Il recepimento delle nuove direttive europee in materia di appalti e concessioni

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il recepimento delle nuove direttive europee in materia di appalti e concessioni"

Transcript

1 Seminario Utilitatis Il recepimento delle nuove direttive europee in materia di appalti e concessioni Roma, 15 dicembre 2015 ore presso NH Hotel Giustiniano Via Virgilio 1/E Roma Sulla Gazzetta Ufficiale dell Unione Europea del 28 marzo 2014 sono state pubblicate la Direttiva europea 2014/23 sull aggiudicazione dei contratti di concessione (c.d. direttiva concessioni), la Direttiva europea 2014/24 sugli appalti pubblici e che abroga la direttiva 2004/18/CE (c.d. direttiva appalti) e la Direttiva europea 2014/25 sulle procedure d appalto degli enti erogatori nei settori dell acqua, dell energia, dei trasporti e dei servizi postali e che abroga la direttiva 2004/17/CE (c.d. direttiva appalti settori speciali). I provvedimenti dovranno essere trasposti dagli Stati membri nella legislazione interna entro il 18 aprile Mentre le direttive 2014/24/UE e 2014/25/UE sono destinate a sostituire atti già presenti in ambito sovranazionale allo scopo di realizzare una semplificazione ed una maggiore flessibilità delle procedure di affidamento dei contratti di lavori, servizi e forniture ivi contemplati la direttiva 2014/23/UE costituisce un assoluta novità. Infatti, i contratti di concessione non erano mai stati regolati in un testo normativo e la relativa disciplina si ricavava dai principi contenuti nei Trattati (ex pluribus, parità di trattamento, non discriminazione,

2 mutuo riconoscimento, proporzionalità e trasparenza) e nei documenti emanati dalla Commissione Europea nonché dagli orientamenti emersi nel corso degli anni dalle sentenze della Corte di Giustizia UE. Il disegno di legge di recepimento in corso d esame, in seconda lettura, presso la Commissione Lavori pubblici del Senato della Repubblica demanda al Governo il compito di emanare due distinti decreti legislativi: il primo da adottare entro il 18 aprile 2016 per l attuazione delle direttive; il secondo da emanare entro il 31 luglio 2016 per il riordino complessivo della disciplina vigente in materia di contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture. Il seminario intende approfondire alla presenza di qualificati esperti del settore i temi di maggiore rilievo e di più diretto interesse per le utility. In particolare, gli argomenti trattati riguarderanno: - I principi e i criteri direttivi specifici della legge delega - Le finalità ed il contenuto del decreto di riordino della disciplina in materia di contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture - I compiti attribuiti all ANAC in materia di regolazione dei contratti pubblici - Le novità in tema di garanzia e vigilanza nella fase di esecuzione dei lavori pubblici - Le nuove misure giurisdizionali atte a garantire l efficacia e la speditezza delle procedure di aggiudicazione ed esecuzione degli appalti pubblici - La disciplina applicabile ai contratti di concessione di lavori o servizi pubblici già esistenti e di nuova aggiudicazione - La razionalizzazione ed estensione delle forme di partenariato pubblicoprivato

3 Programma del Seminario Ore 9.30 Ore 9.45 Ore Ore Registrazione dei partecipanti Apertura dei lavori (Ing. Valeria Garotta - Direttore Utilitatis) Il recepimento delle direttive nell ordinamento italiano (Dott. Salvatore Mezzacapo, Consigliere TAR Lazio) La concessione: natura, aggiudicazione ed esecuzione del contratto (Dott. Umberto Realfonzo, Consigliere di Stato) Ore Coffee Break Ore L impatto sulla gestione dei servizi di interesse economico generale (Avv. Daniela Anselmi, membro del Direttivo Nazionale Avvocati Amministrativisti) Ore Focus sui settori idrico-ambientali (Avv. Dover Scalera, Giunta esecutiva Utilitalia) Ore Governo e Parlamento: le innovazioni introdotte dalla Legge delega su Appalti e Concessioni (On. Raffaella Mariani, Relatrice del provvedimento alla Camera) Ore Fine lavori

4 La quota di partecipazione è fissata in IVA per il primo partecipante e in 50+IVA per ciascun altro partecipante appartenente alla stessa azienda/ente. 1 Si ricorda che le aziende iscritte a Fonservizi, aderenti al C.F.A., possono presentare, con anticipo rispetto alla data dell evento, un piano formativo (individuale o aziendale) per la partecipazione dei dipendenti (ad esclusione dei dirigenti) al seminario. Le regole su

5 SCHEDA DI ISCRIZIONE da inviare via fax o via Il recepimento delle nuove direttive europee in materia di appalti e concessioni Roma, 15 dicembre 2015 ore c/o NH Hotel Giustiniano Quota di partecipazione Euro 350,00+IVA per il primo partecipante e 50+IVA per ciascun altro partecipante appartenente alla stessa azienda/ente. Le iscrizioni saranno accettate fino ad esaurimento dei posti disponibili. Si ricorda che le aziende iscritte a Fonservizi, aderenti al C.F.A., possono presentare, con anticipo rispetto alla data dell evento, un piano formativo (individuale o aziendale) per la partecipazione dei dipendenti (ad esclusione dei dirigenti) al seminario. Le regole su Modalità di pagamento Bonifico bancario intestato a UTILITATIS UNIPOL BANCA SPA - IBAN: IT62 K Dati ENTE/AZIENDA di appartenenza Ente/Azienda di appartenenza Tel. Fax Indirizzo Comune CAP. C.F. P.IVA Dati PARTECIPANTE N.1 Nome e Cognome partecipante Tel. Cell. Settore/Funzione nel quale si lavora all interno dell Ente/Azienda Posizione professionale occupata nel Settore/ Funzione

6 Dati PARTECIPANTE N.2 Nome e Cognome partecipante Tel. Cell. Settore/Funzione nel quale si lavora all interno dell Ente/Azienda Posizione professionale occupata nel Settore/ Funzione Dati PARTECIPANTE N.3 Nome e Cognome partecipante Tel. Cell. Settore/Funzione nel quale si lavora all interno dell Ente/Azienda Posizione professionale occupata nel Settore/ Funzione DATA FIRMA E TIMBRO Segreteria organizzativa: Utilitatis pro acqua energia ambiente Via Ovidio Roma P.IVA C.F Privacy. I dati personali raccolti con questa scheda sono trattati per la registrazione all'iniziativa, per elaborazioni di tipo statistico, e per l'invio, se lo desidera, di future comunicazioni con modalità, anche automatizzate, strettamente necessarie a tali scopi. Il conferimento dei dati è facoltativo ma serve per l'esecuzione del servizio. Titolare del trattamento è Utilitatis, Via Ovidio 20, Roma. Lei potrà esercitare i diritti di cui all'articolo 7 del D. Lgs. n. 196/03 (accesso, integrazione, correzione, opposizione, cancellazione) scrivendo a Utilitatis, Via Ovidio 20, Roma. I dati saranno trattati, per Utilitatis, da addetti preposti alla gestione dell'iniziativa ed all'amministrazione e potranno essere utilizzati per la comunicazione di futuri eventi. Consenso. Letta l'informativa, con la consegna della presente scheda acconsento al trattamento dei miei dati personali con le modalità e per le finalità indicate nella stessa informativa. Attraverso il conferimento dell'indirizzo , del numero di telefax e/o del numero di telefono (del tutto facoltativi) consento l'utilizzo di questi strumenti per l'invio di eventuali comunicazioni future.

PROGRAMMARE LA SICUREZZA

PROGRAMMARE LA SICUREZZA PROMUOVE PROGRAMMARE LA SICUREZZA Un anno di incontri e seminari incentrati sui temi della salute e sicurezza sul lavoro, rivolti a imprese e professionisti e validi anche ai fini del rilascio dell attestato

Dettagli

GUIDA PRATICA AL NUOVO CODICE APPALTI

GUIDA PRATICA AL NUOVO CODICE APPALTI www.formazione.ilsole24ore.com APPALTI GUIDA PRATICA AL NUOVO CODICE APPALTI 3 CORSI DI APPROFONDIMENTO E AGGIORNAMENTO PER PROFESSIONISTI E AZIENDE MILANO - ROMA NOVEMBRE - DICEMBRE 2009 APPALTI PUBBLICI

Dettagli

Provincia di Roma - Dott. Sergio Ceradini Arpa Lazio - Dott. Mauro Sanna Sanzioni

Provincia di Roma - Dott. Sergio Ceradini Arpa Lazio - Dott. Mauro Sanna Sanzioni Modifiche Relatori: - Dott. Roberto Mastracci Chimico Consulente Procedure - Ing. Alfredo Pini ISPRA - Ing. Nazzareno Santilli ISPRA Adempimenti - Avv. Francesco Scalia Esperto in materia ambientale -

Dettagli

IL MERCATO DEGLI APPALTI PUBBLICI. Nuovi scenari e opportunità per le imprese dalla Riforma del Codice Appalti

IL MERCATO DEGLI APPALTI PUBBLICI. Nuovi scenari e opportunità per le imprese dalla Riforma del Codice Appalti IL MERCATO DEGLI APPALTI PUBBLICI Nuovi scenari e opportunità per le imprese dalla Riforma del Codice Appalti INTRODUZIONE Negli ultimi mesi il settore dei contratti pubblici, da sempre trainante nell

Dettagli

SICUREZZA DEL LAVORO E RESPONSABILITA DELLE IMPRESE

SICUREZZA DEL LAVORO E RESPONSABILITA DELLE IMPRESE www.formazione.ilsole24ore.com A M B I E N T E / D I R I T T O SICUREZZA DEL LAVORO E RESPONSABILITA DELLE IMPRESE VENEZIA MARGHERA 1, 2 e 7 OTTOBRE 2009 1 OTTOBRE 2009 Il Testo Unico sulla sicurezza del

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE RSPP art.. 8 bis comma 2 D.Lgs. 626/94 art. 19 comma 1 lettera g - D.Lgs. 626/94. MODULO C durata 24 ore

CORSO DI FORMAZIONE RSPP art.. 8 bis comma 2 D.Lgs. 626/94 art. 19 comma 1 lettera g - D.Lgs. 626/94. MODULO C durata 24 ore Torino, 25/10/07 Prot. 71 Ai Responsabili Personale e Formazione Ai Responsabili Sicurezza Lavoro delle Aziende associate CORSO DI FORMAZIONE RSPP art.. 8 bis comma 2 D.Lgs. 626/94 art. 19 comma 1 lettera

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE RSPP / ASPP art.. 8 bis comma 2 D.Lgs. 626/94 art. 19 comma 1 lettera g - D.Lgs. 626/94. MODULO A durata 28 ore

CORSO DI FORMAZIONE RSPP / ASPP art.. 8 bis comma 2 D.Lgs. 626/94 art. 19 comma 1 lettera g - D.Lgs. 626/94. MODULO A durata 28 ore Torino, 25/10/07 Prot. 67 Ai Responsabili Personale e Formazione Ai Responsabili Sicurezza Lavoro delle Aziende associate CORSO DI FORMAZIONE RSPP / ASPP art.. 8 bis comma 2 D.Lgs. 626/94 art. 19 comma

Dettagli

PROGRAMMARE LA SICUREZZA : INCONTRI TECNICI E SEMINARI IN TEMA DI SALUTE E SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO ANNO 2014

PROGRAMMARE LA SICUREZZA : INCONTRI TECNICI E SEMINARI IN TEMA DI SALUTE E SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO ANNO 2014 SICUREZZA SUL LAVORO Suggerimento n. 64/17 del 31 gennaio 2014 AC PROGRAMMARE LA SICUREZZA : INCONTRI TECNICI E SEMINARI IN TEMA DI SALUTE E SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO ANNO 2014 Date di svolgimento

Dettagli

CORSO PER RESPONSABILI E ADDETTI AL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE MODULO C

CORSO PER RESPONSABILI E ADDETTI AL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE MODULO C Torino, 27/7/06 Prot. 80 Ai Responsabili Personale e Formazione Ai Responsabili Sicurezza Lavoro delle Aziende associate CORSO PER RESPONSABILI E ADDETTI AL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE MODULO

Dettagli

Corso di formazione IL NUOVO CODICE DEI CONTRATTI PUBBLICI (DLGS 18 APRILE 2016 N. 50)

Corso di formazione IL NUOVO CODICE DEI CONTRATTI PUBBLICI (DLGS 18 APRILE 2016 N. 50) Corso di formazione IL NUOVO CODICE DEI CONTRATTI PUBBLICI (DLGS 18 APRILE 2016 N. 50) Università degli Studi di Roma "Foro Italico" 28 giugno 2016 LE RAGIONI Il 19 aprile 2016 è stato pubblicato sulla

Dettagli

AIAS ACADEMY Srl Socio Unico AIAS

AIAS ACADEMY Srl Socio Unico AIAS Mod.07.02.01.AA brochure_corso_aggiornamento rev. 01 del 19/11/2012 Corso di approfondimento L obbligo formativo per i lavoratori, preposti e dirigenti di cui all art. 37 D.Lgs. 81/08 e agli Accordi Stato

Dettagli

Vado Ligure, 26 Gennaio 2015 Alla c.a. del TITOLARE

Vado Ligure, 26 Gennaio 2015 Alla c.a. del TITOLARE Vado Ligure, 26 Gennaio 2015 Alla c.a. del TITOLARE OGGETTO: Programma formativo fiscale del 1 semestre 2015 Nell intento di fornire a Professionisti e Aziende un servizio sempre più completo abbiamo ritenuto

Dettagli

Codice appalti e concessioni: quid novi?

Codice appalti e concessioni: quid novi? Seminario Utilitatis Codice appalti e concessioni: quid novi? 27 Settembre 2016 ore 10.00 18.00 Roma, Hotel Cicerone, Via Cicerone 55/c La nuova disciplina in materia di appalti e concessioni codificata

Dettagli

SOCIALVINO Ed. V Socializzare nel VINO (ospitalità e cibo) 4 Moduli 12 Ore di Formazione

SOCIALVINO Ed. V Socializzare nel VINO (ospitalità e cibo) 4 Moduli 12 Ore di Formazione Corso di Social Media Marketing SOCIALVINO Ed. V Socializzare nel VINO (ospitalità e cibo) 4 Moduli 12 Ore di Formazione Socializzare nel VINO Il corso Piccola o grande, qualsiasi azienda del campo del

Dettagli

PERCORSO MONOTEMATICO SUL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO NELLA GESTIONE DEGLI APPALTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE

PERCORSO MONOTEMATICO SUL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO NELLA GESTIONE DEGLI APPALTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE PERCORSO MONOTEMATICO SUL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO NELLA GESTIONE DEGLI APPALTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE OBIETTIVI Il ruolo ed i compiti del Responsabile del procedimento, a cui è affidata

Dettagli

Quota di partecipazione

Quota di partecipazione La gestione degli acquisti in rete: le nuove modalità Quota di partecipazione Un public procurement innovativo ed efficiente è considerato uno strumento strategico per fornire beni e servizi che incontrano

Dettagli

ADESIONE DELLA CONTROPARTE ALL INVITO ALLA MEDIAZIONE AI SENSI DEL D.LGS. 28/2010 E DEL REG. ORG.

ADESIONE DELLA CONTROPARTE ALL INVITO ALLA MEDIAZIONE AI SENSI DEL D.LGS. 28/2010 E DEL REG. ORG. ORGANISMO DI MEDIAZIONE PRESSO ORDINE AVVOCATI IMPERIA N. 307 R.O.D.M. Mod. ODM/3 Agg. 24_04_15 All ORGANISMO DI MEDIAZIONE DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI IMPERIA ADESIONE DELLA CONTROPARTE ALL INVITO ALLA

Dettagli

Il nuovo scenario delle Concessioni per il Servizio di Distribuzione del Gas alla luce delle più recenti evoluzioni normative

Il nuovo scenario delle Concessioni per il Servizio di Distribuzione del Gas alla luce delle più recenti evoluzioni normative AMBIENTE UTILITIES URBANISTICA IMMOBILIARE FINANZA LEGALE DISTRIBUZIONE E LOGISTICA GDO MANAGEMENT E ORGANIZZAZIONE PERSONALE E FORMAZIONE COMMERCIALE E VENDITE COMUNICAZIONE E MARKETING PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Dettagli

Standard di qualità commerciale della vendita. Reclami ed indennizzi automatici. Gestione del rapporto con lo Sportello per il Consumatore.

Standard di qualità commerciale della vendita. Reclami ed indennizzi automatici. Gestione del rapporto con lo Sportello per il Consumatore. Standard di qualità commerciale della vendita. Reclami ed indennizzi automatici. Gestione del rapporto con lo Sportello per il Consumatore. Presentazione 6 ottobre 2011, Roma Questo corso intende approfondire,

Dettagli

Laboratorio di Leadership - 2 a edizione Percorso esperienziale per sviluppare e potenziare il proprio stile di leadership Milano, 3-4-5 novembre 2004

Laboratorio di Leadership - 2 a edizione Percorso esperienziale per sviluppare e potenziare il proprio stile di leadership Milano, 3-4-5 novembre 2004 www.24oreformazione.com Laboratorio di Leadership - 2 a edizione Percorso esperienziale per sviluppare e potenziare il proprio stile di leadership Milano, 3-4-5 novembre 2004 Agricoltura Banche, Assicurazioni

Dettagli

Corso di Formazione CTI Modulo (A)

Corso di Formazione CTI Modulo (A) Corso di Formazione CTI Modulo (A) LA RIPARTIZIONE DELLE SPESE DI RISCALDAMENTO e IL RUOLO DELL AMMINISTRATORE Coordinatore del corso: dott. Mattia Merlini Relatori: avv. Edoardo Riccio, ing. Laurent Socal

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE PER RLS Art. 37 D.Lgs. 81/08

CORSO DI FORMAZIONE PER RLS Art. 37 D.Lgs. 81/08 Torino, 6 novembre 2008 rot. 141 CS DI FZINE E LS rt. 37 D.Lgs. 81/08 26-27 novembre; 16 17 dicembre 2008 rario: 9.00 13.00 / 14.00 18.00 Costo per partecipante: Euro 480 + IV Sede: Confservizi iemonte

Dettagli

Domanda di mediazione in materia civile e commerciale

Domanda di mediazione in materia civile e commerciale Il sottoscritto (persona fisica) Residente in (città e cap.) ASS-FORMAT-MEDIATION Organismo di mediazione Iscritto presso il registro del Ministero della Giustizia il 29 Marzo 2012 al n. 823 Piazza Bologna

Dettagli

Rimette la scelta del Mediatore al Responsabile dell Organismo. Rimette la scelta della sede di Mediazione al Responsabile dell Organismo

Rimette la scelta del Mediatore al Responsabile dell Organismo. Rimette la scelta della sede di Mediazione al Responsabile dell Organismo DOMANDA DI ATTIVAZIONE DELLA PROCEDURA DI MEDIAZIONE PARTE CHE PROMUOVE L ATTIVAZIONE : *Persona fisica Il sottoscritto n. civico Fax ovvero (da compilare solo se il richiedente è società o altro soggetto

Dettagli

IL CODICE DI PREVENZIONE INCENDI Novità e soluzioni alla luce delle prime applicazioni

IL CODICE DI PREVENZIONE INCENDI Novità e soluzioni alla luce delle prime applicazioni in collaborazione con CONVEGNO NAZIONALE IL CODICE DI PREVENZIONE INCENDI Novità e soluzioni alla luce delle prime applicazioni Roma, 16 dicembre 2015 Richiesti Crediti Formativi (CFP) per: Ingegneri,

Dettagli

SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO

SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO CORSO DI FORMAZIONE RSPP (RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PROTEZIONE E PREVENZIONE) (Conforme ai contenuti dell art. 3 DM 16-01-1997) durata 16 ORE nei giorni: 02-04-06-08 MARZO

Dettagli

GLI APPROFONDIMENTI SULLE RIFORME E LE NOVITÀ CON GLI ESPERTI DEL SOLE 24 ORE

GLI APPROFONDIMENTI SULLE RIFORME E LE NOVITÀ CON GLI ESPERTI DEL SOLE 24 ORE www.professionisti24.formazione.ilsole24ore.com MASTER24 DIRITTO GLI APPROFONDIMENTI SULLE RIFORME E LE NOVITÀ CON GLI ESPERTI DEL SOLE 24 ORE 4 INCONTRI PER AVVOCATI E GIURISTI D IMPRESA 16 CREDITI FORMATIVI

Dettagli

SOCIALVINO Ed. VI Socializzare nel VINO (ospitalità e cibo) 4 Moduli 8 Ore di Formazione

SOCIALVINO Ed. VI Socializzare nel VINO (ospitalità e cibo) 4 Moduli 8 Ore di Formazione Corso di Social Media Marketing SOCIALVINO Ed. VI Socializzare nel VINO (ospitalità e cibo) 4 Moduli 8 Ore di Formazione Corso Piccola o grande, qualsiasi azienda del campo del vino, del cibo e dell ospitalità

Dettagli

Schede per iscrizione ai corsi sulla sicurezza

Schede per iscrizione ai corsi sulla sicurezza Schede per iscrizione ai corsi sulla sicurezza Corso di Aggiornamento per Preposti Il D. Lgs. 81/2008 e la sicurezza in azienda 6 ore 1^ edizione: presso aula formazione di ApiServizi Varese S.r.l.

Dettagli

Corso di formazione on-line per mediatore creditizio E agente in attività finanziaria

Corso di formazione on-line per mediatore creditizio E agente in attività finanziaria Ente di formazione iscritto al n.ro 90 dell elenco tenuto presso il Ministero della Giustizia Corso di formazione on-line per mediatore creditizio E agente in attività finanziaria 42 ore Corso di preparazione

Dettagli

IL CONTENZIOSO BANCA- CLIENTI I RISCHI CIVILI E PENALI PER LE BANCHE ALLA LUCE DELLA RECENTE GIURISPRUDENZA

IL CONTENZIOSO BANCA- CLIENTI I RISCHI CIVILI E PENALI PER LE BANCHE ALLA LUCE DELLA RECENTE GIURISPRUDENZA IL CONTENZIOSO BANCA- CLIENTI I RISCHI CIVILI E PENALI PER LE BANCHE ALLA LUCE DELLA RECENTE GIURISPRUDENZA Milano, mercoledì 27 gennaio 2016 Spazio Chiossetto, Via Chiossetto 20 DESTINATARI Il workshop

Dettagli

DOCUMENTI DA PRODURRE PER L ISCRIZIONE ALL ALBO PROFESSIONALE O ALL ELENCO SPECIALE LE DOMANDE DEVONO ESSERE PRESENTATE DAGLI INTERESSATI

DOCUMENTI DA PRODURRE PER L ISCRIZIONE ALL ALBO PROFESSIONALE O ALL ELENCO SPECIALE LE DOMANDE DEVONO ESSERE PRESENTATE DAGLI INTERESSATI DOCUMENTI DA PRODURRE PER L ISCRIZIONE ALL ALBO PROFESSIONALE O ALL ELENCO SPECIALE LE DOMANDE DEVONO ESSERE PRESENTATE DAGLI INTERESSATI Domanda di iscrizione all Albo Professionale o all Elenco Speciale

Dettagli

Istituto Superiore di Formazione alla Prevenzione

Istituto Superiore di Formazione alla Prevenzione CORSO DI FORMAZIONE La valutazione dei fattori di rischio stress lavoro-correlato. Metodologia, metodi quantitativi e metodi qualitativi di valutazione Informazioni Generali OBIETTIVI DEL CORSO: Il corso

Dettagli

COMPARIZIONE AL PROCEDIMENTO DI MEDIAZIONE PROC. N.

COMPARIZIONE AL PROCEDIMENTO DI MEDIAZIONE PROC. N. Sede, data Prot. N. Mod.ad6-it COMPARIZIONE AL PROCEDIMENTO DI MEDIAZIONE PROC. N. Spett.le Organismo di Mediazione Soluzione ImMediata s.r.l. Via Teatro Greco, 76 95124 Catania Cod.Fisc., residente in

Dettagli

IL BILANCIO COME STRUMENTO PER LA DIAGNOSI E PROGNOSI AZIENDALE LA RIMODULAZIONE E/O STRALCIO DEL DEBITO RISANAMENTO DELLE IMPRESE IN CRISI

IL BILANCIO COME STRUMENTO PER LA DIAGNOSI E PROGNOSI AZIENDALE LA RIMODULAZIONE E/O STRALCIO DEL DEBITO RISANAMENTO DELLE IMPRESE IN CRISI SEMINARIO IL BILANCIO COME STRUMENTO PER LA DIAGNOSI E PROGNOSI AZIENDALE LA RIMODULAZIONE E/O STRALCIO DEL DEBITO RISANAMENTO DELLE IMPRESE IN CRISI Napoli, mercoledì 26/09/2012 Sede, Hotel Ramada Naples,

Dettagli

ORGANISMO DI MEDIAZIONE CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI AVEZZANO

ORGANISMO DI MEDIAZIONE CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI AVEZZANO ORGANISMO DI MEDIAZIONE DOMANDA DI MEDIAZIONE PARTE CHE ATTIVA LA PROCEDURA PERSONA FISICA I sottoscritto / a: residente in: provincia: c.a.p.: via /piazza: C.F.: e-mail o PEC: PERSONA GIURIDICA Ente /

Dettagli

Corso di approfondimento La nuova prevenzione incendi

Corso di approfondimento La nuova prevenzione incendi Corso di approfondimento La nuova prevenzione incendi Valido per l aggiornamento quinquennale di: - ASPP/RSPP ex art. 32 D.Lgs. 81/08 per tutti i settori ATECO (8 ore) - COORDINATORE CANTIERE ex art. 98

Dettagli

o Assistito da avv/dr.. con studio in via... civico n. Città prov.telefono. fax. e-mail.

o Assistito da avv/dr.. con studio in via... civico n. Città prov.telefono. fax. e-mail. Domanda di mediazione in materia civile e commerciale su diritti disponibili Persona fisica (in caso di più parti compilare l intercalare A1) Richiedente Codice fiscale Domicilio Via/piazza civico Telefono

Dettagli

Domanda congiunta di procedura di mediazione in materia civile e commerciale su diritti disponibili

Domanda congiunta di procedura di mediazione in materia civile e commerciale su diritti disponibili Domanda congiunta di procedura di mediazione in materia civile e commerciale su diritti disponibili Alla Camera di Conciliazione Forense Nuoro, Dipartimento del Consiglio dell Ordine degli Avvocati di

Dettagli

MODULO DI ADESIONE ALLE POLIZZE CONVENZIONE A.N.D.I. VENETO ASSICURAZIONI - SOCIETÀ REALE MUTUA ASSICURAZIONI

MODULO DI ADESIONE ALLE POLIZZE CONVENZIONE A.N.D.I. VENETO ASSICURAZIONI - SOCIETÀ REALE MUTUA ASSICURAZIONI MODULO DI ADESIONE ALLE POLIZZE CONVENZIONE A.N.D.I. VENETO ASSICURAZIONI - SOCIETÀ REALE MUTUA ASSICURAZIONI Spett. ANDI Veneto Assicurazioni Tel. 049/8075358 Fax 049.8251150 e-mail: andivenetoassicurazione@gmail.com

Dettagli

Seminari. Le novità introdotte in materia di affidamento di forniture e servizi a seguito della legge n. 106/2011 e del D.L.

Seminari. Le novità introdotte in materia di affidamento di forniture e servizi a seguito della legge n. 106/2011 e del D.L. Seminari Le novità introdotte in materia di affidamento di forniture e servizi a seguito della legge n. 106/2011 e del D.L. 201/2011 Contratti pubblici e tutela dell ambiente: appalti verdi" Programma

Dettagli

DIGITAL PILL GREEN Google AdWords EDIZIONE 2015

DIGITAL PILL GREEN Google AdWords EDIZIONE 2015 DIGITAL PILL GREEN Google AdWords EDIZIONE 2015 INTRODUZIONE La piattaforma di advertising Google AdWords coniuga velocità di analisi, raggiungimento di consumatori e target e riduzione dei costi. Ma impostare

Dettagli

ORGANISMO DI MEDIAZIONE PRESSO ORDINE AVVOCATI IMPERIA N. 307 R.O.D.M.

ORGANISMO DI MEDIAZIONE PRESSO ORDINE AVVOCATI IMPERIA N. 307 R.O.D.M. ORGANISMO DI MEDIAZIONE PRESSO ORDINE AVVOCATI IMPERIA N. 307 R.O.D.M. Mod. ODM/1 Agg. 24_04_15 All ORGANISMO DI MEDIAZIONE DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI IMPERIA RICHIESTA DI AVVIO DEL PROCEDIMENTO DI

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI ELENCO SPECIALE SEZIONE B ESPERTI CONTABILI

DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI ELENCO SPECIALE SEZIONE B ESPERTI CONTABILI DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI ELENCO SPECIALE SEZIONE B ESPERTI CONTABILI Marca da Bollo 16.00 Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti

Dettagli

DIGITAL PILL AZURE TWITTER EDIZIONE 2014

DIGITAL PILL AZURE TWITTER EDIZIONE 2014 DIGITAL PILL AZURE TWITTER EDIZIONE 2014 INTRODUZIONE La piattaforma Twitter, e il relativo ecosistema, è spesso al centro di iniziative di digital marketing. La Digital Pill Azure ha l obiettivo di proporre

Dettagli

COOKIE, PROFILAZIONE ON LINE, DIRECT- /SOCIAL- /VIRAL- MARKETING

COOKIE, PROFILAZIONE ON LINE, DIRECT- /SOCIAL- /VIRAL- MARKETING COOKIE, PROFILAZIONE ON LINE, DIRECT- /SOCIAL- /VIRAL- MARKETING Recenti linee guida del Garante in materia, soluzioni tecnico- implementative e best practice mercoledì 8 luglio 2015 Milano, Via Chiossetto

Dettagli

LA GOVERNANCE DELLE SOCIETA PARTECIPATE DALLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

LA GOVERNANCE DELLE SOCIETA PARTECIPATE DALLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE LA GOVERNANCE DELLE SOCIETA PARTECIPATE DALLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE LE REGOLE SULL EQUILIBRIO DEI GENERI E SULLA TRASPARENZA DEGLI INCARICHI Milano, giovedì 27 giugno 2013 Spazio Chiossetto, Via Chiossetto

Dettagli

COMUNE DI SUELLI. Settore Amministrativo SETTORE : Frau Andreina. Responsabile: 280 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 41 NUMERAZIONE GENERALE N.

COMUNE DI SUELLI. Settore Amministrativo SETTORE : Frau Andreina. Responsabile: 280 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 41 NUMERAZIONE GENERALE N. COMUNE DI SUELLI SETTORE : Responsabile: Settore Amministrativo Frau Andreina NUMERAZIONE GENERALE N. 280 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 41 in data 09/04/2015 OGGETTO: Attività di aggiornamento e formazione.

Dettagli

Training& Innovazione

Training& Innovazione 30 gennaio 2014 Quality Risk Management secondo ICH Q9: valutazioni di rischio e decision-making Finalità La gestione del rischio secondo la linea guida ICH Q9 Quality Risk Management (QRM) è un argomento

Dettagli

MODULO D1 ACQUA E ARIA COMPRESSA

MODULO D1 ACQUA E ARIA COMPRESSA Da inviare a: BF SERVIZI srl mail: vendite@bfservizi.it fax + 39 051 6374020 Scadenza: 8 febbraio 2013 Ragione sociale dell Azienda Espositrice Indirizzo completo Città Prov CAP Nazione Telefono Fax E-mail

Dettagli

Corso di Formazione CTI Modulo (B)

Corso di Formazione CTI Modulo (B) Corso di Formazione CTI Modulo (B) LA PROGETTAZIONE E LA CONDUZIONE DEI SISTEMI DI TERMOREGOLAZIONE E CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE Coordinatore del corso: dott. Mattia Merlini Relatore: ing. Laurent Socal

Dettagli

www.formazione.ilsole24ore.com Guida operativa alla sicurezza nei cantieri Roma, 21 e 22 settembre 2005 Organizzazione e gestione

www.formazione.ilsole24ore.com Guida operativa alla sicurezza nei cantieri Roma, 21 e 22 settembre 2005 Organizzazione e gestione www.formazione.ilsole24ore.com Guida operativa alla sicurezza nei cantieri Roma, 21 e 22 settembre 2005 Organizzazione e gestione della sicurezza sul lavoro Roma, 5 e 6 ottobre 2005 La normativa antincendio:

Dettagli

RAFFORZAMENTO DELLE IMPRESE NELLE PROCEDURE PUBBLICHE DI GARA

RAFFORZAMENTO DELLE IMPRESE NELLE PROCEDURE PUBBLICHE DI GARA CICLO DI SEMINARI RAFFORZAMENTO DELLE IMPRESE NELLE PROCEDURE PUBBLICHE DI GARA Conoscere per partecipare e competere nelle gare d'appalto, organizza insieme a, un percorso formativo di apprendimento e

Dettagli

Formazione specialistica su:

Formazione specialistica su: 2012 Formazione specialistica su: La riforma dei servizi pubblici locali: adempimenti, riorganizzazioni e razionalizzazioni I Edizione MILANO 15 Novembre - 11 Dicembre 2012 Azienda con sistema di gestione

Dettagli

LE LINEE GUIDA ANTICORRUZIONE DELL ANAC PER LE SOCIETA IN CONTROLLO PUBBLICO O PARTECIPATE DALLA PA

LE LINEE GUIDA ANTICORRUZIONE DELL ANAC PER LE SOCIETA IN CONTROLLO PUBBLICO O PARTECIPATE DALLA PA LE LINEE GUIDA ANTICORRUZIONE DELL ANAC PER LE SOCIETA IN CONTROLLO PUBBLICO O PARTECIPATE DALLA PA Mercoledì 27 maggio 2015 Milano, Via Chiossetto n. 20 Spazio Chiossetto DESTINATARI Il workshop è rivolto

Dettagli

Il sottoscritto Nato a Prov. il. Residente in Via n. CAP Telefono Cellulare

Il sottoscritto Nato a Prov. il. Residente in Via n. CAP Telefono Cellulare Scheda di iscrizione Percorso di abilitazione per Patentino Perforatore - PICCOLO DIAMETRO ( All. A) (Cognome) (Nome) Il sottoscritto Nato a il Residente in Via n Locità CAP Telefono Cellulare Codice fisce

Dettagli

MODULO I TRASPORTI E FACCHINAGGIO

MODULO I TRASPORTI E FACCHINAGGIO Da inviare a: BF SERVIZI srl mail: vendite@bfserviziit fax + 39 051 6374020 Scadenza: 8 febbraio 2013 Ragione sociale dell Azienda Espositrice Indirizzo completo Città Prov CAP Nazione Telefono Fax E-mail

Dettagli

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE.

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. Casi pratici sulla corretta registrazione delle operazioni attinenti la gestione collettiva del risparmio

Dettagli

25 NOVEMBRE 2015. StarHotels Rosa Grand Piazza Fontana 3 Milano

25 NOVEMBRE 2015. StarHotels Rosa Grand Piazza Fontana 3 Milano Responsabilità amministrativa degli enti: D.lgs 231/2001. Adeguamento dei modelli organizzativi, autoriciclaggio 25 NOVEMBRE 2015 StarHotels Rosa Grand Piazza Fontana 3 Milano Responsabilità amministrativa

Dettagli

Corso base (32 ore) ai sensi dell art. 50 del D. Lgs. 81/2008 e s.m.i. per

Corso base (32 ore) ai sensi dell art. 50 del D. Lgs. 81/2008 e s.m.i. per Corso base (32 ore) ai sensi dell art. 50 del D. Lgs. 81/2008 e s.m.i. per RAPPRESENTANTI DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA Martedì 22-29 settembre e 6-13 ottobre 2015 Orario 09.00-13.00 / 14.00-18.00 Firenze,

Dettagli

MAESTRO DI SCI CON TITOLO DI STATO MEMBRO DELL UNIONE EUROPEA ESERCIZIO STABILE

MAESTRO DI SCI CON TITOLO DI STATO MEMBRO DELL UNIONE EUROPEA ESERCIZIO STABILE MAESTRO DI SCI CON TITOLO DI STATO MEMBRO DELL UNIONE EUROPEA ESERCIZIO STABILE L esercizio stabile della professione di Maestro di sci è subordinato all iscrizione all Albo Professionale. Il Decreto Legislativo

Dettagli

PROGRAMMA CORSI DI FORMAZIONE ANNO 2010

PROGRAMMA CORSI DI FORMAZIONE ANNO 2010 PROGRAMMA CORSI DI FORMAZIONE ANNO 2010 Safety Service Techno GR, il vostro partner per la sicurezza! Le giornate formative avranno luogo presso le sedi Omron. Caratteristiche della sala presso cui si

Dettagli

Con la presente Vi trasmettiamo la ns. migliore offerta per l attività in oggetto, proposta dal ns. Dott. Ing. A. Toneguzzo.

Con la presente Vi trasmettiamo la ns. migliore offerta per l attività in oggetto, proposta dal ns. Dott. Ing. A. Toneguzzo. Torino, 25.06.2015 VIA E-MAIL Rif. 167/15/FOR/SCZ Rev. 1 n da citare nell'ordine NUOVO CALENDARIO OGGETTO: Offerta per corso multiaziendale di formazione rivolto ai PREPOSTI IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA

Dettagli

Speciale Abbonamento Edicola

Speciale Abbonamento Edicola Speciale Abbonamento Edicola Scegliendo l abbonamento annuale a Il Sole 24 ORE avrà in più 2 mesi gratis e un risparmio di 161 L abbonamento in edicola è la nuova formula che Il Sole 24 ORE ha studiato

Dettagli

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI FIRENZE

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI FIRENZE CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI FIRENZE ELENCO DEI DOCUMENTI PER L INTEGRAZIONE NELL ALBO DEGLI AVVOCATI DI FIRENZE quale Avvocato Integrato (D. Lgs. 02.02.2001 n. 96, art.12) Istruzioni ed elenco

Dettagli

GESTIONE DELLA CRISI D IMPRESA. Lunedì 19 Maggio 2014 Spazio. Chiossetto - via Chiossetto 20, Milano

GESTIONE DELLA CRISI D IMPRESA. Lunedì 19 Maggio 2014 Spazio. Chiossetto - via Chiossetto 20, Milano LA GESTIONE DELLA CRISI D IMPRESA Lunedì 19 Maggio 2014 Spazio Chiossetto - via Chiossetto 20, Milano DESTINATARI Il workshop è rivolto alle banche ed altri intermediari finanziari in modo particolare

Dettagli

Percorso Executive Sicurezza delle Macchine e degli Impianti di produzione.

Percorso Executive Sicurezza delle Macchine e degli Impianti di produzione. Percorso Executive Sicurezza delle Macchine e degli Impianti di produzione. Informativa sulla Direttiva Macchine INTERAMENTE FINANZIATO DA: Nell ambito delle opportunità formative messe a disposizione

Dettagli

ADESIONE ALLA PROCEDURA DI MEDIAZIONE N. All Organismo di Mediazione Forense del Consiglio dell Ordine di TREVISO (OMF) Mod 2014

ADESIONE ALLA PROCEDURA DI MEDIAZIONE N. All Organismo di Mediazione Forense del Consiglio dell Ordine di TREVISO (OMF) Mod 2014 ADESIONE ALLA PROCEDURA DI MEDIAZIONE N. All del Consiglio dell Ordine di TREVISO (OMF) Mod 2014 Il sottoscritto PERSONA FISICA COG DA COMPILARE IN STAMPATELLO CON CARATTERI LEGGIBILI ALLEGA COPIA DOCUMENTO

Dettagli

STUDIO LEGALE AVV. SIRIO SOLIDORO PHD DIRITTO DEL LAVORO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA LECCE, VIA DI LEUCA N.46, 73100, GALLIPOLI,

STUDIO LEGALE AVV. SIRIO SOLIDORO PHD DIRITTO DEL LAVORO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA LECCE, VIA DI LEUCA N.46, 73100, GALLIPOLI, \ AZIONE COLLETTIVA PER L IMMEDIATA SPENDIBILITA DEL DIPLOMA MAGISTRALE, IN QUANTO TITOLO ABILITANTE. Com è noto, di recente, il Consiglio di Stato ha riconosciuto il valore abilitante al diploma conseguito

Dettagli

Richiesta di avvio della procedura di mediazione

Richiesta di avvio della procedura di mediazione Spett. le Concordia Management s.r.l. Via Augusto Vera, 19 00142 - Roma (RM) Richiesta di avvio della procedura di mediazione via fax al n 06.23.32.83.52 via e-mail info@concordiamanagement.it via posta

Dettagli

Oggetto: richiesta di collaborazione

Oggetto: richiesta di collaborazione , / / (luogo e data) Spett.le AUXILIA FINANCE S.r.l. Via Alessandro Farnese, 12 00192 ROMA RM Oggetto: richiesta di collaborazione Il/la Sig./sig.ra Nato/a (prov. ) il Residente in (prov. ) Via Sede operativa

Dettagli

CORSO INTENSIVO DI DIRITTO SOCIETARIO

CORSO INTENSIVO DI DIRITTO SOCIETARIO CORSO INTENSIVO DI DIRITTO SOCIETARIO R I C C I O N E 3-4 - 5 DICEMBRE 2014 Hotel Ambasciatori Luxury Resort & spa, - Viale Milano, 99 mer 3 DICEMBRE h9.00-13.00 AVV. ALBERTO TENCA, PROGRAMMA Studio Legale

Dettagli

Organismo di Mediazione Forense di Pordenone P.le Giustiniano 5-33170 Pordenone N. 395 del Registro degli Organismi di Mediazione

Organismo di Mediazione Forense di Pordenone P.le Giustiniano 5-33170 Pordenone N. 395 del Registro degli Organismi di Mediazione DOMANDA DI MEDIAZIONE 1 SEZIONE 1 PARTI (se le parti richiedenti sono più di una compilare anche l allegato A) Il sottoscritto/a nato a il residente in via n CAP città prov. tel. fax cellulare e-mail PEC

Dettagli

Europrogettazione 2014-2020.

Europrogettazione 2014-2020. Percorso di formazione in progettazione europea per il periodo 2014-2020. 7-21 ottobre, 4 novembre 2013. Futura Europa - Milano, via Pergolesi 8. Futura Europa propone agli enti no-profit e alle pubbliche

Dettagli

CHE SI TERRA' IN EMPOLI (FI), PIAZZA PULIDORI, PRESSO L'AUDITORUM DELLA BANCA DI CAMBIANO, FILIALE DI EMPOLI NEI GIORNI 15-22 - 29 MAGGIO 2014

CHE SI TERRA' IN EMPOLI (FI), PIAZZA PULIDORI, PRESSO L'AUDITORUM DELLA BANCA DI CAMBIANO, FILIALE DI EMPOLI NEI GIORNI 15-22 - 29 MAGGIO 2014 L'Organismo di mediazione "Libralex" con sede in Empoli, in collaborazione con "La Casa della Conciliazione" con sede in Siena, organizza il seguente corso di aggiornamento per mediatori civili: MODULO

Dettagli

DOMANDA DI MEDIAZIONE

DOMANDA DI MEDIAZIONE 1 DOMANDA DI MEDIAZIONE SEZIONE 1 PARTI Il sottoscritto/a nato a il residente in via n CAP città prov. tel. fax cell mail PEC P.IVA/Codic e Fiscale (barrare una delle seguenti opzioni) in proprio quale

Dettagli

INTERNATIONAL SCHOOL OF FLUID GEOCHEMISTRY Abbadia San Salvatore 21-24 Settembre 2010

INTERNATIONAL SCHOOL OF FLUID GEOCHEMISTRY Abbadia San Salvatore 21-24 Settembre 2010 INTERNATIONAL SCHOOL OF FLUID GEOCHEMISTRY Abbadia San Salvatore 21-24 Settembre 2010 P.le R. Rossaro 6 53021 Abbadia San Salvatore (Siena) Fax 0577/775221 Tel. 0577/778324 e-mail:info@terreditoscana.net

Dettagli

MONITORARE IL TERRITORIO CON SISTEMI RADAR SATELLITARI

MONITORARE IL TERRITORIO CON SISTEMI RADAR SATELLITARI MONITORARE IL TERRITORIO CON SISTEMI RADAR SATELLITARI Dalla tecnica PSInSAR al nuovo algoritmo SqueeSAR : Principi, approfondimenti e applicazioni 30 Novembre - 1 Dicembre 2010 Milano Il corso è accreditato

Dettagli

ADR GESTIONE CONCILIAZIONE s.r.l. Iscritto al n 208 del Registro degli Organismi di Mediazione Ministero della Giustizia

ADR GESTIONE CONCILIAZIONE s.r.l. Iscritto al n 208 del Registro degli Organismi di Mediazione Ministero della Giustizia Prot. n / Sede di ISTANZA DI MEDIAZIONE (se persona fisica) nel caso di più parti compilare questa pagina per ciascuna Il/la sottoscritto/a, nato/a, il C.F residente in via tel. fax cell. e-mail Pec documento

Dettagli

Corsi di aggiornamento per RSPP e ASPP sulle tematiche della Salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro

Corsi di aggiornamento per RSPP e ASPP sulle tematiche della Salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro Corsi di aggiornamento per RSPP e ASPP sulle tematiche della Salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro Corso di aggiornamento Formazione Permanente Milano 19 settembre 2012 24 ottobre 2012 14 novembre 2012

Dettagli

I CONVEGNI di Quotidiano Immobiliare

I CONVEGNI di Quotidiano Immobiliare Fondi Immobiliari per la Ristrutturazione del Debito Martedì 11 maggio 2010 NCTM - Studio Legale Associato Via Agnello, 12 - MILANO > Le opportunità offerte dai Fondi Immobiliari per la ristrutturazione

Dettagli

Spett.le FONDAPI PIAZZA COLA DI RIENZO 80A 00192 ROMA RM

Spett.le FONDAPI PIAZZA COLA DI RIENZO 80A 00192 ROMA RM spazio riservato alla protocollazione MODULO DI RICHIESTA ANTICIPAZIONE PER ACQUISTO PRIMA CASA LE RICHIESTE TRASMESSE VIA FAX NON SI CONSIDERANO VALIDE. Spett.le FONDAPI PIAZZA COLA DI RIENZO 80A 00192

Dettagli

AIAS ACADEMY Srl Socio Unico

AIAS ACADEMY Srl Socio Unico Corso di approfondimento ISO 29990:2010 - I principi del Quality Management nella Formazione per la Salute e Scurezza sul Lavoro Valido per l aggiornamento quinquennale di ASPP/RSPP ex art. 32 D.Lgs. 81/08

Dettagli

I COSTI AZIENDALI. Strategie nell utilizzo dei costi. Criteri e strategie nella determinazione del prezzo

I COSTI AZIENDALI. Strategie nell utilizzo dei costi. Criteri e strategie nella determinazione del prezzo SEMINARIO I COSTI AZIENDALI Strategie nell utilizzo dei costi Criteri e strategie nella determinazione del prezzo Ancona, 20 aprile 2012 Hotel Palace del Conero, Via Grandi n. 6, 60027 Osimo (AN) SIDA

Dettagli

SABATO 1 MARZO 2014 ORE 9,00-13,00

SABATO 1 MARZO 2014 ORE 9,00-13,00 Convegno: CONDOMINIO 2014 SABATO 1 MARZO 2014 - ORE 9,00 PALAZZO SEGNI MASETTI - STRADA MAGGIORE, 23 - BOLOGNA SCHEDA DI ADESIONE Da inviare alla Segreteria Organizzativa a mezzo fax entro e non oltre

Dettagli

Con la presente Vi trasmettiamo la ns. migliore offerta per l attività in oggetto, proposta dal ns. Dott. Ing. A. Toneguzzo.

Con la presente Vi trasmettiamo la ns. migliore offerta per l attività in oggetto, proposta dal ns. Dott. Ing. A. Toneguzzo. Torino, 02.10.2015 VIA E-MAIL Rif. 415/15/FOR/SCZ n da citare nell'ordine OGGETTO: Offerta per corso multiaziendale per RAPPRESENTANTI DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA (RLS) (nuove qualifiche e aggiornamenti

Dettagli

CORPORATE PRIVACY COMPLIANCE FORUM

CORPORATE PRIVACY COMPLIANCE FORUM CORPORATE PRIVACY COMPLIANCE FORUM MODELLI E STRUMENTI DI PRESIDIO AZIENDALE DEL RISCHIO PRIVACY LE RESPONSABILITA DI IMPRESE E DIPENDENTI PER LE VIOLAZIONI DEL CODICE DELLA PRIVACY Milano, mercoledì 20

Dettagli

STUDIO LEGALE VIA NUNZIO MORELLO N.23 90144 PALERMO INFO SEGRETERIA: 091-7794561 MAIL: info@avvocatoleone.com

STUDIO LEGALE VIA NUNZIO MORELLO N.23 90144 PALERMO INFO SEGRETERIA: 091-7794561 MAIL: info@avvocatoleone.com STUDIO LEGALE VIA NUNZIO MORELLO N.23 90144 PALERMO INFO SEGRETERIA: 091-7794561 MAIL: info@avvocatoleone.com ADESIONE RICORSO AVVERSO IL MANCATO SUPERAMENTO DELL ESAME ORALE DI ABILITAZIONE ALL ESERCIZIO

Dettagli

CORSO INTENSIVO DI DIRITTO DI FAMIGLIA

CORSO INTENSIVO DI DIRITTO DI FAMIGLIA CORSO INTENSIVO DI DIRITTO DI FAMIGLIA 15-16 - 17 OTTOBRE 2015 MONTEGROTTO TERME PADOVA presso Hotel Augustus, viale Stazione 150 Programma 12 crediti formativi attribuiti all intero corso, di cui 2 crediti

Dettagli

RASSEGNA INFO/NORMATIVA N. 5/2014 - MESE DI MAGGIO 2014 SETTORE UFFICIO STUDI E DOCUMENTAZIONE. a cura di Antonio Di Martino

RASSEGNA INFO/NORMATIVA N. 5/2014 - MESE DI MAGGIO 2014 SETTORE UFFICIO STUDI E DOCUMENTAZIONE. a cura di Antonio Di Martino LEGGE 2 maggio 2014, n. 68 RASSEGNA INFO/NORMATIVA N. 5/2014 - MESE DI MAGGIO 2014 SETTORE UFFICIO STUDI E DOCUMENTAZIONE a cura di Antonio Di Martino LEGGI, DECRETI LEGGI ED ALTRI ATTI NORMATIVI Conversione

Dettagli

www.lavoripubblici.it

www.lavoripubblici.it NUOVO TESTO PROPOSTO DAI RELATORI PER IL DISEGNO DI LEGGE N. 1678 NT Stefano Esposito, Pagnoncelli, relatori N.B.: In grassetto le modifiche inserite dai relatori Art. 1 1. Il Governo è delegato ad adottare

Dettagli

RICHIESTA DI AVVIO DELLA MEDIAZIONE

RICHIESTA DI AVVIO DELLA MEDIAZIONE RICHIESTA DI AVVIO DELLA MEDIAZIONE A1 Parte istante persona fisica CF,residente Via e n. CAP,Tel., Cell. Fax Tel., Cell., Fax PEC societa/ ente/ditta individuale CF,residente Via e n. CAP,Tel., Cel. Fax

Dettagli

Corso di formazione. Martedì 16-23 - 30 settembre 2014 Orario 9.00-13.00 / 14.00-18.00 QUARTA EDIZIONE

Corso di formazione. Martedì 16-23 - 30 settembre 2014 Orario 9.00-13.00 / 14.00-18.00 QUARTA EDIZIONE Corso di formazione Valido per le ore di aggiornamento quinquennali obbligatorie per RSPP e ASPP (24 ore di aggiornamento per TUTTI I MACROSETTORI ATECO) Martedì 16-23 - 30 settembre 2014 Orario 9.00-13.00

Dettagli

ADESIONE ALLA PROCEDURA DI MEDIAZIONE ATTIVATA AI SENSI DEL D.LGS. 28/2010 E SS.MM.

ADESIONE ALLA PROCEDURA DI MEDIAZIONE ATTIVATA AI SENSI DEL D.LGS. 28/2010 E SS.MM. ON. LE ORGANISMO DI CONCILIAZIONE DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI LATINA ADESIONE ALLA PROCEDURA DI MEDIAZIONE ATTIVATA AI SENSI DEL D.LGS. 28/2010 E SS.MM. DATI DELLA MEDIAZIONE R.G.N. Data di incontro

Dettagli

Domanda di Reiscrizione all Albo degli Avvocati

Domanda di Reiscrizione all Albo degli Avvocati Al Consiglio dell Ordine degli Avvocati FIRENZE Domanda di Reiscrizione all Albo degli Avvocati Il/La sottoscritto/a nato/a. il residente in via cap tel. cell. con studio in via cap tel. fax e-mail PEC

Dettagli

Con il Patrocino di ANORC Professioni

Con il Patrocino di ANORC Professioni CORSO DI FORMAZIONE IN E-LEARNING CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA/DIGITALE A NORMA E FATTURAZIONE ELETTRONICA 19 e 20 Giugno 2015 su piattaforma WEBEX IN E-LEARNING(FAD) Presentazione Il corso fornisce informazioni

Dettagli

I PRODOTTI ASSICURATIVI DEI RAMI VITA

I PRODOTTI ASSICURATIVI DEI RAMI VITA I PRODOTTI ASSICURATIVI DEI RAMI VITA LE TIPOLOGIE LA DISCIPLINA INFORMATIVA E CONTRATTUALE LE PRATICHE DI VENDITA LA VIGILANZA Milano, mercoledì 9 ottobre 2013 Spazio Chiossetto Via Chiossetto 20 DESTINATARI

Dettagli

3 CORSO LICENZA ARMI GIUGNO SETTEMBRE 2015

3 CORSO LICENZA ARMI GIUGNO SETTEMBRE 2015 3 CORSO LICENZA ARMI GIUGNO SETTEMBRE 2015 Io sottoscritto.... residente a... in Via cap.. prov.... e-mail... Tel... cell. C.F... chiedo di partecipare al 3 CORSO LICENZA ARMI GIUGNO - SETTEMBRE 2015 e

Dettagli

CORSO INTENSIVO DI DIRITTO SOCIETARIO

CORSO INTENSIVO DI DIRITTO SOCIETARIO CORSO INTENSIVO DI DIRITTO SOCIETARIO 10 APRILE 2014 h9.00-13.00 P A D O V A 10-11-12 APRILE 2014 Hotel Al Cason, - Via Fra Paolo Sarpi, 40 PROGRAMMA AVV. ALBERTO TENCA, Studio Legale Associato Tosello

Dettagli