REGIONE PUGLIA ASL BA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI BARI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "REGIONE PUGLIA ASL BA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI BARI"

Transcript

1 AREA GE" IL DIRIGENTE DELLA DIREZIONE OPERATIVA (Do IL DI ETTORE DEL PATRIMONIO "lippis) Proposta n. Area Gestione Patrimonio **** ************ ******** **** ******** **** ************ ******** **** * REGIONE PUGLIA ASL BA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI BARI IL DIRETTORE AM I STRATIVO Dott. Francese IS DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Deliberazione n i del -6 G I U IL DIRETTORE ANITARIO Dott. ssa R ORFIDO OGGETTO: Assistenza domiciliare oncologica a pazienti in fase avanzata e avanzatissima avviso pubblico indetto con delibera n. 2387/2010 costituzione albo aziendale delle associazioni di volontariato IL DIRETT Dott. Ni LE L'anno 2011, il giorno SE i del mese di qiu q " re in Bari, nella sede della A.S.L. al Lungomare Starita, n. 6; SEGRE ERIA DIREZIONALE Il presente provvedimento è trasmesso al collegio Sindacale e viene pubblicato sul sito web aziendale nel rispetto di quanto disposto dalla LR 40/2007 IL RESPON E DELLA SEGRETERIA IL DIRETTORE GENERALE Visto il D. Lgs. 30 dicembre 1992 n. 502 e successive integrazioni e modificazioni; - Vista la Legge Regionale n. 36; Vista la Legge Regionale n. 38; Vista la Legge Regionale n. 25; Vista la Legge Regionale n. 39; Vista la Deliberazione della Giunta Regionale n del Vista la Deliberazione della Giunta Regionale n del Si dichiara che il presente atto è copia conforme all'originale /' Esso è composto di n. fogli Bari, 6 GI 011 Il F n on D Ila e rio f oordinatore Il seguente provvedimento. ter a Direzionale L. :A Premesso: olella) Sulla base di conforme istruttoria della Direzione Operativa /U.O. HA ADOTTATO che, con DGR del , tra i progetti di piano finanziati dal Ministero della salute, è stato approvato quello relativo all'assistenza domiciliare in favore di pazienti oncologici in fase avanzata e avanzatissima; che, con DGR n del , è stato approvato uno schema di convenzione tipo, in cui vengono esplicitamente indicate le modalità di erogazione delle prestazioni sinallagmatiche da parte del committente e del concessionario a cui ciascuna Asl ha l'obbligo di uniformarsi per la stipula degli accordi con le varie associazioni di volontariato;

2 che, con delibera del Direttore Generale Asl Ba n del è stato indetto un avviso pubblico per la costituzione dell'albo aziendale delle associazioni di volontariato per l'affidamento del servizio di assistenza domiciliare specialistica in favore di pazienti oncologici in fase avanzata e avanzatissima, residenti nell'ambito territoriale della Asl di Bari; che il termine ordinario per la presentazione delle domande di accreditamento è scaduto nel ventesimo giorno successivo alla pubblicazione del bando sul Bur Puglia, avvenuta in data ; - che, nel suddetto termine, sono pervenute all'ufficio Protocollo di questa Area Gestione Patrimonio le istanze delle seguenti associazioni: AMOPUGLIA ONLUS, prot del ; FONDAZIONE OPERA SANTI MEDICI COSMA E DAMIANO BITONTO ONLUS prot del ; FONDAZIONE ANT ITALIA, prot del ASSOCIAZIONE "BUTTERFLY CURE PALLIATIVE DOMICILIARI", prot del ; che, con deliberazione del Direttore Generale n. 338 del 2011 è stato nominato il gruppo di lavoro, con il compito di provvedere allo scrutinio delle istanze di partecipazione pervenute, come innanzi indicate; che il gruppo di lavoro, in successive sedute riservate, ha proceduto all'esame delle istanze accertando il possesso, in capo a ciascuna delle associazioni, dei requisiti di accreditamento previsti dal bando (cfr. verbali nn. I e 2 del gruppo di lavoro, che si allegano al presente provvedimento per costituirne parte integrante e sostanziale). Accertato, pertanto, che le associazioni Amopuglia Onlus, Fondazione Opera Santi Medici Cosma e Damiano, Fondazione Ant Italia Onlus, Associazione Butterfly sono tutte in possesso dei requisiti richiesti dal bando, ai fini dell'inserimento nell'albo aziendale delle associazioni di volontariato. Ritenuto, per i suesposti motivi, di costituire l'albo aziendale delle associazioni di volontariato cui affidare il servizio di assistenza domiciliare oncologica per i pazienti in fase avanzata e avanzatissima, cui vengono iscritte le suindicate associazioni. Dato atto che la Direzione Generale procederà, successivamente, alla stipula delle convenzioni con le anzidette associazioni (che avranno durata annuale, rinnovabile per un ulteriore anno) ed alla individuazione, di concerto con i Direttori dei DDSSSS, dei criteri di assegnazione dei pazienti alle stesse. Acquisiti i pareri favorevoli del Direttore Amministrativo e del Direttore Sanitario AMOPUGLIA ONLUS Via E. Carafa, 68 Bari; FONDAZIONE OPERA SANTI MEDICI COSMA E DAMIANO ONLUS, P.zza Aurelio Marena, Bitonto; FONDAZIONE ANT ITALIA ONLUS Via Jacopo di Paolo, 36 Bologna; ASSOCIAZIONE "BUTTERFLY CURE PALLIATIVE DOMICILIARI"- Via Francesco Crispi, 108 Bari; di disporre la pubblicazione dell'albo delle associazioni di volontariato sul sito aziendale e sul BUR Puglia; di trasmettere il presente provvedimento, unitamente alle istanze di accreditamento, alla Direzione Generale, che provvederà alla stipula delle relative convenzioni (che avranno durata annuale rinnovabile per un ulteriore anno), ed alla individuazione, di concerto con i Direttori dei DDSSSS, dei criteri di assegnazione dei pazienti alle stesse 5) di notificare il presente provvedimento alle associazioni interessate. l sottoscritti attestano la legittimità e conformità del presente provvedimento alla vigente normativa regionale e nazionale 1C5zionaritstruttore ftkittssa4lat2sstngaro DELIBERA Per i motivi indicati in premessa, che qui si intendono integralmente riportati: di prendere atto dei verbali nn. 1 e 2 del gruppo di lavoro, incaricato con deliberazione n. 338 del 2011, che si allegano al presente provvedimento per costituirne parte integrante e sostanziale; di istituire l'albo aziendale delle associazioni di volontariato, cui affidare il servizio di assistenza domiciliare oncologica per pazienti in fase avanzata e avanzatissima, residenti nei Comuni ricompresi nell'ambito territoriale della Asl Provinciale di Bari, costituito dalle seguenti associazioni di volontariato: Il Direttore Area Getione Patrimonio Dott. *chele Filippis

3 ASL BA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI BARI Lungomare Starita, Bari C.F e P.IVA Avviso pubblico per la costituzione dell'albo delle associazioni di volontariato verbale gruppo di lavoro VERBALE Il Gruppo di lavoro, nominato con delibera n.338/2011 ed insediatosi in data si è riunito in successive sedute riservate nei giorni , e ed ha proceduto all'esame di ciascuna delle istanze di accreditamento pervenute. Sono presenti: avv. Rachele Popolizio Dirigente amministrativo Area Patrimonio - Componente dott.ssa Vita Maria Simone - Dirigente Medico Direzione Sanitaria As1 Ba - Componente dott. Giuseppe Lonardelli Direttore DSS n. 6 - Componente Il gruppo di lavoro procede alla siglatura, su ogni pagina, di tutta la documentazione rinvenuta nelle buste contenti le istanze di accreditamento, come individuate nel verbale di insedian tento del , che si richiama. Quindi, dopo aver proceduto ad attenta lettura degli atti dell'avviso pubblico, il gruppo di lavoro procede allo scrutinio delle istanze pervenute al fine di accertare il possesso, in capo a ciascuna associazione, dei requisiti previsti dal bando, come di seguito 1. ASSOCIAZIONE AMOPUGLIA ONLUS L'Associazione Amopuglia Onlus, con sede sociale a Bari, alla via E. Carafa, 61/B, ha prodotto la seguente documentazione: - istanza di accreditamento sottoscritta 4;ial legale rappresentante sig.ra Agata Divella; - atto costitutivo rep /2009; - determinazione dirigenziale del Dirigente Ufficio "organizzazione assistenza ospedaliera e specialistica" Regione Puglia di concessione nulla osta all'iscrizione dell'associazione Amopuglia al registro regionale delle persone giuridiche; - schema di convenzione timbrato e sottoscritto dal presidente e legale rappresentante Agata Divella; - certificato di iscrizione all'anagrafe delle Onlus, rilasciato dalla Agenzia delle Entrate Direzione regionale della Puglia prot /2009 ; - curricula professionali dei medici: Roberto Dollini, Daniela Cagnazzo e Leoci Anna (non soci), dall'analisi dei quali si evince che due di essi hanno esperienza almeno triennale nel settore delle cure palliative. Non è stato prodotto il curriculum dell'associazione con indicazione delle attività svolte nell'ultimo triennio, né risulta documentata l'esperienza professionale ed operativa nel settore 1

4 posseduta dai singoli associati, tanto ai sensi delle note del Direttore Generale Asl Ba n /uorl del e dell'assessore Regionale alle Politiche per la Salute prot. 24/243/SP del Per quanto sopra, si rende opportuno richiedere integrazione documentale (curriculum dell'associazione con attività svolte nell'ultimo triennio, ovvero curricula dei singoli associati attestante esperienza professionale ed operativa posseduta nel settore nell'ultimo triennio) e si rinvia ogni determinazione in ordine all'accreditamento, all'esito di tale integrazione. FONDAZIONE OPERA SANTI MEDICI COSMA E DAMIANO BITONTO ONLUS La Fondazione Opera santi Medici Cosma e Damiano onlus con sede in Bitonto alla P.zza Aurelio Marena, 34, ha prodotto la seguente documentazione: - istanza di accreditamento sottoscritta dal presidente e legale rappresentante sac. Francesco Savino; - atto costitutivo rep /1993; - certificato di iscrizione al Registro Generale delle associazioni di volontariato della Regione Puglia (numero di iscrizione 562, decorrenza ); - relazione attività ADO, svolta dall'associazione opera Santi medici nel settore delle cure palliative; - curricula professionali dei dottori: Tommaso Fusaro, Doriana Lamanna, Pastanella Filomena, Francesco Savino, Anna Zaccheo (medici); Michele Galgani, Valentina Romano (psicologi); - curricula professionali del personale non medico: Traetta Angela (OSS); Viapiana Francesca (OSS); Muzio Barbara (OSS); Maria Grazia Minenna (OSS); Saverio Liso (OSS); Fascicolo Domenico (OSS); Cipriano Antonia(OSS); Anna Chimienti (OSS); Vacca Grazia, Maffei Anna, Balice Maria Antonietta, Pazienza Chiara, Grazia Palmieri, Cuoccio Vincenza, Patierno Paola (infermieri professionali). Per quanto sopra, la Fondazione Opera santi Medici Cosma e Damiano onlus è in possesso dei requisiti di accreditamento previsti dall'avviso pubblico Asl Bari ASSOCIAZIONE BUTTERFLY CURE PALLIATIVE DOMICILIARI L'associazione Butterfly Cure Palliative Domiciliari, con sede sociale in Bari alla Via F. Crispi, 108, ha prodotto la seguente dociunentazione: - istanza di accreditamento sottoscritta dal presidente e legale rappresentante sig. Francesco Aloè; - atto costitutivo n. reg 1832/2010; curriculum formativo e professionale di tutto il personale (associato e non) che sarà utilizzato nella gestione della commessa medici; Ferruccio Aloè; Angelica Calabrese; Mariangela Pellegrini; Bernardino Polieri psicologi: Rosanna Montanaro, Viviana Armenise; C) OSS: Pacifico Rosa, d) infermieri professionali: Cecilia Cipriani, Donata Raffaele; - elenco degli assistiti trattati dall'associazione Butterfly negli anni 2009 e

5 L'esperienza professionale dell'associazione è documentata da atti deliberativi dell'irccs "Istituto Tumori Giovanni Paolo II", Bari (del. 310 dell' e n. 117 del ). L'Associazione dichiara di aver predisposto la documentazione necessaria ai fini dell'accreditamento nel registro delle onlus. Per quanto sopra, l'associazione Butterfly è in possesso dei requisiti di accreditamento previsti dall'avviso pubblico Asl Bari 4. FONDAZIONE ANT ITALIA ONLUS LA Fondazione Ant Italia Onlus, con sede sociale in Via Jacopo di Paolo, 36 Bologna, ha prodotto la seguente documentazione: - statuto della fondazione; richiesta di partecipazione sottoscritta dal legale rappresentante; composizione del consiglio di amministrazione; atto notarile di trasformazione della Associazione Ant Onlus in Fondazione Ant Onlus, rep /21904; curriculum dell'associazione con elencazione dettagliata delle attività svolte negli ultimi tre anni; progetti seguiti "ODO ANT" dal 1985 al 2010, distribuiti per Regione (ivi compresi quelli della Regione Puglia); verbali dell'assemblea del collegio fondatori; curricula professionale degli operatori che saranno utilizzati nella gestione della commessa: medici; Laterza Caludia; Provenzano Alessandra, Simone Girolamo, Vincenzo Amendola, Pina Borrelli, Stefano Moramarco, Carnicella Aldo, Minervini Marco Ignazio, Sibilano Gennaro, De Leo Mari, Fardello Giuseppina, Palmiotto Cristina, Vincenzo Falco; psicologi: De marinis Annalisa, Rosaria Petronelli ; c) infermieri professionali: Capozzi Irene, Nanna Nicolangelo, Liuoce Pietro, Tommaso Mariani, Chiappa Angela, Marialuigia Ardito, Brindicci Michelangelo, De Chirico Luigi. Per quanto sopra, la Fondazione Ant Italia Onlus è in possesso dei requisiti richiesti dall'avviso pubblico. Letto, confermato e sottoscritto Dott. Giuseppe Lonardelli 17eed/(4' Avv. Rachele Popolizio ;) aptà- -Cf O Dott.ssa Vita Maria Simone 3

6 ASL BA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI BARI Lungomare Starita, Bari C.F e P.IVA Avviso pubblico per la costituzione dell'albo delle associazioni di volontariato verbale gruppo di lavoro VERBALE N. 2 Il giorno alle ore si è nuovamente riunito il gruppo di lavoro, nominato con delibera n.338/2011 ed insediatosi in data , per la conclusione delle operazioni relative all'esame delle istanze di accreditamento pervenute in relazione all'avviso pubblico, indetto dalla Asl di Bari, per la costituzione dell'albo delle associazioni di volontariato cui affidare il servizio di assistenza domiciliare oncologica. Sono presenti: dott. Giuseppe Lonardelli Direttore DSS n. 6 - Componente avv. Rachele Popolizio Dirigente amministrativo Area Patrimonio - Componente dott.ssa Vita Maria Simone - Dirigente Medico Direzione Sanitaria Asl Ba - Componente Facendo seguito al precedente rerbale del gruppo di lavoro, che qui integralmente si richiama, si procede nella odierna seduta all'esame della documentazione integrativa presentata dalla onlus Amopuglia, per la quale il gruppo aveva rilevato la necessità di richiedere una integrazione documentale. Si fa presente che, con nota prot. n /uor5 del , l'area Gestione Patrimonio ha provveduto a richiedere alla Amopuglia Onlus la documentazione integrativa richiesta dal gruppo di lavoro (ossia, curriculum dell'associazione con attività svolte nell'ultimo triennio, ovvero curricula dei singoli associati attestante esperienza professionale e operativa posseduta nel settore nell'ultimo triennio). Con documentazione consegnata a mano presso l'ufficio protocollo dell'area Patrimonio (prot del ) e note fax prot 159/2011 del , integrata da successiva nota fax prot. 164/2011 la Amopuglia Onlus ha prodotto la documentazione richiesta, di seguito elencata: - Curriculum del presidente Agata Divella; - Curricula dei soci Cagnazzo Maria Daniela, Dollini Roberto e Raimondi Alessandra; - elenco soci Amopuglia Onlus. La suddetta documentazione è stata trasmessa ai componenti del Gruppo di lavoro con nota prot /uor5 del Il Gruppo di lavoro, esaminata la suddetta documentazione, ritiene sufficientemente comprovato il possesso, in capo alla Amopuglia Onlus, del requisito di esperienza professionale richiesto dall'avviso pubblico, come esplicitato nella nota dell'assessore Regionale alle Politiche per la Salute prot. 24/243/SP del Per quanto sopra, anche per l'associazione Amopuglia Onlus è acclarato il possesso dei requisiti di accreditamento previsti dall'avviso pubblico Asl Bari. 1

7 Pertanto, a conclusione delle operazioni, il gruppo di lavoro ritiene che le quattro associazioni partecipanti alla presente procedura (Fondazione Ant Italia Onlus, Fondzione Opera Santi medici Cosma e Damiano Onlus, Associazione Butterfly e Amopuglia Onlus) siano in possesso dei requisiti richiesti ai fini dell'inserimento nel costituendo albo delle associazioni di volontariato per lo svolgimento del servizio di assistenza domiciliare oncologica ai pazienti in fase avanzata e avanzatissima residenti nella Asl Provinciale di Bari. Il presente verbale viene trasmesso alla Direzione Generale, per il prosieguo di competenza. Le operazioni si concludono alle ore Letto, confermato e sottoscritto Dott. Giuseppe Lonardelli Avv. Rachele Popolizio Dott.ssa Vita Maria Simone fzu ti4a~l 2

ULTERIORt'SPES'_. g'esa COMPESSIVA '>toi PROROGA (6 MESI + 6 MESI) 011:( CAPITOLATO

ULTERIORt'SPES'_. g'esa COMPESSIVA '>toi PROROGA (6 MESI + 6 MESI) 011:( CAPITOLATO Proposta n. /AREA GESTIONE PATRIMONIO Repertorio Area G.R.F. IL DIRIGENTE DELLA DIREZIONE OPERATIVA: (Dott. Michele Filipvis) REGIONE PUGLIA ASL BA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI BARI Visto,

Dettagli

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE BAT (Andria Barletta Bisceglie Canosa Margherita di S. - Minervino S. Ferdinando di P. - Spinazzola Trani - Trinitapoli) 70031 A N D

Dettagli

IL DIRIGENTE DELLA DIREZIONE OPERATIVA tojv. REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA di BARI BARI

IL DIRIGENTE DELLA DIREZIONE OPERATIVA tojv. REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA di BARI BARI IL DIRIGENTE DELLA DIREZIONE OPERATIVA tojv Proposta n. Repertorio Area G.R.F. Visto, esprime parere Visto, esprime parere *********************** IL DIRETTORE AM ISTRATIVO Francesco OLIS IL DIRETTORE

Dettagli

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE BT (Andria Barletta Bisceglie Canosa Margherita di S. - Minervino S. Ferdinando di P. - Spinazzola Trani - Trinitapoli) 76123 A N D

Dettagli

ASL BA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI BARI DETERMINA DELLA ASL BA

ASL BA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI BARI DETERMINA DELLA ASL BA Regione Puglia ASL BA DETERMINA DELLA ASL BA SEGRETERIA DIREZIONALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Determinazione n 2 8 6 8 del 2 4 FEB. 2011 Il presente provvedimento viene pubblicato sul sito web aziendale

Dettagli

1 1 6 2 del. ti, y. I DIRIGENTI DELLA DIREZIONE OPERATIVA Proposta n. Repertorio Area G.R.F. IL DIRETTORE A M ISTRATIVO Dr.

1 1 6 2 del. ti, y. I DIRIGENTI DELLA DIREZIONE OPERATIVA Proposta n. Repertorio Area G.R.F. IL DIRETTORE A M ISTRATIVO Dr. I DIRIGENTI DELLA DIREZIONE OPERATIVA Proposta n. Repertorio Area G.R.F. Visto, esprime parere Visto, esprime parere ************************* IL DIRETTORE A M ISTRATIVO Dr. France 4IPPOLIS IL DIRETTORE

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 466 DEL 22/04/2015

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 466 DEL 22/04/2015 REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 466 DEL 22/04/2015 OGGETTO: Approvazione "Progetto di Sviluppo delle cure domiciliari

Dettagli

Deliberazione del Direttore Generale IL DIRETTORE GENERALE F.F. HA ADOTTATO

Deliberazione del Direttore Generale IL DIRETTORE GENERALE F.F. HA ADOTTATO !" #$% Deliberazione del Direttore Generale n. 402 del registro OGGETTO: AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DEI SERVIZI DI TRASLOCO, FACCHINAGGIO E INVENTARIAZIONE,

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 454 del 13-7-2015 O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 454 del 13-7-2015 O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 454 del 13-7-2015 O G G E T T O Autorizzazione sperimentazione clinica (Comitato Etico per le Sperimentazioni Cliniche

Dettagli

COMUNE DI POGGIOMARINO Provincia di Napoli

COMUNE DI POGGIOMARINO Provincia di Napoli COMUNE DI POGGIOMARINO Provincia di Napoli COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 96 DEL 10/07/2015 OGGETTO: APPROVAZIONE TARIFFE IMPOSTA COMUNALE SULLA PUBBLICITA' E DIRITTI SULLE PUBBLICHE AFFISSIONI

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 187 SETTORE Settore Welfare Cittadino NR. SETTORIALE 48 DEL 03/03/2015 OGGETTO: AUTORIZZAZIONE ALL ESPLETAMENTO DEL TIROCINIO FORMATIVO E DI ORIENTAMENTO

Dettagli

Delibera del Direttore Generale n. 853 del 08/09/2015

Delibera del Direttore Generale n. 853 del 08/09/2015 Servizio Sanitario Nazionale - Regione dell Umbria AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE UMBRIA N. 2 Sede Legale Provvisoria: Viale Donato Bramante 37 Terni Codice Fiscale e Partita IVA 01499590550 Delibera del

Dettagli

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE BAT (Andria Barletta Bisceglie Canosa Margherita di S. - Minervino S. Ferdinando di P. - Spinazzola Trani - Trinitapoli) 70031 A N D

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE DI RAVENNA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 428 Ravenna, 16/07/2012 APPROVAZIONE VERBALE E GRADUATORIA DELLA COMMISSIONE ESAMINATRICE IN ESITO A AVVISO PER L'ASSEGNAZIONE

Dettagli

COMUNE DI BITONTO Provincia di Bari

COMUNE DI BITONTO Provincia di Bari COMUNE DI BITONTO Provincia di Bari COPIA DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE N 191 del 20/06/2014 OGGETTO APPROVAZIONE PIANO TRIENNALE DELLE AZIONI POSITIVE GIUGNO 2014 - MAGGIO 2016 AI SENSI DELL' ART.48 DEL

Dettagli

C.I.S.A. VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

C.I.S.A. VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE CONSORZIO INTERCOMUNALE SOCIO ASSISTENZIALE C.I.S.A. Rivoli - Rosta - Villarbasse Via Nuova Collegiata 5 - Rivoli (TO) VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE N. 3 OGGETTO: Variazione

Dettagli

Deliberazione del Commissario Straordinario

Deliberazione del Commissario Straordinario Comune di Gemmano PROVINCIA DI RIMINI PIAZZA ROMA N. 1-47855 GEMMANO (RN) TEL. 0541 85.40.60 / 85.40.80 FAX 0541 85.40.12 C.F. 82005670409 - P.IVA 01188110405 www.comune.gemmano.rn.it Deliberazione del

Dettagli

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE BT (Andria Barletta Bisceglie Canosa Margherita di S. - Minervino S. Ferdinando di P. - Spinazzola Trani - Trinitapoli) 70031 A N D

Dettagli

VISTI gli articoli 4 e 5 della L.R. n. 7/97; VISTA la Deliberazione G.R. n. 3261 del 28/7/98 e s.m.i.; VISTI gli artt. 4 e 16 del D.Lgs.

VISTI gli articoli 4 e 5 della L.R. n. 7/97; VISTA la Deliberazione G.R. n. 3261 del 28/7/98 e s.m.i.; VISTI gli artt. 4 e 16 del D.Lgs. Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 19 del 05 02 2015 4275 Di notificare il presente provvedimento: Sindaco del Comune di Mola di Bari (BA); Al Sindaco del Comune di Rutigliano (BA); Al Sindaco

Dettagli

DECRETO n. 528 del 02/10/2015

DECRETO n. 528 del 02/10/2015 ASL di Brescia Sede Legale: viale Duca degli Abruzzi, 15 25124 Brescia Tel. 030.38381 Fax 030.3838233 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Posta certificata: servizioprotocollo@pec.aslbrescia.it

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 695 DEL 24/09/2014

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 695 DEL 24/09/2014 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 695 DEL 24/09/2014 OGGETTO: Avviso Pubblico di Selezione per

Dettagli

REGIONE BASILICATA. Art.14 L.R. 21 aprile 2011 n.7.comitato di coordinamento delle iniziative antiracket ed antiusura. Rinnovo.

REGIONE BASILICATA. Art.14 L.R. 21 aprile 2011 n.7.comitato di coordinamento delle iniziative antiracket ed antiusura. Rinnovo. REGIONE BASILICATA D.P.G.R. N J B ji Oggetto: Art.14 L.R. 21 aprile 2011 n.7.comitato di coordinamento delle iniziative antiracket ed antiusura. Rinnovo. IL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE VISTA la legge

Dettagli

DELIBERAZIONE OGGETTO

DELIBERAZIONE OGGETTO REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANiTARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n.288 del 14/04/2014 OGGETTO Convenzione con la Fondazione IRCCS Cà Granda Ospedale Maggiore Policlinico di Milano fornitura

Dettagli

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE BT (Andria Barletta Bisceglie Canosa Margherita di S. - Minervino S. Ferdinando di P. - Spinazzola Trani - Trinitapoli) 76123 A N D

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE BAT (Andria Barletta Bisceglie Canosa Margherita di S. - Minervino S. Ferdinando di P. - Spinazzola Trani - Trinitapoli) 70031 A N D

Dettagli

COMUNE DI BRANDICO Provincia di Brescia. Verbale di deliberazione del Consiglio Comunale

COMUNE DI BRANDICO Provincia di Brescia. Verbale di deliberazione del Consiglio Comunale COMUNE DI BRANDICO Provincia di Brescia N. del Registro Delibere Codice Ente: 10276 ORIGINALE La presente deliberazione consta di n. fogli, n. pag. e n. / allegati Verbale di deliberazione del Consiglio

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI. Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI. Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 258 DEL. 07/07/2015 OGGETTO: AUTORIZZAZIONE AL TIROCINIO

Dettagli

ALLEGATO 1. CONTRIBUTI ALLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO LEGGE REGIONALE 38/94, ART. 14 VALORIZZAZIONE E PROMOZIONE DEL VOLONTARIATO Anno 2003

ALLEGATO 1. CONTRIBUTI ALLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO LEGGE REGIONALE 38/94, ART. 14 VALORIZZAZIONE E PROMOZIONE DEL VOLONTARIATO Anno 2003 AREA ISTRUZIONE,FORMAZIONE PROFESSIONALE,LAVORO E SOLIDARIETÀ SOCIALE Servizio Solidarietà Sociale C.so G.Lanza, 75 10131 Torino Tel. 011 861 3095/3098 Fax. 011 861 3111 E-mail: solsocial@provincia.torino.it

Dettagli

sono trasferiti in documenti separati, esplicitamente

sono trasferiti in documenti separati, esplicitamente 42182 sono trasferiti in documenti separati, esplicitamente richiamati. ADEMPIMENTI DI CUI ALLA L.R. 28/01 e successive modificazioni ed integrazioni. Il presente provvedimento non comporta alcun mutamento

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI. Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI. Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 642 DEL 03/09/2013 OGGETTO: Affidamento diretto alla Ditta Sodexo

Dettagli

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE *****

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE ***** Pubblicata sul sito istituzionale il 14/05/2014 - N. 638 del Reg. C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE ***** 5 SETTORE - TECNICO N. 120 del

Dettagli

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE BAT (Andria Barletta Bisceglie Canosa Margherita di S. - Minervino S. Ferdinando di P. - Spinazzola Trani - Trinitapoli) 70031 A N D

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Numero data. Estensore. Il Direttore della U.o.c. Dr.ssa Floriana Rosati

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Numero data. Estensore. Il Direttore della U.o.c. Dr.ssa Floriana Rosati DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Numero data Oggetto: Nulla osta al trasferimento presso l Azienda USL Frosinone della dipendente Sig.ra Roberta Paniccia, CPS Infermiere. Esercizio 2015 Conto -----------------------------------------

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 27 DEL 23 MARZO 2015 O G G E T T O

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 27 DEL 23 MARZO 2015 O G G E T T O DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 27 DEL 23 MARZO 2015 O G G E T T O CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI NOCI E LA SCUOLA PER L INFANZIA PARITARIA E.GABRIELI AI SENSI DELLA L.R. N.31/2009 RINNOVO. L anno

Dettagli

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE BT (Andria Barletta Bisceglie Canosa Margherita di S. - Minervino S. Ferdinando di P. - Spinazzola Trani - Trinitapoli) 70031 A N D

Dettagli

REGOLAMENTO ASSOCIATIVO

REGOLAMENTO ASSOCIATIVO REGOLAMENTO ASSOCIATIVO Art. 1 I volontari sono i soci dell associazione Butterfly - Cure Palliative Domiciliari, con sede legale in Via Castromediano, 58 Bari e distaccamento operativo in L.go Marconi,

Dettagli

Comune di Verona. Deliberazione della Giunta Comunale. N. Progr. 410 Seduta del giorno 11 Dicembre 2013 ASSENTI PRESIEDE TOSI SIG.

Comune di Verona. Deliberazione della Giunta Comunale. N. Progr. 410 Seduta del giorno 11 Dicembre 2013 ASSENTI PRESIEDE TOSI SIG. Rep. 2013/410 Oggetto n 13 Ufficio: 007 Comune di Verona Deliberazione della Giunta Comunale N. Progr. 410 Seduta del giorno 11 Dicembre 2013 PRESENTI TOSI SIG. FLAVIO CASALI AVV. STEFANO CORSI P. I. ENRICO

Dettagli

COMUNE DI FARRA DI SOLIGO Provincia di Treviso

COMUNE DI FARRA DI SOLIGO Provincia di Treviso ORIGINALE Deliberazione n. 164 Data 24.09.2009 Prot. n. COMUNE DI FARRA DI SOLIGO Provincia di Treviso VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: CORSO PER L ASSISTENZA DOMICILIARE AI MALATI

Dettagli

Servizio Gestione e Sviluppo Risorse Umane Interaziendale

Servizio Gestione e Sviluppo Risorse Umane Interaziendale Servizio Gestione e Sviluppo Risorse Umane Interaziendale OGGETTO: Attivazione di un incarico di collaborazione coordinata e continuativa per la realizzazione del Progetto Pianificazione e attuazione di

Dettagli

Il presente provvedimento viene pubblicato sul sito web aziendale nel rispetto di quanto disposto dalla L.R. n. 40/2007. Determinazione N.

Il presente provvedimento viene pubblicato sul sito web aziendale nel rispetto di quanto disposto dalla L.R. n. 40/2007. Determinazione N. SEGRETERIA DIREZIONALE Il presente provvedimento viene pubblicato sul sito web aziendale nel rispetto di quanto disposto dalla L.R. n. 40/2007. REGIONE PUGLIA ASL BA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 69 del 13/02/2014 Reg. n.20 del 13/02/2014 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE POLIZIA MUNICIPALE ATTIVITA' PRODUTTIVE

Dettagli

COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO

COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO N. 42 del 15/05/2013 Copia Verbale di Deliberazione di Giunta Comunale Oggetto: PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO. POTERI SOSTITUTIVI. L'anno duemilatredici il giorno

Dettagli

COMUNE DI MARUGGIO PROVINCIA DI TARANTO

COMUNE DI MARUGGIO PROVINCIA DI TARANTO COMUNE DI MARUGGIO PROVINCIA DI TARANTO N. 36 REGISTRO DELIBERE REGISTRO COPIA DELIBERAZIONI DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: Realizzazione impianto fotovoltaico loc. Salete della Società Puglia Solar 2

Dettagli

OGGETTO: Applicazione Legge n. 190 del 23/12/2014 legge di stabilità 2015. Adeguamento indennità di esclusività Dott.ssa Daniela Soro.

OGGETTO: Applicazione Legge n. 190 del 23/12/2014 legge di stabilità 2015. Adeguamento indennità di esclusività Dott.ssa Daniela Soro. AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 386 DEL 16/09/2015 OGGETTO: Applicazione Legge n. 190

Dettagli

- Addetto al banco - Addetto alla sala - Addetto servizi di ricevimento - Addetto amministrativo

- Addetto al banco - Addetto alla sala - Addetto servizi di ricevimento - Addetto amministrativo 10328 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 77 del 22-6-2006 vanni Rotondo, Vieste e Cerignola, n 9 programmi formativi per gli apprendisti, di seguito riportati - Addetto food - Addetto no food

Dettagli

OGGETTO: CONFERIMENTO DI UN INCARICO LIBERO PROFESSIONALE PER PRESTAZIONI DI MEDICO AUTORIZZATO.

OGGETTO: CONFERIMENTO DI UN INCARICO LIBERO PROFESSIONALE PER PRESTAZIONI DI MEDICO AUTORIZZATO. Pag. 1 DELIBERAZIONE N 1020 DEL 23/12/2009 OGGETTO: CONFERIMENTO DI UN INCARICO LIBERO PROFESSIONALE PER PRESTAZIONI DI MEDICO AUTORIZZATO. coadiuvato da: IL DIRETTORE GENERALE dott. Bortolo Simoni nominato

Dettagli

COMUNE DI CASTELLANA GROTTE

COMUNE DI CASTELLANA GROTTE copia COMUNE DI CASTELLANA GROTTE P rovi nci a di Bari CONSIGLIO COMUNALE DELIBERAZIONE N. 47 del 30/11/2011 OGGETTO: Modifica schede del programma triennale 2011/2013 nonché della programmazione annuale

Dettagli

COMUNE DI SINAGRA PROVINCIA DI MESSINA

COMUNE DI SINAGRA PROVINCIA DI MESSINA COMUNE DI SINAGRA PROVINCIA DI MESSINA N. 65 del Reg. Del 24.09.2015 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA AMMINISTRATIVA OGGETTO ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI - LIQUIDAZIONE MESI DI LUGLIO E AGOSTO

Dettagli

PROVINCIA DI TARANTO

PROVINCIA DI TARANTO PROVINCIA DI TARANTO Codice Fiscale 80004930733 AVVISO DI MOBILITA ESTERNA AI SENSI DELL ART. 30 DEL D.LGS. N. 165/2001 PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI FUNZIONARIO AMMINISTRATIVO CAPO UFFICIO STAMPA

Dettagli

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE BT (Andria Barletta Bisceglie Canosa Margherita di S. - Minervino S. Ferdinando di P. - Spinazzola Trani - Trinitapoli) 76123 A N D

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini VERBALE APPROVATO E SOTTOSCRITTO Comune di Cattolica Provincia di Rimini IL SINDACO Piero Cecchini IL SEGRETARIO COMUNALE Giuseppina Massara VERBALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE La presente deliberazione

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 206 DEL 25/05/2015

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 206 DEL 25/05/2015 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 206 DEL 25/05/2015 OGGETTO: Risoluzione rapporto di lavoro

Dettagli

La presente deliberazione è stata dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 134, comma 4, D.Lgs. n. 267/2000 COPIA

La presente deliberazione è stata dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 134, comma 4, D.Lgs. n. 267/2000 COPIA La presente deliberazione è stata dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 134, comma 4, D.Lgs. n. 267/2000 COPIA Deliberazione della GIUNTA COMUNALE n 121 Seduta del 20/06/2013 All. 1 OGGETTO:

Dettagli

Decreto Dirigenziale n. 388 del 31/12/2013

Decreto Dirigenziale n. 388 del 31/12/2013 Decreto Dirigenziale n. 388 del 31/12/2013 Dipartimento 52 - Dipartimento della Salute e delle Risorse Naturali Direzione Generale 4 - Direzione Generale Tutela salute e coor.to del Sistema Sanitario Regionale

Dettagli

COMUNE DI ACQUAVIVA PLATANI Provincia Regionale di Caitanissetta

COMUNE DI ACQUAVIVA PLATANI Provincia Regionale di Caitanissetta COMUNE DI ACQUAVIVA PLATANI Provincia Regionale di Caitanissetta DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE 35 del -f? OGGETTO: MANIFESTAZIONI DEL "CORPUS DOMINI" - ANNO 2014 L'anno. 2014, il giorno ccv-clv^k

Dettagli

COMUNE DI TORRECUSO Provincia di Benevento

COMUNE DI TORRECUSO Provincia di Benevento COMUNE DI TORRECUSO Provincia di Benevento COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Delibera n. 53 Adunanza del 17/07/2014 OGGETTO: ART.3, COMMA 2, DELLA L.R. N.20/2013. ATTO DI INDIRIZZO PER

Dettagli

Vista la Legge Regionale 24 Marzo 1974 n. 18; Vista la Legge Regionale 4 Febbraio 1997 n. 7; Vista la Legge Regionale 16.1.2001. n. 28 e s.m.i.

Vista la Legge Regionale 24 Marzo 1974 n. 18; Vista la Legge Regionale 4 Febbraio 1997 n. 7; Vista la Legge Regionale 16.1.2001. n. 28 e s.m.i. 28501 di dare atto che il presente provvedimento non comporta alcun mutamento qualitativo e quantitativo di entrata o di spesa né a carico del bilancio regionale né a carico degli enti per i cui debiti

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE DI RAVENNA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Anno 2013 N. 140 Data 02/05/2013 PRESA D'ATTO DEL VERBALE E GRADUATORIA FORMULATA DALLA COMMISSIONE ESAMINATRICE IN ESITO

Dettagli

Prot. N 27741 del 31.12.2013 REP. N 21 del 31.12.2013

Prot. N 27741 del 31.12.2013 REP. N 21 del 31.12.2013 CONVENZIONE PER IL CONFERIMENTO ALL UNIONE RENO GALLIERA DELL UFFICIO DI PIANO DEL DISTRETTO PIANURA EST PER LA GESTIONE E REALIZZAZIONE DEI PROGETTI E DELLE FUNZIONI SOCIO- SANITARIE AD ESSO ATTRIBUITE.

Dettagli

TRA CENNI PRELIMINARI

TRA CENNI PRELIMINARI Allegato sua A alla determinazione n. 17 del 14.01.2010 composta da 5 facciate CONVENZIONE CON L~.D.A.S. O.N.L.U.S. PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITA' DI CURE PALLIA TIVE DOMICILIARI PER PA TOLOGIE NEOPLASTICHE

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SER- VIZIO PROGRAMMAZIONE SOCIALE E INTE- GRAZIONE SOCIOSANITARIA 27 giugno 2013, n. 247

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SER- VIZIO PROGRAMMAZIONE SOCIALE E INTE- GRAZIONE SOCIOSANITARIA 27 giugno 2013, n. 247 23234 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 95 dell 11-07-2013 IRCCS Fondazione Casa Sollievo della Sofferenza Padre Pio Foggia; Azienda Sanitaria Locale BT - U.O.C. Oncologia Medica P.O. Barletta;

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 75 DEL 27/01/2014

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 75 DEL 27/01/2014 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 75 DEL 27/01/2014 OGGETTO: Risoluzione rapporto di lavoro, per

Dettagli

Verbale di deliberazione N. 215

Verbale di deliberazione N. 215 COMUNE DI PREDAZZO PROVINCIA DI T R E N T O ------------------- COPIA Verbale di deliberazione N. 215 della GIUNTA COMUNALE DEL 23/09/2014 OGGETTO: Lavori di interramento cavidotti per Fibra Ottica in

Dettagli

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE BT (Andria Barletta Bisceglie Canosa Margherita di S. - Minervino S. Ferdinando di P. - Spinazzola Trani - Trinitapoli) 76123 A N D

Dettagli

Lavori per il trasferimento delle classi di scuola Primaria S. Agnello presso altri plessi scolastici

Lavori per il trasferimento delle classi di scuola Primaria S. Agnello presso altri plessi scolastici CITTA' DI SAN GIORGIO A CREMANO COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Delibera n. 70 del 28 febbraio 2013 OGGETTO: Lavori per il trasferimento delle classi di scuola Primaria S. Agnello presso altri

Dettagli

CITTA DI CASTELLAMMARE DI STABIA Provincia di Napoli UFFICI DI STAFF -APPALTI. GARE E CONTRATTI

CITTA DI CASTELLAMMARE DI STABIA Provincia di Napoli UFFICI DI STAFF -APPALTI. GARE E CONTRATTI --.,,,,.... -----,-------- -------- CITTA DI CASTELLAMMARE DI STABIA Provincia di Napoli UFFICI DI STAFF -APPALTI. GARE E CONTRATTI Determinazione N J 2D del 25- S- 20 f l Oggetto:Aggiudicazione definitiva

Dettagli

PROVINCIA DI CAGLIARI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

PROVINCIA DI CAGLIARI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE PROVINCIA DI CAGLIARI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 6 4 Del 29 aprile 2013 OGGETTO Indirizzi al Responsabile per l'affidamento del servizio di gestione della "Comunità Alloggio" e del

Dettagli

COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA

COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA CODICE ENTE 012022 COPIA ALBO ON LINE COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA PROVINCIA DI VARESE Via Bernardino Luini n. 6; C.A.P. 21030; TEL.: 0332 575103 -FAX: 0332576443 E-MAIL: combrissago@comune.brissago-valtravaglia.va.it

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI. Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI. Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 339 DEL 07/08/2015 OGGETTO: Rapporto di collaborazione,

Dettagli

Delibera del Direttore Generale n. 940 del 13/11/2014

Delibera del Direttore Generale n. 940 del 13/11/2014 Servizio Sanitario Nazionale - Regione dell Umbria AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE UMBRIA N. 2 Sede Legale Provvisoria: Viale Donato Bramante 37 Terni Codice Fiscale e Partita IVA 01499590550 Delibera del

Dettagli

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 206 4 novembre 2015

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 206 4 novembre 2015 Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 206 4 novembre 2015 Oggetto : Determinazione dei costi delle ispezioni da riconoscere ai professionisti per l'effettuazione

Dettagli

Azienda Unità Sanitaria Locale della Provincia di Bari

Azienda Unità Sanitaria Locale della Provincia di Bari SEGRETERIA DIREZIONALE Il presente provvedimento viene pubblicato sul sito web aziendale nel rispetto di quanto disposto dallat.r. 40/2007. REGIONE PUGLIA ASL BA Azienda Unità Sanitaria Locale della Provincia

Dettagli

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE LA MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA E PER L'UTILIZZO DI GRADUATORIE DI CONCORSI PUBBLICI

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE LA MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA E PER L'UTILIZZO DI GRADUATORIE DI CONCORSI PUBBLICI ALLEGATO ALLA DELIBERAZIONE G.C. N. 34 DEL 20 febbraio 2014 REGOLAMENTO DISCIPLINANTE LA MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA E PER L'UTILIZZO DI GRADUATORIE DI CONCORSI PUBBLICI 1 Art. 1 Ambito di applicazione

Dettagli

Il 27 ottobre 2010. alle ore 15,00, in seguito ad regolare convocazione, si è riunito il Gruppo operativo di progetto.

Il 27 ottobre 2010. alle ore 15,00, in seguito ad regolare convocazione, si è riunito il Gruppo operativo di progetto. ISTITUTO COMPRENSIVO - PARABITA Via Roma, 20 - Tel. 0833 593305 Fax 0833 595473 Mail: LEIC84600X@istruzione.it comprensivoparabita@masterpec.it Web: www.comprensivoparabita.it Prot. n. 5422/B17 Parabita,

Dettagli

COMUNE DI PAGANI Provincia di Salerno

COMUNE DI PAGANI Provincia di Salerno COMUNE DI PAGANI Provincia di Salerno Copia Determinazione del responsabile del 1- Settore Affari Generali e Istituzionali Num. determina: 126 Proposta n. 910 del 03/10/2013 Determina generale num. 879

Dettagli

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA PROVINCIA DI VERONA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 70 O G G E T T O AFFIDAMENTO INCARICO ALLA SIG.RA CARLA GANZAROLI DEL COMUNE DI LEGNAGO PER PRESTAZIONI

Dettagli

PREMESSA. Art. 1 Finalità Generali

PREMESSA. Art. 1 Finalità Generali PREMESSA A norma dell art. 8 della L.R. n. 15 del 07/08/2002, al comma 2 lettera g è attribuita alle Province la funzione relativa al riconoscimento e autorizzazione delle attività di Formazione Professionale

Dettagli

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE BT (Andria Barletta Bisceglie Canosa Margherita di S. - Minervino S. Ferdinando di P. - Spinazzola Trani - Trinitapoli) 76123 A N D

Dettagli

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA PROVINCIA DI VERONA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 78 O G G E T T O RATEIZZAZIONE PAGAMENTO LOCULO CIMITERIALE. L anno 2013 addì CINQUE del mese di DICEMBRE

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 80 del 27-2-2015 O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 80 del 27-2-2015 O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 80 del 27-2-2015 O G G E T T O Rinnovo convenzione tra l'associazione Vicentina Leucemie e Linfomi (A.Vi.L.L.) - Sezione

Dettagli

DOTT.SSA ANTONELLA COSSU.

DOTT.SSA ANTONELLA COSSU. AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 182 DEL 27/02/2014 OGGETTO: AUTORIZZAZIONE DOTT.SSA ANTONELLA

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 444 del 2-7-2015 O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 444 del 2-7-2015 O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 444 del 2-7-2015 O G G E T T O Convenzione passiva con la Fondazione IRCCS Cà Granda Ospedale Maggiore Policlinico

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 345 DEL 07 08 /2015

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 345 DEL 07 08 /2015 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via M. Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 345 DEL 07 08 /2015 OGGETTO: CONFERIMENTO INCARICO AVV. GIANMARIO

Dettagli

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE BT (Andria Barletta Bisceglie Canosa Margherita di S. - Minervino S. Ferdinando di P. - Spinazzola Trani - Trinitapoli) 76123 A N D

Dettagli

PROVINCIA DI CROTONE DELIBERA DEL CONSIGLIO PROVINCIALE Sessione ORDINARIA Convocazione 1^ Seduta PUBBLICA

PROVINCIA DI CROTONE DELIBERA DEL CONSIGLIO PROVINCIALE Sessione ORDINARIA Convocazione 1^ Seduta PUBBLICA A. P. DAL 13-04-2005 AL 28-04-2005 REG. GEN. N. 9 Data 24-03-2005 PRATICA N. DBCP - 8-2005 PROVINCIA DI CROTONE DELIBERA DEL CONSIGLIO PROVINCIALE Sessione ORDINARIA Convocazione 1^ Seduta PUBBLICA Oggetto:

Dettagli

PROVINCIA DI BARLETTA ANDRIA TRANI

PROVINCIA DI BARLETTA ANDRIA TRANI PROVINCIA DI BARLETTA ANDRIA TRANI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 320 DEL 07/02/2014 IX Settore - Cultura Sport e Turismo - Politiche Sociali (Provincia BAT) N. 26 Reg. Settore del 29/01/2014 Oggetto:

Dettagli

VERBALE DI CONSIGLIO N. 25 DEL 22.06.2010

VERBALE DI CONSIGLIO N. 25 DEL 22.06.2010 VERBALE DI CONSIGLIO N. 25 DEL 22.06.2010 Il Consiglio convocato per le ore 17,30 si riunisce alle ore 17,40. CONSIGLIERI PRESENTI: Aquaro, Boccassini (si allontana alle ore 21,20), Di Donna (si presenta

Dettagli

ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA Azienda Ospedaliera

ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA Azienda Ospedaliera ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA Azienda Ospedaliera Vista la determinazione dirigenziale n. 289 del 29/08/2013 ; visto l art.7 comma 6 del D.Lgs.165/01; visto il regolamento aziendale per il conferimento

Dettagli

Servizi provinciali della Motorizzazione Civile LORO SEDI

Servizi provinciali della Motorizzazione Civile LORO SEDI Palermo Prot. n. 99264 del 02 dicembre 2010 Allegati n.1 OGGETTO: Procedure per l espletamento delle attività già di competenza dei soppressi comitati provinciali per l albo degli autotrasportatori di

Dettagli

COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA

COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA PROVINCIA DI UDINE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE ANNO 2013 N. 135 del Registro Delibere OGGETTO: Procedura di mobilità all'interno del Comparto

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA

PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE ORIGINALE Seduta del 10/11/2011 n. 425 del Registro deliberazioni Istituzione presso l Istituto di Istruzione Superiore Sen.

Dettagli

Deliberazione del Commissario Straordinario

Deliberazione del Commissario Straordinario COMUNE DI GEMMANO PROVINCIA DI RIMINI PIAZZA ROMA N. 1-47855 GEMMANO (RN) TEL. 0541 85.40.60 / 85.40.80 FAX 0541 85.40.12 C.F. 82005670409 - P.IVA 01188110405 www.comune.gemmano.rn.it Deliberazione del

Dettagli

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Prot. n. 02/ALBO/CN 11 SETTEMBRE 2013 Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare ALBO NAZIONALE GESTORI AMBIENTALI Deliberazione 11 settembre 2013 Regolamento per la gestione telematica

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 403 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 97 DEL 10/04/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 403 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 97 DEL 10/04/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 403 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 97 DEL 10/04/2015 OGGETTO: DIPENDENTE COMUNALE A TEMPO INDETERMINATO SIG. P. V..CESSAZIONE

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. ORIGINALE N 90 del 29/08/2015

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. ORIGINALE N 90 del 29/08/2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE N 90 del 29/08/2015 OGGETTO: DETERMINAZIONE DELLA TARIFFA DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO A CARICO DELLE FAMIGLIE DEGLI ALUNNI FRUITORI AGEVOLAZIONI

Dettagli

COMUNE DI TORRECUSO. Provincia di Benevento VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI TORRECUSO. Provincia di Benevento VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI TORRECUSO Provincia di Benevento COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Delibera n. 96 Adunanza del 09.10.2015 OGGETTO: D.P.C.M. 3 DICEMBRE 2013. INDIVIDUAZIONE A.O.O.. NOMINA RESPONSABILE

Dettagli

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE BT (Andria Barletta Bisceglie Canosa Margherita di S. - Minervino S. Ferdinando di P. - Spinazzola Trani - Trinitapoli) 76123 A N D

Dettagli

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE BT (Andria Barletta Bisceglie Canosa Margherita di S. - Minervino S. Ferdinando di P. - Spinazzola Trani - Trinitapoli) 70031 A N D

Dettagli

UFFICIO D AMBITO ATO PROVINCIA DI MILANO AZIENDA SPECIALE

UFFICIO D AMBITO ATO PROVINCIA DI MILANO AZIENDA SPECIALE UFFICIO D AMBITO ATO PROVINCIA DI MILANO AZIENDA SPECIALE AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE A PRESENTARE CANDIDATURE PER LA COSTITUZIONE DI ELENCHI DI ESPERTI Il Direttore dell Ufficio d Ambito

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE IL DIRIGENTE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE IL DIRIGENTE Rep. n. 395 del 24.07.08 PROVINCIA DI ASTI SERVIZIO AMBIENTE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Protocollo n. 5606 del 23.07.08 OGGETTO: Conferimento di incarico professionale di consulenza per attuazione del

Dettagli