Generative Design Camp 2014

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Generative Design Camp 2014"

Transcript

1 luglio Generative Design Camp FabLab, Trento body landscapes & accessories #Design Process Hackathon #Algorithmic Design #Professional 3D Printing design tutor

2 #GDC14 obiettivi Il Generative Design Camp 2014 è un evento di formazione e sperimentazione promosso da MUSE FabLab e da HSL /.bijouets in cui diverse competenze progettuali avanzate vengono riversate su una comunità chiamata a contribuire a un ripensamento dei processi progettuali, produttivi, di personalizzazione e distribuzione legati all accessorio di fashion design realizzato tramite tecnologie di fabbricazione additiva. L interazione fra impresa e FabLab mira a costruire quei meccanismi in grado di far cooperare le due realtà in maniera virtuosa: la realtà industriale basata su valori produttivi quantificabili e monetizzabili e la realtà del FabLab basata su valori comunitari di condivisione. Obiettivo è capire proprio questo: come costruire un processo produttivo che sia community-based, in grado di muoversi all interno di un processo industriale,portando con sè la produzione di valore immateriale generata da una comunità open source di makers. Obiettivo del Camp è l analisi e l innovazione dei processi digitali che si avviano tramite la modellazione 3D algoritmica focalizzata sull accessorio fashion avanzato, la personalizzazione di massa dell accessorio tramite piattaforme web, l attribuzione dei diritti intellettuali e infine la fabbricazione tramite tecnologie di prototipazione professionali. Durante i 4 giorni gratuiti di Camp si affronteranno concretamente tutti i passaggi, cominciando con un brain-storming guidato da Stefano Maffei che definisca l impostazione filosofica, culturale ma anche operativa dei giorni a seguire, nei quali si affronterà la progettazione vera e propria degli accessori con MHOX Design, concludendo con l ottimizzazione e la fabbricazione a tutti gli effetti con i tecnici di HSL e i macchinari a disposizione nei loro laboratori. Assistiamo a un profondo mutamento dei sistemi di manifattura, di distribuzione e di gestione delle risorse intellettuali alla base della produzione materiale e immateriale. I cambiamenti in atto hanno diverse radici: da un lato la massiccia rivoluzione tecnologica ha reso alla portata di tutti - sia in termini di economia che di usabilità - strumenti digitali e per la fabbricazione che sarebbero stati impensabili solo pochi anni fa; dall altro l emergere di una società a rete rende le accezioni collettiva e multidisciplinare i caratteri che più di altri sono grado di restituire solidità e futuro alle strategie progettuali e di marketing su diverse scale, sia individuali che di impresa. Riteniamo che una contaminazione tra comunità e impresa, tra capitale e bene comune, sia la chiave di volta per innovare i sistemi di produzione e che tramite un dialogo proattivo tra i vari attori sia possibile aprire nuove vie produttive. Se da una parte il fenomeno della distributed manufacturing mette a disposizione dei singoli degli strumenti un tempo appannaggio unicamente industriale, i FabLab sono quei contesti in cui questi strumenti vengono messi a sistema e condivisi al fine di assemblare e formare una comunità di creativi e maker. Questa comunità è chiamata a diventare un polmone di innovazione per il territorio da cui l impresa e le istituzioni culturali non sono tagliate fuori ma anzi sono chiamate a depositare knowhow - non solamente tecnico - e ad attingere stimoli e risorse a seguito di un processo di condivisione ed arricchimento, portando nuove forme di valore all interno degli ambiti di mercato.

3 #GDC14 struttura Il Generative Design Camp è un evento multidisciplinare non solo per designer. Le 4 giornate gratuite si propongono di affrontare, ridiscutere ed innovare il processo che va dalla progettazione dell accessorio fashion per il corpo tramite modellazione generativa, alla personalizzazione, l attribuzione delle proprietà intellettuali, passando per la fabbricazione digitale fino ai modelli di distribuzione più avanzati. Ogni giornata di Camp sarà caratterizzata da attività differenti parte di uno stesso processo in cui verranno coinvolti specifici partecipanti e tutor, ottimizzando le attività e allargando gli ambiti di analisi e le competenze necessarie per affrontare tutta l agenda del Camp raggiungendo gli obiettivi. La volontà è quella di offrire competenze tecniche, teoriche e strategiche finalizzate alla costruzione di una maker community imperniata intorno al FabLab, e a fornire altrettanti stimoli all impresa partner e promotrice HSL/.bijouets. Investendo in una comunità maker, l impresa è interessata a creare pratiche di open innovation, a indagare possibili strategie di impresa che coinvolgano comunità open source di creativi e a fare attività di scouting. Il Generative Design Camp 2014 verterà su 3 cluster tematici differenti in cui sono chiamati a partecipare individui con diversi background, tra studenti e professionisti. Il primo cluster aprirà con il keynote di Stefano Maffei, professore del Politecnico Design di Milano, esperto in autoproduzioni e design dei processi. Maffei fornirà un inquadramento culturale e progettuale rispetto ai quesiti che il design generativo, la sua personalizzazione e distribuzione, sollevano nel contesto del FabLab, delle comunità Open Source in relazione all impresa. Seguiranno interventi su proprietà intellettuale e piattaforme online di personalizzazione di massa, arricchendo il dibattito e costruendo strumenti utili a favorire l attività pomeridiana. Incentrato sullo sviluppo di modelli di processi progettuali collaborativi, nel pomeriggio del giorno 1 avrà luogo il Design Process Hackathon in cui business expert, intellectual property strategist, designer e artigiani lavoreranno in gruppo per definire come impresa e comunità possano interagire sul design del prodotto digitale. Il giorno 2 darà il via al cluster Generative Design Workshop: MODELING della durata di due giorni. Il workshop, guidato da MHOX Design - Alessandro Zomparelli e Filippo Nassetti - coinvolgerà designer studenti e professionisti. Sulla base del brief di progetto, sviluppato in collaborazione con.bijouets, MUSE FabLab e MHOX, i due giorni di modellazione partiranno dal lavoro svolto durante il Design Process Hackathon, per sviluppare una piccola collezione di modelli 3D di accessori fashion per il corpo tramite una metodologia avanzata di progettazione sviluppata da MHOX. Al termine del giorno 3 i modelli verranno inviati ai laboratori di HSL. Durante la notte i modelli verranno fabbricati, avviando il cluster 3 del Design Camp Professional 3D Printing: FABRICATION. Il giorno 4 si concluderà all interno dei laboratori di prototipazione di HSL/.bijouets nei quali si assisterà all estrazione dei manufatti realizzati tramite tecnologia SLS (Selective Laser Sintering) e ai processi di post-produzione dei manufatti digitali, saggiando la compenetrazione tra tecnologia digitale e artigianato che caratterizza la produzione di HSL/.bijouets.

4 MHOX Design - fibbie per Scunzani Made in Italy

5 #GDC14 generative design brief VISIONE: DA FIGURATIVA A GENERATIVA Il progresso nelle tecniche di rappresentazione, quale il passaggio da strumenti analogici a digitali, implicano cambiamenti nel modo di vedere il mondo, costruirne modelli e immaginarne evoluzione e trasformazione. La rappresentazione paesaggistica fotografica, caratteristica della seconda metà del 900, porta con sé un interpretazione figurativa della realtà. La rappresentazione contemporanea si avvale di nuovi strumenti avanzati per raccontare storie di oggi e far immaginare storie di domani. Grazie alle innovazioni tecnologiche e all emergere della cultura della complessità, non vediamo solo le forme del paesaggio ma possiamo immaginarne le dinamiche di formazione, l interconnessione delle forze in azione, visualizzarne i dati, navigarle a distanza, alterarne colori e forme per aggiungere livelli ulteriori di significato. DESIGN: DA FIGURATIVO A GENERATIVO Il passaggio da visione figurativa a visione generativa sta rivoluzionando anche l approccio alla progettazione di oggetti. Il design generativo sposta l attenzione dalla creazione del singolo oggetto, tramite processi di emulazione della realtà o espressione di idee, alla gestione di algoritmi generativi che governano la formazione di popolazioni di oggetti. È possibile simulare processi di creazione di forme naturali e sistemi di organizzazione biologica: al variare di pochi parametri si creano vaste popolazioni di oggetti diversi, accomunati da caratteri identitari comuni. Le potenzialità del design generativo trovano un limite nella difficoltà di scrittura di algoritmi che rispondano positivamente a tutti i requisiti di performance necessari al buon funzionamento di un oggetto. Gli algoritmi generativi sono onerosi da sviluppare e non orientabili secondo logiche figurative. La loro progettazione impone di prendere distanza dalla pulsione a emulare una forma per cui si prova apprezzamento, in favore di un approfondimento sui processi che ne governano la morfogenesi fino ad estendere le potenzialità generative ed espressive e ottenere nuove forme. DESIGN: DA ACCESSORIO A BODYSCAPE Le tecnologie di scansione corporea e la capacità di adattamento a condizioni diverse proprie degli algoritmi generativi ci consentono di concepire il corpo come un territorio sul quale crescere gli oggetti che vogliamo vestire. Si assiste a un passaggio da un idea di accessorio di moda quale oggetto distinto dal corpo di cui è necessario valutare la vestibilità a un modello di oggetto che nasce e cresce in intima relazione col corpo che lo vestirà, in quanto il corpo stesso è necessario supporto e vettore che orienta la generazione dell oggetto. Concepire il corpo come territorio apre la strada a sperimentazioni ispirate alla simulazione di processi di formazione tettonica e orografica.

6 Aaron Koblin - The sheep market Nervous System applet

7 #GDC14 cluster #1 https://polimi.academia.edu/stefanomaffei/ DOVE QUANDO CHI MUSE FabLab 21 luglio Business Expert Designer Intellectual Property Strategist Open Source Evangelist Makers Developers GENERATIVE DESIGN CAMP KEYNOTE + Design Process Hackathon 21 Luglio Tutor: Stefano Maffei 1 Il keynote del professor Stefano Maffei, esperto in design dei processi, dei servizi e di autoproduzioni, fornirà il quadro culturale dei 4 giorni di attività. I partecipanti a questa prima giornata saranno sociologi, esperti in proprietà intellettuali, esperti di business ma anche artigiani e designer. Si aprirà con un analisi introduttiva dei temi che caratterizzeranno le 4 giornate di Camp: la comunità del FabLab, l interazione con l impresa, gli strumenti digitali del design generativo e i modelli complessi a cui fa riferimento; la tecnologia su cui si basa il professional 3D printing, la produzione on demand e la personalizzazione di massa. A seguire il keynote, diversi soggetti tratteranno alcune tematiche in maniera più specifica. Si parlerà dei modelli di business legati al 3D printing on demand e le realtive piattaforme online, di diritti intellettuali legati alla stampa 3D, di comunità open source, di fablab e distretti produttivi trentini. Le lecture aiuteranno a costruire il frame generale per avviare il Design Process Hackathon: un pomeriggio ricco di attività e Lectures dibattito mirato a costruire degli scenari di interazione virtuosi tra il FabLab e l impresa. Obiettivo sarà capire come costruire un processo produttivo sostenibile, che sia community based ma in grado di muoversi anche all interno di un processo industriale, in grado di portare sulla produzione materiale industriale anche quei valori immateriali generati tramite le comunità open source di Makers. La scommessa è creare un processo radicato al territorio che dia vita a una filiera sostenibile dell innovazione basata sul FabLab e la sua comunità, in grado di portare crescita all impresa. #PROCESS Day 1 / Lunedì 21 luglio Keynote: Prof Stefano Maffei Distretti industriali 2.0 Modelli di business di e fabbricazione on demand Progettare oggetti per la online mass customization Makers & Open Source Community Proprietà Intellettuale e Creative Commons Design Process Hackathon

8 Dal figurativo... Seta by MHOX Design Al generativo... Seta by MHOX Design Seta applied on MAKEHUMAN by MHOX Design

9 DOVE QUANDO CHI #GDC14 cluster #2 MUSE FabLab 22 luglio 23 luglio Architetti Designer Artisti Ingegneri Makers TOOLS REQUISITI E preferibile una conoscenza di modellazione 3D ma non è necessario avere competenze pregresse di Blender per partecipare al workshop. MODELING Generative Design Workshop Luglio Tutor: Alessandro Zomparelli e Filippo Nassetti (MHOX Design) Il workshop propone l esplorazione di tecniche e sensibilità di design generativo e fabbricazione digitale applicate alla progettazione di accessori di moda e gioielli. I partecipanti sono formati all utilizzo di strumenti di progettazione digitale Open Source (Make Human e Blender) utili a controllare metodi di formazione degli oggetti basati sulla simulazione di processi fisici, e all integrazione di tali metodi con la tecnica di fabbricazione a controllo numerico di 3D printing SLS (Selective Laser Sintering) e eventualmente stereolitografia. Il design degli accessori è basato su un workflow generativo che parte dall individuazione di aree del corpo sulle quali basare la progettazione dell accessorio e definite geometricamente a partire da un modello 3d di corpo umano. I digital tool utilizzati permettono di attribuire a queste superfici delle specifiche proprietà meccaniche e fisiche in grado di simulare quelle di materiali concreti. Il workshop si avvale in particolare di un algoritmo open source in grado di simulare la morbidezza di un tessuto e le caratteristiche superficiali della seta. La simulazione del tessuto avviene tramite un procedimento computazionale che virtualmente sollecita con forze e pressioni queste le superfici corporee digitali che, opportunamente vincolate, subiscono variazioni generative di forma. Gli strumenti di modellazione 3d e i motori di simulazione adottati permettono un ottimo controllo dei risultati ottenuti in quanto consentono di agire direttamente sui parametri fisici liberi e consentono quindi di modellare oggetti aderenti all idea del designer. #MODELING Day 2 / Martedì 22 luglio INTRO DESIGN BRIEF + DIGITAL TOOLS _ MHOX DESIGN #MODELING Tutorial Frontali + WORKFLOW DESIGN ESTETICHE GENERATIVE IN DEEP Day 3 / Mercoledì 23 luglio DESIGN ASSISTITO _ MHOX DESIGN DESIGN ENGINEERING & OPTIMIZATION INVIO MODELLI DIGITALI PER LA FABBRICAZIONE 2

10 Estrazione di accessori.bijouets dal Selective Laser Sintering e pulitura.

11 #GDC14 cluster #3 DOVE HSL Lab MUSE QUANDO CHI 24 luglio Architetti Designer Artisti Ingegneri Makers FABRICATION Professional 3D Printing 24 Luglio Partner Tecnico: HSL Italia Nel corso dell ultima giornata dell evento i partecipanti avranno la possibilità di spendere una mattinata in HSL s.r.l. I progettisti avranno l occasione di immedesimarsi in prima persona in alcune delle lavorazioni di rifinitura dei prodotti da loro stessi modellati il giorno prima e fabbricati in laboratorio durante la notte. una maggiore comprensione del potenziale della tecnologia 3Dprinting e della sua applicabilità a nuovi design di prodotto creativi e di valore. Dopo la mattina di lavorazioni e approfondimenti dentro i laboratori di HSL s.r.l, la presentazione e la critica dei progetti sviluppati durante il Generative Design Camp si sposterà dentro gli spazi del MUSE. Un brindisi finale chiuderà le giornate di lavoro. 3 L incontro in azienda si propone come un momento di approfondimento e formazione sullo stato dell arte della tecnologia additiva e sulle sue diverse applicazioni nel campo del design, special modo nel campo degli accessori, degli interni d arredo e dell illuminazione. L azienda trentina negli ultimi anni ha investito molto nel coniugare il potenziale digitale della tecnologia di 3Dprinting con il sapere artigianale, alla ricerca della qualità e della bellezza artistica dei prodotti offerti. La possibilità per i partecipanti di interfacciarsi con esperti di settore e per quest ultimi di approfondire la conoscenza di appassionati al tema del design digitale e generativo rappresenterà il primo passo verso #FABRICATION Day 4 / Giovedì 24 luglio Estrazione Manufatti da Macchinario SLS Pulitura Accessori e Postproduzione PRESENTAZIONE E CRITICA ACCESSORI EVENTO DI CHIUSURA DESIGN

12 #GDC14 agenda & venues CLUSTER 1 #PROCESS Keynote _ Prof. Stefano Maffei Lecture Series Design Process Hackathon Day 1 / Lunedì 21 luglio Il MUSE Museo delle Scienze CLUSTER 2 #MODELING #MODELING Day 2 / Martedì 22 luglio INTRO DESIGN BRIEF + DIGITAL TOOLS _ MHOX DESIGN Tutorial Frontali + WORKFLOW DESIGN ESTETICHE GENERATIVE IN DEEP Day 3 / Mercoledì 23 luglio DESIGN ASSISTITO _ MHOX DESIGN DESIGN ENGINEERING & OPTIMIZATION INVIO MODELLI DIGITALI PER LA FabLab CLUSTER 3 #FABRICATION Day 3 / Mercoledì 23 luglio ESTRAZIONE MANUFATTI DA MACCHINA SLS PULITURA ACCESSORI E Lab PRESENTAZIONE E CRITICA MODELLI EVENTO DI CHIUSURA DESIGN

13 #GDC14 tutor & keynote https://polimi.academia.edu/stefanomaffei https://www.linkedin.com/in/filipponassetti STEFANO MAFFEI Associate Professor. Architect. Design Ph.D. School of Design. Politecnico di Milano. Design Department Architetto e Ph.D in design. Professore associato, insegna Design dei Servizi e Fenomenologia del Design alla Scuola del Design del Politecnico di Milano. Attualmente si occupa di innovazione nel service design, nuovi modelli produttivi-distributivi e micro sistemi di fabbricazione avanzata distribuita. È inoltre curatore e critico di Subalterno1 una delle più importanti gallerie del design di autoproduzione. FILIPPO NASSETTI MHOX partner e lead designer. Communication manager. Cresce tra Bologna, Londra e Vienna, lavorando in ambienti internazionali quali Plasma Studio Architects e SPAN Architecture&Design. Ricerca su temi di design generativo all interno del team di Composizione Architettonica III del prof. Alessio Erioli (Università di Bologna) e di EDGELAB S / space and form strategies con Mario da Deppo e Vincenzo Reale. Fuoco del suo agire è la costruzione visiva di identità contemporanee di trasformazione e alterazione, condotta esplorando la dimensione estetica dei processi biologici e le loro opportunità di ridefinizione e sintesi. ALESSANDRO ZOMPARELLI MHOX partner e lead designer. R&D manager. Si laurea in Ingegneria Edile-Architettura presso la facoltà di Ingegneria dell Università di Bologna. Le sue ricerche sono state pubblicate in occasione di conferenze internazionali come ecaade (Praga, 2012) e ACADIA (San Francisco, 2012). Attualmente svolge l attività di assistente universitario all interno del corso di Architettura e Composizione Architettonica III tenuto dal prof. Alessio Erioli (Università di Bologna). La sua attività didattica e le sue ricerche proseguono come membro di Co-de-iT, un network di professionisti accomunati dall interesse inerente l impatto della computazione come mezzo di design nelle discipline creative. I suoi contributi alla comunità open-source sono riportati nel suo blog sketchesofcode.

14 #GDC14 HSL/.exnovo &.bijouets HSL è un azienda specializzata nel settore dei servizi per le industrie, dall Industrial Design al prodotto finito. Fondata nel 1988 da Ignazio Pomini, è pioniera nell uso di tecnologie di Additive Manufacturing. Il nome sta per Hic Sunt Leones, ad indicare quanto il terreno fosse inesplorato e la scelta rischiosa: HSL è stata la prima azienda italiana e una delle prime in Europa a fare uso di tecnologie di prototipazione e a fissare un nuovo standard per lo sviluppo di prodotti integrati. A conferma dell impegno, della professionalità, delle competenze e della passione investiti nel progetto, l azienda vanta oggi come attività prevalenti: engineering di prodotto, prototipazione, attrezzature di produzione, produzione e assemblaggio low volume, additive manufacturing. Nel 2010 è nato.exnovo, brand di HSL che produce lampade e complementi d arredo. Pioniere nella realizzazione di prodotti esclusivi mediante Professional 3D Printing, ciò che caratterizza il marchio è l impiego di tecnologie digitali d avanguardia che esaltano il sapere e le competenze artigianali. La tecnologia di professional 3D printing si mette al servizio dell artigianato, per dar vita a creazioni dal design esclusivo che esprimono l idea di una creatività illimitata, irrealizzabili con i tradizionali processi produttivi ma coerenti con i canoni di bellezza formali che hanno attraversato secoli di cultura italiana..exnovo oggi crea, progetta e realizza piccole produzioni e serie limitate di lampade e oggetti d arredo, avvalendosi di collaborazioni con designer, artisti e artigiani italiani che alimentano i valori legati al Made in Italy. Nel 2012 nasce bijouets., un nuovo brand in seno ad HSL..bijouets crea, progetta e realizza gioielli e accessori, impiegando la tecnologia di stampa 3D professionale. Forte del suo essere interamente made in Italy - dall idea al prodotto le sue collezioni si rivolgono a chi è curioso e a chi riconosce il valore del design e, soprattutto, dell artigianato. Ascrivibili ai fenomeni di innovazione produttiva da molti definiti come Terza Rivoluzione Industriale,.exnovo e.bijouets appartengono a un mondo manufatturiero nuovo. I due brand si basano su strutture che utilizzano nuove tecnologie flessibili in grado di produrre piccoli lotti o addirittura pezzi unici, personalizzati con diverse finiture. E grazie a queste possibilità che tutta l artigianalità del saper fare e del miglioramento continuo si esalta e diventa un reale fattore distintivo..exnovo e.bijouets si aprono al modo nuovo di pensare, progettare e produrre, mettendo al servizio della cultura artigianale lo sviluppo tecnologico avanzato.tutti i prodotti sono realizzati con tecnologia 3D Printing, tecnologia in cu risiede la ragione stessa per cui nessun prodotto è del tutto uguale ad un altro.

15 #GDC14 Come applicare https://www.facebook.com/muse.fablab.trento Cluster Modeling + Fabrication: GENERATIVE DESIGN WORKSHOP + PROFESSIONAL 3D PRINTING Posti disponibili: 25 Target: Designer, Architetto, Ingegnere dei materiali, Artista, Maker Entro il 10 LUGLIO invia il tuo curriculum vitae + portfolio (max 5 MB in tutto) a Compila inoltre il form online Modeling + Fabrication sempre entro il 10 luglio. VAI AL FORM ONLINE MODELING + FABRICATION A seguito di un processo di selezione basato sul tuo portfolio e curriculum verrai contattato via e saprai se sarai stato selezionato per partecipare al cluster Modeling + Fabrication del Generative Design Camp 2014 che avrà luogo a Trento, dentro agli spazi del MUSE Museo delle Science. Attenzione: se intendi candidarti anche per il cluster Process, devi procedere con l apposita application Cluster Process: DESIGN PROCESS HACKATHON Posti disponibili per Design Process Hackathon: 12 Target partecipanti: designer, esperti di business, sviluppatori software, sociologi, ricercatori, esperti di proprietà intellettuali, open source evangelist, maker, artigiano. A causa di restrizioni di spazio, la partecipazione al cluster Process è a numero chiuso Entro il 10 LUGLIO compila il form online PROCESS VAI AL FORM ONLINE PROCESS A seguito di un processo di selezione basato sulle tue motivazioni, il tuo background e la tua presenza sul territorio del MUSE FabLab, verrai contattato via Siamo spiacenti ma non sono previsti gettoni di presenza per i professionisti che vorranno unirsi alle attività Per maggiori informazioni scrivi a

16 #GDC14 contatti fablab.muse.it/generativedesigncamp2014 twitter.com/muse_fablab #GDC Il Generative Design Camp è un progetto promosso e coordinato dal MUSE, il MUSE FabLab ed ExNovo/Bijouets #GDC14 team Ideation, Management & Coordination: MUSE FabLab / Sabina Barcucci, Alberta Giovannini, Matteo Perini, David Tombolato, Anna Redaelli ExNovo s.r.l. / Mirko Bonvecchio, Fabio Ciciani, Stefania Favaro, Riccardo Governale

Stampa 3D: una nuova frontiera dell ARTIgiano Digitale

Stampa 3D: una nuova frontiera dell ARTIgiano Digitale Il Rotary Club di Imola in associazione con INNOVAMI presenta Stampa 3D: una nuova frontiera dell ARTIgiano Digitale Intervengono WASP: Massimo Moretti DotheMutation: Alessandro Zomparelli, Filippo Nassetti

Dettagli

FabLab FabLab FabLab FabLab

FabLab FabLab FabLab FabLab ELETTRONICA INFORMATICA ROBOTICA ECO-RIUSO MECCANICA D E S I G N STAMPA 3D FRESATURA TAGLIO LASER THINK IT, MAKE IT FABLAB MISSION I FabLab (fabrication laboratory) forniscono, alla comunità dei makers

Dettagli

Diamo futuro alle tue idee

Diamo futuro alle tue idee Diamo futuro alle tue idee FASHION & COMMUNICATION SCHOOL Formazione specialistica nell area Abbigliamento, Calzatura e Accessori, Comunicazione, Graphic e Web Design. Scegli una professione a misura del

Dettagli

Thinkalize. Il nuovo creatore dell innovazione.

Thinkalize. Il nuovo creatore dell innovazione. Thinkalize. Il nuovo creatore dell innovazione. Come nasce il progetto? La necessita, il desiderio di cambiare le regole e di dettarne di nuove verso un modo contemporaneo di fare impresa, ha dato vita

Dettagli

UNA STARTUP PUGLIESE CONQUISTA

UNA STARTUP PUGLIESE CONQUISTA Lecce, 15 giugno 2015 COMUNICATO STAMPA UNA STARTUP PUGLIESE CONQUISTA LA GRANDE DISTRIBUZIONE COOP CON PRODOTTI OPEN SOURCE E LANCIA UNA TRE GIORNI DEDICATA A INNOVAZIONE E STAMPA 3D. Un evento di tre

Dettagli

Fase 2 - Interazione e attivazione

Fase 2 - Interazione e attivazione Call for ICE Ideas Il progetto Fase 1 - Individuazione Sviluppare, condividere e scambiare buone pratiche e know-how per formulare approcci e strumenti che contribuiscano alla progettazione di una nuova

Dettagli

mediterranean FabLab @ School

mediterranean FabLab @ School mediterranean FabLab @ School mediterranean FabLab @ School Il Mediterranean FabLab @ School, propone un offerta formativa che garantisce l incremento dell alternanza scuola-lavoro, in ottemperanza alla

Dettagli

LE RAGIONI STRATEGICHE DI UNA SCELTA

LE RAGIONI STRATEGICHE DI UNA SCELTA vision guide line 6 LE RAGIONI STRATEGICHE DI UNA SCELTA QUANDO SI PARLA DI UN MERCATO COMPLESSO COME QUELLO DELL EDILIZIA E SI DEVE SCEGLIERE UN PARTNER CON CUI CONDIVIDERE L ATTIVITÀ SUL MERCATO, È MOLTO

Dettagli

Percorso Video Game. Percorsi per la Laurea Magistrale in Informatica. Obiettivi generali. Sbocchi professionali

Percorso Video Game. Percorsi per la Laurea Magistrale in Informatica. Obiettivi generali. Sbocchi professionali Percorsi per la Laurea Magistrale in Informatica Percorso Video Game Docenti di riferimento: Dr. Dario Maggiorini, Dr. Laura Anna Ripamonti Sede di erogazione: Milano Obiettivi generali Il mercato dei

Dettagli

Cinque giorni di workshop professionalizzante 2 edizione. realizzato con la collaborazione e il patrocinio di:

Cinque giorni di workshop professionalizzante 2 edizione. realizzato con la collaborazione e il patrocinio di: Cinque giorni di workshop professionalizzante 2 edizione realizzato con la collaborazione e il patrocinio di: a cura di C28srl collaboratorio di progettazione Roberta Moretti e Marco Setti (designer) 01.

Dettagli

Siamo artigiani, creativi, designers un team flessibile e competente al servizio della comunicazione.

Siamo artigiani, creativi, designers un team flessibile e competente al servizio della comunicazione. Un agenzia al servizio dei creativi, della creatività e della voglia di spingersi continuamente oltre nella ricerca di soluzioni non convenzionali Lascio sempre libera mezza giornata, la mattina o il pomeriggio,

Dettagli

Architettura Pianificazione Design

Architettura Pianificazione Design POLITECNICO DI TORINO 31 gennaio - 1 febbraio 2014 Castello del Valentino, Viale Mattioli 39, Torino ingresso libero Architettura Pianificazione Design Per riferimenti: tel. 011 090 6254 orienta@polito.it

Dettagli

PROGRAMMA PERSONAL COLLECTION (FINAL WORK)

PROGRAMMA PERSONAL COLLECTION (FINAL WORK) Corso Triennale FASHION ACCESORIES Il settore Moda è uno dei più affascinanti e competitivi. Le professioni che ruotano al suo interno sono davvero tante e in continua evoluzione. Il fashion designer di

Dettagli

Camposaz WORKSHOP DI PROGETTAZIONE IN SCALA 1:1 AI PIEDI DELLE DOLOMITI. Oggetto del bando

Camposaz WORKSHOP DI PROGETTAZIONE IN SCALA 1:1 AI PIEDI DELLE DOLOMITI. Oggetto del bando Camposaz WORKSHOP DI PROGETTAZIONE IN SCALA 1:1 AI PIEDI DELLE DOLOMITI Oggetto del bando Il bando mira a selezionare 12 persone al fine di costruire un gruppo che possa partecipare con motivazione, interesse

Dettagli

I protagonisti PROTAGONISTI della settimana saranno le stesse aziende aderenti.

I protagonisti PROTAGONISTI della settimana saranno le stesse aziende aderenti. 11 15 Giugno 2012 T&CW La mission La settimana della formazione e della consulenza è un evento collettivo, con cadenza annuale, diffuso su tutto il territorio di Roma e del Lazio. L idea nasce dall esigenza

Dettagli

FACTORY@EVERYWHERE REPORT N II

FACTORY@EVERYWHERE REPORT N II FACTORY@EVERYWHERE REPORT N II CASI STUDIO DI VECTOREALISM E THIN-GK LEZIONE DEL 29 NOVEMBRE GRUPPO ORBIT Gli interventi delle due giovani realtà imprenditoriali, Thin-gk e Vectorealism hanno offerto un

Dettagli

Il FABLAB di Sondrio e dintorni

Il FABLAB di Sondrio e dintorni Il FABLAB di Sondrio e dintorni CI PRESENTIAMO www.fablabsondrio.it cos è? fabche? Un FabLab è un laboratorio (FABbrica LABoratorio) aperto agli associati e al pubblico con macchine per la fabbricazione

Dettagli

TEACHMOOD Laboratorio ICT Regione Piemonte l'ufficio Scolastico Regionale open source 30 corsi on-line la piattaforma moodle Teachmood,

TEACHMOOD Laboratorio ICT Regione Piemonte l'ufficio Scolastico Regionale open source 30 corsi on-line la piattaforma moodle Teachmood, TEACHMOOD è un iniziativa formativa che il Laboratorio ICT della Regione Piemonte, in collaborazione con l'ufficio Scolastico Regionale del Piemonte, propone a tutti gli insegnanti delle scuole piemontesi.

Dettagli

È possibile caratterizzare un percorso formativo per gli studenti sulla base di due aree di specializzazione (indirizzi):

È possibile caratterizzare un percorso formativo per gli studenti sulla base di due aree di specializzazione (indirizzi): Percorsi per la Laurea Magistrale in Informatica Percorso Video Game Docenti di riferimento: Dario Maggiorini, Laura Anna Ripamonti Sede di erogazione: Milano LIKE THIS! Obiettivi generali Il mercato dei

Dettagli

Stealth è una soluzione per: UNICO E DISTRIBUITO, COME LE AZIENDE DELLA MODA

Stealth è una soluzione per: UNICO E DISTRIBUITO, COME LE AZIENDE DELLA MODA Stealth è una soluzione per: UNICO E DISTRIBUITO, COME LE AZIENDE DELLA MODA ESPANSIONE INTERNAZIONALE, MAGGIORE INTEGRAZIONE NELLA GESTIONE DEI DATI E MIGLIORAMENTO DELLA STANDARDIZZAZIONE DELLE PROCEDURE,

Dettagli

MOA.TODAY. Interattività per menti curiose

MOA.TODAY. Interattività per menti curiose Interattività per menti curiose About Us Dove siamo Metodologia Servizi Space sharing Progetti 2 ABOUT US Design interattivo per menti curiose Siamo creatori appassionati dell arte multimediale, di idee

Dettagli

Entri con un idea, esci con un impresa

Entri con un idea, esci con un impresa Entri con un idea, esci con un impresa Perché? 2 La disoccupazione in Italia* *(dati dicembre 2011) Disoccupazione giovanile (15-24 anni) 31% Sviluppare nuova Occupabilità L occupazione è una delle emergenze

Dettagli

3D DESIGN&PRINT LABORATORIO DI PROGETTAZIONE E STAMPA 3D

3D DESIGN&PRINT LABORATORIO DI PROGETTAZIONE E STAMPA 3D 3D DESIGN&PRINT Laboratorio di progettazione e stampa 3D Liceo Artistico e Musicale F. Fois, Cagliari a cura di Sustainable Happiness e MArcello Cualbu, Quit Project 1 3D DESIGN&PRINT LABORATORIO DI PROGETTAZIONE

Dettagli

Designing for the third industrial revolution Summer school in digital fabrication e interaction design

Designing for the third industrial revolution Summer school in digital fabrication e interaction design University of Applied Sciences and Arts of Southern Switzerland Laboratorio cultura visiva Designing for the third industrial revolution Summer school in digital fabrication e interaction design 9-27 Luglio

Dettagli

info Via Anzio N 4 Tel. 0971.444014 - Fax 0971.444158 www.liceoartisticoemusicale.gov.it - e.mail: isapotenza@virgilio.it liceo artistico potenza

info Via Anzio N 4 Tel. 0971.444014 - Fax 0971.444158 www.liceoartisticoemusicale.gov.it - e.mail: isapotenza@virgilio.it liceo artistico potenza info Via Anzio N 4 Tel. 0971.444014 - Fax 0971.444158 www.liceoartisticoemusicale.gov.it - e.mail: isapotenza@virgilio.it liceo artistico potenza La scelta della scuola? Una decisione importante Ecco Il

Dettagli

CreArt RETE DI CITTÀ PER LA CREATIVITÀ ARTISTICA DESCRIZIONE DEL PROGETTO

CreArt RETE DI CITTÀ PER LA CREATIVITÀ ARTISTICA DESCRIZIONE DEL PROGETTO CreArt RETE DI CITTÀ PER LA CREATIVITÀ ARTISTICA DESCRIZIONE DEL PROGETTO MOTIVAZIONE... 3 OBIETTIVI DEL PROGETTO... 5 METODOLOGIA... 6 PIANO DI LAVORO... 8 GRUPPI DI RIFERIMENTO.IMPATTO... 9 2 MOTIVAZIONE

Dettagli

INDIRIZZO STUDI: TECNICO ALLA RICERCA E SVILUPPO SETTORE LEGNO

INDIRIZZO STUDI: TECNICO ALLA RICERCA E SVILUPPO SETTORE LEGNO PARTNER: ISTITUTO LUIGI GATTI- CONFARTIGIANATO MILANO- MONZA E BRIANZA INDIRIZZO STUDI: TECNICO ALLA RICERCA E SVILUPPO SETTORE LEGNO CLASSE QUINTA ELENCO AUTORI DOCUMENTO COGNOME NOME ENTE DI VENERE MARIA

Dettagli

Apprendere per competenze nei laboratori di Città della Scienza. Luigi Amodio Direttore di Città della Scienza Napoli, 18 maggio 2015

Apprendere per competenze nei laboratori di Città della Scienza. Luigi Amodio Direttore di Città della Scienza Napoli, 18 maggio 2015 Apprendere per competenze nei laboratori di Città della Scienza Luigi Amodio Direttore di Città della Scienza Napoli, 18 maggio 2015 2 3 Cambiamenti nell istruzione e nel mercato del lavoro XX SECOLO XXI

Dettagli

SCEGLI CON IL CUORE. GRAFICA E COMUNICAZIONE VISIVA corso triennale post diploma

SCEGLI CON IL CUORE. GRAFICA E COMUNICAZIONE VISIVA corso triennale post diploma SCEGLI CON IL CUORE pag. 2 Il corso, di durata triennale, permette di conseguire un alta formazione nel campo del design della comunicazione visiva. Il percorso formativo è strutturato in modo da trasmettere

Dettagli

Servizi per il turismo e la cultura

Servizi per il turismo e la cultura Servizi per il turismo e la cultura Servizi per il turismo e la cultura Il meglio dell Italia cresce ogni giorno insieme a noi. Marketing del territorio Siamo un network di professionisti che integrano

Dettagli

Wired: http://blog.wired.it/codiceaperto/2013/06/30/e-se-linnovazione-passasse-dalluniversita.html

Wired: http://blog.wired.it/codiceaperto/2013/06/30/e-se-linnovazione-passasse-dalluniversita.html E se l'innovazione passasse dall'università? Intervista al nuovo rettore dell'università di Torino Intervistatrice: Flavia Marzano Wired: http://blog.wired.it/codiceaperto/2013/06/30/e-se-linnovazione-passasse-dalluniversita.html

Dettagli

REPORT. THIN-GK e VECTOREALISM. corso: Factory@everywhere docente: Stefano Maffei. Sarah Caputo Silvia Parpinel

REPORT. THIN-GK e VECTOREALISM. corso: Factory@everywhere docente: Stefano Maffei. Sarah Caputo Silvia Parpinel REPORT THIN-GK e VECTOREALISM corso: Factory@everywhere docente: Stefano Maffei Sarah Caputo Silvia Parpinel Politecnico di Milano Facoltà del Design L.M. Interior Design a.a. 2011/2012 Indice 1. Abstract

Dettagli

SCHEDA PROGETTO BCNL - SCUOLA

SCHEDA PROGETTO BCNL - SCUOLA PROGETTO TRASFERIMENTO BORSA CONTINUA NAZIONALE DEL LAVORO SCHEDA PROGETTO BCNL - SCUOLA Piano di attività integrate fra i progetti: Ministero Pubblica Istruzione - Impresa Formativa Simulata e Ministero

Dettagli

FUTURE, MADE IN IT A LY

FUTURE, MADE IN IT A LY FUTURE, MADE IN IT A LY Seedit design&education Il principio del progetto Seedit è nel suo nome: piantare un seme, supportarne la crescita e fare in modo che la nuova realtà possa poi germogliare e fiorire

Dettagli

Master in marketing e comunicazione

Master in marketing e comunicazione Master in marketing e comunicazione Il Master intende fornire i fondamenti metodologici per operare in un settore in continua evoluzione come quello del marketing. Oggi la saturazione dei mercati impone

Dettagli

Rudy Bandiera Blogger & Consulente Web

Rudy Bandiera Blogger & Consulente Web presenta Come trasformare la tua passione in un lavoro: il metodo di Rudy Bandiera La guida per diventare blogger e scrivere dei propri interessi Rudy Bandiera Blogger & Consulente Web 2 ore On Demand

Dettagli

CORSO PODUCT DESIGN ANNUALE. Realizzare oggetti da usare

CORSO PODUCT DESIGN ANNUALE. Realizzare oggetti da usare CORSO PODUCT DESIGN ANNUALE Realizzare oggetti da usare PRODUCT DESIGN - ANNUALE Un anno di studio dedicato a Product Design Obiettivi del corso Il Corso di Product Design annuale si pone l obbiettivo

Dettagli

REAL ESTATE Laboratory

REAL ESTATE Laboratory REAL ESTATE Laboratory Organismo accreditato per la formazione professionale UNI EN ISO 9001: 2008 (634/001 del 11/7/05) 2011 RE.Lab REAL ESTATE Laboratory SAA, Scuola di Amministrazione Aziendale dell

Dettagli

Corporate & Continuing Education

Corporate & Continuing Education Corporate & Continuing Corporate & Continuing \ chi siamo Welcome! All interno del Servizio di Offerta Formativa Post Laurea promuoviamo la formazione e l aggiornamento continuo nelle imprese. Rettore

Dettagli

CORSO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE COORDINATORI DEI PROCESSI DI AUTOVALUTAZIONE DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE

CORSO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE COORDINATORI DEI PROCESSI DI AUTOVALUTAZIONE DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE CORSO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE COORDINATORI DEI PROCESSI DI AUTOVALUTAZIONE DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE Corso di Aggiornamento Professionale Coordinatori dei Processi di AutoValutazione PREMESSA

Dettagli

Siamo quello che facciamo ripetutamente. La ricerca dell eccellenza dunque, non è un atto, ma un'abitudine. Aristotele

Siamo quello che facciamo ripetutamente. La ricerca dell eccellenza dunque, non è un atto, ma un'abitudine. Aristotele company profile Siamo quello che facciamo ripetutamente. La ricerca dell eccellenza dunque, non è un atto, ma un'abitudine. Aristotele chi siamo 012Factory è il primo centro di contaminazione per l'innovazione

Dettagli

Habitat design 3 mod giardini. Storia e critica del progetto 3

Habitat design 3 mod giardini. Storia e critica del progetto 3 Corso Triennale in Habitat Design - 3 anno CODICE MONTE ORE Habitat design 3 mod interni HD32015_01 64 Laboratorio Interni 3 HD32015_02 64 Habitat design 3 mod giardini HD32015_03 38 Laboratorio Giardini

Dettagli

EDUCATION EXECUTIVE. Enterprise 2.0: il nuovo modello aziendale. Comprendere le opportunità e analizzare i rischi CORSO EXECUTIVE

EDUCATION EXECUTIVE. Enterprise 2.0: il nuovo modello aziendale. Comprendere le opportunità e analizzare i rischi CORSO EXECUTIVE EXECUTIVE EDUCATION Enterprise 2.0: il nuovo modello aziendale Comprendere le opportunità e analizzare i rischi CORSO EXECUTIVE fondazione cuoa business school dal 1957 Il punto di riferimento qualificato

Dettagli

METODO_ SOLUZIONI_ DIALOGO_ MANAGEMENT_ COMPETENZE_ ASSISTENZA_ SERVIZI_ MISSION_ TECNOLOGIE_

METODO_ SOLUZIONI_ DIALOGO_ MANAGEMENT_ COMPETENZE_ ASSISTENZA_ SERVIZI_ MISSION_ TECNOLOGIE_ DIALOGO_ METODO_ SOLUZIONI_ COMPETENZE_ MISSION_ TECNOLOGIE_ ASSISTENZA_ MANAGEMENT_ SERVIZI_ GEWIN La combinazione di professionalità e know how tecnologico per la gestione aziendale_ L efficienza per

Dettagli

IMPRESA INNOVAZIONE MARKETING TERRITORIALE OINT. Percorsi e servizi per nuove imprese innovative. www.trentinosviluppo.it

IMPRESA INNOVAZIONE MARKETING TERRITORIALE OINT. Percorsi e servizi per nuove imprese innovative. www.trentinosviluppo.it IMPRESA INNOVAZIONE MARKETING TERRITORIALE i OINT Percorsi e servizi per nuove imprese innovative www.trentinosviluppo.it IMPRESA INNOVAZIONE MARKETING TERRITORIALE Trentino Sviluppo è l agenzia creata

Dettagli

COMUNICAZIONE ITALIANA

COMUNICAZIONE ITALIANA COMUNICAZIONE ITALIANA Il Business Social Media che comunica su carta, interagisce su internet, decide di persona. Edizioni Servizi Eventi COMUNICAZIONE ITALIANA Il Business Social Media che comunica su

Dettagli

Aree di inserimento I percorsi di carriera: tante le opportunità quante le

Aree di inserimento I percorsi di carriera: tante le opportunità quante le ACCENTURE SPA Profilo Azienda Accenture è un'azienda globale di Consulenza Direzionale, Servizi Tecnologici e Outsourcing che conta circa 323 mila professionisti in oltre 120 paesi del mondo. Quello che

Dettagli

DAI FORMA ALLE TUE IDEE

DAI FORMA ALLE TUE IDEE DAI FORMA ALLE TUE IDEE Bando per la realizzazione di idee in ambito creativo Articolo 1. Descrizione e finalità YEPP è un progetto internazionale che mira a migliorare la qualità della vita dei Giovani

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO PER LA DIGITALIZZAZIONE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E L INNOVAZIONE

PROTOCOLLO DI INTESA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO PER LA DIGITALIZZAZIONE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E L INNOVAZIONE PROTOCOLLO DI INTESA TRA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO PER LA DIGITALIZZAZIONE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E L INNOVAZIONE TECNOLOGICA E ENGINEERING INGEGNERIA INFORMATICA S.p.A.

Dettagli

OBIETTIVI. SETTORE DI RIFERIMENTO: caratteristiche, esigenze formative, margini di sviluppo

OBIETTIVI. SETTORE DI RIFERIMENTO: caratteristiche, esigenze formative, margini di sviluppo Sede del master: Milano Data del master: Dal 10 al 22 giugno 2013 Durata: 100 ore in full immersion 2 settimane di stage in tutta Italia presso uffici stile, laboratori di moda, atelier e show room Numero

Dettagli

Ranking. I sistemi di adesione dei centri e degli speaker implicano una serie di regole e di impegni da rispettare. I Centri

Ranking. I sistemi di adesione dei centri e degli speaker implicano una serie di regole e di impegni da rispettare. I Centri Sharing Hdemy AISE Introduzione La Sharing Hdemy nasce sull esempio dei grandi progetti di conoscenza condivisa e collaborativa come Wikipedia. Si ispira alla storia italiana, quella dell utilizzo di nuovi

Dettagli

l principio che ispira i designer più visionari è la molla che anima Roma Design Lab.

l principio che ispira i designer più visionari è la molla che anima Roma Design Lab. THE BEST WAY TO PREDICT THE FUTURE IS TO CREATE IT ABRAHAM LINCOLN I l principio che ispira i designer più visionari è la molla che anima Roma Design Lab. ROMA NON È MAI STATA TANTO APERTA Aperta alla

Dettagli

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia la gestione dei processi di comunicazione in quale scenario deve identificarsi un progetto di miglioramento, nella gestione dei beni digitali per

Dettagli

Digital Manufacturing

Digital Manufacturing www.pwc.com/it Digital Manufacturing Come cambia il futuro delle imprese Digital Manufacturing Cogliere l opportunità del Rinascimento Digitale 8 Maggio 2015 Mauro Colombo Direttore Generale Confartigianato

Dettagli

Salvatore Esposito De Falco Ordinario di Economia e Gestione delle Imprese e di Corporate Governance Sapienza Università degli Studi di Roma

Salvatore Esposito De Falco Ordinario di Economia e Gestione delle Imprese e di Corporate Governance Sapienza Università degli Studi di Roma Universitas Mercatorum Università telematica delle Camere di Commercio Italiane Salvatore Esposito De Falco Ordinario di Economia e Gestione delle Imprese e di Corporate Governance Sapienza Università

Dettagli

Alternanza scuola e lavoro al Vittorio Veneto un ponte verso il futuro

Alternanza scuola e lavoro al Vittorio Veneto un ponte verso il futuro Alternanza scuola e lavoro al Vittorio Veneto un ponte verso il futuro 1 Laboratorio della conoscenza: scuola e lavoro due culture a confronto per la formazione 14 Novembre 2015 Alternanza scuola e lavoro

Dettagli

virtuale: come il reale o molto più del reale?

virtuale: come il reale o molto più del reale? render division virtuale: come il reale o molto più del reale? La grafica 3D sta rivoluzionando il modo di intendere le immagini: le infinite possibilità e una impressionante capacità di riprodurre la

Dettagli

pubblica amministrazione

pubblica amministrazione scenario L Ente locale oggi è diventato promotore dello sviluppo di una società territoriale sempre più dinamica, complessa ed esigente. Comuni, Provincie e Regioni rispondono alla collettività e al territorio

Dettagli

Ritorno al futuro 2.0

Ritorno al futuro 2.0 Ritorno al futuro 2.0 Visita guidata a Spazio Geco giovane ecofficina coworking. Proposta didattico laboratoriale per alunni delle scuole tecniche e scientifiche 1 Spazio Geco nasce a Pavia nell ottobre

Dettagli

BANDO COOPSTARTUP PUGLIA 2014 Incubatore diffuso di impresa cooperativa

BANDO COOPSTARTUP PUGLIA 2014 Incubatore diffuso di impresa cooperativa BANDO COOPSTARTUP PUGLIA 2014 Incubatore diffuso di impresa cooperativa 1. DESCRIZIONE E OBIETTIVO Coopstartup Puglia è un progetto di Legacoop Puglia per la nascita di nuove idee di impresa improntate

Dettagli

Forum dell Innovazione di FederlegnoArredo Presentazione del progetto Slow Wood

Forum dell Innovazione di FederlegnoArredo Presentazione del progetto Slow Wood Forum dell Innovazione di FederlegnoArredo Presentazione del progetto Slow Wood Chi siamo Imprenditore del legno con esperienze sia nella produzione che nella commercializzazione, nonchè fondatore dell

Dettagli

Corporate & Continuing Education

Corporate & Continuing Education Corporate & Continuing Corporate & Continuing \ chi siamo Siamo l ufficio di raccordo tra le aziende e le strutture che erogano formazione al Politecnico. Crediamo che l aggiornamento continuo del personale

Dettagli

condivivere DA SOLO PUOI CRESCERE NEL MERCATO. INSIEME, PUOI CAMBIARLO.

condivivere DA SOLO PUOI CRESCERE NEL MERCATO. INSIEME, PUOI CAMBIARLO. condivivere DA SOLO PUOI CRESCERE NEL MERCATO. INSIEME, PUOI CAMBIARLO. condivivere OGNI VOLTA CHE SI CREA UNO SCENARIO DIVERSO NASCE L ESIGENZA DI UNA REAZIONE DIFFERENTE. Le evoluzioni degli ultimi anni

Dettagli

L unione di più competenze per essere concreti: Il nostro slogan è Esperti di Processi, Non informatici. Il nostro approccio alle aziende:

L unione di più competenze per essere concreti: Il nostro slogan è Esperti di Processi, Non informatici. Il nostro approccio alle aziende: Servizi e Soluzioni Software per le PMI Soluzioni IT Aiutiamo a concretizzare le Vostre idee di Business. Nella mia esperienza oramai ventennale ho compreso come i processi delle imprese spesso non siano

Dettagli

Independent design festival

Independent design festival 06 08 11/2015 Palazzo Cavour Torino Bando per l individuazione di 2 designer italiani under 28 Independent design festival operae.biz In occasione della sesta edizione di Operæ. Independent Design Festival,

Dettagli

Premessa. Le aree di studio. moda design arte

Premessa. Le aree di studio. moda design arte Premessa Il Programma Formativo della Fondazione Roberto Capucci prevede di offrire workshop di approfondimento, a livello nazionale ed internazionale, su temi dove l esperienza di Capucci è forte se non

Dettagli

RESTARTAPP. Missione. Obiettivo. Destinatari. Formula e contenuti

RESTARTAPP. Missione. Obiettivo. Destinatari. Formula e contenuti RESTARTAPP ReStartApp è il primo campus per le nuove imprese dell Appennino: un progetto dedicato ai giovani in possesso di idee d impresa o start up originali e innovative, che vedono nel territorio appenninico

Dettagli

DESIGN DEL GIOIELLO E TECNICHE ORAFE

DESIGN DEL GIOIELLO E TECNICHE ORAFE Corso Triennale DESIGN DEL GIOIELLO E TECNICHE ORAFE Gli orafi sono tra le figure professionali più richieste e, allo stesso tempo, più difficili da trovare. Ecco perché il corso di Design del Gioiello

Dettagli

MODA E LUSSO NELL ERA DELLA TECNOLOGIA TRA BIG DATA E SHOPPING EXPERIENCE

MODA E LUSSO NELL ERA DELLA TECNOLOGIA TRA BIG DATA E SHOPPING EXPERIENCE MODA E LUSSO NELL ERA DELLA TECNOLOGIA TRA BIG DATA E SHOPPING EXPERIENCE AS HIO N LUXURY Internet e customer engagement omnichannel stanno trasformando le strategie dei grandi brand del mercato Fashion

Dettagli

Liceo Artistico Statale Aldo Passoni

Liceo Artistico Statale Aldo Passoni Liceo Artistico Statale Liceo Artistico Statale Aldo Passoni Via della Rocca,7-10123 Torino - Tel.: 011.8177377 - Fax: 011.8127290 Mail: istpassoni@tin.it - sito web: http://www.lapassoni.it 1 2 Liceo

Dettagli

REINVENTARE I TERRITORI ATTRAVERSO L ECONOMIA COLLABORATIVA 28 MAGGIO 2015 PALAZZO DEI CONGRESSI, ROMA

REINVENTARE I TERRITORI ATTRAVERSO L ECONOMIA COLLABORATIVA 28 MAGGIO 2015 PALAZZO DEI CONGRESSI, ROMA REINVENTARE I TERRITORI ATTRAVERSO L ECONOMIA COLLABORATIVA 28 MAGGIO 2015 PALAZZO DEI CONGRESSI, ROMA È una comunità globale, un THINK AND DO TANK. La nostra missione è di costruire e coltivare una SOCIETÀ

Dettagli

UNA STORIA LUNGA UN SOGNO MEZZO SECOLO DI PROGETTI REALIZZATI

UNA STORIA LUNGA UN SOGNO MEZZO SECOLO DI PROGETTI REALIZZATI UNA STORIA LUNGA UN SOGNO MEZZO SECOLO DI PROGETTI REALIZZATI HOTEL RISTORANTI SALE RICEVIMENTO BANCHE - UFFICI CENTRI CONGRESSUALI BAR - NEGOZI MADE IN LONGIANO Borgo storico dall aspetto tipicamente

Dettagli

M1 UD1 LO1. Pegaso. Social Network. Obiettivi

M1 UD1 LO1. Pegaso. Social Network. Obiettivi Obiettivi M1 UD1 Social Network Al termine di questa Unità didattica sarai in grado di: Definire cosa sia un Social network Conoscerne le implicazioni didattiche Conoscere alcune applicazioni LO1 1 Definizione

Dettagli

INDICE: 1. Premessa 2. Caratteristiche generali del progetto 3. Risultati attesi 4. Finalità ed obiettivi.

INDICE: 1. Premessa 2. Caratteristiche generali del progetto 3. Risultati attesi 4. Finalità ed obiettivi. INDICE: 1. Premessa 2. Caratteristiche generali del progetto 3. Risultati attesi 4. Finalità ed obiettivi. Obiettivi generali Obiettivi specifici 5. Target: chi può partecipare 6. Progetto Pianifica T.U.:

Dettagli

MASTER COMMUNICATION & MARKETING

MASTER COMMUNICATION & MARKETING MASTER COMMUNICATION & MARKETING L.UN.A., Libera Università delle Arti, Piazza San Martino 4F Bologna Italy +39 051 0393690 +39 051 0393691 info@uniluna.com wwwuniluna.com La Libera Università delle Arti

Dettagli

Discipline di indirizzo: progettazione esecutiva e illustrazione

Discipline di indirizzo: progettazione esecutiva e illustrazione CORSO DI FOTOGRAFIA PROF.SSA DIRCE IERVOLINO Obbiettivi del corso Il corso ha l obiettivo di introdurre gli allievi ai principi, alle tecniche e alla produzione e post-produzione delle immagini fotografiche

Dettagli

Soluzioni per la tua crescita

Soluzioni per la tua crescita Soluzioni per la tua crescita Sviluppiamo il tuo business Una storia di successi Co.Mark nasce a Bergamo nel 1998 come studio di consulenza professionale nel campo dei servizi di temporary management per

Dettagli

INNOVAZIONE E RICERCA AL SERVIZIO DELLE AZIENDE E DELLE PERSONE

INNOVAZIONE E RICERCA AL SERVIZIO DELLE AZIENDE E DELLE PERSONE INNOVAZIONE E RICERCA AL SERVIZIO DELLE AZIENDE E DELLE PERSONE OD&M Consulting è una società di consulenza specializzata nella gestione e valorizzazione delle persone e nella progettazione di sistemi

Dettagli

SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO. Indirizzo: Produzioni industriali e artigianali. Articolazione INDUSTRIA

SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO. Indirizzo: Produzioni industriali e artigianali. Articolazione INDUSTRIA SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO Indirizzo: Produzioni industriali e artigianali Articolazione INDUSTRIA 1 ISTRUZIONE PROFESSIONALE SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO Indirizzo Produzioni Industriali e Artigianali

Dettagli

Many targets, one solution.

Many targets, one solution. INFORMAZIONI COMMERCIALI RECUPERO DEL CREDITO ASSISTENZA LEGALE&FISCALE FORMAZIONE LAB&TRAINING Many targets, one solution. Many targets, one solution. Many targets, one solution. Chi siamo Synergy Key

Dettagli

Servizi di - Informazione e orientamento. sul mettersi in proprio e sullo sviluppo delle imprese. - Formazione - Credito

Servizi di - Informazione e orientamento. sul mettersi in proprio e sullo sviluppo delle imprese. - Formazione - Credito 2009 per immigrati di Milano e provincia Servizi di - Informazione e orientamento sul mettersi in proprio e sullo sviluppo delle imprese - Formazione - Credito ASIIM - Associazione per lo Sviluppo dell

Dettagli

Consulenza e formazione dal 1967

Consulenza e formazione dal 1967 Consulenza e formazione dal 1967 PROFILO SOCIETARIO CIAgroup è un azienda che da 40 anni opera nella consulenza e formazione manageriale e tecnica. La sua strategia è fare squadra con i clienti e diventare

Dettagli

SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO. Indirizzo: Produzioni industriali e artigianali. Articolazione ARTIGIANATO

SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO. Indirizzo: Produzioni industriali e artigianali. Articolazione ARTIGIANATO SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO Indirizzo: Produzioni industriali e artigianali Articolazione ARTIGIANATO ISTRUZIONE PROFESSIONALE SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO Indirizzo Produzioni Industriali e Artigianali

Dettagli

PROGETTO AULA DIGITALE

PROGETTO AULA DIGITALE ) PROGETTO AULA DIGITALE Egregio Sig. Preside, La scuola italiana vive oggi un momento di grande trasformazione. Molte sono le voci che si levano e che ne chiedono un profondo ammodernamento, una ridefinizione

Dettagli

MARKETING MANAGEMENT. Master serale. Anno Accademico 2010-2011. Master universitario di primo livello Facoltà di Economia

MARKETING MANAGEMENT. Master serale. Anno Accademico 2010-2011. Master universitario di primo livello Facoltà di Economia MARKETING MANAGEMENT Master serale Anno Accademico 2010-2011 Master universitario di primo livello Facoltà di Economia Presentazione La gestione delle relazioni con i mercati è elemento fondamentale del

Dettagli

Corso di formazione gratuito: ASSOCIAZIONI DI MIGRANTI PER IL CO-SVILUPPO

Corso di formazione gratuito: ASSOCIAZIONI DI MIGRANTI PER IL CO-SVILUPPO EMPOWERMENT OF MIGRANT ASSOCIATIONS FOR CO-DEVELOPMENT Corso di formazione gratuito: ASSOCIAZIONI DI MIGRANTI PER IL CO-SVILUPPO Il corso di formazione Empowerment of Migrant Associations for Co-development,

Dettagli

Oggetto: PROCEDURA DI SELEZIONE 15 ALLIEVI ATTIVITÀ DI FORMAZIONE (Gratuito) STRUMENTI DIGITALI PER ARTIGIANI TECNOLOGICI LEARN - MAKE - SHARE

Oggetto: PROCEDURA DI SELEZIONE 15 ALLIEVI ATTIVITÀ DI FORMAZIONE (Gratuito) STRUMENTI DIGITALI PER ARTIGIANI TECNOLOGICI LEARN - MAKE - SHARE Napoli, 15/07/2015 Oggetto: PROCEDURA DI SELEZIONE 15 ALLIEVI ATTIVITÀ DI FORMAZIONE (Gratuito) STRUMENTI DIGITALI PER ARTIGIANI TECNOLOGICI LEARN - MAKE - SHARE ATTIVITA TEORICO PRATICHE PER 1 CORSO DELLA

Dettagli

MANIFATTURIERO LOMBARDO: RITORNO AL FUTURO

MANIFATTURIERO LOMBARDO: RITORNO AL FUTURO MANIFATTURIERO LOMBARDO: RITORNO AL FUTURO Intervento Roberto Albonetti direttore Attività Produttive Regione Lombardia Il mondo delle imprese ha subito negli ultimi anni un accelerazione impressionante:

Dettagli

BANDO di PARTECIPAZIONE THE TRILOGY PART ll - HOMECOMING

BANDO di PARTECIPAZIONE THE TRILOGY PART ll - HOMECOMING BANDO di PARTECIPAZIONE THE TRILOGY PART ll - HOMECOMING UN PROGETTO DI ALA ACCADEMIA LIBERA DELLE ARTI IN COLLABORAZIONE CON ISCFI - ISTITUTO SUPERIORE DI FOTOGRAFIA E COMUNICAZIONE INTEGRATA - E VOID

Dettagli

LE IDEE SI METTONO IN RETE: LA REALTA CHE PRECEDE IL FUTURO. Patrizia Malferrari Presidente SEASIDE

LE IDEE SI METTONO IN RETE: LA REALTA CHE PRECEDE IL FUTURO. Patrizia Malferrari Presidente SEASIDE LE IDEE SI METTONO IN RETE: LA REALTA CHE PRECEDE IL FUTURO Patrizia Malferrari Presidente SEASIDE Seaside: Chi siamo Seaside è una E.S.Co. certificata secondo la Norma UNI CEI 11352:2014, specializzata

Dettagli

Alcune persone guardano le cose accadere. Altre fanno in modo che accadano!

Alcune persone guardano le cose accadere. Altre fanno in modo che accadano! 2013 Alcune persone guardano le cose accadere. Altre fanno in modo che accadano! Nel mondo economico dei nostri tempi, la maggior parte delle organizzazioni spende migliaia (se non milioni) di euro per

Dettagli

Walking through the wood workgroup stage. Fondazione Museo Tino Sana Onlus 1

Walking through the wood workgroup stage. Fondazione Museo Tino Sana Onlus 1 Walking through the wood workgroup stage Fondazione Museo Tino Sana Onlus 1 Accedere a questo stage significa esplorare direttamente le potenzialità e la bellezza di un materiale unico ed ecosostenibile:

Dettagli

BUSINESS 2.0 LAB - seconda edizione -

BUSINESS 2.0 LAB - seconda edizione - BUSINESS 2.0 LAB - seconda edizione - Laboratorio operativo sugli strumenti di Business, Marketing & Reputation,per aumentare la visibilità e il potere attrattivo delle aziende on-line SCENARIO Ogni giorno

Dettagli

Bachelor of Science in Economia aziendale

Bachelor of Science in Economia aziendale Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale Bachelor of Science in Economia aziendale www.supsi.ch/deass Obiettivi e competenze Il Bachelor

Dettagli

Formulari e altri materiali di supporto alla sperimentazione

Formulari e altri materiali di supporto alla sperimentazione Formulari e altri materiali di supporto alla sperimentazione La presenza e il ruolo di ciascun utente nella sperimentazione è rilevato mediante il questionario di ingresso e il questionario di uscita (form):

Dettagli

What you dream, is what you get.

What you dream, is what you get. What you dream, is what you get. mission MWWG si propone come punto di riferimento nella graduale costruzione di una immagine aziendale all'avanguardia. Guidiamo il cliente passo dopo passo nella creazione

Dettagli

2015 Fondazione TEMA Tutti i diritti riservati.

2015 Fondazione TEMA Tutti i diritti riservati. 2015 Fondazione TEMA Tutti i diritti riservati. Fondazione TEMA è un ente no-profit, promosso dall Ente Cassa di Risparmio di Firenze, volto allo sviluppo dei settori dell innovazione e del marketing legati

Dettagli

BANDO DON T DREAM IT. MAKE IT! design contest - II edition 26 30 gennaio 2015

BANDO DON T DREAM IT. MAKE IT! design contest - II edition 26 30 gennaio 2015 BANDO DON T DREAM IT. MAKE IT! design contest - II edition 26 30 gennaio 2015 A cura di: Medaarch & Mediterranean FabLab azienda partner: Fratelli Basile Interiors col patrocinio di: Inarch Nazionale Tutor

Dettagli

Il sistema ricerca e il trasferimento tecnologico: il DistrICT Lab Flavia Marzano. Cagliari, 18/01/2010

Il sistema ricerca e il trasferimento tecnologico: il DistrICT Lab Flavia Marzano. Cagliari, 18/01/2010 Il sistema ricerca e il trasferimento tecnologico: il DistrICT Lab Flavia Marzano Cagliari, 18/01/2010 Il sistema ricerca e il trasferimento tecnologico Sardegna DistrICT => Lab => >Distretto Tecnologico

Dettagli

Formazione, consulenza, ricerca e comunicazione. In testa.

Formazione, consulenza, ricerca e comunicazione. In testa. Formazione, consulenza, ricerca e comunicazione. In testa. Formazione, consulenza, ricerca e comunicazione Operiamo a sostegno delle piccole e medie imprese, degli enti pubblici e delle associazioni nella

Dettagli