permanenza in ospedale le circostanze potrebbero cambiare, i programmi possono essere adattati in modo da soddisfare le esigenze della vostra salute. Alla dimissione riceverete informazioni su come assistervi una volta lasciato l ospedale. Lo staff dell Alfred Health prenderà le misure del caso ai fini di fornirvi un assistenza continuativa. I farmaci Un farmacista vi spiegherà lo scopo dei farmaci che vi porterete a casa e risponderà alle vostre eventuali domande. Il farmacista vi può fornire informazioni scritte su ognuno dei vostri medicinali e anche un opuscolo personalizzato in cui si spiega quali farmaci dovrete prendere quando lasciate l ospedale. Se necessario, si metterà anche in contatto col vostro farmacista di zona. I medicinali che vi verranno dati da portare a casa sono a pagamento. L importo viene calcolato in base alle vostre circostanze economiche (per es., se siete titolari di pensione o della Health Care Card, del tesserino del DVA, del tesserino del Safety Net Entitlement o del tesserino di Medicare). Non dovrete pagare i medicinali che vi sono stati somministrati durante la vostra degenza in ospedale. Ci sono situazioni in cui i farmaci che portate con voi in ospedale possono continuare a venire usati durante la vostra degenza. Dovrete discuterne col famacista, oppure col dottore, o con l infermiera che si prende cura di voi. Nota bene: qualunque farmaco che abbiate usato in precedenza e che non sia stato prescritto al momento della dimissione verrà scartato. Orario di dimissione e trasporto Di solito, una volta che siete stati dimessi, dovrete lasciare l ospedale entro le 10 della mattina. Se necessario, questo potrebbe avvenire anche prima. Si prega di discutere i particolari del trasporto con la vostra equipe sanitaria. Certificati medici Quando state programmando la dimissione, si prega di far sapere al medico curante se vi serve un certificato medico. 17

18 Il vostro ricovero La degenza Prepararsi a lasciare l ospedale Dopo la degenza Ritiro degli oggetti di valore dal Servizio di Sicurezza Parlatene con lo staff che si prende cura di voi nel caso abbiate dato oggetti di valore da tenere in sicurezza così che possano esservi restituiti. Dovrete firmare un modulo per ottenerli. Dopo la vostra degenza in ospedale Una gamma di servizi comunitari è a disposizione per assistere i pazienti una volta dimessi dall ospedale. Lo staff discuterà con voi le scelte che avrete quale parte del programma di dimissione e prenderà le misure del caso. Le informazioni sanitarie di rilievo sulle vostre condizioni sanitarie verranno inviate al vostro medico curante o specialista e agli assistenti sanitari e ai servizi comunitari coinvolti ad assistervi, a meno che voi ci diciate di non farlo. Se c è qualche cosa per cui secondo voi vi potrebbe servire assistenza quando lasciate l ospedale, vi preghiamo di discuterne tempestivamente con lo staff. Per esempio: servizi comunitari informazioni sui medicinali e consulenza farmaceutica appuntamenti sanitari di controllo istruzioni speciali Se di solito usufruite di servizi comunitari a domicilio, vi preghiamo di accertarvi che lo staff del servizio sanitario ne è al corrente. Prima che voi lasciate l ospedale, chi vi fornisce i servizi verrà contattato in modo che questi possano riprendere. Questo può essere effettuato dallo staff dell ospedale, da voi, o dalla vostra famiglia o da chi si prende cura di voi. Si possono organizzare servizi aggiuntivi, in consultazione con voi, a seconda del caso. Comunicazione col vostro medico curante (GP) Quando venite in ospedale, vi verrà chiesto chi è il vostro GP e se desiderate che comunichiamo con lui per informarlo del trattamento prescrittovi. Voi avete il diritto di rifiutarlo e noi rispetteremo sempre la vostra privacy. L ospedale potrebbe telefonare al vostro GP per ottenere i particolari dei vostri precedenti sanitari o per controllare quali farmaci assumete o a quali esami siete stati sottoposti. L ospedale informerà il vostro GP circa il vostro trattamento in corso e se dovrà prescrivere ulteriori esami di controllo o eventuali trattamenti dopo la vostra visita in ospedale. Comunicando col vostro GP saremo maggiormente in grado di assicurare che ricevete l assistenza che vi serve sia in ospedale che una volta dimessi. Come trovare un GP se non ne avete uno Chiedete alla vostra famiglia, agli amici o ai vicini se ne hanno uno da raccomandarvi. Consultate il sito di Better Health al www. betterhealth.vic.gov.au. Cercate un GP in base al codice postale o al sobborgo. Consultate il sito dell Australian Medical Association (AMA) al com.au e scaricate l application gratuita sul vostro iphone che vi permetterà di trovare un GP tramite il nome o il sobborgo Visite ambulatoriali: le cliniche per le consulenze specialistiche Dove: Padiglione Ambulatori (Outpatient building) A, Sandringham Hospital. Quando: L orario di apertura è tra le 8:30 e le 17 da lunedì a venerdì. 18

19 Prima che lasciate l ospedale, oppure per lettera una volta ritornati a casa, vi verrà dato un appuntamento col giorno e l ora. Vi preghiamo di non arrivare più di 15 minuti prima dell appuntamento. Noi vediamo i pazienti a seconda dell orario dell appuntamento e non dell ordine di arrivo. A volte potreste subire ritardi inevitabili a causa della forte richiesta per i nostri Ambulatori di Consulenza Specialistica. Quando venite all appuntamento, vi preghiamo di portare con voi quanto segue: Tesserino di Medicare Tesserino della pensione Concession Card Tesserino del DVA Numero del TAC Numero di WorkCover Eventuali lastre e referti degli esami pertinenti La lista dei medicinali che state assumendo. Se non potete presentarvi all appuntamento: Vi preghiamo di telefonare allo (03) al più presto se non siete in grado di presentarvi all appuntamento fissato. Contatti utili Arthritis Foundation Asthma Foundation Alzheimer s Association Basic Life Support Flowchart - Australian Resuscitation Council Guidelines Better Health Channel Beyond Blue Department of Health and Ageing Department of Health Diabetes Australia (02) Heart Foundation Kidney Health Australia National Stroke Foundation QUIT SANE

20 I servizi, le strutture e altre informazioni dalla A alla Zeta Pazienti Aborigeni o delle Isole dello Stretto di Torres Addetti ospedalieri alle relazioni con gli Aborigeni (Aboriginal Hospital Liaison Officers) Tramite gli Aboriginal Liaison Officers dell ospedale, L Alfred Health si impegna a migliorare la salute dei pazienti che si definiscono Aborigeni o delle Isole dello Stretto di Torres (ATSI). Questi addetti agiscono da collegamento tra lo staff e i pazienti Aborigeni, le loro famiglie e i membri della comunità allo scopo di assistenza nell ambito della cura e del trattamento. Gli Aboriginal Liaison Officers sono contattabili telefonando allo (03) oppure allo Alloggio I Servizi per i pazienti e le famiglie (Patient and Family Services) forniscono informazioni circa le scelte di alloggi per i clienti che provengono dalle zone rurali e regionali. Potete contattare il servizio telefonando allo (03) Accreditamento L Alfred Health ottempera a diversi standard di accreditamento. Questi livelli ci permettono di assicurare che i pazienti sono in buone mani e che ricevono le migliori cure sanitarie possibili. Alcuni di questi standard di accreditamento sono: National Safety and Quality Healthcare Standards (NSQHS) Aged Care Accreditation Standards Community Care Common Standards National Standards for Mental Health Services National Association of Testing Authorisation (NATA) Standards Il Programma di Assistenza Advance (Advance Care Planning) L Advance Care Planning assiste chi desidera predisporre un programma di assistenza sanitaria per quando non sarà più in grado di prendere le proprie decisioni. Questo permette di assicurare che le scelte della persona circa eventuali cure mediche future vengono rispettate e può facilitare le cose per le famiglie cui potrebbe venire chiesto di prendere decisioni per conto vostro. Per maggiori informazioni o per prendere un appuntamento, vi preghiamo di contattare il servizio di Advance Care Planning telefonando al oppure tramite a Bancomat (ATM) Un ATM della Westpac che accetta le carte di credito più comuni è situato accanto all ingresso del Pronto Soccorso. Accompagnatori Il Commonwealth Respite and Carelink Centre della regione meridionale opera in diversi punti dell Alfred Health e può essere contattato telefonando al oppure sul sito web La pulizia Ospedali puliti e alti livelli di pulizia sono componenti importanti nell erogazione di un alta qualità di assistenza ai pazienti. Ogni anno, l Alfred Health si sottopone ad ispezioni esterne ed indipendenti dei livelli di pulizia e continua ad eccedere gli standard prescritti dal Dipartimento della Sanità del Victoria. Consenso Per consenso si intende concedere la vostra autorizzazione o acconsentire a qualcosa. Il consenso a un trattamento medico, ad inclusione dell assistenza e del trattamento psichiatrico, può essere implicito, verbale o scritto. Per esempio: consenso implicito: se, dopo che lo staff vi informa che vi devono effettuare un prelievo di sangue, voi esponete il braccio perché possano prelevare il sangue 20

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto.

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Gentili congiunti, Questa piccola guida è stata creata per voi con l obiettivo di aiutarvi

Dettagli

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE REGIONE LAZIO Direttore Generale Dott. Vittorio Bonavita U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE Ospedale Sandro Pertini Direttore: Prof. Vincenzo Di Cintio Gentile paziente, Le diamo il benvenuto nella nostra Struttura

Dettagli

RESIDENZA LE ROSE SCHEDA SERVIZIO DATI ANAGRAFICI STRUTTURA. Residenza LE ROSE. Via delle Rose, 7 35034 Lozzo Atestino PD. info@residenzalerose.

RESIDENZA LE ROSE SCHEDA SERVIZIO DATI ANAGRAFICI STRUTTURA. Residenza LE ROSE. Via delle Rose, 7 35034 Lozzo Atestino PD. info@residenzalerose. RESIDENZA LE ROSE DATI ANAGRAFICI STRUTTURA SCHEDA SERVIZIO Residenza LE ROSE DENOMINAZIONE Via delle Rose, 7 35034 Lozzo Atestino PD INDIRIZZO CAP CITTÀ PROVINCIA 0429 644544 TELEFONO info@residenzalerose.net

Dettagli

Informazioni per i pazienti e le famiglie

Informazioni per i pazienti e le famiglie Che cos è l MRSA? (What is MRSA? Italian) Reparto Prevenzione e controllo delle infezioni UHN Informazioni per i pazienti e le famiglie Patient Education Improving Health Through Education L MRSA è un

Dettagli

Guida alle prestazioni ambulatoriali

Guida alle prestazioni ambulatoriali Az i e n d a O s p e d a l i e r a O s p e d a l i Riuniti Papardo-Piemonte M e s s i n a P r e s i d i o O s p e d a l i e r o P AP AR D O Guida alle prestazioni ambulatoriali Gentile Signore/a, l Azienda,

Dettagli

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI pag. 7 DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MA 28 Rev. 1 del 22/10/2011 Pagina 1 di 6 MISSIONE E VALORI L U.O.C. di Oncologia Medica si prende

Dettagli

COS È IL PRONTO SOCCORSO?

COS È IL PRONTO SOCCORSO? AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA VERONA COS È IL PRONTO SOCCORSO? GUIDA INFORMATIVA PER L UTENTE SEDE OSPEDALIERA BORGO TRENTO INDICE 4 COS È IL PRONTO SOCCORSO? 6 IL TRIAGE 8 CODICI DI URGENZA

Dettagli

Comune di Ragusa. Regolamento assistenza domiciliare agli anziani

Comune di Ragusa. Regolamento assistenza domiciliare agli anziani Comune di Ragusa Regolamento assistenza domiciliare agli anziani REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE AGLI ANZIANI approvato con delib. C.C. n.9 del del 24/02/84 modificato con delib. C.C.

Dettagli

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute)

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) La ristorazione collettiva ed in particolare quella scolastica è stata individuata come un ambito prioritario di intervento relativamente al Progetto MA.RI.SA.

Dettagli

Come Si Arriva Ad Una Decisione Se Sette Ancora Disabilitato

Come Si Arriva Ad Una Decisione Se Sette Ancora Disabilitato Come Si Arriva Ad Una Decisione Se Sette Ancora Disabilitato Come Si Arriva Ad Una Decisione Se Sette Ancora Disabilitato Nella maggior parte dei casi, chi legge quest opuscolo ha da poco ricevuto una

Dettagli

Cos è il diabete? Qual è effettivamente il problema? Parliamo di diabete N. 42

Cos è il diabete? Qual è effettivamente il problema? Parliamo di diabete N. 42 Parliamo di diabete N. 42 Revisione agosto 2010 Cos è il diabete? What is diabetes? - Italian Diabete è il nome dato a un gruppo di diverse malattie in cui vi è troppo glucosio nel sangue. Il pancreas

Dettagli

INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION SUL SERVIZIO DELL ASSISTENZA OSPEDALIERA DELLA ASP. Relazione Generale

INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION SUL SERVIZIO DELL ASSISTENZA OSPEDALIERA DELLA ASP. Relazione Generale SERVIZIO SANITARIO REGIONALE BASILICATA Azienda Sanitaria Locale di Potenza INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION SUL SERVIZIO DELL ASSISTENZA OSPEDALIERA DELLA ASP Relazione Generale A cura degli Uffici URP

Dettagli

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele ERVIZIO ANITARIO REGIONALE A Azienda ervizi anitari N 1 triestina la vien... alute angiando M Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele Dipartimento

Dettagli

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA la guida DI CHI è alla guida SERVIZIO CLIENTI Per tutte le tue domande risponde un solo numero Servizio Clienti Contatta lo 06 65 67 12 35 da lunedì a venerdì, dalle 8.30 alle 18.00 o manda un e-mail a

Dettagli

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico.

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. Per migliorare il grado di informazione dei pazienti su alcuni importanti argomenti (quali ad esempio le terapie svolte, l alimentazione da seguire

Dettagli

ENGLISH FOR NURSES 25 CREDITI ECM - ID: 1585-20939 IN PARTNERSHIP CON DE AGOSTINI

ENGLISH FOR NURSES 25 CREDITI ECM - ID: 1585-20939 IN PARTNERSHIP CON DE AGOSTINI ENGLISH FOR NURSES 25 CREDITI ECM - ID: 1585-20939 IN PARTNERSHIP CON DE AGOSTINI DESTINATARI: INFERMIERE, INFERMIERE PEDIATRICO INIZIO: 01/01/2012 FINE: 31/12/2012 COSTO: 84,70 (IVA INCLUSA) OBIETTIVI

Dettagli

Chi può prendere decisioni riguardo alla salute di un altra persona?

Chi può prendere decisioni riguardo alla salute di un altra persona? Chi può prendere decisioni riguardo alla salute di un altra persona? Nel Western Australia, la legge permette di redigere una dichiarazione anticipata di trattamento per stabilire quali cure si vogliono

Dettagli

Il Documento è diviso in tre parti e dotato di un indice per agevolare la consultazione.

Il Documento è diviso in tre parti e dotato di un indice per agevolare la consultazione. L erogazione dell assistenza in favore dei cittadini stranieri non può prescindere dalla conoscenza, da parte degli operatori, dei diritti e dei doveri dei cittadini stranieri, in relazione alla loro condizione

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Settori. Personale qualificato. Chi siamo

Settori. Personale qualificato. Chi siamo Settori Pubblico Pulizia di edifici di Pubbliche amministrazioni seguendo le richieste indicate nei capitolati d oneri, controllate inoltre delle specifiche norme UNI EN ISO 9001 e SA8000. Privato personalizzati

Dettagli

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore Testo aggiornato al 29 novembre 2011 Legge 15 marzo 2010, n. 38 Gazzetta Ufficiale 19 marzo 2010, n. 65 Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore La Camera dei

Dettagli

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO Settore di intervento: Assistenza agli anziani Sede di attuazione del Benevento 1- VIA DEI LONGOBARDI 9 progetto: Numero di volontari richiesti: 4 Attività di

Dettagli

R E G O L A M E N T O PER IL FUNZIONAMENTO DELLA MENSA SCOLASTICA

R E G O L A M E N T O PER IL FUNZIONAMENTO DELLA MENSA SCOLASTICA Allegato alla deliberazione consiliare n. 03 del 31.01.2014 COMUNE DI ROTA D IMAGNA PROVINCIA DI BERGAMO TELEFONO E FAX 035/868068 C.F. 00382800167 UFFICI: VIA VITTORIO EMANUELE, 3-24037 ROTA D IMAGNA

Dettagli

Cooperativa COS Cooperativa Operatori Sanitari

Cooperativa COS Cooperativa Operatori Sanitari Cooperativa COS Cooperativa Operatori Sanitari Società Cooperativa sociale onlus corso Torino 4/3 16129 Genova tel. 010 5956962 fax 010 5950871 info@cosgenova.com; coscooperativa@fastwebnet.it 1 Sede legale

Dettagli

Corretto utilizzo delle soluzioni concentrate di Potassio cloruro. ed altre soluzioni contenenti Potassio

Corretto utilizzo delle soluzioni concentrate di Potassio cloruro. ed altre soluzioni contenenti Potassio cloruro cloruro Data Revisione Redazione Approvazione Autorizzazione N archiviazione 00/00/2010 e Risk management Produzione Qualità e Risk management Direttore Sanitario 1 cloruro INDICE: 1. Premessa

Dettagli

CODICE DEL DIRITTO DEL MINORE ALLA SALUTE E AI SERVIZI SANITARI

CODICE DEL DIRITTO DEL MINORE ALLA SALUTE E AI SERVIZI SANITARI CODICE DEL DIRITTO DEL MINORE ALLA SALUTE E AI SERVIZI SANITARI PREMESSO CHE Nel 2001 è stata adottata in Italia la prima Carta dei diritti dei bambini in ospedale. Tale Carta era già ispirata alle norme

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Croce Rossa Italiana Sala Operativa Nazionale. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014. Oggetto: Ebola.

Croce Rossa Italiana Sala Operativa Nazionale. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014. Oggetto: Ebola. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014 protocollo elettronico n. CRI/CC/0084024/2014 Oggetto: Ebola. Ai DRAE, loro sedi Ai Presidenti, loro sedi Ai Comitati Regionali, loro sedi All Ispettorato

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI. Il Direttore Sanitario Dr.ssa Renata Vaiani

CARTA DEI SERVIZI. Il Direttore Sanitario Dr.ssa Renata Vaiani CARTA DEI SERVIZI Questa Carta dei Servizi ha lo scopo di illustrare brevemente il nostro Poliambulatorio per aiutare i cittadini a conoscerci, a rendere comprensibili ed accessibili i nostri servizi,

Dettagli

Il Numero e la Tessera Social Security

Il Numero e la Tessera Social Security Il Numero e la Tessera Social Security Il Numero e la Tessera Social Security Avere un numero di Social Security è importante perché è richiesto al momento di ottenere un lavoro, percepire sussidi dalla

Dettagli

La Guida di. La banca multicanale. In collaborazione con: ADICONSUM

La Guida di. La banca multicanale. In collaborazione con: ADICONSUM La Guida di & La banca multicanale ADICONSUM In collaborazione con: 33% Diffusione internet 84% Paesi Bassi Grecia Italia 38% Spagna Svezia Francia 80% Germania Gran Bretagna 52% 72% 72% 63% 77% Diffusione

Dettagli

Gruppo Roche. Policy sull Occupazione

Gruppo Roche. Policy sull Occupazione Gruppo Roche Policy sull Occupazione 2 I Principi Aziendali di Roche esprimono la nostra convinzione che il successo del Gruppo dipenda dal talento e dai risultati di persone coscienziose e impegnate nel

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ASSISTENZA NON SANITARIA (ANS) NELLE AREE DI DEGENZA DEI PRESIDI OSPEDALIERI DELL AZIENDA USL DI RAVENNA

REGOLAMENTO PER L ASSISTENZA NON SANITARIA (ANS) NELLE AREE DI DEGENZA DEI PRESIDI OSPEDALIERI DELL AZIENDA USL DI RAVENNA REGOLAMENTO PER L ASSISTENZA NON SANITARIA (ANS) NELLE AREE DI DEGENZA DEI PRESIDI OSPEDALIERI DELL AZIENDA USL DI RAVENNA PREMESSA Il ricovero in ambiente ospedaliero rappresenta per la persona e la sua

Dettagli

La sua cartella sanitaria

La sua cartella sanitaria La sua cartella sanitaria i suoi diritti All ospedale, lei decide come desidera essere informato sulla sua malattia e sulla sua cura e chi, oltre a lei, può anche essere informato Diritto di accesso ai

Dettagli

«DOVE SI TROVANO I BATTERI?»

«DOVE SI TROVANO I BATTERI?» 1 a STRATEGIA EVITARE LA CONTAMINAZIONE conoscere «DOVE SI TROVANO I BATTERI?» I batteri si trovano ovunque nell ambiente (aria, acqua, suolo ed esseri viventi): Sono presenti sulle materie prime, ad es.

Dettagli

ÒMangio a scuolaó sezione bambini

ÒMangio a scuolaó sezione bambini DISCRIMINANTI DEL CAMPIONE Istituto scolastico Classe Comune 1) Sesso maschio femmina 2) Etˆ 7-10 anni 11-13 anni 3) Preparazione dei pasti preparati nella cucina preparati altrove e della scuola portati

Dettagli

www.policlinico.mo.it A cura dell ufficio Comunicazione e accoglienza Ufficio stampa tel 059 4222213 poliurp@policlinico.mo.it

www.policlinico.mo.it A cura dell ufficio Comunicazione e accoglienza Ufficio stampa tel 059 4222213 poliurp@policlinico.mo.it A cura dell ufficio Comunicazione e accoglienza Ufficio stampa tel 059 4222213 poliurp@policlinico.mo.it Progetto grafico Avenida Stampa Artestampa srl Diffusione 50.000 copie Dicembre 2003 www.policlinico.mo.it

Dettagli

COME VINCERE IL CALDO

COME VINCERE IL CALDO Centro Nazionale per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie ESTATE SICURA COME VINCERE IL CALDO Raccomandazioni per il personale che assiste gli anziani a casa ESTATE SICURA COME VINCERE IL CALDO

Dettagli

Soluzioni di risparmio

Soluzioni di risparmio Soluzioni di risparmio Alla ricerca delle spese nascoste Visibile Gestita totalmente Aereo Treno Gestita tradizionalmente Servizi generalmente prenotati in anticipo e approvati dal line manager Meno potenziale

Dettagli

TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI

TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI PRANZO PRIMA SETTIMANA LUNEDI': MARTEDI': MERCOLEDI': GIOVEDI': VENERDI': PASTA AL

Dettagli

SCHEDA RILEVAZIONE DELLE ATTIVITÀ

SCHEDA RILEVAZIONE DELLE ATTIVITÀ SCHEDA RILEVAZIONE DELLE ATTIVITÀ Cognome Nome: Data: P a g i n a 2 MODALITA DI CONDUZIONE DELL INTERVISTA La rilevazione delle attività dichiarate dall intervistato/a in merito alla professione dell assistente

Dettagli

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015 A ROMA DA PAPA FRANCESCO Roma 31 Ottobre 2015 Il Programma definitivo della giornata sarà disponibile sul sito www.ucid.it A ROMA DA PAPA FRANCESCO - Roma, 31 Ottobre 2015 PROPOSTE DI ACCOGLIENZA OPZ.

Dettagli

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi Questo documento vuole essere una sintetica descrizione dei servizi e delle opportunità che i servizi sociali del Comune-tipo

Dettagli

www.integration.zh.ch

www.integration.zh.ch Cantone di Zurigo Dipartimento della giustizia e degli interni Ufficio cantonale per l integrazione Informazioni per i nuovi arrivati dall estero www.integration.zh.ch Indice 03 Immigrazione e diritto

Dettagli

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO 90 ICARO MAGGIO 2011 LA TEORIA DEL CUCCHIAIO di Christine Miserandino Per tutti/e quelli/e che hanno la vita "condizionata" da qualcosa che non è stato voluto. La mia migliore amica ed io eravamo nella

Dettagli

Prof. Giuseppe Scotti OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI CHE DEVONO SOTTOPORSI A UN ESAME DI. T.A.C o meglio T.C.

Prof. Giuseppe Scotti OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI CHE DEVONO SOTTOPORSI A UN ESAME DI. T.A.C o meglio T.C. Prof. Giuseppe Scotti OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI CHE DEVONO SOTTOPORSI A UN ESAME DI T.A.C o meglio T.C. Gentili Pazienti in modo molto semplice vogliamo fornirvi alcune informazioni utili per

Dettagli

La Temperatura degli Alimenti

La Temperatura degli Alimenti La Temperatura degli Alimenti L'ATP è la regolamentazione per i trasporti frigoriferi refrigerati a temperatura controllata di alimenti deperibili destinati all'alimentazione umana. A.T.P. = Accord Transport

Dettagli

Centro diurno socio-assistenziale regionale Ai Gelsi Riva San Vitale

Centro diurno socio-assistenziale regionale Ai Gelsi Riva San Vitale Centro diurno socio-assistenziale regionale Ai Gelsi Riva San Vitale Che cos è il Centro diurno regionale Ai Gelsi? Il nuovo Centro diurno socio-assistenziale con sede a Riva San Vitale si inserisce nel

Dettagli

Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1

Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1 Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1 Il regolamento (CE) n. 181/2011 (in appresso il regolamento ) entra in vigore il 1 marzo 2013. Esso prevede una serie minima di diritti dei

Dettagli

Attività di sorveglianza e controllo delle infezioni ospedaliere a livello aziendale: risultati di un indagine conoscitiva.

Attività di sorveglianza e controllo delle infezioni ospedaliere a livello aziendale: risultati di un indagine conoscitiva. Attività di sorveglianza e controllo delle infezioni ospedaliere a livello aziendale: risultati di un indagine conoscitiva. Mario Saia CIO: Normativa Italiana Circolare Ministeriale 52/1985 Lotta contro

Dettagli

Routine per l Ora della Nanna

Routine per l Ora della Nanna SCHEDA Routine per l Ora della Nanna Non voglio andare a letto! Ho sete! Devo andare al bagno! Ho paura del buio! Se hai mai sentito il tuo bambino ripetere queste frasi notte dopo notte, con ogni probabilità

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

DOMANDA DI ESENZIONE DALL OBBLIGO ASSICURATIVO DELLE CURE MEDICO-SANITARIE Studenti / stagiaires (DI PROVENIENZA DA UN PAESE NON CE/AELS)

DOMANDA DI ESENZIONE DALL OBBLIGO ASSICURATIVO DELLE CURE MEDICO-SANITARIE Studenti / stagiaires (DI PROVENIENZA DA UN PAESE NON CE/AELS) CANTONE TICINO DIPARTIMENTO DELLA SANITÀ E DELLA SOCIALITÀ Istituto delle assicurazioni sociali TEL: 0041 / (0)91 821 92 92 FAX: 0041 / (0)91 821 93 99 DOMANDA DI ESENZIONE DALL OBBLIGO ASSICURATIVO DELLE

Dettagli

IL SETTORE DELL ASSISTENZA E DELL AIUTO DOMICILIARE IN ITALIA

IL SETTORE DELL ASSISTENZA E DELL AIUTO DOMICILIARE IN ITALIA IL SETTORE DELL ASSISTENZA E DELL AIUTO DOMICILIARE IN ITALIA Il settore dell assistenza e dell aiuto domiciliare in Italia L assistenza domiciliare. Che cos è In Italia l assistenza domiciliare (A.D.)

Dettagli

La migliore assistenza nel Nuovo Ospedale Galliera per linee di attività a intensità di cura

La migliore assistenza nel Nuovo Ospedale Galliera per linee di attività a intensità di cura La migliore assistenza nel Nuovo Ospedale Galliera per linee di attività a intensità di cura INTRODUZIONE L obiettivo è fornire la migliore cura per i pazienti con il coinvolgimento di tutto il personale

Dettagli

Pochi e semplici consigli per essere e sentirsi più sicuri

Pochi e semplici consigli per essere e sentirsi più sicuri Pochi e semplici consigli per essere e sentirsi più sicuri In caso di rapina in un pubblico esercizio Mantieni la massima calma ed esegui prontamente ciò che viene chiesto dai rapinatori. Non prendere

Dettagli

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può!

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! Pag. 1/3 Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! (Articolo tratto da ALCER n 153 edizione 2010) Conoscere posti nuovi, nuove culture e relazionarsi con persone di altri paesi, di altre città

Dettagli

Regolamento interno Residenze Sanitarie Assistenziali. (Allegato alla Carta dei Servizi)

Regolamento interno Residenze Sanitarie Assistenziali. (Allegato alla Carta dei Servizi) Regolamento interno Residenze Sanitarie Assistenziali (Allegato alla Carta dei Servizi) REGOLAMENTO INTERNO RSA ************* TITOLO 1 OGGETTO, FINALITA, CARATTERISTICHE Art. 1 OGGETTO Il presente regolamento

Dettagli

Cos e` la Psicosi da Depressione?

Cos e` la Psicosi da Depressione? Italian Cos e` la Psicosi da Depressione? (What is a depressive disorder?) Cos e` la psicosi depressiva? La parola depressione viene di solito usata per decrivere lo stato di tristezza di cui noi tutti

Dettagli

IO NE PARLO. DIARIO DELLA TERAPIA per annotare i farmaci e i progressi

IO NE PARLO. DIARIO DELLA TERAPIA per annotare i farmaci e i progressi AR IO NE PARLO DIARIO DELLA TERAPIA per annotare i farmaci e i progressi Ti aiuta a tenere sotto controllo la tua artrite reumatoide e a trarre il massimo beneficio dalla terapia Visita www.arioneparlo.it

Dettagli

L esperienza irlandese: affrontare l abuso agli anziani

L esperienza irlandese: affrontare l abuso agli anziani L esperienza irlandese: affrontare l abuso agli anziani 2011 Censite 535,595 2021Stimate 909,000 Età 80+ 2.7% della popolazione nel 2011 14% dal 2006 2041-1397,000 7.3% della popolazione nel 2041 La maggior

Dettagli

DIPARTIMENTO DELLA QUALITÀ DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA, DEI LIVELLI DI ASSISTENZA E DEI PRINCIPI ETICI DI SISTEMA UFFICIO III

DIPARTIMENTO DELLA QUALITÀ DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA, DEI LIVELLI DI ASSISTENZA E DEI PRINCIPI ETICI DI SISTEMA UFFICIO III Ministero della Salute DIPARTIMENTO DELLA QUALITÀ DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA, DEI LIVELLI DI ASSISTENZA E DEI PRINCIPI ETICI DI SISTEMA UFFICIO III RAZIONALE Scopo di queste Raccomandazioni

Dettagli

QUESTIONARIO DI AUTOVALUTAZIONE

QUESTIONARIO DI AUTOVALUTAZIONE QUESTIONARIO DI AUTOVALUTAZIONE N.B. Qualora ritenga importante integrare il questionario con commenti particolari o chiarimenti che ritiene importanti può farlo scrivendo quanto ritiene opportuno nello

Dettagli

1. AGROALIMENTARE, PROMOZIONE TERRITORIALE E TURISMO

1. AGROALIMENTARE, PROMOZIONE TERRITORIALE E TURISMO CHI SIAMO Sagitter One é la compagnia specializzata nel fornire soluzioni all avanguardia nel mercato dell ospitalità, della promozione agroalimentare, del marketing territoriale e dell organizzazione

Dettagli

SCHEDE INFORMATIVE SUI POLMONI www.european-lung-foundation.org

SCHEDE INFORMATIVE SUI POLMONI www.european-lung-foundation.org Lo scopo di questa scheda informativa è illustrare alle persone affette da broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) e ai loro amici e familiari il modo migliore per poter vivere una vita normale con

Dettagli

2. Cos è una buona pratica

2. Cos è una buona pratica 2. Cos è una buona pratica Molteplici e differenti sono le accezioni di buona pratica che è possibile ritrovare in letteratura o ricavare da esperienze di osservatori nazionali e internazionali. L eterogeneità

Dettagli

STUDI CLINICI 1. Che cosa è uno studio clinico e a cosa serve? 2. Come nasce la sperimentazione clinica e che tipi di studi esistono?

STUDI CLINICI 1. Che cosa è uno studio clinico e a cosa serve? 2. Come nasce la sperimentazione clinica e che tipi di studi esistono? STUDI CLINICI 1. Che cosa è uno studio clinico e a cosa serve? Si definisce sperimentazione clinica, o studio clinico controllato, (in inglese: clinical trial), un esperimento scientifico che genera dati

Dettagli

Il successo sin dai primi passi. Consigli per il vostro colloquio di presentazione. Adecco Career

Il successo sin dai primi passi. Consigli per il vostro colloquio di presentazione. Adecco Career Il successo sin dai primi passi Consigli per il vostro colloquio di presentazione Adecco Career Adecco: al vostro fianco per la vostra carriera. Da oltre 50 anni Adecco opera nei servizi del personale

Dettagli

Tip #2: Come siriconosceun leader?

Tip #2: Come siriconosceun leader? Un saluto alla Federazione Italiana Tennis, all Istituto Superiore di Formazione e a tutti gli insegnanti che saranno presenti al SimposioInternazionalechesiterràilprossimo10 maggio al ForoItalico. Durante

Dettagli

Questa pubblicazione presenta

Questa pubblicazione presenta Un Quadro Un Quadro Questa pubblicazione presenta un quadro delle più importanti caratteristiche dei programmi Social Security, Supplemental Security Income (SSI) e Medicare. Potrete trovare informazioni

Dettagli

CONFERENZA STATO-REGIONI Seduta del 22 febbraio 2001

CONFERENZA STATO-REGIONI Seduta del 22 febbraio 2001 CONFERENZA STATO-REGIONI Seduta del 22 febbraio 2001 Repertorio Atti n. 1161 del 22 febbraio 2001 Oggetto: Accordo tra il Ministro della sanità, il Ministro per la solidarietà sociale e le Regioni e Province

Dettagli

- - - - - - - - - - - - 1 - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AFM S.p.A. Sede Legale in Bologna, Via del Commercio Associato n. 22/28 MODELLO DI ORGANIZZAZIONE, GESTIONE E CONTROLLO

Dettagli

UN CORDIALE BENVENUTO DAL SUO PARTNER PER IL LEASING BMW FINANCIAL SERVICES.

UN CORDIALE BENVENUTO DAL SUO PARTNER PER IL LEASING BMW FINANCIAL SERVICES. BMW Financial Services Piacere di guidare UN CORDIALE BENVENUTO DAL SUO PARTNER PER IL LEASING BMW FINANCIAL SERVICES. CONGRATULAZIONI. Grazie mille per la fiducia da lei riposta in BMW Financial Services

Dettagli

Ministero della Salute

Ministero della Salute Ministero della Salute DIPARTIMENTO DELLA QUALITÀ DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA, DEI LIVELLI DI ASSISTENZA E DEI PRINCIPI ETICI DI SISTEMA UFFICIO III RACCOMANDAZIONE PER PREVENIRE

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO. C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016

SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO. C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016 SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016 MINIMI RETRIBUTIVI FISSATI DALLA COMMISSIONE NAZIONALE DECORRENZA 1 GENNAIO 2014 CONVIVENTI DI CUI ART. 15-2

Dettagli

AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE

AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE CENTRO ASSISTENZA PRIMARIA PRESSO IL DISTRETTO DI CIVIDALE Dicembre 2014 1 Indice Premessa 1) La progettualità

Dettagli

La carta dei servizi al cliente

La carta dei servizi al cliente La carta dei servizi al cliente novembre 2013 COS E LA CARTA DEI SERVIZI La Carta dei Servizi dell ICE Agenzia si ispira alle direttive nazionali ed europee in tema di qualità dei servizi e rappresenta

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

ESSERE OPERATI ALLE VIE LACRIMALI OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI

ESSERE OPERATI ALLE VIE LACRIMALI OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI DIPARTIMENTO CHIRURGICO SPECIALISTICO Unità Operativa di Oculistica Direttore: Prof. Paolo Perri ESSERE OPERATI ALLE VIE LACRIMALI OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI Gentile Signora/e, questo opuscolo

Dettagli

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014 PRESIDIO BORRI VARESE ACCETTAZIONE RICOVERI 18,9 0 22,84 77,16 PRESIDIO BORRI VARESE AFFARI GENERALI E LEGALI 4,35 15,53 19,88 80,12 PRESIDIO BORRI VARESE AMBULANZE 15,78 1,77 20,03 79,97 PRESIDIO BORRI

Dettagli

Prodotti di cui ti puoi fidare

Prodotti di cui ti puoi fidare Prodotti di cui ti puoi fidare Vogliamo offrirti alimenti di buona qualità a prezzi bassi, prodotti in modo responsabile. Stiamo lavorando in tutte le parti della catena alimentare, dalla fattoria al negozio

Dettagli

Questionario per operatori/professionisti che lavorano con le famiglie di minori con disabilità

Questionario per operatori/professionisti che lavorano con le famiglie di minori con disabilità Introduzione AIAS Bologna onlus, in collaborazione con altre organizzazioni europee, sta realizzando un progetto che intende favorire lo sviluppo di un ambiente positivo nelle famiglie dei bambini con

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

Lista di controllo per la perdita di coscienza. Soffre di episodi inspiegati di. www.stars-italia.eu

Lista di controllo per la perdita di coscienza. Soffre di episodi inspiegati di. www.stars-italia.eu Collaboriamo con i pazienti, le famiglie e i professionisti sanitari per offrire assistenza e informazioni sulla sincope e sulle convulsioni anossiche riflesse Soffre di episodi inspiegati di Lista di

Dettagli

DRG e SDO. Prof. Mistretta

DRG e SDO. Prof. Mistretta DRG e SDO Prof. Mistretta Il sistema è stato creato dal Prof. Fetter dell'università Yale ed introdotto dalla Medicare nel 1983; oggi è diffuso anche in Italia. Il sistema DRG viene applicato a tutte le

Dettagli

ESENZIONI PER MOTIVI DI ETA' e/o REDDITO

ESENZIONI PER MOTIVI DI ETA' e/o REDDITO Il nucleo familiare è composto da : - Il richiedente l esenzione - il coniuge (non legalmente ed effettivamente separato) indipendentemente dalla sua situazione reddituale - dai familiari a carico fiscalmente

Dettagli

Preambolo. (La Sotto-Commissione*,)

Preambolo. (La Sotto-Commissione*,) Norme sulle Responsabilità delle Compagnie Transnazionali ed Altre Imprese Riguardo ai Diritti Umani, Doc. Nazioni Unite E/CN.4/Sub.2/2003/12/Rev. 2 (2003).* Preambolo (La Sotto-Commissione*,) Tenendo

Dettagli

PRIVACY POLICY MARE Premessa Principi base della privacy policy di Mare Informativa ai sensi dell art. 13, d. lgs 196/2003

PRIVACY POLICY MARE Premessa Principi base della privacy policy di Mare Informativa ai sensi dell art. 13, d. lgs 196/2003 PRIVACY POLICY MARE Premessa Mare Srl I.S. (nel seguito, anche: Mare oppure la società ) è particolarmente attenta e sensibile alla tutela della riservatezza e dei diritti fondamentali delle persone e

Dettagli

Patto europeo. per la salute mentale e il benessere. Bruxelles, 12-13 GIUGNO 2008

Patto europeo. per la salute mentale e il benessere. Bruxelles, 12-13 GIUGNO 2008 Patto europeo per la salute mentale e il benessere CONFERENZA DI ALTO LIVELLO DELL UE INSIEME PER LA SALUTE MENTALE E IL BENESSERE Bruxelles, 12-13 GIUGNO 2008 Slovensko predsedstvo EU 2008 Slovenian Presidency

Dettagli

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME Gli Orari Visite Fiscali 2014 2015 INPS lavoratori assenti per malattia dipendenti pubblici, insegnanti, privati,

Dettagli

RESOCONTO DELL ATTIVITÀ ITÀ DEI COMITATI CONSULTIVI MISTI

RESOCONTO DELL ATTIVITÀ ITÀ DEI COMITATI CONSULTIVI MISTI RESOCONTO DELL ATTIVITÀ ITÀ DEI COMITATI CONSULTIVI MISTI DEGLI UTENTI DELL AZIENDA USL DI PIACENZA - 2003/2006 I Comitati Consultivi Misti degli Utenti dell Azienda USL di Piacenza dal gennaio 2003 al

Dettagli

La Carta di Ottawa per la Promozione della Salute

La Carta di Ottawa per la Promozione della Salute La Carta di Ottawa per la Promozione della Salute The Ottawa Charter for Health Promotion 1 Conferenza Internazionale sulla promozione della salute 17-21 novembre 1986 Ottawa, Ontario, Canada La 1 Conferenza

Dettagli

STRANIERI TEMPORANEAMENTE PRESENTI STP PRESTAZIONI DI RICOVERO RESE IN STRUTTURE PRIVATE ACCREDITATE PROCEDURA OPERATIVA. Aggiornamento dicembre 2013

STRANIERI TEMPORANEAMENTE PRESENTI STP PRESTAZIONI DI RICOVERO RESE IN STRUTTURE PRIVATE ACCREDITATE PROCEDURA OPERATIVA. Aggiornamento dicembre 2013 STRANIERI TEMPORANEAMENTE PRESENTI STP PRESTAZIONI DI RICOVERO RESE IN STRUTTURE PRIVATE ACCREDITATE PROCEDURA OPERATIVA Aggiornamento dicembre 2013 1 ASPETTI DI SISTEMA 2 PRESTAZIONI DI RICOVERO RESE

Dettagli

Corsi di General English

Corsi di General English Corsi di General English 2015 A Londra e in altre città www.linglesealondra.com Cerchi un corso di inglese a Londra? Un soggiorno studio in Inghilterra o in Irlanda? I nostri corsi coprono ogni livello

Dettagli

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Il presente documento applica il Regolamento sulla gestione delle segnalazioni e dei reclami

Dettagli

DOMANDE FREQUENTI (FAQ)

DOMANDE FREQUENTI (FAQ) DOMANDE FREQUENTI (FAQ) Per la sua convenienza, le seguenti informazioni sono fornite in italiano. La preghiamo di prender nota che ogni transazione od ulteriore comunicazione verrà condotta solamente

Dettagli

La depressione può colpire chiunque. Fattori di rischio, autoesame e interlocutori in breve

La depressione può colpire chiunque. Fattori di rischio, autoesame e interlocutori in breve La depressione può colpire chiunque Fattori di rischio, autoesame e interlocutori in breve «Faccio fatica a prendere qualsiasi decisione, seppur minima. Addirittura facendo la spesa. Ho sempre paura di

Dettagli

PROCEDURA MODALITA DI ACCESSO AGLI AMBULATORI

PROCEDURA MODALITA DI ACCESSO AGLI AMBULATORI AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITA DI PADOVA PROCEDURA MODALITA DI ACCESSO AGLI AMBULATORI Preparato da Gruppo di Lavoro Ambulatori Clinica Ostetrico- Ginecologica Verificato da Servizio Qualità Verifica per

Dettagli