PRIMA. Place Artwork Here. Libretto istruzioni. MACCHINA DA CAFFE' ad incasso.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PRIMA. Place Artwork Here. Libretto istruzioni. MACCHINA DA CAFFE' ad incasso. www.primamc.com"

Transcript

1 PRIMA Libretto istruzioni Place Artwork Here MACCHINA DA CAFFE' ad incasso P

2 L'utilizzo della macchina da caffè descritta in queste pagine è facile; tuttavia, è importante leggere per intero questo libretto, prima di installare e di usare l apparecchiatura per la prima volta. In questo modo, potrete ottenere le migliori prestazioni, evitare comportamenti errati, usare l apparecchiatura in assoluta sicurezza e rispettare l ambiente. E molto importante che questo libretto di istruzioni sia conservato assieme all apparecchiatura per qualsiasi futura consultazione. AVVERTENZE PER LA SICUREZZA - Questa apparecchiatura deve essere adoperata solo da persone adulte. Assicuratevi che i bambini non tocchino i comandi o non giochino con l apparecchiatura. - E rischioso modificare o tentare di modificare le caratteristiche di questo prodotto. - Tenete sempre ben pulita l apparecchiatura. - Le parti esposte di questa apparecchiatura si riscaldano durante il funzionamento e rimangono calde per un certo tempo anche dopo lo spegnimento. Tenete lontani i bambini fino a quando l apparecchiatura non si è raffreddata. - Prima di qualsiasi intervento di manutenzione o di pulizia, verificare che l apparecchiatura sia disinserita dalla rete elettrica. CONSIGLI PER LA PROTEZIONE DELL AMBIENTE SMALTIMENTO IMBALLO - Tutti i materiali utilizzati sono compatibili con l ambiente e riciclabili. Vi preghiamo di dare il vostro contributo alla conservazione dell ambiente, utilizzando gli appositi canali di raccolta differenziata. APPARECCHIATURE IN DISUSO - Gli apparecchi dismessi o non più utilizzabili non sono rifiuti senza valore. Attraverso lo smaltimento ecologico, diversi materiali impiegati nella produzione della vostra apparecchiatura possono essere recuperati. - Informatevi sulla attuali possibilità di smaltimento presso il vostro rivenditore specializzato, oppure presso la vostra Amministrazione Comunale. - Prima di rottamare l apparecchiatura, tagliate il cavo di alimentazione e rendetela inservibile. In caso di guasti, non cercate mai di riparare l apparecchiatura di persona. Le riparazioni effettuate da persone non competenti possono causare danni e incidenti. pag. 1 pag. 2

3 DESCRIZIONE DELLA MACCHINA ACCESSORI IN DOTAZIONE 1 PULSANTE LUCE 2 PULSANTE\SPIA ON 3 PULSANTE\SPIA EROGAZIONE CAFFÈ 4 PULSANTE\SPIA PREPARAZIONE VAPORE 5 PULSANTE\SPIA EROGAZIONE VAPORE 6 CASSETTO PORTA SERBATOIO 7 SERBATOIO ACQUA 8 CASSETTO PORTA ACCESSORI, CIALDE, ZUCCHERO, ETC... 9 CASSETTO RACCOGLI GOCCIE 10 GRIGLIA APPOGGIO TAZZINE 11 PERNO FILETTATO GUIDA CASSETTO 12 INTERRUTTORE GENERALE 13 GHIERA PORTA FILTRO 14 PORTA FILTRO CON BLOCCAFILTRO 15 FILTRO PER UNA TAZZA 16 FILTRO PER DUE TAZZE 17 PRESSA CAFFÈ 18 MISURINO La macchina da caffè è dotata di un porta filtro (14) sul quale possono essere inseriti due filtri: per una tazzina (15) per due tazzine (16) Qualora si utilizzi la cialda, usare il filtro per una tazzina. Troveremo inoltre un misurino (18), che serve per determinare con esattezza la dose di caffè macinato (circa 7,2 g). CARATTERISTICHE: Larghezza 595 mm Profondità 320 mm Altezza 355 mm Peso 12.8 Kg Tensione alimentazione 220 V Potenza assorbita dalla resistenza 1200 W Potenza assorbita dalla pompa 50 W Pressione di esercizio pompa 12 bar Fusibile 10 A Serbatoio acqua 3 l pag. 3 pag. 4

4 PRIMO UTILIZZO La macchina è fornita di un interuttore generale (12) che si consiglia di spegnere in caso di lunghi periodi di inattività. RIEMPIRE SERBATOIO ACQUA Aprire il cassetto di sinistra, estrarre il serbatoio, dopo averlo lavato e risciacquato bene riempirlo di acqua. Rimetterlo all'interno del cassetto prestando attenzione ad inserire il tubo di pescaggio al suo interno. AVVIAMENTO PRELIMINARE - INNESCO POMPA Questa operazione è INDISPENSABILE QUANDO SI UTILIZZA LA MACCHINA PER LA PRIMA VOLTA o nel CASO IN CUI L'ACQUA NEL SERBATOIO FINISCA. - Accendere la macchina premendo l interruttore (2). - Premere l interruttore erogazione caffè (3) e il pulsante erogazione vapore (5) per facilitare l adescamento della pompa. L adescamento è avvenuto quando dalla lancia vapore uscirà dell acqua. - Rilasciare a questo punto il pulsante erogazione vapore (5), mantenendo premuto quello per il caffè (3), finché non inizia ad uscire acqua dal gruppo (15). - Spegnere quindi l interruttore caffè (3): l operazione è così terminata. ACCERTARSI SEMPRE CHE VI SIA ACQUA NEL SERBATOIO E CHE IL TUBETTO DI PESCAGGIO SIA CORRETTAMENTE INSERITO. ATTENZIONE: FACENDO FUNZIONARE LA MACCHINA SENZ ACQUA, ANCHE PER POCO TEMPO, SI PROVOCANO DANNI ALLA POMPA. PREPARAZIONE CAFFÈ - Effettuata l operazione di innesco, attendere che la spia luminosa dell interuttore ON (2) inizi a lampeggiare: questo segnala il raggiungimento della temperatura di esercizio della macchina. - Predisporre il portafiltro (14) con un filtro da 1 o 2 a seconda dei caffè da erogare. - Mettere nel filtro scelto 1 o 2 dosi di caffè macinato adeguatamente, ricordando che ad ogni misurino corrisponde una dose: è superfluo eccedere con la quantità. - Pressare il caffè nel filtro con l apposito pressino (17), esercitando una pressione più o meno forte a seconda che la macinatura sia grossa o fine. - Prima d inserire il portafiltro (14) nel gruppo (13) pulire il bordo anulare del filtro quindi inserirlo ruotando e serrando verso destra. - Disporre 1 o 2 tazze sotto i beccucci e premere l int. erogazione caffè (2) fino ad ottenere la dose desiderata. - Per una migliore riuscita del caffè è consigliabile non lavare il filtro ed il portafiltro prima di ogni caffè, in quanto si raffredderebbero: anzi si consiglia di lasciarli, nell attesa, inseriti nel gruppo. - L operazione di lavaggio va effettuata solo e sempre al termine dell utilizzo della macchina. La macchina è predisposta per funzionare anche con la cialda: porzione monouso di caffè torrefatto, utilizzando però il filtro (15) da una dose. CONSIGLI UTILI PER PREPARARE UN OTTIMO ESPRESSO - La pulizia e la giusta temperatura sono elementi fondamentali per ottenere un buon espresso. - Assicurarsi che il filtro, il porta filtro e la ghiera siano sempre perfettamente puliti. - A meno che non vi assentiate per lunghi periodi, tenere la macchina accesa con il porta filtro inserito nella ghiera in modo da mantenerlo caldo. - Riscaldare le tazzine riempendole con un po di acqua premendo il tasto caffè. In questo modo si elimina un po di acqua rimasta in caldaia e si riscalda il porta filtro. - Quando si finisce di utilizzare la macchina pulire il porta filtro effettuando un erogazione a vuoto per eliminare residui di caffè che potrebbero compromettere il gusto dei caffè successivi. pag. 5 pag. 6

5 CONSIGLI PER UN BUON FUNZIONAMENTO - Se avvertite un eccessivo rumore della pompa, verificate immediatamente il livello dell acqua nel serbatoio e la corretta posizione del tubo di pescaggio nello stesso. - Se il caffè non esce: a) manca acqua nel serbatoio; b) la macinatura è troppo fine. - Se il caffè esce troppo rapidamente: a) la macinatura è troppo grossa; b) c è poco caffè nel filtro. - Se il caffè esce dai bordi del gruppo: a) il portafiltro è stato inserito male; b) c è troppo caffè nel filtro; c) la guarnizione anulare del gruppo è da sostituire. UTILIZZO DEL VAPORE - mettere in funzione la macchina premendo il tasto ON (2) e attendere che la spia luminosa lampeggi. - Premere l interruttore (4) per la preparazione del vapore. La spia si accenderà. - Quando la spia comincia a lampeggiare la macchina è pronta per erogare il vapore. - Premere l interruttore (5) per l erogazione del vapore. L utilizzo del vapore ha un tempo massimo di tre minuti. - Quando la luce 4 torna ad essere fissa, rilasciare il pulsante 5 per interrompere l'erogazione del vapore ed attendere il lampeggio della luce 4 per riottenere il vapore (20 secondi circa di attesa). ATTENZIONE! Controllare frequentemente il livello dell acqua nel serbatoio. RICETTE CAPPUCCINO ALL ITALIANA E un espresso normale con aggiunta di latte riscaldato a vapore, che ammorbidisce il gusto del caffè e crea una consistente e gradevole schiuma in superficie. Va servito in tazza grande. Mettete del latte freddo in un bricco alto ed utilizzate il getto del vapore se disponibile, aggiungete la sola schiuma al caffè espresso, inclinando e facendo oscillare il bricco, oppure aiutandovi con un cucchiaio. Potete anche aggiungere una spolverata di cacao sulla schiuma. CAPPUCCINO VIENNESE La secolare tradizione austriaca ha prodotto questa variante. Si prepara un espresso lungo (30-35 secondi di estrazione), si aggiunge latte caldo e sopra panna montata, si serve in una tazza di grandezza intermedia tra quella dell espresso e del cappuccino. Si guarnisce con scaglie di cioccolato. ESPRESSO FREDDO SHAKERATO Spumoso e molto rinfrescante, è un vero piacere nelle giornate più calde. Si prepara un espresso, si zucchera, lo si versa subito in uno shaker con del ghiaccio a grossi cubetti, si shakera per alcuni secondi. Va servito in bicchieri tumbler o in flùte. IRISH COFFE Energetico e corroborante. In un bicchiere alto riscaldato si mescolano otto parti di caffè caldo, una di whisky e zucchero di canna. Si versa della panna appena montata facendola scivolare sulla parte inferiore di un cucchiaio: si crea così un candido strato di panna fresca sopra il caffè caldo. - Per preparare il caffè, dopo l'erogazione del vapore, spegnere l'interuttore 4 ed attendere che la spia 2 ritorni a lampeggiare (60 secondi circa di attesa). pag. 7 pag. 8

6 CAFFE MESSICANO Intenso ed esotico. Mescolate in una tazzina una dose di doppia panna, mezzo cucchiaino di cannella, una punta di noce moscata, zucchero e montate. Versate un cucchiaino di sciroppo di cioccolato in una tazza media, un altro po di cannella, il caffè e mescolate bene.guarnite con un cucchiaino di panna aromatizzata alla vaniglia. Prima di servire passare in frigo per /2 ora. Servire in ciotoline formando due o tre palline, guarnire con chicchi di caffè tostato. GELATO AL CAPPUCCINO In un pentolino riscaldare 2 tazze di espresso, 3/4 di tazza di panna da montare, 1/2 tazza di zucchero; portare ad ebollizione. Quando il composto è tiepido riporlo nel freezer per 4-5 ore. PULIZIA E MANUTENZIONE PARTI ESTERNE - Le parti esterne della macchina devono essere pulite con un panno morbido e senza utilizzare detergenti aggressivi. - Non pulire le parti in acciaio con pagliette e spugne abrasive. - Asciugare bene con un panno morbido. BACINELLA RACCOGLI GOCCE - Accertarsi di svuotare periodicamente la bacinella (9) per evitare fuoriuscite di liquidi che potrebbero sporcare e rovinare i mobili sottostanti. - La bacinella e la relativa griglia metallica (10) possono essere lavate in lavastoviglie. FILRO-PORTAFILTRO-GHIERA-DOCCETTA - Tenere sempre puliti i filtri (15, 16), il porta filtro (14), la ghiera (13) e la docceta con una spugna umida. - Residui di caffè possono alterare il gusto dei caffè successivi. - Lavare il porta filtro e filtro in lavastoviglie ogni 2 mesi. SERBATOIO ACQUA - In caso di mancato utilizzo per lunghi periodi di tempo, si consiglia di cambiare l acqua del serbatoio e svuotare quella all interno della caldaia, premendo più volte il tasto caffè (3). - Pulire periodicamente il serbatoio acqua (7) da eventuali incrostazioni di calcare. CICLO PULIZIA CALDAIA Come in tutte le apparecchiature che utilizzano acqua, è del tutto normale che anche nella macchina da caffè si formi del calcare all interno della caldaia. E opportuno che ogni 6 mesi si proceda come segue: - Riempire il serbatoio dell acqua con 1,5 litri ed aggiungere mezzo bicchiere di aceto o acido citrico. - Premere il tasto caffè ed effettuare brevi erogazioni in un bicchiere fino all esaurimento dell acqua nel serbatoio. pag. 9 pag. 10

7 - Ripetere questa operazione fino alla fuoriuscita di acqua pulita (senza tracce di calcare). - Riempire nuovamente il serbatoio di acqua fredda ed effettuare l operazione di erogazione per risciacquare la caldaia. - La macchina è ora pronta per l utilizzo. INSTALLAZIONE CONSIGLI PRIMA DELL INSTALLAZIONE - L installazione dell apparecchiatura ed il collegamento alla rete elettrica devono essere eseguiti solamente da PERSONALE QUALIFICATO. - Dopo aver tolto l apparecchiatura dall imballaggio, assicuratevi che il prodotto non risulti danneggiato e che il cavo di alimentazione elettrica sia in perfette condizioni. In caso contrario, rivolgervi al rivenditore prima di mettere in funzione l apparecchiatura. - La Casa Costruttrice declina ogni responsabilità nel caso le norme antinfortunistiche non vengano rispettate. - Per il buon funzionamento dell apparecchiatura inserita in un mobile componibile è necessario che quest ultimo abbia le caratteristiche adatte. - In conformità alle norme di sicurezza, la protezione contro eventuali contatti con le parti elettriche e parti protette con solo isolamento funzionale deve essere assicurata mediante una corretta operazione d incasso dell apparecchiatura. - Tutte le parti che assicurano la protezione, anche un eventuale pannello di copertura (per esempio se l apparecchiatura viene posizionata alla fine o all inizio dei componibili), debbono essere fissate in modo tale da non poter essere tolte senza l aiuto di qualche utensile. INSTALLAZIONE NEL MOBILE - Attenzione: prima di inserire la macchina nell'incasso, predisporre il collegamento del cavo di alimentazione opportunamente dimensionato. Caratteristiche cavo alimentazione: diametro fili 1 mm. Procedere quindi per l'installazione seguendo i seguenti passi: - Svitare e togliere i perni filettati Sfilare i due cassetti dalla scocca. - Collegare il cavo di alimentazione alla presa precedentemente predisposta. - Inserire la macchina all interno del vano incasso assicurandosi che la macchina scorra al suo interno fino a che il frontale venga a toccare sulle spalle del mobile. - Inserire ed avvitare le 4 viti fornite in dotazione, negli appositi fori 19 sul fondo della macchina (figura seguente). - Reinserire i cassetti nelle relative sedi. - Riavvitare i perni filettati (11) nelle loro sedi. La macchina è pronta al primo utilizzo. pag. 11 pag. 12

8 Quest apparecchio é conforme alla norma europea sulla bassa tensione C.E.E. 73/23 relativa alla sicurezza elettrica e alle norme europee: C.E.E. 89/336 relativa alla compatibilità elettromagnetica e C.E.E. 93/68 relativa alla marcatura CE.

DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO INSTALLAZIONE AVVERTENZA DI SICUREZZA

DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO INSTALLAZIONE AVVERTENZA DI SICUREZZA I Leggere con attenzione questo libretto istruzioni prima di installare ed usare l apparecchio. Solo così potrete ottenere i migliori risultati e la massima sicurezza d uso. DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO

Dettagli

ITALIANO Espresso 2000

ITALIANO Espresso 2000 9 2 3 6 4 5 12 7 8 11 13 10 1 15 16 17 14 ITALIANO Espresso 2000 1) Interruttore generale 2) Spia ON: macchina accesa 3) Spia mancanza acqua 4) Interruttore erogazione caffè 5) Interruttore preparazione

Dettagli

Espresso 3000 - Cod. M0S04159 - Edizione 1H10

Espresso 3000 - Cod. M0S04159 - Edizione 1H10 10 2 3 6 4 5 15 8 7 9 14 16 11 12 1 13 18 17 19 20 Espresso 3000 - Cod. M0S04159 - Edizione 1H10 ITALIANO Espresso 3000 1) Interruttore generale 2) Spia ON: macchina accesa 3) Spia mancanza acqua 4) Interruttore

Dettagli

AVVERTENZE IMPORTANTI

AVVERTENZE IMPORTANTI AVVERTENZE IMPORTANTI Leggere attentamente il presente manuale di istruzioni prima di utilizzare la macchina per la prima volta. Non utilizzare la macchina senza acqua; l utilizzo senza acqua danneggerà

Dettagli

LIBRETTO DI ISTRUZIONI

LIBRETTO DI ISTRUZIONI LIBRETTO DI ISTRUZIONI Macchina da Caffè BEAUTY Per capsule Caffè PERA compatibili Espresso Point e Lavazza Espresso Point Originali LEGENDA 01= Leva chiusura ; 02= Vano inserimento capsule 03= Interruttore

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONI

MANUALE DI ISTRUZIONI MANUALE DI ISTRUZIONI IT REGOLE GENERALI PER L USO DELLA MACCHINA Indice Leggere attentamente il libretto di istruzioni e le limitazioni sulla garanzia. La macchina deve essere allacciata ad una regolare

Dettagli

Avvertenze di Sicurezza

Avvertenze di Sicurezza Avvertenze di Sicurezza Simbologia utilizzata nelle presenti istruzioni Le avvertenze importanti recano questi simboli. È assolutamente necessario osservare queste avvertenze. La mancata osservanza può

Dettagli

MOD. 1333. COD. 4025106200 REV. 1 del 27/08/2008. Via San Quirico, 300 50013 Campi Bisenzio (FI) E-Mail: info@ariete.net Internet: www.ariete.

MOD. 1333. COD. 4025106200 REV. 1 del 27/08/2008. Via San Quirico, 300 50013 Campi Bisenzio (FI) E-Mail: info@ariete.net Internet: www.ariete. MOD. 1333 COD. 4025106200 REV. 1 del 27/08/2008 Via San Quirico, 300 50013 Campi Bisenzio (FI) E-Mail: info@ariete.net Internet: www.ariete.net 827070 D A B C H E J K L I Fig. 11 Fig. 12 Fig. 13 M F G

Dettagli

INDICE SIMBOLI E CLASSI DI PROTEZIONE... 2 AVVERTENZE GENERALI... 2 AVVERTENZE D USO... 3 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO... 4 PRIMO UTILIZZO...

INDICE SIMBOLI E CLASSI DI PROTEZIONE... 2 AVVERTENZE GENERALI... 2 AVVERTENZE D USO... 3 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO... 4 PRIMO UTILIZZO... INDICE SIMBOLI E CLASSI DI PROTEZIONE... 2 AVVERTENZE GENERALI... 2 AVVERTENZE D USO... 3 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO... 4 PRIMO UTILIZZO... 5 FUNZIONAMENTO... 5 PREPARARE PIU CARAFFE DI CAFFE... 5 TRATTAMENTO

Dettagli

Cod. 252.270.00 FRY TOP ELETTRICO SERIE 900A. Mod. 92 FTE-L 92 FTE-R 92 FTE-LC 92 FTE-RC 94 FTE-L 94 FTE-LR 94 FTE-R 94 FTE-LC 94 FTE-LRC 94 FTE-RC

Cod. 252.270.00 FRY TOP ELETTRICO SERIE 900A. Mod. 92 FTE-L 92 FTE-R 92 FTE-LC 92 FTE-RC 94 FTE-L 94 FTE-LR 94 FTE-R 94 FTE-LC 94 FTE-LRC 94 FTE-RC Cod. 252.270.00 FRY TOP ELETTRICO SERIE 900A Mod. 92 FTE-L 92 FTE-R 92 FTE-LC 92 FTE-RC 94 FTE-L 94 FTE-LR 94 FTE-R 94 FTE-LC 94 FTE-LRC 94 FTE-RC INDICE Paragrafo Istruzioni per l'installazione 1 Rispondenza

Dettagli

Cod. 252.157.00 BAGNOMARIA ELETTRICO

Cod. 252.157.00 BAGNOMARIA ELETTRICO ~ ~ Cod. 252.157.00 BAGNOMARIA ELETTRICO MOD. 60/30 BME MOD. 60/60 BME INDICE Paragrafo Istruzioni per l installatore 1 Rispondenza alle direttive CEE 1.1 Schemi di installazione 1.2 Schemi elettrici 1.3

Dettagli

PRIMA DI UTILIZZARE LA VOSTRA MACCHINA PER IL CAFFÈ ESPRESSO VI PREGHIAMO DI LEGGERE ATTENTAMENTE LE PRESENTI ISTRUZIONI.

PRIMA DI UTILIZZARE LA VOSTRA MACCHINA PER IL CAFFÈ ESPRESSO VI PREGHIAMO DI LEGGERE ATTENTAMENTE LE PRESENTI ISTRUZIONI. The Else ISTRUZIONI PER L'USO E LA CURA PRIMA DI UTILIZZARE LA VOSTRA MACCHINA PER IL CAFFÈ ESPRESSO VI PREGHIAMO DI LEGGERE ATTENTAMENTE LE PRESENTI ISTRUZIONI. www.adrianos.ch Ciao! Le presenti istruzioni

Dettagli

Le superfici che riportano questo simbolo diventano calde durante l utilizzo (il simbolo è presente solo in alcuni modelli).

Le superfici che riportano questo simbolo diventano calde durante l utilizzo (il simbolo è presente solo in alcuni modelli). AVVERTENZE FONDAMENTALI PER LA SICUREZZA L apparecchio non può essere utilizzato da persone (incluso i bambini) con ridotte capacità fisiche, sensoriali o mentali o con mancanza di esperienza e di conoscenza,

Dettagli

Istruzioni d'uso e di montaggio

Istruzioni d'uso e di montaggio Istruzioni d'uso e di montaggio Cassetto per accessori ESS 6210 Leggere attentamente le presenti it-it istruzioni d'uso e di montaggio prima di procedere al posizionamento, all'installazione e alla messa

Dettagli

MANUALE D USO E MANUTENZIONE STIRATRICE EASY IRON

MANUALE D USO E MANUTENZIONE STIRATRICE EASY IRON MANUALE D USO E MANUTENZIONE STIRATRICE EASY IRON IMESA S.p.A. Via degli Olmi 22 31040 Cessalto (TV), Italia tel. +39.0421.468011 fax +39.0421.468000 www.imesa.it Indice AVVERTENZE 3 1. Descrizione dell'apparecchio

Dettagli

AROMA 1500 DIGIT O R Q P T S B D E J. Fig.1 Fig.2 Fig.3. Fig.4 Fig.5 Fig.6. Fig.7 ITALIANO

AROMA 1500 DIGIT O R Q P T S B D E J. Fig.1 Fig.2 Fig.3. Fig.4 Fig.5 Fig.6. Fig.7 ITALIANO AROMA 1500 DIGIT K B D E J L J1 M A O R Q N U V P T S C F G I Fig.1 Fig.2 Fig.3 6 3 Fig.4 Fig.5 Fig.6 Fig.7 LEGENDA A) Coperchio raccoglitore B) Raccoglitore C) Caldaia D) Filtro a disco E) Guarnizione

Dettagli

PRECAUZIONE PER L UTILIZZO E AVVERTENZE PER LA SICUREZZA

PRECAUZIONE PER L UTILIZZO E AVVERTENZE PER LA SICUREZZA PRECAUZIONE PER L UTILIZZO E AVVERTENZE PER LA SICUREZZA Dopo aver tolto l imballaggio assicurarsi dell integrità dell apparecchio. In caso di dubbio non utilizzare l apparecchio e rivolgersi al centro

Dettagli

Introduzione Grazie per aver scelto la nostra macchina da caffè. Vi auguriamo buon divertimento con il vostro nuovo. Sicurezza

Introduzione Grazie per aver scelto la nostra macchina da caffè. Vi auguriamo buon divertimento con il vostro nuovo. Sicurezza Introduzione Grazie per aver scelto la nostra macchina da caffè. Vi auguriamo buon divertimento con il vostro nuovo apparecchio. Prendetevi un paio di minuti per leggere le presenti istruzioni per l uso.

Dettagli

MANUALE D ISTRUZIONE

MANUALE D ISTRUZIONE FERRO DA STIRO A VAPORE HFX405PLUS MANUALE D ISTRUZIONE Leggere attentamente il presente manuale e conservarlo come riferimento futuro, assieme al nr. di serie che trovate sulla targhetta dell apparecchio.

Dettagli

Manuale d uso e manutenzione

Manuale d uso e manutenzione Manuale d uso e manutenzione cantinetta da 12/27 bottiglie Leggete attentamente tutte le avvertenze prima dell utilizzo Importanti istruzioni di sicurezza ATTENZIONE: Per ridurre il pericolo di incendi,

Dettagli

Istruzioni d'uso e di montaggio

Istruzioni d'uso e di montaggio Istruzioni d'uso e di montaggio Cassetto per accessori ESS 6210 it-ch Leggere assolutamente le istruzioni d'uso e di montaggio prima di posizionare, installare e usare il cassetto per evitare di infortunarsi

Dettagli

8 7 8 6 5 4 3 9 6 5 4 3 9 6 8 6 7 8 0 3 8 5 9 4 6 Pag. 5 AVVERTENZE IMPORTANTI Gentile Cliente, Diva, la macchina per il caffè, permette di realizzare caffè e caffè lungo utilizzando cialde e caffè in

Dettagli

Avvertenze di sicurezza

Avvertenze di sicurezza Avvertenze di sicurezza Simbologia utilizzata nelle presenti istruzioni Le avvertenze importanti recano questi simboli. È assolutamente necessario osservare queste avvertenze. Pericolo! La mancata osservanza

Dettagli

Istruzioni d'uso e di montaggio Cassetto accessori

Istruzioni d'uso e di montaggio Cassetto accessori Istruzioni d'uso e di montaggio Cassetto accessori Leggere assolutamente le istruzioni d'uso e di montaggio prima di posizionare, installare e usare l'apparecchio la prima volta per evitare di infortunarsi

Dettagli

pressione pompa inferiore a 9 atm guarnizione sottocoppa sporca o consumata filtro usurato con i fori più grossi pressione pompa eccessiva

pressione pompa inferiore a 9 atm guarnizione sottocoppa sporca o consumata filtro usurato con i fori più grossi pressione pompa eccessiva ! griglia poggia tazze in basso a destra) dalla vite, facendole fare un giro completo verso -. N.B. non portare la lancetta del manometro al di sotto di 1.3. Nella tazza vi sono molti fondi. pressione

Dettagli

Manuale di istruzioni. Italiano. Model S06HS

Manuale di istruzioni. Italiano. Model S06HS Manuale di istruzioni Italiano Model S06HS Indice generale 1 2 3 4 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 Introduzione Uso conforme alla destinazione... 3 Simboli di avvertenza... 3 Avvertenze di sicurezza... 4 Istruzioni

Dettagli

INDICE REGOLE GENERALI PER L USO DELLA MACCHINA DATI TECNICI

INDICE REGOLE GENERALI PER L USO DELLA MACCHINA DATI TECNICI 2 REGOLE GENERALI PER L USO DELLA MACCHINA Leggere attentamente il libretto di istruzioni e le limitazioni sulla garanzia. La macchina deve essere allacciata ad una regolare presa di corrente fornita di

Dettagli

CAFFETTIERA ELETTRICA

CAFFETTIERA ELETTRICA CAFFETTIERA ELETTRICA ISTRUZIONI PER L USO A B C H I P Q U L M R R1 T T1 N S1 S O X 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 Leggere con attenzione questo libretto istruzioni prima di installare ed usare l apparecchio.

Dettagli

Istruzioni per l uso PIANO. Sommario. Installazione, 2-4 Posizionamento Collegamento elettrico

Istruzioni per l uso PIANO. Sommario. Installazione, 2-4 Posizionamento Collegamento elettrico Istruzioni per l uso PINO Italiano, 1 R rançais, 9 GB English,17 Sommario Installazione, 2- Posizionamento Collegamento elettrico DE Deutsch, 2 ES Espanol, Descrizione dell apparecchio, ccensione del piano

Dettagli

LIBRETTO D ISTRUZIONI MACCHINA PRODUTTRICE DI GHIACCIO

LIBRETTO D ISTRUZIONI MACCHINA PRODUTTRICE DI GHIACCIO LIBRETTO D ISTRUZIONI MACCHINA PRODUTTRICE DI GHIACCIO 1 Gent.li clienti, grazie per aver acquistato la macchina produttrice di ghiaccio portatile. Per un uso corretto e sicuro vi preghiamo di leggere

Dettagli

Manuale di istruzioni e garanzia

Manuale di istruzioni e garanzia Manuale di istruzioni e garanzia 100% ESPRESSO IT Istruzioni per l uso e norme di sicurezza. Leggete attentamente questo manuale prima di mettere in funzione la vostra macchina espresso. g ITALIANO NORME

Dettagli

Type HD8749 GAGGIA NAVIGLIO DELUXE. Manuale d istruzione

Type HD8749 GAGGIA NAVIGLIO DELUXE. Manuale d istruzione Type HD8749 GAGGIA NAVIGLIO DELUXE Manuale d istruzione 2 ITALIANO Congratulazioni per l acquisto della macchina per caffè superautomatica Gaggia Naviglio Deluxe! Le presenti istruzioni d'uso sono valide

Dettagli

C K H G. V.lla 4800 R - M0S05372 - Edizione 1H03

C K H G. V.lla 4800 R - M0S05372 - Edizione 1H03 M L E A C K B J D H G F I V.lla 4800 R - M0S05372 - Edizione 1H03 ITALIANO Vaporella 4800 R A) Tappo brevettato di sicurezza B) Interruttore luminoso caldaia C) Interuttore luminoso generale ferro D) Cavo

Dettagli

Mod:KCGD1/AS. Production code:kev/1

Mod:KCGD1/AS. Production code:kev/1 02/200 Mod:KCGD1/AS Production code:kev/1 Sommario I. SCHEMA DI INSTALLAZIONE...... 4 II. III. IV. SCHEMA ELETTRICO....... 1. Schema elettrico AC 230 50/0 Hz.. CARATTERISTICHE GENERALI...... 1. Descrizione

Dettagli

MANUALE D ISTRUZIONI MACCHINA PER CAFFÈ ESPRESSO SKPM-D011 ART. 56855

MANUALE D ISTRUZIONI MACCHINA PER CAFFÈ ESPRESSO SKPM-D011 ART. 56855 MANUALE D ISTRUZIONI MACCHINA PER CAFFÈ ESPRESSO SKPM-D011 ART. 56855 2. DESCRIZIONE DELLA MACCHINA Indice 1.. Note introduttive 2.. Descrizione dell apparecchio 3.. Precauzioni in materia di sicurezza

Dettagli

Istruzioni per l uso SOLIS CREMA SL 70. Egregio cliente,

Istruzioni per l uso SOLIS CREMA SL 70. Egregio cliente, SOLIS CREMA SL 70 Istruzioni per l uso Egregio cliente, 2 Con l acquisto di questa nuova macchina per caffè espresso Crema lei ha scelto un prodotto svizzero di prima qualità. Con un attenta 1 lettura

Dettagli

PICCINA ISTRUZIONI PER L USO LEGGERE ATTENTAMENTE LE ISTRUZIONI

PICCINA ISTRUZIONI PER L USO LEGGERE ATTENTAMENTE LE ISTRUZIONI PICCINA ISTRUZIONI PER L USO LEGGERE ATTENTAMENTE LE ISTRUZIONI IT Congratulazioni! Gentile Cliente ci congratuliamo per aver scelto la macchina da caffè espresso Saeco Lavazza A MODO MIO e la ringraziamo

Dettagli

DESCALING KIT. Utilizzare esclusivamente il decalcificante Nespresso (DKB2C1)

DESCALING KIT. Utilizzare esclusivamente il decalcificante Nespresso (DKB2C1) DESCALING KIT Utilizzare esclusivamente il decalcificante Nespresso (DKB2C1) Il decalcificante può danneggiare il corpo della macchina e le superfici. Pulire immediatamente eventuali gocce di soluzione

Dettagli

Sommario. Istruzioni per la macchina per caffè espresso

Sommario. Istruzioni per la macchina per caffè espresso Istruzioni per la macchina per caffè espresso Sommario Indicazioni per la sicurezza Precauzioni importanti... 2 Smaltimento dell apparecchiatura elettrica... 3 Requisiti elettrici... 3 COMPONENTI E CARATTERISTICHE

Dettagli

IMPRESSA Z9 One Touch TFT Informazioni in breve

IMPRESSA Z9 One Touch TFT Informazioni in breve IMPRESSA Z9 One Touch TFT Informazioni in breve Il»Istruzioni per l uso IMPRESSA Z9 One Touch TFT«e il presente»impressa Z9 One Touch TFT Informazioni in breve«ha ottenuto il sigillo di approvazione da

Dettagli

Buon Lavoro Questo apparecchio è conforme alle direttive: 97/23/CE, 2004/108/CE, 2006/42/CE

Buon Lavoro Questo apparecchio è conforme alle direttive: 97/23/CE, 2004/108/CE, 2006/42/CE PRECAUZIONE PER L UTILIZZO E AVVERTENZE PER LA SICUREZZA Dopo aver tolto l imballaggio assicurarsi dell integrità dell apparecchio. In caso di dubbio non utilizzare l apparecchio e rivolgersi al centro

Dettagli

COMPONENTI STERILIZZATORE MEBBY MONO

COMPONENTI STERILIZZATORE MEBBY MONO COMPONENTI STERILIZZATORE MEBBY MONO IT 1 - Coperchio 2 - Griglia porta accessori 3 - Supporto biberon 4 - Vano porta biberon 5 - Vaschetta di raccolta dell acqua 7 - Pinza 6 - Piastra riscaldante 8 -

Dettagli

@ESPRESSO CAFFE' VERGNANO - M0S10001-1R10:A5 31/10/2011 9.07 Pagina 1

@ESPRESSO CAFFE' VERGNANO - M0S10001-1R10:A5 31/10/2011 9.07 Pagina 1 CAFFE' VERGNANO - M0S10001-1R10:A5 31/10/2011 9.07 Pagina 1 CAFFE' VERGNANO - M0S10001-1R10:A5 31/10/2011 9.07 Pagina 2 2 7a 7 5 4 8 3 1 10 6 9 Fig.1 1 2 3 Fig.2 1 2 Fig.3 M0S10001-1R10 CAFFE' VERGNANO

Dettagli

Istruzioni per l uso STYLER PER CAPELLI. STYLER PER CAPELLI IT pagina. 00331.indd 1 30/06/10 13.2

Istruzioni per l uso STYLER PER CAPELLI. STYLER PER CAPELLI IT pagina. 00331.indd 1 30/06/10 13.2 Istruzioni per l uso STYLER PER CAPELLI STYLER PER CAPELLI IT pagina 1 00331.indd 1 30/06/10 13.2 [Z] 1 2 3 6 9 7 5 4 8 TYPE G3501 220-240V 50/60 Hz 105 W 00331.indd 1 30/06/10 13.2 ISTRUZIONI PER L USO

Dettagli

CONSIGLI PER LA SALVAGUARDIA DELL AMBIENTEPAGINA 73

CONSIGLI PER LA SALVAGUARDIA DELL AMBIENTEPAGINA 73 I INDICE PRIMA DI USARE IL CONGELATORE PAGINA 73 CONSIGLI PER LA SALVAGUARDIA DELL AMBIENTEPAGINA 73 PRECAUZIONI E SUGGERIMENTI GENERALI PAGINA 73 COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE PAGINA 74 COME SBRINARE

Dettagli

SPREMIPOMODORO. Libretto di istruzioni. Qualità e tradizione italiana, dal 1932.

SPREMIPOMODORO. Libretto di istruzioni. Qualità e tradizione italiana, dal 1932. SPREMIPOMODORO Libretto di istruzioni Qualità e tradizione italiana, dal 1932. Lo spremipomodoro Solemio è destinato ad un utilizzo casalingo ed è quindi prodotto sulla base di standard di qualità molto

Dettagli

N J O P XS1000 F088. d i a. b c A C. I e E F D. 1 cup

N J O P XS1000 F088. d i a. b c A C. I e E F D. 1 cup O P N J F088 XS1000 L B A C d i a b c I e E F D f M G g H h J K 1 cup 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 = x1 = x2 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 1!! 2 23 24 25 26 27 28 x1 =1 1x4 29 30 31 Italiano Descrizione

Dettagli

La sicurezza personale e altrui è estremamente importante.

La sicurezza personale e altrui è estremamente importante. ISTRUZIONI DEL BOLLITORE ELETTRICO Sommario SICUREZZA DEL BOLLITORE ELETTRICO Precauzioni importanti... 5 Requisiti elettrici... 7 Smaltimento dell apparecchiatura elettrica... 7 COMPONENTI E FUNZIONI

Dettagli

Manuale d uso Macinacaffè. Kaffeemühle CM 80-Serie

Manuale d uso Macinacaffè. Kaffeemühle CM 80-Serie IT Manuale d uso Macinacaffè Kaffeemühle CM 80-Serie Indice Avvertenze di sicurezza... 3 Prima del primo utilizzo... 4 Apertura dell imballaggio... 4 Criteri per il collocamento dell apparecchio... 5 Impostazione

Dettagli

DEM8.5/10. Istruzioni per l uso...pag. 2. Use and maintenance manual...pag. 11. Mode d emploi et d entretien...pag. 20. Betriebsanleitung...pag.

DEM8.5/10. Istruzioni per l uso...pag. 2. Use and maintenance manual...pag. 11. Mode d emploi et d entretien...pag. 20. Betriebsanleitung...pag. DEM8.5/10 Istruzioni per l uso............pag. 2 Use and maintenance manual....pag. 11 Mode d emploi et d entretien.....pag. 20 Betriebsanleitung.............pag. 29 Gebruiksaanwijzing..............pag.

Dettagli

PRODUTTORE AUTOMATICO DI GHIACCIO A CUBETTI

PRODUTTORE AUTOMATICO DI GHIACCIO A CUBETTI PRODUTTORE AUTOMATICO DI GHIACCIO A CUBETTI MANUALE DI PULIZIA E SANITIZZAZIONE RISERVATO AL MANUTENTORE AUTORIZZATO 24847 ed. 10-2007 È vietata la riproduzione, anche solo parziale, del presente manuale.

Dettagli

Ricette Montalatte Mitaca

Ricette Montalatte Mitaca Ricette Montalatte Mitaca M O N T A L A T T E M I T A C A Montalatte automatico ideale per preparare con estrema facilità cappuccino, caffelatte, cioccolata calda, latte freddo e tanto altro. Dotato di

Dettagli

CONSERVARE CON CURA LE PRESENTI ISTRUZIONI PER OGNI ULTERIORE CONSULTAZIONE

CONSERVARE CON CURA LE PRESENTI ISTRUZIONI PER OGNI ULTERIORE CONSULTAZIONE I LEGGERE CON ATTENZIONE IL PRESENTE LIBRETTO DI ISTRUZIONI PRIMA DI USARE L APPARECCHIO. SOLO COSÌ POTRETE OTTENERE I MIGLIORI RISULTATI E LA MASSIMA SICUREZZA D USO. AVVERTENZE DI SICUREZZA - Dopo aver

Dettagli

PRECAUZIONI E SUGGERIMENTI GENERALI

PRECAUZIONI E SUGGERIMENTI GENERALI ISTRUZIONI PER L USO PRIMA DI USARE LA CAPPA CONSIGLI PER LA SALVAGUARDIA DELL AMBIENTE PRECAUZIONI E SUGGERIMENTI GENERALI COME USARE LA CAPPA MANUTENZIONE E PULIZIA GUIDA RICERCA GUASTI SERVIZIO ASSISTENZA

Dettagli

T O U C H M I X INSTALLAZIONE USO E MANUTENZIONE

T O U C H M I X INSTALLAZIONE USO E MANUTENZIONE T O U C H M I X INSTALLAZIONE USO E MANUTENZIONE PER ASSICURARVI LE MIGLIORI PRESTAZIONI DELLA VOSTRA MACCHINA LEGGERE ATTENTAMENTE IL PRESENTE MANUALE. 02 L.T.M. Rev. 01 del 15/12/2010 1 SOMMARIO Capitolo

Dettagli

Istruzioni per l uso PIASTRA PER CAPELLI. PIASTRA PER CAPELLI IT pagina M1501 M1502 M1503 M1504. Type

Istruzioni per l uso PIASTRA PER CAPELLI. PIASTRA PER CAPELLI IT pagina M1501 M1502 M1503 M1504. Type Istruzioni per l uso PIASTRA PER CAPELLI PIASTRA PER CAPELLI IT pagina 1 Type M1501 M1502 M1503 M1504 140 C 230 C GUIDA ILLUSTRATIVA 1 2 3 4 5 7 6 8 9 DATI TECNICI TYPE M1501 M1502 M1503 M1504 100-240V

Dettagli

LIBRETTO ISTRUZIONI MIXER FISSO MULTIFUNZIONE. Contenuto. 13 Coperchio parapolvere 2 Tubo Trita-carne. 14 Lama. 8 Bicchiere frullatore

LIBRETTO ISTRUZIONI MIXER FISSO MULTIFUNZIONE. Contenuto. 13 Coperchio parapolvere 2 Tubo Trita-carne. 14 Lama. 8 Bicchiere frullatore 1 7 8 9 LIBRETTO ISTRUZIONI MIXER FISSO MULTIFUNZIONE 2 10 ⑾ ⑿ 3 4 ⒀ 5 6 ⒁ ⒂ ⒃ ⒄ ⒅ Contenuto 1 Vaschetta carne 7 Interruttore I/R 13 Coperchio parapolvere 2 Tubo Trita-carne 8 Bicchiere frullatore 14 Lama

Dettagli

Portatevi a casa un vero capolavoro: un automatica di ultima generazione Gaggia.

Portatevi a casa un vero capolavoro: un automatica di ultima generazione Gaggia. LISTINO prodotti DAL 1938, L espresso Tutto nasce dal genio di Achille Gaggia che con il deposito del suo primo brevetto nel 1938 rivoluzionò per sempre il modo di estrarre il caffè: dal vapore si passò

Dettagli

Istruzioni per l uso PIASTRA PER CAPELLI. PIASTRA PER CAPELLI IT pagina. 00332.indd 1 29-05-2010 11:10:4

Istruzioni per l uso PIASTRA PER CAPELLI. PIASTRA PER CAPELLI IT pagina. 00332.indd 1 29-05-2010 11:10:4 Istruzioni per l uso PIASTRA PER CAPELLI PIASTRA PER CAPELLI IT pagina 002.indd 29-0-200 :0:4 6 4 2 [Z] Type H290 00-240 V 0/60 Hz 42 W 002.indd 29-0-200 :0:4 ISTRUZIONI PER L USO DELLA PIASTRA PER CAPELLI

Dettagli

KDIX 8810. Istruzioni di montaggio

KDIX 8810. Istruzioni di montaggio KDIX 8810 Istruzioni di montaggio Sicurezza della lavastoviglie 4 Requisiti di installazione 5 Istruzioni di installazione 7 Sicurezza della lavastoviglie La vostra sicurezza e quella degli altri sono

Dettagli

Mod. 625. Made in Italy ISTRUZIONI D USO

Mod. 625. Made in Italy ISTRUZIONI D USO Mod. 625 Made in Italy ISTRUZIONI D USO GENERALITA Prima di utilizzare questa macchina da caffè, leggere attentamente il manuale d'uso e conservarlo per eventuali consultazioni future. Il manuale d'uso

Dettagli

COFFEE MAKER KM 5260 DE EN FR ES TR NO SV EL NL IT PL PT

COFFEE MAKER KM 5260 DE EN FR ES TR NO SV EL NL IT PL PT COFFEE MAKER KM 5260 DE EN FR ES TR NO SV EL NL IT PL PT A B C D E F G H I J 3 SICUREZZA E INSTALLAZIONE Leggere questo manuale di istruzioni completamente prima di usare questo dispositivo! Seguire tutte

Dettagli

06/2012. Mod: E60/CP3T. Production code: 60/30 CPE

06/2012. Mod: E60/CP3T. Production code: 60/30 CPE 06/2012 Mod: E60/CP3T Production code: 60/30 CPE INDICE Paragrafo Istruzioni per l installatore 1 Rispondenza alle direttive CEE 1.1 Schemi di installazione 1.2 Schemi elettrici 1.3 Dati elettrici 1.4

Dettagli

CUCINE ELETTRICHE / FORNO ELETTRICO SERIE "7" Mod. PCEM 70 CFEM 70. Cod. 252.117.00

CUCINE ELETTRICHE / FORNO ELETTRICO SERIE 7 Mod. PCEM 70 CFEM 70. Cod. 252.117.00 ~ ~ CUCINE ELETTRICHE / FORNO ELETTRICO SERIE "7" Mod. PCEM 70 CFEM 70 Cod. 252.117.00 INDICE Paragrafo ISTRUZIONI PER L'ISTALLATORE 1 Rispondenza alle direttive CEE 1.1 Schemi di installazione 1.2 Schemi

Dettagli

TOASTER. Istruzioni per l uso

TOASTER. Istruzioni per l uso TOASTER Istruzioni per l uso 5 4 3 1 6 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO 1) Manopola temporizzatore 2) Tasto Stop 3) Leva di accensione 4) Bocche di caricamento 5) Pinze per toast 6) Raccoglibriciole estraibile

Dettagli

HD8844 ISTRUZIONI PER L'USO. www.philips.com/welcome. Macchina per caffè espresso superautomatica 4000 series

HD8844 ISTRUZIONI PER L'USO. www.philips.com/welcome. Macchina per caffè espresso superautomatica 4000 series Macchina per caffè espresso superautomatica 4000 series 01 ISTRUZIONI PER L'USO HD8844 Italiano Leggere attentamente prima di utilizzare la macchina. 01 IT Registra il prodotto e ottieni assistenza al

Dettagli

European Standard Quality

European Standard Quality European Standard Quality L uso di apparecchi elettrici comporta il rispetto di alcune regole fondamentali per prevenire rischi di scariche elettriche. principali norme di sicurezza 1. Non toccare le superfici

Dettagli

IMPRESSA S9 One Touch Informazioni in breve

IMPRESSA S9 One Touch Informazioni in breve IMPRSSA S9 One Touch Informazioni in breve Il»manuale di istruzioni della IMPRSSA«e il presente»imprssa S9 One Touch Istruzioni in breve«ha otte nuto il sigillo di approvazione da parte dell nte Tedesco

Dettagli

La pulizia avviene alla chiusura della giornata. Dopo aver svuotato tutta la vetrina si fa partire lo sbrinamento.

La pulizia avviene alla chiusura della giornata. Dopo aver svuotato tutta la vetrina si fa partire lo sbrinamento. MANUALE OPERATIVO 1) PULIZIA LOCALE VENDITA E LABORATORIO 2) PRODUZIONE CON DESCRIZIONE MACCHINARI 3) MAGAZZINO ( STOCCAGGIO E RICEZIONE ) 4) VENDITA 5) UTILIZZO FREEZER 6) MATERIALE OPERATIVO 7) ORGANIZZAZIONE

Dettagli

COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE

COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE In questo congelatore possono essere conservati alimenti già congelati ed essere congelati alimenti freschi. Messa in funzione del congelatore Non occorre impostare la

Dettagli

RTW System. Ricircolatore automatico d acqua calda sanitaria a comando touch. Compact TS / TSD. Manuale uso e manutenzione

RTW System. Ricircolatore automatico d acqua calda sanitaria a comando touch. Compact TS / TSD. Manuale uso e manutenzione RTW System Ricircolatore automatico d acqua calda sanitaria a comando touch Compact TS / TSD Manuale uso e manutenzione L acqua, culla ed essenza della vita, rispettarla è segno di grande civiltà, salvaguardarla

Dettagli

IMPRESSA E10/20/25 Istruzioni per l uso

IMPRESSA E10/20/25 Istruzioni per l uso IMPRESSA E10/20/25 Istruzioni per l uso Art. Nr. 64598 9/04 JURA IMPRESSA E10/20/25 Italiano... 5 22 Leggenda: MESSAGGIO SUL DISPLAY: a titolo di informazione. SISTEMA DI DIALOGO CON DISPLAY: seguire le

Dettagli

Descrizione it. Potenza assorbita: Capacità serbatoio acqua: Lunghezza cavo alimentazione:

Descrizione it. Potenza assorbita: Capacità serbatoio acqua: Lunghezza cavo alimentazione: Descrizione Descrizione dell apparecchio (pag. 3 - A ) A1. Ripiano per tazze A2. Innesto contenore latte/erogatore acqua A3. Interruttore generale ON/OFF A4. Sede connettore cavo alimentazione A5. Doccia

Dettagli

ISTRUZIONI PER L'USO Type HD8766 - HD8767

ISTRUZIONI PER L'USO Type HD8766 - HD8767 01 Italiano ISTRUZIONI PER L'USO Type HD8766 - HD8767 Leggere attentamente prima di utilizzare la macchina. 01 IT Registra il prodotto e ottieni assistenza al sito www.philips.com/welcome 2 ITALIANO Congratulazioni

Dettagli

ISTRUZIONI CON RICETTE

ISTRUZIONI CON RICETTE ISTRUZIONI CON RICETTE ISTRUZIONI PER LA PULIZIA: Non mettere in lavastoviglie Le parti possono essere separate per la pulizia SNAP SNAP Lo Zoku Ice Cream Maker rivoluziona il modo di realizzare il gelato

Dettagli

PRECAUZIONI E SUGGERIMENTI GENERALI PAGINA 48

PRECAUZIONI E SUGGERIMENTI GENERALI PAGINA 48 10042000dI.fm5 Page 46 Monday, February 14, 2005 9:12 AM I INDICE PRIMA DI USARE IL CONGELATORE PAGINA 47 CONSIGLI PER LA SALVAGUARDIA DELL AMBIENTE PAGINA 47 PRECAUZIONI E SUGGERIMENTI GENERALI PAGINA

Dettagli

Istruzioni D Uso Tau Steril 2000 Automatic

Istruzioni D Uso Tau Steril 2000 Automatic Pag. 1 di 6 Istruzioni D Uso Tau Steril 2000 Automatic CEE 0426 DIRETTICTIVA 93/42 DISPOSITIVI MEDICI Pag. 2 di 6 INDICE Numero Titolo Pagina 1 Avvertenze 3 2 Introduzione 3 2.1 Riferimenti Normativi 3

Dettagli

MAdE IN ITALY COMPACT ISTRUZIONI PER L USO

MAdE IN ITALY COMPACT ISTRUZIONI PER L USO MAdE IN ITALY COMPACT ISTRUZIONI PER L USO 1 2 CONGRATULAZIONI Gentile Cliente, la ringraziamo per aver scelto la nuova macchina Lavazza In Black Compact. Lei ha acquistato una tra le più compatte ed evolute

Dettagli

EPS Espresso Pod System

EPS Espresso Pod System EPS Espresso Pod System Manuale d uso e manutenzione INDICE CAP. 1 INFORMAZIONI GENERALI... 5 1.1. CONTENUTO DELL IMBALLO...5 1.2. DESCRIZIONE DELLA MACCHINA...6 1.2.1. Filtro anticalcare...6 1.3. DESCRIZIONE

Dettagli

H 2 O srl Sede Operativa: Via Enrico Medi, 14 00149 Roma Via del Bel Poggio, 375 00143 Roma Capitale Sociale 10.000 tel. 06 5010699 fax 06 5000386

H 2 O srl Sede Operativa: Via Enrico Medi, 14 00149 Roma Via del Bel Poggio, 375 00143 Roma Capitale Sociale 10.000 tel. 06 5010699 fax 06 5000386 PROCEDURA DI SANIFICAZIONE EROGATORE ALLACCIATO ALLA RETE IDRICA CON SISTEMA EVERPURE MATERIALE NECESSARIO Liquido detergente (alimentare), per la pulizia esterna dell erogatore (es: Cif) Liquido disincrostante

Dettagli

TANGO Macchina per gelati cremosi alla frutta Istruzioni e ricette

TANGO Macchina per gelati cremosi alla frutta Istruzioni e ricette TANGO Macchina per gelati cremosi alla frutta Istruzioni e ricette 1 MISURE DI SICUREZZA IMPORTANTI Tra le misure di sicurezza di base che occorre seguire sempre quando si utilizzano dispositivi elettrici,

Dettagli

MACCHINA PER IL CAFFÈ ITEM NO. 113361.01 230V~50Hz, 850W MANUALE D USO

MACCHINA PER IL CAFFÈ ITEM NO. 113361.01 230V~50Hz, 850W MANUALE D USO MACCHINA PER IL CAFFÈ ITEM NO. 113361.01 230V~50Hz, 850W MANUALE D USO Prima dell'uso, leggere questo libretto interamente e conservarlo per futura consultazione. MISURE DI SICUREZZA IMPORTANTI Prima di

Dettagli

Type HD8752 ISTRUZIONI PER L'USO

Type HD8752 ISTRUZIONI PER L'USO Registra il prodotto e ottieni assistenza al sito www.philips.com/welcome 01 Italiano Type HD8752 ISTRUZIONI PER L'USO 01 IT LEGGERE ATTENTAMENTE QUESTE ISTRUZIONI D'USO PRIMA DI UTILIZZARE LA MACCHINA.

Dettagli

GUIDA ALLA CURA DELLE MACCHINE DA CAFFÈ AUTOMATICHE E MANUALI

GUIDA ALLA CURA DELLE MACCHINE DA CAFFÈ AUTOMATICHE E MANUALI GUIDA ALLA CURA DELLE MACCHINE DA CAFFÈ AUTOMATICHE E MANUALI 2 3 PRENDITI CURA DELLA TUA MACCHINA DA CAFFÈ La tua macchina è continuamente esposta a umidità, calcare e residui di caffè. Una cura attenta

Dettagli

LIBRETTO D USO E MANUTENZIONE

LIBRETTO D USO E MANUTENZIONE Français Pages 6 à 10 LIBRETTO D USO E MANUTENZIONE PIANI DI COTTURA DA INCASSO DOMINO FRIGGITRICE PCDVF11CPN 1 ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO DATI TECNICI MODELLI PCDVF11CPN Tensione 230V Corrente 16A Potenza

Dettagli

Sommario. Norme d uso e di sicurezza

Sommario. Norme d uso e di sicurezza Sommario 4 5 7 8 9 10 12 13 14 - Presentazione Norme d uso e di sicurezza Descrizione Messa in funzione con sistema automatico Messa in funzione con carica manuale Manutenzione e consigli Problema - causa

Dettagli

MIXER-FRULLATORE MULTIFUNZIONE. Mod.: HMIS102

MIXER-FRULLATORE MULTIFUNZIONE. Mod.: HMIS102 MIXER-FRULLATORE MULTIFUNZIONE Mod.: HMIS102 EUROPEAN STANDARD QUALITY IMPORTANTI NORME DI SICUREZZA Prima di utilizzare l apparecchio togliere tutti gli accessori dall imballaggio, lavarli e asciugarli

Dettagli

16 MODIFICA E IMPOSTAZIONE DEI PARAMETRI DEL MENU...49

16 MODIFICA E IMPOSTAZIONE DEI PARAMETRI DEL MENU...49 INDICE 1 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO (vedere pag. 3)..........................40 2 AVVERTENZE DI SICUREZZA..........................................40 3 INSTALLAZIONE...................................................41

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO PRIMA DI UTILIZZARE LA LAVATRICE PRIMO CICLO DI LAVAGGIO PRECAUZIONI E SUGGERIMENTI GENERALI DESCRIZIONE DELLA LAVATRICE

ISTRUZIONI PER L USO PRIMA DI UTILIZZARE LA LAVATRICE PRIMO CICLO DI LAVAGGIO PRECAUZIONI E SUGGERIMENTI GENERALI DESCRIZIONE DELLA LAVATRICE ISTRUZIONI PER L USO PRIMA DI UTILIZZARE LA LAVATRICE PRIMO CICLO DI LAVAGGIO PRECAUZIONI E SUGGERIMENTI GENERALI DESCRIZIONE DELLA LAVATRICE DETERSIVI E ADDITIVI MANUTENZIONE E PULIZIA GUIDA RICERCA GUASTI

Dettagli

mini hair dryer LOVELY ISTRUZIONI PER L USO MACOM Art.: 221

mini hair dryer LOVELY ISTRUZIONI PER L USO MACOM Art.: 221 LOVELY mini hair dryer MACOM ISTRUZIONI PER L USO Art.: 221 Prima di utilizzare questo apparecchio leggere attentamente le istruzioni e conservarle per consultazioni future. Assicurarsi che il voltaggio

Dettagli

Istruzioni di montaggio

Istruzioni di montaggio Istruzioni di montaggio Forno a vapore a pressione DG 4064 / DG 4164 DG4064L/DG4164 L Leggere attentamente le istruzioni d'uso prima it-it di procedere al posizionamento, all'installazione e alla messa

Dettagli

Istruzioni per l uso Macchina caffè all americana. n art. 7174.101 19. 90

Istruzioni per l uso Macchina caffè all americana. n art. 7174.101 19. 90 Istruzioni per l uso Macchina caffè all americana n art. 7174.101 19. 90 Congratulazioni Acquistando questo apparecchio vi siete garantiti un prodotto di qualità, fabbricato con estrema cura. Con una manutenzione

Dettagli

ASSE NELLA MANICA Asse da stiro con caldaia

ASSE NELLA MANICA Asse da stiro con caldaia ASSE NELLA MANICA Asse da stiro con caldaia Bieffe Srl Via Levato 1/1-1/3 61100 Pesaro Tel. 0039 0721281857 Fax 0039 0721281880 www.bieffeitalia.it info@bieffeitalia.it Information, descriptions and illustrations

Dettagli

CRONOTERMOSTATO SETTIMANALE TOUCHSCREEN C804

CRONOTERMOSTATO SETTIMANALE TOUCHSCREEN C804 CRONOTERMOSTATO SETTIMANALE TOUCHSCREEN C804 AVVERTENZE GENERALI 1. Dopo aver tolto l imballaggio assicuratevi dell integrità dell apparecchio. In caso di dubbio non utilizzate l apparecchio e rivolgetevi

Dettagli

V-ZUG SA. Coffee-Center. Supremo SL/XSL. Istruzioni per l uso

V-ZUG SA. Coffee-Center. Supremo SL/XSL. Istruzioni per l uso V-ZUG SA Coffee-Center Supremo SL/XSL Istruzioni per l uso Cara cliente V-ZUG, caro cliente V-ZUG Grazie per aver scelto uno dei nostri prodotti. Il vostro apparecchio soddisfa elevate esigenze, e il suo

Dettagli

ESPOSITORE DA APPOGGIO

ESPOSITORE DA APPOGGIO ITALIANO INSTALLAZIONE USO E MANUTENZIONE ESPOSITORE DA APPOGGIO GASTROSERVICE 1000-1200-1400-1600 DRY GASTROSERVICE 1000-1200-1400-1600 COLD GASTROSERVICE 1000-1200-1400-1600 DRY C GASTROSERVICE 1000-1200-1400-1600

Dettagli

MACCHINA DA CAFFÈ MACHINE À CAFÉ ESAM 3000- ESAM 3200. Istruzioni per l uso. Mode d emploi FR GB

MACCHINA DA CAFFÈ MACHINE À CAFÉ ESAM 3000- ESAM 3200. Istruzioni per l uso. Mode d emploi FR GB 5713212511/03.10 MACCHINA DA CAFFÈ Istruzioni per l uso DE IT MACHINE À CAFÉ Mode d emploi FR GB ESAM 3000- ESAM 3200 2 A3 A4 A5 A6 A7 IT A2 A1 A8 A21 A20 A19 A9 A10 A11 A18 A12 A17 A13 A14 A16 A15 A23

Dettagli

Macchina da caffè. Machine à café ESAM 2200/ ESAM2600/ESAM2800. Istruzioni per l uso. Mode d emploi

Macchina da caffè. Machine à café ESAM 2200/ ESAM2600/ESAM2800. Istruzioni per l uso. Mode d emploi 5713216851/10.12 Macchina da caffè Istruzioni per l uso Machine à café Mode d emploi ESAM 2200/ ESAM2600/ESAM2800 DE IT GB FR 2 A3 A4 A5 A6 A7 IT A2 A1 A8 A21 A20 A19 A9 A10 A11 A18 A17 A12 A13 A16 A14

Dettagli

Introduzione 7 Simbologia utilizzata nelle presenti istruzioni 7 Lettere tra parentesi 7 Problemi e riparazioni 7

Introduzione 7 Simbologia utilizzata nelle presenti istruzioni 7 Lettere tra parentesi 7 Problemi e riparazioni 7 Sommario Introduzione 7 Simbologia utilizzata nelle presenti istruzioni 7 Lettere tra parentesi 7 Problemi e riparazioni 7 Sicurezza 7 Avvertenze fondamentali per la sicurezza 7 Uso conforme alla destinazione

Dettagli

AVVERTENZE PER IL CORRETTO SMALTIMENTO DEL PRODOTTO AI SENSI DELLA DIRETTIVA EUROPEA 2002/96/EC E DEL DECRETO LEGISLATIVO N.

AVVERTENZE PER IL CORRETTO SMALTIMENTO DEL PRODOTTO AI SENSI DELLA DIRETTIVA EUROPEA 2002/96/EC E DEL DECRETO LEGISLATIVO N. INDICE 1 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO (vedere pag. 3).........................................7 2 AVVERTENZE DI SICUREZZA..............................................................7 3 INSTALLAZIONE.........................................................................8

Dettagli