L OFFERTA DI PRODOTTO E I CLIENTI FINALI

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "L OFFERTA DI PRODOTTO E I CLIENTI FINALI"

Transcript

1 Dati istituzionali

2 L OFFERTA DI PRODOTTO E I CLIENTI FINALI Il Gruppo DiaSorin è specializzato nello sviluppo, nella produzione e commercializzazione di kit di immunoreagenti per la diagnostica di laboratorio in vitro. L offerta di prodotto è diversificata per segmento di applicazione/patologia e comprende saggi per la determinazione di parametri sierologici in: Endocrinologia Oncologia Specialità metaboliche Infettività Autoimmunità I clienti finali di DiaSorin, serviti da Filiali operanti nei principali Paesi Europei e in Nord e Sud America, sono laboratori di analisi, di cliniche, ospedali e presidi sanitari specializzati, nonché laboratori di analisi privati di piccole e grandi dimensioni. Altri mercati sono raggiunti attraverso una rete di distributori operanti in Nord Africa, Medio ed Estremo Oriente, Giappone ed Australia.

3 LEADER NELL INNOVAZIONE Il gruppo DiaSorin dedica investimenti costanti alla ricerca e allo sviluppo, forti dell'esperienza distintiva nel campo dell immunodiagnostica e a garanzia di un elevato livello di innovazione Ciò che investiamo attraverso il nostro team R&D ci permette di lanciare sul mercato dai 6 agli 8 saggi diagnostici ogni anno, inclusi i nuovi test di Diagnostica Molecolare. Il nostro Gruppo lancia il più alto numero di test annuali, mantenendo i più elevati standard qualitativi su ogni singolo prodotto. DiaSorin da oltre 40 anni ha fatto dell attività di ricerca e sviluppo focalizzata sull innovazione dei reagenti, uno dei cardini del proprio modello di business, al fine di sviluppare test in grado di soddisfare, in parte o totalmente, le esigenze cliniche.

4 LA GAMMA DI STRUMENTI L esecuzione del test da parte del cliente è assistita da diversi livelli di automazione in dipendenza della disponibilità di piattaforme strumentali in grado di automatizzare le varie fasi del procedimento analitico. Il cliente finale acquista i prodotti DiaSorin in forma di kit spesso ricevendo in uso (comodato o reagent rental ) la strumentazione al servizio dell automazione dell analisi. DiaSorin fornisce ai suoi clienti strumenti che, utilizzando i reagenti, permettono di eseguire in maniera automatizzata l indagine diagnostica. Tutti gli strumenti che compongono la gamma offerta da DiaSorin sono stati messi a punto all insegna dell innovazione tecnologica.

5 LA SUPPLY CHAIN DEL GRUPPO DIASORIN DiaSorin gestisce interamente i principali processi relativi alla filiera di ricerca, produzione e distribuzione, partendo dallo sviluppo dei nuovi prodotti fino alla messa in commercio degli stessi. Il ciclo produttivo di DiaSorin è infatti caratterizzato da una rilevante complessità e risulta fortemente verticalizzato, riflettendo la radicata attitudine dell azienda a controllare l intero processo produttivo a partire dalle materie prime biologiche che spesso derivano dall intensa attività interna di ricerca biotecnologica.

6 PRODUZIONE E PRESENZA COMMERCIALE GLOBALE Il Gruppo facente capo a DiaSorin S.p.A. è composto oggi da 23 società e 5 succursali estere con sede nei 5 continenti. La piattaforma produttiva del Gruppo è oggi articolata in diversi stabilimenti dislocati in Europa, negli Stati Uniti e in Africa. La commercializzazione dei prodotti del Gruppo viene gestita principalmente dalle società commerciali appartenenti al Gruppo DiaSorin in: Europa, Stati Uniti, Messico, Brasile, Cina, Australia, Israele. Nei Paesi in cui il Gruppo non ha una presenza diretta, viene utilizzata una rete internazionale composta da oltre 80 distributori indipendenti.

7 10 ANNI SULL ONDA DI UN NUOVO BUSINESS DiaSorin continua a generare crescita dei ricavi, incremento della liquidità e un solido stato patrimoniale.

8 LA CRESCITA LEGATA ALLE ACQUISIZIONI Nel recente passato, DiaSorin ha completato con successo 3 acquisizioni e concluso accordi di sviluppo con diversi partner internazionali che le hanno permesso di: arricchire la propria offerta di test migliorare le proprie tecnologie produttive raggiungere nuove tipologie di clienti entrare in nuovi segmenti di mercato rafforzare la propria presenza commerciale.

9 L ESPANSIONE GEOGRAFICA E GLI OBIETTIVI AL 2015 Negli ultimi 10 anni DiaSorin ha ampliato la propria presenza geografica su scala globale, grazie all apertura di filiali su importanti mercati quali il Brasile, il Messico, la Cina e l Australia. Ad oggi DiaSorin è presente in più di 80 paesi, ma continua a dedicare molta attenzione al rafforzamento della propria rete di vendita nelle aree di mercato in forte espansione.

10 LA STRATEGIA DEI PROSSIMI ANNI Grazie al continuo impegno dedicato all attività di Ricerca e Sviluppo finalizzato al costante arricchimento della propria offerta nell ambito dell immunodiagnostica, DiaSorin si è guadagnata la definizione di Specialista della Diagnostica. In particolare DiaSorin è oggi considerata fornitore di riferimento nella determinazione delle malattie infettive, ma ha anche ricoperto un ruolo di leader nell ambito della diagnostica per la determinazione della Vitamina D, grazie alla disponibilità sul proprio catalogo di un test ad essa dedicato, basato su tecnologia completamente automatizzata, considerato il golden standard dai laboratori di microbiologia. I prossimi anni vedono DiaSorin impegnata nell implementazione di un piano strategico industriale e commerciale che porterà il Gruppo a: sviluppare nuovi test di specialità nell'ambito delle malattie infettive unitamente alla disponibilità del nuovo analizzatore LIAISON XL incrementare la propria quota di mercato nelle aree cliniche dei retrovirus e delle epatiti, mettendo a disposizione dei laboratori un pannello di test completo che comprenda oltre ai test di routine (HIV, HCV e HBV) anche alcuni test di specialità (HTLV, Chagas) facilmente gestibili su un unico strumento (LIAISON XL) ricoprire un ruolo significativo in aree cliniche caratterizzate da alti volumi di domanda, come l endocrinologia e l ipertensione, in cui l elemento differenziante dell offerta DiaSorin sarà la disponibilità di test di specialità ad alto ritorno per il medico specialista e l elevata capacità produttiva oraria del nuovo strumento LIAISON XL.

11 LA FORZA DELLE PERSONE Il capitale umano è uno degli asset portanti di DiaSorin e contribuisce in maniera determinante alla competitività e al successo del Gruppo. Le persone DiaSorin sono caratterizzate da: Competenza Passione Dedizione Pragmatismo Negli ultimi x anni DiaSorin ha incrementato il suo personale del xx%, grazie all ingresso di xx nuovi addetti. Un focus speciale è dedicato all ingresso degli under30. In particolare, in DiaSorin vi è una larga maggioranza di giovani tra i ricercatori, in molti casi entrati in azienda durante il dottorato di ricerca in materie come biologia, chimica, biochimica o biotecnologie e sono rimasti a lavorare per l area Ricerca della società. In generale, DiaSorin vanta comunque un eterogeneità molto marcata nelle professionalità, nella provenienza geografica, nell età dei dipendenti e negli anni di servizio in azienda e, per quanto riguarda il rapporto di genere, un equilibrio tra uomini e donne in quasi tutti i settori.

12 LA FORZA DELLE PERSONE QUALCHE DATO Su un totale di xxx dipendenti oltre xxx sono ricercatori o addetti alla ricerca e sviluppo Le «quote rosa» rappresentano il 49,8% del totale L età media di chi lavora in DiaSorin è compresa fra i 30 e i 40 anni In DiaSorin si lavora bene: il turnover rate è pari al 7,6 % Il Gruppo è in costante espansione e registra una crescita costante e progressiva anche sul lato delle risorse umane grazie all ingresso di nuovi talenti professionali: xx% di nuove assunzioni dal 20xx al 20xx

13 LA RESPONSABILITA SOCIALE DELL IMPRESA DiaSorin rispetta gli standard più alti per quanto riguarda i principi etici a cui è ispirato il proprio Codice, ma ha intenzione di incrementare ulteriormente il livello di trasparenza di informazione e di mettere in atto attività specifiche rivolte al miglioramento dell ambiente e della vita delle comunità di persone. Per questa ragione DiaSorin ha intrapreso un percorso di Responsabilità Sociale d Impresa che ha portato alla pubblicazione, finora per uso interno, di un bilancio di Sostenibilità sui dati del 2012 e che porterà alla pubblicazione e diffusione anche all esterno del primo bilancio ufficiale di Sostenibilità nel 2015.

LO SPECIALISTA DELLA DIAGNOSTICA IN VITRO

LO SPECIALISTA DELLA DIAGNOSTICA IN VITRO LO SPECIALISTA DELLA DIAGNOSTICA IN VITRO DiaSorin è un Gruppo multinazionale italiano leader nel settore della diagnostica in vitro (IVD) a livello mondiale, quotato sul Mercato Telematico Azionario (MTA)

Dettagli

Presentazione aziendale

Presentazione aziendale Presentazione aziendale Indice Attività e Posizionamento Competitivo Prodotti e Mercati Dati Economico-Finanziari Consolidati Obiettivi e Strategie 2 Attività e Posizionamento Competitivo 3 Cembre Cembre

Dettagli

Presentazione aziendale

Presentazione aziendale Presentazione aziendale Indice Attività e Posizionamento Competitivo Prodotti e Mercati Dati Economico-Finanziari Consolidati Obiettivi e Strategie 2 Attività e Posizionamento Competitivo 3 Cembre Cembre

Dettagli

Progetto SAP Gefran Cina e Singapore

Progetto SAP Gefran Cina e Singapore Picture Credit Gefran SAP. Used with permission. Progetto SAP Gefran Cina e Singapore Partner Nome dell azienda Gefran SpA Settore Industria-Elettronica Servizi e/o prodotti forniti Progettazione e produzione

Dettagli

PartnerWorld. Straordinarie possibilità di crescita con. IBM Global Financing. Servizi finanziari per i Business Partner IBM. IBM Global Financing

PartnerWorld. Straordinarie possibilità di crescita con. IBM Global Financing. Servizi finanziari per i Business Partner IBM. IBM Global Financing PartnerWorld IBM Global Financing Straordinarie possibilità di crescita con IBM Global Financing Servizi finanziari per i Business Partner IBM ibm.com/partnerworld Accesso diretto a un avanzato servizio

Dettagli

Assemblea Generale degli Azionisti 23 aprile 2012

Assemblea Generale degli Azionisti 23 aprile 2012 Assemblea Generale degli Azionisti 23 aprile 2012 1 Ordine del Giorno Approvazione del Bilancio di esercizio e della relazione sulla gestione per l esercizio chiuso il 31 dicembre 2011 Proposta di destinazione

Dettagli

LA DIAGNOSTICA MOLECOLARE E I TUMORI DEL SANGUE

LA DIAGNOSTICA MOLECOLARE E I TUMORI DEL SANGUE LA DIAGNOSTICA MOLECOLARE E I TUMORI DEL SANGUE UNA NUOVA FRONTIERA NELLA DIAGNOSI DI ALCUNI TUMORI La diagnostica molecolare ha l obiettivo di accertare un ampia varietà di patologie (infettive, oncologiche

Dettagli

SALUGGIA, 8 NOVEMBRE 2013 IL CDA DI DIASORIN S.P.A

SALUGGIA, 8 NOVEMBRE 2013 IL CDA DI DIASORIN S.P.A Comunicato Stampa SALUGGIA, 8 NOVEMBRE 2013 IL CDA DI DIASORIN S.P.A. APPROVA I RISULTATI DEL 3 TRIMESTRE 2013: ACCELERAZIONE DELLE VENDITE A CAMBI COSTANTI E CONTINUA ESPANSIONE DELLA BASE INSTALLATA

Dettagli

Il Magazzino Unico: un confronto tra modelli

Il Magazzino Unico: un confronto tra modelli Il Magazzino Unico: un confronto tra modelli Davide Cattane Osservatori Digital Innovation School of Management Politecnico di Milano Convegno MePAIE Cremona - 28 Febbraio 2014 Agenda Il contesto di riferimento

Dettagli

INSIEME PER L IMPRESA. La forma e la sostanza.

INSIEME PER L IMPRESA. La forma e la sostanza. INSIEME PER L IMPRESA La forma e la sostanza. 2 La cultura d impresa è un patrimonio prezioso come i capitali e le buone consulenze. BANCA D IMPRESA SI NASCE ESPERIENZA, SPECIALIZZAZIONE E ORGANIZZAZIONE

Dettagli

Nata nel CONSIAG PRATO INTESA SIENA COINGAS AREZZO gas metano GPL energia elettrica telecomunicazioni gas naturale servizi energetici

Nata nel CONSIAG PRATO INTESA SIENA COINGAS AREZZO gas metano GPL energia elettrica telecomunicazioni gas naturale servizi energetici Nata nel DALL ACCORDO TRA CONSIAG DI PRATO, INTESA DI SIENA E COINGAS DI AREZZO, che hanno scelto di aggregarsi per creare un soggetto a partecipazione pubblica di grandi dimensioni, è oggi una multiutility

Dettagli

Pagella Redditività : Solidità : Crescita : Rischio : Rating :

Pagella Redditività : Solidità : Crescita : Rischio : Rating : Analisi Diasorin Introduzione I buoni risultati del I trimestre non bastano ad esprimere un giudizio positivo su Diasorin, il titolo è reduce da un forte apprezzamento e quota a multipli elevati, notizie

Dettagli

Il Magazzino Unico: un confronto tra modelli

Il Magazzino Unico: un confronto tra modelli Il Magazzino Unico: un confronto tra modelli Davide Cattane Osservatori Digital Innovation School of Management Politecnico di Milano Convegno MePAIE Cremona - 28 Febbraio 2014 Agenda Il contesto di riferimento

Dettagli

Quale futuro per le PMI di Spedizioni Internazionali del Lazio

Quale futuro per le PMI di Spedizioni Internazionali del Lazio CENTRO STUDI Logistica, Trasporto Merci e Spedizioni Progetto Confetra Lazio: Quale futuro per le PMI di Spedizioni Internazionali del Lazio Roma, maggio 2011 PROGETTO REALIZZATO CON IL CONTRIBUTO DELLA

Dettagli

Innovazione e Competenza. Tecnologia = Conrad. Online 24 ore su 24. Più di 3.900 collaboratori nel mondo

Innovazione e Competenza. Tecnologia = Conrad. Online 24 ore su 24. Più di 3.900 collaboratori nel mondo Tecnologia = Conrad Online 24 ore su 24 Più di 3.900 collaboratori nel mondo Filiali in 17 Paesi, spedizioni in 150 Nazioni Innovazione e Competenza Il giusto valore alla tua professionalità Tecnologia

Dettagli

SCUOLA ACQUAFORM CORSO DI FORMAZIONE VENDITORE DI PISCINE PROFESSIONISTI DELLA PISCINA A GARANZIA DEL TUO SUCCESSO

SCUOLA ACQUAFORM CORSO DI FORMAZIONE VENDITORE DI PISCINE PROFESSIONISTI DELLA PISCINA A GARANZIA DEL TUO SUCCESSO SCUOLA ACQUAFORM CORSO DI FORMAZIONE VENDITORE DI PISCINE PROFESSIONISTI DELLA PISCINA A GARANZIA DEL TUO SUCCESSO 1 Dall idea d impresa vincente ad un network italiano di professionisti della piscina

Dettagli

Innovalazio: un premio all innovazione

Innovalazio: un premio all innovazione Comunicato stampa Innovalazio: un premio all innovazione La Regione Lazio attraverso la Filas, la società strumentale dedicata al sostegno dei processi di innovazione, ha consegnato giovedì 15 giugno tre

Dettagli

L utile per azione base nel primo trimestre equivale a Euro 0,35 (Euro 0,24 nel 2009).

L utile per azione base nel primo trimestre equivale a Euro 0,35 (Euro 0,24 nel 2009). Comunicato Stampa DIASORIN S.P.A., IL CDA APPROVA I RISULTATI DEL PRIMO TRIMESTRE 2010: CRESCITA DEI RICAVI E CONTENIMENTO DEI COSTI CONTRIBUISCONO AD UN ULTERIORE MIGLIORAMENTO DELLA REDDITIVITA I risultati

Dettagli

Riccardo Monti. Presidente ICE

Riccardo Monti. Presidente ICE Riccardo Monti Presidente ICE Le reti lean per la promozione del Made in Italy L export italiano: importante traino per l economia del Paese I rapporti con l estero costituiscono una componente primaria

Dettagli

Honeywell Safety Products. Benvenuti al HSP Preferred Partner Program

Honeywell Safety Products. Benvenuti al HSP Preferred Partner Program Honeywell Safety Products Benvenuti al HSP Preferred Partner Program Honeywell Safety Products Noi di Honeywell Safety Products ci siamo assunti l impegno costante di proteggere donne e uomini esposti

Dettagli

UNITED COLORS OF BENETTON. DOTT. FRANCESCO BARBARO

UNITED COLORS OF BENETTON. DOTT. FRANCESCO BARBARO UNITED COLORS OF BENETTON. DOTT. FRANCESCO BARBARO 1 INDICE 1/2 1. IL GRUPPO BENETTON: COMPANY OVERVIEW 2. LA STRATEGIA D AREA 2.1 IL POSIZIONAMENTO COMPETITIVO 2.2 LA CONFIGURAZIONE DELLE ATTIVITA 3.

Dettagli

PRIMO RAPPORTO SULLA COOPERAZIONE IN ITALIA. Giuseppe Roma DG Censis. Roma 29 novembre 2012

PRIMO RAPPORTO SULLA COOPERAZIONE IN ITALIA. Giuseppe Roma DG Censis. Roma 29 novembre 2012 PRIMO RAPPORTO SULLA COOPERAZIONE IN ITALIA Giuseppe Roma DG Censis Roma 29 novembre 2012 La forza della cooperazione nell economia italiana 80 mila cooperative Circa 1 milione 350 mila occupati (7,2%

Dettagli

RETI D IMPRESA. Un alternativa a società e consorzi per integrare e valorizzare in modo innovativo la propria individualità e le proprie competenze

RETI D IMPRESA. Un alternativa a società e consorzi per integrare e valorizzare in modo innovativo la propria individualità e le proprie competenze 110 BUSINESS & IMPRESE Maurizio Bottaro Maurizio Bottaro è family business consultant di Weissman Italia RETI D IMPRESA Un alternativa a società e consorzi per integrare e valorizzare in modo innovativo

Dettagli

INDUSTRIA ELETTROTECNICA ED ELETTRONICA ITALIANA

INDUSTRIA ELETTROTECNICA ED ELETTRONICA ITALIANA INDUSTRIA ELETTROTECNICA ED ELETTRONICA ITALIANA Hannover Messe 2014 Walking Press Conference, 8 Aprile 2014 L industria Elettrotecnica ed Elettronica in Italia ANIE rappresenta da sessant anni l industria

Dettagli

DIASORIN S.P.A., IL CDA APPROVA I RISULTATI DEL PRIMO TRIMESTRE 2009: SIGNIFICATIVA CRESCITA DEI RICAVI E FORTE MIGLIORAMENTO DELLA REDDITIVITA

DIASORIN S.P.A., IL CDA APPROVA I RISULTATI DEL PRIMO TRIMESTRE 2009: SIGNIFICATIVA CRESCITA DEI RICAVI E FORTE MIGLIORAMENTO DELLA REDDITIVITA Comunicato Stampa DIASORIN S.P.A., IL CDA APPROVA I RISULTATI DEL PRIMO TRIMESTRE 2009: SIGNIFICATIVA CRESCITA DEI RICAVI E FORTE MIGLIORAMENTO DELLA REDDITIVITA I risultati del 1 trimestre 2009 evidenziano:

Dettagli

Commento ai grafici: l analisi viene condotta su un totale di 215 imprenditori e manager d azienda.

Commento ai grafici: l analisi viene condotta su un totale di 215 imprenditori e manager d azienda. RISULTATI SURVEY INTERNATIONAL MANAGEMENT Luglio 2013 Premessa: l Area Executive Education della Fondazione CUOA ha lanciato un indagine per analizzare i fabbisogni formativi di imprenditori, manager e

Dettagli

Facciamo funzionare il tuo Business. Semplicemente.

Facciamo funzionare il tuo Business. Semplicemente. La Natura è fatta di forme meravigliosamente semplici che nascondono meccanismi di funzionamento incredibilmente articolati. Solo quando si è in grado di trasformare la complessità dei processi tecnologici

Dettagli

Presentazione Aziendale

Presentazione Aziendale Presentazione Aziendale Con la presente ci permettiamo di sottoporre alla Vs. attenzione la ns. società, operante sin dal 1987 nel settore delle telecomunicazioni, nata come azienda di fornitura di servizi

Dettagli

LA STORIA DEL GRUPPO Campari nasce nel 1860 successore Davide Campari Campari Soda seconda metà degli anni 90 fusioni e acquisizioni

LA STORIA DEL GRUPPO Campari nasce nel 1860 successore Davide Campari Campari Soda seconda metà degli anni 90 fusioni e acquisizioni GRUPPO CAMPARI PRESENTAZIONE 2014 1 LA STORIA DEL GRUPPO Campari nasce nel 1860 a Milano, quando Gaspare Campari dà vita al famoso aperitivo rosso a media gradazione alcolica. Dal 1888 il genio e l audacia

Dettagli

IL PATRIMONIO INTANGIBILE. Idee e metodologie per la direzione d impresa. Marzo 2004

IL PATRIMONIO INTANGIBILE. Idee e metodologie per la direzione d impresa. Marzo 2004 Marzo Inserto di Missione Impresa dedicato allo sviluppo pratico di progetti finalizzati ad aumentare la competitività delle imprese. IL PATRIMONIO INTANGIBILE COSA SI INTENDE PER PATRIMONIO INTANGIBILE?

Dettagli

Condividiamo il nostro talento

Condividiamo il nostro talento Condividiamo il nostro talento 2 La soluzione globale in implantologia Primo attore dell implantologia a sviluppare un offerta globale, Anthogyr progetta, fabbrica e distribuisce una gamma completa di

Dettagli

AREACONSULTING & PARTNERS

AREACONSULTING & PARTNERS AREACONSULTING & PARTNERS AREA CONSULTING & PARTNERS Siamo una società attenta e dinamica orientata all attività di marketing, allo sviluppo commerciale nazionale ed internazionale e alla razionalizzazione

Dettagli

Campari nasce nel 1860 successore Davide Campari Campari Soda seconda metà degli anni 90 fusioni e acquisizioni

Campari nasce nel 1860 successore Davide Campari Campari Soda seconda metà degli anni 90 fusioni e acquisizioni GRUPPO CAMPARI PRESENTAZIONE 2013 1 LA STORIA DEL GRUPPO Campari nasce nel 1860 a Milano, quando Gaspare Campari dà vita al famoso aperitivo rosso a media gradazione alcolica. Dal 1888 il genio e l audacia

Dettagli

Le prestazioni della Supply Chain

Le prestazioni della Supply Chain Le prestazioni della Supply Chain L ottenimento dell adattamento strategico e la sua portata Le prestazioni della Supply Chain 1 Linea guida Le strategie Competitiva e della supply chain L ottenimento

Dettagli

MODA E LUSSO NELL ERA DELLA TECNOLOGIA TRA BIG DATA E SHOPPING EXPERIENCE

MODA E LUSSO NELL ERA DELLA TECNOLOGIA TRA BIG DATA E SHOPPING EXPERIENCE MODA E LUSSO NELL ERA DELLA TECNOLOGIA TRA BIG DATA E SHOPPING EXPERIENCE AS HIO N LUXURY Internet e customer engagement omnichannel stanno trasformando le strategie dei grandi brand del mercato Fashion

Dettagli

IL NUOVO MODELLO ORGANIZZATIVO DELLE STRUTTURE COMMERCIALI TERRITORIALI

IL NUOVO MODELLO ORGANIZZATIVO DELLE STRUTTURE COMMERCIALI TERRITORIALI IL NUOVO MODELLO ORGANIZZATIVO DELLE STRUTTURE COMMERCIALI TERRITORIALI 22 gennaio 2004 Posteitaliane 1 LINEE DI CONTESTO Negli anni passati è stato fatto un vigoroso sforzo per arricchire e diversificare

Dettagli

law firm of the year Chambers Europe Awards

law firm of the year Chambers Europe Awards Oltre 360 avvocati 4 volte Law Firm of the Year agli IFLR Awards nell ultimo decennio (2011, 2010, 2006, 2004) 9 sedi, 5 in Italia e 4 all estero law firm of the year Chambers Europe Awards for excellence

Dettagli

Abiogen Pharma S.p.A.

Abiogen Pharma S.p.A. Abiogen Pharma S.p.A. Abiogen, che affonda le sue radici nel lontano 1917, rappresenta oggi una realtà imprenditoriale familiare nel panorama farmaceutico italiano, maturata in oltre quattro generazioni.

Dettagli

nuove dimensioni della performance aziendale: la Balanced Scorecard

nuove dimensioni della performance aziendale: la Balanced Scorecard nuove dimensioni della performance aziendale: la Balanced Scorecard Prospettiva conoscenza e competenze Prospettiva dei processi Prospettiva dei clienti Prospettiva economico finanziaria le relazioni causa-effetto

Dettagli

Fac-simile di SCHEDA TECNICA DI PROGRAMMA E PIANO FINANZIARIO

Fac-simile di SCHEDA TECNICA DI PROGRAMMA E PIANO FINANZIARIO ALLEGATO B Fac-simile di SCHEDA TECNICA DI PROGRAMMA E PIANO FINANZIARIO 1- Dati identificativi del Programma di investimento Titolo del Programma Acronimo Denominazione Beneficiario (in caso di aggregazione

Dettagli

ZENTIVA GLI EQUIVALENTI DI QUALITÀ

ZENTIVA GLI EQUIVALENTI DI QUALITÀ ZENTIVA GLI EQUIVALENTI DI QUALITÀ UNA PRESENZA IN CRESCITA, COSTANTE E RAPIDA Terzo produttore europeo di farmaci equivalenti, Zentiva è la prima azienda del settore per ritmo di crescita. Dal cuore dell

Dettagli

I NUOVI ISTITUTI TECNICI

I NUOVI ISTITUTI TECNICI Istituto Tecnico Industriale Statale Liceo Scientifico Tecnologico Ettore Molinari Via Crescenzago, 110/108-20132 Milano - Italia tel.: (02) 28.20.786/ 28.20.868 - fax: (02) 28.20.903/26.11.69.47 Sito

Dettagli

DRAFT INTERVENTO JAVIDI PER CONVEGNO SULLE BIOMASSE

DRAFT INTERVENTO JAVIDI PER CONVEGNO SULLE BIOMASSE DRAFT INTERVENTO JAVIDI PER CONVEGNO SULLE BIOMASSE Buongiorno a tutti, ringrazio il Dr Pudzich, Amministratore Delegato della Camera di Commercio Italo-Germanica, i relatori e gli operatori tedeschi presenti

Dettagli

Nuove soluzioni di Factoring e nuovi rapporti con la Clientela

Nuove soluzioni di Factoring e nuovi rapporti con la Clientela Nuove soluzioni di Factoring e nuovi rapporti con la Clientela Intervento di Antonio De Martini Milano, 16 maggio 2006 Il vantaggio competitivo Principali elementi di soddisfazione: o Velocità e sicurezza

Dettagli

Stealth è una soluzione per: UNICO E DISTRIBUITO, COME LE AZIENDE DELLA MODA

Stealth è una soluzione per: UNICO E DISTRIBUITO, COME LE AZIENDE DELLA MODA Stealth è una soluzione per: UNICO E DISTRIBUITO, COME LE AZIENDE DELLA MODA ESPANSIONE INTERNAZIONALE, MAGGIORE INTEGRAZIONE NELLA GESTIONE DEI DATI E MIGLIORAMENTO DELLA STANDARDIZZAZIONE DELLE PROCEDURE,

Dettagli

Migliorare il processo produttivo con SAP ERP

Migliorare il processo produttivo con SAP ERP ICI Caldaie Spa. Utilizzata con concessione dell autore. Migliorare il processo produttivo con SAP ERP Partner Nome dell azienda ICI Caldaie Spa Settore Caldaie per uso residenziale e industriale, generatori

Dettagli

CAPITOLO III. Ricerca e Sviluppo nel settore del farmaco

CAPITOLO III. Ricerca e Sviluppo nel settore del farmaco CAPITOLO III Ricerca e Sviluppo nel settore del farmaco RICERCA E SVILUPPO NEL SETTORE DEL FARMACO Dati ed evoluzione temporale Nel 2009 le imprese del farmaco hanno investito in Ricerca e Sviluppo 1.220

Dettagli

Quel che ogni azienda deve sapere sul finanziamento*

Quel che ogni azienda deve sapere sul finanziamento* Quel che ogni azienda deve sapere sul finanziamento* *ma senza le note scritte in piccolo Allineare gli investimenti tecnologici con le esigenze in evoluzione dell attività Il finanziamento è una strategia

Dettagli

Scopri un nuovo mondo di opportunità e vantaggi!

Scopri un nuovo mondo di opportunità e vantaggi! Scopri un nuovo mondo di opportunità e vantaggi! Un Partner Accreditato ha energia da vendere e tante altre opportunità Come già sai, Conergy ha pensato un nuovo modello di business per la vendita di impianti

Dettagli

Tecniche di Vendita. Gp.Studios Via del Cavone 7, 47100 Forlì tel e fax 0543 84099 www.gpstudios.it info@gpstudios.it

Tecniche di Vendita. Gp.Studios Via del Cavone 7, 47100 Forlì tel e fax 0543 84099 www.gpstudios.it info@gpstudios.it Tecniche di Vendita Il Venditore In un contesto economico globalizzato e molto concorrenziale, il ruolo del venditorenon può più essere quello di semplice propaggine dell ufficio vendite. Egli può e deve

Dettagli

Schema per la redazione di un business plan high tech

Schema per la redazione di un business plan high tech Schema per la redazione di un business plan high tech 1. Sintesi dell idea 2. Assessment dei fattori di rischio dell iniziativa 3. Strategia competitiva 3.1 Fonti del vantaggio competitivo 3.2 Posizionamento

Dettagli

RAFFORZARE L'ECOSISTEMA DEL CAPITALE DI RISCHIO: COSA HA FATTO IL FONDO ITALIANO

RAFFORZARE L'ECOSISTEMA DEL CAPITALE DI RISCHIO: COSA HA FATTO IL FONDO ITALIANO RAFFORZARE L'ECOSISTEMA DEL CAPITALE DI RISCHIO: COSA HA FATTO IL FONDO ITALIANO Roma, 28 giugno 2013 Luigi Tommasini Senior Partner Funds-of-Funds CONTENUTO Il Fondo Italiano di Investimento: fatti e

Dettagli

Coordinamento Servizi di Promozione del Sistema Italia

Coordinamento Servizi di Promozione del Sistema Italia 2013 2014 Articolazione innovativa in progetti tematici modulati in chiave geografica, con focus sulla Potenziamento ed estensione del supporto a Rafforzamento della I CONTENUTI IN SINTESI: I PUNTI CHIAVE

Dettagli

La fusione tra servizio e qualità

La fusione tra servizio e qualità La fusione tra servizio e qualità esperienza e competenza Banca Aletti è dal 2001 il polo di sviluppo delle attività finanziarie del Gruppo Banco Popolare. All attività di Private Banking si affiancano

Dettagli

23 Febbraio 2016. State Street Asset Owners Survey

23 Febbraio 2016. State Street Asset Owners Survey 23 Febbraio 2016 State Street Asset Owners Survey Introduzione Il sistema pensionistico globale si trova di fronte a sfide di enorme portata I fondi pensione devono evolversi e svilupparsi per riuscire

Dettagli

PMI italiane fra tradizione e innovazione digitale tendenze e testimonianze dalle eccellenti 2014. Palazzo Mezzanotte Milano, 22 luglio 2014

PMI italiane fra tradizione e innovazione digitale tendenze e testimonianze dalle eccellenti 2014. Palazzo Mezzanotte Milano, 22 luglio 2014 PMI italiane fra tradizione e innovazione digitale tendenze e testimonianze dalle eccellenti 2014 Palazzo Mezzanotte Milano, 22 luglio 2014 Osservatorio PMI 2014 -VI Edizione 1 Obiettivi Individuare le

Dettagli

Una nuova asset class per investitori qualificati. Nuovi valori per un rapporto virtuoso tra industria, finanza e investitori

Una nuova asset class per investitori qualificati. Nuovi valori per un rapporto virtuoso tra industria, finanza e investitori Nuovi valori per un rapporto virtuoso tra industria, finanza e investitori Mercato delle fonti energetiche rinnovabili INVESTIMENTI CAPITALE / CREDITO? INVESTITORI QUALIFICATI PLAYER INDUSTRIALI CARATTERIZZATI

Dettagli

POTENZIALE AZIENDALE

POTENZIALE AZIENDALE Ampliate il vostro portafoglio di prodotti e fate crescere la vostra impresa con un marchio GLOBALE leader del settore. ESPLORATE IL VOSTRO POTENZIALE AZIENDALE Unitevi ai 128 concessionari in tutto il

Dettagli

Credito su misura: il factoring quale soluzione finanziaria e gestionale per le Imprese e le Filiere produttive Direzione Marketing

Credito su misura: il factoring quale soluzione finanziaria e gestionale per le Imprese e le Filiere produttive Direzione Marketing AICS MEETING DAY 2014 Credito su misura: il factoring quale soluzione finanziaria e gestionale per le Imprese e le Filiere produttive Direzione Marketing 21 MAGGIO 2014 Agenda: Chi siamo Cos è il Factoring

Dettagli

Marketing: una definizione 28/10/2013 CREAZIONE DI VALORE, ATTIVITÀ DI MARKETING E STRATEGIE D IMPRESA, PIANIFICAZIONE (CAP.

Marketing: una definizione 28/10/2013 CREAZIONE DI VALORE, ATTIVITÀ DI MARKETING E STRATEGIE D IMPRESA, PIANIFICAZIONE (CAP. COMUNICAZIONE D IMPRESA Anno Accademico 2013/2014 CREAZIONE DI VALORE, ATTIVITÀ DI MARKETING E STRATEGIE D IMPRESA, PIANIFICAZIONE (CAP. 1, 2, 3) Unit 5 Slide 5.2.1 Lezioni del 29/30/31 ottobre 2013 IL

Dettagli

Sguardo d insieme. Di cosa ci occupiamo. Apertura internazionale. I nostri clienti

Sguardo d insieme. Di cosa ci occupiamo. Apertura internazionale. I nostri clienti Sguardo d insieme Di cosa ci occupiamo Apertura internazionale I nostri clienti Sguardo d insieme Siamo uno studio integrato di avvocati e commercialisti. Mettiamo a disposizione dei clienti le nostre

Dettagli

Tecnologia + Servizi = Conrad

Tecnologia + Servizi = Conrad Tecnologia + Servizi = Conrad Online 24 ore su 24 Più di 3.900 collaboratori nel mondo Filiali in 17 Paesi, spedizioni in 150 Nazioni Innovazione e Competenza Il giusto valore alla tua professionalità

Dettagli

CORPORATE PRESENTATION

CORPORATE PRESENTATION CORPORATE PRESENTATION Widevalue Srl Via G. Dezza 45 20144 Milano Tel. +39 02.49632285 Fax. +39 02.49633449 Widevalue è una società di formazione. per lo sviluppo delle competenze e del business aziendale.

Dettagli

Progetto DiversaMente

Progetto DiversaMente Progetto DiversaMente Pillole formative sul Diversity Management Aprile 2014 1 Cosa si intende per Diversity Management? Il D.M. è una filosofia di gestione delle risorse umane che si concretizza in strumenti,

Dettagli

Il nostro concetto di business

Il nostro concetto di business Il nostro concetto di business Il concetto di business GOANDPLY ruota attorno a tre elementi principali: la volontà di mettere a disposizione delle aziende le proprie idee, creatività, knowledge ed esperienza

Dettagli

Migliorare l'integrazione tra Piccole e Medie aziende di un grande Gruppo internazionale con SAP Business All In One di SIDI

Migliorare l'integrazione tra Piccole e Medie aziende di un grande Gruppo internazionale con SAP Business All In One di SIDI Migliorare l'integrazione tra Piccole e Medie aziende di un grande Gruppo internazionale con SAP Business All In One di SIDI I numeri della complessità 40 anni di storia! 7.125 dipendenti in 24 paesi,

Dettagli

Politiche Gruppo Biesse. Qualità, Ambiente, Sicurezza e Etica

Politiche Gruppo Biesse. Qualità, Ambiente, Sicurezza e Etica Politiche Gruppo Biesse Qualità, Ambiente, Sicurezza e Etica 1 INDICE 1. INTRODUZIONE, PREMESSE E OBIETTIVI... 3 2. FINALITÀ DEL SISTEMA DI GESTIONE INTEGRATO... 5 2.1 POLITICHE DELLA QUALITÀ... 6 2.3

Dettagli

WELFARE AZIENDALE. Ottimizzare il costo del lavoro migliorando il clima aziendale

WELFARE AZIENDALE. Ottimizzare il costo del lavoro migliorando il clima aziendale WELFARE AZIENDALE Ottimizzare il costo del lavoro migliorando il clima aziendale L esperienza di Muoversi nella gestione di piani benefit e work life balance: il caso concreto di BPER Milano, 15 Aprile

Dettagli

Perché si compra nei paesi a basso costo

Perché si compra nei paesi a basso costo Perché si compra nei paesi a basso costo I grafici seguenti sono basati su una ricerca condotta da Accenture presso 3 responsabili degli acquisti in una vasta gamma di settori industriali in Europa e Stati

Dettagli

Stoccaggio e gestione dei depositi per conto terzi (outsourcing): ricevimento, stoccaggio e preparazione delle merci a temperatura controllata;

Stoccaggio e gestione dei depositi per conto terzi (outsourcing): ricevimento, stoccaggio e preparazione delle merci a temperatura controllata; AZIENDA Blu Pegaso è il partner logistico che ti offre una costellazione di servizi su misura delle tue esigenze: progetta e realizza soluzioni di logistica integrata su misura per il cliente. L obiettivo

Dettagli

Sostenibilità nella Supply Chain end-to-end: innovazione e competitività

Sostenibilità nella Supply Chain end-to-end: innovazione e competitività Sostenibilità nella Supply Chain end-to-end: innovazione e competitività Davide Barbato, A&S Board Provincia di Milano, 12 Luglio 2011 1 Chi è e cosa propone Acquisti & Sostenibilità è una organizzazione

Dettagli

ALLEGATO 1 FIGURE PROFESSIONALI DI FILIALE

ALLEGATO 1 FIGURE PROFESSIONALI DI FILIALE ALLEGATO 1 FIGURE PROFESSIONALI DI FILIALE INDICE Direttore di Filiale... 3 Modulo Famiglie... 4 Coordinatore Famiglie... 4 Assistente alla Clientela... 5 Gestore Famiglie... 6 Ausiliario... 7 Modulo Personal

Dettagli

P R E S E N T A Z I O N E G R U P P O A Z I E N D A L E

P R E S E N T A Z I O N E G R U P P O A Z I E N D A L E P R E S E N T A Z I O N E G R U P P O A Z I E N D A L E La storia della Crudi d Italia trae origine dall acquisizione nel 1986 di ABA Prosciutti, in San Vitale Baganza (Parma) situata prorprio nel cuore

Dettagli

IMPRESS SURFACES GMBH

IMPRESS SURFACES GMBH IMPRESS SURFACES GMBH DORFSTRASSE 2 63741 ASCHAFFENBURG GERMANY Tel: +49 6021 40 6-0 Fax: +49 6021 40 6-295 info@impress.biz www.impress.biz Decorativi in sviluppo Impress vi invita a giocare con I decorativi

Dettagli

Idee, tecnica, soluzioni. Passion for IT

Idee, tecnica, soluzioni. Passion for IT Idee, tecnica, soluzioni. Passion for IT Levia Group è realtà di riferimento nel nord Italia nell offerta di soluzioni gestionali leader di mercato. Partner TeamSystem di primo livello, è in grado di proporre

Dettagli

NUMERO 1O l esperienza migliora il business

NUMERO 1O l esperienza migliora il business NUMERO 1O l esperienza migliora il business Dal 1986 al vostro fianco NUMERO 1O, a più di vent anni dalla sua nascita, rappresenta il polo di riferimento nell esperienza informatica legata al business.

Dettagli

Orario complessivo settimanale : 32 ore (primo anno 33)

Orario complessivo settimanale : 32 ore (primo anno 33) Quadro orario settimanale MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA Specializzazione in (Elettrico, Elettronico, Sistemi Energetici) Orario complessivo settimanale : 3 ore (primo anno 33) CLASSE 1 AREA DI ISTRUZ.

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Facoltà di Lettere

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Facoltà di Lettere Università degli Studi di Roma Tor Vergata Facoltà di Lettere CORSO DI ECONOMIA AZIENDALE Lezione 4: Le funzioni aziendali Le funzioni aziendali OBIETTIVI DELLA LEZIONE Definire il concetto di funzione

Dettagli

I fattori di successo nell industria dei fondi

I fattori di successo nell industria dei fondi Financial Services Banking I fattori di successo nell industria dei fondi Un marketing ed una commercializzazione strategici sono la chiave per l acquisizione ed il mantenimento dei clienti Jens Baumgarten,

Dettagli

Comer Industries Recruiting Solution on SuccessFactors

Comer Industries Recruiting Solution on SuccessFactors Picture Credit Comer Industries Spa SAP. Used with permission. Comer Industries Recruiting Solution on SuccessFactors Partner Nome dell azienda Comer Industries Spa Settore Engineering - Machinery Servizi

Dettagli

Silca S.p.A. Profilo Aziendale

Silca S.p.A. Profilo Aziendale 3 Silca S.p.A. Profilo Aziendale Visione Silca La Visione Silca Essere leader mondiale nella vendita di chiavi grezze e macchine duplicatrici in termini di innovazione, quote di mercato, redditività e

Dettagli

Politica di Acquisto di FASTWEB

Politica di Acquisto di FASTWEB Politica di Acquisto di FASTWEB Edizione Settembre 2012 Editoriale Innovare per crescere ed essere sempre i primi, anche nell eccellenza con cui serviamo i nostri Clienti. Questo il principio ispiratore

Dettagli

sicmeenergyegas.it Tutto è energia e questo è tutto quello che esiste. Sintonizzati alla frequenza della realtà che desideri e non potrai fare a meno di ottenere quella realtà. (Albert Einstein) L AZIENDA

Dettagli

5 minuti fortemente virali

5 minuti fortemente virali 5 minuti fortemente virali 18 dicembre 2012 - Palazzo Arese Borromeo 1 of 12 In pochi tweet... un laboratorio di progettazione avanzata per lo sviluppo di: #advanced Soluzioni internet ad alto valore tecnologico;

Dettagli

I valori distintivi della nostra offerta di BPO:

I valori distintivi della nostra offerta di BPO: Business Process Outsourcing Partner 3M Software è il partner di nuova generazione, per la progettazione e la gestione di attività di Business Process Outsourcing, che offre un servizio completo e professionale.

Dettagli

PER EUROFIDI ED EUROCONS UN RINNOVATO IMPEGNO PER LE IMPRESE E I LORO TERRITORI

PER EUROFIDI ED EUROCONS UN RINNOVATO IMPEGNO PER LE IMPRESE E I LORO TERRITORI comunicato stampa PER EUROFIDI ED EUROCONS UN RINNOVATO IMPEGNO PER LE IMPRESE E I LORO TERRITORI Le due società, attive in Lazio da alcuni anni, presentano il loro Rendiconto Sociale. Il documento rappresenta

Dettagli

LA GESTIONE DELL INNOVAZIONE TECNOLOGICA NELLA PICCOLA E MEDIA IMPRESA

LA GESTIONE DELL INNOVAZIONE TECNOLOGICA NELLA PICCOLA E MEDIA IMPRESA LA GESTIONE DELL INNOVAZIONE TECNOLOGICA NELLA PICCOLA E MEDIA IMPRESA Parte III : R&S nella piccola e media impresa Angelo Bonomi PICCOLE E MEDIE IMPRESE E R&S Esistono varie definizioni di piccole e

Dettagli

Università di Macerata. L internazionalizzazione delle PMI: problemi e prospettive

Università di Macerata. L internazionalizzazione delle PMI: problemi e prospettive Università di Macerata Facoltà di Giurisprudenza Dipartimento di Studi Giuridici ed Economici L internazionalizzazione delle PMI: problemi e prospettive Francesca Spigarelli spigarelli@unimc.it Tecnologia,

Dettagli

Zurich Connect. Presentazione Partnership. Compagnia diretta di assicurazione. Maggio 2009

Zurich Connect. Presentazione Partnership. Compagnia diretta di assicurazione. Maggio 2009 Zurich Connect Compagnia diretta di assicurazione Presentazione Partnership Maggio 2009 Contenuti della presentazione Presentazione del Gruppo Zurich Financial Services e di Zurich Connect in Italia Illustrazione

Dettagli

Internazionalizzazione delle imprese e sistema paese in Cina

Internazionalizzazione delle imprese e sistema paese in Cina Internazionalizzazione delle imprese e sistema paese in Cina L. Bencivelli Ambasciata d Italia nella Repubblica Popolare Cinese 27 Marzo 2014 Bencivelli (2014) Cina 27 Marzo 2014 1 / 13 Piano della presentazione

Dettagli

Il Piano Industriale

Il Piano Industriale LE CARATTERISTICHE DEL PIANO INDUSTRIALE 1.1. Definizione e obiettivi del piano industriale 1.2. Requisiti del piano industriale 1.3. I contenuti del piano industriale 1.3.1. La strategia realizzata e

Dettagli

Il Brasile per le imprese italiane

Il Brasile per le imprese italiane Il Brasile per le imprese italiane Massimo Capuano Amministratore Delegato Centrobanca Milano, 9 ottobre 2012 Assolombarda La partnership tra Centrobanca e Banco Votorantim Nel 2012 Centrobanca e Banco

Dettagli

Un impegno comune per la crescita

Un impegno comune per la crescita Un impegno comune per la crescita Intesa Sanpaolo e Confindustria Piccola Industria proseguono la collaborazione avviata con l Accordo del luglio 2009, rinnovata nel 2010, e condividono una linea d azione

Dettagli

ALLEGATO 2 FIGURE PROFESSIONALI DI FILIALE IMPRESE

ALLEGATO 2 FIGURE PROFESSIONALI DI FILIALE IMPRESE ALLEGATO 2 FIGURE PROFESSIONALI DI FILIALE IMPRESE INDICE Direttore di Filiale Imprese... 3 Coordinatore... 4 Gestore Imprese... 5 Addetto Imprese... 6 Specialista Estero Merci... 7 Specialista Credito

Dettagli

Business plan. (schema di riferimento ) DENOMINAZIONE IMPRESA:

Business plan. (schema di riferimento ) DENOMINAZIONE IMPRESA: Business plan (schema di riferimento ) DENOMINAZIONE IMPRESA: 1 Dati progettuali di sintesi Nome impresa Indirizzo (sede legale) Forma giuridica Data di costituzione Numero soci Capitale sociale Attività

Dettagli

Il mercato internazionale dei prodotti biologici

Il mercato internazionale dei prodotti biologici Marzo 2014 Il mercato internazionale dei prodotti biologici In sintesi Il presente Report sintetizza i principali dati internazionali diffusi di recente in occasione della Fiera Biofach di Norimberga.

Dettagli

Questionario sui fabbisogni. di servizi per l internazionalizzazione delle aziende

Questionario sui fabbisogni. di servizi per l internazionalizzazione delle aziende Via Valentini, 14-59100 Prato tel. 0574 4551 - fax 0574 604595 www.ui.prato.it e-mail: uip@ui.prato.it Questionario sui fabbisogni di servizi per l internazionalizzazione delle aziende L IMPRESA E I MERCATI

Dettagli

RAPPORTO ANNUALE. Iniziativa della CCIAA di Bari per agevolare l accesso al credito MARZO 2015. Con il patrocinio di Confcommercio Bari e

RAPPORTO ANNUALE. Iniziativa della CCIAA di Bari per agevolare l accesso al credito MARZO 2015. Con il patrocinio di Confcommercio Bari e RAPPORTO ANNUALE MARZO 2015 Iniziativa della CCIAA di Bari per agevolare l accesso al credito Con il patrocinio di Confcommercio Bari e Obiettivo finanza, l Iniziativa della CCIAA di Bari per agevolare

Dettagli

Corporate e Private Banking. Sezione 2

Corporate e Private Banking. Sezione 2 Corporate e Private Banking Sezione 2 CIB Mediobanca : punti di forza Marchio affermato, forte identità aziendale Modello di business in linea con le nuove normative Approccio integrato orientato al cliente

Dettagli

Il Marketing Strategico

Il Marketing Strategico Corso di Laurea in Viticoltura ed Enologia Marketing Vitivinicolo A.A. 2014/2015 Il Marketing Strategico Nicola Marinelli nicola.marinelli@unifi.it Cosa vuol dire strategia aziendale? Determinazione dei

Dettagli