autocad sommario :50 Pagina V Indice Introduzione

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "autocad sommario 12-10-2006 23:50 Pagina V Indice Introduzione"

Transcript

1 autocad sommario :50 Pagina V Indice Introduzione XV Capitolo 1 Introduzione ad AutoCAD Comprensione della finestra di AutoCAD 1 Componenti della finestra 5 Area di disegno 9 Barra dei menu 12 Utilizzo delle barre degli strumenti 17 Chiusura e apertura delle barre degli strumenti 21 Altre barre degli strumenti 22 Analisi delle barre degli strumenti Disegna ed Edita Creazione di un disegno Panoramica e zoom per la regolazione della vista Comprensione delle schede di layout Comprensione del funzionamento delle opzioni dei comandi Utilizzo della Guida 38 Utilizzo della scheda Chiedilo 39 Utilizzo della guida sensibile al contesto 40 Altre fonti di aiuto 41 Mantenersi informati con Communication Center Riepilogo 43 Capitolo 2 Comprensione degli strumenti di disegno Comprensione del sistema di coordinate di AutoCAD 46 Esperimenti con le coordinate utilizzando le linee 48 Specifica di distanze esatte Impostazione di un disegno 58 Selezione delle unità di disegno 58

2 autocad sommario :50 Pagina VI VI Altre opzioni per le unità di disegno 61 Determinazione dell area di disegno Utilizzo di una riga a T e di una squadra digitali 64 Utilizzo di una riga a T con la modalità Orto 64 Utilizzo di una squadra regolabile con il puntamento polare 64 Modifica del comportamento del puntamento polare Riferimenti visivi con la griglia Snap alla griglia o ad altri intervalli regolari Modifica delle impostazioni di griglia e snap 70 Regolazione della spaziatura X e Y 70 Impostazione per il disegno 2D assonometrico 71 Rotazione di griglia, snap e cursore 71 Allineamento della griglia a un oggetto Selezione di posizioni esatte sugli oggetti 75 Impostazione delle posizioni di snap ad oggetto 75 Snap automatico alle posizioni 75 Selezione rapida di snap ad oggetto 78 Comprensione delle opzioni per gli snap ad oggetto 79 Perfezionamento della funzione AutoSnap Allineamento degli oggetti mediante puntamento con snap ad oggetto e punti di riferimento Utilizzo della funzione di puntamento temporanea Riepilogo 87 Capitolo 3 Disegno di oggetti 2D Disegno di linee rette Disegno di cerchi e archi 91 Utilizzo delle opzioni per i cerchi 91 Utilizzo delle opzioni per gli archi Disegno di curve 95 Disegno di un ellisse 95 Disegno di un arco ellittico 97 Disegno di curve uniformi 98 Disegno di curve con le polilinee Disegno di linee parallele Disegno di fumetti di revisione 103 Disegno di un fumetto di revisione a mano libera104 Disegno di un fumetto di revisione basato sulla forma di un oggetto Utilizzo di modelli di tratteggio e riempimenti solidi 107 Inserimento di un modello di tratteggio 107 Utilizzo di modelli predefiniti 109 Aggiunta di riempimenti solidi 111

3 autocad sommario :50 Pagina VII VII Posizionamento accurato dei modelli di tratteggio 112 Modifica dell area di tratteggio 114 Modifica di un modello di tratteggio 115 Comprensione delle opzioni per i contorni di tratteggio Disegno di poligoni regolari Utilizzo degli oggetti per tracciare il disegno 125 Contrassegno dei punti in un disegno 126 Contrassegno di divisioni uguali 127 Divisione di oggetti in lunghezze specificate 128 Utilizzo delle linee di costruzione Riepilogo 133 Capitolo 4 Modifica degli oggettidi AutoCAD Selezione degli oggetti 136 Utilizzo del metodo di selezione standard in AutoCAD 136 Utilizzo delle opzioni per la selezione 136 Selezione degli oggetti con le finestre Modifica con le modalità di Windows 140 Stirare le linee utilizzando i grip 141 Copia, riflessione, rotazione, scala e stiramento con i grip 143 Altre funzioni dei grip Modifica degli oggetti con grip e Input dinamico Controllo degli oggetti con la tavolozza Proprietà Riepilogo 152 Capitolo 5 Modifica con la barra degli strumenti Edita Selezione degli oggetti Cancellazione degli oggetti Unione degli oggetti 156 Unione punto a punto con archi intermedi 156 Unione con una cimatura 159 Estensione o taglio di linee in corrispondenza di altri oggetti Spostamento e copia 165 Spostamento accurato 166 Copia degli oggetti con il comando COPIA 167 Creazione di copie circolari 168 Copia di righe e colonne Scala, stiramento e rotazione 172 Ridimensionamento con un fattore di scala specifico 172

4 autocad sommario :50 Pagina VIII VIII Ridimensionamento in base a un altro oggetto 173 Stiramento degli oggetti 173 Rotazione degli oggetti 175 Allineamento del cursore di rotazione a un oggetto Divisione di un oggetto in due Modifica di xrif e blocchi Modifica delle polilinee Riepilogo 184 Capitolo 6 Creazione di disegni 3D Area di lavoro Modellazione 3D Disegno 3D con solidi e superfici 189 Creazione di un solido 3D 191 Modifica di solidi 3D con i grip 193 Vincolare il movimento con lo strumento Grip 195 Rotazione degli oggetti in 3D con UCS dinamico 196 Disegno sulla superficie di un oggetto 3D 198 Scultura degli oggetti con unione e sottrazione 200 Modifica del solido Modifica della prospettiva 205 Spostamento nel modello 205 Cambiamento del punto di osservazione 206 Volo sulla vista 207 Salvataggio di una vista 208 Creazione di un apparecchio fotografico 208 Modifica delle proprietà di un apparecchio fotografico 211 Passaggio dalla proiezione prospettica a quella parallela Creazione di forme 3D da forme di tipo 2D 213 Estrusione di una polilinea 213 Controllo delle interferenze e rilevamento delle intersezioni 216 Raccordo di un angolo 219 Estrusione lungo un tracciato 220 Creazione di un elica 222 Loft su forme diverse 223 Rivoluzione di una polilinea Specifica delle distanze esatte nello spazio 3D Controllo dell aspetto del modello 230 Aggiunta di materiali 231 Aggiunta di luci 235 Vista con rendering 242 Vista ombreggiata o wireframe Riepilogo 245

5 autocad sommario :50 Pagina IX IX Capitolo 7 Organizzazione con i layer Creazione e assegnazione di layer 248 Comprensione della finestra di dialogo Gestore proprietà layer 250 Assegnazione di layer agli oggetti Impostazione del layer corrente Controllo della visibilità dei layer 255 Controllo della visibilità dei layer con l opzione On/Off 256 Controllo della visibilità dei layer con Congela/Scongela 259 Controllo della visibilità dei layer nelle singole finestre di una scheda di layout Blocco dei layer per la stampa e la modifica Individuazione del layer desiderato Organizzazione di un elenco di layer poco maneggevole 264 Filtraggio dei layer in base alle proprietà 265 Creazione di gruppi di layer per selezione 268 Applicazione di filtri all elenco dei layer sulla barra degli strumenti Proprietà e altre opzioni Salvataggio e recupero delle impostazioni dei layer Barra degli strumenti Layer II per la gestione dei layer 273 Acquisizione di familiarità con la barra degli strumenti Layer II Organizzazione del contenuto visivo attraversole proprietà 276 Assegnazione di tipi di linea ai layer 276 Controllo della scala del tipo di linea 279 Impostazione degli spessori di linea 283 Impostazione di colori, tipi di linea, scale del tipo di linea e spessori per i singoli oggetti Riepilogo 288 Capitolo 8 Blocchi, gruppi, xrife DesignCenter Utilizzo dei blocchi per organizzare gli oggetti 292 Creazione di un blocco 292 Comprensione della finestra di dialogo Definizionedi un blocco 294 Inserimento di un blocco 295 Scala e rotazione dei blocchi 296 Importazione di un disegno esistente come blocco 298 Salvataggio dei blocchi come file di disegno di AutoCAD 299

6 autocad sommario :50 Pagina X X 8.2 Organizzazione degli oggetti con i gruppi 300 Attivazione e disattivazione dei gruppi 302 Utilizzo della finestra di dialogo Raggruppa oggetti 302 Utilizzo del gestore dei gruppi di LT 303 Individuazione dei file sul disco rigido Utilizzo dei disegni con i riferimenti esterni 306 Associazione di un disegno come riferimento esterno 307 Aggiornamento di un xrif durante il disegno 309 Differenze tra riferimenti esterni e blocchi Gestione dei componenti del disegno con DesignCenter 312 Introduzione a DesignCenter 312 Apertura e inserimento di file con DesignCenter 316 Individuazione ed estrazione del contenuto di un disegno 317 Scambio di dati tra file aperti 319 Caricamento di file specifici in DesignCenter 320 Download di simboli da DesignCenter Online Strumenti a portata di mano con le tavolozze degli strumenti 321 Eliminazione di strumenti e tavolozze 322 Personalizzazione di uno strumento Riepilogo 325 Capitolo 9 Creazione del testo Aggiunta e formattazione del testo in AutoCAD 328 Regolazione dell altezza del testo e del font 329 Utilizzo di colore, frazioni in pila, allineamento, elenchi e simboli speciali 330 Regolazione del contorno del testo 331 Impostazione di rientri e tabulazioni 332 Regolazione della spaziatura tra le righe 333 Aggiunta di una maschera di sfondo al testo 334 Modifica di più oggetti di testo 335 Utilizzo del controllo ortografico di AutoCAD 336 Utilizzo della funzione Trova e sostituisci di AutoCAD 338 Importazione di testo da altri programmi Comprensione del testo e della scala Utilizzo degli stili per organizzare i font 341 Creazione e impostazione di uno stile 342 Utilizzo di uno stile di testo 343 Impostazione dello stile predefinito corrente Aggiunta di parole singole con l oggetto Riga singola di testo 345

7 autocad sommario :50 Pagina XI XI 9.5 Aggiunta di tabelle al disegno 346 Creazione di una tabella 346 Aggiunta di testo alle celle 347 Unione delle celle 348 Regolazione dell orientamento del testo nelle celle della tabella 349 Regolazione della giustificazione del testo nelle celle della tabella 350 Aggiunta o eliminazione di righe e colonne di celle 351 Aggiunta di formule alle celle 352 Esportazione delle tabelle 357 Importazione di tabelle 357 Modifica dello spessore delle linee della tabella 358 Modifica dei colori di sfondo delle celle 360 Aggiunta di grafica alle celle della tabella 360 Creazione di stili di tabella Riepilogo 364 Capitolo 10 Utilizzo delle quote Comprensione delle parti di una quota in AutoCAD Quotatura nelle schede di layout e Modello Disegno di quote lineari 368 Inserimento di quote orizzontali e verticali 368 Continuazione della quotatura 369 Disegno di quote da una linea di estensione di base comune 370 Aggiunta di una stringa di quote con una sola operazione Quotatura di oggetti non ortogonali 372 Aggiunta di quote lineari non ortogonali 373 Quotatura di archi e cerchi 375 Quotatura di angoli e archi Aggiunta di una nota con una freccia Utilizzo di quote ordinate Aggiunta della notazione di tolleranza Modifica delle quote 382 Aggiunta di dati al testo della quota 383 Modifica di più quote 384 Scollegamento del testo dalla linea di quota 385 Rotazione del testo di una quota 387 Inclinazione delle linee di quota Impostazione dell aspetto delle quote 388 Creazione di uno stile di quota 388 Impostazione dello stile di quota corrente 400 Modifica di uno stile di quotatura Riepilogo 401

8 autocad sommario :50 Pagina XII XII Capitolo 11 Raccolta di informazioni Misurazione delle aree 404 Misurazione dell area di una forma poligonale 404 Misurazione dell area di una forma complessa o curva Individuazione della coordinata di un punto Misurazione delle distanze Misurazione degli angoli Stato generale di un disegno Calcolo del tempo dedicato a un disegno Aggiunta di dati da memorizzare con il disegno Ricerca di testo in un disegno Individuazione e selezione di componenti denominati 416 Ricerca con la selezione rapida 417 Visualizzazione di un elenco di componenti denominati Individuazione di file di supporto mancanti 418 Individuazione degli xrif 418 Individuazione di font, tipi di linea e modelli di tratteggio Riepilogo 423 Capitolo 12 Organizzazione e stampa del disegno Impostazione di un disegno per la stampa 426 Esplorazione di una scheda di layout 426 Utilizzo della scheda di layout per la scala del disegno 432 Creazione di finestre aggiuntive 433 Controllo della visualizzazione e della stampa delle finestre 436 Impostazione dei layer per le singole finestre 437 Aggiunta di layout Stampa del disegno 440 Selezione e memorizzazione delle impostazioni della stampante 441 Opzioni di configurazione della stampante 443 Selezione del formato carta e del numero di copie 445 Determinazione della vista stampata 445 Regolazione della posizione dell immagine stampata 446 Impostazione della scala di stampa 446 Opzioni per la stampa di viste 3D 447 Opzioni di stampa 448 Orientamento del disegno 449

9 autocad sommario :50 Pagina XIII XIII 12.3 Memorizzazione delle impostazioni della stampante Controllo di colori, linee e riempimenti con gli stili di stampa 452 Utilizzo degli stili di stampa predefiniti di AutoCAD 453 Scelta tra le tabelle degli stili di stampa a colori e denominati 455 Creazione di una tabella di stili di stampa 456 Modifica e utilizzo delle tabelle degli stili di stampa 457 Comprensione delle opzioni in Editor tabella stili di stampa Assegnazione di stili di stampa ai livelli e agli oggetti 461 Assegnazione di stili di stampa agli oggetti 462 Assegnazione di tabelle di stili denominati ai layer Conversione di un disegno da uno stile di stampa a colori a uno stile di stampa denominato Riepilogo 467 Indice analitico 469

Indice. Introduzione. Capitolo 1 Primi passi con AutoCAD Comprensione della finestra di AutoCAD 1

Indice. Introduzione. Capitolo 1 Primi passi con AutoCAD Comprensione della finestra di AutoCAD 1 Indice Introduzione XV Capitolo 1 Primi passi con AutoCAD 1 1.1 Comprensione della finestra di AutoCAD 1 Componenti della finestra 6 Utilizzo della barra dei menu 13 Utilizzo della Plancia di comando 17

Dettagli

FONDAMENTI DI AUTOCAD

FONDAMENTI DI AUTOCAD Indice Introduzione XIII PARTE PRIMA FONDAMENTI DI AUTOCAD 1 Capitolo 1 Iniziare a disegnare 3 1.1 Conoscere AutoCAD 3 1.2 Avviare AutoCAD 4 1.3 Creare un nuovo disegno 5 1.4 Utilizzare l interfaccia di

Dettagli

sommario 01 I fondamentali e l interfaccia di base 1 03 Apertura, creazione e salvataggio di disegni 27 04 Strumenti di ausilio al disegno 43

sommario 01 I fondamentali e l interfaccia di base 1 03 Apertura, creazione e salvataggio di disegni 27 04 Strumenti di ausilio al disegno 43 sommario 01 I fondamentali e l interfaccia di base 1 AutoCAD, AutoCAD per Mac, e 1 L avvio di AutoCAD 2 I primi cenni sull interfaccia 2 L area di disegno 5 Il cursore grafico 5 L icona del sistema di

Dettagli

ISTITUTO SUPERIORE D. MILANI MONTICHIARI CORSO DI AUTOCAD 2014/15 DOCENTE :GIOACCHINO IANNELLO

ISTITUTO SUPERIORE D. MILANI MONTICHIARI CORSO DI AUTOCAD 2014/15 DOCENTE :GIOACCHINO IANNELLO ISTITUTO SUPERIORE D. MILANI MONTICHIARI CORSO DI AUTOCAD 2014/15 DOCENTE :GIOACCHINO IANNELLO AutoCAD (prodotto dall'autodesk) è, senza dubbio, il programma più diffuso nel campo del disegno tecnico assistito

Dettagli

Syllabus P.E.K.I.T. CAD

Syllabus P.E.K.I.T. CAD Syllabus P.E.K.I.T. CAD 1 Fase 1 Concetti di base 1.1 Cominciare a lavorare 1.1.1 Campi di applicazioni del CAD Sistemi di disegno tecnico computerizzato (CAE, CAM, GIS) Autodesk e le versioni di AutoCAD,

Dettagli

Ipsia Monza via Monte Grappa 1 20052 Monza (MI) tel. 039-2003476 fax 039-2003475. Corsi CAD 2D Base. Struttura modulare

Ipsia Monza via Monte Grappa 1 20052 Monza (MI) tel. 039-2003476 fax 039-2003475. Corsi CAD 2D Base. Struttura modulare Corsi CAD 2D Base Struttura modulare Struttura della Parte I Concetti di base 1.a introduzione al Cad 2 1.b definizione delle viste 2 1.c interscambio dei disegni 2 1.d visualizzazione dei disegni 2 Tot.

Dettagli

Indice. Introduzione... IX

Indice. Introduzione... IX Indice Introduzione... IX Capitolo 1 Interfaccia utente...1 Schermata iniziale...2 Interfaccia di AutoCAD...2 Menu dell applicazione...5 Barra degli strumenti Accesso rapido...7 Barra del titolo di AutoCAD...8

Dettagli

FINSON EXTRACAD 6 Manuale d uso minimo

FINSON EXTRACAD 6 Manuale d uso minimo FINSON EXTRACAD 6 minimo AVVIO Attraverso l icona ExtraCAD 2D presente sul desktop o tra i programmi del menù Start. In alcuni casi il software potrebbe non essere stato installato nella cartella Programmi,

Dettagli

Claudio Gussini Programma dei Corsi I e II Livello

Claudio Gussini Programma dei Corsi I e II Livello Claudio Gussini Programma dei Corsi I e II Livello Livello I - Modellazione Base - In questi primi tre giorni di corso, gli allievi impareranno a disegnare e modificare accuratamente modelli in NURBS-3D.

Dettagli

Corso di INFORMATICA GRAFICA. Modulo 2 (CAD) Stefano Cinti Luciani. Introduzione ad AutoCAD

Corso di INFORMATICA GRAFICA. Modulo 2 (CAD) Stefano Cinti Luciani. Introduzione ad AutoCAD Corso di INFORMATICA GRAFICA Modulo 2 (CAD) Stefano Cinti Luciani Introduzione ad AutoCAD Autodesk AutoCAD COS È AUTOCAD? Autodesk AutoCAD è un pacchetto software per la costruzione e modifica di disegni

Dettagli

AutoCAD 3D. Lavorare nello spazio 3D

AutoCAD 3D. Lavorare nello spazio 3D AutoCAD 3D Lavorare nello spazio 3D Differenze tra 2D e 3 D La modalità 3D include una direzione in più: la profondità (oltre l altezza e la larghezza) Diversi modi di osservazione Maggiore concentrazione

Dettagli

Corso di Autocad Revit Architecture - software BIM 3D di Autodesk

Corso di Autocad Revit Architecture - software BIM 3D di Autodesk Corso di Autocad Revit Architecture - software BIM 3D di Autodesk Il BIM consente di far comunicare fra loro tutte le discipline coinvolte nei processi di progettazione architettonica, offrendo a geometri,

Dettagli

Creare primitive solide

Creare primitive solide Creare primitive solide I solidi sono caratterizzati dal fatto di avere una massa oltre alle superfici e agli spigoli. Rappresentano l intero volume dell oggetto. Caratteristiche Il solido viene creato:

Dettagli

CORSO BASE DI REVIT ARCHITECTURE 2014

CORSO BASE DI REVIT ARCHITECTURE 2014 Corso di Autocad Revit Architecture - software BIM 3D di Autodesk Il BIM consente di far comunicare fra loro tutte le discipline coinvolte nei processi di progettazione architettonica, offrendo a geometri,

Dettagli

Guida rapida dei comandi

Guida rapida dei comandi Guida rapida dei comandi Guida rapida dei comandi Questo capitolo presenta una rapida panoramica dei comandi di PRO_SAP con le relative modalità di accesso. Le informazioni presentate per ogni comando

Dettagli

CAD 2D/3D E RENDERING

CAD 2D/3D E RENDERING FFA CAD 2D/3D E RENDERING OBIETTIVI Il corso si propone di fornire agli allievi le abilità pratiche necessarie per una corretta formazione relativa all uso professionale di AUTOCAD 2D, 3D e RENDERING con

Dettagli

Gabriele Congiu. vol. 1. AutoCAD 2010 PROGETTAZIONE GRAFICA 2D. GC edizioni

Gabriele Congiu. vol. 1. AutoCAD 2010 PROGETTAZIONE GRAFICA 2D. GC edizioni Gabriele Congiu vol. 1 AutoCAD 2010 PROGETTAZIONE GRAFICA 2D GC edizioni Copyright 2010 by GC edizioni tutti i diritti riservati GC edizioni Sede legale Via Genova, 23 09045 Quartu Sant Elena (CA) tel.

Dettagli

Indice PARTE PRIMA INTRODUZIONE A MICROSOFT OFFICE 2007 1

Indice PARTE PRIMA INTRODUZIONE A MICROSOFT OFFICE 2007 1 office sommario 4-04-2007 15:09 Pagina V Indice Introduzione XXVII PARTE PRIMA INTRODUZIONE A MICROSOFT OFFICE 2007 1 Capitolo 1 Un primo sguardo 3 1.1 Un interfaccia tutta nuova 3 La barra multifunzione

Dettagli

Progettazione con Revit Architecture

Progettazione con Revit Architecture Corso di formazione Progettazione con Revit Architecture prospetto informativo Descrizione Revit Architecture è sviluppato appositamente per il Building Information Model (BIM), pertanto consente di rappresentare

Dettagli

Disegno 2D, rappresentazioni

Disegno 2D, rappresentazioni CAD 2D/3D Disegno 2D, rappresentazioni piane Disegno 2D, rappresentazioni piane Il CAD 2D è il livello base per il disegno bidimensionale, cioè quello che consente di rappresentare un oggetto mediante

Dettagli

Indice generale. Introduzione. Parte I Panoramica generale. Capitolo 1 L ambiente di lavoro... 3

Indice generale. Introduzione. Parte I Panoramica generale. Capitolo 1 L ambiente di lavoro... 3 Indice generale Introduzione...xv Tra cronaca e storia...xvi Il ruolo di Microsoft...xvii Le versioni di Excel...xviii Convenzioni usate nel libro...xix Parte I Panoramica generale Capitolo 1 L ambiente

Dettagli

Microsoft Word. Nozioni di base

Microsoft Word. Nozioni di base Microsoft Word Nozioni di base FORMATTARE UN DOCUMENTO Gli stili Determinano l aspetto dei vari elementi di testo di un documento Consistono in una serie di opzioni (predefinite o personalizzate) salvate

Dettagli

4. Strumenti di aiuto al lavoro

4. Strumenti di aiuto al lavoro 4. Strumenti di aiuto al lavoro GRIGLIA E SNAP La GRIGLIA è una matrice rettangolare di punti o linee (a seconda dello stile di visualizzazione) disposti secondo un intervallo X e Y che si estende sull'area

Dettagli

FONDAMENTI DI INFORMATICA. 3 Elaborazione testi

FONDAMENTI DI INFORMATICA. 3 Elaborazione testi FONDAMENTI DI INFORMATICA 3 Elaborazione testi Microsoft office word Concetti generali Operazioni principali Formattazione Oggetti Stampa unione Preparazione della stampa Schermata iniziale di Word Come

Dettagli

Corso di Autocad Revit Architecture - software BIM 3D di Autodesk

Corso di Autocad Revit Architecture - software BIM 3D di Autodesk Corso di Autocad Revit Architecture - software BIM 3D di Autodesk Il BIM (Building Information Modeling) consente di far comunicare fra loro tutte le discipline coinvolte nei processi di progettazione

Dettagli

Indice generale. Principi e applicazioni di base di Autodesk Revit Architecture

Indice generale. Principi e applicazioni di base di Autodesk Revit Architecture Indice generale Introduzione... xv Autodesk Revit Architecture...xv Storia e filosofia di Autodesk Revit Architecture...xvi A chi è rivolto questo libro...xvii Come usare questo libro...xviii Nuovi utenti...xviii

Dettagli

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività Foglio Elettronico Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti Tasto dx 1 clic sul pulsante

Dettagli

La carta intelligente: l ambiente layout

La carta intelligente: l ambiente layout La carta intelligente: l ambiente layout Un layout di AutoCAD è paragonabile a un foglio di carta e vi consente di impostare alcune opzioni tra cui quelle di stampa. In un disegno avete la possibilità

Dettagli

RenderCAD S.r.l. Formazione

RenderCAD S.r.l. Formazione Descrizione AutoCAD rappresenta sempre più, oltre che un software di disegno assistito, una piattaforma ed uno standard di lavoro dal quale non si può più prescindere per tutti coloro che operano in ambito

Dettagli

C.A.D. PAOLO BARGNA COMPUTER AIDED DESIGN

C.A.D. PAOLO BARGNA COMPUTER AIDED DESIGN COMPUTER AIDED DESIGN INTERFACCIA BARRA DEI MENU BARRE DEGLI STRUMENTI BARRA DI STATO COMANDI OGGETTI PROPRIETÀ STAMPA INTERFACCIA BARRA DEI MENU BARRE DEGLI STRUMENTI BARRA DI STATO COMANDI OGGETTI PROPRIETÀ

Dettagli

Capitolo 11. Il disegno in 3D

Capitolo 11. Il disegno in 3D Capitolo 11 Il disegno in 3D o 11.1 Uso delle coordinate nello spazio o 11.2 Creazione di oggetti in 3D o 11.3 Uso dei piani di disegno in 3D (UCS) o 11.4 Creazione delle finestre di vista o 11.5 Definizione

Dettagli

Indice. Indice vi- III. Unità 1 Il personal computer, 1. Unità 2 AutoCAD, 9

Indice. Indice vi- III. Unità 1 Il personal computer, 1. Unità 2 AutoCAD, 9 Percezione Costruzioni e comunicazione geometriche Indice vi- III Indice Unità 1 Il personal computer, 1 1.1 Struttura del personal computer, 2 1.2 Il software, 5 1.3 I dispositivi informatici di stampa,

Dettagli

Piano didattico. Disporre il testo in colonne. Modificare l aspetto di un grafico

Piano didattico. Disporre il testo in colonne. Modificare l aspetto di un grafico Piano didattico Word Specialist Creare un documento Iniziare con Word Creare un documento Salvare un file per utilizzarlo in un altro programma Lavorare con un documento esistente Modificare un documento

Dettagli

C.A.D. (Computer Aided Design) Tridimensionale AUTOCAD

C.A.D. (Computer Aided Design) Tridimensionale AUTOCAD Corso pratico di C.A.D. (Computer Aided Design) Tridimensionale AUTOCAD Luogo corso: Audio-VideoConferenza ALLEGATI ALLEGATO A Presentazione Azienda ALLEGATO B Descrizione del corso ALLEGATO C Programma

Dettagli

S.C.S. - survey CAD system Tel. 045 / 7971883. Il menu file contiene tutti i comandi predisposti per:

S.C.S. - survey CAD system Tel. 045 / 7971883. Il menu file contiene tutti i comandi predisposti per: 1 - File Il menu file contiene tutti i comandi predisposti per: - l apertura e salvataggio di disegni nuovi e esistenti; - al collegamento con altri programmi, in particolare AutoCAD; - le opzioni di importazione

Dettagli

Presentation. Scopi del modulo

Presentation. Scopi del modulo Presentation Il presente modulo ECDL Standard Presentation definisce i concetti e le competenze fondamentali necessari all utilizzo di un applicazione di presentazione per la preparazione di semplici presentazioni,

Dettagli

Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti 1 clic sul pulsante Tasto dx 1 clic sulla barra del titolo Chiudi Tastiera Alt+F4

Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti 1 clic sul pulsante Tasto dx 1 clic sulla barra del titolo Chiudi Tastiera Alt+F4 Foglio Elettronico PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File

Dettagli

MS Word per la TESI. Barra degli strumenti. Rientri. Formattare un paragrafo. Cos è? Barra degli strumenti

MS Word per la TESI. Barra degli strumenti. Rientri. Formattare un paragrafo. Cos è? Barra degli strumenti MS Word per la TESI Barra degli strumenti Cos è? Barra degli strumenti Formattazione di un paragrafo Formattazione dei caratteri Gli stili Tabelle, figure, formule Intestazione e piè di pagina Indice e

Dettagli

Aggiunta di simboli e tratteggi (Retini)

Aggiunta di simboli e tratteggi (Retini) Aggiunta di simboli e tratteggi (Retini) Introduzione ai blocchi............................................1 Inserimento di blocchi.............................................2 Introduzione ai tratteggi...........................................4

Dettagli

Microsoft Excel. Sommario. Cosa è un foglio elettronico. L interfaccia Utente. La cartella di Lavoro. Corso di introduzione all informatica

Microsoft Excel. Sommario. Cosa è un foglio elettronico. L interfaccia Utente. La cartella di Lavoro. Corso di introduzione all informatica Corso di introduzione all informatica Microsoft Excel Gaetano D Aquila Sommario Cosa è un foglio elettronico Caratteristiche di Microsoft Excel Inserimento e manipolazione dei dati Il formato dei dati

Dettagli

Matrice delle funzioni di pcon.planner pcon.planner 7.0

Matrice delle funzioni di pcon.planner pcon.planner 7.0 Matrice delle funzioni di pcon.planner pcon.planner 7.0 Salvataggio STD ME PRO Caricamento e salvataggio di file DWG e DWT Conversione e supporto dei formati meno recenti di DWG Supporto esteso per modelli

Dettagli

MODELLAZIONE SOLIDA. Scheda Solidi. Disegno di un parallelepipedo

MODELLAZIONE SOLIDA. Scheda Solidi. Disegno di un parallelepipedo MODELLAZIONE SOLIDA Cliccando con il tasto destro sulla barra grigia in alto attiviamo la scheda dei Solidi > Gruppo di schede > Solidi. Tale scheda si compone di diversi gruppi: il gruppo di Modellazione

Dettagli

7. Layer e proprietà degli oggetti

7. Layer e proprietà degli oggetti 7. Layer e proprietà degli oggetti LAYER 09/01/13 ing. P. Rordorf arch. D. Bruni arch. A. Chiesa ing. A. Ballarini 38(52) Le proprietà dei layer: - Nome: ogni layer ha un nome proprio che ne permette una

Dettagli

SVG Editor. Istituto Italiano Edizioni Atlas 1

SVG Editor. Istituto Italiano Edizioni Atlas 1 SVG Editor SVG-edit è un applicazione per la creazione e modifica di grafica vettoriale in formato svg disponibile on-line. E compatibile con qualsiasi browser, essendo realizzato in linguaggio JavaScript.

Dettagli

Concetti Fondamentali

Concetti Fondamentali EXCEL Modulo 1 Concetti Fondamentali Excel è un applicazione che si può utilizzare per: Creare un foglio elettronico; costruire database; Disegnare grafici; Cos è un Foglio Elettronico? Un enorme foglio

Dettagli

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE. 3D Computer Aided Design. Syllabus

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE. 3D Computer Aided Design. Syllabus EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE 3D Computer Aided Design Syllabus Scopo Questo documento presenta il syllabus di ECDL Modulo specialistico CAD 3D. Il syllabus descrive, attraverso i risultati del processo

Dettagli

Sommario. Prefazione... 15. Parte 1 - Introduzione

Sommario. Prefazione... 15. Parte 1 - Introduzione Sommario Prefazione... 15 Parte 1 - Introduzione 1.1 L interfaccia utente e le operazioni più comuni... 19 La scheda File...24 Ridurre la barra multifunzione...29 Personalizzare la barra multifunzione...29

Dettagli

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto Applicare bordi e sfondi ai paragrafi Word permette di creare un bordo attorno ad un intera pagina o solo attorno a paragrafi selezionati. Il testo risulta incorniciato in un rettangolo completo dei quattro

Dettagli

AutoCAD 2D Corso di base

AutoCAD 2D Corso di base AutoCAD 2D Corso di base Introduzione C.A.D. (Computer Aided Design) Permette di disegnare con l aiuto del computer. Le più diffuse applicazioni di AutoCAD sono: disegni architettonici ; disegni di interni;

Dettagli

PROGRAMMA DEL CORSO. Le date degli incontri saranno stabilite e programmate con ogni singolo gruppo di partecipanti

PROGRAMMA DEL CORSO. Le date degli incontri saranno stabilite e programmate con ogni singolo gruppo di partecipanti CORSO BASE ArchiCAD 17 - progettazione architettonica CAD 2D / 3D Obiettivo del corso: fornire nozioni di base ad utilizzatori che intendono approcciare la progettazione architettonica CAD tridimensionale.

Dettagli

Il foglio elettronico: Excel

Il foglio elettronico: Excel Il foglio elettronico: Excel Laboratorio di Informatica Corso di Laurea triennale in Biologia Dott. Fabio Aiolli (aiolli@math.unipd.it) Dott.ssa Elisa Caniato (ecaniato@gmail.com) Anno accademico 2007-2008

Dettagli

Indice generale Introduzione... xv Parte I I principi fondamentali del disegno 3D...1 Capitolo 1 Introduzione al disegno tridimensionale...

Indice generale Introduzione... xv Parte I I principi fondamentali del disegno 3D...1 Capitolo 1 Introduzione al disegno tridimensionale... Indice generale Introduzione... xv Parte I I principi fondamentali del disegno 3D...1 Capitolo 1 Introduzione al disegno tridimensionale...3 I fondamenti del disegno 3D... 3 Le barre degli strumenti del

Dettagli

FFA CAD 2D/3D E RENDERING CON 3D STUDIO MAX

FFA CAD 2D/3D E RENDERING CON 3D STUDIO MAX FFA CAD 2D/3D E RENDERING CON 3D STUDIO MAX OBIETTIVI Il corso si propone di fornire agli allievi le abilità pratiche necessarie per una corretta formazione relativa all uso professionale di AUTOCAD 2D,

Dettagli

Laboratorio CAD - Supporto didattico n. 5 - Giuseppe Modica - A.A. 2010-2011. AutoCAD. Laboratorio CAD. A.A. 2010-2011 docente: Giuseppe 1 Modica

Laboratorio CAD - Supporto didattico n. 5 - Giuseppe Modica - A.A. 2010-2011. AutoCAD. Laboratorio CAD. A.A. 2010-2011 docente: Giuseppe 1 Modica AutoCAD DISEGNO e MODIFICA di OGGETTI Everyday drafting will never be the same Laboratorio CAD A.A. 2010-2011 docente: Giuseppe 1 Modica Disegno di oggetti Le proprietà degli oggetti Premessa Il materiale

Dettagli

Comandi base di Autocad

Comandi base di Autocad Comandi base di Autocad Gli appunti di Autocad che seguono sono generali, ma possono subire qualche lieve variazione in base alla versione utilizzata oppure nelle versioni più recenti possono essere stati

Dettagli

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE SYLLABUS VERSIONE 5.0

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE SYLLABUS VERSIONE 5.0 Pagina I EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE SYLLABUS VERSIONE 5.0 Modulo 3 Elaborazione testi Il seguente Syllabus è relativo al Modulo 3, Elaborazione testi, e fornisce i fondamenti per il test di tipo

Dettagli

Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico

Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico 1 Finestra principale di Excel 2 Finestra principale di Excel Questi pulsanti servono per ridurre ad icona, ripristinare e chiudere la finestra dell applicazione.

Dettagli

Progetto Formativo dedicato al BIM (Revit Architecture)

Progetto Formativo dedicato al BIM (Revit Architecture) Progetto Formativo dedicato al BIM (Revit Architecture) Il BIM consente di far comunicare fra loro tutte le discipline coinvolte nei processi di progettazione architettonica, offrendo a geometri, architetti

Dettagli

Prova di informatica & Laboratorio di Informatica di Base

Prova di informatica & Laboratorio di Informatica di Base Prova di informatica & Laboratorio di Informatica di Base Prof. Orlando De Pietro Programma L' hardware Computer multiutente e personal computer Architettura convenzionale di un calcolatore L unità centrale

Dettagli

Programma Corso Office ECDL

Programma Corso Office ECDL Programma Corso Office ECDL FASE DI AULA PRIMA LEZIONE MICROSOFT WORD Concetti generali: Primi passi Aprire (e chiudere) Microsoft Word. Aprire uno o più documenti. Creare un nuovo documento (predefinito

Dettagli

Introduzione. Cos'è un programma di grafica vettoriale?

Introduzione. Cos'è un programma di grafica vettoriale? Introduzione Cos'è un programma di grafica vettoriale? Un programma di grafica vettoriale è una applicazione per il disegno che utilizza espressioni matematiche (vettori) per memorizzare gli oggetti grafici

Dettagli

Indice III. Indice. Unità 1 Il personal computer, 1. Unità 2 AutoCAD, 9

Indice III. Indice. Unità 1 Il personal computer, 1. Unità 2 AutoCAD, 9 Indice III Indice Unità 1 Il personal computer, 1 1.1 Struttura del personal computer, 2 1.2 Il software, 5 1.3 I dispositivi informatici di stampa, 6 1.4 Il disegno al computer, 7 1.5 La fotografia digitale,

Dettagli

PROGRAMMA CORSI DI INFORMATICA

PROGRAMMA CORSI DI INFORMATICA PROGRAMMA CORSI DI INFORMATICA Kreativa realizza corsi di informatica di base e corsi di office di diversi livelli, per utenti privati, dipendenti e aziende CORSO INFORMATICA DI BASE PER AZIENDE Modulo

Dettagli

Avviare il computer e collegarsi in modo sicuro utilizzando un nome utente e una password.

Avviare il computer e collegarsi in modo sicuro utilizzando un nome utente e una password. Uso del computer e gestione dei file Primi passi col computer Avviare il computer e collegarsi in modo sicuro utilizzando un nome utente e una password. Spegnere il computer impiegando la procedura corretta.

Dettagli

European Computer Driving Licence ECDL CAD Versione 1.5

European Computer Driving Licence ECDL CAD Versione 1.5 European Computer Driving Licence ECDL CAD Versione 1.5 Copyright 2006 The European Computer Driving Licence Foundation Ltd Tutti i diritti riservati. Questa pubblicazione non può essere riprodotta in

Dettagli

Creazione di uno schizzo nella modellazione sincrona

Creazione di uno schizzo nella modellazione sincrona Creazione di uno schizzo nella modellazione sincrona Numero di pubblicazione spse01510 Creazione di uno schizzo nella modellazione sincrona Numero di pubblicazione spse01510 Informativa sui diritti di

Dettagli

Laboratorio CAD - Supporto didattico n. 4 - docente Giuseppe Modica - A.A. 2010-2011. AutoCAD. Creazione di un Nuovo Disegno.

Laboratorio CAD - Supporto didattico n. 4 - docente Giuseppe Modica - A.A. 2010-2011. AutoCAD. Creazione di un Nuovo Disegno. Laboratorio CAD - Supporto didattico n. 4 - docente Giuseppe Modica - AutoCAD Creazione di un Nuovo Disegno Everyday drafting will never be the same Laboratorio CAD docente: Giuseppe 1 Modica Creare un

Dettagli

Convenzioni adottate 2. Primi passi con Publisher 4 Interfaccia di Publisher 5 Help 8 Disposizione della finestra della Guida in primo piano 11

Convenzioni adottate 2. Primi passi con Publisher 4 Interfaccia di Publisher 5 Help 8 Disposizione della finestra della Guida in primo piano 11 02-Sommario.qxd 25-03-2008 10:18 Pagina iii Sommario Introduzione 1 Convenzioni adottate 2 1 n Nozioni di base 3 Primi passi con Publisher 4 Interfaccia di Publisher 5 Help 8 Disposizione della finestra

Dettagli

WWW.ICTIME.ORG. NVU Manuale d uso. Cimini Simonelli Testa

WWW.ICTIME.ORG. NVU Manuale d uso. Cimini Simonelli Testa WWW.ICTIME.ORG NVU Manuale d uso Cimini Simonelli Testa Cecilia Cimini Angelo Simonelli Francesco Testa NVU Manuale d uso EDIZIONE Gennaio 2008 Questo manuale utilizza la Creative Commons License www.ictime.org

Dettagli

Argomenti Microsoft Word

Argomenti Microsoft Word Argomenti Microsoft Word Primi passi con un elaboratore di testi Aprire un programma d elaborazione testi. Aprire un documento esistente, fare delle modifiche e salvare. Creare un nuovo documento e salvarlo.

Dettagli

Modulo 6 Strumenti di presentazione (Syllabus 5.0 Ooo Impress 3.0)

Modulo 6 Strumenti di presentazione (Syllabus 5.0 Ooo Impress 3.0) Modulo 6 Strumenti di presentazione (Syllabus 5.0 Ooo Impress 3.0) Le versioni per Linux e Windows sono praticamente identiche. I pochi casi di difformità nei comandi sono segnalati. Ricordarsi di utilizzare,

Dettagli

AutoCAD 2D. Corso di base. Roberta Virili

AutoCAD 2D. Corso di base. Roberta Virili AutoCAD 2D Corso di base Roberta Virili Introduzione C.A.D. (Computer Aided Design) Permette di disegnare con l aiuto del computer. Le più diffuse applicazioni di AutoCAD sono: disegni architettonici ;

Dettagli

Utilizzo del foglio di lavoro con gli strumenti di disegno di Excel

Utilizzo del foglio di lavoro con gli strumenti di disegno di Excel Utilizzo del foglio di lavoro con gli strumenti di disegno di Excel Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini Excel 2000 1 Presentazione della barra degli strumenti di disegno La barra degli strumenti

Dettagli

PROGRAMMA FINALE SVOLTO CLASSE 1 BT A.S. 2014/15

PROGRAMMA FINALE SVOLTO CLASSE 1 BT A.S. 2014/15 Istituto di Istruzione Superiore V. Bachelet Istituto Tecnico Commerciale - Liceo Linguistico Liceo Scientifico Liceo Scienze Umane Via Stignani, 63/65 20081 Abbiategrasso Mi PROGRAMMA FINALE SVOLTO CLASSE

Dettagli

CORSO PRATICO WinWord

CORSO PRATICO WinWord CORSO PRATICO WinWord AUTORE: Renato Avato 1. Strumenti Principali di Word Il piano di lavoro di Word comprende: La Barra del Titolo, dove sono posizionate le icone di ridimensionamento: riduci finestra

Dettagli

Progettazione CAD - Bricscad

Progettazione CAD - Bricscad Progettazione CAD - Bricscad V8 - principali migliorie rispetto a V7 - Interfaccia: grafica completamente ridisegnata, più chiara, intuitiva e ancora più somigliante ad AutoCAD. - Menù e barre degli strumenti:

Dettagli

Tutorial gvsig. Versione 1.1

Tutorial gvsig. Versione 1.1 Tutorial gvsig Versione 1.1 24/10/2007 Tutorial gvsig - Versione 1.1 www.gvsig.org Testo e screenshot a cura di R3 GIS Srl Via Johann Kravogl 2 39012 Merano (BZ) Italia Tel. +39 0473 494949 Fax +39 0473

Dettagli

bla bla Documenti Manuale utente

bla bla Documenti Manuale utente bla bla Documenti Manuale utente Documenti Documenti: Manuale utente Data di pubblicazione mercoledì, 25. febbraio 2015 Version 7.6.2 Diritto d'autore 2006-2013 OPEN-XCHANGE Inc., Questo documento è proprietà

Dettagli

MICROSOFT EXCEL INTRODUZIONE PRIMI PASSI

MICROSOFT EXCEL INTRODUZIONE PRIMI PASSI MICROSOFT EXCEL INTRODUZIONE Si tratta di un software appartenente alla categoria dei fogli di calcolo: con essi si intendono veri e propri fogli elettronici, ciascuno dei quali è diviso in righe e colonne,

Dettagli

Formattazione e Stampa

Formattazione e Stampa Formattazione e Stampa Formattazione Formattazione dei numeri Formattazione del testo Veste grafica delle celle Formattazione automatica & Stili Formattazione dei numeri Selezionare le celle, poi menu:

Dettagli

MODULO 5 Basi di dati (database)

MODULO 5 Basi di dati (database) MODULO 5 Basi di dati (database) I contenuti del modulo: questo modulo riguarda la conoscenza da parte del candidato dei concetti fondamentali sulle basi di dati e la sua capacità di utilizzarli. Il modulo

Dettagli

Sommario. Copyright 2008 Apogeo

Sommario. Copyright 2008 Apogeo Sommario Prefazione xix Modulo 1 Concetti di base della Tecnologia dell Informazione 1 1.1 Fondamenti 3 Algoritmi...3 Diagramma di flusso...4 Progettare algoritmi non numerici...5 Progettare algoritmi

Dettagli

Guida OpenOffice.org Writer

Guida OpenOffice.org Writer Guida OpenOffice.org Writer Le visualizzazioni di Writer Writer permette di visualizzare un documento in diverse maniere tramite: Visualizza->Schermo intero: permette di visualizzare il documento Writer

Dettagli

UN USO DIVERSO DEL COMANDO RACCORDA

UN USO DIVERSO DEL COMANDO RACCORDA UN USO DIVERSO DEL COMANDO RACCORDA Il comando raccorda ha anche un uso diverso da quello di smussare gli angoli di polinee o di poligoni.. Può servire per ottenere un tipo molto particolare di ESTENDI.

Dettagli

PROGRAMMA DEL CORSO MICROSOFT OFFICE - BASE

PROGRAMMA DEL CORSO MICROSOFT OFFICE - BASE PROGRAMMA DEL CORSO MICROSOFT OFFICE - BASE Il programma del corso Office Base è costituito da 6 moduli (Word, Excel, PowerPoint, Access, Internet e Posta elettronica, Reti e sistemi operativi) di cui

Dettagli

ips Obiettivi Destinatari Prerequisiti

ips Obiettivi Destinatari Prerequisiti CORSO CAD 2D/3D WHO 00 ips è un centro autorizzato, con esperienza ventennale, che propone corsi di formazione professionale ad alta definizione tecnologica, per privati e imprese, sempre al passo con

Dettagli

Operazioni fondamentali

Operazioni fondamentali Elaborazione testi Le seguenti indicazioni valgono per Word 2007, ma le procedure per Word 2010 sono molto simile. In alcuni casi (per esempio, Pulsante Office /File) ci sono indicazioni entrambe le versioni.

Dettagli

COSTRUIAMO UN AEROMODELLO 3D 4

COSTRUIAMO UN AEROMODELLO 3D 4 COSTRUIAMO UN AEROMODELLO 3D 4 Con i comandi che abbiamo visto fina ad ora dovreste essere in grado di costruire da soli le ali del modello (ovviamente fatene una sola e poi specchiatela), basta trasformare

Dettagli

Adobe InDesign MiniTUTORIAL Come impostare una brochure con Indesign

Adobe InDesign MiniTUTORIAL Come impostare una brochure con Indesign Adobe InDesign MiniTUTORIAL Come impostare una brochure con Indesign Credo sia utile impostare fin da subito le unità di misura. InDesign > Unità e incrementi Iniziamo poi creando un nuovo documento. File

Dettagli

Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 4. Lezione 3: Grafici Impostazione e verifica del foglio Opzioni di stampa. Anno 2011/2012 Syllabus 5.

Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 4. Lezione 3: Grafici Impostazione e verifica del foglio Opzioni di stampa. Anno 2011/2012 Syllabus 5. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 4 Lezione 3: Grafici Impostazione e verifica del foglio Opzioni di stampa Anno 2011/2012 Syllabus 5.0 Una delle funzioni più importanti di un foglio elettronico

Dettagli

PROGRAMMA DEL CORSO OFFICE BASE (36 ORE)

PROGRAMMA DEL CORSO OFFICE BASE (36 ORE) PROGRAMMA DEL CORSO OFFICE BASE (36 ORE) Il programma del corso Office Base è costituito da 6 moduli (Word, Excel, PowerPoint, Access, Internet e Posta elettronica, Reti e sistemi operativi) di cui verranno

Dettagli

Classe prima sezione e-f Indirizzo Turismo

Classe prima sezione e-f Indirizzo Turismo PROGRAMMA DI INFORMATICA Classe prima sezione e-f Indirizzo Turismo Anno Scolastico 2014-2015 Testo: Flavia Lughezzani-Daniela Princivalle CLIPPY START 1 Corso di informatica per il biennio Edizione HOEPLY

Dettagli

Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione (ICT)

Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione (ICT) Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione (ICT) Descrizione Corso Intermedio Il programma del corso Intermedio si sviluppa utilizzando le nozioni di base relative ad alcuni applicativi della suite

Dettagli

MENU PRINCIPALE (FILE)

MENU PRINCIPALE (FILE) MENU PRINCIPALE (FILE) CREARE UN NUOVO DISEGNO Per iniziare un nuovo disegno, occorre avviare il comando NUOVO, che consente all utente di creare un nuovo disegno e di impostare le dimensioni della pagina

Dettagli

Modellare una poltrona

Modellare una poltrona 7 Modellare una poltrona Sfruttando i comandi di costruzione delle superfici, modelleremo un arredo di media complessità, la poltrona, alla ricerca di una geometria organica che rispetti la continuità

Dettagli

bla bla Documenti Manuale utente

bla bla Documenti Manuale utente bla bla Documenti Manuale utente Documenti Documenti: Manuale utente Data di pubblicazione mercoledì, 05. novembre 2014 Version 7.6.1 Diritto d'autore 2006-2013 OPEN-XCHANGE Inc., Questo documento è proprietà

Dettagli

Microsoft Word Nozioni di base

Microsoft Word Nozioni di base Corso di Introduzione all Informatica Microsoft Word Nozioni di base Esercitatore: Fabio Palopoli SOMMARIO Esercitazione n. 1 Introduzione L interfaccia di Word Gli strumenti di Microsoft Draw La guida

Dettagli

AUTOCAD. Corso base 2D

AUTOCAD. Corso base 2D 1 AUTOCAD Corso base 2D Come avviare Autocad 1) Icona sul desktop (cliccare due volte) 2) Start Programmi Autocad Autocad. (La freccia vale un clic sinistro del mouse) 3) Barra delle applicazioni (basta

Dettagli

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 84

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 84 G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 84 La scheda vai a La scheda Vai è probabilmente la meno utilizzata delle tre: permette di spostarsi in un certo punto del documento, ad esempio su una determinata pagina

Dettagli

FORMAZIONE. Corso Serale di Formazione Autodesk Inventor. Calendario Giugno 2015. Corso Durata Costo

FORMAZIONE. Corso Serale di Formazione Autodesk Inventor. Calendario Giugno 2015. Corso Durata Costo Corso Serale di Formazione Autodesk Inventor Obiettivo del corso è fornire le conoscenze necessarie per concretizzare le tue idee con la progettazione tridimensionale, in ambito meccanico. Calendario Giugno

Dettagli