Sommario. Cos è il cloud computing. L introduzione del cloud computing nelle aziende. Il caso Italia. Green ICT

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Sommario. Cos è il cloud computing. L introduzione del cloud computing nelle aziende. Il caso Italia. Green ICT"

Transcript

1 2012 L impatto del Cloud Computing sui processi aziendali e i benefici per una PMI Progetto finanziato da Forlì-Cesena

2 Cos è il cloud computing L introduzione del cloud computing nelle aziende Il caso Italia Green ICT Sommario

3 A cosa serve l ICT in azienda? Scrivere? Emettere fatture? Inviare mail? Fare conferenze telefoniche? Pubblicare un commento su Facebook? Tenere la contabilità aziendale?

4 Iniziamo dai caschi per il football americano "Why Things Bite Back - Edward Tenner

5 eil cloud? E il prossimo stadio dell'evoluzione di Internet Le risorse aziendali come applicazioni, processi di business, strumenti di collaborazione personale possono essere fruite come un servizio

6 Sicurezza contro Velocità

7 Quali richieste del cliente fanno nascere il Cloud Cosa vogliono le aziende? Nothing has changed in YEARS We just haven t been listening Source: Yankee Group, 2010 Increase Productivity of my business processes No Risk Keep all my assets safe Lower Cost Both CAPEX and OPEX No Pain KISS principle (Keep it simple stupid) L approccio IT tradizionale è spesso inefficace per le aziende Managing Complexity is diluting profitability

8 Il risparmio del Cliente con il Cloud Le esigenze deil IT aziendale La via verso il Cloud, la risposta del mercato Graduare gli investimenti SaaS Pagare le risorse a consumo App 1 App 2 PaaS App 3 PaaS IaaS Ridurre il Time to market App 1 App 2 App 3 IaaS Alta Scalabilità Alta Flessibilità Alta Affidabilità silo1 silo2 VM 1 silo3 VM 2 VM 3 Basata a Silos Virtualizzata Infrastruttura Condivisa Basata sul Servizio

9 Nuovi Servizi Cloud: in quali contesti operativi? Calcolo Applicazioni Dati

10 I modelli di servizio (di base) SaaS (Software as a Service) PaaS (Platform as a Service) IaaS (Infrastructure as a Service)

11 Software as a Service (SaaS) Permette di utilizzare applicazioni su una infrastruttura accessibile da vari dispositivi client attraverso un interfaccia come un browser Web (ad esempio una web-based o un elaboratore di testi) Il cliente non controlla l infrastruttura Cloud con eventuali limitate eccezioni (parametrizzazione e impostazioni di configurazione dell applicazione)

12 Platform as a Service (PaaS) Permette di sviluppare e distribuire applicazioni create utilizzando linguaggi di programmazione supportati dal fornitore (ad esempio Java, Python, Net) Il cliente non ha il controllo dell infrastruttura (rete, server, sistemi operativi, storage), ma ha il controllo sulle applicazioni sviluppate e distribuite ed eventualmente sulle configurazioni

13 Infrastructure as a Service (IaaS) Permette di noleggiare capacitàdi CPU, storage, network e altre risorsecome i sistemi operativi e le applicazioni Il cliente ha il controllo su: sistemi operativi, storage, distribuzione delle applicazioni e può selezionare componenti di rete (ad esempio, firewall, load balancer)

14 Esempio (Calcolatore Aruba) Solo a Cloud Server acceso Standard Win2008 Server h24-7/

15 Esempio:

16 La forma delle nuvole Cloud pubblico Cloud ibrido Cloud privato Virtual private cloud Cloud di comunità

17 Le caratteristiche delle nuvole On-demand self-service Resource pooling Measured Service Rapid elasticity Broad network access

18 La caratteristiche delle nuvole Cinque caratteristiche chiave Service-Based Scalable and Elastic Shared Metered by Use Internet Technologies Il concetto di servizio reso attraverso interfacce standard (selfservice UI or API) connette il cliente al fornitore di capacità IT. I servizi fruiti dal cliente scalano on-demand nell aggiungere o rimuovere risorse secondo necessità I servizi resi a clienti diversi condividono risorse comuni per effettuare economie di scala. Ci sono metriche di utilizzo dei servizi che consentono vari modelli di pagamento a consumo. I servizi sono forniti attraverso identificazione, formati e protocolli internet

19 Adozione del Cloud-Computing Closed Private Open Public Company A Company A Company A Company A Company B Company A Company B Provider X User Z Custom Private Cloud Packaged Private Cloud Exclusive Cloud Community Cloud Public Cloud Posizione d attesa Interesse emergente IT interno rassicurato Poche optioni reali Oggi spesa principale IT interno sfidato Futuro Oggi spesa limitata - Pochi grandi utenti Futuro - Business "sweet spot - Fornitori Cloud service - Selezione per fornitori SaaS La promessa Modello in crescita IT interno spaventato Oggi spesa sporadica Futuro - Utenti piccolissimi - Selezione per workloads

20 Modelli di servizio e Cloud-Computing I fornitori di servizio posso essere anche clienti di altri servizi più elementari. Middleware Data Center BPO Information Feeds Packaged Applications Business Services Information Services Software as a Service Platform as a Service Infrastructure as a Service Cloud Enablers Il Cliente utilizza il servizio così come è fornito Oppure accede, configura ed estende il servizio Il fornitore ottimizza tutto ciò che appare come in servizio e nasconde la complessità

21 Un Caso di Utente Business che usa la Nuvola Pubblica Development/Test e Progetti Prototipazione/Prova di concetto Web Application Serving SaaS ( , Dev. Mngt, Integr.) Applicazioni custom selezionate Processi paralleli selezionati A B C D E F NECESSITA DI BASE Carichi di lavoro non prevedibili o temporanei Utilizzi basati su progetti specifici Fornitura rapida e dinamica Necessità di self-service e interfacce controllate Sfruttare l economia di scala Progetti global-class e in stile cloud ALTRE CONSIDERAZIONI Rischio sui dati gestibile Collegamento ad applicazioni interne Licenze già acquisite

22 Benefici e sfide con i Cloud Services? Grandi benefici potenziali ma anche seri problemi Agilità Riduce il Time to Market On-Demand e self-service Consente carichi di lavoro temporanei Sviluppo e installazione rapidissimi Costi Capitale e Operazioni Evita gli immobilizzi di capitale e libera risorse cash Sposta i costi dagli investimenti alle operazioni Diminuisce i costi di sviluppo installazione ed operazione. Riduce la Complessità operativa Modello di costo e di servizio semplici Incoraggia la standardizz. delle procedure. Toglie processi non essenziali Security & Compliance Localizzazione e isolamento delle risorse Problemi legali e forensici Transparenza & Controllo Implementazione non trasparente Livelli di servizio non flessibili Problemi di certificazione & audit Service Assurance Qualità& predicibilità Impossibile controllare oltre il servizio Gestione dei guasti

23 Benefici e sfide con i Cloud Services? Grandi benefici potenziali Sfrutta l innovazione del fornitore Leading-edge targeted architectures Continuous innovation Nuove soluzioni per il Business New solutions not feasible before Superior reliability, scalability or security for smaller companies ma anche seri problemi Integrazione e Portabilità tra cloud diverse - In mancanza di standard si è vincolati al primo fornitore - Larghezza di banda, latenza e costo della rete Licenze Software Verificare il minore Costo verso On-Premises

24 La segmentazione degli utilizzi ed i fornitori 3 Enterprise Work Streams Utilizzare Servizi Cloud Implementare Ambienti Cloud Computing Sviluppare Applicazioni e Soluzioni Cloud-Based Fornire i servizi Cloud Vendere Software per rendere sicuro, gestire e sviluppare i servizi cloud Vendere IT tradizionale Hardware, Software, C&SP, Outsourcing Vendor Approaches

25 Il Mercato dei servizi Cloud in Italia: proiezioni degli analisti M

26 La natura dei ricavi *-aas in Italia Valori in Mln 2,6 21,4 16,0 Paas Saas Iaas mercato SME 3,5 28,4 19,0 4,3 36,6 22,0 5,2 45,7 25,0 CAGR ,9% 26% 16% 9,0 61,4 142,5 mercato TOP-ENT 15,0 12,0 98,8 76,1 163,2 180,2 19,0 119,5 199,2 CAGR ,3% 24,9% 11,8% Sul mercato SME la componente applicativa presenta, oltre ad una forte crescita, un peso preponderante. Sul mercato TOP-ENT la componente dei servizi Infrastrutturali rimane preponderante; cresce l incidenza percentuale dei ricavi SaaS. Fonte: Sirmi

27 Cosa deve guardare un azienda per scegliere Strategia: come èil proprio IT e come può trarre vantaggio cloud computing? Occorre avere una strategia di fronte a questi grandi cambiamenti. Occorre coinvolgere le persone piùcompetenti, capire gli aspetti finanziari e fare valutazioni e simulazionisul proprio business Governance: Quando, dove, perchèe come utilizzare il cloud publico, di community o privato? Non pensare di spostare tutto l IT sul cloud Combinare risorse IT condivise con installazioni dinamiche ed isolate. Posizionare la propria IT come un broker di servizio interno pergovernare il consumo di SaaS

28 Cosa deve guardare un azienda per scegliere Security and compliance: Come valutare i rischi e mitigare gli impatti di sicurezza e regole? Utilizzare esperienze già fatte per valutare il rischio, ed usare modelli a strati. Considerare altri modelli con prudenza Application development: come delineare una strategia sulle proprie applicazioni? Ci sono tre targets: migrazione, ottimizzazione e innovazione. Infrastructure and operations: Fino a che punto i modelli di cloud possono cambiare gli attuali servizi da data center? Ad esempio: il cloud privato èqualcosa di piùdell uso di Server Virtuali

29 Cloud Services: l offerta di mercato Business Services Information Services Software as a Service Platform as a Service Infrastructure as a Service Cloud Enablers Mgmt. and Security

30 Cloud Services: la domanda Cosa stanno facendo i responsabili IT Italiani con i Cloud Services? Fonte: Gartner Group,

31 I principali motivi di adozione Fonte: Gartner Group,

32 I principali ostacoli all adozione Fonte: Gartner Group,

33 Scelta del fornitore: i fattori principali Fonte: Gartner Group,

34 I Cloud Services dal punto di vista del fornitore Cloud Security End User Cloud Portal IT Manager & Administrator Business Partner Reseller Application Provider/Developer Support Systems Data Network Security Data Privacy Certification & Compliance Authentication & Authorization Auditing & Accounting Cloud Service Development & Delivery Service Catalog Template Repository Service Design Service Creation Service Activation IaaS & NaaS Components Networking Server / Hosting services Storage PaaS Components DBMS Directory Services Application Servers Development Environment Virtualization layer SaaS Components TI Applications Partner Applications Partner Application Management Physical resources Server SAN/TAN Network Cloud Service Monitoring & Management Instance Repository Policy Repository Service Operation Policy & Services SLA Mgmt QoS Management Cloud Platform Management Services & Data Mgmt Utilization Monitoring CRM Payment & Accounting Trouble Ticket Manager... Unified Cloud Portal External Systems Foundation Capabilities Cloud Services

35 Cloud Computing: necessità di standard di Management DMTF (Distributed Management Task Force) Gruppo di lavoro sul Cloud Management per la definizione di specifiche standard (API, protocol, information model) per la gestione del ciclo di vita delle risorse cloud (IaaS); release 2011 e 2012 (in arrivo). Cloud Services Customer L Italia promuove lo sviluppo di agnostic APIs (Technology & Vendor independent) per la gestione delle risorse virtuali. API Virtualization Management System Virtualization layer Service Catalog Vendor X Service Manager Virtualization Management System Virtualization layer... Vendor Y Security Manager Virtualization Management System Virtualization layer Data Artifacts Vendor Z Cloud Service Provider environment

36 I Cloud Services dal punto di vista del cliente Application Clouds Il servizio erogato in modalità Cloud è una applicazione L infrastruttura storage utilizzata è trasparente al cliente finale Compute Clouds Viene offerto un server virtuale Anche in questo caso l infrastruttura storage è trasparente al cliente finale La prospettiva del Cliente Virtual Virtual Desktop Desktop Hosting Hosting Network Storage Clouds In questo caso viene offerto uno storage di rete. Lo storage viene visto come locale anche se erogato attraverso il Cloud Storage Storage

37 Cloud Storage: tiering e perimetro d applicazione Il Tiering si attua su più tipologie di storage che differiscono fra loro per i seguenti aspetti: prezzo, prestazioni, capacità e funzionalità TIER 1 Dati critici, prestazioni elevate Array monolitici e modulari TIER 2 Dati critici, buone prestazioni Array modulari, fixed content, NAS TIER 3 Molti dati poco critici, basse prestazioni Array modulari, NAS, VTL TIER 4 Grande mole di dati poco critici, bassissime prestazioni Tape, VTL PRESTAZIONI PRESTAZIONI PRESTAZIONI PRESTAZIONI COSTI COSTI COSTI COSTI Storage per i dati più critici è caratterizzato dai massimi valori in assoluto in termini di prestazioni e affidabilità Storage per dati di una certa rilevanza, caratterizzato da elevate prestazioni ed alta affidabilità Storage near-line per mantenere disponibili dati poco critici o per memorizzare quantità massive di dati poco acceduti Storage per archiviazione a lungo termine e per backup

38 Da 1,4K /a Canone per 1 TB di Storage annuo i valori indicati sono stime/previsioni MKTG Cloud Storage: contesto competitivo Pricing Da 0,1K /anno a 4,8K /a TOP Da 0 /anno a 0,8K /a Consumer Business Enterprise Costo medio GB/mese Completezza offerta ,15 0,21 0,12 0,20 0,18

39 L offerta Cloud Storage di Telecom Italia: Nuvola it Data Space i dati idonei per l offerta File di grandi dimensioni Backup/archiving File della suite Office Web Server Files Dati non strutturati le caratteristiche principali del servizio Elastic Provisioning e Pay per use: spazio e banda Accesso Internet/MPLS Accesso tramite protocolli applicativi std: SOAP, REST14, NFS* e CIFS* Funzionalità di Multimedia Archiving

40 La virtualizzazione del Desktop dal punto di vista del Cliente i benefici per il Cliente-Azienda Affidabilità e Business Continuity Sicurezza e semplicità: Velocità d installazione Amministrazione e Manutenzione Green IT e Risparmio Energetico ma i benefici non bastano è necessario comprendere come il Cliente-User usa il Computer riduzione TCO!!!

41 Effort start up Riduzione TCO Personalizzazione Virtual Desktop: profili di offerta Desktop Personale Persistente (DPP) immagine del virtual desktop dedicata e personalizzata per ogni singolo utente e contiene: il sistema operativo e spazio dati le applicazioni installate localmente o abilitate da un catalogo condiviso per la singola utenza. Desktop personale non persistente (DPN) immagine del virtual desktop assemblata al momento dell uso con: sistema operativo con immagine condivisa fra tutti gli utenti (stessi Effort start up patching e setting) Riduzione TCO Personalizzazione applicazioni abilitate su base utente da un catalogo condiviso spazio dati personale dell utente Desktop non personale non persistente (DNN) è un caso particolare del DPN dove le applicazioni abilitate sono uguali per Effort start up tutti Riduzione TCO gli utenti e non c è spazio per dati personale (ogni desktop viene Personalizzazione assemblato all avvio ed eliminato a fine sessione)

42 /mese Ecode 3,5 /mese File System remoto I valori indicati sono frutto di stime/previsioni MKTG Virtual Desktop: i fornitori in Italia VESK CNS (+MS Office) 72 /mese 68 /mese tucloud (+MS Office) 66 /mese tucloud (+back-up) DPN 58 /mese (*) 54 /mese CNS (+ ) 53 /mese CNS (+ ) 24 /mese VD base Virtual Desktop- Antivirus Back-up CNS (+Visual Studio) 100 /mese CNS (+MS Office) 40 /mese VD enhanced Virtual Desktop Antivirus Back-up Office (SW) e/o applicativi MPCNET 60 /mese MPCNET (+ MS Office e Laptop) 120 /mese DPN + MS Office 76 /mese (nothin Client) (*) VD enhanced + Laptop Virtual Desktop Antivirus back-up Office e/o applicativi Laptop

43 Progetto Virtual Desktop di Telecom Italia Milioni Dopo 5 anni il risparmio è di 4.8 milioni ( 39%) TCO nel caso PC su 5 anni TCO Virtual PC su 5 anni 10 Cumulative Energy Cost 10 Cumulative Energy Cost Cumulative Maintenance Cost Cumulative Installation Cost Cumulative Infrastructure Cost Cumulative Maintenance Cost Cumulative Installation Cost Cumulative Infrastructure Cost - Year 1 Year 2 Year 3 Year 4 Year 5 - Year 1 Year 2 Year 3 Year 4 Year

44 Bundle con HelpDesk e Gestione Operativa per facilitare lo sviluppo di contratti di outsourcing prototipi Web Server che non richiedono progettazione) Pack L offerta di Hosting Profilo managed Profilo unmanaged Bundle con HelpDesk e Gestione Operativa con una console di gestione e Self Provisioning per Partner, Syst Integrator Dedicated Private Cloud, managed e unmanaged per i servizi Mission Critical dei Clienti possibilità di ampliare pool di risorse con Portale di Governance Possibilità di pagare le risorse (Cpu, memoria) in modalità flat e a consumo Soluzioni On Demand Profili a Consumo Virtual Private DataCenter Private DataCenter

45 L offerta Hosting di Telecom Italia WebHosting, Virtual Hosting, Hosting Dedicato Infrastructure Outsourcing Completezza e flessibilità dell offering 970 Virtual CPU 208 TB 630 Virtual 400 Virtual 60 Dedicated 170 TB 1555 Virtual CPU Complessità Progettuale

46 Le offerte di Business Solution di Telecom Italia Last Mile Partnership SaaS Gestione Documentale powered by Olivetti Offerta SaaS ERP per clientela Enterprise su piattaforma Microsoft Dynamics erogata da piattaforma TI Soluzione Energy Management (Nuvola It Energreen) Offerta documentale Olivetti Smart Services per la PA Gestionali HR powered by Zucchetti Soluzioni ERP/CRM Nuovo Core PaaS IaaS Video comunicazione HD (Nuvola It IntoucHD) ATM Evoluto (Nuvola It ATM Evo) Unified Communication & Collaboration TLC & Network Services Hosting Infrastrutturale Servizi di Cloud Storage (Nuvola It Data Space) Virtual Desktop (Nuvola It Hosted Virtual Desktop)

47 SaaS: Business Solutions ERP Navision ANALYTICS Soluzione basata su Microsoft Dynamics NAV per il controllo dei diversi processi aziendali Processi Operativi, Processi di Amministrazione e Finanza e Processi di Controllo L architettura interamente modulare e ospitata nei DC TI consente di graduare l offerta a seconda delle caratteristiche e delle esigenze dell azienda e si evolve seguendo la crescita del business nel tempo Sono disponibili due soluzioni Vertical ERP per i settori Fashion e Alberghi Le Offerte sono state sviluppate all interno della partnership con Kelyan, canone flat HR Zucchetti Soluzione completa (gestione del personale a 360 : software, hardware, sicurezza) e con un unica base dati anagrafica La Suite HR Zucchetti fornisce un sistema per la gestione integrata dei processi amministrativi, di sviluppo delle risorse e di quelli legati alla sicurezza delle persone Gestione Sicurezza (Gestione accessi, Sicurezza e Privacy) Gestione Amministrativa (note spese, presenze e paghe) Sviluppo del Personale (Budget e gestione delle risorse) Soluzione totalmente web based e accessibile ovunque, canone flat MyDOCS BPM Conserv azione Sostituti va Ent. Cont ent Mngt HDO Serviz i GED Docume nto Informat ico Distribu zione multican Fattura ale Elettroni ca Soluzione che copre in maniera integrata il ciclo di vita dei documenti in azienda Conservazione sostitutiva Gestione Elettronica dei documenti Fattura elettronica ed EDI (Scambio doc interaziendale) Distribuzione Multicanale (fax,mail, portale etc) Dematerializzazione (Olitouch) Soluzione Web based in un modello di Full Outsourcing e con un costo a consumo Soluzione sviluppata in partnership con Olivetti

48 AMAZON Elastic Compute Cloud Un esempio di offerta di mercato di AMAZON Per servizi di calcolo di fascia media allocati in Europa e connessi a Internet Comparativa tra tre opzioni: on-site, co-location e cloud computing

49 AMAZON Elastic Compute Cloud Opzione On-Site TCO ON-SITE Annual Cost Explanation Purchase price of total servers ($ ) divided by useful life of Server Hardware $ years Purchase price of total servers ($ ) multiplied by 20% divided by useful life of Network Hardware $ years Purchase price of server and network hardware ($ ) multipled by 10% annual 3.3 Hardware Maintenance $ maintenance fee Purchase price of Windows OS $2.999 per server) multiplied by1.000 servers divided by 3.4 Operating System $ useful life of 3 years Assumes power/cooling for servers, with a data center PUE of 2,5 and electricity price of 3. 5 Power and Cooling $ $0,09 per kw hour Assumes $ per kw of redundant IT power and $300 per sq ft of space divided by useful 3.6 Data Center Construction $ life of 15 years Assumes 1 FTE per 50 servers at an annual salary of 3.7 Administration $ $ per year Assumes peak monthly data transfer of 27,5 mbps charged at $25 per Mb 3.8 Data Transfer $8.254 per month $

50 AMAZON Elastic Compute Cloud Opzione Co-Location TCO CO-LOCATION Annual Cost Explanation Purchase price of total servers ($ ) divided by useful life of 2.1 Server Hardware $ years Purchase price of total servers ($ ) multiplied by 20%, divided by useful life 2.2 Network Hardware $ of 3 years Purchase price of server and network hardware ($ ) multipled by 10% annual 2.3 Hardware Maintenance $ maintenance fee Purchase price of OS $2.999 per server) multiplied by servers divided by useful 2.4 Operating System $ life of 3 years Assumes rack units (U); initial non-recurring cost of $24 per U and monthly recurring 2.5 Co-Location Expense $ cost of $30 per U Assumes 10% annual server failure rate, 1 repair hour per failure, and a repair rate of 2.6 Remote Hands Support $ $150 per hour Assumes peak monthly transfer of 27,5 mbps charged at $70 per Mb 2.7 Data Transfer $ per month $

51 AMAZON Elastic Compute Cloud 3/3 Opzione Amazon EC2 TCO AMAZON EC2 Amazon EC2 can be purchased using several different pricing options: 1) On-demand Instances, 2) 1 Year Reserved Instances, 3) 3 Year Reserved Instances,or d) Spot Instances* On-Demand Instances Annual Cost 1.1 On-demand Instance Usage $ Data Transfer $ $ Usage of on-demand instance hours at an average price of $0,12 per hour Monthly upload of GB, at $0,10 per GB; monthly download of5.900 GB, at average price of $0,15 per GB 1 Year Reserved Instances Annual Cost Explanation 1.1a Reserved Instance Fees $ b Reserved Instance Usage $ c On-demand Instance Usage $ Data Transfer $ $ One-time fee for 300 reserved instances, at an average price of $227,50 per reserved instance Usage of reserved instance hours (300 reserved instances) at an average price of $0,06 per hour Usage of on-demand instance hours (700 on-demand instances) at an average price of $0,12 per hour Monthly upload of GB, at $0,10 per GB; monthly download of5.900 GB, at average price of $0,15 per GB

52 AMAZON Elastic Compute Cloud Comparazione Annual Total Cost of Ownership (TCO)

53 AMAZON Elastic Compute Cloud Comparazione Voci di Costo Annual Total Cost of Ownership (TCO)

54 Green ICT Insieme di tecnologie, prodotti, servizi e modelli che hanno impatto positivo sulla trasformazione ecologica dei Paesi verso gli obiettivi di ecosostenibilità

55 Interventi per l ecosostenibilità Migliaia di tonnellate di emissioni di CO 2 (ktco 2 e) Fonte: U.S. Energy Information Administration 1997: Protocollo di Kyoto Riduzione di almeno il 5% delle emissioni di CO 2 rispetto al 1990 entro il : Pacchetto europeo clima-energia (strategia ) 20% di riduzione delle emissioni di gas serra 20% in meno di consumo di energia 20% del consumo energetico totale europeo generato da fonti rinnovabili

56 Approccio diretto : applicare ai processi e ai prodotti ICT interventi per minimizzare l impatto ambientale del settore: Efficienza energetica Ciclo di vita dei prodotti (waste disposal) Materie prime non inquinanti Green ICT e ICT for Green Approccio indiretto : abilitare mediante gli strumenti dell ICT l efficienza energetica in altri settori: Industriale (smart motors) Trasporti (smart logistics) Edilizia (smart buildings) Energetico (smart grid) Green IT Green Telco

57 ICT for Green: the enabling effect Entro il 2020, si prevede una riduzione totale di emissioni CO 2 abilitata dall ICT pari a circa il 15 % (7,86 su 51,9 GtCO 2 e) Fonte: AA.VV., A Green Knowledge Society. An ICT policy agenda to 2015 for Europe s future knowledge society (2009)

58 Consumi elettrici del settore ICT Europa Italia Consumo elettrico settore ICT (EU-25) [TWh] 214,5 (8% dei consumi elettrici EU-25) 409,7 24,7 (8% del totale) 47,2 Consumo elettrico settore ICT esclusa customer electronics (EU-25) [TWh] 118,6 (4,3% dei consumi elettrici EU-25) 245,1 (6,5% del totale) 13,3 (4,3% del totale) 20 Consumo elettricità Data Center (EU-25) [TWh] 53,6 (ca.25%del tot. di settore) 130,0 (ca.32% del tot. di settore) 6,2 (ca.25%del tot. di settore) 10 Fonte: Piano d Azione Efficienza Energetica (PAEE)

59 Il Cloud come soluzione Green Riduzione complessiva dei consumi energetici eliminazione delle macchine fisiche calo dei consumi per il condizionamento dei locali migliore gestione delle risorse dei datacentres utilizzo più efficiente delle risorse di rete e anche dei costi! Circa il 50 % (5 TWh) di risparmio energetico potenziale in Italia al

60 Considerazioni Finali 1/2 Cloud computing èun vero fenomeno di mercato in Italia Mercato Italia: 2011: 300 M, 2013: ca 500 M (fonte Sirmi, 2012) Gli operatori telco saranno gli attori più rilevanti I competitori saranno: Cloud pure play (e.g., Amazon, Google) IT vendors (e.g., Microsoft, IBM) System Integrators (e.g., CAP Gemini, CSC, Unysis)

61 Considerazioni Finali 2/2 Catena del valore molto complessa (si parla di co-opetizione cioè cooperazione-competizione tra i fornitori) Tutte le grandi aziende aderiranno cloud computing entro mesi I fattori di successo per l adozione delle PMI italiane saranno: Gestione completa del servizio (end2end (network, IaaS, PaaS, SaaS)) Consulenza e servizi professionali Security, regole condivise and località della gestione

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com CORPORATE OVERVIEW www.akhela.com BRIDGE THE GAP CORPORATE OVERVIEW Bridge the gap Akhela è un azienda IT innovativa che offre al mercato servizi e soluzioni Cloud Based che aiutano le aziende a colmare

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

CLOUD COMPUTING MADE IN ITALY

CLOUD COMPUTING MADE IN ITALY CLOUD COMPUTING MADE IN ITALY L evoluzione dell IT attraverso il Cloud White Paper per www.netalia.it Marzo 2015 SIRMI assicura che la presente indagine è stata effettuata con la massima cura e con tutta

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Enterprise Services Infrastructure ESI 2.0

Enterprise Services Infrastructure ESI 2.0 Enterprise Services Infrastructure ESI 2.0 Caratteristiche e Posizionamento ver. 2.1 del 21/01/2013 Cos è ESI - Enterprise Service Infrastructure? Cos è ESI? ESI (Enteprise Service Infrastructure) è una

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi.

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. I modelli di sourcing Il mercato offre una varietà di modelli di sourcing, ispirati

Dettagli

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA 2ª PARTE NEL CAPITOLO PRECEDENTE NOTA METODOLOGICA LA PAROLA AI CIO I MIGLIORI HYPERVISOR AFFIDARSI AI VENDOR INVESTIRE PER IL CLOUD APPLICAZIONI

Dettagli

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine Portfolio Network Data Center Desktop & MDM ServiceDesk & Asset Active Directory Log &

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

rischi del cloud computing

rischi del cloud computing rischi del cloud computing maurizio pizzonia dipartimento di informatica e automazione università degli studi roma tre 1 due tipologie di rischi rischi legati alla sicurezza informatica vulnerabilità affidabilità

Dettagli

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm 2011 IBM Corporation Cosa si intende per Cloud Computing Cloud è un nuovo modo di utilizzare e di distribuire i servizi IT,

Dettagli

I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT. Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix

I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT. Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix IT Service secondo ITIL Il valore aggiunto dell Open Source Servizi IT Hanno lo scopo di

Dettagli

cio & cloud: i casi di successo, i benefici e i miti da sfatare

cio & cloud: i casi di successo, i benefici e i miti da sfatare maggio 2014 E giunto il momento di allontanare per sempre l idea che la Nuvola possa identificarsi unicamente come un collage di soluzioni e servizi IT standard o commodity. Un sempre maggior numero di

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI. Security for Virtual and Cloud Environments

SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI. Security for Virtual and Cloud Environments SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI Security for Virtual and Cloud Environments PROTEZIONE O PRESTAZIONI? Già nel 2009, il numero di macchine virtuali aveva superato quello dei

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Applicativo verticale Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

INFRASTRUCTURE LICENSING WINDOWS SERVER. Microsoft licensing in ambienti virtualizzati. Acronimi

INFRASTRUCTURE LICENSING WINDOWS SERVER. Microsoft licensing in ambienti virtualizzati. Acronimi Microsoft licensing in ambienti virtualizzati Luca De Angelis Product marketing manager Luca.deangelis@microsoft.com Acronimi E Operating System Environment ML Management License CAL Client Access License

Dettagli

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu SOA IN AMBITO TELCO Al fine di ottimizzare i costi e di migliorare la gestione dell'it, le aziende guardano, sempre più con maggiore interesse, alle problematiche di gestionee ed ottimizzazione dei processi

Dettagli

L Impresa Estesa come motore dell Innovazione

L Impresa Estesa come motore dell Innovazione L Impresa Estesa come motore dell Innovazione VOIP e RFID Andrea Costa Responsabile Marketing Clienti Enterprise 0 1. Innovazione: un circolo virtuoso per l Impresa Profondità e latitudine (l azienda approfondisce

Dettagli

IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte

IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte Mariano Ammirabile Cloud Computing Sales Leader - aprile 2011 2011 IBM Corporation Evoluzione dei modelli di computing negli anni Cloud Client-Server

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management L'importanza dell'analisi dei processi nelle grandi e medie realtà italiane Evento Business Strategy 2.0 Firenze 25 settembre 2012 Giovanni Sadun Agenda ITSM: Contesto di riferimento

Dettagli

Security Governance. Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007. Feliciano Intini

Security Governance. Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007. Feliciano Intini Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007 Security Governance Chief Security Advisor Microsoft Italia feliciano.intini@microsoft.com http://blogs.technet.com/feliciano_intini

Dettagli

A vele spiegate verso il futuro

A vele spiegate verso il futuro A vele spiegate verso il futuro Passione e Innovazione per il proprio lavoro La crescita di Atlantica, in oltre 25 anni di attività, è sempre stata guidata da due elementi: la passione per il proprio lavoro

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti

Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Gestione Documentale Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Microsoft Innovation Center Roma Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Il MIC Roma Cos è Uno dei risultati dei protocolli di intesa tra il Ministero della Pubblica Amministrazione e l

Dettagli

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi.

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. LIBERI DI NON PENSARCI Basta preoccupazioni per il back-up e la sicurezza dei tuoi dati. Con la tecnologia Cloud Computing l archiviazione e la protezione dei

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

Enterprise Content Management. Terminologia. KM, ECM e BPM per creare valore nell impresa. Giovanni Marrè Amm. Del., it Consult

Enterprise Content Management. Terminologia. KM, ECM e BPM per creare valore nell impresa. Giovanni Marrè Amm. Del., it Consult KM, ECM e BPM per creare valore nell impresa Giovanni Marrè Amm. Del., it Consult Terminologia Ci sono alcuni termini che, a vario titolo, hanno a che fare col tema dell intervento KM ECM BPM E20 Enterprise

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED

OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED L'ingegneria di Elocal Roberto Boccadoro / Luca Zucchelli OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED ELOCAL GROUP SRL Chi siamo Giorgio Dosi Lorenzo Gatti Luca Zucchelli Ha iniziato il suo percorso lavorativo in

Dettagli

Servizi di consulenza e soluzioni ICT

Servizi di consulenza e soluzioni ICT Servizi di consulenza e soluzioni ICT Juniortek S.r.l. Fondata nell'anno 2004, Juniortek offre consulenza e servizi nell ambito dell informatica ad imprese e professionisti. L'organizzazione dell'azienda

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

Il Cloud Computing. Lo strumento per un disaster recovery flessibile. Giorgio Girelli. Direttore Generale Actalis 12/10/2012

Il Cloud Computing. Lo strumento per un disaster recovery flessibile. Giorgio Girelli. Direttore Generale Actalis 12/10/2012 Il Cloud Computing Lo strumento per un disaster recovery flessibile Giorgio Girelli Direttore Generale Actalis 12/10/2012 Agenda Il Gruppo Aruba Disaster Recovery: costo od opportunità? L esperienza Aruba

Dettagli

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Tobia Castaldi Alessandro Amirante Lorenzo Miniero Simon Pietro Romano Giorgio Ventre 02/10/2009 GARR 2009 "Network

Dettagli

LE ESIGENZE INFORMATICHE NELL ERA di INTERNET

LE ESIGENZE INFORMATICHE NELL ERA di INTERNET LE ESIGENZE INFORMATICHE NELL ERA di INTERNET Internet una finestra sul mondo... Un azienda moderna non puo negarsi ad Internet, ma.. Per attivare un reale business con transazioni commerciali via Internet

Dettagli

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Forum PA Webinar, 21 luglio 2015 Parleremo di: Il Gruppo e il network di Data Center Panoramica sul Cloud Computing Success Case: Regione Basilicata

Dettagli

L Azienda che comunica in tempo reale

L Azienda che comunica in tempo reale Il servizio gestionale SaaS INNOVATIVO per la gestione delle PMI Negli ultimi anni si sta verificando un insieme di cambiamenti nel panorama delle aziende L Azienda che comunica in tempo reale La competizione

Dettagli

Sistemi Web-Based - Terminologia. Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011

Sistemi Web-Based - Terminologia. Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011 Sistemi Web-Based - Terminologia Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011 CLIENT: il client è il programma che richiede un servizio a un computer collegato in

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

Collabor@ Organizza riunioni on-line da qualunque PC Recupera il tuo tempo Taglia i costi dei tuoi spostamenti Rispetta l ambiente DISCO DI VENDITA

Collabor@ Organizza riunioni on-line da qualunque PC Recupera il tuo tempo Taglia i costi dei tuoi spostamenti Rispetta l ambiente DISCO DI VENDITA GRUPPO TELECOM ITALIA Collabor@ Organizza riunioni on-line da qualunque PC Recupera il tuo tempo Taglia i costi dei tuoi spostamenti Rispetta l ambiente DISCO DI VENDITA Indice Guida Veloce Contatti Quando

Dettagli

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it Il Gruppo Aruba La nostra storia 1994 : Fondazione 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it 2000: Nascita del brand Aruba come fornitore di servizi hosting, registrazione

Dettagli

IBM UrbanCode Deploy Live Demo

IBM UrbanCode Deploy Live Demo Dal 1986, ogni giorno qualcosa di nuovo Marco Casu IBM UrbanCode Deploy Live Demo La soluzione IBM Rational per il Deployment Automatizzato del software 2014 www.gruppoconsoft.com Azienda Nata a Torino

Dettagli

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014 Milano, Settembre 2014 la nostra promessa Dialogare con centinaia, migliaia o milioni di persone. Una per una, interattivamente. 10/1/2014 2 la nostra expertise YourVoice è il principale operatore italiano

Dettagli

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali DynDevice ECM La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali Presentazione DynDevice ECM Cos è DynDevice ICMS Le soluzioni di DynDevice

Dettagli

Cinque best practice per amministratori VMware: Microsoft Exchange su VMware

Cinque best practice per amministratori VMware: Microsoft Exchange su VMware Cinque best practice per amministratori VMware: Microsoft Exchange su VMware Scott Lowe Founder and Managing Consultant del 1610 Group Modern Data Protection Built for Virtualization Introduzione C è stato

Dettagli

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner:

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner: Processi ITIL In collaborazione con il nostro partner: NetEye e OTRS: la piattaforma WÜRTHPHOENIX NetEye è un pacchetto di applicazioni Open Source volto al monitoraggio delle infrastrutture informatiche.

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

agility made possible

agility made possible SOLUTION BRIEF CA IT Asset Manager Come gestire il ciclo di vita degli asset, massimizzare il valore degli investimenti IT e ottenere una vista a portfolio di tutti gli asset? agility made possible contribuisce

Dettagli

CIO Survey 2014 La discontinuità digitale e la trasformazione dell ICT nelle aziende italiane Report di sintesi dei risultati emersi

CIO Survey 2014 La discontinuità digitale e la trasformazione dell ICT nelle aziende italiane Report di sintesi dei risultati emersi CIO Survey 2014 La discontinuità digitale e la trasformazione dell ICT nelle aziende italiane Report di sintesi dei risultati emersi CIO Survey 2014 NetConsulting 2014 1 INDICE 1 Gli obiettivi della Survey...

Dettagli

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA SAP World Tour 2007 - Milano 11-12 Luglio 2007 THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA Agenda Presentazione Derga Consulting Enterprise SOA Allineamento Processi & IT Il

Dettagli

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER Alessio Cuppari Presidente itsmf Italia itsmf International 6000 Aziende - 40000 Individui itsmf Italia Comunità di Soci Base di conoscenze e di risorse Forum

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

Energy risk management

Energy risk management Il sistema di supporto alle tue decisioni Energy risk management Un approccio orientato agli attori M.B.I. Srl, Via Francesco Squartini 7-56121 Pisa, Italia - tel. 050 3870888 - fax. 050 3870808 www.powerschedo.it

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Romano Stasi Responsabile Segreteria Tecnica ABI Lab Roma, 4 dicembre 2007 Agenda Il percorso metodologico Analizzare per conoscere: la mappatura

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy IT Service Management: il Framework ITIL Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy Quint Wellington Redwood 2007 Agenda Quint Wellington Redwood Italia IT Service Management

Dettagli

RACCOMANDAZIONI E PROPOSTE SULL UTILIZZO DEL CLOUD COMPUTING NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

RACCOMANDAZIONI E PROPOSTE SULL UTILIZZO DEL CLOUD COMPUTING NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE RACCOMANDAZIONI E PROPOSTE SULL UTILIZZO DEL CLOUD COMPUTING NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Versione 2.0 del 28 giugno 2012 Sommario Premessa... 3 Contesto... 3 Obiettivi... 3 Destinatari... 3 Prossimi

Dettagli

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB:

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB: Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it MARKETING INTELLIGENCE

Dettagli

COMUNICATO STAMPA CBT E SUGARCRM INSIEME PER RISPONDERE ALLE ESIGENZE DI ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO DELLE AZIENDE.

COMUNICATO STAMPA CBT E SUGARCRM INSIEME PER RISPONDERE ALLE ESIGENZE DI ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO DELLE AZIENDE. COMUNICATO STAMPA CBT E SUGARCRM INSIEME PER RISPONDERE ALLE ESIGENZE DI ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO DELLE AZIENDE. Milano, 31 gennaio 2013. Il Gruppo CBT, sempre attento alle esigenze dei propri clienti

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica.

FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica. Studio FORM FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica. We believe in what we create This is FORM power La soluzione FORM permette di realizzare qualsiasi documento in formato

Dettagli

Business Process Outsourcing

Business Process Outsourcing Business Process Outsourcing Business Process Outsourcing I servizi di Business Process Outsourcing rappresentano uno strumento sempre più diffuso per dotarsi di competenze specialistiche a supporto della

Dettagli

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI Prefazione Autori XIII XVII Capitolo 1 Sistemi informativi aziendali 1 1.1 Introduzione 1 1.2 Modello organizzativo 3 1.2.1 Sistemi informativi

Dettagli

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane Comunicato stampa aprile 2015 DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV Ecco i prodotti e le applicazioni per innovare le imprese italiane Rubàno (PD). Core business di, nota sul mercato ECM per la piattaforma Archiflow,

Dettagli

Cloud computing: indicazioni per l utilizzo consapevole dei servizi

Cloud computing: indicazioni per l utilizzo consapevole dei servizi Cloud computing Cloud computing: indicazioni per l utilizzo consapevole dei servizi Schede di documentazione www.garanteprivacy.it Cloud computing: indicazioni per l utilizzo consapevole dei servizi INDICE

Dettagli

Il Data Center è al centro di ogni strategia IT. È una strategia complessa, decisa da esigenze di spazio fisico, dati, limiti delle reti,

Il Data Center è al centro di ogni strategia IT. È una strategia complessa, decisa da esigenze di spazio fisico, dati, limiti delle reti, Data Center ELMEC Il Data Center è al centro di ogni strategia IT. È una strategia complessa, decisa da esigenze di spazio fisico, dati, limiti delle reti, alimentazione e condizionamento. Con il nuovo

Dettagli

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria IT Plant Solutions IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria s Industrial Solutions and Services Your Success is Our Goal Soluzioni MES e IT per integrare e sincronizzare i processi Prendi

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 TECHNOLOGY Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel offre

Dettagli

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Partner Nome dell azienda SAIPEM Settore

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Quando il CIO scende in fabbrica

Quando il CIO scende in fabbrica Strategie di protezione ed esempi pratici Alessio L.R. Pennasilico - apennasilico@clusit.it Maurizio Martinozzi - maurizio_martinozzi@trendmicro.it Security Summit Verona, Ottobre 2014 $whois -=mayhem=-

Dettagli

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS)

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) EZChrom Edition e ChemStation Edition Requisiti hardware e software Agilent Technologies Informazioni legali Agilent Technologies, Inc. 2013 Nessuna parte

Dettagli

Redatto da Product Manager info@e4company.com. Verificato da E4 Team Supporto supporto@e4company.com

Redatto da Product Manager info@e4company.com. Verificato da E4 Team Supporto supporto@e4company.com Redatto da Product Manager info@e4company.com Verificato da E4 Team Supporto supporto@e4company.com 2 SOMMARIO 1 INTRODUZIONE... 4 2 SOLUTION OVERVIEW... 5 3 SOLUTION ARCHITECTURE... 6 MICRO25... 6 MICRO50...

Dettagli

Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei Server secondo il produttore di Storage Qsan

Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei Server secondo il produttore di Storage Qsan Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei secondo il produttore di Storage Qsan Milano, 9 Febbraio 2012 -Active Solution & Systems, società attiva sul mercato dal 1993, e da sempre alla

Dettagli

La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l.

La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l. La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l. Babel S.r.l. - P.zza S. Benedetto da Norcia 33, 00040 Pomezia (RM) www.babel.it

Dettagli

UMB Power Day. 15-11-2012 Lugano-Paradiso

UMB Power Day. 15-11-2012 Lugano-Paradiso UMB Power Day 15-11-2012 Lugano-Paradiso Mission Competenza e flessibilità al fianco delle imprese che necessitano di esperienza nel gestire il cambiamento. Soluzioni specifiche, studiate per migliorare

Dettagli