Storwize V7000 : una nuova Era per lo Storage Mid Range. Maurizio Rizzi : Storage Leader IBM IBM Corporation

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Storwize V7000 : una nuova Era per lo Storage Mid Range. Maurizio Rizzi : Storage Leader IBM. 2011 IBM Corporation"

Transcript

1 Storwize V7000 : una nuova Era per lo Storage Mid Range Maurizio Rizzi : Storage Leader IBM 2011 IBM Corporation

2 La crescita delle informazioni aziendali: Effetti perversi sulla complessità e sui costi di gestione Strategia: migliorare l efficienza della infrastruttura e della gestione dei dati Volume dei dati Intervenire prima possibile Budget richiesto Budget disponibile IT budget non crescono Crescita dei volumi crea ulteriore complessita Aspettare può solo peggiorare la situazione 2 Tempo 2011 IBM Corporation

3 The Data/Storage Growth Challenge Primary storage continues to grow 35% to 65% for most companies Growth is a factor of: Mirrors Snapshots Clones Replicas Servers Virtual Servers Disk Backup Archive All of this data is being backed up to secondary storage Of the backup data, a good deal of it is being replicated for DR purposes Disk Mirrors Snapshots Clones n Archives of primary data are also created for compliance purposes Archive data is also replicated for DR In the remote facilities backup tapes are cut from the disk copies for long term preservation This data is hauled off on tapes and the tape farm continues to grow Disk Replicas Mirrors Snapshots Clones n Disk Backup Off-Site Data Storage Tape Archive IBM Corporation 3

4 La crescita delle informazioni aziendali: Gap crescente tra livello di servizio offerto e qualità richiesta La crescita nel volume dei dati può impattare le applicazioni vitali per il business: Garantire tempi di risposta accettabili Veloce rispristino dei dati critici Riduzione della finestra di back-up Backup Window Recovery Time Response Time Gap crescente tra livello di servizio offerto e qualità richiesta dal business IBM Corporation

5 Applicazioni vitali per il business: , Database ed ERP Fatturati e reputazione a rischio se le applicazioni ed i dati non sono disponibili Esigenze di nuove risporse storage devono essere disponibili in pochi minuti La protezione dei dati è obbligatoria, può essere automatizzata e fornita a costi accettabili User DB4 User DB1 ERP Central Database User DB3 Project Database User DB IBM Corporation

6 Come indirizzare le crescenti esigenze applicative Automatizzare le attività di gestione tradizionali: Provisioning, backup, reporting Supportare nuove priorità: Forecasting, performance management, continuous operations Adottare facilmente nuove tecnologie ad elevata efficinza: Automated tiering, thin provisioning, disk virtualization 6 This document is for IBM and IBM Business Partner educational use only. It is not intended for customer distribution IBM Corporation

7 5 Essential Technologies to Enable Storage Efficiency Stop storing so much Data Compression Data Deduplication Move data to the right place Automated Tiering Store more with what s on the floor Storage Virtualization Thin Provisioning IBM Corporation

8 Data Compression Helps Use Less Physical Storage Store data more efficiently Lower Operating Expenses: Power, cooling, floor space Keep more data online for analytics and fast restores IBM Corporation

9 Evolution of Storage Efficiency Our time is right now! Archive WAN Connectivity Backup Primary & Secondary Tape Compression becomes a standard WAN Optimization becomes a standard Backup Deduplication becomes a standard Primary Real-time Storage Compression becoming Without increasingly important Compression Compromise Real-time Compression Market Impact 9 Technology Evolution 10 Years Ago 6 Years Ago 3 Years Ago Today

10 Master of GB Enterprise IBM Real-time Compression Make Your Storage Extraordinarily Efficient 35 Innovative Patents 22 Inventive Concepts Innovative Time Based Compression Unique File Awareness Innovation Up to 5x more data Compress data up to 80% Perform analytics on more data Reduce your overall $/TB Storage Efficiency Performance Infrastructure No performance degradation Maximizes storage cache Scales linearly Performance Exploits storage services No changes to infrastructure No changes to applications Fully Transparent Integration IBM Corporation

11 IBM Real-time Compression Make Your Storage More Efficient Innovative 35 Patents Increase Your NAS Storage Efficiency 5x Compress primary storage up to 80% Perform analytics on more data Reduce your $/GB Immediate results! Virtualized Server Servers Mgt. Console No Performance Degradation! Switches Fully Transparent Easy to deploy & manage No change to applications, networks or storage No change to process Easy to implement Preserves High Availability 11 IBM Confidential Real-time Compression Appliances Storage

12 No Performance Degradation How? Real-time Compression! Move, Cache and Store Less! Real-time Compression Compresses data on initial write Less data stored on primary storage (up to 80%) Much smaller I/O / lower disk workload Workstations IP Network Application Servers Real-time Compression Compresses data before it gets to the storage array Larger effective storage cache (up to 80%) Array can serve more requests from its read / write cache Lower storage CPU overhead Real-time Compression Does not cause performance degradation Reads/Writes are faster due to storage array s response from cache instead of disk Additionally reads may come from Storwize advanced read ahead cache (no write cache) Cache Cache Storage Array 12 IBM Confidential

13 Average IBM Real-time Compression Results 90% Average Compression Rates 80% = 5:1 or 5x 66% = 3:1 or 3x 50% = 2:1 or 2x 0% Databases Text Logs Server Virtualization Spreadsheets CAD (EDA/ MDA) PST Lotus Notes Documents Seismic PDF 13 Individual Compression Rates Vary 2011 IBM Corporation

14 Give Your Storage More Space - Throughout the Data Lifecycle 2x / 5x Real-time compression of data at the point of origin 2x / 5x Primary Data 2x / 5x Up to 5x capacity increase for new and existing storage CapEx / OpEx Savings Disaster Recovery Secondary Storage 2x / 5x 2x / 5x Active Archive Remote Office Perform analytics on more data Keep more archive data online / active Reduce data transmission costs 2x / 5x 2x / 5x 2x / 5x Reduce backup / restore times Backup to Tape Deduplicated Backup LAN B2D Complement to data deduplication 14 IBM Confidential

15 IBM Deduplication Solutions Optimizes Backups & Restores Unmatched Efficiency: Shrink backup data on disk up to 25 to 1 Unmatched Performance: Up to 1000MB/sec Enterprise Class Reliability: 100 % data integrity IBM ProtecTIER TM TS7610 Appliance priced and packaged for mid-sized environments 15 IBM Confidential

16 ProtecTIER Advantages Performance Sustainable 900 MB/s per node (1200 MB/s two node cluster), performing inline deduplication Capacity Up to 1 PB physical capacity per node Reduces required disk capacity by up to 25 times Enterprise-Class Data Integrity Binary diff process during dedupe designed for the highest data integrity Non-Disruption Daily Operations Inline deduplication eliminates need for significant secondary processing Implementation Integrates well with existing backup environment and infrastructure 16 Agenda 2011 IBM Corporation

17 How ProtecTIER works New Data Stream Repository HyperFactor Memory Resident Index ProtecTIER Server Only 4GB needed to map 1PB of physical disk! Backup Servers Inline deduplication Filtered data Up to 500MB/sec per server or 1000MB/sec with 2 node cluster! 17 Agenda 2011 IBM Corporation

18 IBM ProtecTIER Deduplication Family Drive-throughput Performance, Advanced Features TS7650 ProtecTIER Appliances Better Performance Larger Capacity Scalable Highest Performance Largest Capacity High Availability TS7650G & TS7680 ProtecTIER Gateways Up to 1200 MB/sec Up to 1 PB Useable Capacity Good Performance Entry Level Easy to Install TS7610 ProtecTIER Appliance Express Up to 500 MB/sec 7 TB to 36 TB Useable Capacity Midrange Enterprise Up to 80 MB/sec 4 TB and 5.4 TB Useable Capacity Entry Capacity Requirements, Exponential Data Growth 18 Agenda 2011 IBM Corporation

19 Significantly Reduces Replication Bandwidth Primary Site Backup Server Represented capacity ProtecTIER TS7610 Backup Server IP-based WAN link Physical capacity Deduplication enables a large amounts of data to be replicated with significantly less bandwidth Secondary Site Backup Server ProtecTIER TS7610 Physical capacity Virtual cartridges can be cloned to tape at DR site Tape library 19 Agenda 2011 IBM Corporation

20 Optimize price/performance for all workloads Innovative IBM solutions fill the gaps Solid-state storage Highest cost per TB IBM Easy Tier Hard Disk IBM Real-time Compression Tape & Virtual Tape IBM ProtecTIER Deduplication 20 Lowest cost per TB Performance 2011 IBM Corporation

21 IBM Easy Tier: gestione automatica e dinamica del posizionamento ottimale a livello di blocco dati 1 Pool ibrido di risorse Solid State Drives Blocchi meno attivi Blocchi più attivi n Volume logico Hard Disk Drives IBM Corporation

22 Esempio di Easy Tier su carico SPC-1 Posizionando dinamicamente solo il 5% dei dati su SSD, si può ridurre il tempo di risposta medio da 9ms a 2ms! 20 Tempo di risposta carico SPC-1 SPC-1 Response Time (msec) 10 Migrazione inizia dopo circa 1 ora Precedenza ai blocchi più attivi Riduzione del 78%! Minutes into SPC-1 Run STAT tool consente di valutare in un sistema in produzione se esistono blocchi candidabili a SSD, l ammontare di memoria SSD suggerita ed i miglioramenti ottenibili IBM Corporation

23 L infrastruttura storage diventa flessibile con IBM SAN Volume Controller (SVC) Modifiche on-demand senza impatto sulle applicazioni Gestione centralizzata dell intera infrastruttura virtualizzata Unificazione dei servizi di replica dati Virtual Disk SAN Virtual Virtual SAN Volume Controller Disk Disk Virtual Disk Miglioramento prestazionale con aggiunta di engine addizionali, livello aggiuntivo di memoria cache e SSD con Easy Tier. Gestione dello spazio ottimizzata con thin provisioning e repliche dati space efficient Storage Pool(s) Information Lifecycle Management (ILM) trasparente alle applicazioni IBM HDS Migrazione trasparente tra livelli di storage: facile sostituzione risorse obsolete e passaggio a nuove tecnologie EMC HP Oltre sistemi SVC in produzione IBM Corporation

24 2009 IBM Corporation IBM z/vse SAN Volume Controller Version 6 Supported Environments Novell NetWare VMware vsphere 4.1 Microsoft Windows Hyper-V IBM Power7 IBM AIX IBM i 6.1 (VIOS) Sun Solaris HP-UX 11i Tru64 OpenVMS SGI IRIX Linux (Intel/Power/zLinux) RHEL SUSE 11 Apple Mac OS IBM N series Gateway NetApp V-Series IBM TS7650G Citrix Xen Server IBM BladeCenter SVC Hosts New New Point-in-time Copy Full volume, Copy on write 256 targets, Incremental, Cascaded, Reverse, Space-Efficient, FlashCopy Mgr New Easy Tier SSD Native iscsi SAN Volume Controller 8Gbps SAN fabric Continuous Copy Metro/Global Mirror Multiple Cluster Mirror Space-Efficient Virtual Disks SAN SAN Volume Controller New New New Virtual Disk Mirroring New New Compellent Series 20 IBM DS DS3400, DS3500 DS4000 DS5020, DS3950 DS6000 DS8000, DS8800 IBM XIV DCS9550 DCS9900 IBM Storwize V7000 IBM N series Hitachi Lightning Thunder TagmaStore AMS 2100, 2300, 2500 WMS, USP, USP-V HP MA, EMA MSA 2000, XP EVA 6400, This proprietary educational material is intended for IBM and IBM Business Partner staff only. For the most current, and more detailed, information please visit ibm.com/storage/svc and click on Interoperability. It is not intended for distribution to customers or other third parties. EMC VMAX CLARiiON CX4-960 Symmetrix Sun NetApp StorageTek FAS NEC istorage Bull Storeway Fujitsu Eternus DX60, DX80, DX90, DX410 DX8100, DX8300, DX Models 2000 & models 600 & 400, 3000 Pillar Axiom

25 5 Essential Technologies to Enable Storage Efficiency Stop storing so much Data Compression Data Deduplication Move data to the right place Automated Tiering Store more with what s on the floor Storage Virtualization Thin Provisioning IBM Corporation

26 I data center di dimensioni medie hanno sempre più bisogno di funzionalità storage avanzate Service Management, Storage Virtualization, Dynamic Tiers Embedded Storage Bassa utilizzazione Bassa produttività Recovery manuale Shared Storage Migliore utilizzazione Migliore produttività SAN Migliore produttività La maggior parte dei data center sono qui oggi Storage Virtualization Alta utilizzazione Alti livelli di produttività Alta efficienza SSD performance Automazione Produttività del lavoro Funzionalità Storage avanzate 2 6

27 Le principali esigenze Storage delle medie aziende Scalare in modo rapido ed efficiente per gestire e analizzare grandi quantità di informazioni. Garantire prestazioni efficienti dei carichi di lavoro multipli alle diverse esigenze Utilizzare flessibilmente le risorse alle mutevoli esigenze e richieste allocandole laddove necessità un utilizzo immediato e un elevato ROI Evitare tempi di inattività mantenendo inalterata l affidabilità, disponibilità e resilienza del proprio storage Risparmiare energia bilanciando in modo intelligente le esigenze di prestazioni con requisiti di efficienza Automatizzare le attività di gestione risparmiando sulla manodopera e il personale in ambienti con limitate risorse. 27

28 Che cosa succederebbe se ci fosse un sistema di archiviazione che permettesse di... Gestire l esplosione delle informazioni senza complessità Migliorare la produttività facendo di più con meno? Aumentare l utilizzo dello storage Partire in piccolo e crescere con l'aggiunta di moduli building block Integrare rapidamente lo storage esistente Migliorare l'efficienza di archiviazione con del software avanzato di storage

29 Gli investimenti IBM nelle tecnologie di efficienza dello storage SAN Solid-State Storage Hard Disks Virtualizzazione dello storage Incredibile semplicità d utilizzo Easy Tier

30 disponibili per la prima volta in una soluzione midrange SAN Solid-State Storage Hard Disks IBM Storwize V7000 Virtualizzazione dello storage Incredibile semplicità d utilizzo Easy Tier

31 IBM presenta Storwize V7000 Funzionalità enterprise che crescono all aumentare delle esigenze Virtualizzazione dello Storage, thin provisioning, disaster recovery, supporto dischi allo stato solido, funzioni di copia sofisticate e avanzate Modulare e a un prezzo sostenibile: aggiunge capacità e funzioni come richiesto Migliora la disponibilità delle applicazioni e i livelli di servizio attraverso elevate prestazioni, backup istantanei e ripartenze che aiutano a ridurre i tempi di inattività Alta efficienza dello storage Le features di virtualizzazione aumentano l utilizzo dei dischi fino al 30% Il Thin provisioning riduce drasticamente le esigenze di spazio disco L Easy Tier combinato ai dischi allo stato solido fornisce le prestazioni richieste a costi molto più bassi La straordinaria facilità d uso aumenta l efficienza dell amministratore di sistema I Clienti possono aumentare la capacità senza aggiungere più amministratori I compiti principali sono semplificati: configurazione dello storage, provisioning, tiering sono completamente automatizzati con Easy Tier IBM System Director consente una gestione consolidata dei server e dello storage Controllo dei costi Consolida ambienti eterogenei attraverso un singolo punto di controllo Usa features di efficienza per massimizzare l utilizzo degli asset esistenti La capacità di migrazione dati velocizza il time to value e minimizza i tempi di inattività delle applicazioni

32 Modularità e Funzioni Software Avanzate Hardware modulare a blocchi di 2U 2U Software ereditato dalle precedenti soluzioni IBM e ulteriormente migliorato Nuove funzioni software avanzate Nuova interfaccia grafica facile da usare e web based Servizi di RAS e diagnostica Host aggiuntivo, controller e interoperabilità ISV Integrazione con IBM Systems Director Miglioramenti al supporto TPC, FCM e TSM Funzionalità software IBM provate sul campo Easy Tier (gestione dinamica HDD/SSD) RAID 0, 1, 5, 6, 10 Virtualizzazione dello Storage (interna ed esterna) Migrazione dati non-disruptive Global & Metro Mirror FlashCopy fino a 256 copie per ciascun volume Thin provisioning

33 Parti piccolo e cresci facilmente 2.5-inch (SFF) 300GB 10K RPM SAS 450GB 10K RPM SAS 600GB 10K RPM SAS 3.5-inch (LFF) 2TB 7,200 RPM NL- SAS Solid-State (SFF) 300GB SAS Eight 8Gbps FC ports plus four 1Gbps iscsi ports per controller pair; 16GB cache per controller pair Diventa Grande Scale Up Aggiungi facilmente fino a 9 expansion enclosures Aumenta la capacità fino a 240TB Drive di dimensioni diverse possono essere intermixati in una enclosure Le expansion enclosures da 12- e 24-bay possono essere intermixate in un sistema 20 U = 1 M Parti Piccolo Una control enclosure da 12 o 24-bay Disponibilità: 12 Novembre, 2010: Sistemi fino a cinque enclosures (fino a 120 drives o 120TB) più storage esterno Marzo 2011: Sistemi fino a dieci enclosures (fino a 240 drives o 240TB) più storage esterno

34 Le principali caratteristiche di IBM Storwize V7000 Virtualizzazione Scalabilità Efficienza Migrazione dati e alta affidabilità Disponibilità Business Continuity Semplicità di gestione

35 Virtualizzazione Tutto lo storage di IBM Storwize V7000 è virtualizzato Consente un provisioning rapido e flessibile e modifiche di configurazione semplificate Consente la movimentazione dei dati senza interruzioni tra i vari livelli di storage, includendo anche Easy Tier IBM Storwize V7000 virtualizza anche sistemi disco esterni fibre channel Singola interfaccia utente per gestire tutto lo storage, indipendentemente dal fornitore: migliora la produttività fino al doppio Lo storage virtualizzato eredita tutte le funzioni Storwize V7000 compresi FlashCopy, Easy Tier, e il thin provisioning Migliora la disponibilità eliminando le cause di downtime delle applicazioni legate allo storage Migra dati dallo storage esterno a Storwize V7000 o mantiene lo storage esterno come parte di Storwize V7000 a lungo termine External Virtualization

36 Scalabilità Capacità scalabile dinamicamente.in tier Per applicazioni che richiedono maggiori capacità quali l archive, si aggiunge dinamicamente capacità aggiungendo disk enclosures Consente di implementare una infrastruttura per tier con comuni funzionalità software Funzionalità scalabili dinamicamente FlashCopy Metro Mirror Thin Provisioning Molte funzionalità sono std FlashCopy Manager Global Mirror Performance optimization Il software e preinstallato SAN Visualization Performance mgmt Practice DR recovery Virtualization Automated DR failover / fail-back Le premium features sono già installate

37

38 Easy Tier Storwize V7000 Configuration Esempio RAID 10 SAS 10KRPM 300GB DB Log RAID STEC ZeusIOPS 73GB 38 Confidential until announcement 2 x RAID SAS 10KRPM 300GB Hybrid Pool DB Data

39 Easy Tier Components SVC Node vdisk A hot spot is formed when an application makes frequent use of the same area of a vdisk. Here, those extents are stored on magnetic disk Easy Tier Management Code IOM DPA DMP DM IO Monitor generates usage statistics and sends them to the Data Placement Advisor Data Placement Advisor identifies hot spots, and outputs potential data migrations to the Data Migration Planner Data Migration Planner decides which migrations to do based on the available storage and its characteristics Data Migratory uses SVC data migration capabilities to seamlessly migrate the data to higher performing storage without any application interruption Magnetic Disk SSD 39 Confidential until announcement

40 Storwize V7000 Easy Tier Application Transaction Improvement Application Transactions 240% from Original brokerage transaction PRELIMINARY Easy Tier Learning Easy Tier In Action 40 Confidential until announcement 12 hours (Elapsed Time)

41 Storwize V7000 EasyTier Application Transaction Improvement PRELIMINARY Transaction Average Response Time Easy Tier Learning Easy Tier In Action 41 Confidential until announcement 12 hours (Elapsed Time)

42 Dynamic Volume Relocation options with Easy Tier & SVC Clients can manually and non-disruptively migrate full volumes across drive tiers and within a drive tier: Migrate to new disk type Migrate to new RAID type Migrate to new drive speed Migrate to new striping method Migrate to Easy Tier pools SSD SSD Ranks Ranks Pools Pools HDD HDD Ranks Ranks Pools Pools Volume Based Data Relocation Easy Easy Tier Tier Managed Managed Hybrid Hybrid Merged Merged Pools Pools (SSD+HDD) (SSD+HDD) Block Level Automated Relocation 42 Confidential until announcement

43 Migrazione dati ed alta affidabilità Transparent data movement Application server Legacy Network Local Mirror

44 Disponibilità FlashCopy Up to 256 Crea copie istantanee per il backup o test delle applicazioni Utilizza meglio lo spazio con snapshot incrementali (solo a livello di blocchi cambiati) o space-efficient (thin provisioned) Riduce lo spazio richiesto per le copie fino a oltre il 75% FlashCopy Manager Integrated, instant copy per applicazioni critiche Elimina virtualmente le finestre di backup Up to 256 Crea rapidamente cloni per le applicazioni di test Visualizza l inventario delle copie applicative e riparte istantaneamente

45 Business Continuity Mirror data off-site Sincrona su distanze metro Asincrona su distanze globali Network Practice recovery procedures Network Site-Switching Automation Network Recovery practice volume Recovery volume Gruppi di consistenza a livello applicativo Per gruppi di consistenza di applicazioni critiche, fa il freeze del mirror e fa una FlashCopy consistente Pratica procedure di recupero dell applicazione dalla FlashCopy. Individua il fallimento del mirroring e automatizza il failover al volume di ripristino. Esegue le procedure praticate di recupero delle applicazioni Automatizza il fail-back dopo la riparazione

46 Semplicità di gestione Interfaccia grafica Adotta la GUI di XIV - tra le più facili da usare La Soluzione per Clienti dove Storwize V7000 è l infrastruttura Enterprise Management Gestione integrata con prospettiva a livello SAN La Soluzione per clienti dove Storwize V7000 è connesso a una SAN con Storage eterogeneo Server / Storage Management Gestione integrata con prospettiva a livello server e SAN La Soluzione per Clienti con servers IBM e storage Easy-to-use management GUI Tivoli Storage Productivity Center Integrated SAN-wide management Systems Director Storage Control Integrated IBM server and storage mgmt

47 Fresh New User Interface Based on the well-received XIV interface System recommendations Visual task flow guidance Integrated video instruction Link to more information if needed System status always available 47 Confidential until announcement

48 La Soluzione IBM Storwize V7000 Per i clienti di piccole dimensioni. FlashCopy Manager Application server Backup path Restore path Director Storage Control User interface iscsi/fc Primary data Instant Restore Local FlashCopy Versions... SSD/SAS Disks Thin Provisioning, Easy Tier External Virtualization Rivolta ai Clienti più piccoli alla ricerca di uno storage di facile utilizzo, scalabile e con supporto intelligente per le loro applicazioni di business IBM offre una soluzione integrata formata da straordinari building blocks Storage scalabile Utilizzo efficiente dello spazio Protezione dati integrata a livello applicativo Semplice gestibilità Virtualizzazione dei dischi esterni Per Clienti con server IBM, un singolo punto di gestione sia per i server sia per lo storage

49 La Soluzione IBM Storwize V7000 che crescono e hanno bisogno di disaster recovery FlashCopy Manager Or FastBack agent Application server iscsi/fc Primary data Instant Restore User Productivity interface Center Local FlashCopy Versions... SSD/SAS Disks Thin Provisioning, Easy Tier External Virtualization FC Mirroring (Sync or Async) IP Replication (Copy) (SAS/NL-SAS) Rivolta ai clienti che crescono e hanno bisogno di supportare in modo intelligente le loro applicazioni di business tra diversi siti in Disaster Recovery IBM offre IP replication Fibre Channel Mirroring Enterprise SAN-wide management Backup path Restore path

50 FlashCopy Manager Or FastBack agent La Soluzione IBM Storwize V7000 fino ad avere esigenze più complesse Application server Application data iscsi/fc Primary data Instant Restore Productivity Center Local FlashCopy Versions... SSD/SAS Disks Thin Provisioning, Easy Tier External Virtualization FC Mirroring (Sync or Async) IP Replication (Copy) (SAS/NL-SAS) FC or IP Replication (Deduplicated Copy) TSM Admin Center Rivolta ai clienti che cercano di integrare la gestione del recovery a livello aziendale o di estendere queste soluzioni a dati che non risiedono su Storwize V7000 IBM offre Application-integrated software snapshot per dati esterni Unified recovery management con Tivoli Storage Manager Storage Manager 6 FastBack agent Backup path Restore path ProtecTIER deduplication gateway Storwize V7000

51 Offerta integrata IBM Storwize Rapid Application Storage Esigenze Contenimento dei costi di gestione in uno scenario di forte crescita dei dati Crescente sensibilità alla continuità operativa: evitare fermi applicativi anche per le attività di routine (es. Back-up) Ripartenze rapide anche in caso di errori utente e/o errori del sistema Rispetto dei livelli di servizio concordati con gli utenti ed i vari reparti aziendali Aumentare l utilizzo delle risorse installate Maggiore integrazione con gli ambienti applicativi: SAP MS SQL Server Oracle DB2 e con I sistemi di posta elettronica / collaborazione Microsoft Exchange Benefici della soluzione Miglioramento utilizzo delle risorse fino al 30% grazie alla virtualizzazione dello storage Produttività degli amministratori migliorata fino a 2 volte Riduzione dei fermi applicativi grazie a backup e recovery praticamente istantanei Ripristino immediato dei dati in pochi minuti e non più ore Incremento delle prestazioni applicative con tempi di risposta migliorati del 60% Tempi di messa in opera della soluzione integrata ridotti alla metà rispetto alla implementazione dei singoli componenti 5151 This document is for IBM and IBM Business Partner educational use only. It is not intended for customer distribution IBM Corporation

52 IBM Storwize Rapid Application Storage: una proposta completa ed integrata di hardware, software e servizi 3 Year Maintenance on HW/SW Solution Implementation Services IBM GTS or BP provided Tivoli Storage Productivity Center For Disk Midrange Edition 3 anni di manutenzione con supporto 24x7 per tutte le componenti HW & SW della soluzione Implementazione rapida della soluzione con limitato impatto sulle applicazioni e sulle procedure operative Strumenti integrati per il controllo delle prestazioni e i trend di utilizzo delle risorse Tivoli Storage FlashCopy Manager Elimina i fermi applicativi per il back-up e velocizza il restore dei dati critici IBM Storwize V7000 Nuovi livelli di efficienza e di facilità d uso grazie a tecnologie di classe enterprise come Easy Tier e la virtualizzazione dello storage 52 This document is for IBM and IBM Business Partner educational use only. It is not intended for customer distribution IBM Corporation

53 IBM Tivoli Storage Productivity Center Identificazione colli di bottiglia Analisi trend e pianificazione Verifica topologia rete SAN Utilizzo risorse: dischi, file system, database, Verifica prestazioni Strumenti gestione energia 53 This document is for IBM and IBM Business Partner educational use only. It is not intended for customer distribution IBM Corporation

54 IBM Tivoli Storage FlashCopy Manager Copie istantanee di back-up a caldo e ripristino istantaneo in caso di necessità FlashCopy Manager Integrazione del processo di snapshot con applicazioni e DB Accorciamento dei processi di backup e di recovery da ore a pochi minuti Application System Application Data Snapshot Backup Local Snapshot Versions Semplificazione gestionale per le attività di routine Snapshot Restore Integrato con vari sistemi storage IBM: V7000, DS8000, SVC, XIV e DS3/4/5 (*) Indipendenza dal software di backup (IBM TSM o prodotto già in uso dal cliente) IBM Storwize V7000 With Optional TSM Backup Integration 54 This document is for IBM and IBM Business Partner educational use only. It is not intended for customer distribution. (*) mediante VSS Provider 2011 IBM Corporation

55 Servizi di Implementazione per IBM Storwize Rapid Application Storage Panoramica della soluzione Caratteristiche: Offre l assistenza di specialisti storage altamente qualificati per l implementazione dell IBM Storwize V7000, del Tivoli TPC per Disk MRE e dei prodotti software di FlashCopy Manager Comprende la pianificazione, l implementazione la configurazione e la verifica finale Fornisce le istruzioni di base per aumentare la comprensione delle attività di implementazione effettuate e delle caratteristiche di prodotto Vantaggi: Semplifica la realizzazione della soluzione IBM Storwize Rapid Application Storage per contribuire ad accelerare il ritorno sull'investimento Offre specialisti IBM storage altamente qualificati per erogare servizi di implementazione nei tempi e nei budget definiti Contribuisce a realizzare un implementazione in grado di ridurre le interruzioni e i rischi Disponibilità di versioni Basic e Standard Servizi Basic: Coordinamento e pianificazione servizi Implementazione, configurazione e test del software IBM TPC (Tivoli Storage Productivity Center per Disk Midrange Edition Implementazione, configurazione e test del software IBM FCM (Tivoli Storage FlashCopy Manager) Servizi Standard: Coordinamento e pianificazione servizi Implementazione e configurazione di IBM Storwize V7000 Implementazione, configurazione e test del software IBM TPC (Tivoli Storage Productivity Center per Disk Midrange Edition Implementazione, configurazione e test del software IBM FCM (Tivoli Storage FlashCopy Manager) Istruzioni di base 2011 IBM Corporation

56 Con Storwize V7000 si è in grado di... Gestire l esplosione delle informazioni senza complessità Migliorare la produttività facendo di più con meno Aumentare l utilizzo dello storage Partire in piccolo e crescere con l'aggiunta di moduli building block Integrare rapidamente lo storage esistente Migliorare l'efficienza di archiviazione con del software avanzato di storage IBM Corporation

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm 2011 IBM Corporation Cosa si intende per Cloud Computing Cloud è un nuovo modo di utilizzare e di distribuire i servizi IT,

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

Redatto da Product Manager info@e4company.com. Verificato da E4 Team Supporto supporto@e4company.com

Redatto da Product Manager info@e4company.com. Verificato da E4 Team Supporto supporto@e4company.com Redatto da Product Manager info@e4company.com Verificato da E4 Team Supporto supporto@e4company.com 2 SOMMARIO 1 INTRODUZIONE... 4 2 SOLUTION OVERVIEW... 5 3 SOLUTION ARCHITECTURE... 6 MICRO25... 6 MICRO50...

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei Server secondo il produttore di Storage Qsan

Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei Server secondo il produttore di Storage Qsan Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei secondo il produttore di Storage Qsan Milano, 9 Febbraio 2012 -Active Solution & Systems, società attiva sul mercato dal 1993, e da sempre alla

Dettagli

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi.

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. I modelli di sourcing Il mercato offre una varietà di modelli di sourcing, ispirati

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

Sizing di un infrastruttura server con VMware

Sizing di un infrastruttura server con VMware Sizing di un infrastruttura server con VMware v1.1 Matteo Cappelli Vediamo una serie di best practices per progettare e dimensionare un infrastruttura di server virtuali con VMware vsphere 5.0. Innanzitutto

Dettagli

A vele spiegate verso il futuro

A vele spiegate verso il futuro A vele spiegate verso il futuro Passione e Innovazione per il proprio lavoro La crescita di Atlantica, in oltre 25 anni di attività, è sempre stata guidata da due elementi: la passione per il proprio lavoro

Dettagli

Efficienza e performance. Soluzioni di storage NetApp

Efficienza e performance. Soluzioni di storage NetApp Efficienza e performance Soluzioni di storage NetApp Sommario 3 Introduzione n EFFICIENZA A LIVELLO DI STORAGE 4 Efficienza di storage: il 100% dei vostri dati nel 50% del volume di storage 6 Tutto in

Dettagli

INFRASTRUCTURE LICENSING WINDOWS SERVER. Microsoft licensing in ambienti virtualizzati. Acronimi

INFRASTRUCTURE LICENSING WINDOWS SERVER. Microsoft licensing in ambienti virtualizzati. Acronimi Microsoft licensing in ambienti virtualizzati Luca De Angelis Product marketing manager Luca.deangelis@microsoft.com Acronimi E Operating System Environment ML Management License CAL Client Access License

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale Protezio Protezione Protezione Protezione di tutti i dati in ogni momento Acronis Backup & Recovery 11 Affidabilità dei dati un requisito essenziale I dati sono molto più che una serie di uno e zero. Sono

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

Rational Asset Manager, versione 7.1

Rational Asset Manager, versione 7.1 Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Note Prima di utilizzare queste informazioni e il prodotto

Dettagli

Per questa ragione il nostro sforzo si è concentrato sugli aspetti elencati qui di seguito:

Per questa ragione il nostro sforzo si è concentrato sugli aspetti elencati qui di seguito: Autore : Giulio Martino IT Security, Network and Voice Manager Technical Writer e Supporter di ISAServer.it www.isaserver.it www.ocsserver.it www.voipexperts.it - blogs.dotnethell.it/isacab giulio.martino@isaserver.it

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte

IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte Mariano Ammirabile Cloud Computing Sales Leader - aprile 2011 2011 IBM Corporation Evoluzione dei modelli di computing negli anni Cloud Client-Server

Dettagli

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine Portfolio Network Data Center Desktop & MDM ServiceDesk & Asset Active Directory Log &

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com CORPORATE OVERVIEW www.akhela.com BRIDGE THE GAP CORPORATE OVERVIEW Bridge the gap Akhela è un azienda IT innovativa che offre al mercato servizi e soluzioni Cloud Based che aiutano le aziende a colmare

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT. Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix

I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT. Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix IT Service secondo ITIL Il valore aggiunto dell Open Source Servizi IT Hanno lo scopo di

Dettagli

Cinque best practice per amministratori VMware: Microsoft Exchange su VMware

Cinque best practice per amministratori VMware: Microsoft Exchange su VMware Cinque best practice per amministratori VMware: Microsoft Exchange su VMware Scott Lowe Founder and Managing Consultant del 1610 Group Modern Data Protection Built for Virtualization Introduzione C è stato

Dettagli

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam.

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam. Laurea in INFORMATICA INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 Dynamic Host Configuration Protocol fausto.marcantoni@unicam.it Prima di iniziare... Gli indirizzi IP privati possono essere

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit Un Prodotto della Suite BOC Management Office Controllo Globale e Permanente delle Architetture IT Aziendali e dei Processi IT: IT-Governance Definire

Dettagli

Process automation Grazie a oltre trent anni di presenza nel settore e all esperienza maturata in ambito nazionale e internazionale, Elsag Datamat ha acquisito un profondo know-how dei processi industriali,

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management L'importanza dell'analisi dei processi nelle grandi e medie realtà italiane Evento Business Strategy 2.0 Firenze 25 settembre 2012 Giovanni Sadun Agenda ITSM: Contesto di riferimento

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED

OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED L'ingegneria di Elocal Roberto Boccadoro / Luca Zucchelli OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED ELOCAL GROUP SRL Chi siamo Giorgio Dosi Lorenzo Gatti Luca Zucchelli Ha iniziato il suo percorso lavorativo in

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria IT Plant Solutions IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria s Industrial Solutions and Services Your Success is Our Goal Soluzioni MES e IT per integrare e sincronizzare i processi Prendi

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Data Sheet IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Panoramica Le medie aziende devono migliorare nettamente le loro capacità

Dettagli

Security Governance. Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007. Feliciano Intini

Security Governance. Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007. Feliciano Intini Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007 Security Governance Chief Security Advisor Microsoft Italia feliciano.intini@microsoft.com http://blogs.technet.com/feliciano_intini

Dettagli

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy IT Service Management: il Framework ITIL Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy Quint Wellington Redwood 2007 Agenda Quint Wellington Redwood Italia IT Service Management

Dettagli

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner:

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner: Processi ITIL In collaborazione con il nostro partner: NetEye e OTRS: la piattaforma WÜRTHPHOENIX NetEye è un pacchetto di applicazioni Open Source volto al monitoraggio delle infrastrutture informatiche.

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

Quando il CIO scende in fabbrica

Quando il CIO scende in fabbrica Strategie di protezione ed esempi pratici Alessio L.R. Pennasilico - apennasilico@clusit.it Maurizio Martinozzi - maurizio_martinozzi@trendmicro.it Security Summit Verona, Ottobre 2014 $whois -=mayhem=-

Dettagli

Il Data Center è al centro di ogni strategia IT. È una strategia complessa, decisa da esigenze di spazio fisico, dati, limiti delle reti,

Il Data Center è al centro di ogni strategia IT. È una strategia complessa, decisa da esigenze di spazio fisico, dati, limiti delle reti, Data Center ELMEC Il Data Center è al centro di ogni strategia IT. È una strategia complessa, decisa da esigenze di spazio fisico, dati, limiti delle reti, alimentazione e condizionamento. Con il nuovo

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

RAID, LVM, LUKS: Play with disks.

RAID, LVM, LUKS: Play with disks. RAID, LVM, LUKS: Play with disks. Mario Polino Corsi Avanzati Linux - 2014 RAID POuL M. Polino RAID, LVM, LUKS 2 RAID What? POuL M. Polino RAID, LVM, LUKS 3 RAID What? POuL M. Polino RAID, LVM, LUKS 3

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS)

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) EZChrom Edition e ChemStation Edition Requisiti hardware e software Agilent Technologies Informazioni legali Agilent Technologies, Inc. 2013 Nessuna parte

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

Business Intelligence a portata di mano: strumenti per una migliore gestione delle informazioni aziendali

Business Intelligence a portata di mano: strumenti per una migliore gestione delle informazioni aziendali Business Intelligence a portata di mano: strumenti per una migliore gestione delle informazioni aziendali Smau Bologna 18 Giugno 2009 Eligio Papa Distribution Channel Sales Manager SAP Italia COSA SIGNIFICA

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

Manuale installazione KNOS

Manuale installazione KNOS Manuale installazione KNOS 1. PREREQUISITI... 3 1.1 PIATTAFORME CLIENT... 3 1.2 PIATTAFORME SERVER... 3 1.3 PIATTAFORME DATABASE... 3 1.4 ALTRE APPLICAZIONI LATO SERVER... 3 1.5 ALTRE APPLICAZIONI LATO

Dettagli

PROFILI ALLEGATO A. Profili professionali

PROFILI ALLEGATO A. Profili professionali ALLEGATO A Profili professionali Nei profili di seguito descritti vengono sintetizzate le caratteristiche di delle figure professionali che verranno coinvolte nell erogazione dei servizi oggetto della

Dettagli

Lo storage di prossima generazione

Lo storage di prossima generazione Juku.it Lo storage di prossima generazione white paper (settembre 2012) Enrico Signoretti Juku consulting srl - mail: info@juku.it web: http://www.juku.it Indice Note legali 3 Juku 1 Perchè Juku 1 Chi

Dettagli

IBM UrbanCode Deploy Live Demo

IBM UrbanCode Deploy Live Demo Dal 1986, ogni giorno qualcosa di nuovo Marco Casu IBM UrbanCode Deploy Live Demo La soluzione IBM Rational per il Deployment Automatizzato del software 2014 www.gruppoconsoft.com Azienda Nata a Torino

Dettagli

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese CMMI-Dev V1.3 Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3 Roma, 2012 Agenda Che cos è il CMMI Costellazione di modelli Approccio staged e continuous Aree di processo Goals

Dettagli

Progetto VirtualCED Clustered

Progetto VirtualCED Clustered Progetto VirtualCED Clustered Un passo indietro Il progetto VirtualCED, descritto in un precedente articolo 1, è ormai stato implementato con successo. Riassumendo brevemente, si tratta di un progetto

Dettagli

GARR WS9. OpenSource per l erogazione di servizi in alta disponibilità. Roma 17 giugno 2009

GARR WS9. OpenSource per l erogazione di servizi in alta disponibilità. Roma 17 giugno 2009 GARR WS9 OpenSource per l erogazione di servizi in alta disponibilità Roma 17 giugno 2009 Mario Di Ture Università degli Studi di Cassino Centro di Ateneo per i Servizi Informatici Programma Cluster Linux

Dettagli

3 domande che i CIO dovrebbero fare circa la protezione dei dati sui server virtuali. Aprile 2013

3 domande che i CIO dovrebbero fare circa la protezione dei dati sui server virtuali. Aprile 2013 3 domande che i CIO dovrebbero fare circa la protezione dei dati sui server virtuali Aprile 2013 1 Contenuti Perché è importante per i CIO... 3 Quello che tutti i CIO dovrebbero sapere... 4 3 domande da

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA SAP World Tour 2007 - Milano 11-12 Luglio 2007 THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA Agenda Presentazione Derga Consulting Enterprise SOA Allineamento Processi & IT Il

Dettagli

PROGETTO VIRTUALIZZAZIONE DELLA SERVER FARM DI TURISMO TORINO E PROVINCIA E SERVIZI CONNESSI CAPITOLATO TECNICO. Pagina 1 di 10

PROGETTO VIRTUALIZZAZIONE DELLA SERVER FARM DI TURISMO TORINO E PROVINCIA E SERVIZI CONNESSI CAPITOLATO TECNICO. Pagina 1 di 10 PROGETTO VIRTUALIZZAZIONE DELLA SERVER FARM DI TURISMO TORINO E PROVINCIA E SERVIZI CONNESSI CAPITOLATO TECNICO Pagina 1 di 10 INDICE: DESCRIZIONE NR. PAGINA 1. PREMESSA 3 2. OGGETTO DELL APPALTO 3 3.

Dettagli

ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM

ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM ( a cura di Stefania Renna ITIL - IBM) Pag. 1 Alcune immagini contenute in questo documento fanno riferimento a documentazione prodotta da ITIL Intl che ne detiene

Dettagli

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Forum PA Webinar, 21 luglio 2015 Parleremo di: Il Gruppo e il network di Data Center Panoramica sul Cloud Computing Success Case: Regione Basilicata

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica.

FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica. Studio FORM FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica. We believe in what we create This is FORM power La soluzione FORM permette di realizzare qualsiasi documento in formato

Dettagli

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence?

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? Cos è? Per definizione, la Business Intelligence è: la trasformazione dei dati in INFORMAZIONI messe a supporto delle decisioni

Dettagli

Il Cloud Computing. Lo strumento per un disaster recovery flessibile. Giorgio Girelli. Direttore Generale Actalis 12/10/2012

Il Cloud Computing. Lo strumento per un disaster recovery flessibile. Giorgio Girelli. Direttore Generale Actalis 12/10/2012 Il Cloud Computing Lo strumento per un disaster recovery flessibile Giorgio Girelli Direttore Generale Actalis 12/10/2012 Agenda Il Gruppo Aruba Disaster Recovery: costo od opportunità? L esperienza Aruba

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM 65 1 2 VS/AM 65 STANDARD VS/AM 65 CON RACCORDI VS/AM 65

Dettagli

La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l.

La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l. La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l. Babel S.r.l. - P.zza S. Benedetto da Norcia 33, 00040 Pomezia (RM) www.babel.it

Dettagli

UMB Power Day. 15-11-2012 Lugano-Paradiso

UMB Power Day. 15-11-2012 Lugano-Paradiso UMB Power Day 15-11-2012 Lugano-Paradiso Mission Competenza e flessibilità al fianco delle imprese che necessitano di esperienza nel gestire il cambiamento. Soluzioni specifiche, studiate per migliorare

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

Interfaccia Web per customizzare l interfaccia dei terminali e

Interfaccia Web per customizzare l interfaccia dei terminali e SIP - Session Initiation Protocol Il protocollo SIP (RFC 2543) è un protocollo di segnalazione e controllo in architettura peer-to-peer che opera al livello delle applicazioni e quindi sviluppato per stabilire

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

Enterprise Services Infrastructure ESI 2.0

Enterprise Services Infrastructure ESI 2.0 Enterprise Services Infrastructure ESI 2.0 Caratteristiche e Posizionamento ver. 2.1 del 21/01/2013 Cos è ESI - Enterprise Service Infrastructure? Cos è ESI? ESI (Enteprise Service Infrastructure) è una

Dettagli

La piattaforma IBM Cognos

La piattaforma IBM Cognos La piattaforma IBM Cognos Fornire informazioni complete, coerenti e puntuali a tutti gli utenti, con una soluzione economicamente scalabile Caratteristiche principali Accedere a tutte le informazioni in

Dettagli

MailStore Server PANORAMICA

MailStore Server PANORAMICA MailStore Server PANORAMICA Lo standard per archiviare e gestire le Email Le aziende possono beneficiare legalmente, tecnicamente, finanziariamente ed in modo moderno e sicuro dell'archiviazione email

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOTECH & S 8 SeccoTech & Secco Tecnologia al servizio della deumidificazione Technology at dehumidification's service Potenti ed armoniosi Seccotech

Dettagli

PlantStruxure: la piattaforma per l automazione di processo

PlantStruxure: la piattaforma per l automazione di processo PlantStruxure: la piattaforma per l automazione di processo Venerdì 16 Novembre 2012 Parco Scientifico Tecnologico Kilometro Rosso - BG Massimo Daniele Marketing Manager Plant Solutions Schneider Electric

Dettagli

Servizi di consulenza e soluzioni ICT

Servizi di consulenza e soluzioni ICT Servizi di consulenza e soluzioni ICT Juniortek S.r.l. Fondata nell'anno 2004, Juniortek offre consulenza e servizi nell ambito dell informatica ad imprese e professionisti. L'organizzazione dell'azienda

Dettagli

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Easy-TO è il software professionale per il Tour Operator moderno. Progettato e distribuito in Italia e all estero da Travel Software srl (Milano), un partner

Dettagli

ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il "continuous improvement" ed e'

ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il continuous improvement ed e' ITIL v3 ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il "continuous improvement" ed e' giusto che lo applichi anche a se' stessa... Naturalmente una

Dettagli

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY Con Kaspersky, adesso è possibile. www.kaspersky.it/business Be Ready for What's Next SOMMARIO Pagina 1. APERTI 24 ORE SU 24...2

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras 2 Introduzione Le architetture basate sui servizi (SOA) stanno rapidamente diventando lo standard de facto per lo sviluppo delle applicazioni aziendali.

Dettagli

CLOUD COMPUTING MADE IN ITALY

CLOUD COMPUTING MADE IN ITALY CLOUD COMPUTING MADE IN ITALY L evoluzione dell IT attraverso il Cloud White Paper per www.netalia.it Marzo 2015 SIRMI assicura che la presente indagine è stata effettuata con la massima cura e con tutta

Dettagli

agility made possible

agility made possible SOLUTION BRIEF CA IT Asset Manager Come gestire il ciclo di vita degli asset, massimizzare il valore degli investimenti IT e ottenere una vista a portfolio di tutti gli asset? agility made possible contribuisce

Dettagli

rischi del cloud computing

rischi del cloud computing rischi del cloud computing maurizio pizzonia dipartimento di informatica e automazione università degli studi roma tre 1 due tipologie di rischi rischi legati alla sicurezza informatica vulnerabilità affidabilità

Dettagli