Come funziona la radio? Informazioni agli insegnanti

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Come funziona la radio? Informazioni agli insegnanti"

Transcript

1 Informazioni agli insegnanti 1/7 Compito Gli alunni guardano un filmato e danno prova del loro apprendimento rispondendo alle domande della scheda di lavoro. Obiettivo Gli alunni imparano come nasce e viene mandata in onda una trasmissione radiofonica. Materiale Computer Beamer Scheda di lavoro con le domande per il controllo dell apprendimento Forma sociale Plenum / LI Tempo 45 Informazioni supplementari: Per illustrare chiaramente le proprietà del suono potete far fare alla classe gli esperimenti delle pagine 5 e 6. Provate a costruire delle radio con la vostra classe. Le componenti possono essere ordinate presso: MCDT AG Brunnenhofstrasse Zürich Per ulteriori informazioni: (in lingua tedesca)

2 2/7 Compito La radio trasmette musica, ci informa, ci sveglia al mattino. Ma cosa serve per produrre una trasmissione radiofonica di successo? Quale tecnologia è alla base di questa invenzione del 20 secolo? E come sarà il suo futuro? È proprio ora di rizzare le antenne ed esplorare la radio e le sue peculiarità. Guarda il filmato che troverai sul seguente sito Internet: (in lingua tedesca). Rispondi poi alle domande riportate qui sotto e nelle pagine seguenti. Se non sai rispondere a una domanda, guarda ancora una volta la relativa parte del filmato. Così funziona la radio! 1. I microfoni trasformano le onde sonore in onde. 2. Che cosa sai sulle «frequenze»? 3. Nomina i diversi tipi di onde. 4. Quali onde puoi vedere? E quali puoi percepire o sentire?

3 3/7 5. Cosa devi fare per diventare moderatore / moderatrice alla radio? Quali opzioni ci sono? 6. Perché un moderatore non può scegliere da solo la musica da mandare in onda? 7. Per quali motivi la radio via Internet e i podcast sono pratici? 8. Con quale termine viene indicato il suono che più si avvicina alle sonorità naturali? 9. Sai come si chiamano e a cosa servono questi oggetti?

4 4/7 10. C era già la radio in Svizzera cento anni fa? 11. La SSR è stata fondata nel Come si chiama il trasmettitore a onde medie che era ancora in funzione poco tempo fa? 12. Che cosa si intende con il termine di «radio pirata»? 13. Quali vantaggi offrono il DAB e il DAB+?

5 5/7 Che cos è il suono? Quando facciamo rumore, ad es. lasciando cadere qualcosa, provochiamo uno spostamento d aria nel punto preciso in cui l oggetto cade: l aria viene compressa e, quindi, la sua pressione aumenta. In seguito, questo strato d aria ad alta pressione si espande molto velocemente (330 m/s = 1188 km/h) in tutte le direzioni. Esperimento 1 La pressione dell aria fa in modo che l acqua rimanga all interno del bicchiere, anche se lo capovolgi. Un esperimento semplice, ma molto spettacolare. Ti servono: 1 bicchiere colmo d acqua 1 pezzo di cartone Metti il cartone sul bicchiere e poi capovolgi il bicchiere. Questa pressione può anche essere percepita: quando un aereo decolla, ad esempio, a volte la terra trema, e le vibrazioni della musica in discoteca si sentono anche nello stomaco. Esperimento 2 Il tuo fiato Cosa succede quando l aria passa sopra, sotto o attorno a un oggetto? Ti servono: 2 mele 2 pezzi di spago lunghi 50 cm Fissa le mele allo spago e appendile alla stessa altezza sul telaio di una porta. Mettiti davanti alle mele in maniera che la tua bocca sia allo loro stessa altezza. Aspetta finché le mele saranno perfettamente immobili e poi soffia con decisione, facendo in modo che l aria passi fra le mele. Che cosa succederà secondo te? Le mele si allontaneranno o si avvicineranno? Se emetti un lungo suono, questo movimento delle mele si ripeterà numerose volte. Degli strati di aria più o meno densa si susseguono, espandendosi nell aria. Se potessimo vedere le singole molecole dell aria, il fenomeno assomiglierebbe alle onde generate nell acqua dal lancio di un sasso. Da vicino, sarebbe così:

6 6/7 Esperimento 3 Credi che sia possibile non solo sentire, ma anche vedere un suono? Proviamo allora a rendere i suoni visibili! Ti servono: 1 bottiglia in PET 1 borsetta di plastica 1 elastico largo 1 piuma morbida 1 tappo di sughero Ora, con la bottiglia, il sacchetto e l elastico costruisci una specie di tamburo. Colpiscilo con prudenza il tamburo che hai creato e guarda la piuma. Che cosa succede? Questo diagramma rappresenta un onda sonora. Effettivamente assomiglia a un onda; ma anche la nostra onda sonora o la nostra onda dell acqua sono così? Sì, ma è necessario sapere come questa immagine deve essere letta. Ci si deve immaginare che questa immagine sia stata ripresa in un singolo punto dello spazio continuamente attraversato da delle onde. L asse orizzontale indica il tempo e l asse verticale la pressione dell aria. Quando in un momento ben preciso il nostro punto di controllo è attraversato da uno strato di aria ad alta pressione, la curva del diagramma salirà verso il punto massimo; nel caso di bassa pressione, invece, la curva scenderà verso il punto minimo.

7 Soluzioni 7/7 Soluzioni Idee di soluzioni per il compito 1. I microfoni trasformano le onde sonore in onde elettromagnetiche. 2. La frequenza è la velocità alla quale vengono inviate le onde elettromagnetiche. Frequenza > onde/secondo 3. Le onde del mare, le onde luminose, le microonde, le onde sonore, le onde della ola allo stadio 4. Vedere: le onde del mare, le onde della ola allo stadio, (le onde sonore) Percepire: le onde del mare, le onde sonore Sentire: le onde del mare, le onde sonore 5. Segui una formazione per giornalista oppure cerca un emittente radio presso la quale poter fare un periodo di pratica. 6. Perché si correrebbe il rischio di avere una programmazione musicale poco varia. 7. Perché permettono di ascoltare la musica e i programmi ovunque e in qualsiasi momento. 8. Stereo 9. Si chiamano membrane, sono il cuore degli altoparlanti. Sono molto sottili, realizzate in diversi materiali come foam, gomma, tessuto o carta gommata, e trasmettono le vibrazioni. 10. Probabilmente sì, ma è solo negli anni Venti che la radio è diventata veramente di moda. 11. Beromünster 12. Stazioni radio illegali, che trasmettono usando frequenze OUC. 13. Più stazioni radio Una ricezione stabile Radio digitale Se il dispositivo lo permette, si possono ricevere e vedere anche immagini o brevi filmati Consumano molta meno energia Sono necessarie molte meno antenne trasmittenti Non si sentono né fruscii né scricchiolii

Guida all opera STAMPANTE 3D. Tutto quello che puoi immaginare, lo puoi fare! La tecnologia 3D è finalmente disponibile per tutti!

Guida all opera STAMPANTE 3D. Tutto quello che puoi immaginare, lo puoi fare! La tecnologia 3D è finalmente disponibile per tutti! Compatibile con Windows 7 & 8 Mac OS X COSTRUISCI LA TUA STAMPANTE 3D Guida all opera Tutto quello che puoi immaginare, lo puoi fare! La tecnologia 3D è finalmente disponibile per tutti! TM La mia stampante

Dettagli

6. La Terra. Sì, la terra è la tua casa. Ma che cos è la terra? Vediamo di scoprire qualcosa sul posto dove vivi.

6. La Terra. Sì, la terra è la tua casa. Ma che cos è la terra? Vediamo di scoprire qualcosa sul posto dove vivi. 6. La Terra Dove vivi? Dirai che questa è una domanda facile. Vivo in una casa, in una certa via, di una certa città. O forse dirai: La mia casa è in campagna. Ma dove vivi? Dove sono la tua casa, la tua

Dettagli

Banco a microonde Introduzione

Banco a microonde Introduzione Banco a microonde Introduzione Il sistema e costituito (vedi figura 1) da una sorgente direzionale di onde elettromagnetiche polarizzate di frequenza di 9.5 GHz ( = 3.16 cm) e da un rivelatore direzionale

Dettagli

Brand Il primo corso per gli imprenditori che vogliono imparare l arma segreta del Brand Positioning Introduzione

Brand Il primo corso per gli imprenditori che vogliono imparare l arma segreta del Brand Positioning Introduzione Il primo corso per gli imprenditori che vogliono imparare l arma segreta del Brand Positioning Un corso di Marco De Veglia Brand Positioning: la chiave segreta del marketing Mi occupo di Brand Positioning

Dettagli

Alla scoperta dell acqua intorno a noi Un possibile percorso 1. Alla scoperta dell acqua intorno a noi (I) Un possibile percorso 2

Alla scoperta dell acqua intorno a noi Un possibile percorso 1. Alla scoperta dell acqua intorno a noi (I) Un possibile percorso 2 I s t i t u t o T e c n i c o I n d u s t r i a l e S t a t a l e L i c e o S c i e n t i f i c o T e c n o l o g i c o E t t o r e M o l i n a r i Via Crescenzago, 110-20132 Milano - t e l. : ( 0 2 )

Dettagli

Il taccuino dell esploratore

Il taccuino dell esploratore Il taccuino dell esploratore a cura di ORESTE GALLO (per gli scout: Lupo Tenace) QUARTA CHIACCHIERATA IL VENTO Durante la vita all aperto, si viene a contatto con un elemento naturale affascinante che

Dettagli

IL COLORE DELL ACQUA. Che cosa vuol dire trasparente? IL SAPORE DELL ACQUA I bambini dicono

IL COLORE DELL ACQUA. Che cosa vuol dire trasparente? IL SAPORE DELL ACQUA I bambini dicono Scuola dell infanzia di Legoli la casa sull albero Ins. Giorgi Michela- Sartini Antonella Parte prima IL SAPORE DELL ACQUA I bambini dicono L acqua del mare è salata perché c è il sale Si sente bene che

Dettagli

Lo spazio percorso in 45 secondi da un treno in moto con velocità costante di 130 km/h è: a) 2.04 km b) 6.31 km c) 428 m d) 1.

Lo spazio percorso in 45 secondi da un treno in moto con velocità costante di 130 km/h è: a) 2.04 km b) 6.31 km c) 428 m d) 1. L accelerazione iniziale di un ascensore in salita è 5.3 m/s 2. La forza di contatto normale del pavimento su un individuo di massa 68 kg è: a) 2.11 10 4 N b) 150 N c) 1.03 10 3 N Un proiettile viene lanciato

Dettagli

Qualche semplice considerazione sulle onde di Daniele Gasparri

Qualche semplice considerazione sulle onde di Daniele Gasparri Qualche semplice considerazione sulle onde di Daniele Gasparri Le onde sono delle perturbazioni periodiche che si propagano nello spazio; quasi sempre (tranne nel caso della luce) si ha un mezzo che permette

Dettagli

PROGETTO LA VIA DELLA CARTA MOTIVAZIONI OBIETTIVI

PROGETTO LA VIA DELLA CARTA MOTIVAZIONI OBIETTIVI PROGETTO LA VIA DELLA CARTA MOTIVAZIONI La motivazione che mi ha fatto optare per la stesura di questo progetto è l'interesse mostrato dai bambini per le scienze ed in particolare per il tema del riciclo.

Dettagli

Team Building e Formazione per gruppi aziendali. Nell incantevole cornice dell Antico Benessere e della campagna circostante

Team Building e Formazione per gruppi aziendali. Nell incantevole cornice dell Antico Benessere e della campagna circostante Team Building e Formazione per gruppi aziendali Nell incantevole cornice dell Antico Benessere e della campagna circostante Ecco i nostri format di team building e formazione esperienziale! A. B. C. D.

Dettagli

Il servizio pubblico Informazioni per gli insegnanti

Il servizio pubblico Informazioni per gli insegnanti Informazioni per gli insegnanti 1/8 Compito Per guardare la TV e ascoltare la radio bisogna pagare. Svolgendo una serie di compiti diversi gli alunni imparano che cosa si intende con il termine «servizio

Dettagli

LA PIANTA MAGICA. Dai 7 anni

LA PIANTA MAGICA. Dai 7 anni PIANO DI L ETTURA LA PIANTA MAGICA ERMINIA DELL ORO Illustrazioni di Giulia Orecchia Serie Azzurra n 81 Pagine: 87 Codice: 978-88-384-3564-2 Anno di pubblicazione: 2006 Dai 7 anni L AUTRICE Erminia Dell

Dettagli

Ciao! Come fa il Sole a tenere legati i pianeti, gli asteroidi... che pure sono

Ciao! Come fa il Sole a tenere legati i pianeti, gli asteroidi... che pure sono Ciao! La volta scorsa abbiamo detto che il Sistema Solare è una sfera. Abbiamo parlato di tutti gli strati che formano questa sfera, li abbiamo descritti all incirca. Adesso parliamo del Sole! Dicono gli

Dettagli

Facoltà di Giurisprudenza Corso di Economia Politica. ESERCITAZIONE N.1: Equilibrio di mercato 18-04- 2011

Facoltà di Giurisprudenza Corso di Economia Politica. ESERCITAZIONE N.1: Equilibrio di mercato 18-04- 2011 ESERCITAZIONE N.1: Equilibrio di mercato 18042011 1) La seguente tabella mostra i prezzi e le quantità di un ipotetico mercato dei popcorn. Tracciate le curve di domanda e offerta Prezzo Q.tà domandata

Dettagli

LA COMBUSTIONE. Proposta didattica per la classe terza. Istituto Comprensivo di Barberino di Mugello Galliano. Anno scolastico 2011-2012

LA COMBUSTIONE. Proposta didattica per la classe terza. Istituto Comprensivo di Barberino di Mugello Galliano. Anno scolastico 2011-2012 LA COMBUSTIONE Proposta didattica per la classe terza Istituto Comprensivo di Barberino di Mugello Galliano Anno scolastico 2011-2012 IL FUOCO IO SO CHE Iniziamo il percorso con una conversazione: parliamo

Dettagli

LA NATURA E LA SCIENZA

LA NATURA E LA SCIENZA LA NATURA E LA SCIENZA La NATURA è tutto quello che sta intorno a noi: le persone, gli animali, le piante, le montagne, il cielo, le stelle. e tante altre cose non costruite dall uomo. Lo studio di tutte

Dettagli

Sentite i colori della vita.

Sentite i colori della vita. Life sounds brilliant. Sentite i colori della vita. Accessori per apparecchi acustici. Apparecchi acustici signia-ascoltare.ch Personalizzate la vostra esperienza d ascolto. Portare i bambini a scuola

Dettagli

Intelligenza o abilità?

Intelligenza o abilità? a Intelligenza o abilità? L apprendimento è stato spesso collegato con l intelligenza, e l intelligenza è stata misurata dagli psicologi con vari tipi di test. Ma come funziona un «tipico» test di intelligenza?

Dettagli

Fascicolo PIRLS - ICONA 2006. Domande allegate al libretto LETTURE. Progress in International Reading Literacy Study

Fascicolo PIRLS - ICONA 2006. Domande allegate al libretto LETTURE. Progress in International Reading Literacy Study \ [III/sIerO dell'/sl/'i/:/one de/l'( 'fll\'erslfà e R /cerca Istituto Nazionale per la Valutazione del Sistema Educativo di Istruzione e di Formazione Progress in International Reading Literacy Study

Dettagli

LED BOX LIGHT MAGNETIC

LED BOX LIGHT MAGNETIC LED LIGHT BOX & MAGNETIC ZENITH MAGNETIC 4 INFINITY MAGNETIC 360 5 TEXTILE LIGHT BOX 6 BLACKLIT LIGHT BOX 7 CLASSIC LIGHT BOX 8 MAGNETIC LIGHT BOX 9 ACCESSORI MAGNETIC LIGHT BOX 10 SOLUZIONI MAGNETIC

Dettagli

IL CALORE NON E TEMPERATURA

IL CALORE NON E TEMPERATURA IL CALORE NON E TEMPERATURA Il progetto è nato dalla collaborazione di una rete di scuole supportate dalla competenza scientifica della dott.ssa Paola Bortolon. L idea era quella di stimolare negli allievi

Dettagli

La luce proveniente dalla parte immersa dell asticciola viene parzialmente riflessa dalla superficie dell acqua.

La luce proveniente dalla parte immersa dell asticciola viene parzialmente riflessa dalla superficie dell acqua. QUESITO 1 Il grafico rappresenta l andamento della velocità di una palla al passare del tempo. Dalle tre situazioni seguenti quali possono essere state rappresentate nel grafico? I- La palla rotola giù

Dettagli

Laboratorio Musicale Musica Maestro di Barbara Pavesi Anno scolastico 2008-2009 dal 12 gennaio 2009 al 27 marzo 2009

Laboratorio Musicale Musica Maestro di Barbara Pavesi Anno scolastico 2008-2009 dal 12 gennaio 2009 al 27 marzo 2009 Laboratorio Musicale Musica Maestro di Barbara Pavesi Anno scolastico 2008-2009 dal 12 gennaio 2009 al 27 marzo 2009 Suddivisione del gruppo I bambini della Sezione Primavera, divisi in 2 gruppi da 10-11

Dettagli

<Documents\bo_min_13_M_16_ita_stu> - 1 reference coded [2,49% Coverage]

<Documents\bo_min_13_M_16_ita_stu> - 1 reference coded [2,49% Coverage] - 1 reference coded [2,49% Coverage] Reference 1-2,49% Coverage sicuramente è cambiato il mondo. Perché è una cosa che si vede anche nei grandi fabbricati dove vivono

Dettagli

DIECI ESPERIMENTI SULL ARIA

DIECI ESPERIMENTI SULL ARIA ANNARITA RUBERTO http://scientificando.splinder.com DIECI ESPERIMENTI SULL ARIA per i piccoli Straws akimbo by Darwin Bell http://www.flickr.com/photos/darwinbell/313220327/ 1 http://scientificando.splinder.com

Dettagli

Prodotto da CRISTINA&FRANCESCA

Prodotto da CRISTINA&FRANCESCA Prodotto da CRISTINA&FRANCESCA Vibrazioni e suoni Ricevitori di suoni e rumori Le nostre idee iniziali Propagazione di suoni e rumori Rumori dentro e fuori dal nostro corpo Produzione di rumori Per produrre

Dettagli

Informatica per la comunicazione" - lezione 7 -

Informatica per la comunicazione - lezione 7 - Informatica per la comunicazione - lezione 7 - Campionamento La codifica dei suoni si basa sulla codifica delle onde che li producono, a sua volta basata su una procedura chiamata campionamento.! Il campionamento

Dettagli

L ENERGIA. Suona la sveglia. Accendi la luce. Ti alzi e vai in bagno. Fai colazione. A piedi, in bicicletta o in autobus, vai a scuola.

L ENERGIA. Suona la sveglia. Accendi la luce. Ti alzi e vai in bagno. Fai colazione. A piedi, in bicicletta o in autobus, vai a scuola. L ENERGIA Suona la sveglia. Accendi la luce. Ti alzi e vai in bagno. Fai colazione. A piedi, in bicicletta o in autobus, vai a scuola. La giornata è appena iniziata e hai già usato tantissima ENERGIA:

Dettagli

PIRLS - ICONA 2006 QUESTIONARIO STUDENTE. Progress in International Reading Literacy Study. Indagine sulla Comprensione della lettura a Nove Anni

PIRLS - ICONA 2006 QUESTIONARIO STUDENTE. Progress in International Reading Literacy Study. Indagine sulla Comprensione della lettura a Nove Anni Ministero dell Istruzione dell Università e Ricerca Istituto Nazionale per la Valutazione del Sistema Educativo di Istruzione e di Formazione Progress in International Reading Literacy Study Indagine sulla

Dettagli

O P E N S O U R C E M A N A G E M E N T TROVA CHI!

O P E N S O U R C E M A N A G E M E N T TROVA CHI! O P E N S O U R C E M A N A G E M E N T TROVA CHI! CHI È UN CHI? -Un CHI è una persona che ti cambia l azienda - Un CHI è qualcuno che crea qualcosa dal niente - Un CHI è il risolutore dei problemi, il

Dettagli

Der etwas andere Deutschkurs! corso di tedesco on line

Der etwas andere Deutschkurs! corso di tedesco on line Der etwas andere Deutschkurs! corso di tedesco on line per studiare la lingua tedesca con efficienza: vedere, ascoltare e parlare con l insegnante comodità: imparare senza spostarsi da casa o ufficio convenienza:

Dettagli

A chi appartengono questi dispositivi? Televisione Computer Cellulare MP3 Videogiochi Tablet

A chi appartengono questi dispositivi? Televisione Computer Cellulare MP3 Videogiochi Tablet A chi appartengono questi dispositivi? Personale Non posseduto Familiari Senza risposta 12 10 15 17 17 17 18 13 30 55 44 36 268 394 66 99 174 402 347 325 215 189 70 78 Televisione Computer Cellulare MP3

Dettagli

LA LUCE E IL FUOCO. Scuola dell Infanzia di Ciconicco Anno scolastico 2011/2012 Istituto Comprensivo di Fagagna SCHEDA SINTETICA

LA LUCE E IL FUOCO. Scuola dell Infanzia di Ciconicco Anno scolastico 2011/2012 Istituto Comprensivo di Fagagna SCHEDA SINTETICA SCHEDA SINTETICA LA LUCE E IL FUOCO Scuola dell Infanzia di Ciconicco Anno scolastico 2011/2012 Istituto Comprensivo di Fagagna Sede: 33034 Fagagna (UD) - Via del Castello 1 Tel. 0432 800258 Fax. 0432

Dettagli

ATTENZIONE: per importanti informazioni sulla prevenzione di danni all udito, consulta Importanti informazioni sulla sicurezza a pagina 166.

ATTENZIONE: per importanti informazioni sulla prevenzione di danni all udito, consulta Importanti informazioni sulla sicurezza a pagina 166. Musica 8 Ottenere musica Ottieni musica e altri contenuti audio su ipad. Acquistare musica da itunes Store: vai su itunes Store. Consulta Capitolo 22, itunes Store, a pagina 119. icloud: accedi a tutti

Dettagli

Suono: aspetti fisici. Tutorial a cura di Aldo Torrebruno

Suono: aspetti fisici. Tutorial a cura di Aldo Torrebruno Suono: aspetti fisici Tutorial a cura di Aldo Torrebruno 1. Cos è il suono Il suono è generalmente prodotto dalla vibrazione di corpi elastici sottoposti ad urti o sollecitazioni (corde vocali, corde di

Dettagli

I CIRCOLO DIDATTICO SESTO FIORENTINO IL FENOMENO DELLA COMBUSTIONE

I CIRCOLO DIDATTICO SESTO FIORENTINO IL FENOMENO DELLA COMBUSTIONE I CIRCOLO DIDATTICO SESTO FIORENTINO IL FENOMENO DELLA COMBUSTIONE COMPETENZE ATTESE AL TERMINE DELLA CLASSE TERZA Osservare, registrare, classificare organismi viventi e fenomeni fisici con la guida dell

Dettagli

Venite tutti a casa mia. Ragazzi, perché non ascoltiamo un po di musica? Quanti CD hai?

Venite tutti a casa mia. Ragazzi, perché non ascoltiamo un po di musica? Quanti CD hai? TEMPO LIBERO Venite tutti a casa mia Ragazzi, perché non ascoltiamo un po di musica? Ho molti CD di musica ska; tanti di musica punk-rock, pochi invece di altri generi. Per me la musica ska è la più divertente

Dettagli

IMPARIAMO IL SOLFEGGIO GIOCANDO

IMPARIAMO IL SOLFEGGIO GIOCANDO GIAMPIERO BARILE IMPARIAMO IL SOLFEGGIO GIOCANDO Corso di solfeggio per bambini Esercizi ritmici di preparazione Illustrazioni: Giorgia Serafini Sigh!! Non Ä giusto voglio imparare anche io la musica ma

Dettagli

MA TU QUANTO SEI FAI?

MA TU QUANTO SEI FAI? MA TU QUANTO SEI FAI? 1. VALORIZZARE IL PASSATO PER UN FUTURO MIGLIORE a. Quante volte al mese vai a cercare notizie sulla storia del tuo paese/città nella biblioteca comunale? o 3 volte o 1 volta b. Ti

Dettagli

DOCUMENTO TRATTO DA WWW.AEREIMILITARI.ORG

DOCUMENTO TRATTO DA WWW.AEREIMILITARI.ORG DOCUMENTO TRATTO DA WWW.AEREIMILITARI.ORG I Radar ad Onda Continua (CW) Principi di funzionamento dei radar CW. Al contrario dei radar ad impulsi, quelli ad onda continua (CW) emettono radiazioni elettromagnetiche

Dettagli

SISTEMA NERVOSO E ORGANI DI SENSO

SISTEMA NERVOSO E ORGANI DI SENSO Unità SISTEMA NERVOSO E ORGANI DI SENSO Il sistema nervoso Un uomo viaggia in autostrada. E molto attento: guarda le auto che gli stanno davanti, guarda lo specchietto retrovisore, controlla la velocità,

Dettagli

12. Le date possono essere scritte in forma numerica usando le otto cifre. Per esempio, il 19 gennaio 2005 può essere scritto come 19-01-2005.

12. Le date possono essere scritte in forma numerica usando le otto cifre. Per esempio, il 19 gennaio 2005 può essere scritto come 19-01-2005. Logica matematica 12. Le date possono essere scritte in forma numerica usando le otto cifre. Per esempio, il 19 gennaio 2005 può essere scritto come 19-01-2005. In quale anno cadrà la prossima data nella

Dettagli

Benvenuto! come TROVARE PROGETTI E PROPORTI COME SOCIO FONDATORE. START PRESENTAZIONE ABILITà COMPETENZE

Benvenuto! come TROVARE PROGETTI E PROPORTI COME SOCIO FONDATORE. START PRESENTAZIONE ABILITà COMPETENZE come TROVARE PROGETTI E PROPORTI COME SOCIO FONDATORE START PRESENTAZIONE ABILITà COMPETENZE Benvenuto! Questa guida è stata creata per rendere semplice e funzionale la tua esperienza su Build Your Job.

Dettagli

Flauto Polmonare/Lung Flute

Flauto Polmonare/Lung Flute Flauto Polmonare/Lung Flute Modello per TERAPIA, DOMICILIO, IGIENE BRONCHIALE Manuale di istruzioni per il paziente: Il Flauto Polmonare è generalmente indicato per una terapia a pressione respiratoria

Dettagli

MATERIALI: -pentola con acqua -cucchiaio di ferro e di legno

MATERIALI: -pentola con acqua -cucchiaio di ferro e di legno PROPAGAZIONE DEL CALORE CONDUZIONE CONVEZIONE IRRAGGIAMENTO EFFETTI DEL CALORE DILATAZIONE TERMICA nei SOLIDI CAMBIAMENTI DI STATO CUBICA LINEARE nei LIQUIDI nei GAS di Davide M. MATERIALI: -pentola con

Dettagli

Prendiamo un po d aria

Prendiamo un po d aria Il Giardino della Scienza SE ASCONA In collaborazione con Comune di Ascona Prendiamo un po d aria L aria non si vede ma spinge, frena, gonfia, muove, solleva, schiaccia, si dilata, soffia e abbiamo preparato

Dettagli

RAPPRESENTAZIONI GRAFICHE

RAPPRESENTAZIONI GRAFICHE RAPPRESENTAZIONI GRAFICHE Prendiamo in considerazione altre rappresentazioni di dati che sono strumenti utili anche in altre discipline di studio o altri settori della vita quotidiana. Questi strumenti

Dettagli

Costruire il pensiero scientifico in comunità di apprendimento

Costruire il pensiero scientifico in comunità di apprendimento Costruire il pensiero scientifico in comunità di apprendimento Questa attività è stata proposta nell ambito del Progetto LE PAROLE DELLA SCIENZA in una classe dell I.C. M.L.King di Torino e poi condivisa

Dettagli

4. Conoscere il proprio corpo

4. Conoscere il proprio corpo 4. Conoscere il proprio corpo Gli esseri viventi sono fatti di parti che funzionano assieme in modo diverso. Hanno parti diverse che fanno cose diverse. Il tuo corpo è fatto di molte parti diverse. Alcune

Dettagli

15.04.2016 20.10.2018 NON È TUTTO ORO QUEL CHE LUCCICA UNA MOSTRA SPECIALE SU CONTRAFFAZIONI E PIRATERIA

15.04.2016 20.10.2018 NON È TUTTO ORO QUEL CHE LUCCICA UNA MOSTRA SPECIALE SU CONTRAFFAZIONI E PIRATERIA 15.04.2016 20.10.2018 NON È TUTTO ORO QUEL CHE LUCCICA UNA MOSTRA SPECIALE SU CONTRAFFAZIONI E PIRATERIA CARI VISITATORI, in passato il Museo delle dogane di Gandria è stato un vero ufficio doganale. I

Dettagli

La comunicazione per il successo nella vita e nel lavoro. Corso a cura di Agape Consulting

La comunicazione per il successo nella vita e nel lavoro. Corso a cura di Agape Consulting La comunicazione per il successo nella vita e nel lavoro Corso a cura di Agape Consulting La comunicazione per il successo nella vita e nel lavoro La capacità di comunicare e di negoziare è il principale

Dettagli

Benvenuto in MyWellShop.it

Benvenuto in MyWellShop.it Benvenuto in MyWellShop.it Ciao, e benvenuto/a nel programma di Affiliazione di MyWellShop.it Questa pagina ha lo scopo di aiutarti a capire quanto è semplice iniziare a guadagnare con il programma di

Dettagli

Acustica. Caratteristiche distintive del suono. Altezza. Intensità W S

Acustica. Caratteristiche distintive del suono. Altezza. Intensità W S Acustica L acustica studia le caratteristiche del suono e della sua propagazione. l suono è generato da un corpo vibrante, come una corda, una membrana elastica, le corde vocali. La sorgente del suono

Dettagli

Tecniche di Ripresa 1. Docente: Francesco Lenzi ziofrank@me.com

Tecniche di Ripresa 1. Docente: Francesco Lenzi ziofrank@me.com Tecniche di Ripresa 1 Docente: Francesco Lenzi ziofrank@me.com Francesco Lenzi Nato a Milano Formazione tra l Italia e gli USA Produttore artistico, recording/mixing/mastering Chitarrista, MIDI programmer,

Dettagli

Principi costruttivi e progettazione di Gioacchino Minafò IW9 DQW. Tratto dal sito web WWW.IT9UMH.ALTERVISTA.ORG

Principi costruttivi e progettazione di Gioacchino Minafò IW9 DQW. Tratto dal sito web WWW.IT9UMH.ALTERVISTA.ORG Principi costruttivi e progettazione di Gioacchino Minafò IW9 DQW Le antenne a quadro (o telaio) Il principio di funzionamento di un'antenna a quadro è differente da quello delle comuni antenne filari

Dettagli

Università per Stranieri di Siena Livello A1

Università per Stranieri di Siena Livello A1 Unità 20 Come scegliere il gestore telefonico CHIAVI In questa unità imparerai: a capire testi che danno informazioni sulla scelta del gestore telefonico parole relative alla scelta del gestore telefonico

Dettagli

Rischi fisici. valutazione, prevenzione e protezione. D. Lgs. n. 81, 9 aprile 2008, art. 37 e 184 Accordo Stato-Regioni 21/12/2011

Rischi fisici. valutazione, prevenzione e protezione. D. Lgs. n. 81, 9 aprile 2008, art. 37 e 184 Accordo Stato-Regioni 21/12/2011 Rischi fisici valutazione, prevenzione e protezione D. Lgs. n. 81, 9 aprile 2008, art. 37 e 184 Accordo Stato-Regioni 21/12/2011 2015 AiFOS Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione, la distribuzione

Dettagli

Calore e temperatura. Calore e temperatura. Cos'è il calore? Il calore si chiama anche energia termica.

Calore e temperatura. Calore e temperatura. Cos'è il calore? Il calore si chiama anche energia termica. sono due cose diverse (in scienze si dice sono due grandezze diverse). 01.1 Cos'è il calore? Per spiegare cos è il calore facciamo degli esempi. Esempi: quando ci avviciniamo o tocchiamo un oggetto caldo

Dettagli

identità virtuali 20 maggio 17 luglio 2011 Disegni di Giacomo Cardelli

identità virtuali 20 maggio 17 luglio 2011 Disegni di Giacomo Cardelli identità virtuali 20 maggio 17 luglio 2011 Questa mostra affronta il nostro rapporto con il computer e con gli altri strumenti digitali tramite cui possiamo accedere al mondo di internet: un mondo senza

Dettagli

FENOMENI DI SUPERFICIE 1 Un possibile percorso: LA TENSIONE SUPERFICIALE Scheda esperienza 1

FENOMENI DI SUPERFICIE 1 Un possibile percorso: LA TENSIONE SUPERFICIALE Scheda esperienza 1 PIANO ISS P r e s i d i o M I L A N O I s t i t u t o T e c n i c o I n d u s t r i a l e S t a t a l e L i c e o S c i e n t i f i c o T e c n o l o g i c o E t t o r e M o l i n a r i Via Crescenzago,

Dettagli

INFORMATICA MUSICALE. Docente. Renato Caruso

INFORMATICA MUSICALE. Docente. Renato Caruso INFORMATICA MUSICALE Docente Renato Caruso L'orecchio L orecchio è formato da: orecchio esterno, medio e interno. L'orecchio L'orecchio Nella coclea vi sono tre canali (rampa timpanica, vestibolare e cocleare)

Dettagli

Progetto La fisica nelle attrazioni Attrazione NIAGARA Dati Utili

Progetto La fisica nelle attrazioni Attrazione NIAGARA Dati Utili Progetto La fisica nelle attrazioni Attrazione NIAGARA Dati Utili Angolo di risalita = 25 Altezza massima della salita = 25,87 m Altezza della salita nel tratto lineare (fino all ultimo pilone di metallo)

Dettagli

La luce e le ombre. idrogeno + idrogeno = elio + energia

La luce e le ombre. idrogeno + idrogeno = elio + energia Laboratorio di scienze La luce e le ombre Questo laboratorio ti farà sperimentare che cosa è l energia radiante (quella dei raggi solari, la luce). Inoltre scoprirai come si possa anche giocare con i raggi

Dettagli

Esperimenti Informazioni per il PD

Esperimenti Informazioni per il PD Informazioni per il PD 1/9 Compito Obiettivo Gli alunni affrontano in maniera sperimentale i temi della trasmissione, della resistenza al rotolamento e della resistenza aerodinamica. Si tratta di temi

Dettagli

IL SUONO. Grandezze Fisiche. Y = Spostamento della particella. t = Tempo

IL SUONO. Grandezze Fisiche. Y = Spostamento della particella. t = Tempo IL SUONO Caratteristiche Generali Il suono é un onda elastica (ha bisogno di un mezzo per propagarsi),longitudinale (la perturbazione avviene parallelamente alla direzione di propagazione); per la sua

Dettagli

IL MARE E LE COSTE. 1. Parole per capire VOLUME 1 CAPITOLO 3. A. Conosci già queste parole? Scrivi il loro significato o fai un disegno: mare...

IL MARE E LE COSTE. 1. Parole per capire VOLUME 1 CAPITOLO 3. A. Conosci già queste parole? Scrivi il loro significato o fai un disegno: mare... VOLUME 1 CAPITOLO 3 IL MARE E LE COSTE MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire A. Conosci già queste parole? Scrivi il loro significato o fai un disegno: mare... onda... spiaggia... costa...

Dettagli

A B B I A M O P E N S A T O D I S C R I V E R E U N G I O R N A L I N O D I C L A S S E P E R C H Ė O G N I B A M B I N O P U Ó S C R I V E R E L A

A B B I A M O P E N S A T O D I S C R I V E R E U N G I O R N A L I N O D I C L A S S E P E R C H Ė O G N I B A M B I N O P U Ó S C R I V E R E L A Periodico della classe IV A Scuola elementare A. Sabin Anno Scolastico 2011/2012 INDICE 1. Presentazione: perché un giornalino 2. Cosa succede a scuola: elezioni del consiglio dei ragazzi 3. Scrittori

Dettagli

Costruire dei contenitori per la raccolta separata Istruzioni, schede di lavoro, soluzioni

Costruire dei contenitori per la raccolta separata Istruzioni, schede di lavoro, soluzioni Obiettivi Gli alunni realizzano il compito in maniera sostenibile e creativa. Contenuto e attività Gli alunni lavorano in gruppi e realizzano dei contenitori per il riciclaggio dei rifiuti. Metodo di lavoro

Dettagli

Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013

Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013 Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013 Breve saluto con tre slides. Chi siamo: fondamentalmente siamo genitori per genitori

Dettagli

Diventa Personal Fundraiser di UNA Onlus con

Diventa Personal Fundraiser di UNA Onlus con Il nostro Personal Fundraiser sei tu! Hai a cuore la missione di, ne condividi gli obiettivi e sei fortemente motivato a condividerne la bontà con la sua cerchia sociale Non hai timore di metterti in gioco

Dettagli

EBOOK GIAN PAOLO MONTALI CREDERE NEL GIOCO DI SQUADRA. www.forumeccellenze.it

EBOOK GIAN PAOLO MONTALI CREDERE NEL GIOCO DI SQUADRA. www.forumeccellenze.it EBOOK GIAN PAOLO MONTALI CREDERE NEL GIOCO DI SQUADRA. www.forumeccellenze.it 1. Del sogno dell essere sognatore Il primo dovere di un buon Capo è non accontentarsi, essere il più esigente possibile nella

Dettagli

L Associazione Gessetti Colorati per l Apprendimento cooperativo a cura di Riccarda Viglino. M. Grazia Bergamo, Riccarda Viglino

L Associazione Gessetti Colorati per l Apprendimento cooperativo a cura di Riccarda Viglino. M. Grazia Bergamo, Riccarda Viglino Percorso sulle competenze sociali nella scuola primaria La comunicazione M. Grazia Bergamo, Riccarda Viglino Classi I Turno di parola, ascolto attivo Competenza: saper comunicare Obiettivi formativi: Ascoltare

Dettagli

FONOISOLAMENTO. SpA. Bonifica acustica_modulo j8

FONOISOLAMENTO. SpA. Bonifica acustica_modulo j8 Coefficiente τ di trasmissione del rumore di una parete τ = W W t = Potere fonoisolante R di una parete i potenza sonora trasmessa al di là della parete potenza sonora incidente sulla parete R = livello

Dettagli

Mondi che funzionano. Dall Odissea a Game of Thrones, pratica alla scrittura di ambientazioni solide e avvincenti per le vostre storie.

Mondi che funzionano. Dall Odissea a Game of Thrones, pratica alla scrittura di ambientazioni solide e avvincenti per le vostre storie. Mondi che funzionano Dall Odissea a Game of Thrones, pratica alla scrittura di ambientazioni solide e avvincenti per le vostre storie. Books, 30 Novembre 2014 Un po di premesse Chi siamo, chi sono, cosa

Dettagli

PROGETTO VIAGGIANDO PER L ITALIA

PROGETTO VIAGGIANDO PER L ITALIA PROGETTO VIAGGIANDO PER L ITALIA Nell a.s. 2014-2015 i bambini e le bambine delle sezioni A-B-C della scuola dell Infanzia Orsa Maggiore sono partiti per un lungo viaggio, muniti di binocolo, macchina

Dettagli

TECNICHE DI PRESENTAZIONE IN PUBBLICO

TECNICHE DI PRESENTAZIONE IN PUBBLICO TECNICHE DI PRESENTAZIONE IN PUBBLICO Guida del partecipante Vietata ogni riproduzione Olympos Group srl. Via XXV aprile, 40-24030 Brembate di Sopra (BG) Tel. 03519965309 - Fax 1786054267 - customer.service@olympos.it

Dettagli

FAQ. Domande e risposte www.happy.ch

FAQ. Domande e risposte www.happy.ch FAQ Domande e risposte www.happy.ch Versione: 1.3.2016 Indice 1. Ordinazione... 3 1.1. Devo creare un account?... 3 1.2. Come posso effettuare un ordinazione su www.happy.ch?... 3 2. Carrello... 4 2.1.

Dettagli

LA FORZA E IL MOTO: ISACC NEWTON UN RE SCONTROSO

LA FORZA E IL MOTO: ISACC NEWTON UN RE SCONTROSO WebQuest Studentessa Guidi Elisabetta Corso Laurea Scienze Formazione Primaria Università di Urbino Carlo Bo LA FORZA E IL MOTO: ISACC NEWTON UN RE SCONTROSO 1) INTRODUZIONE Il 1642 è un anno storico per

Dettagli

Ciao, sono Giulio Marsala. consulente questo. per acquisire più. prezzi maggiori

Ciao, sono Giulio Marsala. consulente questo. per acquisire più. prezzi maggiori Ciao, sono Giulio Marsala. Se sei un consulente questo video ti sarà utile per acquisire più clienti e vendere a prezzi maggiori A i i Cli ticl www.acquisireclienticlub.com Più Clienti, Più Soldi, Più

Dettagli

Obiettivo Principale: gli studenti imparano come funziona Internet, e che relazione ha con gli indirizzi web (URL) e con le pagine web.

Obiettivo Principale: gli studenti imparano come funziona Internet, e che relazione ha con gli indirizzi web (URL) e con le pagine web. 18 LEZIONE: Internet Tempo della lezione: 45-60 Minuti. - Tempo di preparazione: 20 Minuti. Obiettivo Principale: gli studenti imparano come funziona Internet, e che relazione ha con gli indirizzi web

Dettagli

Non solo Numeri. Il progetto Pearson di formazione online per docenti di matematica e scienze della SSPG

Non solo Numeri. Il progetto Pearson di formazione online per docenti di matematica e scienze della SSPG Non solo Numeri Il progetto Pearson di formazione online per docenti di matematica e scienze della SSPG Imparare Sperimentando Anche i concetti fisici più astratti sono legati all esperienza sensoriale

Dettagli

1. Scrivere ad amici e parenti

1. Scrivere ad amici e parenti 1. Scrivere ad amici e parenti In questo capitolo ci concentreremo sulle lettere per le persone che conosciamo. Normalmente si tratta di lettere i cui argomenti sono piuttosto vari, in quanto i nostri

Dettagli

Crescere figli con autostima

Crescere figli con autostima Crescere figli con autostima Come infondere fiducia in se stessi e autostima nelle varie fasi della loro vita (sotto i 3 anni, dai 3 agli 8 anni, dagli 8 ai 13, dai 13 in poi) IlTuoCorso - Ermes srl Via

Dettagli

tradizione e rivoluzione nell insegnamento delle scienze Istruzioni dettagliate per gli esperimenti mostrati nel video Suoni nell orecchio

tradizione e rivoluzione nell insegnamento delle scienze Istruzioni dettagliate per gli esperimenti mostrati nel video Suoni nell orecchio tradizione e rivoluzione nell insegnamento delle scienze Istruzioni dettagliate per gli esperimenti mostrati nel video Suoni nell orecchio prodotto da Reinventore con il contributo del MIUR per la diffusione

Dettagli

CORSO VENDITE LIVELLO BASE ESERCIZIO PER L ACQUISIZIONE DEI DATI

CORSO VENDITE LIVELLO BASE ESERCIZIO PER L ACQUISIZIONE DEI DATI CORSO VENDITE LIVELLO BASE ESERCIZIO PER L ACQUISIZIONE DEI DATI 1. Vai a visitare un cliente ma non lo chiudi nonostante tu gli abbia fatto una buona offerta. Che cosa fai? Ti consideri causa e guardi

Dettagli

Indice. 1 Il funzionamento del sistema uditivo --------------------------------------------------------------------------------------- 3

Indice. 1 Il funzionamento del sistema uditivo --------------------------------------------------------------------------------------- 3 LEZIONE: IL FUNZIONAMENTO DEL SISTEMA UDITIVO PROF. EDORDO ARSLAN Indice 1 Il funzionamento del sistema uditivo --------------------------------------------------------------------------------------- 3

Dettagli

La nostra biografia. Chi era Arturo Varaia?

La nostra biografia. Chi era Arturo Varaia? La nostra biografia Ecco la rielaborazione degli alunni di 5^ dell anno scolastico 2006/2007 delle notizie acquisite dalla lettura della sua biografia e dall incontro con il prof. Paolo Storti, ex allievo

Dettagli

Biografia linguistica

Biografia linguistica EAQUALS-ALTE Biografia linguistica (Parte del Portfolio Europeo delle Lingue di EAQUALS-ALTE) I 1 BIOGRAFIA LINGUISTICA La Biografia linguistica è un documento da aggiornare nel tempo che attesta perché,

Dettagli

Costruisci e allena il tuo stile!: workshop 2 giornate Linea di servizi Casual Donna

Costruisci e allena il tuo stile!: workshop 2 giornate Linea di servizi Casual Donna Costruisci e allena il tuo stile!: workshop 2 giornate Linea di servizi Casual Donna Questo workshop fa per te se vuoi avviare un cambiamento di immagine, stile personale e look, perché: - ritieni di avere

Dettagli

i n l i n g u a I n n s b r u c k I m p a r a r e i l t e d e s c o n e l c u o r e d e l l e A l p i w w w. i n l i n g u a - i n n s b r u c k.

i n l i n g u a I n n s b r u c k I m p a r a r e i l t e d e s c o n e l c u o r e d e l l e A l p i w w w. i n l i n g u a - i n n s b r u c k. w w w. i n l i n g u a - i n n s b r u c k. a t T H E F R E E D O M T O C O M M U N I C A T E i n l i n g u a I n n s b r u c k I m p a r a r e i l t e d e s c o n e l c u o r e d e l l e A l p i w w w.

Dettagli

TEMPO TEMPO. Oggi la maestra ha chiesto ai bambini e alle bambine di pensare a una frase con la parola tempo. Quante idee diverse!

TEMPO TEMPO. Oggi la maestra ha chiesto ai bambini e alle bambine di pensare a una frase con la parola tempo. Quante idee diverse! TEMPO Oggi la maestra ha chiesto ai bambini e alle bambine di pensare a una frase con la parola tempo. Quante idee diverse! OGGI IL TEMPO È BRUTTO. PER FARE QUESTO DISEGNO HO IMPIEGATO TANTO TEMPO. TANTO

Dettagli

O P E N S O U R C E M A N A G E M E N T PILLOLE DI TEST COMPRENSIONE. w w w. o s m v a l u e. c o m

O P E N S O U R C E M A N A G E M E N T PILLOLE DI TEST COMPRENSIONE. w w w. o s m v a l u e. c o m O P E N S O U R C E M A N A G E M E N T PILLOLE DI TEST COMPRENSIONE w w w. o s m v a l u e. c o m COMPRENSIONE (RELAZIONI) Qualità generale delle relazioni. Capacità della persona di costruirsi relazioni

Dettagli

TIMBRI E STAMPE TIMBRANDO LE STAGIONI Che cos è un timbro? Come si realizza? Che cosa produce?

TIMBRI E STAMPE TIMBRANDO LE STAGIONI Che cos è un timbro? Come si realizza? Che cosa produce? LABORATORIO DIDATTICO CREATIVO Timbri e stampe è una proposta di laboratorio didattico rivolto alle classi della Scuola dell infanzia per l anno scolastico 2014-15. L obiettivo è avvicinare il bambino

Dettagli

DESCRIZIONE DI AMBIENTI UTILIZZO INDICATORI SPAZIALI A cura dell ins. LAMPIS MARIA BERNARDA ELENA

DESCRIZIONE DI AMBIENTI UTILIZZO INDICATORI SPAZIALI A cura dell ins. LAMPIS MARIA BERNARDA ELENA DESCRIZIONE DI AMBIENTI UTILIZZO INDICATORI SPAZIALI A cura dell ins. LAMPIS MARIA BERNARDA ELENA COMPETENZE DA PERSEGUIRE da parte dell alunno non italofono: Esprimersi in modo chiaro e corretto: - Forma

Dettagli

PREMESSA. L idea è che a studiare si impara. E nessuno lo insegna. Non si insegna a scuola e non si può imparare da soli, nemmeno con grande fatica.

PREMESSA. L idea è che a studiare si impara. E nessuno lo insegna. Non si insegna a scuola e non si può imparare da soli, nemmeno con grande fatica. PREMESSA I libri e i corsi di 123imparoastudiare nascono da un esperienza e un idea. L esperienza è quella di decenni di insegnamento, al liceo e all università, miei e dei miei collaboratori. Esperienza

Dettagli

Questionario. figura il filo si rompe. Quale traiettoria segue la boccia?

Questionario. figura il filo si rompe. Quale traiettoria segue la boccia? Questionario 1) Due palline metalliche hanno le stesse dimensioni, ma una pesa il doppio dell altra. Le due palline vengono lasciate cadere contemporaneamente dal tetto di un edificio di due piani. Il

Dettagli

Regolamento. Preparazione

Regolamento. Preparazione Obiettivo del Gioco Come porcellino, il tuo più grande desiderio è quello di costruire una casa forte e bella in cui trascorrere le lunghe sere d inverno. Per farlo, non ti serviranno gli strumenti da

Dettagli

La scala maggiore. In questa fase è come se sapessimo il modo giusto di aprire la bocca per parlare ma non avessimo idea delle parole da dire

La scala maggiore. In questa fase è come se sapessimo il modo giusto di aprire la bocca per parlare ma non avessimo idea delle parole da dire La scala maggiore Ora che abbiamo dato un pò di cenni teorici e impostato sia la mano destra che la sinistra è venuto il momento di capire cosa suonare con il basso ( impresa ardua direi ), cioè quando

Dettagli