Petra Internet Framework. Tutorial

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Petra Internet Framework. Tutorial"

Transcript

1 Petra Internet Framework Tutorial

2 Petra Internet Framework: Tutorial Copyright 2000, 2001 Link s.r.l. (http://www.link.it)

3 Sommario Introduzione Prerequisiti Avvio Prepararsi per l installazione Installazione Configurazione Iniziale Strumenti di Gestione Il Petra Services Center Petra Web Client Petra Windows Client Applicazioni Basic Intranet/Internet Server Accesso ai servizi tramite Portale Forum Pubblicazione Web Archivio di rete: consultazione e pubblicazione Gestione dei servizi mediante Petra Web Client Gestione utenti Registrazione di un utente Eliminazione di un utente Modifica di un utente Forum Creazione di un forum Eliminazione di un forum Modifica di un forum Web Site Report Strumenti di Gestione Logout Proxy Server Uso del servizio Proxy Configurazione del servizio Proxy News Server Newsgroup locali

4 Proxy Cache per il Servizio News Uso del servizio News Hosting di Domini Internet Uso dei Servizi del Dominio Gestione dei Servizi dei Domini Virtuali Creazione di un Nuovo Dominio Creazione di nuovi utenti Creazione di nuove mailing list Router/Firewall Configurazione del Routing Configurazione del Firewall Ras Server Configurazione del Servizio RAS Uso del Servizio RAS Scripting e Applicazioni Esterne Scripting Applicazioni Esterne

5 Lista delle Tabelle 2-1. Configurazione PC Server (server Petra) Configurazione PC client (Windows) Esempio di organizzazione di gruppi locali

6 Introduzione Scopo di questo documento è di portare rapidamente il lettore a sperimentare alcune delle funzionalità principali di Petra. In pochi passi elementari il lettore potrà trasformare un PC standard in un Internet Server Appliance, cioè in un apparecchiatura in grado di gestire servizi Internet complessi, quali: Basic Intranet/Internet Services (gestione utenti, , mailing lists (forum), web, dns, dhcp, file server); Proxy Server (cache, autenticazione e controllo degli accessi al web, report); News Server (realizzazione newsgroups locali, proxy NNTP verso l intera gerarchia Usenet); Hosting di domini multipli (domini virtuali) su un solo PC per Service Provider o aziende con più siti web; Router/firewall su linee dial-up o dedicate; Remote Access Server (RAS); Virtual Private Networks (VPN); Nel resto del documento, dopo aver spiegato come predisporre un ambiente adatto per la valutazione del prodotto, verrà mostrato come realizzare tali applicazioni con Petra. 6

7 Capitolo 1. Prerequisiti I prerequisiti per la valutazione sono: un PC Server sul quale installare il software Petra. Questo PC sarà trasformato nel Server dedicato ad ospitare i Servizi Internet; un PC Client con sistema Microsoft (Windows 9x, NT o 2000) collegato alla stessa sottorete del PC server e fornito di CDRom. In particolare, il PC Server dovrà avere le seguenti caratteristiche hardware: processore Intel o successivi; almeno 32 MB RAM (si suggerisce di usarne almeno 64); un disco da almeno 2 GB; cd-rom; scheda di rete; l hardware deve essere compatibile Linux. 7

8 Capitolo 2. Avvio In questo capitolo viene mostrato come configurare i due PC per ottenere un adeguato ambiente di valutazione delle funzionalità di Petra Prepararsi per l installazione Le configurazioni di rete necessarie per i due PC (Server e Client) sono riportate nelle tabelle che seguono. Le tabelle utilizzano come esempio la sottorete " " con netmask " ". Occorre sostituire tali valori con gli indirizzi realmente in uso sulla vostra rete locale. Attenzione: se il campo Vostro Valore è settato significa che tale valore è prestabilito e non deve essere cambiato. Tabella 2-1. Configurazione PC Server (server Petra) Campo Esempio Vostro valore IP Address Netmask Default Gateway Primary DNS Server Host Name petra petra Dominio example.com example.com Tabella 2-2. Configurazione PC client (Windows) Campo Esempio Vostro valore IP Address Netmask Default Gateway

9 Capitolo 2. Avvio Campo Esempio Vostro valore Primary DNS Server Ip assegnato al server Petra Dominio example.com example.com SMTP e Pop/Imap Server (nel lettore di Posta) petra petra 2.2. Installazione Dopo esservi assicurati che il PC Server ed il PC Client siano correttamente collegati in rete, è possibile procedere con l installazione del software Petra, come specificato di seguito. 1. Sul PC Server, eseguire il boot da CD-ROM e seguire le istruzioni in linea. La guida completa di installazione è disponibile sul CDROM nel file doc/italiano/installazione.htm. Nota: durante la fase di configurazione di rete dell installazione, utilizzare i dati precedentemente predisposti nella Tabella 2-1 in la Sezione 2.1; Attenzione: questa operazione comporterà la riformattazione di tutti i dischi del PC Server, e quindi la perdita di tutti gli eventuali dati presenti. 2. Sul PC Client, installare il client di gestione per Windows (Petra Windows Client), utilizzando l installatore disponibile sul CD Petra, "CDRom Drive":\win32\setup Configurazione Iniziale Dopo l installazione è necessario completare la configurazione dei due PC. Per farlo procedere come segue: PC Server (Petra Server) 9

10 Capitolo 2. Avvio Sul Petra Server, collegarsi alla console come utente root, usando come password quella specificata durante l installazione. login: root Password: Eseguire quindi il comando: root# /opt/petra/lib/tutorial/install Vi sarà richiesto di inserire la password dell utente petra. Questa password è la stessa appena inserita per l utente root, specificata durante l installazione. L esecuzione di questo programma si occuperà di attivare ed inizializzare i vari servizi mostrati in questo tutorial, ad esempio creando gli utenti a cui faranno riferimento gli esempi successivi. L esecuzione di questo programma si occuperà di attivare ed inizializzare i vari servizi mostrati in questo tutorial, ad esempio creando gli utenti a cui faranno riferimento gli esempi successivi. Nota: Saranno necessari alcuni minuti per il completamento delle operazioni di inizializzazione. Al termine sarà visualizzato il messaggio: done root# PC Client (Windows) Sul PC client è necessario riconfigurare il servizio TCP/IP usando i dati stabiliti nella Tabella 2-2 della precedente sezione. Attenzione: dopo questa operazione potrebbe non essere più possibile utilizzare da questo PC alcuni dei servizi di rete preesistenti. Per ripristinare la situazione occorre riassegnare i precedenti valori di dominio e primary DNS server. Congratulazioni! La vostra nuova intranet basata su Petra è ora pronta per l uso. Potete quindi procedere con la sperimentazione del prodotto, seguendo le indicazioni relative agli scenari di vostro interesse presentati nel prossimo capitolo. 10

11 Capitolo 2. Avvio Nota: alla fine della valutazione, prima di iniziare l uso reale del prodotto, si suggerisce di far girare lo script: root# /opt/petra/lib/tutorial/uninstall che elimina tutti i dati inseriti per la valutazione dallo script install. L ambiente iniziale di valutazione può essere ripristinato eseguendo in sequenza i comandi: root# /opt/petra/lib/tutorial/uninstall root# /opt/petra/lib/tutorial/install 11

12 Capitolo 3. Strumenti di Gestione L interazione con il server Petra avviene tramite tre strumenti principali: Il Portale Petra Services Center, utilizzato per l accesso ai vari servizi da parte degli utenti finali; l applicazione di gestione Petra Web Client, utilizzata per le operazioni quotidiane di gestione del Sistema; questa applicazione non richiede alcuna competenza specifica di gestione di sistema; l applicazione di gestione Petra Windows Client, utilizzata per gli aspetti più complessi di gestione del Sistema 3.1. Il Petra Services Center Dal PC client è possibile collegarsi al Portale Petra alla url 12

13 Capitolo 3. Strumenti di Gestione Alcuni dei servizi forniti dal Portale dipendono dall identità dell utente di rete collegato al PC Client. In particolare, le funzionalità di pubblicazione sul sito web e di pubblicazione nell archivio di rete condiviso sono disponibili unicamente per gli utenti indicati come amministratore dei servizi (vedi la Sezione ). Gli utenti ordinari accedono alle corrispondenti sezioni solo in lettura. 13

14 Capitolo 3. Strumenti di Gestione Nota: si raccomanda l uso di una versione recente di Browser con supporto javascript abilitato. Alcune funzionalità minori sono attive solo con Internet Explorer Petra Web Client L applicazione è accessibile dalla sezione Gestione del Portale Petra o direttamente alla URL: Per l autenticazione occorre fornire la stessa password specificata durante 14

15 Capitolo 3. Strumenti di Gestione l installazione, e cliccare sul pulsante Conferma Petra Windows Client Questa applicazione dovrebbe essere già stata installata sul PC Client (si veda la Sezione 2.2). Per utilizzarla è necessario prima attivare il collegamento con il Petra Server nel seguente modo: 1. attivare sul PC Client l applicazione Petra Internet Client 2. utilizzare il menu File->Connect to.. per collegarsi al Server Petra indicando: Host: petra Port: 2048 Password: quella specificata come root password durante l installazione del server Petra 3. premere il pulsante OK. 15

16 Completata la fase di installazione e preconfigurazione dell ambiente, si può procedere con la sperimentazione dei nuovi Servizi forniti da Petra. Per facilitare la presentazione delle caratteristiche del prodotto, le principali funzionalità di Petra sono state classificate nei seguenti scenari d uso: Basic Intranet/Internet Server (vedi la Sezione 4.1) Proxy Server (vedi la Sezione 4.2) News Server (vedi la Sezione 4.3) Hosting di domini virtuali (vedi la Sezione 4.4) Router/Firewall su linea dedicata (vedi la Sezione 4.5) Ras Server (vedi la Sezione 4.6) Questi scenari possono essere realizzati su un unico Petra Server o essere scalati su Petra Server diversi. Nota: Gli scenari Ras Server e Router/Firewall su linea dedicata richiedono hardware aggiuntivo. In particolare: Ras: scheda multiseriale Cyclades serie Y o Z (http://www.cyclades.com/products/svrbas/index.htm) Router/Firewall: scheda router Cyclades PC300 (http://www.cyclades.com/products/svrbas/pc300.htm) Per informazioni relative a scenari non trattati nel presente tutorial, si rimanda alla documentazione Petra al sito web (http://www.link.it) Basic Intranet/Internet Server In questa sezione viene mostrato come gestire i servizi Internet di base. In particolare vedremo: 16

17 come gli utenti possano accedere, tramite il Portale Petra Services Center (nel la Sezione 3.1), ai servizi: (vedi la Sezione ); forum (vedi la Sezione ); pubblicazione web (vedi la Sezione ); archivio di rete: consultazione e pubblicazione (vedi la Sezione ); come l operatore di sistema possa gestire, tramite l applicazione Petra Web Client (vedi la Sezione 3.2), i servizi: registrazione utenti (vedi la Sezione ); registrazione forum (vedi la Sezione ); statistiche di accesso al server Web (vedi la Sezione ); monitoraggio del Sistema Petra (vedi la Sezione ). Lo script di inizializzazione, per facilitare la sperimentazione di questo scenario, si è occupato di inizializzare il sistema effettuando le seguenti operazioni: ha creato gli utenti: jsmith con password jtest; swhite con password stest. Questo utente è stato registrato come amministratore dei servizi; jfavaro con password ftest; twine con password ttest; ha creato i forum: discussion con password discussion; management con password management; ha iscritto ad ognuno dei forum tutti gli utenti (se un utente è iscritto riceve i messaggi indirizzati al corrispondente forum). ha inizializzato i forum con messaggi di esempio; ha inizializzato i report sugli accessi al server web con dei dati fittizi. 17

18 Accesso ai servizi tramite Portale In questa sezione mostriamo come accedere ai servizi Internet di base, tramite il Portale Petra Services Center (vedi la Sezione 3.1). Per usufruire pienamente dei servizi del Portale, effettuiamo un login sul PC Client con utente di rete swhite, un utente già creato come amministratore dei servizi, e quindi con pieni diritti di utilizzo dei servizi del portale. Dopo il login, possiamo accedere alla URL e provare ad effettuare le operazioni che seguono Nella sezione del portale inserire utente e password di swhite. Si ha cosi accesso alla mailbox personale di swhite che contiene i messaggi dimostrativi inviati ai forum dallo script di inizializzazione. Si può ora provare ad inviare un messaggio all indirizzo tramite il pulsante Componi. Verificare poi che tale messaggio sia inoltrato alla mailbox di swhite in quanto iscritto al forum Forum Nella sezione forum selezionare discussion e cliccare sul bottone Leggi fornendo come User ID e Password il nome del forum (ad esempio: User ID: discussion Password: discussion). Questo permetterà di accedere all archivio dei messaggi inviati su questo forum. Attenzione: la visualizzazione degli archivi By Thread non è funzionante in questa simulazione. Cliccare ora sul bottone Scrivi per inviare un messaggio al forum. Successivamente, tramite il bottone Leggi verificare che il messaggio sia stato correttamente archiviato Pubblicazione Web 18

19 Occorre distinguere tra Sito Web principale e Sito Web personale dell utente swhite: Sito Principale nella sezione web site cliccare sul bottone Pubblica. Si aprirà la cartella corrispondente allo spazio disco del Sito Web Principale. Copiando in questa cartella il materiale da pubblicare, si ottiene l aggiornamento immediato del Sito. Per verificare il risultato usare il bottone Visualizza oppure accedere da browser alla URL Pagine Personali nella sezione personal web cliccare sul bottone Pubblica. Si aprirà la cartella corrispondente allo spazio disco del Sito Web dell utente. Copiando in questa cartella il materiale da pubblicare, si ottiene l aggiornamento immediato del Sito Web dell utente. Per verificare il risultato usare il bottone Visualizza oppure accedere da browser alla URL Archivio di rete: consultazione e pubblicazione Nella sezione net archive cliccare sul bottone Accedi. Si aprirà la cartella corrispondente allo spazio disco dedicato all archivio di rete di uso comune. Il materiale da pubblicare può essere copiato in questa cartella. Nota: L utente swhite ha diritto di scrittura sugli archivi essendo stato registrato come utente amministratore di servizi. Questi utenti sono gli unici a cui è consentita la pubblicazione. Gli archivi potranno invece essere acceduti in consultazione da tutti gli utenti registrati Gestione dei servizi mediante Petra Web Client In questa sezione mostriamo come l amministratore di sistema del server Petra possa gestire i servizi Internet di base, tramite l applicazione Petra Web Client (vedi la Sezione 3.2), accessibile alla URL Questa applicazione è completamente integrata con il Portale di accesso ai servizi. Ad 19

20 esempio, dopo aver creato un nuovo forum, il nuovo forum sarà inserito nella lista dei forum accessibili dal portale Petra. Vediamo di seguito quali sono in dettaglio le funzionalità a disposizione dell amministratore relativamente a questo scenario d uso Gestione utenti Per utilizzare alcuni dei servizi di Petra Internet Presence, gli utenti della rete locale devono essere prima registrati sul sistema. In particolare, all atto della registrazione, gli utenti ottengono: un indirizzo di posta elettronica; uno spazio sul server Web per la pubblicazione di pagine personali. L accesso alla gestione utenti si ottiene tramite il pulsante Users del menù principale. Il pannello che viene presentato è diviso in due sezioni: a sinistra l elenco degli utenti già registrati, a destra i dati relativi all utente selezionato Registrazione di un utente Per aggiungere un utente premere il pulsante Add; nella parte destra del pannello è possibile inserire i dati degli utenti: 20

21 Username, è l identificativo con cui l utente è riconosciuto da Petra Internet Presence; in particolare è utilizzato per la creazione della casella di posta elettronica; l indirizzo di posta elettronica dell utente sarà quindi dove nome-dominio corrisponderà al dominio impostato al momento dell installazione; Nome e Cognome, nome e cognome dell utente; Password, serve per l accesso ai servizi autenticati di Petra Internet Presence; l utente dovrà utilizzarla come password per l accesso alla rete e per la lettura della posta elettronica; Conferma Password inserire nuovamente la password per la verifica di correttezza; Spazio Disco (Mbyte) indica lo spazio disco (in Mbyte) reso disponibile 21

22 all utente. Il materiale dell utente, ovvero le sue pagine Web e la sua mailbox, non possono superare complessivamente il valore indicato in Spazio Disco. Si evita così che un utente possa inavvertitamente occupare tutto lo spazio disponibile sul disco di Petra Internet Presence, impedendone il corretto funzionamento. Gestore dei servizi, se questa proprietà viene attivata consente all utente di pubblicare dati sul sito web principale e sull archivio di rete condiviso. È opportuno che questa possibilità sia concessa solo agli utenti che effettivamente la dovranno utilizzare. Agli altri utenti non dovrebbe essere data la proprietà Gestore dei servizi. Al termine dell inserimento dei dati, premere il pulsante Conferma per registrare l utente. Alla registrazione dell utente vengono quindi creati: una mailbox eventualmente l identificativo per la mail può essere modificato utilizzando il pulsante Modifica dopo aver selezionato l utente nella lista a sinistra nel pannello; uno spazio Web, accessibile come Eliminazione di un utente Per rimuovere un utente selezionarlo nella lista a sinistra nel pannello e premere Remove Modifica di un utente Per modificare i dati relativi a un utente esistente è necessario selezionare l utente nella lista a sinistra nel pannello e modificare i suoi dati Forum Il pannello Forum permette di gestire gruppi di discussione tra utenti muniti di un proprio indirizzo di posta elettronica. A ogni forum corrisponde un indirizzo di posta elettronica; ad esempio, definendo un forum bacheca viene creato un indirizzo Un messaggio inviato a questo indirizzo viene 22

23 ridistribuito a tutti gli utenti iscritti al forum. L accesso alla gestione dei forum si ottiene tramite il pulsante Forum del menù principale. Il pannello che viene presentato è diviso in due sezioni: a sinistra l elenco dei forum già registrati, a destra i dati relativi al forum selezionato Creazione di un forum Per aggiungere un forum premere il pulsante Add; nella parte destra del pannello è possibile inserire i dati del nuovo forum: Nome, nome del forum; Password, password per la manutenzione del forum (mailing list) attraverso la relativa interfaccia Web, accessibile dalla pagina di default di Petra: 23

24 Password web, per l accesso all archivio dei messaggi del forum, accessibile attraverso la stessa interfaccia Partecipanti, gli indirizzi di posta elettronica degli iscritti al forum. Al termine dell inserimento premere Conferma per creare il forum Eliminazione di un forum Per rimuovere un forum selezionarlo nella lista a sinistra nel pannello e premere Remove Modifica di un forum Per modificare i dati relativi a un forum esistente è necessario selezionare il forum nella lista a sinistra nel pannello e modificare i suoi dati Web Site Report Petra è in grado di raccogliere dati sugli accessi al sito Web locale. Questi dati possono essere utilizzati ad esempio per valutare l efficacia delle pagine presentate. Per visualizzare i dati raccolti, premere il pulsante Web site report del menù principale. Se è stata specificata una password con il bottone Change Report Password nel pannello Admin Tools comparirà un pannello di richiesta. Inserire petra nel campo nome utente e la password nel campo password e premere OK. Selezionare poi il link corrispondente al periodo di interesse Strumenti di Gestione Occasionalmente può essere necessario effettuare operazioni quali: arrestare Petra; riavviare Petra; riavviare i servizi di Petra; 24

25 L accesso a queste operazioni si ottiene tramite il pulsante Admin Tools del menù principale selezionando il pulsante corrispondente all operazione desiderata: Services Reset, riavvia i servizi di Petra (senza riavviare il sistema); Computer Reset, riavvia Petra; Computer Halt, arresta Petra; Change Report Password, permette di cambiare la password che protegge gli Access report e i Web Site Report. Attenzione: Prima di spegnere il server che ospita Petra è necessario eseguire la procedura di Halt (Arresto). In caso contrario, è possibile che alla riaccensione il sistema non sia in uno stato corretto e che i dati sul sistema possano risultare danneggiati. 25

26 Logout Al termine delle operazioni di gestione è opportuno effettuare il logout (disconnessione) dall interfaccia di gestione. Per questo premere il pulsante logout del menù principale e confermare l operazione. Per utilizzare nuovamente le funzionalità dell interfaccia Web di Petra sarà necessaria una nuova autenticazione Proxy Server In questa sezione viene mostrato come gestire un servizio proxy per la Intranet. In particolare vedremo: come accedere al servizio proxy; come gestire il servizio. Lo script di inizializzazione, per facilitare la sperimentazione di questo scenario, si è occupato di inizializzare il sistema effettuando le seguenti operazioni: ha creato 3 regole di controllo degli accessi al Web: president, specifica che jsmith può accedere liberamente a tutti i siti senza restrizioni; managers, specifica che swhite può accedere ai siti: example.com example1.com example2.com all-others, specifica che tutti gli utenti possono accedere ai seguenti siti: example.com example1.com ha inizializzato i report sugli accessi a Internet da parte degli utenti della Intranet con dei dati fittizi. 26

27 Uso del servizio Proxy In questa sezione viene mostrato: 1. come configurare il browser per usare il proxy; 2. alcuni esempi degli effetti delle regole di controllo della navigazione impostate dallo script di inizializzazione; 3. come consultare i report sull uso di Internet da parte degli utenti della Intranet; Configurazione del Browser Sul PC Client, configurare il browser per usare come proxy il Server Petra, settando l indirizzo del proxy a petra e la porta a 8080; Esempi di Uso del Proxy Sul PC Client, collegarsi alla URL Il proxy richiederà username e password. Usare twine come username e ttest come password. Nota: Mr Thomas Wine non è elencato in nessuna delle regole del proxy; pertanto Mr Wine rientra nella regola all-others, che individua una categoria cui è consentito connettersi a ed a ma non a Il proxy permetterà la connessione a questa URL. Si provi quindi a connettersi alla URL questa volta il proxy rifiuterà la connessione. Accesso ai Report del Proxy Petra è in grado di raccogliere dati sull utilizzo di Internet da parte degli utenti. Per visualizzare i dati raccolti, premere il pulsante Access Report del menù principale dell applicazione Petra Web Client (vedi la Sezione 3.2), accessibile alla URL o collegarsi direttamente alla URL Se è stata specificata una password con il bottone "Change Report Password" nel pannello "Admin Tools" comparirà un pannello di richiesta di password. Inserire petra nel campo nome utente e la 27

28 password nel campo password e premere OK. Selezionare poi il link corrispondente al periodo di interesse. Nota: I report sono stati creati dallo script di inizializzazione con dei dati fittizi. Vengono comunque aggiornati con i dati reali con cadenza settimanale, ogni domenica. Attenzione: Prima di procedere con il tutorial, si suggerisce di disabilitare l uso del proxy nel vostro browser per evitare che alcune delle operazioni previste dal tutorial possano essere impedite dai vincoli impostati nelle politiche di navigazione Configurazione del servizio Proxy L accesso alla gestione delle politiche si ottiene tramite il pulsante Access Control del menù principale dell applicazione Petra Web Client (vedi la Sezione 3.2), accessibile alla URL Il pannello che viene presentato è diviso in due sezioni: a sinistra l elenco delle politiche già registrate, a destra i dati relativi alla politica selezionata. Definizione di una Politica Per aggiungere una politica procedere nel modo seguente: 28

29 premere il pulsante Add; nella parte destra del pannello è possibile inserire i dati della nuova politica: Nome della Politica, è il nome con la quale la politica sarà poi elencata nella parte sinistra del pannello; scegliere se inserire tutti gli utenti o un sottoinsieme di utenti nel gruppo: nel primo caso selezionare: A tutti gli utenti; nel secondo caso selezionare: Agli utenti identificati dalla lista seguente e aggiungere gli utenti appartenenti al gruppo utilizzando il pulsante Add (usare lo username dell utente); scegliere se inserire un gruppo di domini ammessi o un gruppo di domini vietati: nel primo caso selezionare È consentito accedere ai seguenti siti e aggiungere l elenco dei domini o siti permessi utilizzando il pulsante Add; nel secondo caso selezionare: Non è consentito accedere ai seguenti siti e 29

30 aggiungere l elenco dei siti vietati utilizzando il pulsante Add; Ogni singola politica definisce interamente lo spazio Web per gli utenti selezionati. Questo significa che se si seleziona un gruppo di siti vietati il resto dei siti Internet risulta accessibile; viceversa, se si seleziona un gruppo di siti consentiti, il resto dei siti Internet risulta inaccessibile. Da notare infine che una politica che nega o consente accesso ad un insieme vuoto di siti viene interpretata, rispettivamente, come accesso consentito o negato a tutto lo spazio Web Internet. L accesso al server Web locale è invece sempre garantito a tutti gli utenti. premere Conferma per creare la politica. Attenzione: I domini sono i soli nomi dei siti o dei domini, senza altre indicazioni; ad esempio è corretto indicare link.it oppure mentre non è corretto indicare o Ordine di valutazione delle politiche Le politiche attive sul sistema vengono mostrate nella lista a sinistra e vengono valutate in modo sequenziale. Questo significa che la prima politica della lista ha la priorità maggiore, l ultima ha la priorità più bassa. È possibile modificare l ordine di priorità utilizzando i pulsanti UP/DOWN. Attenzione: Se un utente compare in più politiche vale quella a priorità maggiore. Eliminazione di una politica Per rimuovere una politica selezionarla nella lista a sinistra nel pannello e premere Remove. Modifica di una politica Per modificare i dati relativi a una politica esistente è necessario selezionare la politica nella lista a sinistra nel pannello e modificare i suoi dati. Configurazioni complesse 30

31 Per configurazioni più complesse è possibile intervenire da Petra Windows Client (vedi la Sezione 3.3). Ad esempio è possibile inserire politiche di accesso relative a host e reti, anzichè ad utenti, intervenendo sul pannello Internet Monitor del servizioproxy News Server In questa sezione viene mostrato come gestire un servizio Usenet News tramite Petra. In particolare vedremo: come usare Petra come server per newsgroup locali; come configurare il server petra come news proxy cache verso un news server esterno; in tal modo si potrà accedere all intera gerarchia Usenet, senza occuparsi della complessa gestione del feed; come usare il servizio Newsgroup locali Per creare un newsgroup locale procedere nel seguente modo: 1. attivare sul PC Client l applicazione Petra Windows Client (vedi la Sezione 3.3) e collegarsi al server Petra; 31

32 2. selezionare il menu Services:News; se non lo è già, attivare il servizio News cliccando il bottone UP dal menu Status; 3. selezionare il menu Services:News:Groups; 4. cliccare sul pulsante Add e fornire i dati del gruppo locale: a. nome del gruppo b. descrizione c. moderazione d. tempi di expire La moderazione, se attivata, fa si che tutti i messaggi indirizzati al gruppo siano preventivamenti rediretti all indirizzo specificato per essere approvati o scartati. 32

33 I campi expire rappresentano il tempo (espresso in giorni) di permanenza di un messaggio nell archivio e indicano: il tempo minimo (Min) il tempo se il messaggio non contiene alcuna indicazione (Default) il tempo massimo (Max) Il flag Never indica un tempo di permamenza infinito, ossia i messaggi indirizzati ad un gruppo con expire Never non vengono mai rimossi dall archivio. I gruppi locali possono essere organizzati in una o più gerarchie. Vediamo un esempio relativo alla gerarchia link.it. Tabella 4-1. Esempio di organizzazione di gruppi locali Gruppo Descrizione Moderazione Expire link.annunci.petra Annunci Nuove Release Software Petra link.annunci. Annunci Offerte offerte link.annunci. eventiannunci Eventi Sociali link.discussioni. varie link.sviluppo.petra Sviluppo Software Petra Si, 30,60,90 Si, 60,90,120 Si, 30,30,30 Discussioni Varie No 30,60,90 No never,never,never Proxy Cache per il Servizio News Oltre a permettere la lettura dei newsgroup locali, il server news di Petra consente la lettura dei newsgroup dell intera gerarchia Usenet. Per farlo è sufficiente possedere un normale accesso di tipo client ad un newserver esterno (ad esempio news.link.it). Per configurare Petra come proxy cache per il servizio news, procedere nel seguente modo: 33

34 1. selezionare il menu Services:News:Server 2. indicare nel campo Remote Server il nome qualificato (nome.dominio) del server news remoto (es news.link.it) 3. cliccare sul pulsante Apply Il server è ora pronto per la lettura dei gruppi news locali e di quelli pubblici della gerarchia Usenet Uso del servizio News Per utilizzare il servizio è sufficiente configurare un qualsiasi lettore news indicando: NNTP Server (Newsgroup Server): petra.example.com 34

35 Port: 119 e abbonarsi (subscribe) ad uno o più gruppi. Per eseguire un test di spedizione è possibile utilizzare il gruppo locale predefinito test Hosting di Domini Internet In questa sezione viene mostrato come gestire l hosting di domini virtuali tramite Petra. In particolare vedremo: come creare nuovi domini, attivando i relativi servizi web, dns, ftp ed ; 35

36 come assegnare ad un dominio un utente amministratore, responsabile della manutenzione dei dati del dominio e della consultazione dei report del servizio web; come creare utenti del nuovo dominio; come creare mailing list del nuovo dominio. Lo script di inizializzazione, per facilitare la sperimentazione di questo scenario, si è occupato di inizializzare il sistema effettuando le seguenti operazioni: ha creato un nuovo dominio example1.com, con le seguenti caratteristiche: amministratore del dominio l utente ex1adm con password ex1adm; quota massima assegnata al dominio: 50MB; servizi attivi: web e share ha creato un nuovo dominio example2.com, con le seguenti caratteristiche: amministratore del dominio l utente ex2adm con password ex2adm quota max assegnata al dominio: 50MB servizi: web e share Uso dei Servizi del Dominio In questa sezione viene mostrato come accedere ai servizi di un nuovo dominio. Accesso al Server Web Dal PC Client è possibile accedere al server web all indirizzo Accesso alle Statistiche Le statistiche di accesso al web sono accessibili all indirizzo Le statistiche vengono aggiornate ogni settimana, quindi inizialmente sui nuovi domini risulteranno inaccessibili. Accesso ai Servizi del portale 36

37 I servizi disponibili per un dominio virtuale sono analoghi a quelli visti per il dominio principale nello scenario Basic Intranet/Internet Server. Questi servizi sono accessibili tramite un analogo portale, raggiungibile alla URL Come esempio, si può effettuare sul PC Client un login di rete dall utente ex1adm, password ex1adm, utente amministratore del dominio example1.com e provare i servizi del portale del dominio example1.com, alla URL È possibile ad esempio pubblicare materiale sul sito Web (sezione Web Site) e sull archivio di rete (sezione Net Archive) Gestione dei Servizi dei Domini Virtuali La gestione di un dominio virtuale può avvenire da parte di due diverse figure: l amministratore del Server Petra, che può gestire tutti i domini esistenti sul server; l amministratore del singolo dominio virtuale, che può gestire solo il proprio dominio. Il primo opera tramite l applicazione Petra Windows Client (vedi la Sezione 3.3), mentre il secondo opera tramite un applicazione Web, Petra Provider Suite, accessibile dalla voce Management del Portale del proprio dominio. Nota: L applicazione Petra Provider Suite non è inclusa in questa versione dimostrativa. Per questo motivo un click sulla sezione Management del Portale restituisce il messaggio Modulo non disponiblè. Nel resto di questa sezione mostreremo la gestione dei domini da parte dell amministratore del Server Petra Creazione di un Nuovo Dominio La creazione di un nuovo dominio si effettua eseguendo i seguenti passi: 1. cliccare su Hosting->Domain; 2. cliccare sul bottone Add e inserire i seguenti dati; 37

38 nome del dominio: example3.com; provider: selezionare example 3. Cliccare sul tab Administrator e inserire i seguenti dati: nome dell amministratore: example3adm password: cliccare sul bottone Set Password ed inserire la password dell amministratore 4. Cliccare sul tab Services e inserire i seguenti dati: selezionare Share per abilitare la condivisione dei dati del dominio da altri computer su Share Properties: inserire i valori e , per consentire l accesso da qualunque indirizzo IP, nei due campi network e netmask. selezionare Web Mail, per abilitare l accesso alla posta via web da Petra Services Center 5. Cliccare su Apply per registrare il dominio Creazione di nuovi utenti Una volta creato il nuovo dominio, è possibile creare nuovi utenti per questo dominio, posizionandosi nella sezione Users, cliccando su Add e quindi scegliere le opzioni "virtual" e il dominio di appartenenza dell utente (Es: example3.com nel campo Domain, quindi effettuare Apply Creazione di nuove mailing list Una volta creato il nuovo dominio, è possibile creare nuovi forum per questo dominio, posizionandosi nella sezione Services->Mail->Lists, poi selezionando example3.com nel campo Domain (sotto la lista degli elementi), quindi cliccando su Add ed inserendo i dati relativi al forum, quindi effettuare Apply. 38

39 4.5. Router/Firewall In questa sezione viene mostrato: come configurare il Petra Server per la funzionalità di Routing della rete locale verso Internet; come configurare il Petra Server per la funzionalità di Firewall, proteggendo la rete locale da accessi indesiderati. Attenzione: prerequisito per la realizzazione di questo scenario è la disponibilità di una scheda router Cyclades PC300 (http://www.cyclades.com/products/svrbas/pc300.htm), da collegare al Server Petra Configurazione del Routing Per configurare Petra come router, procedere come segue. Installare la scheda PC300 nel Petra Server. Per maggiori informazioni su questo punto fare riferimento alla documentazione della scheda. Collegarsi al Server Petra mediante Petra Windows Client e configurare il sistema nel seguente modo: 1. nel pannello Maintenance->Control Panel->Devices selezionare il tipo "WAN" nella entry Secondary LAN e cliccare sul pulsante Apply; 2. nel pannello Services->Routing->Lan inserire i dati relativi alla sottorete WAN (per maggiori informazioni sui parametri di questo pannello fare riferimento alla documentazione della scheda) e cliccare sul pulsanteapply; 39

40 3. selezionare LAN nella sezione Active Routing, nella parte superiore del pannello. Attenzione: se la rete interna (quella associata alla interfaccia principale) è di tipo privato, abilitare il mascheramento degli indirizzi privati, selezionando il filtro Masquerade Primary e cliccare sul pulsante Apply Configurazione del Firewall Petra permette di configurare automaticamente un insieme di misure predefinite per la protezione del Server. L utente deve semplicemente scegliere un livello di sicurezza tra tre predefiniti: None, Low o High. Per una spiegazione dettagliata delle configurazioni di sicurezza attivate per ognuno 40

41 di questi livelli si rimanda alla Reference Guide di Petra. Attenzione: Nel caso venga selezionato il livello di sicurezza High, l accesso diretto ai servizi Internet verrà disabilitato. In tal caso gli utenti della Intranet dovranno necessariamente utilizzare il Proxy Server (vedi la Sezione 4.2) per l accesso a Internet. Per una configurazione manuale del Firewall o per poter gestire Firewall con più di due interfacce di rete, è necessario utilizzare il modulo opzionale Petra Firewall, non incluso in questa distribuzione demo. Attivazione Per attivare uno dei livelli di sicurezza procedere come segue: 1. selezionare il pannello Maintenance->Control Panel; si aprirà una nuova finestra intitolata Petra Control Panel; 2. selezionare il tab Security; 3. cliccare sul livello di sicurezza prescelto; 4. cliccare sul pulsante Apply per confermare il nuovo dato; 5. chiudere il pannello Petra Control Panel selezionando il pulsante Close. A questo punto il vostro Petra Server è pronto per essere utilizzato come Firewall/Router Ras Server In questa sezione viene mostrato: 41

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

WAN 80.80.80.80 / 24. L obiettivo è quello di mappare due server web interni (porta 80) associandoli agli indirizzi IP Pubblici forniti dall ISP.

WAN 80.80.80.80 / 24. L obiettivo è quello di mappare due server web interni (porta 80) associandoli agli indirizzi IP Pubblici forniti dall ISP. Configurazione di indirizzi IP statici multipli Per mappare gli indirizzi IP pubblici, associandoli a Server interni, è possibile sfruttare due differenti metodi: 1. uso della funzione di Address Translation

Dettagli

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads.

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads. MailStore Proxy Con MailStore Proxy, il server proxy di MailStore, è possibile archiviare i messaggi in modo automatico al momento dell invio/ricezione. I pro e i contro di questa procedura vengono esaminati

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone Paragrafo 1 Prerequisiti Definizione di applicazione server Essa è un servizio che è in esecuzione su un server 1 al fine di essere disponibile per tutti gli host che lo richiedono. Esempi sono: il servizio

Dettagli

GUIDA alla configurazione di un DVR o Router su dyndns.it. in modalità compatibile www.dyndns.org

GUIDA alla configurazione di un DVR o Router su dyndns.it. in modalità compatibile www.dyndns.org GUIDA alla configurazione di un DVR o Router su dyndns.it in modalità compatibile www.dyndns.org Questa semplice guida fornisce le informazioni necessarie per eseguire la registrazione del proprio DVR

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it IDom MANUALE UTENTE Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it 2 COPYRIGHT Tutti i nomi ed i marchi citati nel documento appartengono ai rispettivi proprietari. Le informazioni

Dettagli

NAS 321 Hosting di più siti web in un host virtuale

NAS 321 Hosting di più siti web in un host virtuale NAS 321 Hosting di più siti web in un host virtuale Hosting di più siti web e abilitazione del servizio DDNS A S U S T O R C O L L E G E OBIETTIVI DEL CORSO Al termine di questo corso si dovrebbe essere

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5 Guida introduttiva Rivedere i requisiti di sistema e seguire i facili passaggi della presente guida per distribuire e provare con successo GFI FaxMaker. Le informazioni e il contenuto del presente documento

Dettagli

Inizializzazione degli Host. BOOTP e DHCP

Inizializzazione degli Host. BOOTP e DHCP BOOTP e DHCP a.a. 2002/03 Prof. Vincenzo Auletta auletta@dia.unisa.it http://www.dia.unisa.it/~auletta/ Università degli studi di Salerno Laurea e Diploma in Informatica 1 Inizializzazione degli Host Un

Dettagli

Analisi dei requisiti e casi d uso

Analisi dei requisiti e casi d uso Analisi dei requisiti e casi d uso Indice 1 Introduzione 2 1.1 Terminologia........................... 2 2 Modello della Web Application 5 3 Struttura della web Application 6 4 Casi di utilizzo della Web

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net. di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email.

La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net. di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email. La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email.it) Introduzione In questa serie di articoli, vedremo come utilizzare

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione SERVER Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER Premessa La versione server di OFFIS può essere installata e utilizzata indifferentemente da PC/Win o Mac/Osx e consente l'accesso contemporaneo

Dettagli

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Protocolli di rete Sommario Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Configurazione statica e dinamica

Dettagli

Parallels Plesk Panel

Parallels Plesk Panel Parallels Plesk Panel Notifica sul Copyright ISBN: N/A Parallels 660 SW 39 th Street Suite 205 Renton, Washington 98057 USA Telefono: +1 (425) 282 6400 Fax: +1 (425) 282 6444 Copyright 1999-2009, Parallels,

Dettagli

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers La procedura di installazione è divisa in tre parti : Installazione dell archivio MySql, sul quale vengono salvati

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Guida dell amministratore

Guida dell amministratore Guida dell amministratore Maggiori informazioni su come poter gestire e personalizzare GFI FaxMaker. Modificare le impostazioni in base ai propri requisiti e risolvere eventuali problemi riscontrati. Le

Dettagli

Lezione n 1! Introduzione"

Lezione n 1! Introduzione Lezione n 1! Introduzione" Corso sui linguaggi del web" Fondamentali del web" Fondamentali di una gestione FTP" Nomenclatura di base del linguaggio del web" Come funziona la rete internet?" Connessione"

Dettagli

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software.

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software. Generalità Definizione Un firewall è un sistema che protegge i computer connessi in rete da attacchi intenzionali mirati a compromettere il funzionamento del sistema, alterare i dati ivi memorizzati, accedere

Dettagli

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA HOTSPOT Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA Hotspot è l innovativo servizio che offre ai suoi clienti accesso ad Internet gratuito, in modo semplice e veloce, grazie al collegamento

Dettagli

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail Xerox WorkCentre M118i Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail 701P42705 Questa guida fornisce un riferimento rapido per l'impostazione della funzione Scansione su e-mail su Xerox WorkCentre

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

Sistemi Web-Based - Terminologia. Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011

Sistemi Web-Based - Terminologia. Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011 Sistemi Web-Based - Terminologia Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011 CLIENT: il client è il programma che richiede un servizio a un computer collegato in

Dettagli

Virtualizzazione e installazione Linux

Virtualizzazione e installazione Linux Virtualizzazione e installazione Linux Federico De Meo, Davide Quaglia, Simone Bronuzzi Lo scopo di questa esercitazione è quello di introdurre il concetto di virtualizzazione, di creare un ambiente virtuale

Dettagli

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi.

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet: la rete delle reti Alberto Ferrari Connessioni

Dettagli

Schema Tipologia a Stella

Schema Tipologia a Stella Cos'e' esattamente una rete! Una LAN (Local Area Network) è un insieme di dispositivi informatici collegati fra loro, che utilizzano un linguaggio che consente a ciascuno di essi di scambiare informazioni.

Dettagli

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company Manuale di installazione Data Protector Express Hewlett-Packard Company ii Manuale di installazione di Data Protector Express. Copyright Marchi Copyright 2005 Hewlett-Packard Limited. Ottobre 2005 Numero

Dettagli

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi.

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi. I server di stampa vengono utilizzati per collegare le stampanti alle reti. In tal modo, più utenti possono accedere alle stampanti dalle proprie workstation, condividendo sofisticate e costose risorse.

Dettagli

Porta di Accesso versione 5.0.12

Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 1 di 22 Controlli da effettuare in seguito al verificarsi di ERRORE 10 nell utilizzo di XML SAIA Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 2 di 22 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. VERIFICHE DA ESEGUIRE...3

Dettagli

Guida all utilizzo del dispositivo USB

Guida all utilizzo del dispositivo USB Guida all utilizzo del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1. Glossario... 3 2. Guida all utilizzo del dispositivo USB... 4 2.1 Funzionamento del

Dettagli

GESTIONE DELLA E-MAIL

GESTIONE DELLA E-MAIL GESTIONE DELLA E-MAIL Esistono due metodologie, completamente diverse tra loro, in grado di consentire la gestione di più caselle di Posta Elettronica: 1. tramite un'interfaccia Web Mail; 2. tramite alcuni

Dettagli

Manuale di installazione e d uso

Manuale di installazione e d uso Manuale di installazione e d uso 1 Indice Installazione del POS pag. 2 Funzionalità di Base - POS Sagem - Accesso Operatore pag. 2 - Leggere una Card/braccialetto Cliente con il lettore di prossimità TeliumPass

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE ESEGUIRE: MENU STRUMENTI ---- OPZIONI INTERNET --- ELIMINA FILE TEMPORANEI --- SPUNTARE

Dettagli

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci Manuale di Remote Desktop Connection Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci 2 Indice 1 Introduzione 5 2 Il protocollo Remote Frame Buffer 6 3 Uso di Remote Desktop

Dettagli

Payment Card Industry (PCI) Data Security Standard

Payment Card Industry (PCI) Data Security Standard Payment Card Industry (PCI) Data Security Standard Procedure per la scansione di sicurezza Versione 1.1 Release: settembre 2006 Indice generale Finalità... 1 Introduzione... 1 Ambito di applicazione dei

Dettagli

Elementi di Informatica e Programmazione

Elementi di Informatica e Programmazione Elementi di Informatica e Programmazione Le Reti di Calcolatori (parte 2) Corsi di Laurea in: Ingegneria Civile Ingegneria per l Ambiente e il Territorio Università degli Studi di Brescia Docente: Daniela

Dettagli

Manuale installazione KNOS

Manuale installazione KNOS Manuale installazione KNOS 1. PREREQUISITI... 3 1.1 PIATTAFORME CLIENT... 3 1.2 PIATTAFORME SERVER... 3 1.3 PIATTAFORME DATABASE... 3 1.4 ALTRE APPLICAZIONI LATO SERVER... 3 1.5 ALTRE APPLICAZIONI LATO

Dettagli

Accesso alle risorse elettroniche SiBA da reti esterne

Accesso alle risorse elettroniche SiBA da reti esterne Accesso alle risorse elettroniche SiBA da reti esterne Chi può accedere? Il servizio è riservato a tutti gli utenti istituzionali provvisti di account di posta elettronica d'ateneo nel formato nome.cognome@uninsubria.it

Dettagli

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Installazione Modem USB Momo Gestione segnale di rete Connessione Internet Messaggi di errore "Impossibile visualizzare la pagina" o "Pagina

Dettagli

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4)

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4) Guida al nuovo sistema di posta CloudMail UCSC (rev.doc. 1.4) L Università per poter migliorare l utilizzo del sistema di posta adeguandolo agli standard funzionali più diffusi ha previsto la migrazione

Dettagli

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT)

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT) Wi-Fi Amantea Il Comune di Amantea offre a cittadini e turisti la connessione gratuita tramite tecnologia wi-fi. Il progetto inserisce Amantea nella rete wi-fi Guglielmo ( www.guglielmo.biz), già attivo

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti Parallels Plesk Automation Primo trimestre, 2013 Domande tecniche più frequenti Questo documento ha come scopo quello di rispondere alle domande tecniche che possono sorgere quando si installa e si utilizza

Dettagli

Wi-Fi Personal Bridge 150 AP Router Portatile Wireless

Wi-Fi Personal Bridge 150 AP Router Portatile Wireless AP Router Portatile Wireless HNW150APBR www.hamletcom.com Indice del contenuto 1 Introduzione 8 Caratteristiche... 8 Requisiti dell apparato... 8 Utilizzo del presente documento... 9 Convenzioni di notazione...

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

INDICE INTRODUZIONE...3 REQUISITI MINIMI DI SISTEMA...4 INSTALLAZIONE DEI PROGRAMMI...5 AVVIAMENTO DEI PROGRAMMI...7 GESTIONE ACCESSI...

INDICE INTRODUZIONE...3 REQUISITI MINIMI DI SISTEMA...4 INSTALLAZIONE DEI PROGRAMMI...5 AVVIAMENTO DEI PROGRAMMI...7 GESTIONE ACCESSI... ambiente Windows INDICE INTRODUZIONE...3 REQUISITI MINIMI DI SISTEMA...4 INSTALLAZIONE DEI PROGRAMMI...5 AVVIAMENTO DEI PROGRAMMI...7 GESTIONE ACCESSI...8 GESTIONE DELLE COPIE DI SICUREZZA...10 AGGIORNAMENTO

Dettagli

Come difendersi dai VIRUS

Come difendersi dai VIRUS Come difendersi dai VIRUS DEFINIZIONE Un virus è un programma, cioè una serie di istruzioni, scritte in un linguaggio di programmazione, in passato era di solito di basso livello*, mentre con l'avvento

Dettagli

www.queen.it info@mbox.queen.it Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001

www.queen.it info@mbox.queen.it Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001 Listino Gennaio 2001 pag. 1 Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001 Profilo aziendale Chi è il Gruppo Queen.it Pag. 2 Listino connettività Listino Connettività RTC Pag. 3 Listino Connettività

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata Giampiero Carboni Davide Travaglia David Board Rev 5058-CO900C Interfaccia operatore a livello di sito FactoryTalk

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Servizi DNS - SMTP FTP - TELNET. Programmi. Outlook Express Internet Explorer

Servizi DNS - SMTP FTP - TELNET. Programmi. Outlook Express Internet Explorer Servizi DNS - SMTP FTP - TELNET Programmi Outlook Express Internet Explorer 72 DNS Poiché riferirsi a una risorsa (sia essa un host oppure l'indirizzo di posta elettronica di un utente) utilizzando un

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

RefWorks Guida all utente Versione 4.0

RefWorks Guida all utente Versione 4.0 Accesso a RefWorks per utenti registrati RefWorks Guida all utente Versione 4.0 Dalla pagina web www.refworks.com/refworks Inserire il proprio username (indirizzo e-mail) e password NB: Agli utenti remoti

Dettagli

Funzioni nuove e modificate

Funzioni nuove e modificate Gigaset S675 IP, S685 IP, C470 IP, C475 IP: Funzioni nuove e modificate Questo documento integra il manuale di istruzioni dei telefoni VoIP Gigaset: Gigaset C470 IP, Gigaset C475 IP, Gigaset S675 IP e

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

Disabilitare lo User Account Control

Disabilitare lo User Account Control Disabilitare lo User Account Control Come ottenere i privilegi di sistema su Windows 7 1s 2s 1. Cenni Generali Disabilitare il Controllo Account Utente (UAC) Win 7 1.1 Dove può essere applicato questo

Dettagli

Meetecho s.r.l. Web Conferencing and Collaboration tools. Guida all installazione e all uso di Meetecho beta

Meetecho s.r.l. Web Conferencing and Collaboration tools. Guida all installazione e all uso di Meetecho beta Web Conferencing and Collaboration tools Passo 1: registrazione presso il sito Accedere al sito www.meetecho.com e registrarsi tramite l apposito form presente nella sezione Reserved Area. In fase di registrazione

Dettagli

Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa

Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa A cura del Centro Elaborazione Dati Amministrativi 1 INDICE 1. Accesso ed utilizzo della Webmail

Dettagli

Telecamera IP Wireless/Wired. Manuale d uso

Telecamera IP Wireless/Wired. Manuale d uso Telecamera IP Wireless/Wired VISIONE NOTTURNA & ROTAZIONE PAN/TILT DA REMOTO Manuale d uso Contenuto 1 BENVENUTO...-1-1.1 Caratteristiche...-1-1.2 Lista prodotti...-2-1.3 Presentazione prodotto...-2-1.3.1

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida introduttiva

FileMaker Server 13. Guida introduttiva FileMaker Server 13 Guida introduttiva 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono marchi

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

12.5 UDP (User Datagram Protocol)

12.5 UDP (User Datagram Protocol) CAPITOLO 12. SUITE DI PROTOCOLLI TCP/IP 88 12.5 UDP (User Datagram Protocol) L UDP (User Datagram Protocol) é uno dei due protocolli del livello di trasporto. Come l IP, é un protocollo inaffidabile, che

Dettagli

Rational Asset Manager, versione 7.1

Rational Asset Manager, versione 7.1 Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Note Prima di utilizzare queste informazioni e il prodotto

Dettagli

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone è pronto per le aziende. Supporta Microsoft Exchange ActiveSync, così come servizi basati su standard, invio e ricezione di e-mail, calendari

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

ARP (Address Resolution Protocol)

ARP (Address Resolution Protocol) ARP (Address Resolution Protocol) Il routing Indirizzo IP della stazione mittente conosce: - il proprio indirizzo (IP e MAC) - la netmask (cioè la subnet) - l indirizzo IP del default gateway, il router

Dettagli

Guida dell amministratore

Guida dell amministratore Guida dell amministratore Le informazioni e il contenuto del presente documento vengono forniti esclusivamente a scopi informativi e come sono, senza garanzie di alcun tipo, sia espresse che implicite,

Dettagli

TeamPortal. Servizi integrati con ambienti Gestionali

TeamPortal. Servizi integrati con ambienti Gestionali TeamPortal Servizi integrati con ambienti Gestionali 12/2013 Modulo di Amministrazione Il modulo include tutte le principali funzioni di amministrazione e consente di gestire aspetti di configurazione

Dettagli

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO:

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO: ASTA IN GRIGLIA PRO Asta in Griglia PRO è un software creato per aiutare il venditore Ebay nella fase di post-vendita, da quando l inserzione finisce con una vendita fino alla spedizione. Il programma

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE

ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE Mediatrix 2102 ATA Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL MEDIATRIX 2102...3 COLLEGAMENTO

Dettagli

explorer 2 Manuale dell Installatore e Technical Reference Ver. 2.2.6 del 14 Dicembre 2012

explorer 2 Manuale dell Installatore e Technical Reference Ver. 2.2.6 del 14 Dicembre 2012 explorer 2 Manuale dell Installatore e Technical Reference Ver. 2.2.6 del 14 Dicembre 2012 1 Indice 1. Descrizione del sistema e Requisiti hardware e software per l installazione... 4 1.1 Descrizione del

Dettagli

La configurazione degli indirizzi IP. Configurazione statica, con DHCP, e stateless

La configurazione degli indirizzi IP. Configurazione statica, con DHCP, e stateless La configurazione degli indirizzi IP Configurazione statica, con DHCP, e stateless 1 Parametri essenziali per una stazione IP Parametri obbligatori Indirizzo IP Netmask Parametri formalmente non obbligatori,

Dettagli

NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP

NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP Eseguire il collegamento al NAS tramite WebDAV A S U S T O R C O L L E G E OBIETTIVI DEL CORSO Al termine di questo corso si dovrebbe

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line 09 aprile 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

Configurazione avanzata di IBM SPSS Modeler Entity Analytics

Configurazione avanzata di IBM SPSS Modeler Entity Analytics Configurazione avanzata di IBM SPSS Modeler Entity Analytics Introduzione I destinatari di questa guida sono gli amministratori di sistema che configurano IBM SPSS Modeler Entity Analytics (EA) in modo

Dettagli

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1 Glossario... 3 2 Presentazione... 4 3 Quando procedere al ripristino

Dettagli

MANUALE OPERATIVO. Programma per la gestione associativa Versione 5.x

MANUALE OPERATIVO. Programma per la gestione associativa Versione 5.x Associazione Volontari Italiani del Sangue Viale E. Forlanini, 23 20134 Milano Tel. 02/70006786 Fax. 02/70006643 Sito Internet: www.avis.it - Email: avis.nazionale@avis.it Programma per la gestione associativa

Dettagli