Guida all amministrazione per organizzazioni e politiche

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Guida all amministrazione per organizzazioni e politiche"

Transcript

1 Tioli Identity Manager Guida all amministrazione per organizzazioni e politiche Versione SC

2

3 Tioli Identity Manager Guida all amministrazione per organizzazioni e politiche Versione SC

4 NOTA: Prima di utilizzare queste informazioni ed il prodotto cui fanno riferimento, consultare la sezione Informazioni particolari a pagina 297. Terza edizione (febbraio 2004) Questa edizione si applica alla Versione di Tioli Identity Manager e a tutti i rilasci e alle modifiche successii, se non diersamente indicato nelle nuoe edizioni. Questa edizione sostituisce SC Copyright International Business Machines Corporation Tutti i diritti riserati.

5 Indice Prefazione xi A chi si riolge questo manuale xi Pubblicazioni xi Libreria di Tioli Identity Manager Serer xi Pubblicazioni prerequisite del prodotto xii Pubblicazioni correlate xiii Accesso alle pubblicazioni in linea xiii Accessibilità xi Come contattare il supporto software xi Conenzioni utilizzate in questo manuale xi Differenze tra i sistemi operatii x Barre di reisione utilizzate nella libreria ersione x Definizioni per le ariabili della directory HOME x Capitolo 1. Introduzione Tioli Identity Manager Struttura Naigazione Gestione delle organizzazioni Gestione delle persone Gestione dei serizi Fornitura Capitolo 2. Collegamento Selettore lingua Richiamo di nuoe password Password dimenticate (Risposte alle domande di erifica password) Configurazione di risposte alle domande di erifica password Richiamo della password Modifica forzata della password Password scadute Gestione password Scollegamento Capitolo 3. Funzioni comuni Naigazione Barra di naigazione del menu principale Barra attiità Cerca Ricerca per filtro Risultati della ricerca Struttura dell organizzazione Struttura dell organizzazione Visualizzazione delle informazioni in una diramazione Effettia Data Guida Capitolo 4. Informazioni Controllo d accesso Obiettio ACI Origine dell ACI Target ACI Proprietari di autorizzazione Conflitti tra più ACI e più gruppi ITIM Esempio ACI (Organizzatii) Esempio Copyright IBM Corp iii

6 Esempio Esempio Esempio Dettagli ACI Pagina Dettagli ACI Attributi Operazioni Responsabili ACI Accesso per gruppi ITIM Aggiunta di nuoi ACI Accesso informazioni personali Eliminazione ACI Modifica ACI Aggiunta Proprietari d autorizzazione Eliminazione Proprietari d autorizzazione Aggiunta di un gruppo ITIM ad un ACI Eliminazione di un gruppo ITIM da un ACI Capitolo 5. Gruppi ITIM Visualizzazione dei gruppi ITIM Aggiunta di nuoi gruppi ITIM Eliminazione dei gruppi ITIM Modifica dei gruppi ITIM Aggiunta di utenti ai gruppi ITIM Eliminazione degli utenti dai gruppi ITIM Capitolo 6. Gruppo di amministratori Scheda Elenco utenti Scheda Dettagli gruppo Aggiunta di un utente al gruppo ITIM degli amministratori di sistema Modifica dei gruppi ITIM degli amministratori Eliminazione di un utente dal gruppo ITIM degli amministratori di sistema Capitolo 7. Workflow Workflow di priilegio Workflow di operazioni Elementi del progetto workflow Elemento approazione Elemento loop Processo secondario RFI (Request for Information) Elemento operazione Elemento ordine di laoro Scrittura del contenuto dinamico dell ordine di laoro Elemento script Elemento estensione Valori predefiniti degli elementi di estensione Linee di transizione Elementi di supporto Elemento iniziale Elemento finale Script: RETURN_APPROVED Element Script: RETURN_REJECTED Element Proprietà elemento comune ID attiità Nome dell attiità Descrizione Tipo di unione Tipo di suddiisione Partecipante i Tioli Identity Manager: Guida all amministrazione per organizzazioni e politiche

7 Partecipante escalation Limite di escalation Proprietà del workflow Dati rileanti Implementazione del progetto Workflow Caso aziendale Esempio Caso aziendale Esempio Caso aziendale Esempio Aggiunta di un workflow Eliminazione di un workflow Modifica di un workflow Ridenominazione di un workflow Capitolo 8. Estensioni JaaScript del workflow Estensioni JaaScript del contesto Estensioni JaaScript del processo Estensioni JaaScript dell attiità Estensioni JaaScript del partecipante Costruzione di un oggetto partecipante Estensioni JaaScript dei dati rileanti Considerazioni ambientali Capitolo 9. Serizi Serizio ITIM Serizi ospitati Fornitura dati IDI Fornitura identità DSML Applicazione delle politiche Aggiunta di un Serizio Eliminazione di un Serizio Configurazione di un serizio Modifica di un Serizio Visualizzazione e modifica del serizio Account Impostazione delle azioni di applicazione della politica Capitolo 10. Configurazione dei serizi Capitolo 11. Gestione organizzazioni Amministrazione dell organizzazione Aggiunta di un organizzazione Eliminazione di un organizzazione Modifica di un organizzazione Unità organizzatie Aggiunta delle unità organizzatie Eliminazione delle unità organizzatie Modifica delle unità organizzatie Capitolo 12. Domini admin Esempi di domini admin Esempio 1: domini admin semplici Esempio 2: domini admin nidificati Esempio 3: dominio admin delle risorse Aggiunta di un dominio admin un dominio admin Modifica di un dominio admin Eliminazione di un dominio admin Capitolo 13. BPO (Business Partner Organization) Aggiunta dei BPO Eliminazione dei BPO Indice

8 Modifica dei BPO Capitolo 14. Ubicazioni Aggiunta di una ubicazione Eliminazione delle Ubicazioni Modifica di una ubicazione Capitolo 15. Tioli Identity Manager API API applicazioni API per la registrazione personalizzata API autenticazione API di serizi di dati API di IBM Directory Integration API JaaScript API di posta API per regole password API di analisi della politica API fornitore serizi API di collegamento singolo API Workflow Capitolo 16. Estensioni JaaScript Estensioni delle entità JaaScript ContainerSearch JaaScript Extension Tioli Identity Manager - JaaScript -Oggetti JaaScript all interno delle politiche d identità JaaScript all interno delle politiche di fornitura JaaScript nelle politiche di selezione dei serizi JaaScript nelle Forniture identità DSML JaaScript nei workflow personalizzati Registrazione di estensioni Programmi di utilità JaaScript generali Capitolo 17. Politiche di fornitura Scheda generale Scheda Appartenenza PriilegioScheda priilegi Pagina Dettagli priilegio Applicazione degli attributi Esempi degli usi dell applicazione degli attributi Riepilogo dei criteri di applicazione degli attributi Parametri dei priilegi per le politiche di fornitura FunzioniJaaScript per le politiche di fornitura Espressioni generali per le politiche di fornitura Aggiunta di una politica di fornitura Aggiunta di un membro Aggiunta di un priilegio Eliminazione di una politica di fornitura Modifica di una politica di fornitura Capitolo 18. Istruzioni JOIN per le politiche di fornitura Esempio dell istruzione JOIN Impostazione delle istruzioni JOIN degli attributi Capitolo 19. Politiche di selezione serizio Generale Scheda Definizione Scheda Tioli Identity Manager JaaScript in Politiche di selezione serizi JaaScript Oggetti i Tioli Identity Manager: Guida all amministrazione per organizzazioni e politiche

9 Esempi delle politiche di selezione serizio Aggiunta di una politica di selezione serizio Eliminazione di una politica di selezione serizio Modifica di una politica di selezione serizio Capitolo 20. Politiche d identità Generale Scheda Scheda Serizi Scheda Definizione Politiche d identità Funzioni JaaScript Istruzione IdentityPolicy.userIDExists Esempio della politica di identità Aggiunta di una politica di identità Eliminazione di una politica di identità Modifica di una politica di identità Capitolo 21. Politiche di password Scheda generale Scheda Serizi Scheda Regole Aggiunta di un politica per le password Aggiunta di serizi per la politica delle password Aggiunta di regole alla politica delle password Eliminazione di una politica per le password Eliminazione dei target della politica per le password Eliminazione di regole alla politica delle password Modifica di politiche per password Capitolo 22. Ruoli organizzatii Statico Ruoli organizzatii Ruoli organizzatii dinamici Dettagli ruolo Scheda Ruolo organizzatio statico Ruolo organizzatio dinamico Scheda Elenco utenti Aggiunta dei ruoli organizzatii Eliminazione dei ruoli organizzatii Modifica dei ruoli organizzatii Capitolo 23. Gestione delle informazioni sull identità con IBM Directory Integrator Panoramica Vantaggi Scenario: Caricamento dei dati sull identità Scenari aggiuntii Capitolo 24. Gestione persone Aggiunta di una persona o di un Business Partner Modifica delle informazioni sull entità persona Aggiunta o modifica account Gestire password per una persona Delega autorizzazione per una persona Eliminazione di una persona Sospensione o ripristino di una persona Trasferimento di una persona Capitolo 25. Proprietà password e collegamenti Numero massimo di tentatii di collegamento non riusciti Capitolo 26. Risposte alle domande di erifica password Indice ii

10 Impostazione di base Proprietà Configurazione risposte alle domande di erifica password Modalità di erifica DEFINITE DALL AMMINISTRATORE Modalità domande di erifica PREDEFINITE Modalità domande di erifica SELEZIONATE DALL UTENTE Modalità domande di erifica SELEZIONATE A CASO Definizione delle domande di erifica Capitolo 27. Home Gestione password Gestione account Aggiunta nuoi account Modifica account esistenti Sospensione o Reoca account Ripristino account Modifica password Elenco attiità Visualizzare i dettagli di richiesta elenco attiità Richieste Richieste in attesa Interruzione di richiesta in attesa Visualizzazione dettagli delle richieste in attesa Richieste completate Visualizzazione completata Dettagli richiesta Verifica transazioni Informazioni personali Delega autorizzazione Aggiunta di una delega Modifica della delega Modificare della delega selezionata Risposte alle domande di erifica password Capitolo 28. Personalizzazione interfaccia utente Form Designer Tipi di controllo Tipo di controllo casella Tipo di controllo Data Tipo di controllo casella a discesa Tipo di controllo elenco di testo editabile Tipo di controllo Casella elenco Tipo di controllo Ore di collegamento Tipo di controllo password Tipo di controllo password Tipo di controllo Cerca Tipo di controllo Troa corrispondenza Tipo di controllo area di testo Tipo di controllo campo di testo Tipo di controllo UMask Tipo di controllo widget SearchFilter Tipo di controllo modulo secondario Parametri contestuali Conenzioni di denominazione dei parametri per le richieste HTTP Scrittura di un modulo secondario Esempi di moduli secondari Formato Limitazioni di personalizzazione Conflitti di limitazioni Apertura maschere modulo Modifica moduli iii Tioli Identity Manager: Guida all amministrazione per organizzazioni e politiche

11 Capitolo 29. Configurazione entità Aggiunta nuoe entità di sistema Eliminazione configurazioni entità Modifica Configurazioni Entità di sistema Entità Associazione Impostazione dell attributo isualizzato della colonna di personalizzazione Capitolo 30. Configurazione Tipo entità Operazioni di entità predefinite Operazione di aggiunta Operazione di eliminazione Operazione di modifica Operazione di sospensione Operazione di ripristino Operazione di trasferimento Operazione SelfRegister Operazione ChangePassword Definizione operazioni per tipi di entità Aggiungere un operazione per un tipo di entità Eliminazione di un operazione di tipo di entità Modificare un operazione di tipo di entità Capitolo 31. Report Tipi di report Report dell operazione Report del serizio Report dell utente Report respinti Report di riconciliazione Report non attio Report account Report personalizzati Creazione dei modelli di report personalizzati Associazione di attributi dei report con Schema Designer Associazione di attributi Eliminare l associazione di attributi Trasferire i dati mediante il componente Data Synchronization Progettazione di report personalizzati mediante Report Designer Integrazione dei modelli di report Crystal Opzioni di configurazione per i report personalizzati Utilizzo delle proprietà del file di configurazione Utilizzo di Incremental Data Synchronization Incremento della dimensione heap in caso di errore OutOfMemoryError Utilizzo del meccanismo reporting hook per aggiungere un collegamento personalizzato al report Accesso ai report (ACI report) Aggiunta di un ACI report Eliminazione di un ACI report Modifica di un ACI report Capitolo 32. Riconciliazioni Pianificazione riconciliazioni Aggiunta di una riconciliazione pianificata Eliminazione di una riconciliazione Modifica di una riconciliazione pianificata Esecuzione di una riconciliazione pianificata Capitolo 33. Account isolati Visualizzazione account isolati Reoca o sospensione di un account isolato Adozione di un account isolato Indice ix

12 Ripristino di un account isolato Appendice. Fornitura identità DSML Tabella del serizio di fornitura identità DSML Importazione dei dati HR mediante la riconciliazione Denominazione di una persona e Posizionamento organizzazione Definizione del nome distinto per la persona Definizione della collocazione di una persona Notifiche di eenti dei dati HR Utilizzo del fornitore dei serizi JNDI per DAML Inizializzazione Aggiunta di una persona eliminazione di una persona Modifica di una persona File DSML di esempio Drier di esempio per notifiche di eenti dei dati HR Glossario Informazioni particolari Marchi Indice analitico x Tioli Identity Manager: Guida all amministrazione per organizzazioni e politiche

13 Prefazione IBM Tioli Identity Manager Serer (Tioli Identity Manager Serer) abilita gli amministratori di sistema a gestire i requisiti di fornitura delle loro organizzazioni da una postazione centrale. Tioli Identity Manager Serer gestisce l accesso alle risorse dell organizzazione utilizzando protocolli di sicurezza definiti in Tioli Identity Manager Serer e nel sistema di sicurezza del proprio sito. Questo manuale descrie l utilizzo del programma di configurazione di Tioli Identity Manager Serer. A chi si riolge questo manuale Pubblicazioni Questo manuale si riolge agli amministratori del sistema e della sicurezza che installano o gestiscono i software su sistemi di computer. E richiesta la conoscenza dei concetti di amministrazione della sicurezza. Inoltre, è necessario comprendere i concetti di amministrazione relatii a quanto segue: Serer di directory Serer di database Supporto per i messaggi di WebSphere WebSphere Application Serer o WebLogic IBM HTTP Serers E inoltre richiesta familiarità con gli standard dei sistemi del sito. I lettori dorebbero essere in grado di eseguire applicazioni di amministrazione del sistema di routine ed applicazioni di amministrazione del database IBM DB2. Fare riferimento alle descrizioni contenute nella libreria Tioli Identity Manager e nelle relatie pubblicazioni per determinare quali pubblicazioni sono necessarie. Dopo aere determinato i manuali necessari, consultare le istruzioni per accedere ai manuali in linea. Libreria di Tioli Identity Manager Serer Le pubblicazioni presenti nella libreria della documentazione tecnica Tioli Identity Manager sono organizzate nelle seguenti categorie: Informazioni di rilascio Assistenza utente in linea Installazione serer Amministrazione e configurazione Supplementi tecnici Informazioni sull installazione di Agent Informazioni di rilascio: IBM Tioli Identity Manager Release Notes Indica i requisiti software e hardware di Tioli Identity Manager ed altre informazioni sul serizio di assistenza e sulle correzioni. Tioli Identity Manager legge questa prima scheda Copyright IBM Corp xi

14 Assistenza utente in linea: Assistenza utente in linea per Tioli Identity Manager Fornisce argomenti della guida in linea integrati per tutte le applicazioni di amministrazione di Tioli Identity Manager. Installazione serer: IBM Tioli Identity Manager Serer - Guida all installazione su UNIX e Linux utilizzando WebSphere Fornisce informazioni sull installazione di Tioli Identity Manager. IBM Tioli Identity Manager Serer - Guida all installazione su Windows utilizzando WebSphere Fornisce informazioni sull installazione di Tioli Identity Manager. IBM Tioli Identity Manager Serer Installation Guide on UNIX using WebLogic Fornisce informazioni sull installazione di Tioli Identity Manager. IBM Tioli Identity Manager Serer Installation Guide on Windows 2000 using WebLogic Fornisce informazioni sull installazione di Tioli Identity Manager. Amministrazione e configurazione: IBM Tioli Identity Manager - Guida all amministrazione per organizzazioni e politiche Fornisce gli argomenti per le applicazioni di amministrazione di Tioli Identity Manager. IBM Tioli Identity Manager - Guida per l utente finale Fornisce informazioni agli utenti di Tioli Identity Manager. IBM Tioli Identity Manager - Guida alla configurazione Fornisce informazioni per le configurazioni Tioli Identity Manager cluster e per serer singolo. Supplementi tecnici: IBM Tioli Identity Manager Problem Determination Guide Fornisce ulteriori informazioni sulla risoluzione dei problemi relatii a Tioli Identity Manager. Installazione di Agent: La libreria della documentazione tecnica Tioli Identity Manager include inoltre un insieme di documenti di installazione specifici della piattaforma per il componente Agent di un implementazione Tioli Identity Manager. Pubblicazioni prerequisite del prodotto Per un utilizzo ottimale di questa pubblicazione, è necessario conoscere i prodotti prerequisiti di Tioli Identity Manager. Le pubblicazioni sono disponibili ai seguenti indirizzi: WebSphere Application Serer Nota: Nel seguente elenco di Redbooks iene indicato come configurare e installare WebSphere Application Serer, engono inoltre ulteriori informazioni sulla sicurezza. Alcuni dei manuali indicati potrebbero essere obsoleti. Riolgersi al proprio rappresentante commerciale per un elenco aggiornato delle risorse necessarie. xii Tioli Identity Manager: Guida all amministrazione per organizzazioni e politiche

15 IBM WebSphere Application Serer V5.0 System Management and Configuration, un IBM Redbook IBM WebSphere Application Serer V5.0 Security, un IBM Redbook Serer di database IBM DB2 Oracle Microsoft SQL Serer 2000 (SP3) Applicazione del serer di directory IBM Directory Serer Sun One Directory Serer Supporto per i messaggi integrato di WebSphere (o IBM MQSeries) Web Proxy Serer Serer HTTP IBM Microsoft IIS HTTP Serer Apache HTTP Serer Pubblicazioni correlate Le informazioni relatie a Tioli Identity Manager sono disponibili nelle seguenti pubblicazioni: La libreria software di Tioli fornisce una serie di pubblicazioni Tioli, ad esempio documenti, fogli dati, dimostrazioni, redbook e lettere di annuncio. La libreria software ditioli è disponibile sul Web all indirizzo: Tioli Software Glossary contiene le definizioni per molti dei termini tecnici relatii al software di Tioli. Tioli Software Glossary è disponibile, solo in inglese, dal collegamento Glossary a sinistra della pagina Web relatia alla libreria di software Tioli. Accesso alle pubblicazioni in linea Le pubblicazioni di questo prodotto sono disponibili in linea in formato PDF (Portable Document Format) o HTML (Hypertext Markup Language) o in entrambi nella libreria di software Tioli: Prefazione xiii

16 Per indiiduare i manuali del prodotto nella libreria, fare clic sul collegamento Product Manuals nel lato sinistro della pagina Library. Rileare e poi fare clic sul nome del prodotto sulla pagina del centro informazioni di Tioli. Le informazioni sono organizzate per prodotto ed includono note di rilascio, guide all installazione, guide utenti, guide per gli amministratori e riferimenti per lo siluppatore. Nota: Per garantire una stampa corretta delle pubblicazioni in formato PDF, selezionare la casella di controllo Adatta alla pagina nella finestra Stampa di Adobe Acrobat (disponibile facendo clic su File > Stampa). Accessibilità La documentazione del prodotto include le seguenti caratteristiche per migliorare l accessibilità: La documentazione è disponibile in formato HTML e PDF conertibile. Tutte le immagini della documentazione engono fornite con testo alternatio, in modo che gli utenti con difficoltà isie possano comprendere i contenuti delle immagini. Come contattare il supporto software Prima di riolgersi al serizio di assistenza di IBM Tioli Software, isitare il sito Web del supporto IBM Tioli Software facendo clic sul collegamento Tioli support al seguente indirizzo: Per un ulteriore supporto, contattare il supporto software utilizzando i metodi descritti nel manuale IBM Software Support Guide sul seguente sito Web: La guida fornisce le seguenti informazioni: Requisiti di registrazione ed eleggibilità per riceere il supporto Numeri di telefono ed indirizzi , in base ai paesi Informazioni da raccogliere prima di contattare il supporto clienti Conenzioni utilizzate in questo manuale In questo manuale engono utilizzate dierse conenzioni per termini speciali, per azioni, per i percorsi e i comandi del sistema operatio. Conenzioni utilizzate in questo manuale: Grassetto I comandi in lettere minuscole o i comandi in lettere minuscole e maiuscole difficili da distinguere dal resto del testo, le parole chiae, i parametri, le opzioni, i nomi delle classi Jaa e gli oggetti sono in grassetto. Corsio Le ariabili, i titoli di pubblicazioni e le parole o frasi speciali che si desidera enfatizzare sono in corsio. xi Tioli Identity Manager: Guida all amministrazione per organizzazioni e politiche

17 A spaziatura fissa Gli esempi di codice, le righe comandi, le emissioni sullo schermo, i nomi di file e directory difficili da distinguere dal resto del testo, i messaggi di sistema, il testo che l utente dee digitare e i alori relatii ad argomenti o opzioni di comandi sono a spaziatura fissa. Differenze tra i sistemi operatii In questo manuale iene utilizzata la conenzione UNIX per specificare le ariabili di ambiente e per la notazione delle directory. Quando si utilizza la riga comandi Windows, sostituire $ariable con %ariable% per le ariabili di ambiente e sostituire le barre (/) con barre retroerse (\) nei percorsi delle directory. Se si utilizza la shell bash su un sistema Windows, è possibile utilizzare le conenzioni UNIX. Barre di reisione utilizzate nella libreria ersione La libreria della documentazione tecnica Tioli Identity Manager ersione utilizza i caratteri di barra di reisione per indicare i punti in cui sono state apportate modifiche tecniche alle informazioni precedentemente rileate nella libreria ersione 4.5. Le barre di reisione sono indicate da una riga erticale ( ) nel margine della pagina a sinistra della modifica. Definizioni per le ariabili della directory HOME La tabella di seguito riportata contiene le definizioni predefinite utilizzate in questo documento per rappresentare il liello di directory HOME per i ari percorsi di installazione del prodotto. E possibile personalizzare la directory di installazione e la directory HOME per la specifica implementazione. In questo caso, è necessario apportare la sostituzione appropriata per la definizione di ciascuna ariabile rappresentata in questa tabella. Variabile percorso ITIM_HOME WAS_HOME WAS_NDM_HOME BEA_HOME Definizione predefinita Windows: c:\itim45\ UNIX: /itim45/ Windows: c:\program Files\WebSphere\AppSerer\ UNIX: /opt/websphere/deploymentmanager/ Windows: C:\Program Files\WebSphere\DeploymentManager\ UNIX: /opt/websphere/deploymentmanager/ Windows: c:\bea\ UNIX: /usr/local/bea/ Prefazione x

18 xi Tioli Identity Manager: Guida all amministrazione per organizzazioni e politiche

19 Capitolo 1. Introduzione IBM Tioli Identity Manager fornisce il software e i serizi necessari per distribuire le soluzioni di fornitura basate sulle politiche. Tioli Identity Manager consente alle aziende di automatizzare il processo di fornitura a dipendenti, consulenti e business partner dei diritti di accesso alle applicazioni che utilizzano, sia in un contesto aziendale circoscritto che in un azienda irtuale estesa. Una olta impostate organizzazioni ed entità secondarie, quali unità organizzatie, BPO e ubicazioni, engono aggiunte le entità persona. Possono essere creati ruoli organizzatii e gruppi ITIM. Le entità persona possono essere assegnate ai ruoli organizzatii e ai gruppi ITIM. Quindi engono creati i serizi, che consentono di accedere a diersi tipi di risorse gestite, ad esempio Oracle, Windows NT e così ia. I ruoli organizzatii possono essere collegati mediante politiche di fornitura e sono collegati ai serizi che consentono alle entità persona di diersi ruoli organizzatii di accedere alla risorsa gestita collegata a quel serizio. Ai gruppi ITIM, che consentono di accedere a Tioli Identity Manager Serer, engono fornite delle autorizzazioni Tioli Identity Manager per l utilizzo di ACI, mentre le entità persona engono assegnate ai gruppi ITIM per consentire loro di utilizzare tali diritti. Tioli Identity Manager Struttura Di seguito iene fornita una panoramica del funzionamento di Tioli Identity Manager. Copyright IBM Corp

20 Le entità persona engono aggiunte nelle organizzazioni e nelle sue entità secondarie. Un entità persona può essere assegnata ad un ruolo organizzatio, che consente di accedere alle risorse gestite mediante la politica di fornitura. La politica a sua olta imposta i diritti dell utente quando accede alle risorse gestite target. Un utente ITIM è un entità persona a cui è stato assegnato un account Tioli Identity Manager. Un utente ITIM può anche essere assegnato ad un gruppo ITIM, che consente di accedere a Tioli Identity Manager Serer mediante le funzioni assegnate dall ACI. Ad alcune entità persona engono assegnati priilegi di responsabile di sistema, pertanto possono accedere a tutte le funzioni di Tioli Identity Manager a tutti i lielli. Naigazione La barra di naigazione del menu principale all inizio di ogni pagina consente di naigare in Tioli Identity Manager. Per accedere alle funzioni nella barra di naigazione del menu principale, utilizzare le opzioni della barra delle applicazioni nel lato sinistro della pagina del sistema. Il sistema Tioli Identity Manager è composto da una o più organizzazioni che possono contenere delle entità secondarie, ad esempio unità organizzatie, ubicazioni e BPO in una relazione parent-child. Ciascuna entità Tioli Identity Manager può contenere più entità persona, che possono essere quindi assegnate ai 2 Tioli Identity Manager: Guida all amministrazione per organizzazioni e politiche

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Pianificazione, installazione e configurazione di Host On-Demand

Pianificazione, installazione e configurazione di Host On-Demand IBM Rational Host On-Demand Versione 11.0 Pianificazione, installazione e configurazione di Host On-Demand SC13-4200-00 IBM Rational Host On-Demand Versione 11.0 Pianificazione, installazione e configurazione

Dettagli

Rational Asset Manager, versione 7.1

Rational Asset Manager, versione 7.1 Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Note Prima di utilizzare queste informazioni e il prodotto

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer 1. Prima emissione certificato 1 2. Rilascio nuovo certificato 10 3. Rimozione certificato 13 1. Prima emissione certificato Dal sito

Dettagli

Parallels Plesk Panel

Parallels Plesk Panel Parallels Plesk Panel Notifica sul Copyright ISBN: N/A Parallels 660 SW 39 th Street Suite 205 Renton, Washington 98057 USA Telefono: +1 (425) 282 6400 Fax: +1 (425) 282 6444 Copyright 1999-2009, Parallels,

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

ACCREDITAMENTO EVENTI

ACCREDITAMENTO EVENTI E.C.M. Educazione Continua in Medicina ACCREDITAMENTO EVENTI Manuale utente Versione 1.5 Maggio 2015 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 4 1. Introduzione 5 2. Accesso al sistema 6 2.1

Dettagli

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di supporto

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

MEGA Process. Manuale introduttivo

MEGA Process. Manuale introduttivo MEGA Process Manuale introduttivo MEGA 2009 SP4 1ª edizione (giugno 2010) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono in alcun modo un

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

La procedura di registrazione prevede cinque fasi: Fase 4 Conferma

La procedura di registrazione prevede cinque fasi: Fase 4 Conferma Guida Categoria alla registrazione StockPlan Connect Il sito web StockPlan Connect di Morgan Stanley consente di accedere e di gestire online i piani di investimento azionario. Questa guida offre istruzioni

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

Form Designer Guida utente DOC-FD-UG-IT-01/01/12

Form Designer Guida utente DOC-FD-UG-IT-01/01/12 Form Designer Guida utente DOC-FD-UG-IT-01/01/12 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Guida all Uso L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Cos è la Business Key La Business Key è una chiavetta USB portatile, facile da usare, inseribile

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

GUIDA DELL UTENTE IN RETE

GUIDA DELL UTENTE IN RETE GUIDA DELL UTENTE IN RETE Memorizza registro di stampa in rete Versione 0 ITA Definizione delle note Nella presente Guida dell'utente viene utilizzata la seguente icona: Le note spiegano come intervenire

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

Lezione su Informatica di Base

Lezione su Informatica di Base Lezione su Informatica di Base Esplora Risorse, Gestione Cartelle, Alcuni tasti di scelta Rapida Domenico Capano D.C. Viterbo: Lunedì 21 Novembre 2005 Indice Una nota su questa lezione...4 Introduzione:

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni ADOBE READER XI Guida ed esercitazioni Guida di Reader Il contenuto di alcuni dei collegamenti potrebbe essere disponibile solo in inglese. Compilare moduli Il modulo è compilabile? Compilare moduli interattivi

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

TeamPortal. Servizi integrati con ambienti Gestionali

TeamPortal. Servizi integrati con ambienti Gestionali TeamPortal Servizi integrati con ambienti Gestionali 12/2013 Modulo di Amministrazione Il modulo include tutte le principali funzioni di amministrazione e consente di gestire aspetti di configurazione

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

Guida all utilizzo del dispositivo USB

Guida all utilizzo del dispositivo USB Guida all utilizzo del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1. Glossario... 3 2. Guida all utilizzo del dispositivo USB... 4 2.1 Funzionamento del

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT)

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT) Wi-Fi Amantea Il Comune di Amantea offre a cittadini e turisti la connessione gratuita tramite tecnologia wi-fi. Il progetto inserisce Amantea nella rete wi-fi Guglielmo ( www.guglielmo.biz), già attivo

Dettagli

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

HORIZON SQL PREVENTIVO

HORIZON SQL PREVENTIVO 1/7 HORIZON SQL PREVENTIVO Preventivo... 1 Modalità di composizione del testo... 4 Dettaglia ogni singola prestazione... 4 Dettaglia ogni singola prestazione raggruppando gli allegati... 4 Raggruppa per

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di

Dettagli

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5 Guida introduttiva Rivedere i requisiti di sistema e seguire i facili passaggi della presente guida per distribuire e provare con successo GFI FaxMaker. Le informazioni e il contenuto del presente documento

Dettagli

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux.

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux. FAQ su GeCo Qual è la differenza tra la versione di GeCo con installer e quella portabile?... 2 Esiste la versione per Linux di GeCo?... 2 Quali sono le credenziali di accesso a GeCo?... 2 Ho smarrito

Dettagli

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone è pronto per le aziende. Supporta Microsoft Exchange ActiveSync, così come servizi basati su standard, invio e ricezione di e-mail, calendari

Dettagli

Porta di Accesso versione 5.0.12

Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 1 di 22 Controlli da effettuare in seguito al verificarsi di ERRORE 10 nell utilizzo di XML SAIA Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 2 di 22 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. VERIFICHE DA ESEGUIRE...3

Dettagli

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL This project funded by Leonardo da Vinci has been carried out with the support of the European Community. The content of this project does not necessarily reflect the position of the European Community

Dettagli

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key.

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key. 1 Indice 1 Indice... 2 2 Informazioni sul documento... 3 2.1 Scopo del documento... 3 3 Caratteristiche del dispositivo... 3 3.1 Prerequisiti... 3 4 Installazione della smart card... 4 5 Avvio di Aruba

Dettagli

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA STRUMENTI DI GESTIONE BIBLIOGRAFICA I software di gestione bibliografica permettono di raccogliere, catalogare e organizzare diverse tipologie di materiali, prendere appunti, formattare

Dettagli

CA Asset Portfolio Management

CA Asset Portfolio Management CA Asset Portfolio Management Guida all'implementazione Versione 12.8 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente (d'ora in

Dettagli

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0)

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0) Indice generale PREMESSA... 2 ACCESSO... 2 GESTIONE DELLE UTENZE... 3 DATI DELLA SCUOLA... 6 UTENTI...7 LISTA UTENTI... 8 CREA NUOVO UTENTE...8 ABILITAZIONI UTENTE...9 ORARI D'ACCESSO... 11 DETTAGLIO UTENTE...

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida introduttiva

FileMaker Server 13. Guida introduttiva FileMaker Server 13 Guida introduttiva 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono marchi

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

Data warehouse.stat Guida utente

Data warehouse.stat Guida utente Data warehouse.stat Guida utente Versione 3.0 Giugno 2013 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 Il browser 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company Manuale di installazione Data Protector Express Hewlett-Packard Company ii Manuale di installazione di Data Protector Express. Copyright Marchi Copyright 2005 Hewlett-Packard Limited. Ottobre 2005 Numero

Dettagli

ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO

ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO Come eseguire una sessione DEMO CONTENUTO Il documento contiene le informazioni necessarie allo svolgimento di una sessione di prova, atta a verificare la

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata Giampiero Carboni Davide Travaglia David Board Rev 5058-CO900C Interfaccia operatore a livello di sito FactoryTalk

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione SERVER Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER Premessa La versione server di OFFIS può essere installata e utilizzata indifferentemente da PC/Win o Mac/Osx e consente l'accesso contemporaneo

Dettagli

La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net. di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email.

La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net. di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email. La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email.it) Introduzione In questa serie di articoli, vedremo come utilizzare

Dettagli

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Introduzione generale Autenticazione dell operatore https://sebina1.unife.it/sebinatest Al primo accesso ai servizi di Back Office, utilizzando

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli

Guida al sistema Bando GiovaniSì

Guida al sistema Bando GiovaniSì Guida al sistema Bando GiovaniSì 1di23 Sommario La pagina iniziale Richiesta account Accesso al sistema Richiesta nuova password Registrazione soggetto Accesso alla compilazione Compilazione progetto integrato

Dettagli

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail Xerox WorkCentre M118i Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail 701P42705 Questa guida fornisce un riferimento rapido per l'impostazione della funzione Scansione su e-mail su Xerox WorkCentre

Dettagli

FS-1118MFP. Guida all'installazione dello scanner di rete

FS-1118MFP. Guida all'installazione dello scanner di rete FS-1118MFP Guida all'installazione dello scanner di rete Introduzione Informazioni sulla guida Informazioni sul marchio Restrizioni legali sulla scansione Questa guida contiene le istruzioni sull'impostazione

Dettagli

Guida dell amministratore

Guida dell amministratore Guida dell amministratore Maggiori informazioni su come poter gestire e personalizzare GFI FaxMaker. Modificare le impostazioni in base ai propri requisiti e risolvere eventuali problemi riscontrati. Le

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

Altre opzioni Optralmage

Altre opzioni Optralmage di Personalizzazione delle impostazioni............ 2 Impostazione manuale delle informazioni sul fax......... 5 Creazione di destinazioni fax permanenti................ 7 Modifica delle impostazioni di

Dettagli

GESTIONE DELLA E-MAIL

GESTIONE DELLA E-MAIL GESTIONE DELLA E-MAIL Esistono due metodologie, completamente diverse tra loro, in grado di consentire la gestione di più caselle di Posta Elettronica: 1. tramite un'interfaccia Web Mail; 2. tramite alcuni

Dettagli

Arcserve Replication and High Availability

Arcserve Replication and High Availability Arcserve Replication and High Availability Guida operativa per Oracle Server per Windows r16.5 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO WORD

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO WORD WORD SOMMARIO 1. Muoversi nel testo... 1 2. Taglia, copia e incolla... 2 3. Aprire, salvare e chiudere... 3 4. Trovare e sostituire... 4 5. Visualizzare in modi diversi... 6 6. Formattare e incolonnare...

Dettagli

EndNote Web. Quick Reference Card THOMSON SCIENTIFIC

EndNote Web. Quick Reference Card THOMSON SCIENTIFIC THOMSON SCIENTIFIC EndNote Web Quick Reference Card Web è un servizio online ideato per aiutare studenti e ricercatori nel processo di scrittura di un documento di ricerca. ISI Web of Knowledge, EndNote

Dettagli

How to Develop Accessible Linux Applications

How to Develop Accessible Linux Applications How to Develop Accessible Linux Applications Sharon Snider Copyright 2002 IBM Corporation v1.1, 2002-05-03 Diario delle Revisioni Revisione v1.1 2002-05-03 Revisionato da: sds Convertito in DocBook XML

Dettagli

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email.

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email. Mail da Web Caratteristiche generali di Virgilio Mail Funzionalità di Virgilio Mail Leggere la posta Come scrivere un email Giga Allegati Contatti Opzioni Caratteristiche generali di Virgilio Mail Virgilio

Dettagli

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali Manuale d uso Gestione Aziendale Software per l azienda Software per librerie Software per agenti editoriali 1997-2008 Bazzacco Maurizio Tutti i diritti riservati. Prima edizione: settembre 2003. Finito

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento minilector/usb minilector/usb...1 Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento...1 1. La segnalazione luminosa (led) su minilector lampeggia?... 1 2. Inserendo una smartcard il led si accende

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

Gestione Studio Legale

Gestione Studio Legale Gestione Studio Legale Il software più facile ed efficace per disegnare l organizzazione dello Studio. Manuale operativo Gestione Studio Legale Il software più facile ed efficace per disegnare l organizzazione

Dettagli

SCUOLANET UTENTE DOCENTE

SCUOLANET UTENTE DOCENTE 1 ACCESSO A SCUOLANET Si accede al servizio Scuolanet della scuola mediante l'indirizzo www.xxx.scuolanet.info (dove a xxx corrisponde al codice meccanografico della scuola). ISTRUZIONI PER IL PRIMO ACCESSO

Dettagli

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0 Documentazione Servizio SMS WEB Versione 1.0 1 Contenuti 1 INTRODUZIONE...5 1.1 MULTILANGUAGE...5 2 MESSAGGI...7 2.1 MESSAGGI...7 2.1.1 INVIO SINGOLO SMS...7 2.1.2 INVIO MULTIPLO SMS...9 2.1.3 INVIO MMS

Dettagli

Lezione n 1! Introduzione"

Lezione n 1! Introduzione Lezione n 1! Introduzione" Corso sui linguaggi del web" Fondamentali del web" Fondamentali di una gestione FTP" Nomenclatura di base del linguaggio del web" Come funziona la rete internet?" Connessione"

Dettagli

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail Configurare un programma di posta con l account PEC di Il Titolare di una nuova casella PEC può accedere al sistema sia tramite Web (Webmail i ), sia configurando il proprio account ii nel programma di

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

Guida al primo accesso sul SIAN

Guida al primo accesso sul SIAN Guida al primo accesso sul SIAN Il presente documento illustra le modalità operative per il primo accesso al sian e l attivazione dell utenza per poter fruire dei servizi presenti nella parte privata del

Dettagli