DOPO FRANCOFORTE: I SEGRETI DELLA MECCANICA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DOPO FRANCOFORTE: I SEGRETI DELLA MECCANICA"

Transcript

1 DOPO FRANCOFORTE: I SEGRETI DELLA MECCANICA Grande enfasi sui motori, tornati al centro dell attenzione al Salone di Francoforte di settembre anche perché capaci di fornire all auto una caratterizzazione effettiva, che le permetta sia di superare le difficoltà commerciali presenti in tutti i mercati europei sia le nuove norme antinquinamento e le esigenze di contenimento dei consumi. Vediamoli: MOTORI Motori diesel Motori benzina Motori ibridi pagina 1 di 13

2 1) MOTORI I nuovi motori sono la vera risposta di Francoforte 2005: le grandi case automobilistiche hanno presentato rinnovamenti più o meno consistenti, incentrati sui due fronti: Ed ecco il più potente, o meglio il più efficiente, il BMW cilindri biturbo (foto 1) Motori diesel puliti come i benzina Motori benzina efficienti come i diesel accanto alla versione ibrida, oramai al centro dell offerta tecnologica. 1.1) MOTORI DIESEL Il nuovo motivo tecnico principale è il controllo delle emissioni di NOx e di particolato, oramai oltre i limiti richiesti dalla norma Euro, obbligatoria da gennaio 200, e accompagnato dal sempre accattivante incremento di potenza, con potenze specifiche fino a 91 CV/litro: potenza specifica potenza giri di pot coppia specifica coppia n cilindri cilindrata Cv/lt Cv rpm Nm/lt Nm BMW , 272, , ,00 VW 2.0 TDI mit DPF, , ,00 BMW 320 5,79 13, , , ,00 79,3 177, , ,00 7,7 235, , ,00 7,5 31, , ,00 7, , ,10 10, , , , , , , ,00 ALFA ROMEO 5cil 2. MJET TOYOTA 2,2 D-D mit & Noxcat MERCED ES S 320 CDI mit MERCED ES V mit ALFA 1.9 MJET mit RENAULT 1,5 dci mit RENAULT 1.9 Dci mit HONDA 2.2 mit FIAT 1.3 MjET cm3 Sistema insieme ingegnoso e tutto sommato semplice, in cui il passaggio da una turbina (piccola) adatta a una pronta risposta ai bassi regimi, alla turbina (grande) adatta alla potenza massima e all efficienza energetica è assicurato da una semplice farfalla a flap, gestita elettronicamente (foto 2). caratteristiche emergenti: Sistema common rail ad alta pressione (100/100 bar) e Direct Injection multipla Iniettori piezoelettrici valvole per cilindro, testa piana, camera di combustione nel pistone Turbina a geometria variabile RC ridotto (15/17,9) EGR riscaldato, controllato elettronicamente DPF NOx system control Evoluzione turbogruppo pagina 2 di 13

3 Interessante la camera di combustione Toyota, ricavata nel pistone e innovativa per il più basso (per un diesel) rapporto di compressione (foto ): 15,:1. E foto 3: particolare della farfalla flap. A ruota il VW, sempre con Fap per riduzione del articolato e NOx controller (foto ). Mercedes ha rivoluzionato i propri motori: utilizza una testa a valvole, che unita a raffinatezza meccaniche, come basamenti in alluminio, pistone e bielle alleggeriti, comando distribuzione a catena sottile, raggiunge ora una notevole efficienza, potenza elevata e consumi ridotti, ottimale controllo delle emissioni; il V con intercooler aria-aria (foto 7). Estremamente interessante il nuovo diesel Toyota, al vertice come efficienza; infatti è tra i più potenti, circa 0CV/litro, e ha le minori emissioni NOx, grazie a un catalizzatore ossidante made in Toyota, poi naturalmente la trappola per le polveri (foto 5). E il V con intercooler aria-acqua (foto ). pagina 3 di 13

4 Con camera combustione nel pistone e comando punterie a dito per il V (foto 9). 1.2) MOTORI BENZINA L evoluzione sui motori benzina è ancora più forte e innovativa, grazie alla situazione più favorevole delle emissioni. Le ricerche sul benzina sono state allora concentrate sulla riduzione dei consumi di combustibile, che significa aumentare tutti i rendimenti e quindi, alla fine, anche le prestazioni. Ecco il panorama delle novità più eclatanti, ordinate per potenze specifiche decrescenti: E infine l Alfa Romeo, che supera abbondantemente gli 3 CV/litro con il 5 cilindri (foto 10). Con controllo totale emissioni grazie a catalizzatore ravvicinato, Trappola per polveri, Egr riscaldato; altre caratteristiche interessanti, sempre ordinate per potenze specifiche decrescenti: n coppia cilindr cil unitaria specifica i pme pme alesaggio A/C RC BMW 325 cm3 9,3 Nm/lt 17,10 bar 1,2 bar 23,52 VW 2.0 TDI mit DPF 92,00 177,5 1,1 22,3 BMW ,00 1,0 5 77,0 17,57 1,50 21,0 557, ,92 19, 225,37 9 0,90 15,0 97,3 10,7 1,2 22, ,90 1,00 99,50 12, 1,2 22,9 1,00 17,00 77,50 17,5 17,3 21,0 32,50 15,52 1,1 20,1 ALFA ROMEO 5cil 2. MJET TOYOTA 2,2 D-D mit & Noxcat MERCEDES S 320 CDI mit MERCEDES V mit ALFA 1.9 MJET mit RENAULT 1,5 dci mit RENAULT 1.9 Dci mit mm corsa mm 75,00 157,9 15,10 19,5 HONDA 150 mit 55 15,05 FIAT 1.3 MjET 33,00 1, VW 1, TDI mit 3,7 potenza giri di pot coppia specifica coppia giri di coppia Nm rpm Cv/lt Cv rpm Nm/lt VW 1, TWINCHARGER FERRARI F , ,9 5 RENAULT SPORT 2.0 TURBO 112, BMW M5 M 101, n cilin cilindrata dri cm , AUDI RS 100, , LAMBORGHINI Gallardo 100, , VW 2.0 FSI TURBO 100, , MASERATI Quattroporte 9, , MERCEDES S 00 93, , PORSCHE CAYMAN 7, , ALFA 2,2 JTS, , MERCEDESAMG nuovo V 2, , ALFA 3,2 JTS 1, , HONDA 1, ivtec 77, , MERCEDES S , , ASTON MARTIN DB9 75, , MERCEDES S , , RENAULT 1,2 MODUS 1V 2, Caratteristiche emergenti: potenza specifica pagina di 13 Camera combustione a valvole, compatta Iniezione diretta Variatore di fase Rapporto compressione in aumento Boom dei turbo, in combinazione con iniezione diretta e variatori di fase Controllo sofisticato del battito in testa

5 Foto 13, ingresso e uscita compressore centrifugo. Collettori di aspirazione a geometria variabile Farfalle ausiliare per la turbolenza (tumble) in camera di combustione Evoluzione tecnica dei turbo Basamento in alluminio Il tutto per raggiungere l obiettivo di riduzione del consumo specifico pari al 9-1%, in modo da avvicinarsi al Diesel. Ancora una volta in evidenza il gruppo VW, con l 1. Twincharger, con densità di potenza (CV/l) maggiore di Case sportivissime e con consumi combustibile nel traffico urbano pari a quelli di un motore da utilitaria; il tutto grazie alla riduzione di cilindrata, il cosiddetto downsizing, ma con un alta sovralimentazione unita all iniezione diretta, al variatore di fase, con una innovazione in più: il compressore volumetrico che entra in azione ai bassi regimi, già da 1100 giri/min, per poi escludersi gradualmente (ricordate la Delta S rally gruppo A? Usava lo stesso sistema, anche brevettato da Lancia). Foto 11: camera di combustione a valvole compatta, angolo ridotto tra le valvole di aspirazione e di scarico, iniezione diretta e farfalle tumble nei condotti di aspirazione: Foto 1, particolari ingresso e uscita compressore centrifugo. Foto 15, ingresso compressore a bassi regimi. Foto 12: compressore volumetrico per bassi regimi. pagina 5 di 13

6 Anche Renault rilancia il motore benzina turbo, con ottimi risultati per prestazioni e consumi, anche grazie alla speciale chiocciola della turbina a doppio stadio, foto 1: VW presenta un altro 2.0 benzina turbo, sempre valvole, da 100 CV/l per la Golf GTI, e consumi specifici da motore aspirato, prestazioni impensabili per un motore di serie solo 5 anni fa, evoluzione resa possibile proprio dall iniezione diretta e dalla fasatura variabile; foto 17: Camera di combustione ad alto tumble ricavata nel pistone, foto 19. Farfalle tumble nei condotti, foto 20. Il motore turbo degli anni 0, infatti, era limitato dalla temperatura massima della turbina, che veniva controllata raffreddandola con dosature ricche, da qui i consumi elevati, e fasature poco incrociate, che determinavano un importante turbolag. Tutto è ora risolto con l iniezione diretta, foto 1. pagina di 13

7 Fasatura variabile, e precisi controlli elettronici. Francoforte ne ha sancito definitivamente il successo; ulteriore conferma viene dall Audi RS, con V di.2 litri da 101 CV/lt, il primo a superare gli 000 giri con iniezione diretta (foto 21). E con la maggiore escursione del variatore di fase (foto 25), 50. Altro esempio eccellente di applicazione dell iniezione diretta, con grande tradizione perché fu la prima introduzione per la serie, l Alfa 2.2 JTS, CV/l (foto 22). Il cui schema di iniezione diretta è stechiometrico (foto 23). Porsche, sulla nuova Cayman, migliora prestazioni e consumi del suo boxer aspirato a valvole per cilindro, 7 CV/l, con la distribuzione variabile in fasatura e alzata VarioCam Plus, realizzata con doppio bicchierino concentrico che opera su camme di differente profilo, foto 2. Con camera compatta e condotti tangenziali per un tumble ottimale (foto 2). pagina 7 di 13

8 E foto 27. Insieme al collettore di aspirazione a geometria variabile (foto 30). E aumenta l efficienza di combustione mediante il tumble favorito dal condotto di aspirazione tangenziale, foto 2. Mercedes ha rinnovato tutti i propri motori, finalmente con teste a valvole; e nella nuova classe S presenta il V benzina per la S 350, 3.5 litri con 272 CV (foto 31), Da sempre pioniera nella distribuzione variabile per fasatura e alzata, Honda presenta l ultima generazione del suo V-TEC, sull 1. i-vtec, in grado di ridurre le perdite di pompaggio del 1% grazie a una terza legge di alzata/fasatura per le andature a bassa velocità, sulla nuova Civic (foto 29). il V benzina per la S 500, 5.5 litri con 3 CV (foto 32) con basamento in alluminio presso fuso e canne cilindri in alluminio-silicio. pagina di 13

9 A parte il V12 biturbo rimasto a 3 valvole, i nuovi motori presentano innovazioni per l incremento del rendimento meccanico, volumetrico e di combustione, come l alleggerimento delle masse (foto 33), i condotti moderatamente tangenziali (foto 3) con rami a lunghezza variabile, il variatore continuo di fase elettroidraulico (foto3), il termostato a gestione elettronica e l iniezione diretta: in sintesi, guadagni di prestazioni dell ordine del 25%, di coppia del15% e di consumo del 9% rispetto alle versioni precedenti. Dalla parte opposta delle sofisticazioni tecniche, un esempio efficace e pregevole di buon risultato con piccola spesa, l 1.2 a valvole della Renault Modus: 75 CV con comando delle 2 valvole di aspirazione con una sola camma e dito a due gambe (foto 37). le farfalle per creare la turbolenza di tipo tumble (foto 35), posizionate nei condotti a 100 mm dalla valvola, pagina 9 di 13

10 Motore che è la naturale evoluzione dell attuale cammino dei diesel e benzina: per ambedue l iniezione è già diretta, il rapporto di compressione si sta abbassando nel diesel, alzando nel benzina, sino a convergere in questo CCS, la miscelazione si stratifica su ambedue. La stessa presentazione pone il CCS tra i due motori, il benzina a iniezione diretta FSI, e il diesel TDI: la camera assomiglia più al TDI, con valvole parallele e camera nel cielo del pistone, per raggiungere un rapporto di compressione elevato; la fase di aspirazione è comune ai tre motori (foto 1). Con collettori di aspirazione e scarico a rami lunghi per favorire la coppia a bassi regimi (foto 3, 39). La fase di espansione, con CCS ad accensione spontanea (foto 2), simile al TDI. L innovazione più avanzata nel campo del motore termico la presenta il gruppo VW, con il suo CCS, motore a benzina in cui nel traffico cittadino, per ottenere risparmi di combustibile evidenti, l accensione diventa spontanea, secondo il ciclo Diesel (foto 0). pagina 10 di 13

11 La stessa fase, con CCS ad accensione comandata, simile al FSI. Collettori a geometria variabile Combustione ottimizzata mediante camera compatta, farfalle tumble Audi sulla i Suv Q7, presenta un Ibrido medio, e il responsabile dei motori, l ingegner Wolfang Hatz, è entrato nel salone con la Q7 Ibrida (foto ) Tutti i grandi costruttori stanno lavorando a questo motore che rappresenta il connubio benzinadiesel. Non tutti i costruttori, però, seguono lo stesso approccio di VW e preferiscono destinare la combustione omogenea HCCI al solo diesel, per non perdere i vantaggi dell accensione comandata da candela nei motori a benzina (grande vantaggio della candela è poi quello di riuscire ad accendere un ampia gamma di carburanti, non soltanto la benzina). nel massimo silenzio, spinto dal motore elettrico. La soluzione prevede uno starter-generatore coassiale al convertitore del cambio automatico funzionante sia come generatore nelle fasi si rallentamento e frenata (foto 5) 1.3) MOTORI IBRIDI Dopo il grande successo di Toyota Prius, tutti i grandi presentano il loro ibrido medio, schematicamente costituito da un motore elettrico da circa 5-7 kw, montato intorno al volano motore, con funzione di: Starter avviamento motore termico, nelle fasi di Start-Stop durante la marcia in colonna, o al semaforo Recupero di energia in decelerazione e frenata Incremento di coppia allo spunto, o in accelerazione Motore elettrico per spostamenti a emissione 0 per pochi km Il problema tecnico maggiore consiste nelle batterie di accumulo della energia, che devono avere ingombro e peso limitati, grande autonomia e affidabilità; per quanto riguarda il risparmio nel consumo di combustibile, si arriva, con batterie efficienti al 10-15%, a pari prestazioni; i motori termici sono dei benzina, naturalmente il più evoluti possibile, quindi come abbiamo visto con: Testa valvole Iniezione diretta Variatore di fase sia come motore che incrementa la coppia in partenza o in accelerazione (foto ) pagina 11 di 13

12 Motore a iniezione diretta, valvole, variatore di fase (foto 9). e un pacco batterie sistemato nel baule posteriore (foto 7). BMW presenta una concept X3 ibrida, che riduce i consumi dichiarati del 20% e (foto ) consente un incremento temporaneo di coppia del 50%. Motore elettrico coassiale con convertitore cambio automatico (foto 50). pagina 12 di 13

13 l altro con motore diesel, al momento il solo ibrido abbinato a un motore a gasolio (foto 5). BMW presenta batterie a ingombro limitato, BMW Super Caps, posizionate lungo i longheroni della scocca, e ne reclamizza la grande efficienza (foto 51). Ambedue sono basate sul generatore-motorino d avviamento-motore elettrico coassiale al convertitore del cambio automatico (foto 55). Honda adotta l ultima generazione del suo ibrido, chiamato IMA, sulla Civic, (foto 52) Il motore elettrico Mercedes ha kw e ben 250 Nm; le applicazioni sono presentate sulla nuova S (foto 5). con motore benzina di 1.3 litri da 70 CV con alimentazione i-vtec a 3 stadi. Novità rispetto alle altre applicazioni è il motore elettrico da ben 15 kw, e la distribuzione VTEC, che regola la potenza chiudendo le valvole della distribuzione anziché la farfalla. Così riducono le perdite di pompaggio del motore nelle decelerazioni (quando il generatore ricarica le batterie). Mercedes presenta addirittura 2 ibridi, uno con motore benzina (foto 53), pagina 13 di 13

TSI. Turbocharger stratified injection 1.2 CC 105 CV

TSI. Turbocharger stratified injection 1.2 CC 105 CV TSI Turbocharger stratified injection 1.2 CC 105 CV DATI TECNICI: DESCRIZIONE DATI PREFISSO CODICE MOTORE CBZ DISPOSIZIONE E N CILINDRI 4 CILINDRI IN LINEA CILINDRATA 1197 centimetri cubi ALESAGGIO X CORSA

Dettagli

L efficienza incontra la potenza. MAN TGX con nuovi motori D38.

L efficienza incontra la potenza. MAN TGX con nuovi motori D38. L efficienza incontra la potenza. MAN TGX con nuovi motori D38. Prestazioni in una nuova dimensione. In questo prospetto sono raffigurati anche equipaggiamenti che non fanno parte della dotazione di serie.

Dettagli

Introduzione ai Motori a Combustione Interna

Introduzione ai Motori a Combustione Interna IPS Mario Carrara Guastalla (RE) Tecnologie e Tecniche di Installazione e Manutenzione Docente: Prof. Matteo Panciroli Introduzione ai Motori a Combustione Interna 1 Classificazione delle macchine MACCHINE

Dettagli

Saab BioPower Hybrid Concept adotta la trasmissione ibrida bimodale

Saab BioPower Hybrid Concept adotta la trasmissione ibrida bimodale INFORMAZIONI Bologna, 5 Dicembre 2006 Anteprima italiana Saab BioPower Hybrid Concept adotta la trasmissione ibrida bimodale Primo veicolo ibrido al mondo che utilizza un carburante rinnovabile Modernissima

Dettagli

Cilindrata contenuta, tecnologia Saab. Il prototipo Saab 9-X Air ha una meccanica ultraefficiente che abbina i pregi di una

Cilindrata contenuta, tecnologia Saab. Il prototipo Saab 9-X Air ha una meccanica ultraefficiente che abbina i pregi di una INFORMAZIONI Prestazioni responsabili: Cilindrata contenuta, tecnologia Saab BioPower ed assistenza ibrida Il prototipo Saab 9-X Air ha una meccanica ultraefficiente che abbina i pregi di una cilindrata

Dettagli

TURBOEVOLUZIONI QUATTRORUOTE

TURBOEVOLUZIONI QUATTRORUOTE LA TECNICA DELLA SOVRALIMENTAZIONE HA FATTO GRANDI PASSI AVANTI DA QUESTA PRIMA APPLICAZIONE. LA PORSCHE RSR DEL 1974, PRIMO TURBOGRUPPO CHE GAREGGIA NELLE GARE USA. OGGI LA SOVRALIMENTAZIONE E' DI NUOVO

Dettagli

Informazioni generali Sport-Utility Vehicle (SUV) a due porte. Sei cilindri, 60 gradi, tipo a V, raffreddamento a liquido

Informazioni generali Sport-Utility Vehicle (SUV) a due porte. Sei cilindri, 60 gradi, tipo a V, raffreddamento a liquido Jeep Wrangler SPECIFICHE TECNICHE Tutte le dimensioni sono espresse in millimetri se non diversamente indicato. Le informazioni si basano sui dati disponibili alla data di pubblicazione (2 dicembre 2010).

Dettagli

Motori 4 tempi a ciclo Otto

Motori 4 tempi a ciclo Otto Motori 4 tempi a ciclo Otto 1. Premessa I motori automobilistici più comuni sono del tipo a combustione interna quattro tempi e appartengono a due grandi famiglie, a seconda del tipo di combustibile impiegato

Dettagli

FORD B-MAX SCHEDA TECNICA

FORD B-MAX SCHEDA TECNICA FORD B-MAX SCHEDA TECNICA PRESTAZIONI E CONSUMI Consumi (l/100 km) Prestazioni Motore (Cv) CO 2 (g/km) Urbano Extra orbano Combinato Velocità max. (km/h) 0-100 km/h (sec) 50-100 km/h (sec)* 1.6 TDCi (5

Dettagli

Dati tecnici Audi A4 Avant 2.0 TDI S tronic (150 CV)

Dati tecnici Audi A4 Avant 2.0 TDI S tronic (150 CV) Dati tecnici Audi A4 Avant 2.0 TDI S tronic (150 CV) Diesel, 4 cilindri in linea, con turbocompressore a gas di scarico VTG, DOHC, iniezione diretta TDI Distribuzione / n valvole per cilindro bilancieri

Dettagli

Schede tecniche Alfa Romeo MiTo Model Year 2014

Schede tecniche Alfa Romeo MiTo Model Year 2014 Schede tecniche Alfa Romeo MiTo Model Year 2014 1.4 8v 70CV nos&s 1.4 8v 78CV S&S 0.9 TwinAir Turbo 105CV S&S euro6 1.4 TB 170CV MOTORE n. cilindri, disposizione Diametro per corsa (mm) Cilindrata (cm3)

Dettagli

50-100 km/h (sec.)** 1.0 Ti-VCT (cambio manuale, 5 rapporti) Extra Urbano. Urbano

50-100 km/h (sec.)** 1.0 Ti-VCT (cambio manuale, 5 rapporti) Extra Urbano. Urbano SCHEDA TECNICA FORD FIESTA PRESTAZIONI E CONSUMI Consumi (l/100 km) Prestazioni Motore Potenza (cv) CO 2 (g/km) Urbano Extra Urbano Combinato Velocità max (km/h) 0-100 km/h (sec.) 50-100 km/h (sec.)**

Dettagli

ALL INTERNO DEL MOTORE, QUANDO UN PISTONE VIENE SPINTO VERSO IL BASSO PER COMPRESSIONE, VIENE IMPRESSO IL MOVIMENTO ALTERNATO ALL ALBERO MOTORE CHE VIENE QUINDI MESSO IN ROTAZIONE. PER EVITARE CHE L ALBERO

Dettagli

MOTORI A COMBUSTIONE INTERNA INNOVATIVI A RIDOTTO IMPATTO AMBIENTALE

MOTORI A COMBUSTIONE INTERNA INNOVATIVI A RIDOTTO IMPATTO AMBIENTALE MOTORI A COMBUSTIONE INTERNA INNOVATIVI A RIDOTTO IMPATTO AMBIENTALE Stefano Frigo, Ettore Musu, Riccardo Rossi, Roberto Gentili (Dipartimento di Ingegneria dell Energia e dei Sistemi) Montecatini Terme,

Dettagli

file://c:\elearn\web\tempcontent4.html

file://c:\elearn\web\tempcontent4.html Page 1 of 5 GRANDE PUNTO 1.3 Multijet GENERALITA'' - ALIMENTAZIONE INIEZIONE DIESEL CARATTERISTICHE FUNZIONE Il Common Rail Magneti Marelli MJD 6F3 è un sistema di iniezione elettronica ad alta pressione

Dettagli

Funzionamento del motore 4 tempi I componenti fondamentali del motore 4 tempi I componenti ausiliari del motore 4 tempi La trasmissione del moto Le innovazioni motoristiche L influenza dell aerodinamica

Dettagli

(gruppo filtro aria perfezionato) per motori EURO 6

(gruppo filtro aria perfezionato) per motori EURO 6 Progetto Europeo AIR-BOX AUTOMOTIVE 2014 AIR-BOX (gruppo filtro aria perfezionato) per motori EURO 6 APPARATO AIR-BOX per la riduzione dei NOx e del CO2 e per l incremento delle prestazioni del motore

Dettagli

Esercizi non risolti

Esercizi non risolti Esercizi non risolti 69 Turbina idraulica (Pelton) Effettuare il dimensionamento di massima di una turbina idraulica con caduta netta di 764 m, portata di 2.9 m 3 /s e frequenza di rete 60 Hz. Turbina

Dettagli

OM 642. Motore. Motore OM 642

OM 642. Motore. Motore OM 642 Motore OM 642 Motore OM 642 I motori della serie OM 642 sostituiranno i motori diesel delle serie OM 612 e OM 628. Novità essenziali della serie OM 642: Disposizione a V a 72 dei 6 cilindri Iniezione diretta

Dettagli

Doppia coppia. di Franco Cavazzano

Doppia coppia. di Franco Cavazzano Doppia coppia di Franco Cavazzano Dopo il successo del common rail a pressioni sempre maggiori, ora è la volta della sovralimentazione multistadio, con più turbine, che ha già permesso al motore Diesel

Dettagli

AD AGRITECHNICA FPT INDUSTRIAL LANCIA IL NUOVO MOTORE R22 E PRESENTA I PROPRI MOTORI PER APPLICAZIONI AGRICOLE

AD AGRITECHNICA FPT INDUSTRIAL LANCIA IL NUOVO MOTORE R22 E PRESENTA I PROPRI MOTORI PER APPLICAZIONI AGRICOLE AD AGRITECHNICA FPT INDUSTRIAL LANCIA IL NUOVO MOTORE R22 E PRESENTA I PROPRI MOTORI PER APPLICAZIONI AGRICOLE Torino, novembre 2013 Società all avanguardia nella progettazione e produzione di propulsori

Dettagli

LA NUOVA ALFA SPIDER 2.4 JTDM 200 CV

LA NUOVA ALFA SPIDER 2.4 JTDM 200 CV LA NUOVA ALFA SPIDER 2.4 JTDM 200 CV La gamma di Alfa Spider si amplia con l introduzione del potente 2.4 JTDM 20v da 200 CV abbinato a un cambio 6 marce con impostazione sportiva. Commercializzata in

Dettagli

STUDIO DI MASSIMA DI UN MOTORE DIESEL A DUE TEMPI AD INIEZIONE DIRETTA PER USO AERONAUTICO

STUDIO DI MASSIMA DI UN MOTORE DIESEL A DUE TEMPI AD INIEZIONE DIRETTA PER USO AERONAUTICO STUDIO DI MASSIMA DI UN MOTORE DIESEL A DUE TEMPI AD INIEZIONE DIRETTA PER USO AERONAUTICO Relatore: Prof. Ing.. L. Piancastelli Correlatori: Prof. Ing.. F. Persiani Prof. Ing.. A. Liverani Candidato:

Dettagli

Anglo Belgian Corporation (ABC) è uno dei principali costruttori di motori diesel a

Anglo Belgian Corporation (ABC) è uno dei principali costruttori di motori diesel a Anglo Belgian Corporation (ABC) è uno dei principali costruttori di motori diesel a media velocità d Europa. L azienda ha quasi un secolo di esperienza in motori affidabili e poteni. Originariamente, la

Dettagli

4; DOHC, fasatura variabile delle camme di scarico Alesaggio/corsa (mm) 83,0/92,4 Rapporto di compressione 15,5:1 1.800 bar common rail

4; DOHC, fasatura variabile delle camme di scarico Alesaggio/corsa (mm) 83,0/92,4 Rapporto di compressione 15,5:1 1.800 bar common rail Jaguar XF 2.0 diesel 163 CV Cilindrata (cc) 1.999 4 in linea 4; DOHC, fasatura variabile delle camme di scarico Alesaggio/corsa (mm) 83,0/92,4 Rapporto di compressione 15,5:1 1.800 bar common rail Turbocompressore

Dettagli

Scheda tecnica di Fiat 500L Beats Edition

Scheda tecnica di Fiat 500L Beats Edition Scheda tecnica di Fiat 500L Beats Edition 0.9 Turbo TwinAir 105 CV 1.6 16v M Jet II 105 CV 1.6 16v M Jet II DIMENSIONI Numero posti 5 5 5 5 Numero porte 5 5 5 5 Lunghezza 4.270 4.270 4.270 4.270 Larghezza

Dettagli

MOTORI ENDOTERMICI di Ezio Fornero

MOTORI ENDOTERMICI di Ezio Fornero MOTORI ENDOTERMICI di Ezio Fornero Nei motori endotermici (m.e.t.) l energia termica è prodotta mediante combustione di sostanze liquide o gassose, generalmente dette carburanti. Si tratta di motori a

Dettagli

Le soluzioni di Fiat Auto Financial Services

Le soluzioni di Fiat Auto Financial Services Le soluzioni di Fiat Auto Financial Services Il lancio della nuova Bravo rappresenta per Fiat Auto Financial Services, nata dalla joint venture paritetica tra Fiat Auto e Crédit Agricole, e specializzata

Dettagli

9-10 MOTORI A COMBUSTIONE INTERNA e MOTORE DIESEL

9-10 MOTORI A COMBUSTIONE INTERNA e MOTORE DIESEL 9-10 MOTORI A COMBUSTIONE INTERNA e MOTORE DIESEL DIFFERENZE TRA MOTORE A SCOPPIO E DIESEL Il motore a scoppio aspira attraverso i cilindri una miscela esplosiva di aria e benzina nel carburatore, questa

Dettagli

Lotta allo spreco. Questo 2010 è stato l anno che ha consacrato. tecnica motori ad alta efficienza

Lotta allo spreco. Questo 2010 è stato l anno che ha consacrato. tecnica motori ad alta efficienza Questo 2010 è stato l anno che ha consacrato il downsizing dei motori. Un nuovo modo di progettare i propulsori che potrebbe essere facilmente scambiato per una moda, sapientemente creata dagli uomini

Dettagli

Alma Mater Studiorum - Università di Bologna STUDIO DELL APPLICAZIONE DI UN SISTEMA ALIMENTATO AD IDROGENO PER UN SOLLEVATORE AUTOPROPULSO

Alma Mater Studiorum - Università di Bologna STUDIO DELL APPLICAZIONE DI UN SISTEMA ALIMENTATO AD IDROGENO PER UN SOLLEVATORE AUTOPROPULSO Alma Mater Studiorum - Università di Bologna SECONDA FACOLTA DI INGEGNERIA CON SEDE A CESENA CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA MECCANICA STUDIO DELL APPLICAZIONE DI UN SISTEMA ALIMENTATO AD IDROGENO PER UN

Dettagli

TERMODINAMICA. T101D - Banco Prova Motori Automobilistici

TERMODINAMICA. T101D - Banco Prova Motori Automobilistici TERMODINAMICA T101D - Banco Prova Motori Automobilistici 1. Generalità Il banco prova motori Didacta T101D permette di effettuare un ampio numero di prove su motori automobilistici a benzina o Diesel con

Dettagli

Impianti di propulsione navale

Impianti di propulsione navale Motori diesel 4T Sistemi per ridurre la fumosità e le emissioni La sempre più continua attenzione alle problematiche ambientali e l inasprirsi di alcune normative regionali in tema di fumosità ed emissioni,

Dettagli

Caratteristiche tecniche

Caratteristiche tecniche Caratteristiche tecniche Le caratteristiche tecniche si basano sulle informazioni di prodotto più recenti disponibili al momento della pubblicazione. Tutte le dimensioni sono espresse in millimetri con

Dettagli

Tecnologia rivoluzionaria Evoluzione progettuale. La nuova èra del motore a combustione interna è arrivata

Tecnologia rivoluzionaria Evoluzione progettuale. La nuova èra del motore a combustione interna è arrivata Tecnologia rivoluzionaria Evoluzione progettuale La nuova èra del motore a combustione interna è arrivata Che cos è un motore a ripartizione del ciclo? I motori a ripartizione del ciclo suddividono i quattro

Dettagli

Motori endotermici I MOTORI ENDOTERMICI. Corso di Laurea Scienze e Tecnologie Agrarie

Motori endotermici I MOTORI ENDOTERMICI. Corso di Laurea Scienze e Tecnologie Agrarie Corso di Laurea Scienze e Tecnologie Agrarie Motori endotermici Dipartimento Ingegneria del Territorio - Università degli Studi di Sassari I MOTORI ENDOTERMICI Il motore converte l energia termica del

Dettagli

La gamma Euro 6 di Scania: tecnologia collaudata e una soluzione per ogni esigenza

La gamma Euro 6 di Scania: tecnologia collaudata e una soluzione per ogni esigenza PRESS info P13X02IT / Örjan Åslund 24 October 2013 La gamma Euro 6 di Scania: tecnologia collaudata e una soluzione per ogni esigenza Scania offre ora ben undici motori diesel Euro 6 da 250 CV a 730 CV.

Dettagli

La propulsione Informazioni per il PD

La propulsione Informazioni per il PD Informazioni per il PD 1/10 Compito Come funziona un automobile? Gli alunni studiano i diversi tipi di propulsione (motore) dell auto e imparano qual è la differenza tra un motore diesel e uno a benzina.

Dettagli

Codice dei motori. Dati tecnici. 1.2 8v 69 CV 169A4000. 1.4 16v 100CV 169A3000. 1.3 16v Multijet 169A1000

Codice dei motori. Dati tecnici. 1.2 8v 69 CV 169A4000. 1.4 16v 100CV 169A3000. 1.3 16v Multijet 169A1000 Codice dei motori Dati tecnici Versioni Codice motore 1.2 8v 69 CV 169A4000 1.4 16v 100CV 169A3000 1.3 16v Multijet 169A1000 1.2 bz 1.3 Multijet 1.4 bz Carburante benzina diesel benzina Livello ecologia

Dettagli

Fiat 500L: due nuovi motori per crescere ancora

Fiat 500L: due nuovi motori per crescere ancora Fiat 500L: due nuovi motori per crescere ancora La gamma della 500L si arricchisce di due nuovi motori: 1.6 MultiJet II da 105 CV e 0.9 TwinAir Turbo da 105 CV. La formula vincente della City Lounge Fiat:

Dettagli

Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie Agrarie. Corso di Meccanica e. Meccanizzazione Agricola

Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie Agrarie. Corso di Meccanica e. Meccanizzazione Agricola Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie Agrarie Corso di Meccanica e Meccanizzazione Agricola Prof. S. Pascuzzi 1 Motori endotermici 2 Il motore endotermico L energia da legame chimico, posseduta dai combustibili

Dettagli

idrauliche MPI elettronica sequenziale fasata, sistema returnless TRASMISSIONE

idrauliche MPI elettronica sequenziale fasata, sistema returnless TRASMISSIONE Schede tecniche MOTORE FIRE 1.4 16V 90cv N. cilindri, disposizione 4, in linea, anteriore trasversale Diametro x corsa (mm) 72,0 x 84,0 Cilindrata (cm 3 ) 1368 Rapporto di compressione 11:1 Potenza max

Dettagli

Mondeo 5-porte. Extra Urbano. Urbano 160 134 7.8 4.6 5.8 222 9.2 8.2 160 146 8.7 4.9 6.3 214 9.1 N/D 203 169 10.2 5.6 7.3 232 8.

Mondeo 5-porte. Extra Urbano. Urbano 160 134 7.8 4.6 5.8 222 9.2 8.2 160 146 8.7 4.9 6.3 214 9.1 N/D 203 169 10.2 5.6 7.3 232 8. SCHEDA TECNICA FORD MONDEO - SPECIFICHE PRESTAZIONI E CONSUMI Mondeo 5-porte Consumi (l/100 km) ØØ Prestazioni Ø Motore EcoBoost 1.0 benzina EcoBoost 1.5 benzina EcoBoost 1.5 benzina EcoBoost 2.0 benzina

Dettagli

PROBLEMA 1. Soluzione. Indicare quattro requisiti fondamentali che un fluido frigorigeno deve possedere: 1) 2) 3) 4)

PROBLEMA 1. Soluzione. Indicare quattro requisiti fondamentali che un fluido frigorigeno deve possedere: 1) 2) 3) 4) PROBLEMA 1 Indicare quattro requisiti fondamentali che un fluido frigorigeno deve possedere: 1) 2) 3) 4) Deve possedere un elevato calore latente, cioè, deve evaporare asportando molto calore dall ambiente

Dettagli

Scheda tecnica di Fiat 500L Beats Edition

Scheda tecnica di Fiat 500L Beats Edition Scheda tecnica di Fiat 500L Beats Edition 0.9 Turbo TwinAir 105 CV 1.6 16v M Jet II 105 CV 1.6 16v M Jet II 120 CV 1.4 16v T Jet 120 CV DIMENSIONI Numero posti 5 5 5 5 Numero porte 5 5 5 5 Lunghezza (mm)

Dettagli

Consumi (l/100 km) ØØ. Extra Urbano. Urbano 125 125 6,6 4,7 5,3 180 12,7 12,8 112 149 8,1 5,2 6,3 172 13,3 20,3. 112 149 7,9 5,3 6,3 172 14,1 n/d

Consumi (l/100 km) ØØ. Extra Urbano. Urbano 125 125 6,6 4,7 5,3 180 12,7 12,8 112 149 8,1 5,2 6,3 172 13,3 20,3. 112 149 7,9 5,3 6,3 172 14,1 n/d SCHEDA TECNICA FORD ECOSPORT PRESTAZIONI E CONSUMI Consumi (l/100 km) ØØ Prestazioni Ø Motore EcoBoost 1.0 Duratec 1.5 Ti-VCT Duratec 1.5 Ti-VCT (cambio aut. 6 rapp.) Duratorq TDCi 1.5 Potenza (cv) CO

Dettagli

Chevrolet Tahoe Hybrid: ibrido bimodale, consumi ridotti del 25% Saturn Vue Green Line Hybrid: grande risparmio, basso costo

Chevrolet Tahoe Hybrid: ibrido bimodale, consumi ridotti del 25% Saturn Vue Green Line Hybrid: grande risparmio, basso costo GM Europe Product Development and Technology Communications Adam Opel Haus D-65423 Rüsselsheim Germany Aprile 2006 L ibrido secondo GM Sistemi differenti per una gamma di veicoli pronta alla commercializzazione

Dettagli

Aspetti tecnologici della sperimentazione

Aspetti tecnologici della sperimentazione Aspetti tecnologici della sperimentazione I test realizzati dal team di ricerca H2Power in sinergia ai ricercatori del dipartimento di Ingegneria Industriale del prof. Carlo Grimaldi dell Università degli

Dettagli

NUOVA GAMMA MOTORI EURO 6

NUOVA GAMMA MOTORI EURO 6 NUOVA GAMMA MOTORI EURO 6 LA POTENZA DELL'EFFICIENZA Per i nuovi modelli DAF XF, CF e LF Euro 6 è disponibile una gamma completa di motori avanzati PACCAR, da quello più compatto PX-5 con una potenza a

Dettagli

CARATTERISTICHE TECNICHE - 3008 HYbrid4 Sintesi - 06/2011

CARATTERISTICHE TECNICHE - 3008 HYbrid4 Sintesi - 06/2011 Sintesi - 06/2011 CARATT. GENERALI Diesel - Cilindrata (cm 3 ) 1.997 Diesel - Potenza massima in kw (o CV) / regime (g/min) 120 (163) / 3 850 Diesel - Coppia massima (Nm) / regime (g/min) 300 / 1 750 Elettrico

Dettagli

Il modo migliore di guidare associando l emozione al rispetto dell ambiente

Il modo migliore di guidare associando l emozione al rispetto dell ambiente Il modo migliore di guidare associando l emozione al rispetto dell ambiente La 307 CC IbridaHDi evidenzia nel migliore dei modi l impegno di Peugeot a favore della protezione dell ambiente attraverso la

Dettagli

Viaggiare con un filtro antiparticolato intasato o eliminato (o forato)

Viaggiare con un filtro antiparticolato intasato o eliminato (o forato) !!ATTENZIONE!!: NOTE SUI FILTRI ANTIPARTICOLATO: Prima di sostituirlo bisogna capire SEMPRE le cause dell intasamento o rottura del Fap e anche valutare che non ci siano danni collaterali nel veicolo.

Dettagli

Valutazioni di massima sui motori a combustione interna

Valutazioni di massima sui motori a combustione interna Valutazioni di massima sui motori a combustione interna Giulio Cazzoli v 1.0 Maggio 2014 Indice Elenco dei simboli 3 1 Motore ad accensione comandata 4 1.1 Dati........................................

Dettagli

fiat doblò tecnica / motori 10/2013 TRASPORTO MERCI COMBI Totale 3 anni di garanzia o pure 200 000 km Tagliando ogni 35 000 km

fiat doblò tecnica / motori 10/2013 TRASPORTO MERCI COMBI Totale 3 anni di garanzia o pure 200 000 km Tagliando ogni 35 000 km fiat doblò TRASPORTO MERCI COMBI tecnica / motori 10/2013 2 anni di garanzia contrattuale, 1 anno di garanzia estesa Totale 3 anni di garanzia o pure 200 000 km Tagliando ogni 35 000 km furgone l1h1 Portata

Dettagli

codice descriz P0010 Circuito Attuatore posizione albero a camme A (Aspiraz.,sinistro o frontale), bancata 1 P0011 Posizione albero a camme A (Aspiraz.,sinistro o frontale), anticipato, bancata 1 P0012

Dettagli

GLK 200 CDI BlueEFFICIENCY Mercedes-Benz

GLK 200 CDI BlueEFFICIENCY Mercedes-Benz GLK 200 CDI BlueEFFICIENCY Mercedes-Benz Numero/Disposizione cilindri 4/in linea, 4 valvole per cilindro Cilindrata cm³ 2143 Alesaggio x Corsa mm 83,0 x 99,0 Potenza nominale kw/cv 105 / 143 a 3.200-4.600

Dettagli

520 CV, 2.700 Nm a 1.000-1.300 giri/min, EGR+SCR 580 CV, 2.950 Nm a 1.000-1.350 giri/min, EGR+SCR 730 CV, di prossima introduzione

520 CV, 2.700 Nm a 1.000-1.300 giri/min, EGR+SCR 580 CV, 2.950 Nm a 1.000-1.350 giri/min, EGR+SCR 730 CV, di prossima introduzione PRESS info P13306IT / Per-Erik Nordström 21 marzo 2013 Euro 6 di seconda generazione con minori consumi di carburante Scania presenta nuovi motori Euro 6 con caratteristiche che incrementano ulteriormente

Dettagli

Approfondimento Tecnico su FAP DPF

Approfondimento Tecnico su FAP DPF Approfondimento Tecnico su FAP DPF Il filtro antiparticolato è un componente dell impianto di scarico integrato con il catalizzatore e consiste in un supporto monolitico a base di carburo di silicio poroso.

Dettagli

Dimensionamento di massima di un motore diesel bicilindrico 2T senza manutenzione per aviazione ultraleggera

Dimensionamento di massima di un motore diesel bicilindrico 2T senza manutenzione per aviazione ultraleggera UNIVERSITA' DI BOLOGNA FACOLTA DI INGEGNERIA CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA MECCANICA INSEGNAMENTO: Disegno Tecnico Industriale Dimensionamento di massima di un motore diesel bicilindrico 2T senza manutenzione

Dettagli

Un mondo di prodotti. Nelle pagine illustriamo brevemente alcuni prodotti HÜCO e Hitachi attualmente gestiti. ... Una società del Gruppo Hitachi

Un mondo di prodotti. Nelle pagine illustriamo brevemente alcuni prodotti HÜCO e Hitachi attualmente gestiti. ... Una società del Gruppo Hitachi HÜCO e Hitachi HÜCO Automotive è uno dei principali produttori di componenti elettrici ed elettronici del mercato veicolistico. Da oltre 30 anni è fornitore delle case auto e partner affidabile del mercato

Dettagli

AGRITECHNICA 2009: FIAT POWERTRAIN TECHNOLOGIES PRESENTA LA GAMMA DI MOTORI AGRICOLI E INDUSTRIALI

AGRITECHNICA 2009: FIAT POWERTRAIN TECHNOLOGIES PRESENTA LA GAMMA DI MOTORI AGRICOLI E INDUSTRIALI 8 Novembre 2009 AGRITECHNICA 2009: FIAT POWERTRAIN TECHNOLOGIES PRESENTA LA GAMMA DI MOTORI AGRICOLI E INDUSTRIALI FPT Fiat Powertrain Technologies, l azienda del Gruppo Fiat specializzata in ricerca,

Dettagli

LA SCELTA PIU AFFIDABILE PER MOTORI CON PIU DI 1900 Kw

LA SCELTA PIU AFFIDABILE PER MOTORI CON PIU DI 1900 Kw LA SCELTA PIU AFFIDABILE PER MOTORI CON PIU DI 1900 Kw Anglo Belgian Corporation (ABC) è uno dei principali costruttori di motori diesel a media velocità d'europa. L'azienda ha quasi un secolo di esperienza

Dettagli

Raccomandazioni Aprile 2007

Raccomandazioni Aprile 2007 Raccomandazioni La gradazione SAE della viscosità La viscosità è una misura della tendenza dell olio a scorrere. La viscosità dell olio è definita dalla GRADAZIONE SAE VISCOSITA A FREDDO VISCOSITA A CALDO

Dettagli

Preliminary study of the combustion control system

Preliminary study of the combustion control system Preliminarystudyofthecombustioncontrolsystem L Iveco Daily modello A50C31 GNC, è assistito dalla centralina ECU IAW1AF, che rileva i parametri utili per la combustione ed attiva gli attuatori al fine di

Dettagli

Iveco e FPT Industrial annunciano un esclusiva tecnologia SCR per il rispetto degli standard di emissioni Euro VI

Iveco e FPT Industrial annunciano un esclusiva tecnologia SCR per il rispetto degli standard di emissioni Euro VI Iveco e FPT Industrial annunciano un esclusiva tecnologia SCR per il rispetto degli standard di emissioni Euro VI Iveco e FPT Industrial garantiranno la conformità con le prossime normative Euro VI grazie

Dettagli

Approfondimento 1: Catalizzatori per l abbattimento degli NO x

Approfondimento 1: Catalizzatori per l abbattimento degli NO x Approfondimento 1: Catalizzatori per l abbattimento degli NO x Il gas fuoriuscente da un motore Diesel viene convogliato nel primo stadio del convertitore catalitico, dove si ha l ossidazione del monossido

Dettagli

CONTROLLO E RIDUZIONE DELLE EMISSIONI DA MOTORI ALIMENTATI A BIOMASSA LIQUIDA

CONTROLLO E RIDUZIONE DELLE EMISSIONI DA MOTORI ALIMENTATI A BIOMASSA LIQUIDA CONTROLLO E RIDUZIONE DELLE EMISSIONI DA MOTORI ALIMENTATI A BIOMASSA LIQUIDA MOTORE DIESEL GRANDEZZE CARATTERISTICHE I motori a combustione interna vengono caratterizzati con alcuni importanti parametri

Dettagli

SL CAR Viale Emilia, 51 20093 Cologno Monzese (MI) Tel e Fax 02.2545086 TIPOLOGIE DI SISTEMI DI ALIMENTAZIONE A GAS

SL CAR Viale Emilia, 51 20093 Cologno Monzese (MI) Tel e Fax 02.2545086 TIPOLOGIE DI SISTEMI DI ALIMENTAZIONE A GAS SL CAR Viale Emilia, 51 20093 Cologno Monzese (MI) Tel e Fax 02.2545086 TIPOLOGIE DI SISTEMI DI ALIMENTAZIONE A GAS Sistemi a GPL per auto a carburatore La trasformazione a GPL, il tipo e la dislocazione

Dettagli

Dimensionamento di massima di un sistema di propulsione ibrida per una microvettura

Dimensionamento di massima di un sistema di propulsione ibrida per una microvettura U n i v e r s i t à d e g l i S t u d i d i B o l o g n a FACOLTÀ DI INGEGNERIA Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica Laboratorio CAD Dimensionamento di massima di un sistema di propulsione ibrida per

Dettagli

file://c:\elearn\web\tempcontent5.html

file://c:\elearn\web\tempcontent5.html Page 1 of 10 GRANDE PUNTO 1.3 Multijet GENERALITA'' - CONTROLLO ELETTRONICO POMPA DI PRESSIONE INIEZIONE DIESEL DESCRIZIONE COMPONENTI CENTRALINA DI INIEZIONE (COMMON RAIL MJD 6F3 MAGNETI MARELLI) E montata

Dettagli

fiat doblò tecnica / motori 01/2014 WORK UP Totale 3 anni di garanzia o pure 200 000 km Tagliando ogni 35 000 km

fiat doblò tecnica / motori 01/2014 WORK UP Totale 3 anni di garanzia o pure 200 000 km Tagliando ogni 35 000 km fiat doblò WORK UP tecnica / motori 01/2014 2 anni di garanzia contrattuale, 1 anno di garanzia estesa Totale 3 anni di garanzia o pure 200 000 km Tagliando ogni 35 000 km tecnica Peso 90 Multijet Peso

Dettagli

ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITA' DI BOLOGNA SECONDA FACOLTA DI INGEGNERIA CON SEDE A CESENA CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA MECCANICA.

ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITA' DI BOLOGNA SECONDA FACOLTA DI INGEGNERIA CON SEDE A CESENA CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA MECCANICA. ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITA' DI BOLOGNA SECONDA FACOLTA DI INGEGNERIA CON SEDE A CESENA CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA MECCANICA Sede di Forlì ELABORATO FINALE DI LAUREA In Macchine L SOLUZIONI PER

Dettagli

STUDIO DI MASSIMA DI UN DIESEL AD ALTE PRESTAZIONI

STUDIO DI MASSIMA DI UN DIESEL AD ALTE PRESTAZIONI Università degli Studi di Bologna FACOLTA DI INGEGNERIA CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA MECCANICA Elaborato Finale di Laurea in Laboratorio di CAD STUDIO DI MASSIMA DI UN DIESEL AD ALTE PRESTAZIONI Candidato

Dettagli

Lezione IX - 19/03/2003 ora 8:30-10:30 - Ciclo di Carnot, Otto, Diesel - Originale di Spinosa Alessandro.

Lezione IX - 19/03/2003 ora 8:30-10:30 - Ciclo di Carnot, Otto, Diesel - Originale di Spinosa Alessandro. Lezione IX - 9/03/003 ora 8:30-0:30 - Ciclo di Carnot, Otto, Diesel - Originale di Spinosa Alessandro. Ciclo di Carnot Si consideri una macchina termica semplice che compie trasformazioni reversibili,

Dettagli

L alta pressione è la chiave del successo: Iniezione Diesel Bosch

L alta pressione è la chiave del successo: Iniezione Diesel Bosch L alta pressione è la chiave del successo: Iniezione Diesel Bosch Iniezione Diesel Bosch: Gamma completa dal fornitore di riferimento Economica, pulita e sportiva: L innovativa tecnologia di iniezione

Dettagli

La nuova BMW Serie 4 Coupé. 428i, 435i.

La nuova BMW Serie 4 Coupé. 428i, 435i. La nuova BMW Serie 4 Coupé. 428i, 435i. BMW 428i Coupé BMW 435i Coupé Carrozzeria Numero porte / posti 2 / 4 2 / 4 Lungh. / largh. / alt. 1 (a vuoto) mm 4638 / 1825 / 1362 4638 / 1825 / 1362 Passo mm 2810

Dettagli

Nuovo L200. con motore diesel MIVEC a basso impatto

Nuovo L200. con motore diesel MIVEC a basso impatto Nuovo L200 con motore diesel MIVEC a basso impatto Nella filosofia di Mitsubishi Motors Corporation, tra le responsabilità d impresa rientra anche offrire una gamma di veicoli con il minor impatto possibile

Dettagli

HIGH TECH LUBRICANTS & ADDITIVES 315.630 FAP DPF ECO WASHER FLUIDO DI LAVAGGIO PER FILTRI ANTIPARTICOLATO DI MOTORI DIESEL

HIGH TECH LUBRICANTS & ADDITIVES 315.630 FAP DPF ECO WASHER FLUIDO DI LAVAGGIO PER FILTRI ANTIPARTICOLATO DI MOTORI DIESEL 315.630 FAP DPF ECO WASHER FLUIDO DI LAVAGGIO PER FILTRI ANTIPARTICOLATO DI MOTORI DIESEL DESCRIZIONE GREEN STAR FAP DPF ECO WASHER è un prodotto professionale formulato per effettuare il lavaggio e la

Dettagli

IL PERCORSO DEL FUTURO DA OGGI AL 2020, DIECI ANNI CHE CAMBIERANNO L'AUTO?

IL PERCORSO DEL FUTURO DA OGGI AL 2020, DIECI ANNI CHE CAMBIERANNO L'AUTO? IL PERCORSO DEL FUTURO DA OGGI AL 2020, DIECI ANNI CHE CAMBIERANNO L'AUTO? Lucio Bernard Direttore Research & TechnologY Fiat Powertrain Technologies TECNOLOGIA MOTORISTICA FUTURA DAL SOGNO ALLA REALTÀ

Dettagli

SPIEGAZIONE DEL SISTEMA DI INIEZIONE DIESEL A CONTROLLO ELETTRONICO JTD (Common Rail)

SPIEGAZIONE DEL SISTEMA DI INIEZIONE DIESEL A CONTROLLO ELETTRONICO JTD (Common Rail) SPIEGAZIONE DEL SISTEMA DI INIEZIONE DIESEL A CONTROLLO ELETTRONICO JTD (Common Rail) INTRODUZIONE: IL COMMON RAIL (o JTD) Il Common Rail viene lanciato come progetto verso metá degli anni 80 dal gruppo

Dettagli

ANALISI DEL MOTORE BMW K 1200 RS

ANALISI DEL MOTORE BMW K 1200 RS TECNICA ANALISI DEL MOTORE BMW K 1200 RS Il quadricilindrico bavarese esaminato in dettaglio rivela particolaritˆ di eccezionale interesse, a testimonianza di una illuminata filosofia di progetto e di

Dettagli

1.4 MultiAir Turbobenzina 135 CV/TCT 170 CV. 1598 cm 3 Coppia Max. 320 Nm (32,6 kgm) a 4000 giri. 250 Nm (25,5 kgm) 206/230 Nm (21,0/23,4 kgm)

1.4 MultiAir Turbobenzina 135 CV/TCT 170 CV. 1598 cm 3 Coppia Max. 320 Nm (32,6 kgm) a 4000 giri. 250 Nm (25,5 kgm) 206/230 Nm (21,0/23,4 kgm) Performance 1.4 Junior benzina 78 CV 1.4 MultiAir benzina 105 CV 135 CV/TCT 170 CV 1.4 GPL Turbo 1.3 JTDM-2 95 CV 1.6 JTDM Cilindrata 1248 cm 3 1598 cm 3 Coppia Max 120 Nm (12,2 kgm) 130 Nm (13,2 kgm)

Dettagli

Nuovo Jeep Cherokee Scheda tecnica

Nuovo Jeep Cherokee Scheda tecnica Nuovo Jeep Cherokee Scheda tecnica Le caratteristiche tecniche si basano sulle informazioni di prodotto più recenti disponibili al momento della pubblicazione. Tutte le dimensioni sono espresse in millimetri

Dettagli

SOLUZIONE ESAME DI STATO TECNICO DEI SISTEMI ENERGETICI 2013 TEMA N.1

SOLUZIONE ESAME DI STATO TECNICO DEI SISTEMI ENERGETICI 2013 TEMA N.1 SOLUZIONE ESAME DI STATO TECNICO DEI SISTEMI ENERGETICI 2013 TEMA N.1 Svolgimento : Con i dati a disposizione del tema ministeriale, possiamo, in prima analisi, determinare la potenza indicata con la seguente

Dettagli

VEICOLI IBRIDI: L ALTERNATIVA INTELLIGENTE.

VEICOLI IBRIDI: L ALTERNATIVA INTELLIGENTE. VEICOLI IBRIDI: L ALTERNATIVA INTELLIGENTE. Tutti i lati positivi della motorizzazione elettrica e solo i vantaggi di quella tradizionale. IL MEGLIO IN CIRCOLAZIONE. Minori consumi, più rispetto per l

Dettagli

tecnica / motori 01/2014 2 anni di garanzia contrattuale, 1 anno di garanzia estesa Totale 3 anni di garanzia o pure 200 000 km

tecnica / motori 01/2014 2 anni di garanzia contrattuale, 1 anno di garanzia estesa Totale 3 anni di garanzia o pure 200 000 km TRASPORTO MERCI COMBI tecnica / motori 01/2014 2 anni di garanzia contrattuale, 1 anno di garanzia estesa Totale 3 anni di garanzia o pure 200 000 km Tagliando ogni 30 000 km Cambio robotizzato Comfort-Matic

Dettagli

Studio di massima dei componenti principali di un motore V8

Studio di massima dei componenti principali di un motore V8 Studio di massima dei componenti principali di un motore V8 Macroconsiderazioni economiche CANDIDATO: Alessio D Onofrio RELATORE: Prof. Ing. Luca Piancastelli Alma Mater Studiorum Università di Bologna

Dettagli

COMUNITA MONTANA ALBURNI AREA TECNICA - Ufficio Gare e Contratti -

COMUNITA MONTANA ALBURNI AREA TECNICA - Ufficio Gare e Contratti - COMUNITA MONTANA ALBURNI AREA TECNICA - Ufficio Gare e Contratti - P.S.R. 2007/2013 Misura 226 Azione d) (Acquisto di attrezzature e mezzi innovativi per il potenziamento degli interventi di prevenzione

Dettagli

Iveco e FPT Industrial presentano il sistema High Efficiency SCR per un trasporto efficiente e pulito

Iveco e FPT Industrial presentano il sistema High Efficiency SCR per un trasporto efficiente e pulito Iveco e FPT Industrial presentano il sistema High Efficiency SCR per un trasporto efficiente e pulito In occasione del TechDay, che si è svolto oggi al Fiat Industrial Village a Torino, Iveco e FPT Industrial

Dettagli

Sistemi per alimentazione a gas di veicoli a iniezione diretta. Danilo Ceratto Direttore Tecnico BRC Gas Equipment

Sistemi per alimentazione a gas di veicoli a iniezione diretta. Danilo Ceratto Direttore Tecnico BRC Gas Equipment Sistemi per alimentazione a gas di veicoli a iniezione diretta Danilo Ceratto Direttore Tecnico BRC Gas Equipment Introduzione Evoluzione dei motori benzina Alcune tecnologie chiave per il miglioramento

Dettagli

Gioia di vivere, gioia di guidare Testate ora le nuove propulsioni

Gioia di vivere, gioia di guidare Testate ora le nuove propulsioni Affidatevi al vostro partner ufficiale di marca Desiderate sapere quale modello WE CARE si addice al meglio alle vostre esigenze? O magari vi piacerebbe dare un occhiata da vicino a un veicolo ibrido a

Dettagli

CONTROLLO MOTORE BOSCH MOTRONIC ME 7.3H4

CONTROLLO MOTORE BOSCH MOTRONIC ME 7.3H4 CONTROLLO MOTORE BOSCH MOTRONIC ME 7.3H4 Schema elettrico TCM00085 1 TCM00085 2 TCM00085 3 Descrizione dei componenti A01 ELETTROPOMPA CARBURANTE Azionare la pompa del carburante per misurarne la portata

Dettagli

VALVOLA E.G.R. - Exhaust Gas Recirculation

VALVOLA E.G.R. - Exhaust Gas Recirculation 1 VALVOLA E.G.R. - Exhaust Gas Recirculation Tra le sostanze inquinanti emesse dai motori ci sono gli ossidi di azoto (NOx), composti che si formano in presenza di alte temperature e pressioni. Tali emissioni

Dettagli

Motori endotermici alternativi

Motori endotermici alternativi Scheda riassuntiva 9 capitolo 16 Motori endotermici alternativi Molto diffusi nell autotrazione, i motori endotermici alternativi o motori a combustione interna (c.i.) sono impiegati anche nella propulsione

Dettagli

Stagisti: Bottaini Federico, Konica Francesco Tutor aziendali: Calistri Cesare, Ferri Leonardo Tutor scolastico: Carosella Vincenzo

Stagisti: Bottaini Federico, Konica Francesco Tutor aziendali: Calistri Cesare, Ferri Leonardo Tutor scolastico: Carosella Vincenzo Stagisti: Bottaini Federico, Konica Francesco Tutor aziendali: Calistri Cesare, Ferri Leonardo Tutor scolastico: Carosella Vincenzo 1 Prefazione Lo scopo principale di queste cabine è quello di ottenere

Dettagli

GENERALITÁ. L impianto può essere diviso in 4 parti:

GENERALITÁ. L impianto può essere diviso in 4 parti: GENERALITÁ L impianto I.A.W. 59F, montato sui motori Fiat / Lancia 1.2 8V Fire, appartiene alla categoria di impianti di iniezione ed accensione integrati. L accensione statica, l iniezione intermittente

Dettagli

STABLE EMULSION TEST SU GENERATORI IMPIANTO INDUSTRIALE GENOVA

STABLE EMULSION TEST SU GENERATORI IMPIANTO INDUSTRIALE GENOVA STABLE EMULSION TEST SU GENERATORI IMPIANTO INDUSTRIALE GENOVA INTRODUZIONE L obiettivo del test è stato valutare gli effetti dell emulsione STABLE EMULSION di Emulsion Power su gruppi elettrogeni precedentemente

Dettagli

Progetto 037 4WD H. La 037 4WD H Trazione integrale a propulsione IBRIDA 1 INTRODUZIONE

Progetto 037 4WD H. La 037 4WD H Trazione integrale a propulsione IBRIDA 1 INTRODUZIONE La 037 4WD H Trazione integrale a propulsione IBRIDA 1 INTRODUZIONE Al Rally Legend 2010 fu presentata da Beppe Volta la LANCIA DELTA ECV1 Evo 87, un veicolo sperimentale con un innovativo motore brevettato

Dettagli

MCHP MICROCOGENERATORE ENERGIA.

MCHP MICROCOGENERATORE ENERGIA. MCHP MICROCOGENERATORE ENERGIA. STOP ALLO SPRECO! L aumento delle tariffe energetiche, la necessità di programmare le risorse ed i cambiamenti del clima stanno influenzando molto il mercato. La microcogenerazione

Dettagli

Veicoli elettrici ricaricabili da rete: sfide e opportunità da cogliere

Veicoli elettrici ricaricabili da rete: sfide e opportunità da cogliere Bari, 26/07/2011 Veicoli elettrici ricaricabili da rete: sfide e opportunità da cogliere 7 - Componenti, caratteristiche e tecnologie per applicazioni veicolari Giuseppe Mauri Dip. Sviluppo del Sistema

Dettagli