RIEPILOGO RISULTATI Elaborato dall Ufficio Informatico Comunale Borgomanero 17/06/2005

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RIEPILOGO RISULTATI Elaborato dall Ufficio Informatico Comunale Borgomanero 17/06/2005"

Transcript

1 RIEPILOGO RISULTATI Elaborato dall Ufficio Informatico Comunale Borgomanero 17/06/2005

2 QUESITO N. 1 - Dati di afflusso alle urne alle ore 12:00 del 12/06/2005 SEZIONE N votanti ,63% ,76% ,20% ,54% ,23% ,29% ,70% ,56% ,06% ,14% ,55% ,51% ,02% ,68% ,06% ,46% ,17% ,00% TOTALE ,03% votanti

3 QUESITO N. 1 - Dati di afflusso alle urne alle ore 19:00 del 12/06/2005 SEZIONE N Votanti ,27% ,97% ,40% ,32% ,45% ,28% ,32% ,99% ,78% ,23% ,02% ,13% ,51% ,75% ,11% ,36% ,53% ,00% TOTALE ,91% Votanti

4 QUESITO N. 1 - Dati di afflusso alle urne alle ore 22:00 del 12/06/2005 SEZIONE N Votanti ,90% ,29% ,60% ,00% ,97% ,68% ,23% ,84% ,67% ,85% ,52% ,70% ,27% ,20% ,75% ,21% ,02% ,00% TOTALE ,55% Votanti

5 QUESITO N. 1 - Dati di afflusso alle urne alle ore 15:00 del 13/06/ Affluenza finale SEZIONE N Votanti ,88% ,93% ,60% ,37% ,24% ,64% ,54% ,22% ,23% ,19% ,17% ,82% ,43% ,81% ,69% ,86% ,23% ,00% TOTALE ,23% Votanti

6 Quesito n.1 - Cura nuove malattie Quesito n.1 - Cura nuove malattie SI NO N di Sezione Votanti 86,21% ,79% 459 Voti % Voti % Voti validi Schede Bianche Schede Nulle Voti Cont ,86% 22 10,14% ,73% 33 12,27% ,58% 35 18,42% ,86% 43 18,14% ,57% 29 13,43% ,20% 20 9,80% ,45% 31 12,55% ,29% 29 18,71% ,08% 27 14,92% ,42% 28 14,58% ,52% 22 9,48% ,47% 27 17,53% ,58% 20 13,42% ,52% 20 9,48% ,58% 33 16,42% ,78% 18 20,22% ,20% 21 11,80% ,33% 1 16,67% Totali

7 Voti Quesito n.1 - Cura nuove malattie SI NO

8 Percentuali di voto Quesito n.1 - Cura nuove malattie NO; 459; 13,79% SI; 2869; 86,21%

9 QUESITO N. 2 - Dati di afflusso alle urne alle ore 12:00 del 12/06/2005 SEZIONE N votanti ,63% ,76% ,20% ,54% ,23% ,29% ,70% ,56% ,06% ,14% ,55% ,51% ,02% ,68% ,06% ,46% ,17% ,00% TOTALE ,03% votanti

10 QUESITO N. 2 - Dati di afflusso alle urne alle ore 22:00 del 12/06/2005 SEZIONE N Votanti ,90% ,29% ,60% ,00% ,97% ,68% ,23% ,84% ,67% ,76% ,52% ,70% ,27% ,20% ,75% ,21% ,02% ,00% TOTALE ,55% Votanti

11 QUESITO N. 2 - Dati di afflusso alle urne alle ore 19:00 del 12/06/2005 SEZIONE N Votanti ,27% ,97% ,40% ,32% ,45% ,28% ,32% ,99% ,78% ,14% ,02% ,13% ,51% ,75% ,11% ,36% ,53% ,00% TOTALE ,90% Votanti

12 QUESITO N. 2 - Dati di afflusso alle urne alle ore 15:00 del 13/06/ Affluenza finale SEZIONE N Votanti ,88% ,93% ,60% ,37% ,33% ,64% ,54% ,22% ,23% ,10% ,17% ,82% ,43% ,81% ,69% ,86% ,23% ,00% TOTALE ,23% Votanti

13 Quesito n.2 - Utilizzo di più embrioni Quesito n.2 - Utilizzo di più embrioni SI NO N di Sezione Votanti 87,48% ,52% 416 Schede Schede Voti validi Voti Cont. Bianche Nulle Voti % Voti % ,20% 19 8,80% ,19% 32 11,81% ,66% 29 15,34% ,54% 39 16,46% ,94% 24 11,06% ,71% 17 8,29% ,69% 23 9,31% ,23% 26 16,77% ,07% 29 15,93% ,10% 19 9,90% ,77% 28 12,23% ,18% 21 13,82% ,58% 20 13,42% ,32% 29 13,68% ,00% 24 12,00% ,06% 13 14,94% ,08% 23 12,92% ,33% 1 16,67% Totali

14 Quesito n.2 - Utilizzo di più embrioni SI NO

15 Percentuali di voto Quesito n.2 - Utilizzo di più embrioni NO; 416; 12,52% SI; 2908; 87,48%

16 QUESITO N. 3 - Dati di afflusso alle urne alle ore 12:00 del 12/06/2005 SEZIONE N votanti ,63% ,76% ,20% ,54% ,23% ,29% ,70% ,56% ,06% ,14% ,55% ,51% ,02% ,68% ,06% ,46% ,17% ,00% TOTALE ,03% votanti

17 QUESITO N. 3 - Dati di afflusso alle urne alle ore 19:00 del 12/06/2005 SEZIONE N Votanti ,27% ,97% ,40% ,32% ,45% ,28% ,32% ,99% ,78% ,05% ,02% ,13% ,51% ,75% ,11% ,36% ,53% ,00% TOTALE ,90% Votanti

18 QUESITO N. 3 - Dati di afflusso alle urne alle ore 22:00 del 12/06/2005 SEZIONE N Votanti ,90% ,29% ,60% ,00% ,97% ,68% ,23% ,84% ,67% ,67% ,52% ,70% ,27% ,20% ,75% ,21% ,02% ,00% TOTALE ,54% Votanti

19 QUESITO N. 3 - Dati di afflusso alle urne alle ore 15:00 del 13/06/ Affluenza finale SEZIONE N Votanti ,88% ,93% ,60% ,37% ,24% ,64% ,54% ,22% ,23% ,01% ,17% ,82% ,43% ,81% ,69% ,86% ,23% ,00% TOTALE ,21% Votanti

20 Quesito n. 3 - Fecondazione eterologa Quesito n. 3 - Ampliamento sfera diritti SI NO N di Sezione Votanti 84,21% ,79% 523 Voti % Voti % Voti validi Schede Bianche Schede Nulle Voti Cont ,43% 25 11,57% ,99% 35 13,01% ,48% 35 18,52% ,67% 46 19,33% ,03% 37 16,97% ,75% 25 12,25% ,43% 36 14,57% ,74% 31 20,26% ,53% 28 15,47% ,34% 28 14,66% ,78% 30 13,22% ,12% 27 17,88% ,14% 22 14,86% ,83% 32 15,17% ,41% 37 18,59% ,86% 21 24,14% ,75% 27 15,25% ,33% 1 16,67% Totali

21 Voti Quesito n. 3 - Ampliamento sfera diritti SI NO

22 Percentuali di voto Quesito n. 3 - Ampliamento sfera diritti NO; 523; 15,79% SI; 2789; 84,21%

23 QUESITO N. 4 - Dati di afflusso alle urne alle ore 12:00 del 12/06/2005 SEZIONE N votanti ,63% ,76% ,20% ,54% ,23% ,29% ,70% ,56% ,06% ,14% ,55% ,51% ,02% ,68% ,06% ,46% ,17% ,00% TOTALE ,03% votanti

24 QUESITO N. 4 - Dati di afflusso alle urne alle ore 19:00 del 12/06/2005 SEZIONE N Votanti ,27% ,97% ,40% ,32% ,45% ,28% ,32% ,99% ,54% ,14% ,02% ,13% ,51% ,75% ,11% ,36% ,53% ,00% TOTALE ,89% Votanti

25 QUESITO N. 4 - Dati di afflusso alle urne alle ore 22:00 del 12/06/2005 SEZIONE N Votanti ,90% ,29% ,60% ,00% ,97% ,68% ,23% ,84% ,43% ,76% ,52% ,70% ,27% ,20% ,75% ,01% ,02% ,00% TOTALE ,53% Votanti

26 QUESITO N. 4 - Dati di afflusso alle urne alle ore 15:00 del 13/06/ Affluenza finale SEZIONE N Votanti ,79% ,93% ,60% ,37% ,24% ,64% ,54% ,22% ,98% ,10% ,17% ,82% ,43% ,81% ,69% ,66% ,23% ,00% TOTALE ,20% Votanti

27 Quesito n.4 - Ampliamento sfera diritti Quesito n.4 - Fecondazione eterologa SI NO N di Sezione Votanti 71,21% ,79% 951 Schede Schede Voti validi Voti Cont. Bianche Nulle Voti % Voti % ,07% 45 20,93% ,48% 77 28,52% ,28% 59 31,72% ,10% 80 33,90% ,59% 66 30,41% ,59% 60 29,41% ,30% 61 24,70% ,79% 44 28,21% ,79% 52 29,21% ,87% 48 25,13% ,11% 57 24,89% ,67% 50 33,33% ,43% 42 28,57% ,33% 62 29,67% ,00% 62 31,00% ,63% 33 38,37% ,45% 52 29,55% ,33% 1 16,67% Totali

28 Voti Quesito n.4 - Fecondazione eterologa SI NO

29 Percentuali di voto Quesito n.4 - Fecondazione eterologa NO; 951; 28,79% SI; 2352; 71,21%

SENATO DELLA REPUBBLICA XV LEGISLATURA

SENATO DELLA REPUBBLICA XV LEGISLATURA SENATO DELLA REPUBBLICA XV LEGISLATURA N. 725 DISEGNO DI LEGGE d iniziativa dei senatori RIPAMONTI, PALERMI, SILVESTRI e TIBALDI COMUNICATO ALLA PRESIDENZA IL 30 GIUGNO 2006 Modifiche alla legge 19 febbraio

Dettagli

Risultati Elezioni COMUNALI del 25/05/2014

Risultati Elezioni COMUNALI del 25/05/2014 Sezione n. 1 SC. ELEMENTARI ALZANO CENTRO a) Elettori: 566 623 1.189 b) Votanti: 381 436 817 68,71% Lista n. 1 GENTE IN COMUNE 468 59,62% Lista n. 2 MOVIMENTO CIVICO X ALZANO 317 40,38% Totale Voti Validi

Dettagli

ELEZIONI. Tavola 6.1 Principali indicatori statistici: elezioni del Presidente e del Consiglio regionale 2000 e 2005

ELEZIONI. Tavola 6.1 Principali indicatori statistici: elezioni del Presidente e del Consiglio regionale 2000 e 2005 6 ELEZIONI Il corpo elettorale della Liguria al 31.12.2004 risulta composto da 1.222.081 elettori distribuiti su 1.796 sezioni, di cui 28 ospedaliere. La composizione percentuale per sesso del corpo elettorale

Dettagli

BDE (Banca Dati Elettorale)

BDE (Banca Dati Elettorale) BDE (Banca Dati Elettorale) Luigi Benedetti Responsabile Servizio Studi, Ricerche e Documentazione dell Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna Gianfranco Piperata, Chiara Di Paolo Servizio

Dettagli

Piano di studi anno scolastico 2015/2016. Classe 1A

Piano di studi anno scolastico 2015/2016. Classe 1A Classe 1A con terza lingua Diritto in Diritto in Scienze naturali in dell arte in in in in 6 4 Spagnolo Informatica Classe 1B con terza lingua Spagnolo Diritto in Diritto in Scienze naturali in dell arte

Dettagli

Servizio di scrutinio elettronico

Servizio di scrutinio elettronico Servizio di scrutinio elettronico Descrizione del servizio: Election è un servizio di scrutinio elettronico che GQS ha predisposto nell ambito dell organizzazione dell assemblea dei Soci per l elezione

Dettagli

I Referendum in Italia, dal 1974 al 2005. Referendum (*)

I Referendum in Italia, dal 1974 al 2005. Referendum (*) I Referendum in Italia, dal 1974 al 2005 Referendum (*) anno raccolta firme anno votazione esito Concordato 1974 non raggiunte 500.000 firme Giurisdizione Tribunali Ecclesiastici 1974 non raggiunte 500.000

Dettagli

n. 30 / luglio 2011 Banca Dati Elettorale Confronto tra elezioni

n. 30 / luglio 2011 Banca Dati Elettorale Confronto tra elezioni n. 30 / luglio 2011 Banca Dati Elettorale Confronto tra elezioni 1 INDICE 1 INDICE...1 2 PREMESSA: LA BDE E LE SUE NOVITA...3 3 I SISTEMI WEB GIS...5 4 ARCHITETTURA DEL SISTEMA...6 5 PAGINA DI ACCCESSO

Dettagli

R E F E R E N D U M. Dipartimento per gli affari interni e territoriali Direzione centrale dei servizi elettorali

R E F E R E N D U M. Dipartimento per gli affari interni e territoriali Direzione centrale dei servizi elettorali R E F E R E N D U M 1 9 7 4 0 1 1 1 1974-1993 Affluenza alle urne in due giornate. I dati si riferisono alle comunicazioni pervenute dai comuni, tramite le prefetture. 1 e 13 Maggio 1974 ore 11 ore 17

Dettagli

Report Corso MATEMATICA - Laurea Triennale

Report Corso MATEMATICA - Laurea Triennale Report Corso MATEMATICA - Laurea Triennale Presidio per la Qualità d Ateneo Università degli Studi di Cagliari 16 novembre 2014 Presidio per la Qualità d Ateneo (UNICA) MATEMATICA L3-2013/14 16 novembre

Dettagli

SPECIALE REFERENDUM. Sognando Zapatero

SPECIALE REFERENDUM. Sognando Zapatero Notiziario interno della Fisac/Cgil dei Lavoratori del Servizio Riscossioni Tributi Concessioni di Roma Latina Siena Grosseto e Livorno GIUGNO 2005 "Credo nel Dio che ha creato gli uomini, non nel Dio

Dettagli

Città di Cinisello Balsamo ---------------- Provincia di Milano ------ DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

Città di Cinisello Balsamo ---------------- Provincia di Milano ------ DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Città di Cinisello Balsamo ---------------- Provincia di Milano ------ COPIA CONFORME Codice n. 10965 Data: 31/05/2005 CC N. 35 DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: ORDINE DEL GIORNO PRESENTATO

Dettagli

Capitolo 10. Elezioni

Capitolo 10. Elezioni Capitolo 10 Elezioni 10. Elezioni A partire dal referendum istituzionale e dall elezione per l Assemblea costituente del 2 giugno 1946, l Istat, in collaborazione con il Ministero dell interno, ha curato

Dettagli

Lista regionale Liste collegate Candidato capolista Voti Voti solo int.

Lista regionale Liste collegate Candidato capolista Voti Voti solo int. Biella - Annuario Statistico Biella - Annuario Statistico Tav. 4.1 - ELENCO DELLE SEZIONI ELETTORALI N Sez. Indirizzo Sede Circoscrizione 1 Via Arnulfo 11 Scuola Elementare "Pietro Micca" 1 - Centro 2

Dettagli

Comunicazione ai lavoratori in merito alla possibilità di eleggere il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS) Informa i Lavoratori che:

Comunicazione ai lavoratori in merito alla possibilità di eleggere il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS) Informa i Lavoratori che: OGGETTO: Comunicazione ai lavoratori in merito alla possibilità di eleggere il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS) Con la presente la sottoscritta impresa con sede in Via...::::: Informa

Dettagli

Il Partito Democratico ha predisposto un sistema automatico YOU COUNT al fine di facilitare le operazioni di raccolta dei dati delle Elezioni

Il Partito Democratico ha predisposto un sistema automatico YOU COUNT al fine di facilitare le operazioni di raccolta dei dati delle Elezioni 1 Il Partito Democratico ha predisposto un sistema automatico YOU COUNT al fine di facilitare le operazioni di raccolta dei dati delle Elezioni Primarie del 25 Ottobre. Il Sistema consentirà di semplificare

Dettagli

Prefettura di Avellino

Prefettura di Avellino PROT. N. 197/S.E. lì, 8.6.2005 AI SIGG. SINDACI DEI COMUNI DELLA PROVINCIA LORO SEDI e, p.c.: AI SIGG. PRESIDENTI DEI TRIBUNALI DI: AVELLINO ARIANO IRPINO S.ANGELO DEI LOMB.DI ALLA SEZIONE STACCATA DEL

Dettagli

OSSERVATORIO SOCIO-POLITICO DI LORIEN CONSULTING. Rilevazione del 30 marzo 2015

OSSERVATORIO SOCIO-POLITICO DI LORIEN CONSULTING. Rilevazione del 30 marzo 2015 OSSERVATORIO SOCIO-POLITICO DI LORIEN CONSULTING Rilevazione del 30 marzo 2015 Gli orientamenti del voto: 23 marzo 2015 RISULTATI UFFICIALI: 25 MAG. INTENZIONI DI VOTO: 23 MAR. INTENZIONI DI VOTO: 30 MAR.

Dettagli

COMUNE DI BAREGGIO Provincia di Milano

COMUNE DI BAREGGIO Provincia di Milano Sezioni Scrutinate sul Totale: 14 (definitive) 0 (parziali) 0 (da scrutinare) di 14 a) Elettori: 6.781 6.973 13.754 b) Votanti: 5.488 5.499 10.987 79,88% 1 FARE PER FARMARE IL DECLINO 190 1,79% 2 PARTITO

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BOLOGNA - FACOLTA DI SCIENZE POLITICHE

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BOLOGNA - FACOLTA DI SCIENZE POLITICHE N. di matricola Voto 1. 305972 23 2. 313224 25 3. 313799 (?) 22 4. 342980 20 5. 344615 Insufficiente 6. 346941 30 7. 349447 26 8. 351583 21 9. 352226 25 10. 352495 28 11. 352535 23 12. 352547 26 13. 353055

Dettagli

dipendenti in servizio

dipendenti in servizio RIEPILOGO MAGGIO 2013 Area Amministrativa Ufficio Servizi Interni 8 8 9,03% 90,97% Area Amministrativa Ufficio Servizi al Cittadino 8 8 14,09% 85,91% Area Economia e Finanza 4 4 21,15% 78,85% lavori 3

Dettagli

Eleonline gestione dello spoglio elettorale

Eleonline gestione dello spoglio elettorale Eleonline gestione dello spoglio elettorale Manuale Operativo Il manuale segue l'organizzazione gerarchica dell'applicativo perché questo è anche l'ordine temporale di esecuzione delle operazioni. Visione

Dettagli

Direzione Generale del Personale e degli Affari Generali e Amministrativi SERVIZIO STATISTICO - UFFICIO SISTAN NOTIZIARIO STATISTICO

Direzione Generale del Personale e degli Affari Generali e Amministrativi SERVIZIO STATISTICO - UFFICIO SISTAN NOTIZIARIO STATISTICO Direzione Generale del Personale e degli Affari Generali e Amministrativi SERVIZIO STATISTICO - UFFICIO SISTAN NOTIZIARIO STATISTICO ANNO - NUMERO 1 AFFLUENZA ALLE URNE DEI GENITORI E DEGLI STUDENTI PER

Dettagli

Report Corso SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE - Laurea Triennale

Report Corso SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE - Laurea Triennale Report Corso SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE - Laurea Triennale Presidio per la Qualità d Ateneo Università degli Studi di Cagliari 24 luglio 2015 Presidio per la Qualità d Ateneo (UNICA) SCIENZE E TECNICHE

Dettagli

Direzione Generale del Personale e degli Affari Generali e Amministrativi SERVIZIO STATISTICO - UFFICIO SISTAN

Direzione Generale del Personale e degli Affari Generali e Amministrativi SERVIZIO STATISTICO - UFFICIO SISTAN Direzione Generale del Personale e degli Affari Generali e Amministrativi SERVIZIO STATISTICO - UFFICIO SISTAN AFFLUENZA ALLE URNE DEI GENITORI E DEGLI STUDENTI PER LE ELEZIONI DEGLI ORGANI COLLEGIALI

Dettagli

La revisione delle procedure amministrativo contabili Area Personale. Caso di studio: il caso dell Azienda USL Beta

La revisione delle procedure amministrativo contabili Area Personale. Caso di studio: il caso dell Azienda USL Beta Corso di Revisione contabile Università di Pisa La revisione delle procedure amministrativo contabili Area Personale Caso di studio: il caso dell Azienda USL Beta Caso di studio: la revisione delle procedure

Dettagli

DIIIE - Dipartimento di Ingegneria Industriale e dell'informazione e di Economia. Corsi di Ingegneria Università degli Studi dell Aquila

DIIIE - Dipartimento di Ingegneria Industriale e dell'informazione e di Economia. Corsi di Ingegneria Università degli Studi dell Aquila DIIIE - Dipartimento di Ingegneria Industriale e dell'informazione e di Economia Corsi di Ingegneria Università degli Studi dell Aquila Oggetto: relazione sul questionario relativo alle opinioni sulla

Dettagli

IL CONSIGLIO COMUNALE

IL CONSIGLIO COMUNALE N. 38 in data 20/05/2010 Proposta n. 37 Oggetto: APPROVAZIONE BILANCIO DI PREVISIONE DELLA FARMACIA COMUNALE - GESTIONE F.C.R. - ANNO 2010 Sono presenti gli assessori esterni Bertani Roberto, Bedogni Francesca

Dettagli

DIREZIONE REGIONALE SARDEGNA

DIREZIONE REGIONALE SARDEGNA DIREZIONE REGIONALE SARDEGNA REPORT RELATIVO ALL INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION ESEGUITA PRESSO LA SEDE DI SASSARI e pertinenze (OLBIA) ANNO 2013 RISULTATI FINALI DEL QUESTIONARIO SULLA SODDISFAZIONE

Dettagli

BASE DI DATI: sicurezza. Informatica febbraio 2015 5ASA

BASE DI DATI: sicurezza. Informatica febbraio 2015 5ASA BASE DI DATI: sicurezza Informatica febbraio 2015 5ASA Argomenti Privatezza o riservatezza Vincoli di integrità logica della base di dati intrarelazionali interrelazionali Principio generale sulla sicurezza

Dettagli

Report Corso LINGUE MODERNE PER LA COMUNICAZIONE E LA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE - Laurea Magistrale

Report Corso LINGUE MODERNE PER LA COMUNICAZIONE E LA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE - Laurea Magistrale Report Corso LINGUE MODERNE PER LA COMUNICAZIONE E LA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE - Laurea Magistrale Presidio per la Qualità d Ateneo Università degli Studi di Cagliari 24 luglio 2015 Presidio per la

Dettagli

ISTRUZIONI PER LE OPERAZIONI ELETTORALI

ISTRUZIONI PER LE OPERAZIONI ELETTORALI ELEZIONE R.S.U. A.R.P.A.T. e rappresentanti R.L.S. ISTRUZIONI PER LE OPERAZIONI ELETTORALI A cura della Commissione Elettorale 1 1. GIORNI DI VOTAZIONE Le votazioni avranno luogo nei giorni 3-4-5 marzo

Dettagli

DELIBERAZIONE N X / 2344 Seduta del 12/09/2014

DELIBERAZIONE N X / 2344 Seduta del 12/09/2014 DELIBERAZIONE N X / 2344 Seduta del 12/09/2014 Presidente ROBERTO MARONI Assessori regionali MARIO MANTOVANI Vice Presidente VALENTINA APREA VIVIANA BECCALOSSI SIMONA BORDONALI PAOLA BULBARELLI MARIA CRISTINA

Dettagli

Sistema per la raccolta dei dati delle consultazioni elettorali

Sistema per la raccolta dei dati delle consultazioni elettorali Sistema per la raccolta dei dati delle consultazioni elettorali Manuale operativo 20/03/2010 Il sistema per la gestione delle consultazioni elettorali consente di raccogliere attraverso comuni in rete

Dettagli

Indice dei grafici e delle tavole

Indice dei grafici e delle tavole Indice dei grafici e delle tavole Le elezioni Regionali del 3-4 Aprile 2005 nel Comune di Modena...... pag. 5 Tav. 1 Percentuale dei votanti in alcune consultazioni elettorali per orario delle comunicazioni...

Dettagli

Agenzia Pubblicitaria

Agenzia Pubblicitaria Agenzia Pubblicitaria Produzione di un cartellone pubblicitario da parte di una agenzia. Cimino - Informatica per la Logistica Lezione 5 - slide 34 di 40 SOLUZIONE 1. L Agenzia è in attesa di ricevere

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE DEL DIPARTIMENTO DI MATERIA NUCLEI FONDAMENTALI DI CONOSCENZE

PIANO DI LAVORO ANNUALE DEL DIPARTIMENTO DI MATERIA NUCLEI FONDAMENTALI DI CONOSCENZE Pag. 1 di 7 ANNO SCOLASTICO 2014/2015 DIPARTIMENTO DI MATEMATICA INDIRIZZO AFM, RIM, SIA CLASSE BIENNIO TRIENNIO DOCENTI: Alemagna, Bartalotta, Bergamaschi, Mangione NUCLEI FONDAMENTALI DI CONOSCENZE I

Dettagli

OBIETTIVI DELL INDAGINE

OBIETTIVI DELL INDAGINE Progetto PLS3 2012 Situazione di studio e/o lavorativa degli studenti diplomati negli anni 2001 e 2006 OBIETTIVI DELL INDAGINE Analogie e differenze relative all orientamento degli studenti diplomati nel

Dettagli

Le modalità di trasmissione e diffusione dei dati elettorali

Le modalità di trasmissione e diffusione dei dati elettorali La modalità di trasmissione prevede l inserimento dei dati da parte degli uffici elettorali delle amministrazioni comunali La modalità di diffusione è interamente svolta da Regione Toscana sia tramite

Dettagli

PROGETTAZIONE DIDATTICA

PROGETTAZIONE DIDATTICA I.T.T.S. VITO VOLTERRA San Donà di Piave anno scolastico 2014-2015 PROGETTAZIONE DIDATTICA Al Dirigente Scolastico INSEGNANTI prof. Massimo Mucci prof. Rino Zanchettin DISCIPLINA: TECNOLOGIE E TECNICHE

Dettagli

Elettorale. Stampa dei verbali, degli elenchi e degli altri modelli delle revisioni in formato.rtf personalizzabile o.pdf.

Elettorale. Stampa dei verbali, degli elenchi e degli altri modelli delle revisioni in formato.rtf personalizzabile o.pdf. Elettorale Stampa dei verbali, degli elenchi e degli altri modelli delle revisioni in formato.rtf personalizzabile o.pdf. Albo scrutatori: creazione, revisione, nomine per Elezioni e relativi verbali,

Dettagli

LE IMPLICAZIONI CONNESSE ALLA PRASSI DEL PLURIREFERENDUM

LE IMPLICAZIONI CONNESSE ALLA PRASSI DEL PLURIREFERENDUM LE IMPLICAZIONI CONNESSE ALLA PRASSI DEL PLURIREFERENDUM RIFLESSIONI A MARGINE DEI REFERENDUM SULLA LEGGE N. 40 DEL 2004 1 Francesco Drago (Dottorando di ricerca in Teoria dello Stato e istituzioni politiche

Dettagli

Mettiamoci la faccia L esperienza Enpals

Mettiamoci la faccia L esperienza Enpals Ente Nazionale di Previdenza e di Assistenza per i Lavoratori dello Spettacolo e dello Sport Mettiamoci la faccia L esperienza Enpals Elio Gullo Direttore Sistemi Informativi e Telecomunicazioni Tempi

Dettagli

CODICE ATECO 2007: SETTORE CODICE n.

CODICE ATECO 2007: SETTORE CODICE n. SCHEDA DI ADESIONE Divisione seminari RLS Va Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza ai sensi del T.U. D.Lgs 81/08 D.Lgs 106/09 Questo corso viene svolto in ottemperanza a quanto previsto dall'art.

Dettagli

Elettorale. Stampa dei verbali, degli elenchi e degli altri modelli delle revisioni in formato.rtf personalizzabile o.pdf.

Elettorale. Stampa dei verbali, degli elenchi e degli altri modelli delle revisioni in formato.rtf personalizzabile o.pdf. Stampa dei verbali, degli elenchi e degli altri modelli delle revisioni in formato.rtf personalizzabile o.pdf. Albo scrutatori: creazione, revisione, nomine per Elezioni e relativi verbali, notifiche ed

Dettagli

Elezioni Regionali 2005

Elezioni Regionali 2005 Provincia di Pesaro e Urbino Elezioni Regionali 2005 Elaborazione, Analisi Statistica Territoriale, commenti ed osservazioni ai dati a cura del Servizio Informativo e Statistico della Provincia di Pesaro

Dettagli

PROCREAZIONE ASSISTITA

PROCREAZIONE ASSISTITA Il documento approvato dall Esecutivo nazionale dei Cristiano Sociali Partecipare per decidere La Corte Costituzionale, il 13 gennaio scorso, ha dichiarato inammissibile la richiesta di referendum popolare

Dettagli

Una Suite completa per la gestione del Voto

Una Suite completa per la gestione del Voto DBMS LE COMPONENTI DELLA SUITE Application Server FTP/SFTP GESTIONE RISULTATI ELETTORALI Le attività di preparazione e scrutinio delle Elezioni, benché concentrate nell arco di pochi giorni, sono spesso

Dettagli

VERBALE DELLE OPERAZIONI

VERBALE DELLE OPERAZIONI MODELLO N. 15 (PARL. EUR.) Verbale delle operazioni dell ufficio elettorale di sezione per l elezione dei membri del Parlamento europeo spettanti all Italia ELEZIONE DEI MEMBRI DEL PARLAMENTO EUROPEO SPETTANTI

Dettagli

Entro il 16.08.2009 (a seguito di proroga) le organizzazioni con Rappresentanti dei Lavoratori

Entro il 16.08.2009 (a seguito di proroga) le organizzazioni con Rappresentanti dei Lavoratori Studio Commerciale Associato Balestieri - Galdenzi Data: 21 luglio 2009 Circolare: 17/2009 Argomento: RESPONSABILE SICUREZZA Destinatari: Clienti in indirizzo Dott. Paolo Balestieri Dottore Commercialista

Dettagli

Requisiti soggettivi

Requisiti soggettivi Legge 40 e diritti della donna un'analisi critica della disciplina sulla PMA A. Schuster Requisiti soggettivi Italia - coppie maggiorenni - di sesso diverso - coniugate o conviventi - in età fertile -

Dettagli

copertura di 1 unità di Istruttore presso la Direzione Serviziwww.comune.rimini.it

copertura di 1 unità di Istruttore presso la Direzione Serviziwww.comune.rimini.it Oggetto: Numero 12 selezioni interne per progressione verticale di cui all'art. 4 CCNL 31 marzo 1999, per esame e titoli, per la copertura a tempo indeterminato e pieno, di 23 posti di categoria C afferenti

Dettagli

Mettiamoci la faccia L esperienza Enpals

Mettiamoci la faccia L esperienza Enpals Ente Nazionale di Previdenza e di Assistenza per i Lavoratori dello Spettacolo e dello Sport Mettiamoci la faccia L esperienza Enpals Elio Gullo Direttore Sistemi Informativi e Telecomunicazioni Tempi

Dettagli

Elezioni Europee. 10 giugno 1979 17 giugno 1984 18 giugno 1989 12 giugno 1994 13 giugno 1999 12 giugno 2004

Elezioni Europee. 10 giugno 1979 17 giugno 1984 18 giugno 1989 12 giugno 1994 13 giugno 1999 12 giugno 2004 Elezioni Europee 10 giugno 1979 17 giugno 1984 18 giugno 1989 12 giugno 1994 13 giugno 1999 12 giugno 2004 41 42 43 44 Candidato isolano (eletto): Franco Iacono (PSI) facente parte del Gruppo del Partito

Dettagli

A cura di http://referendum2005.splinder.com/ Referendum 2005. Procreazione Medicalmente Assistita

A cura di http://referendum2005.splinder.com/ Referendum 2005. Procreazione Medicalmente Assistita A cura di http://referendum2005.splinder.com/ Referendum 2005 Procreazione Medicalmente Assistita Abrogazione di singole parti della Legge 40/2004 sulla Fecondazione Assistita Quando si vota? Il 12 giugno

Dettagli

INDICE SOMMARIO I PARTE NUOVE TECNOLOGIE E BENI GIURIDICI DELLA PERSONA

INDICE SOMMARIO I PARTE NUOVE TECNOLOGIE E BENI GIURIDICI DELLA PERSONA INDICE SOMMARIO Presentazione... pag. XV I PARTE NUOVE TECNOLOGIE E BENI GIURIDICI DELLA PERSONA UNA SFIDA DA RACCOGLIERE: LA CODIFICAZIONE DELLE FATTISPECIE A TUTELA DELLA PERSONA Giovannangelo De Francesco

Dettagli

ESAMI DI STATO LICENZA MEDIA ISTRUZIONI PER L USO

ESAMI DI STATO LICENZA MEDIA ISTRUZIONI PER L USO ESAMI DI STATO LICENZA MEDIA ISTRUZIONI PER L USO DIRIGENZA Tutte le operazioni vengono svolte sotto il controllo diretto del Presidente. Il Presidente è il Dirigente/Docente di un altro Istituto, assegnato

Dettagli

Vita e Diritto: questioni di principio

Vita e Diritto: questioni di principio LA NUOVA REGALDI, MOVIMENTO PER LA VITA, CENTRO DI AIUTO ALLA VITA DI NOVARA, CONSULTORIO COMOLI Procreazione assistita: quattro referendum che impegnano la coscienza Vita e Diritto: questioni di principio

Dettagli

Fecondazione eterologa: la maggioranza degli italiani è favorevole, ma solo il 38% vi farebbe personalmente ricorso

Fecondazione eterologa: la maggioranza degli italiani è favorevole, ma solo il 38% vi farebbe personalmente ricorso Fecondazione eterologa: la maggioranza degli italiani è favorevole, ma solo il 38% vi farebbe personalmente ricorso La fecondazione eterologa è, nelle ultime settimane, oggetto di un acceso dibattito nel

Dettagli

Sezione associata XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX a. s. 2014-2015 classe PROGRAMMAZIONE ANNUALE. Sezione / indirizzo. Livelli di partenza

Sezione associata XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX a. s. 2014-2015 classe PROGRAMMAZIONE ANNUALE. Sezione / indirizzo. Livelli di partenza Sezione associata XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX a. s. 2014-2015 classe PROGRAMMAZIONE ANNUALE II AFM Sezione / indirizzo XXXXXXXXXXXXXXX ITE XXXXXXXXXXXXXXXX docente materia ore settimanali di lezione Rigari

Dettagli

ELEZIONE DEL CONSIGLIO SUPERIORE DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE SEGGIO UNICO

ELEZIONE DEL CONSIGLIO SUPERIORE DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE SEGGIO UNICO A.T.A. Personale A.T.A. Seggio I Iscritti 19 Votanti 12 Schede valide 12 Partecipazione in % 63,16 PREFERENZE LISTA I 1. SANTORO ANNAMARIA VOTI N. 3 2. MORSIA RAFFAELLA VOTI N. 1 PREFERENZE LISTA III ANQUAP

Dettagli

Gestione e tariffazione dell acqua potabile Energia nucleare Legittimo impedimento

Gestione e tariffazione dell acqua potabile Energia nucleare Legittimo impedimento Gestione e tariffazione dell acqua potabile Energia nucleare Legittimo impedimento REFERENDUM ABROGATIVI 12-13 giugno 2011 Comune di Livorno REFERENDUM ABROGATIVI 2011 (ACQUA NUCLEARE LEGITTIMO IMPEDIMENTO)

Dettagli

Centro studi dei Consulenti del Lavoro della provincia di Messina

Centro studi dei Consulenti del Lavoro della provincia di Messina Centro studi dei Consulenti del Lavoro della provincia di Messina Guida rapida all adempimento in scadenza il prossimo 16 maggio 2009 DLGS 81/2008 LA NOMINA DEL RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA

Dettagli

SITUAZIONE PATRIMONIALE DEI CONSORZI. entro il 29 febbraio 2016

SITUAZIONE PATRIMONIALE DEI CONSORZI. entro il 29 febbraio 2016 SITUAZIONE PATRIMONIALE DEI CONSORZI CONTENUTO: SITUAZIONE PATRIMONIALE dichiarata conforme a quella trascritta nelle scritture contabili tenute dalla società e sottoscritta digitalmente da un legale rappresentante

Dettagli

Gli strumenti della valutazione (2) TIPOLOGIE DI PROVE

Gli strumenti della valutazione (2) TIPOLOGIE DI PROVE Gli strumenti della valutazione (2) TIPOLOGIE DI PROVE RIGUARDO ALLA PROVA NEL SUO INSIEME controllare che i quesiti siano coerenti tra loro mescolare la posizione della chiave, tenendo presente che l

Dettagli

Referendum a senso unico Alta partecipazione, soprattutto nei comuni più piccoli e periferici

Referendum a senso unico Alta partecipazione, soprattutto nei comuni più piccoli e periferici Referendum a senso unico Alta partecipazione, soprattutto nei comuni più piccoli e periferici Domenica 22 ottobre, due regioni italiane Lombardia e Veneto hanno tenuto i referendum consultivi per richiedere

Dettagli

SETTORE SVILUPPO ECONOMICO E POLITICHE EUROPEE. Sondaggio di customer satisfaction

SETTORE SVILUPPO ECONOMICO E POLITICHE EUROPEE. Sondaggio di customer satisfaction Comune di Faenza SETTORE SVILUPPO ECONOMICO E POLITICHE EUROPEE Sondaggio di customer satisfaction Sezione Progetti Strategici e Politiche Europee sul sito web dell'amministrazione Comunale I risultati

Dettagli

PIANO di LAVORO A. S. 2013/ 2014

PIANO di LAVORO A. S. 2013/ 2014 Pagina 1 di 5 Nome docente tecnico-pratico Ettore Morat Materia insegnata Classe Testo in adozione Esercitazioni Pratiche 4 A N ore previste 99 nessuno PIANO di LAVORO Finalità formative obiettivi didattici

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Circ. n. 27 Prot. n. 2939/A4 Lucera, 01 ottobre 2015 All ALBO AL SITO WEB Oggetto: Elezioni Scolastiche : Rappresentanti GENITORI e STUDENTI nei consigli di classe A.S. 2015-2016; Rappresentanti degli

Dettagli

Le Delegazioni di parte pubblica e di parte sindacale

Le Delegazioni di parte pubblica e di parte sindacale CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO, ALLARGATO ANCHE AI RAPPRESENTANTI SINDACALI DEL PERSONALE DOCENTE E RICERCATORE sottoscritto in data 6 luglio 1999 MODIFICHE AL REGOLAMENTO CONCERNENTE LE ELEZIONI DEI

Dettagli

LA PROCREAZIONE ASSISTITA

LA PROCREAZIONE ASSISTITA Riccardo Villani LA PROCREAZIONE ASSISTITA La nuova legge 19 febbraio 2004, n. 40 G. Giappichelli Editore - Torino Prefazione XI 1. 2. 3. 4. 5. 6. 7. CAPITOLO 1 LA NUOVA LEGGE Introduzione La procreazione

Dettagli

RSU, elezioni 2015: dati definitivi provincia di Sondrio

RSU, elezioni 2015: dati definitivi provincia di Sondrio RSU, elezioni 2015: dati definitivi provincia di Sondrio CISL SCUOLA 52,49% FLC CGIL 22,54% SNALS 21,83% UIL 2,93% ANIEF 0,21 VOTI PER ISTITUTO BERTACCHI CHIAVENNA Aventi diritto 122 Votanti 67 Voti validi

Dettagli

www.istitutocomprensivosgt.gov.it TITOLO:

www.istitutocomprensivosgt.gov.it TITOLO: SCHEDA DI PROGETTO ANNO SCOLASTICO TITOLO:.. Scuola plesso. Classi. DOCENTE/I COINVOLTO/I AREE DI LAVORO (in riferimento al P.O.F. d Istituto): Continuità Orientamento Comunicazione Creatività Cittadinanza

Dettagli

&RPXQHGL6DQ0DUWLQR%XRQ$OEHUJR

&RPXQHGL6DQ0DUWLQR%XRQ$OEHUJR &23,$ 'HOLEHUDQž 'DWD &RPXQHGL6DQ0DUWLQR%XRQ$OEHUJR Provincia di Verona 9HUEDOHGLGHOLEHUD]LRQHGHOOD*LXQWD&RPXQDOH 2JJHWWR LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE ED AMPLIAMENTO DELLA SCUOLA MATERNA S.LUCIA - COMPLETAMENTO

Dettagli

ALLEGATO 1. Requisiti di accesso al Corso Annuale per l Esame di Stato di Istruzione Professionale, a partire dal 2015

ALLEGATO 1. Requisiti di accesso al Corso Annuale per l Esame di Stato di Istruzione Professionale, a partire dal 2015 ALLEGATO 1 Requisiti di accesso al Corso Annuale per l Esame di Stato di Istruzione Professionale, a partire dal 2015 1 Requisiti di accesso al Corso Annuale per l Esame di Stato di Istruzione Professionale

Dettagli

Tavola 10.1 Corpo elettorale ed affluenza alle elezioni regionali del 2000 e del 2005 per provincia, per sesso - Valori assoluti e percentuali

Tavola 10.1 Corpo elettorale ed affluenza alle elezioni regionali del 2000 e del 2005 per provincia, per sesso - Valori assoluti e percentuali Elezioni 10 ELEZIONI Il sistema elettorale del Consiglio regionale del Lazio è un sistema misto. L 80% dei consiglieri assegnati è eletto con sistema proporzionale sulla base di liste circoscrizionali

Dettagli

Prefettura di Reggio Emilia Banca Dati Elettorale

Prefettura di Reggio Emilia Banca Dati Elettorale Prefettura di BIBBIANO Affluenza alle Urne nella Sezione n 1 - VIA ROSEMBERG,16 SITUAZIONE VOTANTI ISCRITTI VOTANTI % VOTANTI TOTALI h. 12:00 del 23-11-2014 976 105 10.76 % TOTALI h. 19:00 del 23-11-2014

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA ELEZIONE R.S.U./R.L.S. Gruppo A2A

REGOLAMENTO PER LA ELEZIONE R.S.U./R.L.S. Gruppo A2A REGOLAMENTO PER LA ELEZIONE R.S.U./R.L.S. Gruppo A2A Premessa Il presente regolamento è riferito alle elezioni RSU/RLS del Gruppo A2A (perimetro ex-aem) sulla base delle previsioni dell accordo sottoscritto

Dettagli

atf - federfarma brescia associazione dei titolari di farmacia della provincia di brescia

atf - federfarma brescia associazione dei titolari di farmacia della provincia di brescia Brescia, 29 aprile 2004 atf - federfarma brescia associazione dei titolari di farmacia della provincia di brescia Circ. n. 151 A tutti i Signori Titolari e Direttori di farmacia Loro Sedi Oggetto: Privacy:

Dettagli

REFERENDUM ABROGATIVI Data Titolo Affl. Quorum SÌ NO Risultato Descrizione

REFERENDUM ABROGATIVI Data Titolo Affl. Quorum SÌ NO Risultato Descrizione 12 maggio Divorzio 87,72% raggiunto 40,74% 59,26% NO Abrogazione della legge Fortuna-Baslini, con la 1974 quale era stato introdotto in Italia il divorzio. Ordine pubblico 81,19% raggiunto 23,54% 76,46%

Dettagli

COMUNE DI CARONNO VARESINO Provincia di Varese

COMUNE DI CARONNO VARESINO Provincia di Varese COMUNE DI CARONNO VARESINO Provincia di Varese Codice ente Protocollo n. 10081 DELIBERAZIONE N. 21 in data: 29.07.2015 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE ADUNANZA ORDINARIA DI PRIMA

Dettagli

Il servizio di gestione delle paghe on line

Il servizio di gestione delle paghe on line Il servizio di gestione delle paghe on line Olimpresa srl Via Farini n 62 00185 Roma (RM Tel 800 804040 fax 06 25496036 wwwolimpresait info@olimpresait La soluzione OLIMPRESA per il servizio paghe Gestione

Dettagli

PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA. Legge 19 Febbraio 2004 n 40

PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA. Legge 19 Febbraio 2004 n 40 PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA Legge 19 Febbraio 2004 n 40 Finalità Art. 1: Al fine di favorire la soluzione di problemi riproduttivi derivanti dalla sterilità o dalla fertilità umana è consentito

Dettagli

LE PROVINCE ITALIANE INCONTRANO LA BEI

LE PROVINCE ITALIANE INCONTRANO LA BEI LE PROVINCE ITALIANE INCONTRANO LA BEI La strategia e i progetti della Banca Europea degli Investimenti a sostegno degli enti locali per una crescita intelligente, sostenibile ed inclusiva dell UE. La

Dettagli

C u r r i c u l u m V i t a e. Indirizzo Via Mandrile 37, San Gennaro Vesuviano (NA) CAP 80040

C u r r i c u l u m V i t a e. Indirizzo Via Mandrile 37, San Gennaro Vesuviano (NA) CAP 80040 INFORMAZIONI PERSONALI Cognome e Nome Aprile Daniela Indirizzo Via Mandrile 37, San Gennaro Vesuviano (NA) CAP 80040 Telefono Indirizzo mail Stato Civile Nazionalità di nascita Cell: 3899240608 daniela.aprile@live.it

Dettagli

Dott.. Giovanni Bracchitta

Dott.. Giovanni Bracchitta Conferenza Dibattito sulla Legge 40/2004 Procreazione Medicalmente Assistita: evoluzione scientifica o fenomeno da scoraggiare? Perché il ricorso al referendum? Dott.. Giovanni Bracchitta Centro A.S.T.E.R.

Dettagli

SITUAZIONE PATRIMONIALE DEI CONSORZI. entro il 2 marzo 2015

SITUAZIONE PATRIMONIALE DEI CONSORZI. entro il 2 marzo 2015 SITUAZIONE PATRIMONIALE DEI CONSORZI CONTENUTO: SITUAZIONE PATRIMONIALE dichiarata conforme a quella trascritta nelle scritture contabili tenute dalla società e sottoscritta digitalmente da un legale rappresentante

Dettagli

Torino I NUMERI DEL TERRITORIO. Abitanti al 9.10.2011 872.367 2.247.780. Superficie (km 2 ) 130,2 6.830,3 Densità (ab. per km 2 ) 6.

Torino I NUMERI DEL TERRITORIO. Abitanti al 9.10.2011 872.367 2.247.780. Superficie (km 2 ) 130,2 6.830,3 Densità (ab. per km 2 ) 6. I NUMERI DEL TERRITORIO Capoluogo Provincia Abitanti al 9.1.211 872.367 2.247.78 Superficie (km 2 ) 13,2 6.83,3 Densità (ab. per km 2 ) 6.71,8 329,1 a cura del Servizio Statistica e Toponomastica Città

Dettagli

DECISIONE DELLA COMMISSIONE

DECISIONE DELLA COMMISSIONE L 118/56 Gazzetta ufficiale dell Unione europea 12.5.2010 DECISIONE DELLA COMMISSIONE del 6 maggio 2010 che modifica le parti 1 e 2 dell allegato E della direttiva 92/65/CEE del Consiglio relativamente

Dettagli

Notizie in breve Esteri Italia. pag. 1 pag. 2

Notizie in breve Esteri Italia. pag. 1 pag. 2 N.121 7 giugno 2005 aggiornate alle ore 13.00 del martedì Notizie in breve Esteri Italia pag. 1 pag. 2 Notizie per parlare Referendum: le ragioni del si Referendum: le ragioni del no Boccia con l auto

Dettagli

SCHEDA DI DETTAGLIO DELL'OFFERTA PER LA RILEVAZIONE DEI PREZZI UNITARI SOGGETTO PARTECIPANTE:

SCHEDA DI DETTAGLIO DELL'OFFERTA PER LA RILEVAZIONE DEI PREZZI UNITARI SOGGETTO PARTECIPANTE: PROCEDURA DI COTTIMO FIDUCIARIO, SVOLTA IN MODALITA TELEMATICA, PER LA PROGETTAZIONE, LA FORNITURA E DEL SISTEMA INFORMATIVO UNICO INTEGRATO DELL UNIONE DEI COMUNI MONTANI DEL CASENTINO SCHEDA DI DETTAGLIO

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE

PROGRAMMAZIONE ANNUALE PROGRAMMAZIONE ANNUALE ANNO SCOLASTICO 2010/11 Docente: Antonio Gottardo Materia: Matematica Classe: 5BSo Liceo delle Scienze Sociali 1. Nel primo consiglio di classe sono stati definiti gli obiettivi

Dettagli

Elena Baralis 2013 Politecnico di Torino 1

Elena Baralis 2013 Politecnico di Torino 1 Modello relazionale Docente M2170 Fondamenti di informatica Verdi M4880 Sistemi di elaborazione Bianchi F0410 Basi di dati Neri Docenti Nome Dipartimento Telefono Verdi Informatica 123456 Bianchi Elettronica

Dettagli

CORSO DI PERFEZIONAMENTO PARODI GAMBINI GRAZIOLI

CORSO DI PERFEZIONAMENTO PARODI GAMBINI GRAZIOLI 1. Come ti è sembrato il modo di presentare le esperienze di fisica? INSUFFICIENTE SUFFICIENTE BUONO DISTINTO OTTIMO 2. Quale esperienza ti è sembrata più interessante? Paradosso meccanico Fenomeni magnetici

Dettagli

Perché scienza e società non si capiscono

Perché scienza e società non si capiscono Perché scienza e società non si capiscono Massimiano Bucchi Convegno Nazionale ISTAT 16 dicembre 2010 La concezione tradizionale, pedagogico/paternalistica o del deficit SCIENCE MEDIA PUBLIC Livello intraspecialistico

Dettagli

a cura del Settore Agenzia Lavoro di Taranto 19/01/2009

a cura del Settore Agenzia Lavoro di Taranto 19/01/2009 1) Domanda. Quando un azienda deve inviare un prospetto informativo? Risposta. I datori di lavoro soggetti agli obblighi della legge 68/99 sono tenuti ad inviare il Prospetto Informativo entro il 31 gennaio

Dettagli

Interrogazione a risposta scritta. presentata dagli Onorevoli. LOCATELLI, DI LELLO, DI GIOIA, Claudio FAVA, PASTORELLI

Interrogazione a risposta scritta. presentata dagli Onorevoli. LOCATELLI, DI LELLO, DI GIOIA, Claudio FAVA, PASTORELLI Interrogazione a risposta scritta presentata dagli Onorevoli LOCATELLI, DI LELLO, DI GIOIA, Claudio FAVA, PASTORELLI Alla Ministra della Salute Per sapere premesso che: - Il 9 aprile 2014, con sentenza

Dettagli

Capitolo 10. Elezioni

Capitolo 10. Elezioni Capitolo 10 Elezioni 10. Elezioni I dati presentati si riferiscono alle principali consultazioni che si sono tenute in Italia nel corso del 2013. Nei mesi tra febbraio e giugno, i cittadini italiani sono

Dettagli

Classe di abilitazione A019 Calendario e modalità di svolgimento delle prove

Classe di abilitazione A019 Calendario e modalità di svolgimento delle prove Classe di abilitazione A019 Calendario e modalità di delle prove Per lo degli esami sono previste più date in tre diversi periodi (maggio/giugno 2015, luglio 2015, gennaio 2016) con la possibilità per

Dettagli

FECONDAZIONE: CECOS, CON DIAGNOSI PREIMPIANTO NO ABORTI SPONTANEI E TERAPEUTICI

FECONDAZIONE: CECOS, CON DIAGNOSI PREIMPIANTO NO ABORTI SPONTANEI E TERAPEUTICI 27-09-2013 FECONDAZIONE: CECOS, CON DIAGNOSI PREIMPIANTO NO ABORTI SPONTANEI E TERAPEUTICI Roma, 27 set. (Adnkronos Salute) - "La decisione del Tribunale di Roma tutela il diritto alla salute della futura

Dettagli