Lavoro svolto dalla: classe 3^C dell'istituto Comprensivo Ada Negri di Belgioioso. Anno scolastico: 2014/2015. Legalità

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Lavoro svolto dalla: classe 3^C dell'istituto Comprensivo Ada Negri di Belgioioso. Anno scolastico: 2014/2015. Legalità"

Transcript

1 Lavoro svolto dalla: classe 3^C dell'istituto Comprensivo Ada Negri di Belgioioso. Anno scolastico: 2014/2015 Legalità

2 Legalità Osservanza delle leggi cioè rispetto delle norme democratiche che regolano la vita civile Riduce i danni che derivano dagli atti criminali,difende gli interessi di tutti contro le sopraffazioni dei potenti Serve a costruire un futuro migliore Il primo garante della legalità è lo Stato

3 Illegalità Fanno parte dei crimini contro lo Stato : Evasione fiscale Usura Microcriminalità Cyber bullismo

4 La locuzione evasione fiscale, nell'ambito della scienza delle finanze, indica tutti quei metodi volti a ridurre o eliminare il prelievo fiscale da parte dello Stato sul cittadino contribuente attraverso la violazione di specifiche norme fiscali da parte di quest'ultimo.costituisce di fatto un evento deleterio all'interno della politica fiscale attuata dal governo e che contribuisce a far perdere allo Stato una parte non trascurabile delle entrate a esso dovute. Evasione fiscale

5 L'evasione fiscale è attuabile mediante alcuni comportamenti svolti in situazioni molto diverse. Ad esempio: effettuare le cosiddette vendite "in nero" ; redigere false dichiarazioni dei redditi e successivo mancato versamento dell'imposta realmente dovuta; svolgere un'attività economica all'infuori di qualsiasi regolarizzazione: ad esempio, il "doppio lavoro in nero" da parte dei lavoratori dipendenti (pubblici o privati); girare documenti fiscali, pur emessi ma non nominativi (scontrini o ricevute), a soggetti che non sarebbero i reali destinatari in modo che quest'ultimi possano contabilizzare costi (in modo da ridurre fraudolentemente l'imponibile); non pagare imposte o tributi per il godimento di servizi o non eseguire adempimenti obbligatori; ad esempio, in Italia: l'evasione del canone Rai, la mancata apposizione di marca da bollo, il non pagamento del bollo auto oppure la non sottoscrizione di polizza RCA, ecc.

6 Sperare di uscire dall'usura continuando a pagare le rate del prestito è uno sbaglio. Dall'usura si esce solo con una denuncia, e non bisogna aver paura di denunciare, perché la legge è dalla parte delle vittime e offre tutela e assistenza a chi decide di compiere il passo. Usura L'usura è il reato che commette chi, sfruttando il bisogno di denaro di un altro individuo, concede un prestito chiedendone la restituzione a un tasso d'interesse superiore al cosiddetto "tasso soglia" consentito dalla legge. L'usura è diffusa in tutta Italia, anche se il fenomeno risulta più marcato nel Mezzogiorno, come indica il numero di denunce presentate all'autorità giudiziaria che, tuttavia, non dà una misura attendibile della reale entità del problema.

7 Il sovraindebitamento ed il conseguente rischio di ricorso all'usura possono riguardare chiunque si trovi in un momento di difficoltà finanziaria, si tratti di un singolo, di una famiglia o di un operatore economico. All'origine può esserci: una causa esterna, alle volte improvvisa e imprevedibile: la mancanza o la perdita del lavoro, aspettative di reddito non realizzate, crediti venuti meno, decessi di congiunti, malattie, divorzio, mantenimento dei figli, crisi aziendali un errore di valutazione che, nel caso di un singolo o di una famiglia, può nascere dall'incapacità di mantenere un giusto equilibrio fra reddito e consumi, che porta a spendere più di quanto si guadagna e a vivere al di sopra dei propri mezzi; nel caso di un operatore economico, può consistere nel puntare all'espansione di un'attività in un settore o in un momento sbagliato, oppure nel decidere di intraprenderne una nuova senza avere la liquidità sufficiente; un uso del denaro disinvolto e sconsiderato, assecondato dalla spinta dell'attuale società consumistica e sollecitato da pubblicità insistenti; dall'aspirazione al mantenimento/raggiungimento di uno standard sociale medio-alto che porta a condurre stili di vita al di sopra delle proprie possibilità; dalla moltiplicazione del numero e delle occasioni di gioco ad opera dello Stato (Bingo, Videopoker, Gratta & Vinci, Scommesse ).

8 Illegalità in Internet Due sono le categorie di regole da rispettare quando si naviga in Internet : regole che stanno alla base; regole sulla privacy. Internet non è un mondo virtuale perché non è slegato dalla vita di tutti i giorni, quindi molte delle regole valide nella realtà sono imposte anche in Internet. Poiché l'anonimato non esiste sui social network

9 Qualsiasi che contenuto viene immesso in rete lascia una traccia. Per esempio se metti '' mi piace '' ad un'immagine o un post diffamatorio facebook, su

10 Qualsiasi persona sia stata diffamata su Internet, per esempio sui social network, può denunciare il fatto alla polizia postale, la quale accedendo al suo profilo, riesce ad identificare l' anonimato. Una volta trovata, la persona è, nella maggior parte dei casi, perseguibile penalmente.

11 Cyber Bullismo Il cyberbullismo (ossia bullismo online) è una forma di disagio relazionale, di prevaricazione e di sopruso perpetrata tramite i nuovi mezzi di comunicazione come l , gli sms, i blog, i telefoni cellulari ed il web in generale. Non comporta dunque violenza o altre forme di coercizione fisica. Nelle comunità virtuali il cyber bullismo può essere anche di gruppo e di solito le ragazze sono vittime più frequentemente dei ragazzi, spesso con messaggi contenenti allusioni sessuali. Solitamente il disturbatore agisce in anonimato, talvolta invece non si preoccupa di nascondere la sua identità. Rispetto al bullismo tradizionale, l'uso dei mezzi elettronici conferisce al cyberbullismo alcune caratteristiche proprie: Anonimato del molestatore: in realtà, questo anonimato è illusorio: ogni comunicazione elettronica lascia delle tracce. Però per la vittima è difficile risalire da sola al molestatore. Difficile reperibilità: se il cyberbullismo avviene via sms o mail o in un forum online privato, ad esempio, è più difficile reperirlo e rimediarvi. Indebolimento delle remore etiche: le due caratteristiche precedenti, abbinate con la possibilità di essere "un'altra persona" online (vedi i giochi di ruolo), possono indebolire le remore etiche: spesso la gente fa e dice online cose che non farebbe o direbbe nella vita reale. Assenza di limiti spaziotemporali: mentre il bullismo tradizionale avviene di solito in luoghi e momenti specifici (ad esempio nel contesto scolastico), il cyberbullismo investe la vittima ogni volta che si collega al mezzo elettronico utilizzato dal cyberbullo. Dalle ricerche emerge come sia un fenomeno che, seppur meno diffuso del bullismo tradizionale, è in costante e preoccupante aumento andando di pari passo con l enorme sviluppo e diffusione delle nuove tecnologie.

12

PROGETTO SCIENZE UMANE La discriminazione tramite il web e le conseguenze giuridiche IL CYBERBULLISMO. A opera di: BEATRICE, LUCA, MARCO, NICOLA

PROGETTO SCIENZE UMANE La discriminazione tramite il web e le conseguenze giuridiche IL CYBERBULLISMO. A opera di: BEATRICE, LUCA, MARCO, NICOLA PROGETTO SCIENZE UMANE La discriminazione tramite il web e le conseguenze giuridiche IL CYBERBULLISMO A opera di: BEATRICE, LUCA, MARCO, NICOLA Il cyberbullismo o ciberbullismo (ossia BULLISMO" online)

Dettagli

I rischi della navigazione dei minori sulla rete Internet

I rischi della navigazione dei minori sulla rete Internet I rischi della navigazione dei minori sulla rete Internet Dott. Marco Valerio Cervellini Sost. Commissario della Polizia di Stato Responsabile dei progetti di educazione alla legalità e navigazione sicura

Dettagli

Internet ed il web Internet Internet (contrazione della locuzione inglese interconnected networks, ovvero reti interconnesse ) è una rete mondiale di reti di computer ad accesso pubblico. Attualmente rappresenta

Dettagli

Progetto Navigando nel web

Progetto Navigando nel web Istituto Scolastico Statale Comprensivo XX Settembre Via Signorelli,1-95128 Catania (CT) Tel/Fax 095434114 - Cod. Mecc CTIC89200C www.icxxsettembre.gov.it Progetto Navigando nel web Scuola Secondaria di

Dettagli

INTERVENTO CONDOTTO DA MONICA MOLINARI, infermiera legale e forense MARITA CERETTO, esperta di web

INTERVENTO CONDOTTO DA MONICA MOLINARI, infermiera legale e forense MARITA CERETTO, esperta di web CONVEGNO ABUSO e MALTRATTAMENTO nell ETA EVOLUTIVA: IERI E OGGI EQUIPE ATTENTI AL LUPO 21 OTTOBRE 2014 INTERVENTO CONDOTTO DA MONICA MOLINARI, infermiera legale e forense MARITA CERETTO, esperta di web

Dettagli

POLI L ZI Z A A DI D STAT A O

POLI L ZI Z A A DI D STAT A O POLIZIA DI STATO POLIZIA POSTALE E DELLE COMUNICAZIONI Social Network e diffamazione online LA POLIZIA POSTALE E DELLE COMUNICAZIONI Nascita nel 1981 con la riforma della Polizia di Stato Diffusione sul

Dettagli

ASSOCIAZIONE L AMICO CHARLY - ONLUS CYBERBULLING

ASSOCIAZIONE L AMICO CHARLY - ONLUS CYBERBULLING CYBERBULLING di Mariagrazia Zanaboni 1 Congresso Nazionale I MODERNI PREDATORI: IL BULLI SMO Milano, 23-24 ottobre 2009 1 Il bullo nel villaggio globale Costruiamo una cintura di salvataggio! 2 Cyberbulling

Dettagli

Si verifica quando qualcuno compie atti di

Si verifica quando qualcuno compie atti di CYBER BULLISMO E IL TERMINE USATO PER INDICARE IL BULLISMO ONLINE Si verifica quando qualcuno compie atti di vessazione, umiliazione, molestia, diffamazione, o azioni aggressive nei confronti di un altro,

Dettagli

CAMPAGNA PER LA SICUREZZA IN INTERNET DEI MINORI E LOTTA AL BULLISMO

CAMPAGNA PER LA SICUREZZA IN INTERNET DEI MINORI E LOTTA AL BULLISMO SBULLO CAMPAGNA PER LA SICUREZZA IN INTERNET DEI MINORI E LOTTA AL BULLISMO La Polizia Comunale di Lugano e la Polizia Cantonale Gruppo Visione Giovani, si sono unite per realizzare una campagna di sensibilizzazione

Dettagli

L evasione fiscale in Italia

L evasione fiscale in Italia L evasione fiscale in Italia Aggiornamento: febbraio 2016 1 Programma dell incontro Il sistema fiscale in Italia Il fenomeno dell evasione fiscale Gli effetti dell evasione nella società Come l contrasta

Dettagli

UFFICIO MINORI Questura di PADOVA

UFFICIO MINORI Questura di PADOVA UFFICIO MINORI Questura di PADOVA Web in cattedra a cura della Dr.ssa Nicoletta Bisello Ispettore Capo della Polizia di Stato ATTIVITA DELL UFFICIO MINORI Pronto soccorso per i problemi dei minori e delle

Dettagli

Sicur@mente in Rete. Cittadinanza, Costituzione e Sicurezza

Sicur@mente in Rete. Cittadinanza, Costituzione e Sicurezza Sicur@mente in Rete Cittadinanza, Costituzione e Sicurezza INDICE CYBERBULLISMO PEDOFILIA ON LINE STALKING ON LINE CYBERBULLISMO Il cyberbullismo o ciberbullismo (ossia "bullismo" online) è il termine

Dettagli

Bullismo in rete tramite sms, video, mail o immagini offensive, caricate sui social network

Bullismo in rete tramite sms, video, mail o immagini offensive, caricate sui social network «Reiterarsi dei comportamenti e atteggiamenti diretti o indiretti volti a prevaricare un altro con l intenzione di nuocere, con l uso della forza fisica o della prevaricazione psicologica» Farrington,1993

Dettagli

Il cyberbullismo. E. Modica

Il cyberbullismo. E. Modica Il cyberbullismo E. Modica Definizione di cyberbullismo Il cyberbullismo consiste nell uso delle nuove tecnologie per molestare, imbarazzare, intimorire, far sentire a disagio o escludere altre persone.

Dettagli

POLIZIA DI STATO POLIZIA POSTALE E DELLE COMUNICAZIONI. Comportamenti illeciti e pericoli

POLIZIA DI STATO POLIZIA POSTALE E DELLE COMUNICAZIONI. Comportamenti illeciti e pericoli POLIZIA DI STATO POLIZIA POSTALE E DELLE COMUNICAZIONI Comportamenti illeciti e pericoli LA POLIZIA POSTALE E DELLE COMUNICAZIONI Specialità della Polizia di Stato nata nel 1981 con la riforma della Polizia

Dettagli

Corso di formazione edizione 2012-13

Corso di formazione edizione 2012-13 CYBERBULLYING, CYBERSTALKING L USO INCORRETTO DELLA RETE FRA RAGAZZI E RAGAZZE Corso di formazione edizione 2012-13 CYBERBULLYING Cyberbullying cyberbullismo è l uso delle tecnologie informatiche per commettere

Dettagli

VITA DIGITALE VITA REALE IL RICORDO DEL FAR WEST

VITA DIGITALE VITA REALE IL RICORDO DEL FAR WEST AVVISI AI NAVIGANTI VITA DIGITALE VITA REALE Non esiste più una separazione tra la vita on-line e quella off-line. Quello che scrivi e le immagini che pubblichi sui social network hanno quasi sempre un

Dettagli

I rischi e i pericoli della rete.

I rischi e i pericoli della rete. INDICE I rischi e i pericoli della rete (1) I rischi e i pericoli della rete (2) I rischi e i pericoli della rete (3) I rischi e i pericoli della rete (4) I rischi e i pericoli della rete (conclusione)

Dettagli

PER UNA CULTURA ANTIDEBITO

PER UNA CULTURA ANTIDEBITO FONDAZIONE BEATO G I U S E P P E TO V I N I Fondo di solidarietà per il prestito di soccorso per la prevenzione dell usura onlus PER UNA CULTURA ANTIDEBITO Presentazione Quella della Fondazione Tovini

Dettagli

Internet istruzioni per l uso. Marcallo, 29 Aprile 2015

Internet istruzioni per l uso. Marcallo, 29 Aprile 2015 Internet istruzioni per l uso Marcallo, 29 Aprile 2015 Conoscere per gestire il rischio La Rete, prima ancora di essere qualcosa da giudicare, è una realtà: un fatto con il quale bisogna confrontarsi Internet

Dettagli

Navigare sicuri. conoscere la rete per un uso consapevole. 7 febbraio 2015

Navigare sicuri. conoscere la rete per un uso consapevole. 7 febbraio 2015 Navigare sicuri conoscere la rete per un uso consapevole 7 febbraio 2015 Qualche numero da un indagine del C.N.R. effettuata su un campione di 1.560 tra bambini e ragazzi 9 su 10 utilizzano internet L

Dettagli

CYBERBULLISMO è un tipo di bullismo che si verifica attraverso i mezzi elettronici: social network, chat, sms, email...

CYBERBULLISMO è un tipo di bullismo che si verifica attraverso i mezzi elettronici: social network, chat, sms, email... Dott.ssa Vera Blasutti 1 FIGLI ALLE PRESE COI SOCIAL NETWORK: COME SENTIRSI AL SICURO Come i genitori possono educare i figli ad un utilizzo attento della rete COSA SONO I SOCIAL NETWORK Si tratta di siti

Dettagli

INIZIATIVA INTERDISTRETTUALE LEGALITA E CULTURA DELL ETICA A.R. 2015-16 5 ANNO

INIZIATIVA INTERDISTRETTUALE LEGALITA E CULTURA DELL ETICA A.R. 2015-16 5 ANNO 1 INIZIATIVA INTERDISTRETTUALE LEGALITA E CULTURA DELL ETICA A.R. 2015-16 5 ANNO ATTIVITA COORDINATA DI ILLUSTRAZIONE DEL TEMA ANNUALE AI CLUB E AGLI ISTITUTI SCOLASTICI 1 anno 2 anno 3 anno 4 anno 2 Legalità

Dettagli

La Rete siamo noi. Iniziative per un uso sicuro della rete Internet e del cellulare da parte dei minori. Dati raccolti in provincia di Bologna

La Rete siamo noi. Iniziative per un uso sicuro della rete Internet e del cellulare da parte dei minori. Dati raccolti in provincia di Bologna Difensore Civico Regione Emilia-Romagna CORECOM Regione Emilia-Romagna La Rete siamo noi Iniziative per un uso sicuro della rete Internet e del cellulare da parte dei minori Dati raccolti in provincia

Dettagli

VADEMECUM ANTI USURA E ANTI ESTORSIONE

VADEMECUM ANTI USURA E ANTI ESTORSIONE VADEMECUM ANTI USURA E ANTI ESTORSIONE Pagina2 COS È L USURA L'usura è un reato, disciplinato dal codice penale italiano, che consiste nel concedere un prestito chiedendone la restituzione a un tasso d'interesse

Dettagli

CYBER-BULLISMO Avv. Caterina Flick

CYBER-BULLISMO Avv. Caterina Flick CYBER-BULLISMO Avv. Caterina Flick ORDINE DEI GIORNALISTI DELLA TOSCANA Evento formativo Grosseto - Lunedì 12 ottobre 2015 ROME MILAN BOLOGNA ISTANBUL* TIRANA* * In association with Una premessa importante

Dettagli

DISCIPLINARE PER L'ACCESSO A INTERNET TRAMITE LA RETE WIFI

DISCIPLINARE PER L'ACCESSO A INTERNET TRAMITE LA RETE WIFI DISCIPLINARE PER L'ACCESSO A INTERNET TRAMITE LA RETE WIFI Art. 1. FINALITA L accesso alla conoscenza, all informazione e alle varie opportunità offerte da Internet non è garantita nel mercato privato

Dettagli

Il mondo dei social network

Il mondo dei social network Il mondo dei social network ( in particolare) Prof. Danilo Piazza Premessa Il presente documento è una sintesi dell incontro svolto in presenza. Come tale esso diventa significativamente fruibile avendo

Dettagli

Torino, 18 ottobre 2013 - Centro Incontri della Regione Piemonte

Torino, 18 ottobre 2013 - Centro Incontri della Regione Piemonte Giammaria de Paulis Autore del libro Facebook: genitori alla riscossa Torino, 18 ottobre 2013 - Centro Incontri della Regione Piemonte in una stanza dove sia accesa soltanto una candela, basta una mano

Dettagli

Audizione Commissione Speciale del Parlamento Europeo sulla criminalità organizzata, la corruzione e il riciclaggio di denaro.

Audizione Commissione Speciale del Parlamento Europeo sulla criminalità organizzata, la corruzione e il riciclaggio di denaro. Audizione Commissione Speciale del Parlamento Europeo sulla criminalità organizzata, la corruzione e il riciclaggio di denaro. Aretusa Tematica legislativa All interno della rete Aretusa vi è la presenza

Dettagli

QUESTIONARIO CONCORSO CORTOMETRAGGI - ZONA 4 SCUOLE SUPERIORI E CENTRI GIOVANI

QUESTIONARIO CONCORSO CORTOMETRAGGI - ZONA 4 SCUOLE SUPERIORI E CENTRI GIOVANI QUESTIONARIO CONCORSO CORTOMETRAGGI - ZONA 4 SCUOLE SUPERIORI E CENTRI GIOVANI Definizione e Forme Di Cyber-Violenza Definizione di violenza (OMS 2002) L uso intenzionale della forza fisica o del potere,

Dettagli

SPAMMING: E ILLECITO INVIARE E-MAIL COMMERCIALI SENZA CONSENSO

SPAMMING: E ILLECITO INVIARE E-MAIL COMMERCIALI SENZA CONSENSO SPAMMING: E ILLECITO INVIARE E-MAIL COMMERCIALI SENZA CONSENSO SOMMARIO: 1. Introduzione 2. Primo periodo: opting out; 3. Primi provvedimenti: passaggio all opting in; 4. li provvedimento del Garante per

Dettagli

MODALITA PER L ACCESSO A INTERNET TRAMITE LA RETE WI-FI PUBBLICA.

MODALITA PER L ACCESSO A INTERNET TRAMITE LA RETE WI-FI PUBBLICA. COMUNE di MIRANO Provincia di Venezia MODALITA PER L ACCESSO A INTERNET TRAMITE LA RETE WI-FI PUBBLICA. ^^^^^^^^^^^^ Approvato con delibera di G.C. n. 282 del 29/12/2014 INDICE Art. 1. FINALITA... 3 Art.

Dettagli

Un sms per dire NO al bullismo

Un sms per dire NO al bullismo MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA MINISTERO DELL INTERNO UFFICIO SCOLASTICO REGIONE ABRUZZO BULLISMO e CYBERBULLISMO CHI FA COSA Con il Patrocinio dell Ordine degli Psicologi dell

Dettagli

La Rete siamo noi. L uso del cellulare, i rischi del bullismo elettronico

La Rete siamo noi. L uso del cellulare, i rischi del bullismo elettronico Difensore Civico Regione Emilia-Romagna CORECOM Regione Emilia-Romagna La Rete siamo noi L uso del cellulare, i rischi del bullismo elettronico Elena Buccoliero, sociologa Ufficio del Difensore civico

Dettagli

EDUCAZIONE DIGITALE, UN EFFICACE ANTIVIRUS CONTRO IL CYBERBULLISMO

EDUCAZIONE DIGITALE, UN EFFICACE ANTIVIRUS CONTRO IL CYBERBULLISMO EDUCAZIONE DIGITALE, UN EFFICACE ANTIVIRUS CONTRO IL CYBERBULLISMO E-PRIVACY 2014 SPRING EDITION LA PRIVACY CHE VERRÀ Firenze, 4-5 aprile 2014 Avv. Valentina Longo Cyberbullismo 2 Cyberbullismo o cyber

Dettagli

Progetto Cittadini della rete,

Progetto Cittadini della rete, Progetto Cittadini della rete, IIS G. Galilei di Crema Scuole Medie Galmozzi di Crema Scuole Medie di Sergnano. Coinvolti: 471 ragazze /i Età: tra i 12 ed i 16 anni, Silvio Bettinelli, 14 novembre 2012

Dettagli

APPROVATO con deliberazione n 11 adottata dal Consiglio comunale in seduta 29.02.2016. GrandateWiFi

APPROVATO con deliberazione n 11 adottata dal Consiglio comunale in seduta 29.02.2016. GrandateWiFi APPROVATO con deliberazione n 11 adottata dal Consiglio comunale in seduta 29.02.2016. GrandateWiFi 1 Comune di Grandate REGOLAMENTO DI UTILIZZO DEL SERVIZIO GRANDATEWIFI Art. 1 FINALITA' Il Comune di

Dettagli

I RISCHI DEL MONDO DIGITALE

I RISCHI DEL MONDO DIGITALE I RISCHI DEL MONDO DIGITALE Marco Bertoluzzo Valter Bouquiè NATIVI DIGITALI? NATIVI ANALOGICI? CYBERCULTURA Abbattimento barriere spazio/temporali Superamento dei confini e dei limiti della corporeità

Dettagli

MODULO 1 IL RUOLO DEL CAF

MODULO 1 IL RUOLO DEL CAF MODULO 1 IL RUOLO DEL CAF Lezione 8 Il Condono Fiscale Contenuto Il Condono Fiscale... 3 Procedura di Pagamento... 3 Principali Condoni Fiscali Degli Ultimi Anni... 3 Assistenza Fiscale... 3 Caratteristiche...

Dettagli

Cyberbullismo Film: Disconnect Consigli:Tutela Minori. Questionario compilato dai corsisti Carta d identità corsisti I MINORI E LE INSIDIE DEL WEB

Cyberbullismo Film: Disconnect Consigli:Tutela Minori. Questionario compilato dai corsisti Carta d identità corsisti I MINORI E LE INSIDIE DEL WEB Cyberbullismo Film: Disconnect Consigli:Tutela Minori. Questionario compilato dai corsisti Carta d identità corsisti Il cyberbullismo (ossia "bullismo" online) è il termine che indica atti di bullismo

Dettagli

La tutela della privacy nei social network. I social network come Facebook, Twitter, My Space raggiungono oggi un livello di

La tutela della privacy nei social network. I social network come Facebook, Twitter, My Space raggiungono oggi un livello di La tutela della privacy nei social network di Stefano Santini I social network come Facebook, Twitter, My Space raggiungono oggi un livello di diffusione e di accesso pressoché illimitato, permettendo

Dettagli

Scuola in rete. Esperienza di educazione all utilizzo coretto di un social network A. Mazzocco - SS1 Arcadia Pertini Milano

Scuola in rete. Esperienza di educazione all utilizzo coretto di un social network A. Mazzocco - SS1 Arcadia Pertini Milano Scuola in rete Esperienza di educazione all utilizzo coretto di un social network A. Mazzocco - SS1 Arcadia Pertini Milano 1 Social Network a scuola Dal 2005 utilizziamo ThinkQuest, una piattaforma elettronica

Dettagli

Il campione regionale

Il campione regionale Difensore Civico Regione Emilia-Romagna CORECOM Regione Emilia-Romagna La Rete siamo noi Iniziative per un uso sicuro della rete Internet e del cellulare da parte dei minori Dati regionali Il campione

Dettagli

XVI LEGISLATURA DISEGNI DI LEGGE E RELAZIONI DOCUMENTI CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE. d iniziativa del deputato CASSINELLI

XVI LEGISLATURA DISEGNI DI LEGGE E RELAZIONI DOCUMENTI CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE. d iniziativa del deputato CASSINELLI Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 1921 PROPOSTA DI LEGGE d iniziativa del deputato CASSINELLI Modifiche all articolo 1 della legge 7 marzo 2001, n. 62, in materia di definizioni

Dettagli

REGOLAMENTO WEB PROGETTO OPTIMA ERASMUS

REGOLAMENTO WEB PROGETTO OPTIMA ERASMUS REGOLAMENTO WEB PROGETTO OPTIMA ERASMUS SCOPO DEL PROGETTO OPTIMA ERASMUS Il Progetto Optima Erasmus ( Progetto ) si prefigge di aiutare 5 studenti Italiani a ottimizzare l esperienza Erasmus offrendo

Dettagli

Polizia di Stato. L uso sicuro della Rete e dei social network

Polizia di Stato. L uso sicuro della Rete e dei social network L uso sicuro della Rete e dei social network LA POLIZIA POSTALE E DELLE COMUNICAZIONI Servizio Centrale 20 Compartimenti regionali 80 Sezioni provinciali Compartimenti Polizia Postale Sezioni della Polizia

Dettagli

Il cruciverba del fisco

Il cruciverba del fisco Prot. 2009/2392 Ufficio di Cesena Cesena, 16/12/2008 Prot. 2009/2392 Il cruciverba del fisco Cari bambini, vi è capitato di sentire a casa, in TV o a scuola la parola fisco? Il fisco è la materia di cui

Dettagli

MISCONDUCT REPORTING PROCEDURE

MISCONDUCT REPORTING PROCEDURE POLICY Processo: Governance Pagina 1 di 6 MISCONDUCT REPORTING PROCEDURE 2 13/01/2015 Nuovo Local Integrity Officer per l Italia 1 04/12/2010 Holding: Group Legal / Central Integrity Officer REV DATA EMISSIONE

Dettagli

INTERNET conoscerne i pericoli

INTERNET conoscerne i pericoli INTERNET conoscerne i pericoli ARGOMENTI o la Polizia Postale e delle Comunicazioni o Cyber-stalker o Cyber child predators o Phishing e truffe o Pericoli attuali o le indagini della polizia giudiziaria

Dettagli

Comunicare e relazionarsi in Rete. Marco Gui Marina Micheli

Comunicare e relazionarsi in Rete. Marco Gui Marina Micheli Comunicare e relazionarsi in Rete Marco Gui Marina Micheli Prima parte L evoluzione dei media STAMPA TELEVISIONE 1456 d.c. 1940 3000 a.c. fine 1800 d.c. anni 90 SCRITTURA CINEMA INTERNET I media digitali

Dettagli

Servizio SestoWiFi CONDIZIONI D USO PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET CON CONNESSIONE WIRELESS

Servizio SestoWiFi CONDIZIONI D USO PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET CON CONNESSIONE WIRELESS Servizio SestoWiFi CONDIZIONI D USO PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET CON CONNESSIONE WIRELESS 1. FINALITA' Il Comune di Sesto San Giovanni ha attivato la copertura in WiFi (Wireless Fidelity), ovvero

Dettagli

Azienda 2.0. Le imprese e i social networks, opportunità e gestione dei rischi. Stefano Ventura

Azienda 2.0. Le imprese e i social networks, opportunità e gestione dei rischi. Stefano Ventura Azienda 2.0 Le imprese e i social networks, opportunità e gestione dei rischi Stefano Ventura 1. Il nuovo scenario social 2. Necessaria strategia 2.0 3. La nostra esperienza 4. La gestione dei rischi 1.

Dettagli

proposta di legge n. 348

proposta di legge n. 348 REGIONE MARCHE 1 ASSEMBLEA LEGISLATIVA proposta di legge n. 348 a iniziativa del Consigliere Sciapichetti presentata in data 11 luglio 2013 DISCIPLINA DELLE SALE DA GIOCO, LOTTA ALLE SCOMMESSE E AL GIOCO

Dettagli

ELABORAZIONE DATI QUESTIONARIO

ELABORAZIONE DATI QUESTIONARIO ELABORAZIONE DATI QUESTIONARIO 1) Età media: 16 2) Sesso: M: 86% F: 14% 3) Regione di residenza: Piemonte 4) Classe frequentata: 1^: 37 2^: 43 3^: 27 4^: 16 5^: 25 5) Il numero medio di ore giornaliere

Dettagli

cosa occorre conoscere per gestire correttamente le campagne di email marketing nel rispetto della legge

cosa occorre conoscere per gestire correttamente le campagne di email marketing nel rispetto della legge Il Marketing e la Legge le regole da conoscere le linee guida del Garante del 4 luglio 2013 Il Codice del Consumo le norme sulle manifestazioni a premi cosa occorre conoscere per gestire correttamente

Dettagli

CONCORSO A PREMI "Tagga il tuo stile!

CONCORSO A PREMI Tagga il tuo stile! CONCORSO A PREMI "Tagga il tuo stile! PROMOSSO DA MIREA Italia, negozio abbigliamento donna SOGGETTO PROMOTORE: Mirea Italia, Via Sannicandro 76, 70020 Cassano delle Murge (BA), Italia AREA: Presso la

Dettagli

ATTO N. 280. di iniziativa del Consigliere ROMETTI

ATTO N. 280. di iniziativa del Consigliere ROMETTI Assemblea legislativa Piazza Italia, 2-06121 PERUGIA http://www.consiglio.regione.umbria.it e-mail: atti@crumbria.it ATTO N. 280 PROPOSTA DI LEGGE di iniziativa del Consigliere ROMETTI CONTRASTO AL FENOMENO

Dettagli

Legge federale sulla Cassa pensioni della Confederazione

Legge federale sulla Cassa pensioni della Confederazione Legge federale sulla Cassa pensioni della Confederazione (Legge sulla CPC) Disegno del L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visti gli articoli 34 quater e 85 numeri 1 e 3 della Costituzione

Dettagli

Le 5 lezioni per dupplicare il tuo metodo di fare

Le 5 lezioni per dupplicare il tuo metodo di fare J.AThePowerOfSponsorship'' Di Giuseppe Angioletti http://www.segretidei7uero.altervista.org http://www.facebook.com/angiolettigiuseppe Le 5 lezioni per dupplicare il tuo metodo di fare Network Marketing

Dettagli

Guida per genitori ed insegnanti

Guida per genitori ed insegnanti Guida per genitori ed insegnanti 4 6 9 11 15 Indice Presentazione Introduzione La specificità del digitale Definizioni e tipologie Le videointerviste agli esperti Presentazione Queste pagine rappresentano

Dettagli

REATI IN RETE si possono commettere senza saperlo?

REATI IN RETE si possono commettere senza saperlo? si possono commettere senza saperlo? 1 1. Diffamazione tramite Tripadvisor si può essere chiamati a rispondere se si postano commenti o giudizi particolarmente «pesanti» su una struttura? (v. caso milanese).

Dettagli

Modulo 8. Moneta e prezzi nel lungo periodo. UD 8.1. Il sistema monetario

Modulo 8. Moneta e prezzi nel lungo periodo. UD 8.1. Il sistema monetario Modulo 8. Moneta e prezzi nel lungo periodo Questo modulo si occupa dei problemi della moneta e dei prezzi nel lungo periodo. Prenderemo in esame gli aspetti istituzionali che regolano il controllo del

Dettagli

A cura del Team scuola digitale del nostro Istituto (scuola media), Prof. Pino Lipari (animatore digitale), Prof.ssa Anna Pistone e Prof.

A cura del Team scuola digitale del nostro Istituto (scuola media), Prof. Pino Lipari (animatore digitale), Prof.ssa Anna Pistone e Prof. A cura del Team scuola digitale del nostro Istituto (scuola media), Prof. Pino Lipari (animatore digitale), Prof.ssa Anna Pistone e Prof.ssa Gabriella Princiotta (componenti del Team) con la supervisione

Dettagli

Mini Guida. Lotta alle frodi nella RC Auto

Mini Guida. Lotta alle frodi nella RC Auto Mini Guida Lotta alle frodi nella RC Auto Guida realizzata da Con il patrocinio ed il contributo finanziario del LOTTA ALLE FRODI NELLA RC AUTO Le frodi rappresentano un problema grave per il settore della

Dettagli

INFORMATIVA PRIVACY & COOKIE

INFORMATIVA PRIVACY & COOKIE INFORMATIVA PRIVACY & COOKIE Il presente documento sulla privacy policy (di seguito, Privacy Policy ) del sito www.fromac.it (di seguito, Sito ), si conforma alla privacy policy del sito del Garante per

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 1986 PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI CAMPANA, SPERANZA, BOSSA, BRUNO BOSSIO, CAPONE, CA- SELLATO, CENSORE, CHAOUKI, CIMBRO, DE

Dettagli

Infrastrutture Wireless Italiane S.p.A. PROCEDURA WHISTLEBLOWING (ADOTTATA IN DATA 21 DICEMBRE 2015)

Infrastrutture Wireless Italiane S.p.A. PROCEDURA WHISTLEBLOWING (ADOTTATA IN DATA 21 DICEMBRE 2015) Infrastrutture Wireless Italiane S.p.A. PROCEDURA WHISTLEBLOWING (ADOTTATA IN DATA 21 DICEMBRE 2015) 1 PREMESSA Per whistleblowing (di seguito Segnalazione ) si intende qualsiasi notizia riguardante sospette

Dettagli

LA MANOVRA MONTI (DL 6.12.2011 N. 201) - NOVITÀ IN MATERIA DI CONTANTI, ASSEGNI E LIBRETTI AL PORTATORE

LA MANOVRA MONTI (DL 6.12.2011 N. 201) - NOVITÀ IN MATERIA DI CONTANTI, ASSEGNI E LIBRETTI AL PORTATORE LA MANOVRA MONTI (DL 6.12.2011 N. 201) - NOVITÀ IN MATERIA DI CONTANTI, ASSEGNI E LIBRETTI AL PORTATORE INDICE 1 Premessa 2 Novità in materia di contanti 2.1 Valore oggetto di trasferimento ed operazioni

Dettagli

I bisogni degli esseri umani

I bisogni degli esseri umani I bisogni degli esseri umani L uomo da sempre cerca di dar sfogo ai propri bisogni. La comunicazione, stare a contatto con gli altri, sentirsi parte di qualcosa e di un gruppo è sempre stato un modo di

Dettagli

Internet = opportunità

Internet = opportunità Utili suggerimenti a genitori ed insegnanti per minimizzare i rischi Chemello Dott. Ing. Nicola Internet = opportunità Navigazione senza limiti per i ragazzi: pro e contro possibili contatti con adulti

Dettagli

LEGGI QUESTE PAGINE, POTRANNO ESSERTI UTILI A CAPIRE E RICONOSCERE IL BULLISMO... Cosa fa un bullo? Sai cos è il BULLISMO?

LEGGI QUESTE PAGINE, POTRANNO ESSERTI UTILI A CAPIRE E RICONOSCERE IL BULLISMO... Cosa fa un bullo? Sai cos è il BULLISMO? LEGGI QUESTE PAGINE, POTRANNO ESSERTI UTILI A CAPIRE E RICONOSCERE IL BULLISMO... Ehi, ti è mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza? Cosa fa un bullo? Prende a calci e

Dettagli

<>

<<Era tormentato da un gruppo di bulli>> Minorenni online e bullismo. Una denuncia ogni cento casi Gazzetta di Mantova, 10 febbraio 2014 Suicida perchè gay, l'amica del cuore: Il Messaggero ed. Roma, 13/08/2013

Dettagli

A tutte le domande che non prevedono alternative per ogni riga (sì, no; molto, abbastanza ecc.) va data un unica risposta

A tutte le domande che non prevedono alternative per ogni riga (sì, no; molto, abbastanza ecc.) va data un unica risposta Progetto: Ragazzi digitali. Per un uso consapevole dei nuovi media. Agli studenti vi invitiamo a rispondere al seguente questionario, anonimo, al fine di comprendere il rapporto che i giovani hanno con

Dettagli

I pericoli di internet e della rete, sessione per genitori e docenti

I pericoli di internet e della rete, sessione per genitori e docenti I pericoli di internet e della rete, sessione per genitori e docenti Oggi purtroppo dobbiamo prendere atto che nella nostra società manca quasi totalmente una vera educazione ai pericoli della rete perché

Dettagli

«CYBERBULLISMO» LE INIZIATIVE DEL GARANTE DELL INFANZIA E DELL ADOLESCENZA. Italo Tanoni www.ombudsman.marche.it

«CYBERBULLISMO» LE INIZIATIVE DEL GARANTE DELL INFANZIA E DELL ADOLESCENZA. Italo Tanoni www.ombudsman.marche.it «CYBERBULLISMO» LE INIZIATIVE DEL GARANTE DELL INFANZIA E DELL ADOLESCENZA Italo Tanoni www.ombudsman.marche.it Fermignano, 18/10/2013 DEFINIZIONE Con il termine cyberbullismo si identificano le azioni

Dettagli

REGOLAMENTO WEB PROGETTO OPTIMA ERASMUS

REGOLAMENTO WEB PROGETTO OPTIMA ERASMUS REGOLAMENTO WEB PROGETTO OPTIMA ERASMUS SCOPO DEL PROGETTO OPTIMA ERASMUS Il Progetto Optima Erasmus ( Progetto ) si prefigge di aiutare 4 studenti iscritti ad università italiane a ottimizzare l esperienza

Dettagli

Cyberbulli, vittime, spettatori

Cyberbulli, vittime, spettatori INTERNET : UN MONDO DI OPPORTUNITA E DI RISCHI LA Incontro con il giornalista Paolo Attivissimo Borgomanero 28 gennaio 2014 nell ambito del progetto di rete di scuole della Provincia di Novara: Cyberbulli,

Dettagli

PRIVACY POLICY DEL SITO WWW.MARVASI.IT. Di seguito vengono indicate le modalità di raccolta e trattamento dei dati.

PRIVACY POLICY DEL SITO WWW.MARVASI.IT. Di seguito vengono indicate le modalità di raccolta e trattamento dei dati. PRIVACY POLICY DEL SITO WWW.MARVASI.IT Premessa La L. Marvasi s.r.l., ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n.196/2003, fornisce la presente policy sulla privacy al fine di descrivere le modalità di gestione

Dettagli

Newsletter. Notiziario settimanale 17-23 aprile 2000. Marketing pubblicitario: viola la privacy l archivio non aggiornato

Newsletter. Notiziario settimanale 17-23 aprile 2000. Marketing pubblicitario: viola la privacy l archivio non aggiornato Newsletter Notiziario settimanale Marketing pubblicitario: viola la privacy l archivio non aggiornato Riccometro: il Garante chiede maggiore chiarezza su flussi di dati Controlli sui lavoratori che accedono

Dettagli

IL FENOMENO DELL INDEBITAMENTO IN ITALIA: CAUSE, FORME, ASPETTI EDUCATIVO-SOCIALI. Luciano Gualzetti» Savona, 12 novembre 2011

IL FENOMENO DELL INDEBITAMENTO IN ITALIA: CAUSE, FORME, ASPETTI EDUCATIVO-SOCIALI. Luciano Gualzetti» Savona, 12 novembre 2011 IL FENOMENO DELL INDEBITAMENTO IN ITALIA: CAUSE, FORME, ASPETTI EDUCATIVO-SOCIALI Luciano Gualzetti» Savona, 12 novembre 2011 Premessa 1/2 Il titolo del Convegno recita: «Siamo indebitati perché non siamo

Dettagli

Informazioni di base...3. Principali tipologie di prestito...5 PRESTITO FINALIZZATO...5 PRESTITO NON FINALIZZATO...6. Tipi di prestito...

Informazioni di base...3. Principali tipologie di prestito...5 PRESTITO FINALIZZATO...5 PRESTITO NON FINALIZZATO...6. Tipi di prestito... GUIDA SUI PRESTITI Sommario Informazioni di base...3 Principali tipologie di prestito...5 PRESTITO FINALIZZATO...5 PRESTITO NON FINALIZZATO...6 Tipi di prestito...7 PRESTITO PERSONALE...7 CESSIONE DEL

Dettagli

Regolamento Operazione a premio Promo TIM con Tablet Samsung

Regolamento Operazione a premio Promo TIM con Tablet Samsung Via Pietro de Francisci, 152 00165 Roma REGOLAMENTO Rif. CC 416/15 Regolamento Operazione a premio Promo TIM con Tablet Samsung Promossa da TELECOM ITALIA S.p.A.: Sede Legale in Via Gaetano Negri, 1, 20123,

Dettagli

Attivita' scudate, quando viene meno la riservatezza Le indicazioni nella circolare n. 29/E/2012 Ipsoa.it

Attivita' scudate, quando viene meno la riservatezza Le indicazioni nella circolare n. 29/E/2012 Ipsoa.it Attivita' scudate, quando viene meno la riservatezza Le indicazioni nella circolare n. 29/E/2012 Ipsoa.it di Marco Piazza Si puo' far cessare il regime di riservatezza dei conti e depositi scudati e quindi

Dettagli

Per tutte le informazioni contenute sul sito, è chiaramente indicata la fonte.

Per tutte le informazioni contenute sul sito, è chiaramente indicata la fonte. Regole e Princìpi Etici di www.lichenscleroatrofico.it Questo sito si attiene alle regole generali dei Codici di condotta per i siti a contenuto medico, volto a garantire la qualità e l'attendibilità dell'informazioni

Dettagli

Vivere il Sogno. Vivere è bello, vivere bene è meglio!!! Diventa fan su Facebook: Tutte le novità da subito

Vivere il Sogno. Vivere è bello, vivere bene è meglio!!! Diventa fan su Facebook: Tutte le novità da subito Vivere il Sogno Vivere è bello, vivere bene è meglio!!! Diventa fan su Facebook: Tutte le novità da subito VIVERE IL SOGNO!!! 4 semplici passi per la TUA indipendenza finanziaria (Il Network Marketing)

Dettagli

Istituzioni coinvolte Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza ed Esercito Italiano

Istituzioni coinvolte Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza ed Esercito Italiano Scheda Progetto Interforze di Educazione alla Cittadinanza e alla Legalità a.s. 2015/2016 PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA Titolo del Progetto Progetto Interforze nelle Scuole: Polizia di Stato, Esercito

Dettagli

Responsabilità, Privacy e regole del forum di Epinet - Forum Epilessia

Responsabilità, Privacy e regole del forum di Epinet - Forum Epilessia Responsabilità, Privacy e regole del forum di Epinet - Forum Epilessia 1. Informazioni generali Benvenuti nel forum di discussione Epinet - Rete epilessia Alto Adige Il Forum di Epinet - Rete Epilessia

Dettagli

INIZIATIVA INTERDISTRETTUALE LEGALITA E CULTURA DELL ETICA A.R. 2015-16 5 ANNO

INIZIATIVA INTERDISTRETTUALE LEGALITA E CULTURA DELL ETICA A.R. 2015-16 5 ANNO 1 INIZIATIVA INTERDISTRETTUALE LEGALITA E CULTURA DELL ETICA A.R. 2015-16 5 ANNO ATTIVITA COORDINATA DI ILLUSTRAZIONE DEL TEMA ANNUALE AI CLUB E AGLI ISTITUTI SCOLASTICI 1 anno 2 anno 3 anno 4 anno 2 Legalità

Dettagli

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi del d. lgs. 30 giugno 2003, n. 196 Art. 13 3 Social Care

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi del d. lgs. 30 giugno 2003, n. 196 Art. 13 3 Social Care Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi del d. lgs. 30 giugno 2003, n. 196 Art. 13 3 Social Care H3G S.p.A. (di seguito 3 ) è titolare di Sue informazioni qualificate come dati personali,

Dettagli

proposta di legge n. 369

proposta di legge n. 369 REGIONE MARCHE 1 ASSEMBLEA LEGISLATIVA proposta di legge n. 369 a iniziativa dei Consiglieri Marinelli, D Anna, Comi, Ciriaci presentata in data 23 ottobre 2013 DISCIPLINA PER LA PREVENZIONE DELLA DIPENDENZA

Dettagli

REGOLAMENTO PER L'ACCESSO AI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA COMUNALE: Prestito Libri e Utilizzo Postazione Internet

REGOLAMENTO PER L'ACCESSO AI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA COMUNALE: Prestito Libri e Utilizzo Postazione Internet REGOLAMENTO PER L'ACCESSO AI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA COMUNALE: Prestito Libri e Utilizzo Postazione Internet (Approvato con deliberazione di Giunta Comunale n. 86 del 28/04/2011) INDICE Introduzione Art.

Dettagli

10 COSE DA SAPERE SUL SOVRAINDEBITAMENTO E SULLA LEGGE 3/2012

10 COSE DA SAPERE SUL SOVRAINDEBITAMENTO E SULLA LEGGE 3/2012 10 COSE DA SAPERE SUL SOVRAINDEBITAMENTO E SULLA LEGGE 3/2012 1) Definizione di sovraindebitamento secondo la L. 3/2012 Sovraindebitamento è la situazione di perdurante squilibrio tra le obbligazioni assunte

Dettagli

CONCORSO ARTISTICO APERTO A TUTTI SUL TEMA NO ALLAVIOLENZA SULLE DONNE

CONCORSO ARTISTICO APERTO A TUTTI SUL TEMA NO ALLAVIOLENZA SULLE DONNE Sezione Soci Francigena Il Personale Dipendente dei Negozi di S. Maria degli Angeli, Bastia Umbra, Cannara, Valfabbrica CONCORSO ARTISTICO APERTO A TUTTI SUL TEMA NO ALLAVIOLENZA SULLE DONNE Termine per

Dettagli

Linee guida contro le molestie sessuali sul luogo di lavoro nel Dipartimento federale degli affari esteri

Linee guida contro le molestie sessuali sul luogo di lavoro nel Dipartimento federale degli affari esteri DFAE 00-6-0 Linee guida contro le molestie sessuali sul luogo di lavoro nel Dipartimento federale degli affari esteri del settembre 0 secondo la Legge del marzo 000 sul personale della Confederazione (LPers)

Dettagli

Forum, blog, data base Come gestirli nel rispetto della privacy. Relatore: avv. Patricia de Masi Taddei Vasoli

Forum, blog, data base Come gestirli nel rispetto della privacy. Relatore: avv. Patricia de Masi Taddei Vasoli Forum, blog, data base Come gestirli nel rispetto della privacy Relatore: avv. Patricia de Masi Taddei Vasoli PREMESSE cenni sulla privacy Il crescente e diffuso impiego di internet e dei nuovi mezzi di

Dettagli

Informativa sulla politica per la tutela della privacy attuata da Occhioviterbese

Informativa sulla politica per la tutela della privacy attuata da Occhioviterbese Informativa sulla politica per la tutela della privacy attuata da Occhioviterbese (Informativa ex articolo 13 del D.Lgs. 196/2003 - Codice in materia di protezione dei dati personali) Nella presente informativa

Dettagli

GIOVANI E CROSSMEDIALITÀ: UNA RICERCA SUL TERRITORIO VENETO. A cura di Università degli Studi di Padova - Dipartimento di Ingegneria Industriale

GIOVANI E CROSSMEDIALITÀ: UNA RICERCA SUL TERRITORIO VENETO. A cura di Università degli Studi di Padova - Dipartimento di Ingegneria Industriale GIOVANI E CROSSMEDIALITÀ: UNA RICERCA SUL TERRITORIO VENETO A cura di Università degli Studi di Padova - Dipartimento di Ingegneria Industriale OBIETTIVI GENERALI DELLA RICERCA Produrre strumenti utili

Dettagli

Riepilogo Vedi le risposte complete

Riepilogo Vedi le risposte complete 1 di 11 risposte Riepilogo Vedi le risposte complete 1. Quanti anni hai? 12 anni 77 16% 13 anni 75 16% 14 anni 134 28% 15 anni 150 32% 16 anni 27 6% Other 8 2% 2. Quale scuola stai frequentando? Medie

Dettagli

GIUSTIZIA RIPARATIVA.

GIUSTIZIA RIPARATIVA. GIUSTIZIA RIPARATIVA. Motori di questo approccio originale alla giustizia sono forse due presupposti fondamentali quanto semplici: - l insoddisfazione verso i precedenti modelli di giustizia (retributivo/riabilitativo)

Dettagli