Progetto Life INF/2010/272 FARENAIT - FARE RETE PER NATURA 2000 IN ITALIA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Progetto Life INF/2010/272 FARENAIT - FARE RETE PER NATURA 2000 IN ITALIA"

Transcript

1 Progetto Life INF/2010/272 FARENAIT - FARE RETE PER NATURA 2000 IN ITALIA Campagna di educazione ambientale LA MIA TERRA VALE! Gli studenti adottano il loro territorio Seconda edizione Premessa Il progetto fa.re.na.it. è una iniziativa nata per far conoscere la Rete NATURA 2000 in Italia, e sensibilizzare le comunità che vi risiedono sul valore della propria terra. La rete ecologica europea è stata istituita da circa 20 anni come strumento di conservazione e valorizzazione della biodiversità a livello europeo, ed è costituita da una serie di aree naturali, in connessione tra loro, nelle quali sono presenti specie e habitat di particolare valore per il patrimonio naturale nazionale ed europeo, e che purtroppo sono minacciate di estinzione. La biodiversità è un patrimonio da conservare e valorizzare, in particolare per le sue connessioni con l'agricoltura e l'alimentazione: questo è il messaggio che il progetto fa.re.na.it. vuole lanciare agli agricoltori e a tutta la collettività. Il progetto fa.re.na.it. nasce dalla collaborazione tra il CTS (Centro Turistico Studentesco e giovanile, associazione nazionale di protezione ambientale), l ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale), la Regione Lombardia, Coldiretti (organizzazione d imprenditori agricoli), e Comunità Ambiente (società di consulenza per la conservazione della natura), ed è realizzato con il contributo economico del Programma Life + Info & Comunicazione, 2010 della Commissione Europea. fa.re.na.it. è inoltre cofinanziato da: - Ministero dell Ambiente e Tutela del Territorio; - Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali; - Regione Marche, Regione Calabria, Regione Abruzzo, Provincia Regionale di Agrigento. Il progetto è infine sostenuto da numerosi altri enti quali il Parco Nazionale del Pollino, il Parco Nazionale delle Cinque Terre, il Parco Regionale delle Serre.

2 fa.re.na.it. e la scuola Il mondo della scuola è un elemento chiave per le strategie di comunicazione e sensibilizzazione all interno di una comunità. Il progetto fa.re.na.it. ha perciò previsto di coinvolgere attivamente le scuole italiane lanciando una campagna di educazione ambientale il cui scopo è quello di promuovere l'impegno attivo di insegnanti e studenti per costruire un alleanza concreta per la biodiversità e per l agricoltura sostenibile nelle aree Natura La campagna di Educazione Ambientale fa.re.na.it. è promossa in collaborazione con il Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Direzione Generale dello Studente, l'integrazione, la Partecipazione e la Comunicazione Ufficio IV. Il progetto inoltre è stato riconosciuto dalla Commissione Nazionale Italiana per l UNESCO come iniziativa che si inquadra nel Decennio ONU dell Educazione allo Sviluppo Sostenibile (DESS, ), contribuendo in maniera significativa a diffonderne i principi e a realizzarne gli obiettivi. Fulcro della campagna educativa è il concorso La Mia Terra Vale indirizzato alle scuole primarie e secondarie di 1 e 2 grado. La campagna si sviluppa nel corso di due anni scolastici: a.s : prima edizione pilota, rivolta alle scuole del Lazio, Lombardia, Liguria, Marche, Abruzzo, Basilicata, Calabria e Sicilia. a.s : seconda edizione aperta a tutte le scuole d Italia. Oggetto esclusivo di questo regolamento è la seconda edizione, valida per l a.s Oggetto La Mia Terra Vale! è il messaggio che il progetto fa.re.na.it. rivolge a tutte le scuole italiane, invitandole a sviluppare iniziative e azioni concrete per la valorizzazione e la tutela dei propri territori. Ogni classe (o gruppo interclasse) è invitato a adottare un area nelle vicinanze della scuola, o del luogo di residenza della maggior parte degli alunni. L area prescelta può essere costituita da: - un Sito di Importanza Comunitaria (SIC) o parte di esso; - una Zona di Protezione Speciale (ZPS) o parte di essa; - un area protetta, al cui interno siano presenti uno o più siti SIC / ZPS; - un area agricola o rurale limitrofa, o in connessione, ad un SIC o una ZPS. L area prescelta dovrà costituire il luogo su cui sarà sviluppato un piano di approfondimento, valorizzazione e/o tutela, guidato da uno o più insegnanti e realizzato da parte dei ragazzi.

3 Lo staff del progetto fa.re.na.it. ha istituito un'apposita segreteria didattica che potrà seguire e aiutare le scuole partecipanti nella progettazione e nello sviluppo delle attività. Al termine dell anno scolastico, la classe o il gruppo dovrà produrre un elaborato che dovrà documentare attraverso un supporto a sua scelta (video, audio, testo) le attività svolte e i risultati ottenuti nel corso del progetto. Tra le attività che potranno essere realizzate si prevede (l'elenco di seguito è a puro titolo esemplificativo): - reportage (racconti di viaggio, video, foto ), - eventi e/o manifestazioni, - attività di volontariato o stage presso aziende agricole o enti gestori, - resoconto o documentazione del percorso didattico svolto (poster, testi, contributi audiovisivi ), - spettacoli o drammatizzazioni teatrali, - itinerari per viaggi d istruzione, - report di ricerca, - quant altro materiale originale per la documentazione del lavoro realizzato. Tali attività potranno essere condotte anche con l ausilio di esperti o operatori esterni (educatori, cooperative, associazioni ambientaliste, guide naturalistiche, GEV, guardie forestali, guardaparco, ecc ), in totale autonomia da parte della scuola partecipante, senza alcun onere aggiuntivo per il progetto fa.re.na.it. 2. Partecipanti La Mia Terra Vale! è un iniziativa nazionale, riservata agli studenti della scuola primaria (Classi 4a e 5a) e della scuola secondaria di 1 e 2 grado. La partecipazione all iniziativa è gratuita. L iscrizione al concorso si effettua dal sito e può essere fatta da un adulto (dirigente scolastico, coordinatore o docente) che funga da coordinatore del lavoro dei ragazzi o che ne verifichi la rispondenza ai requisiti del presente regolamento. La partecipazione è collettiva e può essere inviato un solo elaborato per ciascuna classe o gruppo di lavoro interclasse. Eventuali elaborati multipli saranno valutati come un unico prodotto. Ogni scuola è comunque libera di far partecipare contemporaneamente più classi o gruppi differenti, a patto che effettui una registrazione per ciascun gruppo.

4 3. Criteri di valutazione e premi Tra tutti gli elaborati pervenuti saranno selezionati i tre migliori prodotti, secondo una griglia di criteri che dovrà tener conto anche delle differenze di fascia di età delle classi partecipanti e del tipo di supporto utilizzato per l elaborato: - Coerenza con le tematiche di progetto (ad esempio progetti che sapranno integrare la tutela della biodiversità connessa all agricoltura sostenibile, la cultura rurale, l agrobiodiversità, ecc.); - Originalità del progetto (ad esempio: innovazione metodologica, utilizzo di pratiche educative e didattiche sperimentali, ecc.); - Complessità del percorso didattico (ad esempio percorsi della durata di almeno un trimestre, con integrazione tra attività d aula e di campo, tra approfondimenti teorici ed esperienze pratiche, ecc.); - Legame con il contesto territoriale (ad esempio progetti che riguardano pratiche agricole tradizionali, razze o specie locali, iniziative di coinvolgimento delle comunità residenti, ecc.); - Livello di coinvolgimento degli alunni nell'intero progetto (ad esempio i progetti dovranno cercare di dimostrare il contributo attivo dei ragazzi, rispetto alle elaborazioni di docenti, guide, accompagnatori, enti partner); - Qualità, chiarezza e fruibilità del prodotto finale (ad esempio gli elaborati dovranno essere accompagnati da indicazioni che chiariscano lo sviluppo delle attività, il ruolo dei diversi attori, il punto di partenza e quello conclusivo, ecc.). Qualora i progetti siano legati ad attività pluriennali, dovrà essere evidenziata la parte corrispondente al lavoro dell anno in corso. La classe o il gruppo selezionato al 1 posto sarà premiata con un viaggio d istruzione del valore fino a 4000,00, per una durata di 3 giorni e 2 notti, presso un area naturale di particolare pregio a livello nazionale. La classe o il gruppo selezionato al 2 posto sarà premiata con un viaggio d istruzione del valore fino a 2500,00, per una durata di 2 giorni e 1 notte, presso un area naturale di particolare pregio a livello nazionale. La classe o il gruppo selezionato al 3 posto sarà premiata con un viaggio d istruzione del valore fino a 1500,00, per la durata di 1 giorno, presso un area naturale di particolare pregio a livello nazionale.

5 4. Giuria La commissione che valuterà gli elaborati sarà costituita da esperti in ambito educativo, scientifico e della comunicazione ambientale, e in particolare da: - un rappresentante del MIUR, Direzione generale dello Studente, - un rappresentante del CTS, Settore Scuola ed Educazione Ambientale (capofila e coordinatore del progetto fa.re.na.it.), - un rappresentante del CTS, Settore Comunicazione, - un rappresentante dell ISPRA, - un rappresentante della Regione Lombardia, DG Sistemi Verdi e Paesaggio, - un rappresentante della Coldiretti. 5. Durata e termini di partecipazione Il termine per l adesione alla presente edizione del concorso è fissata al 15 novembre Tale termine potrà eventualmente essere prorogato per far fronte a mutate esigenze organizzative. La registrazione dovrà avvenire sul sito e dovrà essere fatta una registrazione per ogni classe o gruppo partecipante. Il termine per l invio degli elaborati è fissato all 11 aprile L invio degli elaborati potrà essere fatto esclusivamente in formato elettronico, utilizzando i seguenti formati standard: -.pdf (per i file di testo e immagini) -.ppt (per i file di presentazioni Power Point); -.jpg (per i file di sole immagini); -.mp3 (per i file audio), -.avi.mp4 e.wmv (per i file video). In quest ultimo caso si raccomanda di non inviare video di lunghezza superiore ai 5 minuti. Gli elaborati potranno essere inviati nei seguenti modi: - caricandoli sul sito di progetto (secondo le modalità che saranno espressamente indicate nell apposita sezione), fino ad un massimo di 10 Mb; - caricando i video su YouTube e trasmettendo il relativo collegamento. - tramite posta elettronica all indirizzo, per allegati fino ad un massimo di 10 Mb; - tramite il servizio gratuito di posta on line Wetransfer (www.wetransfer.com ), per allegati fino a 2Gb, indirizzando sempre a ;

6 La scuola, nell inviare il proprio materiale, concede allo staff del progetto fa.re.na.it. l autorizzazione a pubblicare in toto o in parte gli elaborati, incluse riproduzioni video e fotografie. L eventuale pubblicazione avrà il solo scopo di promuovere le attività svolte nell ambito del progetto fa.re.na.it. e avverrà in via prioritaria sul sito di progetto, sul sito della Commissione Europea, o sui siti dei soggetti partner (CTS, ISPRA, Comunità Ambiente, Coldiretti, Regione Lombardia). La selezione degli elaborati e la comunicazione dei vincitori selezionati avverrà entro il 30 aprile La giuria decreterà gli elaborati vincitori inserendo la relativa comunicazione sul sito. Unicamente le classi selezionate riceveranno comunicazione scritta della decisione della giuria. I vincitori avranno 7 giorni per accettare il premio, tramite l invio di una dichiarazione firmata dal dirigente scolastico. In caso di non accettazione del premio si procederà con le successive classi in graduatoria. La fruizione del premio dovrà avvenire entro il 31 agosto In casi eccezionali, qualora non fosse possibile fruire del premio entro suddetta data, sarà comunque erogato un voucher prepagato per i servizi previsti. 6. Altre informazioni Sul sito saranno disponibili ulteriori informazioni e tutte le istruzioni per la partecipazione al concorso e al programma educativo. Saranno inoltre reperibili materiali di approfondimento e di supporto didattico per gli insegnanti, per portare avanti l impegno preso con la propria classe. 7. Privacy Si attesta che il trattamento dei dati personali avverrà nel pieno rispetto del D.Lgs. 196/03 e limitatamente ai fini connessi alla gestione del presente concorso. Inoltre il promotore dichiara che i dati potranno essere rettificati e cancellati ai sensi dell art. 7 del decreto sopra citato.

PARTECIPA AL CONCORSO fa.re.na.it. E VINCI UN SOGGIORNO IN UN'AREA PROTETTA

PARTECIPA AL CONCORSO fa.re.na.it. E VINCI UN SOGGIORNO IN UN'AREA PROTETTA PARTECIPA AL CONCORSO fa.re.na.it. E VINCI UN SOGGIORNO IN UN'AREA PROTETTA Vuoi sapere cos è la Rete Natura 2000? Vuoi conoscere meglio la biodiversità del territorio italiano ed europeo? Vuoi promuovere

Dettagli

LA RETE RURALE NAZIONALE E IL PROGRAMMA LIFE+

LA RETE RURALE NAZIONALE E IL PROGRAMMA LIFE+ LA RETE RURALE NAZIONALE E IL PROGRAMMA LIFE+ FARENAIT: Fare Rete per Natura 2000 in Italia LIFE+10 INF/IT/000272 Panoramica delle attività di progetto Roma, 28 giugno 2012 Hotel Quirinale Via Nazionale,

Dettagli

Servizi per l agricoltura e lo sviluppo rurale

Servizi per l agricoltura e lo sviluppo rurale Servizi per l agricoltura e lo sviluppo rurale ISIS NEWTON VARESE La storia La fondazione dell ITIS di Varese risale agli anni Quaranta (settori meccanico, elettrico, tessile) L'IPSIA di Varese, nata tra

Dettagli

AMANTOVA non si spreca!

AMANTOVA non si spreca! AMANTOVA non si spreca! Si può fare! 2^ EDIZIONE anno scolastico 2014/2015 AMANTOVA non si spreca! E il progetto di sensibilizzazione ambientale sui temi della raccolta differenziata, dei consumi e dell

Dettagli

Biol 2013 Premio internazionale 18 edizione. 2 Concorso di idee per la progettazione di packaging e grafica/prodotto Biol Design

Biol 2013 Premio internazionale 18 edizione. 2 Concorso di idee per la progettazione di packaging e grafica/prodotto Biol Design Biol 2013 Premio internazionale 18 edizione 2 Concorso di idee per la progettazione di packaging e grafica/prodotto Biol Design Premessa L'agricoltura biologica è un metodo di produzione agricola che ha

Dettagli

PAESAGGIO E SOSTENIBILITÀ GLI STUDENTI PROPONGONO NUOVE IDEE DI TURISMO SCOLASTICO2

PAESAGGIO E SOSTENIBILITÀ GLI STUDENTI PROPONGONO NUOVE IDEE DI TURISMO SCOLASTICO2 PAESAGGIO E SOSTENIBILITÀ GLI STUDENTI PROPONGONO NUOVE IDEE DI TURISMO SCOLASTICO2 Dicembre 2011 Maggio 2012 secondo anno di collaborazione Italia Nostra Onlus- MIUR MIUR ITALIA NOSTRA più di 10 anni

Dettagli

SETTIMANA ESS (EDUCAZIONE ALLO SVILUPPO SOSTENIBILE) 8-14 NOVEMBRE 2010

SETTIMANA ESS (EDUCAZIONE ALLO SVILUPPO SOSTENIBILE) 8-14 NOVEMBRE 2010 SETTIMANA ESS (EDUCAZIONE ALLO SVILUPPO SOSTENIBILE) 8-14 NOVEMBRE 2010 In linea con il Decennio dell Educazione allo Sviluppo Sostenibile (DESS) bandito dall ONU e promosso dall UNESCO la Commissione

Dettagli

Allegato alla presente mail, il regolamento con tutte le indicazioni necessarie per la partecipazione al concorso. Sandra Leonardi

Allegato alla presente mail, il regolamento con tutte le indicazioni necessarie per la partecipazione al concorso. Sandra Leonardi La Società Geografica Italiana e la Fondazione Univerde hanno il piacere di inviare il bando per la partecipazione al concorso 'Gli alberi dell'unità d'italia'. Tale concorso, finanziato dal Ministero

Dettagli

Il Programma LIFE e il nuovo Regolamento LIFE Plus

Il Programma LIFE e il nuovo Regolamento LIFE Plus Progetto LIFE-Ambiente LIFE04 ENV/IT/000454 Optima-N Il Programma LIFE e il nuovo Regolamento LIFE Plus - ASTRALE GEIE - Timesis srl Componenti tematiche LIFE III budget 640 M 000-004 + 317 M 005-006 LIFE

Dettagli

Scuola, Cittadinanza, Sostenibilità. Bando del Concorso Nazionale TURISMO A SCUOLA DI SOSTENIBILITÀ

Scuola, Cittadinanza, Sostenibilità. Bando del Concorso Nazionale TURISMO A SCUOLA DI SOSTENIBILITÀ Scuola, Cittadinanza, Sostenibilità Proposta Educativa 2012-2013 Bando del Concorso Nazionale TURISMO A SCUOLA DI SOSTENIBILITÀ (terza edizione) Presentazione Dopo il lusinghiero esito delle precedenti

Dettagli

Regolamento del concorso

Regolamento del concorso ITALIA E SVIZZERA VERSO L EXPO 2015 IMPARARE SVILUPPARE DIFFONDERE La versione definitiva di questo documento sarà disponibile sul sito www.expoitaliasvizzera.it a partire dal 15 settembre Regolamento

Dettagli

PROGETTO LIFE RI.CO.PR.I

PROGETTO LIFE RI.CO.PR.I PROGETTO LIFE RI.CO.PR.I Azione D.4 Realizzazione e collocazione di Pannelli informativi Accettura, 17 maggio 2012 OBIETTIVI Gli obiettivi generali dell azione sono: Promozione e sensibilizzazione al rispetto

Dettagli

UN ORTO DI CLASSE Curare la terra, nutrire la vita.

UN ORTO DI CLASSE Curare la terra, nutrire la vita. UN ORTO DI CLASSE Curare la terra, nutrire la vita. Progetto rivolto alle classi della scuola primaria e secondaria di primo grado dell Emilia Romagna a.s. 2014-2015 Novità 2014/15 KIT PER ORTO DEL CONTADINO

Dettagli

Seminario Agenzie Regionali di Protezione dell Ambiente. 3-5 ottobre 2012 Sala Conferenze ISPRA - Roma

Seminario Agenzie Regionali di Protezione dell Ambiente. 3-5 ottobre 2012 Sala Conferenze ISPRA - Roma Titolo Comunicare Rete Natura 2000 agli agricoltori: opportunità e criticità. La Campagna di comunicazione del Progetto fa.re.na.it. Autore SILVERBACK Greening the communication Seminario Agenzie Regionali

Dettagli

Regolamento del concorso

Regolamento del concorso ITALIA E SVIZZERA VERSO L EXPO 2015 IMPARARE SVILUPPARE DIFFONDERE Regolamento del concorso FINALITÀ DEL CONCORSO Le finalità del concorso sono duplici. Da un lato, sensibilizzare gli alunni delle scuole

Dettagli

LE SCUOLE DELLA LOMBARDIA PER EXPO MILANO 2015

LE SCUOLE DELLA LOMBARDIA PER EXPO MILANO 2015 LE SCUOLE DELLA LOMBARDIA PER EXPO MILANO 2015 Concorso regionale per le scuole di ogni ordine e grado BANDO DI CONCORSO Premessa Dal 1 maggio al 31 ottobre 2015 si svolgerà a Milano l Esposizione Universale

Dettagli

AGRI.LA. AGRICOLTURE AND LANDSCAPE (Audiovisivo)

AGRI.LA. AGRICOLTURE AND LANDSCAPE (Audiovisivo) Progetto Europeo AGRI.LA: Agricolture and Landscape sostegno a favore delle azioni d informazione sulla Politica Agricola Comune ai sensi del reg. CE n. 814/2000 del Consiglio del 17/04/2004. Progetto

Dettagli

Consultazione online FASE 3 - PSR FEASR 2014-20 Osservazioni GAL della Pianura veneta

Consultazione online FASE 3 - PSR FEASR 2014-20 Osservazioni GAL della Pianura veneta Consultazione online FASE 3 - PSR FEASR 2014-20 Osservazioni GAL della Pianura veneta Misura 4. Investimenti in immobilizzazioni materiali (art. 17) Sottomisura 4.4 Sostegno per investimenti non produttivi

Dettagli

NEWSLETTER PON AGOSTO 2015. In questo numero... La programmazione 2007-2013. La programmazione 2014-2020. L avviso LAN/WLAN

NEWSLETTER PON AGOSTO 2015. In questo numero... La programmazione 2007-2013. La programmazione 2014-2020. L avviso LAN/WLAN AGOSTO 2015 NEWSLETTER PON In questo numero... La programmazione 2007-2013 La programmazione 2014-2020 L avviso LAN/WLAN LA PROGRAMMAZIONE 2007-2013 Nel 2007 la Commissione Europea ha approvato per l Italia

Dettagli

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato 1 Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Progetto e Concorso Dalle aule parlamentari alle aule di scuola. Lezioni di Costituzione

Dettagli

RACCONTA IL TUO TERRITORIO, DIVENTA PROTAGONISTA DEL PADIGLIONE ITALIA. Concorso di idee bandito nell ambito del progetto EXPERIA

RACCONTA IL TUO TERRITORIO, DIVENTA PROTAGONISTA DEL PADIGLIONE ITALIA. Concorso di idee bandito nell ambito del progetto EXPERIA RACCONTA IL TUO TERRITORIO, DIVENTA PROTAGONISTA DEL PADIGLIONE ITALIA Concorso di idee bandito nell ambito del progetto EXPERIA Che cosa è Experia? Experia è un progetto in collaborazione tra Rai Expo,

Dettagli

ACTION D.1: Piano di comunicazione del progetto e materiale divulgativo

ACTION D.1: Piano di comunicazione del progetto e materiale divulgativo D. Public awareness and dissemination of results ACTION D.1: Piano di comunicazione del progetto e materiale divulgativo Il piano di comunicazione definirà la grafica da adottare nei vari strumenti di

Dettagli

La rete nazionale di Confindustria tra Giovani, Scuola e Imprenditori

La rete nazionale di Confindustria tra Giovani, Scuola e Imprenditori La rete nazionale di Confindustria tra Giovani, Scuola e Imprenditori CHI SIAMO LATUAIDEADIMPRESA è una community costituita da migliaia di studenti italiani, professori, imprenditori. E un progetto finalizzato

Dettagli

TOUR OPERATOR PER UN GIORNO Progetto di idee per promuovere il territorio della Basilicata attraverso la creazione di idee per itinerari turistici,

TOUR OPERATOR PER UN GIORNO Progetto di idee per promuovere il territorio della Basilicata attraverso la creazione di idee per itinerari turistici, TOUR OPERATOR PER UN GIORNO Progetto di idee per promuovere il territorio della Basilicata attraverso la creazione di idee per itinerari turistici, fotografie, cortometraggi d'animazione e videoclip REGOLAMENTO

Dettagli

PROGETTO: In Genere la Parità è Meglio BANDO Concorso-Premio dedicato alla memoria della Dr.ssa Roberta Zedda

PROGETTO: In Genere la Parità è Meglio BANDO Concorso-Premio dedicato alla memoria della Dr.ssa Roberta Zedda PROGETTO: In Genere la Parità è Meglio BANDO Concorso-Premio dedicato alla memoria della Dr.ssa Roberta Zedda Promotore Azienda Sanitaria Locale di Oristano in collaborazione con l' Ufficio Scolastico

Dettagli

BANDO DI CONCORSO. La Scuola per la parità di genere e per la non violenza

BANDO DI CONCORSO. La Scuola per la parità di genere e per la non violenza BANDO DI CONCORSO La Scuola per la parità di genere e per la non violenza Premessa La FONDAZIONE Domenico Colasanto, da molti anni impegnata in attività di studio ed analisi dei fenomeni che riguardano

Dettagli

Bando del Concorso Nazionale Il Paesaggio raccontato dai ragazzi. Narrazioni e immagini nell'era digitale

Bando del Concorso Nazionale Il Paesaggio raccontato dai ragazzi. Narrazioni e immagini nell'era digitale Progetto Nazionale di Educazione al Patrimonio 2011-2012 Bando del Concorso Nazionale Il Paesaggio raccontato dai ragazzi. Narrazioni e immagini nell'era digitale Presentazione Sul presupposto che si conserva

Dettagli

"Onesti nello Sport"

Onesti nello Sport Concorso Nazionale per tutti gli studenti degli Istituti di II grado scritti all A.S. 2014/2015 e aperto a tutte le discipline scolastiche "Onesti nello Sport" IV edizione Tema 1 à Lo sport con un nuovo

Dettagli

MONDO IN MOVIMENTO CONCORSO A PREMI PER SCUOLE XXI ed. - a.s. 2015/2016

MONDO IN MOVIMENTO CONCORSO A PREMI PER SCUOLE XXI ed. - a.s. 2015/2016 MONDO IN MOVIMENTO CONCORSO A PREMI PER SCUOLE XXI ed. - a.s. 2015/2016 IL PESO DELLE IDEE Concorso a premi per Scuole d'infanzia, Primarie e Secondarie di I e II grado XXI EDIZIONE Anno Scolastico 2015/2016

Dettagli

Concorso video-fotografico IMMAGINA LA RICERCA

Concorso video-fotografico IMMAGINA LA RICERCA Concorso video-fotografico IMMAGINA LA RICERCA LA NOTTE DEI RICERCATORI 2014 Università della Calabria REGOLAMENTO 1. CONCORSO L Università della Calabria, nell ambito della manifestazione LA NOTTE DEI

Dettagli

Formazione Ambientale: le esperienze del progetto LIFE MAESTRALE

Formazione Ambientale: le esperienze del progetto LIFE MAESTRALE XXIII Congresso della S.It.E. Ancona, 16-18 settembre 2013 Formazione Ambientale: le esperienze del progetto LIFE MAESTRALE Fusco S. 1, Iannotta F. 1, Izzi F. 2, Stanisci A. 1 1 Dipartimento di Bioscienze

Dettagli

LE FINALITA DELL ASSOCIAZIONE

LE FINALITA DELL ASSOCIAZIONE CTS Il Centro Turistico Studentesco e Giovanile è un associazione senza scopo di lucro di promozione sociale riconosciuta dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali, fondata nel 1974, che opera

Dettagli

CUSTODI e non PADRONI della TERRA

CUSTODI e non PADRONI della TERRA CUSTODI e non PADRONI della TERRA IL BANDO PER LE SCUOLE STATALI, COMUNALI E PARITARIE. Art. 1 Finalità e obiettivi Nutrire il pianeta, Energia per la vita è l invito di EXPO 2015. L enciclica di Papa

Dettagli

Seminario MACERATA Amministratori pubblici

Seminario MACERATA Amministratori pubblici Titolo Comunicare Rete Natura 2000 agli agricoltori: opportunità e criticità. La Campagna di comunicazione del Progetto fa.re.na.it. Autore SILVERBACK Greening the communication Seminario MACERATA Amministratori

Dettagli

Bando di Concorso per le scuole superiori. Concorso Social Innovation...in Progress

Bando di Concorso per le scuole superiori. Concorso Social Innovation...in Progress Bando di Concorso per le scuole superiori Concorso Social Innovation...in Progress 1. Presentazione La Fondazione ÈBBENE, in collaborazione con l Incubatore Certificato Consorzio Sol.CO Rete di imprese

Dettagli

Idee e SVILUPPO Tra promozione culturale, sostenibilità e rilancio territoriale

Idee e SVILUPPO Tra promozione culturale, sostenibilità e rilancio territoriale Concorso di idee Prima Edizione Idee e SVILUPPO Tra promozione culturale, sostenibilità e rilancio territoriale Il primo concorso di Agri-filmfestival viene indetto per gli Istituti Superiori di I e II

Dettagli

Bando di Concorso ENERGIOCHI 10

Bando di Concorso ENERGIOCHI 10 REGIONE ABRUZZO Servizio Politica Energetica, Qualità dell aria, SINA Bando di Concorso ENERGIOCHI 10 anno scolastico 2014-2015 1. PREMESSA La Regione Abruzzo - insieme al MIUR (Ministero della Pubblica

Dettagli

La Rete Natura 2000 in Emilia-Romagna. Regione Emilia-Romagna Assessorato Ambiente, Riqualificazione urbana Servizio Parchi e Risorse forestali

La Rete Natura 2000 in Emilia-Romagna. Regione Emilia-Romagna Assessorato Ambiente, Riqualificazione urbana Servizio Parchi e Risorse forestali La Rete Natura 2000 in Emilia-Romagna Bologna 17 giugno 2014 Regione Emilia-Romagna Assessorato Ambiente, Riqualificazione urbana Servizio Parchi e Risorse forestali I NUMERI DELLE AREE PROTETTE 14 PARCHI

Dettagli

Scuola + 15 PROGETTI DI DIDATTICA INTEGRATA. Progetto realizzato da Fondazione Rosselli con il contributo di Fondazione Roma

Scuola + 15 PROGETTI DI DIDATTICA INTEGRATA. Progetto realizzato da Fondazione Rosselli con il contributo di Fondazione Roma Scuola + 15 PROGETTI DI DIDATTICA INTEGRATA Progetto realizzato da Fondazione Rosselli con il contributo di Fondazione Roma 2 Scuola, tecnologie e innovazione didattica La tecnologia sembra trasformare

Dettagli

ALCUNE IDEE PER UN PARCO DA VIVERE

ALCUNE IDEE PER UN PARCO DA VIVERE ALCUNE IDEE PER UN PARCO DA VIVERE A 25 anni dall istituzione del Parco e 10 dalla Legge Regionale sulle Aree Protette, Legambiente propone al Parco e agli enti locali alcune di iniziative per rafforzare

Dettagli

Progetto ScopriNatura Anno Scolastico 2015-2016

Progetto ScopriNatura Anno Scolastico 2015-2016 Progetto ScopriNatura Anno Scolastico 2015-2016 Invito alla conoscenza dei boschi e degli ambienti naturali Educazione ambientale per le scuole primarie e secondarie, di primo e secondo grado Il Centro

Dettagli

CONCORSO FOTOGRAFICO Natura e paesaggi lucani: territori da scoprire, emozioni da condividere 1 edizione 2012

CONCORSO FOTOGRAFICO Natura e paesaggi lucani: territori da scoprire, emozioni da condividere 1 edizione 2012 CONCORSO FOTOGRAFICO Natura e paesaggi lucani: territori da scoprire, emozioni da condividere 1 edizione 2012 Premessa Nel 1992, l Unione Europea, con l obiettivo di contribuire al mantenimento della biodiversità

Dettagli

Concorso fotografico «Che cosa significa la scienza per te?» Termini e condizioni

Concorso fotografico «Che cosa significa la scienza per te?» Termini e condizioni Concorso fotografico «Che cosa significa la scienza per te?» Termini e condizioni 1. OBIETTIVI Il concorso fotografico «Che cosa significa la scienza per te» offre a squadre di giovani dell Unione europea

Dettagli

L INEA e RURALAND. una finestra sul mondo rurale

L INEA e RURALAND. una finestra sul mondo rurale L INEA e RURALAND una finestra sul mondo rurale RURALAND costituisce una esempio di comunicazione ed educazione istituzionale che sviluppa i temi dello sviluppo rurale, lo sviluppo sostenibile della biodiversità

Dettagli

REGOLAMENTO VIAGGI ED ISTRUZIONE E USCITE DIDATTICHE

REGOLAMENTO VIAGGI ED ISTRUZIONE E USCITE DIDATTICHE REGOLAMENTO VIAGGI ED ISTRUZIONE E USCITE DIDATTICHE Approvato dal Consiglio d Istituto il 9 febbraio 2013 Il Consiglio d Istituto in data 9 febbraio 2013 Sentito il parere del Collegio docenti del 25

Dettagli

Struttura di Missione per il Centenario della Prima Guerra Mondiale MIUR Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Struttura di Missione per il Centenario della Prima Guerra Mondiale MIUR Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Per l anno scolastico 2014-2015 la Struttura di Missione per il Centenario della Prima Guerra Mondiale Presidenza del Consiglio dei Ministri e il MIUR Ministero dell Istruzione, dell Università e della

Dettagli

BANDO DI CONCORSO CONCORSO FOTOGRAFICO OBIETTIVO SUL PARCO. Prima edizione: anno 2015

BANDO DI CONCORSO CONCORSO FOTOGRAFICO OBIETTIVO SUL PARCO. Prima edizione: anno 2015 BANDO DI CONCORSO CONCORSO FOTOGRAFICO OBIETTIVO SUL PARCO Prima edizione: anno 2015 Il Parco Regionale dei Colli Euganei bandisce un concorso fotografico dal titolo Obiettivo sul Parco", al fine di promuovere

Dettagli

CONCORSO GRAFICO-PITTORICO VEDERE LA PERSONA OLTRE LE ABILITA

CONCORSO GRAFICO-PITTORICO VEDERE LA PERSONA OLTRE LE ABILITA ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SUPERIORE ROSARIO LIVATINO Liceo Scientifico- Istituto Professionale Commercio e Turismo Via Atripaldi, 42-80146 Napoli Presidenza 081/ 2553512 - Vice Presidenza 081/ 5720077

Dettagli

La Strategia della Regione Sicilia Sergio Marino Direttore Generale di ARPA Sicilia

La Strategia della Regione Sicilia Sergio Marino Direttore Generale di ARPA Sicilia Tavola rotonda: L ISPRA e il Sistema Paese sui temi della Biodiversità La Strategia della Regione Sicilia Sergio Marino Direttore Generale di ARPA Sicilia Obiettivo strategico: tutelare la Biodiversità

Dettagli

PREMIO NAZIONALE "Crescere cittadini"

PREMIO NAZIONALE Crescere cittadini PREMIO NAZIONALE "Crescere cittadini" L'Associazione Claudio Rinaldi giornalista onlus promuove, in collaborazione con la Direzione Generale per lo Studente, l Integrazione e la Partecipazione del Ministero

Dettagli

REGIONE LAZIO AGENZIA REGIONALE DEL TURISMO AREA PROMOZIONE E COMMERCIALIZZAZIONE CONCORSO FOTOGRAFICO BEL LA ZIO. Bando del concorso

REGIONE LAZIO AGENZIA REGIONALE DEL TURISMO AREA PROMOZIONE E COMMERCIALIZZAZIONE CONCORSO FOTOGRAFICO BEL LA ZIO. Bando del concorso ALLEGATO A schema REGIONE LAZIO AGENZIA REGIONALE DEL TURISMO AREA PROMOZIONE E COMMERCIALIZZAZIONE CONCORSO FOTOGRAFICO BEL LA ZIO Bando del concorso Ente Banditore: Regione Lazio Agenzia Regionale del

Dettagli

PREMIO DELLE BUONE PRATICHE DI EDUCAZIONE ALLA SICUREZZA E ALLA SALUTE Vito Scafidi VI edizione Nota illustrativa dicembre 2011

PREMIO DELLE BUONE PRATICHE DI EDUCAZIONE ALLA SICUREZZA E ALLA SALUTE Vito Scafidi VI edizione Nota illustrativa dicembre 2011 PREMIO DELLE BUONE PRATICHE DI EDUCAZIONE ALLA SICUREZZA E ALLA SALUTE Vito Scafidi VI edizione Nota illustrativa dicembre 2011 Gentilissimo Dirigente, Cittadinanzattiva è lieta di invitare la sua scuola

Dettagli

Perché un Premio sul telegiornale o un inchiesta a scuola intitolato a Maria Rosaria Sessa

Perché un Premio sul telegiornale o un inchiesta a scuola intitolato a Maria Rosaria Sessa 1 Perché un Premio sul telegiornale o un inchiesta a scuola intitolato a Maria Rosaria Sessa I media sono il modo in cui vediamo la realtà, sono la nostra principale fonte di informazione; oltre a rilassarci

Dettagli

2 PIANO LOCALE GIOVANI CITTA METROPOLITANE GIOVANI AL PRESENTE

2 PIANO LOCALE GIOVANI CITTA METROPOLITANE GIOVANI AL PRESENTE 2 PIANO LOCALE GIOVANI CITTA METROPOLITANE GIOVANI AL PRESENTE AVVISO PUBBLICO PER IL REPERIMENTO DI PROPOSTE ARTISTICHE DA INSERIRE NEL CALENDARIO DEL FESTIVAL DELLA CREATIVITA DI ROMA CAPITALE Art.1

Dettagli

AZIONE G Componente 5 Reti educative per i Siti Natura 2000

AZIONE G Componente 5 Reti educative per i Siti Natura 2000 AZIONE G Componente 5 Reti educative per i Siti Natura 2000 AZIONE 5.1 PARAGRAFO 1 Descrizione attività svolte L azione Reti educative per i Siti Natura 2000 è stata sviluppata per raggiungere l obiettivo

Dettagli

CONCORSO NAZIONALE. Art. 1 - Finalità. Concorso Nazionale Rete degli archivi per non dimenticare Tracce di memoria

CONCORSO NAZIONALE. Art. 1 - Finalità. Concorso Nazionale Rete degli archivi per non dimenticare Tracce di memoria CONCORSO NAZIONALE Concorso Nazionale Rete degli archivi per non dimenticare Tracce di memoria Art. 1 - Finalità Il Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca intende promuovere e diffondere

Dettagli

Bando del Progetto di Supporto allo sviluppo dell autoimprenditorialità sociale per le scuole superiori della regione Sicilia

Bando del Progetto di Supporto allo sviluppo dell autoimprenditorialità sociale per le scuole superiori della regione Sicilia Bando del Progetto di Supporto allo sviluppo dell autoimprenditorialità sociale per le scuole superiori della regione Sicilia 1. Presentazione Piano formativo Social Innovation in Learning e Concorso Social

Dettagli

IN ITINER@ BANDO DI VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO MONUMENTALE DEDICATO A VISITE ED ITINERARI

IN ITINER@ BANDO DI VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO MONUMENTALE DEDICATO A VISITE ED ITINERARI IN ITINER@ BANDO DI VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO MONUMENTALE DEDICATO A VISITE ED ITINERARI Criteri generali Obiettivi del bando Il bando intende promuovere la vocazione turistico-culturale dei Comuni

Dettagli

avvicinare le nuove generazioni alla lettura dei quotidiani il percorso di preparazione degli articoli di un quotidiano

avvicinare le nuove generazioni alla lettura dei quotidiani il percorso di preparazione degli articoli di un quotidiano Il Campionato di giornalismo promosso da Il Giorno si prefigge l obiettivo di avvicinare le nuove generazioni alla lettura dei quotidiani attraverso una competizione stimolante e coinvolgente. La nostra

Dettagli

Promuovono. Progetto Consumi sostenibili e alimentazione Gioco a premi Alla ricerca dell avanzo perduto REGOLAMENTO DEL GIOCO

Promuovono. Progetto Consumi sostenibili e alimentazione Gioco a premi Alla ricerca dell avanzo perduto REGOLAMENTO DEL GIOCO ARPAV e la rete per l'informazione Formazione ed Educazione Ambientale della Regione del Veneto Promuovono Progetto Consumi sostenibili e alimentazione Gioco a premi Alla ricerca dell avanzo perduto REGOLAMENTO

Dettagli

SCOPRILAZIO Un video-clip per promuovere il patrimonio culturale e naturale della Regione Lazio tra i giovani

SCOPRILAZIO Un video-clip per promuovere il patrimonio culturale e naturale della Regione Lazio tra i giovani SCOPRILAZIO Un video-clip per promuovere il patrimonio culturale e naturale della Regione Lazio tra i giovani VIDEO CONTEST riservato agli studenti e ai docenti delle Scuole secondarie di II grado della

Dettagli

Sono inoltre previste menzioni speciali per i migliori lavori digitali realizzati e per l animazione dell ambiente di innovazione Phyrtual.

Sono inoltre previste menzioni speciali per i migliori lavori digitali realizzati e per l animazione dell ambiente di innovazione Phyrtual. BANDO DI CONCORSO VOLONTARI DELLA CONOSCENZA 4ª edizione, premiazione a maggio 2014 OBIETTIVI Nel passaggio tra l Anno europeo dei cittadini (2013) e l Anno europeo della conciliazione famiglia-lavoro

Dettagli

MANAGEMENT PLAN. SITO DI PROGETTO: SIC IT1343502 Parco della Magra Vara - Provincia della Spezia

MANAGEMENT PLAN. SITO DI PROGETTO: SIC IT1343502 Parco della Magra Vara - Provincia della Spezia MANAGEMENT PLAN TITOLO PROGETTO: Petromyzon And River Continuity ACRONIMO: P.A.R.C. SITO DI PROGETTO: SIC IT1343502 Parco della Magra Vara - Provincia della Spezia BENEFICIARIO COORDINATORE: Ente Parco

Dettagli

In collaborazione con. www.progettoscuola.expo2015.org www.expo2015.org

In collaborazione con. www.progettoscuola.expo2015.org www.expo2015.org In collaborazione con ti, ia! n o r P za, v en t r a p www.progettoscuola.expo2015.org www.expo2015.org MONZA APRIPISTA DEL PROGETTO: UN CONCORSO E 100 IDEE PER LA FASE PILOTA Sono state le scuole dell

Dettagli

28 COMPLEANNO DI PINOCCHIO 2015. Il Sostegno a Distanza: un'amicizia da fiaba.

28 COMPLEANNO DI PINOCCHIO 2015. Il Sostegno a Distanza: un'amicizia da fiaba. 28 COMPLEANNO DI PINOCCHIO 2015 Il Sostegno a Distanza: un'amicizia da fiaba. BANDO E REGOLAMENTO del CONCORSO La Fondazione Nazionale Carlo Collodi, la Fondazione AVSI e l'associazione Diesse promuovono

Dettagli

Un futuro sicuro: innovazione tecnologica di serrature a cilindro

Un futuro sicuro: innovazione tecnologica di serrature a cilindro ESPERTI RIFERME SERRATURE ITALIA - 20090 FIZZONASCO (MI) - V.LE UMBRIA 2 TEL. 02/90724526 FAX 02/90725558 E-mail: info@ersi.it Web Site: www.ersi.it Bando Concorso per gli Istituti di Istruzione Secondaria

Dettagli

Gara Nazionale di Teatro Classico e Contemporaneo

Gara Nazionale di Teatro Classico e Contemporaneo Gara Nazionale di Teatro Classico e Contemporaneo PREMESSA L Associazione culturale Achille e la Tartaruga e il Liceo Classico Torquato Tasso di Salerno, in collaborazione con il Palinuro Teatro Festival

Dettagli

PROGETTO DI PROMOZIONE DELLA SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO PARTIRE DAI BANCHI DI SCUOLA

PROGETTO DI PROMOZIONE DELLA SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO PARTIRE DAI BANCHI DI SCUOLA ORDINE INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI CATANIA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI CATANIA E ASSESSORATO REGIONALE ALLA PUBBLICA ISTRUZIONE AZIENDA USL 3 DI CATANIA ASSESSORATO ALLE POLITICHE SCOLASTICHE DEL

Dettagli

Il Ministro dell'istruzione, dell'università e della Ricerca

Il Ministro dell'istruzione, dell'università e della Ricerca Il Ministro dell'istruzione, dell'università e della Ricerca Vista la legge 31 dicembre 2009, n, 196 "Legge di contabilità e finanza pubblica"; Vista la legge 23 dicembre 2014, n, 190, recante le "Disposizioni

Dettagli

Scuola + 15 PROGETTI DI DIDATTICA INTEGRATA. Progetto realizzato da Fondazione Rosselli con il contributo di Fondazione Roma

Scuola + 15 PROGETTI DI DIDATTICA INTEGRATA. Progetto realizzato da Fondazione Rosselli con il contributo di Fondazione Roma Scuola + 15 PROGETTI DI DIDATTICA INTEGRATA Progetto realizzato da Fondazione Rosselli con il contributo di Fondazione Roma 2 Scuola, tecnologie e innovazione didattica La tecnologia sembra trasformare

Dettagli

IoStudio - La Carta dello Studente

IoStudio - La Carta dello Studente IoStudio - La Carta dello Studente IoStudio è la Carta dello Studente che il Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ha realizzato per tutti gli studenti della scuola secondaria di II

Dettagli

L attività di monitoraggio è iniziata il 18 marzo 2013 e sta procedendo secondo le seguenti fasi:

L attività di monitoraggio è iniziata il 18 marzo 2013 e sta procedendo secondo le seguenti fasi: Piano di monitoraggio socio economico del progetto LIFE Ripristino degli habitat dunali nel paesaggio serricolo del golfo di Gela per la salvaguardia di Leopoldia gussonei L azione D.3 Monitoraggio socio

Dettagli

Costruisci la Tua Impresa Regolamento del concorso

Costruisci la Tua Impresa Regolamento del concorso Progetto Business Factory Progetto Finanziato dal Ministero della gioventù Fondo per le politiche giovanili Anno 2009 Costruisci la Tua Impresa Regolamento del concorso Nel quadro delle iniziative programmate

Dettagli

Concorso per le scuole secondarie di I e II grado - TOGETHER IN EXPO 2015 -

Concorso per le scuole secondarie di I e II grado - TOGETHER IN EXPO 2015 - Concorso per le scuole secondarie di I e II grado - TOGETHER IN EXPO 2015 - L esposizione universale è, per eccellenza, il luogo delle visioni del futuro. Nutrire il pianeta, Energia per la vita è l invito

Dettagli

Premesso che. Art.1 Oggetto e premi economici

Premesso che. Art.1 Oggetto e premi economici REGIONE LIGURIA DIREZIONE REGIONALE LIGURIA COMUNE DI GENOVA AUTOMOBILE CLUB GENOVA BANDO DI CONCORSO REGIONALE a.s. 2012/2013 IDEE PER LA SICUREZZA STRADALE RISERVATO ALLE SCUOLE SECONDARIE DI II GRADO

Dettagli

PROGETTO DONNE & SCIENZA. progettazione e realizzazione di moduli didattici sulle differenze di genere

PROGETTO DONNE & SCIENZA. progettazione e realizzazione di moduli didattici sulle differenze di genere PROGETTO DONNE & SCIENZA progettazione e realizzazione di moduli didattici sulle differenze di genere Contesto Normativo Nascita 1989 Comitato pari opportunità presso il Ministero della Pubblica Istruzione

Dettagli

Regolamento del Concorso di Arte Creativa

Regolamento del Concorso di Arte Creativa Concorso di arte creativa per le scuole primarie A.S. 2013/2014 Regolamento del Concorso di Arte Creativa Il presente concorso, rivolto alle scuole primarie di tutta la Sardegna, intende promuovere la

Dettagli

Oggetto: Proposta di attività GIOVANI E SOCIAL BUSINESS: DIVENTARE ATTORI DEL CAMBIAMENTO, anno scolastico 2015/2016 INDICE

Oggetto: Proposta di attività GIOVANI E SOCIAL BUSINESS: DIVENTARE ATTORI DEL CAMBIAMENTO, anno scolastico 2015/2016 INDICE Pistoia, 01-09- 2015 Pistoia Social Business City Via Abbi Pazienza, 1-51100 Pistoia Ai soggetti interessati Oggetto: Proposta di attività GIOVANI E SOCIAL BUSINESS: DIVENTARE ATTORI DEL CAMBIAMENTO, anno

Dettagli

REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE ALL INIZIATIVA. Study Tour in Europa 2013 Percorsi di formazione in contesti lavorativi europei - II Edizione -

REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE ALL INIZIATIVA. Study Tour in Europa 2013 Percorsi di formazione in contesti lavorativi europei - II Edizione - ALLEGATO N.1 REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE ALL INIZIATIVA Study Tour in Europa 2013 Percorsi di formazione in contesti lavorativi europei - II Edizione - ART. 1 FINALITÀ E OGGETTO DELL INTERVENTO 1. In

Dettagli

LA SCIENZA ATTORNO A NOI!

LA SCIENZA ATTORNO A NOI! LA SCIENZA ATTORNO A NOI! CONCORSO A PREMI PER SCUOLE XX ed. - a.s. 2014/2015 IL PESO DELLE IDEE Concorso a premi per Scuole d'infanzia, Primarie e Secondarie di I e II grado XX EDIZIONE Anno Scolastico

Dettagli

REGOLAMENTO CHALLENGE MAI DIRE MAI PROMOSSO DAL CONSORZIO TUTELA PECORINO TOSCANO DOP

REGOLAMENTO CHALLENGE MAI DIRE MAI PROMOSSO DAL CONSORZIO TUTELA PECORINO TOSCANO DOP Pecorino Toscano e... E tu come li abbineresti? Partecipa al Challenge e mettiti alla prova REGOLAMENTO CHALLENGE MAI DIRE MAI PROMOSSO DAL CONSORZIO TUTELA PECORINO TOSCANO DOP Segui il Pecorino Toscano

Dettagli

Direzione centrale risorse agricole, naturali, forestali e montagna S.A.R.A. SISTEMA AREE REGIONALI AMBIENTALI

Direzione centrale risorse agricole, naturali, forestali e montagna S.A.R.A. SISTEMA AREE REGIONALI AMBIENTALI Direzione centrale risorse agricole, naturali, forestali e montagna S.A.R.A. SISTEMA AREE REGIONALI AMBIENTALI Roma 27 marzo 2008 workshop Financing Natura 2000 PROGRAMMA S.A.R.A. Sistema Aree Regionali

Dettagli

REGOLAMENTO OMNIA VISUAL CONTEST

REGOLAMENTO OMNIA VISUAL CONTEST REGOLAMENTO OMNIA VISUAL CONTEST 1. DENOMINAZIONE DEL CONCORSO Omnia Visual Contest - Il grande concorso creativo per tutte le scuole di Prato 2. PROMOTORI I promotori del concorso sono: - Ufficio Scolastico

Dettagli

Progetto. Primo Soccorso a Scuola. A Scuola di Primo Soccorso

Progetto. Primo Soccorso a Scuola. A Scuola di Primo Soccorso Progetto Primo Soccorso a Scuola. A Scuola di Primo Soccorso Introduzione all organizzazione del sistema dell emergenza e ai gesti del primo soccorso per i docenti e gli studenti delle scuole della Liguria.

Dettagli

PREMIO PER LA SCUOLA 2013/2014

PREMIO PER LA SCUOLA 2013/2014 PREMIO PER LA SCUOLA 2013/2014 Inventiamo una banconota Per le scuole primarie, secondarie di primo e di secondo grado. Bozzetto Biglietto 500.000 lire PREMIO PER LA SCUOLA 2013/2014 La Banca d Italia

Dettagli

CONCORSO ONLINE UGANDA CALLING

CONCORSO ONLINE UGANDA CALLING CONCORSO ONLINE UGANDA CALLING Associazione ITALIA UGANDA Onlus (in seguito ITALIA UGANDA) con sede legale a Pavia in Via Bona di Savoia n. 1/A, Codice Fiscale n. 96039770183, al fine di promuovere i valori

Dettagli

Progetto Go Park Life 12 INF/IT/000571. Azione D2 rivolta ai docenti Prima giornata in presenza

Progetto Go Park Life 12 INF/IT/000571. Azione D2 rivolta ai docenti Prima giornata in presenza Azione D2 rivolta ai docenti Prima giornata in presenza Metafora srl 1 Il Progetto Life Go Park Metafora srl 2 Uno degli 11 progetti LIFE approvati nello strand Information and Communication 2012 Attivato

Dettagli

AGRICOLTURA MULTIFUNZIONALE: LA FATTORIA SOCIALE

AGRICOLTURA MULTIFUNZIONALE: LA FATTORIA SOCIALE AGRICOLTURA MULTIFUNZIONALE: LA FATTORIA SOCIALE Milano, 18 novembre 2014 Alessandro Pezzotta Struttura Programmazione ed attuazione dello sviluppo rurale PSR 2014-2020: OBIETTIVI - priorità 1: stimolare

Dettagli

CONCORSO EDUCATIVO Al fronte e nelle retrovie, l Italia durante la Prima Guerra Mondiale

CONCORSO EDUCATIVO Al fronte e nelle retrovie, l Italia durante la Prima Guerra Mondiale CONCORSO EDUCATIVO Al fronte e nelle retrovie, l Italia durante la Prima Guerra Mondiale Un progetto realizzato da CONCORSO EDUCATIVO Al fronte e nelle retrovie, l Italia durante la Prima Guerra Mondiale

Dettagli

PIANO DI GESTIONE DEL SIC IT20B0012 COMPLESSO MORENICO DI CASTELLARO LAGUSELLO

PIANO DI GESTIONE DEL SIC IT20B0012 COMPLESSO MORENICO DI CASTELLARO LAGUSELLO PIANO DI GESTIONE DEL SIC IT20B0012 COMPLESSO MORENICO DI CASTELLARO LAGUSELLO progettazione coordinamento Dott. For. Paolo Rigoni StudioSilva S.r.l. sede legale: via Mazzini 9/2-40137 Bologna Tel. 051

Dettagli

I punti di partenza: Direttiva Uccelli selvatici (79/409/CEE) 194 specie di Uccelli (allegato I) e specie migratrici

I punti di partenza: Direttiva Uccelli selvatici (79/409/CEE) 194 specie di Uccelli (allegato I) e specie migratrici I punti di partenza: Direttiva Uccelli selvatici (79/409/CEE) 194 specie di Uccelli (allegato I) e specie migratrici Direttiva Habitat (92/43/CEE) 220 tipi di habitat (Al.I) e oltre 800 specie (Al.II)

Dettagli

Con il patrocinio di: C. Lenti, Foto Archivio P.F.Po vc al MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI

Con il patrocinio di: C. Lenti, Foto Archivio P.F.Po vc al MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI Le risaie del vercellese: programma integrato per la riqualificazione ambientale e la gestione sostenibile dell agroecosistema risicolo Martedì 29 Novembre 2011 C. Lenti, Foto Archivio P.F.Po vc al Con

Dettagli

Struttura, obiettivi e strategia dei Piani di Gestione dei Siti Natura 2000. Fulvio CERFOLLI, PhD

Struttura, obiettivi e strategia dei Piani di Gestione dei Siti Natura 2000. Fulvio CERFOLLI, PhD Struttura, obiettivi e strategia dei Piani di Gestione dei Siti Natura 2000 Fulvio CERFOLLI, PhD Che cos e un PIANO DI GESTIONE di un sito Natura 2000? E uno strumento di pianificazione del territorio

Dettagli

Programma UE LIFE 2014-2020. Programma per l Ambiente e l'azione per il Clima

Programma UE LIFE 2014-2020. Programma per l Ambiente e l'azione per il Clima Programma UE LIFE 2014-2020 Programma per l Ambiente e l'azione per il Clima Regolamento UE n. 1293/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio dell 11 dicembre 2013 istituisce il Programma per l ambiente

Dettagli

3. TEMA il primo anno del concorso fotografico il tema rimane libero, a chiara esclusione di soggetti non inerenti la riserva naturale.

3. TEMA il primo anno del concorso fotografico il tema rimane libero, a chiara esclusione di soggetti non inerenti la riserva naturale. 1.FINALITA DEL CONCORSO La Riserva Naturale Torbiere del Sebino con sede in Via Europa n. 5 a Provaglio d Iseo, indice la I edizione del Concorso fotografico Franco Bettini un concorso per fotografie e

Dettagli

LE OPPORTUNITÀ DI FINANZIAMENTO Ipotesi e proposte nel contesto del nuovo ciclo di programmazione dei Fondi strutturali 2014/2020

LE OPPORTUNITÀ DI FINANZIAMENTO Ipotesi e proposte nel contesto del nuovo ciclo di programmazione dei Fondi strutturali 2014/2020 LE OPPORTUNITÀ DI FINANZIAMENTO Ipotesi e proposte nel contesto del nuovo ciclo di programmazione dei Fondi strutturali 2014/2020 Floriana Clemente Direzione Ambiente Robassomero, 11 dicembre 2013 Le risorse:

Dettagli

Opportunità e problematiche dei siti Natura 2000 in aree agricole Barbara Calaciura

Opportunità e problematiche dei siti Natura 2000 in aree agricole Barbara Calaciura Opportunità e problematiche dei siti Natura 2000 in aree agricole Barbara Calaciura Seminario Agenzie Regionali di Protezione dell Ambiente (ARPA-APPA) 3-5 ottobre 2012 Sala Conferenze ISPRA - Roma Agricoltura

Dettagli

Concorso Un investimento nasce dallo spreco Articolo 1 Definizione dell'iniziativa

Concorso Un investimento nasce dallo spreco Articolo 1 Definizione dell'iniziativa Concorso Un investimento nasce dallo spreco Articolo 1 Definizione dell'iniziativa Il concorso Un investimento nasce dallo spreco, in linea con le decisioni europee di dichiarare il 2014 anno europeo contro

Dettagli

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO TITOLO DEL PROGETTO: SANT AGATA: LE PIETRE CI RACCONTANO SETTORE e Area di Intervento: PATRIMONIO ARTISTICO CULTURALE OBIETTIVI DEL PROGETTO Incrementare negli

Dettagli

SESTA EDIZIONE DEL CONCORSO DI IDEE. Regolamento Piccoli e grandi inventori crescono

SESTA EDIZIONE DEL CONCORSO DI IDEE. Regolamento Piccoli e grandi inventori crescono SESTA EDIZIONE DEL CONCORSO DI IDEE Regolamento Piccoli e grandi inventori crescono Art.1 Premesse e finalità Il premio è rivolto agli studenti degli ultimi due anni del ciclo di studi delle scuole primarie

Dettagli