ASSOCIAZIONE NAZIONALE CARABINIERI SEZIONE DI SIENA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ASSOCIAZIONE NAZIONALE CARABINIERI SEZIONE DI SIENA"

Transcript

1 ASSOCIAZIONE NAZIONALE CARABINIERI SEZIONE DI SIENA nell 80 della sua costituzione

2

3 1

4 2

5 3

6 4 ELENCO DEI SOCI FONDATORI 1925/28

7 5

8 6

9 7

10 8

11 9

12 10

13 11

14 12

15 13

16 14

17 ELENCO DEI SOCI AL 1951 DI SIENA E GRUPPI DELLA PROVINCIA 15

18 16

19 17

20 18

21 19

22 20

23 21

24 22

25 23

26 24

27 25

28 26

29 27

30 28

31 29

32 30

33 31

34 32

35 33

36 34

37 35

38 36

39 37

40 38

41 39

42 40

43 41

44 42

45 43

46 44

47 ELENCO DEI SOCI AL 30/9/

48 46

49 47

50 48

51 49

52 50

53 51

54 52

55 53

56 54

57 55

58

59 PREMESSA Con la collaborazione di altri componenti del Consiglio, continuo il lavoro terminato 20 anni fa dal Carabiniere Lilio CONTI, all epoca Presidente di questa Sezione, per aggiungere ai sessanta anni, già documentati, un segmento di altri venti anni di storia della Sezione dell A.N.C. di Siena. OTTANTESIMO ANNIVERSARIO DELLA SUA FONDAZIONE ( ). Nell iniziare la ricerca di documenti custoditi in archivio da cui trarre indicazioni riguardanti la vita vissuta dalla Sezione, voglio prima ricordare il tristissimo evento accaduto il 21 gennaio 1982 a Monteroni d Arbia, dove furono assassinati da elementi del gruppo eversivo prima linea i Carabinieri Giuseppe SAVASTANO ed Euro TARSILLI, mentre unitamente al Maresciallo Augusto BARNA - Comandante della Stazione di Murlo, svolgevano servizio per la ricerca di rapinatori. Ecco come si svolsero i fatti, non evidenziati a suo tempo: Il 21 gennaio 1982, intorno alle ore 10,00, a seguito di rapina a mano armata perpetrata in Siena presso l Agenzia del Monte dei Paschi, veniva attuato il piano provinciale dei posti di blocco. Alle ore 11,30 circa, sulla S.S. n. 2 Cassia, in località Fede, nel Comune di Monteroni d Arbia, il Mar. Capo Augusto BARNA, Comandante della Stazione di Murlo (Siena), i Carabinieri Ausiliari Euro TARSILLI e Giuseppe SAVASTANO, entrambi della Stazione di Monteroni d Arbia, durante un normale servizio perlustrativo, informati via radio della rapina poco prima consumata in Siena, fermavano l autocorriera diretta a Montalcino. Il Mar. Barna mentre procedeva al controllo dei passeggeri veniva insospettito dall atteggiamento e dalle risposte fornite da due passeggeri e pertanto li invitava a scendere dal pullman. Mentre il Sottufficiale accompagnava i due verso l automezzo di servizio, un altro passeggero seguiva il Maresciallo e, appena uscito dal pullman, esplodeva nei confronti dei tre militari numerosi colpi d arma da fuoco. I due Carabinieri venivano feriti mortalmente. Il Maresciallo Barna, sebbene ferito in più parti del corpo, rispondeva al fuoco dei malviventi attingendone mortalmente uno e ferendone un altro. Il gruppo criminale, costituito da altre 5 persone, si ricomponeva fuori dell autocorriera e si allontanava in direzione di Buonconvento (SI) a bordo di autovettura abbandonata sulla strada dal proprietario datosi alla fuga per il terrore. Nel corso delle battute organizzate a seguito dell evento delittuoso e delle relative indagini venivano tratti in arresto gli altri 5 componenti, tutti risultati appartenenti a gruppo terroristico resosi responsabile di altri gravi delitti. Il Maresciallo Barna è stato insignito di Medaglia d Argento al Valor Militare, mentre entrambi i Carabinieri Ausiliari deceduti sono stati insigniti di Croce d Oro al Valor Militare alla memoria con la seguente motivazione: Carabiniere Ausiliario impiegato in operazione di ricerca degli autori di una rapina, poi risultati appartenenti a pericolosa organizzazione eversiva, mentre si accingeva a concorrere all azione del Comandante di Stazione improvvisamente coinvolto, durante il controllo di elementi sospetti, in conflitto a fuoco veniva raggiunto mortalmente da colpi d arma da fuoco esplosi proditoriamente dai malfattori. Sacrificava così la propria vita nel generoso slancio al servizio della collettività. Il ricordo dei due giovani Carabinieri è sempre vivo nella nostra memoria, anche per la conoscenza personale che molti di noi hanno avuto con i due giovani militari. Il Presidente della Sezione M.M. A Remo Germani 58

60 /01/ nella sala di riunione della Caserma Tito Livio STAGNI, sita in Piazza S. Francesco, sede del Comando Gruppo Carabinieri di Siena, è stata distribuita la Befana ai figli dei Soci effettivi e simpatizzanti, iscritti alla Sezione A.N.C.di Siena. Hanno fatto gli onori di casa il T.Colonnello Rodolfo LIBERATI, comandante del Gruppo ed il Capitano Lucio LEPORE, Comandante della Compagnia. 21/01/ In Monteroni d Arbia, una folta rappresentanza della nostra Sezione, in uniforme sociale con Bandiera,ha partecipato all annuale cerimonia commemorativa in ricordo dei Carabinieri Giuseppe SAVASTANO ed Euro TARSILLI, caduti eroicamente nell adempimento del dovere /5/1986 VI Raduno Nazionale Carabinieri in congedo a Milano. La Sezione di Siena vi ha partecipato con 51 soci e loro familiari nei giorni 11 e 12 maggio. Nell occasione i radunisti hanno visitato i luoghi d interesse turistico ed opere d arte della città di Milano. 20/10/ La Sezione di Siena ha organizzato l annuale pranzo sociale. La mattina nella Basilica di Provenzano si è celebrata una Messa per i nostri Caduti sia in congedo che in servizio. Alle ore 13,00 pranzo presso l Hotel Garden di Siena. Alla cerimonia sono intervenuti anche commilitoni in servizio. 21/11/ Partecipazione di una numerosa rappresentanza della nostra Sezione, in uniforme sociale con Bandiera, alla cerimonia della festa della Virgo Fidelis, svoltasi nella basilica di San Francesco dove è stata celebrata la Santa Messa. 4/11/ Una rappresentanza della Sezione dell A.N.C. di Siena, in uniforme sociale con Bandiera, ha partecipato alla cerimonia relativa alla giornata delle FF.AA. e del Combattente, svoltasi alla Lizza presso l Asilo Monumento. 05/06/ Festa dell Arma svoltasi presso la Caserma sede del Comando di Gruppo. Ha partecipato alla cerimonia un folta rappresentanza della Sezione A.N.C.di Siena in uniforme sociale con Bandiera. 59

61 /01/ Presso la Caserma sede del Comando Gruppo Carabinieri di Siena Piazza San Francesco distribuita, a cura di questa Sezione, la Befana ai figli dei soci effettivi e simpatizzanti iscritti alla nostra Associazione. La simpatica cerimonia si è svolta alla presenza di molti Carabinieri in servizio. 21/01/1987- Una rappresentanza della Sezione,in uniforme sociale,con Bandiera,ha partecipato all annuale cerimonia commemorativa in ricordo dei Carabinieri Giuseppe SAVASTA- NO ed Euro TARSILLI uccisi in Monteroni d Arbia dalle Brigate rosse mentre compivano il proprio dovere. 05/06/ La Sezione dell A.N.C. di Siena, ha partecipato, in uniforme sociale con Bandiera, all annuale Festa dell Arma, svoltasi nella Caserma Tito Livio STAGNI, Sede del Comando Gruppo Carabinieri. 27/09/ III Raduno Interregionale Toscana a Lucca. La sezione di Siena vi ha partecipato con 40 Soci e loro familiari. 12/10/ Si sono svolte le elezioni per il rinnovo delle cariche sociali. I membri eletti riunitisi successivamente hanno eletto il Presidente e Vice Presidente. Il Consiglio direttivo sezionale è risultato così composto: Presidente M.M. A STEFANI Angelo V.Presidente V.Brig. VERNI Angelo Consiglieri: M.C. PARLAPIANO Alfredo V.Brig. ESCHINI Giovanni V.Brig. GIORGIADI Giuseppe V.Brig: MAZZEI Marco V.Brig: GIANNINI Severino C/re NERI Mario C/re MAZZARELLA Marcello Consiglieri di riserva: Sindaci revisori: Commissione di disciplina: App/to TAVANTI Umberto C/re PAGNI Paolo M.M. A LOSAVIO Matteo App/to BALDI Enzo M.C. PARLAPIANO Alfredo V.Brig: GIANNINI Severino C/re MAZZARELLA Marcello Il Presidente neo eletto ha nominato segretario il Brigadiere GIOVANNETTI Ermenegildo e vicesegretario-economo il Brigadiere ESCHINI Giovanni. Con la data 12/10/1987 cessa il periodo di Presidenza del Carabiniere Rag. Lilio CONTI, il quale per 10 anni è stato Presidente della Sezione, svolgendo tale carica con senso di responsabilità e spirito di sacrificio ed attaccamento al nostro Sodalizio, portando a termine valide e necessarie iniziative,riscuotendo stima e fiducia sia dai Carabinieri in congedo che da quelli in servizio. Anche il Carabiniere GALARDI Vasco, che per molti anni ha ricoperto l incarico di Segretario della Sezione, cessa tale carica per motivi familiari 26/10/ La Sezione dell A.N.C. di Siena ha organizzato il pranzo sociale : alle ore 10,30 nella Basilica di Provenzano è stata celebrata una Messa in ricordo dei nostri Caduti. Alle ore 60

62 13,00 presso l Hotel Garden di Siena Pranzo. Alla cerimonia hanno partecipato molti commilitoni in servizio. Nella circostanza sono stati presentati i componenti del Consiglio neo eletti. 04/11/1987 Una rappresentanza della nostra Sezione, in uniforme sociale con Bandiera, ha parte cipato alla cerimonia relativa alla giornata delle FF.AA. e del Combattente, svoltasi ai Giardini La Lizza presso l Asilo Monumento. 21/11/ Una rappresentanza della Sezione di Siena, in uniforme sociale con Bandiera, ha partecipato alla cerimonia relativa alla Festa della Virgo Fidelis svoltasi nella Basilica di San Francesco dove è stata celebrata la Santa Messa. 61

63 1988 6/1/ Nella sala di riunione della caserma di Piazza San Francesco,sede del Comando Gruppo Carabinieri,a cura della Sezione ANC di Siena, è sta distribuita la Befana ai figli dei soci iscritti all Associazione. Presenti alla simpatica cerimonia il Ten. Colonnello Orazio PALER- MO, Comandante del Gruppo,il Capitano Lucio LEPORE,comandante della Compagnia e numerosi militari in divisa. 16/1/1988, ore 20,30 Veglione di carnevale organizzato dalla Sezione dell A.N.C. di Siena, svoltosi presso l Hotel Garden di questa città, al quale hanno partecipato circa 150 soci e loro familiari. È intervenuta l orchestra SIENA 3 composta da elementi giovani molto bravi, alternando brani di musica moderna a pezzi di liscio. È stata una simpatica e divertente serata, trascorsa in allegria e divertimento. 21/1/1988 Una rappresentanza della Sezione, in uniforme sociale con bandiera, ha partecipato alla cerimonia commemorativa in ricordo dei Carabinieri Giuseppe SAVASTANO ed Euro TARSILLI caduti a Monteroni d Arbia nell adempimento del dovere. 5/5/1988 Promosso dal Comando Generale dell Arma dei Carabinieri di intesa con la Presidenza Nazionale dell Associazione, ha avuto luogo a Roma il Raduno Nazionale dei Carabinieri in congedo. La Sezione di Siena vi ha partecipato con 24 soci e loro familiari. Ai partecipanti è stato offerto dal Comando Generale dell Arma il pranzo di corpo presso alcune caserme dell Arma della Capitale. Gli intervenuti, alle ore 16,45 sono stati ricevuti in udienza speciale dal Santo Padre in Piazza San Pietro. 30/5/ A cura della Sezione è stata organizzata una gara di pesca I Trofeo Sezione ANC di Siena che si è svolta in un lago artificiale alla periferia di Siena. Vi hanno partecipato numerosi soci e loro familiari. È stata una simpatica manifestazione che è servita anche per mantenere sempre vivo lo spirito di corpo e di cameratismo fra i nostri soci. 5/6/1988 La Sezione ha inviato una folta rappresentanza di soci in uniforme sociale con Bandiera in occasione della festa dell Arma. La cerimonia si è svolta presso la Caserma Tito Livio Stagni in Piazza S. Francesco, sede del Comando del Gruppo Carabinieri. 4/11/1988 Una rappresentanza della Sezione dell ANC di Siena, in uniforme sociale con Bandiera, ha partecipato alla cerimonia relativa alla giornata delle Forze Armate e del Combattente, svoltasi presso l Asilo Monumento nei Giardini La Lizza. 21/11/ Una rappresentanza della Sezione, in uniforme sociale con Bandiera, ha partecipato alla cerimonia relativa alla Festa della Virgo Fidelis. La S. Messa è stata celebrata nella Basilica di San Francesco. 62

64 1989 6/1/1989 Nella Caserma Tito Livio Stagni, sita in Piazza S.Francesco,sede del Comando di Gruppo,distribuita la Befana ai figli dei soci iscritti alla nostra Associazione. Hanno fatto gli onori di casa il T. Colonnello Orazio Palermo, Comandante del Gruppo e il Capitano Lucio Lepore,Comandante della Compagnia. Presente anche il Comandante della Stazione Maresciallo Gino Massetti ed altri sottufficiali e militari di truppa. 21/1/1989 Una rappresentanza della Sezione, in uniforme sociale con Bandiera, ha partecipato in Monteroni d Arbia alla cerimonia commemorativa in ricordo dei Carabinieri Giuseppe SAVASTANO ed Euro TARSILLI, uccisi dalle Brigate rosse mentre unitamente al Maresciallo Barna,comandante della Stazione di Murlo, svolgevano servizio per la ricerca e cattura di rapinatori. 21/1/1989 La Sezione di Siena ha organizzato il Veglione di Carnevale (cena e ballo), svoltosi presso l Hotel Garden di Siena, al quale hanno partecipato numerosi soci e loro familiari ed amici. La serata danzante, trascorsa in allegria e divertimento, è stata allietata dalla musica dell Orchestra Siena 3+1. Ultima domenica di aprile 1989 In piazza del Campo a Siena,una rappresentanza con Bandiera, ha partecipato alla cerimonia conclusiva relativa ai festeggiamenti in onore di Santa Caterina da Siena con la benedizione alle Forze Armate. 7/5/1989 La Sezione di Siena ha organizzato una gita turistico-culturale a Roma, alla quale hanno partecipato 106 soci e loro familiari. Alla capitale è stato visitato il MUSEO STO- RICO DELL ARMA ed altri luoghi d interesse artistico e turistico. Nell occasione i partecipanti si sono recati a Palidoro dove è stata deposta una corona d alloro, a nome della Sezione di Siena, sul monumento del Vice Brigadiere Salvo D Acquisto. 5/6/ La Sezione, come di consueto, ha inviato una folta rappresentanza,in uniforme sociale con Bandiera, alla cerimonia relativa alla Festa dell Arma. La cerimonia si è svolta presso la Caserma sede del Comando Gruppo Carabinieri. 11/6/ A cura della Sezione è stata organizzata una gara di Pesca 2 Trofeo Sezione A.N.C.di Siena svoltasi in un lago artificiale alla periferia di Siena. Vi hanno partecipato numerosi soci e loro familiari. Presenti tutti i componenti del Consiglio Sezionale. 3/9/1989 Gita sociale a Todi e Perugia, organizzata dalla Sezione. Hanno partecipato circa 50 soci e loro familiari a bordo di un pullman appositamente noleggiato. È stata una gita divertente. Tutti sono rimasti molto contenti per i luoghi visitati. 1/10/ IV Raduno Regionale A.N.C. a San Giovanni Valdarno (Arezzo). La Sezione ha partecipato con 55 soci e loro familiari. Nella circostanza è stata inaugurata l intitolazione della Piazza cittadina al Generale Carlo Alberto DALLA CHIESA. 22/10/1989 Alle ore 10,30 nella Basilica di Provenzano, Santa Messa celebrata in ricordo dei nostri Caduti. Alle ore 13,00 presso l Hotel Garden di Siena, pranzo sociale. Alla cerimonia sono intervenuti numerosi soci e loro familiari.nonché commilitoni in servizio. Nella circostanza sono state consegnate targhe ricordo ai Soci che nell anno hanno compiuto il 70 anno di età. Inoltre, al C/re Rag. Lilio CONTI, Presidente onorario della Sezione ed al Socio C/re Vasco GALARDI è stato consegnato il diploma di Socio Benemerito conferito loro dalla Presidenza Nazionale, su proposta di questa Sezione. 2 e 4/11/1989 La Sezione di Siena ha partecipato con una rappresentanza, in uniforme sociale con Bandiera, alle cerimonie relative rispettivamente alla commemorazione dei Defunti presso il Cimitero Monumentale della Misericordia e alla festa delle Forze Armate presso l Asilo Monumento nei Giardini La Lizza. 21/11/1989 Una rappresentanza della Sezione dell A.N.C di Siena, in uniforme sociale con Bandiera, ha partecipato alla cerimonia relativa alla Festa della Virgo Fidelis, Patrona dei Carabinieri, svoltasi nella Basilica di San Francesco dove è stata celebrata la Santa Messa 63

65 1990 6/1/ Nella caserma,sede del Comando Gruppo, a cura di questa Sezione distribuita la Befana ai figli dei soci iscritti alla nostra Associazione. Presenti Ufficiali, Sottufficiali e militari in servizio. È stata una simpatica e gioiosa cerimonia. 21/1/ Una rappresentanza della Sezione di Siena, in uniforme sociale con Bandiera, ha partecipato alla cerimonia commemorativa in ricordo dei Carabinieri Giuseppe SAVASTANO ed Euro TARSILLI, caduti in Monteroni d Arbia nell adempimento del dovere. 17/2/1990 La Sezione dell ANC di Siena ha organizzato il Veglione di Carnevale (cena e ballo), svoltosi presso l Hotel Garden di questa città, al quale hanno partecipato numerosi soci e loro familiari. L Orchestra Siena 3 ha allietato la serata danzante con buona musica per tutte l età. Nel 1990 i reparti della Caserma sita in Piazza S.Francesco si sono trasferiti nella nuova Caserma costruita in Viale Bracci. Il trasloco è avvenuto secondo il seguente ordine: - mese di marzo il Comando di Compagnia, - nei mesi successivi tutti gli altri Comandi e Reparti. La Sezione è rimasta in Piazza San Francesco, occupando sempre lo stesso locale che occupa tutt ora. 13/5/1990 È stata organizzata la gara di pesca III Trofeo Sezione A.N.C. di Siena. La gara si è svolta in un lago artificiale alla Periferia di Siena. Hanno partecipato numerosi soci e loro familiari. 1/6/1990 Data dolorosa per tutta l Arma perché vengono uccisi in Siena due Carabinieri da pericoloso omicida latitante: Di seguito un breve cenno dell evento delittuoso: Il 1 giugno 1990, verso le ore 14,00, la pattuglia radiomontata composta dall Appuntato Mario FORZIERO e dal Carabiniere Nicola CAMPANILE, effettivi al Comando Compagnia di Siena,mentre svolgeva servizio di prevenzione e repressione di reati in genere,giunta in via dei Gazzani di questa città i militari procedevano al controllo di un uomo in sella ad un ciclomotore che marciava contromano. L uomo vistosi controllato estraeva una pistola e senza esitare sparava all indirizzo dei due militari cinque colpi, attingendoli mortalmente. I due Carabinieri, pur gravemente feriti, prima di perdere conoscenza, riescono a reagire con le armi in dotazione. L uomo viene successivamente bloccato poco distante dal luogo dell eccidio ed arrestato. Lo stesso veniva identificato in un pericoloso omicida latitante già ospite del Manicomio criminale di Montelupo Fiorentino. Ad entrambi i militari veniva successivamente concessa la Medaglia d Oro al Valor Civile. Nella circostanza la Sezione A.N.C. di Siena ha collaborato con l Arma in servizio sia per la veglia delle salme che nei vari servizi relativi allo svolgimento dei funerali che hanno avuto luogo presso il Duomo di Siena, ai quali hanno partecipato Autorità centrali e locali nonché tanta popolazione del luogo e comuni viciniori. Il ricordo dei due militari, che all epoca avevano rispettivamente 30 e 24 anni, è sempre vivo nella nostra memoria, anche per la conoscenza personale che molti di noi hanno avuto con i due giovani Carabinieri. 25/10/ alle ore 10,30 nella Basilica di Provenzano Santa Messa celebrata in ricordo dei nostri Caduti. Alle ore 13,00 presso l Hotel Garden pranzo sociale. Alla cerimonia sono intervenuti numerosi soci e loro familiari. 4/11/1990 Una rappresentanza della Sezione dell A.N.C. di Siena, in uniforme sociale con bandiera, ha partecipato alla cerimonia relativa alla giornata delle FF.AA. e del Combattente svoltasi ai Giardini La Lizza, presso l Asilo Monumento. 21/11/1990 Una rappresentanza della Sezione ANC di Siena ha partecipato,in uniforme sociale con Bandiera, alla cerimonia della festa della Virgo Fidelis. 64

66 1991 6/1/1991 nella sala di riunione della Caserma Carabinieri sita in Viale Bracci, sede del Comando Gruppo, a cura della Sezione dell A.N.C. di Siena, è stata distribuita la Befana ai figli dei nostri soci. Hanno fatto gli onori di casa il Comandante del Gruppo Ten.Colonnello Gino Carusi e del Comandante della Compagnia Capitano Della Gala. 17/1/ Nei locali della Sezione di Siena, si riuniva il Consiglio Direttivo, nel corso del quale a seguito dell incontro avvenuto in precedenza con l Ispettore Regionale e numerosi Presidenti delle Sezioni della Toscana veniva discusso sulle modalità dello svolgimento del V Raduno Regionale A.N.C. della Toscana svoltosi a Siena il 27 e 28 aprile 1991 (pranzo, concerto della Banda dell Arma, situazione logistica e dettagliato programma). Tutti si sono impegnati al massimo per la buona riuscita della manifestazione. Manifestazioni relative al V Raduno Regionale A.N.C. della Toscana svoltosi a Siena,come da seguente programma: Sabato 27 aprile: ore 10,30 deposizione di corona di alloro al Sacrario di Monteroni d Arbia dedicato ai Carabinieri Giuseppe SAVASTANO e Euro TARSIL- LI, uccisi da elementi di prima linea, ore 12,00 con il Presidente Nazionale, l Ispettore Regionale,Autorità Cittadine e una rappresentanza dell Arma in congedo deposizione fiori sulla Statua di Santa Caterina; in via dei Gazzani deposizione di un fascio di fiori sul luogo dove vennero uccisi, nello adempimento del dovere, i Carabinieri Mario FORZIERO e Nicola CAMPANILE; ore 19,00 nella Sala dell Accademia Chigiana incontro con S.E. Arcivescovo Gaetano Bonicelli, Autorità cittadine e rappresentanti dell Arma in congedo;. ore 21,00 grande concerto della Banda dell Arma nella Basilica di San Francesco. - Domenica 28 aprile: ore 09,30 nel corso della cerimonia nel Portico dei Comuni,la Sezione di Siena ha offerto l olio votivo per la lampada che arde perennemente nel Santuario di Santa Caterina. Presente il Medagliere portato appositamente da Roma. Erano presenti alla cerimonia anche 140 Bandiere delle Sezioni della Toscana oltre alle 42 in rappresentanza di tutte le Regioni d Italia. ore 10,30 dopo la manifestazione nel Portico dei Comuni, le Autorità,precedute dall Alfiere con paggi e tamburi di tutte le Contrade e delle Bandiere delle Sezioni si sono recati nella Basilica di S.Domenico dove,unitamente ai radunisti, hanno preso parte al solenne pontificale celebrato dal Cardinale Legato Pontificio: ore 15,30,dopo pranzo,concentramento in Piazza Matteotti degli Alfieri con Bandiera,dei Presidenti delle Sezioni e della rappresentanza dei soci in perfetta uniforme sociale,i quali, inquadrati, con in testa le Bandiere, hanno sfilato per le vie cittadine fino in Piazza del Campo dove si erano già portati tutti i partecipanti al raduno; ore 16,30 Benedizione alle FF.AA. e all Italia da parte del Cardinale. Al termine il Battaglione di formazione faceva rientro in caserma. Faceva quindi ingresso in Piazza del Campo la Banda dell Arma tenendo un concerto di musica leggera in omaggio ai partecipanti al Raduno e alla città di Siena (foto n. 1). 5/6/1991 Alla Festa dell Arma, svoltasi nella sede del Comando Gruppo è intervenuta una rappresentanza della Sezione di Siena in uniforme sociale con Bandiera. 27/10/1991 Nella mattinata nella Basilica di Provenzano celebrata la S.Messa in memoria dei nostri Caduti. Ore 13,00 Presso l Hotel Garden pranzo sociale al quale sono intervenuti numerosi militari in servizio. 21/11/1991 Una rappresentanza della Sezione dell A.N.C. di Siena, in uniforme sociale con Bandiera,ha partecipato alla cerimonia relativa alla festa della Virgo Fidelis, svoltasi nella Basilica di San Francesco, dove è stata celebrata la Santa Messa dall Arcivescovo di Siena Gaetano Bonicelli. 4/11/1991 Una rappresentanza della Sezione di Siena, in uniforme sociale con Bandiera, ha partecipato alla cerimonia relativa alla festa delle Forze Armate e del Combattente, svoltasi ai Giardini La Lizza presso l Asilo Monumento. 65

67 Foto n. 1 28/4/ Offerta olio votivo, da parte della Sezione, per la lampada che arde perennemente nel Santuario di Santa Caterina. 66

68 /2/ presso l Hotel Garden di Siena è stato organizzato dalla Sezione il veglione di carnevale per trascorrere una serata in allegria e divertimento in compagnia di soci e familiari e 26/5/1992 organizzata dalla Sezione una gita sociale. Sono state visitate le seguenti località: Trieste, Redipuglia e Gemona. Vi hanno partecipato 40 soci e loro familiari. 5/6/1992 una folta rappresentanza della nostra Sezione, in uniforme sociale con bandiera, ha partecipato alla Festa dell Arma svoltasi presso la Caserma di Viale Bracci, sede del Comando del Gruppo Carabinieri. 25/10/1992 alle ore 11,00 nella basilica di Provenzano è stata celebrata una Santa messa in memoria dei nostri Caduti. Alle ore 13,00 presso l Hotel Garden ha avuto luogo il tradizionale pranzo sociale. Nella circostanza sono state consegnate targhe ricordo ai soci che nell anno hanno compiuto il 70 anno di età. 8/11/1992 si sono svolte le elezioni per il rinnovo delle cariche sociali della Sezione,per ultimato quinquennio. Eletti i membri per la composizione del Consiglio, questi il giorno 12 successivo hanno eletto il Presidente ed il Vice Presidente. A conclusione delle votazioni il Consiglio Direttivo Sezionale è risultato così composto: Presidente M.M. A STEFANI Angelo Vice Presidente V.Brig. VERNI Angelo Consigliere M.C. PARLAPIANO Alfredo Consigliere V.Brig. ESCHINI Giovanni Consigliere V.Brig. GIORGIADI Giuseppe Consigliere V.Brig. MAZZEI Marco Consigliere V.Brig. GIANNINI Severino Consigliere (alfiere) C/re NERI Mario Consigliere App. ADDIS Pietrino Segretario nominato dal Presidente neo eletto Brig. GIOVANNETTI Ermenegildo Consiglieri di riserva Sindaci revisori Commissione di disciplina 21/11/1992 una rappresentanza della Sezione,in uniforme sociale con bandiera,ha partecipato alla festa della Virgo Fidelis, patrona dei Carabinieri. C/re C/re M.M. A C/re A. M.M. A M.C. V.Brig. SAMBUCCI Antonino A. ROSI Antonio GERMANI Remo CESARI Maurizio DE RISI Antonio PARLAPIANO Alfredo GIORGIADI Giuseppe 67

69 1993 6/1/1993 Nella sala delle Bandiere della Caserma di Viale Bracci, sede del Comando Provinciale Carabinieri, a cura della Sezione dell A.N.C. di Siena, è stata distribuita la Befana ai figli dei Soci iscritti alla nostra Associazione. Alla cerimonia hanno fatto gli onori di casa il Comandante Provinciale, Ten.Colonnello Gino CARUSI ed altri Ufficiali, Sottufficiali e militari del capoluogo. Dopo la distribuzione dei pacchi dono è stato offerto a tutti un modesto rinfresco. 21/1/ Una rappresentanza della Sezione di Siena,in uniforme sociale con Bandiera, ha partecipato alla cerimonia relativa alla commemorazione dei Carabinieri Giuseppe SAVASTA- NO ed Euro TARSILLI,caduti in Monteroni d Arbia il 21 gennaio 1982, nell adempimento del dovere. 13/2/1993 ore 21,00: Veglione di carnevale, organizzato dalla Sezione di Siena, svoltosi presso l Hotel Garden di questa città, al quale hanno partecipato numerosi Soci e loro familiari. È stata una bella e simpatica serata trascorsa in allegria e divertimento in compagnia di soci,, parenti ed amici, dimentichi delle traversie quotidiane. È intervenuta l ORCHESTRA SIENA 3, da tutti conosciuta ed apprezzata per il valore e la raffinata tecnica musicale. 5/6/1993 Una rappresentanza della nostra Sezione, in uniforme sociale con Bandiera, ha partecipato alla cerimonia relativa alla Festa dell Arma svoltasi nella Caserma Carabinieri di Viale Bracci, sede del Comando Provinciale. 22/10/1993 Alle ore 10,30 presso la Basilica di Provenzano è stata celebrata una Messa in memoria dei nostri Caduti sia in servizio che in congedo. Alle ore 13,00 presso l Hotel Garden di Siena ha avuto luogo il pranzo sociale al quale hanno partecipato numerosi soci e loro familiari. Sono intervenuti Ufficiali, Sottufficiali e militari in servizio. 21/11/1993 Una rappresentanza della Sezione, in uniforme sociale con Bandiera, ha partecipato alla cerimonia relativa alla festa della Virgo Fidelis svoltasi presso la Basilica di San Francesco dove è stata celebrata una Santa Messa 4 novembre Una rappresentanza della Sezione, in uniforme sociale con Bandiera, ha partecipato alla festa delle FF.AA: svoltasi ai giardini La Lizza, presso l Asilo monumento. 22/5/1993 Presso il lago Il Moro di San Rocco a Pilli (Sovicille) si è svolta una gara di pesca VI Trofeo Sezione A.N.C. di Siena, organizzata da questa Sezione. Alla gara hanno partecipato molti Soci e loro familiari: Ai primi tre classificati è stata consegnata una medaglia d Oro ricordo ciascuno. Al vincitore assoluto è stato consegnato anche il TROFEO donato dalla Sezione. Dopo la gara tutti i partecipanti hanno consumato il pranzo in un ristorante della zona. È stata una bella giornata primaverile trascorsa in allegria e divertimento, in mezzo ai profumi della campagna 68

70 1994 6/1/1994 Nella Sala delle Bandiere della Caserma sita in Viale Bracci,sede del Comando Provinciale Carabinieri, a cura della Sezione di Siena, è stata distribuita la Befana ai figli dei soci iscritti alla nostra Associazione. 5/2/1994 La Sezione di Siena ha organizzato il Veglione di Carnevale, svoltosi presso l Hotel Garden di questa città, al quale hanno partecipato soci, familiari dei soci, nonché amici e parenti. La serata danzante trascorsa in allegria e divertimento, è stata allietata dall orchestra Siena 3, con brani di buona musica per tutte l età. Nei giorni /4/1994 si è svolto a Firenze il VI Raduno Nazionale dell Associazione Nazionale Carabinieri. In detti giorni vi sono state varie manifestazioni tra cui: deposizione di corone d alloro ai monumenti ai Caduti, tra i quali quello che ricorda i martiri di Fiesole, concerto della Banda dell Arma, Santa Messa, ecc.. La cerimonia conclusiva si è svolta la mattina del giorno 17 con lo sfilamento di tutti i radunisti nel Parco delle Cascine. La Sezione di Siena ha partecipato al Raduno con circa 50 soci, quasi tutti in uniforme sociale, con Bandiera e striscione. La Sezione dell Associazione Nazionale Carabinieri di Siena, assieme all Associazione Artisti Senesi Siena Futura di cui è presidente il Prof. Gilberto MADIONI, e di concerto con il Comando Provinciale dell Arma e l Ispettore Regionale A.N.C. per la Toscana di Firenze, ha preso l iniziativa di realizzare un bassorilievo bronzeo in Memoria dell Appuntato Mario FOR- ZIERO e del Carabiniere Nicola CAMPANILE, uccisi il 1 giugno 1990 da un pericoloso omicida latitante davanti alla Chiesa di Santo Stefano alla Lizza, mentre svolgevano servizio per la prevenzione e repressione di reati in genere a bordo di autoradio. L opera creata dallo scultore senese Maestro Alberto INGLESI di Siena Futura, è di elevato significato morale e sa riportare in modo subitaneo all immagine del dramma del 1 giugno. In basso il nostro fregio, quella Fiamma che ha colpito nel tempo la fantasia creativa di tanti artisti da dove si elevano lingue di fuoco tese a sconfiggere il male dopo aver superato momenti di lotta materiale e spirituale. L artista le fa poi proseguire dal basso verso l alto vittoriose, come fossero mosse da venti favorevoli, sostenitori,incoraggianti. È chiaro il riferimento alle nostre genti che hanno sempre voluto bene ai Carabinieri e che anche oggi infondono loro incoraggiamento e sostegno affinché continuino nella loro missione diuturna senza cedimenti, senza mai venir meno al loro dovere quando eventi tragici come quello che ricordiamo creano inevitabili momenti di autentica disperazione. Dopo il nulla osta del Sovrintendente Prof. Bruno SANTI e del Sindaco di Siena Dott. Pier Luigi PICCINI, è stato apposto il bassorilievo sul lato destro della facciata della Chiesa predetta,in via dei Gazzani,luogo dove caddero i due giovani Carabinieri. La cerimonia dello scoprimento del bassorilievo,con deposizione di corone d alloro,ha avuto luogo il 28 maggio 1994, alla presenza di S.E. il Prefetto, del Questore, del Comandante Provinciale Carabinieri e di altre Autorità Civili, Militari e Religiose, nonché di rappresentanze di tutte le Sezioni A.N.C. della Provincia in uniforme sociale con Bandiere. Un breve discorso di circostanza, con toccanti e commoventi parole, è stato tenuto dal M.M. A Angelo STEFANI, Presidente della Sezione di Siena, il quale ha posto il massimo interessamento per la realizzazione della lapide in argomento. Alla manifestazione erano presenti anche i familiari dei due eroici commilitoni Caduti nell adempimento del dovere,entrambi decorati di Medaglia d Oro al Valor Civile. 5/6/1994 Una rappresentanza della Sezione di Siena ha partecipato, in uniforme sociale con Bandiera alla Festa dell Arma svoltasi nella Caserma di Viale Bracci, sede del Comando Provinciale Carabinieri. 28/10/ Ore 11,00 nella Basilica di Provengano fatta celebrare una Santa Messa in memoria dei nostri Caduti: Alle ore 13,00 presso l Hotel Garden l annuale pranzo sociale, al quale hanno partecipato anche numerosi Carabinieri in servizio. 21/11/1994 Una rappresentanza della Sezione,in uniforme sociale con Bandiera,ha partecipato alla cerimonia relativa alla festa della Virgo Fidelis. 69

71 1995 6/1/ nella Sala delle Bandiere della Caserma di Viale Bracci, sede del Comando Provinciale Carabinieri, a cura della Sezione A.N.C. di Siena, è stata distribuita la Befana ai figli dei Soci iscritti all Associazione. Oltre al Presidente ed ai Consiglieri della Sezione, erano Presenti il Ten:Colonnello Maurizio Carbone,comandante Provinciale Carabinieri, il Comandante della Compagnia e della Stazione e molti Carabinieri in uniforme. Al termine della distribuzione dei doni è stato offerto a tutti in piccolo rinfresco. 15/2/1995 Organizzato dalla Sezione di Siena, si è svolto presso l Hotel Garden il Veglione di Carnevale al quale hanno partecipato numerosi soci e loro familiari. Dopo la cena é proseguita la serata danzante allietata dalla buona musica della brava orchestra SIENA TRE /5/1995 VII Raduno Nazionale dell A.N.C. a Genova. La Sezione di Siena ha partecipato al Raduno nei giorni 13 e 14 maggio con n. 48 Soci e loro familiari. Giorno 13 a Genova è stata visitata la Mostra Storica dell Arma, l Acquario (il più grande d Europa) e assistito alla Santa Messa ed al concerto della Banda dell Arma. Giorno 14 partecipato allo schieramento ed alla sfilata del Raduno. 5/6/1995 Una folta rappresentanza della Sezione A.N.C. di Siena ha partecipato, in uniforme sociale con Bandiera, all annuale Festa dell Arma,svoltasi presso la Caserma Carabinieri di Viale Bracci, sede del Comando Provinciale. 26/7/ Gita Sociale a La Spezia. Visita allo stabilimento della Marina Militare: È stata effettuata una escursione in mare a bordo del Cacciatorpediniere Ardito. Hanno partecipato alla gita 45 soci e loro familiari i quali sono rimasti entusiasti della gita effettuata. 24/10/ Alle ore 11,00 presso la Basilica di Provenzano celebrata una messa in memoria dei nostri Caduti, alla quale hanno partecipato le Autorità locali ed il Comandante Provinciale Ten.Colonnello Maurizio Carbone. Alle ore 13,00 pranzo sociale presso l Hotel Garden al quale hanno preso parte numerosi soci e loro familiari. 4/11/1995 Una rappresentanza della Sezione di Siena, in uniforme sociale con Bandiera, ha partecipato alla cerimonia relativa alla festa delle FF.AA., svoltasi presso l Asilo Monumento nei Giardini La Lizza. 21/11/1995 Una rappresentanza della nostra Sezione,in uniforme sociale con Bandiera, ha partecipato alla cerimonia relativa alla festa della Virgo Fidelis, Patrona dei Carabinieri, svoltasi nella Basilica di S.Francesco, dove è stata celebrata la S.Messa. 25/11/1995 Su richiesta del Priore della Contrada della Giraffa, è stata tenuta, nella sede della Contrada, alla presenza di molti contradaioli,una conferenza sulla storia dell Arma dei Carabinieri. La conferenza stessa è stata svolta dal Ten. Colonnello Maurizio Carbone, Comandante provinciale e dal M.M. A Angelo Stefani, Presidente della Sezione dell A.N.C.di Siena. 70

72 1996 6/1/1996 Nella Sala delle Bandiere della Caserma sede del Comando Provinciale Carabinieri, a cura della Sezione di Siena,è stata distribuita la Befana ai figli dei soci iscritti alla Associazione. Ha fatto gli onori di casa il Comandante Ten.Colonnello Maurizio CARBONE, il quale ha dialogato con i bambini intervenuti. Il 14/1/1996 il Presidente della Sezione dell A,N,C. di Siena, M.M. A Angelo STEFANI, sorretto dall entusiastico parere del Ten. Colonnello Maurizio CARBONE, Comandante Provinciale Carabinieri, rivolgeva al Sindaco di Siena, Dott. Pierluigi PICCINI, proposta per l intitolazione di una strada di questa città al Vicebrigadiere dei Carabinieri M.O. al V.M. Salvo D AC- QUISTO, segnalando il tratto di strada che conduce al Comando Provinciale Carabinieri. L Amministrazione Comunale, in segno di riconoscimento che la città di Siena ha verso tutti i Carabinieri Caduti identificabili con l eroesimbolo, qual è Salvo D ACQUISTO, si esprimeva favorevolmente all iniziativa. In data 15/5/1996, con austera e significativa cerimonia il Piazzale antistante la Caserma, sede del Comando Provinciale, veniva intitolato alla Memoria della M.O. al V.M. Salvo D ACQUISTO. Alla cerimonia partecipavano S.E. il Prefetto, il Questore, il Comandante Provinciale di Siena ed altre Autorità Civili e Militari. Erano presenti, altresì, il Presidente della Sezione di Siena e tutti i componenti del Consiglio Nei brevi interventi le varie Autorità mettevano in risalto le grandi doti di umanità e di amore verso il prossimo innate in Salvo D Acquisto (foto n. 2). 10/2/1996 ore 21,00: Veglione di Carnevale, organizzato dalla nostra Sezione, svoltosi presso l Hotel Garden di Siena, al quale hanno partecipato numerosi soci e loro familiari. È stata una simpatica serata danzante, trascorsa in allegria e divertimento. 9/6/ VIII Raduno Nazionale dell A.N.C. a Roma. La Sezione di Siena ha partecipato con n. 47 soci. I radunisti la mattina hanno partecipato allo sfilamento; nel pomeriggio, ore 19,00,hanno assistito al tradizionale Carosello dell Arma in Piazza di Siena. 29/9/1996- La Sezione di Siena ha partecipato con una rappresentanza di 16 Soci al Raduno organizzato per il 70 anniversario della fondazione della Sezione dell A.N.C. di Pontedera (foto 3). Foto n. 2 15/5/ Intitolazione della Piazzetta adiacente la Caserma C.C. di Viale Bracci al Vicebrigadiere Salvo D Acquisto M.O. al V.M. alla memoria. 71

73 20/10/1996 Alle ore 10,30 nella Basilica di Provenzano è stata celebrata la Santa messa in memoria dei nostri Caduti. Alle ore 13,00 pranzo sociale presso l Hotel Garden di Siena.Nella circostanza sono state consegnate targhe ricordo ai soci che nell anno hanno compiuto 70 anni. 21/11/1996 Una rappresentanza della Sezione di Siena,in uniforme sociale con bandiera,ha partecipato alla cerimonia della Festa della Virgo Fidelis, con la celebrazione di una messa nella Basilica di San Francesco. 6/12/1996 d intesa con il Ten.Colonnello Maurizio CARBONE, Comandante Provinciale Carabinieri, è stata organizzata una cena degli auguri, per le Feste Natalizie, svoltasi presso l Oratorio della Chiesa di San Miniato, alla quale hanno partecipato numerosi soci della nostra Sezione e molti Carabinieri in servizio del capoluogo di Siena. La cena degli auguri ha voluto rappresentare un ulteriore rafforzamento dei legami di affetto e di amicizia fra l Arma in congedo e quella in servizio Foto n. 3 29/9/ Raduno Regionale a Pontedera (PI). 72

74 /5/1997 IX Raduno Nazione Carabinieri a Rimini. La Sezione di Siena ha partecipato al Raduno nei giorni 3 e 4 maggio con n. 55 Soci e loro familiari. Giorno 3 è stata visita la mostra storica e in serata assistito al concerto della Banda dell Arma. Giorno 4 partecipato alla sfilata dei radunisti con striscione e Bandiera. 5/6/1997 Una nutrita rappresentanza della Sezione dell A.N.C. di Siena ha partecipato, in uniforme sociale con Bandiera, alla Festa dell Arma, svoltasi presso la Caserma sede del Comando Provinciale Carabinieri. 21/9/ Su iniziativa della Sezione dell A.N.C. di Siena, in collaborazione con l Arma del luogo, si è svolta in ASCIANO (SI) la cerimonia relativa all intitolazione della Piazza, antistante la Caserma sede del Comando di Stazione, al Carabiniere Dino MAZZINI, deceduto in Russia nel secondo conflitto Mondiale. La proposta era stata in precedenza rivolta al Sindaco di Asciano dal M.M. A Angelo STEFANI, Presidente della Sezione di Siena. Il Sindaco, unitamente alla Giunta ed al Consiglio, accoglieva favorevolmente l iniziativa. La cerimonia, alla quale hanno partecipato il Generale Boscorato, Comandante Regionale Carabinieri di Firenze, il Capitano comandante della Compagnia di Siena, il Sindaco di Asciano, il Comandante della Stazione, Maresciallo Maurizio NAPPINI, i dirigenti della Banca di Credito Cooperativo di Asciano, il Consiglio al completo della Sezione A.N.C. di Siena ed altre autorità, si è svolta secondo il seguente programma: - Ore 10,45 Concentramento in Piazza Garibaldi; - Ore 11,00 Basilica di S.Agata, Santa Messa (Festa del Crocefisso), - Ore 12,00 Via Roma Cerimonia Intitolazione della Piazza a Dino Mazzini. Onori Militari Saluto del Sindaco Intervento delle Autorità; - Ore 16,00 Stadio Comunale di via A. Grandi Esibizione delle Unità Cinofile; - Ore 16,30 Esibizione della Fanfara dei Carabinieri Consegna Bandiera al Comando della Stazione dei Carabinieri di Asciano; -Ore 17,00 Consegna riconoscimenti agli studenti della Scuola Media L.Magi Lancio dei Paracadutisti: Nel corso della manifestazione vi sono stati brevi interventi delle Autorità partecipanti. Un breve discorso di circostanza, con toccanti e commoventi parole, è stato tenuto dal Presidente di questa Sezione, M.M. A Angelo STE- FANI, il quale dopo aver ringraziato le Autorità intervenute in particolare il Sindaco, per aver accolto con grande sensibilità d animo l iniziativa proposta per onorare la memoria del compaesano Carabiniere Dino MAZZINI ed essersi adoperato nella meticolosa opera organizzativa per la buona riuscita della cerimonia ha manifestato vivo entusiasmo e commozione per la corale partecipazione della popolazione di Asciano che, stringendosi attorno ai familiari del Militare Caduto, ha dimostrato affetto e gratitudine all Arma dei Carabinieri. 9/11/ Si sono svolte le elezioni per il rinnovo delle cariche sociali della Sezione dell ANC di Siena. Il successivo giorno 10 i membri eletti si sono riuniti per eleggere il Presidente ed il Vicepresidente. A conclusione delle votazioni il Consiglio Direttivo Sezionale è risultato così composto: - Presidente - M.M. A STEFANI Angelo - Vicepresidente M.M. A GERMANI Remo; - Consiglieri: M.M. RAITO Vittorio - Brig.C. BARTOLOMUCCI Francesco - Brig. DI MAG- GIO Salvatore - Brig. GIANNINI Severino - Brig. GIORGIADI Giuseppe - C/re NERI Mario C/re A. ROSI Antonio. - Consiglieri di riserva: Brig: MAZZEI Marco C/re A. CESARI Maurizio. - Sindaci revisori: M.M. A NANNETTI Nevio - App/to BALDI Enzo. - Commissione di disciplina: M.M. A DE RISI Antonio Brig. GIORGIADI Giuseppe C/re ROSI Antonio. - Comitato di supporto: Brig. VERNI Angelo - App/to ADDIS Pietrino. 21/11/1997 Una rappresentanza della Sezione, in uniforme sociale con Bandiera, ha partecipato alla cerimonia della Festa della Virgo Fidelis svoltasi presso la Basilica di San Francesco dove è stata celebrata la Santa Messa 30/11/1997: Ore 17,30 nella Basilica di Provenzano celebrata la Santa Messa in memoria dei nostri Caduti in servizio e in congedo. Alle ore 19,00 presso l Hotel Garden di Siena cena sociale, con gli auguri delle prossime Feste Natalizie. Nell occasione sono stati presentati ai numerosi soci intervenuti i componenti del Consiglio Direttivo della Sezione neo eletti. 73

75 1998 6/1/1998 Nella Caserma, sede del Comando Provinciale Carabinieri,a cura della Sezione di Siena, è stata distribuita la Befana ai figli dei Soci iscritti al nostro sodalizio. Ha fatto gli onori di casa il Ten. Colonnello Goffredo BERNI- NI, Comandante provinciale (foto n. 4). 13/2/1998 La Sezione di Siena ha organizzato il Veglione di Carnevale, svoltosi presso l Hotel Garden di questa città, al quale hanno partecipato numerosi soci e loro familiari. La serata danzante, trascorsa in allegria e divertimento, è stata allietata dalla buona musica dall orchestra Siena 3. Nel corso della riunione del Consiglio Nazionale svoltosi a Rimini in occasione del IX Raduno Nazionale del 4 maggio 1997, veniva approvata la proposta relativa l istituzione del Coordinatore Provinciale. In attuazione di tale decisione, nei primi di gennaio 1998, il M.M. A Angelo STEFANI, Presidente della Sezione di Siena, veniva eletto Coordinatore Provinciale dai Presidenti delle Sezioni della Provincia. 10/4/1998 Visita alla sede della Sezione dell A.N.C. di Siena del Capo di Stato Maggiore Francese (presenti il Generale CETOLA,comandante Regionale M/llo Stefani M/llo Germani Brig. Bartolomucci Brig. Eschini Brig. R.o. Conti) (foto n. 5). 27/4 4/5/ Gita sociale in Sardegna. Hanno partecipato 30 soci della Sezione dell A.N.C. di Siena e loro familiari. Sono state visitate diverse località turistiche della Sardegna. La gita si è conclusa con la processione di S. Efisio e con il Raduno Nazionale dell ANC. 5/6/1998 Una rappresentanza della Sezione A.N.C. di Siena, ha partecipato in uniforme sociale con Bandiera, alla Festa dell Arma, svoltasi presso la Caserma sede del Comando Provinciale Carabinieri (foto n. 6). 17/10/ Una rappresentanza della nostra Sezione, in uniforme sociale con Bandiera, ha partecipato alla cerimonia relativa all inaugurazione della nuova caserma di Poggibonsi, alla presenza del Comandante Generale dell Arma /10/1998 Raduno interregionale a Parma (Toscana Emilia Romagna Veneto Lombardia Piemonte). La sezione dell ANC di Siena ha partecipato con 40 Soci. Giorno 18 i radunisti si sono concentrati presso il Cimitero di Parma dove è stato reso omaggio alla tomba del Generale Dalla Chiesa e assistito alla Messa commemorativa (foto n. 7). 28/10/1998 La mattina nella Basilica di Provenzano celebrata una Messa in memoria dei nostri Caduti. Ore 13,00 presso l Hotel Garden di Siena si è svolto il tradizionale Pranzo Sociale.\ Vi hanno partecipato numerosi soci e loro familiari e una rappresentanza di commilitoni in servizio. 21/11/1998 Una rappresentanza della Sezione A.N.C. di Siena ha partecipato alla cerimonia relativa alla Festa della Virgo Fidelis svoltasi presso la Caserma sede del Comando Provinciale Carabinieri (foto n. 8). 74

76 Foto n. 4 6/1/ Distribuzione Befana ai figli dei Soci iscritti alla Sezione. Foto n. 5 10/4/ Visita alla Sezione di Siena del Capo di Stato Maggiore Francese. Foto n. 6 5/6/ Festa dell Arma. 75

77 Foto n. 7 18/10/ Raduno Interregionale a Parma. (Il Gen. Carlo Alberto Dalla Chiesa) Foto n. 8 21/11/ Festa della Virgo Fidelis. 76

78 1999 6/1/ Nella Sala delle Bandiere della Caserma sede del Comando Provinciale Carabinieri, a cura della Sezione dell A.N.C. di Siena, è stata distribuita la Befana ai figli dei soci della Sezione. Ha fatto gli onori di casa il Comandante Provinciale, Ten.Colonnello Goffredo BERNINI. Al termine della distruzione dei pacchi è stato offerto a tutti un piccolo rinfresco. 21/1/1999 Una rappresentanza della Sezione dell ANC di Siena, in uniforme sociale con Bandiera, ha partecipato alla cerimonia relativa alla commemorazione dei Carabinieri Giuseppe SAVASTANO ed Euro TARSILLI, caduti in Monteroni d Arbia il 21 gennaio 1982 nell adempimento del dovere. 6/2/1999 La Sezione dell ANC di Siena ha organizzato il Veglione di Carnevale, al quale hanno partecipato numerosi soci e loro familiari, svoltosi presso l Hotel Garden di questa città. Dopo la cena,la serata danzante è proseguita, in allegria,divertimento e svago, allietata dall Orchestra Duccio & Fabio già Siena 3, che ha eseguito brani di musica per tutte l età /5/ X Raduno Nazionale dell A.N.C. svoltosi a Padova. La Sezione di Siena ha partecipato al Raduno nei giorni 8 e 9 con 40 Soci. Sono state visitate località di interesse turistico e artistico. Giorno 9 ha preso parte alla sfilata con striscione e Bandiera. 5/6/ Una folta rappresentanza della Sezione dell A.N.C. di Siena, in uniforme sociale con Bandiera, ha partecipato alla cerimonia relativa all annuale Festa dell Arma svoltasi nella Caserma sede del Comando provinciale Carabinieri. 25/9/ La Sezione dell A.N.C. di Siena ha donato al Comune di questa città il MA- SGALANO che il Sindaco, Dott: Pierluigi PIC- CINI, assegnava alla contrada dell Istrice la quale, nei due Pali del 2 luglio e del 16 agosto 1999, meglio si è comportata con la propria comparsa durante lo svolgimento del Corteo Storico in Piazza del Campo, prima della Carriera. La donazione del Masgalano, che consiste in un bacile d argento, di circa Kg. 2,300, sul quale sono riportati gli stemmi di tutte le Contrade con al centro il fregio dell Arma dei Carabinieri, traeva la relativa motivazione nel riconoscente pensiero dei Carabinieri in congedo verso le 17 Contrade (quindi l intera città) e la loro Istituzione. La cerimonia della consegna del Masgalano si è svolta nell entrone del Palazzo Comunale alla presenza di tutte le Autorità cittadine e del Ten. Colonnello Goffredo BERNINI, Comandante Provinciale Carabinieri. Il M.M. A Angelo STEFANI, Presidente della Sezione dell A.N.C. di Siena, ha tenuto un breve discorso di circostanza. Nella pagina seguente, una scheda sul significato del Masgalano (foto n. 9). 7/11/ La mattina. ore 11,00 nella Basilica di Provenzano è stata celebrata una Messa in memoria dei nostri Caduti. Alle ore 13,00 presso l Hotel Garden di Siena ha avuto luogo il tradizionale pranzo sociale. Sono intervenuti numerosi soci e loro familiari e molti Carabinieri in servizio. Nell occasione sono state donate targhe ricordo ai Soci che nell anno hanno compiuto il 70 anno di età. 21/11/ Una rappresentanza della Sezione dell A.N.C. di Siena, in uniforme sociale con bandiera,ha partecipato alla festa della Virgo Fidelis svoltasi nella basilica di San Francesco 27/11/1999, all esterno dell ingresso della Caserma, sede del Comando Provinciale Carabinieri, è stato scoperto e inaugurato il Monumento alla Medaglia d Oro al V.M. V.Brigadiere Salvo D Acquisto, voluto e donato dall Associazione Cateriniani nel Mondo, su sensibile iniziativa del suo Presidente Prof. Gilberto MADIONI. Scultore il Prof. Carlo SASSI, medico cardiochirurgo all Ospedale Le Scotte di Siena. Presenti alla cerimonia il Ten. Colonnello Goffredo BERNINI, Comandante Provinciale, Ufficiali Sottufficiali e Carabinieri della Sede, nonché l Arcivescovo di Siena Mons. Gaetano BONI- CELLI, S.E. il Prefetto ed il Questore di Siena, il Dr. Alfredo TANZI, in rappresentanza del Sindaco, ed altre Autorità locali. Sono intervenute, in uniforme sociale con Bandiera, tutte le Sezioni della Provincia, compresa quella di Siena con il suo Presidente M.M. A Angelo STEFANI. 77

Il Consiglio Nazionale Permanente delle Associazioni d Arma, nell ambito dei festeggiamenti del 150 anniversario dell unitá d Italia, ha deciso di

Il Consiglio Nazionale Permanente delle Associazioni d Arma, nell ambito dei festeggiamenti del 150 anniversario dell unitá d Italia, ha deciso di Il Consiglio Nazionale Permanente delle Associazioni d Arma, nell ambito dei festeggiamenti del 150 anniversario dell unitá d Italia, ha deciso di svolgere a Torino, prima Capitale d Italia, il 3 Raduno

Dettagli

La Sezione ANC di BARCELLONA POZZO DI GOTTO è intitolata Car.Scelto La Spada Pantaleo Mario Medaglia Argento al Valor Civile alla Memoria

La Sezione ANC di BARCELLONA POZZO DI GOTTO è intitolata Car.Scelto La Spada Pantaleo Mario Medaglia Argento al Valor Civile alla Memoria La Sezione ANC di BARCELLONA POZZO DI GOTTO è intitolata Car.Scelto La Spada Pantaleo Mario Medaglia Argento al Valor Civile alla Memoria LA SPADA PANTALEO CARABINIERE VAI A ANC BARCELLONA POZZO DI GOTTO

Dettagli

PROGRAMMA TRIESTE. 12 GIUGNO 2014 Ore 11,30: Conferenza stampa presso la sala del palazzo della Regione;

PROGRAMMA TRIESTE. 12 GIUGNO 2014 Ore 11,30: Conferenza stampa presso la sala del palazzo della Regione; PROGRAMMA TRIESTE 12 GIUGNO 2014 Ore 11,30: Conferenza stampa presso la sala del palazzo della Regione; 13 GIUGNO 2014 Ore 9,00: Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco - Onori ai caduti dei Vigili del

Dettagli

A ssociazione N azionale C arabinieri

A ssociazione N azionale C arabinieri Montevarchi e Arezzo, Corpo Associato della Polizia Municipale di Terranuova Bracciolini Montevarchi e degli Arbitri AIA del Valdarno. La sera del 16 giugno 2012, al termine del torneo sarà organizzata

Dettagli

SIAMO PRONTI PER LA 55 GIORNATA DEL RICORDOA MONTE ZURRONE IL 28 GIUGNO 2015

SIAMO PRONTI PER LA 55 GIORNATA DEL RICORDOA MONTE ZURRONE IL 28 GIUGNO 2015 Nuova serie anno VIII - Gennaio/Giugno 2015 nn. 1-2 del 2015 SIAMO PRONTI PER LA 55 GIORNATA DEL RICORDOA MONTE ZURRONE IL 28 GIUGNO 2015 Via Cassia Tomba di Nerone ricorrenza battaglia di Nikolaievska

Dettagli

Onore al carabiniere Antonio Bonavita Medaglia d'argento al Valor Militare

Onore al carabiniere Antonio Bonavita Medaglia d'argento al Valor Militare Onore al carabiniere Antonio Bonavita Medaglia d'argento al Valor Militare Giuseppe Massari ONORE AL CARABINIERE ANTONIO BONAVITA Medaglia d Argento al Valor Militare www.booksprintedizioni.it Copyright

Dettagli

22-23-24 Aprile 2011 raccolta fondi a favore della ricerca contro l'aids

22-23-24 Aprile 2011 raccolta fondi a favore della ricerca contro l'aids 22-23-24 Aprile 2011 raccolta fondi a favore della ricerca contro l'aids 12-04-2011 - Visita GEN. NOBILI Armata Lucio NOBILI, Comandante Interregionale Carabinieri "Culqualber" di Messina, in visita al

Dettagli

IN RICORDO DI SEBASTIANO D IMME

IN RICORDO DI SEBASTIANO D IMME IN RICORDO DI SEBASTIANO D IMME Per non dimenticare il luminoso esempio offerto dal Maresciallo Sebastiano D Immè che 15 anni fa, ha immolato se stesso sull altare del dovere. Locate Varesino (CO) 6 luglio

Dettagli

NOTIZIARIO OTTOBRE 2015 (Distribuzione gratuita ai soci) Carissimi Soci e amici,

NOTIZIARIO OTTOBRE 2015 (Distribuzione gratuita ai soci) Carissimi Soci e amici, L A LUCERNA Associazione Nazionale Carabinieri Sezione di Siena - Piazza San Francesco n.11 53100 Siena - Tel. 0577-111293 mail info@anc-siena.comwww.anc-siena.com- NOTIZIARIO OTTOBRE 2015 (Distribuzione

Dettagli

data, non solo i martiri di Nassiriya, morti per cercare di fermare la guerra civile presente in Iraq, ma anche tutti coloro che hanno perso la vita

data, non solo i martiri di Nassiriya, morti per cercare di fermare la guerra civile presente in Iraq, ma anche tutti coloro che hanno perso la vita Costituita in memoria di Piero Salvati, carabiniere e poi funzionario della Pubblica Amministrazione, ottimo maresciallo dell ANC di Tortona, mancato all affetto dei suoi cari e dei suoi tanti amici il

Dettagli

ROMA 5-6 GIUGNO 2014: IL BICENTENARIO

ROMA 5-6 GIUGNO 2014: IL BICENTENARIO ROMA 5-6 GIUGNO 2014: IL BICENTENARIO Piazza Risorgimento Museo Storico Giardini Villa Carlo Alberto al Quirinale P. Risorgimento - Monumento al Carabiniere Piazza Venezia - Vittoriano Altare della Patria

Dettagli

XXIV incontro annuale delle giornate italo-austriache per la pace. Genova, 23-24 maggio 2015.

XXIV incontro annuale delle giornate italo-austriache per la pace. Genova, 23-24 maggio 2015. Mura delle Cappuccine, 33 16128 GENOVA tel. 010.591598 XXIV incontro annuale delle giornate italo-austriache per la pace. Genova, 23-24 maggio 2015. Da oltre venti anni si celebrano in Europa le giornate

Dettagli

XXVIII RADUNO NAZIONALE ARTIGLIERI d ITALIA PRATO 20 23 GIUGNO 2013

XXVIII RADUNO NAZIONALE ARTIGLIERI d ITALIA PRATO 20 23 GIUGNO 2013 XXVIII RADUNO NAZIONALE ARTIGLIERI d ITALIA PRATO 20 23 GIUGNO 2013 I Soci, Amici e Simpatizzanti che intendessero partecipare sono pregati di comunicare al più presto il proprio nominativo alla Segreteria

Dettagli

Prefettura di Lecco Ufficio Territoriale del Governo

Prefettura di Lecco Ufficio Territoriale del Governo AGENDA EVENTI PROMOSSI DALLA CONFERENZA PROVINCIALE PER IL COORDINAMENTO DELLE ATTIVITA ED INIZIATIVE PER LA CELEBRAZIONE DEL 150 ANNIVERSARIO DELL UNITA D ITALIA 27 novembre 2010 Mostra L Italia Unitaria

Dettagli

XVIII RADUNO INTERSEZIONALE 1 RAGGRUPPAMENTO SEZIONI DEL PIEMONTE, LIGURIA, VALLE D'AOSTA E FRANCIA

XVIII RADUNO INTERSEZIONALE 1 RAGGRUPPAMENTO SEZIONI DEL PIEMONTE, LIGURIA, VALLE D'AOSTA E FRANCIA XVIII RADUNO INTERSEZIONALE 1 RAGGRUPPAMENTO SEZIONI DEL PIEMONTE, LIGURIA, VALLE D'AOSTA E FRANCIA ACQUI TERME 10-11 OTTOBRE 2015 1 PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE Sabato 3 ottobre ore 15.00 - Inaugurazione

Dettagli

PROGRAMMA DELLE MANIFESTAZIONI

PROGRAMMA DELLE MANIFESTAZIONI Diocesi San Marco Argentano-Scalea Parrocchia Santa Maria del Piano VERBICARO Solenni Festeggiamenti in onore di MARIA SANTISSIMA DELLE GRAZIE - PATRONA DI VERBICARO 23 giugno-3 luglio 2013 Cari Verbicaresi,

Dettagli

ASSOCIAZIONE NAZIONALE ARMA DI CAVALLERIA

ASSOCIAZIONE NAZIONALE ARMA DI CAVALLERIA ASSOCIAZIONE NAZIONALE ARMA DI CAVALLERIA SEZIONE DI VERCELLI E PROVINCIA Lodi s immola Ten.Mo.O.V.M. Paolo Solaroli di Briona Cap.M.O.V.M. Amedeo De Rege Thesauro Annesso al Regolamento Interno DISPOSIZIONI

Dettagli

СУВОРОВСКИЕ ДНИ В ИТАЛИИ GIORNATE DI SUVOROV IN ITALIA

СУВОРОВСКИЕ ДНИ В ИТАЛИИ GIORNATE DI SUVOROV IN ITALIA REGOLAMENTO per l organizzazione del progetto giovanile dedicato al 212 anniversario della Campagna italiana di A.V. Suvorov Il progetto è promosso in concomitanza dell Anno della Cultura italiana e della

Dettagli

Prefettura di Salerno Ufficio Territoriale del Governo

Prefettura di Salerno Ufficio Territoriale del Governo OGGETTO: Salerno 25 aprile 2012 : cerimonia per la celebrazione del 67 Anniversario della Liberazione. Deposizione di corona al Monumento ai Caduti ed alla Lapide del Partigiano Ten. Ugo Stanzione. ^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

Dettagli

Associazione Nazionale Carabinieri Ispettorato Regionale per il Veneto Sezione di Vicenza

Associazione Nazionale Carabinieri Ispettorato Regionale per il Veneto Sezione di Vicenza !!!! 11 Associazione Nazionale Carabinieri Ispettorato Regionale per il Veneto Sezione di Vicenza "!!# %$& ' ' )( * +, -. + +/! + +!# -.0, 12 1 + + + + VII RADUNO INTERREGIONALE ANC VENETO (Regioni: Veneto

Dettagli

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it 1/5 Unità proponente: CUT - Direzione Cultura e Turismo Oggetto: Organizzazione Commemorazione dei Caduti e Giornata dell Unità Nazionale e delle Forze Armate Anno 2012. Assunzione impegno di spesa Euro

Dettagli

Progetto grafico Roman Ceroni Photo by Marco & Gina Progetto grafico Roman Ceroni Photo by Marco & Gin

Progetto grafico Roman Ceroni Photo by Marco & Gina Progetto grafico Roman Ceroni Photo by Marco & Gin Pro getto g r af i co Roman Ceroni Photo by Marco & G i na La Pro Loco ringrazia tutti coloro che hanno contribuito e collaborato all organizzazione delle iniziative per l inverno 2015-2016 e augura a

Dettagli

29 Settembre 2012 Barcellona Pozzo di Gotto cerimonia gemellaggio tra le sezioni ANC di Gerace, Ribera, Trecastagni e Viagrande PROGRAMMA

29 Settembre 2012 Barcellona Pozzo di Gotto cerimonia gemellaggio tra le sezioni ANC di Gerace, Ribera, Trecastagni e Viagrande PROGRAMMA 29 Settembre 2012 Barcellona Pozzo di Gotto cerimonia gemellaggio tra le sezioni ANC di Gerace, Ribera, Trecastagni e Viagrande PROGRAMMA http://www.nuovosoldo.it/2012/10/07/barcellona-pozzo-di-gotto-27-anniversario-delcarabiniere-pantaleo-la-spada-mario-gemellaggio-tra-sezioni-a-n-c/

Dettagli

Via della Ferrera, 11-20143 Milano 240112-1/6

Via della Ferrera, 11-20143 Milano 240112-1/6 Il Piccolo Coro Santa Maria Ausiliatrice nasce a Milano nel 1988 per iniziativa del Maestro Fabio Macchioni che tutt ora lo dirige. Si propone di avvicinare i bambini alla musica e al canto in maniera

Dettagli

Provincia di Lecce REGOLAMENTO Per l uso dello Stemma, del Gonfalone, della fascia tricolore, delle bandiere e per il cerimoniale del Comune.

Provincia di Lecce REGOLAMENTO Per l uso dello Stemma, del Gonfalone, della fascia tricolore, delle bandiere e per il cerimoniale del Comune. Città di Nardò Provincia di Lecce REGOLAMENTO Per l uso dello Stemma, del Gonfalone, della fascia tricolore, delle bandiere e per il cerimoniale del Comune. - 1 - Capo I CONTENUTO DEL REGOLAMENTO Art.1

Dettagli

19 RADUNO NAZIONALE DELL ASSOCIAZIONE DEI VIGILI DEL FUOCO DEL CORPO NAZIONALE L AQUILA 9 GIUGNO 2012 ORDINE DI SFILATA

19 RADUNO NAZIONALE DELL ASSOCIAZIONE DEI VIGILI DEL FUOCO DEL CORPO NAZIONALE L AQUILA 9 GIUGNO 2012 ORDINE DI SFILATA Associazione Nazionale Vigili del Fuoco del Corpo Nazionale Iscritta al n. 161/2002 del Registro delle Persone Giuridiche presso l UfficioTerritoriale del Governo Roma Firmissima est inter pares amicitia

Dettagli

Crociera estiva sul San Giorgio anno 1968

Crociera estiva sul San Giorgio anno 1968 Crociera estiva sul San Giorgio anno 1968 Ricavato dalle relazione di fine campagna di addestramenti estiva, conservate gelosamente nell archivio dell ufficio storico, si descrivono di seguito alcuni passi

Dettagli

IL CALENDARIO DELLA COMUNITÀ

IL CALENDARIO DELLA COMUNITÀ Carissimi, A TUTTE LE FAMIGLIE DI POGGIO - GAIANA e SANTUARIO SETTEMBRE - OTTOBRE 2015 tutte le nostre feste comunitarie in questo tempo ci invitano a innalzare lo sguardo alla Madonna: al Santuario per

Dettagli

Programmazione Didattica Scuola Primaria

Programmazione Didattica Scuola Primaria DIREZIONE DIDATTICA DI NAPOLI 5 E. MONTALE Viale della Resistenza 11K-80145 NAPOLI tel. e fax 081/5430772 Codice fiscale: 94023840633 Cod. Mecc. : NAEE005006 E-MAIL: naee005006@istruzione.it Web:www.5circolo.it

Dettagli

Per rendere fruttuosa la riunione che faremo, preghiamo tutti di lavorare con la seguente modalità:

Per rendere fruttuosa la riunione che faremo, preghiamo tutti di lavorare con la seguente modalità: Tutti i gruppi delle parrocchie di S.Agnese e S.Andrea sono invitati a confrontarsi sulla seguente bozza di progetto educativo e a dare il proprio contributo nel corso dell incontro di venerdì 28 marzo

Dettagli

CAPITOLO VII IL SACRIFICIO DI FILIPPO MERLINO A NASSYRIA

CAPITOLO VII IL SACRIFICIO DI FILIPPO MERLINO A NASSYRIA CAPITOLO VII IL SACRIFICIO DI FILIPPO MERLINO A NASSYRIA Filippo Merlino Nato a Sant Arcangelo il 25/02/1957, era entrato nei carabinieri a soli 17 anni. Maresciallo Maggiore comandava la stazione dei

Dettagli

COMUNE DI CALASCIBETTA PROVINCIA REGIONALE DI ENNA

COMUNE DI CALASCIBETTA PROVINCIA REGIONALE DI ENNA COMUNE DI CALASCIBETTA PROVINCIA REGIONALE DI ENNA REGOLAMENTO COMUNALE DEL CERIMONIALE Approvato con delibera di C.C. n. 32 del 14/07/2005 ART.1 FINALITA E CONTENUTO Il cerimoniale contiene l insieme

Dettagli

ROMA aereo + bus. 4 giorni / 3 notti ROMA TIVOLI

ROMA aereo + bus. 4 giorni / 3 notti ROMA TIVOLI ROMA aereo + bus 4 giorni / 3 notti ROMA TIVOLI 1 Giorno: Sede Aeroporto Roma Mattina ritrovo degli alunni, sistemazione in e partenza per l aeroporto di Catania/Palermo. Disbrigo delle formalità d imbarco

Dettagli

La parola ROSARIO deriva dalla lingua latina e significa GIARDINO DI ROSE o MAZZO DI ROSE. Quando noi recitiamo il Rosario, rivolgiamo a Maria, la

La parola ROSARIO deriva dalla lingua latina e significa GIARDINO DI ROSE o MAZZO DI ROSE. Quando noi recitiamo il Rosario, rivolgiamo a Maria, la La parola ROSARIO deriva dalla lingua latina e significa GIARDINO DI ROSE o MAZZO DI ROSE. Quando noi recitiamo il Rosario, rivolgiamo a Maria, la mamma di Gesù, tante preghiere; ogni preghiera ricorda

Dettagli

N. 2852 di prot. Roma, lì 12.09.2005. OGGETTO: Partecipazione dell Associazione Nazionale Finanzieri d Italia alle cerimonie militari.

N. 2852 di prot. Roma, lì 12.09.2005. OGGETTO: Partecipazione dell Associazione Nazionale Finanzieri d Italia alle cerimonie militari. N. 2852 di prot. Roma, lì 12.09.2005 OGGETTO: Partecipazione dell Associazione Nazionale Finanzieri d Italia alle cerimonie militari. A TUTTE LE SEZIONI A.N.F.I. = LORO SEDI = e, per conoscenza: AI VICEPRESIDENTI

Dettagli

REGOLAMENTO SULLE MODALITA' DI USO DEI SEGNI DISTINTIVI DEL COMUNE E DI ESPOSIZIONE DELLE BANDIERE ALL'ESTERNO DEGLI EDIFICI COMUNALI

REGOLAMENTO SULLE MODALITA' DI USO DEI SEGNI DISTINTIVI DEL COMUNE E DI ESPOSIZIONE DELLE BANDIERE ALL'ESTERNO DEGLI EDIFICI COMUNALI COMUNE DI CESENA (Provincia di Forlì-Cesena) REGOLAMENTO SULLE MODALITA' DI USO DEI SEGNI DISTINTIVI DEL COMUNE E DI ESPOSIZIONE DELLE BANDIERE ALL'ESTERNO DEGLI EDIFICI COMUNALI TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

MANIFESTAZIONI e APPUNTAMENTI ANNO 2010 PROGRAMMA DI MASSIMA

MANIFESTAZIONI e APPUNTAMENTI ANNO 2010 PROGRAMMA DI MASSIMA Calendario completo manifestazioni MANIFESTAZIONI e APPUNTAMENTI ANNO 2010 PROGRAMMA DI MASSIMA Mese Giorno GENNAIO 03 Domenica - Ex Asilo G. del Taja ore 16,30 Canti ********** itineranti della Befana

Dettagli

Relazione progetto Comenius ( FASE di accoglienza a Salerno)

Relazione progetto Comenius ( FASE di accoglienza a Salerno) Relazione progetto Comenius ( FASE di accoglienza a Salerno) La terza mobilità, svoltasi dal 5 al 9 Maggio 2014, ha rispettato il programma stabilito dal nostro Istituto e inviato prontamente alle scuole

Dettagli

Anno 1973 In data 21 dicembre il V. Brig. Valter Cainero, al completamento del Corso di Specialisti di elicottero svoltosi presso la Scuola Specialisti dell Aeronautica Militare di Caserta, ha conseguito

Dettagli

PROSPETTO DELLE UNIFORMI DA INDOSSARE NELLE VARIE CIRCOSTANZE

PROSPETTO DELLE UNIFORMI DA INDOSSARE NELLE VARIE CIRCOSTANZE PROSPETTO DELLE UNIFORMI DA INDOSSARE NELLE VARIE CIRCOSTANZE N. CIRCOSTANZE Unità Allegato A 1 In servizio non armato S. (1) (2) (2) (3) (2) (3) (2) (3) 2 In servizio isolato armato S.A. 1 (2) (2) S.A.

Dettagli

Croce Rossa e Avis in lutto per la morte di Melania Bonvini

Croce Rossa e Avis in lutto per la morte di Melania Bonvini Croce Rossa e Avis in lutto per la morte di Melania Bonvini Laboriosità, generosità e gratuità. Tre semplici parole per descrivere una grande donna, una grande donna che ha dedicato la sua vita all'associazionismo

Dettagli

Capitano dei Granatieri Giuseppe (Beppino) di Rorai medaglia d'oro, eroe del Cengio, del Carso e del Piave

Capitano dei Granatieri Giuseppe (Beppino) di Rorai medaglia d'oro, eroe del Cengio, del Carso e del Piave Fonte: http://www.cavarzereinfiera.it/artisti/beppinodirorai/index.html scaricato 210814 Capitano dei Granatieri Giuseppe (Beppino) di Rorai medaglia d'oro, eroe del Cengio, del Carso e del Piave Personificazione

Dettagli

POLIZIA DI STATO ELENCO DEL PERSONALE PREMIATO IN OCCASIONE DEL 156 ANNIVERSARIO DELLA FONDAZIONE DELLA POLIZIA DI STATO

POLIZIA DI STATO ELENCO DEL PERSONALE PREMIATO IN OCCASIONE DEL 156 ANNIVERSARIO DELLA FONDAZIONE DELLA POLIZIA DI STATO POLIZIA DI STATO ELENCO DEL PERSONALE PREMIATO IN OCCASIONE DEL 156 ANNIVERSARIO DELLA FONDAZIONE DELLA POLIZIA DI STATO PROMOZIONE PER MERITO STRAORDINARIO AD AGENTE SCELTO All Agente Scelto Giuseppe

Dettagli

XVIII RADUNO INTERSEZIONALE 1 RAGGRUPPAMENTO SEZIONI DEL PIEMONTE, LIGURIA, VALLE D'AOSTA E FRANCIA

XVIII RADUNO INTERSEZIONALE 1 RAGGRUPPAMENTO SEZIONI DEL PIEMONTE, LIGURIA, VALLE D'AOSTA E FRANCIA XVIII RADUNO INTERSEZIONALE 1 RAGGRUPPAMENTO SEZIONI DEL PIEMONTE, LIGURIA, VALLE D'AOSTA E FRANCIA ACQUI TERME 10-11 OTTOBRE 2015 1 PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE Sabato 3 ottobre ore 15.00 - Inaugurazione

Dettagli

PER BAMBINI SENZA CONFINI DIOMIRA CAMP 2014 PALESTINA-AREZZO

PER BAMBINI SENZA CONFINI DIOMIRA CAMP 2014 PALESTINA-AREZZO PER BAMBINI SENZA CONFINI DIOMIRA CAMP 2014 PALESTINA-AREZZO 15-22 Giugno 2014 Parrocchia SS. Pietro e Paolo Località CAMPOLUCI - AREZZO (Italy) Cari amici, anche quest anno, con molta gioia vi aspettiamo

Dettagli

Le rappresentanze di tutte le Forze Armate Italiane al 38 Raduno nazionale dei Granatieri di Saedegna il Y] e 18 settembre 2005 a Jesi»

Le rappresentanze di tutte le Forze Armate Italiane al 38 Raduno nazionale dei Granatieri di Saedegna il Y] e 18 settembre 2005 a Jesi» Le rappresentanze di tutte le Forze Armate Italiane al 38 Raduno nazionale dei Granatieri di Saedegna il Y] e 18 settembre 2005 a Jesi» Uno dei momenti del " Carosello Storico " eseguito dai Granatieri

Dettagli

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA-DISCIPLINARE Anno Scolastico 2013/2014. Scuola Primaria Classe 1^ - sez. B

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA-DISCIPLINARE Anno Scolastico 2013/2014. Scuola Primaria Classe 1^ - sez. B PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA-DISCIPLINARE Anno Scolastico 2013/2014 Scuola Primaria Classe 1^ - sez. A Disciplina Religione Cattolica Ins. STRIKA LUCIANA Presentazione della classe Livello cognitivo

Dettagli

Centro residenziale Monsignor Ciccarelli. Via C. Alberto, 18. 37057 San Giovanni Lupatoto (VR) Tel. 045 8296111. Fax 045 8751111

Centro residenziale Monsignor Ciccarelli. Via C. Alberto, 18. 37057 San Giovanni Lupatoto (VR) Tel. 045 8296111. Fax 045 8751111 Le diverse attività culturali, ludiche, spirituali e sociali che vengono prop o s t e p u n t a n o a c r e a r e un occasione di scambio di relazioni, di esperienze e di affetti significativi all interno

Dettagli

COMUNE DI CAPISTRANO

COMUNE DI CAPISTRANO COMUNE DI CAPISTRANO GRUPPO BANDISTICO CITTA DI CAPISTRANO I Raduno Bandistico Città di Capistrano, 8 Agosto 2012 a Capistrano (VV) (Calabria). Con la partecipazione dei gruppi bandistici: L Associazione

Dettagli

da sabato 11 a domenica 26 Febbraio 2012 8^ EDIZIONE

da sabato 11 a domenica 26 Febbraio 2012 8^ EDIZIONE PROVINCIA DI FERMO Assessorati alla Cultura e al Turismo Comuni di: FERMO, MONTEGRANARO, MONTE SAN PIETRANGELI, MONTE URANO, PORTO SAN GIORGIO, PORTO SANT ELPIDIO SANT ELPIDIO A MARE da sabato 11 a domenica

Dettagli

A.I.A. Sezione di Paola email: paola@aia-figc.it sito internet: www.aia-paola.it telefono e fax 0982/583581 Sede: Viale Mannarino, 10 87027 Paola

A.I.A. Sezione di Paola email: paola@aia-figc.it sito internet: www.aia-paola.it telefono e fax 0982/583581 Sede: Viale Mannarino, 10 87027 Paola La Sezione AIA di Paola è lieta di presentarvi il II Memorial Andrea & Gianluca torneo di Calcio a 11 aperto a tutte le realtà che compongono il mosaico della nostra associazione. La manifestazione si

Dettagli

Comune di incisa in Val d Arno (Provincia di Firenze) REGOLAMENTO

Comune di incisa in Val d Arno (Provincia di Firenze) REGOLAMENTO Comune di incisa in Val d Arno (Provincia di Firenze) REGOLAMENTO PER L USO DELLO STEMMA, DEL GONFALONE, DELLE BANDIERE, DELLA FASCIA TRICOLORE E DI PARTECIPAZIONE AL LUTTO. Approvato con delibera C.C.

Dettagli

GIOCHIAMO INSIEME 2009

GIOCHIAMO INSIEME 2009 GIOCHIAMO INSIEME 2009 Sport Disabili,2009-10-12 PRESENTATA VI EDIZIONE Sport e disabilità Giochiamo Insieme 2009 - manifestazione provinciale del disabile - GENOVA 12 18 0TTOBRE 2009 Una settimana di

Dettagli

Il ministro Martina a cascina don Guanella: Voi, modello da imitare

Il ministro Martina a cascina don Guanella: Voi, modello da imitare Il ministro Martina a cascina don Guanella: Voi, modello da imitare di Claudio Bottagisi VALMADRERA Avete fatto passi non soltanto giusti ma addirittura straordinari e siete un modello nazionale e un esempio

Dettagli

scuola dell infanzia di Vado

scuola dell infanzia di Vado ISTITUTO COMPRENSIVO DI VADO-MONZUNO (BO) scuola dell infanzia di Vado PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI IRC sezione (5 anni) anno scolastico 2014/2015 ins: Formicola Luigi UNITA DIDATTICA 1 Alla scoperta del

Dettagli

3 Settembre 11 Ottobre 2010 OSPITATI A ROMA. 18 Bambini BIELORUSSI. più Medico, Interprete e Maestra. in cura presso Ospedale Oncologico di Minsk

3 Settembre 11 Ottobre 2010 OSPITATI A ROMA. 18 Bambini BIELORUSSI. più Medico, Interprete e Maestra. in cura presso Ospedale Oncologico di Minsk 3 Settembre 11 Ottobre 2010 OSPITATI A ROMA 18 Bambini BIELORUSSI più Medico, Interprete e Maestra in cura presso Ospedale Oncologico di Minsk UN PROGETTO DI SOLIDARIETA CONCRETA REALIZZATO da ASSOCIAZIONE

Dettagli

3ª Domenica di Quaresima

3ª Domenica di Quaresima PARROCCHIA DI SANTA MARIA MAGGIORE CODROIPO VIA BALILLA, 21 - TEL. 0432 906008 www.parrocchiacodroipo.it 8-15 MARZO 2015 3ª Domenica di Quaresima Per la Liturgia delle Ore: 3ª settimana del salterio Tempo

Dettagli

COMUNE DI SAN FRANCESCO AL CAMPO

COMUNE DI SAN FRANCESCO AL CAMPO COMUNE DI SAN FRANCESCO AL CAMPO REGIONE PIEMONTE PROVINCIA DI TORINO REGOLAMENTO DI DISCIPLINA DELL USO DELLO STEMMA DEL COMUNE, DEL GONFALONE, DELLA FASCIA TRICOLORE, DELLE BANDIERE, DELLA CONCESSIONE

Dettagli

CAMMINO INIZIAZIONE CRISTIANA

CAMMINO INIZIAZIONE CRISTIANA CAMMINO INIZIAZIONE CRISTIANA Percorsi di fede dalla Prima Elementare alla Prima Media Anno Pastorale 2008/2009 Famiglia diventa anima del mondo 1 MOMENTI PER TUTTI I GENITORI Mercoledì 24 settembre Ln

Dettagli

Verbale dell Assemblea Sezionale del 10-02-2015

Verbale dell Assemblea Sezionale del 10-02-2015 Verbale dell Assemblea Sezionale del 10-02-2015 Il giorno 10 febbraio 2015, alle ore 11,00, presso la Sede Sociale in Torino, Via Foggia 5 si è tenuta, in seconda convocazione, l Assemblea Sezionale dei

Dettagli

CERIMONIA DI GIURAMENTO DEGLI ALLIEVI DELL ACCADEMIA NAVALE Intervento del Capo di Stato Maggiore della Difesa Generale Biagio ABRATE

CERIMONIA DI GIURAMENTO DEGLI ALLIEVI DELL ACCADEMIA NAVALE Intervento del Capo di Stato Maggiore della Difesa Generale Biagio ABRATE CERIMONIA DI GIURAMENTO DEGLI ALLIEVI DELL ACCADEMIA NAVALE Intervento del Capo di Stato Maggiore della Difesa Generale Biagio ABRATE Livorno, 3 dicembre 2011 Signor Ministro della Difesa, Ammiraglio Giampaolo

Dettagli

Prefettura di Benevento Ufficio Territoriale del Governo

Prefettura di Benevento Ufficio Territoriale del Governo Prefettura di Benevento Ufficio Territoriale del Governo COMUNICATO STAMPA EVENTI - Notte Tricolore e Festa dell Unità d Italia del 16 e 17 marzo 2011. Le cerimonie celebrative della ricorrenza del 150

Dettagli

Cosa abbiamo vissuto...

Cosa abbiamo vissuto... Dies Bernardinianus Dies Bernardinianus Nei giorni dal 17 al 20 maggio il Centro Culturale delle Grazie e l Associazione Amici di S. Bernardino di Lallio, u- nitamente alle rispettive Parrocchie e in collaborazione

Dettagli

ALL 05 Fonti visive: monumenti ai caduti, musei della guerra, francobolli, propaganda di regime

ALL 05 Fonti visive: monumenti ai caduti, musei della guerra, francobolli, propaganda di regime ALL 05 Fonti visive: monumenti ai caduti, musei della guerra, francobolli, propaganda di regime Contestualizzazione: La guerra ha prodotto anche un esaltazione di se stessa (attraverso la propaganda di

Dettagli

L incontro con i cresimandi. 31 marzo, sabato pomeriggio in San Pio V.

L incontro con i cresimandi. 31 marzo, sabato pomeriggio in San Pio V. Tre giorni di festa, dal 30 marzo al 1 aprile, hanno animato la Parrocchia di San Pio V che ha vissuto intensamente la propria Missione Cittadina. Una missione che, partendo dall interno della comunità

Dettagli

Tirano e il monumento provinciale di Sondrio ai Caduti per l Indipendenza

Tirano e il monumento provinciale di Sondrio ai Caduti per l Indipendenza Università della Terza Età UNITRE UNIVERSITÀ DELLE TRE ETÀ Anno accademico 2011-2012 - Lezione di martedì 8 novembre 2011 Bruno Ciapponi Landi Vicepresidente della Società Storica Valtellinese Tirano e

Dettagli

ASSOCIAZIONE NAZIONALE CARABINIERI Sezione gen. C.A. MAVM Eraldo Puddu - Pula (CA) in Sarroch

ASSOCIAZIONE NAZIONALE CARABINIERI Sezione gen. C.A. MAVM Eraldo Puddu - Pula (CA) in Sarroch ASSOCIAZIONE NAZIONALE CARABINIERI Sezione gen. C.A. MAVM Eraldo Puddu - Pula (CA) in Sarroch Prot. 2/2 09012 Capoterra, 04 marzo 2015 OGGETTO: 1 Raduno regionale ANC Sant Antioco (CI), 16-17 maggio 2015.

Dettagli

DONAZIONE Dr.ssa MARIA GRAZIA FUMAGALLI LUCCHI, OPERAZIONI DI RACCOLTA, TRASPORTO E CONSEGNA DI AIUTI

DONAZIONE Dr.ssa MARIA GRAZIA FUMAGALLI LUCCHI, OPERAZIONI DI RACCOLTA, TRASPORTO E CONSEGNA DI AIUTI ORDINE DEI SANTI MAURIZIO E LAZZARO DONAZIONE Dr.ssa MARIA GRAZIA FUMAGALLI LUCCHI, OPERAZIONI DI RACCOLTA, TRASPORTO E CONSEGNA DI AIUTI Carissime Consorelle, Confratelli ed Amici, si sono appena concluse,

Dettagli

Ai Presidenti delle Pro Loco. Oggetto: collaborazione tra le Pro Loco e Treviso Marathon

Ai Presidenti delle Pro Loco. Oggetto: collaborazione tra le Pro Loco e Treviso Marathon Ai Presidenti delle Pro Loco Oggetto: collaborazione tra le Pro Loco e Treviso Marathon Gentili Presidenti, in seguito ad accordi presi tra Unpli e l organizzazione Treviso Marathon, vi portiamo a conoscenza

Dettagli

GENNAIO CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL SIENA. Giuseppe Di Vittorio 1954 MARTEDÌ MERCOLEDÌ GIOVEDÌ VENERDÌ DOMENICA

GENNAIO CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL SIENA. Giuseppe Di Vittorio 1954 MARTEDÌ MERCOLEDÌ GIOVEDÌ VENERDÌ DOMENICA GENNAIO 1 17 2 3 18 19 4 20 5 6 21 22 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 23 24 25 26 27 28 29 30 31 Vedo davanti a me tante facce, vedo dei neri,...dei bianchi, dei gialli, dei mezzi neri come me, ma tutti insieme,

Dettagli

INTERVENTO INTITOLAZIONE DEL CENTRO REMIERO DI OGGIONO AI MARINAI D'ITALIA 26 MAGGIO 2012.

INTERVENTO INTITOLAZIONE DEL CENTRO REMIERO DI OGGIONO AI MARINAI D'ITALIA 26 MAGGIO 2012. INTERVENTO INTITOLAZIONE DEL CENTRO REMIERO DI OGGIONO AI MARINAI D'ITALIA 26 MAGGIO 2012. Rivolgo a tutti gli intervenuti, alle Autorità civili, ai molti sindaci presenti, a quelle religiose, militari

Dettagli

TUTTI IN MASCHERA PER PROMUOVERE IL CARNEVALE!!!

TUTTI IN MASCHERA PER PROMUOVERE IL CARNEVALE!!! TUTTI IN MASCHERA PER PROMUOVERE IL CARNEVALE!!! Dall'11 al 21 febbraio torna il Carnevale Romano promosso da Roma Capitale, Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico e dal Comitato per il

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO MONTE SAN PIETRO PROGRAMMAZIONE IRC SCUOLA PRIMARIA ***********

ISTITUTO COMPRENSIVO MONTE SAN PIETRO PROGRAMMAZIONE IRC SCUOLA PRIMARIA *********** ISTITUTO COMPRENSIVO MONTE SAN PIETRO PROGRAMMAZIONE IRC SCUOLA PRIMARIA *********** Classe Prima 1. Dio creatore e Padre di tutti gli uomini. 2. Gesù di Nazareth, l Emmanuele, Dio con noi. 3. La Chiesa,

Dettagli

Comuni di: FERMO, MONTEGRANARO, MONTE SAN PIETRANGELI, MONTE URANO, PORTO SAN GIORGIO, PORTO SANT ELPIDIO SANT ELPIDIO A MARE

Comuni di: FERMO, MONTEGRANARO, MONTE SAN PIETRANGELI, MONTE URANO, PORTO SAN GIORGIO, PORTO SANT ELPIDIO SANT ELPIDIO A MARE PROVINCIA DI FERMO Assessorati alla Cultura e al Turismo Comuni di: FERMO, MONTEGRANARO, MONTE SAN PIETRANGELI, MONTE URANO, PORTO SAN GIORGIO, PORTO SANT ELPIDIO SANT ELPIDIO A MARE 1 SABATO 6 febbraio.monte

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO SASSUOLO 2 NORD Via Zanella, 7 41049 Sassuolo (Mo) PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA CLASSI 1^ 2^ 3^ 4^ 5^

ISTITUTO COMPRENSIVO SASSUOLO 2 NORD Via Zanella, 7 41049 Sassuolo (Mo) PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA CLASSI 1^ 2^ 3^ 4^ 5^ Via Zanella, 7 41049 Sassuolo (Mo) PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA CLASSI 1^ 2^ 3^ 4^ 5^ ANNO SCOLASTICO 2015/2016 www.ic2sassuolonord.gov.it CURRICOLO IRC 6 11 anni Diocesi di Reggio Emilia

Dettagli

OLTRE LE BARRIERE: giochiamo tutti insieme in nome dell uguaglianza

OLTRE LE BARRIERE: giochiamo tutti insieme in nome dell uguaglianza Comitato Regionale PO.HA.FI Comitato Regionale Toscana Toscana International Paralympics Commitée In collaborazione con : ASSESSORATO ALLO SPORT REGIONE TOSCANA RELAZIONE CONSUNTIVA Anno 2003: Anno Europeo

Dettagli

Verbale dell Assemblea Sezionale del 18-02-2014

Verbale dell Assemblea Sezionale del 18-02-2014 Verbale dell Assemblea Sezionale del 18022014 Il giorno 18 febbraio 2014, alle ore 11,00, presso la Sede Sociale in Torino, Via Foggia 5 si è tenuta, in seconda convocazione, l Assemblea Sezionale dei

Dettagli

VISITA A PALAZZO CISTERNA A TORINO

VISITA A PALAZZO CISTERNA A TORINO VISITA A PALAZZO CISTERNA A TORINO Martedì, 1 marzo siamo andati a Palazzo Cisterna di Torino. Questo palazzo, tanti anni fa, era di proprietà di Amedeo I di Savoia, duca d Aosta, re di Spagna e sua moglie

Dettagli

Liceo Scientifico Via P. Sette, 3 Tel Fax 0803039751. Prot. 223 C/37A Santeramo in Colle li 15 gennaio 2014

Liceo Scientifico Via P. Sette, 3 Tel Fax 0803039751. Prot. 223 C/37A Santeramo in Colle li 15 gennaio 2014 Istituto di Istruzione Secondaria Superiore PIETRO SETTE C.F. 91053080726 Ufficio di Presidenza 080/3036201 Fax 080/3036973 Via F.lli Kennedy, 7 70029 SANTERAMO IN COLLE - BARI ipsiaerasmus@tin.it www.ipsiasanteramo.it

Dettagli

La mia avventura nei Campionati inizia il 23 perché sono stato messo nella squadra del controllo imbarcazioni, e quindi ho comincio prima degli altri.

La mia avventura nei Campionati inizia il 23 perché sono stato messo nella squadra del controllo imbarcazioni, e quindi ho comincio prima degli altri. Brandeburg an der Havel, semplicemente detta Brandenburgo è una città tedesca di circa 75.000 abitanti. Nel medioevo diede il nome alla regione circostante, detta Marca di Brandeburgo, e successivamente

Dettagli

ASCENSIONE DEL SIGNORE LECTIO DIVINA PER LA VII DOMENICA DI PASQUA (ANNO A) «Io sono con voi» Mt 28,16-20. Di Emio Cinardo

ASCENSIONE DEL SIGNORE LECTIO DIVINA PER LA VII DOMENICA DI PASQUA (ANNO A) «Io sono con voi» Mt 28,16-20. Di Emio Cinardo ASCENSIONE DEL SIGNORE LECTIO DIVINA PER LA VII DOMENICA DI PASQUA (ANNO A) Di Emio Cinardo «Io sono con voi» Mt 28,16-20 Lettura del testo Dal Vangelo secondo Matteo (28,16-20) In quel tempo, gli undici

Dettagli

IL RUOLO DELLE DONNE DURANTE LA RESISTENZA. Lavoro a cura della 2^B dell Istituto Comprensivo di Vado Ligure Peterlin

IL RUOLO DELLE DONNE DURANTE LA RESISTENZA. Lavoro a cura della 2^B dell Istituto Comprensivo di Vado Ligure Peterlin IL RUOLO DELLE DONNE DURANTE LA RESISTENZA Lavoro a cura della 2^B dell Istituto Comprensivo di Vado Ligure Peterlin Le donne occuparono un ruolo molto importante durante la seconda guerra mondiale. Prima

Dettagli

AVVENIMENTI DATE DI RILIEVO. Febbraio. Marzo. Aprile Maggio

AVVENIMENTI DATE DI RILIEVO. Febbraio. Marzo. Aprile Maggio AVVENIMENTI DATE DI RILIEVO Febbraio Un mese segnato da abbondanti precipitazioni anche nevose e molto freddo. La giornata sulla neve dell oratorio è stata rinviata a causa di una caduta vertiginosa della

Dettagli

"DON DD EGUAMIODI PINO DER O MA n, LA TARGA CHE RICORDA LA VOSTRA GENEROSITA'

DON DD EGUAMIODI PINO DER O MA n, LA TARGA CHE RICORDA LA VOSTRA GENEROSITA' "DON DD EGUAMIODI PINO DER O MA n, LA TARGA CHE RICORDA LA VOSTRA GENEROSITA' PADIGLIONE DI PEDIATRIA "ANTONIETTA CONTU DEROMA" IL NUNZIOAP05TOLlC05.E.MONS.VITO RALLO BENEDICE IL CENTRO PEDIATRICO IL NUZIO

Dettagli

INAUGURAZIONE ANNO ACCADEMICO 2014/2015 degli Istituti di Formazione dell Aeronautica Militare

INAUGURAZIONE ANNO ACCADEMICO 2014/2015 degli Istituti di Formazione dell Aeronautica Militare INAUGURAZIONE ANNO ACCADEMICO 2014/2015 degli Istituti di Formazione dell Aeronautica Militare Testo Cap. Antonio AULETTA Foto Aeronautica Militare- Raffaele Fusilli Mercoledì 13 novembre alla presenza

Dettagli

REGOLAMENTO ASSOCIATIVO VAM PER SEMPRE

REGOLAMENTO ASSOCIATIVO VAM PER SEMPRE REGOLAMENTO ASSOCIATIVO VAM PER SEMPRE Premessa, Il regolamento in allegato allo Statuto dell Associazione Culturale VAM PER SEMPRE intende nello spirito solidaristico e di volontariato degli stessi soci

Dettagli

LA RSA RESIDENZA SANITARIA PER ANZIANI MATER SAPIENTIAE

LA RSA RESIDENZA SANITARIA PER ANZIANI MATER SAPIENTIAE LA RSA RESIDENZA SANITARIA PER ANZIANI MATER SAPIENTIAE La RSA (Residenza Sanitaria Assistenziale per Anziani) Mater Sapientiae è ubicata in Milano, in Via Varazze, 7 e si affaccia sul piazzale Brescia.

Dettagli

Ist. Viganò: i ragazzi di 3^ e 4^ G raccontano con una mostra Corleone e la lotta alla mafia di cui sono stati 'testimoni diretti'

Ist. Viganò: i ragazzi di 3^ e 4^ G raccontano con una mostra Corleone e la lotta alla mafia di cui sono stati 'testimoni diretti' Ist. Viganò: i ragazzi di 3^ e 4^ G raccontano con una mostra Corleone e la lotta alla mafia di cui sono stati 'testimoni diretti' Merate Hanno deciso di condividere con studenti, professori, amici e parenti

Dettagli

Incentive QUILLE Les Compagnos du Trident 17 / 19 settembre 2010 ALLA SCOPERTA DEL LAGO MAGGIORE

Incentive QUILLE Les Compagnos du Trident 17 / 19 settembre 2010 ALLA SCOPERTA DEL LAGO MAGGIORE Viaggio incentive di 3 giorni completamente pianificato ed organizzato da Verbano Events. Sulla riva del Lago Maggiore e precisamente a Stresa presso il Grand Hotel Bristol sono stati ospitati per un weekend

Dettagli

Curricolo di Religione Cattolica

Curricolo di Religione Cattolica Curricolo di Religione Cattolica Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria - L alunno riflette su Dio Creatore e Padre, sugli elementi fondamentali della vita di Gesù

Dettagli

Capitolo I CERIMONIE IN CHIESA O IN LUOGHI CHIUSI

Capitolo I CERIMONIE IN CHIESA O IN LUOGHI CHIUSI Capitolo I CERIMONIE IN CHIESA O IN LUOGHI CHIUSI 1. Assegnazione dei Posti I banchi delle prime file centrali, nel numero stimato per le autorità e le persone di rilievo, devono essere riservati, ponendovi

Dettagli

REGOLAMENTO per l uso dello stemma e del gonfalone.

REGOLAMENTO per l uso dello stemma e del gonfalone. REGOLAMENTO per l uso dello stemma e del gonfalone. Approvato con delibera della Commissione Straordinaria con i poteri del Consiglio Comunale n. 47 del 10/04/2014 Esecutivo dal 10 aprile 2014 INDICE CAPO

Dettagli

!! " " " # $ "! %& ' ( " # ))' * * * +!" +

!!    # $ ! %& ' (  # ))' * * * +! + !! " " " # $ "! %& ' ( " # ))' * * * +!" + , $ "!$ " " - )." $ -! $-$ ) / / " )/ 0 1 +, %" " --!/ + 2 /!" "-! - " ".!! $ # 3 # ""!"! % 4 + - " " 5 6 6 7 8& - $ -)" 9! %+! " #! $ % 4 + : ;, < = > 0 " )"

Dettagli

Mario Albertini. Tutti gli scritti IV. 1962-1964. a cura di Nicoletta Mosconi. Società editrice il Mulino

Mario Albertini. Tutti gli scritti IV. 1962-1964. a cura di Nicoletta Mosconi. Società editrice il Mulino Mario Albertini Tutti gli scritti IV. 1962-1964 a cura di Nicoletta Mosconi Società editrice il Mulino 822 Anno 1964 A Bernard Lesfargues Caro Bernard, Pavia, 28 novembre 1964 dato che non verrò a Lione

Dettagli

«La strada della Verità è nella Chiesa di Dio»

«La strada della Verità è nella Chiesa di Dio» «La strada della Verità è nella Chiesa di Dio» «Mi presento a voi come la Madonna delle Rose dal Cuore Immacolato, Regina del Cielo, Madre delle famiglie, Portatrice di Pace nei vostri cuori». del 25 agosto

Dettagli

Sestri Levante PRIMA FESTA DI PRIMAVERA. Promossa e Organizzata dall Associazione ViviAmo il Parco Assoc. di

Sestri Levante PRIMA FESTA DI PRIMAVERA. Promossa e Organizzata dall Associazione ViviAmo il Parco Assoc. di Associazione ViviAmo il Parco Associazione di Promozione Sociale sede in Sestri Levante (16039 GE) Via Unione Sovietica, 26 Codice Fiscale 90065280100 tel. +39 0185 459040 cell. +39 333 8905098 e-mail:

Dettagli

2070 DISTRETTO INTERNAZIONALE. Numero 4-10 9 Gennaio 2009. Pagina 1 di 10

2070 DISTRETTO INTERNAZIONALE. Numero 4-10 9 Gennaio 2009. Pagina 1 di 10 NOTIZIARIO Pagina 1 di 10 Gennaio :: Mese della Sensibilizzazione al Rotary Servire al di sopra degli interessi personali LE PAROLE E LA SAGGEZZA DI PAUL HARRIS Il Rotary è la porta della amicizia. Lasciamola

Dettagli

Parrocchia S. Maria Nuova

Parrocchia S. Maria Nuova Parrocchia S. Maria Nuova Piazza Santa Maria Nuova, 4 01100 Viterbo Tel/Fax 0761.340700 - c/c postale n. 79886701 www.santamarianuova-viterbo.it - info@santamarianuova-viterbo.it Recapiti telefonici dei

Dettagli

Festa di compleanno della FILARMONICA AVVENIRE BRUSIO CHE COMPIE 125 ANNI

Festa di compleanno della FILARMONICA AVVENIRE BRUSIO CHE COMPIE 125 ANNI Intervento di Arturo Plozza sindaco di Brusio Brusio, sabato 19.05.2012 Festa di compleanno della FILARMONICA AVVENIRE BRUSIO CHE COMPIE 125 ANNI Buona sera a tutti! Una festa di paese che coinvolge tutta

Dettagli

PROGRAMMA San Valentino 2015

PROGRAMMA San Valentino 2015 Dal 5 al 13 Febbraio Novena di Preparazione alla Festa del Santo Animata dai diversi Gruppi Ecclesiali Diocesani Ore 17,00: Basilica San Valentino - Rosario e Celebrazione Eucaristica SABATO 7 FEBBRAIO

Dettagli