SCHEDA PER LA RILEVAZIONE DEL GRADIMENTO FINALE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SCHEDA PER LA RILEVAZIONE DEL GRADIMENTO FINALE"

Transcript

1 SCHEDA PER LA RILEVAZIONE DEL GRADIMENTO FINALE FAC-SIMILE Nota: Il presente questionario, predisposto a cura dell Ufficio formazione/direzione/ufficio responsabile, è compilato a cura di ciascun dipendente e intende rilevare il grado di soddisfazione dei partecipanti al termine dei corsi di formazione ai quali hanno preso parte. Attraverso il questionario si richiede ai partecipanti di esprimere il proprio grado di soddisfazione sul corso, con particolare attenzione ai seguenti aspetti: utilità percepita, interesse e partecipazione didattica: docenza, tutoraggio e materiale didattico organizzazione e servizi Nel caso di interventi realizzati con modalità diverse dall aula, il questionario conterrà altresì gli elementi necessari a valutare il grado di soddisfazione rispetto alle specifiche metodologie e agli strumenti adottati. La soddisfazione dei partecipanti rispetto ai corsi di formazione svolti in modalità FAD viene rilevata, invece, con un diverso questionario, finalizzato a rilevare sia il grado di soddisfazione sia una valutazione complessiva sulla fruibilità e accessibilità del prodotto. Il modulo di rilevazione del gradimento finale viene trasmesso all Ufficio Formazione, ovvero ad altro Ufficio responsabile del personale e/o della formazione, a cura dei docenti o dei responsabili del corso.

2 DATI PERSONALI: Cognome *: Nome*: Sesso: Area appartenenza*: Unità organizzativa (indicazione del Servizio e Ufficio)*: Qualifica: Ruolo o funzione*: Anzianità di servizio presso l Ente: Titolo di studio: Indirizzo *: * campi non obbligatori TITOLO DEL CORSO: SVOLTO NEL PERIODO: da [gg/mm/aaaa] a [gg/mm/aaaa] Si prega di esprimere una valutazione secondo la seguente scala: 1: Non soddisfacente 2: Poco soddisfacente 3: Soddisfacente 4: Molto soddisfacente

3 UTILITÀ a) Congruenza dei contenuti del corso rispetto agli obiettivi enunciati b) Rispondenza dei contenuti formativi rispetto alle aspettative iniziali c) Rispondenza dei contenuti formativi rispetto agli interessi professionali d) Applicabilità degli argomenti trattati in ambito lavorativo e) Rispondenza dei contenuti formativi rispetto alle necessità di aggiornamento segnalate INTERESSE E PARTECIPAZIONE f) Come giudica il suo grado di coinvolgimento (interesse ai contenuti, propensione ad intervenire durante la lezione, ecc.) per la durata del corso?

4 g) Come giudica il grado di coinvolgimento (interesse ai contenuti, propensione ad intervenire durante la lezione, ecc.) degli altri partecipanti per la durata del corso? DIDATTICA DOCENTI h) Come giudica, complessivamente, lo stile di conduzione da parte del/i docente/i? i) Esprima la sua valutazione rispetto ai seguenti elementi caratterizzanti la docenza: Gestione del tempo rispetto all esposizione Spazio per le domande/interventi

5 Padronanza dei contenuti e chiarezza espositiva Gestione dell aula: capacità comunicative e relazionali con singoli e gruppi (in caso di esercitazioni, simulazioni,...) Organicità e sequenzialità nella presentazione degli argomenti Capacità di coordinamento con gli altri docenti/relatori Capacità di coordinamento con il/i tutor TUTOR j) Esprima la sua valutazione rispetto ai seguenti elementi caratterizzanti il tutoraggio:

6 Chiarezza espositiva (se intervenuto) e capacità di rispondere alle domande di chiarimento Conoscenza dei contenuti Capacità di coordinamento con il/i docente/i Capacità comunicativa e capacità di stimolare l attenzione e la riflessione personale Uso degli strumenti tecnici (se previsto) MATERIALE DIDATTICO k) Come giudica la quantità del materiale didattico distribuito?

7 l) Come giudica la qualità del materiale didattico distribuito? m) Completezza e facilità di utilizzo dei materiali a supporto della didattica n) Utilità dei materiali didattici nello studio e nel lavoro o) Come giudica gli strumenti tecnici [specificare quali strumenti] utilizzati? VERIFICHE INTERMEDIE E FINALE p) Adeguatezza delle verifiche proposte durante l intervento (per quantità e difficoltà) rispetto agli obiettivi dichiarati q) Adeguatezza della verifica finale rispetto ai contenuti del corso

8 ORGANIZZAZIONE E SERVIZI r) Facilità di accesso ai luoghi di svolgimento della formazione s) Funzionalità e confortevolezza dei locali utilizzati t) Adeguatezza delle attrezzature a disposizione (videoproiettore, lavagna luminosa, ecc.) u) Assistenza da parte del personale non docente (segreteria, tecnici, ecc.)

9 Le domandiamo, ora, di esprimere una valutazione sintetica circa il corso nel suo complesso: Elementi della progettazione Quantità di ore dedicate alla formazione Quantità di ore dedicate alle esercitazioni Qualità del materiale didattico Adeguatezza della durata dell intervento formativo rispetto agli obiettivi dichiarati e ai contenuti Aderenza dell intervento formativo ai bisogni esplicitati e alle necessità lavorative Ritiene che i punti di forza di questa esperienza formativa siano superiori ai punti di debolezza? SI NO Perche? Suggerirebbe ad un Suo collega di partecipare a questo tipo percorso? SI NO Perchè?

10 Commenti e spiegazioni (attese insoddisfatte, proposte di miglioramento, spiegazione delle valutazioni negative espresse)

SCHEDA PER LA RILEVAZIONE DELLA CUSTOMER SATISFACTION

SCHEDA PER LA RILEVAZIONE DELLA CUSTOMER SATISFACTION SCHEDA PER LA RILEVAZIONE DELLA CUSTOMER SATISFACTION FAC-SIMILE Nota: Il presente questionario, predisposto a cura dell Ufficio Formazione/ Direzione/altro Ufficio responsabile, è compilato a cura di

Dettagli

Questionario di Reazione - PRE

Questionario di Reazione - PRE Servizio risorse umane e strumentali Scuola regionale di formazione della pubblica amministrazione www.scuola.regione.marche.it Scuola regionale di Formazione della Pubblica Amministrazione Questionario

Dettagli

FORMAZIONE AZIENDALE D.Legs. 81/08

FORMAZIONE AZIENDALE D.Legs. 81/08 FORMAZIONE AZIENDALE D.Legs. 81/08 Il presente questionario, predisposto a cura dell Ufficio Formazione del Comando dovrà essere compilato da ciascun dipendente partecipante al corso antincendio e intende

Dettagli

Centro Studi Politici, culturali, Economici, Sociali e Giuridici FUTURA

Centro Studi Politici, culturali, Economici, Sociali e Giuridici FUTURA Centro Studi Politici, culturali, Economici, Sociali e Giuridici FUTURA Lamezia Terme 88046 via Coschi 72/b interno 1 telefono e fax 0968/201908 Codice Fiscale 92003410799 FORMAZIONE SPECIFICA STRUMENTI

Dettagli

Proposta operativa per l avvio delle procedure di rilevamento dell opinione degli studenti per l A.A. 2013-2014

Proposta operativa per l avvio delle procedure di rilevamento dell opinione degli studenti per l A.A. 2013-2014 Proposta operativa per l avvio delle procedure di rilevamento dell opinione degli studenti per l A.A. 2013-2014 Procedure di rilevamento dell opinione degli studenti A.A. 2013-2014 Testo aggiornato al

Dettagli

QUESTIONARIO DI GRADIMENTO EDIZIONE N. DATE DI SVOLGIMENTO

QUESTIONARIO DI GRADIMENTO EDIZIONE N. DATE DI SVOLGIMENTO Allegato 10 (2 alternativa gradimento) QUESTIONARIO DI GRADIMENTO A cura del Servizio Formazione dell Azienda USL di BOLOGNA TITOLO DEL CORSO CODICE CORSO EDIZIONE N. DATE DI SVOLGIMENTO Il presente questionario

Dettagli

RISULTATO QUESTIONARIO DI SODDISFAZIONE DELL'INTERVENTO FORMATIVO "COMUNICAZIONE EFFICACE E GESTIONE DEL CONFLITTO NEL FRONT-OFFICE"

RISULTATO QUESTIONARIO DI SODDISFAZIONE DELL'INTERVENTO FORMATIVO COMUNICAZIONE EFFICACE E GESTIONE DEL CONFLITTO NEL FRONT-OFFICE 1) Rispetto a quanto si attendeva, ha trovato questo corso: molto soddisfacente 21 23,6 soddisfacente 60 67,42% insoddisfacente 9% insoddisfacente 8 8,99% 0 0,0 molto soddisfacente 24% soddisfacente 67%

Dettagli

La soddisfazione media complessiva

La soddisfazione media complessiva Nell'ottica del miglioramento continuo della qualità dell offerta formativa, il Settore "Studio, Organizzazione e Metodo - Formazione del Personale" implementa indagini di Customer Satisfaction (CS) finalizzate

Dettagli

RISULTATI QUESTIONARIO GRADIMENTO RELAZIONI CON IL PUBBLICO

RISULTATI QUESTIONARIO GRADIMENTO RELAZIONI CON IL PUBBLICO Università degli Studi di Messina RISULTATI QUESTIONARIO GRADIMENTO CORSO di FORMAZIONE RELAZIONI CON IL PUBBLICO Edizioni del 22-23 ottobre e del 24 25 ottobre 2012 Settore Sviluppo e Formazione Risorse

Dettagli

LINGUA INGLESE COMMERCIALE APPLICATA ALLA NAUTICA DA DIPORTO RELAZIONE. RELAZIONE Diffusione Verifica finale azione

LINGUA INGLESE COMMERCIALE APPLICATA ALLA NAUTICA DA DIPORTO RELAZIONE. RELAZIONE Diffusione Verifica finale azione Corso LINGUA INGLESE COMMERCIALE APPLICATA ALLA NAUTICA DA DIPORTO Misura D1 RELAZIONE RELAZIONE Diffusione Verifica finale azione Introduzione 1. Attività specifiche 1.1 Corrispondenza e pertinenza dell

Dettagli

In Edumeter le domande proposte nei questionari possono avere quattro risposte: 2 con valore negativo e 2 con valore positivo.

In Edumeter le domande proposte nei questionari possono avere quattro risposte: 2 con valore negativo e 2 con valore positivo. In Edumeter le domande proposte nei questionari possono avere quattro risposte: 2 con valore negativo e 2 con valore positivo. Le risposte negative vengono memorizzate con i valori 1 e 2. Le risposte positive

Dettagli

SCUOLA SUPERIORE DI GIORNALISMO «MASSIMO BALDINI» RILEVAZIONE DELL OPINIONE DEGLI STUDENTI SULLA DIDATTICA BIENNIO 2013/2015 A.A.

SCUOLA SUPERIORE DI GIORNALISMO «MASSIMO BALDINI» RILEVAZIONE DELL OPINIONE DEGLI STUDENTI SULLA DIDATTICA BIENNIO 2013/2015 A.A. SCUOLA SUPERIORE DI GIORNALISMO «MASSIMO BALDINI» RILEVAZIONE DELL OPINIONE DEGLI STUDENTI SULLA DIDATTICA BIENNIO 2013/2015 A.A. 2013/2014 PRIMO ANNO LUGLIO 2014 Il Nucleo di Valutazione della LUISS Guido

Dettagli

Valutazione Fine Corso (VM SC1 MI, VM 8 MI, VM 7 AQ)

Valutazione Fine Corso (VM SC1 MI, VM 8 MI, VM 7 AQ) SCUOLA INTERNAZIONALE ETICA&SICUREZZA DELL'AQUILA - GAM EDUCATION & CONSULTING SRL Report Rilevamento Valutazione Fine Corso (VM SC1 MI, VM 8 MI, VM 7 AQ) Docente: non definito Unità Didattica: non definito

Dettagli

Dimensione 4: Rilevazione dell opinione degli studenti frequentanti

Dimensione 4: Rilevazione dell opinione degli studenti frequentanti Dimensione 4: Rilevazione dell opinione degli studenti frequentanti L Università Unitelma Sapienza nel corso dell a.a. 2013/2014 ha attivato i 2 questionari previsti dall ANVUR relativi alla valutazione

Dettagli

SCHEDA VALUTAZIONE CORSO D INGLESE Cod. Progetto 112090

SCHEDA VALUTAZIONE CORSO D INGLESE Cod. Progetto 112090 RISULTATI DELLE ATTIVITA PROGETTUALI Codice 112090 - "La lingua inglese come benchmark per competere nel mercato internazionale del software per i trasporti" - (CORSO LIVELLO PRE- INTERMEDIO) Al corso

Dettagli

Relazione annuale sulla valutazione della didattica da parte degli studenti A.A. 2009/2010

Relazione annuale sulla valutazione della didattica da parte degli studenti A.A. 2009/2010 UNIVERSITA DEGLI STUDI DEL PIEMONTE ORIENTALE Relazione annuale sulla valutazione della didattica da parte degli studenti A.A. 2009/2010 Aprile 2011 Indice Premessa 1. La metodologia adottata. 3 2. Lo

Dettagli

SCUOLA SUPERIORE DI GIORNALISMO MASSIMO BALDINI RILEVAZIONE DELL OPINIONE DEGLI STUDENTI SULLA DIDATTICA BIENNIO 2013/2015 A.A.

SCUOLA SUPERIORE DI GIORNALISMO MASSIMO BALDINI RILEVAZIONE DELL OPINIONE DEGLI STUDENTI SULLA DIDATTICA BIENNIO 2013/2015 A.A. SCUOLA SUPERIORE DI GIORNALISMO MASSIMO BALDINI RILEVAZIONE DELL OPINIONE DEGLI STUDENTI SULLA DIDATTICA BIENNIO 2013/2015 A.A. 2014/2015 SECONDO ANNO MAGGIO 2015 Il Nucleo di Valutazione della LUISS Guido

Dettagli

b) attività divulgativa delle politiche di qualità dell ateneo nei confronti degli studenti;

b) attività divulgativa delle politiche di qualità dell ateneo nei confronti degli studenti; Allegato n. 2 Linee Guida per la redazione della Relazione Annuale della Commissione Paritetica Docenti- Studenti Le Commissioni Didattiche Paritetiche, così come specificato nel Documento di Autovalutazione,

Dettagli

Indagine sulle opinioni degli studenti frequentanti in ordine alle attività didattiche (art.1 comma 2, della legge 19/10/1999, n.

Indagine sulle opinioni degli studenti frequentanti in ordine alle attività didattiche (art.1 comma 2, della legge 19/10/1999, n. Indagine sulle opinioni degli studenti frequentanti in ordine alle attività didattiche (art.1 comma 2, della legge 19/10/1999, n. 73) anno accademico 2008/2009 Aprile 2010 INDICE 1. Obiettivi 2. Metodologia

Dettagli

La voce dei cittadini I risultati dell indagine sulla soddisfazione degli utenti degli asili nido comunali

La voce dei cittadini I risultati dell indagine sulla soddisfazione degli utenti degli asili nido comunali 64 La voce dei cittadini I risultati dell indagine sulla soddisfazione degli utenti degli asili nido comunali Nell ambito del processo di formazione del bilancio sociale, il Comune ha affidato ad una società

Dettagli

La Nuova Immagine snc Partita IVA 04297941009

La Nuova Immagine snc Partita IVA 04297941009 CARTA DELLA QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA INDICE pag 1. LIVELLO STRATEGICO 3 1.1 Politica della Qualità 3 1.2 Responsabilità della Direzione 4 1.3 Organizzazione orientata al Cliente 4 1.4 Coinvolgimento

Dettagli

FORMAZIONE ESTERNA PER APPRENDISTI

FORMAZIONE ESTERNA PER APPRENDISTI FORMAZIONE ESTERNA PER APPRENDISTI Modello per la formazione dei tutor aziendali Allegato alla deliberazione della Giunta provinciale P.V. n. del /0/00 Il Rapporto CFP-imprese nella formazione esterna

Dettagli

Tabelle di sintesi "pubbliche"

Tabelle di sintesi pubbliche Page 1 of 9 A.A. 2009/2010 RISULTATI DELLA VALUTAZIONE DEGLI INSEGNAMENTI Tabelle di sintesi "pubbliche" Facoltà di "MEDICINA E CHIRURGIA" Corso di Studio in "MA004 - IGIENE DENTALE (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE

Dettagli

DIIIE - Dipartimento di Ingegneria Industriale e dell'informazione e di Economia. Corsi di Ingegneria Università degli Studi dell Aquila

DIIIE - Dipartimento di Ingegneria Industriale e dell'informazione e di Economia. Corsi di Ingegneria Università degli Studi dell Aquila DIIIE - Dipartimento di Ingegneria Industriale e dell'informazione e di Economia Corsi di Ingegneria Università degli Studi dell Aquila Oggetto: relazione sul questionario relativo alle opinioni sulla

Dettagli

PROGETTO I.C.A.R.O. Centro di Orientamento e Tutorato di Ateneo ORI06

PROGETTO I.C.A.R.O. Centro di Orientamento e Tutorato di Ateneo ORI06 Scelta del corso di studi (informazione) Orientamento in itinere - counseling Stage di apprendimento dell uso di strumenti informatici specifici a seconda della tipologia di disabilità Orientamento in

Dettagli

CARTA DELLA QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA. 1.1 Politica della Qualità 3. 1.2 Responsabilità della Direzione 4

CARTA DELLA QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA. 1.1 Politica della Qualità 3. 1.2 Responsabilità della Direzione 4 CARTA DELLA QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA INDICE pag 1. LIVELLO STRATEGICO 3 1.1 Politica della Qualità 3 1.2 Responsabilità della Direzione 4 1.3 Organizzazione orientata al Cliente 4 1.4 Coinvolgimento

Dettagli

DIPARTIMENTO DI SCIENZE AGRO-AMBIENTALI E TERRITORIALI COMMISSIONE PARITETICA RELAZIONE ANNUALE 2015

DIPARTIMENTO DI SCIENZE AGRO-AMBIENTALI E TERRITORIALI COMMISSIONE PARITETICA RELAZIONE ANNUALE 2015 DIPARTIMENTO DI SCIENZE AGRO-AMBIENTALI E TERRITORIALI COMMISSIONE PARITETICA RELAZIONE ANNUALE 2015 relativa ai seguenti corsi di studio n. classe denominazione Struttura didattica di riferimento 1 L-25

Dettagli

Questionario di Customer Satisfaction

Questionario di Customer Satisfaction Questionario di Customer Satisfaction Modalità di Compilazione del Questionario Compilare il questionario seguendo la scala da 1 a 5, dove 1 corrisponde a un giudizio totalmente negativo, 2 a un giudizio

Dettagli

SCHEDA DI VALUTAZIONE COMPLESSIVA CORSI DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO E SECONDO LIVELLO

SCHEDA DI VALUTAZIONE COMPLESSIVA CORSI DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO E SECONDO LIVELLO SCHEDA DI VALUTAZIONE COMPLESSIVA CORSI DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO E SECONDO LIVELLO Nota preliminare, avvertenza Il presente questionario prevede compilazione da parte degli studenti. La compilazione

Dettagli

SCHEDA VALUTAZIONE CORSO D INGLESE Cod. Progetto 112097

SCHEDA VALUTAZIONE CORSO D INGLESE Cod. Progetto 112097 RISULTATI DELLE ATTIVITA PROGETTUALI Codice112097 - "La lingua inglese per i sistemi informativi specifici utilizzati in aziende di trasporto" - (CORSO LIVELLO INTERMEDIO) Al corso di livello pre-intermedio

Dettagli

Scuola Superiore di Giornalismo

Scuola Superiore di Giornalismo Nucleo di Valutazione di Ateneo Scuola Superiore di Giornalismo Rilevazione dell opinione degli studenti sulla didattica Biennio 2005/2007 a.a. 2005/2006 I anno Novembre 2006 a.a. 2005/2006 I anno Il Nucleo

Dettagli

Stage 7. "Esorcizzare le Paure"

Stage 7. Esorcizzare le Paure Stage 7. "Esorcizzare le Paure" Gli obiettivi Nella prima sezione del questionario si è chiesto ai partecipanti di esprimere un giudizio riguardo il raggiungimento degli obiettivi previsti dal progetto

Dettagli

QUESTIONARIO PER STUDENTI LAUREANDI

QUESTIONARIO PER STUDENTI LAUREANDI QUESTIONARIO PER STUDENTI LAUREANDI NB. La compilazione del questionario è obbligatoria per accedere alla discussione della tesi. Il questionario deve essere completamente anonimo, e deve perciò essere

Dettagli

AUTOVALUTAZIONE-AUDIT DEI CORSI DI STUDIO SCHEDA DI RILEVAMENTO CORSO DI STUDI:

AUTOVALUTAZIONE-AUDIT DEI CORSI DI STUDIO SCHEDA DI RILEVAMENTO CORSO DI STUDI: AUTOVALUTAZIONE-AUDIT DEI CORSI DI STUDIO SCHEDA DI RILEVAMENTO (versione sintetica, a carattere sperimentale) CORSO DI STUDI: Eseguito nel periodo: Aprile-Maggio 2014 GAV (Gruppo di Autovalutazione) del

Dettagli

Corso di Inglese C1 Borgo Roma - Risultati Questionario di Valutazione dell'attività Formativa

Corso di Inglese C1 Borgo Roma - Risultati Questionario di Valutazione dell'attività Formativa 1) Rispetto a quanto si attendeva, ha trovato questo corso: molto soddisfacente 4 28,57% soddisfacente 10 71,43% insoddisfacente 0 0 Totale 14 10 10 molto soddisfacente 71,43% 8 soddisfacente 6 28,57%

Dettagli

TECNICO INFORMATICO WEB MASTER

TECNICO INFORMATICO WEB MASTER TECNICO INFORMATICO WEB MASTER Corso di Formazione Professionale Por Puglia 2000-2006 Complemento Di Programmazione Asse III Mis. 3.4 - Az. a) Unione Europea Fondo Sociale Europeo REGIONE PUGLIA Assessorato

Dettagli

Rilevazione delle opinioni degli studenti frequentanti i corsi della Facoltà di Ingegneria per l anno accademico 2007/2008.

Rilevazione delle opinioni degli studenti frequentanti i corsi della Facoltà di Ingegneria per l anno accademico 2007/2008. Rilevazione delle opinioni degli studenti frequentanti i corsi della Facoltà di Ingegneria per l anno accademico 00/008. La valutazione delle attività didattiche dell Università, da parte degli studenti

Dettagli

Corso di laurea in Comunicazione Pubblica, Sociale e d Impresa (cl. 14)

Corso di laurea in Comunicazione Pubblica, Sociale e d Impresa (cl. 14) Corso di laurea in Comunicazione Pubblica, Sociale e d Impresa (cl. 14) RELAZIONE SULLA VALUTAZIONE DELLE ATTIVITA DIDATTICHE DA PARTE DEGLI STUDENTI a.a. 2006/2007 1 1. MODALITA E TEMPI DI DISTRIBUZIONE

Dettagli

Stage 6. "Esplorare nuovi Spazi"

Stage 6. Esplorare nuovi Spazi Stage 6. "Esplorare nuovi Spazi" Gli obiettivi Nella prima sezione del questionario si è chiesto ai partecipanti di esprimere un giudizio riguardo il raggiungimento degli obiettivi previsti dal progetto

Dettagli

Dipartimento ICEM. Corso di Studio LM33 Ingegneria Meccanica. 2 dicembre 2014

Dipartimento ICEM. Corso di Studio LM33 Ingegneria Meccanica. 2 dicembre 2014 Dipartimento ICEM Corso di Studio LM33 Ingegneria Meccanica 2 dicembre 2014 Documento generato automaticamente dal software statistico STATAR per L A TEX Fonte dati: GOMP - Anno Accademico 2013/14 Indice

Dettagli

Corsi di Inglese Certificazione B1 C1 - Risultati Questionario di Valutazione dell'attività Formativa

Corsi di Inglese Certificazione B1 C1 - Risultati Questionario di Valutazione dell'attività Formativa 1) Rispetto a quanto si attendeva, ha trovato questo corso: molto soddisfacente 8 3 4 8 7 30 4 soddisfacente 10 11 10 8 5 44 58,67% insoddisfacente 0 0 0 0 1 1 1,33% 0 0 0 0 0 0 Totale 18 14 14 16 13 75

Dettagli

La valutazione dell opinione degli studenti sulla didattica

La valutazione dell opinione degli studenti sulla didattica La valutazione dell opinione degli studenti sulla didattica Gli esiti della rilevazione 2012-2013 Anna Maria Milito 26 novembre 2013 La rilevazione dell opinione degli studenti sulla didattica Importanza

Dettagli

Nucleo di Valutazione di Ateneo. Rilevazione dell opinione degli studenti sulla didattica a.a. 2006/2007

Nucleo di Valutazione di Ateneo. Rilevazione dell opinione degli studenti sulla didattica a.a. 2006/2007 Nucleo di Valutazione di Ateneo Rilevazione dell opinione degli studenti sulla didattica a.a. 2006/2007 Aprile 2008 Indice Il Nucleo di Valutazione della Luiss Guido Carli Presidente Alberto Meomartini

Dettagli

CORSO DI INFORMATICA DI BASE 2^ edizione

CORSO DI INFORMATICA DI BASE 2^ edizione Ce.Se.Vo.Ca. Centro Servizi per il Volontariato di Capitanata Via Arpi, 66-71100 Foggia tel. e fax: (+39) 0881.568648 e-mail: info@cesevoca.it url: www.cesevoca.it CORSO DI INFORMATICA DI BASE 2^ edizione

Dettagli

Informatica, ex Scienze e Tecnologie informatiche. (XXII, XXIII, XXIV ciclo) Pedagogia generale, Pedagogia sociale e Didattica generale

Informatica, ex Scienze e Tecnologie informatiche. (XXII, XXIII, XXIV ciclo) Pedagogia generale, Pedagogia sociale e Didattica generale RELAZIONE ANNUALE SUI CORSI DI DOTTORATO DI RICERCA ATTIVI NELL ANNO 2009 FACOLTÀ DI SCIENZE E TECNOLOGIE INFORMATICHE Informatica, ex Scienze e Tecnologie informatiche (XXII, XXIII, XXIV ciclo) FACOLTÀ

Dettagli

PON 2007 IT 05 1 PO 007 F.S.E. AOODGAI / 44621. Annualità 2012 / 2013. Azione: C 1 F.S.E. 2011 2467

PON 2007 IT 05 1 PO 007 F.S.E. AOODGAI / 44621. Annualità 2012 / 2013. Azione: C 1 F.S.E. 2011 2467 PON 2007 IT 05 1 PO 007 F.S.E. AOODGAI / 44621 Annualità 2012 / 2013 Azione: C 1 F.S.E. 2011 2467 Questionari Gradimento Soddisfazione Monitoraggio corsi PON CORSI ANALIZZATI 4 S o g g e t t i I n t e

Dettagli

Manuale della qualità

Manuale della qualità Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia Corso di Laurea in Ingegneria Informatica Manuale della qualità 1 INTRODUZIONE 3 4 SISTEMA DI GESTIONE PER LA QUALITÀ 4 4.1 Requisiti generali 4 4.2 Requisiti

Dettagli

QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE DEL SERVIZIO E RILEVAMENTO DEI BISOGNI (PER LE FAMIGLIE)

QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE DEL SERVIZIO E RILEVAMENTO DEI BISOGNI (PER LE FAMIGLIE) ISTITUTO COMPRENSIVO DON MILANI-AZZARITA-DE FILIPPO-UNGARETTI BARI Viale delle regioni 62-70123- BARI Tel 080 5371951 Fax 0805375520 Scuola Secondaria di I grado QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE DEL SERVIZIO

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO RENDE COMMENDA Scuola Secondaria Statale di 1 grado P. De Coubertin di Rende e di Zumpano

ISTITUTO COMPRENSIVO RENDE COMMENDA Scuola Secondaria Statale di 1 grado P. De Coubertin di Rende e di Zumpano Unione Europea ISTITUTO COMPRENSIVO RENDE COMMENDA Scuola Secondaria Statale di 1 grado P. De Coubertin di Rende e di Zumpano RELAZIONE FINALE della FUNZIONE STRUMENTALE per l AUTOVALUTAZIONE D ISTITUTO

Dettagli

Questionario finale soddisfazione rappresentanti dei genitori. Classi prime anno scolastico 2011/12

Questionario finale soddisfazione rappresentanti dei genitori. Classi prime anno scolastico 2011/12 Questionario finale soddisfazione rappresentanti dei genitori. Classi prime anno scolastico 2011/12 Totale rappresentanti genitori: 22 Totale questionari cartacei distribuiti: 22 Totale questionari ricevuti:

Dettagli

Allegato alla delibera del Coa del 02/12/2015

Allegato alla delibera del Coa del 02/12/2015 Allegato alla delibera del Coa del 02/12/2015 Spettabile Commissione Accreditamento Locale presso l Ordine degli Avvocati di Monza Piazza Garibaldi, 10 20900 Monza (MB) Oggetto: Richiesta di Accreditamento

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Relazione Annuale 2015 della Commissione Paritetica Docenti Studenti Dipartimento/Facoltà di : Fisica Dipartimento di afferenza a partire dal 1 novembre 2015 (se modificato): Denominazione del Corso di

Dettagli

Customer Satisfaction 2014

Customer Satisfaction 2014 Customer Satisfaction 2014 Università degli Studi di Torino Direzione Sviluppo Organizzativo, Innovazione e Servizi Bibliotecari Sezione Formazione Professionale e Continua 1 La Sezione Formazione Professionale

Dettagli

POLITECNICO DI MILANO

POLITECNICO DI MILANO Rep. n. 2234 Prot. n. 25403 Data 05 agosto 2013 Titolo I Classe 3 UOR AG POLITECNICO DI MILANO IL RETTORE VISTO il D.P.R. 10.03.1982, n. 162 Riordinamento delle scuole dirette a fini speciali, delle scuole

Dettagli

Progetto Scienze 3.14 Scuole in rete A.S 2013-2014. Responsabile Dott.ssa Paola Tacconi

Progetto Scienze 3.14 Scuole in rete A.S 2013-2014. Responsabile Dott.ssa Paola Tacconi Progetto Scienze 3.14 Scuole in rete A.S 2013-2014 Responsabile Dott.ssa Paola Tacconi QUESTIONARIO DI GRADIMENTO PER LE INSEGNANTI Al fine di ottenere una valutazione del livello di gradimento delle insegnanti

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TRENTO NUCLEO DI VALUTAZIONE INTERNA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TRENTO NUCLEO DI VALUTAZIONE INTERNA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TRENTO NUCLEO DI VALUTAZIONE INTERNA RELAZIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE SULLA RILEVAZIONE DELLE OPINIONI DEGLI STUDENTI FREQUENTANTI IN MERITO ALLE ATTIVITÀ DIDATTICHE (ex art.3,

Dettagli

Presidio Qualità di Ateneo

Presidio Qualità di Ateneo Premessa Le Commissioni Paritetiche di Scuola (CP) previste dal D.Lgs. 19/2012 e dal DM 47/2013 devono redigere annualmente una Relazione che, attingendo dalle SUA-CdS, dai risultati delle rilevazioni

Dettagli

PROVINCIA Barletta Andria Trani Politiche del Lavoro, Formazione Professionale e Pubblica Istruzione Relazione sull attività formativa del personale

PROVINCIA Barletta Andria Trani Politiche del Lavoro, Formazione Professionale e Pubblica Istruzione Relazione sull attività formativa del personale PROVINCIA Barletta Andria Trani Politiche del Lavoro, Formazione Professionale e Pubblica Istruzione Relazione sull attività formativa del personale I l Settore Politiche del Lavoro della Provincia Barletta

Dettagli

ANALISI DEI QUESTIONARI PER LA RILEVAZIONE DELLE OPINIONI DEGLI STUDENTI SULLA GENERALITÀ DELLE PRESTAZIONI DIDATTICHE, AMMINISTRATIVE E DI SERVIZI

ANALISI DEI QUESTIONARI PER LA RILEVAZIONE DELLE OPINIONI DEGLI STUDENTI SULLA GENERALITÀ DELLE PRESTAZIONI DIDATTICHE, AMMINISTRATIVE E DI SERVIZI ANALISI DEI QUESTIONARI PER LA RILEVAZIONE DELLE OPINIONI DEGLI STUDENTI SULLA GENERALITÀ DELLE PRESTAZIONI DIDATTICHE, AMMINISTRATIVE E DI SERVIZI Anno Accademico 2008/2009 Rapporto statistico riassuntivo

Dettagli

ELABORAZIONE QUESTIONARIO DI GRADIMENTO FORMAZIONE DIRIGENTI E DOCENTI

ELABORAZIONE QUESTIONARIO DI GRADIMENTO FORMAZIONE DIRIGENTI E DOCENTI ELABORAZIONE QUESTIONARIO DI GRADIMENTO FORMAZIONE DIRIGENTI E DOCENTI Premessa La Campagna Straordinaria rivolta alle Scuole ha previsto anche la realizzazione di interventi formativi rivolti a docenti

Dettagli

RELAZIONE DI MONITORAGGIO E VALUTAZIONE

RELAZIONE DI MONITORAGGIO E VALUTAZIONE I.P.S.I.A. Via F.lli Kennedy, 7 Tel 8 Fax 897 Istituto di Istruzione Secondaria Superiore Pietro Sette I.P.S.I.A. - I.T.C. - L.S. C.F. 987 Via F.lli Kennedy, 7-79 SANTERAMO IN COLLE - BARI baisd@istruzione.it

Dettagli

PROGETTO REGIONALE PER L'INSERIMENTO DI NUOVI OPERATORI VOLONTARI NELL'ORGANIZZAZIONE REGIONALE AIB

PROGETTO REGIONALE PER L'INSERIMENTO DI NUOVI OPERATORI VOLONTARI NELL'ORGANIZZAZIONE REGIONALE AIB PROGETTO REGIONALE PER L'INSERIMENTO DI NUOVI OPERATORI VOLONTARI NELL'ORGANIZZAZIONE REGIONALE AIB PROCEDURA 1. coloro che vogliono diventare Soci volontari devono effettuare la visita per l'idoneità

Dettagli

QUESTIONARIO. Grazie

QUESTIONARIO. Grazie QUESTIONARIO Il questionario, anonimo, serve a rilevare in modo sistematico le opinioni degli studenti che hanno completato un corso di studi. Queste conoscenze potranno aiutare a valutare la qualità dei

Dettagli

Facoltà di SCIENZE MOTORIE Corso di Laurea Scienze e Tecniche delle Attività Sportive. Rapporto di Riesame Anno 2014

Facoltà di SCIENZE MOTORIE Corso di Laurea Scienze e Tecniche delle Attività Sportive. Rapporto di Riesame Anno 2014 Denominazione del Corso di Studio: Science e Tecniche delle Attività Sportive Classe: LM-68 Sede: Palermo Dipartimento di riferimento: Scienze Giuridiche, della Società e dello Sport Scuola: Scuola delle

Dettagli

Gestionale Customer Satisfaction Day 2015 13 Maggio 2015 ore 10 Aula Magna Scuola Politecnica

Gestionale Customer Satisfaction Day 2015 13 Maggio 2015 ore 10 Aula Magna Scuola Politecnica Gestionale Customer Satisfaction Day 2015 13 Maggio 2015 ore 10 Aula Magna Scuola Politecnica Prof. Rosa Di Lorenzo Coordinatore del Consiglio Interclasse dei Corsi di Studio in Ingegneria Gestionale 1

Dettagli

1) Il Programma Operativo Nazionale 2007-2013 Competenze per lo Sviluppo

1) Il Programma Operativo Nazionale 2007-2013 Competenze per lo Sviluppo Pagina1 Allegato A Monitoraggio delle formazioni docenti PON 2010/2011 e richieste specifiche per la valutazione e il monitoraggio delle azioni PON DIDATEC corso base e corso avanzato 1) Il Programma Operativo

Dettagli

SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA

SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA NUCLEO DI VALUTAZIONE FACOLTÀ DI FARMACIA E MEDICINA MEDICINA E ODONTOIATRIA Relazione sulle opinioni degli studenti frequentanti a.a. 2010-2011 Facoltà di Medicina e Odontoiatria

Dettagli

- - - - - - - - - - - - 2 18 4 11 113 6 63 2 IRCCS FONDAZIONE STELLA MARIS Dipartimento Clinico di Neuroscienze dell Età Evolutiva Per i genitori dei

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE per FORMATORI PSTI

CORSO DI FORMAZIONE per FORMATORI PSTI Mod PSTI_FORM_00 CROCE ROSSA ITALIANA ISPETTORATO NAZIONALE V.d.S. CORSO DI FORMAZIONE per FORMATORI PSTI Pagina 1 di 28 Mod PSTI_FORM_01 CROCE ROSSA ITALIANA Corso formativo per Formatori PSTI - CRI Versione

Dettagli

ORIENTAMENTI OPERATIVI PER LE ATTIVITÀ DI OSSERVAZIONE IN CLASSE

ORIENTAMENTI OPERATIVI PER LE ATTIVITÀ DI OSSERVAZIONE IN CLASSE ORIENTAMENTI OPERATIVI PER LE ATTIVITÀ DI OSSERVAZIONE IN CLASSE La proposta sperimentale di tutoring in classe utilizza principalmente i seguenti due filoni di ricerca: - la peer review intesa come apprendimento

Dettagli

Sintesi dei risultati del Questionario per gli Assegnisti di Ricerca

Sintesi dei risultati del Questionario per gli Assegnisti di Ricerca Sintesi dei risultati del Questionario per gli Assegnisti di Ricerca 1 Caratteristiche del questionario 5 giugno 2013: invio a tutti gli assegnisti di ricerca della richiesta di compilazione entro la scadenza

Dettagli

Nome del dottorato. Scuola di appartenenza. Dipartimento. Data di istituzione. Referente del corso. Prof.

Nome del dottorato. Scuola di appartenenza. Dipartimento. Data di istituzione. Referente del corso. Prof. me del dottorato Scuola di appartenenza Dipartimento Data di istituzione Referente del corso Prof. Requisito 1: Congruità del corpo docente Composizione del Consiglio di Dottorato Prof. I Fascia Unige

Dettagli

Tirocinio per l integrazione degli allievi con disabilità

Tirocinio per l integrazione degli allievi con disabilità Tirocinio per l integrazione degli allievi con disabilità PARTE A: DATI INFORMATIVI 1) Dati del tirocinante: Si veda la tabella PROGETTO DI TIROCINIO 2) Dati della scuola accogliente: (da compilare solo

Dettagli

UNISU UNIVERSITA TELEMATICA DELLE SCIENZE UMANE

UNISU UNIVERSITA TELEMATICA DELLE SCIENZE UMANE UNISU UNIVERSITA TELEMATICA DELLE SCIENZE UMANE Niccolò Cusano Relazione del Nucleo di Valutazione Relazione in ordine alle opinioni degli studenti frequentanti sulle attività didattiche telematiche Nucleo

Dettagli

Valutazione a.a. 2012-13 in % C. di L. Mag. in SCIENZE RIABILITATIVE DELLE PROFESSIONI SANITARIE

Valutazione a.a. 2012-13 in % C. di L. Mag. in SCIENZE RIABILITATIVE DELLE PROFESSIONI SANITARIE Valutazione a.a. 2012-13 in % C. di L. Mag. in SCIENZE RIABILITATIVE DELLE PROFESSIONI SANITARIE DOMANDA NR. Decisame nte Più che SI Più SI che Decisame nte SI Non previste 1) Il carico di studio complessivo

Dettagli

Quaderno Operativo per lo svolgimento del Tirocinio di Formazione e Orientamento degli Studenti e dei Laureati

Quaderno Operativo per lo svolgimento del Tirocinio di Formazione e Orientamento degli Studenti e dei Laureati Quaderno Operativo per lo svolgimento del Tirocinio di Formazione e Orientamento degli Studenti e dei Laureati Anno Accademico _2009/2010 Dati personali dello Studente/Laureato Cognome Nome Luogo e data

Dettagli

REPORT FINALE REFERENTE PER LA VALUTAZIONE

REPORT FINALE REFERENTE PER LA VALUTAZIONE Unione Europea Fondo Sociale Europeo Con l Europa investiamo nel vostro futuro Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Direzione Didattica Statale, 1 Circolo, Nocera Superiore (SA) -

Dettagli

Dalla classe alla rete, l esperienza come tutor di un gruppo di insegnanti

Dalla classe alla rete, l esperienza come tutor di un gruppo di insegnanti Dalla classe alla rete, l esperienza come tutor di un gruppo di insegnanti Morena Terraschi Lynx Srl via Ostiense 60/D 00154 Roma morena@altrascuola.it http://corsi.altrascuola.it Corsi Altrascuola è la

Dettagli

ANALISI DEI QUESTIONARI PER LA RILEVAZIONE DELLE OPINIONI DEGLI STUDENTI SUI SINGOLI INSEGNAMENTI

ANALISI DEI QUESTIONARI PER LA RILEVAZIONE DELLE OPINIONI DEGLI STUDENTI SUI SINGOLI INSEGNAMENTI ANALISI DEI QUESTIONARI PER LA RILEVAZIONE DELLE OPINIONI DEGLI STUDENTI SUI SINGOLI INSEGNAMENTI Anno Accademico 008/009 Rapporto statistico riassuntivo Corso di Laurea in Scienze politiche e delle Relazioni

Dettagli

4. Quota di iscrizione per partecipante (al netto di Iva) 3.500,00

4. Quota di iscrizione per partecipante (al netto di Iva) 3.500,00 1. Titolo del corso TECNICHE PER LA PROGRAMMAZIONE DELLA PRODUZIONE E DELLA LOGISTICA (LIVELLO BASE) 2. Tematica formativa del catalogo Abilità personali Contabilità finanza Gestione aziendale - amministrazione

Dettagli

ANALISI DEI QUESTIONARI PER LA RILEVAZIONE DELLE OPINIONI DEGLI STUDENTI SUI SINGOLI INSEGNAMENTI

ANALISI DEI QUESTIONARI PER LA RILEVAZIONE DELLE OPINIONI DEGLI STUDENTI SUI SINGOLI INSEGNAMENTI ANALISI DEI QUESTIONARI PER LA RILEVAZIONE DELLE OPINIONI DEGLI STUDENTI SUI SINGOLI INSEGNAMENTI Anno Accademico 008/009 Rapporto statistico riassuntivo Scuola di specializzazione per gli insegnanti della

Dettagli

COMUNICAZIONE E VENDITA IN FARMACIA

COMUNICAZIONE E VENDITA IN FARMACIA COMUNICAZIONE E VENDITA IN FARMACIA Data di svolgimento: 19 gennaio 2013 Orario 14.00-19.15 Sede di svolgimento: Federfarma Vicenza Luogo di svolgimento: via Fusinieri, 8 Bolzano Vicentino (VI) Obiettivo

Dettagli

Centro Educazione Continua in Medicina PTV

Centro Educazione Continua in Medicina PTV Centro Educazione Continua in Medicina PTV 1.0 Guida al servizio Pag. 2 di 6 INDICE 1.0 Guida al servizio 1 1. La Fondazione Policlinico Tor Vergata 3 2. Il Centro ECM Policlinico Tor Vergata 3 3. Caratteristiche

Dettagli

Relazione sulle opinioni degli studenti frequentanti sulle attività didattiche (art.1 comma 2, della legge 19/10/1999, n. 73)

Relazione sulle opinioni degli studenti frequentanti sulle attività didattiche (art.1 comma 2, della legge 19/10/1999, n. 73) Relazione sulle opinioni degli studenti frequentanti sulle attività didattiche (art.1 comma 2, della legge 19/10/1999, n. 73) anno accademico 2013/2014 Aprile 2015 Il Nucleo di Valutazione di Ateneo dell

Dettagli

Relazione sulle Opinioni degli Studenti

Relazione sulle Opinioni degli Studenti Università degli Studi di Roma la Sapienza Relazione sulle Opinioni degli Studenti Facoltà di Ingegneria Civile e Industriale Anno Accademico 2012-13 Il Comitato di Monitoraggio: Docenti: Prof. Franco

Dettagli

OPINIONE DEGLI STUDENTI

OPINIONE DEGLI STUDENTI OPINIONE DEGLI STUDENTI Nell A.A. 2013-14 l attività didattica del Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Farmacia, attivato nell ambito della classe LM-13 Farmacia e Farmacia industriale, nel quale,

Dettagli

CORSO DI AGGIORNAMENTO PER COORDINATORI IN FASE DI PROGETTAZIONE E DI ESECUZIONE DEI LAVORI

CORSO DI AGGIORNAMENTO PER COORDINATORI IN FASE DI PROGETTAZIONE E DI ESECUZIONE DEI LAVORI CORSO DI AGGIORNAMENTO PER COORDINATORI IN FASE DI PROGETTAZIONE E DI ESECUZIONE DEI LAVORI Premessa L Allegato XIV del D.Lgs. 81/08 prevede che per poter continuare ad esercitare i compiti di Coordinatori

Dettagli

Corso di laurea in Comunicazione Pubblica, Sociale e d Impresa (cl. 14)

Corso di laurea in Comunicazione Pubblica, Sociale e d Impresa (cl. 14) Corso di laurea in Comunicazione Pubblica, Sociale e d Impresa (cl. 14) RELAZIONE SULLA VALUTAZIONE DELLE ATTIVITA DIDATTICHE DA PARTE DEGLI STUDENTI a.a. 2005/2006 1 1. MODALITA E TEMPI DI DISTRIBUZIONE

Dettagli

Risultati dell indagine di customer satisfaction sullo Sportello del Cittadino

Risultati dell indagine di customer satisfaction sullo Sportello del Cittadino Risultati dell indagine di customer satisfaction sullo Sportello del Cittadino Indagine on line realizzata nel periodo Giugno - Luglio 2013 U. Org.va Personale, Organizzazione e controllo Ufficio Controllo

Dettagli

Città di Termini Imerese Provincia di Palermo 2 Settore Territorio, Ambiente ed Attività Produttive

Città di Termini Imerese Provincia di Palermo 2 Settore Territorio, Ambiente ed Attività Produttive QUESTIONARIO PER LA RILEVAZIONE DEL GRADIMENTO DEL SERVIZIO RICEVUTO Gentile Signora/e, per migliorare i servizi offerti da quest Amministrazione Le chiediamo, cortesemente, di rispondere ad alcune domande.

Dettagli

RELAZIONE FINALE DEL CORSO DI FORMAZIONE COMUNICARE IL VOLONARIATO Seconda edizione Foggia, gennaio - marzo 2009

RELAZIONE FINALE DEL CORSO DI FORMAZIONE COMUNICARE IL VOLONARIATO Seconda edizione Foggia, gennaio - marzo 2009 RELAZIONE FINALE DEL CORSO DI FORMAZIONE COMUNICARE IL VOLONARIATO Seconda edizione Foggia, gennaio - marzo 2009 1. Finalità Fornire ai partecipanti la conoscenza delle regole fondamentali della comunicazione.

Dettagli

SCUOLA SUPERIORE DI GIORNALISMO MASSIMO BALDINI. Rilevazione dell opinione degli studenti sulla didattica Biennio 2009/2011

SCUOLA SUPERIORE DI GIORNALISMO MASSIMO BALDINI. Rilevazione dell opinione degli studenti sulla didattica Biennio 2009/2011 SCUOLA SUPERIORE DI GIORNALISMO MASSIMO BALDINI Rilevazione dell opinione degli studenti sulla didattica Biennio 2009/2011 a.a. 2009/2010-I I anno Giugno 2010 Il Nucleo di Valutazione della LUISS Guido

Dettagli

Commissione Didattica Paritetica Linee guida per la Relazione Annuale

Commissione Didattica Paritetica Linee guida per la Relazione Annuale Commissione Didattica Paritetica Linee guida per la Relazione Annuale 12 ottobre 2015 1 QUALITA 2 IL PROCESSO AVA DELLA DIDATTICA.. Un circolo virtuoso Programmazione 2 Valutazione Monitoraggio Corso di

Dettagli

Valutazione Inizio Corso

Valutazione Inizio Corso MAXIMA Education srl Report Rilevamento Docente: non definito Unità Didattica: non definito Valore medio totale rilevato: 7,36 Valore medio Standard I-KNOW.it: 7,38 Progetto: Acronimo: Direttore: MARKETING

Dettagli

IL QUESTIONARIO PER I GRANDI

IL QUESTIONARIO PER I GRANDI IL QUESTIONARIO PER I GRANDI Cara amica, caro amico, spero che la visita al castello di Lerici e ai suoi musei ti abbia soddisfatto. Vorrei farti qualche domanda per sapere quanto ti sono piaciuti. Per

Dettagli

Domanda 1.1. Corrispondenza dei contenuti alle sue aspettative 2% 10% 34% Domanda 1.2

Domanda 1.1. Corrispondenza dei contenuti alle sue aspettative 2% 10% 34% Domanda 1.2 ASSICURAZIONE DELLA QUALITÀ DELLA DIDATTICA: STRUMENTI E RUOLI PERUGIA 24 MARZO 2015 AULA A INGEGNERIA Giudizi raccolti tramite il questionario di valutazione somministrato nell incontro di formazione.

Dettagli

RELAZIONE SUL PROCESSO DI AUTOANALISI E AUTOVALUTAZIONE D ISTITUTO

RELAZIONE SUL PROCESSO DI AUTOANALISI E AUTOVALUTAZIONE D ISTITUTO ISTITUTO OMNICOMPRENSIVO SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA, SECONDARIA DI 1 GRADO E LICEO SCIENTIFICO Via Cupello n.2-86047 Santa Croce di Magliano (CB) Tel 0874728014 Fax 0874729822 C.F. 91040770702 E-mail

Dettagli

Programma del Corso per il Mantenimento della Certificazione del livello EFP

Programma del Corso per il Mantenimento della Certificazione del livello EFP Programma del Corso per il Mantenimento della Certificazione del livello EFP Prospetto suddivisione Aree tematiche N.B. Durata minima del corso = min 2 ore/max 20 ore MODULI AREE TEMATICHE DURATA IN ORE

Dettagli

Allegato I Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS)

Allegato I Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Allegato I Allegato II Allegato III Allegato IV Allegato V Allegato VI ALLEGATI Scheda Unica Annuale del Corso di Studio Requisiti per i Presidî della Qualità Scheda Unica Annuale della Ricerca dei Dipartimenti

Dettagli

Prospetto suddivisione Aree tematiche. N.B. Durata minima del corso = 20 ore

Prospetto suddivisione Aree tematiche. N.B. Durata minima del corso = 20 ore Programma del Corso per l allineamento di coloro che hanno frequentato un corso di preparazione all esame DEFS - European Financial Services ante 2014 ma non superato o sostenuto la relativa prova d esame

Dettagli