! " # " $ % & ' (! )**+

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "! " # " $ % & ' (! )**+"

Transcript

1 ! " #" $% & '(! )**+

2 ! "# $ " %& $ " &$, " '&-! " &$., " (&$, " )&$ " *&$' " +&-!!, )

3 "# #- )*** 2$3!!. 11! 1 1., $!!1/00 1 )**4))5666/56) ** )61**1. 0. % 1819: !',6;0)41)+0 /41/ <41< )*** 16***!!16*** =. 1!, , /656)5)**/2 $,!!,! 1=! *1<)+ 614)>2-1! 1,13! 2$!!.!2!0 3? 1.' 0!!' '!'.!2$!, 2$ 3 0 ' !! 10 5!1! 1 1 0, 1! ' 0 A= )2?,1 = /2! 0 0,= 0= 42.,B C13, 0 = !! 1! 0,1A 2= <2, , 2 /

4 $ %& -. - $)**4 0 '' 0 2$ ' D.0 )**/ /71) = 'F 1!! 11,2.! 6+1; -,.0 '1!. '! 0,2- D3!.! 0,'! 11 F 1',!!,! ! F 2% ' ' '2 G!!2-3! F! 1, ' '! 0 2:.!! 3? ' 11!1 22-?.!1 1 ', 2-3!!,1 D 2 & -,)**41 )**/1 )4. 0 ' '! 2& '' 5,1.!1' F !, 'H 1 0 4

5 ,F. 2I F F! 1' , 1 5, 1 0 1, 0'2 )**/'!. F,. -!! 2J )**4!0!F F'30 F.. ;>2*** 4>2***! F 0.6/2***, )**/ 4*2*** )/2***!! 6; K >2*** )**/2$!,3.. 0,! 1 1., ''F, 2 '!0, 3? '1?31.13?, 3? ' 2%,? 0 13F? 2 8,,1 11! ' 13?! F F0 28! F 1 1?!.1!!,! /4++1 0!!!. 2$. '0 0 2 I.! F 2#! 0'.. 2G.0 1!1!1 1 0,1., 2%! 0 13,! 0 11!!1 2#!0!!, 0! 2 +

6 '& / - # F0 029 ' 0! 13F1' ',3 0 23!!, 1 0 F 0 ', 2 3 0?. F? ' '1! <+ 1 1?.20,11 F '! !10 1 '1 0! /+++123!! 1! ',1 1!!1!! 22 3! 1? 1! 0 F F &. - //& -.!! 0!!!, 2-,0?!. 1 F! 11! 3!!? '0 F, 1'.'3' 'F 0, 10 0.,! ,2$. 3, ', F =' 3 0 ' 1 1!! ' 2 <

7 1 0.! 1?!1!, 2-,! 'H.. ''!! 2 % ' 3,1'!! 0 2 -! )**/.,3 1,' 2-!!! F1 F1<.,22 0, 2-)**/ 1 1 2G)**4 1! 2.F' 2 0/ /-1!!! 13? % E 0 // 2-,1 1 1!! '1 1., 10 2G!! F 2-,.,30, '!! F, 2 (& &!!! 10 28, 2, 0-2.?! +7 6**, <4! F 2$ )! 1 1?! 0 = 1 1 FL I, F I 1" 7

8 11 $ F 1' I.30. 2J!,! 1 2#J'3 0 1 J' ! )& & 2 &$! ;!! 2$0 '? 1 F 1-1! ,2..!1!0 F , 0 'H0 28?!.'1!!!!1. 1,2?! 3' L 11 1 'H 2 G 4 2# 1.0' '' )**42 28 ' 28.,7/ 20 F 3!!, 28 '3 ''0! 1 ;

9 2G 1'H 1 3 F! 2 ",1 1 0''? F 1! H 0 '.1!.0.L 1#1 '1 1. 2"!. /42L 0 ) )**/2 "3!1,?!!! L 28 0 ' 20 )**/2 %)**4 1 1 F0 0 F'! F3! 0 F 3, 1! 293?' )**/'? '! 2 '. 0 L 1L <161. 1! L G 1,! 1' J 0,2-)**4,! '.L '?1 4/1)4*1<2-!!L 0 3 K41; 3/1+2! / 2'. 2 J' 1 )**/1 F 3 F ' 3! - 11 M1 ' 3 0!1! 0!)**4. 2IJ0 >

10 ?' 2 0 ' 1! 2 $ N3? 1. 1 H1 2! 2- ' F0 NO3 2 *&4 # % 3' 66*! '2-?. 0 0! 2! #28. ' $)**/ 2 %! ! <1 1! 17 6*1! );14!!)>1/2?!. 0 4>1; 6;1+2$ 0.!! ! 1 F !! 2! /28 0! 1 0!0,! '..' 2$!.2, 2- ' F!1 'O10 F!1 1 F2$! 0. D 2! = 6*

11 2!.0 = 2 ' 1!= 2 1 1!! 0 = 2.H!! !! N ' 0F'3! +6* 2%!!!!'! /+++1?.02 %3'', 0! 2 $!. ',0 F 1 F ' '!.!1 F 1 66

12 6) %& -.

13 !!"!!#$% $ )**/ )**4 L # L # && /41* /;1> /<1> 4>1< +;1) +41< +1* ; 6*1; 661) 6<1< )*1+ 6;1> )41/ //1/ )>1< $ 1 6+1> <1< ))1* );1; )+1> 5 )1/ )1+ )14 )1+ 61/ 61; ' )41+ )*1; ))1/ /61; 6;1+ )/1>, )*1* 6;1* 6;1; )716 6<1; )61*,! /1< 41* <1< )1< 41) ( 6*1* <1) 71; 6)1) 6*1< 661) '5 71/ 41* +1/ 71< $, /1) )1+ )1; +1/ /1> 41+ ) 461/ /41/ /71) )<14 )61/ )/14 # )/1; 6714 )*1* 717 <1* <17 " 5 )<1; )/1) )417 ))1/ 671< 6>1+ * + 6>1* 6)1< 6+1) )*1; 6)14 6+1; / 6*1* ) > #!! 71/ 41* +14 ;17 )1< ; +1> <1< +1+ <1; <1/ ( ;1+ >1) ;1> 71< ;16 71> - / /1; 41* )1> /1/ +1/ /1> ; & 641/ 6<1; 6+1; )*1+ 6>1+ 6>1> L!, )1/ )17 )1< 61> )1) )16 -!! ) 41) 41/ & < <1> 661/ >1; 6*14! *1> 61) 61* 61> *1> 61/ 616 *1; *1; *1; 8, *1; *1/ *1+ 61< / *1+ *1; *17 -, )16 /16 )17 8 *1+ *1< *1< ', >17 6/1* 661< +1< >1+ 71> 71/ ;1> ;1/ <17 <1< <1/ % <1+ ;1> 71; 41* < % *17 *1> *1; *1; *1< *17 %2 )*** 6)** /)** 6**6 >>4 )*** G 2$,! 0! 2$! 1!! 6**2 '! 13 1 ''' 60P ''Q )0P,, Q /0P # Q 40PQ +0P-.#!!Q <0P Q 70P - Q ;0P ' Q >0P8Q 6/

14 -!!"!!#$.$ '',, " ' -.!! 85 )/1> ))1/ )/14 6>1> 6+1; 6+1; 6+1) 661) 71; 71> ;1> 71> 661< <1/ <17 /<1> /71) )**4 )**/ +41< %5% +17 ;1/ <1) ;1< * 6* )* /* 4* +* <* 64

15 , /!!#$% $ )**4 5 L # - &&0 #12 2! # #2 661; 6*14 >1< 6+17 >1) 6*1; 661) )41/ //1+ /41; /61/ /)1< //1/ )>1< $ 1 ))1* /*1) /61< )+1> )+1) );1; )+1> 5 )1+ 61; / 61; '0 " # "5 654 "1, ) >1> /1/ 6<1; )61*,!1 12 <1< )14 +1* 61) *1> )1< 41) ) 0 2# "4 62" 4" 62 6" "# # 717 ;1) )1; 6*1; /1) <1* <17 " 5 ))1/ 6;1* 6/1; 6>1> )*1) 671< 6>1+ ( # !2 66 '5 71< <16 41< >1* 6/1/ $, +1/ )16 / <1* /1> 41+ * +0!5 6#! 6"6 6! 6!2 6 # ) 6*17 661/ ;14 <1> > #!! ;17 / ; /17 )1< >16 41< >1* 41< <1; <1/ ( # * / ) /1) )1> /1/ /1> /17 <1* ;14 +1* ; &0!4 " # L!, 61> /14 )1; 61) *1+ )1) )16 -!! 1 41/ +1) +1/ /1< )1; & 661/ 6*16 >1> <1* 661> >1; 6*14! 61> ) *1< *1> *1; *1/ *14 )14 *1> *1; *1; 8, 61< *1> / -, )16 /1* )16 /1< 416 /16 )17 8 *1+ *1> *17 *1* *1+ *1< *1< ', +1< ;1; 6/1+ >1* +1+ >1+ 71> <17 +1) 71; )14 71; <1< <1/ % 41* 41< <1* 71; ;17 < % *1; *1< *17 0 *1> *1< *17 %2 6**6 /); );) 6<< )6; >>4 )*** 6+

16 & 6<

17 ( + / $% $7!!"!!# 60,0 50,0 48,1 48, ,0 30,0 25,5 26,5 20,0 10,0 15,9 13,8 9,5 11,1 0,0 alto benessere medio benessere disagio latente marginalità sociale ( + / $% $8+!!"!!#$ alto benessere 11,4 14,6 15,4 18,1 medio benessere 50,5 47,4 47,6 49,2 disagio latente 25,9 28,4 26,8 23,4 marginalità sociale 12,2 9,6 10,3 9, Comune di Bologna Resto provincia 67

18 % + / $9 +!!"/!!#$!3,!!'6 5 1) 5 1/! 5 '2 32-! , )**/J!,2 * :,; 7,1 affitto alto , molta fatica ad arrivare a fine mese 40,5 48,4 pensione molto bassa 14,3 15,1 stato economico familiare disagiato 20,9 22,7 0,0 10,0 20,0 30,0 40,0 50,0 * :,; persona non attiva insoddisfatto del lavoro reddito scarso 8,3 8,6 7,5 6, ,2 20,9 occupazione precaria mansioni di basso profilo rapporti con colleghi/superiori insoddisfacenti qualità del lavoro peggiorata 14,9 13,7 14,0 12,5 9,7 11,3 14,3 12,6 0,0 10,0 20,0 30,0 6;

19 * aspettative non 22,9 realizzate 21, rapporti affettivi non soddisfacenti 2,5 5,5 nessun aiuto dai parenti 14,1 18,6 nessun aiuto dagli amici 15,1 18,2 rapporti di vicinato non buoni o assenti 18,2 20,4 0,0 5,0 10,0 15,0 20,0 25,0 30,0 35,0 40,0 * + & single over 65 marginalità familiare latente 9,3 9,4 19,0 17, molto preoccupato per il futuro 29,1 30,3 salute problematica 39,6 43,1 patisce stress 15,3 15,9 presenza di familiari da assistere 18,6 18,0 0,0 10,0 20,0 30,0 40,0 50,0 6>

20 *+ / < /, + +$7!!# tipologie di disagio (indicatore di intersezione (2)) Sesso Classe d'età Titolo di studio (aggregata) (2) Condizione professionale (aggregata) (2) Zona tipologia familiare (aggreg.) Maschio Femmina e oltre Licenza elementare/nessun titolo/nr Licenza media inferiore Diploma di scuola media superiore Laurea Imprenditore/Libero prof. Dirigente/Quadro/Insegnante Impiegato Lavoro autonomo Altro dipendente/disoccupato/nr Studente Casalinga Pensionato/altra cond. Comune di Bologna Cintura Pianura Collina/ Montagna Imolese single coppia senza figli coppia con figli genitore singolo con figli altra tipologia familiare Numero casi alto benessere medio benessere disagio latente marginalità sociale 59,7 48,0 44,0 39,8 47,7 40,3 52,0 56,0 60,2 52,3 14,5 6,2 3,8 1,9 6,2 19,0 19,5 14,4 8,6 16,9 23,6 19,6 17,5 12,0 18,8 15,3 15,4 15,2 16,6 15,5 17,6 16,1 15,2 10,6 15,5 5,2 14,4 13,2 23,5 13,8 4,9 8,8 20,7 26,9 13,4 6,0 18,3 27,2 38,7 21,2 22,0 23,6 24,0 27,2 23,9 53,5 40,4 34,8 24,6 39,0 18,5 17,8 14,0 9,6 16,0 10,1 5,5 5,2 4,0 5,9 6,8 6,8 4,9 3,6 5,9 33,4 24,4 21,5 15,5 23,9 3,0 5,5 4,9 5,7 5,0 6,7 11,9 12,1 9,0 10,9 14,5 6,2 2,5 1,2 5,8 7,8 7,7 8,4 6,8 25,5 32,0 41,1 52,5 35,7 33,5 42,3 39,9 45,2 40,8 22,8 18,4 19,3 20,3 19,4 16,4 15,9 19,8 13,3 16,7 11,7 11,7 8,2 6,6 10,2 15,7 11,8 12,9 14,5 12,9 9,4 16,4 21,0 37,5 19,0 22,8 26,3 24,9 20,3 24,8 62,2 45,1 34,9 20,8 42,1 6,1 12,9 15,0 8,0 5,6 6,2 6,4 6,3 6,2 100,0 100,0 100,0 100,0 100, )*

21 &= & >8/ Comune di Bologna 22,2 24,4 Resto della Provincia 20,5 22,1 Provincia 21,3 23, & +&= < +A> & +&A=>$% 8!!"!!#$ Comune di Bologna 42,4 5, ,4 11,0 Resto della Provincia 40,5 7,3 36,8 10,0 Provincia 41,4 6,5 36,6 10,4 Peggiorata Migliorata )6

22 & &= ++> + :+;$% 8 /!!#$ Comune di Bologna 19,6 45,7 Resto della Provincia 19,6 38,1 Provincia 19,7 41,2 pensando alla condizione economica della Sua famiglia pensando al costo della vita nel comune in cui vive &&&= >$% 8!!"!!#$ Comune di Bologna 41,3 43,8 Resto della Provincia 43,1 44,3 Provincia 42,3 44, ))

23 '&! / )/

24 -! )**/! 3 0,. B 1 RC1 B 1!.1.'1 11 RC1 B 1 1 RC1 B' 'RC2 -!3 0101! 0 2-!! 2 pessimista 15,2 realista 36,2 stressato 43,1 vita eterodiretta 21,7 aspettative poco o per niente realizzate 47,3 0,0 20,0 40,0 60,0 ( + $7!!# 100,0 80,0 74,7 60,0 56,7 53,7 59,7 53,3 58,0 40,0 20,0 27,6 15,8 30,8 15,5 26,5 13,8 15,3 10,0 27,0 19,8 26,7 15,3 0,0 Comune di Bologna Cintura Pianura Collina/ Montagna Imolese provincia buono stato psico-emotivo medio disagio psico-emotivo alto disagio psico-emotivo )4

25 ( + /< <, + $7!!#$ maschio anni maschio anni maschio anni maschio anni maschio anni maschio anni maschio 75 anni e oltre femmina anni femmina anni femmina anni femmina anni femmina anni femmina anni femmina 75 anni e oltre 32,9 24,0 31,6 27,6 28,2 23,1 28,5 24,2 27,7 25,5 27,7 27,3 21,8 25,0 10,1 9,4 12,8 18,5 8,1 17,4 12,9 7,5 13,7 16,2 18,3 15,6 23,7 22,5 Imprenditore/Libero prof. 24,2 13,7 Dirigente/Quadro/Insegnante 30,4 8,0 Impiegato 27,9 14,2 Lavoro autonomo 25,8 18,0 Altro dipendente/disoccupato/nr 33,4 13,1 Studente 26,1 9,8 Casalinga 21,3 23,7 Pensionato/altra cond. 24,8 17,1 totale provincia 26,7 15,3 situazione psico-emotiva medio disagio alto disagio / + / 60,0 50,0 medio disagio psico-emotivo alto disagio psico-emotivo 49,2 40,0 32,2 32,1 30,0 26,2 23,6 20,0 14,7 10,0 7,4 0,0 1,6 alto benessere medio benessere disagio latente marginalità sociale )+

26 & + = +>$% / 8!!"!!#$ Comune di Bologna 76,4 76,2 Resto della Provincia 73,4 77,7 Provincia 74,6 77, & + =+> & + =>$% 8!!"!!#$ Comune di Bologna 29,9 6, ,6 9,8 Resto della Provincia 28,5 7,1 29,4 8,1 Provincia 29,1 6,8 30,3 8,8 Molto preoccupati Per nulla preoccupati )<

27 ( + /+ <, # 34 $7!!# profilo del disagio psico-emotivo genere+classe d'età Titolo di studio (aggregata) (2) Condizione professionale (aggregata) (2) tipologia familiare (aggreg.) Presenza di bambini con meno di 14 anni in famiglia Presenza di persone con più di 75 anni in famiglia Zona maschio anni maschio anni maschio anni maschio anni maschio anni maschio anni maschio 75 anni e oltre femmina anni femmina anni femmina anni femmina anni femmina anni femmina anni femmina 75 anni e oltre Licenza elementare/nessun titolo/nr Licenza media inferiore Diploma di scuola media superiore Laurea Imprenditore/Libero prof. Dirigente/Quadro/Insegnante Impiegato Lavoro autonomo Altro dipendente/disoccupato/nr Studente Casalinga Pensionato/altra cond. single coppia senza figli coppia con figli genitore singolo con figli altra tipologia familiare Nessuno Uno o più Non risponde Nessuno Uno o più Comune di Bologna Cintura Pianura Collina/ Montagna Imolese buono stato medio disagio alto disagio intervistati 57,0 32,9 10,1 100, ,7 24,0 9,4 100, ,6 31,6 12,8 100, ,9 27,6 18,5 100, ,7 28,2 8,1 100, ,5 23,1 17,4 100, ,6 28,5 12,9 100, ,4 24,2 7,5 100, ,6 27,7 13,7 100, ,3 25,5 16,2 100, ,0 27,7 18,3 100, ,1 27,3 15,6 100, ,5 21,8 23,7 100, ,5 25,0 22,5 100, ,2 24,4 19,5 100, ,4 28,4 15,2 100, ,9 26,2 14,9 100, ,6 28,4 10,9 100, ,1 24,2 13,7 100, ,6 30,4 8,0 100, ,8 27,9 14,2 100, ,1 25,8 18,0 100, ,5 33,4 13,1 100, ,0 26,1 9,8 100, ,0 21,3 23,7 100, ,0 24,8 17,1 100, ,4 28,7 18,9 100, ,0 24,4 14,5 100, ,5 26,4 13,1 100, ,4 29,0 20,6 100, ,7 28,7 15,6 100, ,3 27,2 16,4 100, ,0 24,6 11,4 100, ,0 100,0 1 58,3 27,0 14,7 100, ,2 24,5 20,2 100, ,7 27,6 15,8 100, ,7 30,8 15,5 100, ,7 26,5 13,8 100, ,7 15,3 10,0 100, ,3 27,0 19,8 100, ,0 26,7 15,3 100, )7

28 ); &

29 B!!#$% $ 5 - L # &&0 3 2# 5 6! 5" 5 35 <16 )17 +1/ 41) /17 /1> 41; *1; / *1< *1> 61; 614 :, *17 *1> 61; >1* /17 /16 )16 %0 #42 "3 " "! "3# G,S 6*1* /14 /1> 61) 614 ) <1* )14 /1) 61) *1> )16 /17 L. <1> )14 61; 61; 0 61< /1; # * 661* 6/1> /17 ;1< 71/ #!!, /71) /*1+ )<1) 6<1> 6417 )/1+ )>1* /1; +1) <14 <1< 41< +1< 41> " " 626, 6;1* 41> ; 41< +1* 6*1/ 61< 61) *17 *1< *1> *1> 61) ) *1> ;1+ )17 /1> 41; <14 41) <1* )17 61) *17 *1< * !" 62" 1 6! S! 61/ *1> /1) /1* 614 )1* )1* *1> ; 61; 61/ 61< 8 61) 61; 614 ) !! *1< 61) 616 *1< 61; 61) 61* 8! 61) 61+ )1; )14 )1/ )1) 61; :!! 614 /1* )1+ 71; 614 /1/ )1+ C 6" #1 2! 1! #2 45 #! & 3 3 6# "! 65 # +1> 71> ;1) >1* )1; 71* <1+ % )41; /41; /61> /71/ +*1+ /71; /)1< % /1> <17 <14 /1* ; %2 6**6 /); );) 6<< )6; >>4 )*** $,!! 2$! 1!! 6**2 - '' S 2 )**4 )>

30 B!!#$% $ &, 8 '' :, ' 61/ )17 )1) >1/ <1< 6*1; 71) ;1) +1; )<16 /)1* 4+1< % %5% +1> 71* /1> +14 )41; /71; L * 6* )* /* 4* +* &:36!;8!!"!!#$% :.0!!"?13 $ Bologna 59,0 70,6 Resto della provincia 70,9 82, ,1 Provincia 77, /*

31 & :;:/ ;<8 Bologna 36,6 8, ,4 18, Resto Provincia 20,6 15,3 23,3 33,9 Provincia 27,2 12,5 34,5 27,4 Peggiorata Migliorata % 8 /!!#$% Bologna 15,5 69,0 Resto Provincia 17,3 64,6 Provincia 16,6 66,3 Bocciatura Promozione /6

32 % <+:;8!!"!!#$% :.0!!"?# Bologna 20,4 59, ,1 59,7 Resto Provincia 18,2 65,9 11,9 73,5 Provincia 19,0 63,5 13,1 68,3 Bocciatura Promozione % :;8!!"!!#$% :.0!!"?#6 Bologna 14,5 65, ,2 60,7 Resto Provincia 16,0 66,0 9,2 75,5 Provincia 15,5 65,5 10,3 70,0 Bocciatura Promozione /)

33 % : ;8!!"!!#$% / Bologna 14,9 62, ,0 60,9 Resto Provincia 19,5 62,7 12,4 72,2 Provincia 17,9 62,3 14,2 67,7 Bocciatura Promozione % 8 /!!"!!#$% :. Bologna 7,5 80,0 4,0 81,0 Resto Provincia 30,7 23,6 49,2 53, Provincia 21,2 61,8 15,2 65,4 Bocciatura Promozione //

34 % 8!!#$% Bologna 24,0 49,0 Resto Provincia 14,5 64,5 Provincia 18,5 58,2 Bocciatura Promozione % 8!!"!!#$% Bologna 44,4 29,9 42,4 28,7 Resto Provincia 26,8 51,9 25,9 54,3 Provincia 34,2 42, ,6 43,9 Bocciatura Promozione /4

35 % +&8!!#$% :. Bologna 82,1 6,2 Resto Provincia 43,8 34,7 Provincia 59,2 23,2 Bocciatura Promozione %: ;8!!#$% Bologna 56,4 23,0 Resto Provincia 13,3 69,5 Provincia 30,7 50,6 Bocciatura Promozione /+

36 %+ 8!!"!!#$% :. Bologna 20,2 54,9 18,8 53,8 Resto Provincia 25,0 53,7 23,2 55,2 Provincia 23,1 54, ,3 54,6 Bocciatura Promozione % 8!!"!!#$% Bologna 44,7 29,5 37,4 28,5 Resto Provincia 27,1 44,2 20,6 54,7 Provincia 34,2 38, ,4 44,0 Bocciatura Promozione /<

37 I soldi versati dai cittadini al comune (tasse, tariffe e tributi) sono impiegati in modo: Molto adeguato Abbastanza adeguato Poco adeguato Per niente adeguato Non sa Non risponde Numero casi Comune di Bologna Cintura Pianura Collina/ Montagna Imolese Provincia 2,4 6,1 4,3 4,2 5,0 3,9 40,4 50,0 55,0 44,0 57,8 47,3 29,2 22,9 22,0 29,5 19,7 25,6 6,7 5,2 5,3 3,6 3,7 5,4 19,9 15,5 13,5 18,7 13,8 17,1 1,5,3,7 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 100, && +,, 8 Zona Comune di Bologna 45,7 54,5 45,1 55,1 Resto della Provincia 32,5 67,3 26,6 73,5 Provincia 37,7 62, ,7 66,1 Inadeguato Adeguato /7

38 %<<< + / + / :!!#;$ 70,0 60,0 50,0 40,0 30,0 20,0 10,0 0,0 alto benessere medio benessere disagio latente marginalità sociale molto+abb. adeg. poco+per niente adeg. non sa/risp. / & T60+=!!T<= T706*=., 0 =., = 0 = = 2 4'., '!!!., 1.'., 2 '!!., 0 2! 0 )**42 zona profilo: prospettive sulla qualità della vita Intervistati ottimisti ambivalenti pessimisti Comune di Bologna 41,8 17,8 40,4 100,0 815 Resto della Provincia 59,0 12,6 28,4 100, provincia 52,0 14,8 33,3 100, /;

39 ( + / / $% $7!!#$ ottimisti rispetto alla qualità della vita 41,8 59,0 ambivalenti 17,8 12,6 pessimisti rispetto alla qualità della vita 40,4 28,4 Comune di Bologna Resto provincia & $% $7!!# 100,0 80,0 sondaggio ,0 63,4 61,9 51,4 54,5 40,0 20,0 41,8 17,8 40,4 12,9 23,7 8,3 29,8 14,7 33,9 16,2 29,3 0,0 Comune di Bologna Cintura Pianura Collina/ Montagna Imolese ottimisti rispetto alla qualità della vita ambivalenti pessimisti rispetto alla qualità della vita />

40 (& - 4*

41 0= + / >8!!"!!#$% $ L )**/ )**4 # L # - )41* )+14 )41; )614 )41) )/16 $ 6*1< 71> >1* 6)17 641; 641* $S 671/ 6>1> 6;1; 6>1) )<14 )/1+ $, /71) /;1/ /71> 441) /;1> 461* $ 1 461> /71> />1< 471; /;14 4)1) $,S 6+1) 6*17 6)1+ 6;1> 6<17 671< %. 61* * *1+ *14 *1+ %1 +1> >1> ;1) +1* <1+ +1> )*** 6)** /)** 6**6 >>4 )*** 0=B & +$' / 9 >8!!"!!#$% L # L # ) /;1+ 4/1/ /1> <;1* <61+ I )1+ )14 )14 <1> ) : <1* +14 " 8 6+1> 661< 6/1< > ;14 L 6)1+ 6)16 6)1/ 671> >1> 6/1+ +1) +1* +16 <14 41/ +1) S>> )1< 416 /14 <1/ )1+ 41) L, +14 /16 41) <1* 61> /1; I, 671* <1/ >16 >16 >1) 71) 6*1* ;17 ;1* 41; <1/ +1/ 61/ /1) )1* 61) 61+ L )16 61/ 617 )14 )1> )17 ) )16 )1* 61) 61< <17 <14 <1+ 61/ 61< 614 <1+ ;1/ 71+ /1< /16 /14 71* ;17 71> /1* /1/ /1) %2 >>; 4+> 6/7; </; +6< 66// 4>1> /;1) 4/16 </17 +61> +<1< )**/ )**4 46

42 0=B & +$' / 9 >8!!#$% 2 Agosto Resistenza Università Governo della Sinistra Uno Bianca e stragi Medievalisti generici Omicidio Biagi Movimenti Cambio amministrazione '99 Religiosità Cartolinisti Risorgimentali Fascismo e guerra Medievalisti repubblicani Antropologisti aperti e socializzanti Altro 9,9 9,1 9,1 9,7 7,4 6,9 7,4 8,0 4,8 4,7 6,0 6,4 4,3 6,3 2,5 6,0 1,9 3,6 3,1 2,4 2,9 2,0 1,2 2,0 1,2 1,3 1,6 3,0 3,3 17,9 53,9 Comune di Bologna Resto della Provincia 68, )

43 0=' & > 8!!#$ % $ L # 4*1/ )71) //1+ 641; )*1+ 6;1* $ 71; <1> 714 (' <14 <17 <1+ $ +1) /1; /1< /1; " /1) /1; /1+ /1* )16 )1< 9 61; )16 )1* 614 )14 61> 61) )14 61; ( / ; " * ) *1> ) 61< *1+ 61* U U ;14 6*1/ >1/ UU ;1) >1+ ;1> UU /14 >1; <17 U U /1* )1< )1; *17 0 *1/ %2 +<6 46> >+; +<1* 4)1) 471; 4/

44 44 )&

45 !!#0 DDD D+!!"$ ' %+376 ' %+3'6 8 '(3%6 (376 3*6 // ' K+1> 0+1> 0)1) K)1)! 93% 8 3 9'37 %3+ -. UU1P Q1P Q1PQP Q S P QPQV2 $ P Q ! 0 $ PQ3 0!.. 0.,.,.S! 0 0.,.,U'U 0, 1 2 -UUU U1 1 S0 2 V-PQ3. ', S0 1SS, 2 4+

46 + +$ - 9 # I >71; 641/ >717 ;1< +414 % >+1/ <1* ;;1< 41+ 4>1* $ /+1) +1/ 6;1; )1) 6<1* +/14 )>1) <*1) 671* />1* #! : #&! 6*1> /61/ )*1+ /416 )/1> 9 *14 //1< *1< 441+ )*1/ 8 *16 *1/ 0 61> *17 % 0 *1/ 0 *1/ *1) # 6**1* 6**1* 6**1* 6**1* 6**1* % )*14 ;716 6>1) 7+1< 4>1; 6>1< 61> 6+1* * - /14 0 )1) *1; 617 )1/ 616 /17 61; )1) 617 *1< )1/ )1+ 61>! >1> *1) +17 *16 41) )1) *1/ 61* <*1* 6*17 <+1; 6;1< />16 ) * 5 +1/ *14 /1) 0 )1/ G 5 71* *1) )14 0 )1< - )41* )1) /614 41/ 6+1/ )16 6/1+ )17 ;1< : 41< < 6*1+ 71; 61) 61/ ) # 6**1* 6**1* 6**1* 6**1* 6**1* % 416 *1) /1) 614 )1/ S )<1< ;1/ ) # 4;1) / );1) /;1) # 671< /*1> )*17 );1) )41* #. )1> 671* 61> 6+17 >1/ :. *1< 6)1+ 61* 6;17 ;1+ %5 0 *1* *1) *16 *16 # 6**1* 6**1* 6**1* 6**1* 6**1* 4<

47 + + $/.. " ? 1' 1-9 # # ++17 <61> 6)1; 6)1< /41; /54 );14 6;1+ 6>16 >1> 6;1> 65) 641) 641) /61* 6>1; 6>14 65) 616 *1< < /1/. *1< 41; /61< +61> )/1+ % *16 *1* # 6**1* 6**1* 6**1* 6**1* 6**1* -L <1* 4*1; /<1) 4/14 $L < ) 6<1> <1) / * )14 *16 <16 $SI, ;1/ 6/1; *1/ *1; +14 -! <1< *1/ *1) 0 )16 $8 )17 )1) *1> * " )1) )17 *1) *1) 61/ - 61> 61/ 0 0 *1; 6/1) >1* *17 *1> <16 +*1* 4/1* 671/ 661< /*1) 'E7 2" 4! 65! 6 4 "2 /61< /;1< 4<1) /;1/ /;1* % +1) >1+ /+1< 4;1; )+17 EF "25 #5! "2 % 0 0 *1) *1/ *16 # 6**1* 6**1* 6**1* 6**1* 6**1* 2 )61* )61< 6< ;1* 8 6;1< )617 /16 +1/ 661> 641< 6*1/ 41> )14 ;1* 661> 71* 71* / > 6*14 /1* )1/ <1> +1; >16 *1+ *1; /1; *17 ;1) 0 +1) /1/ 2 5 ' )1) /1+ 61* )14 )1/ )61+ /*1* / 6+1> 47

48 + + $ ( " 9, 9,0' 9,0! #! - 9 # 8 6*1; /16 41) /1; +1> % >1/ ;1< ;1< ;1< ;1; 9 >1* 71) > ) >1* ;1) <1> ;1> : 6*17 6)1* 71; ;1) >1< 46! #!! "#4 "4# #! )/1+ ))1+ 6;1; 6>14 6/1; 6;1< )*1* 6<1) 6<17 5 ;1* ;1* 6)1) 6)14 6*1) - 661; >1; 6*1> 671) 6)1> #1! 2!! 244 2#2 41 # 6**1* 6**1* 6**1* 6**1* 6**1* ' ++1; 4;1* 4>1/ /; ) +)1* +*17 <61< +)1/ # 6**1* 6**1* 6**1* 6**1* 6**1* 6;0)4 71/ )1/ <1) )+0/4 )41< 41* /)14 71) 6<1> /+044 /*1* /1< /61+ ;1; 6;1; ))1> 6*17 641/ 6)1* <4 6)1+ );17 41> <+074 )1) )> )/14 6/1; 7+ *1< )617 *14 )>1) 6/14 # 6**1* 6**1* 6**1* 6**1* 6**1* 6;0)4 <1/ * <17 )+0/4 )+1+ 41< /*1; 716 6;1* /+044 )>14 /17 )>1* 661; )*1* )61* ;1< <14 6<16 ++0< / ) <+074 )1; /*1> )1* )/1; 6/1) 7+ *1< )*16 *1; )41; 6*14 # 6**1* 6**1* 6**1* 6**1* 6**1* 6;0)4 ;1+ 61> ) +1; )+0/4 )/14 /14 /41* 71) 6+1> /+044 /*17 /1< //1> <1> 671< )+1) 6)1< 6414 >1) 641> ++0<4 6*1) )<1< )1+ )*1) 6+14 < );17 *1; )/1) 641/ 7+ *1< )/1) 0 /)1* 6<16 # 6**1* 6**1* 6**1* 6**1* 6**1* $ /+1) +1/ 6;1; )1) 6<1* +/14 )>1) <*1) 671* />1*! 6*1> /61/ )*1+ /416 )/1> 9 *14 //1< *1< 441+ )*1/ 8 *16 *1/ 0 61> *17 % 0 *1/ 0 *1/ *1) # 6**1* 6**1* 6**1* 6**1* 6**1* - 25!2 6/1/ *1) 71> *1> +1> ; *1< <1> +1> - />14 41/ 441; 716 )/1> <1/ < +16 : 5 <1< ; /1* 6*1; 8 >1* )1* 6*1> ; *1; >1) 61> 641) <1; >1; 7/1/ +1* +;1< /+1> # 6** 6** 6** 6** 6** 4;

49 /+ + + $ - 9 #. 7>1; <>14 7)1+ <*14 7*14! 51$3 6<1) )61< )61) ))14 )*1)! ' % /1; ;1< +1/ 6<16 ;1; % *16 *14 61* 616 *17 R # 6**1* 6**1* 6**1* 6**1* 6**1* % 1$3! '!1 $3! ' 51 J!1! 5!R $3! ' 51 J!1! 5! R <)16 /71< 4;1> )417 4/1) 6)1/ 6>1+ 671/ )<17 6>16 6<1) )61< )61) ))14 )*1) % ;1; )616 6)16 ) * % *1+ *1) *14 *1+ *14 # 6**1* 6**1* 6**1* 6**1* 6**1* ;71> 7/1* ;/1; ++1< 741/ ;1) 641< 6*1) )<1* 6+1/ %S3 61* 61/ *1) /1) 61< % 61> >1) /16 641) 71/ % 61* 61> )1< 61* 61+ # 6**1* 6**1* 6**1* 6**1* 6**1* <71< 4)17 ++1> /*1> 4>1) )/14 /417 /61* 441> //17 %S / *1) / % +1; 6;17 >1> 6>1< 6/1/ % )1) )1< )1> 61) )16 # 6**1* 6**1* 6**1* 6**1* 6**1* 4416 )717 /414 )*1; /61; % *1) 6<14 71/ 6)1; 1$3! '1! 1 )/14 /417 /61* 441> //17!! % 6/1> )<1< 6716 )<1) )*17 R % *1> * *1> *1> # 6**1* 6**1* 6**1* 6**1* 6**1* R 4>

50 )648 $%!!#$ Il Resto del Carlino La Repubblica Il Corriere della Sera L'Unità Il Sole 24 Ore Corriere dello Sport-Stadio Gratuiti (Leggo, City,..) La Gazzetta dello Sport Il M anifesto La Stampa Il Giornale Il Domani On-line (Ansa, Il Nuovo,..) Avvenire Liberazione Altro Non legge quotidiani 8,9 4,3 6,1 4,9 4,9 3,2 2,7 3,7 5,3 1,9 1,5 2,7 3,2 1,3 1,1 1,8 1,0 1,4 1,7 0,2 0,9 0,4 0,9 0,2 0,3 0,4 2,6 3,0 18,0 40,6 45,4 43,2 28,5 Comune di Bologna Resto della Provincia 27, *

51 &=9>= 8> / $8+!!"!!#$ Comune di Bologna La Repubblica Il Resto del Carlino 43,2 38,4 40,6 44,1 La Repubblica 28, Resto Provincia Il Resto del Carlino 23, ,4 43,8 Provincia La La Repubblica Repubblica Il Resto del Il Resto del Carlino Carlino 29,8 34,4 43,4 43, B+ $%/ $7!!# Il resto del Carlino La Repubblica Il Corriere della Sera 10 L'Unità 0 Licenza elementare o nessun titolo Licenza media inferiore Diploma di scuola media superiore Laurea +6

52 ( + / :!!#;$ 60,0 37,4 38,8 26,8 14,7 20,6 32,9 26,2 15,0 21,4 18,5 15,9 31,8 52,3 50,0 40,0 30,0 20,0 19,1 17,8 10,0 10,8 0,0 alto benessere medio benessere disagio latente marginalità sociale Partecipativi moderni Partecipativi tradizionalisti Individualisti Estraniati +)

53 Per quale squadra di calcio simpatizza? Bologna Inter Milan Juventus Roma Lazio Parma Modena Chievo Altra squadra Squadra locale Nessuna Non so Non risponde Numero casi Comune di Bologna Cintura Pianura Collina/ Montagna Imolese Provincia 46,1 42,1 43,3 28,3 18,3 39,5 4,3 5,8 4,6 2,4 5,0 4,5 4,1 5,5 5,7 6,0 9,2 5,5 6,2 8,2 9,6 8,4 15,1 8,5 1,4 1,8,6,9 1,0,4,6,6,3 1,2,5,2,6,1,1,3,1 3,0 2,1 1,8 3,6 4,1 2,8 1,4,6,3 33,9 35,1 31,9 47,6 46,8 36,9,4,3,2,2,1 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 100, G!!# & ++/, $8+!!"!!#$ Zona <* +* 4* />1; 4<16 4)16 4/1/ )**/ )**4 /)1< /)1+ /* )<1* );1/ )* 6<17 6;1/ 6* * 5 - +/

54 Per quale squadra di pallacanestro simpatizza? Virtus Bologna Skipper Bologna-Fortitudo Montepaschi Siena Scavolini Pesaro Breil Milano Imola Altra squadra Squadra locale Nessuna Non so Non risponde Numero casi Comune di Bologna Cintura Pianura Collina/ Montagna Imolese Provincia 27,9 20,7 22,0 14,5 11,5 22,1 15,1 12,8 11,0 12,7 3,7 12,2,1,0,2,6,1,3,1 2,3,3,3,9,4 1,8 3,2 1,0,1,6,4 2,8,6 54,9 64,3 66,3 70,5 76,1 63,0,6,6,5,4,5,2 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 100, G!!# & ++=% >& ++=H>$ %$8+!!"!!#$ )+ )* )61< ))16 )**/ )**4 Zona 6+ 6* >17 6)1) + * & +4

55 ++ *& #

56 )+, $ & $7!!#$ Piccole e medie imprese 18,5 49,8 Cooperative 22,7 46,2 Grandi imprese 42,2 28,4 Banche 57,0 19,7 Assicurazioni 69,8 10,9 Bocciatura Promozione Zona Voto alla fiducia nelle banche Bocciatura Sufficienza Comune di Bologna Cintura Pianura Collina/ Montagna Imolese Provincia 60,9 59,2 51,1 54,1 51,3 57,0 21,4 23,7 25,6 23,6 24,9 23,3 Promozione 17,8 17,1 23,3 22,3 23,8 19,7 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 Numero casi Percentuale di rispondenti 93,9 92,7 92,9 89,2 88,5 92,3 Zona Voto alla fiducia nelle grandi imprese Bocciatura Sufficienza Comune di Bologna Cintura Pianura Collina/ Montagna Imolese Provincia 47,3 44,9 37,4 39,2 30,4 42,2 28,6 27,6 31,5 29,2 31,0 29,3 Promozione 24,1 27,6 31,0 31,7 38,6 28,4 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 Numero casi Percentuale di rispondenti 74,7 74,1 72,0 72,3 72,5 73,5 Zona Voto alla fiducia nelle piccole e medie imprese Bocciatura Sufficienza Comune di Bologna Cintura Pianura Collina/ Montagna Imolese Provincia 21,6 18,3 16,8 13,4 15,0 18,5 32,6 28,1 35,3 32,3 28,7 31,6 Promozione 45,9 53,6 47,8 54,3 56,3 49,8 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 Numero casi Percentuale di rispondenti 79,7 80,2 82,3 76,5 76,6 79,4 +<

57 Zona Voto alla fiducia nelle assicurazioni Bocciatura Sufficienza Comune di Bologna Cintura Pianura Collina/ Montagna Imolese Provincia 72,8 69,8 66,9 75,0 60,4 69,8 17,9 19,2 20,3 14,3 25,7 19,3 Promozione 9,3 11,0 12,7 10,7 13,9 10,9 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 Numero casi Percentuale di rispondenti 86,0 88,7 89,0 84,3 85,8 86,7 Zona Voto alla fiducia nelle cooperative Bocciatura Sufficienza Comune di Bologna Cintura Pianura Collina/ Montagna Imolese Provincia 22,7 20,2 26,3 25,9 18,9 22,7 31,1 31,9 33,3 31,9 26,3 31,2 Promozione 46,2 47,9 40,4 42,2 54,9 46,2 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 Numero casi Percentuale di rispondenti 83,5 86,0 85,1 81,3 80,3 83,6 Zona Condivide l'opinione che di fronte alle tasse in Italia, se uno può eluderle o evaderle nellamaniera che ritiene giusta non deve sentirsi colpevole? Condivido pienamente Condivido in parte Non condivido Non so Non risponde Numero casi Comune di Bologna Cintura Pianura Collina/ Montagna Imolese Provincia 6,3 6,1 6,0 7,2 9,2 6,7 12,1 16,2 16,0 16,9 16,1 14,5 76,9 73,5 73,8 69,9 67,9 73,8 3,9 3,0 3,9 6,0 5,0 4,1,8 1,2,4 1,8,9 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 100, &< =+ * I/ & >+ < $%/ 5G - - 5$!2 5 $ 8 ;/1> ;) ) 761* <71+ <<1* * )+ +* 7+ 6** +7

58 Alcuni dicono che diminuendo le tasse ai più ricchi si rimette in moto l'economia.:quanto è d'accordo con questa opinione? Molto d'accordo Abbastanza d'accordo Poco d'accordo Per niente d'accordo Non so Non risponde Numero casi Comune di Bologna Cintura Pianura Collina/ Montagna Imolese Provincia 5,1 4,9 2,8 3,6 4,6 4,4 9,1 10,1 11,0 10,2 11,9 10,0 17,0 19,5 21,6 18,1 14,7 18,1 59,3 56,4 55,3 58,4 57,8 57,8 8,9 8,2 9,2 9,0 10,1 9,0,6,9,6,9,6 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 100, & < < = <>+ < $% Zona 5G - 5 $ 8-5$!2 ;<1< ;<1) ;41/ ;41* ;/1+ ;61< 7> * )+ +* 7+ 6** +;

59 Per quanto riguarda le coppie di fatto (uomo/donna), Lei è favorevole o contrario chegli vengano riconosciuti gli stessi diritti delle coppie sposate? Favorevole Contrario No so dare un giudizio Non risponde Numero casi Comune di Bologna Cintura Pianura Collina/ Montagna Imolese Zona Provincia 68,4 73,8 74,8 73,5 63,8 70,4 22,4 16,8 18,4 14,5 24,8 20,2 8,2 9,1 6,4 11,4 11,0 8,8 1,0,3,4,6,5,7 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 100, B+ :,;9A+&/ >% + &!!#$ +)14 <<1) 7+1/ ;61< % 5% /16 6)16 6)1/ >1< +14 )61+ /+1+ I G'S * /* <* >* Zona Nel caso delle coppie omosessuali, Lei è favorevole o contrario che gli vengano riconosciutigli stessi diritti delle coppie sposate? Favorevole Contrario Contrario ai diritti alle coppie di fatto, in genere Non so dare un giudizio sui diritti delle coppie di fatto, in genere Non so dare un giudizio Non risponde Comune di Bologna Cintura Pianura Collina/ Montagna Imolese Provincia 45,0 48,2 41,1 45,8 31,7 43,2 16,9 18,6 23,0 18,7 22,5 19,1 22,4 16,8 18,4 14,5 24,8 20,2 9,2 9,5 6,7 12,0 11,5 9,5 6,1 6,7 9,9 9,0 9,2 7,6,5,3,7,5,4 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 Numero casi >

APPENDICE METODOLOGICA

APPENDICE METODOLOGICA APPENDICE METODOLOGICA Le indagini sul campo alla base del Rapporto su Torino di quest anno consistono in un ampia ricognizione e nell analisi di studi e ricerche prodotti di recente: sull area torinese,

Dettagli

Questionario Trasporti pubblici e Igiene urbana

Questionario Trasporti pubblici e Igiene urbana 1. In quale comune risiede abitualmente? 1. Torino Proseguire 2. Milano Proseguire 3. Roma Proseguire 4. No (Chiudere intervista) 2. Sesso 1. Maschio 2. Femmina Domande Sociodemo Agenzia (8) 3. Mi può

Dettagli

Sondaggio realizzato da Ispos Public Affair IL RISPARMIO E LE GIOVANI ENERAZIONI

Sondaggio realizzato da Ispos Public Affair IL RISPARMIO E LE GIOVANI ENERAZIONI Via Mauro Macchi, 61 20124 MILANO Public Affairs S.r.l. Sondaggio realizzato da Ispos Public Affair IL RISPARMIO E LE GIOVANI ENERAZIONI NOTA INFORMATIVA da allegare al sondaggio (in ottemperanza al regolamento

Dettagli

La vita quotidiana di separati e divorziati in Italia

La vita quotidiana di separati e divorziati in Italia 10 maggio 2004 La vita quotidiana di separati e in Italia Media 2001-2002 Ogni anno le indagini Multiscopo condotte dall Istat rilevano i comportamenti e gli aspetti più importanti della vita quotidiana

Dettagli

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA 27 ottobre 2014 Anno L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA Nel, in Italia, il 53,1% delle persone di 18-74 anni (23 milioni 351mila individui) parla in prevalenza in famiglia.

Dettagli

- CARATTERISTICHE SOCIO-DEMOGRAFICHE DELL INTERVISTATO - (PER TUTTI)

- CARATTERISTICHE SOCIO-DEMOGRAFICHE DELL INTERVISTATO - (PER TUTTI) Soddisfazione per il servizio di distribuzione del GAS e del Teleriscaldamento (AES) Proposta di questionario telefonico Buongiorno. Sono un intervistatore/trice della XXXX. Stiamo effettuando una ricerca

Dettagli

REPUBBLICA - SOMEDIA INDAGINE SU LA DIFFUSIONE E L AFFERMAZIONE DELLE ENERGIE ALTERNATIVE. Roma, 27/03/2007 2006 117RS.

REPUBBLICA - SOMEDIA INDAGINE SU LA DIFFUSIONE E L AFFERMAZIONE DELLE ENERGIE ALTERNATIVE. Roma, 27/03/2007 2006 117RS. REPUBBLICA - SOMEDIA INDAGINE SU LA DIFFUSIONE E L AFFERMAZIONE DELLE ENERGIE ALTERNATIVE Roma, 27/03/2007 2006 117RS Presentazione 02 PRESENTAZIONE DELLA RICERCA Autore: Format Srl - ricerche di mercato

Dettagli

Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani. Indagine marzo 2009 Dati rilevati nel mese di febbraio 2009

Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani. Indagine marzo 2009 Dati rilevati nel mese di febbraio 2009 Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani. Indagine marzo 2009 Dati rilevati nel mese di febbraio 2009 COMUNICATO STAMPA A febbraio la fiducia degli italiani torna a calare: dal Nord al

Dettagli

Questionario Energie elettrica. 1. Sociodemo. 1. In quale comune risiede abitualmente? 1. Torino (Proseguire intervista) 2. No (Chiudere intervista)

Questionario Energie elettrica. 1. Sociodemo. 1. In quale comune risiede abitualmente? 1. Torino (Proseguire intervista) 2. No (Chiudere intervista) 1. Sociodemo 1. In quale comune risiede abitualmente? 1. Torino (Proseguire intervista) 2. No (Chiudere intervista) 2. È lei che generalmente si occupa di gestire le attività riguardanti l energia elettrica

Dettagli

Questionario 2010 Aem Torino Distribuzione

Questionario 2010 Aem Torino Distribuzione Buongiorno, sono un intervistatore/trice dell Istituto Swg. Stiamo effettuando una ricerca per conto dell Università degli Studi di Torino e di. L azienda Aem Torino Distribuzione sta conducendo un indagine

Dettagli

Il comportamento economico delle famiglie straniere

Il comportamento economico delle famiglie straniere STUDI E RICERCHE SULL ECONOMIA DELL IMMIGRAZIONE Il comportamento economico delle straniere Redditi, consumi, risparmi e povertà delle straniere in Italia nel 2010 Elaborazioni su dati Banca d Italia Perché

Dettagli

L'indice di fiducia del viaggiatore italiano: Rilevazione GENNAIO 2015. 30 Gennaio 2015

L'indice di fiducia del viaggiatore italiano: Rilevazione GENNAIO 2015. 30 Gennaio 2015 L'indice di fiducia del viaggiatore italiano: Rilevazione GENNAIO 2015 30 Gennaio 2015 METODOLOGIA e CAMPIONE L indagine che presentiamo è stata eseguita fra il 24 e il 28 gennaio 2015 con metodologia

Dettagli

Osservatorio Politico di Lorien Sondaggio in vista delle Elezioni Regionali della Liguria

Osservatorio Politico di Lorien Sondaggio in vista delle Elezioni Regionali della Liguria Osservatorio Politico di Lorien Sondaggio in vista delle Elezioni Regionali della Liguria Milano, 11 Febbraio 2015 Il Campione TOTALE CAMPIONE 1.000 cittadini rappresentativi per sesso, età e PROVINCIA

Dettagli

SCUOLA IN-FORMA GENERAZIONE FUTURA. Progetto Futura 2. Per la prevenzione dei difetti congeniti e delle malattie genetiche

SCUOLA IN-FORMA GENERAZIONE FUTURA. Progetto Futura 2. Per la prevenzione dei difetti congeniti e delle malattie genetiche Provincia Regionale di Caltanissetta Assessorato Solidarietà Sociale Associazione Casa Famiglia Rosetta Centro di Genetica Medica M.Averna Azienda Unità Sanitaria Locale N.2 Unità Operativa per l Educazione

Dettagli

Aggressività: violenza, furti e bullismo

Aggressività: violenza, furti e bullismo Aggressività: violenza, furti e bullismo Numero del Questionario Completato Attenzione! Ogni questionario completato deve riportare il numero progressivo di compilazione (es. per primo questionario completato

Dettagli

RAGAZZI IN GIOCO PROGETTO LUDOPATIE IN COLLABORAZIONE CON

RAGAZZI IN GIOCO PROGETTO LUDOPATIE IN COLLABORAZIONE CON IN COLLABORAZIONE CON Aprile 2014 CAMPIONE Fasce di età 25,0% 25,0% 25,0% Totale Italia 35-39 anni 20,2% 40-44 anni 26,3% 45-49 anni 34,6% Oltre 49 anni 18,9% 25,0% TOTALE 100,0% Sesso Totale Italia Maschio

Dettagli

FAMIGLIA E SOGGETTI SOCIALI

FAMIGLIA E SOGGETTI SOCIALI MOD. ISTAT/IMF-10/B1.03 SISTEMA STATISTICO NAZIONALE ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA Provincia INDAGINE STATISTICA MULTISCOPO SULLE FAMIGLIE FAMIGLIA E SOGGETTI SOCIALI 1 2... Comune... Sezione di Censimento...

Dettagli

Questionario per la rilevazionedel grado di soddisfazione degli utenti

Questionario per la rilevazionedel grado di soddisfazione degli utenti Questionario per la rilevazionedel grado di soddisfazione degli utenti Gentile Signora, gentile Signore, La nostra Azienda sta conducendo un indagine tra i pazienti ricoverati per valutare la qualità dei

Dettagli

L opinione dei Veneti

L opinione dei Veneti CANI E GATTI L opinione dei Veneti Luglio 2011 Il campione 2 Chi è stato intervistato? Un campione di 1000 soggetti maggiorenni che risiedono in Veneto. Il campione è stato stratificato per sesso ed età.

Dettagli

QUESTIONARIO IGIENE URBANA

QUESTIONARIO IGIENE URBANA QUESTIONARIO IGIENE URBANA Dom. 1 L'azienda AMIAT (Azienda multiservizi Igiene Ambiente Torino S.p.A.) sta conducendo un'indagine tra la popolazione torinese, finalizzata ad indagare la qualità del servizio

Dettagli

Le trasformazioni del vivere: il lavorare delle donne

Le trasformazioni del vivere: il lavorare delle donne Le trasformazioni del vivere: il lavorare delle donne Alberto Zuliani Presidente dell Istat UNO Il percorso formativo Licenza media si iscrivono al 1 anno delle superiori 133 Qualifica professionale 1.000

Dettagli

eccessi e dipendenze: vizi, fumo, alcool e droghe

eccessi e dipendenze: vizi, fumo, alcool e droghe eccessi e dipendenze: vizi, fumo, alcool e droghe Numero del Questionario Completato Attenzione! Ogni questionario completato deve riportare il numero progressivo di compilazione (es. per primo questionario

Dettagli

Questionario per intervista

Questionario per intervista MOD. ISTAT/IMF-10/B2.03 SISTEMA STATISTICO NAZIONALE ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA Provincia INDAGINE STATISTICA MULTISCOPO SULLE FAMIGLIE 1... Comune... Sezione di Censimento... (a cura del Comune)

Dettagli

Dati e informazioni su ricchezza e povertà delle famiglie straniere in Italia nel 2008. Agosto 2011

Dati e informazioni su ricchezza e povertà delle famiglie straniere in Italia nel 2008. Agosto 2011 STUDI E RICERCHE SULL ECONOMIA DELL IMMIGRAZIONE Redditi, consumi e risparmi delle a confronto con le Dati e informazioni su ricchezza e povertà delle in Italia nel 2008 Agosto 2011 1 CONSIDERAZIONI E

Dettagli

I CONSUMI CULTURALI DEI CITTADINI DEI COMUNI DEL CONSORZIO BIBLIOTECARIO NORD OVEST - presentazione dei risultati -

I CONSUMI CULTURALI DEI CITTADINI DEI COMUNI DEL CONSORZIO BIBLIOTECARIO NORD OVEST - presentazione dei risultati - Cosa vediamo? I CONSUMI CULTURALI DEI CITTADINI DEI COMUNI DEL CONSORZIO BIBLIOTECARIO NORD OVEST - presentazione dei risultati - Nobody s Unpredictable METODOLOGIA UTILIZZATA Universo di riferimento:

Dettagli

Dom. 4 Mi puo' dire per favore la sua eta' in anni compiuti? (registrare, se minore di 18 chiudere l intervista)

Dom. 4 Mi puo' dire per favore la sua eta' in anni compiuti? (registrare, se minore di 18 chiudere l intervista) Buongiorno, sono un intervistatore/trice dell Istituto SWG Stiamo effettuando una ricerca per conto dell Università degli Studi di Torino e di AMIAT. L'azienda AMIAT (Azienda Multiservizi Igiene Ambiente

Dettagli

AUDIMOVIE: fase periodica. Maggio e Dicembre 2008

AUDIMOVIE: fase periodica. Maggio e Dicembre 2008 Maggio e Dicembre 00 AUDIMOVIE: fase periodica Maggio e Dicembre 00 Maggio e Dicembre 00 Obiettivi La ricerca estensiva periodica sul cinema svoltasi nei mesi di Maggio e di Dicembre 00 ha inteso esplorare

Dettagli

La lingua italiana, i dialetti e le lingue straniere

La lingua italiana, i dialetti e le lingue straniere 20 aprile 2007 La italiana, i dialetti e le lingue straniere Anno 2006 Le indagini Multiscopo condotte dall Istat rilevano i comportamenti e gli aspetti più importanti della vita quotidiana delle famiglie.

Dettagli

La metodologia. L universo di riferimento del sondaggio è costituito dagli individui. residenti su tutto il territorio nazionale. di 18 anni ed oltre

La metodologia. L universo di riferimento del sondaggio è costituito dagli individui. residenti su tutto il territorio nazionale. di 18 anni ed oltre La metodologia L universo di riferimento del sondaggio è costituito dagli individui residenti su tutto il territorio nazionale di entrambi i sessi di 8 anni ed oltre appartenenti a qualsiasi condizione

Dettagli

Questionario Informativo

Questionario Informativo Medicina del Dolore e Cure Palliative Questionario Informativo Gentile Signore, Gentile Signora, Le chiediamo solo pochi minuti del Suo tempo per compilare il presente questionario: poche domande che hanno

Dettagli

REPORT DI SINTESI RELATIVO ALL INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION ESEGUITA PRESSO LA SEDE AOU SASSARI

REPORT DI SINTESI RELATIVO ALL INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION ESEGUITA PRESSO LA SEDE AOU SASSARI REPORT DI SINTESI RELATIVO ALL INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION ESEGUITA PRESSO LA SEDE AOU SASSARI Settembre/Ottobre 2009 QUESTIONARIO: Analisi della soddisfazione del paziente sul servizio. U.O. coinvolte

Dettagli

LA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE

LA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE LA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE Milano, Aprile 2009 Indagine effettuata per Fratelli dell Uomo Rev. 00 1/29 L obiettivo primario era OBIETTIVI Verificare opinioni e atteggiamenti degli italiani nei confronti

Dettagli

Secondo Rapporto Bachelor

Secondo Rapporto Bachelor Secondo Rapporto Bachelor Aspetti metodologici e principali risultanze A cura di: Daniela Arlenghi Capo Commento ai dati: Silvia Spattini Direttore e Coordinatore Scientifico ADAPT Dal 2008 realizza: a)

Dettagli

Questionario: Il potere di acquisto delle famiglie italiane. Hanno votato 864 Utenti.

Questionario: Il potere di acquisto delle famiglie italiane. Hanno votato 864 Utenti. Questionario: Il potere di acquisto delle famiglie italiane. Hanno votato 864 Utenti. Negli ultimi 12 mesi, la sua famiglia ha ridotto le spese che normalmente sosteneva? Non risponde: 11 (1.3%) Si: 685

Dettagli

L'indice di fiducia del viaggiatore italiano: i primi 9 mesi di rilevazione, le sfide per il 2015. Andrea Tozzi

L'indice di fiducia del viaggiatore italiano: i primi 9 mesi di rilevazione, le sfide per il 2015. Andrea Tozzi L'indice di fiducia del viaggiatore italiano: i primi 9 mesi di rilevazione, le sfide per il 2015 Andrea Tozzi 12 febbraio 2015 METODOLOGIA DELLA RICERCA Istituto Piepoli realizza per conto di Confturismo-Confcommercio

Dettagli

Parentela e reti di solidarietà

Parentela e reti di solidarietà 10 ottobre 2006 Parentela e reti di solidarietà Il volume Parentela e reti di solidarietà presenta alcuni risultati dell indagine Famiglia e soggetti sociali svolta dall Istat nel novembre 2003 su un campione

Dettagli

L'indice di fiducia del viaggiatore italiano: Rilevazione DICEMBRE 2014. 8 Gennaio 2015

L'indice di fiducia del viaggiatore italiano: Rilevazione DICEMBRE 2014. 8 Gennaio 2015 L'indice di fiducia del viaggiatore italiano: Rilevazione DICEMBRE 2014 8 Gennaio 2015 METODOLOGIA e CAMPIONE L indagine che presentiamo è stata eseguita fra il 18 e il 22 dicembre 2014 con metodologia

Dettagli

Designers' Inquiry - italiano INFORMAZIONI PERSONALI. 1. Sesso 1. M 2. F. 2. Età. 3. Nazionalità 1. Italiana 2. Altro

Designers' Inquiry - italiano INFORMAZIONI PERSONALI. 1. Sesso 1. M 2. F. 2. Età. 3. Nazionalità 1. Italiana 2. Altro INFORMAZIONI PERSONALI 1. Sesso 1. M 2. F 2. Età 3. Nazionalità 1. Italiana 2. Altro 4. Qual è il tuo titolo di studio? 1. Nessun titolo di studio 2. Licenza media inferiore 3. Qualifica professional 4.

Dettagli

Le (nuove) emigrazioni italiane e le attività dell'inca all'estero: I casi Francia, Germania e Svizzera

Le (nuove) emigrazioni italiane e le attività dell'inca all'estero: I casi Francia, Germania e Svizzera Le (nuove) emigrazioni italiane e le attività dell'inca all'estero: I casi Francia, Germania e Svizzera Presentazione di Maria Mora Roma, 7 maggio 2009 Attività IRES-INCA INCA immigrazione/emigrazione

Dettagli

Realizzazione a cura di Vittorio Rossin. Assessore alla Statistica Egidio Longoni. Dirigente dell Ufficio Statistica e Studi Eugenio Recalcati

Realizzazione a cura di Vittorio Rossin. Assessore alla Statistica Egidio Longoni. Dirigente dell Ufficio Statistica e Studi Eugenio Recalcati L informazione statistica Deve essere considerata Dalla Pubblica Amministrazione Come una risorsa essenziale per operare meglio E con trasparenza, in modo tale da essere Strumento di controllo sociale

Dettagli

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2013. 14 luglio 2014

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2013. 14 luglio 2014 14 luglio 2014 Anno 2013 LA POVERTÀ IN ITALIA Nel 2013, il 12,6% delle famiglie è in condizione di povertà relativa (per un totale di 3 milioni 230 mila) e il 7,9% lo è in termini assoluti (2 milioni 28

Dettagli

Questionario Portale Web (somministrato on line) Comune di Roma

Questionario Portale Web (somministrato on line) Comune di Roma Questionario Portale Web (somministrato on line) Comune di Roma Utilizza il computer: qualche volta all anno qualche volta al mese qualche volta a settimana tutti i giorni Accede ad Internet: qualche volta

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Nel 2012 l 80% delle famiglie colpite direttamente dalla crisi, quasi il 90% dei nostri concittadini ha ridotto le spese

COMUNICATO STAMPA. Nel 2012 l 80% delle famiglie colpite direttamente dalla crisi, quasi il 90% dei nostri concittadini ha ridotto le spese Ufficio Stampa COMUNICATO STAMPA PROSPETTIVE 2013, SONDAGGIO CONFESERCENTI SWG: CRISI DI FIDUCIA, QUASI NOVE SU DIECI NON CREDONO IN UN MIGLIORAMENTO DELLA SITUAZIONE ECONOMICA ITALIANA. SEI SU DIECI VOGLIONO

Dettagli

ALLEGATO 1 QUESTIONARIO PER LA VALUTAZIONE DEGLI INTERVENTI DI CONTRASTO ALLA VULNERABILITA SOCIALE TERRITORIO DI RIFERIMENTO

ALLEGATO 1 QUESTIONARIO PER LA VALUTAZIONE DEGLI INTERVENTI DI CONTRASTO ALLA VULNERABILITA SOCIALE TERRITORIO DI RIFERIMENTO ALLEGATO 1 QUESTIONARIO PER LA VALUTAZIONE DEGLI INTERVENTI DI CONTRASTO ALLA VULNERABILITA SOCIALE PARTE PRIMA RILEVAZIONE DELLE CARATTERISTICHE DELLA FAMIGLIA DEL/LA BENEFICIARIO/A DEGLI INTERVENTI CHIERI

Dettagli

I REDDITI E IL MERCATO DEL LAVORO NEL FRIULI VENEZIA GIULIA

I REDDITI E IL MERCATO DEL LAVORO NEL FRIULI VENEZIA GIULIA I REDDITI E IL MERCATO DEL LAVORO NEL FRIULI VENEZIA GIULIA Contributo di Laura Chies Esperta dell Agenzia e Dises - Università di Trieste e di Chiara Donati e Ilaria Silvestri Servizio statistica e affari

Dettagli

Indagine sul livello di conoscenza delle droghe da parte della popolazione italiana

Indagine sul livello di conoscenza delle droghe da parte della popolazione italiana Indagine sul livello di conoscenza delle droghe da parte della popolazione italiana Roma, marzo 2007 Codice Ricerca: 2007-033bf www.formatresearch.com PREMESSA E NOTA METODOLOGICA Soggetto che ha realizzato

Dettagli

ADOZIONI INTERNAZIONALI uno studio sugli individui adottati attraverso il CIAI dal 1968 a oggi

ADOZIONI INTERNAZIONALI uno studio sugli individui adottati attraverso il CIAI dal 1968 a oggi ADOZIONI INTERNAZIONALI uno studio sugli individui adottati attraverso il CIAI dal a oggi Milano, aprile 00 PREMESSA E OBIETTIVI In occasione del suo 0 anniversario (aprile 00) il CIAI (Centro Italiano

Dettagli

SONDAGGIO INDIPENDENZA VENETO

SONDAGGIO INDIPENDENZA VENETO SONDAGGIO INDIPENDENZA VENETO Commi%ente: Ind. 2798/12 Gennaio 2012 1 Premessa ed obie8vi generali Veneto Stato è un movimento poli0co che sos0ene la pacifica e costru6va indipendenza del Veneto dal resto

Dettagli

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2012. 17 luglio 2013

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2012. 17 luglio 2013 17 luglio 2013 Anno 2012 LA POVERTÀ IN ITALIA Nel 2012, il 12,7% delle famiglie è relativamente povero (per un totale di 3 milioni 232 mila) e il 6,8% lo è in termini assoluti (1 milione 725 mila). Le

Dettagli

Premessa. Il Questionario per i cittadini

Premessa. Il Questionario per i cittadini Premessa Buongiorno/Buona sera Sig./Sig.ra...,sono (nome dell intervistatore) e la chiamo da parte della Fondazione per la Sussidiarietà che sta conducendo una ricerca per valutare la conoscenza e la percezione

Dettagli

QUESTIONARIO PER LA RILEVAZIONE DELLE OPINIONI DEI GENITORI DEI BAMBINI CHE HANNO PARTECIPATO AL CENTRO ESTIVO A. ANALISI DI SFONDO: STRUTTURA FAMILIARE a) Da quante persone è composta la sua famiglia?

Dettagli

La popolazione in età da 0 a 2 anni residente nel comune di Bologna. Dicembre 2015

La popolazione in età da 0 a 2 anni residente nel comune di Bologna. Dicembre 2015 La popolazione in età da 0 a 2 anni residente nel comune di Bologna Dicembre 2015 La presente nota è stata realizzata da un gruppo di lavoro dell Area Programmazione, Controlli e Statistica coordinato

Dettagli

Questionario sull utilizzo di strumenti "on line" da parte di cittadini con 65 o più anni

Questionario sull utilizzo di strumenti on line da parte di cittadini con 65 o più anni Questionario sull utilizzo di strumenti "on line" da parte di cittadini con 65 o più anni Caratteristiche dell intervistato età tra 65 e 74 anni tra 75 e 84 anni oltre 84 anni genere femmina maschio scolarità

Dettagli

L importanza di abitare in periferia

L importanza di abitare in periferia I nuovi colori dell Italia elettorale L importanza di abitare in periferia di Ilvo Diamanti LA GIORNATA DELLE MARCHE TRA IDENTITA E ORGOGLIO Materiali presentati al Teatro Rossini, Pesaro, 10 dicembre

Dettagli

1) A quale Livello Acli appartieni? (una sola risposta) Punto famiglia Sportello immigrati Patronato altro: Nessuna risposta

1) A quale Livello Acli appartieni? (una sola risposta) Punto famiglia Sportello immigrati Patronato altro: Nessuna risposta Ricerca e azione sociale per favorire l inclusione delle persone in condizioni di marginalità o di disagio. Progetto, finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali ai sensi della legge

Dettagli

Assessorato all Artigianato. Direzione Commercio e Artigianato

Assessorato all Artigianato. Direzione Commercio e Artigianato Assessorato all Artigianato Direzione Commercio e Artigianato Imprendiitoriialliità straniiera nellll artiigiianato iin Piiemonte Michelangelo Filippi R. & P. Torino, giovedì 27 Maggio 2004 Imprenditorialità

Dettagli

Torino, Milano, Verona, Firenze, Roma, Napoli, Bari, Reggio-Calabria, Catania

Torino, Milano, Verona, Firenze, Roma, Napoli, Bari, Reggio-Calabria, Catania I LAVORI MINORILI NELLE GRANDI CITTA ITALIANE Torino, Milano, Verona, Firenze, Roma, Napoli, Bari, Reggio-Calabria, Catania Indagine Ires Cgil 2006 Ipotesi della nuova indagine Ires Si possono individuare

Dettagli

VOLONTARIATO 1/2. Chi fa REGOLARMENTE volontariato. 24,9% GENERE Maschi. Totale Campione. Femmine. 18 34 anni. 35 49 anni. 50 64 anni.

VOLONTARIATO 1/2. Chi fa REGOLARMENTE volontariato. 24,9% GENERE Maschi. Totale Campione. Femmine. 18 34 anni. 35 49 anni. 50 64 anni. VOLONTARIATO 1/2 Chi fa REGOLARMENTE volontariato Totale Campione 24,9% GENERE Maschi Femmine 21,0% 28,5% 18 34 anni 34,4% ETA' 35 49 anni 50 64 anni 16,4% 24,7% 65 e oltre 24,3% Padova e cintura / Area

Dettagli

Questionario progetto "Turismo"

Questionario progetto Turismo Questionario progetto "Turismo" Buongiorno, mi chiamo e sono una/un ricercatrice/tore della Fondazione Eni Enrico Mattei, organizzazione no profit che opera nel settore della ricerca su economia, turismo

Dettagli

Questionario Progetto FIL GUd Felicità Interna Lorda della Gente di Udine

Questionario Progetto FIL GUd Felicità Interna Lorda della Gente di Udine Questionario Progetto FIL GUd Felicità Interna Lorda la Gente di Udine Aiutaci a misurare il benessere la stra città. Il benessere la società dipende da quello di ogni singolo individuo. Se lo leggi all

Dettagli

Sondaggio per Legambiente, Lipu e WWF Le opinioni degli italiani sulla caccia

Sondaggio per Legambiente, Lipu e WWF Le opinioni degli italiani sulla caccia Febbraio 2009 Job 09-002012 Ipsos Public Affair Cosa vediamo? SONDAGGIO IPSOS P.A. Sondaggio per Legambiente, Lipu e WWF Le opinioni degli italiani sulla caccia - presentazione dei risultati - Nobody s

Dettagli

Monitor Marca 2009 Si avvertono i segnali della fine della fase critica ABSTRATC INDAGINE

Monitor Marca 2009 Si avvertono i segnali della fine della fase critica ABSTRATC INDAGINE Dicembre 2009 presentazione Monitor Marca 2009 Si avvertono i segnali della fine della fase critica ABSTRATC INDAGINE Il quadro economico provinciale: le prospettive E ritiene che nel futuro la situazione

Dettagli

Progetto Voglia di mutualismo

Progetto Voglia di mutualismo Progetto Voglia di mutualismo Questionario sulla domanda di mutualismo Versione PDF per l inoltro via fax. Se vuoi rispondere tramite mail all indirizzo staff@vita.it, scarica il questionario in formato

Dettagli

Soggetto committente: Acri Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa

Soggetto committente: Acri Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa NOTA INFORMATIVA (in ottemperanza al regolamento dell Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni in materia di pubblicazione e diffusione dei sondaggi sui mezzi di comunicazione di massa: delibera 153/02/CSP,

Dettagli

Il rispetto del codice di comportamento per il settore della vendita diretta

Il rispetto del codice di comportamento per il settore della vendita diretta L a n u o v a d i m e n s i o n e Il rispetto del codice di comportamento per il settore della vendita diretta Rapporto realizzato per AVEDISCO Azienda: GIOEL srl Maggio 2010 Obbiettivi dell indagine VERIFICARE

Dettagli

Volume di sintesi LETTORI CARTA e/o REPLICA Indice dei contenuti

Volume di sintesi LETTORI CARTA e/o REPLICA Indice dei contenuti Volume di sintesi LETTORI CARTA e/o REPLICA Indice dei contenuti pag. Analisi della popolazione italiana per Adulti, Uomini, Donne e Responsabili Acquisti, secondo caratteri socio-demografici... 1 Quotidiani:

Dettagli

Principali risultati della ricerca

Principali risultati della ricerca 1 Gli italiani e la crisi: disposti ad investire nel miglioramento della casa? Principali risultati della ricerca Milano, Maggio 2011 (Rif. 1412v111) 2 Capitolo 1 Gli italiani e la crisi La quasi totalità

Dettagli

LA COMUNITA CINESE IN ITALIA. A cura di Federica Aurizi

LA COMUNITA CINESE IN ITALIA. A cura di Federica Aurizi LA COMUNITA CINESE IN ITALIA A cura di Federica Aurizi Acquisizione ed elaborazione dei dati riassunti nelle schede sono ricavati dalle seguenti fonti: Barbagli (a cura di), 1 Rapporto sugli immigrati

Dettagli

L'indice di fiducia del viaggiatore italiano: Rilevazione LUGLIO 2015. 27 luglio 2015

L'indice di fiducia del viaggiatore italiano: Rilevazione LUGLIO 2015. 27 luglio 2015 L'indice di fiducia del viaggiatore italiano: Rilevazione LUGLIO 2015 27 luglio 2015 METODOLOGIA e CAMPIONE L indagine che presentiamo è stata eseguita fra il 20 e il 25 luglio 2015 con metodologia CATI/CAWI

Dettagli

I driver e i killer del diventare adulti

I driver e i killer del diventare adulti I driver e i killer del diventare adulti Diventare adulti, cosa terribilmente difficile a farsi. È molto più facile evitarlo e passare da un infanzia a un altra infanzia Francis Scott Fitzgerald, L età

Dettagli

I determinanti dell assenteismo legati a salute e condizioni di lavoro in Italia

I determinanti dell assenteismo legati a salute e condizioni di lavoro in Italia I determinanti dell legati a salute e condizioni di lavoro in Italia Giuseppe Costa, Angelo d Errico, Francesca Vannoni, Tania Landriscina, Roberto Leombruni Università Torino e ASL TO3 del Piemonte Centri

Dettagli

Il valore della pulizia

Il valore della pulizia Il valore della pulizia Indagine tra la popolazione italiana Milano, marzo 01 (Rif. 170v311) Metodologia della ricerca ISPO ha realizzato un indagine ad hoc durante la quale è stato intervistato un campione

Dettagli

I GIOVANI NON DEMORDONO E CERCANO DI RESISTERE E ADATTARSI

I GIOVANI NON DEMORDONO E CERCANO DI RESISTERE E ADATTARSI Rapporto GIOVANI E LAVORO La crisi economica ha aggravato la condizione dei giovani italiani peggiorando le opportunità di trovare un occupazione, di stabilizzare il percorso lavorativo, di realizzare

Dettagli

- POP 94/ 99- REGIONE SICILIA Questionari

- POP 94/ 99- REGIONE SICILIA Questionari - POP 94/ 99- REGIONE SICILIA Questionari INDICE QUESTIONARIO PER I CITTADINI... pag. 2 QUESTIONARIO PER GLI IMPRENDITORI... pag. 3 QUESTIONARIO PER GLI OPINION LEADER... pag. 4 QUESTIONARIO PER I PUBBLICI

Dettagli

LA LETTURA DI LIBRI IN ITALIA

LA LETTURA DI LIBRI IN ITALIA 11 maggio 2011 Anno 2010 LA LETTURA DI LIBRI IN ITALIA Nel 2010 il 46,8% della popolazione di 6 anni e più (26 milioni e 448 mila persone) dichiara di aver letto, per motivi non strettamente scolastici

Dettagli

PREVO.TEL. Provincia di: Città: Fuori città:

PREVO.TEL. Provincia di: Città: Fuori città: PREVO.TEL Buongiorno/buonasera, sono il dott./la dott.ssa. e sto conducendo un indagine per conto dell Azienda Sanitaria Locale di Milano, su un tema di interesse sociale. Posso rivolgerle una breve intervista

Dettagli

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2011. 17 luglio 2012. INCIDENZA DI POVERTÀ RELATIVA PER RIPARTIZIONE GEOGRAFICA. Anni 2008-2011, valori percentuali

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2011. 17 luglio 2012. INCIDENZA DI POVERTÀ RELATIVA PER RIPARTIZIONE GEOGRAFICA. Anni 2008-2011, valori percentuali 17 luglio 2012 Anno 2011 LA POVERTÀ IN ITALIA Nel 2011, l 11,1% delle famiglie è in condizione di povertà relativa (per un totale di 8.173 mila persone) e il 5,2% lo è in termini assoluti (3.415 mila).

Dettagli

La popolazione in età da 3 a 5 anni residente nel comune di Bologna. Giugno 2015

La popolazione in età da 3 a 5 anni residente nel comune di Bologna. Giugno 2015 La popolazione in età da 3 a 5 anni residente nel comune di Bologna Giugno 2015 La presente nota è stata realizzata da un gruppo di lavoro dell Area Programmazione, Controlli e Statistica coordinato dal

Dettagli

1) Maschio [ ] Femmina [ ] 2) Età.. 3) Luogo di Nascita... 4) Luogo di Residenza 5) Professione dei genitori: Agricoltotre. Operaia.

1) Maschio [ ] Femmina [ ] 2) Età.. 3) Luogo di Nascita... 4) Luogo di Residenza 5) Professione dei genitori: Agricoltotre. Operaia. SEZIONE 1 PARTE GENERALE 1) Maschio [ ] Femmina [ ] 2) Età.. 3) Luogo di Nascita.... 4) Luogo di Residenza 5) Professione dei genitori: PADRE MADRE Agricoltotre Operaio Commerciante Impiegato Insegnante

Dettagli

Conciliazione Famiglia - Lavoro

Conciliazione Famiglia - Lavoro Conciliazione Famiglia - Lavoro Grazie in anticipo per aver accettato di dedicarci il Suo tempo che sarà utile per la riuscita di questa indagine. Lo scopo dell'indagine è quello di analizzare l'attuale

Dettagli

La voce dei donatori

La voce dei donatori La voce dei donatori Uno studio sul grado di soddisfazione e di efficienza percepita dai Donatori nei confronti dell organizzazione e delle attività dell Avis Comunale RE www.avis.re.it Gli obiettivi della

Dettagli

Spazio riservato all'intervistatore (informazioni ad uso esclusivo interno per il controllo di qualità della rilevazione).

Spazio riservato all'intervistatore (informazioni ad uso esclusivo interno per il controllo di qualità della rilevazione). Spazio riservato all'intervistatore (informazioni ad uso esclusivo interno per il controllo di qualità della rilevazione). 1. Sede LILT di: 2. Referente: Con la compilazione del codice rilevatore lo stesso

Dettagli

La popolazione in età da 0 a 2 anni residente nel comune di Bologna. Dicembre 2014

La popolazione in età da 0 a 2 anni residente nel comune di Bologna. Dicembre 2014 La popolazione in età da 0 a 2 anni residente nel comune di Bologna Dicembre 2014 La presente nota è stata realizzata da un gruppo di lavoro del Dipartimento Programmazione coordinato dal Capo Dipartimento

Dettagli

RAPIDE. Nel 2001 la spesa media mensile. La povertà in Italia nel 2001 POVERTÀ NEL TEMPO E SUL TERRITORIO. 17 luglio 2002

RAPIDE. Nel 2001 la spesa media mensile. La povertà in Italia nel 2001 POVERTÀ NEL TEMPO E SUL TERRITORIO. 17 luglio 2002 SOTTO LA SOGLIA DI POVERTÀ IL 12% DELLE FAMIGLIE La povertà in Italia nel 2001 di povertà viene calcolata sulla base del numero di L incidenza famiglie (e relativi componenti) che presentano spese per

Dettagli

DIVENTARE GENITORI OGGI

DIVENTARE GENITORI OGGI In collaborazione con DIVENTARE GENITORI OGGI Indagine sulla fertilità/infertilità in Italia Sintesi della ricerca Roma, 1 ottobre 2014 La genitorialità come dimensione individuale L esperienza della genitorialità

Dettagli

I questionari. Indicazioni generali. SPI CGIL Bergamo l Auser a Bergamo: un idea di volontariato laico

I questionari. Indicazioni generali. SPI CGIL Bergamo l Auser a Bergamo: un idea di volontariato laico I questionari Indicazioni generali 35 Dati sui presidenti Dati personali sui Presidenti delle Ass.ni in provincia ETA 40-50 anni 1 4 51-60 anni 13 45 61-70 anni 12 41 oltre i 70 anni 3 10 SESSO maschi

Dettagli

LA POVERTÀ IN ITALIA

LA POVERTÀ IN ITALIA 15 luglio 2011 Anno 2010 LA POVERTÀ IN ITALIA La povertà risulta sostanzialmente stabile rispetto al 2009: l 11,0% delle famiglie è relativamente povero e il 4,6% lo è in termini assoluti. La soglia di

Dettagli

PLEBISCITO2013.EU. L opinione dei Veneti rispetto all indipendenza territoriale

PLEBISCITO2013.EU. L opinione dei Veneti rispetto all indipendenza territoriale PLEBISCITO2013.EU L opinione dei Veneti rispetto all indipendenza territoriale risultati Febbraio 2014 Metodologia Committente: Plebiscito2013.eu Soggetto realizzatore: Ixè srl Metodologia: Indagine quantitativa

Dettagli

L 82 PER CENTO DEI PROPRIETARI DI PRIMA CASA SONO PENSIONATI, OPERAI E IMPIEGATI

L 82 PER CENTO DEI PROPRIETARI DI PRIMA CASA SONO PENSIONATI, OPERAI E IMPIEGATI L 82 PER CENTO DEI PROPRIETARI DI PRIMA CASA SONO PENSIONATI, OPERAI E IMPIEGATI Con l abolizione della Tasi sulla prima casa, la percentuale di famiglie più interessate dallo sgravio saranno quelle dei

Dettagli

QUESTIONARIO SULLE ABITUDINI ALIMENTARIE E MOTORIE Sezioni 3 ANNI

QUESTIONARIO SULLE ABITUDINI ALIMENTARIE E MOTORIE Sezioni 3 ANNI PROGETTO ALIMENTAZIONE E MOVIMENTO a.s. 2008-2009 COMUNE DI VIGNOLA AZIENDA USL MODENA COOP ESTENSE s.c.- Polivalente Olimpia QUESTIONARIO SULLE ABITUDINI ALIMENTARIE E MOTORIE Sezioni 3 ANNI Da restituire

Dettagli

LE CARATTERISTICHE SOCIO-DEMOGRAFICHE DELLA VALLE D AOSTA

LE CARATTERISTICHE SOCIO-DEMOGRAFICHE DELLA VALLE D AOSTA LE CARATTERISTICHE SOCIO-DEMOGRAFICHE DELLA VALLE D AOSTA Sono numerose le evidenze scientifiche in cui si dimostra che le persone che godono di una posizione sociale privilegiata, che hanno un titolo

Dettagli

Osservatorio sull Efficienza Energetica 2013. Seconda edizione

Osservatorio sull Efficienza Energetica 2013. Seconda edizione Osservatorio sull Efficienza Energetica 2013 Seconda edizione CONFERENZA STAMPA Indagine presso le famiglie Torino, 13 settembre 2013 (Rif. 1621v112) Partner dell Osservatorio 2 Patrocinio 3 Cap.1 - Il

Dettagli

Indagine sulla fertilità/infertilità in Italia

Indagine sulla fertilità/infertilità in Italia In collaborazione con DIVENTARE GENITORI OGGI: IL PUNTO DI VISTA DELLE COPPIE IN PMA Indagine sulla fertilità/infertilità in Italia SINTESI DEI RISULTATI Roma, 18 maggio 2016 A otto anni di distanza dalla

Dettagli

I giovani non demordono e cercano di resistere e di adattarsi

I giovani non demordono e cercano di resistere e di adattarsi Giovani e lavoro Data: 31 luglio 2012 La crisi economica ha aggravato la condizione dei giovani italiani peggiorando le opportunità di trovare un occupazione, di stabilizzare il percorso lavorativo, di

Dettagli

FOGLIO DI CODIFICA DEI DATI

FOGLIO DI CODIFICA DEI DATI FOGLIO DI CODIFICA DEI DATI I - Composizione nucleo Cod.: codice del questionario Struttura: scuola/nido/consultorio dove è stato distribuito il questionario (vedi stato avanzamento) Domanda 1 Municipio

Dettagli

COMUNE DI PISA PROGETTO STRATEGICO 2003 QUESTIONARIO SOTTOPROGETTO N. 10. Rilevazione gradimento dell utenza: per i servizi erogati dagli

COMUNE DI PISA PROGETTO STRATEGICO 2003 QUESTIONARIO SOTTOPROGETTO N. 10. Rilevazione gradimento dell utenza: per i servizi erogati dagli COMUNE DI PISA PROGETTO STRATEGICO 2003 QUESTIONARIO SOTTOPROGETTO N. 10 Rilevazione gradimento dell utenza: per i servizi erogati dagli Asili nido a gestione diretta e indiretta COMUNE DI PISA SERVIZIO

Dettagli

LE OPINIONI DEI TREVIGIANI SULLA LIBERTÀDI STAMPA:

LE OPINIONI DEI TREVIGIANI SULLA LIBERTÀDI STAMPA: LE OPINIONI DEI TREVIGIANI SULLA LIBERTÀDI STAMPA: Indagine tra gli abitanti della marca sulla Legge Bavaglio e la condizione dei giornalisti Luglio 2010 LIBERTÀ DI STAMPA IN ITALIA Se dovesse esprimere

Dettagli

Università Commerciale Luigi Bocconi, Milano. Progetto Orientamento scolastico e percorsi di studio al termine delle scuole medie

Università Commerciale Luigi Bocconi, Milano. Progetto Orientamento scolastico e percorsi di studio al termine delle scuole medie Università Commerciale Luigi Bocconi, Milano Progetto Orientamento scolastico e percorsi di studio al termine delle scuole medie SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO ANGELO CANOSSI, GARDONE VAL TROMPIA La scelta

Dettagli

Indagine sul rischio di morosità 2011 Analisi dei servizi scolastici del Comune di Melzo. A cura del Centro Studi ALSPES

Indagine sul rischio di morosità 2011 Analisi dei servizi scolastici del Comune di Melzo. A cura del Centro Studi ALSPES Indagine sul rischio di morosità 2011 Analisi dei servizi scolastici del Comune di Melzo A cura del Centro Studi ALSPES 1 Struttura della presentazione Parte I Il quadro dell utenza dei servizi di refezione

Dettagli

ALLEGATO - A Il questionario somministrato alle donne

ALLEGATO - A Il questionario somministrato alle donne ALLEGATO - A Il questionario somministrato alle donne DONNE, LAVORO E FAMIGLIA IN PROVINCIA DI PISTOIA QUESTIONARIO SEZ. 0 - CONDIZIONE UNICA O PREVALENTE D1. Qual è attualmente la sua condizione prevalente

Dettagli