Di Passo in Passo ti guiderò tra le meraviglie del mio mondo spegni la mente e ascolta! Grandi viaggi a cavallo settembre 2014

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Di Passo in Passo ti guiderò tra le meraviglie del mio mondo spegni la mente e ascolta! Grandi viaggi a cavallo 7-8-9-10-11-12-13-14 settembre 2014"

Transcript

1 Turismo Equestre Emilia Romagna Toscana - Liguria Di Passo in Passo ti guiderò tra le meraviglie del mio mondo spegni la mente e ascolta! Grandi viaggi a cavallo settembre 2014 Programma giornaliero * Ore 09,00 Partenza Ore 12,30 PS -Pranzo in ristorante / baita/ rifugio/ pin-nic Ore 17,30 RICOVERO CAVALLI- in paddok elettrificati o poste o box Ore 19,30 PT -Cena e pernottamenti in Hotel, Agriturismo, Foresteria o Rifugio PS Punto Sosta PT Punto Tappa * Gli orari possono subire delle variazioni. Sabato 6 settembre 2014 Polinago Arrivo a Polinago in giornata, nel pomeriggio breve escursione nella zona per acclimatamento cavalli e cavalieri ( gratuita) Domenica 07 settembre 2014 Polinago Passo 100 Croci Polinago Lama Mocogno Palagano - Riolunato- Polinago ( 914 m) Piane di Mocogno PS( 1031 m) Monte Cantiere ( 1617 m) Boccassuolo - PT Passo 100 Croci (1264 m) I Giorno: Km 36 Punto sosta: Pranzo in baita OLTRE il Sentiero 00 In cima, sui crinali dell Appennino Tosco Emiliano, si snoda un sentiero che viene utilizzato per percorsi pedestri, inserito in secolari boschi, in brughiere d alta montagna, costeggiando numerosi laghi d alta quota o esposto alla luce del sole, permette di viaggiare sul confine di due regioni: l Emilia Romagna e la Toscana. Punto di partenza per tutta la sentieristica della zona viene definito, Sentiero 00 (zero/zero). Molto spesso il sentiero si discosta dalle cime, ma i nostri cavalli riescono a percorrerlo oltre mantenendo, quasi sempre, una posizione dominante che permette di godere panorami mozzafiato.

2 Lunedì 08 settembre 2014 Passo 100 Croci Passo Radici Riolunato Pievepelago Frassinoro - Castelnuovo Garfagnana - Villaminozzo Passo 100 Croci ( 1264 m) - Lagaccione ( 1380 m) Acque Chiare (1250 m) PS- San Pellegrino in Alpe ( 1700 m) Passo Radici ( 1527 m) PT II Giorno: Km 32 Punto sosta: Pranzo in ristorante DATI TECNICI 3 Regioni: Emilia Romagna, Toscana, Liguria 5 Provincie: Modena - Reggio Emilia Parma Lucca - Massa Carrara La Spezia 23 Comuni: Polinago - Palagano ( Bocassuolo) Riolunato - Pievepelago Frassinoro - Castelnuovo Garfagnana Villaminozzo Castelnuovo nei Monti - Sillano Ligonchio Collagna Sassalbo - Rigoso Comano - Monchio delle Corti Corniglio - Pontremoli Berceto - Zeri - Sesta Godano - Levanto Km 229,80 Parchi: Parco dell Alto Appennino Modenese e del Frignano - Parco Nazionale dell Appennino Tosco Emiliano - Parco del Gigante - Parco dei 100 Laghi - Alpi Apuane Parco delle Cinque Terre Martedì 09 settembre 2014 Passo Radici Passo Pradarena Villaminozzo Sillano Ligonchio Collagna Passo Radici ( 1527 m) -Passo del Giovarello (1669 m) Passo delle Forbici ( 1646m) PS - Monte Prado (2050m) - Passo Pradarena ( 1579 m) PT III Giorno: Km 29 Ore il sella: 5 Difficoltà: alta Punto sosta: Pranzo campestre Punto Tappa: Rifugio Ricovero cavalli: box o Paddok elettrificati Equitazione di Montagna - Attrezzatura equestre Dislivelli, guadi, variabilità climatica,terreno vario (roccia, fango, prateria, ecc.) sono alcune delle caratteristiche proprie dell equitazione di montagna. Numerose ore di viaggio al giorno richiedono di dosare le energie del nostro cavallo, quindi, in alcuni casi è opportuno fare piede a terra, occasione per abbeverare il nostro compagno di viaggio ai numerosi ruscelli o fontanili che si trovano lungo il percorso. Il fondo, in prevalenza di buona consistenza, non richiede ferrature particolari, è opportuno comunque prima di affrontare un lungo viaggio, dotarsi di una nuova ferratura. Un mezzo di servizio provvederà al trasporto da tappa a tappa di bagagli, profende e del materiale necessario alla logistica, pertanto, è preferibile non appesantire la cavalcatura con superflui accessori. Al cavaliere si consiglia un abbigliamento a cipolla come per le passeggiate a piedi, è opportuno avere con se giacca o mantella parapioggia, calzature o stivali da equitazione con suola zigrinata, guanti e copricapo. Equitazione di montagna significa riscoprire la natura con i suoi ritmi. DI Passo IN Passo Passo 100 Croci - Passo Radici Passo del Giovarello - Passo Forbici Passo Ronecchio Passo Communella Passo Pradarena Passo Cavorsella Passo Belfiore Passo del Gatto Passo del Cerreto - Passo Ospedalaccio Passo di Pietra Tagliata Passo del Lagastrello Passo di Badiagna Passo delle Guadine - Passo Cirone Passo della Cisa Passo Bratello Passo del Borgallo - Passo due Santi

3 Mercoledì 10 settembre 2014 Passo del Pradarena Prato Spilla Collagna Sassalbo Rigoso Comano Monchio alle Corti - Corniglio Passo Pradarena ( 1579 m) Lago Pranda ( 1257 m) Passo del Cerreto ( 1281 m) - Sassalbo (743m) PS Camporaghena (861m) Passo Giogo (1262m) Lago Paduli ( (1157) Passo del Lagastrello (1200m) Prato Spilla (1320m) PT IV Giorno: Km 34 Punto sosta: Ristorante Un percorso geologico Quando si parla di geologia si parla di terra, e questo viaggio, in tutti i suoi passaggi ( passi) nei suoi orizzonti e nei suoi terreni esprime la storia e il linguaggio delle rocce. Solo alcuni esempi. Non si può rimanere indifferenti alla vista delle ripide pareti bianche, presso il fiume Secchia e scoprire i Gessi Triassici risalenti a 200 milioni d anni. Poco distante, si scorge maestosa unica e caratteristica per la sua forma la Pietra di Bismantova. E se per caso scorgete il profilo di un gigante che dorme significa che siete entrati nel Parco del Gigante il suo nome è Monte Cusna. Trottando un po, rimarrete abbagliati, perché l era glaciale ha lasciato il segno, una miriade di laghi vi indica che state percorrendo il Parco dei 100 Laghi. Ed ecco, piano piano, di fronte a voi si ergono passo dopo passo pregiati marmi, luogo amato dal genio artistico di Michelangelo, è famoso in tutto il mondo, rimaniamo a bocca aperta dall imponenza e affascinati alla vista di cosa troviamo nel cuore delle montagne, stiamo ammirando il complesso orografico delle Alpi Apuane. Giovedì 11 settembre 2014 Prato Spilla Passo della Cisa Corniglio Pontremoli Berceto Prato Spilla (1320m) Passo della Quaglia (1130m) Colle Valditacco (.1490m) Lagoni ( 1339m) Lagdei (.1285m) PS Passo del Cirone (1255m) Passo della Cisa ( 1039)PT V Giorno: Km 31 Ore in sella:5 Punto sosta: Pranzo in rifugio Punto tappa: Ostello Il Parco dei 100 laghi Un accogliente terra di mezzo tra le grandi città della Pianura Padana e l isolato e selvaggio crinale Tosco- Emiliano. La presenza, nel Parco, delle diverse fasce altimetriche (dai 400 ai 1650 m s.l.m.) garantisce una notevole varietà di ambienti e un elevato grado di biodiversità. Il Parco dei Cento Laghi si trova in un area di grande interesse paesaggistico che, grazie alla evidente impronta glaciale, ricorda gli spettacolari ambienti alpini. Le zone più alte del Parco sono costellate da un numero particolarmente elevato di belle conche lacustri di origine glaciale, così come di altre morfologie che testimoniano quel tipo di morfogenesi. Di rilievo sono anche alcuni ambienti forestali (con suggestive fustaie di conifere e latifoglie) e gli ambienti montani a maggiore naturalità, quali rupi, brughiere d altitudine, torbiere e pozze d alpeggio. Notevole è infine la presenza di specie floristiche rare e minacciate, in genere piante alpine relitte o specifiche degli ambienti ofiolitici.

4 Venerdì 12 settembre 2014 Passo della Cisa Passo dei due Santi Berceto Pontremoli Zeri- Sesta Godano Passo della Cisa (1039 m) Passo del Bretello PS (950 m) Passo del Borgallo (953 m)passo dei due Santi (1392m) PT VI Giorno: Km 28 Ore in sella: 6 Punto sosta: Pranzo ristorante Parco Nazionale dell Appennino Tosco emiliano Profumo di resina Il Parco si presenta come un complesso mosaico di ambienti cui corrisponde una biodiversità straordinariamente ricca: foreste selvagge e aree agricole mantenute tali dall attività dell uomo, caratterizzano in modo significativo il paesaggio del Parco. Dalle cime si aprono grandi panorami su praterie di vetta, brughiere, boschi di faggio e conifere, valli profonde e impetuosi corsi d acqua, tranquilli laghetti montani e preziose torbiere. La rinnovata presenza di habitat naturali, la recuperata complessità ecosistemica e la conseguente abbondanza di specie oggi presenti nel territorio, che il Parco è chiamato a gestire e governare, sono probabilmente da annoverare tra i più importanti successi in termini di conservazione della natura e di recupero in biodiversità osservati nel nostro Paese. Profumi di resina e di sottobosco s intrecciano ai cangianti colori della natura, mentre le orecchie del nostro cavallo possono percepire i suoni della natura, il gracchiare di un aquila o il saltellare di un capriolo. Sabato 13 settembre 2014 Passo dei due Santi Levanto Sesta Godano Carrodano- Levanto Passo dei due Santi (1392m) Vallata di Zeri Sesta Godano (242m) PS Carrodano (195m) Levanto PT VII Giorno: Km 33 Ore in sella: 6 Punto sosta: Pranzo in ristorante Punto tappa: Agriturismo Le antiche vie del valico Già in epoca romana le terre dell Appennino modenese erano attraversate da alcune strade di valico, dismesse successivamente a causa delle frequenti invasioni barbariche. E nel medioevo che le strade tornano lentamente a solcare la montagna, acquistando importanza nelle rotte militari, religiose, e commerciali che dall Emilia conducevano in varie città della Toscana e a Roma. La più antica è la Via Bibulca che da Sassuolo portava a Montefiorino e Frassinoro valicando l Appennino a San Pellegrino in Alpe, sul confine toscano. La Via Romea apparteneva al sistema di viabilità voluto dai monaci benedettini dell Abazia di Nonantola e collegava tra loro numerose pievi, monasteri e ospitali da cui i nomi del passo dell Ospedalaccio.Nel 1700/1800 le vicende politiche e militari resero necessaria la creazione di nuove strade. Così per garantire a Lucca il collegamento con l Alta Italia attraverso il Passo di Foce Giovo, fu realizzata la Strada Ducale o Via della Foce chiamata anche Via dei Remi, utilizzata per il trasporto del legname necessario per la fabbricazione dei remi, e collegava l Alto Appennino Modenese con le terre del Granducato di Toscana. Tuttavia cadde in disuso dopo breve tempo. Stesso destino conobbe la Via Vandelli, voluta dagli Estensi, che attraversava il Frignano e la Garfagnana, unendo Modena e Massa Carrara, attraverso il Valico di San Pellegrino. Maggiore fortuna ha avuto invece la successiva Via Giardini Ximenes, così chiamata dal nome dei progettisti, che congiungeva Modena a Pistoia. Terminata nel 1776, fu una delle maggiori opere pubbliche del tempo e sopravvive ancora oggi come Statale dell Abetone e del Brennero. Le Vie del Sale, minerale di primaria importanza per la sopravvivenza e per il quale sono scaturite diverse guerre, conducevano al mare luogo in cui poter acquistare il bene prezioso. Al Passo della Cisa incontriamo La Via Francigena che da Canterbury portava a Roma è un itinerario della storia, una via maestra percorsa in epoca medioevale da migliaia di pellegrini e conduceva verso i luoghi sacri della religione cristiana, l itinerario devozionale portava alla ricerca della perduta patria celeste, Roma era la meta sacra.

5 Domenica 14 settembre 2014 Levanto Parco delle 5 Terre Levanto Monterosso al Mare Vernazza- Corniglia Manarola - Riomaggiore VIII Giorno Escursione al Parco delle 5 Terre Parco Nazionale delle 5 terre Profumo di mare Con il nome Cinque Terre è designato quel tratto di costa dirupata che si estende per una lunghezza di circa quindici chilometri lungo il litorale dell estrema Liguria orientale. Questo territorio è detto delle Cinque Terre dai luoghi marini di Monterosso, Vernazza, Corniglia, Manarola e Riomaggiore, i quali si trovano quasi ad uguale distanza l uno dall altro affacciati sul mare aggrappati alla roccia annidati dentro strette e ripide valli; il nome di terra è qui sinonimo di borgo alla maniera medioevale. Le attività umane hanno contribuito a creare un paesaggio unico al mondo, espressione di una cultura profondamente legata alla terra d appartenenza, di un ineguagliabile vicenda a carattere collettivo capace di piegare le avversità dell ambiente naturale ai propri bisogni di vita. Modifiche portate dall uomo nel corso di circa mille anni di storia, con il lavoro continuo ed assiduo di molte generazioni che hanno sostituito il manto boschivo originario che copriva i fianchi scoscesi dei monti con la coltivazione della vite in terrazzamenti, resa possibile dalla frantumazione della roccia, dalla realizzazione di muri a secco e dalla creazione dell humus coltivabile. Dal primo secolo del Basso Medioevo fino ai nostri giorni, è stata la lotta continua fra l uomo e la natura sostenuta da uomini e donne delle varie generazioni, a modellare il paesaggio a ricostruirlo ad ogni crollo provocato dal cedimento di muri sotto le frane causate dalla pioggia. I muri a secco sono costituiti esclusivamente con massi d arenaria sapientemente sovrapposti e saturati di pietrisco e terra, senza l uso di materiali di coesione. La buona qualità della pietra, ma soprattutto la sapiente arte della messa in opera dei sassi sono la garanzia di una più elevata resistenza ai crolli. Fra i terrazzamenti sono state costruite, sempre in pietra, lunghissime e ripidissime scalinate, scale ricavate a sbalzo sui muri stessi, piani dove posare e riprendere agevolmente i materiali trasportati a spalla, canaletti di scorrimento ai lati delle mulattiere. Il contadino delle Cinque Terre è stato produttore per secoli oltre che del pregiato vino anche e soprattutto di stabilità idrogeologica e di un paesaggio che oggi è stato riconosciuto patrimonio mondiale dell umanità. Il mantenimento del territorio e la difesa della sua peculiarità sono unicamente affidati al puntuale assolvimento delle certosine operazioni manutentorie connesse alla coltivazione. La sistemazione a terrazze eseguita dagli abitanti delle Cinque Terre a partire dall anno mille per finalità esclusivamente produttive, ha pertanto determinato effetti, addirittura superiori per importanza, all obiettivo originario quali: la stabilità idrogeologica dei versanti e dei centri abitati sottostanti la connotazione di paesaggio Tecnico Guida Capacità Abbigliamento Note Tiziano Bedostri Maitre Randonneur FISE- Guida Fitetrec/Ante Buona capacità equestre alle tre andature e autonomia di gestione del cavallo Stivali o stivaletti con suola da trekking, abbigliamento da equitazione e da montagna. Minimo 4 partecipanti Amici e parenti possono aggregarsi ai punti tappa e sosta. Per motivi organizzativi è possibile variare il tragitto E possibile effettuare solo alcune giornate previo accordo con l organizzazione INFORMAZIONI Gruppo Attacchi VDA - Appennino Modenese Associazione Sportiva Dilettantistica o Maneggio: Via San Martino Polinago (MO) o Tiziano: o Piera: o E- mail: o Sito:

DATA EVENTO ITINERARIO

DATA EVENTO ITINERARIO Appennino Modenese Turismo Equestre CALENDARIO 2014-2015 Una regione per l EXPO 2015 Nutrire il pianeta, energia per la vita In onore degli alimenti della Regione Emilia Romagna ogni viaggio sarà dedicato

Dettagli

Domenica 1 Giugno2014 Trekking nell Appennino Reggiano Tra il Passo del Cerreto e l'alpe di Succiso

Domenica 1 Giugno2014 Trekking nell Appennino Reggiano Tra il Passo del Cerreto e l'alpe di Succiso Domenica 1 Giugno2014 Trekking nell Appennino Reggiano Tra il Passo del Cerreto e l'alpe di Succiso Ritrovo: ore 6.45 al Piazzale della Motorizzazione Civile di Modena (Hotel Lux) Partenza: ore 7.00 in

Dettagli

Scopri la Toscana. anche d inverno

Scopri la Toscana. anche d inverno Scopri la Toscana anche d inverno ABETONE LO SCI PROTAGONISTA Consorzio Abetone Multipass Via Brennero 429-51021 Abetone (PT) Tel. + 39 0573 60557 - +39 0573 606780 +39 0573 60556 (Bollettino neve) www.multipassabetone.it

Dettagli

Dal tracciato alla fruizione turistica.

Dal tracciato alla fruizione turistica. Progetto Turismo Equestre Ippovie del Veneto Dal tracciato alla fruizione turistica. Franco Norido Settore Divulgazione Tecnica, Formazione Professionale ed Educazione Naturalistica. Cos è una Ippovia

Dettagli

TREKKING MONTI SICANI e VALLE DEL SOSIO

TREKKING MONTI SICANI e VALLE DEL SOSIO Tappa del Programma Nazionale del Cite Club Italia Trekking equestre Organizzata da Ass. Cavalieri Valle del Sosio dal 3 al 7 settembre 2014 Per info:e-mail biagiodigiovanni@libero.it Cell: 333 4227390

Dettagli

La Costa degli Etruschi dalle vie dei boscaioli e dei minatori al mare

La Costa degli Etruschi dalle vie dei boscaioli e dei minatori al mare La Costa degli Etruschi dalle vie dei boscaioli e dei minatori al mare Tre giorni a piedi nella Costa degli Etruschi. Dall elegante Campiglia Marittima si entra nel Parco di San Silvestro tra le antiche

Dettagli

ESCURSIONI. DOVE: nella Valle del Serchio le locations si trovano nel raggio di circa 12 km da Il Ciocco infopoint.

ESCURSIONI. DOVE: nella Valle del Serchio le locations si trovano nel raggio di circa 12 km da Il Ciocco infopoint. ESCURSIONI DOVE: nella Valle del Serchio le locations si trovano nel raggio di circa 12 km da Il Ciocco infopoint. Alla scoperta dei colli di Barga Questa è l escursione ideale per chi vuole scoprire senza

Dettagli

UNA MONTAGNA DI OPPORTUNITA VAL DI FIEMME ESTATE 2015

UNA MONTAGNA DI OPPORTUNITA VAL DI FIEMME ESTATE 2015 UNA MONTAGNA DI OPPORTUNITA VAL DI FIEMME ESTATE 2015 SABATO o DOMENICA arrivo e sistemazione in hotel, domenica sera incontro con personale SportAbili per conoscersi ed illustrare il programma settimanale

Dettagli

Villaggi Walser a due passi dal Cielo

Villaggi Walser a due passi dal Cielo Martedì 7 Luglio Villaggi Walser a due passi dal Cielo I Walser, popolo di coloni contadini dissodatori, arrivò nel medioevo nell alta Valle di Gressoney, allora disabitata, attraverso il Monte Rosa fondando

Dettagli

Il crinale tosco emiliano Comunalie interessate : Montegroppo, Groppo, Boschetto, Tombeto

Il crinale tosco emiliano Comunalie interessate : Montegroppo, Groppo, Boschetto, Tombeto Il crinale tosco emiliano Comunalie interessate : Montegroppo, Groppo, Boschetto, Tombeto Lunghezza: 9.800 metri Durata media:6 7 ore Livello di difficoltà: medio facile Splendidi boschi di faggi, interrotti

Dettagli

ESCURSIONI A PIEDI E A CAVALLO, CAMPI ESTIVI PER RAGAZZI, ALLA SCOPERTA DEI TESORI DELLA NATURA

ESCURSIONI A PIEDI E A CAVALLO, CAMPI ESTIVI PER RAGAZZI, ALLA SCOPERTA DEI TESORI DELLA NATURA ESCURSIONI A PIEDI E A CAVALLO, CAMPI ESTIVI PER RAGAZZI, ALLA SCOPERTA DEI TESORI DELLA NATURA 2015 Giovanna giovanna@equinatura.it info@equinatura.it www.equinatura.it MAGGIO VENERDI 1 MAGGIO - dalle

Dettagli

BOSCHI E UOMINI IN VAL CHIARINO Escursione storico naturalistica Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga

BOSCHI E UOMINI IN VAL CHIARINO Escursione storico naturalistica Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga BOSCHI E UOMINI IN VAL CHIARINO Escursione storico naturalistica Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga 3 Aprile 2005 - Quota: 16,50 euro La Val Chiarino, coperta da una foresta tra le più estese

Dettagli

Esperti di passi e di sentieri

Esperti di passi e di sentieri L. FILIPPO D ANTUONO ESCURSIONI IN APPENNINO TRA LUOGHI E GENTI VOLUME 1 Il Levante della Liguria: dalle Cinque Terre alla foce del Magra Esperti di passi e di sentieri Indice Prefazione...................................................

Dettagli

Descrizione delle escursioni nel Parco Naturale Tre Cime. Indicazioni generali:

Descrizione delle escursioni nel Parco Naturale Tre Cime. Indicazioni generali: ESCURSIONI NATURALISTICHE NELL ANNO 2015 Parco naturale TRE CIME Parco naturale FANES-SENES-BRAIES Con gli accompagnatori ufficiali ficiali del parco naturale Prenotazione e informazioni: Associazione

Dettagli

SOLO ITALIA BRIDGE Il Bridge va in vacanza

SOLO ITALIA BRIDGE Il Bridge va in vacanza PROGRAMMA Sabato, 22 Febbraio: Aeroporto di Pisa Viareggio Arrivo all'aeroporto Galileo Galilei di Pisa e trasferimento in hotel a Viareggio. Il cocktail di benvenuto sara' servito in hotel prima della

Dettagli

Tour della Liguria e della Toscana

Tour della Liguria e della Toscana Tour della Liguria e della Toscana Taste and Slow Italy - Trasimeno Travel Sas, Via Novella 1/F, 06061 Castiglione del Lago, Perugia. Tel. 075-953969, Fax 075-9652654 www.tasteandslowitaly.com - info@tasteandslowitaly.com

Dettagli

TORNIMPARTE CAMPO FELICE RIFUGIO SEBASTIANI

TORNIMPARTE CAMPO FELICE RIFUGIO SEBASTIANI TORNIMPARTE CAMPO FELICE RIFUGIO SEBASTIANI La partenza è da Villagrande di Tornimparte (880 m s.l.m.) lungo la strada provinciale SP1 Amiternina; dopo 400 metri circa in falsopiano svoltare a sinistra

Dettagli

Il Parco nazionale Appennino

Il Parco nazionale Appennino Il Parco nazionale Appennino tosco-emiliano Un Parco da scoprire tra Europa e Mediterraneo www.parcoappennino.it Tra Europa e Mediterraneo Un caleidoscopio di paesaggi e di emozioni Fioritura di giunchiglie

Dettagli

ESCURSIONI. DOVE: Lucca e provincia le locations si trovano nel raggio di circa 60 km da Il Ciocco Tenuta e Parco.

ESCURSIONI. DOVE: Lucca e provincia le locations si trovano nel raggio di circa 60 km da Il Ciocco Tenuta e Parco. ESCURSIONI DOVE: Lucca e provincia le locations si trovano nel raggio di circa 60 km da Il Ciocco Tenuta e Parco. In bicicletta alla scoperta della campagna lucchese Per chi visita Lucca e vuole scoprire

Dettagli

farfalle in cammino Calendario visite guidate Luglio - Agosto 2013

farfalle in cammino Calendario visite guidate Luglio - Agosto 2013 Scopri la Lunigiana con Farfalle in cammino: visite esclusive a luoghi inesplorati in piccoli gruppi, accompagnati da guide/accompagnatori professionisti! Calendario visite guidate Luglio - Agosto 2013

Dettagli

GUBBIO ED IL PARCO DEL MONTE CUCCO Una vacanza a piedi di 8 giorni

GUBBIO ED IL PARCO DEL MONTE CUCCO Una vacanza a piedi di 8 giorni GUBBIO ED IL PARCO DEL MONTE CUCCO Una vacanza a piedi di 8 giorni Questa vacanza a piedi è dedicata al Monte Cucco (1.566 m s.l.m), che fiero segna il confine tra Umbria e Marche, ed al suo parco regionale.

Dettagli

Anello nel bosco di conifere, attorno ai prati di Margherita dei Boschi (1.100 m.). Lunghezza itinerario 3,6 km; tempo di percorrenza 1h e 30.

Anello nel bosco di conifere, attorno ai prati di Margherita dei Boschi (1.100 m.). Lunghezza itinerario 3,6 km; tempo di percorrenza 1h e 30. Itinerari 1) GOUTA: boschi di conifere, prati, quota 1.100 m Anello nel bosco di conifere, attorno ai prati di Margherita dei Boschi (1.100 m.). Lunghezza itinerario 3,6 km; tempo di percorrenza 1h e 30.

Dettagli

Attraverso la valle del Cogena- Comunalie interessate : Gorro. Lunghezza: Durata media:4 ore e 30 minuti Livello di difficoltà: Medio

Attraverso la valle del Cogena- Comunalie interessate : Gorro. Lunghezza: Durata media:4 ore e 30 minuti Livello di difficoltà: Medio Attraverso la valle del Cogena- Comunalie interessate : Gorro Lunghezza: Durata media:4 ore e 30 minuti Livello di difficoltà: Medio Tra rupi ofiolitiche e boschi lussureggianti le limpide acque del torrente

Dettagli

Lago d Orta. ASD BITONE - Bologna. 26/28 giugno 1 luglio 2012 Bici STRADA: Gita estiva al

Lago d Orta. ASD BITONE - Bologna. 26/28 giugno 1 luglio 2012 Bici STRADA: Gita estiva al ASD BITONE - Bologna 26/28 1 luglio 2012 Bici STRADA: Gita estiva al Lago d Orta La gita prevede due programmi, con date di partenza da Bologna diverse: uno per le escursioni in bicicletta (da martedì

Dettagli

Web Content Manager Short Travel redazione@short-travel.it

Web Content Manager Short Travel redazione@short-travel.it 1 Il progetto Short Travel è in continuo e costante miglioramento. I contenuti di questo documento sono ricavati da informazioni di pubblico dominio e in quanto tali possono contenere inesattezze o non

Dettagli

ASD ANTARES SPORTING CLUB Centro Outdoor Green Sport Monti Simbruini

ASD ANTARES SPORTING CLUB Centro Outdoor Green Sport Monti Simbruini ASD ANTARES SPORTING CLUB Centro Outdoor Green Sport Monti Simbruini PROGETTO I colori, i suoni, i profumi e i panorami del Parco Regionale dei Monti Simbruini Progetto di educazione ambientale rivolto

Dettagli

5 Monterosso 10.30 11.30 12.00 14.30 15.00 16.00 17.00 T Vernazza 10.40 11.40 12.10 14.40 15.10 16.10 17.10 E Corniglia

5 Monterosso 10.30 11.30 12.00 14.30 15.00 16.00 17.00 T Vernazza 10.40 11.40 12.10 14.40 15.10 16.10 17.10 E Corniglia 5 Terre - La Spezia: 09.15-10.00-11.15-14.15 - Lerici: 09.30-10.30 11.30-14.30 Arrivo a Portovenere dopo 30 minuti circa - Portovenere: 09.00-10.00-11.00-12.00-14.15-15.00 Portovenere 09.00 10.00 11.00

Dettagli

SETTIMANA IN VAL VENOSTA

SETTIMANA IN VAL VENOSTA E SCUR SIONISMO SETTIMANA IN VAL VENOSTA 27 Luglio - 03 Agosto 2014 Prenotazioni entro il 20 marzo La Val Venosta è una panoramica e soleggiata valle alpina nel settore occidentale dell'alto Adige, in

Dettagli

Presentano. Fitetrec-ante. Animantia Academy. Una Montagna di accoglienza. Parco Naturale Regionale dell Aveto

Presentano. Fitetrec-ante. Animantia Academy. Una Montagna di accoglienza. Parco Naturale Regionale dell Aveto Presentano Fitetrec-ante Animantia Academy Una Montagna di accoglienza Parco Naturale Regionale dell Aveto Scoprite gli ultimi branchi di veri cavalli selvaggi in Italia, nella meravigliosa cornice del

Dettagli

LA VIA FRANCESCANA 2016 tra Marche e Umbria Un appuntamento imperdibile per un trek itinerante di 6 giorni e 5 notti dal 05/09 al 10/09/2016

LA VIA FRANCESCANA 2016 tra Marche e Umbria Un appuntamento imperdibile per un trek itinerante di 6 giorni e 5 notti dal 05/09 al 10/09/2016 LA VIA FRANCESCANA 2016 tra Marche e Umbria Un appuntamento imperdibile per un trek itinerante di 6 giorni e 5 notti dal 05/09 al 10/09/2016 Presentazione Il Cammino proposto tra le regioni di Marche e

Dettagli

I PARCHI NATURALI DELLE DOLOMITI ALLA SCOPERTA DELLA NATURA DEI MONTI PALLIDI - PATRIMONIO NATURALE DELL'UMANITÀ UNESCO

I PARCHI NATURALI DELLE DOLOMITI ALLA SCOPERTA DELLA NATURA DEI MONTI PALLIDI - PATRIMONIO NATURALE DELL'UMANITÀ UNESCO I PARCHI NATURALI DELLE DOLOMITI ALLA SCOPERTA DELLA NATURA DEI MONTI PALLIDI - PATRIMONIO NATURALE DELL'UMANITÀ UNESCO (08 giorni / 07 notti, viaggio individuale) DESCRIZIONE Vivere la natura percorrendo

Dettagli

Ai piedi della Pania della Croce nelle Alpi Apuane: il rifugio Del Freo Eos Foto di ML 014

Ai piedi della Pania della Croce nelle Alpi Apuane: il rifugio Del Freo Eos Foto di ML 014 Ai piedi della Pania della Croce nelle Alpi Apuane: il rifugio Del Freo Eos Foto di ML 014 Il percorso è in prevalenza ombreggiato, ma non mancano sulla sinistra panorami sulle varie vette delle Apuane

Dettagli

Attività per ragazzi ad adulti abituati alle escursioni. Attività dove è richiesto un buon allenamento alle escursioni

Attività per ragazzi ad adulti abituati alle escursioni. Attività dove è richiesto un buon allenamento alle escursioni Programma inverno 2014/15 Attività per tutta la famiglia. Limite età bimbi Attività per ragazzi ad adulti abituati alle escursioni Attività dove è richiesto un buon allenamento alle escursioni ACTIVITY

Dettagli

Reportage. Le Cinque. Terre. di Roberta Furlan. Foto di Maurizio Severin. Il borgo di Vernazza

Reportage. Le Cinque. Terre. di Roberta Furlan. Foto di Maurizio Severin. Il borgo di Vernazza Le Cinque Terre di Roberta Furlan Foto di Maurizio Severin 14 Il borgo di Vernazza La tentazione di ignorare la sveglia che suona alle quattro del mattino, per ricordarci l appuntamento alle Cinque Terre,

Dettagli

I PARCHI NATURALI D'ABRUZZO IN BICICLETTA

I PARCHI NATURALI D'ABRUZZO IN BICICLETTA Ecologico Tours Tel. 346 3254167 E-mail: info@ecologicotours.it www: www.ecologicotours.it www.meravigliosaumbria.com I PARCHI NATURALI D'ABRUZZO IN BICICLETTA L'Abruzzo è caratterizzato da un paesaggio

Dettagli

COLLABORAZIONI Biketrack è partner di:

COLLABORAZIONI Biketrack è partner di: CHI SIAMO: Un associazione senza scopo di lucro per la promozione del turismo sostenibile, per le nostre proposte ci avvaliamo di professionisti,accompagnatori cicloturistici certificati dalla Regione

Dettagli

ViaLucmagn Un appassionante viaggio tra Nord e Sud. ViaLucmagn

ViaLucmagn Un appassionante viaggio tra Nord e Sud. ViaLucmagn ViaLucmagn Un appassionante viaggio tra Nord e Sud ViaLucmagn 3 Le capre dell Alp Puzzetta 5 Scendendo verso Sommascona La Via Maestra, che porta dal monastero dei Benedettini di Disentis (GR) a Olivone

Dettagli

IL CUORE DELL ALTO ADIGE

IL CUORE DELL ALTO ADIGE IL CUORE DELL ALTO ADIGE LA VIA DELLE CASTAGNE E LA STRADA DEL VINO - AI PIEDI DELLE DOLOMITI (07 giorni / 06 notti, viaggio individuale) DESCRIZIONE Nelle ombre delle Dolomiti a sud delle Alpi si cammina

Dettagli

Segreteria Viale Tiziano n. 74 00196 Roma Tel. 06/81918620 Fax 06/83668483 Sito Internet: www.fise.it E-mail: equitazionedicampagna@fise.

Segreteria Viale Tiziano n. 74 00196 Roma Tel. 06/81918620 Fax 06/83668483 Sito Internet: www.fise.it E-mail: equitazionedicampagna@fise. Segreteria Viale Tiziano n. 74 00196 Roma Tel. 06/81918620 Fax 06/83668483 Sito Internet: www.fise.it E-mail: equitazionedicampagna@fise.it 1 Aggiornato al 12/04/2013 Gennaio 1 A CAVALLO IL 1 DELL ANNO

Dettagli

Proposte di viaggi a cavallo o in carrozza

Proposte di viaggi a cavallo o in carrozza Proposte di viaggi a cavallo o in carrozza Chiarimenti iniziali : L'escursioni fuori del maneggio sotto proposte sono riservate ai maggiori di 14 anni (con consenso scritto dei genitori per i minorenni),

Dettagli

IL TURISMO DAL VOLTO UMANO. Viaggi a piedi. a cura della cooperativa Walden

IL TURISMO DAL VOLTO UMANO. Viaggi a piedi. a cura della cooperativa Walden IL TURISMO DAL VOLTO UMANO Corso Regina Margherita 205/a - Torino - Tel. 011 4379468 - info@viaggisolidali.it - www.viaggisolidali.it Viaggi a piedi a cura della cooperativa Walden Viaggi a piedi adatti

Dettagli

Kamchatka, ghiaccio e fuoco

Kamchatka, ghiaccio e fuoco Club Alpino Italiano Castelnuovo di Garfagnana Kamchatka, ghiaccio e fuoco Periodo: Settembre 2014 Paese: Russia, Penisola della Kamchatka Durata: 4 tipologie di durata. 1) Kamchatka, ghiaccio e fuoco

Dettagli

TREKKING. Claudio Pozzi, Guida alpina professionista

TREKKING. Claudio Pozzi, Guida alpina professionista TREKKING Vi propongo alcune delle più belle escursioni dell'alto Lago di Como e dintorni, partendo dalle passeggiate semplici di mezza giornata ai trekking più impegnativi di più giorni. Potremo ammirare

Dettagli

Trekking nel Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano

Trekking nel Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano Itinerario di affascinante bellezza per cogliere in pieno le bellezze geologiche e botaniche del luogo, dove il Monte Cervati, il gigante domina da un lato il Vallo di Diano e dall altro la costiera cilentana.

Dettagli

5 PERCORSI NORDIC IN MUGELLO solo per associati della Modern Nordic Walking Academy (FI)

5 PERCORSI NORDIC IN MUGELLO solo per associati della Modern Nordic Walking Academy (FI) 5 PERCORSI NORDIC IN MUGELLO solo per associati della Modern Nordic Walking Academy (FI) Legenda grado difficoltà Nordic/Turistico facile: percorso senza difficoltà in cui si utilizza la tecnica n.w. lungo

Dettagli

Note tecniche. Rientro alle auto previsto entro le ore 16.30 e partenza.

Note tecniche. Rientro alle auto previsto entro le ore 16.30 e partenza. Luci d Autunno nelle Terre Alte Weekend nella natura del Parco Nazionale Gran Paradiso 3 e 4 ottobre 2015 Ceresole Reale (To) Prenotazioni entro il 20 settembre Un weekend nella splendida Natura delle

Dettagli

VALLI DI FIEMME E FASSA

VALLI DI FIEMME E FASSA www.marcialonga.it +39 0462 501110 info@marcialonga.it VALLI DI FIEMME E FASSA Le valli di Fassa e Fiemme sono circondate da alcune tra le più belle e famose montagne dolomitiche del mondo, e proprio in

Dettagli

Trek Valgrisenche. Percorso "soft"

Trek Valgrisenche. Percorso soft Percorso "soft" Lunghezza circa 10 Km - dislivello positivo mt. 650 - dislivello negativo mt. 770 (Fraz. Usellière rifugio Chalet de l Epèe vallone di Plontaz - capoluogo di Valgrisenche). Si parte dalla

Dettagli

FIRENZE, 15-17 APRILE 2016

FIRENZE, 15-17 APRILE 2016 FIRENZE, 15-17 APRILE 2016 CONCEPT Villa d Este ha da tempo valorizzato il proprio legame con la storia del design automobilistico, accogliendo nella sua collezione d arte una Alfa Romeo 6C 2500 SS Coupé

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

GENOVA, NIZZA e LE CINQUE TERRE

GENOVA, NIZZA e LE CINQUE TERRE GENOVA, NIZZA e LE CINQUE TERRE 1 giorno: Roma / Genova 2 giorno: Genova 3 giorno: Le Cinque Terre 4 giorno: Nizza 5 giorno: Genova / Roma GENOVA, NIZZA e LE CINQUE TERRE ITINERARIO CONSIGLIATO 1 Giorno

Dettagli

LA FAMIGLIA CHE CAMMINA. VIAGGI TREKKING. organizzati in anni precedenti con la collaborazione di numerosi operatori in tutta Italia

LA FAMIGLIA CHE CAMMINA. VIAGGI TREKKING. organizzati in anni precedenti con la collaborazione di numerosi operatori in tutta Italia LA FAMIGLIA CHE CAMMINA. VIAGGI TREKKING organizzati in anni precedenti con la collaborazione di numerosi operatori in tutta Italia Gli itinerari sono pensati soprattutto per coinvolgere ragazzi e bambini,

Dettagli

DESCRIZIONE ITINERARI

DESCRIZIONE ITINERARI = Passeggiate per turisti = scursionisti = scursionisti sperti DSCRIZION IINRARI Pinerolese pedemontano (Pinerolo) Il Monte Freidour dal alucco Periodo consigliato: tutto l anno Un itinerario che offre

Dettagli

TREKKING IN VAL MASTALLONE

TREKKING IN VAL MASTALLONE TREKKING IN VAL MASTALLONE ITINERARIO N 1 : Santa Maria (Fobello) Colle d Egua Partenza: Santa Maria di Fobello Arrivo : Colle d Egua Codice catasto : 517 Tempo : 3 ore e 15 minuti Dislivello : 1064 m

Dettagli

PARCO BIK E ACTIVE HOLIDAYS. TRAVEL menu 2014. www.parcobike.it. E-Bikes tours - MtBiking Walking - Gastronomy

PARCO BIK E ACTIVE HOLIDAYS. TRAVEL menu 2014. www.parcobike.it. E-Bikes tours - MtBiking Walking - Gastronomy PARCO BIK E ACTIVE HOLIDAYS E-Bikes tours - MtBiking Walking - Gastronomy TRAVEL menu 2014 www.parcobike.it Che cosa offriamo Chi siamo Vi mettiamo a disposizione tutti gli strumenti per viaggiare da soli

Dettagli

Parco Nazionale Appennino Tosco Emiliano

Parco Nazionale Appennino Tosco Emiliano Parco Nazionale Appennino Tosco Emiliano Superficie: 22.792 ettari Regione: Emilia Romagna e Toscana Provincia: Reggio Emilia, Parma, Massa-Carrara, Lucca Comuni: Busana, Collagna, Castelnovo né Monti,

Dettagli

PREZZI ESTATE-INVERNO

PREZZI ESTATE-INVERNO PREZZI ESTATE-INVERNO La storia del Casone Ricco di storia, fu edificato nel 1845 per volere di Francesco IV duca di Modena e Reggio come posta e cambio dei cavalli. Nel corso degli anni Il Casone subì

Dettagli

Sentiero dei Quattro Parchi della Brianza

Sentiero dei Quattro Parchi della Brianza CLUB ESCURSIONISTI ARCORESI Via IV Novembre, 9 20043 ARCORE Tel. 039-6012956 cell. 3479471002 www.cea-arcore.com e-mail: cea-arcore@libero.it Sentiero dei Quattro Parchi della Brianza Sabato 27 ottobre

Dettagli

PROGRAMMA. Difficoltà: E Durata: 7 ore

PROGRAMMA. Difficoltà: E Durata: 7 ore Aspromonte PROGRAMMA 1 GIORNO Volo low cost da Venezia, arrivo previsto a Reggio Calabria in mattinata, visita del Museo Archeologico Nazionale della Magna Grecia, dove sono conservati i famosi Bronzi

Dettagli

ATTIVITA A PREZZO AGEVOLATO PER I CLIENTI DELLE STRUTTURE SPORT & OUTDOOR VAL DI FASSA - ESTATE 2016 PROGRAMMA SETTIMANALE

ATTIVITA A PREZZO AGEVOLATO PER I CLIENTI DELLE STRUTTURE SPORT & OUTDOOR VAL DI FASSA - ESTATE 2016 PROGRAMMA SETTIMANALE ATTIVITA A PREZZO AGEVOLATO PER I CLIENTI DELLE STRUTTURE SPORT & OUTDOOR VAL DI FASSA - ESTATE 2016 PROGRAMMA SETTIMANALE Lunedì - MTB TEST TOUR adulti Escursione medio/facile in MTB attraverso boschi

Dettagli

Un iniziativa promossa da: Partner: In collaborazione con: Con il patrocinio dell Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia

Un iniziativa promossa da: Partner: In collaborazione con: Con il patrocinio dell Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia Un iniziativa promossa da: Partner: In collaborazione con: Con il patrocinio dell Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia Con l intesa di: Comunità Montana dell Appennino Reggiano Unione dei Comuni

Dettagli

Nasce novità Obiettivo

Nasce novità Obiettivo Il Progetto Nasce la Cooperativa nel Giugno 2003 La novità dell iniziativa sta nel desiderio di questi ragazzi di non abbandonare il luogo in cui sono nati e cresciuti per trovare lavoro, ma di sfruttare

Dettagli

ESCURSIONI AL LAGO SANTO MODENESE APPEN- NINO TOSCO-EMILIANO

ESCURSIONI AL LAGO SANTO MODENESE APPEN- NINO TOSCO-EMILIANO ESCURSIONI AL LAGO SANTO MODENESE APPEN- NINO TOSCO-EMILIANO Il Lago Santo Modenese è un lago montano che si trova in provincia di Modena, a quota 1.501 mt. d altitudine ed è il secondo maggior lago naturale

Dettagli

Trekking Valle Stura di Demonte Alpi Marittime

Trekking Valle Stura di Demonte Alpi Marittime Delle, mi sono innamorato in un momento. La prima volta che ci andai rimasi affascinato dal loro aspro profilo che, dal Colle della Maddalena, corre verso est, fino al Colle di Tenda, separando il territorio

Dettagli

Il crinale degli dei Punto di incontro: Lunghezza del percorso: Durata: Abilità nel cavalcare:

Il crinale degli dei Punto di incontro: Lunghezza del percorso: Durata: Abilità nel cavalcare: Il crinale degli dei Punto di incontro: Agriturismo i Moresani Lunghezza del percorso: circa 30 km Durata: 5-6 ore Abilità nel cavalcare: conoscenza delle tre andature passo, trotto, galoppo. Si parte

Dettagli

CLUB ALPINO ITALIANO. Sezione di Campobasso

CLUB ALPINO ITALIANO. Sezione di Campobasso CLUB ALPINO ITALIANO Sezione di Campobasso Data (1) 16 giugno 2013 Escursione (2) Referente (3) Difficoltà e tipo di escursione (4) Collaborazioni (5) Località e quota di partenza (6) : Dislivello complessivo

Dettagli

TREKKING A CAVALLO VERSO LE MONTAGNE OLIMPICHE

TREKKING A CAVALLO VERSO LE MONTAGNE OLIMPICHE TREKKING A CAVALLO VERSO LE MONTAGNE OLIMPICHE Presentano Bruno Modena Gaetano Borrello VERSO LE MONTAGNE OLIMPICHE 1 Percorso: Dal Parco Regionale La Mandria (Torino ) Al Sestriere Percorso: Parco Regionale

Dettagli

Centro Culturale Vita e Pace. Quaderno del volontariato culturale

Centro Culturale Vita e Pace. Quaderno del volontariato culturale Centro Culturale Vita e Pace 97 98 Quindicesimo anniversario della fondazione (1999-2014) Domenica 19 ottobre 2014 nella Chiesa di Santa Maria Maggiore in Borgo Vecchio di Avigliana è stato celebrato il

Dettagli

1 MTB SINAI TOUR 2-9 novembre 2013

1 MTB SINAI TOUR 2-9 novembre 2013 1 MTB SINAI TOUR 2-9 novembre 2013 PROGRAMMA Si partirà da Sharm proseguendo in direzione nord/est lungo il golfo di Aqaba per poi piegare all interno lungo suggestive valli che si innalzano fino agli

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. La COMUNITA MONTANA DEL FRIULI OCCIDENTALE. Vi invita a partecipare a LANDSCAPE TO DISCOVER DOLOMITI FRIULANE

COMUNICATO STAMPA. La COMUNITA MONTANA DEL FRIULI OCCIDENTALE. Vi invita a partecipare a LANDSCAPE TO DISCOVER DOLOMITI FRIULANE COMUNICATO STAMPA La COMUNITA MONTANA DEL FRIULI OCCIDENTALE Vi invita a partecipare a LANDSCAPE TO DISCOVER DOLOMITI FRIULANE Itinerari alla scoperta delle Dolomiti Friulane fra paesaggi di selvaggia

Dettagli

scopri l altro piano di Asiago

scopri l altro piano di Asiago scopri l altro piano di Asiago ASIAGO TREKKING L ALTRO PIANO DI ASIAGO Una vastissima rete di sentieri e mulattiere finalmente alla portata di tutti. Una rete di rifugi organizzati per scoprire l anima

Dettagli

Ciaspolata Domenica 12 febbraio Passo del Lupo (prov. Bo-Mo) SPECIALE MODENA. (periodo febbraio-giugno 2012)

Ciaspolata Domenica 12 febbraio Passo del Lupo (prov. Bo-Mo) SPECIALE MODENA. (periodo febbraio-giugno 2012) SPECIALE MODENA (periodo febbraio-giugno 2012) TREKKING ITALIA è un'associazione senza scopo di lucro iscritta al n. 92 del Registro Nazionale delle Associazioni di Promozione Sociale del Ministero della

Dettagli

Lombardia. Run The Top. Guida e GPS. www.regione.lombardia.it

Lombardia. Run The Top. Guida e GPS. www.regione.lombardia.it Lombardia Run The Top TRINCEE TRAIL Guida e GPS www.regione.lombardia.it Lunghezza: 21 km Dislivello: 1100 mt D+ Tecnicità: percorso che si sviluppa in gran parte lungo trincee di inizio secolo con diversi

Dettagli

ITINERARI DI TREKKING SULLE ALPI APUANE

ITINERARI DI TREKKING SULLE ALPI APUANE ITINERARI DI TREKKING SULLE ALPI APUANE Itinerario 1: Castelpoggio Passo Gabellaccia Campocecina È la prima tappa della Alta Via delle Alpi Apuane e si conclude al Rifugio CAI Carrara di Campocecina, a

Dettagli

NUTRIRE IL PIANETA ENERGIA PER LA VITA

NUTRIRE IL PIANETA ENERGIA PER LA VITA NUTRIRE IL PIANETA ENERGIA PER LA VITA LA TOSCANA VERSO EXPO 2015 Viaggio in Toscana: alla scoperta del Buon Vivere www.expotuscany.com www.facebook.com/toscanaexpo expo2015@toscanapromozione.it Scenari

Dettagli

Dolci Ricordi. Bed. Breckfast. Itinerario Partenza Arrivo Descrizione Difficoltà

Dolci Ricordi. Bed. Breckfast. Itinerario Partenza Arrivo Descrizione Difficoltà Bed & Breckfast Dolci Ricordi I tinerari a piedi Itinerario Partenza Arrivo Descrizione Difficoltà Maccagno - Rasa - Pradonico ( del ) Campo dei Fiori - Punta di Mezzo del - - San Francesco - Maccagno

Dettagli

Il#Levante#su#due#ruote##

Il#Levante#su#due#ruote## Il#Levante#su#due#ruote## dalle#cinque#terre#alla#val#di#magra#in#bici# Tour guidato IL TERRITORIO Un territorio suggestivo in provincia della Spezia, tutto da esplorare: borghi colorati, verdi colline,

Dettagli

La Mulattiera Società Cooperativa

La Mulattiera Società Cooperativa Servizi per il turismo naturalistico, culturale e sportivo Via Blasi 26, Fraz. Ancarano, 06046 Norcia - P.IVA 02543550541 Tel. 0743 820051, Cell. 339 4513189 e-mail: info@lamulattiera.it, http: www.lamulattiera.it

Dettagli

Parco naturale Učka La scelta dell'itinerario di montagna dipende dalla forza fisica dei clienti e dai loro desideri.

Parco naturale Učka La scelta dell'itinerario di montagna dipende dalla forza fisica dei clienti e dai loro desideri. TREKKING Parco naturale Učka La scelta dell'itinerario di montagna dipende dalla forza fisica dei clienti e dai loro desideri. ITINERARIO 1 Scalata in cima all'učka Il nostro giro a piedi inizia al valico

Dettagli

CEA: Parco dell Antola

CEA: Parco dell Antola CEA: Parco dell Antola Proposta educativa 2015/2016 Attività con le Scuole Ente di riferimento: Parco Naturale regionale dell Antola Data d inizio attività: 2003 Sede: Via N. S. della Provvidenza 3 16029

Dettagli

PARCO LETTERARIO EUGENIO MONTALE E DELLE CINQUE TERRE

PARCO LETTERARIO EUGENIO MONTALE E DELLE CINQUE TERRE PARCO LETTERARIO EUGENIO MONTALE E DELLE CINQUE TERRE Esistono luoghi che hanno avuto la fortuna di eternarsi attraverso parole ed immagini di letterati ed artisti. Monterosso e le Cinque Terre ne sono

Dettagli

Alta via dei Parchi. Percorsi, pacchetti e proposte per il grande itinerario appenninico tra Emilia-Romagna, Toscana e Marche. www.appenninoeverde.

Alta via dei Parchi. Percorsi, pacchetti e proposte per il grande itinerario appenninico tra Emilia-Romagna, Toscana e Marche. www.appenninoeverde. Alta via dei Parchi Percorsi, pacchetti e proposte per il grande itinerario appenninico tra Emilia-Romagna, Toscana e Marche www.appenninoeverde.it Alta Via dei Parchi da Berceto al Lago Santo Parmense

Dettagli

ESPLORA, SCOPRI E IMPARA

ESPLORA, SCOPRI E IMPARA CATALOGO 2013 /2014 PER LE SCUOLE ESPLORA, SCOPRI E IMPARA nel Parco di Portofino Il tour operator dell Edutainment. LE AREE PROTETTE GENOVA PARCO AREA MARINA PROTETTA parcodiportofino Il Parco di Portofino

Dettagli

NUTRIRE IL PIANETA ENERGIA PER LA VITA

NUTRIRE IL PIANETA ENERGIA PER LA VITA NUTRIRE IL PIANETA ENERGIA PER LA VITA LA TOSCANA VERSO EXPO 2015 Viaggio in Toscana: alla scoperta del Buon Vivere www.expotuscany.com www.facebook.com/toscanaexpo expo2015@toscanapromozione.it Gusto

Dettagli

CAMMINARE NEL CUORE DELL ALTO ADIGE: LA VIA DELLE CASTAGNE E LA STRADA DEL VINO. un viaggio a piedi di 7 giorni

CAMMINARE NEL CUORE DELL ALTO ADIGE: LA VIA DELLE CASTAGNE E LA STRADA DEL VINO. un viaggio a piedi di 7 giorni CAMMINARE NEL CUORE DELL ALTO ADIGE: LA VIA DELLE CASTAGNE E LA STRADA DEL VINO un viaggio a piedi di 7 giorni Nelle ombre delle dolomiti a sud delle Alpi si cammina nel centro dell Alto Adige. Tra Bressanone,

Dettagli

DESCRIZIONE PERCORSO Lago Maggiore International Trail (Km 52,6 D+ 2.971/D- 2.974)

DESCRIZIONE PERCORSO Lago Maggiore International Trail (Km 52,6 D+ 2.971/D- 2.974) LOCANDINA SENTIERISTICA: A.S.V. = Antica Strada della Veddasca; 3V = Via Verde Varesina; S.I. = Sentiero Italia TML = Tra Monti e Lago DESCRIZIONE PERCORSO Lago Maggiore International Trail (Km 52,6 D+

Dettagli

Rifugio Paolo Barrasso a Monte Rapina

Rifugio Paolo Barrasso a Monte Rapina Rifugio Paolo Barrasso a Monte Rapina Descrizione Ubicato a 1542 m sul versante settentrionale della Maiella, alle coordinate geografiche N 42 008 09 E 14 003 39, il rifugio é intitolato a Paolo Barrasso,

Dettagli

DA VARESE, CITTÀ GIARDINO, un escursione sulle vie della Fede

DA VARESE, CITTÀ GIARDINO, un escursione sulle vie della Fede DA VARESE, CITTÀ GIARDINO, un escursione sulle vie della Fede Varese Villa Panza Sacro Monte Campo dei Fiori il Forte di Orino - Durata 1 giorno Percorso: indirizzato a gambe un po allenate Sviluppo: 35

Dettagli

Contatti. Borghi Cultura e tradizione Sport Itinerari Cucina e sapori Prodotti Ospitalità. 1 di 15 27/05/13 15:26

Contatti. Borghi Cultura e tradizione Sport Itinerari Cucina e sapori Prodotti Ospitalità. 1 di 15 27/05/13 15:26 Contatti Borghi Cultura e tradizione Sport Itinerari Cucina e sapori Prodotti Ospitalità 1 di 15 27/05/13 15:26 MotoGP 2013» 1 Tweet 5 Mi piace 0 0 La Modena Cento Ore Classic 2013 passa dal Mugello Visit

Dettagli

Massa. www.trekkingurbano.info. www.trekkingurbano.info. SAPER D ITALIA - Le nostre radici all ombra del tricolore

Massa. www.trekkingurbano.info. www.trekkingurbano.info. SAPER D ITALIA - Le nostre radici all ombra del tricolore SAPER D ITALIA - Le nostre radici all ombra del tricolore Il percorso ad anello, con partenza dalla Biblioteca Civica, attraversa via Crispi e prosegue su viale Democrazia, sede del Liceo in cui insegnò

Dettagli

GIRO DEL MONTE BIANCO IN MOUNTAIN BIKE

GIRO DEL MONTE BIANCO IN MOUNTAIN BIKE GIRO DEL MONTE BIANCO IN MOUNTAIN BIKE Uno splendido itinerario di 5 giorni attraverso Italia, Francia e Svizzera attorno allo spettacolare massiccio del Monte Bianco 4810m. Percorreremo 6 valli e 7 colli,

Dettagli

L Avventura Ottomana

L Avventura Ottomana L Avventura Ottomana Grecia, Turchia, Macedonia, Montenegro, Bosnia Erzegovina, Croazia Il viaggio Un emozionante avventura attraverso 7 paesi, 6000 km sulle strade percorse dalle truppe ottomane alla

Dettagli

Un po di informazioni

Un po di informazioni Dopo la bella vacanza sulle Alpi Francesi del 2013, quest anno ci spostiamo in una zona universalmente conosciuta per le sue bellezze paesaggistiche: le Dolomiti dell Alto Adige. Nessuna catena montuosa

Dettagli

LA VALLE DI PALANFRÈ

LA VALLE DI PALANFRÈ LA VALLE DI PALANFRÈ Località di partenza: Palanfrè, Alpe di Palanfrè Epoca consigliata: giugno-settembre Tipo di itinerario: escursionistico Quota di partenza/arrivo: 1379 m - 2057 m Durata del percorso

Dettagli

CLUB ALPINO ITALIANO SEZIONE DI FIUME

CLUB ALPINO ITALIANO SEZIONE DI FIUME CLUB ALPINO ITALIANO SEZIONE DI FIUME SETTIMANA ESCURSIONISTICA NEL PARCO NAZIONALE DEL CILENTO E VALLO DI DIANO DAL 04-06-2011 AL 11-06-2011 Escursioni programmate: - 04/06/ : arrivo alla frazione S.Barbara

Dettagli

Ponte Ognissanti Matera e la Basilicata (30 ottobre 02 novembre)

Ponte Ognissanti Matera e la Basilicata (30 ottobre 02 novembre) Ponte Ognissanti Matera e la Basilicata (30 ottobre 02 novembre) 30 ottobre (sabato) Partenza del gruppo da - Destinazione MATERA. Arrivo c/o hotel 3* sup - 4* - check in e pranzo in hotel anticipato da

Dettagli

PRIMO GIORNO: SENTIERO DA PIAN TREVISAN A PIAN DEI FIACCONI

PRIMO GIORNO: SENTIERO DA PIAN TREVISAN A PIAN DEI FIACCONI Il gruppo della Marmolada detiene, in Dolomiti, una indiscussa sovranità, da cui il nome di Regina delle Dolomiti, appunto per la massima elevazione dell intero sistema dolomitico di cui ne ospita anche

Dettagli