H I G H D E N S I T Y C O O L I N G S O L U T I O N S

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "H I G H D E N S I T Y C O O L I N G S O L U T I O N S"

Transcript

1 H I G H D E N S I T Y C O O L I N G S O L U T I O N S

2 C O O L S Y M B O L Cooling the present and future Today s data processing industry is aimed at creating and upgrading data centres for the use of very powerful High Density Servers in a scalable and extremely reliable environment. Industry standards such as TIER compliancy, as well as government legislation, are key factors in designing new and improved equipment for high performance data centres. Compact High Density Servers, their enclosures and shared infrastructure interact perfectly, increasing efficiency, reducing overall dimensions and containing costs thanks to the elimination of duplicated resources which can often be seen in stack server execution within individual racks. The power required for the running of these modern servers has increased in equal measure to the computing power. Current high density blade server racks with a width of 800 mm require a power supply of up to 25 kw. Such racks need around 4000 to 5000 m 3 /h of cooled air at full load in order to maintain optimum working conditions and reliability. Contrary to most traditional servers, high density servers are self-ventilated, thus granting horizontal air discharge through the rack itself. This amount of air not only has to be available at all times, it also has to be distributed uniformly in order to ensure that even the servers positioned at the top of the rack, which typically suffer in terms of air distribution, are kept at a correct operating temperature. In order to optimise the operation of powerful servers in high density data center areas with constantly increasing power and performance, Uniflair has designed and developed an evolved and flexible air conditioning system which rapidly adapts to thermal conditions, providing correct distribution, filtration, cooling and humidity control for modern IT equipment. Raffreddare il presente e il futuro Le aziende che operano nell ambito dell elaborazione Dati si stanno concentrando verso la realizzazione e l aggiornamento di Datacenter utilizzando Server ad Alta Densità in ambienti che richiedono elevati standard di affidabilità, sicurezza e modularità. Gli standard realizzativi come la compatibilità a reti TIER così come la rispondenza alle diverse legislazioni governative sono fattori chiave nel progettare apparecchiature ad elevate performance per i Datacenter. I server ad Alta Densità in tutti i loro componenti devono interagire perfettamente con l infrastruttura aumentando l efficienza, riducendo l ingombro e contenendo i costi grazie all eliminazione delle risorse duplicate che spesso sono necessarie per l esecuzione di stack server in rack individuali. La potenza necessaria a far funzionare questa moderna tipologia di server è aumentata di pari passo con la capacità di elaborazione dati. Attualmente i rack ad alta densità, completi di tutti i server, con profondità pari a 800 mm possono richiedere una potenza elettrica anche di 25 kw. Tale tipologia di rack necessita di una portata d aria fredda (tra i 4000 e i 5000 m 3 /h) per poter garantire affidabilità e condizioni di lavoro ottimali. A differenza di molti server tradizionali, i server ad alta densità dispongono di una ventilazione indipendente che garantisce il flusso orizzontale d aria attraverso l armadio stesso. Questi quantitativi di aria non solo debbono essere sempre disponibili ma debbono essere anche distribuiti in maniera uniforme su tutta la sezione di aspirazione in modo da garantire che anche i server posizionati sulla parte più alta dei rack, tipicamente la zona che soffre maggiormente, siano mantenuti alle temperature di lavoro ottimali. Per poter ottimizzare il funzionamento dei server in Datacenter con aree ad alta densità in cui la potenza e le performance installate sono in continua crescita, Uniflair ha studiato, sviluppato ed evoluto un sistema di condizionamento dell aria flessibile che garantisce un ottimo adattamento delle condizioni termoigrometriche provvedendo alla corretta distribuzione, filtrazione, raffreddamento e controllo dell umidità per moderne apparecchiature per ambienti IT.

3 C O O L S Y M B O L

4 H I G H D E N S I T Y S E R V E R S Stable temperatures for the next 100 up-grades The new types of installation created by the introduction of high density servers require cooling solutions which are able to adapt to specific projects which are to be designed. This process needs to be carried out differently to the way it has been in the past, since the sizing is related to the kw/rack ratio and not, as has been the case so far, to the proportion between the dispersed thermal capacity and the surface area (kw/m 2 ). The flexibility created by the new technology which is available, has lead to the need for new cooling solutions to be developed. These solutions need to be able to adapt to daily fluctuations in the thermal load and also to the increases in this load which are generated by up-grades within existing installations. Safety and reliability are fundamental requirements for cooling systems used for high density racks since the equipment must be protected even in the event of an emergency. Temperatura stabile per i prossimi 100 up-grade La nuova tipologia di installazione introdotta dai server ad alta densità comporta la necessità di analizzare e studiare soluzioni di raffreddamento che si adattino ai progetti specifici. È necessario impostare la progettazione in maniera diversa rispetto al passato considerando che il dimensionamento deve avere un approccio orientato al rapporto kw/rack e non come in passato al rapporto tra la potenza termica dissipata e la superficie (kw/m 2 ). La flessibilità introdotta dalle nuove tecnologie impone anche di studiare soluzioni di raffreddamento che permettano di essere sempre adeguate alla fluttuazioni giornaliere dei carichi termici e agli incrementi degli stessi generati da upgrade delle installazioni esistenti. Requisiti fondamentali dei sistemi di raffreddamento applicati a rack ad alta densità sono la sicurezza e l affidabilità di funzionamento per garantire l incolumità degli apparati anche in caso di condizioni di emergenza.

5 H I G H D E N S I T Y S E R V E R S

6 F L E X I B I L I T Y Flexibility is in the air La flessibilità è nell aria Uniflair offers various solutions depending on the particular characteristics of each installation. These are based on the capacity to supply the rack with the necessary air flow at the correct temperature in order to ensure optimum operating conditions of the server. The cooling capacity is generated by the close control perimeter units with intake from the top and discharge beneath the floor. The different solutions allow the distribution of this cooling capacity to be optimized where it is actually required. This type of approach leads to a number of advantages: It is flexible and modular, allowing the design to be changed over time: the room can be gradually configured depending on up-grades made to the system. Maximising efficiency: the cold air is directed exactly where it is needed without being dispersed. The risk of damage to the server is minimised: unlike other solutions available on the market, air is the only thermal-carrier and, therefore, there is no water in the vicinity of the electronic apparatus. It is intrinsically safe thanks to the option of selecting a redundant number of perimeter units. The system is less vulnerable to interruptions during operation due to the thermal storage capacity of the circulating air. Uniflair prevede diverse soluzioni in relazione alle caratteristiche peculiari di ciascuna installazione. Esse si fondano sulla capacità di fornire, all aspirazione dei rack, la portata d aria necessaria alla corretta temperatura per garantire le condizioni di funzionamento ottimali per i server. La potenza frigorifera è generata da unità perimetrali Close Control con aspirazione dal TOP e mandata aria sotto il pavimento. Le differenti soluzioni consentono di ottimizzare la distribuzione della potenza frigorifera generata dalle unità perimetrali nella sala ed in particolare sugli armadi ad alto carico. Questo tipo di approccio comporta numerosi vantaggi: È flessibile e modulabile nel tempo: la sala può essere progressivamente configurata sulla base delle esigenze per adeguarsi all installazione di nuovi armadi. Ottimizza l efficienza dell impianto: l aria fredda viene indirizzata direttamente dove serve senza dispersioni. Diminuisce i rischi di danneggiamento dei server: a differenza di altre soluzioni presenti sul mercato, l aria è l unico fluido termovettore e non vi è presenza di acqua in prossimità degli apparati elettronici. È intrinsecamente sicuro grazie alla possibilità di selezionare un numero ridondante di unità perimetrali. Il sistema è meno vulnerabile a interruzione del funzionamento dei chiller grazie alla capacità termica dell area climatizzata.

7 F L E X I B I L I T Y

8 S O L U T I O N S In search of the ideal climate Alla ricerca del clima ideale The flow of cold air used in high density racks requires the room to be laid out with the racks positioned in a hot aisle / cold aisle arrangement. The cold aisles have perforated floor tiles so that the cold air generated by the perimeter units rises from the plenum under the raised floor. The units are arranged face to face so that the cold air, which has a temperature of between 20 C and 22 C (depending on the supplier), flows through the racks where it picks up heat before being discharged at the rear of the racks into the hot aisles, at a temperature anywhere up to 35 C, depending on the actual server heat load. The natural upward lift of warm air towards the ceiling and from there to the suction side of the perimeter units can be optimised by using a duct system in the upper part of the room which may be a false ceiling or plenum placed on top of the perimeter units. This ensures that the air flow to the blade server is maintained at a constant temperature, meaning that the server is always operating at ideal ambient conditions. Il flusso dell aria di raffreddamento implementato nei rack ad alta densità richiede che il layout delle sale dei rack prevedano un dimensionamento impostato su un approccio corridoio caldo / corridoio freddo. Tale soluzione richiede di ottenere nelle stanze dei volumi definiti corridoi freddi, posizionati nella sezione di aspirazione dei rack, in cui la temperatura dell aria risulta essere in tutta l altezza (tra i 20 C e i 22 C a seconda delle prescrizioni del costruttore); in contemporanea si devono ottenere dei volumi definiti corridoi caldi situati nella sezione di mandata dei rack in cui viene convogliata l aria calda in uscita dai rack che presenta mediamente una temperatura fino a 35 C (in funzione del carico termico dei rack). Il ritorno dell aria viene ottimizzato utilizzando un sistema di canalizzazione nella parte superiore della stanza, un controsoffitto o un plenum posto sopra le unità perimetrali. Questo assicura che la portata aria indirizzata verso i server venga mantenuta sempre a una temperatura costante con conseguente mantenimento delle condizioni ideali di funzionamento dei server.

9 S O L U T I O N S

10 H I G H D E N S I T Y C O O L I N G S O L U T I O N S Active Floor Active Floor is a flexible system designed for cooling high density thermal loads resulting from the use of modern Blade Servers and Tera Routers. Integrated within a modular raised floor in front of the intake of the server rack, the Uniflair Active Floor fits exactly into a standard modular raised floor featuring 600mm x 600mm panels. The cold air distributed by the Close Control perimeter units is directly channelled to the source of the thermal load thanks to the sophisticated adjustment of the direction of the air flow. The Active Floor creates a high density bubble of air which is maintained at a constant temperature along the whole intake section of the rack (from the lowest to the highest point), guaranteeing operation at the nominal conditions required by the rack manufacturer. The air flow varies according to the thermal load detected by the two sensors positioned in the discharge section of the blade server or in the suction side (top). The Active Floor minimises energy absorption thanks to the use of an innovative fan with an electrical commutable motor. The Active Floor may be used both in stand alone applications to slave high density servers in traditional data centres, as well as with Close Control perimeter units together with an innovative automatic floor pressurisation system which has been fully tested by Uniflair. It may also be inserted in the Active Floor System for optimum control of the operating conditions in the server rooms. Uniflair s extensive testing of the Active Floor guarantees optimum operation of the equipment at high density for loads installed in each module up to 15 kw. Combined with the Cool Pool solution, this ensures control of thermal loads up to and beyond 25 kw/rack. Active Floor Active Floor è la soluzione flessibile per il raffreddamento dei carichi termici ad alta densità indotti dai moderni Blade server e Tera Router. Integrato all interno del pavimento sopraelevato di fronte all aspirazione del server rack, Active Floor si adatta esattamente a un modulo di pavimento sopraelevato di dimensioni standard (600 mm x 600 mm). L aria fredda elaborata dalle unità Close Control perimetrali viene indirizzata direttamente sulla fonte del carico termico grazie a una opportuna regolazione della direzione del flusso aria. Active Floor permette il mantenimento di una bolla di aria a temperatura costante in tutta la sezione aspirante dei rack (dal punto più basso al punto più alto) garantendo il funzionamento degli stessi alle condizioni nominali di progetto. La portata d aria elaborata è variabile in base al carico termico rilevato da due sensori posizionati nella sezione di scarico del Blade Server stesso o nella parte alta della sezione di aspirazione. Active Floor minimizza l assorbimento energetico grazie all adozione di un ventilatore innovativo con motore a commutazione elettronica. Active Floor può essere utilizzato in applicazione stand alone per asservire server ad alta densità inseriti in data center tradizionali oppure può essere integrato con le unità Close Control perimetrali con l innovativo sistema di controllo della pressione sottopavimento sperimentato da Uniflair o inserito nell Active Floor System per un controllo ottimale delle condizioni di funzionamento delle server room. Dalla sperimentazione Uniflair Active Floor garantisce il funzionamento ottimale delle apparecchiature ad alta densità per carichi installati in ciascun modulo fino a 15 kw, in abbinamento con la soluzione Cool Pool è possibile il controllo termico per installazioni con carichi anche oltre i 25 kw/armadio. Cool Pool Cool Pool The use of a Cool Pool solution results in the improved distribution of the cooling capacity generated by the perimeter units by routing the air flow to the intake section of the racks. Fundamentally, this configuration is obtained by physically separating the hot and cold air flows within the data centre. The cold aisle is shut off by using lateral access doors and a transparent roof between the rows of racks. The cold air which is generated by the conditioning units is made available to the intake section of the server through the perforated floor panels in the cold aisle. This configuration avoids problems arising from the recycling of hot air which may lead to unwanted superheating of the racks. It also allows more accurate sizing of the conditioning system, therefore creating significant energy savings. The Cool Pool is a simple and effective solution which offers the possibility of a modular approach, meaning that over time it is possible to increase the number of racks by row, adjusting to new configurations with ease. The use of access doors represents an important safety precaution. The Cool Pool allows heat loads up to 15 kw per rack to be controlled (and even more if combined with an Active Floor), generating a homogeneous volume of cold air at a constant temperature from the bottom to the top of the rack. L impiego della soluzione Cool Pool permette di migliorare sensibilmente la distribuzione della potenza frigorifera generata dalle unità perimetrali indirizzando la portata d aria all aspirazione dei racks Fondamentalmente, questa configurazione è ottenuta separando fisicamente i flussi di aria calda e fredda all interno del data center Il corridoio freddo viene chiuso utilizzando delle porte di accesso laterali ed una copertura trasparente sul top tra le file di racks, in questo modo l aria fredda generata dai condizionatori viene resa disponibile all ingresso dei server attraverso delle griglie all interno del corridoio freddo Questa configurazione evita l insorgere di problematiche legate al ricircolo dell aria calda che potrebbero portare a surriscaldamenti indesiderati dei racks e permette un più corretto dimensionamento del sistema di condizionamento della sala che si traduce in un sensibile risparmio energetico La Cool Pool è una soluzione semplice ed efficace al tempo stesso, che offre al progettista la possibilità di un approccio modulare e di estendere nel tempo il numero di racks per fila adeguando con facilità la compartimentazione. L impiego di porte di accesso introduce anche un ulteriore livello di sicurezza. La Cool Pool permette di gestire scenari progettuali caratterizzati da carichi fino a 15 kw per rack (e oltre se in combinazione con active floor) generando un volume di aria fredda a temperatura omogenea dal basso al top del rack.

11 H I G H D E N S I T Y C O O L I N G S O L U T I O N S COOL POOL The cool pool is a simple and functional solution for projects which feature thermal loads of up to 15 kw per rack. Shutting off the cold aisle results in the improved distribution of the cooling capacity generated by the perimeter units by routing the air flow to the intake section of the racks, therefore avoiding the recycling of hot air, hot spots and by-pass situations. The use of the cool pool generates a volume of cold air at a constant temperature for the whole rack and requires the various air distribution devices to be sized correctly. La cool pool è una soluzione semplice e razionale per scenari progettuali caratterizzati da carichi termici fino a 15 kw per rack. La chiusura del corridoio freddo consente di ottimizzare l utilizzo dell aria fredda generata dalle unità perimetrali all aspirazione dei server evitando l insorgere nel locale di situazioni di ricircolo, hot spot e by-pass. L utilizzo della cool pool garantisce un volume d aria fredda a temperatura costante lungo tutta l altezza del rack e richiede un corretto dimensionamento degli elementi di distribuzione dell aria. ACTIVE FLOOR An active floor is a modular element (600x600mm) which can be fully integrated within a raised access floor and allows thermal loads of up to 15 kw per rack to be controlled efficiently and with a high degree of flexibility. An active floor is the ideal solution not only when building new data centres, but also for existing installations, where it can noticeably improve the working temperatures of the servers. Continuous modulation of the air flow depending on the thermal load, the possibility of routing the air flow, integrated microprocessor control and low electrical absorption allow the system to adapt easily to different operating conditions L active floor è un elemento modulare (600x600mm) che si integra nella struttura del pavimento sopraelevato e permette di gestire carichi termici fino a 15 kw per rack in modo efficiente e flessibile. Active floor è ideale sia nella progettazione e realizzazione di nuovi data center, sia in installazioni esistenti dove può contribuire sensibilmente al miglioramento del regime di temperature dei server. La modulazione continua della portata dell aria in funzione del carico termico istantaneo, la possibilità di indirizzare il flusso dell aria, il controllo a microprocessore integrato ed il basso assorbimento elettrico garantiscono l adattabilità del sistema alle diverse condizioni operative. ACTIVE FLOOR SYSTEM The combined use of the COOL POOL and the ACTIVE FLOOR optimises the advantages of both solutions, maximising the increased air flow generated by the ACTIVE FLOOR in order to effectively cool racks with 15 kw up to 40 kw per cabinet. This solution is modular and can be altered over time, adapting to the expansion and development of the equipment installed. L utilizzo combinato della COOL POOL e dell ACTIVE FLOOR esalta i vantaggi di entrambe le soluzioni, garantendo l impiego ottimale delle elevate portate d aria generate dall ACTIVE FLOOR al fine di raffreddare efficacemente rack oltre i 15 kw fino a 40 kw per armadio. Tale soluzione è modulare ed implementabile nel tempo in modo da adeguarsi alla crescita ed all evoluzione degli apparati installati nella sala.

12 T E C H N O L O G Y Innovative solutions Soluzioni Innovative Uniflair Leonardo Close Control perimeter units are optimised and distinguished for high density solutions by a number of innovative features, including: Electronic commutation fans (EC) featuring high energy efficiency with airflow modulation. Precise control of the under floor pressure to ensure correct distribution of the air into the environment using AFPS, Automatic Floor Pressurization System. Discharge temperature control. Wide range available with cooling capacities of up to 160 kw per unit. Integrated regulation system which maximises operation of the different components by means of monitoring the operating parameters and using sophisticated algorithms. Integration with external chillers fitted with Intelligent Free Cooling. Extensive connectivity to the supervision system thanks to the possibility of communicating with a wide range of communication protocols. Le unità perimetrali Uniflair si distinguono per una serie di plus innovativi quali: Ventilazione ottimizzata a commutazione elettronica (EC) ad elevata efficienza energetica e possibilità di variazione continua della portata dell aria. Possibilità di controllare la pressione sotto il pavimento in maniera tale da garantire una corretta distribuzione dell aria nell ambiente grazie all innovativo sistema AFPS (Automatic Floor Pressurization System). Controllo della temperatura in mandata. Ampia gamma di unità disponibili fino a una resa frigorifera di 160 kw per condizionatore. Sistema di regolazione integrato che ottimizza il funzionamento dei diversi componenti del sistema attraverso il monitoraggio continuo dei parametri operativi. Integrazione con i chiller esterni dotati di Intelligent Free cooling. Ampia connettività ai sistemi di supervisione grazie alla possibilità di dialogare con i più diffusi protocolli di comunicazione.

13 T E C H N O L O G Y

14 I N N O V A T I O N Airflow Management On the wings of innovation Sulle ali dell innovazione Maintaining correct pressurization of the floor space is a key factor in ensuring that the cooling system operates with maximum efficiency and that cool air is available where needed. This process must be guaranteed for the entire lifetime of the server room which may be upgraded and changed over time. The AFPS system (Automatic Floor Pressurization System), developed and tested by Uniflair, enables automatic adjustment of the airflow according to the servers which have been installed, ensuring structural flexibility. The AFPS system automatically adjusts the airflow of the perimeter units which are fitted with EC fans during standard and emergency maintenance, maintaining a constant pressure under the raised floor, avoiding the creation of Hot Spots. Mantenere una corretta pressurizzazione del pavimento sopraelevato è un aspetto importante per il funzionamento efficiente del sistema di condizionamento. Tale aspetto deve essere garantito durante la vita della sala che si modifica e sviluppa nel tempo. Il sistema AFPS (Automatic Floor Pressurization System) realizzato e testato da Uniflair garantisce l adattamento automatico della portata aria in funzione dei server installati garantendo flessibilità nella installazione delle infrastrutture. Il sistema AFPS garantisce l adattamento automatico della portata aria elaborata dalle unità perimetrali con ventilazione EC durante le operazioni di manutenzione ordinaria e straordinaria per garantire il mantenimento della pressione costante sottopavimento ed evitando quindi la possibilità di generazione di Hot Spot.

15 FARFALLA I N N O V A T I O N

16 S Y S T E M Active Floor System The various solutions offered by Uniflair are able to be integrated, creating a system which ensures optimum operation of the servers at High density (more than 15 kw/per rack). The combined operation of the single elements and the regulation strategy optimises energy efficiency as well as system reliability by maintaining control of the operating parameters. This system ensures that all of the operating parameters, operating temperatures, and the underfloor pressure are constantly monitored and allows communication with the main building supervision systems. Active Floor System Le varie soluzioni Uniflair si possono integrare per offrire un sistema in grado di garantire il funzionamento di server ad altissimo carico (oltre i 15 kw/rack). Il funzionamento combinato di tutti gli elementi del sistema e la loro strategia di regolazione consente di massimizzarne l efficienza energetica tenendo il controllo dei parametri funzionali e garantendo una affidabilità elevatissima ed un contenuto consumo energetico. Il sistema Uniflair permette di supervisionare tutti i parametri funzionali e avere un monitoraggio costante delle temperature operative e della pressione sottopavimento e di interloquire con i principali sistemi di supervisione BMS. Active Floor Cool Pool Perimeter Units AFPS System Integrated Regulation System Discharge Air Temperature Control Supervision System Automatic Floor Pressurization System Integration with external chillers with Intelligent Free Cooling

17 Active Floor System S Y S T E M

18 U N I F L A I R Uniflair: up to innovation. Founded in 1988, Uniflair is one of the worldwide market leaders in the design, production and sale of modular access floors, precise air conditioning and highly technological cooling systems. Thanks to its innovative, reliable and flexible solutions, Uniflair exports its products to more than 60 countries around the world. It is considered a point of reference in the construction sector as well as in the industrial and technological air conditioning field. ISO 9001 certification and respect for the main productive standards guarantee high value products and elevated levels of customer service. Uniflair: up to innovation. Fondata nel 1988, Uniflair è tra le aziende leader a livello mondiale nella progettazione, produzione e commercializzazione di pavimenti sopraelevati, condizionatori di precisione e sistemi di refrigerazione ad elevata tecnologia. Grazie a soluzioni innovative, affidabili e flessibili, Uniflair esporta i suoi prodotti in più di 60 Paesi nel mondo, nei quali è considerata un punto di riferimento qualitativo nel settore dell edilizia e del condizionamento industriale e tecnologico. La certificazione ISO 9001 e il rispetto dei principali standard produttivi sono la miglior garanzia dell elevato valore del prodotto e dell attenzione continua per il servizio offerto al cliente.

19 U N I F L A I R

20 05CON808X1A Headquarters: Uniflair S.p.A. Viale della Tecnica, Conselve (Pd) Italy Tel Fax Uniflair Iberica S.A. Camí De Can Calders No San Cugat Del Valles Spain Uniflair Gmbh Georg-Wimmer-Ring Zorneding Germany Uniflair Magyarország KFT Ostoros UT 65/b 1164 Budapest Hungary Uniflair Limited 33 Star Lane Estate Southend-on-sea Essex SS3 0PJ United Kingdom Uniflair (Zhuhai) LTD Uniflair Industry Park Liu Jiao Ting, Jin Ding Zhuhai Guangdong P.R. China Uniflair India PVT.LTD Mercantile House 15 K.G. Marg New Delhi India Uniflair South Africa PTY LTD Unit 8 Meadowdale Industriale Park CNR Koornhof And Essex Str Meadowdale South Africa uniflair.com We are also present in more than 60 countries worldwide through a specialised distribution network (list available at uniflair.com) Siamo inoltre presenti in più di 60 Paesi nel mondo con una rete di distributori specializzati (lista disponibile nel sito uniflair.com)

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

ENERGY-EFFICIENT HOME VENTILATION SYSTEMS

ENERGY-EFFICIENT HOME VENTILATION SYSTEMS SISTEMI DI RECUPERO RESIDENZIALE HOME RECOVERY SYSTEMS RECUPERO DI CALORE AD ALTA EFFICIENZA HIGH EFFICIENCY HEAT RECOVERY VENTILAZIONE A BASSO CONSUMO LOW ENERGY VENTILATION SISTEMI DI RICAMBIO CONTROLLATO

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOTECH & S 8 SeccoTech & Secco Tecnologia al servizio della deumidificazione Technology at dehumidification's service Potenti ed armoniosi Seccotech

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOASCIUTT 16 SeccoAsciutto EL & SeccoAsciutto Thermo Piccolo e potente, deumidifica e asciuga Small and powerful, dehumidifies and dries Deumidificare

Dettagli

Il Data Center è al centro di ogni strategia IT. È una strategia complessa, decisa da esigenze di spazio fisico, dati, limiti delle reti,

Il Data Center è al centro di ogni strategia IT. È una strategia complessa, decisa da esigenze di spazio fisico, dati, limiti delle reti, Data Center ELMEC Il Data Center è al centro di ogni strategia IT. È una strategia complessa, decisa da esigenze di spazio fisico, dati, limiti delle reti, alimentazione e condizionamento. Con il nuovo

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

Process automation Grazie a oltre trent anni di presenza nel settore e all esperienza maturata in ambito nazionale e internazionale, Elsag Datamat ha acquisito un profondo know-how dei processi industriali,

Dettagli

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM 65 1 2 VS/AM 65 STANDARD VS/AM 65 CON RACCORDI VS/AM 65

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCO PROF SE 2 SeccoProf, SeccoProf EL, SeccoUltra, SeccoMust Tolgono l umidità dappertutto Removing humidity everywhere Un intera gamma professionale

Dettagli

PEP Pompe centrifughe di processo a norme API 610 - XI edizione Centrifugal process pumps according to API 610 - XI edition Norms

PEP Pompe centrifughe di processo a norme API 610 - XI edizione Centrifugal process pumps according to API 610 - XI edition Norms PEP Pompe centrifughe di processo a norme API 610 - XI edizione Centrifugal process pumps according to API 610 - XI edition Norms Campo di selezione - 50 Hz Selection chart - 50 Hz 2950 rpm 1475 rpm Campo

Dettagli

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam.

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam. Laurea in INFORMATICA INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 Dynamic Host Configuration Protocol fausto.marcantoni@unicam.it Prima di iniziare... Gli indirizzi IP privati possono essere

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

BATTERIE ENERGA AL LITIO

BATTERIE ENERGA AL LITIO BATTERIE ENERGA AL LITIO Batterie avviamento ultraleggere - Extra-light starter batteries Le batterie con tecnologia al Litio di ENERGA sono circa 5 volte più leggere delle tradizionali al piombo. Ciò

Dettagli

Delta. Centro di progettazione e sviluppo. Research & Development Department. Controllo resistenza alla corrosione Corrosion resistance testing.

Delta. Centro di progettazione e sviluppo. Research & Development Department. Controllo resistenza alla corrosione Corrosion resistance testing. Delta PATENT PENDING Sistema di apertura per ante a ribalta senza alcun ingombro all interno del mobile. Lift system for doors with vertical opening: cabinet interior completely fittingless. Delta Centro

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

application note Chiller di processo Process chillers

application note Chiller di processo Process chillers Chiller di processo Process chillers ... 3... 7 L APPLICAZIONE Nei chiller di processo, le caratteristiche fondamentali del Chiller sono: - risposta immediata al cambiamento delle richieste del carico

Dettagli

Rilascio dei Permessi Volo

Rilascio dei Permessi Volo R E P U B L I C O F S A N M A R I N O C I V I L A V I A T I O N A U T H O R I T Y SAN MARINO CIVIL AVIATION REGULATION Rilascio dei Permessi Volo SM-CAR PART 5 Approvazione: Ing. Marco Conti official of

Dettagli

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice Maccarone Maccarone Maccarone integra 10 LED POWER TOP alta efficienza, in tecnologia FULL COLOR che permette di raggiungere colori e sfumature ad alta definizione. Ogni singolo led full color di Maccarone

Dettagli

Kaba PAS - Pubblic Access Solution

Kaba PAS - Pubblic Access Solution Kaba PAS - Pubblic Access Solution Fondata nel 1950, Gallenschütz, oggi Kaba Pubblic Access Solution, ha sviluppato, prodotto e venduto per oltre 30 anni soluzioni per varchi di sicurezza automatici. Oggi

Dettagli

Corso di Impianti Tecnici per l'edilizia - E. Moretti. Condizionamento CLASSIFICAZIONE DEGLI IMPIANTI DI CONDIZIONAMENTO

Corso di Impianti Tecnici per l'edilizia - E. Moretti. Condizionamento CLASSIFICAZIONE DEGLI IMPIANTI DI CONDIZIONAMENTO 1 Impianti di Climatizzazione e Condizionamento CLASSIFICAZIONE DEGLI IMPIANTI DI CONDIZIONAMENTO Premessa Gli impianti sono realizzati con lo scopo di mantenere all interno degli ambienti confinati condizioni

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min elettropiloti 0 mm 0 mm solenoids Elettropilota Solenoid valve 0 mm 00.44.0 ACCESSORI - ACCESSORIES 07.049.0 Connettore per elettropilota 0 mm con cavetto rosso/nero, lunghezza 400 mm - connector for 0

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE L esperienza e la passione per l ingegneria sono determinanti per la definizione della nostra politica di prodotto,

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

Redatto da Product Manager info@e4company.com. Verificato da E4 Team Supporto supporto@e4company.com

Redatto da Product Manager info@e4company.com. Verificato da E4 Team Supporto supporto@e4company.com Redatto da Product Manager info@e4company.com Verificato da E4 Team Supporto supporto@e4company.com 2 SOMMARIO 1 INTRODUZIONE... 4 2 SOLUTION OVERVIEW... 5 3 SOLUTION ARCHITECTURE... 6 MICRO25... 6 MICRO50...

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni

Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni PANORAMICA Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni Flessibilità, regolazione su richiesta ed efficienza energetica con i sistemi di climatizzazione ad acqua per interni di Swegon www.swegon.com

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi.

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. I modelli di sourcing Il mercato offre una varietà di modelli di sourcing, ispirati

Dettagli

HIGH SPEED FIMER. HSF (High Speed Fimer)

HIGH SPEED FIMER. HSF (High Speed Fimer) HSF PROCESS HSF (High Speed Fimer) HIGH SPEED FIMER The development of Fimer HSF innovative process represent a revolution particularly on the welding process of low (and high) alloy steels as well as

Dettagli

La soluzione completa per l irrigazione The real, complete solution for irrigation

La soluzione completa per l irrigazione The real, complete solution for irrigation La soluzione completa per l irrigazione The real, complete solution for irrigation difendi il made in Italy, scegli un azienda italiana La soluzione completa per l irrigazione Irritec realizza prodotti

Dettagli

SERIE DH DHR DEUMIDIFICATORI

SERIE DH DHR DEUMIDIFICATORI SERIE DH - DHR DEUMIDIFICATORI in abbinamento a sistemi di climatizzazione radiante DEHUMIDIFIERS in combination with radiant air conditioning systems DEUMIDIFICATORI DEHUMIDIFIERS SERIE DH I nuovi deumidifcatori

Dettagli

Principali prove meccaniche su materiali polimerici

Principali prove meccaniche su materiali polimerici modulo: Proprietà viscoelastiche e proprietà meccaniche dei polimeri Principali prove meccaniche su materiali polimerici R. Pantani Scheda tecnica di un materiale polimerico Standard per prove meccaniche

Dettagli

VOLTA S.p.A. RETE = antivolatile e antitopo di protezione in acciaio elettrosaldato installata sul retro

VOLTA S.p.A. RETE = antivolatile e antitopo di protezione in acciaio elettrosaldato installata sul retro Caratteristiche costruttive A singolo ordine di alette fisse inclinate 45 a disegno aerodinamico con passo 20 mm e cornice perimetrale di 25 mm. Materiali e Finiture Standard: alluminio anodizzato naturale

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

BOLLETTINO TECNICO TECHNICAL BULLETIN BT 010 MODULAZIONE DI FREQUENZA CON INVERTER FREQUENCY VARIATION WITH INVERTER

BOLLETTINO TECNICO TECHNICAL BULLETIN BT 010 MODULAZIONE DI FREQUENZA CON INVERTER FREQUENCY VARIATION WITH INVERTER BOLLETTINO TECNICO TECHNICAL BULLETIN BT 010 MODULAZIONE DI FREQUENZA CON INVERTER FREQUENCY VARIATION WITH INVERTER Indice / Table of contents / Inhaltsverzeichnis Sommario / Summary Generalità / General

Dettagli

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE Una proposta dall estetica esclusiva, in cui tutti gli elementi compositivi sono ispirati dalla geometria più pura e dalla massima essenzialità del disegno per un progetto caratterizzato da semplicità

Dettagli

Componenti per illuminazione LED. Components for LED lighting

Componenti per illuminazione LED. Components for LED lighting 2014 Componenti per illuminazione LED Components for LED lighting Legenda Scheda Prodotto Product sheet legend 1 6 3 7 4 10 5 2 8 9 13 11 15 14 12 16 1673/A 17 2P+T MORSETTO Corpo in poliammide Corpo serrafilo

Dettagli

In collaborazione con. Sistema FAR Echo. Sistema FAR ECHO

In collaborazione con. Sistema FAR Echo. Sistema FAR ECHO In collaborazione con Sistema FAR ECHO 1 Sistema FAR ECHO Gestione intelligente delle informazioni energetiche di un edificio Tecnologie innovative e metodi di misura, contabilizzazione, monitoraggio e

Dettagli

LA DIFFERENZA È NECTA

LA DIFFERENZA È NECTA LA DIFFERENZA È NECTA SOLUZIONI BREVETTATE PER UNA BEVANDA PERFETTA Gruppo Caffè Z4000 in versione singolo o doppio espresso Tecnologia Sigma per bevande fresh brew Dispositivo Dual Cup per scegliere il

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 2 BUFALO MEDITERRANEO ITALIANO Mediterranean Italian Buffalo RICONOSCIUTO

Dettagli

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tipo: Type: 5 cabine (1 main deck+ 4 lower deck) 5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tessuti: Dedar Fanfara, Paola Lenti Fabrics: Dedar Fanfara,

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Business Process Management Come si organizza un progetto di BPM 1 INDICE Organizzazione di un progetto di Business Process Management Tipo di intervento Struttura del progetto BPM Process Performance

Dettagli

2013 SECOND GENERATION CO 2 COMPRESSOR

2013 SECOND GENERATION CO 2 COMPRESSOR CD 2013 SECOND GENERATION CO 2 COMPRESSOR Introduzione / Introduction 3 Gamma completa / Complete range 4 Pesi e rubinetti / Weight and valves 4 Caratteristiche tecniche / Technical data 4 Max corrente

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE.

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE. UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIR 3 RVIZI ALITALIA. MPR DI PIÙ, PR T. FAT TRACK. DDICATO A CHI NON AMA PRDR TMPO. La pazienza è una grande virtù. Ma è anche vero che ogni minuto è prezioso. Per questo

Dettagli

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Il primo bando del programma Interreg CENTRAL EUROPE, Verona, 20.02.2015 Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Benedetta Pricolo, Punto di contatto nazionale, Regione del Veneto INFORMAZIONI DI BASE 246

Dettagli

GENERAL CATALOGUE CATALOGO GENERALE LV & MV solutions for electrical distribution Soluzioni BT e MT per distribuzione elettrica

GENERAL CATALOGUE CATALOGO GENERALE LV & MV solutions for electrical distribution Soluzioni BT e MT per distribuzione elettrica Advanced solutions for: UTILITY DISTRIBUTION TERTIARY RENEWABLE ENERGY INDUSTRY Soluzioni avanzate per: DISTRIBUZIONE ELETTRICA TERZIARIO ENERGIE RINNOVABILI INDUSTRIA The company T.M. born in year 2001,

Dettagli

ATEX CERTIFIED. Iso 9001 - Cert. N 0633 DEX. Pompe per vuoto ad anello liquido monostadio Single stage liquid ring vacuum pumps

ATEX CERTIFIED. Iso 9001 - Cert. N 0633 DEX. Pompe per vuoto ad anello liquido monostadio Single stage liquid ring vacuum pumps Iso 9001 - Cert. N 0633 ATEX CERTIFIED DEX Pompe per vuoto ad anello liquido monostadio Single stage liquid ring vacuum pumps DESCRIZIONE CARATTERISTICHE Le pompe per vuoto ad anello liquido serie DEX

Dettagli

company P R O F I L E

company P R O F I L E company P R O F I L E la nostra azienda about us PASSIONE E TRADIZIONE NEL NOSTRO PASSATO PASSION AND DEEP-ROOTED TRADITION Lavorwash nasce nel 1975 ed è da oltre 35 anni uno dei maggiori produttori al

Dettagli

Frigoriferi portatili 12/24-115/230V 12/24-115/230V portable refrigerators

Frigoriferi portatili 12/24-115/230V 12/24-115/230V portable refrigerators Travel Box Frigoriferi portatili 12/24-115/230V 12/24-115/230V portable refrigerators Studio PrimoPiano - Ad. giuseppina.dolci@alice.it - Ph. Leon - Stampa CDPress - 10/2010 Travel Box / Travel Box Modello

Dettagli

INFRASTRUCTURE LICENSING WINDOWS SERVER. Microsoft licensing in ambienti virtualizzati. Acronimi

INFRASTRUCTURE LICENSING WINDOWS SERVER. Microsoft licensing in ambienti virtualizzati. Acronimi Microsoft licensing in ambienti virtualizzati Luca De Angelis Product marketing manager Luca.deangelis@microsoft.com Acronimi E Operating System Environment ML Management License CAL Client Access License

Dettagli

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 pag. 16 di 49 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 Identificare la zona dove sono poste le piazzole dove andremo a saldare il connettore. Le piazzole sono situate in tutte le centraline Bosch

Dettagli

REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA

REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA Unita' di climatizzazione autonoma con recupero calore passivo efficienza di recupero > 50% e recupero di calore attivo riscaldamento, raffrescamento e ricambio aria

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti 1 Web conferencing software Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti Arpa Piemonte 2 Che cosa è Big Blue Button? Free, open source, web conferencing software Semplice ed immediato ( Just push

Dettagli

ITALTRONIC SUPPORT ONE

ITALTRONIC SUPPORT ONE SUPPORT ONE 273 CARATTERISTICHE GENERALI Norme EN 6071 Materiale PA autoestinguente PVC autoestinguente Supporti modulari per schede elettroniche agganciabili su guide DIN (EN 6071) Materiale: Poliammide

Dettagli

CARATTERISTICHE GENERALI / GENERAL FEATURES

CARATTERISTICHE GENERALI / GENERAL FEATURES OPZIONI» otori i versioe flagia;» Coessioi laterali o posteriori;» Albero: cilidrico o scaalato;» Coessioi metriche o BSPP;» Altre caratteristiche speciali OPTIONS» Flage mout;» Side ad rear ports;» Shafts-

Dettagli

IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO

IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO VIDEO SMA : I SISTEMI OFF GRID LE SOLUZIONI PER LA GESTIONE DELL ENERGIA Sistema per impianti off grid: La soluzione per impianti non connessi alla rete Sistema

Dettagli

Lezione 20: Strutture di controllo di robot. avanzati

Lezione 20: Strutture di controllo di robot. avanzati Robotica Mobile Lezione 20: Strutture di controllo di robot Come costruire un architettura BARCS L architettura BARCS Behavioural Architecture Robot Control System Strategie Strategie Obiettivi Obiettivi

Dettagli

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING POTENZA FRIGORIFERA DA 4 A 26,8 kw ED.P 161 SF E K 98 FC La gamma di condizionatori

Dettagli

Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico

Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico Acqua. Calda. Gratis. Questa è la visione di Solcrafte per il futuro. La tendenza in aumento ininterrotto, dei

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

INSTRUCTION MANUAL Air-Lock (AL)

INSTRUCTION MANUAL Air-Lock (AL) DESCRIZIONE Il dispositivo pressostatico viene applicato su attuatori pneumatici quando è richiesto l isolamento dell attuatore dai dispositivi di comando (posizionatore o distributori elettropneumatici),

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP LABORATORI INDUSTRIA COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI HP SERVIZIO CLIENTI CSM Maxi la Gamma MAXI HP Una soluzione per ogni esigenza Versione su Basamento Particolarmente indicato per installazioni

Dettagli

RIF 101 TECNA, MECA MULTINEEDLE ROTATIVE HOOK LOCK STITCH QUILTER

RIF 101 TECNA, MECA MULTINEEDLE ROTATIVE HOOK LOCK STITCH QUILTER RIF 101 TECNA, MECA MULTINEEDLE ROTATIVE HOOK LOCK STITCH QUILTER Price ExWorks Gallarate 60.000,00euro 95 needles, width of quilting 240cm, 64 rotative hooks, Pegasus software, year of production 1999

Dettagli

Il Form C cartaceo ed elettronico

Il Form C cartaceo ed elettronico Il Form C cartaceo ed elettronico Giusy Lo Grasso Roma, 9 luglio 2012 Reporting DURANTE IL PROGETTO VENGONO RICHIESTI PERIODIC REPORT entro 60 giorni dalla fine del periodo indicato all Art 4 del GA DELIVERABLES

Dettagli

TODAY MORE PRESENT IN GERMANY

TODAY MORE PRESENT IN GERMANY TODAY MORE PRESENT IN GERMANY Traditionally strong in offering high technology and reliability products, Duplomatic is a player with the right characteristics to achieve success in highly competitive markets,

Dettagli

Industrial Batteries Europa Medio Oriente Africa ITALIANO

Industrial Batteries Europa Medio Oriente Africa ITALIANO Secure Power Solutions Industrial Batteries Europa Medio Oriente Africa ITALIANO AGM VRLA (regolate da valvola) FG FGL FGC FGH FGHL AGM VRLA AGM VRLA AGM VRLA AGM VRLA AGM VRLA Le batterie FIAMM con tecnologia

Dettagli

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Sede di Rappresentanza: Castello di San Donato in Perano 53013 Gaiole in Chianti (Si) Tel. 0577-744121 Fax 0577-745024 www.castellosandonato.it

Dettagli

NUOVA DIRETTIVA ECODESIGN. Costruire il futuro. Per climatizzatori per uso domestico fino a 12kW (Lotto 10)

NUOVA DIRETTIVA ECODESIGN. Costruire il futuro. Per climatizzatori per uso domestico fino a 12kW (Lotto 10) NUOVA DIRETTIVA ECODESIGN Costruire il futuro Per climatizzatori per uso domestico fino a 12kW (Lotto 10) 1 indice Obiettivi dell Unione Europea 04 La direttiva nel contesto della certificazione CE 05

Dettagli

Impianti di climatizzazione

Impianti di climatizzazione Corso di IPIANTI TECNICI per l EDILIZIAl Impianti di climatizzazione Prof. Paolo ZAZZINI Dipartimento INGEO Università G. D Annunzio Pescara www.lft.unich.it IPIANTI DI CLIATIZZAZIONE Impianti di climatizzazione

Dettagli

CONDIZIONATORI DA PARCHEGGIO

CONDIZIONATORI DA PARCHEGGIO PARKING AIR CONDITIONERS CONDIZIONATORI DA PARCHEGGIO LA SICUREZZA DI UN BUON RIPOSO PERCHÉ? WHY? SICUREZZA funziona a finestrini chiusi, evitando rischi di furto e favorendo la sicurezza dell autista

Dettagli

PlantStruxure: la piattaforma per l automazione di processo

PlantStruxure: la piattaforma per l automazione di processo PlantStruxure: la piattaforma per l automazione di processo Venerdì 16 Novembre 2012 Parco Scientifico Tecnologico Kilometro Rosso - BG Massimo Daniele Marketing Manager Plant Solutions Schneider Electric

Dettagli

Manuale BDM - TRUCK -

Manuale BDM - TRUCK - Manuale BDM - TRUCK - FG Technology 1/38 EOBD2 Indice Index Premessa / Premise............................................. 3 Il modulo EOBD2 / The EOBD2 module........................... 4 Pin dell interfaccia

Dettagli

T H O R A F L Y. Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems. Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C

T H O R A F L Y. Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems. Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C T H O R A F L Y Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C SOMMARIO GRUPPO C (SUMMARY C GROUP) 1/C II SISTEMI DI DRENAGGIO TORACICO COMPLETI

Dettagli

UNIVERSITA DI PALERMO

UNIVERSITA DI PALERMO PILLAR OBIETTIVO SPECIFICO MASTER CALL CALL INDUSTRIAL LEADERSHIP LEADERSHIP IN ENABLING AND INDUSTRIAL TECHNOLOGIES (LEIT) H2020-SPIRE-2014-2015 - CALL FOR SPIRE - SUSTAINABLE PROCESS INDUSTRIES H2020-SPIRE-2014

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT. Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix

I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT. Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix IT Service secondo ITIL Il valore aggiunto dell Open Source Servizi IT Hanno lo scopo di

Dettagli

Cooling your industry, optimising your process. Raffreddatori di liquido modulari The modular free-cooler. Cooling, conditioning, purifying.

Cooling your industry, optimising your process. Raffreddatori di liquido modulari The modular free-cooler. Cooling, conditioning, purifying. Raffreddatori di liquido modulari The modular free-cooler (Free-cooling capacity 242-466 kw) Cooling your industry, optimising your process. Cooling, conditioning, purifying. Cooling, conditioning, purifying.

Dettagli

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni é Tempo di BILANCI Gli Investitori Hanno Sentimenti Diversi Verso le Azioni In tutto il mondo c è ottimismo sul potenziale di lungo periodo delle azioni. In effetti, i risultati dell ultimo sondaggio di

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014

SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014 SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014 MADE IN ITALY SOL - Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2013 Sol è un sistema basato interamente sull interpretazione di innovativi principi di calcolo

Dettagli

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy da noi ogni sapone è unico alveare soap gori 1919 soap factory lavorazione artigianale italiana Handmade in Italy I nostri saponi sono il frutto di un

Dettagli

IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte

IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte Mariano Ammirabile Cloud Computing Sales Leader - aprile 2011 2011 IBM Corporation Evoluzione dei modelli di computing negli anni Cloud Client-Server

Dettagli

Energy risk management

Energy risk management Il sistema di supporto alle tue decisioni Energy risk management Un approccio orientato agli attori M.B.I. Srl, Via Francesco Squartini 7-56121 Pisa, Italia - tel. 050 3870888 - fax. 050 3870808 www.powerschedo.it

Dettagli

MOD. 506 Termostato bimetallico Bimetallic Thermostat

MOD. 506 Termostato bimetallico Bimetallic Thermostat MOD. 506 Termostato bimetallico Bimetallic Thermostat with cap. 3015001 with cap. 3900001 with connector 3900200 with cable A richiesta disponibile la versione certifi- Version available on request 124

Dettagli

Lezione 12: La visione robotica

Lezione 12: La visione robotica Robotica Robot Industriali e di Servizio Lezione 12: La visione robotica L'acquisizione dell'immagine L acquisizione dell immagine Sensori a tubo elettronico (Image-Orthicon, Plumbicon, Vidicon, ecc.)

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata

www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata Cosa può fare l Istituto per le Energie Rinnovabili dell EURAC? E quando? Il team di EURAC è in grado di: gestire

Dettagli