Città del Vaticano, Piazza San Pietro, Braccio di Carlo Magno. Ultima domenica mese Aperto Chiusa durante festività

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Città del Vaticano, Piazza San Pietro, Braccio di Carlo Magno. Ultima domenica mese Aperto 13.00-18.00. Chiusa durante festività"

Transcript

1 Città del Vaticano, Piazza San Pietro, Braccio di Carlo Magno 2 aprile al 22 giugno 2014 ORARI DI APERTURA Lun/Mar/Gio/Ven/Sab Ingresso libero Mer Dom chiuso Ultima domenica mese Aperto Chiusa durante festività

2 VERBUM DOMINI: LA PAROLA DEL SIGNORE È DIRETTA AI POPOLI Nessun libro ha mai avuto nel mondo un influenza più ampia della Bibbia. Ebrei e cristiani provenienti da ogni angolo del globo si sono spesi per preservare le scritture e condividere il loro messaggio con le persone che incontravano. Nel corso della storia, i governanti mondiali, da Costantino a Carlo Magno, hanno difeso la trasmissione della Bibbia. Nei secoli, la Bibbia è stata resa accessibile a culture diverse pur mantenendo la fedeltà ai testi originali Greco ed Ebraico. Nel corso degli ultimi due millenni, la trasmissione, la traduzione e la diffusione della Bibbia hanno plasmato e rimodellato la storia del mondo. In questa mostra il visitatore viaggerà intorno al mondo e nel tempo e vedrà come la Parola del Signore abbia raggiunto i diversi popoli. GALLERIA 1: MONDO GRECO Nel quarto secolo a.c., l impero di Alessandro di Macedonia consentì alla lingua e alla cultura ellenistica di diffondersi dal Mediterraneo fino all India. Le scoperte archeologiche rivelano in questo periodo una forte e continua presenza ebraica nell impero Macedone. Secondo la Lettera di Aristea, nel secondo o terzo secolo a.c., settanta studiosi Ebrei collaborarono alla traduzione delle Scritture dall Ebraico al Greco Koinè. Questa versione, chiamata dei Settanta o Septuaginta (in latino), permise agli Alessandrini, che parlavano in greco invece che in ebraico, di leggere il testo biblico. Anche gli autori del NuovoTestamento conoscevano sia la Septuaginta sia il testo originale ebraico. Con il Cristianesimo, una nuova serie di testi in greco fu aggiunta all Antico Testamento dando origine alla Bibbia cristiana. Il testo della Bibbia cristiana che abbinò i nuovi testi in greco alla versione Septuaginta fu conservato nel Medioevo dall impero bizantino ed è ci è pervenuto, sostanzialmente invariato, attraverso i testi liturgici della Chiesa Greco-Ortodossa. GALLERIA 2: AFRICA NORD ORIENTALE Il Nord Africa fu uno dei primi luoghi in cui i primi cristiani portarono il Vangelo e dove il Cristianesimo si diffuse rapidamente. Secondo la tradizione, San Marco fondò la chiesa di Alessandria d Egitto intorno al 43 d.c. e i primi padri della Chiesa come Tertulliano, Origene di Alessandria, e S. Agostino di Ippona ebbero un ruolo importante nello sviluppo del pensiero e della teologia cristiani. Tuttavia, molti convertiti non erano in grado di leggere il greco e, a partire dal secondo secolo d.c., la Bibbia fu tradotta in Copto, lingua parlata in Egitto. La Chiesa Copto-Ortodossa ancora oggi è in questa regione la Chiesa cristiana di maggioranza. Agli inizi del IV secolo d.c., il Cristianesimo divenne la religione ufficiale dell Etiopia sotto re Ezana di Axum. Il re fu convertito al Cristianesimo da San Frumenzio, un greco di Tiro che era stato portato in Etiopia da bambino. La tradizione etiopica gli attribuisce anche la traduzione della Bibbia nella lingua gheez, che è la lingua liturgica ufficiale della Chiesa etiopica. Essendo rimasta relativamente isolata per diversi secoli, questa chiesa sviluppò tradizioni iconografiche e liturgiche proprie, mantenendo nel suo canone biblico alcuni libri che erano stati respinti dalle altre chiese cristiane, come il Libro di Enoch.

3 GALLERIA 3: CINA Nel 1605, Frate Matteo Ricci, un gesuita italiano che viveva a Pechino, ricevette un sorprendente visitatore - un uomo anziano che veniva dalla città di Kaifeng, il quale dichiarò di credere nel Dio di Israele. Il visitatore veniva da una comunità Ebraica isolata, nel cuore della Cina, che era rimasta tagliata fuori dalla comunità Ebraica mondiale. Alcune testimonianze fanno pensare che gli Ebrei abbiano vissuto in Cina fin dall VIlI secolo d.c., e una sinagoga fu costruita a Kaifeng nel Gli ebrei di Kaifeng avevano continuato a seguire le usanze ebraiche quali l osservanza dello Sabbath (Sabato), la circoncisione, e la lettura della Torah nella sinagoga. Tuttavia, secoli d isolamento portarono ad una diminuzione del loro numero, e l ultimo rabbino della comunità Kaifeng mori all inizio del XIX secolo. Nel 1850 e nel 1851, soci della Società Londinese per lo Sviluppo del cristianesimo tra gli Ebrei visitarono Kaifeng e acquistarono molti dei manoscritti e rotoli della Torah della sinagoga, alcuni dei quali sono in mostra in questa galleria. Oggi rimane un segmento della popolazione di Kaifeng che si dichiara ebreo. Molti vivono ancora nella stessa strada, come i loro antenati, che si chiama Il vicolo della setta che insegna le Scritture. GALLERIA 4: OCCIDENTE LATINO Negli ultimi anni della sua vita, San Girolamo ( d.c.) visse all interno delle grotte di Betlemme, lavorando a una nuova traduzione della Bibbia in latino, dai testi originali in greco ed ebraico. Il suo lavoro è conosciuto come la Vulgata, dalla parola latina popolo. Benché la sua traduzione abbia costituito uno spartiacque nella storia della Bibbia, questa in realtà non fu la prima traduzione della Bibbia in latino. Dal terzo secolo, un gruppo di traduzioni, note collettivamente come versione Antico Latino fu disponibile in tutta Europa e nel Nord Africa, ma era imperfetta sotto molti aspetti. La traduzione vulgata di Girolamo servì a dare una forma definitiva al testo e a correggere molti errori e incongruenze del testo precedente. La traduzione di Girolamo progressivamente si affermò in tutta Europa perché era usata nella liturgia. Poche persone nel Medioevo erano in grado di leggere, quindi la maggior parte della gente entrava in contatto con la Bibbia principalmente quando questa veniva letta in chiesa. GALLERIA 5: ISOLE BRITANNICHE Nel VI secolo, l Inghilterra meridionale era governata dalle Angli e dai Sassoni, entrambi popoli pagani. Quando il re Edelberto di Kent sposò una principessa cristiana, San Gregorio Magno invio un monaco di nome Agostino nella città di Canterbury per insegnare il cristianesimo al re. Edelberto si converti, e Sant Agostino divenne il primo Arcivescovo di Canterbury. Nel corso del tempo la chiesa Anglosassone interagì con la chiesa Celtica in Irlanda e Northumbria per creare un unico cristianesimo insulare, e questa tradizione produsse alcuni dei più bei manoscritti biblici esistenti. Il testo latino della Bibbia fu sempre preservato, ma furono anche occasionalmente tradotte porzioni del testo biblico nelle lingue vernacolari dell isola. Dopo la conquista normanna dell Inghilterra, le traduzioni in inglese della Bibbia furono interrotte per diverse centinaia di anni. In seguito, nei secoli XIV e XV, la contestazione religiosa sconvolse l Inghilterra, e traduzioni della Bibbia - benché considerate eretiche dai capi della chiesa, cominciarono a riapparire in inglese.

4 GALLERIA 6: PRODUZIONE DI MASSA Prima del XV secolo, tutti i libri erano copiati a mano un processo lungo e costoso. La situazione cambio nel 1454, quando Johannes Gutenberg inizio a produrre Bibbie mediante la sua nuova invenzione, la stampa. Nonostante Gutenberg sia andato in bancarotta prima di essere ripagato per la sua invenzione, la stampa ha rivoluzionato per sempre il modo in cui le informazioni venivano diffuse, rendendo i libri, tra cui la Bibbia, più ampiamente disponibili di quanto non fossero nel Medioevo. A questo si aggiunse un altra forza rivoluzionaria: la Riforma protestante. I Riformatori incoraggiavano le traduzioni della Bibbia in lingua volgare, in modo tale che l uomo comune potesse leggere da solo le parole della Bibbia, nella sua propria lingua. Fu l inizio di un processo di traduzione delle Scritture che si sviluppò per gran parte dell inizio dell età moderna. Copie della Bibbia stampate in lingua tedesca, francese e inglese, insieme a poliglotte contenenti anche il testo originale greco ed ebraico, raggiunsero un pubblico più vasto. GALLERIA 7: EUROPA CENTRALE E ORIENTALE Nel IX secolo, due fratelli, San Cirillo e San Metodio, si recarono in Moravia (Repubblica Ceca e Slovacchia) da Salonicco, in Grecia, per portarvi il cristianesimo. Essi tradussero la Bibbia nella lingua degli Slavi, creando simultaneamente la prima lingua letteraria slava, l antico slavonico della chiesa, a questo scopo. Grazie al successo della loro missione, il cristianesimo si espanse verso est, in Russia, portando con sé le traduzioni slave della Bibbia. Oggi, la Chiesa Ortodossa è la seconda più grande chiesa cristiana dopo quella Cattolica, e quasi la metà di tutti gli Ortodossi sono russi. L Europa centrale e quella orientale furono anche un epicentro importante per gli Ebrei; infatti molti di loro si trasferirono a est durante le persecuzioni nel Medioevo e, col tempo, svilupparono proprie tradizioni culturali e un proprio linguaggio, l yiddish. Nel XVIII secolo, in questa regione si crearono due opposte correnti dell ebraismo: la corrente ashkenaz, che voleva l integrazione degli ebrei con i vicini europei, e il Chassidismo che sosteneva una dedizione mistica e carismatica alle pratiche ortodosse. Oggi, la maggioranza mondiale degli Ebrei sono ashkenaziti (europei dell est) anche se la maggior parte vive in Israele o negli Stati Uniti. GALLERIA 8: NORD AMERICA Molti dei primi emigrati nel Nord America furono dissidenti alla ricerca di una la libertà religiosa non consentita in Inghilterra. In seguito a questo, vi fu una grande sensibilità per la libertà religiosa in America. I primi coloni leggevano versioni della Bibbia che non erano consentite nei paesi dai quali erano fuggiti. Una volta separati gli Stati Uniti dall Inghilterra, i tipografi americani non ebbero più bisogno del permesso reale per stampare la Bibbia, né dovettero adeguarsi a specifiche linee guida su come doveva essere strutturato il testo. Inoltre, con l espansione sul territorio, gli Americani videro enormi opportunità di evangelizzazione nella nuova frontiera. Come risultato, alcune delle prime Bibbie stampate nel Nord America furono delle traduzioni nelle lingue degli indiani americani. Iniziarono così le traduzioni della Bibbia in un nuovo linguaggio specificatamente a scopo evangelistico, in opposizione allo scopo liturgico.

5 GALLERIA 9: PER TUTTI I POPOLI Quando John Eliot tradusse la Bibbia nel dialetto nativo della tribù Algochini del Massachusetts, lo fece per scopi missionari, dicendo: Fino a che non avremo le Bibbie, non potremo portare loro il Vangelo, poiché non c è altro modo per portare loro la religione, se non attraverso le Scritture. Eliot fu il precursore del movimento missionario moderno, che enfatizzava la traduzione come metodo primario di diffusione del Cristianesimo. Dal 1804, la Società Biblica Britannica e Forestiera fu determinante nel portare la Bibbia a milioni di persone che non l avevano mai ricevuta prima nella propria lingua. Simili Società Bibliche si crearono in vari paesi del mondo, tra cui Svizzera (1804), Finlandia (1812), Russia (1813), Ungheria (1812), Paesi Bassi (1814), Svezia (1815), e Stati Uniti (1816). Grazie agli sforzi di queste organizzazioni, la Bibbia ha potuto raggiungere rapidamente milioni di persone. GALLERIA 10 : TRIBÙ HUAORANI DELL ECUADOR Nelle prime settimane del gennaio del 1956, cinque missionari protestanti americani che vivevano in Ecuador - Jim Elliot, Nate Saint, Ed McCully, Peter Fleming, e Roger Youderian - scomparvero mentre cercavano di entrare in contatto con la tribù Huaorani dell Ecuador. A quel tempo, la tribù Huaorani viveva in completo isolamento nella giungla dell Ecuador, ed era una delle etnie più violente mai documentate. Più del 60 per cento dei decessi tra i Huaorani erano dovuti a omicidio. Cinque giorni dopo che i missionari ebbero il loro primo contatto con tre persone della tribù, furono uccisi da altri, perché reputati una minaccia. Nonostante questi tragici inizi, i tentativi di stabilire un contatto con la tribù continuarono. Rachele e Marjorie Saint, parenti di uno dei missionari, fecero amicizia con una donna Huaorani che era fuggita dalla tribù, quando la sua famiglia era stata uccisa, e alla fine si trasferirono a vivere fra i Huaorani. In pochi anni, molti membri della tribù accettarono il cristianesimo e quasi immediatamente la percentuale di omicidi si ridusse del 90 percento. Mincaye, uno degli assassini che avevano partecipato all attacco del 1956, spiega che il passaggio dalla violenza alla pace si e verificato grazie alla Bibbia: Abbiamo agito male, male fino a quando ci hanno portato le sculture di Dio. Ora camminiamo sul suo sentiero. GALLERIA 11: SULLA LUNA Fino a questo punto, abbiamo visto come la Bibbia sia stata diffusa fino agli angoli più remoti del globo, ma questa non è la fine della storia. Nel 1969, la missione Apollo 11 portò Neil Armstrong e Edwin Buzz Aldrin sulla superficie della luna, aprendo una nuova strada all esplorazione umana e permettendo alla Bibbia di viaggiare più lontano di quanto avesse mai fatto prima. Le parole della Bibbia avevano viaggiato nello spazio durante alcune missioni precedenti, ma la prima Bibbia ha raggiunto fisicamente la luna solo nel Per via delle limitazioni di peso per gli oggetti personali degli astronauti, le uniche che potevano essere portate nel viaggio di chilometri verso la luna dovevano essere stampate su microfilm. Questa tecnologia ha permesso a tutte le 1245 pagine della Bibbia King James di essere condensate in un quadrato di 4cm. Il 5 febbraio del 1971, l astronauta Edgar Mitchell dell Apollo 14 portò le prime copie della Bibbia sulla superficie della luna. Finalmente, la Bibbia aveva viaggiato oltre i confini della terra e veramente nei cieli.

6 GALLERIA 12: IL MONDO DIGITALE Al giorno d oggi, non c è un solo aspetto della vita che non sia raggiunto dalla tecnologia. I social media collegano le persone tra loro in tutto il mondo, e i tablet e gli smartphone creano un mondo di informazioni così accessibili, che tutto quello che c e da sapere sembra essere veramente a portata di mano. La tecnologia sta rivoluzionando anche il mondo della trasmissione del testo biblico, con più di applicazioni per smartphone che consentono agli utenti di scaricare la Bibbia gratuitamente. YouVersion, una delle più popolari applicazioni per la Bibbia, e già stata scaricata da oltre 100 milioni di dispositivi. Spesso gli utenti possono accedere alla Bibbia in molte lingue, a volte con la possibilità di confrontare diverse traduzioni, una accanto all altra. Nel frattempo, piattaforme di social media come Facebook, Twitter e lnstagram stanno creando interazioni individuali con la Bibbia, più visibili che mai. Ora è possibile vedere chi sta parlando della Bibbia in tempo reale, in tutto il mondo. NEL FUTURO... Nel corso della storia, in tanti hanno dedicato la loro vita alla conservazione e trasmissione della Bibbia e questo processo continua ancora oggi. Delle oltre lingue parlate in tutto il mondo, 513 lingue hanno attualmente accesso a tutta la Bibbia, mentre altre lingue hanno accesso a porzioni della Bibbia. Un elenco completo di queste lingue si trova sulle pareti alle vostre spalle. Anche se la Bibbia e stata tradotta in tutte le principali lingue del mondo, continua a essere tradotta in nuove lingue ogni giorno. Al momento ci sono 2167 progetti di traduzione in corso, e questi progetti moderni affrontano molte delle stesse sfide che le traduzioni storiche della Bibbia hanno incontrato, quali l opposizione politica e i gruppi di popoli che non hanno un sistema formale di alfabetizzazione e di lingua scritta. Eppure ci sono ancora approssimatamene lingue, che rappresentano più di 180 milioni di persone in tutto il mondo, che non hanno la Bibbia. Le organizzazioni missionarie che producono tali Bibbie continuano il rigoroso processo di traduzione sperando che alla fine ogni persona, dalla più grande città fino al villaggio più remoto, avrà accesso a una copia della Bibbia nella propria lingua.

7 Alcuni reperti in esposizione: Tre frammenti dei Rotoli del Mar Morto (250 a.c.). Una riproduzione della famosa Stele di Rosetta (riporta un decreto del 196 a.c.), che agli inizi dell Ottocento fu la chiave per cominciare a comprendere i geroglifici degli antichi Egizi Papiro Bodmer XIV-XV (P 75), manoscritto dell anno 200 circa che riporta i testi dei vangeli di Luca e Giovanni. E il più antico reperto del mondo a riportare, per esempio, il prologo di Giovanni e il Padre Nostro di Luca e a documentare la sequenza dei vangeli nell ordine ancora oggi in uso. Qui Luca 24 e Giovanni 1. Codex Vaticanus, uno dei due manoscritti più antichi dell intera Bibbia, databile tra il 325 e il 350 d.c. E esposto un foglio originale (incipit della Lettera ai Colossesi) e il facsimile di tutto il codice. Sarcofago romano di marmo (sec. IV), di ispirazione cristiana, con immagini di Cristo e degli Evangelisti nella barca. Codex Climaci Rescriptus, alcune pagine. Codice in pergamena sul quale, nel tentativo di ripristinare il testo originale quasi illeggibile, furono trascritti testi siriaci del IX secolo. Ma il testo originale, che era stato cancellato, attraverso un procedimento speciale è tornato leggibile: risale al VI secolo, contiene brani dei vangeli, scritti, per la maggioranza, in un aramaico molto vicino alla lingua parlata da Gesù. Una Bibbia intera in latino, prodotta nel IX secolo, ai tempi di Alcuino, presso l Abbazia di San Martino di Tours. I Vangeli di Bath in inglese antico, una traduzione completa dei vangeli in inglese fatta nell XI secolo. Per la prima volta in mostra fuori dell Inghilterra. Il Libro d Ore e Salterio del XIV secolo di Elizabeth de Bohun, Contessa di Northampton, uno dei manoscritti più riccamente miniati del suo genere. Una prima edizione della Bibbia King James (Re Giacomo) del 1611, la traduzione più influente della Bibbia in lingua inglese. La Bibbia Lunare, una delle cento Bibbie su microfilm che sono state portate sulla luna dall astronauta Edgar Mitchell, nella missione spaziale Apollo 14 del Un Nuovo Testamento tedesco nella traduzione di Martin Lutero, di formato piccolo, stampato nel 1558/61, contenente oltre 40 xilografie, dipinte a mano. La Bibbia Indiana di Eliot, seconda edizione (1865) della prima Bibbia non inglese che sia mai stata stampata in America. Società Biblica in Italia Via IV Novembre ROMA tel fax sito:

8

5ª tappa L annuncio ai Giudei

5ª tappa L annuncio ai Giudei Centro Missionario Diocesano Como 5 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Febbraio 09 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 5ª tappa L annuncio ai Giudei Pagina

Dettagli

La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio

La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio CREDO IN GESÙ CRISTO, IL FIGLIO UNIGENITO DI DIO La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio Incominciamo a sfogliare il Catechismo della Chiesa Cattolica. Ce ne sono tante edizioni. Tra le mani abbiamo

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

Gli ebrei nel medioevo. L istituzione di uno dei primi capri espiatori della Storia

Gli ebrei nel medioevo. L istituzione di uno dei primi capri espiatori della Storia Gli ebrei nel medioevo L istituzione di uno dei primi capri espiatori della Storia I rapporti tra ebrei e cristiani Gli ebrei entrarono nel turbine della storia, dopo la dissoluzione del loro stato, con

Dettagli

Presentazione Tutti quelli che troverete, chiamateli

Presentazione Tutti quelli che troverete, chiamateli Presentazione Tutti quelli che troverete, chiamateli Presentazione Decisamente stimolanti le provocazioni del brano di Matteo (22,1-14) che ci accompagnerà nel corso dell anno associativo 2013-2014: terzo

Dettagli

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA EDUCARE OGGI/9 A CURA DI ANNA TERESA Borrelli PREFAZIONE DI MATTEO Truffelli Amare e far AMARE GESÙ CONTRIBUTI DI: Marco Ghiazza Luca Marcelli Paolo e Rita Seghedoni Marcello Semeraro Lucio Soravito De

Dettagli

7ª tappa È il Signore che apre i cuori

7ª tappa È il Signore che apre i cuori Centro Missionario Diocesano Como 7 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Aprile 2009 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 7ª tappa È il Signore che apre

Dettagli

Guai a me se non predicassi il Vangelo

Guai a me se non predicassi il Vangelo Guai a me se non predicassi il Vangelo (1 Cor 9,16) Io dunque corro 1 Cor 9,26 La missione del catechista come passione per il Vangelo Viaggio Esperienza L esperienza di Paolo è stata accompagnata da un

Dettagli

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO P. F. Fumagalli, 31.10.2104 Il Dialogo è una componente essenziale dell essere umano nel mondo, in qualsiasi cultura alla quale si voglia fare riferimento: si

Dettagli

L'ORDINE SECOLARE DEI SERVI DI MARIA (OSSM)

L'ORDINE SECOLARE DEI SERVI DI MARIA (OSSM) L'ORDINE SECOLARE DEI SERVI DI MARIA (OSSM) Un Ordine Secolare, fin dall inizio, è un gruppo di fedeli cristiani che, inseriti e lavorando nella società, vivono la spiritualità di un Ordine religioso e

Dettagli

Venite, saliamo sul monte del Signore, al tempio quanto è mirabile il tuo nome su tutta la terra! (Sal 8,10) Rit.

Venite, saliamo sul monte del Signore, al tempio quanto è mirabile il tuo nome su tutta la terra! (Sal 8,10) Rit. OTTOBRE: Giornata del Carisma Introduzione TEMA: Fede e missione La mia intenzione è solamente questa: che [le suore] mi aiutino a salvare anime. (Corrispondenza, p. 7) Questa lapidaria intenzione, che

Dettagli

====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ======================================================

====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ====================================================== -------------------------------------------------- LA LITURGIA DEL GIORNO www.lachiesa.it/liturgia ====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ======================================================

Dettagli

" CI SON DUE COCCODRILLI... "

 CI SON DUE COCCODRILLI... PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA ANNO SCOLASTICO 2014-2015 " CI SON DUE COCCODRILLI... " Le attività in ordine all'insegnamento della religione cattolica, per coloro che se ne avvalgono, offrono

Dettagli

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti L UNIONE EUROPEA Prima di iniziare è importante capire la differenza tra Europa e Unione europea. L Europa è uno dei cinque continenti, insieme all Africa, all America, all Asia e all Oceania. Esso si

Dettagli

ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO

ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO 1 2. Economia e società nel mondo romano-germanico. ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO mondo romano germanico mondo bizantino mondo arabo Cartina 1 UN MONDO CON MOLTI BOSCHI, POCHI UOMINI E

Dettagli

Oleggio, 25/12/2009. Natività- Dipinto del Ghirlandaio

Oleggio, 25/12/2009. Natività- Dipinto del Ghirlandaio 1 Oleggio, 25/12/2009 NATALE DEL SIGNORE Letture: Isaia 9, 1-6 Salmo 96 Tito 2, 11-14 Vangelo: Luca 2, 1-14 Cantori dell Amore Natività- Dipinto del Ghirlandaio Ci mettiamo alla Presenza del Signore, in

Dettagli

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Celebriamo Colui che tu, o Vergine, hai portato a Elisabetta Sulla Visitazione della beata vergine Maria Festa del Signore Appunti dell incontro

Dettagli

NEL 1600. Ma la prima metà del '600 fu dominata dalla guerra dei Trent'anni. combattuta dal 1618 al 1648

NEL 1600. Ma la prima metà del '600 fu dominata dalla guerra dei Trent'anni. combattuta dal 1618 al 1648 NEL 1600 1. c'erano Stati che avevano perso importanza = SPAGNA ITALIA- GERMANIA 2. altri che stavano acquisendo importanza = OLANDA INGHILTERRA FRANCIA Ma la prima metà del '600 fu dominata dalla guerra

Dettagli

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia Affronteremo un breve viaggio per scoprire il significato che la volta celeste aveva per i popoli

Dettagli

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI PELLEGRINAGGIO IN TERRA SANTA con visita della Samaria e dei Monasteri della Palestina dal 28 Maggio al 4 Giugno 2015

Dettagli

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste.

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste. FIGLI DI DIO Cosa significa essere un figlio di Dio? E importante essere figli di Dio? Se sono figlio di Dio che differenza fa nella mia vita quotidiana? Queste sono questioni importanti ed è fondamentale

Dettagli

VADANO PER IL MONDO ANNUNZIANDO I VIZI E LE VIRTÙ CON BREVITÀ DI DISCORSO

VADANO PER IL MONDO ANNUNZIANDO I VIZI E LE VIRTÙ CON BREVITÀ DI DISCORSO VADANO PER IL MONDO ANNUNZIANDO I VIZI E LE VIRTÙ CON BREVITÀ DI DISCORSO I frati non predichino nella diocesi di alcun vescovo qualora dallo stesso vescovo sia stato loro proibito. E nessun frate osi

Dettagli

Abbiamo visto la sua gloria

Abbiamo visto la sua gloria DANIEL ATTINGER Abbiamo visto la sua gloria Riconoscere il Signore nella fragilità dei segni Editrice AVE Presentazione Le meditazioni qui raccolte s inseriscono nel quadro del pellegrinaggio organizzato

Dettagli

I mutamenti tecnologici fra le due guerre.

I mutamenti tecnologici fra le due guerre. I mutamenti tecnologici fra le due guerre. Vediamo ora i cambiamenti tecnologici tra le due guerre. È difficile passare in rassegna tutti i più importanti cambiamenti tecnologici della seconda rivoluzione

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

Diocesi di Nicosia. Curia Vescovile Ufficio per l Evangelizzazione e la Catechesi

Diocesi di Nicosia. Curia Vescovile Ufficio per l Evangelizzazione e la Catechesi Diocesi di Nicosia Curia Vescovile Ufficio per l Evangelizzazione e la Catechesi Largo Duomo,10 94014 Nicosia (EN) cod. fisc.: 90000980863 tel./fax 0935/646040 e-mail: cancelleria@diocesinicosia.it Ai

Dettagli

VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI. Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM

VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI. Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM XXVIII TEMPO ORDINARIO 11 ottobre 2009 VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM Mc 10, 17-30 [In quel tempo], mentre Gesù andava per la strada, un tale gli corse incontro

Dettagli

Incontrare il Signore in famiglia.

Incontrare il Signore in famiglia. temi pastorali Incontrare il Signore in famiglia. GIAMPAOLO DIANIN* Padova Se la fede è la storia di un grande amore, è nella famiglia - in cui oggi si vive una sorta di indifferenza - che essa deve essere

Dettagli

INCONTRI NEOPROFESSI OSF - MONZA 19 OTTOBRE 2013

INCONTRI NEOPROFESSI OSF - MONZA 19 OTTOBRE 2013 INCONTRI NEOPROFESSI OSF - MONZA 19 OTTOBRE 2013 Interventi -------------------------------------------------------------------------------------------------------- FRANCESCO E LA CHIESA DEL SUO TEMPO

Dettagli

Il paracadute di Leonardo

Il paracadute di Leonardo Davide Russo Il paracadute di Leonardo Il sogno del volo dell'uomo si perde nella notte dei tempi. La storia è piena di miti e leggende di uomini che hanno sognato di librarsi nel cielo imitando il volo

Dettagli

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011 GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE Anno 2011 La rilevazione riguarda gli operatori della cooperazione internazionale che hanno usufruito dell assistenza assicurativa della Siscos. Definizione

Dettagli

Mat.5:17: «Abolire» la Legge

Mat.5:17: «Abolire» la Legge Mat.5:17: «Abolire» la Legge (IL PRESENTE ARTICOLO È TRATTO E SVILUPPATO DAL LIBRO DI QUINTAVALLE ARGENTINO, ELEMENTI ESSENZIALI DELLA FEDE GIUDEO CRISTIANA, CAP. 9: CHE COS È LA TORAH) http://www.messiev.altervista.org/elementiessenziali.pdf

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

La rappresentazione dello spazio nel mondo antico

La rappresentazione dello spazio nel mondo antico La rappresentazione dello spazio nel mondo antico L esigenza di creare uno spazio all interno del quale coordinare diversi elementi figurativi comincia a farsi sentire nella cultura egizia e in quella

Dettagli

Corona Biblica. per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità

Corona Biblica. per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità Corona Biblica per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità Imprimatur S. E. Mons. Angelo Mascheroni, Ordinario Diocesano Curia Archiepiscopalis

Dettagli

La Dottrina sociale della Chiesa non può essere incatenata

La Dottrina sociale della Chiesa non può essere incatenata Osservatorio internazionale Cardinale Van Thuân La Dottrina sociale della Chiesa non può essere incatenata + Giampaolo Crepaldi Arcivescovo-Vescovo Relazione introduttiva al Convegno del 3 dicembre 2011

Dettagli

CHE COS È L INDULGENZA?

CHE COS È L INDULGENZA? CHE COS È L INDULGENZA? La dottrina dell'indulgenza è un aspetto della fede cristiana, affermato dalla Chiesa cattolica, che si riferisce alla possibilità di cancellare una parte ben precisa delle conseguenze

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

PROMOSSI ALLA GLORIA. Curtatone, non lontano dalla stazione Termini, ospite il pastore di origine svizzera Herman Parli, Francesco

PROMOSSI ALLA GLORIA. Curtatone, non lontano dalla stazione Termini, ospite il pastore di origine svizzera Herman Parli, Francesco Pagina 1 di 5 Francesco Toppi 1928-2014 di Eliseo Cardarelli PROMOSSI ALLA GLORIA Francesco Toppi 1928 2014 Il pastore Francesco Toppi era nato a Roma il 1 gennaio del 1928, da Gioacchino e Gina Gorietti,

Dettagli

Il Regno dato a gente che ne produca i frutti (Mt 21,43)

Il Regno dato a gente che ne produca i frutti (Mt 21,43) Parrocchia S. M. Kolbe Viale Aguggiari 140 - Varese Il Regno dato a gente che ne produca i frutti (Mt 21,43) 1. PREGHIAMO INSIEME Salmo 80 (79) 1 Al maestro del coro. Su «Il giglio della testimonianza».

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

Ma il Vangelo non dice così

Ma il Vangelo non dice così ROBERTO NISBET Ma il Vangelo non dice così Esposizione delle differenze fra la chiesa cattolica romana e il Vangelo CLAUDIANA - TORINO www.claudiana.it - info@claudiana.it Avvertenza: Salvo pochi casi,

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

1. IL PROBLEMA DI GESU' Gesù di Nazaret é un personaggio che interessa, che non lascia indifferenti; é un personaggio che da duemila anni suscita le

1. IL PROBLEMA DI GESU' Gesù di Nazaret é un personaggio che interessa, che non lascia indifferenti; é un personaggio che da duemila anni suscita le 1. IL PROBLEMA DI GESU' Gesù di Nazaret é un personaggio che interessa, che non lascia indifferenti; é un personaggio che da duemila anni suscita le più diverse reazioni, che vanno dall'ammirazione al

Dettagli

Decàpo. Laboratorio Annuale di Formazione al Primo Annuncio. Progetto dell Ufficio Diocesano per la Pastorale Missionaria

Decàpo. Laboratorio Annuale di Formazione al Primo Annuncio. Progetto dell Ufficio Diocesano per la Pastorale Missionaria Decàpoli Progetto dell Ufficio Diocesano per la Pastorale Missionaria Laboratorio Annuale di Formazione al Primo Annuncio Va nella tua casa, dai tuoi, annunzia loro ciò che il Signore ti ha fatto e la

Dettagli

La Lettera agli Ebrei

La Lettera agli Ebrei Corso biblico diocesano La Lettera agli Ebrei Conversazioni bibliche di don Claudio Doglio 3. Introduzione alla Lettera agli Ebrei Siamo pronti per introdurre la Lettera agli Ebrei dopo le due lunghe e

Dettagli

DIO EDUCA IL SUO POPOLO

DIO EDUCA IL SUO POPOLO DIOCESI DI TRIESTE DIO EDUCA IL SUO POPOLO in preparazione della 62 ma Settimana Liturgica Nazionale Messaggio 1. A voi tutti, fratelli e sorelle che siete la Chiesa di Cristo a Trieste, giunga, da chi

Dettagli

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 Cari catechisti, buonasera! Mi piace che nell Anno della fede ci

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

Nessuno ha mai visto Dio; l'unigenito Dio, che è nel seno del Padre, è quello che l'ha fatto conoscere (NR, 1994).

Nessuno ha mai visto Dio; l'unigenito Dio, che è nel seno del Padre, è quello che l'ha fatto conoscere (NR, 1994). Giovanni 1:18 Nessuno ha mai visto Dio; l'unigenito Dio, che è nel seno del Padre, è quello che l'ha fatto conoscere (NR, 1994). (1) Introduzione (2) Esegesi e analisi testo (3) Contributi di vari studiosi

Dettagli

CAPACI DI CONDIVIDERE OGNI DONO

CAPACI DI CONDIVIDERE OGNI DONO GRUPPOPRIMAMEDIA Scheda 03 CAPACI DI CONDIVIDERE OGNI DONO Nella chiesa generosita e condivisione Leggiamo negli Atti degli Apostoli come è nata la comunità cristiana di Antiochia. Ad Antiochia svolgono

Dettagli

6 Il regno: già o non ancora?

6 Il regno: già o non ancora? 6 Il regno: già o non ancora? Gesù (probabilmente) non introdusse molte novità preoccupanti riguardo alla Legge; egli predicava il regno di Dio (o dei cieli, come diceva un pio israelita quale Matteo,

Dettagli

Salentini nel mondo. Le statistiche ufficiali. Provincia di Lecce

Salentini nel mondo. Le statistiche ufficiali. Provincia di Lecce Salentini nel mondo Le statistiche ufficiali Provincia di Lecce 1 I SALENTINI NEL MONDO, OGGI 150 ANNI DI PARTENZE DAL SALENTO I TRASFERIMENTI ALL ESTERO NEL TERZO MILLENNIO 2 I SALENTINI NEL MONDO, OGGI

Dettagli

INCOLLARE DIPINTO ANNUNCIO AI PASTORI DI SANO DI PIETRO

INCOLLARE DIPINTO ANNUNCIO AI PASTORI DI SANO DI PIETRO INCOLLARE DIPINTO ANNUNCIO AI PASTORI DI SANO DI PIETRO Rallegrati Maria Dal vangelo di Luca (1, 26-38) 26 Al sesto mese, l angelo Gabriele fu mandato da Dio in una città della Galilea, chiamata Nàzaret,

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

Cos'è e come si recita la Liturgia delle Ore

Cos'è e come si recita la Liturgia delle Ore Cos'è e come si recita la Liturgia delle Ore Tante volte mi è stato chiesto come si recita l Ufficio delle Ore (Lodi, Vespri, ecc.). Quindi credo di fare cosa gradita a tutti, nel pubblicare questa spiegazione

Dettagli

Dal Morgarten a Vienna, tra mito e storiografia

Dal Morgarten a Vienna, tra mito e storiografia ANNIVERSARI STORICI Dal Morgarten a Vienna, tra mito e storiografia Di Andrea Tognina Altre lingue: 5 15 MARZO 2015-11:00 Un memoriale di Marignano: l'ossario dei caduti della battaglia conservato a Santa

Dettagli

A NE T O I S AZ I C O S VE AS

A NE T O I S AZ I C O S VE AS ASSOCIAZIONE VESTA L'Associazione Culturale Vesta nasce nel 2013 dall idea di creare un laboratorio di idee destinate alla fruizione e alla valorizzazione del patrimonio storico, culturale e naturalistico

Dettagli

L OLIVO E LA SUA STORIA

L OLIVO E LA SUA STORIA L OLIVO E LA SUA STORIA L olivo è una pianta che ancora oggi è presente nelle tradizioni e nella cultura dei popoli. Fin dalla antichità ha rappresentato un simbolo di pace e di prosperità ed è stata oggetto

Dettagli

Studio sul Battesimo* Il retroterra giudaico del battesimo cristiano

Studio sul Battesimo* Il retroterra giudaico del battesimo cristiano Studio sul Battesimo* Il retroterra giudaico del battesimo cristiano Autore: A. Quintavalle Introduzione C è un periodo del calendario ebraico in cui ci si aspetta che ogni persona rifletta sulle azioni

Dettagli

Campo d esperienza: IL SE E L ALTRO

Campo d esperienza: IL SE E L ALTRO Campo d esperienza: IL SE E L ALTRO 1. Il bambino sviluppa il senso dell identità personale, è consapevole delle proprie esigenze e dei propri sentimenti, sa controllarli ed esprimerli in modo adeguato

Dettagli

Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo

Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo La storia del museo Il Museo deriva il suo nome da quello delle Muse, personaggi della mitologia greca. Le Muse erano 9 ed erano figlie

Dettagli

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie Agricoltura Bio nel mondo: la superficie L agricoltura biologica occupa una superficie di circa 37,04 milioni di ettari nel 2010. Le dimensioni a livello globale sono rimaste pressoché stabili rispetto

Dettagli

Il Signore è risorto! È veramente risorto! Alleluia.

Il Signore è risorto! È veramente risorto! Alleluia. Il Signore è risorto! È veramente risorto! Alleluia. 5 aprile 2015 DOMENICA DI PASQUA RISURREZIONE DEL SIGNORE L annuncio pasquale risuona oggi nella Chiesa: Cristo è risorto, egli vive al di là della

Dettagli

IV domenica di Quaresima - Anno A 2014

IV domenica di Quaresima - Anno A 2014 IV domenica di Quaresima - Anno A 2014 Dal Vangelo secondo Giovanni 9, 1.6-9.13-17.34-38 In quel tempo, Gesù passando vide un uomo cieco dalla nascita. Sputò per terra, fece del fango con la saliva, spalmò

Dettagli

MEDITAZIONE SULL AVVENTO, NATALE ED EPIFANIA, TEMPO DELLA MANIFESTAZIONE DEL SIGNORE.

MEDITAZIONE SULL AVVENTO, NATALE ED EPIFANIA, TEMPO DELLA MANIFESTAZIONE DEL SIGNORE. MEDITAZIONE SULL AVVENTO, NATALE ED EPIFANIA, TEMPO DELLA MANIFESTAZIONE DEL SIGNORE. Oh Dio, suscita in noi la volontà di andare incontro con le buone opere al tuo Cristo che viene, perchè egli ci chiami

Dettagli

3) Heidegger: dall esistenza all ontologia

3) Heidegger: dall esistenza all ontologia 3) Heidegger: dall esistenza all ontologia Vita e opere Martin Heidegger (1889-1976) frequentò la facoltà di teologia dell Università di Friburgo. Nel 1919 divenne assistente e in seguito successore di

Dettagli

RIFLESSIONE SULL AVVENTO. Auguri per un sereno Santo Natale apportatore di pace e gioia a voi e ai vostri cari RALLEGRATEVI NEL SIGNORE

RIFLESSIONE SULL AVVENTO. Auguri per un sereno Santo Natale apportatore di pace e gioia a voi e ai vostri cari RALLEGRATEVI NEL SIGNORE RIFLESSIONE SULL AVVENTO Auguri per un sereno Santo Natale apportatore di pace e gioia a voi e ai vostri cari RALLEGRATEVI NEL 20 SIGNORE INTRODUZIONE Accogliamo dal Signore un nuovo Anno di grazia, di

Dettagli

Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno

Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno Dialoghi tra scuole d Europa: esperienze e curricola a confronto Scuola media Manzoni Lucarelli di Bari - Carbonara 21

Dettagli

PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE

PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE La Sala consultazione della Biblioteca Provinciale P. Albino è organizzata secondo il principio dell accesso diretto da parte dell utenza al materiale

Dettagli

(da I Malavoglia, cap. XV)

(da I Malavoglia, cap. XV) 4. GIOVANNI VERGA (ANALISI DEL TESTO) L addio di Ntoni Una sera, tardi, il cane si mise ad abbaiare dietro l uscio del cortile, e lo stesso Alessi, che andò ad aprire, non riconobbe Ntoni il quale tornava

Dettagli

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia Patrizia Toia Patrizia Toia (born on 17 March 1950 in Pogliano Milanese) is an Italian politician and Member of the European Parliament for North-West with the Margherita Party, part of the Alliance of

Dettagli

Motivazioni, principi e valori che orientano il processo di revisione degli Statuti del Regnum Christi

Motivazioni, principi e valori che orientano il processo di revisione degli Statuti del Regnum Christi Venga il Tuo Regno! COMISSIONE CENTRALE PER LA REVISIONE DEGLI STATUTI DEL REGNUM CHRISTI Motivazioni, principi e valori che orientano il processo di revisione degli Statuti del Regnum Christi Cari promotori

Dettagli

I CHE COS È L ESEGESI?

I CHE COS È L ESEGESI? I CHE COS È L ESEGESI? Esegesi è una parola di origine greca (greco: exégesis) usata da Tucidide nel senso di «racconto, esposizione», da Polibio nel senso di «spiegazione, commento», da Platone nel senso

Dettagli

Classe V A a.s. 2012/2013 Liceo Classico Vitruvio Pollione

Classe V A a.s. 2012/2013 Liceo Classico Vitruvio Pollione Classe V A a.s. 2012/2013 Liceo Classico Vitruvio Pollione Algebra Geometria Il triangolo è una figura piana chiusa, delimitata da tre rette che si incontrano in tre vertici. I triangoli possono essere

Dettagli

Matrimonio alle Seychelles

Matrimonio alle Seychelles Benvenuti nella nostra pagina Matrimoni! Qui potrete definire ogni dettaglio per il Vostro meraviglioso matrimonio a Praslin, La Digue o in qualsiasi piccola isola delle Seychelles, scegliendo sia le decorazioni

Dettagli

Ma Lo Sai Tu Che...?

Ma Lo Sai Tu Che...? Ma Lo Sai Tu Che...? ...che il battesimo in acqua fatto nei titoli di Padre, Figlio e Spirito Santo (Matteo 28:19) per Dio non è valido? Tu dirai: Perché non è valido?. La risposta è semplice: Non è valido

Dettagli

L infinito nell aritmetica. Edward Nelson Dipartimento di matematica Università di Princeton

L infinito nell aritmetica. Edward Nelson Dipartimento di matematica Università di Princeton L infinito nell aritmetica Edward Nelson Dipartimento di matematica Università di Princeton Poi lo condusse fuori e gli disse: . E soggiunse:

Dettagli

Il matrimonio sia rispettato da tutti (Eb 13,4) Una parola sul matrimonio oggi

Il matrimonio sia rispettato da tutti (Eb 13,4) Una parola sul matrimonio oggi Il matrimonio sia rispettato da tutti (Eb 13,4) Una parola sul matrimonio oggi Lettera pastorale per la Quaresima 2012 di Mons. Dr. Vito Huonder Vescovo di Coira Questa Lettera pastorale va letta in chiesa

Dettagli

Presentazione Prologo all edizione francese

Presentazione Prologo all edizione francese INDICE Presentazione Prologo all edizione francese IX XVIII PARTE PRIMA CAPITOLO I Finché portiamo noi stessi, non portiamo nulla che possa valere 3 CAPITOLO II Non dobbiamo turbarci di fronte ai nostri

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti offerti sul nostro sito web www.prada.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata dalle seguenti Condizioni Generali di

Dettagli

Non Io, Ma Cristo di Jim Hohnberger

Non Io, Ma Cristo di Jim Hohnberger Non Io, Ma Cristo di Jim Hohnberger Dio ha un piano di salvezza e redenzione per l'uomo caduto e Satana ha un piano per mantenere l'uomo caduto in questo stato. L'intero piano di Satana è costruito attorno

Dettagli

GUIDA PER LO STUDENTE

GUIDA PER LO STUDENTE GUIDA PER LO STUDENTE Siamo grati dell interesse mostrato per il programma di Menorah Mission School. Ci auguriamo che le informazioni contenute in questa guida per lo studente possano essere utili. Per

Dettagli

Una notte di Fede: Vi annuncio una grande gioia

Una notte di Fede: Vi annuncio una grande gioia Veglia nella notte del S. Natale 2012 Una notte di Fede: Vi annuncio una grande gioia Il Santo Padre ha dedicato quest'anno liturgico alla Fede e noi in questa veglia che precede la S. Messa di Natale

Dettagli

* Cultura * Religione.

* Cultura * Religione. Ogni Paese è caratterizzato da tre fattori: * Lingua * Cultura * Religione. Le lingue del mondo Quante sono le lingue del mondo? Non c è una risposta precisa: si calcola che siano circa 6000 Questo numero

Dettagli

UNA CONFESSIONE E LA PISTA SEGUITA

UNA CONFESSIONE E LA PISTA SEGUITA UNA CONFESSIONE E LA PISTA SEGUITA Confesso tutta la mia difficoltà a presentarvi questo brano che ho pregato tante volte. La paura è quella di essere troppo scontata oppure di dare troppe cose per sapute.

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

GESU' CRISTO E RISORTO possiamo esserne sicuri?

GESU' CRISTO E RISORTO possiamo esserne sicuri? GESU' CRISTO E RISORTO possiamo esserne sicuri? L annuncio della resurrezione di Gesù dai morti è il cuore della buona novella (vangelo) che gli apostoli hanno diffuso attraverso il mondo e per la quale

Dettagli

ARCIDIOCESI DI GENOVA - ANNO PASTORALE 2013-2014. Essere genitori: trasmettere la fede ed educare alla vita

ARCIDIOCESI DI GENOVA - ANNO PASTORALE 2013-2014. Essere genitori: trasmettere la fede ed educare alla vita ARCIDIOCESI DI GENOVA - ANNO PASTORALE 2013-2014 Essere genitori: trasmettere la fede ed educare alla vita 6 ESSERE GENITORI: TRASMETTERE LA FEDE ED EDUCARE ALLA VITA "I genitori di Paola, 10 anni, sono

Dettagli

I dati Import-Export. 1 semestre 2014

I dati Import-Export. 1 semestre 2014 I dati Import-Export 1 semestre 2014 Import, Export e bilancia commerciale (valori in euro) Provincia di Mantova, Lombardia e Italia, 1 semestre 2014 (dati provvisori) import 2014 provvisorio export saldo

Dettagli

Marta, una vera discepola di Gesù. Prof.ssa Nuria Calduch-Benages, MN

Marta, una vera discepola di Gesù. Prof.ssa Nuria Calduch-Benages, MN Marta, una vera discepola di Gesù Prof.ssa Nuria Calduch-Benages, MN La nostra protagonista è Marta di Betania. Come mai questa scelta? La risposta si trova in Gv 11,27, dove Marta confessa la sua fede

Dettagli

La STORICITÀ della RISURREZIONE Giovanni 20

La STORICITÀ della RISURREZIONE Giovanni 20 5 La STORICITÀ della RISURREZIONE Giovanni 20 "Predicate il vangelo ad ogni creatura" (Mc 16,15) "Ogni discorso rimane a mezzo" (Qo 1,8) 1 Edizione "pro manuscripto" Didaskaleion - TORINO - Non commerciabile

Dettagli

PARTE SECONDA GESÙ DI NAZARETH BIBLIOGRAFIA DI RIFERIMENTO

PARTE SECONDA GESÙ DI NAZARETH BIBLIOGRAFIA DI RIFERIMENTO PARTE SECONDA GESÙ DI NAZARETH! Sguardo sommario sul Gesù storico! Attendibilità delle fonti evangeliche ed extra-evangeliche! I principali titoli di Gesù! Il mistero dell Incarnazione! I misteri della

Dettagli

CERTIFICATO RIGUARDANTE L AGGREGAZIONE DEI PERIODI DI ASSICURAZIONE, OCCUPAZIONE O RESIDENZA. Malattia maternità decesso (assegno) invalidità

CERTIFICATO RIGUARDANTE L AGGREGAZIONE DEI PERIODI DI ASSICURAZIONE, OCCUPAZIONE O RESIDENZA. Malattia maternità decesso (assegno) invalidità COMMISSIONE AMMINISTRATIVA PER LA SICUREZZA SOCIALE DEI LAVORATORI MIGRANTI E 104 CH (1) CERTIFICATO RIGUARDANTE L AGGREGAZIONE DEI PERIODI DI ASSICURAZIONE, OCCUPAZIONE O RESIDENZA Malattia maternità

Dettagli

NON SONO VENUTO A PORTARE LA PACE MA LA SPADA

NON SONO VENUTO A PORTARE LA PACE MA LA SPADA 1 P. Alberto Maggi OSM APPUNTI Cefalù Novembre 2005 NON SONO VENUTO A PORTARE LA PACE MA LA SPADA (MT 10, 34) La parola pace (gr. eirênê, ebr. shalòm) si trova quattro volte nel Vangelo di Matteo, tutte

Dettagli

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama Adorazione Eucaristica a cura di Don Luigi Marino Guida: C è un esperienza che rivela il potere unificante e trasformante dell amore, ed è l innamoramento, descritto in modo splendido nel Cantico dei Cantici.

Dettagli

Q1 2014. Previsioni. Manpower sull Occupazione Italia. Indagine Manpower

Q1 2014. Previsioni. Manpower sull Occupazione Italia. Indagine Manpower Previsioni Q1 14 Manpower sull Occupazione Italia Indagine Manpower Previsioni Manpower sull Occupazione Italia Indice Q1/14 Previsioni Manpower sull Occupazione in Italia 1 Confronto tra aree geografiche

Dettagli

Introduzione. L autore

Introduzione. L autore Introduzione L autore La lettera agli Ebrei fu scritta probabilmente, dopo l anno 70, da un cristiano che si colloca sotto l influsso della scuola paolina. Conosceva il modo di leggere la Scrittura in

Dettagli