Allegato B. Elenco delle situazioni possibili

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Allegato B. Elenco delle situazioni possibili"

Transcript

1 Allegato B. Elenco delle situazioni possibili Descrizione dettagliata delle azioni da implementare per il sistema di gestione web e di registrazione di Icaro Prato Indice generale Premesse... 2 Note sulle stored procedure... 2 Controlli lato server... 2 Le form... 2 Campi della form... 2 Redirezioni...3 Area pubblica...3 Home page... 4 Ricerca... 4 Risultati ricerca... 4 Dettaglio...5 Login...5 Compilazione del modulo di registrazione... 5 Nuova registrazione di associazione non sportiva...6 Nuova registrazione di associazione non sportiva Dati anagrafici... 6 Nuova registrazione di associazione non sportiva Contatti... 7 Nuova registrazione di associazione non sportiva Struttura... 7 Nuova registrazione di associazione non sportiva Attività...9 Nuova registrazione di associazione non sportiva Utenti Nuova registrazione di associazione non sportiva Conferma Nuova registrazione di associazione sportiva...11 Nuova registrazione di associazione sportiva Dati anagrafici Nuova registrazione di associazione sportiva Contatti Nuova registrazione di associazione sportiva Struttura Nuova registrazione di associazione sportiva Attività...14 Nuova registrazione di associazione sportiva Utenti Nuova registrazione di associazione sportiva Conferma Area riservata...16 Login...16 Home del moderatore...16 Elenco schede da attivare...17 Ricerca/Elenco associazioni...17 Primo Login (modifica password) Dettaglio/Modifica della scheda dell'associazione Dettaglio/Modifica della scheda dell'associazione - Dati anagrafici Dettaglio/Modifica della scheda dell'associazione - Contatti Dettaglio/Modifica della scheda dell'associazione - Struttura Dettaglio/Modifica della scheda dell'associazione - Attività...19 Dettaglio/Modifica della scheda dell'associazione - Utenti Dettaglio/Modifica della scheda dell'associazione - Modifica password Dettaglio/Modifica della scheda dell'associazione - Richiesta nuovo account...20 Pagina 1 di 22

2 Dettaglio/Modifica della scheda dell'associazione - Dettaglio account...20 Dettaglio/Modifica della scheda dell'associazione Rigenerazione automatica della password...20 Dettaglio/Modifica della scheda dell'associazione - Attivazione Dettaglio/Modifica della scheda dell'associazione - Visibilità Dettaglio/Modifica della scheda dell'associazione - Cancellazione Logout...21 Premesse Note sulle stored procedure Si consiglia l'utilizzo di stored procedure per le operazioni di gestione dei dati (inserimento, modifica, cancellazione, attivazione, ecc.). Se necessario, è disponibile il supporto da parte del personale tecnico dell'ente che ha emesso il bando. I linguaggi consentiti sono SQL e PL/pgsql. Controlli lato server Lo sviluppatore deve concentrarsi su controlli di consistenza lato server riguardanti i dati immessi nelle form. Questi controlli sono obbligatori e devono essere accompagnati ove possibile - da controlli equivalenti lato client (purché non volti a inficiare l'accessibilità dell'applicazione). Le form Le form devono essere organizzate secondo gli standard XHTML 1.1 strict. Tutti i campi della form devono rispettare i requisiti di accessibilità richiesti dalla legge Stanca e presentare label di tipo esplicito. Si raccomanda, se necessario, di raggruppare i campi con l'utilizzo di appositi fieldset, soprattutto in presenza di radio button e checkbox (obbligatori in quel caso). Campi della form Ogni campo accettato in ingresso dalla form, se non diversamente specificato deve essere: propriamente pulito da ogni istruzione HTML e da spazi inutili (per campi di tipo stringa) convertito opportunamente a numero tramite operazioni casting (per campi di tipo numerico) In generale si richiede l'applicazione di best-practice volte a rendere più sicuro il sistema a possibili esposizioni di attacchi informatici. Quando verranno esposti i campi di una form, saranno fornite informazioni del tipo: denominazione (text, 255) * In questo caso, denominazione rappresenta il nome dell'informazione, text rappresenta il tipo del Pagina 2 di 22

3 controllo della form (<input type= text...>) e 255 rappresenta la lunghezza massima del campo nel database. L'asterisco indica che il campo è obbligatorio. La scelta del nome delle variabili è lasciata a discrezione dello sviluppatore. Nel caso invece del codice di avviamento postale: CAP (text, intero) Si richiede sempre un controllo di tipo testo, ma si richiede che il campo sia considerato come un intero. Lo sviluppatore deve creare controlli di validità formale del campo inserito (che sia un intero e che sia convertito ad un intero tramite casting). Per la home page di un sito ad esempio, è necessario porre in atto ulteriori controlli: sito web (text, 255, url) In questo caso il programmatore deve improntare un meccanismo di validazione formale e a livello di contenuto del campo: tramite l'ausilio di espressioni regolari, deve controllare che il contenuto del campo sia conforme alle richieste. Un campo di tipo data invece è solitamente rappresentato da un campo di testo. Il parsing deve essere molto flessibile e permettere di specificare date in diversi formati (ad esempio il formato ISO 8601 'YYYY-MM-GG', oppure un formato più comune alla realtà italiana come 'gg/mm/yyyy'). In genere è consigliabile rendere il più semplice e tollerante possibile l'immissione di date, tramite operazioni di parsing del testo, con controlli sia lato client che (e soprattutto) lato server, dove verrà eseguito lo split della data e la trasformazione a formato ISO8601 (interpretato dal database). Redirezioni Tutte le redirezioni sono da effettuarsi tramite intestazioni HTTP e non tramite l'utilizzo di meta refresh all'interno di documenti HTML. Area pubblica Per area pubblica si intende l'insieme delle risorse accessibili via web da un utente anonimo, senza la necessità di alcune processo di autenticazione e di autorizzazione. L'area pubblica oggetto del presente intervento comprende solamente una parte dell'intero progetto Icaro Prato. In particolare dovrà prevede l'implementazione di 4 casi d'uso: pagina principale ricerca associazioni accesso all'area riservata compilazione online del modulo di registrazione di una associazione. L'area pubblica risiede sulla porta standard di un server HTTP. Pagina 3 di 22

4 L'area pubblica deve consentire l'utilizzo di URL permanente e amichevoli (friendly URL), limitando il più possibile la creazione di collegamenti con query string. Il meccanismo viene implementato sfruttando il mod_rewrite di Apache. Home page Nome identificativo dell'azione: Home. Ai fini del presente intervento, è sufficiente creare una semplice pagina HTML che permetta l'accesso tramite link alle pagine di login, alla pagina di ricerca e alla pagina per la compilazione del modulo di nuova registrazione. Ricerca Nome identificativo dell'azione: Ricerca. Al momento è prevista la possibilità di una ricerca semplice, tramite una form (modalità GET) che accetti i parametri seguenti (uniti tramite operazione logica AND): registro di iscrizione (checkbox multipla) denominazione (text, 255) * località (checkbox multipla sui possibili valori della tabella comune - se nessuno è specificato, la ricerca si intende in tutte le località) area/e di intervento (select list scelta esclusiva: riprendere dal database l'id e la descrizione delle aree e aggiungere il caso speciale Seleziona l'area per motivi di accessibilità - con valore nullo) Nota: La modifica dell'area di intervento presuppone cambiamenti lato client sulle selezioni successive (settori e servizi) settore/i (select list multipla contenente i settori dell'area selezionata) destinatari (checkbox multipla sui valori dei possibili destinatari) Una volta effettuati i controlli formali sui campi immessi: in caso di errore: la form viene visualizzata di nuovo, con un elenco degli errori commessi in caso di successo: i dati vengono recuperati dal database è consigliato l'utilizzo di una stored procedure da invocare per la ricerca sulla base dei campi inseriti nella form se la stored procedure fallisce, si procede con il logging dell'errore e la visualizzazione di un errore per l'utente; se la stored procedure ha esito positivo, si redirige l'utente al passo successivo (Lista). Risultati ricerca Nome identificativo dell'azione: Lista. La situazione consiste in una pagina che contiene una lista di associazioni come risultato della query di ricerca eseguita nella situazione Ricerca. Pagina 4 di 22

5 Gli elementi della lista sono costituiti da collegamenti ipertestuali, identificati dalla denominazione di ogni associazione risultante, che consentono di redirezionare alla situazione Dettaglio, costituita da una pagina contenente il dettaglio dell'associazione. La situazione deve gestire la paginazione tramite variabili GET per la limitazione del numero di record (limit) e il record di partenza (offset). Dettaglio Nome identificativo dell'azione: Dettaglio. L'azione realizza la visualizzazione dei dati a disposizione utilizzando due formati diversi a seconda della tipologia dell'associazione (sportiva / non sportiva). Tutti i dati a disposizione dovranno essere pubblicati e organizzati secondo la seguente struttura: Denominazione associazione Indirizzo e contatti Finalità e attività svolte Approfondimenti attività svolte Altri dati sulla struttura Per maggiori informazioni, si rimanda alla consultazione degli Allegati F e G (visualizzazione scheda IcaroPrato non sportiva / sportiva) Utilizzare blocchi <div> appositamente identificati (attributo id) e intestazioni HTML. Login Nome identificativo dell'azione: Login. La situazione deve permettere all'utente l'inserimento del proprio username e della relativa password. La action della form (metodo POST) è una URL nell'area riservata (HTTPS) che si occuperà dell'autenticazione, dell'autorizzazione e del successivo smistamento. Compilazione del modulo di registrazione Nome identificativo dell'azione: Registrazione. E' essenzialmente una situazione statica contenente, oltre a informazioni di natura generale sull'operazione che l'utente dovrà compiere (non oggetto dell'intervento), la possibilità di selezione del tipo di associazione: registrazione di una associazione sportiva [NuovaRegistrazioneSportiva] Pagina 5 di 22

6 registrazione di una associazione non sportiva [NuovaRegistrazioneNonSportiva] Le due opzioni sono dei semplici link alle situazioni esposte fra parentesi quadre, e corrispondono alla compilazione su form web della schede di registrazione di cui agli allegati E e F. Nuova registrazione di associazione non sportiva Nome identificativo dell'azione: NuovaRegistrazioneNonSportiva. La situazione deve limitarsi a inserire un record vuoto nella tabella registrazioni. Si consiglia di utilizzare una stored procedure per la registrazione di una nuova associazione. Tale stored procedure non accetta parametri e restituisce l'id della nuova registrazione. In caso di successo, l'azione imposta l'id della registrazione nella sessione dell'utente e redirige al passo successivo (NuovaRegistrazioneNonSportiva1). In caso di errore, viene inserito nel log un messaggio esaustivo, mentre all'utente viene visualizzato un semplice messaggio di errore. L'obiettivo è creare un nuovo record (completamente vuoto) nel database, che sarà riempito in più passi dall'utente prima della conferma. Una volta fatto questo e associato in modo temporaneo (tramite sessione oppure se preferito tramite propagazione dell'id di registrazione) l'id di registrazione con la sessione del browser dell'utente, l'utente ha la facoltà di riempire le varie sezioni del form in modo sequenziale o meno, fino al momento della conferma. Nuova registrazione di associazione non sportiva Dati anagrafici Nome identificativo dell'azione: NuovaRegistrazioneNonSportiva1. La situazione è la prima ad essere invocata una volta che si sia richiesto la registrazione di una nuova associazione. L'utente deve inserire i seguenti campi di una form: denominazione (text, 255) * presso - c/o (text, 128) indirizzo (text, 255) * numero civico (text, 32) * CAP (text, intero) * zona (select list sui possibili valori della tabella zone ) * Una volta effettuati i controlli formali sui campi immessi: in caso di errore: la form viene visualizzata di nuovo, con un elenco degli errori commessi in caso di successo: i dati vengono memorizzati nel database è consigliato l'utilizzo di una stored procedure da invocare che si occupi dell'inserimento dei dati: se la stored procedure fallisce, si procede con il logging dell'errore e la Pagina 6 di 22

7 visualizzazione di un errore per l'utente; se la stored procedure ha esito positivo, si redirige l'utente al passo successivo (NuovaRegistrazioneNonSportiva2). Nuova registrazione di associazione non sportiva Contatti Nome identificativo dell'azione: NuovaRegistrazioneNonSportiva2. La situazione concerne l'inserimento/modifica delle informazioni riguardanti come contattare l'associzione. L'utente deve inserire i seguenti campi di una form: telefono fisso (text, 32, telefono) fax (text, 32, telefono) (text, 64, ) sito web (text, 255, url) casella postale (text, 10, intero) apertura (textarea, 255) all'interno di un fieldset referente pubblico : Cognome / Nome (text, 64) Cellulare (text, 32, telefono) Telefono fisso (text, 32, telefono) (text, 64, ) Una volta effettuati i controlli formali sui campi immessi: in caso di errore: la form viene visualizzata di nuovo, con un elenco degli errori commessi in caso di successo: i dati vengono memorizzati nel database è consigliato l'utilizzo di una stored procedure da invocare che si occupi dell'inserimento dei dati: se la stored procedure fallisce, si procede con il logging dell'errore e la visualizzazione di un errore per l'utente; se la stored procedure ha esito positivo, si redirige l'utente al passo successivo (NuovaRegistrazioneNonSportiva3). Nuova registrazione di associazione non sportiva Struttura Nome identificativo dell'azione: NuovaRegistrazioneNonSportiva3. La situazione concerne l'inserimento/modifica delle informazioni riguardanti la struttura dell'associazione. L'utente deve inserire i seguenti campi di una form: presidente/legale rappresentante (text, 64) * vice presidente (text, 64) Pagina 7 di 22

8 segretario (text, 64) tesoriere (text, 64) anno di fondazione (text, 4, intero) * numero dei soci (text, 5, intero) numero di operatori (text, 5, intero) numero di volontari (text, 5, intero) numero di volontari servizio civile (text, 5, intero) codice fiscale / partita iva (text, 16, codice fiscale / partita iva) all'interno di un fieldset iscrizione a registri/albi : registro (radio button scelta esclusiva: riprendere dal database l'id e la descrizione dei registri con flag non sportiva = true e aggiungere il caso speciale 'nessuna iscrizione') anno (text, 4, intero) * (obbligatorio solo se il registro è stato selezionato) numero di iscrizione (text, 7, intero) (* come sopra) all'interno di un fieldset altra iscrizione : altro (text, 128) anno (text, 4, intero) * (obbligatorio solo se altro non è vuoto) numero di iscrizione (text, 7, intero) * (come sopra) contributi (radio button: Sì / No) statuto in formato digitale (upload) affiliazioni (textarea, 255) carattere (radio button: Comunale, Provinciale, Regionale, Nazionale) Una volta effettuati i controlli formali sui campi immessi: in caso di errore: la form viene visualizzata di nuovo, con un elenco degli errori commessi in caso di successo: i dati vengono memorizzati nel database è consigliato l'utilizzo di una stored procedure da invocare che si occupi dell'inserimento dei dati: se la stored procedure fallisce, si procede con il logging dell'errore e la visualizzazione di un errore per l'utente; se la stored procedure ha esito positivo, si redirige l'utente al passo successivo (NuovaRegistrazioneNonSportiva4). Pagina 8 di 22

9 Nota su Upload dello statuto: Lo statuto può essere caricato solo in uno dei seguenti formati: PDF (preferibile) JPEG Formato compresso (ZIP, TAR.GZ, TAR.BZIP) per scansioni multi-file Nuova registrazione di associazione non sportiva Attività Nome identificativo dell'azione: NuovaRegistrazioneNonSportiva4. La situazione concerne l'inserimento/modifica delle informazioni riguardanti le attività dell'associazione. L'utente deve inserire i seguenti campi di una form: attività svolte (textarea) * area di intervento (select list scelta esclusiva: riprendere dal database l'id e la descrizione delle aree con flag non sportiva = true e aggiungere il caso speciale Seleziona l'area per motivi di accessibilità - con valore nullo) Nota: La modifica dell'area di intervento presuppone cambiamenti lato client sulle selezioni successive (settori e servizi). settore di intervento (checkbox scelta multipla max 3 elementi: riprendere dal database l'id e la descrizione dei settori appartenenti all'area selezionata nel punto precedente) Nota: La modifica del settore di intervento presuppone cambiamenti lato client sulla selezione del servizio. servizi di intervento (checkbox scelta multipla: riprendere dal database l'id e la descrizione dei servizi collegati ai settori selezionati nel punto precedente) Servizi/attività rivolte a tutti (radio button: Sì / No, default: true) destinatari specifici (select list condizionale disabilitata per default, da abilitare in caso la checkbox Servizi/attività venga posta a false; selezionabili max 4 fra le seguenti opzioni: anziani, disabili, donne, famiglie e coppie, giovani, bambini, migranti, malati, persone con disagio sociale) Dettaglio attività svolte (pulsante Aggiungi per inserire fino a max 4 campi Titolo/dettaglio) Titolo attività (text, 64) Dettaglio attività (text, 128) Adesione a SKA (radio button: Sì / No, default: false, in caso di selezione a true abilitare i seguenti campi di inserimento) proposte per volontariato giovanile(textarea, 255) Tutor dell'associazione (text, 64) Partita iva SKA(text, 16, codice fiscale / partita iva) Pagina 9 di 22

10 Una volta effettuati i controlli formali sui campi immessi: in caso di errore: la form viene visualizzata di nuovo, con un elenco degli errori commessi in caso di successo: i dati vengono memorizzati nel database è consigliato l'utilizzo di una stored procedure da invocare che si occupi dell'inserimento dei dati: se la stored procedure fallisce, si procede con il logging dell'errore e la visualizzazione di un errore per l'utente; se la stored procedure ha esito positivo, si redirige l'utente al passo successivo (NuovaRegistrazioneNonSportiva5) Nuova registrazione di associazione non sportiva Utenti Nome identificativo dell'azione: NuovaRegistrazioneNonSportiva5. La situazione concerne l'inserimento/modifica delle informazioni riguardanti gli utenti dell'associazioni cui inoltrare le comunicazioni da parte dell'amministratore del portale IcaroPrato nonché per l'invio delle credenziali di accesso all'area riservata del portale. L'utente deve inserire i seguenti campi di una form: Cognome/nome (text, 128) telefono fisso (text, 32, telefono) cellulare (text, 32, telefono) per comunicazioni (text, 64, ) per comunicazioni login e password (text, 64, , da inserire se diversa dalla per comunicazioni) Una volta effettuati i controlli formali sui campi immessi: in caso di errore: la form viene visualizzata di nuovo, con un elenco degli errori commessi in caso di successo: i dati vengono memorizzati nel database è consigliato l'utilizzo di una stored procedure da invocare che si occupi dell'inserimento dei dati: se la stored procedure fallisce, si procede con il logging dell'errore e la visualizzazione di un errore per l'utente; se la stored procedure ha esito positivo, si redirige l'utente al passo successivo (NuovaRegistrazioneNonSportiva6). Nuova registrazione di associazione non sportiva Conferma Nome identificativo dell'azione: NuovaRegistrazioneNonSportiva6. La situazione concerne la conferma dei dati inseriti previa autorizzazione al trattamento dei dati forniti secondo il Dlgs 196/2003 per i soli fini di pubblicazione sul portale IcaroPrato. Autorizzazione al trattamento dei dati (radio button: Sì / No) Pulsante di conferma e conclusione della procedura di registrazione: i dati vengono memorizzati nel database è consigliato l'utilizzo di una stored procedure da invocare che si occupi dell'inserimento dei dati:: Pagina 10 di 22

11 se la stored procedure fallisce, si procede con il logging dell'errore e la visualizzazione di un errore per l'utente; se la stored procedure ha esito positivo, si redirige l'utente su una pagina di procedura di registrazione completata con successo, contenente un link alla pagina principale. Nuova registrazione di associazione sportiva Nome identificativo dell'azione: NuovaRegistrazioneSportiva. La situazione deve limitarsi a inserire un record vuoto nella tabella registrazioni. Si consiglia di utilizzare una stored procedure per la registrazione di una nuova associazione. Tale stored procedure non accetta parametri e restituisce l'id della nuova registrazione. In caso di successo, l'azione imposta l'id della registrazione nella sessione dell'utente e redirige al passo successivo (NuovaRegistrazioneSportiva1). In caso di errore, viene inserito nel log un messaggio esaustivo, mentre all'utente viene visualizzato un semplice messaggio di errore. L'obiettivo è creare un nuovo record (completamente vuoto) nel database, che sarà riempito in più passi dall'utente prima della conferma. Una volta fatto questo e associato in modo temporaneo (tramite sessione oppure se preferito tramite propagazione dell'id di registrazione) l'id di registrazione con la sessione del browser dell'utente, l'utente ha la facoltà di riempire le varie sezioni del form in modo sequenziale o meno, fino al momento della conferma. Questa situazione è praticamente identica a NuovaRegistrazioneNonSportiva. L'unica differenza è la redirezione al passo successivo. Nuova registrazione di associazione sportiva Dati anagrafici Nome identificativo dell'azione: NuovaRegistrazioneSportiva1. La situazione è la prima ad essere invocata una volta che si sia richiesto la registrazione di una nuova associazione. L'utente deve inserire i seguenti campi di una form: denominazione (text, 255) * tipologia (scelta limitata coppia valore / descrizione se la tipologia è deselezionata, il valore di altra tipologia non deve essere vuoto; se tipologia è selezionata, altra tipologia deve essere vuoto in caso contrario si segnala l'errore): G - Associazione Sportiva Dilettantistica con personalità giuridica N - Associazione Sportiva Dilettantistica priva di personalità giuridica S Società Sportiva Pagina 11 di 22

12 C Società Cooperativa Sportiva Dilettantistica NULL Altro altra tipologia (text, 128) presso - c/o (text, 128) indirizzo (text, 255) * numero civico (text, 32) * CAP (text, intero) * zona (select list sui possibili valori della tabella zone ) * Una volta effettuati i controlli formali sui campi immessi: in caso di errore: la form viene visualizzata di nuovo, con un elenco degli errori commessi in caso di successo: i dati vengono memorizzati nel database è consigliato l'utilizzo di una stored procedure da invocare che si occupi dell'inserimento dei dati: se la stored procedure fallisce, si procede con il logging dell'errore e la visualizzazione di un errore per l'utente; se la stored procedure ha esito positivo, si redirige l'utente al passo successivo (NuovaRegistrazioneSportiva2). Nuova registrazione di associazione sportiva Contatti Nome identificativo dell'azione: NuovaRegistrazioneSportiva2. Situazione identica a NuovaRegistrazioneNonSportiva2. In caso di successo si procede a NuovaRegistrazioneSportiva3. Nuova registrazione di associazione sportiva Struttura Nome identificativo dell'azione: NuovaRegistrazioneSportiva3. La situazione concerne l'inserimento/modifica delle informazioni riguardanti la struttura dell'associazione. La situazione è molto simile alla associazione non sportiva (NuovaRegistrazioneNonSportiva3). Sono sottolineati in corsivo le differenze. L'utente deve inserire i seguenti campi di una form: presidente/legale rappresentante (text, 64) * vice presidente (text, 64) segretario (text, 64) tesoriere (text, 64) anno di fondazione (text, 4, intero) * Pagina 12 di 22

13 numero dei soci (text, 5, intero) numero di dirigenti (text, 5, intero) numero di tecnici (text, 5, intero) numero di volontari (text, 5, intero) numero di volontari servizio civile (text, 5, intero) numero di tesserati totali (text, 5, intero) numero settore promoz. (text, 5, intero) numero agonisti / settore assoluto (text, 5, intero) numero agonisti / settore giovanile (text, 5, intero) codice fiscale / partita iva (text, 16, codice fiscale / partita iva) all'interno di un fieldset iscrizione a registri/albi : registro (radio button scelta esclusiva: riprendere dal database l'id e la descrizione dei registri con flag non sportiva = true e aggiungere il caso speciale 'nessuna iscrizione') anno (text, 4, intero) * (obbligatorio solo se il registro è stato selezionato) numero di iscrizione (text, 7, intero) (* come sopra) all'interno di un fieldset registro CONI : anno (text, 4, intero) * (obbligatorio solo se altro non è vuoto) numero di iscrizione (text, 7, intero) * (come sopra) all'interno di un fieldset altra iscrizione : altro (text, 128) anno (text, 4, intero) * (obbligatorio solo se altro non è vuoto) numero di iscrizione (text, 7, intero) * (come sopra) all'interno di un fieldset eventuali affiliazioni : all'interno di un fieldset Federazione Sportiva Nazionale : affiliazione (text, 128) Pagina 13 di 22

14 data (text, 10, data) * (obbligatorio solo se affiliazione non è vuoto) numero di iscrizione (text, 7, intero) * (come sopra) all'interno di un fieldset Ente di promozione : affiliazione (text, 128) data (text, 10, data) * (obbligatorio solo se affiliazione non è vuoto) numero di iscrizione (text, 7, intero) * (come sopra) all'interno di un fieldset Altro : affiliazione (text, 128) data (text, 10, data) * (obbligatorio solo se affiliazione non è vuoto) numero di iscrizione (text, 7, intero) * (come sopra) carattere (radio button: Comunale, Provinciale, Regionale, Nazionale) contributi (radio button: Sì / No) statuto in formato digitale (upload) Una volta effettuati i controlli formali sui campi immessi: in caso di errore: la form viene visualizzata di nuovo, con un elenco degli errori commessi in caso di successo: i dati vengono memorizzati nel database è consigliato l'utilizzo di una stored procedure da invocare che si occupi dell'inserimento dei dati: se la stored procedure fallisce, si procede con il logging dell'errore e la visualizzazione di un errore per l'utente; se la stored procedure ha esito positivo, si redirige l'utente al passo successivo (NuovaRegistrazioneSportiva4). Nota su Upload dello statuto: Lo statuto può essere caricato solo in uno dei seguenti formati: PDF (preferibile) JPEG Formato compresso (ZIP, TAR.GZ, TAR.BZIP) per scansioni multi-file Nuova registrazione di associazione sportiva Attività Nome identificativo dell'azione: NuovaRegistrazioneSportiva4. La situazione concerne l'inserimento/modifica delle informazioni riguardanti le attività dell'associazione. La situazione è molto simile alla associazione non sportiva (NuovaRegistrazioneNonSportiva4). Sono sottolineati in corsivo le differenze. L'utente deve inserire i seguenti campi di una form: attività svolte (textarea) * Pagina 14 di 22

15 area di intervento (rimossa da questa situazione, in quanto fissa a 'sport') settore di intervento (checkbox scelta multipla max 4 elementi: riprendere dal database l'id e la descrizione dei settori appartenenti all'area selezionata nel punto precedente, ovvero quella sportiva) Nota: La modifica del settore di intervento presuppone cambiamenti lato client sulla selezione del servizio. servizi di intervento (checkbox scelta multipla: riprendere dal database l'id e la descrizione dei servizi collegati ai settori selezionati nel punto precedente) Servizi/attività rivolte a tutti (radio button: Sì / No, default: true) destinatari specifici (select list condizionale disabilitata per default, da abilitare in caso la checkbox Servizi/attività venga posta a false; selezionabili max 4 fra le seguenti opzioni: anziani, disabili, donne, famiglie e coppie, giovani, bambini, migranti, malati, persone con disagio sociale) All'interno di un fieldset, Partecipazione a campionati di settore (checkbox: P - Promozionale, G - agonistico Giovanile, A - agonistico Assoluto) All'interno di un fieldset, Partecipazione a campionati di genere (checkbox: M Maschile, F Femminile) All'interno di un fieldset, Partecipazione a campionati a carattere (P Provinciale, R Regionale, N Nazionale) All'interno di un fieldset, Organizzazione manifestazioni a carattere: Provinciale n. (text, 5, intero numero manifestazioni provinciali) Regionale n. (text, 5, intero numero manifestazioni regionali) Nazionale n. (text, 5, intero numero manifestazioni nazionali) Impianti di Proprietà (radio button: Sì / No) Gestione impianti (radio button: Sì / No) Se sì, tipo di gestione attuata (radio button: D - Diretta / M - Mista / I - Indiretta) Dettaglio attività svolte (pulsante Aggiungi per inserire fino a max 4 campi Titolo/dettaglio) Titolo attività (text, 64) Dettaglio attività (text, 128) Adesione a SKA (radio button: Sì / No, default: false, in caso di selezione a true abilitare i seguenti campi di inserimento) Pagina 15 di 22

16 proposte per volontariato giovanile(textarea, 255) Tutor dell'associazione (text, 64) Partita iva SKA(text, 16, codice fiscale / partita iva) Una volta effettuati i controlli formali sui campi immessi: in caso di errore: la form viene visualizzata di nuovo, con un elenco degli errori commessi in caso di successo: i dati vengono memorizzati nel database è consigliato l'utilizzo di una stored procedure da invocare che si occupi dell'inserimento dei dati: se la stored procedure fallisce, si procede con il logging dell'errore e la visualizzazione di un errore per l'utente; se la stored procedure ha esito positivo, si redirige l'utente al passo successivo (NuovaRegistrazioneNonSportiva5) Nuova registrazione di associazione sportiva Utenti Nome identificativo dell'azione: NuovaRegistrazioneSportiva5. Identica a NuovaRegistrazioneNonSportiva5 Nuova registrazione di associazione sportiva Conferma Nome identificativo dell'azione: NuovaRegistrazioneSportiva6. Identica a NuovaRegistrazioneNonSportiva6 Area riservata Login Nome identificativo dell'azione: RiservataLogin. E' lo script che si occupa dell'autenticazione e del recupero delle informazioni circa i permessi di un utente. E' invocata dall'equivalente dell'area pubblica [Login]. In caso di errore di autenticazione lo script deve visualizzare un messaggio di Accesso fallito o simile e ripresentare la form di inserimento. In caso di successo: l'id dell'utente viene memorizzato nella sessione del browser; se l'utente è un semplice redattore: se il flag cambia password è impostato a TRUE, redirige a RiservataPrimoLogin altrimenti redirige a RiservataDettaglioScheda1 se l'utente è un moderatore: si redirige a RiservataHomeModeratore Pagina 16 di 22

17 Home del moderatore Nome identificativo dell'azione: RiservataHomeModeratore. La pagina Home del moderatore deve contenere i pulsanti che consentono di attivare le azioni che redirigono alle pagine relative alle situazioni RiservataElencoSchedeDaAttivare e RiservataElencoAssociazioni, contenenti rispettivamente: le schede delle associazioni (tabella registrazioni) che hanno ricevuto conferma di registrazione da parte del corrispondente utente redattore, ma che devono essere rese pubblicabili previa moderazione dei contenuti; l'elenco delle associazioni attive ottenibile tramite ricerca. Quest'ultima azione prevede una form in cui sia possibile inserire i parametri necessari alla ricerca dell'associazione (denominazione; zona e comune; settore di appartenenza; servizi offerti; ecc.). L'elenco delle associazioni da attivare e quello risultante dalla ricerca devono essere costituiti interfacciando il database mediante le opportune stored procedure. Elenco schede da attivare Nome identificativo dell'azione: RiservataElencoSchedeDaAttivare Il contenuto della pagina che si origina dalla interrogazione del database deve essere costituito da un elenco delle associazioni registrate che sono ancora in attesa di attivazione. Le associazioni registrate ma non ancora attivate sono memorizzate nella tabella registrazioni. Ogni elemento dell'elenco deve essere costituito da un link tramite il quale è possibile accedere alle informazioni di una determinata associazione. Le informazioni in oggetto sono recuperate dal database attivando un'opportuna stored procedure. Agendo su ognuno dei link relativi alle associazioni elencate, si accede al Dettaglio Scheda Associazione dalla quale il moderatore può eseguire le azioni RiservataDettaglioScheda6b, RiservataDettaglioScheda6c, RiservataDettaglioScheda6d. Ricerca/Elenco associazioni Nome identificativo dell'azione: RiservataElencoAssociazioni Il contenuto della pagina che si origina dalla interrogazione del database con i parametri di ricerca deve essere costituito da un elenco delle associazioni risultanti. Ogni elemento dell'elenco deve essere costituito da un link tramite il quale è possibile accedere alle informazioni di una determinata associazione. Le informazioni in oggetto sono recuperate dal database, eventualmente tramite l'utilizzo di una stored procedure. Agendo su ognuno dei link relativi alle associazioni elencate, si accede al Dettaglio Scheda Associazione dalla quale il moderatore può eseguire le azioni RiservataDettaglioScheda6b, RiservataDettaglioScheda6c, RiservataDettaglioScheda6d. Pagina 17 di 22

18 Primo Login (modifica password) Nome identificativo dell'azione: RiservataPrimoLogin. La situazione descrive il primo accesso al portale IcaroPrato per un utenti registrato in possesso di user-id e password. La situazione è posta in essere da una redirezione scatenata dall'azione di Login [Login]. Una volta avvenuta l'autenticazione verificati i permessi di autorizzazione e controllato che il valore del flag 'cambia password' sulla tabella utenti sia TRUE, deve essere richiesto il cambio della password iniziale A questo punto punto, l'utente registrato deve quindi compilare un form in cui viene richiesto il cambio password digitando due volte su due campi d'inserimento distinti la nuova password scelta; Il controllo da effettuare è la verifica che le due digitazioni della nuova password coincidano: in caso di errore: la form viene visualizzata di nuovo, con richiesta di ripetere la digitazione della password; in caso di successo: i dati vengono memorizzati nel database è consigliato l'utilizzo di una stored procedure da invocare che si occupi dell'inserimento dei dati: se la stored procedure fallisce, si procede con il logging dell'errore e la visualizzazione di un errore per l'utente; se la stored procedure ha esito positivo, si redirige l'utente verso la URL nell'area riservata (HTTPS) e quindi al passo successivo (Dettaglio/Modifica della scheda dell'associazione - RiservataDettaglioScheda1). Dettaglio/Modifica della scheda dell'associazione Accedono all'insieme di queste funzionalità gli utenti registrati in qualità di redattori dell'associazione, e gli utenti con ruolo di moderatore (con capacità di attivazione/disattivazione delle schede delle associazioni). L'utente redattore può accedere ai dettagli della scheda relativa all'associazione per la quale è registrato come redattore; l'utente moderatore accede all'elenco delle schede delle associazioni per le quali la registrazione è stata verificata e confermata (e quindi visibili sul portale), nonché all'elenco delle associazioni che devono essere confermate (elenco schede da attivare). Le azioni cui possono accedere, a seconda dei rispettivi privilegi, l'utente redattore e il moderatore sono le seguenti: Dettaglio/Modifica della scheda dell'associazione - Dati anagrafici Nome identificativo dell'azione: RiservataDettaglioScheda1 La situazione è analoga all'azione NuovaRegistrazioneNonSportiva1 / NuovaRegistrazioneSportiva1. La discriminante è la tipologia dell'associazione, che può essere recuperata da database (campo tipologia nella tabella associazioni). Qualora la procedura si concluda con successo, l'azione redirige sulla pagina di Dettaglio/Modifica della scheda dell'associazione. Pagina 18 di 22

19 Dettaglio/Modifica della scheda dell'associazione - Contatti Nome identificativo dell'azione: RiservataDettaglioScheda2 La situazione è analoga all'azione NuovaRegistrazioneNonSportiva2 / NuovaRegistrazioneSportiva2. La discriminante è la tipologia dell'associazione, che può essere recuperata da database (campo tipologia nella tabella associazioni). Qualora la procedura si concluda con successo, l'azione redirige sulla pagina di Dettaglio/Modifica della scheda dell'associazione. Dettaglio/Modifica della scheda dell'associazione - Struttura Nome identificativo dell'azione: RiservataDettaglioScheda3 La situazione è analoga all'azione NuovaRegistrazioneNonSportiva3 / NuovaRegistrazioneSportiva3. La discriminante è la tipologia dell'associazione, che può essere recuperata da database (campo tipologia nella tabella associazioni). Qualora la procedura si concluda con successo, l'azione redirige sulla pagina di Dettaglio/Modifica della scheda dell'associazione. Dettaglio/Modifica della scheda dell'associazione - Attività Nome identificativo dell'azione: RiservataDettaglioScheda4 La situazione è analoga all'azione NuovaRegistrazioneNonSportiva4 / NuovaRegistrazioneSportiva4. La discriminante è la tipologia dell'associazione, che può essere recuperata da database (campo tipologia nella tabella associazioni). Qualora la procedura si concluda con successo, l'azione redirige sulla pagina di Dettaglio/Modifica della scheda dell'associazione. Dettaglio/Modifica della scheda dell'associazione - Utenti Nome identificativo dell'azione: RiservataDettaglioScheda5 La situazione è analoga all'azione NuovaRegistrazioneNonSportiva5 / NuovaRegistrazioneSportiva5. La discriminante è la tipologia dell'associazione, che può essere recuperata da database (campo tipologia nella tabella associazioni). Qualora la procedura si concluda con successo, l'azione redirige sulla pagina di Dettaglio/Modifica della scheda dell'associazione. Dettaglio/Modifica della scheda dell'associazione - Modifica password Nome identificativo dell'azione: RiservataDettaglioScheda6a Selezionando questa azione, l'utente redattore può cambiare la propria password di accesso; deve quindi accedere ad un secondo form in cui viene richiesto il cambio password digitando due volte su due campi d'inserimento distinti la nuova password scelta; Il controllo da effettuare è la verifica che le due digitazioni della nuova password coincidano: in caso di errore: la form viene visualizzata di nuovo, con richiesta di ripetere la digitazione della password; è possibile confermare la password inserita o annullare l'operazione; in caso di successo: i dati vengono memorizzati nel database è consigliato l'utilizzo di una stored procedure da invocare che si occupi dell'inserimento dei dati. Se la stored procedure Pagina 19 di 22

20 fallisce, si visualizza un messaggio di errore, altrimenti si redirige a RiservataDettaglioScheda1. Dettaglio/Modifica della scheda dell'associazione - Richiesta nuovo account Nome identificativo dell'azione: RiservataDettaglioScheda6b Questa azione può essere eseguita solo dall'utente moderatore. Si accede a questa funzione dal dettaglio scheda di un'associazione; se tale scheda è già stata attivata, ma non è stato richiesto un account di redattore in fase di registrazione dell'associazione, l'utente moderatore può impostare una username per l'utente redattore. La password per il primo accesso viene generata automaticamente. La registrazione del nuovo account sul database avviene mediante l'invocazione di una stored procedure; in caso di successo, username e password (generata automaticamente) sono inviate tramite posta elettronica all'utente dell'associazione che ha fatto richiesta dell'account. Al termine, l'utente è redirezionato alla situazione RiservataDettaglioScheda1. Dettaglio/Modifica della scheda dell'associazione - Dettaglio account Nome identificativo dell'azione: RiservataDettaglioScheda6c Questa azione può essere eseguita solo da parte dell'utente moderatore. E' un riepilogo delle informazioni di login dell'utente redattore di una certa associazione. Da questo semplice pannello di controllo è possibile invocare la rigenerazione automatica della password tramite un bottone di una form (RiservataDettaglioScheda6c). Dettaglio/Modifica della scheda dell'associazione Rigenerazione automatica della password Nome identificativo dell'azione: RiservataDettaglioScheda6d Questa azione può essere eseguita solo dall'utente moderatore. E' consigliato rigenerare della password di un account esistente direttamente sul database, mediante l'invocazione di una stored procedure; in caso di successo, username e la nuova password sono inviate tramite posta elettronica all'utente dell'associazione. Al termine, l'utente è redirezionato alla situazione RiservataDettaglioScheda1. Dettaglio/Modifica della scheda dell'associazione - Attivazione Nome identificativo dell'azione: RiservataDettaglioScheda7 Questa azione può essere eseguita solo dall'utente moderatore. Il moderatore può attivare la scheda di un'associazione accedendo ai dettagli della scheda dall'elenco delle schede da attivare. Pagina 20 di 22

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0)

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0) Indice generale PREMESSA... 2 ACCESSO... 2 GESTIONE DELLE UTENZE... 3 DATI DELLA SCUOLA... 6 UTENTI...7 LISTA UTENTI... 8 CREA NUOVO UTENTE...8 ABILITAZIONI UTENTE...9 ORARI D'ACCESSO... 11 DETTAGLIO UTENTE...

Dettagli

ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE

ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE Guida d uso per la registrazione e l accesso Ver 3.0 del 22/11/2013 Pag. 1 di 16 Sommario 1. Registrazione sul portale GSE... 3 2. Accesso al Portale... 8 2.1 Accesso alle

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie [COB] Import massivo XML. ver. 1.0 del 14.05.2008 (ver. COB 3.13.01)

SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie [COB] Import massivo XML. ver. 1.0 del 14.05.2008 (ver. COB 3.13.01) SINTESI Comunicazioni Obbligatorie [COB] XML ver. 1.0 del 14.05.2008 (ver. COB 3.13.01) Questo documento è una guida alla importazione delle Comunicazioni Obbligatorie: funzionalità che consente di importare

Dettagli

G e s t i o n e U t e n z e C N R

G e s t i o n e U t e n z e C N R u t e n t i. c n r. i t G e s t i o n e U t e n z e C N R G U I D A U T E N T E Versione 1.1 Aurelio D Amico (Marzo 2013) Consiglio Nazionale delle Ricerche - Sistemi informativi - Roma utenti.cnr.it -

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

GUIDA ALL UTILIZZO DELL ECM 8

GUIDA ALL UTILIZZO DELL ECM 8 GUIDA ALL UTILIZZO DELL ECM 8 GUIDA ALL UTILIZZO DELL ECM 8 1) Introduzione Pg 3 2) L area amministratore Pg 3 2.1) ECM Pg 4 2.1.1) Sezione Struttura Pg 5 2.1.2) Sezione Documento Pg 7 2.1.3) Sezione Pubblicazione

Dettagli

Guida al sistema Bando GiovaniSì

Guida al sistema Bando GiovaniSì Guida al sistema Bando GiovaniSì 1di23 Sommario La pagina iniziale Richiesta account Accesso al sistema Richiesta nuova password Registrazione soggetto Accesso alla compilazione Compilazione progetto integrato

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

Regolamento tecnico interno

Regolamento tecnico interno Regolamento tecnico interno CAPO I Strumenti informatici e ambito legale Articolo 1. (Strumenti) 1. Ai sensi dell articolo 2, comma 5 e dell articolo 6, comma 1, l associazione si dota di una piattaforma

Dettagli

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale Dipartimento Comunicazione Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale Sommario 1. Premessa... 3 2. Identificazione al Portale di Roma Capitale tramite documento d identità... 4 2.1 Registrazione

Dettagli

AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0

AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0 AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0 Con questo aggiornamento sono state implementate una serie di funzionalità concernenti il tema della dematerializzazione e della gestione informatica dei documenti,

Dettagli

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone è pronto per le aziende. Supporta Microsoft Exchange ActiveSync, così come servizi basati su standard, invio e ricezione di e-mail, calendari

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE

PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE Versione 1.0 Via della Fisica 18/C Tel. 0971 476311 Fax 0971 476333 85100 POTENZA Via Castiglione,4 Tel. 051 7459619 Fax 051 7459619

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Guida al portale produttori

Guida al portale produttori GUIDA AL PORTALE PRODUTTORI 1. SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 2. DEFINIZIONI... 3 3. GENERALITA... 4 3.1 CREAZIONE E STAMPA DOCUMENTI ALLEGATI... 5 3.2 INOLTRO AL DISTRIBUTORE... 7 4. REGISTRAZIONE AL PORTALE...

Dettagli

Altre opzioni Optralmage

Altre opzioni Optralmage di Personalizzazione delle impostazioni............ 2 Impostazione manuale delle informazioni sul fax......... 5 Creazione di destinazioni fax permanenti................ 7 Modifica delle impostazioni di

Dettagli

GESTIONE DELLA E-MAIL

GESTIONE DELLA E-MAIL GESTIONE DELLA E-MAIL Esistono due metodologie, completamente diverse tra loro, in grado di consentire la gestione di più caselle di Posta Elettronica: 1. tramite un'interfaccia Web Mail; 2. tramite alcuni

Dettagli

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora.

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora. WCM Sport è un software che tramite un sito web ha l'obbiettivo di aiutare l'organizzazione e la gestione di un campionato sportivo supportando sia i responsabili del campionato sia gli utilizzatori/iscritti

Dettagli

Guida alla compilazione

Guida alla compilazione Guida alla compilazione 1 Guida alla compilazione... 1 PARTE I REGISTRAZIONE ORGANIZZAZIONE... 5 LA PRIMA REGISTRAZIONE... 5 ACCESSO AREA RISERVATA (LOGIN)...11 ANAGRAFICA ORGANIZZAZIONE...12 ANAGRAFICA

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

ACCREDITAMENTO EVENTI

ACCREDITAMENTO EVENTI E.C.M. Educazione Continua in Medicina ACCREDITAMENTO EVENTI Manuale utente Versione 1.5 Maggio 2015 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 4 1. Introduzione 5 2. Accesso al sistema 6 2.1

Dettagli

SCUOLANET UTENTE DOCENTE

SCUOLANET UTENTE DOCENTE 1 ACCESSO A SCUOLANET Si accede al servizio Scuolanet della scuola mediante l'indirizzo www.xxx.scuolanet.info (dove a xxx corrisponde al codice meccanografico della scuola). ISTRUZIONI PER IL PRIMO ACCESSO

Dettagli

ECM Educazione Continua in Medicina Accreditamento Provider MANUALE UTENTE

ECM Educazione Continua in Medicina Accreditamento Provider MANUALE UTENTE ECM Educazione Continua in MANUALE UTENTE Ver. 3.0 Pagina 1 di 40 Sommario 1. Introduzione... 3 2. Informazioni relative al prodotto e al suo utilizzo... 3 2.1 Accesso al sistema... 3 3. Accreditamento

Dettagli

Portale Unico dei Servizi NoiPA

Portale Unico dei Servizi NoiPA Portale Unico dei Servizi NoiPA Guida all accesso al portale e ai servizi self service Versione del 10/12/14 INDICE pag. 1 INTRODUZIONE... 3 2 MODALITÀ DI PRIMO ACCESSO... 3 2.1 LA CONVALIDA DELL INDIRIZZO

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2011 Progetto Istanze On Line 21 febbraio 2011 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 PROGETTO ISTANZE ON LINE... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

Interfaccia HTTP rivenditori Specifiche tecniche 03.10.2013

Interfaccia HTTP rivenditori Specifiche tecniche 03.10.2013 i-contact srl via Simonetti 48 32100 Belluno info@i-contact.it tel. 0437 1835 001 fax 0437 1900 125 p.i./c.f. 0101939025 Interfaccia HTTP rivenditori Specifiche tecniche 03.10.2013 1. Introduzione Il seguente

Dettagli

TeamPortal. Servizi integrati con ambienti Gestionali

TeamPortal. Servizi integrati con ambienti Gestionali TeamPortal Servizi integrati con ambienti Gestionali 12/2013 Modulo di Amministrazione Il modulo include tutte le principali funzioni di amministrazione e consente di gestire aspetti di configurazione

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line 09 aprile 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA CORRETTA REGISTRAZIONE AL SITO PER POTER ACCEDERE ALL'AREA PRIVATA E PER L INSERIMENTO DELLE ISCRIZIONI.

ISTRUZIONI PER LA CORRETTA REGISTRAZIONE AL SITO PER POTER ACCEDERE ALL'AREA PRIVATA E PER L INSERIMENTO DELLE ISCRIZIONI. ISTRUZIONI PER LA CORRETTA REGISTRAZIONE AL SITO PER POTER ACCEDERE ALL'AREA PRIVATA E PER L INSERIMENTO DELLE ISCRIZIONI. REGISTRAZIONE: Cliccare su Registrati La procedura di registrazione prevede tre

Dettagli

GESTIONE SOGGETTI INCARICATI MANUALE UTENTE VERSIONE 1.0

GESTIONE SOGGETTI INCARICATI MANUALE UTENTE VERSIONE 1.0 09/01/2015 GESTIONE SOGGETTI INCARICATI MANUALE UTENTE VERSIONE 1.0 PAG. 2 DI 16 INDICE 1. INTRODUZIONE 3 2. PREMESSA 4 3. FUNZIONI RELATIVE AGLI INCARICATI 6 3.1 NOMINA DEI GESTORI INCARICATI E DEGLI

Dettagli

PostaCertificat@ GUIDA UTENTE PER IL CITTADINO

PostaCertificat@ GUIDA UTENTE PER IL CITTADINO Postecom S.p.A. Poste Italiane S.p.A. Telecom Italia S.p.A. 1 1 NORMATIVA DI RIFERIMENTO... 4 2 PROGETTO POSTACERTIFICAT@... 4 3 LA POSTACERTIFICAT@... 5 3.1 COME RICHIEDERE LA POSTACERTIFICAT@... 5 3.2

Dettagli

I FORM. L'attributo action contiene l'url del file php a cui devono essere inviati i file per essere elaborati.

I FORM. L'attributo action contiene l'url del file php a cui devono essere inviati i file per essere elaborati. I FORM Che cosa sono e che caratteristiche hanno Un form contiene molti oggetti che permettono di inserire dati usando la tastiera. Tali dati verranno poi inviati alla pagina php che avrà il compito di

Dettagli

MANUALE D USO G.ALI.LE.O GALILEO. Manuale d uso. Versione 1.1.0. [OFR] - Progetto GALILEO - Manuale d uso

MANUALE D USO G.ALI.LE.O GALILEO. Manuale d uso. Versione 1.1.0. [OFR] - Progetto GALILEO - Manuale d uso [OFR] - - G.ALI.LE.O Versione 1.1.0 MANUALE D USO pag. 1 di 85 [OFR] - - pag. 2 di 85 [OFR] - - Sommario 1 - Introduzione... 6 2 - Gestione ALbI digitale Ordini (G.ALI.LE.O.)... 7 2.1 - Schema di principio...

Dettagli

Interfaccia HTTP enduser Specifiche tecniche 03.10.2013

Interfaccia HTTP enduser Specifiche tecniche 03.10.2013 i-contact srl via Simonetti 48 32100 Belluno info@i-contact.it tel. 0437 30419 fax 0437 1900 125 p.i./c.f. 0101939025 Interfaccia HTTP enduser Specifiche tecniche 03.10.2013 1. Introduzione Il seguente

Dettagli

Scrivere uno script php che, dato un array associativo PERSONE le cui chiavi sono i

Scrivere uno script php che, dato un array associativo PERSONE le cui chiavi sono i Esercizi PHP 1. Scrivere uno script PHP che produca in output: 1. La tabellina del 5 2. La tavola Pitagorica contenuta in una tabella 3. La tabellina di un numero ricevuto in input tramite un modulo. Lo

Dettagli

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Le funzionalità di X-Cross La sofisticata tecnologia di CrossModel, oltre a permettere di lavorare in Internet come nel proprio ufficio e ad avere una

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet Lavoro Occasionale Accessorio Internet 1. Introduzione... 3 1.1 Obiettivo del documento... 3 1.2 Normativa... 3 1.3 Attori del Processo... 4 1.4 Accesso Internet... 5 1.4.1 Accesso Internet da Informazioni...

Dettagli

Accesso all Area di Lavoro

Accesso all Area di Lavoro Accesso all Area di Lavoro Una volta che l Utente ha attivato le sue credenziali d accesso Username e Password può effettuare il login e quindi avere accesso alla propria Area di Lavoro. Gli apparirà la

Dettagli

Progetto SINTESI. Dominio Provinciale. Guida alla compilazione del form di Accreditamento. -Versione Giugno 2013-

Progetto SINTESI. Dominio Provinciale. Guida alla compilazione del form di Accreditamento. -Versione Giugno 2013- Progetto SINTESI Dominio Provinciale Guida alla compilazione del form di Accreditamento -Versione Giugno 2013- - 1 - Di seguito vengono riportate le indicazioni utili per la compilazione del form di accreditamento

Dettagli

GUIDA al SERVIZIO SIMOG

GUIDA al SERVIZIO SIMOG GUIDA al SERVIZIO SIMOG Manuale utente profilo RUP Ver. 3.03.3.0 Questa Guida ha l obiettivo di rendere il più agevole possibile la fruizione del SIMOG nel completamento delle funzionalità esposte. L AVCP

Dettagli

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Pagina 1 di 9 Indice generale 1 Accesso alla raccolta... 3 2 Il pannello di controllo della raccolta e attivazione delle maschere...

Dettagli

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di supporto

Dettagli

Manuale utilizzo CresoWeb per il profilo Dirigente

Manuale utilizzo CresoWeb per il profilo Dirigente Manuale utilizzo CresoWeb per il profilo Dirigente 1 Sommario Operazioni Iniziali... 3 Operazioni preliminari... 3 Aggiornamento Specifiche... 4 Specifiche Generali... 5 Specifiche Generali... 6 Specifiche

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

Banche Dati del Portale della Trasparenza. Manuale del sistema di gestione. Versione 2.4

Banche Dati del Portale della Trasparenza. Manuale del sistema di gestione. Versione 2.4 Banche Dati del Portale della Trasparenza Manuale del sistema di gestione Versione 2.4 Sommario Introduzione e definizioni principali... 3 Albero dei contenuti del sistema Banche Dati Trasparenza... 3

Dettagli

FileMaker Server 13. Pubblicazione Web personalizzata con PHP

FileMaker Server 13. Pubblicazione Web personalizzata con PHP FileMaker Server 13 Pubblicazione Web personalizzata con PHP 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker

Dettagli

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido SISSI IN RETE Quick Reference guide guida di riferimento rapido Indice generale Sissi in rete...3 Introduzione...3 Architettura Software...3 Installazione di SISSI in rete...3 Utilizzo di SISSI in Rete...4

Dettagli

Import Dati Release 4.0

Import Dati Release 4.0 Piattaforma Applicativa Gestionale Import Dati Release 4.0 COPYRIGHT 2000-2005 by ZUCCHETTI S.p.A. Tutti i diritti sono riservati.questa pubblicazione contiene informazioni protette da copyright. Nessuna

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

Partecipazione alle Gare Smaterializzate

Partecipazione alle Gare Smaterializzate Modulo 2 Partecipazione alle Gare Smaterializzate Pagina 1 di 26 INDICE 1. PREMESSA... 3 1. DIAGRAMMA DI FLUSSO... 6 3. PROCEDURA - DESCRIZIONE DI DETTAGLIO... 7 Pagina 2 di 26 1. PREMESSA Se sei un utente

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4)

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4) Guida al nuovo sistema di posta CloudMail UCSC (rev.doc. 1.4) L Università per poter migliorare l utilizzo del sistema di posta adeguandolo agli standard funzionali più diffusi ha previsto la migrazione

Dettagli

Il programma è articolato in due parti. Nella Prima parte: cosa è il mondo NoiPA, con un focus sulla posizione dell utente all interno dell intero

Il programma è articolato in due parti. Nella Prima parte: cosa è il mondo NoiPA, con un focus sulla posizione dell utente all interno dell intero 1 Il programma è articolato in due parti. Nella Prima parte: cosa è il mondo NoiPA, con un focus sulla posizione dell utente all interno dell intero sistema e sui servizi a disposizione sia in qualità

Dettagli

Denuncia di Malattia Professionale telematica

Denuncia di Malattia Professionale telematica Denuncia di Malattia Professionale telematica Manuale utente Versione 1.5 COME ACCEDERE ALLA DENUNCIA DI MALATTIA PROFESSIONALE ONLINE... 3 SITO INAIL... 3 LOGIN... 4 UTILIZZA LE TUE APPLICAZIONI... 5

Dettagli

APPLICAZIONE WEB PER LA GESTIONE DELLE RICHIESTE DI ACQUISTO DEL MATERIALE INFORMATICO. Francesco Marchione e Dario Richichi

APPLICAZIONE WEB PER LA GESTIONE DELLE RICHIESTE DI ACQUISTO DEL MATERIALE INFORMATICO. Francesco Marchione e Dario Richichi APPLICAZIONE WEB PER LA GESTIONE DELLE RICHIESTE DI ACQUISTO DEL MATERIALE INFORMATICO Francesco Marchione e Dario Richichi Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia Sezione di Palermo Indice Introduzione...

Dettagli

Programma Servizi Centralizzati s.r.l.

Programma Servizi Centralizzati s.r.l. Via Privata Maria Teresa, 11-20123 Milano Partita IVA 09986990159 Casella di Posta Certificata pecplus.it N.B. si consiglia di cambiare la password iniziale assegnata dal sistema alla creazione della casella

Dettagli

Linee guida invio pratica telematica sportello cerc - anno 2013

Linee guida invio pratica telematica sportello cerc - anno 2013 LINEE GUIDA INVIO PRATICA TELEMATICA SPORTELLO CERC - ANNO 2013 1 INDICE 1. FASE PRELIMINARE pag.3 2. PREDISPOSIZIONE DELLA DOCUMENTAZIONE pag.4 3. INVIO DELLA DOMANDA DI CONTRIBUTO pag.4 4. CREA MODELLO

Dettagli

PHP: form, cookies, sessioni e. Pasqualetti Veronica

PHP: form, cookies, sessioni e. Pasqualetti Veronica PHP: form, cookies, sessioni e mysql Pasqualetti Veronica Form HTML: sintassi dei form 2 Un form HTML è una finestra contenente vari elementi di controllo che consentono al visitatore di inserire informazioni.

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

Client PEC Quadra Guida Utente

Client PEC Quadra Guida Utente Client PEC Quadra Guida Utente Versione 3.2 Guida Utente all uso di Client PEC Quadra Sommario Premessa... 3 Cos è la Posta Elettronica Certificata... 4 1.1 Come funziona la PEC... 4 1.2 Ricevuta di Accettazione...

Dettagli

Sportello Telematico CERC

Sportello Telematico CERC CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA - BRESCIA Sportello Telematico CERC PROCEDURA AGGIORNATA 2012 Brescia, 11 dicembre 2012 1 SERVIZIO WEB PER IL DEPOSITO DELLE DOMANDE DI CONTRIBUTI

Dettagli

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT)

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT) Wi-Fi Amantea Il Comune di Amantea offre a cittadini e turisti la connessione gratuita tramite tecnologia wi-fi. Il progetto inserisce Amantea nella rete wi-fi Guglielmo ( www.guglielmo.biz), già attivo

Dettagli

Figura 1 - Schermata principale di Login

Figura 1 - Schermata principale di Login MONITOR ON LINE Infracom Italia ha realizzato uno strumento a disposizione dei Clienti che permette a questi di avere sotto controllo in maniera semplice e veloce tutti i dati relativi alla spesa del traffico

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

GESTIONE DELLA PROCEDURA

GESTIONE DELLA PROCEDURA Manuale di supporto all utilizzo di Sintel per Stazione Appaltante GESTIONE DELLA PROCEDURA Data pubblicazione: 17/06/2015 Pagina 1 di 41 INDICE 1. Introduzione... 3 1.1 Obiettivo e campo di applicazione...

Dettagli

GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE

GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Pratiche... 10 Anagrafica... 13 Documenti... 15 Inserimento nuovo protocollo... 17 Invio

Dettagli

Documentazione tecnica

Documentazione tecnica Documentazione tecnica Come spedire via Post 1.1) Invio di Loghi operatore 1.2) Invio delle Suonerie (ringtone) 1.3) Invio di SMS con testo in formato UNICODE UCS-2 1.4) Invio di SMS multipli 1.5) Simulazione

Dettagli

Procedura accesso e gestione Posta Certificata OlimonTel PEC

Procedura accesso e gestione Posta Certificata OlimonTel PEC Procedura accesso e gestione Posta Certificata OlimonTel PEC Informazioni sul documento Revisioni 06/06/2011 Andrea De Bruno V 1.0 1 Scopo del documento Scopo del presente documento è quello di illustrare

Dettagli

Principali caratteristiche piattaforma web smsmobile.it

Principali caratteristiche piattaforma web smsmobile.it SmsMobile.it Principali caratteristiche piattaforma web smsmobile.it Istruzioni Backoffice Post get http VERSION 2.1 Smsmobile by Cinevision srl Via Paisiello 15/ a 70015 Noci ( Bari ) tel.080 497 30 66

Dettagli

GUIDA ALLA REGISTRAZIONE

GUIDA ALLA REGISTRAZIONE PIATTAFORMA PER LA CERTIFICAZIONE DEI CREDITI GUIDA ALLA REGISTRAZIONE PER LE AMMINISTRAZIONI E GLI ENTI PUBBLICI Versione 1.1 del 06/12/2013 Sommario Premessa... 3 Passo 1 - Registrazione dell Amministrazione/Ente...

Dettagli

ESEMPI DI FORM (da www.html.it)

ESEMPI DI FORM (da www.html.it) ESEMPI DI FORM (da www.html.it) Vediamo, nel particolare, tutti i tag che HTML 4.0 prevede per la creazione di form. Questo tag apre e chiude il modulo e raccoglie il contenuto dello stesso,

Dettagli

CINECA - NOTE TECNICHE per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) PARTE I e II*

CINECA - NOTE TECNICHE per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) PARTE I e II* CINECA - NOTE TECNICHE per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) PARTE I e II* Indice 1. Informazioni generali 2. Parte I: obiettivi, gestione e risorse del Dipartimento

Dettagli

OrizzonteScuola.it. riproduzione riservata

OrizzonteScuola.it. riproduzione riservata GUIDA ALLA NAVIGAZIONE SU ISTANZE ON LINE A) Credenziali d accesso - B) Dati personali - C) Codice personale - D) Telefono cellulare E) Posta Elettronica Certificata (PEC) - F) Indirizzo e-mail privato

Dettagli

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Modalità di iscrizione al TOLC Per iscriversi al TOLC è necessario compiere le seguenti operazioni: 1. Registrazione nella sezione TOLC del portale CISIA

Dettagli

BIBLIOWIN 5.0WEB Versione 5.0.2

BIBLIOWIN 5.0WEB Versione 5.0.2 BIBLIOWIN 5.0WEB Versione 5.0.2 Premessa. In questa nuova versione è stata modificata la risoluzione (dimensione) generale delle finestre. Per gli utenti che navigano nella modalità a Finestre, la dimensione

Dettagli

INFORMATIVA SUI COOKIE

INFORMATIVA SUI COOKIE INFORMATIVA SUI COOKIE I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle

Dettagli

Manuale Polizze Manager. ver 1.0

Manuale Polizze Manager. ver 1.0 Manuale Polizze Manager ver 1.0 Ultima revisione: 18/07/2011 Indice Manuale Polizze Manager Indice Introduzione Funzionamento di base Compagnie Agenti Agenti > Gestisci commissioni Configurazione > Commissioni

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1 Glossario... 3 2 Presentazione... 4 3 Quando procedere al ripristino

Dettagli

Codici sorgenti di esempio per l'invio di email da pagine WEB per gli spazi hosting ospitati presso ITESYS SRL.

Codici sorgenti di esempio per l'invio di email da pagine WEB per gli spazi hosting ospitati presso ITESYS SRL. Data: 8 Ottobre 2013 Release: 1.0-15 Feb 2013 - Release: 2.0 - Aggiunta procedura per inviare email da Windows con php Release: 2.1-20 Mar 2013 Release: 2.2-8 Ottobre 2013 - Aggiunta procedura per inviare

Dettagli

Procedura per la Pre-registrazione, registrazione e l iscrizione delle imprese nell Albo Fornitori della Società Aeroporto Toscano G. Galilei S.p.A.

Procedura per la Pre-registrazione, registrazione e l iscrizione delle imprese nell Albo Fornitori della Società Aeroporto Toscano G. Galilei S.p.A. Procedura per la Pre-registrazione, registrazione e l iscrizione delle imprese nell Albo Fornitori della Società Aeroporto Toscano G. Galilei S.p.A. I passi necessari per completare la procedura sono:

Dettagli

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser.

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Se vogliamo accedere alla nostra casella di posta elettronica unipg.it senza usare un client di posta (eudora,

Dettagli

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0 Documentazione Servizio SMS WEB Versione 1.0 1 Contenuti 1 INTRODUZIONE...5 1.1 MULTILANGUAGE...5 2 MESSAGGI...7 2.1 MESSAGGI...7 2.1.1 INVIO SINGOLO SMS...7 2.1.2 INVIO MULTIPLO SMS...9 2.1.3 INVIO MMS

Dettagli

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux.

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux. FAQ su GeCo Qual è la differenza tra la versione di GeCo con installer e quella portabile?... 2 Esiste la versione per Linux di GeCo?... 2 Quali sono le credenziali di accesso a GeCo?... 2 Ho smarrito

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

DigitPA. Dominio.gov.it Procedura per la gestione dei sottodomini di terzo livello

DigitPA. Dominio.gov.it Procedura per la gestione dei sottodomini di terzo livello DigitPA Dominio.gov.it Procedura per la gestione dei sottodomini di terzo livello Versione 3.0 Dicembre 2010 Il presente documento fornisce le indicazioni e la modulistica necessarie alla registrazione,

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Protocollo... 9 Inserimento nuovo protocollo... 11 Invio SMS... 14 Ricerca... 18 Anagrafica...

Dettagli

Iscrizione al ReGIndE. tramite il Portale dei Servizi Telematici

Iscrizione al ReGIndE. tramite il Portale dei Servizi Telematici Aste Giudiziarie Inlinea S.p.A. www.procedure.it Iscrizione al ReGIndE (Registro Generale degli Indirizzi Elettronici) tramite il Portale dei Servizi Telematici Vademecum operativo realizzato dalla società

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2012 Progetto Istanze On Line MOBILITÀ IN ORGANICO DI DIRITTO PRESENTAZIONE DOMANDE PER LA SCUOLA SEC. DI I GRADO ON-LINE 13 Febbraio 2012 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI

Dettagli

Consorzio Stradale Lido dei Pini Lupetta Il Consiglio di Amministrazione

Consorzio Stradale Lido dei Pini Lupetta Il Consiglio di Amministrazione Consorzio Stradale Lido dei Pini Lupetta Il Consiglio di Amministrazione REGOLAMENTO DI GESTIONE DEL SITO WEB Art. 1 (Finalità) Il Sito Web del Consorzio è concepito e utilizzato quale strumento istituzionale

Dettagli

LINEE GUIDA PER L UTILIZZO DEL SITAR RS - SISTEMA INFORMATIVO TELEMATICO DEGLI APPALTI REGIONALI. della Regione Siciliana -

LINEE GUIDA PER L UTILIZZO DEL SITAR RS - SISTEMA INFORMATIVO TELEMATICO DEGLI APPALTI REGIONALI. della Regione Siciliana - Assessorato Regionale delle Infrastrutture e della Mobilità OSSERVATORIO REGIONALE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE Via Camillo Camilliani, 87 90145 PALERMO LINEE GUIDA PER L UTILIZZO

Dettagli

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key.

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key. 1 Indice 1 Indice... 2 2 Informazioni sul documento... 3 2.1 Scopo del documento... 3 3 Caratteristiche del dispositivo... 3 3.1 Prerequisiti... 3 4 Installazione della smart card... 4 5 Avvio di Aruba

Dettagli

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail Configurare un programma di posta con l account PEC di Il Titolare di una nuova casella PEC può accedere al sistema sia tramite Web (Webmail i ), sia configurando il proprio account ii nel programma di

Dettagli