Newsletter n 83 del 12 dicembre 2014 Italia-Germania a Torino fuori dai luoghi comuni

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Newsletter n 83 del 12 dicembre 2014 Italia-Germania a Torino fuori dai luoghi comuni"

Transcript

1 Newsletter n 83 del 12 dicembre 2014 Italia-Germania a Torino fuori dai luoghi comuni In occasione dell'incontro "ad alto livello" fra Italia e Germania a Torino, non credo di essere stato l'unico ad essere rimasto favorevolmente colpito dal tono del confronto tenuto dai rispettivi capi di Stato. Stimolati da una spietata relazione del professor Rusconi, esperto di storia italiana e tedesca e docente di scienze politiche, che non ha esitato ad esporre ad una platea qualificata come i rapporti fra i due Paesi vivono ancora di stereotipi come quello dei tedeschi tecnicamente superiori e gli italiani grandi artisti in tutti i sensi, sia il Presidente Giorgio Napolitano che il Presidente tedesco Joachin Gauck hanno parlato in un modo che più chiaro non si può. Il presidente Gauck,dopo avere conformato il piacere che ogni tedesco prova nel viaggiare in Italia, ha ribadito che loro,innanzitutto, rispettano gli impegni e soprattutto ha detto che lui, uomo con nipoti e pronipoti, ritiene insopportabile l'idea di una generazione perduta, senza prospettive di un lavoro e di un futuro. Il nostro presidente è stato ancora più chiaro invitando i tedeschi ad abbandonare le sole e sterili discussioni sull'economia di carta, e a guardare le condizioni dell'economia reale. La via della crescita non si

2 può fare se la Germania non ritrova la strada della solidarietà. Quella stessa che ha avuto nei suoi confronti tutta l'eurozona, al momento della riunificazione. A me è sembrato un confronto vero, senza peli sulla lingua, che ha ricordato le collaborazioni storiche e continue fra Italia e Germania e che oggi tra la prima e la seconda nazione manifatturiera d'europa ha bisogno di un rilancio, mettendo al centro il lavoro e i giovani. Giorgio Napolitano, a Torino per l'ultima volta da Presidente della Repubblica, ha dimostrato di essere un grande riferimento politico per gli italiani e per tutti quegli europei che sperano in una casa comune. Lui ha voluto questo incontro e lui si è potuto permettere di dire alla Germania che deve cambiare. Noi, però, non possiamo restare solo "degli artisti in tutti i sensi". Attività alla Camera dei Deputati Garantire la tracciabilità dei prodotti Ho firmato la petizione Nessuno tocchi l'indicazione dello stabilimento di produzione sull'etichetta lanciata sul sito per mantenere in Italia ed estendere anche in Europa l'obbligo di indicare in etichetta la via che identifica lo stabilimento di produzione che non sarà più obbligatoria ad effetto del Reg. Europeo 1169/2011. Gli organizzatori hanno lanciato invitato tutti i parlamentari a firmare la petizione che oltre a chiedere al Governo di mantenere tale informazione obbligatoria lo impegna a continuare a scrivere sull etichetta lo stabilimento di produzione e possibilmente anche il nome dei produttori dei loro prodotti anche successivamente al decadimento dell'obbligo dell'indicazione dello stabilimento di produzione. Attraverso la petizione "Nessuno tocchi l'indicazione dello stabilimento di produzione sull'etichetta" viene chiesto al Governo di impegnarsi affinché l obbligo di indicare l indicazione dello stabilimento di produzione rimanga in forma testuale (Nazione, Città, Via e numero civico) sulle etichette dei prodotti anche successivamente all'entrata in vigore del REG. 1169/2011 del 13 Dicembre prossimo. Lutto per il ministro palestinese Firmerò il libro delle condoglianze per Zeiad Abud Aien il ministro palestinese per la difesa della terra e contro la costruzione del muro, ucciso durante gli incidenti scoppiati in un terreno della località prossima a Ramallah, mentre con altri palestinesi piantavano simbolicamente negli ulivi durante la manifestazione di protesta.

3 Attività sul territorio Formazione duale scuola-lavoro. Torino è il modello per la Germania E stato costituto presso la direzione generale del Miur il gruppo di lavoro incaricato di curare gli aspetti scientifici e organizzativi derivanti dall applicazione del memorandum di intesa firmato a Berlino il 10 dicembre 2012 dal MIUR e dal ministro federale dell educazione e della ricerca della repubblica federale di Germania, volti a intensificare e sviluppare lo scambio e la cooperazione in materia di politiche del lavoro e promuovere l occupazione giovanile. E una notizia che accolgo con soddisfazione perché rappresenta un importante riconoscimento per la nostra città, in quanto il gruppo di lavoro è composto da dirigenti scolastici di istituti torinesi che da anni sono il fiore all occhiello nella formazione duale. Il gruppo sarà incaricato di condurre la cooperazione tra Italia e Germania per la formazione lavoro e lo scambio di risorse sul tema dell applicazione del modello duale di formazione professionale in Italia. Del gruppo di lavoro presso il MIUR fanno parte: il prof. Enzo Marvaso, coordinatore; il prof. Claudio Demartini, computer science department, Politecnico di Torino; il prof. Claudio Menichelli, dirigente scolastico del MIUR; il prof. Tommaso De Luca,dirigente scolastico dell It. Avogadro; il prof. Stefano Fava, dirigente scolastico It. Pininfarina di Moncalieri, il dott. Stefano Suraniti, dirigente Ufficio VI USR Piemonte; il dott. Dario Odifreddi, presidente di Piazza dei Mestieri e la prof.ssa Maristella Fortunato, dirigente scolastico Ic. Pascoli di Silvi (TE) La composizione del gruppo premia il lavoro puntuale fatto dai nostri dirigenti sul territorio e riconosce al Piemonte e alla nostra città l onore, e l onere, di essere modello di quella formazione duale scuola lavoro indispensabile per i nostri giovani, per la loro formazione professionale, umana e per il loro inserimento nel mondo del lavoro. Si parla della Casa del popolo di Collegno al Circolo Carpanini di Torino Un uditorio attento, critico, mai nostalgico e molto interessato al confronto: ho partecipato alla presentazione del libro Circolo Aurora. La Casa del popolo di Collegno (Ed. Impremix) dove la pubblicazione è stata di stimolo per una più ampia discussione sulla forma partito, su cosa deve essere il Pd e sui nostri obiettivi comuni. L appuntamento si è tenuto nel circolo di Via Dante di Nanni 99, inaugurato da pochissimo.

4 IN EVIDENZA LUNEDI 15 DICEMBRE ORE 14 <LA LEGGE DI STABILITA SPIEGATA AGLI STUDENTI> Vi rinnovo l invito a scrivermi presso l indirizzo e a seguirmi attraverso la mia pagina facebook o sul mio sito Alla prossima settimana On. Umberto D Ottavio

5 L agenda dell On. Umberto D Ottavio dal 13 al 19 dicembre Sabato 13 dicembre Roma, dalle ore 10. <La Buona Scuola il futuro è adesso>. Via Sant Andrea delle Fratte. I Gruppi di lavoro del seminario: 1)Gli insegnanti che servono alla buona scuola 2)Orientamento e alternanza scuola lavoro. La via Italiana al sistema duale 3)Una scuola al passo con i tempi: piano nazionale per la scuola digitale 4)Una scuola di qualità: valutazione e carriera degli insegnanti; la valutazione delle scuole e l equità del sistema. 5)L educazione degli adulti e la formazione permanente 6)Il diritto allo studio 7)La Governance della buona scuola 8)Innovazione didattica e nuova offerta formativa 9)0-6: diritto delle bambine e dei bambini alle pari opportunità di apprendimento Lunedì 15 dicembre Torino, ore In diretta su Rete 7 Piemonte. Ore 14. Torino. <La legge di Stabilità spiegata agli studenti>. Via Sant Ottavio; Palazzo nuovo, Aula 1, Piano Terra. Ore 17. Torino, Via Masserano presso sede PD. Incontro con il Forum Istruzione. Martedì 16, mercoledì 17, giovedì 18 Roma, Montecitorio: Assemblea Camera dei deputati Giovedì 18 dicembre ore 8, Roma. Audizione ministro semplificazione e PA su illustrazione agenda semplificazione. Venerdì 19 dicembre ore 15. Torino, Via Gaudenzio Ferrari 3, Torinow, diretta tv Ore 21. Asti. Piazza San Secondo 1. La Buona Scuola produce il Buon Welfare", presso la sala del Consiglio comunale. Il trattamento dei dati degli iscritti al servizio della newsletter di Umberto D Ottavio è conforme a quanto previsto dal Codice in materia di protezione dei dati personali (Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196). In relazione al predetto trattamento, è possibile esercitare i diritti di cui all'art.7 del D.lgs n. 196/2003, chiedendo la cancellazione dal servizio della newsletter di Umberto D Ottavio, inviando una all'indirizzo AVVISO: Questo messaggio ed i suoi eventuali allegati sono rivolti esclusivamente ai destinatari e possono contenere informazioni riservate. Qualsiasi utilizzo, diffusione o riproduzione senza autorizzazione è proibita. Qualora vi fosse pervenuto questo messaggio per errore, esso va cancellato immediatamente con preghiera di avvisare il mittente. Grazie.

Newsletter n. 102 del 30 aprile 2015 Facciamo il punto sulla legge per la Scuola

Newsletter n. 102 del 30 aprile 2015 Facciamo il punto sulla legge per la Scuola Newsletter n. 102 del 30 aprile 2015 Facciamo il punto sulla legge per la Scuola L'arrivo in Commissione del disegno di legge 2994 sulla scuola sta consentendo quel confronto parlamentare che è stato alla

Dettagli

Libri, non pallottole

Libri, non pallottole Newsletter n. 113 del 18 luglio 2015 Libri, non pallottole Per i suoi 18 anni Malala Yousafzai - premio Nobel per la pace - ha invitato i leader del mondo e tutti noi a scegliere 'libri, non pallottole'

Dettagli

PROGETTO PER L EDUCAZIONE ALLA CITTADINANZA E ALLA COSTITUZIONE

PROGETTO PER L EDUCAZIONE ALLA CITTADINANZA E ALLA COSTITUZIONE PROGETTO PER L EDUCAZIONE ALLA CITTADINANZA E ALLA COSTITUZIONE Titolo: IO, CITTADINO Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha ribadito,in occasione del 60 anniversario della Costituzione,l

Dettagli

Istituto Tecnico Tecnologico M. Buonarroti - Trento Consulta dei Genitori a.s. 2014/2015 ---------------------------------------

Istituto Tecnico Tecnologico M. Buonarroti - Trento Consulta dei Genitori a.s. 2014/2015 --------------------------------------- VERBALE del 07/11/2014 In seguito a regolare convocazione da parte della Presidente con lettera del 18/11/2014, il giorno 05/12/2014 alle ore 18:00, nell Aula magna dell I.T.T. Michelangelo Buonarroti

Dettagli

INSEGNARE IL TEDESCO BLENDED - LEARNING PER LA FORMAZIONE

INSEGNARE IL TEDESCO BLENDED - LEARNING PER LA FORMAZIONE Imparare a INSEGNARE IL TEDESCO BLENDED - LEARNING PER LA FORMAZIONE PARTNER Goethe-Institut Italien DAAD (Servizio Tedesco per lo Scambio Accademico) Università degli Studi di Bari Aldo Moro Università

Dettagli

Camera dei Deputati 449 Senato della Repubblica. xiv legislatura disegni di legge e relazioni documenti

Camera dei Deputati 449 Senato della Repubblica. xiv legislatura disegni di legge e relazioni documenti Camera dei Deputati 449 Senato della Repubblica Camera dei Deputati 450 Senato della Repubblica Camera dei Deputati 451 Senato della Repubblica Camera dei Deputati 452 Senato della Repubblica Camera dei

Dettagli

Esercizi pronomi accoppiati

Esercizi pronomi accoppiati Esercizi pronomi accoppiati 1. Rispondete secondo il modello: È vero che regali una casa a Marina?! (il suo compleanno) Sì, gliela regalo per il suo compleanno. 1. È vero che regali un orologio a Ruggero?

Dettagli

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato 1 Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Progetto e Concorso Dalle aule parlamentari alle aule di scuola. Lezioni di Costituzione

Dettagli

CORSO DI AGGIORNAMENTO PER INSEGNANTI

CORSO DI AGGIORNAMENTO PER INSEGNANTI Istituto per la Ricerca, la Formazione e la Riabilitazione Onlus Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus CORSO DI AGGIORNAMENTO PER INSEGNANTI SOGGETTO PROPONENTE: L Unione Italiana dei Ciechi

Dettagli

Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia Direzione Generale

Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia Direzione Generale Prot.n.10383 Bari,06.10.2014 Ai dirigenti scolastici della Puglia Ai coordinatori delle scuole paritarie della Puglia Ai docenti di ogni ordine e grado Al personale ATA Ai genitori dei Consigli di Istituto

Dettagli

Istituto Comprensivo Capraro 1 C.D. Procida

Istituto Comprensivo Capraro 1 C.D. Procida Istituto Comprensivo Capraro 1 C.D. Procida Questionario rilevazione bisogni formativi dei docenti 1. Anno dell ultima esperienza di aggiornamento o formazione professionale effettuata Dopo 2010 2009 o

Dettagli

I caregiver familiari raccontano la loro vita agli "arresti domiciliari"

I caregiver familiari raccontano la loro vita agli arresti domiciliari I caregiver familiari raccontano la loro vita agli "arresti domiciliari" Parte la campagna #maipiùsoli : uno spot video, lanciato oggi in rete e prossimamente su reti Rai e Mediaset, racconta la quotidianità

Dettagli

Corso di Alta Formazione per esperti in educazione civica, diritti umani, cittadinanza e costituzione

Corso di Alta Formazione per esperti in educazione civica, diritti umani, cittadinanza e costituzione Centro interdipartimentale di ricerca e servizi sui diritti della persona e dei popoli Corso di Alta Formazione per esperti in educazione civica, diritti umani, cittadinanza e costituzione DURATA Annuale

Dettagli

PROGETTO ORIENTAMENTO

PROGETTO ORIENTAMENTO PROGETTO Istituto Comprensivo F. De Andrè San Frediano a Settimo ANNO SCOLASTICO 2015 2016 REFERENTE Prof. Maurizio Anna Maria PROGETTO CLASSI PRIME a. s. 2015/2016 REFERENTE: Prof.ssa Maurizio DESTINATARI

Dettagli

Aderente all Associazione Europea Dislessia. www.dislessia.it

Aderente all Associazione Europea Dislessia. www.dislessia.it Aderente all Associazione Europea Dislessia AID, ente accreditato MIUR per la formazione degli insegnanti. www.dislessia.it Maristella Craighero Vicepresidente Nazionale A.I.D. Presidente Sezione A.I.D.

Dettagli

COLLANA CULTURA&SOLIDARIETÀ I bambini e le Istituzioni si parlano Caro Presidente, ti scrivo Chi è è un organizzazione senza fini di lucro che sostiene e divulga ogni espressione della cultura e della

Dettagli

1 Circolo Didattico di Sondrio - Commissione per l handicap Progetto A piccoli passi

1 Circolo Didattico di Sondrio - Commissione per l handicap Progetto A piccoli passi QUESTIONARIO DI AUTOVALUTAZIONE SULLA QUALITÁ DELL INTEGRAZIONE SCOLASTICA Questo questionario è rivolto a tutte le insegnanti della scuola e vuole essere un occasione di riflessione sulle variabili di

Dettagli

Villa. Musica in OTTAVA EDIZIONE. Torino Villa della Regina dal 30 agosto al 6 settembre. Corsi musicali di interpretazione. domenica 30 ore 16.

Villa. Musica in OTTAVA EDIZIONE. Torino Villa della Regina dal 30 agosto al 6 settembre. Corsi musicali di interpretazione. domenica 30 ore 16. Italico Splendore Villa della Regina dal 30 agosto al 6 settembre domenica 30 ore 16.00 Cerimonia di benvenuto ore 17.00 Concerto di apertura da lunedì 31 a sabato 5 ore 9.00-17.00 Lezioni di interpretazione

Dettagli

INTERVENTO DELL ON. LE SERGIO BERLATO ALL ASSEMBLEA DELL AVEC Amburgo, 7 ottobre 2006

INTERVENTO DELL ON. LE SERGIO BERLATO ALL ASSEMBLEA DELL AVEC Amburgo, 7 ottobre 2006 www.sergioberlato.it INTERVENTO DELL ON. LE SERGIO BERLATO ALL ASSEMBLEA DELL AVEC Amburgo, 7 ottobre 2006 Quale membro della Commissione Agricoltura e Sviluppo rurale e della Commissione Ambiente, sanità

Dettagli

veronica.vignati@gmail.com MIUR Direzione Didattica Statale di via Tommaso Pini 3, Milano

veronica.vignati@gmail.com MIUR Direzione Didattica Statale di via Tommaso Pini 3, Milano F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome VIGNATI VERONICA Indirizzo Telefono 3495800488 E-mail VIA FRATELLI BRESSAN 15, 20126 MILANO, ITALIA veronica.vignati@gmail.com Nazionalità

Dettagli

Plurilinguismo: dal mondo a casa nostra Poster 6

Plurilinguismo: dal mondo a casa nostra Poster 6 1 Plurilingue?! Si, ma come? Spiegazioni Domande Risposte Corrette Note Non è assolutamente possibile dare una breve definizione scientifica che sia in grado di rendere la complessità del sistema di segni

Dettagli

Scuole Paritarie ANINSEI e Università Americane si incontrano

Scuole Paritarie ANINSEI e Università Americane si incontrano Firenze, 15 e 16 Maggio 2015 IL JOBS ACT E LA TRASFORMAZIONE DEL MERCATO DEL LAVORO, LA BUONA SCUOLA E L INNOVAZIONE DIDATTICA Palazzo Strozzi, Altana, Piazza degli Strozzi - Firenze L Assemblea Nazionale

Dettagli

Guida didattica all unità 15 Un compleanno importante

Guida didattica all unità 15 Un compleanno importante Guida didattica all unità 15 Un compleanno importante 1. Proposta di articolazione dell unità Presentiamo qui di seguito un ipotesi di articolazione dell unità 15, indicando una possibile scansione delle

Dettagli

------------------------------------------------------------------------------ PROGETTO FORMATIVO ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO

------------------------------------------------------------------------------ PROGETTO FORMATIVO ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO LICEO GINNASIO JACOPO STELLINI piazza I Maggio, 26-33100 Udine - Tel. 0432 504577 Fax. 0432 511490 Codice fiscale: 80023240304 e-mail: info@liceostellini.it - Indirizzo Internet: www.stelliniudine.gov.it

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Decreto n. 75 IL MINISTRO la legge 28 marzo 2003, n. 53, di delega al Governo per la definizione delle norme generali sull istruzione e dei livelli essenziali delle prestazioni in materia di istruzione

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO PUBLIC AFFAIRS, LOBBYING E DIRITTO PARLAMENTARE (MPA)

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO PUBLIC AFFAIRS, LOBBYING E DIRITTO PARLAMENTARE (MPA) MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Anno Accademico 2015 2016 VI Edizione PUBLIC AFFAIRS, LOBBYING E DIRITTO PARLAMENTARE (MPA) In convenzione con DIREZIONE E COMITATO SCIENTIFICO DIRETTORE: Prof. Angelo

Dettagli

Il potenziale della didattica in rete in una scuola secondaria superiore

Il potenziale della didattica in rete in una scuola secondaria superiore Il potenziale della didattica in rete in una scuola secondaria superiore Pierfranco Ravotto ITSOS Marie Curie Via Masaccio 4 Cernusco sul Naviglio pfr@tes.mi.it Sommario La formazione in rete può avere

Dettagli

Corso Federalismo e fiscalità locale

Corso Federalismo e fiscalità locale Presidenza del Consiglio dei Ministri SCUOLA SUPERIORE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Programma di Empowerment delle amministrazioni pubbliche del Mezzogiorno Corso Federalismo e fiscalità locale Profili

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE CAPACCIO PAESTUM

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE CAPACCIO PAESTUM ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE CAPACCIO PAESTUM Località Villaggio 84047 CAPACCIO (SA) - C.M. SAIC8AZ00C Tel. 0828725413/0828724471 Fax. 0828720747/0828724771 e-mail SAIC8AZ00C@istruzione.it Ascolta i bambini

Dettagli

FONDAZIONE ANGELO PASSERINI Casa di Riposo Valsabbina O.N.L.U.S. Via Angelo Passerini n. 8 25070 NOZZA di VESTONE (bs) CARTA DEI SERVIZI

FONDAZIONE ANGELO PASSERINI Casa di Riposo Valsabbina O.N.L.U.S. Via Angelo Passerini n. 8 25070 NOZZA di VESTONE (bs) CARTA DEI SERVIZI FONDAZIONE ANGELO PASSERINI Casa di Riposo Valsabbina O.N.L.U.S. Via Angelo Passerini n. 8 25070 NOZZA di VESTONE (bs) CARTA DEI SERVIZI L asilo nido IL GIARDINO SEGRETO si presenta L asilo nido aziendale

Dettagli

AI DOCENTI COMUNICATO N. 256. Oggetto: C.R. N. 81 Percorso di formazione sull Italiano L2 per allievi stranieri.

AI DOCENTI COMUNICATO N. 256. Oggetto: C.R. N. 81 Percorso di formazione sull Italiano L2 per allievi stranieri. Documentazione SGQ IIS GIULIO Rev. 1 del 19/11/2010 COMUNICATI INTERNI SALA DOCENTI SEDE SALA DOCENTI JUVARRA SERALE CTP AI DOCENTI COMUNICATO N. 256 Oggetto: C.R. N. 81 Percorso di formazione sull Italiano

Dettagli

Prot. n. 141 Ginosa 13/01/2012 AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI ESPERTI. Il Dirigente Scolastico

Prot. n. 141 Ginosa 13/01/2012 AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI ESPERTI. Il Dirigente Scolastico ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE MARISA BELLISARIO Via della Pace 74013 Ginosa (TA) Tel. 0998291971 - Fax: 0998215056 e-mail: tais011003@istruzione.it http:://www.istitutobellisario.it Prot. n. 141

Dettagli

Città di Tortona Provincia di Alessandria

Città di Tortona Provincia di Alessandria Città di Tortona Provincia di Alessandria Settore Polizia Municipale Educazione stradale Introduzione L Educazione stradale o l educazione al rischio stradale ed alla mobilità sostenibile è disposta dall

Dettagli

XLIII Osservatorio sul Capitale Sociale degli Italiani GLI ITALIANI E LA RIFORMA DELLA SCUOLA DEL GOVERNO RENZI

XLIII Osservatorio sul Capitale Sociale degli Italiani GLI ITALIANI E LA RIFORMA DELLA SCUOLA DEL GOVERNO RENZI XLIII Osservatorio sul Capitale Sociale degli Italiani GLI ITALIANI E LA RIFORMA DELLA SCUOLA DEL GOVERNO RENZI Rapporto ottobre 2014 NOTA INFORMATIVA L Osservatorio sul Capitale Sociale è realizzato da

Dettagli

I COMUNICAZIONI DEL PRESIDENTE

I COMUNICAZIONI DEL PRESIDENTE Università degli Studi di Bari Il giorno 29.09.2010 alle ore 19.00, presso l aula delle cliniche ortopediche della Facoltà di Medicina e Chirurgia del Policlinico di Bari, in seguito a convocazione del

Dettagli

Prot. 2168/B15 Magnago lì 20/09/2015

Prot. 2168/B15 Magnago lì 20/09/2015 Istituto Comprensivo Ada Negri Via Don Milani, 3 20020 Magnago (MI) C. F. 93018880158 cod. mec. MIIC84200D Tel. 0331658080 Fax 0331659612 Posta Elettronica Certificata: MIIC84200D@pec.istruzione.it Prot.

Dettagli

AREA DISCIPLINARE : ITALIANO - EDUCAZIONE ALL'IMMAGINE

AREA DISCIPLINARE : ITALIANO - EDUCAZIONE ALL'IMMAGINE CLASSE 4^ A -Soresina AREA DISCIPLINARE : ITALIANO - EDUCAZIONE ALL'IMMAGINE FINALITA' Riflettere sulla propria identità - maschio-femmina- per imparare a valorizzare le differenze come un'opportunità

Dettagli

Buongiorno a tutti. Vi porto l esperienza di un genitore che, insieme a sua moglie, ha deciso di iscrivere i propri figli presso una scuola con un

Buongiorno a tutti. Vi porto l esperienza di un genitore che, insieme a sua moglie, ha deciso di iscrivere i propri figli presso una scuola con un Buongiorno a tutti. Vi porto l esperienza di un genitore che, insieme a sua moglie, ha deciso di iscrivere i propri figli presso una scuola con un alta frequentazione di bambini con entrambi i genitori

Dettagli

Alcuni casi interessanti osservati durante esperienze didattiche di tipo cooperativo

Alcuni casi interessanti osservati durante esperienze didattiche di tipo cooperativo Alcuni casi interessanti osservati durante esperienze didattiche di tipo cooperativo Alice (15 anni, II ITIS, 8 sett. Appr. Cooperativo, marzo-aprile 2005) E una ragazzina senza alcun problema di apprendimento

Dettagli

CURRICULUM Giorgio Clarizio

CURRICULUM Giorgio Clarizio Dati anagrafici CURRICULUM Giorgio Clarizio nato a Cosenza il 9/2/1956 residente a Cosenza Via Pasquale Rossi snc Palazzo Coscarella - cap 87100 tel. 0984643016 3392128696 e-mail: giorgio.clarizio@istruzione.it

Dettagli

Intervento del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano alla Cerimonia celebrativa della giornata del volontariato. Quirinale, 4 dicembre 2009

Intervento del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano alla Cerimonia celebrativa della giornata del volontariato. Quirinale, 4 dicembre 2009 Intervento del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano alla Cerimonia celebrativa della giornata del volontariato Quirinale, 4 dicembre 2009 Saluto il Ministro Sacconi, il ministro Maroni, il sottosegretario

Dettagli

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA ( EX MINISTERO DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA SCIENTIFICA E TECNOLOGICA)

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA ( EX MINISTERO DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA SCIENTIFICA E TECNOLOGICA) MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA ( EX MINISTERO DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA SCIENTIFICA E TECNOLOGICA) COMPARTO MINISTERI - PERSONALE DELLE AREE FUNZIONALI CONTRATTAZIONE

Dettagli

FUNZIONE STRUMENTALE ORIENTAMENTO PROGETTO

FUNZIONE STRUMENTALE ORIENTAMENTO PROGETTO Istituto Comprensivo Casale 1 Anna D Alençon Scuola Secondaria di 1 grado Andrea Trevigi Anno Scolastico 2014 / 2015 FUNZIONE STRUMENTALE ORIENTAMENTO PROGETTO FINALITA Nel corso degli ultimi anni il tema

Dettagli

Verbale del Collegio docenti n. 2 del 28 settembre 2015

Verbale del Collegio docenti n. 2 del 28 settembre 2015 Prot. N 4685-A31a Verbale del Collegio docenti n. 2 del 28 settembre 2015 In data 28-09-2015 alle ore 14,30 si riunisce presso l aula magna dell IP Strocchi, il Collegio dei docenti dell IP Persolino-Strocchi

Dettagli

DIRIGENTE SCOLASTICO INFORMAZIONI TITOLI DI STUDIO. Prof.ssa Letteria Leonardi

DIRIGENTE SCOLASTICO INFORMAZIONI TITOLI DI STUDIO. Prof.ssa Letteria Leonardi DIRIGENTE SCOLASTICO Prof.ssa Letteria Leonardi Letteria Leonardi è stata nominata Dirigente nell'a.s. 2007-2008, a seguito del superamento del Concorso Ordinario bandito con D.G. 22/11/2004. C U R R I

Dettagli

Verso la buona. Fondi per l arricchimento dell offerta formativa e l autonomia scolastica (Ex legge 440)

Verso la buona. Fondi per l arricchimento dell offerta formativa e l autonomia scolastica (Ex legge 440) Verso la buona Fondi per l arricchimento dell offerta formativa e l autonomia scolastica (Ex legge 440) Quest anno un Decreto più chiaro nella scrittura e nelle finalità; fortemente orientato agli studenti;

Dettagli

IERI OGGI VERSO DOMANI

IERI OGGI VERSO DOMANI Associazione NOI Loreggiola Associazione Ricreativa Culturale di Loreggiola Comune di Loreggia REGOLAMENTO 2 Concorso fotografico IERI OGGI VERSO DOMANI La partecipazione al concorso, riservata a fotoamatori

Dettagli

qwertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwertyu iopasdfghjklzxcvbnmqwertyuiopasdfg hjklzxcvbnmqwertyuiopasdfghjklzxcv bnmqwertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwe

qwertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwertyu iopasdfghjklzxcvbnmqwertyuiopasdfg hjklzxcvbnmqwertyuiopasdfghjklzxcv bnmqwertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwe qwertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwertyu iopasdfghjklzxcvbnmqwertyuiopasdfg hjklzxcvbnmqwertyuiopasdfghjklzxcv bnmqwertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwe RELAZIONE FINALE FUNZIONE STRUMENTALE AREA LINGUISTICA 2014-2015

Dettagli

IL PIANO ANNUALE PER L AGGIORNAMENTO E LA FORMAZIONE DEI DOCENTI A.S. 2015/2016

IL PIANO ANNUALE PER L AGGIORNAMENTO E LA FORMAZIONE DEI DOCENTI A.S. 2015/2016 IL PIANO ANNUALE PER L AGGIORNAMENTO E LA FORMAZIONE DEI DOCENTI A.S. 2015/2016 1 VISTI gli art.li dal 282 al 286 del D.L. 297/1994 sull'aggiornamento del personale; D.P.R. n. 275 dell 8.3.99: Regolamento

Dettagli

BANDO DI CONCORSO A PREMI PER LE SCUOLE PRIMARIE E SECONDARIE DI PRIMO GRADO DELLA PROVINCIA DI TREVISO

BANDO DI CONCORSO A PREMI PER LE SCUOLE PRIMARIE E SECONDARIE DI PRIMO GRADO DELLA PROVINCIA DI TREVISO BANDO DI CONCORSO A PREMI PER LE SCUOLE PRIMARIE E SECONDARIE DI PRIMO GRADO DELLA PROVINCIA DI TREVISO Anno scolastico 2010/2011 La Fondazione Zanetti ONLUS, ente non a scopo di lucro che ha come obiettivo

Dettagli

GLI OBIETTIVI DEL MILLENNIO

GLI OBIETTIVI DEL MILLENNIO ALLEGATO 3 Incontri con esperto del Comune di Terni Assessorato alla Cooperazione Internazionale- sugli Otto Obiettivi del Millennio GLI OBIETTIVI DEL MILLENNIO Proposta formativa educativa per le scuole

Dettagli

A.A. 2014/ 15. 4 anno ATTIVITA DI TIROCINIO

A.A. 2014/ 15. 4 anno ATTIVITA DI TIROCINIO A.A. 2014/ 15 4 anno ATTIVITA DI TIROCINIO Il tirocinio del 4 anno è organizzato in attività di tirocinio indiretto tirocinio diretto autoformazione Tirocinio diretto Tirocinio indiretto autoformazione

Dettagli

Progetto Scuole Catalogo proposte 2012/2013

Progetto Scuole Catalogo proposte 2012/2013 Progetto Scuole Catalogo proposte 2012/2013 DC.DP.00.42 Fondazione aiutare i bambini Onlus Via Ronchi, 17-20134 Milano - Tel. 02 70.60.35.30 Email: info@aiutareibambini.it - www.aiutareibambini.it Fondazione

Dettagli

Il clima cambia! Cambiamo anche noi! Progetta la casa intelligente.

Il clima cambia! Cambiamo anche noi! Progetta la casa intelligente. In collaborazione con: con il patrocinio di: Il clima cambia! Cambiamo anche noi! Progetta la casa intelligente. Progetto di educazione e informazione rivolto alle scuole primarie e secondarie di primo

Dettagli

ExpoTraining 2013-17 ottobre 2013 - Milano. Perché le aziende fanno fatica a trovare i talenti professionali di cui hanno bisogno?

ExpoTraining 2013-17 ottobre 2013 - Milano. Perché le aziende fanno fatica a trovare i talenti professionali di cui hanno bisogno? Lo sviluppo dei Talenti per la crescita. Un confronto tra aziende e istituzioni ExpoTraining 2013-17 ottobre 2013 - Milano L Italia cerca talenti. Sembra incredibile, ma in uno scenario di crisi del mercato

Dettagli

CAMPUS EUROPA 2012. percorsi formativi e pratici di cittadinanza attiva. note biografiche dei relatori. promuoviamo la cultura della pace e del futuro

CAMPUS EUROPA 2012. percorsi formativi e pratici di cittadinanza attiva. note biografiche dei relatori. promuoviamo la cultura della pace e del futuro CAMPUS EUROPA 2012 percorsi formativi e pratici di cittadinanza attiva note biografiche dei relatori Silvia Cantoni Professore associato confermato di Diritto internazionale presso la Facoltà di Scienze

Dettagli

Prot. n. 6408/C23 Viareggio 13 novembre 2015

Prot. n. 6408/C23 Viareggio 13 novembre 2015 Prot. n. 6408/C23 Viareggio 13 novembre 2015 AL COLLEGIO DEI DOCENTI E P.C. AL CONSIGLIO D ISTITUTO AI GENITORI AGLI ALUNNI AL PERSONALE ATA ATTI ALBO OGGETTO: ATTO D INDIRIZZO DEL DIRIGENTE SCOLASTICO

Dettagli

LA CASA DI NONNA ITALIA

LA CASA DI NONNA ITALIA dai 9 anni SERIE BLU scuola primaria LA CASA DI NONNA ITALIA UN RACCONTO SULLA COSTITUZIONE AUTORE: P. Valente SCHEDE DIDATTICHE: P. Valente ILLUSTRAZIONI: M. Bizzi PAGINE: 128 PREZZO: 7,50 ISBN: 978-88-472-1409-5

Dettagli

Integrazione alunni con disabilità intellettive: buone prassi a confronto

Integrazione alunni con disabilità intellettive: buone prassi a confronto Gruppo di lavoro regionale per l integrazione degli alunni disabili Ambito Territoriale di Teramo Corso regionale di formazione Integrazione alunni con disabilità intellettive: buone prassi a confronto

Dettagli

Gian Franco Giannini Guazzugli

Gian Franco Giannini Guazzugli SENATO DELLA REPUBBLICA 7ª COMMISSIONE ISTRUZIONE PUBBLICA E BENI CULTURALI Disegno di legge AS 1196 Norme per l'educazione alla Cittadinanza economica Intervento del Vice Presidente di ANASF Gian Franco

Dettagli

questioadr@polito.it. Il Prorettore Laura Montanaro Il Rappresentante degli Assegnisti di Ricerca in Senato Accademico Gabriella Taddeo

questioadr@polito.it. Il Prorettore Laura Montanaro Il Rappresentante degli Assegnisti di Ricerca in Senato Accademico Gabriella Taddeo Il Politecnico di Torino, insieme alle principali università europee, sta portando a termine il percorso per accreditarsi presso la Commissione Europea come istituzione che attua i principi della Carta

Dettagli

Buona estate!! Newsletter alisolidali onlus N. 7/2015 del 14 Luglio 2015 INDICE AIUTIAMO I BAMBINI COLPITI DAL TORNADO

Buona estate!! Newsletter alisolidali onlus N. 7/2015 del 14 Luglio 2015 INDICE AIUTIAMO I BAMBINI COLPITI DAL TORNADO Newsletter alisolidali onlus N. 7/2015 del 14 Luglio 2015 Buona estate!! INDICE AIUTIAMO I BAMBINI COLPITI DAL TORNADO UN RIGRAZIAMENTO PER LE DONAZIONI RICEVUTE ALISOLIDALI AUGURA A TUTTI UNA BUONA ESTATE

Dettagli

ROMA, 14-15 LUGLIO 2014

ROMA, 14-15 LUGLIO 2014 CORSO DI FORMAZIONE OBIETTIVO EUROPA srl ERASMUS+, EUROPA PER I CITTADINI, PROGRESS: I FONDI EUROPEI 2014-2020 PER GLI ENTI NO PROFIT Linee guida e strumenti operativi per presentare proposte vincenti

Dettagli

Che cosa è. YouLab Pistoia. YouLab Pistoia. An American Corner è un. progetto nato dalla collaborazione tra il

Che cosa è. YouLab Pistoia. YouLab Pistoia. An American Corner è un. progetto nato dalla collaborazione tra il YouLab Pistoia. An American Corner è un Che cosa è progetto nato dalla collaborazione tra il YouLab Pistoia Governo degli Stati Uniti d America, rappresentato dalla Sezione Affari Pubblici dell Ambasciata

Dettagli

Istituto Comprensivo n.6 Verona a.s. 2013-2014 Scuola Secondaria di I Grado Fainelli

Istituto Comprensivo n.6 Verona a.s. 2013-2014 Scuola Secondaria di I Grado Fainelli Istituto Comprensivo n.6 Verona a.s. 2013-2014 Scuola Secondaria di I Grado Fainelli Unità d apprendimento Il viaggio: alla scoperta di sé e dell altro Comprende: schema di unità d apprendimento scheda

Dettagli

ALL ARREMBAGGIO DELLA MATEMATICA!

ALL ARREMBAGGIO DELLA MATEMATICA! ISTITUTO COMPRENSIVO SAN FRANCESCO D ASSISI SCUOLA PRIMARIA EX REDENTORISTI COSSILA SAN GIOVANNI- BIELLA Classe seconda, A.S. 2013/2014 ALL ARREMBAGGIO DELLA MATEMATICA! DOCENTE: BRUNA RAMELLA PRALUNGO

Dettagli

COMUNE DI SAN FRANCESCO AL CAMPO

COMUNE DI SAN FRANCESCO AL CAMPO COMUNE DI SAN FRANCESCO AL CAMPO REGIONE PIEMONTE PROVINCIA DI TORINO REGOLAMENTO DI DISCIPLINA DELL USO DELLO STEMMA DEL COMUNE, DEL GONFALONE, DELLA FASCIA TRICOLORE, DELLE BANDIERE, DELLA CONCESSIONE

Dettagli

Il diritto di nascondersi nell era della PEC, del PCT e dell ANPR.

Il diritto di nascondersi nell era della PEC, del PCT e dell ANPR. Il diritto di nascondersi nell era della PEC, del PCT e dell ANPR. La compressione dei diritti dei cittadini ai tempi della digitalizzazione della giustizia 15/12/2013: Cosa Succede? La PEC nel processo

Dettagli

PROVE TECNICHE D'IMPRESA 14-15

PROVE TECNICHE D'IMPRESA 14-15 PROVE TECNICHE D'IMPRESA 14-15 Il Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Padova promuove per l'anno scolastico 2014-2015, l'iniziativa Prove tecniche d'impresa, con l'obiettivo di trasferire agli

Dettagli

Discorso Ministro On. Prof. Maria Chiara Carrozza Inaugurazione anno scolastico 2013/2014 Palazzo del Quirinale

Discorso Ministro On. Prof. Maria Chiara Carrozza Inaugurazione anno scolastico 2013/2014 Palazzo del Quirinale Discorso Ministro On. Prof. Maria Chiara Carrozza Inaugurazione anno scolastico 2013/2014 Palazzo del Quirinale Signor Presidente della Repubblica, gentili Autorità, cari dirigenti scolastici, cari insegnanti,

Dettagli

DIRITTI UMANI E PUBBLICI POTERI

DIRITTI UMANI E PUBBLICI POTERI CORSO DI PERFEZIONAMENTO DIRITTI UMANI E PUBBLICI POTERI LA TUTELA NON GIURISDIZIONALE DEI DIRITTI DELLA PERSONA NEI CONFRONTI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Sede amministrativa/organizzativa del corso:

Dettagli

Comunicare il patrimonio culturale Immagini, parole e tecnologie digitali

Comunicare il patrimonio culturale Immagini, parole e tecnologie digitali 2015 Un esperienza educativa innovativa: studenti e insegnanti protagonisti delle visite alla Reggia Comunicare il patrimonio culturale Immagini, parole e tecnologie digitali Presentazione del progetto

Dettagli

IT Rossella Masi, insegnante Relazione sulla visita d insegnamento Vienna, Austria 15.12. - 19.12.2008

IT Rossella Masi, insegnante Relazione sulla visita d insegnamento Vienna, Austria 15.12. - 19.12.2008 IT Rossella Masi, insegnante Relazione sulla visita d insegnamento Vienna, Austria 15.12. - 19.12.2008 Prima della visita Ho iniziato la preparazione della mia visita partecipando a quattro sessioni di

Dettagli

www.aiditalia.org 23/03/2012 Anna Perrone Presidente AID Brindisi Responsabile Coordinamento Regionale Puglia

www.aiditalia.org 23/03/2012 Anna Perrone Presidente AID Brindisi Responsabile Coordinamento Regionale Puglia www.aiditalia.org 2 Conoscere e affrontare i Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA) Illustrazione delle attività e presentazione dell Associazione Italiana Dislessia Leggi e normative 3 Responsabile

Dettagli

DATI PER EMISSIONE FATTURA. Ragione sociale Via N. C.a.p. Città Prov. Partita I.V.A. Data Firma

DATI PER EMISSIONE FATTURA. Ragione sociale Via N. C.a.p. Città Prov. Partita I.V.A. Data Firma DATI PER EMISSIONE FATTURA Ragione sociale Via N. C.a.p. Città Prov. Partita I.V.A. La fattura sarà emessa a pagamento avvenuto. Data Firma Informativa ai sensi del D. Lgs. 196/2003 L Università Cattolica

Dettagli

L'Associazione apolitica, apartitica, senza scopo di lucro, con carattere essenzialmente culturale persegue le seguenti finalità:

L'Associazione apolitica, apartitica, senza scopo di lucro, con carattere essenzialmente culturale persegue le seguenti finalità: A.S. 2015/16 CIRCOLARI INTERNE N.189 Bagno a Ripoli, 14/11/2015 AI DOCENTI AGLI STUDENTI AGLI INTERESSATI OGGETTO: Bando per individuare il nome e il logo dell Associazione ex studenti, ex docenti ed ex

Dettagli

ORIENTAMENTO PERMANENTE

ORIENTAMENTO PERMANENTE MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Anno Accademico 2014-2015 I Edizione ORIENTAMENTO PERMANENTE Referente per l Orientamento nelle scuole Il Master è organizzato dalla LUMSA in convenzione con il Consorzio

Dettagli

Attività svolta da Arenella e Imperiale

Attività svolta da Arenella e Imperiale RELAZIONE FINALE FUNZIONI STRUMENTALI AREA 2 A.S. 2012/2013 Nel corso dell anno scolastico 2012/13 hanno svolto la funzione strumentale per l area 2 D.S.A. Invalsi le docenti Arenella Lucia, Imperiale

Dettagli

Corso La gestione informatica dei documenti

Corso La gestione informatica dei documenti Presidenza del Consiglio dei Ministri SCUOLA SUPERIORE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Programma di Empowerment delle amministrazioni pubbliche del Mezzogiorno Corso La gestione informatica dei documenti

Dettagli

REPORT A.S. 2014/15 POLO BOLOGNA/EMILIA-ROMAGNA I LINCEI PER UNA NUOVA DIDATTICA NELLA SCUOLA: UNA RETE NAZIONALE

REPORT A.S. 2014/15 POLO BOLOGNA/EMILIA-ROMAGNA I LINCEI PER UNA NUOVA DIDATTICA NELLA SCUOLA: UNA RETE NAZIONALE REPORT A.S. 2014/15 POLO BOLOGNA/EMILIA-ROMAGNA I LINCEI PER UNA NUOVA DIDATTICA NELLA SCUOLA: UNA RETE NAZIONALE 1. PREMESSA Dall anno scolastico 2014/2015 la Fondazione Golinelli ha inaugurato l area

Dettagli

Titolo dell'attività (max 255 caratteri, spazi compresi) Sintesi dell'attività (max 1000 caratteri, spazi compresi)

Titolo dell'attività (max 255 caratteri, spazi compresi) Sintesi dell'attività (max 1000 caratteri, spazi compresi) RIFLESSIONE SULLA PROGETTAZIONE Titolo dell'attività (max 255 caratteri, spazi compresi) Fare Scienze con un approccio innovativo: l Apparato Circolatorio. Sintesi dell'attività (max 1000 caratteri, spazi

Dettagli

Istituto Comprensivo VIA CASALE DEL FINOCCHIO

Istituto Comprensivo VIA CASALE DEL FINOCCHIO Istituto Comprensivo VIA CASALE DEL FINOCCHIO La storia della scuola Il nostro Istituto ha una lunga storia 35 anni di attività (dal 1976)! Intitolata inizialmente a «Domenico Savio», lavora da anni con

Dettagli

LICEO GINNASIO JACOPO STELLINI

LICEO GINNASIO JACOPO STELLINI LICEO GINNASIO JACOPO STELLINI Piazza I Maggio, 26-33100 Udine Tel. 0432 504577 Fax. 0432 511490 Codice fiscale 80023240304 e-mail: info@liceostellini.it - Indirizzo Internet: www.stelliniudine.gov.it

Dettagli

Convegno Good Vocational Education and Training A future for young workers Le Politiche di Regione Lombardia Skills and Jobs

Convegno Good Vocational Education and Training A future for young workers Le Politiche di Regione Lombardia Skills and Jobs Convegno Good Vocational Education and Training A future for young workers Le Politiche di Regione Lombardia Skills and Jobs 4 dicembre 2014 Un cordiale buongiorno a tutti i presenti. Grazie, innanzitutto,

Dettagli

PROGETTO TAVOLO GIOVANI

PROGETTO TAVOLO GIOVANI PROGETTO TAVOLO GIOVANI Costituzione di un Tavolo di coordinamento con le associazioni di giovani di Cinisello Balsamo e le organizzazioni sociali che compongono il mondo delle realtà giovanili locali

Dettagli

Livorno, 20 febbraio 2014

Livorno, 20 febbraio 2014 Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana Ufficio XII Ambito territoriale della provincia di Livorno Livorno, 20 febbraio 2014 Prot. n. 687 Ai

Dettagli

CONCORSO EDUCATIVO. Science for Peace SCATTA LA FOTO DI DIVENTA PROTAGONISTA DEL MOVIMENTO INTERNAZIONALE PER LA PACE PER IL PROGETTO

CONCORSO EDUCATIVO. Science for Peace SCATTA LA FOTO DI DIVENTA PROTAGONISTA DEL MOVIMENTO INTERNAZIONALE PER LA PACE PER IL PROGETTO CONCORSO EDUCATIVO SCATTA LA FOTO DI Science for Peace 2011 DIVENTA PROTAGONISTA DEL MOVIMENTO INTERNAZIONALE PER LA PACE PER IL PROGETTO Come medico mi sono reso conto che il primo bisogno dell uomo è

Dettagli

Diamo carta bianca ai giovani scrittori. Cosa sono i nostri ragazzi se non limpide scintille che illuminano la nostra vita e scaldano i nostri cuori.

Diamo carta bianca ai giovani scrittori. Cosa sono i nostri ragazzi se non limpide scintille che illuminano la nostra vita e scaldano i nostri cuori. Minerva Eventi Cosa sono i nostri ragazzi se non limpide scintille che illuminano la nostra vita e scaldano i nostri cuori. Diamo carta bianca ai giovani scrittori Concorso letterario Collana editoriale

Dettagli

PROGETTO EDUCAZIONE CIVICA Alla ricerca del cittadino perduto

PROGETTO EDUCAZIONE CIVICA Alla ricerca del cittadino perduto PROGETTO EDUCAZIONE CIVICA Alla ricerca del cittadino perduto SOGGETTO PROPONENTE MUBA nasce nel 1995 con l'obiettivo di realizzare un Museo dei Bambini a Milano e per primo ha proposto con successo mostre

Dettagli

CONVEGNO NAZIONALE Infanzia - Diritti - Istruzione

CONVEGNO NAZIONALE Infanzia - Diritti - Istruzione CONVEGNO NAZIONALE Infanzia - Diritti - Istruzione Le nostre proposte per un percorso educativo di qualità Roma, 10 Aprile 2015 sala Da Feltre Intervento Claudia Lichene, insegnante di scuola dell infanzia

Dettagli

Istruzione primaria Docente scuola elementare Insegnante unico

Istruzione primaria Docente scuola elementare Insegnante unico Formato europeo per il curriculum vitae Informazioni personali Nome Indirizzo CATARINA MARINELLA N. 4, VIA CESE III, 82030, PUGLIANELLO, BENEVENTO, ITALY Telefono 0824 946313 / 348 81 16 942 Fax E-mail

Dettagli

MODULO DI PROGETTAZIONE I ANNO Progettazione e realizzazione d un intervento formativo.

MODULO DI PROGETTAZIONE I ANNO Progettazione e realizzazione d un intervento formativo. PAOLA LIPAROTO Classe F3 - Anno scolastico 2008 2009 MODULO DI PROGETTAZIONE I ANNO Progettazione e realizzazione d un intervento formativo. Relazione finale Titolo del progetto: Piccoli Narratori Contenuti:

Dettagli

La Buona Scuola. Tematica. Liceo Scientifico Statale J.F. Kennedy Roma. www.liceokennedy.org

La Buona Scuola. Tematica. Liceo Scientifico Statale J.F. Kennedy Roma. www.liceokennedy.org La Buona Scuola Tematica Liceo Scientifico Statale J.F. Kennedy Roma www.liceokennedy.org Il 20 ottobre 2014 3 ore Presso il Liceo Scientifico Statale «J.F. Kennedy» di Roma, via Nicola Fabrizi, 7 Aula

Dettagli

La sottoscritta Patrizia La Bella, in qualità di referente per l Educazione Stradale per l Istituto T. Weiss di Trieste, comunica

La sottoscritta Patrizia La Bella, in qualità di referente per l Educazione Stradale per l Istituto T. Weiss di Trieste, comunica lettera ai genitori : informazioni sul progetto Alle famiglie degli alunni della classe II B della Scuola Primaria Virgilio Giotti. Oggetto: Educazione stradale e attività scientifiche collegate. La sottoscritta

Dettagli

UCIFNEWS. Una data importante 20 giugno 1973. giugno 2013

UCIFNEWS. Una data importante 20 giugno 1973. giugno 2013 UCIFNEWS N/2 giugno 2013 > 1973 2013 Una data importante 20 giugno 1973 Manuela Casali Presidente UCIF 17 aziende davano vita a UCIF, consapevoli della necessità di stare insieme per portare avanti programmi

Dettagli

DEMOCRATICA DEGLI STUDENTI

DEMOCRATICA DEGLI STUDENTI Progetto PARTECIPA.NET ISTITUZIONI, Esperienze di Formazione e Strumenti per la PARTECIPAZIONE DEMOCRATICA DEGLI STUDENTI Promosso dall Assemblea Legislativa della Regione Emilia Romagna Sintesi a cura

Dettagli

L esperienza di Cento Progetto sulla Sicurezza Stradale Amici della Strada

L esperienza di Cento Progetto sulla Sicurezza Stradale Amici della Strada Forum P.A. 17/20 maggio 2010 Roma L esperienza di Cento Progetto sulla Sicurezza Stradale Comune di Cento D.ssa Silva Rossi Ispettore capo Polizia Municipale Cento La fascia di età della scuola primaria,

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO Cittanova-San Giorgio Morgeto Via Galileo Galilei, 5 89022 CITTANOVA (RC) C.F. 82002680807 Codice Meccanografico RCIC80200C

ISTITUTO COMPRENSIVO Cittanova-San Giorgio Morgeto Via Galileo Galilei, 5 89022 CITTANOVA (RC) C.F. 82002680807 Codice Meccanografico RCIC80200C ISTITUTO COMPRENSIVO Cittanova-San Giorgio Morgeto Via Galileo Galilei, 5 89022 CITTANOVA (RC) C.F. 82002680807 Codice Meccanografico RCIC80200C Prot. n. del 25/09/2014 CIRCOLARE N. DOCENTI p.c. DSGA OGGETTO:

Dettagli

REGIONE PIEMONTE BU32 07/08/2014

REGIONE PIEMONTE BU32 07/08/2014 REGIONE PIEMONTE BU32 07/08/2014 Codice DB1814 D.D. 19 marzo 2014, n. 85 Museo Regionale di Scienze Naturali. Approvazione dei bandi del Concorso Letterario Michele Lessona raccontare la natura... dedicato

Dettagli

PIANO ANNUALE ATTIVITA PERSONALE DOCENTE

PIANO ANNUALE ATTIVITA PERSONALE DOCENTE PIANO ANNUALE ATTIVITA PERSONALE DOCENTE ANNO SCOLASTICO 2014/2015 La presente circolare, da ritenersi come ordine di servizio, ha validità annuale pertanto non verranno inviate ulteriori comunicazioni

Dettagli