Analisi e ottimizzazione del business per un impresa più intelligente

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Analisi e ottimizzazione del business per un impresa più intelligente"

Transcript

1 IBM Global Business Services IBM Institute for Business Value Analisi e ottimizzazione del business per un impresa più intelligente Business Analytics and Optimization

2 IBM Institute for Business Value IBM Global Business Services, attraverso l IBM Institute for Business Value, sviluppa analisi strategiche basate su ricerche sul campo e rivolte agli Executive, riguardanti questioni fondamentali nell ambito dei settori pubblico e privato. Il presente executive brief si basa su uno studio approfondito condotto in collaborazione con l Economist Intelligence Unit: un ulteriore attestazione del costante impegno che IBM Global Business Services mette al servizio delle aziende, allo scopo di ottimizzarne business e performance. Per ulteriori informazioni:

3 Analisi e ottimizzazione del business per un'impresa più intelligente di Steve LaValle È facile capire perché i dirigenti pensino che la propria esperienza sia uno strumento insufficiente per ottimizzare il business aziendale: basti pensare alle continue nuove informazioni e ai cambiamenti di grande portata che contraddistinguono uno scenario economico in costante evoluzione. Sebbene sopravvivano alcune dinamiche consolidate, tutto è in divenire e di familiare è rimasto ben poco. Dalla nostra ricerca - cui hanno preso parte 225 dirigenti in tutto il mondo - è emerso che le aziende prendono decisioni importanti senza avere accesso ai dati di cui avrebbero bisogno. Gli intervistati riconoscono che nuovi strumenti di analisi, insieme a una gestione avanzata dei processi aziendali, rappresentano una grande opportunità per creare valore per il business, ottimizzandolo. Chi ha la capacità di intraprendere percorsi innovativi può rendere più intelligente la propria azienda e battere la concorrenza. Introduzione Oggi le aziende lottano per sopravvivere in uno scenario estremamente complesso. La loro sfida è rappresentata dalla capacità di reperire, gestire e interpretare le informazioni allo scopo di dare più valore al business. I dirigenti si domandano se le tecniche tradizionali possano bastare per mantenere la competitività sul mercato. In un contesto che si trasforma con grande rapidità, le vecchie strategie decisionali e gestionali risultano obsolete. Oggi i dirigenti comprendono l opportunità di adeguare il proprio modus operandi, utilizzando informazioni e strumenti di analisi in modo del tutto nuovo. Sebbene metodi analitici avanzati siano disponibili da tempo, le tecniche attuali garantiscono un livello di conoscenza più profonda a supporto dei processi decisionali della dirigenza. Algoritmi complessi - un tempo di esclusiva competenza degli accademici - vengono oggi utilizzati per vincere sfide aziendali in passato impossibili da affrontare. 1 Analisi e ottimizzazione del business per un impresa più intelligente

4 Solo qualche anno fa era pressoché inimmaginabile pensare che sarebbero stati prodotti un miliardo di transistor per ogni essere umano. Inviando segnali sia da persone sia da oggetti, questi strumenti basati su transistor possono offrire alle aziende livelli di conoscenza senza precedenti. Si tratta di un obiettivo ambizioso. Come possono le aziende interpretare informazioni con livelli di granularità sempre crescente e provenienti da fonti potenzialmente infinite? Per l impresa intelligente, esperienza e competenze individuali non sono più sufficienti. Servono nuove funzionalità di analisi per poter prendere decisioni sempre più complesse e un nuovo approccio che ponga l analisi delle informazioni al centro del processo decisionale. Il boom di informazioni ha trasformato per sempre la nostra esperienza del mondo: chiunque (e qualunque cosa) lascia tracce in tempo reale. Sempre più spesso, le informazioni sono integrate negli oggetti e anche gli individui stessi sono diventati segmenti di mercato. FIGURA 1. Le aziende più intelligenti adotteranno nuove strategie operative. Approccio tradizionale Istinto e intuito Correttivo Anni, mesi, settimane Conoscenza umana Supporto decisionale Efficiente Nuovo approccio Decisioni guidate dai fatti Direttivo Ore, minuti, secondi Semantica applicata Supporto alle azioni Ottimizzato Il nuovo approccio rappresenta un notevole ampliamento delle risorse attuali. 2 IBM Global Business Services

5 Analisi e ottimizzazione del business per un'impresa più intelligente Un dirigente su due non riceve dai vari reparti informazioni sufficienti per svolgere il proprio lavoro. Affrontare la complessità delle informazioni In un passato recente, le aziende hanno utilizzato nuovi strumenti dalla pianificazione delle risorse aziendali (ERP, Enterprise Resource Planning) alla gestione dei rapporti con la clientela (CRM, Customer Relationship Management) - per migliorare l efficienza e le vendite. Oggi, solo i progressi nella gestione dei processi aziendali e delle informazioni possono realmente ottimizzare il business e far lavorare meglio le persone. Il panorama informativo attuale non ha precedenti. Le informazioni sono moltissime, sono disponibili in un infinita gamma di formati e viaggiano ad altissima velocità. Possono essere strutturate o meno (in registri GPS, blog, filmati, podcast e tweet). Provenendo sia dall interno sia dall esterno dell azienda, i dati possono arrivare tutti i giorni, a tutte le ore e in tempo reale da fonti quali Internet, processi automatizzati e oggetti dotati di sensori. Questa combinazione di volume, velocità e complessità rende difficoltoso l utilizzo efficace di questi dati (ma anche il semplice utilizzo tout court). Inoltre, la maggiore granularità rende le informazioni ancora più difficili da esaminare. Ad esempio, ognuno di noi può essere identificato in base alla sua posizione GPS o al suo genotipo. E nel mondo degli oggetti intelligenti non sono solo container e bancali a essere contrassegnati ai fini della tracciabilità: flaconi di medicinali, pollame, meloni e bottiglie di vino aggiungono ulteriori livelli di dettaglio all ecosistema dei dati. Tecnologie e strumenti per collegamenti più intelligenti sono ampiamente disponibili sul mercato, a un costo relativamente contenuto. Tuttavia, per trasformare queste informazioni in nuove azioni intelligenti, le aziende hanno bisogno di una straordinaria capacità di analisi, applicata in modo trasversale e senza soluzione di continuità. Solo dopo aver contestualizzato i dati e aver gestito i processi di business nel modo opportuno, i dirigenti possono occuparsi delle questioni che contano. L azienda intelligente avrà accesso immediato a informazioni precise e rilevanti provenienti da tutte le fonti: queste verranno analizzate, contestualizzate e modellate al fine di garantire decisioni in tempo reale e risposte tempestive. Nuovi livelli di informazioni consentiranno alle aziende di dare più potere decisionale a tutti i collaboratori, in particolare a quelli più vicini a clienti e produttori. Dal momento che oggi le aziende sono in larga misura gerarchiche e abituate a mettere sullo stesso piano informazioni e controllo, dovranno migliorare notevolmente nella condivisione dei dati con partner interni, esterni e internazionali. Nuove opportunità per le aziende più intelligenti Oggi, prima di cambiare corsia, gli automobilisti si guardano alle spalle per dare una veloce occhiata al traffico. Per evitare incidenti usano gli specchietti, che però non eliminano i punti ciechi, né aiutano a trovare la strada migliore davanti a sé. Ora immaginiamo una generazione di automobilisti addestrati a bordo di vetture intelligenti, in grado di individuare e monitorare tutti i veicoli e gli oggetti presenti nelle vicinanze, calcolando velocità e direzione, condizioni meteo... Il tutto in tempo reale. Nella gestione e ottimizzazione dell azienda attraverso 3 Analisi e ottimizzazione del business per un impresa più intelligente

6 Un dirigente aziendale su tre è costretto a prendere decisioni cruciali senza le informazioni necessarie. strumenti analitici più intelligenti, abbiamo già raggiunto questo obiettivo. Le aziende hanno ancora molta strada da fare per colmare i propri gap informativi. Più di un terzo dei dirigenti aziendali ritiene di avere molti problemi ad ottenere e utilizzare le informazioni rilevanti per valutare rischi e prevedere possibili risultati (Figura 2). È interessante vedere come le aziende percepiscano e colmino i gap legati a opportunità di business attraverso una attenta analisi dei dati. Dal confronto tra le aziende che hanno adottato immediatamente il nuovo approccio (e che ora possono contare su programmi analitici avanzati) e quelle che non includono il miglioramento dell analisi delle informazioni tra le proprie priorità, rileviamo che le prime sanno usare i dati più di tre volte meglio per comprendere i rischi e due volte meglio per prevedere i risultati. Inoltre, le aziende più efficienti sanno estrapolare e organizzare le informazioni rilevanti in base alla priorità due volte meglio rispetto a quelle meno efficienti 1. Sono tre volte più capaci di applicare i dati al fine di ottenere i risultati attesi, avendo quindi l opportunità di considerare gli imprevisti e affrontarli in modo più efficace. È inoltre emerso che, generalmente, le aziende con prestazioni nella media tendono a essere soddisfatte delle risorse di cui dispongono. Fa eccezione la loro notevole attenzione verso l utilizzo dei dati al fine di migliorare vendite e marketing. Quelle con le prestazioni migliori, invece, riconoscono il valore dei progressi attuati in tutte le aree funzionali e, nel complesso, vogliono fare di più con le informazioni (Figura 3). Questi onnivori delle informazioni sono pronti a innovare e trasformare in profondità i settori in cui operano grazie a conoscenze in continua espansione e alla capacità di vedere il futuro con maggiore chiarezza. Come prevedibile, le aziende con le prestazioni peggiori percepiscono gap informativi maggiori rispetto alle loro omologhe con prestazioni nella media. FIGURA 2. C è un ampio margine di miglioramento in tutti i settori, con alcune differenze di rilievo in particolari ambiti. In quale misura ritiene che la sua azienda stia operando con gravi punti ciechi (gap o mancanza di fiducia in termini di informazioni) nei seguenti aspetti? Reperimento di informazioni rilevanti Le aziende con prestazioni migliori fanno 2 volte meglio rispetto a quelle meno efficienti Organizzazione delle informazioni rilevanti in base alla priorità Le aziende con prestazioni migliori fanno 2 volte meglio rispetto a quelle meno efficienti Utilizzo delle informazioni per ottimizzare le operazioni Le aziende basate sui servizi fanno circa 2 volte meglio rispetto a quelle basate sui prodotti Utilizzo delle informazioni nella previsione dei risultati Le aziende early adopter fanno 2 volte meglio rispetto a quelle che ne sono all oscuro Utilizzo delle informazioni nella comprensione dei rischi Le aziende early adopter fanno più di 3 volte meglio rispetto a quelle che ne sono all oscuro Le barre rappresentano l intero campione: Nessun punto cieco Pochi punti ciechi Alcuni punti ciechi Molti punti ciechi Punti ciechi sostanziali I cerchi corrispondono allo spartiacque tra le risposte Molto e Abbastanza per i sottoinsiemi di dati come segue: Aziende early adopter Aziende inesperte Aziende con prestazioni migliori Aziende con prestazioni peggiori Aziende di servizi Aziende di produzione Note: le aziende che adottano da tempo un approccio avanzato di analisi e ottimizzazione hanno programmi ben avviati per sfruttare la nuova analitica allo scopo di garantirsi un vantaggio di business, mentre quelle all oscuro dichiarano di non aver preso in considerazione l opportunità. Il livello delle prestazioni è relativo al settore di appartenenza. Settori basati sui servizi: servizi finanziari, professionali, intrattenimento, media, editoria, telecomunicazioni, istruzione, pubblica amministrazione, trasporti. Settori basati sui prodotti: tecnologico, manifatturiero, energetico, farmaceutico, automobilistico, beni di consumo, vendita al dettaglio, agricolo, immobiliare, chimico e aerospaziale/difesa. 4 IBM Global Business Services

7 In uno scenario in continua evoluzione, le vecchie strategie decisionali diventano sempre più inadeguate. FIGURA 3. Le aziende più efficienti riconoscono il valore dei miglioramenti in termini di informazioni e intendono introdurne di nuovi. ELEVATA Aziende con prestazioni peggiori e nella media rispetto alle loro omologhe ELEVATA Aziende con prestazioni migliori rispetto alle loro omologhe Percezione dei vantaggi derivanti dai miglioramenti nel campo delle informazioni Più soddisfatte o si adeguano a ciò che hanno BASSA Percezione del gap informativo all interno delle aziende ELEVATA Percezione dei vantaggi derivanti dai miglioramenti nel campo delle informazioni In cerca di più valore e nel complesso disposte a fare di più BASSA Percezione del gap informativo all interno delle aziende ELEVATA Aziende con prestazioni peggiori Aziende con prestazioni nella media Aziende con prestazioni migliori Marketing Direzione generale Vendite Sviluppo e gestione dei prodotti Servizio clienti Attività e produzione Finanza e contabilità IT Risorse umane Approvvigionamento e gestione dei fornitori È interessante notare come le aziende con le prestazioni peggiori risultino più frammentate rispetto agli altri due gruppi, con una marcata attenzione al marketing, alla gestione e alle vendite e molto meno interesse per le funzioni di supporto. Dei tre gruppi, le aziende con prestazioni nella media sembrano correre maggiormente il rischio di restare indietro. Non vedendo buoni motivi per operare in modo differente, sembrano crogiolarsi in un senso di sicurezza che potrebbe rivelarsi fuori luogo. Anche se è possibile che qualche dirigente funzionale vada alla ricerca del cambiamento, queste aziende non si rendono conto dei vantaggi di una strategia analitica end-to-end. Man mano che le aziende meno efficienti iniziano a riprendere terreno, quelle nella media rischiano di diventare il nuovo gruppo con le peggiori prestazioni. I gap informativi con cui hanno a che fare le aziende di produzione e quelle basate sui servizi forniscono un altro punto di confronto. Nonostante la diffusa consapevolezza delle esigenze in termini di informazioni sulla catena di approvvigionamento registrata nelle aziende di produzione, sono quelle basate sui servizi a distinguersi per la capacità di accedere ai dati ed effettuare l analisi predittiva. In queste aree fanno persino meglio delle aziende più efficienti. È possibile che le aziende basate sui servizi godano di vantaggi in termini di informazioni prodotte in modo digitale. Tuttavia, man mano che le merci verranno dotate di sensori e collegate con etichette elettroniche, le aziende di produzione avranno a disposizione analoghe opportunità di ottimizzazione e di sviluppo attraverso l analisi. 5 Analisi e ottimizzazione del business per un impresa più intelligente

8 Alla luce dell attuale boom di informazioni, chiunque (e qualunque cosa) lascia tracce di dati in tempo reale. Interconnessione e ottimizzazione Adottando sistemi di analisi avanzata in tutti i reparti, le aziende intelligenti ottimizzeranno tre ambiti interdipendenti: Crescita dei profitti: le aziende intelligenti hanno più opportunità di acquisire nuovi clienti, migliorare i rapporti, individuare nuovi mercati e sviluppare nuovi prodotti e servizi. Riduzione e ottimizzazione dei costi: le aziende intelligenti ottimizzano allocazione e distribuzione di risorse e capitale per generare più efficienza e gestire i costi in linea con le strategie e gli obiettivi. Gestione proattiva del rischio: le aziende intelligenti sono meno vulnerabili e godono di maggiori certezze in termini di risultati, grazie ad una migliore capacità di prevedere e individuare i rischi e prepararsi a reagire. Ciascuno di questi ambiti ha un ruolo cruciale nell ottimizzazione: l impatto di una decisione o di un azione su uno di essi avrà infatti ripercussioni su tutti gli altri. Com è l azienda più intelligente? In base alla ricerca svolta, alla nostra esperienza nell ambito di progetti con i clienti e ai nostri colloqui con i dirigenti, abbiamo individuato le caratteristiche che contraddistinguono l azienda pronta ad avvalersi di strumenti analitici avanzati e prestazioni ottimizzate. FIGURA 4. Un azienda su due non ha sufficienti livelli di interazione interna né condivide le informazioni con partner e fornitori esterni. Dispone di una quantità sufficiente di informazioni interne all azienda per svolgere il suo lavoro? 1 su 2 RISPONDE NO Condivide informazioni critiche con partner e produttori per un vantaggio reciproco? 3 su 5 RISPONDONO NO Le barre rappresentano l intero campione: Assolutamente no Poco Abbastanza Molto Assolutamente sì I cerchi corrispondono allo spartiacque tra le risposte Molto e Abbastanza per i sottoinsiemi di dati come segue: Aziende early adopter Aziende inesperte Aziende con prestazioni migliori Aziende con prestazioni peggiori Aziende di servizi Aziende di produzione Note: le aziende che adottano da tempo un approccio di analisi e ottimizzazione dei dati hanno programmi ben avviati per sfruttare le nuove tecniche analitiche allo scopo di garantirsi un vantaggio di business, mentre quelle inesperte dichiarano di non aver preso in considerazione l opportunità. Il livello delle prestazioni è determinato da un autovalutazione rispetto alle aziende omologhe. Settori basati sui servizi: servizi finanziari, professionali, intrattenimento, media, editoria, telecomunicazioni, istruzione, pubblica amministrazione, trasporti. Settori basati sui prodotti: tecnologico, manifatturiero, energetico, farmaceutico, automobilistico, beni di consumo, vendita al dettaglio, agricolo, immobiliare, chimico e aerospaziale/difesa. 6 IBM Global Business Services

9 FIGURA 5. L azienda più intelligente è... in grado di fare previsioni Fa previsioni e si prepara per il futuro. Anziché limitarsi a reagire o correggere gli errori, è disposta a esplorare nuovi territori e prendere in considerazione eventuali trade-off. consapevole Acquisisce, rileva, utilizza dati strutturati e non provenienti da ogni fonte, individuo e sensore presente nell ambiente. disposta a dare potere alle persone Potenzia e amplia le conoscenze, l accesso diretto alle persone, nonché l autorità per decidere e agire. Crescita dei profitti Riduzione Gestione e ottimizzazione proattiva dei costi del rischio connessa Collega i processi e le funzioni interne ed esterne di tutte le sedi, ovunque ubicate, in modo coerente con i risultati di business desiderati. disposta a mettersi in discussione Per migliorare, mette in discussione lo status quo e crea nuove opportunità. accurata Utilizza solo le informazioni più rilevanti per supportare decisioni/azioni tempestive. Consapevole L azienda più intelligente è consapevole, perché acquisisce, rileva e utilizza dati strutturati e non, provenienti da ogni fonte, individuo e sensore presente nell ambiente. Cosa accadrebbe se un investitore potesse esaminare e utilizzare contemporaneamente le comunicazioni elettroniche di tutti gli operatori, i messaggi pubblici su Facebook di tutti i consumatori e le relazioni annuali di più società? Cosa accadrebbe se la tua città fosse in grado di leggere immagini satellitari, acquisire dati cronologici sul traffico e rilevare i veicoli in movimento allo scopo di prevedere e prevenire gli ingorghi in tempo reale? L azienda più intelligente stimolerà i propri dipendenti e fornitori a essere in strettissimo contatto con il mondo intero, 24 ore su 24, 365 giorni l anno. L'azienda attuale Raccoglie dati provenienti dai propri sistemi transazionali e informazioni generate internamente Elabora informazioni in database di grandi dimensioni per generare risultati che si riferiscono al passato Interpreta le informazioni in modo diverso a seconda delle persone e dei reparti che se ne occupano, con livelli di dettaglio limitati Accantona vaste riserve di informazioni non interpretabili, incomprensibili e, in definitiva, inutilizzabili Se l azienda è più intelligente Raccoglie e analizza dati di qualsiasi provenienza, tra cui fonti esterne, dati provenienti da nuovi strumenti, nonché dati sociali e non strutturati Elabora incredibili quantità di dati a straordinaria velocità in tempo reale Dispone di "un unica versione della realtà", con un opportuno livello di granularità Acquisisce informazioni da dati in precedenza non quantificabili e inutilizzabili 7 Analisi e ottimizzazione del business per un impresa più intelligente

10 Connessa L azienda più intelligente collega i processi e le funzioni interne ed esterne in tutte le sedi, tutti i reparti, tutte le business unit e tutti i team in modo coerente con i risultati di business desiderati. È in grado di integrare gruppi eterogenei per condividere e utilizzare informazioni al fine di ottenere un vantaggio reciproco. Cosa accadrebbe se una piattaforma petrolifera potesse essere costantemente in comunicazione con i supervisori della produzione nella cabina di controllo, a sua volta collegata ai sistemi di pianificazione della catena di approvvigionamento... collegati ai mercati petroliferi... a loro volta collegati alla pompa? Ogni modifica all effettiva fornitura di petrolio potrebbe avere conseguenze sull intera catena di valore. Cosa accadrebbe se i venditori al dettaglio impiegassero i dati presenti nelle tessere fedeltà per identificare i clienti ancora presenti in negozio e informarli di nuovi prodotti di carne e pollame in linea con i loro principi in materia di etica zootecnica? L azienda più intelligente collegherà i propri talenti tra di loro e con il mondo esterno per dare accesso completo a tutte le informazioni e a tutte le idee disponibili. L'azienda attuale Collabora in gruppi di piccole dimensioni, ma il lavoro viene continuamente passato ad altri reparti che partecipano al processo Dispone di esperti che vengono coinvolti in base alle conoscenze personali o alla vicinanza Utilizza le informazioni per il lavoro specifico senza considerare la loro utilità ai fini di attività correlate Fa fatica a superare una concezione di lavoro a compartimenti stagni Se l azienda è più intelligente Invita gruppi di esperti a collaborare sia all'interno dell'azienda sia con organizzazioni esterne per un reciproco vantaggio Genera un nuovo insieme di competenze collettive formato da ampi gruppi di esperti e consulenti Comprende meglio l importanza delle informazioni per utilizzarle al di là delle necessità del momento, in qualsiasi circostanza della catena del valore (ad esempio il flusso dai produttori ai clienti) Collega persone, sistemi e organizzazioni esterne in modo che possano comunicare costantemente 8 IBM Global Business Services

11 Accurata L azienda più intelligente utilizza solo le informazioni più rilevanti per supportare decisioni e azioni tempestive. I dati vengono forniti all interno del contesto, dando la possibilità di agire rapidamente in modo efficace e significativo. Cosa accadrebbe se i tecnici che riparano migliaia di tipologie diverse di reti intelligenti avessero gli strumenti per rilevare guasti e inefficienze? Verrebbero automaticamente avvisati, assegnati ai vari tipi di intervento in base alle proprie competenze, alla propria posizione e alla propria disponibilità e dotati di tutti i dati, di tutta la cronologia e di tutte le soluzioni di cui hanno bisogno. Gli impianti verrebbero visualizzati sui display dei loro dispositivi wireless e le loro azioni e i loro dati verrebbero aggiunti alla cronologia complessiva delle riparazioni dell intera rete. Cosa accadrebbe se il proprietario di un vasto parco veicoli potesse conoscere gli esatti requisiti di manutenzione delle singole vetture in base alla loro storia specifica, con la possibilità quindi di prolungarne la vita operativa senza problemi di sicurezza? E se, al tempo stesso, fosse in grado di utilizzare dati GPS (passati e presenti) in tempo reale per consolidare risorse, sedi e attrezzature di manutenzione senza ridurre i livelli del servizio? L azienda più intelligente stimola l ampiezza di vedute delle persone, in modo che i dipendenti possano concentrarsi su servizio, innovazione e miglioramento futuro. L'azienda attuale Utilizza contenuti e informazioni strutturate in modo transazionale, ossia per il loro scopo principale, salvo poi sbarazzarsene o accantonarle in archivi Ha utenti che devono cercare informazioni in base all'esigenza del momento Non fornisce ai collaboratori le informazioni necessarie al momento giusto Fornisce volumi di dati separati e raramente contestualizzati oppure organizzati in pacchetti fruibili Se l azienda è più intelligente Gestisce e analizza vasti archivi di contenuti anche destrutturati, tra cui testo, messaggi mail o vocali, SMS, immagini e video Prepara i dati e automatizza l'analisi per garantire la qualità e la tempestività delle informazioni Fornisce informazioni efficaci per il contesto da affrontare Mette a disposizione la giusta misura di dati quantitativi, definizioni, basi di conoscenza, dati non strutturati e reti di esperti per soddisfare al momento giusto l'esigenza di chi deve prendere una decisione 9 Analisi e ottimizzazione del business per un impresa più intelligente

12 Disposta a mettersi in discussione L azienda più intelligente mette in discussione lo status quo, generando nel contempo nuove opportunità. Raramente gli incarichi vengono accettati superficialmente; al contrario, si preferisce valutarne le opportunità: come possiamo farlo più rapidamente, riducendo i costi e migliorando la qualità? Come possiamo aumentare la soddisfazione di questo cliente? Come possiamo garantire maggiore sicurezza? Cosa accadrebbe se una casa automobilistica potesse monitorare il comportamento al volante attraverso computer installati nel cruscotto e analizzare i modelli ricavati per capire quali nuove funzioni potrebbero essere maggiormente apprezzate? Cosa accadrebbe se uno specialista di approvvigionamento potesse dare il via a verifiche comparative delle pratiche ambientali dei fornitori quando sospetta che le loro proposte possano essere troppo belle per essere vere? E se, in base ai risultati, potesse fornire nuove linee guida per livelli i prezzi responsabili in specifiche aree geografiche? Gestire l attività del momento non sarà più il fine, bensì il mezzo per guidare il lavoro di domani. L'azienda attuale Si concentra nel portare a termine il lavoro del momento Considera l'innovazione come una funzione distinta da ricerca e sviluppo o gestione dei prodotti Considera la possibilità di porsi domande e fare analisi approfondite un lusso che ci si concede solo quando c'è tempo Prende decisioni e procede senza verificare attentamente se le aspettative vengono soddisfatte Se l azienda è più intelligente Porta a termine il lavoro del momento con sufficiente ampiezza di vedute da parte delle persone per pensare al futuro e migliorare Indirizza tutti coloro che lavorano con la conoscenza verso innovazione e miglioramento Fa in modo che la possibilità di porsi domande e fare analisi approfondite diventi parte integrante del lavoro dei collaboratori, premiandoli per aver adottato questo approccio Valuta i risultati in base alle aspettative, monitorando e comprendendo le eccezioni sia in positivo sia in negativo 10 IBM Global Business Services

13 Disposta a dare potere alle persone L azienda più intelligente potenzia e amplia le conoscenze dei dipendenti, nonché l autorità per decidere e agire. Con l aumentare dell automatizzazione dei comuni processi decisionali, è ai dipendenti che viene affidata l autorità di prendere decisioni di valore e agire di conseguenza. Cosa accadrebbe se dell assistenza sapesse come (e fosse in grado di) bypassare le procedure per fare un favore a uno dei migliori clienti che ha avuto diverse esperienze spiacevoli nell ultima settimana? Cosa accadrebbe se grandi team multidisciplinari di rappresentanti potessero concludere enormi affari nel giro di qualche ora, anziché di mesi, grazie alla capacità di riconfigurare complicati programmi e tabelle di prezzi e risorse pianificate su anni di contratto? Per dare più potere al personale e agli operatori occorre una svolta culturale: dalla necessità di supervisionare sempre ogni cosa, alla nascita del concetto di fiducia. L'azienda attuale Sovraccarica il personale, aumentando le persone per soddisfare le richieste In tutte le fasi, prende decisioni che devono essere valutate e approvate da numerosi livelli di dirigenti Calcola gli incentivi in base alla quantità di lavoro svolto o alla produttività Insegue, cerca e completa informazioni, ma per fornire risposte si affida a stime approssimative visto che è troppo difficile trovare dati concreti Se l azienda è più intelligente Automatizza e gestisce le attività di routine in modo che il personale si concentri su nuove opportunità e nuovi problemi Delega le decisioni agli operatori più adatti alla situazione, che si tratti di dipendenti, flussi di lavoro o clienti, riducendo la supervisione manageriale e amministrativa poiché il personale risolve i problemi immediatamente e sul posto Calcola gli incentivi in base ai risultati migliori, prendendo anche in considerazione il modo in cui sono stati ottenuti Dà al personale accesso a strumenti semplici da usare e basati sulle informazioni disponibili attraverso canali e dispositivi scelti dagli stessi collaboratori 11 Analisi e ottimizzazione del business per un impresa più intelligente

14 In grado di fare previsioni L azienda più intelligente fa previsioni e si prepara per il futuro. Anziché limitarsi a reagire, è disposta anche a esplorare nuovi territori e prendere in considerazione eventuali strade alternative. Il futuro viene affrontato con sicurezza grazie a un ricco archivio di eventi passati, oltre che ad analisi e idee provenienti dall esterno. Cosa accadrebbe se un azienda commerciale internazionale fosse in grado di gestire le spedizioni e di modificarne la rotta in modo dinamico, in base alla propria capacità di prevedere l andamento meteorologico globale e ricavarne modelli? Cosa accadrebbe se i responsabili delle risorse umane disponessero di conoscenze e mezzi necessari per assumere e formare nuovi dipendenti in modo da poter affrontare improvvise ondate di richieste, ma non un secondo prima che si verifichino? Grazie alla sua capacità di prevedere possibili trend, l azienda intelligente sa cosa fare quando si presentano nuove situazioni. Le sei caratteristiche individuate non rappresentano che il punto di partenza per sviluppare una strategia di analisi avanzata. Ogni azienda è diversa dalle altre e caratterizzata da specifici requisiti a seconda del settore in cui opera e dei soggetti interessati. Stabilire la strategia giusta e l idea più coinvolgente costituisce il primo passo (nonché il più importante) per guidare l azienda verso lo sviluppo del business. L'azienda attuale Prende decisioni sulla base dell'esperienza personale e di "intuizioni fondate" Usa i dati raccolti nel tempo per resoconti e monitoraggio a posteriori Riconosce gli eventi solo se hanno effetti chiaramente visibili e reagisce con risposte ad hoc Gestisce prestazioni e rischio separatamente, rispondendo in modo reattivo a tutte le variabili future legate al caso Se l azienda è più intelligente Genera simulazioni e modelli per comprendere le implicazioni future in modo da proporre alternative basate sui fatti e non solo sull'intuito Individua opportunità e rischi in tempo reale o addirittura li prevede in anticipo Monitora gli eventi in tempo reale, applicando regole sofisticate e promuovendo automazione e rapidità di risposta È consapevole delle opportunità e dei rischi e riesce a scegliere quale tattica adottare prima che sia necessario passare all'azione 12 IBM Global Business Services

15 I processi decisionali si stanno spostando dall ambito dell intuito a quello dei fatti ponderati. FIGURA 6. La maggior parte delle aziende riconosce le grandi opportunità offerte da un approccio analitico al business, ma si trova ancora nelle primissime fasi del processo. Informazioni predittive promuoverebbero decisioni migliori? La Sua azienda sta sfruttando i nuovi strumenti analitici per utilizzare le informazioni a proprio vantaggio? 1 su 5 HA RISPOSTO NO QUASI 3 su 4 HANNO RISPOSTO SÌ Poco o per niente Abbastanza Molto Assolutamente sì 2 su 3 STANNO ANCORA MUOVENDO I PRIMI PASSI No, non ci abbiamo nemmeno pensato Sì, siamo consapevoli dell opportunità Sì, siamo consapevoli dell opportunità, ma siamo ancora all inizio Sì, da tempo Analisi e tecniche di ottimizzazione avanzata: primi passi Dopo aver individuato significativi gap informativi, i dirigenti aziendali sono pronti al cambiamento. Quasi tre su quattro affermano che la disponibilità di informazioni predittive consentirà processi decisionali più efficienti (Figura 6). I dirigenti si stanno preparando ad apportare modifiche radicali al proprio modus operandi, spostando le decisioni dall ambito dell intuito a quello dei fatti ponderati. Oltre quattro aziende su cinque (con prestazioni più alte della media), sono alla ricerca di vantaggi attraverso nuovi strumenti analitici, rispetto a meno di tre aziende su cinque con prestazioni nella media e con prestazioni peggiori (Figura 7). Poche aziende tuttavia comprendono come intraprendere la strada dell ottimizzazione. Un azienda su quattro fra le più efficienti ha già elaborato piani a tutti i livelli per raccogliere e analizzare i dati e consentire al proprio personale di utilizzarli. Per contro, praticamente nessuna delle aziende con le prestazioni peggiori ha messo in pratica un piano, anche se una su quattro dichiara di volerlo fare in futuro. 13 Analisi e ottimizzazione del business per un impresa più intelligente

16 In termini di gestione e ottimizzazione dei processi aziendali con strumenti analitici più intelligenti, siamo già giunti a un risultato. FIGURA 7. Le aziende più efficienti riconoscono e perseguono il valore offerto dall analisi e dall ottimizzazione del business molto più delle loro omologhe che hanno prestazioni nella media o peggiori. 81 % La Sua azienda ha elaborato un piano per migliorare tutti i seguenti aspetti: la capacità di acquisire e analizzare i dati, presentare le informazioni rilevanti e consentire ai propri collaboratori di agire in base a esse? 2% 17% 56% 58 % 7% 36% 56 % 17% 27% Non riconoscono il valore a nessun livello 42% No, non rientra tra le priorità 53% No, ma abbiamo intenzione di farlo Perseguono il Sì, per alcune business unit/alcuni valore a livello 25% gruppi aziendale 16% Sì, a livello aziendale 3% Aziende con prestazioni migliori Aziende con prestazioni nella media Aziende con prestazioni peggiori Nota: il livello delle prestazioni è determinato in modo relativo. Tutte le aziende sono ancora in tempo per scegliere la strada dell ottimizzazione dei processi aziendali e della differenziazione. Due su tre hanno riconosciuto l opportunità e hanno iniziato ad applicare strumenti di analisi per ottenere un vantaggio per il business, ma solo una su otto è già a buon punto. Tuttavia, considerata l inarrestabile marcia della trasformazione globale e delle sfide aziendali, prevediamo una rapida impennata nell acquisizione dei nuovi strumenti analitici applicati all ottimizzazione del business. FIGURA 8. La mancanza di informazioni costringe i responsabili dei processi decisionali a fare affidamento soprattutto sul proprio intuito. Quanto spesso si trova a prendere decisioni cruciali avendo a disposizione informazioni incomplete o inaffidabili? 1su 3 Molto In quale misura prende decisioni aziendali basate sui seguenti fattori? Esperienza personale e intuito 25% Elaborazione analitica 19% Esperienza collettiva 9% 43% 43% 54% Sempre Spesso A volte Raramente Mai Poco 15% 6% 28% 10% 35% 13% 14 IBM Global Business Services

17 Conclusioni Come abbiamo visto, la molteplicità delle informazioni è in costante crescita: infatti, sono sempre più numerose, sempre più veloci, si presentano in forme sempre diverse e la loro granularità sta raggiungendo livelli di dettaglio elevato. Buona parte delle aziende in tutto il mondo è consapevole della sfida rappresentata da questo ambiente informativo estremamente vasto e complesso. Alcune aziende hanno cominciato ad avvalersi di strumenti di analisi avanzata delle informazioni un ambito che in passato era appannaggio esclusivo della ricerca accademica per ottimizzare il proprio business. I loro dirigenti non si affidano più all intuito per colmare i gap informativi. Al contrario, abbinano le nuove tecniche analitiche all esperienza nella gestione dei processi aziendali per prendere decisioni in maniera completamente diversa: ottengono infatti le informazioni di cui hanno bisogno (altamente rilevanti e contestualizzate), in modo da prevedere le conseguenze più probabili delle loro decisioni. Nel contesto attuale, nessuna azienda può permettersi di rinunciare a questi vantaggi. Solo le aziende in grado di adottare, integrare e diffondere a tutti i livelli i benefici dell analisi e dell ottimizzazione del business potranno davvero essere competitive sul mercato. Per ulteriori informazioni sullo studio, contatta l IBM Institute for Business Value all indirizzo o visita il sito Web: ibm.com/gbs/businessanalytics La prova del nove per l azienda più intelligente Per stabilire rapidamente se l analisi avanzata dei dati può contribuire a ottimizzare i processi della tua azienda, rispondi alle seguenti domande: 1. Sei in grado di trarre vantaggio da informazioni provenienti da fonti eterogenee, quali Social Network ed etichette RFID? 2. È facile condividere le informazioni all interno dell azienda in modo tempestivo e proficuo? 3. Le tue informazioni sono rilevanti per l attività del momento, disponibili e complete al momento giusto e in un formato immediatamente utilizzabile? 4. Utilizzi le informazioni allo scopo di trovare soluzioni per lavorare in modo più efficace, più intelligente e meno costoso, anche se i metodi consolidati hanno funzionato in passato? 5. Hai fornito ai tuoi collaboratori informazioni e strumenti in grado di consentire loro di prendere in modo autonomo almeno il doppio delle decisioni che prendevano tre anni fa? 6. Sai utilizzare i dati per fare previsioni più precise? Prendi in considerazione soluzioni alternative in fase decisionale o di configurazione della strategia? 7. Sei in grado di integrare le informazioni sui tuoi acquisti per generare una panoramica delle opportunità più efficiente, consolidata e orientata all azione? Se hai risposto no a una o più di queste domande, significa che è il momento di prendere in considerazione l analisi e l ottimizzazione del business. 15 Analisi e ottimizzazione del business per un impresa più intelligente

18 Informazioni sull autore Steve LaValle, Services Partner IBM, è il Direttore, a livello globale, dei servizi strategici di IBM Business Analytics and Optimization. Con questa mansione, guida un team mondiale di professionisti che offrono servizi di consulenza in tutti i continenti e in tutti i settori, per aiutare i clienti a ottimizzare i propri risultati mediante l applicazione di conoscenze, analisi e miglioramento dei processi aziendali. È l autore principale delle pubblicazioni Advocacy in the Customer Focused Enterprise e CRM Done Right. Steve LaValle ha dedicato la maggior parte della propria carriera al lavoro di Consulente aziendale, inizialmente presso PricewaterhouseCoopers Consulting. Dopo essere stato uno dei fondatori della divisione per i servizi di gestione dei rapporti con la clientela di PwCC, è stato nominato direttore a livello americano e mondiale di IBM Customer Focused Strategy. Laureato in Economia presso la Wharton School, ha conseguito un Master in Business Administration alla Harvard Business School. Il partner giusto per un mondo in trasformazione IBM Global Business Services collabora con i clienti, combinando ampie conoscenze aziendali, ricerca continua e tecnologia avanzata per garantire alle aziende un netto vantaggio competitivo in uno scenario, come quello odierno, caratterizzato da rapide e continue trasformazioni. Grazie ad un approccio integrato alla progettazione e alla gestione aziendale e con competenze in 17 settori e risorse globali in 170 paesi, i consulenti IBM contribuiscono a mettere in pratica le strategie di business, aiutando i clienti a prevedere i cambiamenti e trarre vantaggio dalle nuove opportunità. Note: 1 Gli intervistati si sono qualificati come più efficienti, altrettanto efficienti o meno efficienti rispetto alla concorrenza. 16 IBM Global Business Services

19

20 Copyright IBM Corporation 2009 IBM Global Services Route 100 Somers, NY U.S.A. Prodotto negli Stati Uniti d America Aprile 2009 Tutti i diritti riservati IBM, il relativo logo e ibm.com sono marchi o marchi registrati di International Business Machines Corporation negli Stati Uniti e/o in altri paesi. Se la prima occorrenza di questi e altri termini IBM all interno del presente documento è contrassegnata con il simbolo o, si tratta di marchi registrati o previsti dalla common law negli Stati Uniti di proprietà di IBM al momento della pubblicazione di tali informazioni. È possibile che questi marchi siano marchi registrati o previsti dalla common law anche in altri paesi. Per un elenco aggiornato dei marchi IBM, si rimanda alla pagina Web relativa alle informazioni sul copyright e sui marchi all indirizzo ibm.com/legal/copytrade.shtml I nomi di altre società, altri prodotti e altri servizi possono essere marchi o marchi di servizio di terzi. I riferimenti nella presente pubblicazione a prodotti e servizi IBM non implicano che IBM intenda metterli a disposizione in tutti i paesi nei quali opera. GBE03211-USEN-02

IBM Software. Intersettoriale. IBM Blueworks Live. Snellire, documentare ed eseguire facilmente i processi nel cloud

IBM Software. Intersettoriale. IBM Blueworks Live. Snellire, documentare ed eseguire facilmente i processi nel cloud IBM Software Intersettoriale IBM Blueworks Live Snellire, documentare ed eseguire facilmente i processi nel cloud 2 IBM Blueworks Live Punti salienti Documentare - Scoprire, modellare e documentare processi

Dettagli

Axioma Business Consultant Program

Axioma Business Consultant Program Axioma Business Consultant Program L esclusivo programma Axioma riservato a Consulenti di Direzione, Organizzazione e Gestione Aziendale Le nostre soluzioni, il tuo valore Axioma da 25 anni è partner di

Dettagli

AT&S aumenta l'efficienza e l'agilità del business grazie al miglioramento della gestione IT

AT&S aumenta l'efficienza e l'agilità del business grazie al miglioramento della gestione IT Caso di successo del cliente Ottobre 2013 AT&S aumenta l'efficienza e l'agilità del business grazie al miglioramento della gestione IT Profilo del cliente Settore: manifatturiero Società: AT&S Dipendenti:

Dettagli

IL CRM NELL ERA DEL CLIENTE. modi in cui un CRM moderno può aiutarti a deliziare i tuoi clienti e contribuire alla tua crescita.

IL CRM NELL ERA DEL CLIENTE. modi in cui un CRM moderno può aiutarti a deliziare i tuoi clienti e contribuire alla tua crescita. IL CRM NELL ERA DEL CLIENTE modi in cui un CRM moderno può aiutarti a deliziare i tuoi clienti e contribuire alla tua crescita ebook 1 SOMMARIO Introduzione Allineare meglio le vendite e il marketing Creare

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

Specialisti in sinistri nel rampo trasporti

Specialisti in sinistri nel rampo trasporti Specialisti in sinistri nel rampo trasporti Trasformiamo i sinistri in un vantaggio competitivo Il team di Collyers è specializzato nella gestione di sinistri e rischi relativi a responsabilità degli spedizionieri

Dettagli

PartnerWorld. Straordinarie possibilità di crescita con. IBM Global Financing. Servizi finanziari per i Business Partner IBM. IBM Global Financing

PartnerWorld. Straordinarie possibilità di crescita con. IBM Global Financing. Servizi finanziari per i Business Partner IBM. IBM Global Financing PartnerWorld IBM Global Financing Straordinarie possibilità di crescita con IBM Global Financing Servizi finanziari per i Business Partner IBM ibm.com/partnerworld Accesso diretto a un avanzato servizio

Dettagli

Aree di inserimento I percorsi di carriera: tante le opportunità quante le

Aree di inserimento I percorsi di carriera: tante le opportunità quante le ACCENTURE SPA Profilo Azienda Accenture è un'azienda globale di Consulenza Direzionale, Servizi Tecnologici e Outsourcing che conta circa 323 mila professionisti in oltre 120 paesi del mondo. Quello che

Dettagli

I processi esistenti di pubblicazione della documentazione di manutenzione sono obsoleti e non scalabili

I processi esistenti di pubblicazione della documentazione di manutenzione sono obsoleti e non scalabili P T C. c o m Approfondimento Servizio migliore grazie a migliori informazioni di manutenzione Pagina 1 di 5 Fornitura di manutenzione a costi inferiori Le informazioni di manutenzione coerenti e aggiornate,

Dettagli

Talent Management 2020. Scenari e prospettive futuri

Talent Management 2020. Scenari e prospettive futuri Talent Management 2020 Scenari e prospettive futuri INTRODUZIONE Le funzioni delle Risorse Umane (Human Resources-HR) non solo forniscono molti servizi interni, come la selezione del personale, il sostegno

Dettagli

Lexmark Favorisce la Trasformazione dell IT con le Soluzioni CA Service Assurance

Lexmark Favorisce la Trasformazione dell IT con le Soluzioni CA Service Assurance CUSTOMER SUCCESS STORY Febbraio 2014 Lexmark Favorisce la Trasformazione dell IT con le Soluzioni CA Service Assurance PROFILO DEL CLIENTE Settore: servizi IT Società: Lexmark Dipendenti: 12.000 Fatturato:

Dettagli

RELAZIONE E COMUNICAZIONE. Sviluppare la gestione delle relazioni con i clienti grazie a:

RELAZIONE E COMUNICAZIONE. Sviluppare la gestione delle relazioni con i clienti grazie a: RELAZIONE E COMUNICAZIONE Sviluppare la gestione delle relazioni con i clienti grazie a: Microsoft Office System 2007 Windows Vista Microsoft Exchange Server 2007 è ancora più potente ed efficace, grazie

Dettagli

Var Group Approccio concreto e duraturo Vicinanza al Cliente Professionalità e metodologie certificate In anticipo sui tempi Soluzioni flessibili

Var Group Approccio concreto e duraturo Vicinanza al Cliente Professionalità e metodologie certificate In anticipo sui tempi Soluzioni flessibili Var Group, attraverso la sua società di servizi, fornisce supporto alle Aziende con le sue risorse e competenze nelle aree: Consulenza, Sistemi informativi, Soluzioni applicative, Servizi per le Infrastrutture,

Dettagli

PMO: così fanno le grandi aziende

PMO: così fanno le grandi aziende PMO: così fanno le grandi aziende Tutte le grandi aziende hanno al loro interno un PMO - Project Management Office che si occupa di coordinare tutti i progetti e i programmi aziendali. In Italia il project

Dettagli

L idea imprenditoriale

L idea imprenditoriale 16 L idea imprenditoriale Una buona idea Una volta che hai precisato le tue attitudini e propensioni personali, è giunto il momento di muovere i veri primi passi nel mondo dell imprenditoria e di iniziare

Dettagli

STRATEGIE PER LA CRESCITA PROFITTEVOLE Gestire le vendite e il servizio per sostenere prezzi e margini

STRATEGIE PER LA CRESCITA PROFITTEVOLE Gestire le vendite e il servizio per sostenere prezzi e margini STRATEGIE PER LA CRESCITA PROFITTEVOLE Gestire le vendite e il servizio per sostenere prezzi e margini Vicenza, 5 marzo 2013 Relatore: FABIO VENTURI Consulente di direzione e formatore. Testimonianza:

Dettagli

Web Communication Strategies

Web Communication Strategies Web Communication Strategies The internet is becoming the town square for the global village of tomorrow. Bill Gates 1 ottobre 2013 Camera di Commercio di Torino Barbara Monacelli barbara.monacelli@polito.it

Dettagli

Leggi tutta la storia Scoprila nei tuoi dati

Leggi tutta la storia Scoprila nei tuoi dati Leggi tutta la storia Scoprila nei tuoi dati Qlik Sense Riccardo Paganelli 23 Settembre 2015 Qlik: chi siamo... Fondata a Lund, Svezia nel 1993 con sede a Radnor, PA, Stati Uniti 36.000 clienti e 1.700

Dettagli

I fattori di successo nell industria dei fondi

I fattori di successo nell industria dei fondi Financial Services Banking I fattori di successo nell industria dei fondi Un marketing ed una commercializzazione strategici sono la chiave per l acquisizione ed il mantenimento dei clienti Jens Baumgarten,

Dettagli

Scheda. Il CRM per la Gestione del Marketing. Accesso in tempo reale alle Informazioni di rilievo

Scheda. Il CRM per la Gestione del Marketing. Accesso in tempo reale alle Informazioni di rilievo Scheda Il CRM per la Gestione del Marketing Nelle aziende l attività di Marketing è considerata sempre più importante poiché il mercato diventa sempre più competitivo e le aziende necessitano di ottimizzare

Dettagli

Supply Intelligence. Informazioni rapide e approfondite sui fornitori potenziali

Supply Intelligence. Informazioni rapide e approfondite sui fornitori potenziali Supply Intelligence Informazioni rapide e approfondite sui fornitori potenziali Ancora in alto mare? Le forniture, specialmente se effettuate a livello globale, possono rivelarsi un vero e proprio viaggio

Dettagli

PROJECT MANAGEMENT SERVIZI DI PROJECT MANAGEMENT DI ELEVATA PROFESSIONALITÀ

PROJECT MANAGEMENT SERVIZI DI PROJECT MANAGEMENT DI ELEVATA PROFESSIONALITÀ PROJECT MANAGEMENT SERVIZI DI PROJECT MANAGEMENT DI ELEVATA PROFESSIONALITÀ SERVIZI DI PROJECT MANAGEMENT CENTRATE I VOSTRI OBIETTIVI LA MISSIONE In qualità di clienti Rockwell Automation, potete contare

Dettagli

25/11/14 ORGANIZZAZIONE AZIENDALE. Tecnologie dell informazione e controllo

25/11/14 ORGANIZZAZIONE AZIENDALE. Tecnologie dell informazione e controllo ORGANIZZAZIONE AZIENDALE 1 Tecnologie dell informazione e controllo 2 Evoluzione dell IT IT, processo decisionale e controllo Sistemi di supporto al processo decisionale IT e coordinamento esterno IT e

Dettagli

IBM Intelligent Operations Center for Cloud ottimizza la gestione delle città grazie a un modello Software-as-a-Service

IBM Intelligent Operations Center for Cloud ottimizza la gestione delle città grazie a un modello Software-as-a-Service ZP11-0355, 26 luglio 2011 IBM Intelligent Operations Center for Cloud ottimizza la gestione delle città grazie a un modello Software-as-a-Service Indice 1 Panoramica 3 Descrizione 2 Prerequisiti fondamentali

Dettagli

Infor Ming.le Social Business

Infor Ming.le Social Business TM Social Business 1 Nuove modalità per risolvere vecchi problemi Una singola piattaforma per social collaboration e business process management I mezzi che utilizziamo per comunicare non sono perfetti.

Dettagli

Koinè Consulting. Profilo aziendale

Koinè Consulting. Profilo aziendale Koinè Consulting Profilo aziendale Koinè Consulting è una società cooperativa a responsabilità limitata che svolge attività di consulenza e servizi alle imprese, avvalendosi di competenze interne in materia

Dettagli

Professional Services per contact center Mitel

Professional Services per contact center Mitel Professional Services per contact center Mitel Una struttura rigorosa per un offerta flessibile Rilevamento Controllo dello stato Requisiti della soluzione Architettura Roadmap strategica Ottimizzazione

Dettagli

Il CRM nei servizi finanziari alla clientela retail

Il CRM nei servizi finanziari alla clientela retail Il CRM nei servizi finanziari alla clientela retail Microsoft Dynamics CRM e le istituzioni finanziare dedicate alle famiglie banche, banche assicurazioni e sim Premessa Ogni impresa che opera nel settore

Dettagli

DIGITAL TRANSFORMATION. Trasformazione del business nell era digitale: Sfide e Opportunità per i CIO

DIGITAL TRANSFORMATION. Trasformazione del business nell era digitale: Sfide e Opportunità per i CIO DIGITAL TRANSFORMATION Trasformazione del business nell era digitale: Sfide e Opportunità per i CIO AL VOSTRO FIANCO NELLA DIGITAL TRANSFORMATION Le nuove tecnologie, tra cui il cloud computing, i social

Dettagli

MAPINFO PER IL SETTORE RETAIL

MAPINFO PER IL SETTORE RETAIL MAPINFO PER IL SETTORE RETAIL Utilizzare la Location Intelligence come vantaggio competitivo L O C AT I O N L O C AT I O N L O C AT I O N! MapInfo fornisce soluzioni per l analisi spaziale e la visualizzazione

Dettagli

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo CAPITOLO 8 Tecnologie dell informazione e controllo Agenda Evoluzione dell IT IT, processo decisionale e controllo Sistemi di supporto al processo decisionale Sistemi di controllo a feedback IT e coordinamento

Dettagli

IL PRIMO PASSO PER NON FARTI SCHIACCIARE DALLA CONCORRENZA

IL PRIMO PASSO PER NON FARTI SCHIACCIARE DALLA CONCORRENZA Con questo special report vogliamo essere d aiuto e di supporto a tutte quelle aziende e professionisti che cercano nuovi spunti e idee illuminanti per incrementare il numero di clienti e di conseguenza

Dettagli

BUSINESS MAIA. manutenzione ed assistenza impianti ed apparecchiature. enter >

BUSINESS MAIA. manutenzione ed assistenza impianti ed apparecchiature. enter > BUSINESS MAIA manutenzione ed assistenza impianti ed apparecchiature enter ASSISTI IN MODO NUOVO I TUOI CLIENTI CON BUSINESS L attuale mercato del software gestionale ricerca soluzioni specifiche che rispondano

Dettagli

BUSINESS PROMEC. produzioni e lavorazioni meccaniche ed elettromeccaniche

BUSINESS PROMEC. produzioni e lavorazioni meccaniche ed elettromeccaniche BUSINESS PROMEC produzioni e lavorazioni meccaniche ed elettromeccaniche enter Riduzione dei costi connessi alle giacenze di magazzino Controllo in ogni momento dello stato degli ordini e delle commesse

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

AT&S Aumenta l Efficienza e l Agilità del Business Tramite il Miglioramento della Gestione IT

AT&S Aumenta l Efficienza e l Agilità del Business Tramite il Miglioramento della Gestione IT CUSTOMER SUCCESS STORY Ottobre 2013 AT&S Aumenta l Efficienza e l Agilità del Business Tramite il Miglioramento della Gestione IT PROFILO DEL CLIENTE Settore: Manifatturiero Azienda: AT&S Dipendenti: 7500

Dettagli

QUATTRO BUONE PRATICHE PER L IMPLEMENTAZIONE DI UNA TECNOLOGIA PER LA DIDATTICA DI SUCCESSO

QUATTRO BUONE PRATICHE PER L IMPLEMENTAZIONE DI UNA TECNOLOGIA PER LA DIDATTICA DI SUCCESSO QUATTRO BUONE PRATICHE PER L IMPLEMENTAZIONE DI UNA TECNOLOGIA PER LA DIDATTICA DI SUCCESSO Report globale e suggerimenti Gennaio 2013 Autore: Filigree Consulting Promosso da: SMART Technologies Executive

Dettagli

Sistemi Informativi Aziendali I

Sistemi Informativi Aziendali I Modulo 5 Sistemi Informativi Aziendali I 1 Corso Sistemi Informativi Aziendali I - Modulo 5 Modulo 5 Il Sistema Informativo verso il mercato, i canali ed i Clienti: I nuovi modelli di Business di Internet;

Dettagli

[moduli operativi di formazione] Manager. Atteggiamento, carattere, capacità, buonsenso.

[moduli operativi di formazione] Manager. Atteggiamento, carattere, capacità, buonsenso. [moduli operativi di formazione] Manager Atteggiamento, carattere, capacità, buonsenso. [MODULI OPERATIVI DI FORMAZIONE] MANAGER Ottenere risultati, dominare gli eventi, portare a termine le operazioni

Dettagli

La vostra azienda è pronta per un server?

La vostra azienda è pronta per un server? La vostra azienda è pronta per un server? Guida per le aziende che utilizzano da 2 a 50 computer La vostra azienda è pronta per un server? Sommario La vostra azienda è pronta per un server? 2 Panoramica

Dettagli

SAP BUSINESS ONE LA SOLUZIONE GESTIONALE PER LE IMPRESE IN CRESCITA

SAP BUSINESS ONE LA SOLUZIONE GESTIONALE PER LE IMPRESE IN CRESCITA SAP Solution Brief SAP BUSINESS ONE LA SOLUZIONE GESTIONALE PER LE IMPRESE IN CRESCITA SAP Business One è una soluzione semplice ed efficace, che soddisfa le esigenze specifiche delle piccole e medie imprese.

Dettagli

LA FABBRICA DEL CITTADINO

LA FABBRICA DEL CITTADINO COMUNE DI CHIAVERANO COMUNICATO STAMPA LA FABBRICA DEL CITTADINO Chiaverano, 29 agosto 2015 Dal 10 Settembre anche nel Comune di Chiaverano, primo Comune nel Canavese e tra i primi in Italia, apre La Fabbrica

Dettagli

EVOLVE. Soluzioni per la gestione delle differenze inventariali e l eccellenza operativa.

EVOLVE. Soluzioni per la gestione delle differenze inventariali e l eccellenza operativa. EVOLVE Soluzioni per la gestione delle differenze inventariali e l eccellenza operativa. EVOLVE evolve la tua eccellenza operativa e migliora la tua redditività I punti vendita sono costretti ad adattarsi

Dettagli

La guida CRM per eliminare le incertezze: prendete il controllo del vostro business

La guida CRM per eliminare le incertezze: prendete il controllo del vostro business 2 La guida CRM per eliminare le incertezze: prendete il controllo del vostro business (2 - migliorate la vostra credibilità: i 5 passi per dimostrare l efficacia del Marketing) Pagina 1 di 9 SOMMARIO PREMESSA...

Dettagli

10 Le Nuove Strategie Fondamentali per Crescere nel Mercato di oggi. Report riservato a Manager, Imprenditori e Professionisti

10 Le Nuove Strategie Fondamentali per Crescere nel Mercato di oggi. Report riservato a Manager, Imprenditori e Professionisti 10 Le Nuove Strategie Fondamentali per Crescere nel Mercato di oggi Report riservato a Manager, Imprenditori e Professionisti Nel 2013 hanno chiuso in Italia oltre 50.000 aziende, con un aumento di oltre

Dettagli

La valutazione del personale. Come la tecnologia può supportare i processi HR

La valutazione del personale. Come la tecnologia può supportare i processi HR La valutazione del personale Come la tecnologia può supportare i processi HR Introduzione Il tema della valutazione del personale diventa semprè più la priorità nella gestione del proprio business. Con

Dettagli

PENSA IN GRANDE, VIVI MICRO!

PENSA IN GRANDE, VIVI MICRO! I N F I N I T Y P R O J E C T PENSA IN GRANDE, VIVI MICRO! L avvento del web 2.0 ha modificato radicalmente il modo di pensare e sviluppare i processi aziendali. Velocità, precisione, aggiornamento continuo

Dettagli

siete in grado di incrementare l'innovazione in tutto il portfolio prodotti?

siete in grado di incrementare l'innovazione in tutto il portfolio prodotti? SOLUTION BRIEF Soluzioni Project & Portfolio Management per l'innovazione dei prodotti siete in grado di incrementare l'innovazione in tutto il portfolio prodotti? you can Le soluzioni Project & Portfolio

Dettagli

SISTEMI DI SVILUPPO PRODOTTO. Realizzazione di maggiore valore. con le soluzioni di gestione del ciclo di vita del prodotto

SISTEMI DI SVILUPPO PRODOTTO. Realizzazione di maggiore valore. con le soluzioni di gestione del ciclo di vita del prodotto SERVIZI E SUPPORTO PROCESSI E INIZIATIVE SISTEMI DI SVILUPPO PRODOTTO PRODOTTI SOFTWARE SOLUZIONI VERTICALI Realizzazione di maggiore valore con le soluzioni di gestione del ciclo di vita del prodotto

Dettagli

Lexmark Favorisce la Trasformazione dell IT con le Soluzioni CA Agile Operations

Lexmark Favorisce la Trasformazione dell IT con le Soluzioni CA Agile Operations CUSTOMER SUCCESS STORY LUGLIO 2015 Lexmark Favorisce la Trasformazione dell IT con le Soluzioni CA Agile Operations PROFILO DEL CLIENTE Settore: servizi IT Azienda: Lexmark Dipendenti: 12.000 Fatturato:

Dettagli

Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO FEDERAZIONE DELLE BCC DELL'EMILIA- ROMAGNA

Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO FEDERAZIONE DELLE BCC DELL'EMILIA- ROMAGNA Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bologna 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO FEDERAZIONE DELLE BCC DELL'EMILIA- ROMAGNA Innovare e competere con le ICT: casi

Dettagli

Corsi SMART. Semplicemente il meglio. "La semplicità è più difficile da raggiungere rispetto alla complessità" - Steve Jobs -

Corsi SMART. Semplicemente il meglio. La semplicità è più difficile da raggiungere rispetto alla complessità - Steve Jobs - Corsi SMART Semplicemente il meglio "La semplicità è più difficile da raggiungere rispetto alla complessità" - Steve Jobs - OBIETTIVI: Imparare a riconoscere quali comportamenti e quali decisioni oggi

Dettagli

Consulenza automatizzata, Discussion Paper ESAs: risposte ANASF (italiano)

Consulenza automatizzata, Discussion Paper ESAs: risposte ANASF (italiano) Consulenza automatizzata, Discussion Paper ESAs: risposte ANASF (italiano) D1. Siete d'accordo con la valutazione delle caratteristiche degli strumenti di consulenza finanziaria automatizzata presentati

Dettagli

MANTENERE LE RELAZIONI CON I CLIENTI FINALI

MANTENERE LE RELAZIONI CON I CLIENTI FINALI MANTENERE LE RELAZIONI CON I CLIENTI FINALI Il mantenimento delle relazioni con i clienti finali e il processo mediante il quale il fornitore soddisfa nel tempo le esigenze del cliente definite di comune

Dettagli

STRATEGIE DIGITALI PER IL BUSINESS. in collaborazione con

STRATEGIE DIGITALI PER IL BUSINESS. in collaborazione con STRATEGIE DIGITALI PER IL BUSINESS in collaborazione con FACEBOOK PER IL BUSINESS MODULO BASE A giugno 2014 Facebook festeggia 30 milioni di piccole imprese attive con una pagina aziendale sui propri canali.

Dettagli

La tua Software House in Canton Ticino. La piattaforma per garantire l efficienza energetica

La tua Software House in Canton Ticino. La piattaforma per garantire l efficienza energetica La tua Software House in Canton Ticino La piattaforma per garantire l efficienza energetica Il CRM: controllo e performance Il CRM, customer relationship management, è una strategia competitiva basata

Dettagli

EMC Documentum Soluzioni per il settore assicurativo

EMC Documentum Soluzioni per il settore assicurativo Funzionalità EMC Documentum per il settore assicurativo La famiglia di prodotti EMC Documentum consente alle compagnie assicurative di gestire tutti i tipi di contenuto per l intera organizzazione. Un

Dettagli

Politica del personale del Gruppo CSS.

Politica del personale del Gruppo CSS. Politica del personale del Gruppo CSS. Noi disponiamo dei collaboratori e delle collabo - ratrici per affrontare le sfide del futuro. A Valori di politica del personale e prese di posizione della CSS 1

Dettagli

Italia. Cento Vigne. Una storia di successo:

Italia. Cento Vigne. Una storia di successo: Una storia di successo: Cento Vigne Italia Adattare le nuove strategie di social media marketing a livello globale per avere successo nel settore enologico Cento Vigne Italia ha scoperto il segreto per

Dettagli

IL MOLISE D ECCELLENZA STRATEGIE E LOGICHE COMPETITIVE PER LE IMPRESE AGROALIMENTARI E TURISTICHE DEL TERRITORIO

IL MOLISE D ECCELLENZA STRATEGIE E LOGICHE COMPETITIVE PER LE IMPRESE AGROALIMENTARI E TURISTICHE DEL TERRITORIO IL MOLISE D ECCELLENZA STRATEGIE E LOGICHE COMPETITIVE PER LE IMPRESE AGROALIMENTARI E TURISTICHE DEL TERRITORIO PERCORSO FORMATIVO PART TIME E MODULARE IN COLLABORAZIONE CON MAGGIO LUGLIO 2016 CUOA Business

Dettagli

Risultati indagine: Le aziende e la mobilità sostenibile

Risultati indagine: Le aziende e la mobilità sostenibile Risultati indagine: Le aziende e la mobilità sostenibile Cisalpina Research è il centro studi creato da Cisalpina Tours per rilevare dati e tendenze, opportunità e sfide del mercato dei viaggi d affari.

Dettagli

Tecnologie dell informatica per l azienda SISTEMA INFORMATIVO E SISTEMA INFORMATICO NEI PROCESSI AZIENDALI

Tecnologie dell informatica per l azienda SISTEMA INFORMATIVO E SISTEMA INFORMATICO NEI PROCESSI AZIENDALI Tecnologie dell informatica per l azienda SISTEMA INFORMATIVO E SISTEMA INFORMATICO NEI PROCESSI AZIENDALI IL SISTEMA INFORMATIVO AZIENDALE Un azienda è caratterizzata da: 1. Persone legate tra loro da

Dettagli

Introduzione. Si prevede che Internet of Everything generi almeno 613 miliardi di dollari di profitti aziendali globali nell'arco del 2013.

Introduzione. Si prevede che Internet of Everything generi almeno 613 miliardi di dollari di profitti aziendali globali nell'arco del 2013. Internet of Everything (IoE) I 10 risultati principali del sondaggio IoE Value Index di Cisco, condotto su un campione di 7.500 responsabili aziendali in 12 paesi Joseph Bradley Jeff Loucks Andy Noronha

Dettagli

Servizi e soluzioni in outsourcing, elaborazione dati, data entry per le PMI

Servizi e soluzioni in outsourcing, elaborazione dati, data entry per le PMI Siamo ancora in tempo Questo è l anno in cui lo scenario competitivo nel quale si muovono le PMI italiane è difficile come non mai in passato. L affiancamento di un Partner qualificato qual è implica per

Dettagli

Creazione automatica di organigrammi e di rapporti sulla forza lavoro

Creazione automatica di organigrammi e di rapporti sulla forza lavoro Creazione automatica di organigrammi e di rapporti sulla forza lavoro Visualizzazione della forza lavoro Generazione di rapporti sul numero di dipendenti Definizione del budget e pianificazione Gestione

Dettagli

COSTRUISCI CON BLACKROCK IL GESTORE DI FIDUCIA DI MILIONI DI INVESTITORI AL MONDO

COSTRUISCI CON BLACKROCK IL GESTORE DI FIDUCIA DI MILIONI DI INVESTITORI AL MONDO COSTRUISCI CON BLACKROCK IL GESTORE DI FIDUCIA DI MILIONI DI INVESTITORI AL MONDO COSTRUISCI CON BLACKROCK In un universo degli investimenti sempre più complesso, il nostro obiettivo rimane invariato:

Dettagli

ALYANTE Start Le grandi prestazioni di POLYEDRO arrivano alle piccole imprese

ALYANTE Start Le grandi prestazioni di POLYEDRO arrivano alle piccole imprese ALYANTE Start Le grandi prestazioni di POLYEDRO arrivano alle piccole imprese 1 Indice TeamSystem 2 POLYEDRO 4 ALYANTE Start 8 Accessibilità, collaboration e funzionalità condivise 11 Aree funzionali

Dettagli

Il Gruppo Esea Strumentazione di processo

Il Gruppo Esea Strumentazione di processo Il Gruppo Esea Strumentazione di processo Apparecchiature da campo e di analisi per l automazione di processo dalla A alla Z, tutto da un unico partner. Misura ciò che è misurabile, e rendi misurabile

Dettagli

Mappatura della supply chain. Soluzioni Clienti

Mappatura della supply chain. Soluzioni Clienti Mappatura della supply chain Soluzioni Clienti Mappatura della supply chain State cercando di migliorare la gestione della supply chain della vostra organizzazione? Mappare i processi rappresenta una modalità

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Roma 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO INSTALLAZIONI IMPIANTI

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Roma 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO INSTALLAZIONI IMPIANTI Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Roma 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO INSTALLAZIONI IMPIANTI Innovare e competere con le ICT: casi di successo - PARTE II

Dettagli

MARKETING AUTOMATION Potenzialità, numeri e vantaggi

MARKETING AUTOMATION Potenzialità, numeri e vantaggi 01 MARKETING AUTOMATION Potenzialità, numeri e vantaggi Contenuti 1.0 1.1 1.2 Marketing Automation, un introduzione Cosa e quanto cambia in azienda Le prestazioni Le aziende che utilizzano la marketing

Dettagli

Chi siamo. vettori energetici (elettrico, termico ed energia prodotta da fonti tradizionali e rinnovabili) presenti nelle aziende pubbliche e private.

Chi siamo. vettori energetici (elettrico, termico ed energia prodotta da fonti tradizionali e rinnovabili) presenti nelle aziende pubbliche e private. Chi siamo Nata nel 1999, Energy Consulting si è affermata sul territorio nazionale fra i protagonisti della consulenza strategica integrata nel settore delle energie con servizi di Strategic Energy Management

Dettagli

CONCLUSIONI. Nel presente lavoro si è concentrata l attenzione sul knowledge broker che opera. it Consult 2005. Conclusioni

CONCLUSIONI. Nel presente lavoro si è concentrata l attenzione sul knowledge broker che opera. it Consult 2005. Conclusioni CONCLUSIONI Nel presente lavoro si è concentrata l attenzione sul knowledge broker che opera all interno di un network. Si è svolta un attenta analisi della letteratura sui network, sulle conoscenze, sulla

Dettagli

BUSINESS 15GRADI. produzione distribuzione bevande

BUSINESS 15GRADI. produzione distribuzione bevande BUSINESS 15GRADI produzione distribuzione bevande enter Risolvere i problemi di gestione delle confezioni miste Controllare i piani di spedizione tramite corriere Gestire le scorte di magazzino, i registri

Dettagli

BUSINESS MATEF. ingrosso e dettaglio materiale elettrico e ferramenta

BUSINESS MATEF. ingrosso e dettaglio materiale elettrico e ferramenta BUSINESS MATEF ingrosso e dettaglio materiale elettrico e ferramenta enter Ridurre i costi delle giacenze di magazzino Programmare e seguire in tempo reale gli acquisti Applicare politiche flessibili su

Dettagli

Microsoft Dynamics AX per le aziende di servizi

Microsoft Dynamics AX per le aziende di servizi Microsoft Dynamics AX per le aziende di servizi Una crescita sostenibile attraverso il potenziamento dei clienti più redditizi 2012 Microsoft Dynamics AX con il modulo Professional Services offre una soluzione

Dettagli

Il marketing dei servizi. Il gap 2: allineare strategia, modello di servizio e standard di servizio

Il marketing dei servizi. Il gap 2: allineare strategia, modello di servizio e standard di servizio Il marketing dei servizi Il gap 2: allineare strategia, modello di servizio e standard di servizio GAP 2: il gap di progettazione del servizio Il secondo gap del fornitore sta nell incapacità di trasformare

Dettagli

Banche: nuovi modelli di segmentazione della clientela

Banche: nuovi modelli di segmentazione della clientela Banche: nuovi modelli di segmentazione della clientela di Davide Mondaini Mondaini Partners - Dimensione Consulting All interno degli istituti di credito la macroarea d affari connessa all attività con

Dettagli

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita;

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita; .netbin. è un potentissimo strumento SVILUPPATO DA GIEMME INFORMATICA di analisi dei dati con esposizione dei dati in forma numerica e grafica con un interfaccia visuale di facile utilizzo, organizzata

Dettagli

Evidenziare le modalità con le quali l azienda agrituristica produce valore per i clienti attraverso la gestione dei propri processi.

Evidenziare le modalità con le quali l azienda agrituristica produce valore per i clienti attraverso la gestione dei propri processi. 5. Processi Evidenziare le modalità con le quali l azienda agrituristica produce valore per i clienti attraverso la gestione dei propri processi. Il criterio vuole approfondire come l azienda agrituristica

Dettagli

Presentazione. Salamone.it di Nair Vanegas Via G. Verdi, 20-10042 Nichelino (TO) Tel. 011 6290976 - Cell. 347 7362958 Sito web: www.salamone.

Presentazione. Salamone.it di Nair Vanegas Via G. Verdi, 20-10042 Nichelino (TO) Tel. 011 6290976 - Cell. 347 7362958 Sito web: www.salamone. Presentazione Il web offre enormi opportunità. Avere una vetrina online con pagine web dedicate per ogni articolo o servizio, può espandere il tuo business in maniera significativa. Hai dei dubbi? Due

Dettagli

Le soluzioni gestionali Microsoft Dynamics

Le soluzioni gestionali Microsoft Dynamics Le soluzioni gestionali Microsoft Dynamics Le soluzioni gestionali Microsoft Dynamics La suite Microsoft Dynamics comprende soluzioni integrate, flessibili e semplici da utilizzare per automatizzare i

Dettagli

Brochure per fornitori e partner

Brochure per fornitori e partner La grande catena di negozi per tutta la famiglia Brochure per fornitori e partner SOMMARIO Sommario... 3 Il Gruppo CIA Diffusione Abbigliamento... 4 La Rete dei Punti Vendita... 4 I motivi di un successo...

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

B usiness I ntelligence: L a scintilla che accende. un investimento che si fa apprezzare giorno dopo giorno. la conoscenza.

B usiness I ntelligence: L a scintilla che accende. un investimento che si fa apprezzare giorno dopo giorno. la conoscenza. B usiness I ntelligence: un investimento che si fa apprezzare giorno dopo giorno.... abbiamo constatato ad esempio come le aziende che hanno investito significativamente in BI (Business Intelligence) abbiano

Dettagli

Alcune persone guardano le cose accadere. Altre fanno in modo che accadano!

Alcune persone guardano le cose accadere. Altre fanno in modo che accadano! 2013 Alcune persone guardano le cose accadere. Altre fanno in modo che accadano! Nel mondo economico dei nostri tempi, la maggior parte delle organizzazioni spende migliaia (se non milioni) di euro per

Dettagli

MANUALE DELLA QUALITÀ Pag. 1 di 10

MANUALE DELLA QUALITÀ Pag. 1 di 10 MANUALE DELLA QUALITÀ Pag. 1 di 10 INDICE IL SISTEMA DI GESTIONE DELLA QUALITÀ Requisiti generali Responsabilità Struttura del sistema documentale e requisiti relativi alla documentazione Struttura dei

Dettagli

MIGLIORA L EFFICIENZA OPERATIVA LEAN PRODUCTION SOLUTIONS. www.imytech.it

MIGLIORA L EFFICIENZA OPERATIVA LEAN PRODUCTION SOLUTIONS. www.imytech.it MIGLIORA L EFFICIENZA OPERATIVA LEAN PRODUCTION SOLUTIONS www.imytech.it «NON È VERO CHE ABBIAMO POCO TEMPO, LA VERITÀ È CHE NE PERDIAMO MOLTO» Lucius Annaeus Seneca MIGLIORA LA PRODUZIONE CON WERMA SIGNALTECHNIK

Dettagli

L Azienda Digitale. Viaggio nell'italia che compete. Executive Summary. Ottobre 2012

L Azienda Digitale. Viaggio nell'italia che compete. Executive Summary. Ottobre 2012 L Azienda Digitale Viaggio nell'italia che compete Executive Summary Ottobre 2012 Realizzato da NetConsulting per Repubblica Affari&Finanza e Samsung Evento Territoriale di Modena NetConsulting 2012 1

Dettagli

Il sistema di gestione dei dati e dei processi aziendali. Il sistema di controllo interno

Il sistema di gestione dei dati e dei processi aziendali. Il sistema di controllo interno Il sistema di gestione dei dati e dei processi aziendali Il sistema di controllo interno Argomenti della lezione 1 - Controllo Interno: definizione e componenti 2 - Ambiente di controllo 3 - Valutazione

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Padova 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO ARTELECTRA

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Padova 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO ARTELECTRA Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Padova 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO ARTELECTRA Innovare e competere con le ICT: casi di successo - PARTE II Cap.2 Gestire

Dettagli

Leader nella logistica e nella movimentazione delle merci

Leader nella logistica e nella movimentazione delle merci 3/09/09 12:07 Page 3 IT-I_SITE2 Service Solutions_folder_cover:Chemise_Service Solutions Diamo valore al vostro business TOYOTA I_SITE Oltre il Fleet Management Leader nella logistica e nella movimentazione

Dettagli

La potenza di Ariba per i clienti SAP. I vantaggi del Collaborative Commerce

La potenza di Ariba per i clienti SAP. I vantaggi del Collaborative Commerce La potenza di Ariba per i clienti SAP I vantaggi del Collaborative Commerce Contenuti 4 9 10 12 14 18 20 22 24 Potenziare il Networked Business Una combinazione efficace Collaborative Commerce con Ariba

Dettagli

Il tuo business si evolve. Fai evolvere il tuo gestionale. Costruiamo i motori di un pianeta più intelligente.

Il tuo business si evolve. Fai evolvere il tuo gestionale. Costruiamo i motori di un pianeta più intelligente. Il tuo business si evolve. Fai evolvere il tuo gestionale. Costruiamo i motori di un pianeta più intelligente. esperienza + innovazione affidabilità Da IBM, una soluzione completamente nuova: ACG Vision4,

Dettagli

BUSINESS PROGECO. progettazione costruzione impianti. enter >

BUSINESS PROGECO. progettazione costruzione impianti. enter > BUSINESS PROGECO progettazione costruzione impianti enter Controllo costante dell avanzamento dei lavori Pieno rispetto dei tempi di realizzazione preventivati Gestione automatica della documentazione

Dettagli

TecAlliance: il successo di essere indipendenti!

TecAlliance: il successo di essere indipendenti! TecAlliance: il successo di essere indipendenti! Soluzioni consolidate e standard per il libero mercato degli autoricambi Evoluzione Processi integrati Sviluppo Sfida del mercato Sostenibilità Esperienza

Dettagli

IBM Cognos Insight. Caratteristiche

IBM Cognos Insight. Caratteristiche IBM Cognos Insight Esplorare, visualizzare, modellare e condividere conoscenza in modo indipendente, senza necessità di assistenza da parte delle funzioni IT Caratteristiche Esplorazione, analisi, visualizzazione

Dettagli

Utilizzare la soluzione giusta, semplicemente.

Utilizzare la soluzione giusta, semplicemente. Grandi Aziende Utilizzare la soluzione giusta, semplicemente. Nuove prospettive per la vostra azienda. Sempre in buona compagnia con la nostra gamma di servizi. Consulting Benvenuti al «think tank»! Qui

Dettagli