Delibera n. 139 dd Deliberazion n. 139 dai

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Delibera n. 139 dd. 22.12.2014. Deliberazion n. 139 dai 22.12.2014"

Transcript

1 OGGETTO: Servizio di pulizia delle aree cimiteriali e degli spazi pertinenziali per l anno Approvazione del foglio patti e condizioni. Affido incarico alla ditta Enrico Marchetti. SE TRATA: Servije de netijia de la cortines e di terens dintornvìa per l trat de temp per l an Aproazion de la cordanzes e de la condizions. Encèria a la firma Enrico Marchetti. Delibera n. 139 dd Deliberazion n. 139 dai Premesso che: - Il Comune di Canazei è proprietario di tre cimiteri; - le operazioni di pulizia richiedono la realizzazione di ripetuti e costanti interventi, i quali hanno l intento di assicurare uno stato di buona manutenzione e la conservazione di efficienti condizioni di utilizzo delle aree cimiteriali e dei relativi spazi pertinenziali; - l'attuale dotazione organica del cantiere comunale non consente di dare corso alle operazioni di cui sopra con la necessaria e periodica frequenza che le stesse richiedono. Pertanto, in considerazione di quanto sopra esposto e a seguito di alcune valutazioni condotte dall Ufficio Tecnico Comunale, tenuto conto altresì che le operazioni di pulizia di cui sopra rappresentano una tipologia manutentoria facilmente esternalizzabile, è parso opportuno ricorrere, a titolo transitorio, all appalto del servizio di pulizia delle aree cimiteriali e degli spazi pertinenziali anche per l anno 2015 specificatamente per i seguenti periodi: dal 01 gennaio al 24 aprile e dal 25 ottobre al 31 dicembre. Di seguito vengono elencati alcuni degli obiettivi che l Amministrazione comunale si propone di realizzare mediante l'esternalizzazione del servizio in oggetto: promuovere il conseguimento di un alto livello qualitativo, oltre che quantitativo, del servizio delle aree cimiteriali e degli spazi pertinenziali per il periodo summenzionato; definire la gestione del servizio di pulizia delle aree cimiteriali e degli spazi pertinenziali attraverso l individuazione di un unico interlocutore, responsabile nei confronti dell Amministrazione comunale del complesso delle prestazioni manutentive. In tal modo si vuole ottenere la massima copertura temporale e spaziale sulla frequenza degli interventi richiesti, oltre che Dit dant che: L comun de Cianacei l é patron de trei cortines; la operazions de netijia les perveit de fèr intervenc a dò a dò e ogne trat de temp, per arsegurèr na bona manutenzion e che sie semper de bona condizions per la doura de la cortina e di terens che l é dintornvìa. la dotazion organica che l é ades te Comun no la permet de fèr la operazions scrites de sora, co la frequenza che la medemes les domana. Donca, conscidran chel che l é stat scrit dant e aldò de vèlch una valutazion fata da l Ofize Tecnich de Comun, conscidrà ence che la operazions de netijia scrites de sora les raprejenta na sort de manutenzion che se pel dèr sù sorì a zachei fora del Comun, se peissa che sie de ùtol, per ades e desche sperimentazion, dèr sù l servije de netijia de la cortines e di terens che l é dintornvìa ènce per l an 2015 per l temp da l 1 de jené ai 24 de orìl e dal 25 de otober ai 31 de dezember. Chiò inant vegn scrit vèlch un di obietives che l Aministrazion de Comun se met dant de arjonjer col dèr sù l servije n costion a na firma esterna al Comun: portèr dant che vegne arjont n bon livel de calità, estra che de cantità, del servije de la cortines e di terens dintornvìa per l temp dit de sora; meter a jir la gestion del servije de netijia de la cortines e di terens dintornvìa col troèr fora n soget demò, responsàbol envers l aministrazion de Comun de duta la prestazion de manutenzion. A chesta vida se vel aer la coridura massimala te temp e de lech su la frequenza di intervenc domané, estra che meter en esser na standardisazion 1

2 dare corso ad una standardizzazione e razionalizzazione delle procedure di gestione degli interventi; intensificare la cadenza degli interventi manutentivi delle aree cimiteriali e degli spazi pertinenziali. Tutto ciò determinerà evidenti variazioni gestionali: il servizio di pulizia delle aree cimiteriali e degli spazi pertinenziali verrà esternalizzata ad una sola ditta; le modalità degli interventi, nonché la loro frequenza, verranno fissate dal dispositivo tecnico-amministrativo del foglio patti e condizioni; la presenza di un soggetto esterno consentirà di coprire al nascere dell esigenza contingente le necessità di intervento nel breve periodo; le risorse del cantiere comunale verranno dislocate su altri servizi di manutenzione, con il naturale loro potenziamento. Nel foglio patti e condizioni, elaborato dall Ufficio Tecnico Comunale, vengono richiamate nello specifico le prestazioni ricomprese nel contratto di gestione del servizio pulizia delle aree cimiteriali e degli spazi pertinenziali. Dalla elencazione delle prestazioni sopra descritte risulta evidente che l oggetto del contratto è sostanzialmente una fornitura di servizi ed è pertanto annoverabile nel contesto delle vigenti norme in materia di appalti pubblici di servizi. L ammontare presunto del contratto è tale per cui l appalto del servizio in oggetto rientra nel dispositivo normativo di cui alla Legge provinciale 19 luglio 1990 n. 23 e del relativo Regolamento di attuazione, approvato con Decreto del Presidente della Giunta Provinciale 22 maggio 1991 n /Leg. che disciplinano in particolare l attività contrattuale e l amministrazione dei beni dei Comuni della Provincia Autonoma di Trento. In merito l Amministrazione comunale ha ritenuto opportuno acquisire più preventivi. In particolare sono pervenute agli uffici comunali le seguenti offerte: Ditta Multiservizi Snc di Mariano Zanvettor e C. con sede in Canazei Strèda de Doleda 26 p.iva offerta di data 02 dicembre 2014 (sub. prot del 4 dicembre 2014); 2 la gestion: e na razionalisazion de la prozedures de gestion di intervenc; smaorèr la frequenza di intervenc de manutenzion de la cortines e di terens dintornvìa. Dut chest portarà chesta mudazions te l servije de netijia de la cortines e di terens dintornvìa l vegnirà dat sù a na firma demò; la modalitèdes di intervenc, estra che sia frequenza, les vegnirà determinèdes dal document de despojizion tecnichaministratif del sfoi cordanzes e condizions; la prejenza de n soget estern la dajarà l met de corir sobito i besegnes canche i vegn fora; la ressorses metudes en esser dai lurieranc de Comun les vegnirà durèdes per etres servijes de manutenzion che i vegnirà mioré; Tel sfoi cordanzes e condizions, metù jù da l Ofize Tecnich de Comun, vegn recordà tel spezifich la prestazions toutes ite tel contrat de gestion del servije de netijia de la cortines e di terens dintornvìa. Da la lingia de la prestazions scrites de sora vegn fora avisa che l argoment del contrat l é sporjer servijes e donca l fèsc pèrt de la normes en doura en cont de apalc de servijes publics. La zifra calcolèda del contrat l à n valor per chel che l apalt del servije en chestion l é pervedù tel test de despojizion scrit te la Lege provinzièla dai 19 de messèl del 1990, n. 23 e da sie Regolament de atuazion, aproà con Decret del President de la Jonta Provinzièla dai 22 de mé del 1991, n /Leg che i regolamentea tel particolèr l atività de contrat e l aministrazion di bens di Comuns de la Provinzia Autonoma de Trent. Aldò l Aministrazion de Comun l à ritegnù utol aer più preventives. Più avisa l é ruà ai ufizes de Comun chesta proponetes: Firma Multiservizi Snc di Mariano Zanvettor e C. con sede in Canazei Strèda de Doleda 26 p.iva proponeta dai 02 de dezember del 2014 (sub. prot dai 4 de

3 Ditta Enrico Marchetti con sede in Canazei Strèda de Cernadoi 5 p.iva offerta di data 18 dicembre 2014 (sub. prot 8590 del 22 dicembre 2014). Rilevato che il prezzo più basso tra le due offerte pervenute è stato quello della ditta Enrico Marchetti con sede in Canazei Strèda de Cernadoi 5 p.iva che ha offerto un corrispettivo mensile di euro 1.500,00, oltre ad iva di legge. A questo punto risulta opportuno evidenziare le caratteristiche salienti che delineano il servizio in oggetto: oggetto dell appalto: è rappresentato dalla fornitura del servizio di pulizia delle arre cimiteriali e relative pertinenze ricomprese nel territorio del Comune di Canazei; durata dell appalto: è fissata per il periodo e ; corrispettivo: l importo presunto a base d appalto è stato quantificato in Euro 9.000,00 (I.V.A. 22% esclusa), per l intera durata del contratto, dando atto che l importo mensile è pari ad Euro 1.500,00; modalità di espletamento del servizio: il foglio patti e condizioni di data dicembre 2014, stabilisce la designazione e l ammontare dell appalto, le prescrizioni generali, le responsabilità dell appaltatore, la condotta dei lavori e la descrizione degli interventi; scelta del contraente e aggiudicazione dell'appalto: considerata la natura, il valore e la durata del servizio si procederà con il sistema della trattativa privata diretta, previo confronto tra più preventivi, ai sensi dell art. 21, comma 4, della Legge provinciale 19 luglio 1990 n. 23 in quanto l importo contrattuale non eccede ,00; Sussistono pertanto i presupposti di fatto e le ragioni giuridiche per procedere all affidamento del servizio e all'approvazione del foglio patti e condizioni per la gestione del servizio di pulizia delle aree cimiteriali e degli spazi pertinenziali per il periodo e alle condizioni summenzionate; dezember del 2014); Firma Enrico Marchetti con sede in Canazei Strèda de Cernadoi 5 p.iva proponeta dai 18 de dezember del 2014 (sub. prot 8590 del 22 de dezember del 2014). Dat at che il priesc più bas tra la doi proponetes ruède l è stat chel de la firma Enrico Marchetti con sede in Canazei Strèda de Cernadoi 5 p.iva che l à domana n priesc de euro 1.500,00 al meis, extra SVE de lege. Donca ades ge vel moscèr la carateristiches prinzipales che caraterisea l servije en costion: argoment de l apalt: l é raprejentà dal meter en esser l servije de netijia de la cortines e di terens dintornvìa sul tegnir del Comun de Cianacei; regnèda de l apalt: la é fissèda per l temp e ; paament: la zifra calcolèda desche basa de l apalt la é de Euro 9.000,00 (zenza S.V.E. 22%), per duta la regnèda del contrat, dajan at che la zifra al meis la é de Euro 1.500,00; modalitèdes per meter en esser l servije: l sfoi cordanzes e condizions de jené del 2014 l stabilesc a chi ge dèr sù l apalt e l paament, i òblighes generèi, la responsabilitèdes de chi che tol sù l apalt, co meter en esser i lurieres e la descrizion di intervenc; cerner l contraent e dèr sù l apalt: conscidrà la sort, l valor e la regnèda del servije, se se emprevalarà del sistem de la tratativa privata direta, con paragon tra più preventives, aldò de l art. 21, coma 4, de la Lege provinzièla dai 19 de messèl del 1990 n. 23 ajache la zifra del contrat no la va sora i ,00; Donca l é la condizions de fat e la rejons giuridiches per afidèr l servije e aproèr l sfoi cordanzes e condizions per la gestion del servije de netijia de la cortines e di terens dintornvìa per l temp e a la condizions scrites de sora; LA GIUNTA COMUNALE LA JONTA DE COMUN 3

4 Visto il Testo unico delle leggi regionali sull ordinamento dei comuni della Regione autonoma Trentino Alto Adige approvato con D.P.Reg. 01 febbraio 2005 n. 3/L. Vista la L.P. 19 luglio 1990, n. 23 e ss.mm.; Visti i pareri favorevoli espressi ai sensi dell'art. 81 del D.P.Reg. 1 febbraio 2005, n. 3/L; Con voti favorevoli, espressi per appello nominale, unanimi, DELIBERA Vedù l Test unich de la leges regionèles su l ordenament di comuns de la Region autonoma Trentin Südtirol aproà con D.P.Reg. da l 01 de firé del 2005, n. 3/L. Vedù la L.P. dai 19 de messèl del 1990, n. 23 e m.f.d.; Vedù i pareres a favor dac jù aldò de l art. 81 del D.P.Reg. da l 1 de firé del 2005, n. 3/L, Con duta la stimes a una dates jù aldò de la chiamèda per inom, DELIBEREA 1. di procedere, per le motivazioni meglio esposte in premessa, all affidamento del servizio di pulizia delle aree cimiteriali e degli spazi pertinenziali per il periodo e , secondo le indicazioni dell allegato foglio patti e condizioni, che contestualmente si approva. 2. di aggiudicare il servizio in oggetto con il sistema della trattativa privata alla ditta Enrico Marchetti con sede in Canazei Strèda de Cernadoi 5 p.iva , ai sensi dell art. 21, comma 4, della Legge provinciale 19 luglio 1990 n. 23 e del relativo Regolamento di attuazione, approvato con Decreto del Presidente della giunta provinciale 22 maggio 1991 n /Leg.; 3. di dare atto che la formalizzazione del contratto avverrà mediante sottoscrizione e restituzione al Comune di Canazei, da parte dell appaltatore, del foglio patti e condizioni in segno d accettazione ed approvazione delle disposizioni ivi contenute. 4. di impegnare la spesa derivante dal presente provvedimento, complessivamente prevista in Euro ,00 al cap. di PEG n codice intervento di dare atto che la gestione degli atti tecnici ed amministrativi conseguenti all appalto ed allo svolgimento del servizio in oggetto 1. de fèr, per la rejons scrites dantfora, per ades e desche sperimentazion, l afidament del servije de netijia de la cortines e di terens dintornvìa per l temp periodo e aldò de la indicazions del sfoi cordanzes e condizions che vegn enjontà e che vegn aproà; 2. de dèr sù l apalt del servije en costion col sistem de la tratativa privata a la firma Enrico Marchetti con sede in Canazei Strèda de Cernadoi 5 p.iva , aldò de l art. 21, coma 4, de la Lege provinzièla dai 19 de messèl del 1990, n. 23 e de sie Regolament per la meter en doura, aproà con Decret del President de la jonta provinzièla dai 22 de mé del 1991, n /Leg; 3. de dèr at che l contrat l vegnirà ofizialisà col sotscriver e dèr de retorn al Comun de Cianacei, da pèrt de chi che ciapa l apalt, l sfoi cordanzes e condizions desche segn de azetazion de la despojizions scrites laìte. 4. de empegnèr la speisa che vegn cà da chest provediment, perveduda de Euro ,00 en dut sul cap. de PEG n codesc intervent de dèr at che la gestion di documenc tecnics e aministratives che vegn cà da l apalt e dal servije i vegnirà fac dal 4

5 saranno effettuati dal Responsabile dell Ufficio Tecnico 1 ; 6. di dare atto che al presente affidamento verrà attribuito il codice CIG in adempimento alla normativa in materia di tracciabilità dei flussi finanziari. 7. di precisare, ai sensi dell articolo 4 L.P. 30 novembre 1992 n 23, che avverso la presente determinazione sono ammessi i seguenti ricorsi: - opposizione alla Giunta comunale, durante il periodo di pubblicazione, ai sensi dell art. 79, comma 5 del Testo Unico approvato con D.P.Reg. 1 febbraio 2005 n. 3/L; - ricorso straordinario al Presidente della Repubblica entro 120 giorni, ai sensi dell'art. 8 del D.P.R , n. 1199; - ricorso giurisdizionale al T.R.G.A. di Trento entro 60 giorni ai sensi dell'art. 29 del D.Lgs , n.104. Responsàbol de l Ofize Tecnich 1 ; 6. de dèr at che a chest afidament vegnarà dat l codice CIG aldò de la lege de traciabilità di paamenc. 7. de prezisèr che aldò de l artìcol 4 L.P. dai 30 de november del 1992, n. 23, envers chesta determinazion vegn ametù chisc recors: - oposizion a la Jonta de Comun, da pèrt de ogne sentadin, ex art. 54 c.3 bis L.R. 1/93 e m.f.d. endèna sia publicazion; - recors straordenèr al President de la Republica dant che sie fora 120 dis, aldò de l art. 8 del D.P.R. dai 24 de november del 1971, n recors al Tribunèl aministratif regionèl de Trent dant che sie fora 60 dis, aldò de l art. 29 del D.Lgs. dai , n. 104; 5

Deliberazion de la Jonta de Comun n. 445 dai 11/12/2014. Deliberazione della Giunta Comunale n. 445 di data 11/12/2014

Deliberazion de la Jonta de Comun n. 445 dai 11/12/2014. Deliberazione della Giunta Comunale n. 445 di data 11/12/2014 Deliberazione della Giunta Comunale n. 445 di data 11/12/2014 Pubblicata all albo comunale il 18/12/2014 Deliberazion de la Jonta de Comun n. 445 dai 11/12/2014 Tachèda fora su l albo de Comun ai 18/12/2014

Dettagli

Delibera n. 12 dd. 15.02.2012. Deliberazion n. 12 dai 15.02.2012 LA GIUNTA COMUNALE LA JONTA DE COMUN

Delibera n. 12 dd. 15.02.2012. Deliberazion n. 12 dai 15.02.2012 LA GIUNTA COMUNALE LA JONTA DE COMUN OGGETTO: Marchio family in Trentino - Approvazione disciplinare per assegnazione del marchio family al Comune di Canazei e autorizzazione alla presentazione della relativa candidatura. Delibera n. 12 dd.

Dettagli

- N. 16 valvoles a sfera a passaje total, de 1 1/4; - N.2 valvoles a sfera a passaje total, de 2 ;

- N. 16 valvoles a sfera a passaje total, de 1 1/4; - N.2 valvoles a sfera a passaje total, de 2 ; Delibera n. 36 del 29.03.2012 Pubblicata in data 03.04.2012 all albo telematico all indirizzo Oggetto: LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELLA CALDAIA NELL EDIFICIO SCUOLA MEDIA. IMPEGNO DELLA SPESA

Dettagli

Deliberazion del Consei de Comun n. 26 dai 12.11.2010 Metuda fora su l albo de Comun ai 15.11.2010

Deliberazion del Consei de Comun n. 26 dai 12.11.2010 Metuda fora su l albo de Comun ai 15.11.2010 Deliberazione del Consiglio comunale n. 26 del 12.11.2010 Pubblicata all albo comunale in data 15.11.2010 Oggetto: Approvazione della convenzione per la governance con la società di sistema Trentino Riscossioni

Dettagli

Delibera n. 27 dd. 10.06.2015. Deliberazion n. 27 dai 10.06.2015 L CONSEI DE COMUN IL CONSIGLIO COMUNALE

Delibera n. 27 dd. 10.06.2015. Deliberazion n. 27 dai 10.06.2015 L CONSEI DE COMUN IL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: Domanda della Società Albergo Villa Rosella di Leonetti Antonio e Simone S.n.c. per lavori di ampliamento in deroga dell albergo Villa Rosella, p.ed. 257, sito in Streda de Ciamp Trujan in Penia

Dettagli

Delibera n. 16 dd. 29.04.2014 Deliberazion n. 16 dai 29.04.2014

Delibera n. 16 dd. 29.04.2014 Deliberazion n. 16 dai 29.04.2014 OGGETTO: Domanda della Società Albergo Miramonti di Demarchi Dimitri e C. S.a.s. per la realizzazione in deroga di isolazione a cappotto presso l edificio p.ed. 494/1 albergo Miramonti, sito in Streda

Dettagli

desponibilitèdes de cassa. 2.Ai fini del comma 1 i comuni, con le modalità 2. e nei termini previsti dalla Giunta provinciale

desponibilitèdes de cassa. 2.Ai fini del comma 1 i comuni, con le modalità 2. e nei termini previsti dalla Giunta provinciale OGGETTO: Prima variazione del bilancio di previsione del 2015 del bilancio pluriennale 2015-2017 e della Relazione previsionale e programmatica 2015-2017. SE TRATA: Pruma mudazion del bilanz de previjion

Dettagli

Verbale di Deliberazione del Commissario Straordinario con i poteri della Giunta comunale. n. 7 dd. 13.01.2015

Verbale di Deliberazione del Commissario Straordinario con i poteri della Giunta comunale. n. 7 dd. 13.01.2015 Deliberazione n. 7 dd. 13.01.2015 Pagina 1 di 5 COMUNE DI SAN LORENZO DORSINO Provincia di Trento Verbale di Deliberazione del Commissario Straordinario con i poteri della Giunta comunale n. 7 dd. 13.01.2015

Dettagli

OGGETTO: Variante puntuale 2014 al P.R.G. del Comune di Canazei. Adozione preliminare.

OGGETTO: Variante puntuale 2014 al P.R.G. del Comune di Canazei. Adozione preliminare. OGGETTO: Variante puntuale 2014 al P.R.G. del Comune di Canazei. Adozione preliminare. SE TRATA: mudazion spezifica 2014 al P.R.G. del Comun de Cianacei Pruma adozion Deliberazione n. 35 dd. 31.10.2014

Dettagli

Spettabile / Stimà Comun General de Fascia Strada di Pré de gejia, 2 38036 POZZA DI FASSA (TN)

Spettabile / Stimà Comun General de Fascia Strada di Pré de gejia, 2 38036 POZZA DI FASSA (TN) DA COMPILARE A MACCHINA O IN STAMPATELLO SU CARTA LIBERA (ai sensi della legge 23 agosto 1988, n. 370) DA SCRIVER ITE GRAN O A MACHINA SUN PAPIER ZENZA BOL (aldò de la lege dai 23 de aost del 1988, n.

Dettagli

Deliberazion de la Jonta de Comun n. 108 Dai 30.09.2013 Metuda fora su l albo de Comun ai 01.10.2013

Deliberazion de la Jonta de Comun n. 108 Dai 30.09.2013 Metuda fora su l albo de Comun ai 01.10.2013 Deliberazione della giunta comunale n. 108 del 30.09.2013 Pubblicata all albo comunale ai 01.10.2013 OGGETTO: Elezione del Consiglio Provinciale di Trento e del Presidente della Provincia. Ripartizione

Dettagli

FORMULÈR DE DOMANA MODULO DI DOMANDA

FORMULÈR DE DOMANA MODULO DI DOMANDA MODULO DI DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER L'ASSUNZIONE IN RUOLO A PART-TIME 24/36 DI 1 INFERMIERE PROFESSIONALE DELLA CATEGORIA C BASE 1^ POS. RETRIBUTIVA FORMULÈR

Dettagli

Rilevata la necessità di provvedere all acquisto, nel corrente esercizio, delle seguenti forniture: inclusa I.V.A.

Rilevata la necessità di provvedere all acquisto, nel corrente esercizio, delle seguenti forniture: inclusa I.V.A. LA GIUNTA Rilevata la necessità di provvedere all acquisto, nel corrente esercizio, delle seguenti forniture: descrizione N 1 autovettura Fiat Panda 4x4 con contestuale alienazione dell usato comunale

Dettagli

69/2014. del CONSEI DI OMBOLC. Carica Encèria

69/2014. del CONSEI DI OMBOLC. Carica Encèria COPIA / COPIA COMUN GENERAL DE FASCIA PROVINCIA DI TRENTO ORIGINALE / ORIGINÈL COMUN GENERAL DE FASCIA PROVINZIA DE TRENT VERBALE DI DELIBERAZIONE N. VERBAL DE DELIBERAZION N. 69/2014 del 5 agosto 2014

Dettagli

Comunità della Valle di Cembra

Comunità della Valle di Cembra Comunità della Valle di Cembra PROVINCIA DI TRENTO VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 185 del Comitato esecutivo della Comunità OGGETTO: Concessione di un contributo all Associazione Stella Bianca per la gestione

Dettagli

Deliberazione della Giunta comunale n. 79 dd. 27.08.2014

Deliberazione della Giunta comunale n. 79 dd. 27.08.2014 Deliberazione della Giunta comunale n. 79 dd. 27.08.2014 Oggetto: LAVORI DI SISTEMAZIONE NICCHIE CINERARIE PRESSO I CIMITERI DI BANCO, CASEZ E PIANO -. ESAME ED APPROVAZIONE PERIZIA AGGIORNAMENTO SOMME

Dettagli

Comunità della Valle di Cembra

Comunità della Valle di Cembra Comunità della Valle di Cembra PROVINCIA DI TRENTO VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 201 del Comitato esecutivo della Comunità OGGETTO: Affidamento incarico alla Cooperativa Sociale Città Aperta per l attività

Dettagli

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE DETERMINAZIONE NR. 20 ASSUNTA IN DATA 16/03/2015 OGGETTO : Assunzione impegno di spesa per riparazione veicolo Fiat Grande Punto targata ER609KZ.

Dettagli

Verbale di Deliberazione della Giunta comunale. n. 45 dd. 02.11.2015

Verbale di Deliberazione della Giunta comunale. n. 45 dd. 02.11.2015 Deliberazione n. 45 dd. 02.11.2015 Pagina 1 di 5 COMUNE DI SAN LORENZO DORSINO Provinci a di T r en to Verbale di Deliberazione della Giunta comunale n. 45 dd. 02.11.2015 OGGETTO: Pubblicazione Notiziario

Dettagli

COMUNITA DELLA VAL DI NON con sede in CLES. Verbale di deliberazione N. 208. della Giunta della Comunità della Val di Non

COMUNITA DELLA VAL DI NON con sede in CLES. Verbale di deliberazione N. 208. della Giunta della Comunità della Val di Non COMUNITA DELLA VAL DI NON con sede in CLES Verbale di deliberazione N. 208 della Giunta della Comunità della Val di Non OGGETTO: Proroga sino al 31.05.2014 dell affidamento in appalto del servizio di raccolta,

Dettagli

Comunità Rotaliana - Königsberg

Comunità Rotaliana - Königsberg Comunità Rotaliana - Königsberg (Provincia di Trento) VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 61 dell Organo esecutivo della Comunità OGGETTO: Adesione alla convenzione per il servizio sostitutivo di mensa per il

Dettagli

Comunità Rotaliana - Königsberg

Comunità Rotaliana - Königsberg Comunità Rotaliana - Königsberg (Provincia di Trento) VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 64 dell Organo esecutivo della Comunità OGGETTO: Colonie estive diurne 2014 Affidamento del servizio per la frequenza di

Dettagli

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SERVIZI. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SERVIZI n. 105 di data 20 marzo 2015

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SERVIZI. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SERVIZI n. 105 di data 20 marzo 2015 COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SERVIZI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SERVIZI n. 105 di data 20 marzo 2015 OGGETTO: Affidamento incarico a trattativa privata alla Ditta BDM Hotel

Dettagli

Verbale di Deliberazione del Commissario straordinario con i poteri della Giunta comunale. n. 58 dd. 07.04.2015

Verbale di Deliberazione del Commissario straordinario con i poteri della Giunta comunale. n. 58 dd. 07.04.2015 Deliberazione n. 58 dd. 07.04.2015 Pagina 1 di 5 COMUNE DI SAN LORENZO DORSINO Provincia di Trento Verbale di Deliberazione del Commissario straordinario con i poteri della Giunta comunale n. 58 dd. 07.04.2015

Dettagli

Deliberazione della Giunta comunale n. 068 dd. 14.07.2014

Deliberazione della Giunta comunale n. 068 dd. 14.07.2014 Deliberazione della Giunta comunale n. 068 dd. 14.07.2014 Oggetto: Lavori di ristrutturazione della p.ed. 95 e riqualificazione dell area identificata con la p.f. 58/1 in C.C. Sanzeno. Approvazione variante

Dettagli

Comunità della Valle di Cembra

Comunità della Valle di Cembra Comunità della Valle di Cembra PROVINCIA DI TRENTO VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 132 del Comitato esecutivo della Comunità OGGETTO: D.P.G.R. 23/06/1997, n. 8/L art. 5 Comma 2 Testo unificato delle LL.RR.

Dettagli

Comunità della Valle di Cembra

Comunità della Valle di Cembra Comunità della Valle di Cembra PROVINCIA DI TRENTO VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 87 dell Organo esecutivo della Comunità OGGETTO: D.P.G.R. 23/06/1997, n. 8/L art. 5 Comma 2 Testo unificato delle LL.RR. 02/05/1988

Dettagli

RILEVAZION SUL NUMER E SPARPAGNAMENT TERITORIÈL DE LA JENT CHE FÈSC PÈRT DE LA POPOLAZIONS DE LENGAZ LADIN, MOCHEN E CIMBRO ai 9 de otober 2011

RILEVAZION SUL NUMER E SPARPAGNAMENT TERITORIÈL DE LA JENT CHE FÈSC PÈRT DE LA POPOLAZIONS DE LENGAZ LADIN, MOCHEN E CIMBRO ai 9 de otober 2011 PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Sistema Statistico Nazionale Istituto nazionale di Statistica RILEVAZION SUL NUMER E SPARPAGNAMENT TERITORIÈL DE LA JENT CHE FÈSC PÈRT DE LA POPOLAZIONS DE LENGAZ LADIN, MOCHEN

Dettagli

Comunità Rotaliana - Königsberg

Comunità Rotaliana - Königsberg Comunità Rotaliana - Königsberg (Provincia di Trento) VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 138 dell Organo esecutivo della Comunità OGGETTO: Conferimento incarico al Consorzio dei Comuni Trentini per il servizio

Dettagli

Determinazione del Direttore n. 89 del 09-10-2015

Determinazione del Direttore n. 89 del 09-10-2015 CONSORZIO DEI COMUNI DELLA PROVINCIA DI TRENTO compresi nel Bacino Imbrifero Montano dell'adige Trento - Piazza Centa, 13 Determinazione del Direttore n. 89 del 09-10-2015 Oggetto: Incarico di assistenza

Dettagli

AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA FONDAZIONE COMUNITÀ DI ARCO A.P.S.P. Comune di Arco (Tn) DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE N.

AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA FONDAZIONE COMUNITÀ DI ARCO A.P.S.P. Comune di Arco (Tn) DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE N. AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA FONDAZIONE COMUNITÀ DI ARCO A.P.S.P. Comune di Arco (Tn) COPIA DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE N. 122 Protocollo n. 3205 del 25.09.2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO SERVIZIO

Dettagli

Comunità della Valle di Cembra

Comunità della Valle di Cembra Comunità della Valle di Cembra PROVINCIA DI TRENTO VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 161 del Comitato esecutivo della Comunità OGGETTO: Affidamento incarico alla Ditta Wegher s.r.l. di Rovereto per la fornitura

Dettagli

Comunità Rotaliana - Königsberg

Comunità Rotaliana - Königsberg Comunità Rotaliana - Königsberg (Provincia di Trento) VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 85 dell Organo esecutivo della Comunità OGGETTO: Adesione alla convenzione per la fornitura di energia elettrica e dei

Dettagli

Comunità della Valle di Cembra

Comunità della Valle di Cembra Comunità della Valle di Cembra PROVINCIA DI TRENTO VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 118 dell Organo esecutivo della Comunità OGGETTO: Impegno di spesa per il versamento a favore del Consorzio B.I.M.-Adige della

Dettagli

COMUNE DI BRENTONICO Provincia di Trento

COMUNE DI BRENTONICO Provincia di Trento COMUNE DI BRENTONICO Provincia di Trento VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 23 del 04-03-2015 della GIUNTA COMUNALE OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER TRASPORTO STUDENTI I.T.C. F. & G. FONTANA di ROVERETO, PER PROSECUZIONE

Dettagli

PEFC/18-21- 02/257 DELIBERAZIONE NR. 52 DELLA GIUNTA COMUNALE

PEFC/18-21- 02/257 DELIBERAZIONE NR. 52 DELLA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE / COPIA COMUNE DI SOVER Provincia di Trento Piazza S. Lorenzo n. 12 38048 SOVER (TN) P.IVA e Cod. Fisc. 00371870221 Tel. 0461698023 Fax 0461698398 e-mail: segreteria@comunesover.tn.it PEFC/18-21-

Dettagli

COMUNITA DELLA VAL DI NON con sede in CLES. Verbale di deliberazione N. 31. della Giunta della Comunità della Val di Non

COMUNITA DELLA VAL DI NON con sede in CLES. Verbale di deliberazione N. 31. della Giunta della Comunità della Val di Non COMUNITA DELLA VAL DI NON con sede in CLES Verbale di deliberazione N. 31 della Giunta della Comunità della Val di Non OGGETTO: Registrazione EMAS della Comunità della Val di Non. Affido dell incarico

Dettagli

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 92 di data 5 marzo 2015

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 92 di data 5 marzo 2015 COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 92 di data 5 marzo 2015 OGGETTO: Incarico per il servizio di rimozione e smaltimento di materiale

Dettagli

COMUNITA DELLA VAL DI NON con sede in CLES. Verbale di deliberazione N. 250. della Giunta della Comunità della Val di Non

COMUNITA DELLA VAL DI NON con sede in CLES. Verbale di deliberazione N. 250. della Giunta della Comunità della Val di Non COMUNITA DELLA VAL DI NON con sede in CLES Verbale di deliberazione N. 250 della Giunta della Comunità della Val di Non OGGETTO: Acquisto di n. 46 copie del DVD Lo Spirito libero del bosco. Codice CIG

Dettagli

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 318 di data 24 giugno 2014

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 318 di data 24 giugno 2014 COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 318 di data 24 giugno 2014 OGGETTO: Affidamento alla ditta Ser. Cim. Ledrense del servizio di

Dettagli

DELIBERAZIONE NR. 39 DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE NR. 39 DELLA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE / COPIA COMUNE DI SOVER Provincia di Trento Piazza S. Lorenzo n. 12 38048 SOVER (TN) P.IVA e Cod. Fisc. 00371870221 Tel. 0461698023 Fax 0461698398 e-mail: segreteria@comunesover.tn.it PEFC/18-21-02/257

Dettagli

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 58 di data 12 febbraio 2015

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 58 di data 12 febbraio 2015 COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 58 di data 12 febbraio 2015 OGGETTO: Lavori di ripristino del danno causato da un veicolo ad un

Dettagli

A seguito di nostra richiesta i medesimi hanno fatto pervenire le proprie proposte

A seguito di nostra richiesta i medesimi hanno fatto pervenire le proprie proposte OGGETTO: Corsi di attività ludico-motorio-sportiva per alunni delle scuole elementari organizzati dal sig. Andrea Balconi, dal sig. Corona Mario, dall'a.s.d. Atletica Rotaliana, dall'a.s.d. Rotaliana,

Dettagli

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 331 di data 29 luglio 2015

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 331 di data 29 luglio 2015 COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 331 di data 29 luglio 2015 OGGETTO: Affidamento del servizio di manutenzione ordinaria e mantenimento

Dettagli

dettata dalla L.P. 19 luglio 1990 n.23. L Agenzia provinciale per gli appalti e contratti ha inoltrato in data 18 dicembre 2012 n.14214 di protocollo

dettata dalla L.P. 19 luglio 1990 n.23. L Agenzia provinciale per gli appalti e contratti ha inoltrato in data 18 dicembre 2012 n.14214 di protocollo COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SERVIZI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SERVIZI n. 97 di data 12 marzo 2015 OGGETTO: Attività extra didattiche della Scuola dell infanzia di Tiarno

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 107 della Giunta Comunale

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 107 della Giunta Comunale COMUNE DI FOLGARIA Provincia di Trento Via Roma, 60 - C.A.P. 38064 Tel. 0464/729333 - Fax 0464/729366 Codice Fiscale e P. IVA 00323920223 E-mail: info@comune.folgaria.tn.it PEC: comune@pec.comune.folgaria.tn.it

Dettagli

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 177 di data 22 aprile 2014

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 177 di data 22 aprile 2014 COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 177 di data 22 aprile 2014 OGGETTO: Affidamento alla Ditta Arcoplant2 dell incarico per il servizio

Dettagli

Comunità Rotaliana - Königsberg

Comunità Rotaliana - Königsberg Comunità Rotaliana - Königsberg (Provincia di Trento) VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 79 dell Organo esecutivo della Comunità Oggetto: Rettifica deliberazione n. 65 dd. 23.11.2011, annullamento impegno relativo

Dettagli

COMUNE DI CARISOLO (TN)

COMUNE DI CARISOLO (TN) COMUNE DI CARISOLO Provincia di Trento ( 0465 501176 (n. 2 linee) Fax 0465 501335 sito: www.carisolo.com e mail comune.carisolo@legalmail.it segreteria@carisolo.com C.F. e P.IVA: 00288090228 VERBALE DI

Dettagli

B1 imprevisti 1.057,84 B2 I.V.A. su lavori e imprevisti 22% 4.967,60

B1 imprevisti 1.057,84 B2 I.V.A. su lavori e imprevisti 22% 4.967,60 Deliberazione della Giunta comunale n. 71 dd. 21.07.2014. Oggetto: LAVORI PER RICAVO DI MENSA E CUCINA ALL INTERNO DELLA SCUOLA ELEMENTARE - APPROVAZIONE A TUTTI GLI EFFETTI DEL PROGETTO ESECUTIVO. AFFIDAMENTO

Dettagli

IL CONSIGLIO COMUNALE

IL CONSIGLIO COMUNALE DELIBERAZIONE CONSILIARE NR. 32 DD. 13/10/2011 OGGETTO: Esame ed approvazione schema contratto di servizio a disciplina delle modalità amministrative e tecniche per l affidamento a Trentino Riscossioni

Dettagli

Approvazione in linea tecnica del progetto esecutivo "Realizzazione di rete di videosorveglianza sul territorio del Comune di Mezzolombardo".

Approvazione in linea tecnica del progetto esecutivo Realizzazione di rete di videosorveglianza sul territorio del Comune di Mezzolombardo. OGGETTO: Approvazione in linea tecnica del progetto esecutivo "Realizzazione di rete di videosorveglianza sul territorio del Comune di Mezzolombardo". Preso atto della proposta di deliberazione relativa

Dettagli

COMUNE DI BRENTONICO Provincia di Trento

COMUNE DI BRENTONICO Provincia di Trento COMUNE DI BRENTONICO Provincia di Trento VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 146 del 03-12-2014 della GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ORGANIZZAZIONE ULTERIORE CORSO SERALE DI LINGUA INGLESE LIVELLO ELEMENTARY PER LA

Dettagli

Verbale di deliberazione n. 26 della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione n. 26 della Giunta Comunale COMUNE DI DIMARO Provincia di Trento Verbale di deliberazione n. 26 della Giunta Comunale OGGETTO: Gestione Associata Biblioteche Val di Sole - approvazione convenzione con la Coop. IL LAVORO Soc. Coop.

Dettagli

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 533 di data 14 ottobre 2014

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 533 di data 14 ottobre 2014 COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 533 di data 14 ottobre 2014 OGGETTO: Affidamento incarico per verifica, convalida e mantenimento

Dettagli

COMUNE DI BRENTONICO

COMUNE DI BRENTONICO COMUNE DI BRENTONICO Provincia di Trento SERVIZIO TECNICO URBANISTICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE UFFICIO LAVORI PUBBLICI DETERMINAZIONE nº 112 di data 23-04-2015 OGGETTO: AFFIDO FORNITURA E INSTALLAZIONE

Dettagli

Comunità della Valle di Cembra

Comunità della Valle di Cembra Comunità della Valle di Cembra PROVINCIA DI TRENTO VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 74 dell Organo esecutivo della Comunità OGGETTO: Organizzazione per l anno 2015 del servizio di trasporto utenti dai Comuni

Dettagli

Deliberazione della giunta comunale n. 57 del 25.06.2014.

Deliberazione della giunta comunale n. 57 del 25.06.2014. Deliberazione della giunta comunale n. 57 del 25.06.2014. OGGETTO: Presa d atto delle modalità di espletamento della gara di assegnazione della concessione per la distribuzione del gas naturale nell ambito

Dettagli

Verbale di Deliberazione del Commissario straordinario con i poteri della Giunta comunale. n. 34 dd. 02.03.2015

Verbale di Deliberazione del Commissario straordinario con i poteri della Giunta comunale. n. 34 dd. 02.03.2015 Deliberazione n. 34 dd. 02.03.2015 Pagina 1 di 6 COMUNE DI SAN LORENZO DORSINO Provincia di Trento Verbale di Deliberazione del Commissario straordinario con i poteri della Giunta comunale n. 34 dd. 02.03.2015

Dettagli

COMUNE DI CARISOLO (TN)

COMUNE DI CARISOLO (TN) COMUNE DI CARISOLO Provincia di Trento ( 0465 501176 Fax 0465 501335 sito: www.carisolo.com e mail comune@pec.comune.carisolo.tn.it comune@carisolo.com C.F. e P.IVA: 00288090228 VERBALE DI DELIBERAZIONE

Dettagli

COMUNE DI CARISOLO (TN)

COMUNE DI CARISOLO (TN) COMUNE DI CARISOLO Provincia di Trento ( 0465 501176 Fax 0465 501335 sito: www.carisolo.com e mail comune@pec.comune.carisolo.tn.it C.F. e P.IVA: 00288090228 VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 48 della Giunta

Dettagli

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE SEGRETERIA, ISTRUZIONE, PERSONALE

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE SEGRETERIA, ISTRUZIONE, PERSONALE COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE SEGRETERIA, ISTRUZIONE, PERSONALE DETERMINAZIONE NR. 12 ASSUNTA IN DATA 29/01/2015 OGGETTO : Affidamento fornitura di carburanti da autotrazione per i mezzi della Comunità

Dettagli

COMUNE DI FAEDO. Provincia di Trento VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 83 della Giunta comunale

COMUNE DI FAEDO. Provincia di Trento VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 83 della Giunta comunale COPIA COMUNE DI FAEDO Impegno n. Mandato n. CUP n. CIG n. ZB2117217A Provincia di Trento VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 83 della Giunta comunale Oggetto: Pacchetto assicurativo a tutela dell attività e del

Dettagli

Comunità Rotaliana - Königsberg

Comunità Rotaliana - Königsberg Comunità Rotaliana - Königsberg (Provincia di Trento) VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 104 dell Organo esecutivo della Comunità OGGETTO: Rinnovo adesione alla convenzione per la fornitura di gas naturale e

Dettagli

FASE A1: INTERVENTO DI FORNITURA E POSA IN OPERA DI FIBRA OTTICA NELLE CONDUTTURE DELL IMPIANTO DI PUBBLICA ILLUMINAZIONE

FASE A1: INTERVENTO DI FORNITURA E POSA IN OPERA DI FIBRA OTTICA NELLE CONDUTTURE DELL IMPIANTO DI PUBBLICA ILLUMINAZIONE OGGETTO: interventi di adeguamento al Piano Regolatore dell illuminazione comunale (P.R.I.C.). Realizzazione di un sistema eco-smart grid, di rete di videosorveglianza di aree critiche, di una rete di

Dettagli

COMUNE DI FAEDO. Provincia di Trento VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 86 della Giunta comunale

COMUNE DI FAEDO. Provincia di Trento VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 86 della Giunta comunale COPIA COMUNE DI FAEDO Impegno n. Mandato n. CUP n. CIG n. Provincia di Trento VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 86 della Giunta comunale Oggetto: Completamento dell impianto di illuminazione in località Molini

Dettagli

COMUNE DI BRENTONICO

COMUNE DI BRENTONICO COMUNE DI BRENTONICO Provincia di Trento SERVIZIO TECNICO URBANISTICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE UFFICIO LAVORI PUBBLICI DETERMINAZIONE nº 240 di data 28-07-2015 OGGETTO: Iter procedurale definito

Dettagli

COMUNE DI VALLARSA (PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO)

COMUNE DI VALLARSA (PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO) COMUNE DI VALLARSA (PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO) Verbale di deliberazione della Giunta Comunale N. 11 del registro delibere Data 30.01.2015 OGGETTO Affido, a trattativa privata, alla ditta CRISTOFORETTI

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO 98 - Determinazione Comunità Alta Valsugana e Bersntol Servizio Finanziario Piazza Gavazzi, 4 38057 Pergine Valsugana (TN) codice fiscale e partita IVA 02143860225 Determinazione n. 98 dd. 30 gennaio 2015

Dettagli

COMUNITA DELLA VAL DI NON con sede in CLES. Verbale di deliberazione N. 26. della Giunta della Comunità della Val di Non

COMUNITA DELLA VAL DI NON con sede in CLES. Verbale di deliberazione N. 26. della Giunta della Comunità della Val di Non COMUNITA DELLA VAL DI NON con sede in CLES Verbale di deliberazione N. 26 della Giunta della Comunità della Val di Non OGGETTO: Conferimento a RADIO ANAUNIA di Cles di un incarico per la divulgazione e

Dettagli

Verbale di Deliberazione della Giunta comunale. n. 28 dd. 08.09.2015

Verbale di Deliberazione della Giunta comunale. n. 28 dd. 08.09.2015 Deliberazione n. 28 dd.08.09.2015 Pagina 1 di 7 COMUNE DI SAN LORENZO DORSINO Provinci a di T r en to Verbale di Deliberazione della Giunta comunale n. 28 dd. 08.09.2015 OGGETTO: Lavori di ampliamento

Dettagli

Comunità della Valle di Cembra

Comunità della Valle di Cembra Comunità della Valle di Cembra PROVINCIA DI TRENTO VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 103 dell Organo esecutivo della Comunità OGGETTO: Rendiconto vacanza studio a Wimbledon 1^ turno. Integrazione impegno di

Dettagli

Comunità Rotaliana - Königsberg

Comunità Rotaliana - Königsberg Comunità Rotaliana - Königsberg (Provincia di Trento) VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 168 dell Organo esecutivo della Comunità OGGETTO: Atto d indirizzo - Lascito di una somma da destinare ai poveri. L anno

Dettagli

Comunità Rotaliana - Königsberg

Comunità Rotaliana - Königsberg Comunità Rotaliana - Königsberg (Provincia di Trento) VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 3 dell Organo esecutivo della Comunità Oggetto: Acquisto di materiale informatico dalla ditta ACS Data System Spa di Bressanone

Dettagli

DELIBERA DEL COMITATO ESECUTIVO N. 80

DELIBERA DEL COMITATO ESECUTIVO N. 80 COMUNITA VALSUGANA E TESINO DELIBERA DEL COMITATO ESECUTIVO N. 80 OGGETTO : Trentino Riscossioni S.p.A.: rinnovo contratto affidamento del servizio gestione procedure sanzionatorie del Corpo di Polizia

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 728 DEL REGISTRO GENERALE ASSUNTA IL GIORNO: 07/07/2015

DETERMINAZIONE N. 728 DEL REGISTRO GENERALE ASSUNTA IL GIORNO: 07/07/2015 DETERMINAZIONE N. 728 DEL REGISTRO GENERALE ASSUNTA IL GIORNO: 07/07/2015 DA UFFICIO: TECNICO SERVIZIO: TUTELA AMBIENTALE E GESTIONE DEL TERRITORIO CENTRO DI COSTO: RSU Id 34653916 PP OGGETTO: Approvazione

Dettagli

COMUNE DI BRENTONICO

COMUNE DI BRENTONICO COMUNE DI BRENTONICO Provincia di Trento SERVIZIO TECNICO URBANISTICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE UFFICIO LAVORI PUBBLICI DETERMINAZIONE nº 175 di data 28-05-2015 OGGETTO: Iter procedurale definito

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 112/2015 D E L L A G I U N T A C O M U N A L E

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 112/2015 D E L L A G I U N T A C O M U N A L E COMUNE DI ZAMBANA PROVINCIA DI TRENTO VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 112/2015 D E L L A G I U N T A C O M U N A L E Oggetto: Autorizzazione della proroga della convenzione in essere per la fornitura di energia

Dettagli

Comunità Rotaliana - Königsberg

Comunità Rotaliana - Königsberg Comunità Rotaliana - Königsberg (Provincia di Trento) VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 96 dell Organo esecutivo della Comunità Oggetto: Approvazione progetto in materia di promozione del benessere familiare

Dettagli

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE DETERMINAZIONE NR. 64 ASSUNTA IN DATA 11/08/2015 OGGETTO : Acquisto calcolatrice per ufficio tramite oda in Mepat. IL RESPONSABILE DEL SETTORE

Dettagli

COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme

COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme Originale / Copia COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme Tel. 0462 340013 0462 340019 Fax 0462 231187 Indirizzo e-mail segreteria@comune.castellomolina.tn.it

Dettagli

OGGETTO: Affidamento incarico per realizzazione sito internet Comune di Tuenno.

OGGETTO: Affidamento incarico per realizzazione sito internet Comune di Tuenno. OGGETTO: Affidamento incarico per realizzazione sito internet Comune di Tuenno. LA GIUNTA COMUNALE Vista la deliberazione della Giunta comunale n. 1 di data 07.01.2010, immediatamente esecutiva, con la

Dettagli

Comunità Rotaliana - Königsberg

Comunità Rotaliana - Königsberg Comunità Rotaliana - Königsberg (Provincia di Trento) VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 62 dell Organo esecutivo della Comunità Oggetto: Iniziativa Un negozio per amico. Piano Sociale della Comunità Rotaliana-

Dettagli

IL CONSIGLIO COMUNALE

IL CONSIGLIO COMUNALE Deliberazione C.C. nr. 28 dd. 29.10.2013. Oggetto: Adesione alla Soc. Trentino Riscossioni S.p.A. - Approvazione schema di convenzione e di contratto di servizio. IL CONSIGLIO COMUNALE Premesso che: -

Dettagli

OGGETTO: Approvazione contratto e affidamento servizio a Trentino Riscossioni S.p.A.. IL CONSIGLIO COMUNALE

OGGETTO: Approvazione contratto e affidamento servizio a Trentino Riscossioni S.p.A.. IL CONSIGLIO COMUNALE Deliberazione del Consiglio Comunale n. 08 dd. 18.03.2015 OGGETTO: Approvazione contratto e affidamento servizio a Trentino Riscossioni S.p.A.. IL CONSIGLIO COMUNALE Premesso che: - gli artt. 33 e 34 della

Dettagli

Comunità Rotaliana - Königsberg

Comunità Rotaliana - Königsberg Comunità Rotaliana - Königsberg (Provincia di Trento) VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 115 dell Organo esecutivo della Comunità OGGETTO: Articolo 2 della Legge provinciale 15.05.2013, n. 9 Misure per l incentivazione

Dettagli

Verbale di Deliberazione del Commissario straordinario con i poteri della Giunta comunale. n. 67 dd. 20.04.2015

Verbale di Deliberazione del Commissario straordinario con i poteri della Giunta comunale. n. 67 dd. 20.04.2015 Deliberazione n. 67 dd. 20.04.2015 Pagina 1 di 5 COMUNE DI SAN LORENZO DORSINO Provincia di Trento Verbale di Deliberazione del Commissario straordinario con i poteri della Giunta comunale n. 67 dd. 20.04.2015

Dettagli

DELIBERA DI GIUNTA N. 155

DELIBERA DI GIUNTA N. 155 COMUNITA VALSUGANA E TESINO DELIBERA DI GIUNTA N. 155 OGGETTO : Adesione alle polizze assicurative in convenzione con il Consorzio dei Comuni Trentini - periodo 31.10.2014-31.10.2018 - affidamento del

Dettagli

Fornitura carburante per automezzi comunali e del Corpo di Polizia Locale di Mezzolombardo. Periodo 01.01.2015-31.12.2015. Codice CIG: ZAA121563B

Fornitura carburante per automezzi comunali e del Corpo di Polizia Locale di Mezzolombardo. Periodo 01.01.2015-31.12.2015. Codice CIG: ZAA121563B OGGETTO: Fornitura carburante per automezzi comunali e del Corpo di Polizia Locale di Mezzolombardo. Periodo 01.01.2015-31.12.2015. Codice CIG: ZAA121563B PREMESSO E RILEVATO CHE: in data 31 dicembre 2014

Dettagli

Determinazione del Funzionario Responsabile SERVIZIO SEGRETERIA COMUNALE

Determinazione del Funzionario Responsabile SERVIZIO SEGRETERIA COMUNALE COMUNE DI MEZZANA PROVINCIA DI TRENTO COPIA Determinazione del Funzionario Responsabile SERVIZIO SEGRETERIA COMUNALE Numero 19 di data 28/01/2014 Oggeto: AFFIDAMENTO INCARICO ALLA DITTA SODEXO MOTIVATION

Dettagli

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 374 di data 20 agosto 2015

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 374 di data 20 agosto 2015 COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 374 di data 20 agosto 2015 OGGETTO: Trattativa privata ai sensi dell art. 21, commi 2 lettera

Dettagli

COMUNE DI LEDRO PROVINCIA DI TRENTO

COMUNE DI LEDRO PROVINCIA DI TRENTO ORIGINALE COMUNE DI LEDRO PROVINCIA DI TRENTO VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 7 della GIUNTA del COMUNE DI LEDRO OGGETTO: Approvazione della convenzione per il servizio di custodia e mantenimento dei cani

Dettagli

COMUNE DI STRIGNO Provincia di Trento

COMUNE DI STRIGNO Provincia di Trento COMUNE DI STRIGNO Provincia di Trento COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE n. 9 OGGETTO: AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA ALLA ASSOCIAZIONE TEMPORANEA TRA LA CASSA RURALE VALSUGANA E TESINO (ISTITUTO MANDATARIO)

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA. N. 595 di data 29

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA. N. 595 di data 29 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA ottobre 2009 N. 595 di data 29 OGGETTO: Lavori di Ristrutturazione Malga Cioca p.ed. 1867 e 1868 C.c. Pinzolo : impegno della spesa, accettazione e sottoscrizione

Dettagli

- 1 - Deliberazione del Comitato esecutivo n. del 19 ottobre 2015

- 1 - Deliberazione del Comitato esecutivo n. del 19 ottobre 2015 Deliberazione del Comitato esecutivo n. del 19 ottobre 2015 OGGETTO: Atto d indirizzo per incarico di assistenza/manutenzione di server, software sistema operativo e software di gestione dell Archivio

Dettagli

Comunità Rotaliana - Königsberg

Comunità Rotaliana - Königsberg Comunità Rotaliana - Königsberg (Provincia di Trento) VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 119 dell Organo esecutivo della Comunità OGGETTO: Fondo Unico Territoriale- budget territoriale. Comune di Lavis Lavori

Dettagli

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 188 di data 4 maggio 2015

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 188 di data 4 maggio 2015 COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 188 di data 4 maggio 2015 OGGETTO: Nolo piattaforma aerea da dare in dotazione al personale del

Dettagli

Comunità Rotaliana - Königsberg

Comunità Rotaliana - Königsberg Comunità Rotaliana - Königsberg (Provincia di Trento) VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 13 dell Organo esecutivo della Comunità OGGETTO: INTERVENTO 20.3 progetto sperimentale di inserimento occupazionale di

Dettagli

AZIENDA San Valentino Città di Levico Terme LEVICO TERME PROVINCIA DI TRENTO

AZIENDA San Valentino Città di Levico Terme LEVICO TERME PROVINCIA DI TRENTO Prot. n. 1659/15 (1)... AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA San Valentino Città di Levico Terme LEVICO TERME PROVINCIA DI TRENTO DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE N. 74 OGGETTO: AFFIDAMENTO, A MEZZO TRATTATIVA

Dettagli

COMUNE DI BRENTONICO

COMUNE DI BRENTONICO COMUNE DI BRENTONICO Provincia di Trento SERVIZIO SEGRETERIA GENERALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SERVIZIO SEGRETERIA GENERALE DETERMINAZIONE nº 383 di data 15-12-2014 OGGETTO: Parco Naturale Locale

Dettagli