OGGETTO : gara di appalto per fornitura VIAGGI DI ISTRUZIONE A.S.2013/2014 CODICE IDENTIFICATIVO GARA (CIG) N Z5CODCFO96

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "OGGETTO : gara di appalto per fornitura VIAGGI DI ISTRUZIONE A.S.2013/2014 CODICE IDENTIFICATIVO GARA (CIG) N Z5CODCFO96"

Transcript

1 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI ARCEVIA CON SEZIONI ASSOCIATE DI MONTECAROTTO E SERRA DE CONTI Via Cesare Battisti, ARCEVIA tel. e fax Cod. Fis. n pec: Sito Internet: Prot. 935/b15 ARCEVIA 12/02/2014 ALLE AGENZIE DI VIAGGI FORESTALP via Peschiera 30/A OSIMO ( AN ) Tel. 071/ fax 071/73609 VAL DUE di CO.A.CI Corso Garibaldi Cingoli tel fax ZAINETTO VERDE VIAGGI Via Viaccia 1,104 S.Anna Lucca (LU) tel fax LA MULATTIERA via Blasi 26 Loc. Ancarano Norcia tel e fax 0743/ FRASASSI TOUR località Sasso n. 64 Serra San Quirico Tel 0731/ ESITUR C.so Matteotti n. 12 Jesi ( Ancona ) AGENZIA VIAGGI GHIBELLINA via San Lorenzo 58 Arezzo SOCRATE VIAGGI via Carducci n. 7 Senigallia ( AN ) OGGETTO : gara di appalto per fornitura VIAGGI DI ISTRUZIONE A.S.2013/2014 CODICE IDENTIFICATIVO GARA (CIG) N Z5CODCFO96 Codesta Agenzia è invitata a presentare la propria offerta per la fornitura dei servizi allegati alla presente ( Lotti da 1 a 6) la cui esecuzione sarò regolata dalle condizioni contrattuali di seguito riportate nel presente capitolato.

2 Art. 1: Oggetto della gara La gara è finalizzata alla fornitura dei servizi per i viaggi di istruzione di cui all art. 20. Art. 2 :l Agenzia si deve impegnare a rispettare tutte le norme di cui alla CM 623 del e a fornire contestualmente alle offerte tutte le informazioni sulla sicurezza richieste dalla CM 291 del ( punto 9.7(dichiarazione sostitutiva), 9.8 (allegare documentazione), 9.10 (dichiarazione scritta ) per ogni questione non specificata occorre fare riferimento alle disposizioni di cui al DL n. 111; Art. 3 : i rapporti contrattuali derivanti dall0 aggiudicazione sono regolate dalle norme contenute nel D.I n. 44 dell e dal D.Lgs.o n. 163 del integrato dal D.L n. 113 del ,nonché dalle condizioni di seguito riportate. Art. 4 : l Agenzia si impegna a far si che dopo la partenza,quando una parte essenziale dei servizi previsti dal contratto non può essere effettuato predispone immediate ed adeguate soluzioni alternative per la prosecuzione del viaggio programmato senza oneri aggiuntivi di qualsiasi tipo a carico della scuola. Art. 5 : requisiti di partecipazione richiesti A) dichiarazione sostitutiva di certificazione e dichiarazione sostitutiva atto di notorietà,ai sensi dell art. 46 e 47 della legge 445/2000 rese dal legale rappresentante dell Agenzia o da persona dotata di poteri di firma attestanti : che l Agenzia non è in stato di fallimento,liquidazione,di amministrazione controllata,di concordato preventivo,di sospensione dell attività o in qualsiasi altra situazione equivalente secondo la legislazione dello Stato in cui è stabilita e che tali situazioni non si sono verificate nell ultimo quinquennio anteriore alla data di scadenza per la presentazione dell offerta; che nei confronti della Agenzia non è stata irrogata alcuna sanzione interdittiva,emessa ai sensi del D.Lgs.o 8/06/2001 n. 231,per i reati contro la Pubblica Amministrazione o il patrimonio,commessi nel proprio interesse o a proprio vantaggio; di essere in regola con gli obblighi relativi al pagamento dei contributi previdenziali e assistenziali a favore dei lavoratori secondo la legislazione italiana di essere in regola con gli obblighi relativi al pagamento delle imposte e tasse secondo la legislazione italiana; che nei suoi confronti non è stata emessa condanna,con sentenza passata in giudicato,per delitto non colposo per il quale è prevista una pena detentiva non inferiore al minimo di tre anni,sempre che sia stata applicata,in concreto,una pena superiore al minimo edittaleche non vi è stata condanna,passata in giudicato,per uno o più reati di partecipazione a

3 un organizzazione criminale,corruzione,frode,riciclaggio,quali definiti dagli atti comunitari citati all art. 45,paragrafo 1,della direttiva CEE 2004/18; che non è stato violato il divieto di intestazione fiduciaria posto dall art. 17 della lekke 15 marzo 1999 n. 55; che l Agenzia è iscritta nel registro delle imprese della camera di Commercio di..per l attività corrispondente all oggetto della gara e che i dati dell iscrizione sono i seguenti: numero di iscrizione data di iscrizione durata della ditta/data termine forma giuridica.. titolari,soci,amministratori( in carica) (nominativi,qualifiche,date nascita e residenza )... che nei propri confronti non è stata applicata la sanzione interdittiva di cui all art. 9 comma 2,lettera c) D.Lgs 8 giugno 2001 n. 231 o altra sanzione che comporti il divieto di contrarre con la Pubblica Amministrazione ; di accettare,senza condizione o riserva alcuna,tutte le norme e disposizioni contenute nel presente capitolato; di aver preso conoscenza e di tenere tenuto conto nella formulazione dell offerta delle condizioni contrattuali nonché degli obblighi e degli oneri relativi alle disposizioni in materia di sicurezza,di assicurazione,di condizioni di lavoro e di previdenza e assistenza in vigore nel luogo dove deve essere eseguito il servizio di non essere assoggettato agli obblighi di cui alla legge 68/99 oppure: ( nel caso di concorrente che occupa più di 35 dipendenti oppure da 15 a 35 dipendenti qualora abbia effettuato una nuova assunzione dopo il 18 gennaio 2000) : di essere in regola con gli obblighi di cui alla legge 68/99( indicare l Ufficio competente al rilascio della certificazione di ottemperanza..)

4 di allegare la dichiarazione dove risulti essere in regola con versamento dei contributi previdenziali ed assistenziali; Di osservare,per l effettuazione del viaggio,gli obblighi di sicurezza previsti dalla vigente normativa(vedi SOPRA CM 291/92 punti 9.7/9.8 / 9.10 ) di essere informato,ai sensi e per gli effetti di cui all art. 13 del D.Lgs n.196,che i dati personali raccolti saranno trattati,anche con strumenti informatici,esclusivamente nell ambito del procedimento per il quale la presente dichiarazione viene resa. Che il conto corrente dedicato ai sensi dell art. 4,comma 7 della legge n. 136/2010, sarà attivato e comunicato all Istituto Comprensivo di Arcevia entro e no oltre 7 giorni dall accensione unitamente alle generalità ed al codice fiscale delle persone delegate ad operare su di esso ; B) istanza di ammissione alla gara C) fotocopia di valido documento di identità del dichiarante Ai fini della dimostrazione della capacità economica e finanziaria (art. 41 D.Lgs n. 163/2006) dichiarazione sostitutiva di atto notorio resa dal legale rappresentante attestante il volume di affari globale negli ultimi 3 esercizi finanziari Ai fini della dimostrazione della capacità tecnica ( art. 42 del D.Lgs.163/2006) dichiarazione a firma autenticata del legale rappresentante con l elenco delle principali forniture effettuate nel settore della scuola durante gli ultimi tre anni Art. 6 Modalità di presentazione dell Offerta: L offerta dovrà essere espressa,a pena esclusione,sui moduli allegati al presente capitolato e firmati dal legale rappresentante della ditta, e presentata in plico chiuso con la dicitura sul frontespizio dell oggetto dell offerta CONTIENE PREVENTIVI VIAGGI ISTRUZIONE il suddetto plico dovrà contenere n. 2 plichi separati ciascuno dei quali chiuso e sigillato con nastro adesivo o equivalente e controfirmato sui lembi di chiusura,recanti le seguenti indicazioni in relazione al rispettivo contenuto: -PLICO A contiene documenti per l ammissione -PLICO B-offerta economica/itinerari di viaggio

5 Il plico A DOCUMENTI PER L AMMISSIONE ALLA SELEZIONE deve contenere a pena di esclusione la documentazione prevista dall art. 4, requisiti di partecipazione richiesti;compresa l istanza di partecipazione alla gara,l elenco delle esperienze maturate nel triennio,la dichiarazione sostitutiva attestante il volume di affari,fotocopia di valido documento di identità Il Plico B OFFERTA ECONOMICA deve contenere, a pena di esclusione : 1) l offerta economica redatta esclusivamente sul modello (all.b) debitamente compilata e sottoscritta dal legale rappresentante della Ditta che si impegna a mantenere condizioni e prezzi riportati nell offerta; 2) I programmi dettagliati dei Viaggi richiesti su carta dell Agenzia,sottoscritti dal legale rappresentante con tutte le indicazioni utili ritenute necessarie dall Agenzia, Art. 7.presentazione della documentazione e dell offerta Le ditte interessate dovranno far pervenire a questa Istituzione Scolastica,per raccomandata postale, oppure direttamente a mano all Ufficio di protocollo che rilascerà apposita dichiarazione,un plico chiuso con nastro adesivo o equivalente e controfirmato sui lembi di chiusura perentoriamente entro le ore 12,00 del giorno 24 febbraio 2014.L apertura delle offerte avverrà il giorno 25 febbraio Trascorso il termine fissato non viene riconosciuta valida alcuna offerta. L Istituto si riserva di procedere all aggiudicazione della gara anche in presenza di una sola offerta valida. Art. 8 esclusione dalla gara Le offerte saranno escluse dalla gara e quindi considerate nulle o come non presentate qualora: --il plico sia giunto in ritardo per qualsiasi causa o non sia pervenuto con le modalità di cui all art.6 o non sia stato debitamente chiuso e sigillato o sull esterno del quale non siano stati indicati l impresa concorrente o l oggetto della gara; non si accettano offerte inviati con altri mezzi -esse non siano contenute nell apposita busta interna o che questa non sia stata debitamente chiusa,sigillata e firmata su tutti i lembi di chiusura o che contenga altri documenti oltre l offerta; -esse non siano debitamente espresse sul modulo fornito dall Istituto o non siano debitamente sottoscritte,in ciascun modulo medesimo -Anche uno solo dei documenti a corredo manchi o sia incompleto o irregolare o non conforme a quanto richiesto Art. 9 procedura di gara La Commissione procede,successivamente alla nomina di questa,previa la regolarità dei sigilli,all apertura dei plichi pervenuti in tempo utile ed in particolare all apertura del plico A e alla verifica

6 dei requisiti di ammissione dei concorrenti ed in caso negativo,alla esclusione dalla gara dei concorrenti non in possesso dei requisiti richiesti. Nella stessa seduta,dopo aver espletato la prima operazione,si procede all apertura del plico B contenente l offerta tecnica e l offerta economica dei concorrenti ammessi alla gara,valuta le offerte ed assegna i relativi punteggi sulla base degli elementi di valutazione stabiliti, verbalizzando il relativo risultato. Art. 10 cause di risoluzione anticipata Il venir meno,successivamente all aggiudicazione o comunque l esecuzione del servizio, dei requisiti prescritti nel bando di gara,determina la risoluzione anticipata del rapporto, salva ed impregiudicata ogni pretesa risarcitoria dell Amministrazione. Causano,altresì, la risoluzione anticipata del rapporto gravi inadempienze dell aggiudicatario che l Amministrazione rilevi con espressa diffida. Costituirà in ogni caso motivo di risoluzione anticipata,salvo il diritto al risarcimento del danno, il verificarsi di una delle seguenti situazioni: 1-mancato rispetto del divieto di subappalto( ove non previsto espressamente nell offerta) 2- non veridicità delle dichiarazioni fornite ai fini della partecipazione alla gara e alla fase contrattuale; 3-violazione dell obbligo di riservatezza, 4-mancanza dei requisiti minimi di ammissibilità indicati nel disciplinare di gara 5-grave negligenza nell esecuzione degli obblighi e delle condizioni contrattuali; 6-cessione dell azienda, dell attività da parte dell affidatario,oppure fallimento concordato preventivo o altra procedura concorsuale che dovesse coinvolgere lo stesso. La risoluzione espressa prevista nel precedente comma diventerà operativa a seguito della comunicazione che l Istituto darà per iscritto all aggiudicatario. La risoluzione dà diritto all Istituto a rivalersi su eventuali crediti dell affidatario nonché sulla garanzia prestata. La risoluzione dà altresì all Istituto il diritto di affidare a terzi l esecuzione dei servizi, in danno dell affidatario con addebito ad esso del costo sostenuto in più dall Amministrazione rispetto a quello previsto. Art.11 Legge applicabile e foro competente Il contratto che verrà stipulato dalle parti è regolato dalla legge italiana. Qualsiasi controversia in merito all interpretazione,esecuzione,validità o efficacia del contratto ed eventuali controversie che dovessero insorgere durante lo svolgimento del servizio tra l Amministrazione e l aggiudicatario,non componibili in via amichevole, saranno demandate al giudice ordinario. Il Foro competente è quello di Ancona. Art.12 Efficacia Le norme e le disposizioni di cui ai presenti articoli sono vincolati per l aggiudicatario dal momento in cui viene comunicata l offerta,mentre lo sono per il committente solo dopo la firma del contratto Art. 13 rinvio

7 Per tutto quanto non espressamente previsto specificatamente dal presente capitolato si fa espresso riferimento a quanto previsto in materia in quanto compatibile dalla vigente normativa comunitaria e nazionale. Art. 14-espletamento della gara L espletamento della gara avverrà presso la sede di direzione dell Istituto Comprensivo di Arcevia il giorno 25 febbraio La gara sarà aggiudicata mediante contrattazione ordinaria utilizzando il criterio della offerta economicamente più vantaggiosa da valutare in base ai criteri qui di seguito elencati Prezzo Qualità dei servizi in base agli hotel,gratuità ingresso musei,pranzi e cene non al sacco Qualità tecnica riferita all adeguatezza qualitativa dell esperienza pregressa maturata dalla ditta nell organizzazione dei viaggi di istruzione nel settore scolastico Possesso di certificazioni di qualità Polizze assicurative per responsabilità civile I prezzi offerti devono rimanere validi ed invariati. Si precisa che in caso di aggiudicazione l eventuale richiesta di una revisione dei prezzi offerti stabiliti comporterà la rescissione dal contratto con la conseguente cancellazione dall elenco dei fornitori di questo Istituto Art. 15- criteri di scelta del migliore offerente Considerato che il soggiorno si configura a pieno titolo come attività didattica e che viene considerata prioritaria la sicurezza degli studenti,nell aggiudicazione del servizio la commissione tecnica valuterà oltre al prezzo,la qualità dei servizi resi,l esperienza e la specializzazione del soggetto proponente i viaggi. A tal fine il migliore offerente sarà individuato sulla base del miglior punteggio conseguito attraverso la valutazione combinata dei seguenti elementi, su base 100, così ripartiti: 1) prezzo 80 punti 2) qualità 20 punti cosi ripartiti : 8 per assicurazione 5 per qualità della struttura ricettiva 4 per esperienza nel settore scolastico 3 per certificazione di qualità

8 Qualità POLIZZE ASSICURATIVE Saranno attribuiti massimo 8 punti in base alle caratteristiche della polizza assicurativa di responsabilità civile e in particolare per la copertura assicurativa dei partecipanti. CONDIZIONI E QUALITA DEI SERVIZI Saranno attribuiti un massimo di 12 punti in base alla qualità dei servizi offerti. L attribuzione del punteggio sarà effettuata, ad insindacabile giudizio della commissione tecnica-acquisti, in base alla valutazione del materiale allegato alla documentazione di gara (esperienze nel settore scolastico,sistema di qualità, categoria alberghiera). Valutazione Economica Offerta Nel caso in cui pervenga un numero di offerte valide pari o superiore a 2 la Commissione attribuirà a ciascuna offerta economica un punteggio proporzionale a tutte le offerte calcolandolo mediante l applicazione della seguente formula : X = ( Pi x 80) / Po Dove X = punteggio totale attribuito al concorrente Pi = Prezzo più basso ricevuto 80= fattore ponderale Po= prezzo offerto dal concorrente Art. 16 Oneri e obblighi dell aggiudicatario Oltre a quanto stabilito in precedenza sono a totale carico dell aggiudicatario,senza dar luogo ad alcun compenso aggiuntivo a nessun titolo,i seguenti oneri ed obblighi: Tutte le spese sostenute per la formulazione dell offerta. Tutte le spese di bollo inerenti gli atti occorrenti per la fornitura del servizio dal giorno della notifica della aggiudicazione della stessa e per tutta la sua durata,se previste L obbligo di segnalare per iscritto immediatamente al committente ogni circostanza o difficoltà relativa alla realizzazione di quanto previsto; Art.17 affidamento della gara Dopo l individuazione del migliore offerente ed al fine dell affidamento ad esso del servizio, l istituzione Scolastica comunicherà,anche a mezzo fax o l avvenuta aggiudicazione al soggetto individuato.

9 Potrà, qualora lo ritenga necessario, contestualmente richiedere, nei termini indicati nello stesso invito, la produzione - a comprova delle dichiarazioni presentate in sede di partecipazione alla gara della documentazione,delle dichiarazioni e gli atti necessari alla stipula del contratto. Si precisa che la gara sarà valutata per lotti e pertanto l Istituto si riserva la facoltà di aggiudicarli a ditte diverse,dove queste produrranno l offerta più vantaggiosa per l Istituzione Scolastica. L aggiudicazione definitiva è comunque subordinata all acquisizione di : Certificazione di iscrizione alla camera di commercio DURC originale Certificazione attestante la capacità tecnica,economica, e finanziaria di cui agli artt. 41 e 42 del D.Lgs n. 163 del I documenti dovranno risultare essere rilasciati in data non anteriore a tre mesi da quella dell invito alla gara,la mancata presentazione comporta l esclusione dalla gara. Il pagamento verrà effettuato su presentazione della relativa fattura,previa dichiarazione resa ai sensi della legge 136 del 13 agosto 2010(tracciabilità dei flussi finanziari). Nell esecuzione del servizio non è previsto il subappalto. Tutte le spese di gara e contrattuali sono a carico dell aggiudicatario. Art.18- quando il viaggio si svolge in pullman: dovrà essere indicato il nome dei vettori utilizzati per il trasporto, nelle quote si intendono inclusi, carburante, pedaggi autostradali, ingressi in città e parcheggi, iva, diaria vitto e alloggio autista/autisti. Il pullman dovrà essere a disposizione per tutti gli spostamenti connessi all itinerario previsto. Art. 19 Si specifica che i dati forniti dalle ditte,in occasione della partecipazione al presente procedimento ed al successivo rapporto contrattuale sono trattati esclusivamente ai fini dello svolgimento dell attività istituzionale dell Amministrazione,così come espressamente disposto dall art. 13 del D.Lgs n. 196 del Tali dati sono richiesti in virtù di espressa disposizione di legge e regolamento. Ai fini del trattamento dei dati personali,i titolari potranno esercitare i diritti di cui all art. 7 della predetta legge. Art. 20: itinerari dei viaggi di istruzione ( vedi lotti ) AMC/ IL DIRIGENTE SCOLASTICO -Dott. Dennis Luigi Censi -

10 Da inserire nel Plico A ALLEGATO MODELLO A GARA PER LA FORNITURA DEI SERVIZI RIGUARDANTI I VIAGGI DI ISTRUZIONE A.S. 2013/2014 ISTANZA DI AMMISSIONE E DICHIARAZIONE UNICA Al Dirigente Scolastico Istituto Comprensivo di Arcevia Oggetto: selezione per effettuazione VIAGGI ISTRUZIONE istanza di ammissione e connessa dichiarazione sostitutiva. Il sottoscrtitto.. Nato a.il In qualità di.. Della ditta.. Con sede in Con codice fiscale n... Con partita IVA n C H I E D E Di partecipare alla gara in oggetto. a\tal fine ai sensi deglki articoli 46 e 47 del DPR 445/2000,consapevole delle sanzioni penali previste dall art. 76 e della decadenza prevista dall art. 75 del DPR 445/2000 per le ipotesi di falsità in atti e dichiarazioni mendaci ivi indicate D I C H I A R A che l Agenzia non è in stato di fallimento,liquidazione,di amministrazione controllata,di concordato preventivo,di sospensione dell attività o in qualsiasi altra situazione equivalente secondo la legislazione dello Stato in cui è stabilita e che tali situazioni non si sono verificate nell ultimo quinquennio anteriore alla data di scadenza per la presentazione dell offerta; che nei confronti della Agenzia non è stata irrogata alcuna sanzione interdittiva,emessa ai sensi del D.Lgs.o 8/06/2001 n. 231,per i reati contro la Pubblica Amministrazione o il patrimonio,commessi nel proprio interesse o a proprio vantaggio;

11 di essere in regola con gli obblighi relativi al pagamento dei contributi previdenziali e assistenziali a favore dei lavoratori secondo la legislazione italiana di essere in regola con gli obblighi relativi al pagamento delle imposte e tasse secondo la legislazione italiana; che nei suoi confronti non è stata emessa condanna,con sentenza passata in giudicato,per delitto non colposo per il quale è prevista una pena detentiva non inferiore al minimo di tre anni,sempre che sia stata applicata,in concreto,una pena superiore al minimo edittale; che non vi è stata condanna,passata in giudicato,per uno o più reati di partecipazione a un organizzazione criminale,corruzione,frode,riciclaggio,quali definiti dagli atti comunitari citati all art. 45,paragrafo 1,della direttiva CEE 2004/18; che l Agenzia è iscritta nel registro delle imprese della camera di Commercio di..per l attività corrispondente all oggetto della gara e che i dati dell iscrizione sono i seguenti: numero di iscrizione data di iscrizione durata della ditta/data termine forma giuridica.. titolari,soci,amministratori( in carica) (nominativi,qualifiche,date nascita e residenza )... che nei propri confronti non è stata applicata la sanzione interdittiva di cui all art. 9 comma 2,lettera c) D.Lgs 8 giugno 2001 n. 231 o altra sanzione che comporti il divieto di contrarre con la Pubblica Amministrazione ; di accettare,senza condizione o riserva alcuna,tutte le norme e disposizioni contenute nel presente capitolato; di aver preso conoscenza e di tenere tenuto conto nella formulazione dell offerta delle condizioni contrattuali nonché degli obblighi e degli oneri relativi alle disposizioni in materia di sicurezza,di assicurazione,di condizioni di lavoro e di previdenza e assistenza in vigore nel luogo dove deve essere eseguito il servizio

12 Di non essere assoggettato agli obblighi di cui alla legge 68/99 oppure : ( nel caso di concorrente che occupa più di 35 dipendenti oppure da 15 a 35 dipendenti qualora abbia effettuato una nuova assunzione dopo il 18 gennaio 2000): di essere in regola con gli obblighi di cui alla legge 68/99(indicare l Ufficio competente al rilascio della certificazione di ottemperanza: ) Di essere in regola con il versamento dei contributi previdenziali ed assistenziali. A fine dichiara che: POSIZIONE INPS sede di Cap.via Matricola n... POSIZIONE INAIL sede di.cap.via.. Codice cliente n.. POSIZIONE CASSA EDILE SEDE DI..Cap..via.. N isrizione..presso cassa edile di.. Che il conto corrente dedicato ai sensi dell art. 3 comma 7 della legge 136/2010 valevole, fino a diversa comunicazione,per tutti i rapporti presenti e futuri con l Istituto Comprensivo di Arcevia è il seguente : 1)Banca/Posta.Agenzia.. IBAN 2) Soggetti delegati ad operare sul conto corrente menzionato : - Sig nato a il.. Codice fiscale n. residente in. Via.in qualità di -Sig nato a.il.. Codice fiscale n..residente in.. Via..in qualità di. Di osservare, per l effettuazione del viaggio di istruzione, gli obblighi di sicurezza previsti dalla vigente normativa ( si allega dichiarazione sostitutiva e relativa documentazione di cui alla C.M 291/92 ) di essere informato,ai sensi e per gli effetti di cui all art. 13 del D.Lgs n.196,che i dati personali raccolti saranno trattati,anche con strumenti informatici,esclusivamente nell ambito del procedimento per il quale la presente dichiarazione viene resa. Data. Firma NB.

13 La domanda e dichiarazione deve essere corredata da fotocopia,non autenticata,di documento di identità del sottoscrittore.il presente modello,riguardante l istanza di partecipazione con annesse dichiarazioni,deve essere sottoscritto dal legale rappresentante della ditta concorrente. Nel caso di persona diversa dal legale rappresentante occorre esibire copia conforme del documento che lo abiliti alla sottoscrizione in nome e per conto dell impresa concorrente.

14 ALLEGATO MOD. B Da inserire nel Plico B GARA PER LA FORNITURA DEI SERVIZI RIGUARDANTI I VIAGGI DI ISTRUZIONE A.S.2013/2014 OFFERTA ECONOMICA Con riferimento alla Vostra richiesta del,relativamente ai preventivi per i viaggi sottoriportati,il sottoscritto nato a il Legale rappresentante e/o delegato con poteri di firma della Ditta con sede in D I C H I A R A Che l offerta pro-capite ad alunno è quella riportata a fianco di ciascun itinerario,per gruppi di alunni : VIAGGIO A per gruppi di alunni da a VIAGGIO A per gruppi di alunni da a VIAGGIO A per gruppi di alunni da a VIAGGIO A per gruppi di alunni da a VIAGGIO A per gruppi di alunni da a Il legale rappresentante si impegna a mantenere l offerta economica per ogni viaggio,nel pieno rispetto dell itinerario richiesto e riconfermato con programmi dettagliati inseriti nel presente plico,salvo variazione del numero dei partecipanti oltre quelle sopra riportate. IL LEGALE RAPPRESENTANTE

15 1. VIAGGIO DI ISTRUZIONE ROMA MONTECITORIO 14 APRILE 2014 classi 5/F-G primaria Serra de Conti n. alunni docenti accompagnatori 2. VIAGGIO DI ISTRUZIONE SIENA SAN GIMIGNANO APRILE 2014 Classi I A e IB secondaria di Arcevia 24 alunni 2 docenti accompagnatori PROGRAMMA DI MASSIMA Primo giorno arrivo e visita a San Galgano con guida -pranzo libero Pomeriggio san Gimignano visita alla città attraverso la caccia al tesoro attività didattica presso il museo del centro per le arti Secondo giorno Intera giornata a Siena con guida specializzata pranzo preparato dall Hotel Terzo giorno Giornata da dedicare ad escursioni naturalistiche con guida specializzata in Particolare sono da privilegiare le seguenti località: Bagni san Filippo e Bagni Vignoni -pranzo preparato dall Hotel Alle 17 circa viaggio di ritorno e rientro per cena dal luogo di partenza 3. VIAGGIO DI ISTRUZIONE SAN GIMIGNANO/ SAN GALGANO 16 APRILE 2014 Classi I C/D/E scuola secondaria di Montecarotto e Serra de Conti Alunni n. 41 docenti accompagnatori 4 PROGRAMMA DI MASSIMA Primo giorno Arrivo 10,30 circa San Gimignano visita guidata alla città ed al museo con possibilità di attività didattica extra A seguire visita all Abbazia di San Galgano Partenza per il rientro circa ore 18,00 NB le date indicate sono indicative a condizione comunque, che per un eventuale cambiamento, siano garantite le attività didattiche richieste 4. VIAGGIO DI ISTRUZIONE CASTEL DAL MONTE MATERA APRILE 2014 Classi III A/B/D/E scuola secodaria Arcevia e Serra de Conti Alunni 60 - docenti accompagnatori 4 PROGRAMMA DI MASSIMA Primo Giorno Partenza da Arcevia con destinazione Castel dal Monte visita e pranzo libero Pomeriggio ad Alberobello visita ai trulli proseguimento per Fasano e vicinanze cena e pernottamento Secondo giorno Ostuni Martina Franca-Locorotondo

16 Prima colazione-escursione ad Ostuni- visita con guida rientro in Hotel pranzo Pomeriggio visita guidata a Martina Franca e Locorotondo-rientro in serata in Hotel cena e pernottamento Terzo giorno Prima colazione partenza per Matera,visita guidata ai Sassi e alle chiese rupestri, pranzo; pomeriggio partenza per il rientro con cena libera lungo il percorso. 5. VIAGGIO DI ISTRUZIONE LAGO TRASIMENO/PERUGIA APRILE 2014 Classi II D/E secondaria di Serra de Conti Alunni partecipanti n docenti accompagnatori n.3 PROGRAMMA DI MASSIMA Primo giorno Arrivo a Castiglion del Lago, lago Trasimeno, visita all isola Polvese Partenza nel pomeriggio per Perugia cena e pernottamento- Secondo giorno Visita con guida alla città di Perugia e nel pomeriggio uscita in bicicletta lungo La pista ciclabile intorno alla città di Perugia. Rientro in sede in serata 6. VIAGGIO DI ISTRUZIONE NORCIA SPOLETO 2-3 MAGGIO 2014 CLASSI II E III C DI MONTECAROTTO Alunni partecipanti n. 27 docenti accompagnatori N. 3 PROGRAMMA DI MASSIMA Primo giorno Partenza circa alle ore 7,00 Attività di Trekking/orienteering visita libera alla città di Norcia e pernottamento In albergo Secondo giorno Attività di rafting e/o parco avventura pranzo e percorso in bike lungo la vecchia Ferrovia Norcia-Spoleto nel pomeriggio. Rientro in sede al termine dell attività

AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DI UN SOGGETTO CUI AFFIDARE IL SEGUENTE SERVIZIO:

AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DI UN SOGGETTO CUI AFFIDARE IL SEGUENTE SERVIZIO: AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DI UN SOGGETTO CUI AFFIDARE IL SEGUENTE SERVIZIO: REALIZZAZIONE COLLEGAMENTI INTERNET FRA LE SEDI COMUNALI, FRA LE SEDI COMUNALI E SITI ESTERNI OVVERO FRA SITI ESTERNI

Dettagli

Prot. n. 381 /C14e Roma, li 20.01.2016 SITO WEB: WWW.SCUOLAREGINAMARGHERITA.GOV.IT. IL Dirigente Scolastico

Prot. n. 381 /C14e Roma, li 20.01.2016 SITO WEB: WWW.SCUOLAREGINAMARGHERITA.GOV.IT. IL Dirigente Scolastico MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio ISTITUTO COMPRENSIVO Regina Margherita Via Madonna dell Orto,2 00153 ROMA 065809250 Fax: 065812015 Distretto

Dettagli

Istituto di Istruzione Secondaria Superiore

Istituto di Istruzione Secondaria Superiore LICEO "Francesco Crispi" TECNICO "Giovanni XXIII" PROFESSIONALE "A. Miraglia" Istituto di Istruzione Secondaria Superiore "Francesco Crispi" Via Presti, 2-92016 Ribera (Ag) Tel. 0925 61523 - Fax 0925 62079

Dettagli

Macerata, 20 novembre 2014 ALLE AGENZIE DI VIAGGIO INTERPELLATE

Macerata, 20 novembre 2014 ALLE AGENZIE DI VIAGGIO INTERPELLATE Prot. n. 5735 C/14 Macerata, 20 novembre 2014 ALLE AGENZIE DI VIAGGIO INTERPELLATE OGGETTO: Richiesta preventivo per organizzazione viaggio di istruzione ad Ostia Antica e Roma mercoledì 10 dicembre 2014

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE G. MARCONI

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE G. MARCONI BANDO DI GARA PER STIPULA DELLA CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DELLA DURATA DI 36 MESI Codice C.I.G. n Z3F155B8AD Prot.n.3339 Siderno, 13 luglio 2015 AGLI ISTITUTI DI CREDITO: BANCA

Dettagli

MODALITA DI PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE

MODALITA DI PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE Prot. n. 1931/b15 Quarto,11/04/2014 - Albo della scuola - Sito web dell Istituto - Atti OGGETTO : BANDO DI GARA VIAGGIO DI ISTRUZIONE in Sicilia - Anno Scolastico 2013/2014 C.I.G. n. 5714306A7A Questa

Dettagli

Prot. n.5691 /F1.6 Padova, 04/11/2015. Alle Banche invitate

Prot. n.5691 /F1.6 Padova, 04/11/2015. Alle Banche invitate LICEO CLASSICO TITO LIVIO Riviera Tito Livio, 9-35123 Padova Tel. 049/8757324 Fax 049/8752498 C.F. 80013020286 - C.M. PDPC03000X CUU IPA UFBFK7 www.liceotitolivio.it E-mail: info@liceotitolivio.it Pec:

Dettagli

Il sottoscritto nato a il residente in Via n. nella sua qualità di:

Il sottoscritto nato a il residente in Via n. nella sua qualità di: ALLEGATO 2 modello dichiarazione Al Comune di CORSICO Via Roma n. 18 20094 CORSICO (MI) OGGETTO: procedura di cottimo fiduciario per l organizzazione e la gestione dei Centri Estivi 2013. Dichiarazione

Dettagli

OGGETTO: Procedura Aperta per affidamento servizi assicurativi patrimonio Alsia

OGGETTO: Procedura Aperta per affidamento servizi assicurativi patrimonio Alsia Spett.le ALSIA Viale Carlo Levi, 6 75100 MATERA OGGETTO: Procedura Aperta per affidamento servizi assicurativi patrimonio Alsia Codice CIG: 5729367736 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA DI GARA E

Dettagli

ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA E CONNESSA DICHIARAZIONE

ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA E CONNESSA DICHIARAZIONE ALLEGATO A) Spett. Centro Sportivo S. Filippo S.p.A. Via Bazoli 6/10 25127 Brescia Selezione pubblica avente ad oggetto: L AGGIUDICAZIONE DEI LAVORI DI RIFACIMENTO DEL MANTO IN ERBA ARTIFICIALE DEL CAMPO

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI A FAVORE DEL COMUNE DI IMPRUNETA DICHIARAZIONE UNICA

PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI A FAVORE DEL COMUNE DI IMPRUNETA DICHIARAZIONE UNICA MODULO A PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI A FAVORE DEL COMUNE DI IMPRUNETA DICHIARAZIONE UNICA (da presentare, in carta libera, da parte delle Società singole, Consorzi e Consorziate,

Dettagli

volume d affari capitale sociale

volume d affari capitale sociale Modello A Stazione appaltante: Comune di Isernia Piazza Marconi 86170 Isernia (IS) OGGETTO: PROCEDURA APERTA PER LA REALIZZAZIONE DELL AMPLIAMENTO ED ADEGUAMENTO FUNZIONALE EX SCUOLA COMUNALE IN LOCALITA

Dettagli

PROCEDURA DI COTTIMO FIDUCIARIO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA FISCALE. PERIODO: 01/06/2014-31/05/2016.

PROCEDURA DI COTTIMO FIDUCIARIO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA FISCALE. PERIODO: 01/06/2014-31/05/2016. AL COMUNE DI CORSICO Via Monti, 22 20094 Corsico (MI) OGGETTO PROCEDURA DI COTTIMO FIDUCIARIO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA FISCALE. PERIODO: 01/06/2014-31/05/2016. CIG ZF10EB07B1 DICHIARAZIONE

Dettagli

Premessa Di seguito si rappresentano gli elementi caratterizzanti l Istituto evidenziati in seguito nell allegato 2 (SCHEMA CAPITOLATO TECNICO):

Premessa Di seguito si rappresentano gli elementi caratterizzanti l Istituto evidenziati in seguito nell allegato 2 (SCHEMA CAPITOLATO TECNICO): Codice G.I.G. ZAF1679E33 LETTERA INVITO PER PROCEDURA NEGOZIATA ( COTTIMO FIDUCIARIO AI SENSI DELL ART.125 D.LGS N.163/2006 e s.m.i.) PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DELLA DURATA DI 48 MESI Periodo

Dettagli

Il sottoscritto nato il a in qualità di dell impresa. con sede in con codice fiscale n. con partita IVA n.

Il sottoscritto nato il a in qualità di dell impresa. con sede in con codice fiscale n. con partita IVA n. SCHEMA DI ISTANZA IN BOLLO DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONI PREVISTE AL NUMERO 16 - PUNTI 1 E 2- DELLA NOTA INTEGRATIVA DEL BANDO DI GARA DA RENDERE DA OGNI SINGOLO CONCORRENTE PARTECIPANTE [denominazione

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA A1993/08-3 DISCIPLINARE DI GARA Allegato B) Alla determina n. del OGGETTO: Disciplinare di gara per il servizio di somministrazione lavoro a tempo determinato. Art. 1 Procedura semplificata ai sensi degli

Dettagli

Prot.n.3720/F2 Bologna, 26/05/2014

Prot.n.3720/F2 Bologna, 26/05/2014 ISTITUTO COMPRENSIVO N. 5 Via Antonio di Vincenzo, 55 40129 Bologna Telefono 051367989/051359474 Fax 051359474 e-mail: boic816008@istruzione.it e-mail: segreteriaic5bologna@gmail.com PEC: boic816008@pec.istruzione.it

Dettagli

Comune di Roccamonfina

Comune di Roccamonfina Comune di Roccamonfina Provincia di Caserta Prot. 403 / 64 - UT AREA TECNICA AVVISO PUBBLICO AGGIORNAMENTO ELENCO DITTE E IMPRESE DI FIDUCIA PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI SERVIZI FORNITURE IL RESPONSABILE

Dettagli

Il sottoscritto nato a il residente in Via n. nella sua qualità di:

Il sottoscritto nato a il residente in Via n. nella sua qualità di: ALLEGATO 2 dichiarazione sostitutiva Al Comune di CORSICO Via Roma n. 18 20094 CORSICO (MI) OGGETTO: Avviso pubblico per l accreditamento della fornitura di prestazioni domiciliari assistenziali e socio-educative

Dettagli

Prot 247 /C15 Marcianise, 13/01/2016 LETTERA DI INVITO

Prot 247 /C15 Marcianise, 13/01/2016 LETTERA DI INVITO Prot 247 /C15 Marcianise, 13/01/2016 Alle ditte: interessate All albo dell Istituzione Scolastica Al sito web della scuola OGGETTO: Mini Stay (vacanza studio) MALTA Procedura di affidamento in economia,

Dettagli

SCHEMA DI RICHIESTA DI INVITO ALLA GARA E ANNESSE AUTODICHIARAZIONI

SCHEMA DI RICHIESTA DI INVITO ALLA GARA E ANNESSE AUTODICHIARAZIONI Allegato 1 SCHEMA DI RICHIESTA DI INVITO ALLA GARA E ANNESSE AUTODICHIARAZIONI All EDiSU - Ente per il Diritto allo Studio Universitario Via Calatafimi, 11 27100 PAVIA Oggetto: Istanza di ammissione alla

Dettagli

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONI DELL IMPRESA CONCORRENTE

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONI DELL IMPRESA CONCORRENTE 1 Progetto Città della Scienza 2.0: nuovi prodotti e servizi dell economia della conoscenza finanziato dal MIUR a valere sulle risorse del Fondo Integrativo Speciale per la Ricerca (FISR) Delibera CIPE

Dettagli

Prot. 3108/C27/d Venafro, 12 settembre 2013 RICHIESTA OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI ASSICURAZIONE DEGLI ALUNNI A.S.

Prot. 3108/C27/d Venafro, 12 settembre 2013 RICHIESTA OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI ASSICURAZIONE DEGLI ALUNNI A.S. ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE L. Pilla Via Maiella tel. 0865904216 fax 0865904216 cod fisc.80003310945 e-mail: isic82500p@istruzione.it PEC: istitutoleopoldopillavenafro@ecert.it 86079 V E N A F R O (IS)

Dettagli

CITTÀ DI ALBINO (Provincia di Bergamo) Area Servizi alla persona

CITTÀ DI ALBINO (Provincia di Bergamo) Area Servizi alla persona CITTÀ DI ALBINO (Provincia di Bergamo) Area Servizi alla persona AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE IN USO GRATUITO DELLA SCUOLA DELL INFANZIA DI DESENZANO PER LA REALIZZAZIONE DI UN SERVIZIO RICREATIVO

Dettagli

per l affidamento dell assistenza tecnica e della manutenzione delle macchine fotocopiatrici Panasonic, per l a.f. 2014.

per l affidamento dell assistenza tecnica e della manutenzione delle macchine fotocopiatrici Panasonic, per l a.f. 2014. Liceo Ginnasio Statale "G. Asproni" - Via Dante n. 42- tel. 0784/35043 Fax 0784/30283 C.F. 80004810919 segreteria@liceoasproni.net net www.liceoginnasioasproni.it Prot. n. 5417 /A14 11.12.2013 Alle ditte

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETA (Art. 46 e 47 del D.P.R. n. 445 del 28 dicembre 2000)

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETA (Art. 46 e 47 del D.P.R. n. 445 del 28 dicembre 2000) DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETA (Art. 46 e 47 del D.P.R. n. 445 del 28 dicembre 2000) Il sottoscritto, nato a (prov. ) il e residente a in Via

Dettagli

COMUNE DI PIETRAPERZIA

COMUNE DI PIETRAPERZIA COMUNE DI PIETRAPERZIA PROVINCI DI ENNA BANDO DI GARA OGGETTO: Affidamento del servizio Assistenza domiciliare anziani nel Comune di Pietraperzia in esecuzione della Delibera di Giunta Comunale n. 105

Dettagli

Tariffa Oraria Accordo Quadro x Ore stimate per la realizzazione =

Tariffa Oraria Accordo Quadro x Ore stimate per la realizzazione = Spettabile (Ragione Sociale Impresa) (Indirizzo completo) (cap) (Città) (Sigla Provincia) Richiesta di offerta trasmessa a mezzo (PEC/fax) OGGETTO: APPALTO SPECIFICO NELL AMBITO DELL ACCORDO QUADRO STIPULATO,

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA UNICA Da inserire nella Busta n.1 Documentazione Amministrativa

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA UNICA Da inserire nella Busta n.1 Documentazione Amministrativa DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA UNICA DI CERTIFICAZIONE E DI ATTO DI NOTORIETA DEL LEGALE RAPPRESENTANTE CHE SOTTOSCRIVE L'OFFERTA resa ai sensi degli art. 38, 46 e 47 del D.P.R. 445 del 28/12/2000, esente dall'imposta

Dettagli

Prot. n. 444/B15 CIG: Milazzo, 29/01/2016

Prot. n. 444/B15 CIG: Milazzo, 29/01/2016 ISTITUTO COMPRENSIVO TERZO VIA CARRUBARO, 5-98057 MILAZZO (ME) Tel. 090-9229481 - Fax 090-9295601 - C.F. 92025020832 - Codice Ministeriale: MEIC8AB00A e-mail: meic8ab00a@istruzione.it - P.E.C.: meic8ab00a@pec.istruzione.it

Dettagli

OGGETTO:RICHIESTA OFFERTA PER LA FORNITURA DI POLIZZA R.C.T. CANTIERE DI SERVIZIO N.085/PA.

OGGETTO:RICHIESTA OFFERTA PER LA FORNITURA DI POLIZZA R.C.T. CANTIERE DI SERVIZIO N.085/PA. REGIONE SICILIANA REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI GIARDINELLO OGGETTO:RICHIESTA OFFERTA PER LA FORNITURA DI POLIZZA R.C.T. CANTIERE DI SERVIZIO N.085/PA. RACC.A.R. ALLA DITTA Dovendo questa Amministrazione,

Dettagli

Provincia dell Aquila

Provincia dell Aquila Provincia dell Aquila B A N D O DI GARA MEDIANTE PUBBLICO INCANTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO PER LA COPERTURA DEL RISCHIO RCT RCO L Amministrazione Provinciale dell Aquila Via S. Agostino

Dettagli

DOMANDA D ISCRIZIONE ALL ALBO DEI FORNITORI DI BENI E SERVIZI DELLA SPL SEZZE SPA

DOMANDA D ISCRIZIONE ALL ALBO DEI FORNITORI DI BENI E SERVIZI DELLA SPL SEZZE SPA MODELLO C/ 1 DOMANDA D ISCRIZIONE ALL ALBO DEI FORNITORI DI BENI E SERVIZI DELLA SPL SEZZE SPA Alla SPL SEZZE SPA Via Umberto I 04018 Sezze (LT) RISERVATO ALLA SOCIETA Data di arrivo Protocollo N. N. ATTRIBUITO

Dettagli

Allegato 1) Avviso per l accreditamento per la fornitura di libri di testo agli alunni della scuola primaria

Allegato 1) Avviso per l accreditamento per la fornitura di libri di testo agli alunni della scuola primaria Allegato 1) Avviso per l accreditamento per la fornitura di libri di testo agli alunni della scuola primaria Spett.le COMUNE DI COLOGNO AL SERIO VIA ROCCA, 1 24055 COLOGNO AL SERIO AREA SERVIZI ALLA PERSONA

Dettagli

DICHIARO AI FINI DELLA PARTECIPAZIONE ALL APPALTO DI CUI SOPRA

DICHIARO AI FINI DELLA PARTECIPAZIONE ALL APPALTO DI CUI SOPRA APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE, MANUTENZIONE E RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI IMPIANTI DI PUBBLICA ILLUMINAZIONE DEL COMUNE DI SAN VITO CHIETINO MODELLO 3 - dichiarazione unica sostitutiva

Dettagli

Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico - Vittorio Emanuele CATANIA

Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico - Vittorio Emanuele CATANIA Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico - Vittorio Emanuele CATANIA Settore Provveditorato-gruppo Generi Vari tel. 0957435627 fax 095/317844 Oggetto: Stampa opuscoli. Prot. N. 34362 del 17/07/2012

Dettagli

COMUNE DI CREVALCORE Provincia di Bologna Area Tecnica - Servizio Lavori Pubblici Manutenzioni

COMUNE DI CREVALCORE Provincia di Bologna Area Tecnica - Servizio Lavori Pubblici Manutenzioni MOD. A bis Modulo Dichiarazioni relative al possesso dei requisiti di ordine generale da compilarsi da parte di ciascuna impresa consorziata individuata dal Consorzio quale esecutrice di lavori/servizi/forniture

Dettagli

Istituto Professionale per i Servizi Commerciali Viale Giontella 06083 Bastia Umbra Tel. 0758001170 Fax 0758001520. Prot. n.976/c14 Assisi, 04/02/2014

Istituto Professionale per i Servizi Commerciali Viale Giontella 06083 Bastia Umbra Tel. 0758001170 Fax 0758001520. Prot. n.976/c14 Assisi, 04/02/2014 Istituto Tecnico Elettronica ed Elettrotecnica Piazzale Tarpani Tel.. 0758041753 Fax 0758040362 ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE M. POLO - R. BONGHI C.M.: PGIS02900P C.F.: 94143250549 e-mail: pgis02900p@istruzione.it

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLE REGIONI LAZIO E TOSCANA DISCIPLINARE DI GARA Procedura negoziata di cottimo fiduciario per l affidamento della fornitura biennale di gas speciali e azoto liquido

Dettagli

ALLEGATO 3/A al disciplinare di gara Dichiarazione requisiti impresa

ALLEGATO 3/A al disciplinare di gara Dichiarazione requisiti impresa ALLEGATO 3/A al disciplinare di gara Dichiarazione requisiti impresa La presente dichiarazione deve essere resa e sottoscritta singolarmente da: A) titolare dell impresa individuale (in caso di R.T.I.

Dettagli

I Viaggi Dell Arcobaleno Via Decio Raggi, 56 Pesaro (PU) Urbino Incoming s.a.s. Borgo Mercatale, 30 61029 Urbino (PU)

I Viaggi Dell Arcobaleno Via Decio Raggi, 56 Pesaro (PU) Urbino Incoming s.a.s. Borgo Mercatale, 30 61029 Urbino (PU) Prot. n. 530/C37a Pesaro, 22.09.2015 Granviaggi Viale Europa, 48 61034 Fossombrone (PU) Mondo Viaggi Piazzale Matteotti, 23/25 Pesaro (PU) Davani Viaggi Piazzale Matteotti, 21 Pesaro (PU) Itermar s.r.l.

Dettagli

Allegato A 2. Alla S.A.S.I. SpA c.a. Coordinamento Operativo Via Zona Industriale n 5 66034 LANCIANO (CH)

Allegato A 2. Alla S.A.S.I. SpA c.a. Coordinamento Operativo Via Zona Industriale n 5 66034 LANCIANO (CH) Allegato A 2 DOMANDA DICHIARAZIONE PER L ISCRIZIONE NELL ALBO IMPRESE DI FIDUCIA PER L AFFIDAMENTO DI LAVORI MEDIANTE PROCEDURA NEGOZIATA OVVERO IN ECONOMIA - CLASSE DI IMPORTO: inferiore a 150.000,00

Dettagli

Il sottoscritto nato a il. legale rappresentante dell _. con sede in Via n. tel. n. fax. ) con codice fiscale n

Il sottoscritto nato a il. legale rappresentante dell _. con sede in Via n. tel. n. fax. ) con codice fiscale n Allegato a) al bando di gara ISTANZA ED AUTOCERTIFICAZIONE MARCA DA BOLLO DA. 16,00 Al COMUNE DI VENASCA Via Marconi 19 12020 Venasca OGGETTO: Appalto per l affidamento della gestione dell Impianto Sportivo

Dettagli

Dichiarazione 1 DICHIARAZIONE IN MATERIA DI DIRITTO AL LAVORO DEI DISABILI

Dichiarazione 1 DICHIARAZIONE IN MATERIA DI DIRITTO AL LAVORO DEI DISABILI Dichiarazione 1 DICHIARAZIONE IN MATERIA DI DIRITTO AL LAVORO DEI DISABILI Il sottoscritto nato il a in qualità di legale rappresentante dello studio associato ovvero di titolare dello studio professionale/ditta

Dettagli

Regione Siciliana Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico - Vittorio Emanuele Catania

Regione Siciliana Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico - Vittorio Emanuele Catania Regione Siciliana Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico - Vittorio Emanuele Catania Protocollo Settore Provveditorato Magazzino Generale Tel. 095-7436337 fax 095-7435571 Oggetto: Acquisto Reagenti

Dettagli

COMUNE DI MONTEVIALE - Provincia di Vicenza -

COMUNE DI MONTEVIALE - Provincia di Vicenza - COMUNE DI MONTEVIALE - Provincia di Vicenza - 36050 Piazza Libertà, 20 c.f. e p.iva 00218540243 e-mail: comune@comune.monteviale.vi.it http://www.comune.monteviale.vi.it Area Tecnica Servizio Manutenzioni

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI DISCIPLINARE DI GARA Procedura negoziata di cottimo fiduciario per l affidamento della fornitura di n. 10 contatori automatizzati

Dettagli

Richiesta di preventivo di spesa, finalizzata all affidamento diretto in economia.

Richiesta di preventivo di spesa, finalizzata all affidamento diretto in economia. Prot. n. 2015/0030845 Borgomanero lì, 20 agosto 2015 Tit. 6 Cl. 4 Fasc. 256 C.so Cavour n. 16 28021 Borgomanero (No) DIVISIONE TECNICA tel. 0322 837731 fax 0322 837712 PEC: protocollo@pec.comune.borgomanero.no.it

Dettagli

Comune di Morino. Provincia di L Aquila. Ufficio Finanziario. OGGETTO: Invito a gara di licitazione privata per il Servizio di Tesoreria Comunale

Comune di Morino. Provincia di L Aquila. Ufficio Finanziario. OGGETTO: Invito a gara di licitazione privata per il Servizio di Tesoreria Comunale Raccom. A.R. Prot. del 04.02.2011 Spett.Le BANCA OGGETTO: Invito a gara di licitazione privata per il Servizio di Tesoreria Comunale E indetta da questa Amministrazione Comunale una gara di procedura negoziata

Dettagli

FORNITURA A PIE D OPERA APPARECCHIATURE TECNICHE NUOVA CABINA ELETTRICA CENTRO SERVIZI DI PALMANOVA

FORNITURA A PIE D OPERA APPARECCHIATURE TECNICHE NUOVA CABINA ELETTRICA CENTRO SERVIZI DI PALMANOVA C.U.P.: I61B07000340005 C.I.G.: 0438423619 Via V. Locchi, 19-34123 Trieste SCHEDE FORNITURA A PIE D OPERA APPARECCHIATURE TECNICHE NUOVA CABINA Scheda 1 - Soggetto concorrente ; Scheda 1 bis - Associazioni

Dettagli

Oggetto: Gara di appalto inerente l affidamento del servizio SERVIZIO SOCIO EDUCATIVO - Mesi 12

Oggetto: Gara di appalto inerente l affidamento del servizio SERVIZIO SOCIO EDUCATIVO - Mesi 12 Modello 2 (da inserire nella busta 1) www.comune.noto.sr.it - il modello può essere scaricato dal sito web Oggetto: Gara di appalto inerente l affidamento del servizio SERVIZIO SOCIO EDUCATIVO - Mesi 12

Dettagli

BANDO DI GARA SERVIZIO DI TRASPORTO PER VISITE GUIDATE

BANDO DI GARA SERVIZIO DI TRASPORTO PER VISITE GUIDATE MINISTERO DELL ISTRUZIONE, UNIVERSITA E RICERCA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VIA SOLIDATI TIBURZI RMIC84300T Via Luigi Solidati Tiburzi n. 2 00149 ROMA Distretto XXIII Tel. 06.55272394 / Fax 0655290665

Dettagli

LAVORI DI ADEGUAMENTO DELLA RETE DI ILLUMINAZIONE PUBBLICA

LAVORI DI ADEGUAMENTO DELLA RETE DI ILLUMINAZIONE PUBBLICA AL COMUNE DI COSSOINE ISTANZA DI PARTECIPAZIONE A PROCEDURA NEGOZIATA PER: LAVORI DI ADEGUAMENTO DELLA RETE DI ILLUMINAZIONE PUBBLICA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO (D.P.R. 28.12.2000 N. 445

Dettagli

OGGETTO: GARA PER L AFFIDAMENTO DI UN SERVIZIO DI MANUTENZIONE DELLE APPARECCHIATURE DI LABORATORIO. N.CIG 6266862A1D

OGGETTO: GARA PER L AFFIDAMENTO DI UN SERVIZIO DI MANUTENZIONE DELLE APPARECCHIATURE DI LABORATORIO. N.CIG 6266862A1D MODELLO DI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONI E DELL ATTO DI NOTORIETA DEI REQUISITI DI ORDINE GENERALE (Artt. 46 e 47 DPR 28 DICEMBRE 2000, N. 445 e s.m.i.) ALLEGATO 2 (da allegare in Busta Telematica

Dettagli

Unico Azionista. Dichiarazione unica. (ai sensi dell'art.47 D.P.R n.445/2000)

Unico Azionista. Dichiarazione unica. (ai sensi dell'art.47 D.P.R n.445/2000) Dichiarazione unica Ente aggiudicatore: Carbosulcis S.p.A Ufficio Appalti Miniera Monte Sinni c.a.p. 09010 Nuraxi figus (Gonnesa) (ai sensi dell'art.47 D.P.R n.445/2000) OGGETTO: Realizzazione Piano operativo

Dettagli

CITTA di GROTTAGLIE Provincia di Taranto

CITTA di GROTTAGLIE Provincia di Taranto SETTORE AFFARI GENERALI UFFICIO CONTRATTI ED APPALTI PROT. N. 15139 Racc. A MANO Spett.le Ditta Oggetto: Gara per l affidamento dell appalto per i lavaggi media e piccola cilindrata,parco veicoli a motore

Dettagli

Via/piazza CHIEDE. CATEGORIA Descrizione lavori Classifica SOA Fino all importo di

Via/piazza CHIEDE. CATEGORIA Descrizione lavori Classifica SOA Fino all importo di Allegato 1 Istanza di ammissione alla gara e dichiarazioni (In bollo 1 ) Al Comune di Montespertoli Piazza del Popolo 1 50025 Montespertoli Il sottoscritto, nato/a a il, residente a, via, Codice Fiscale,

Dettagli

COMUNE DI COMUN NUOVO

COMUNE DI COMUN NUOVO COMUNE DI COMUN NUOVO Provincia di Bergamo P.zza De Gasperi, 10 24040 Comun Nuovo Tel. 035/595043 fax 035/595575 p.i.00646020164 SERVIZIO AFFARI GENERALI Allegato A) Avviso pubblico per l aggiornamento

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE GIOVANNI XXIII

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE GIOVANNI XXIII Prot. n. 2999 /C14 A/37 Terni, 04/09/2015 Spett.le Agenzia Viaggi - GIO TOUR - Via del Sersimone, 32 05100 TERNI giotour@troianibus.it -HAPPYLAND VIAGGI Via Aurelio Saffi, 10 Monterotondo ROMA scuola@happylandviaggi.com

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE GIOVANNI XXIII. Prot. n. 3602 /C14 Terni, 08/10/2013. Spett.le AGENZIA BABEL LANGUAGE PROJECT info@babellp.

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE GIOVANNI XXIII. Prot. n. 3602 /C14 Terni, 08/10/2013. Spett.le AGENZIA BABEL LANGUAGE PROJECT info@babellp. Prot. n. 3602 /C14 Terni, 08/10/2013 Spett.le AGENZIA BABEL LANGUAGE PROJECT info@babellp.com AGENZIA GIO TOUR giotour@troianibus.it AGENZIA BABYLOU info@babylou.com AGENZIA ARABA FENICE info@arabafeniceviaggi.it

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA DI MESSINA POLICLINICO "GAETANO MARTINO"

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA DI MESSINA POLICLINICO GAETANO MARTINO 1 AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA DI MESSINA POLICLINICO "GAETANO MARTINO" PUBBLICO INCANTO PER LA FORNITURA BIENNALE IN REGIME DI SOMMINISTRAZIONE PERIODICA DI N. 15 LOTTI DI BENDAGGI OCCORRENTI ALL

Dettagli

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ISTANZA DI PARTECIPAZIONE MODELLO DI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONI E DELL ATTO DI NOTORIETÀ (AI SENSI DEGLI ARTT.46 E 47 DEL D.P.R. N.445/2000), DA COMPILARE E SOTTOSCRIVERE DA PARTE DELL

Dettagli

COMUNICAZIONE E DICHIARAZIONE PER. Il sottoscritto... Nato a... il... C.F... Residente a...via...

COMUNICAZIONE E DICHIARAZIONE PER. Il sottoscritto... Nato a... il... C.F... Residente a...via... - 1 - MODELLO A COMUNICAZIONE E DICHIARAZIONE PER AVVISO PUBBLICO PER LA PREDISPOSIZIONE DI ELENCHI DI SOGGETTI INTERESSATI AL SERVIZIO DI INSEGNAMENTO DI ATTIVITA MOTORIE E NATATORIE ORGANIZZATE DALL

Dettagli

LICEO DELLE SCIENZE UMANE- LICEO ECONOMICO SOCIALE - LICEO LINGUISTICO G. BIANCHI DOTTULA BARI

LICEO DELLE SCIENZE UMANE- LICEO ECONOMICO SOCIALE - LICEO LINGUISTICO G. BIANCHI DOTTULA BARI LICEO DELLE SCIENZE UMANE- LICEO ECONOMICO SOCIALE - LICEO LINGUISTICO G. BIANCHI DOTTULA BARI C.so Mazzini, 114 tel. 080/5277834 fax 0805277535 c.f. 80023110721 www.imbianchidottula.bari.it BAPM010001@ISTRUZIONE.IT

Dettagli

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE L. NOBILI Via Makallè, 10 42124 REGGIO EMILIA Tel. 0522-921433 - fax 0522-517268 Codice meccanografico REIS01100L

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE L. NOBILI Via Makallè, 10 42124 REGGIO EMILIA Tel. 0522-921433 - fax 0522-517268 Codice meccanografico REIS01100L ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE L. NOBILI Via Makallè, 10 42124 REGGIO EMILIA Tel. 0522-921433 - fax 0522-517268 Codice meccanografico REIS01100L E-mail: info@pec.iisnobili.it http://www.iisnobili.gov.it

Dettagli

Scheda A Domanda di partecipazione

Scheda A Domanda di partecipazione Procedura aperta per il servizio di tesoreria per il Consiglio regionale dell Abruzzo. CIG 6378273D60 La società rappresentata da nato a il residente a in C.F. in qualità di 1 denominazione/sede legale

Dettagli

Prot.n. 187/Al6 Ceresara, 13/01/2015

Prot.n. 187/Al6 Ceresara, 13/01/2015 ISTITUTO COMPRENSIVO DI CERESARA Comuni di Casaloldo Ceresara Gazoldo d/ippoliti Piubega Via Roma N 53 46040 CERESARA (MN) TEL 0376/87030 e-mail: segreteria@icceresara.gov.it Prot.n. 187/Al6 Ceresara,

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SUPERIORE G.Garibaldi CESENA e-mail certificata: fois00300n@pec.istruzione.it

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SUPERIORE G.Garibaldi CESENA e-mail certificata: fois00300n@pec.istruzione.it Prot. 7646/C14 Cesena, lì 16 novembre 2012 Codice G.I.G. 4708872C17 BANDO DI GARA PER STIPULA DI CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DELLA DURATA DI 36 MESI Bando n. 6/2012 Questa Istituzione

Dettagli

in qualità di legale rappresentante della Ditta Partita IVA/Codice fiscale n..

in qualità di legale rappresentante della Ditta Partita IVA/Codice fiscale n.. ALLEGATO 1 Al Dirigente IIS Baronissi 84081 Baronissi (SA) Oggetto: Manifestazione d interesse Il sottoscritto nato a ( ) il.., residente a via, n., telefono email PEC in qualità di legale rappresentante

Dettagli

CITTA di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI

CITTA di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI Allegato A alla determinazione n. 26 del 6.02.2014 CITTA di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI SETTORE Servizi Finanziari e Risorse Umane DISCIPLINARE DI GARA PER IL SERVIZIO DI

Dettagli

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE A PROCEDURA APERTA (non soggetta ad autenticazione né ad imposta di bollo ai sensi della legge n.

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE A PROCEDURA APERTA (non soggetta ad autenticazione né ad imposta di bollo ai sensi della legge n. (modulo istanza di partecipazione Documento di cui al punto 17, lettera a del Bando) ISTANZA DI PARTECIPAZIONE A PROCEDURA APERTA (non soggetta ad autenticazione né ad imposta di bollo ai sensi della legge

Dettagli

CITTA DI NETTUNO PROVINCIA DI ROMA CORPO POLIZIA LOCALE Ufficio Comando Settore Affari Generali e Personale

CITTA DI NETTUNO PROVINCIA DI ROMA CORPO POLIZIA LOCALE Ufficio Comando Settore Affari Generali e Personale BANDO DI GARA APERTA PER L AFFIDAMENTO FORNITURA E POSA IN OPERA DI SEGNALETICA ORIZZONTALE E VERTICALE - CIG 39689354C5 - ENTE APPALTANTE Comune di Nettuno, Viale Giacomo Matteotti n 37 00048 Nettuno

Dettagli

ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE UNICA

ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE UNICA ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE UNICA [EAV Srl] [Oggetto: Manutenzione ordinaria delle opere edili delle officine/depositi ed i capolinea della divisione trasporto automobilistico di EAV

Dettagli

OGGETTO : BANDO DI GARA VIAGGI DI ISTRUZIONE in Sicilia Orientale - Anno Scolastico 2011/12. C.I.G. n. Z9F03BDA7B

OGGETTO : BANDO DI GARA VIAGGI DI ISTRUZIONE in Sicilia Orientale - Anno Scolastico 2011/12. C.I.G. n. Z9F03BDA7B MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA SICILIA Istituto Magistrale Camillo Finocchiaro Aprile Via Cilea n 53, Telefax 091/341790 091/343509 papm010003@istruzione.it

Dettagli

MODELLO UNICO DI DICHIARAZIONE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E ATTO DI NOTORIETA (art. 46 e 47 D.P.R. 28/12/2000 n.

MODELLO UNICO DI DICHIARAZIONE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E ATTO DI NOTORIETA (art. 46 e 47 D.P.R. 28/12/2000 n. DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E ATTO DI NOTORIETA (art. 46 e 47 D.P.R. 28/12/2000 n. 445) OGGETTO: SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PERIODO 2015 2020 A FAR DATA DALLA SOTTOSCRIZIONE DEL CONTRATTO

Dettagli

MODULO A OGGETTO DELL APPALTO: SERVIZIO DI PULIZIA AREE ESTERNE E MANUTENZIONE DEL VERDE COMUNALE ANNI 2014 2015 2016. Il sottoscritto... nato il...

MODULO A OGGETTO DELL APPALTO: SERVIZIO DI PULIZIA AREE ESTERNE E MANUTENZIONE DEL VERDE COMUNALE ANNI 2014 2015 2016. Il sottoscritto... nato il... MODULO A OGGETTO DELL APPALTO: SERVIZIO DI PULIZIA AREE ESTERNE E MANUTENZIONE DEL VERDE COMUNALE ANNI 2014 2015 2016 Il sottoscritto... nato il... a... e residente a... Via... titolare legale rappresentante

Dettagli

Il sottoscritto. nato il a. residente a Via. nella sua qualità di. della ditta. con sede legale in. Via Prov. Sede Operativa in. Via Prov.

Il sottoscritto. nato il a. residente a Via. nella sua qualità di. della ditta. con sede legale in. Via Prov. Sede Operativa in. Via Prov. ALLEGATO A OGGETTO: ISTANZA DI AMMISSIONE (EX D.LGS. 163/2006 e s.m.i.) ALL'ALBO DEGLI OPERATORI ECONOMICI PER L'AFFIDAMENTO DI LAVORI, FORNITURE E SERVIZI E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO Il

Dettagli

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE DELL IMPRESA CONCORRENTE

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE DELL IMPRESA CONCORRENTE ALLEGATO II Dichiarazione del concorrente di ricorso all AVVALIMENTO (art. 49 del d.lgs. n. 163 del 2006) (in caso di raggruppamento temporaneo: un modello per ciascun componente che ricorra all avvalimento)

Dettagli

Allegato A all offerta preventivo

Allegato A all offerta preventivo Allegato A all offerta preventivo Al Comune di Montecchio Emilia piazza Repubblica, 1 42027 Montecchio Emilia (RE) OGGETTO: ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA APERTA PER L ASSEGNAZIONE DEL SERVIZIO

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prof.ssa Rita La Tona

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prof.ssa Rita La Tona Prot. n. 5839/ Misilmeri 29/07/2015 ALLE DITTE INVITATE ALBO SITOWEB OGGETTO: PROCEDURA ORDINARIA DI CONTRATTAZIONE SENZA PREVIA PUBBLICAZIONE DI BANDO DI GARA PER CONTRATTO DI MANUTENZIONE E ASSISTENZA

Dettagli

FAC-SIMILE DI DOMANDA PER L ISCRIZIONE NELL ELENCO DELLE IMPRESE DA INVITARE ALLE PROCEDURE DI COTTIMO FIDUCIARIO PER LAVORI PER L ANNO 2011

FAC-SIMILE DI DOMANDA PER L ISCRIZIONE NELL ELENCO DELLE IMPRESE DA INVITARE ALLE PROCEDURE DI COTTIMO FIDUCIARIO PER LAVORI PER L ANNO 2011 FAC-SIMILE DI DOMANDA PER L ISCRIZIONE NELL ELENCO DELLE IMPRESE DA INVITARE ALLE PROCEDURE DI COTTIMO FIDUCIARIO PER LAVORI PER L ANNO 2011 All Università degli Studi di Roma La Sapienza Rip. III Sett.

Dettagli

MARCA DA BOLLO DA 16,00 Modulo A) FAC-SIMILE ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA. (da riportare su carta intestata) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

MARCA DA BOLLO DA 16,00 Modulo A) FAC-SIMILE ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA. (da riportare su carta intestata) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE MARCA DA BOLLO DA 16,00 Modulo A) FAC-SIMILE ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA (da riportare su carta intestata) Da inserire nella Busta B) Documentazione amministrativa DOMANDA DI PARTECIPAZIONE Spett.le

Dettagli

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA Prot. n.10718/c14 Treviglio, 20/11/2013 IL DIRIGENTE RENDE NOTO che ha indetto una gara a procedura negoziata cottimo fiduciario per la fornitura del servizio di organizzazione Soggiorno studio a Vienna

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEI REQUISITI GENERALI DI CUI ALL ART. 38, C. 1 DEL D.LGS. N. 163/06

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEI REQUISITI GENERALI DI CUI ALL ART. 38, C. 1 DEL D.LGS. N. 163/06 PROCEDURA APERTA, AI SENSI DELL ART. 124 DEL D.LGS. 163/2006 E DELL ART. 326 DEL DPR 207/2010, PER L AFFIDAMENTO QUADRIENNALE DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO. CIG: 30590339E1 DICHIARAZIONE

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA AI SENSI DEL D.P.R. 28.12.2000 N. 445.

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA AI SENSI DEL D.P.R. 28.12.2000 N. 445. DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA AI SENSI DEL D.P.R. 28.12.2000 N. 445. Spett.le Università degli Studi di Sassari Piazza Università, 21 07100 SASSARI OGGETTO: LAVORI DI IMPERMEABILIZZAZIONE

Dettagli

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ISTANZA DI PARTECIPAZIONE Al Comune di Lazise Piazza Vittorio Emanuele, II, 20 37017 Lazise (VR) Oggetto: PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI RISTORAZIONE SCOLASTICA PER L ANNO SCOLASTICO

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DELL ATTO DI NOTORIETA NECESSARIA PER L AMMISSIONE ALLA GARA. Il sottoscritto, nato il

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DELL ATTO DI NOTORIETA NECESSARIA PER L AMMISSIONE ALLA GARA. Il sottoscritto, nato il Allegato 3) ALLA COMUNITA MONTANA DELL ESINO FRASASSI VIA DANTE, 268 60044 FABRIANO (AN) OGGETTO: SERVIZIO DI PULIZIA e SANIFICAZIONE DEGLI UFFICI E DEI LOCALI DI COMPETENZA DELLA COMUNITA MONTANA DELL

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA DISCIPLINARE DI GARA Procedura negoziata con aggiudicazione mediante il ricorso al criterio del prezzo più basso per la fornitura di lavoratori in somministrazione 1. Finalità e oggetto. Il presente atto

Dettagli

Struttura flessibile La Venaria Reale e altri beni culturali. alberto.vanelli@regione.piemonte.it

Struttura flessibile La Venaria Reale e altri beni culturali. alberto.vanelli@regione.piemonte.it Struttura flessibile La Venaria Reale e altri beni culturali alberto.vanelli@regione.piemonte.it LETTERA D INVITO: PROCEDURA PER IL SERVIZIO DI FORNITURA E POSA DI NUOVA CALDAIA COMPLETA DI BRUCIATORE,

Dettagli

ALLEGATO 1 Spett.le COMUNE DI OLGIATE MOLGORA VIA STAZIONE 20 23887 OLGIATE MOLGORA (Lc)

ALLEGATO 1 Spett.le COMUNE DI OLGIATE MOLGORA VIA STAZIONE 20 23887 OLGIATE MOLGORA (Lc) ALLEGATO 1 Spett.le COMUNE DI OLGIATE MOLGORA VIA STAZIONE 20 23887 OLGIATE MOLGORA (Lc) OGGETTO: Richiesta di concessione suolo pubblico per installazione di un distributore automatico di acqua alla spina.

Dettagli

COMUNE DI GUAGNANO PROVINCIA DI LECCE BANDO DI GARA

COMUNE DI GUAGNANO PROVINCIA DI LECCE BANDO DI GARA COMUNE DI GUAGNANO PROVINCIA DI LECCE SETTORE SERVIZI SOCIALI via Emilia Romagna tel. 0832/704360 fax 0832/705009 E-mail: servizisociali@comune.guagnano.le.it BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L ACQUISTO

Dettagli

COMUNE DI FIRENZE DIREZIONE QUARTIERI

COMUNE DI FIRENZE DIREZIONE QUARTIERI COMUNE DI FIRENZE DIREZIONE QUARTIERI SERVIZIO RIFREDI Q. 5 PROCEDURA APERTA PER: AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO VACANZE ANZIANI 2010 DEL QUARTIERE 5 DISCIPLINARE DI GARA Il giorno 2 marzo 2010 alle ore 10,00

Dettagli

poste.miur@posteitaliane.it Prot. n. 11201 /A6 Grottaglie 30/11/2015 CIG 64992338BB Spett.le Banca Popolare di Puglia e Basilicata Viale Matteotti,92

poste.miur@posteitaliane.it Prot. n. 11201 /A6 Grottaglie 30/11/2015 CIG 64992338BB Spett.le Banca Popolare di Puglia e Basilicata Viale Matteotti,92 Prot. n. 11201 /A6 Grottaglie 30/11/2015 CIG 64992338BB Spett.le Banca Popolare di Puglia e Basilicata Viale Matteotti,92 BANCO DI NAPOLI Via Quinto Ennio,143/153 Spett.le Banca CARIME S.p.A. Via Giacomo

Dettagli

FAC-SIMILE DI DICHIARAZIONE RILASCIATA ANCHE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. 445/2000

FAC-SIMILE DI DICHIARAZIONE RILASCIATA ANCHE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. 445/2000 FAC-SIMILE DI DICHIARAZIONE RILASCIATA ANCHE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. 445/2000 PRECISAZIONI SULLE MODALITÁ DI PRESENTAZIONE DELLA : a) In caso di raggruppamenti temporanei o consorzi ordinari

Dettagli

Prot. n. 1042/B38 del 08/02/2014

Prot. n. 1042/B38 del 08/02/2014 Prot. n. 1042/B38 del 08/02/2014 PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE (PON) COMPETENZE PER LO SVILUPPO FONDI STRUTTURALI EUROPEI ANNUALITÀ 2013/14 PON FSE Obiettivo C Azione C1, codice autorizzazione nazionale

Dettagli

Ministero Istruzione Università e Ricerca Alta Formazione Artistica e Musicale

Ministero Istruzione Università e Ricerca Alta Formazione Artistica e Musicale Prot. n. 4346/A77 Bologna, 12/05/2015 BANDO PER CONFERIMENTO DI INCARICO QUALE RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE (RSPP) AI SENSI DEL TESTO UNICO SULLA SICUREZZA - D.LGS. n. 81 del 09.04.2008

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE In bollo da. 14,62 ALLEGATO A Al Conaf Via Oggetto: Affidamento servizio di broker e consulenza assicurative biennio 2012-2013 DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE (da rendere, sottoscritta

Dettagli

ALLEGATO 2) CIG: Z5C0B3412A CUP: F79G13000370005

ALLEGATO 2) CIG: Z5C0B3412A CUP: F79G13000370005 ALLEGATO 2) DICHIARAZIONI PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA MEDIANTE COTTIMO FIDUCIARIO PER L'APPALTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO PER GLI STUDENTI PENDOLARI RESIDENTI NEL COMUNE DI

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE. (dichiarazione sostitutiva ex artt. 46 e 47 DPR 445/2000)

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE. (dichiarazione sostitutiva ex artt. 46 e 47 DPR 445/2000) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE Procedura negoziata per l affidamento del servizio per la verifica della conformità e sicurezza delle fermate del tpl su gomma della Provincia di Firenze. LOTTO 1 Metropolitano

Dettagli

Il sottoscritto. in qualità di..della società. (denominazione e ragione sociale) con sede in.. n. codice fiscale n. partita iva

Il sottoscritto. in qualità di..della società. (denominazione e ragione sociale) con sede in.. n. codice fiscale n. partita iva MODELLO A Fac-simile (schema indicativo) Istanza di partecipazione Procedura Aperta (redatta su carta regolarizzata ai fini dell imposta di bollo e sottoscritta da persona che ha i poteri di impegnare

Dettagli