Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download ""

Transcript

1 Storia La razza umana ha impiantato una civiltà scientifica straordinaria per più di cento anni, ma allo stesso tempo non ha potuto ignorare i segnali che le inviava la Terra circa le calamità ormai prossime: inquinamento ambientale, ecocidio, disastri naturali, riscaldamento globale, ecc. Nacquero numerosissime organizzazioni ambientali che con i loro argomenti convinsero poco a poco gli umani. I governi e l economia le appoggiavano, almeno sulla carta, mentre si occupavano delle loro faccende. Un numero eccessivo di organizzazioni si mise insieme per formare una coalizione sovranazionale, il Partito Verde, per rafforzarsi ed estendere l attività. Nell anno 2021, BELBA I, il primo satellite prodotto dal progetto BELBA, il cui obiettivo era controllare i movimenti dello spazio e proteggere la Terra, fu lanciato con successo. Questo satellite era equipaggiato con computer quantistici, che potevano completare in appena quattro minuti calcoli matematici che i migliori computer di quell epoca avrebbero realizzato in cinquant anni. Tutta la popolazione sperava che questi satelliti avrebbero aiutato la razza umana a creare e stabilire una nuova civiltà nell universo. Il progetto BELBA, che ha dato origine ai BELBAs, aveva diversi propositi, come difendere la Terra, evitare le guerre, raccogliere informazioni, ecc. Ma l obiettivo principale era monitorare e studiare l universo, per evitare che oggetti pericolosi si avvicinassero alla Terra. I satelliti erano capaci anche di fornire armi strategiche, ottenere informazioni rilevanti ed effettuare azioni militari a scopo difensivo. Nel 2034, la Terra annunciò l esaurimento completo dei combustibili fossili. La scomparsa così improvvisa fu un colpo durissimo per la razza umana. Questo cambiamento presentava una sfida per la quale era necessaria la scienza, la tecnologia e le energie alternative che si erano sviluppate. Come se non bastasse, nel 2046, il surriscaldamento globale e il bizzarro comportamento delle macchie solari eliminarono qualsiasi possibile fonte di energia alternativa per gli umani, ma anche il cibo e l ecosistema terrestre. Il Partito Verde sfruttò queste catastrofi per allargare la sua zona d influenza ed ottenere un maggior peso in affari e politica, controllando così organizzazioni ambientali internazionali come il Programma Ambientale delle Nazioni Unite. Nel 2049, i diversi punti di vista economici e politici bloccarono la ricerca di fonti di energia. La gente cominciò a saccheggiare e rubare, e il tasso di criminalità aumentò in maniera esponenziale. I paesi che erano stati sciolti, e che quindi non avevano nessun potere o influenza neanche per controllare loro stessi, collassarono. Nacquero nuovi movimenti religiosi che cominciarono ad indebolire la razza umana con proprie teorie escatologiche e con quelle del Rapimento, dal momento che l umanità stava pian piano perdendo la sua forza di volontà. Le grandi società fondarono la AI (Alleanza Industriale), una grande associazione aziendale che proteggeva il capitale e le risorse dal terrorismo e dai saccheggi. Tutto questo con l obiettivo di consolidarsi e competere col Partito Verde, che aveva cominciato ad intraprendere una dittatura ambientale. Nel 2052, quando i sopracitati punti di vista discordanti arrivarono ad estremi radicali, tutte le nazioni dei sei continenti cominciarono a dibattere sul come instaurare un sistema di pace tra stati, un idea che non piacque ai paesi che avevano già ottenuto certi diritti e benefici. In seguito alle discussioni tra i paesi, il Super Gruppo 9 (SG9), che possedeva tutto il potere, cominciò a ricevere critiche da parte delle società e delle organizzazioni internazionali.

2 Per conto suo, il SG9 riuscì a favorire l ordine e la pace globale, istituendo, come da loro accordi, l Agenzia di Integrazione Monetaria (AIM), per dirigere e controllare capitale e risorse mondiali. Allo stesso modo, venne fondato anche lo Scapellion, un organizzazione mondiale d affari, che cercava di instaurare la pace, insieme all AI, per assistere e appoggiare quei paesi che si erano sciolti e necessitavano fonti di energia, ristabilirsi dal disastro, ecc. Questi mezzi, tuttavia, erano solo una mera tattica per evitare le critiche delle società internazionali ed estendere la propria avarizia. La AIM, che venne fondata principalmente per dirigere interamente il capitale e le risorse mondiali, agì diversamente da quanto stipulato controllando il capitale delle singole nazioni, eccetto del SG9, e stringendo accordi immorali tra nazioni, mentre aziende come la Scapellion si consolidavano, ottenendo profitti dal potere finanziario della AI e dal potere politico del SG9, e cominciò quindi a comportarsi come un impresa di munizioni, espandendo di fatto il potere militare del SG9, sempre però con slogan pacifici, di sostegno e stabilità. Le nazioni, le compagnie e le organizzazioni religiose che avevano riposto fiducia nel SG9 per suddette attività pacifiche (ma con l intenzione di promuovere i propri interessi) si rivoltarono e diedero il via ad una guerra contro l SG9 che rivelò le sue vere intenzioni ai paesi partecipanti, i quali infine alzarono bandiera bianca sfiniti dalla fame per assenza di cibo. Tuttavia questa guerra scatenò la cupidigia e l ambizione di tutti i paesi, che si lanciarono in una serie di guerre tra loro, senza eccezione alcuna. Questi paesi avrebbero dovuto cooperare contro l SG9, e invece privarono altre nazioni delle loro capacità di reazione contro questa organizzazione. Le imprese che disponevano di poteri finanziari favorevoli, gli stati che parteciparono alla Guerra ed i poteri militari, politici, economici ed industriali si impossessarono di tutte le risorse disponibili, che avrebbero dovuto essere spartite tra tutta la razza umana. Naturalmente, le Nazioni Unite si sciolsero, ed il Partito Verde si ruppe a casa del gran potere della AI e dello Scapellion. L ordine e la legge che erano riusciti a mantenere le organizzazioni internazionali sparirono schiacciati dall indole e dalle vere intenzioni di individui avidi, mentre la razza umana venne riorganizzata per categorie: forza, potere e proprietà. Nel 2063, la guerra che sembrava non avere fine convertì l SG9 in SG3, e diede origine a una gran varietà di nazioni alleate. I governi, feriti e danneggiati dalla guerra, continuarono a lottare l uno contro l altro per conservare la propria autostima. In quel momento, venne localizzato un asteroide gigante chiamato 2063DX che si dirigeva verso la Terra. Questo obbligò i poteri e le istituzioni e mettere in dubbio una guerra che era senza senso. Neanche la razza umana, colma di avarizia e arroganza, poteva ignorare la catastrofe alla quale andava incontro. Era qualcosa di completamente diverso dalla guerra nella quale erano immersi. I potenti firmarono un accordo e cominciarono la cooperazione per evitare l impatto del 2063DX. Nel 2064, gli obiettivi degli umani si concentrarono in uno solo per la prima volta nella storia, dato che le organizzazioni spaziali fornirono un appoggio del governo a una nuova organizzazione internazionale, i Phoenix, che difendeva l unione delle nazioni alleate. Scienziati e matematici famosi, così come molti altri, si unirono a Phoenix con il sostegno di tutte le nazioni ed imprese del mondo, in nome degli studi e della ricerca per evitare la minaccia del 2063DX.

3 Nel 2074, avvenne la prima operazione di modifica delle orbite, diretta dai Phoenix, l associazione a difesa della Terra. Con questa manovra veniva tentata la separazione dell asteroide dalla sua orbita, con un rilascio importante di energia nucleare contro questo, ma l operazione non ebbe successo. Dal 2076 al 2079, dopo il clamoroso fallimento della manovra per sbarazzarsi del 2063DX, i Phoenix programmarono di eliminare l asteroide mediante RA-Protection, un laser solare dotato di satellite BELBA. Allo stesso tempo, fecero squadra con la AI e si concentrarono sulla fabbricazione del Missile di Difesa da Asteroidi (MDA), tramite la riforma di ICBM e prima della possibile sconfitta del progetto RA-Protection. I satelliti BELBA, che arrivarono ad un totale di 32, indirizzarono raggi di energia solare verso il 2063DX, rimpicciolendo rapidamente la massa dell asteroide, operazione che sembrò aver avuto successo. Ciononostante, il gruppo terrorista Scorie, il cui obiettivo era sferrare attacchi in tutto il mondo proclamando teorie escatologiche e di rapimenti, commise un attentato che fece fuori agenti Phoenix e distrusse l istituto di investigazione che gestiva l RA-Protection, portando al fallimento l operazione di distruzione del 2063DX. Le investigazioni che cercavano misure alternative prima che il 2063DX entrasse nell orbita della terra si complicarono ugualmente. Decisero infine di utilizzare gli MDA, anche se quest ultimi non erano stati finalizzati. Un gran numero di MDA, fabbricati per ogni paese, si scontrarono con l asteroide ottenendo la sua distruzione. Non svanì nel nulla, ma i suoi resti deviarono traiettoria e finirono contro la luna. Nel 2079, la collisione del 2063DX contro la luna, anche se non impattò con la terra, portò le peggiori calamità mai viste dall uomo. Si verificarono molti disastri naturali dovuti ad anormalità nelle forze d attrazione e nelle orbite della Terra e della luna. La polvere cosmica prodotta dalla collisione formò una cappa che circondò l atmosfera, bloccando il passaggio di luce solare diretto verso la Terra. I satelliti di comunicazione e i dispositivi elettrici rimasero fuori servizio a causa della polvere, mettendo a rischio l esistenza umana. Nel 2082, la popolazione si dimezzò rispetto all epoca precedente alle minacce dell universo e della natura, e alle forze invisibili che avevano provocato molti problemi alle fonti primarie di alimentazione ed energia. Nel 2083, uno scienziato trovò frammenti dell asteroide 2063DX che riuscirono a penetrare attraverso l atmosfera dopo l impatto con la luna, e scoprì che erano in grado di generare fiamme capaci di durare molti anni, calore od energia ghiacciata causata dalla reazione con l atmosfera. Dal 2084 al 2086, il gruppo di investigazione si affiliò con i Phoenix, giusto quando era nel bel mezzo dell analisi dei frammenti del 2063DX. Decisero di chiamarli SDD. Le classi dirigenti appoggiarono attivamente i Phoenix nella loro investigazione dei frammenti, sperando che quest ultimi diventassero una nuova fonte di energia. Le SDD avevano dimostrato la loro inesauribile funzione di fonte di energia grazie alla reazione con l atmosfera. Ma i poteri forti intrapresero transazioni e manovre segrete con il gruppo d investigazione dei Phoenix per instaurare un nuovo sistema energetico, e finirono col scatenare un altra guerra per monopolizzare il potere delle SDD e dei Phoenix. Nel 2087 infine, gli umani persero la ragione in un mondo devastato dove tutto andava storto, e cominciarono ad utilizzare oggetti proibiti, e più precisamente armi nucleari, senza sensi di

4 colpa o remore alcuna. La guerra nucleare, conosciuta come Codata di Drago, fu un duro colpo per la razza umana che, come se fosse poco, aveva già sofferto e subito i danni collaterali dell impatto dell asteroide con la luna, e allo stesso modo sopportava le ferite lasciate dalla Terza Guerra Mondiale, un insieme di danni che si sarebbe fatto sentire ancora per molto. Anche nel 2090, la Codata di Drago non sembrava avere una fine. Le nazioni divennero ormai solo nomi senza poter alcuno, e le frontiere non ebbero più senso. L inquinamento causato dai frammenti dello spazio e dalla guerra nucleare diede origine ad una nuova specie, i Mutanti. Visto che la razza umana era già stata eliminata, non presero in conto che sia i Mutanti sia la gente contaminata aveva bisogno di aiuto. Ciò nonostante, membri di questi gruppi dotati di intelligenza, provarono a proteggersi formando un gruppo tra di loro, ed il numero di questi individui cominciò ad aumentare piano piano. Iniziarono a realizzare atti sporadici collettivi, sotto forma di fazioni, che misero a rischio la vita degli umani rimasti. Questi gruppi vennero chiamati Mutanti Sourocky. I Phoenix, che avevano evitato che il 2063DX si scontrasse direttamente con la Terra cominciarono a perdere potere come organizzazione internazionale. Molti esperti del gruppo divennero un obiettivo delle Scorie una volta che i paesi che li proteggevano da coloro che desideravano impossessarsi delle SDD collassarono. Quando i Phoenix erano sul punto di sparire, i membri più importanti decisero di formare un nuovo gruppo che avrebbe potuto mantenersi in piedi grazie al capitale accumulato e alla forze militari che avevano a loro disposizione. Di conseguenza, questo gruppo assorbì la tecnologia ed il capitale della AI e la forza militare dello Scapellion. Con la miglior tecnologia scientifica del mondo e svariate risorse economiche, ebbero successo rapidamente, e divennero una nuova super potenza. Intanto, le Scorie, eterni rivali dei Phoenix, si organizzarono contro la forza che aveva rifiutato l aiuto ed il rifornimento della natura. Ma riuscirono a malapena a rinforzare la loro solidità interna poiché erano formati storicamente da gruppi estremisti vari che consideravano come cardini dell antico Partito Verde il rapimento, le religioni, la resistenza contro il capitalismo, le forze anti-politica e simili. Man mano che i diversi interessi divennero sempre più evidenti, aumentavano i conflitti e si indebolivano gli Scoria. A partire dal 2092, l unico vantaggio della Codata di Drago fu che la razza umana si trovava in totale libertà, fuori da ogni tipo di controllo. Quasi tutte le forze che presero parte alla Codata di Drago si autodistrussero a causa delle guerra nucleare. I poteri che tentarono di prendere il controllo subirono un brutto colpo e non ebbero più le forze neanche per supportarsi l uno con l altro. I politici, le difese nazionali, la sicurezza e l ordine pubblico si trovarono immersi in un stato di panico generale che non sembrava destinato a sparire. Le persone non erano più mosse da avarizia e brama di possesso, economia ed industria persero forza fino a sparire definitivamente una volta perso l appoggio dei governi. Gli umani si resero conto che non vi era più alcuna nazione a proteggerli, né leggi e né ordine a controllarli. D altra parte, i Phoenix, che non avevano abbandonato i loro studi sulle SDD neanche nel bel mezzo della guerra nucleare, scoprirono un nuovo loro potenziale. La radiazione emessa dalle SDD è completamente diversa da quella di qualsiasi pietra della Terra, il che corresse le teorie scientifiche che vedevano i Mutanti Sourocky come una semplice varietà creata a causa dell esposizione alla guerra nucleare.

5 Uno dopo l altro, si verificarono casi in cui mutanti esposti alla radiazione delle SDD presentavano aspetto fisico migliore e intelligenza superiore rispetto alla gente normale. Inoltre, il potenziale delle SDD unito a quello dei computer quantistici creò una nuova soluzione ai problemi tecnologici che gli umani non avrebbero neanche sognato. Ciò offrì una grande quantità di possibilità capaci di cambiare drasticamente la scienza e la tecnologia, come per esempio nuovo materiale di trasmissione, riproduzione, modifica di elementi o teletrasporto. Una tale capacità, svelata al momento della combinazione della tecnologia scientifica degli umani con quella delle SDD, per alcuni poteva dare il via alla ricostruzione della razza umana, per altri invece era una pericolosa arma in grado di conquistare il mondo intero. Gli umani cominciarono ad avere speranza dopo aver visto i risultati degli studi sulle SDD, anche se sempre a causa di queste scoperte potevano aspettarsi l inizio di una nuova catastrofe.

ENERGIA SOLARE: Centrali fotovoltaiche e termosolari. Istituto Paritario Scuole Pie Napoletane - Anno Scolastico 2012-13 -

ENERGIA SOLARE: Centrali fotovoltaiche e termosolari. Istituto Paritario Scuole Pie Napoletane - Anno Scolastico 2012-13 - ENERGIA SOLARE: Centrali fotovoltaiche e termosolari L A V E R A N A T U R A D E L L A L U C E La luce, sia naturale sia artificiale, è una forma di energia fondamentale per la nostra esistenza e per quella

Dettagli

OGGETTO: SEPARAZIONE BANCARIA E RIFORMA NORMATIVA SECONDO IL MODELLO DELLA LEGGE GLASS - STEAGALL

OGGETTO: SEPARAZIONE BANCARIA E RIFORMA NORMATIVA SECONDO IL MODELLO DELLA LEGGE GLASS - STEAGALL REGIONE TOSCANA Consiglio Regionale Gruppo Consiliare Gruppo Misto Firenze, 7 maggio 2013 Al Presidente del Consiglio della Regione Toscana On. Alberto Monaci MOZIONE (ai sensi dell art. 167 Reg. Interno)

Dettagli

TRANSATLANTIC TRENDS - ITALY

TRANSATLANTIC TRENDS - ITALY TRANSATLANTIC TRENDS - ITALY D.1 Per il futuro dell Italia Lei ritiene che sia meglio partecipare attivamente agli affari internazionali o rimanerne fuori? - Partecipare attivamente - Rimanerne fuori D.2

Dettagli

MENTRE I TRE SI AVVICINAVANO ALLA ANDAVANO NELLA STESSA DIREZIONE: «NEI PERICOLI È MEGLIO ESSERE IN «E SE CI TROVIAMO IN UNA BATTAGLIA?

MENTRE I TRE SI AVVICINAVANO ALLA ANDAVANO NELLA STESSA DIREZIONE: «NEI PERICOLI È MEGLIO ESSERE IN «E SE CI TROVIAMO IN UNA BATTAGLIA? CAPITOLO XXX MENTRE I TRE SI AVVICINAVANO ALLA VALLE, TROVARONO COMPAGNI CHE ANDAVANO NELLA STESSA DIREZIONE: «TANTA GENTE ATTIRA I SOLDATI. POVERO ME!» BORBOTTAVA DON ABBONDIO. «NEI PERICOLI È MEGLIO

Dettagli

Twitter: @BUR_Rizzoli www.bur.eu Facebook: BUR Rizzoli

Twitter: @BUR_Rizzoli www.bur.eu Facebook: BUR Rizzoli Proprietà letteraria riservata 1998 RCS Libri S.p.A., Milano ISBN 978-88-17-07132-1 Prima edizione Rizzoli 1998 Seconda edizione BUR Storia giugno 2014 Seguici su: Twitter: @BUR_Rizzoli www.bur.eu Facebook:

Dettagli

Introduzione Risultati del Progetto Storie di Sofferenza Una donna di Gerusalemme Parità retributiva in Italia tra uomini e donne

Introduzione Risultati del Progetto Storie di Sofferenza Una donna di Gerusalemme Parità retributiva in Italia tra uomini e donne Newsletter n 6 Ottobre e Novembre 2011 Newsletter mensile pubblicata da: Al-Maqdese per lo sviluppo della società in arabo, inglese, italiano Promozione delle opportunità di pace attraverso la fine dello

Dettagli

LE FONTI ENERGETICHE

LE FONTI ENERGETICHE LE FONTI ENERGETICHE Le fonti energetiche Nella vita di tutti i giorni utilizziamo, per gli scopi più diversi, energia; essa è immagazzinata in svariati corpi e materiali disponibili in natura. Quasi tutta

Dettagli

L ENERGIA NELLA STORIA: dalle prima fonti energetiche alle rinnovabili.

L ENERGIA NELLA STORIA: dalle prima fonti energetiche alle rinnovabili. L ENERGIA NELLA STORIA: dalle prima fonti energetiche alle rinnovabili. Nella fisica classica l energia è definita come la capacità di un corpo o di un sistema di compiere lavoro (Lavoro: aggiungere o

Dettagli

IL GIOCO STRATEGICO PER LA CONQUISTA DEL MONDO (DA 3 A 6 GIOCATORI)

IL GIOCO STRATEGICO PER LA CONQUISTA DEL MONDO (DA 3 A 6 GIOCATORI) IL GIOCO STRATEGICO PER LA CONQUISTA DEL MONDO (DA 3 A 6 GIOCATORI) Con abilità, calma, coraggio, una buona strategia e un po di fortuna si può arrivare alla conquista del mondo. Potrete occupare ogni

Dettagli

Mozione presentata al Collegio dei Docenti dell istituto Albert di Lanzo

Mozione presentata al Collegio dei Docenti dell istituto Albert di Lanzo Lettera aperta ai colleghi dell Istituto Albert, al Preside, al Direttore scolastico regionale, alla Ministra della Pubblica Istruzione, Al mondo sindacale e politico, ai giornali. Mozione presentata al

Dettagli

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo di Redazione Sicilia Journal - 09, ott, 2015 http://www.siciliajournal.it/il-trailer-di-handy-sbarca-al-cinema-una-mano-protagonista-sul-grandeschermo/

Dettagli

ENERGIE RINNOVABILI E ESAURIBILI

ENERGIE RINNOVABILI E ESAURIBILI Energie nella storia La storia del lavoro dell uomo è caratterizzata da un continuo aumento del bisogno di energia. Solo trecento anni fa l'uomo consumava un decimo dell'energia di oggi. Allora si usavano

Dettagli

LA SECONDA GUERRA MONDIALE

LA SECONDA GUERRA MONDIALE CONCORSO A.N.P.I. IC S.P. DAMIANO Scuola secondaria di 1 grado Classe: 3^C Insegnante: Anita Vitali Discipline: Italiano e Storia Abbiamo colto l occasione offerta da questo concorso per affrontare lo

Dettagli

La rivoluzione industriale

La rivoluzione industriale La rivoluzione industriale 1760 1830 Il termine Rivoluzione industriale viene applicato agli eccezionali mutamenti intervenuti nell industria e, in senso lato, nell economia e nella società inglese, tra

Dettagli

STORIA. La guerra fredda. L Europa divisa. Gli Stati Uniti. il testo:

STORIA. La guerra fredda. L Europa divisa. Gli Stati Uniti. il testo: 01 L Europa divisa La seconda guerra mondiale provoca (fa) grandi danni. Le vittime (i morti) sono quasi 50 milioni. L Unione Sovietica è il Paese con più morti (20 milioni). La guerra con i bombardamenti

Dettagli

In caso di catastrofe AiTecc è con voi!

In caso di catastrofe AiTecc è con voi! In caso di catastrofe AiTecc è con voi! In questo documento teniamo a mettere in evidenza i fattori di maggior importanza per una prevenzione ottimale. 1. Prevenzione Prevenire una situazione catastrofica

Dettagli

Caso Pratico Stili di Direzione

Caso Pratico Stili di Direzione In questo caso, vi proponiamo di analizzare anche 4 situazioni relative alla presa di decisioni. Questa documentazione, come sapete già, è centrata su modelli di stili di direzione e leadership, a seconda

Dettagli

-La crisi della diversità

-La crisi della diversità -La crisi della diversità La diversità culturale e la diversità biologica sono legati strettamente. Ovunque le comunità locali hanno sviluppato il proprio sapere, hanno trovato il modo di ricavare i mezzi

Dettagli

Le banche tra tassi e risparmiatori Famiglie e banche: interessi più bassi e depositi in crescita

Le banche tra tassi e risparmiatori Famiglie e banche: interessi più bassi e depositi in crescita Economia > News > Italia - lunedì 13 gennaio 2014, 16:00 www.lindro.it Segnali positivi Le banche tra tassi e risparmiatori Famiglie e banche: interessi più bassi e depositi in crescita Antonio Forte La

Dettagli

LA TATTICA SI IMPARA CON LE DONNE

LA TATTICA SI IMPARA CON LE DONNE LA TATTICA SI IMPARA CON LE DONNE Il calcio è ormai uno sport mondiale, si gioca infatti in ogni angolo del pianeta, anche i più remoti; i praticanti appartengono ad ogni età, razza, religione e sesso.

Dettagli

LA SITUAZIONE ENERGETICA ITALIANA ALL INIZIO DEL XXI SECOLO DAL CONFRONTO CON IL SECOLO PASSATO ALLA CERTIFICAZIONE DEGLI EDIFICI

LA SITUAZIONE ENERGETICA ITALIANA ALL INIZIO DEL XXI SECOLO DAL CONFRONTO CON IL SECOLO PASSATO ALLA CERTIFICAZIONE DEGLI EDIFICI LA SITUAZIONE ENERGETICA ITALIANA ALL INIZIO DEL XXI SECOLO DAL CONFRONTO CON IL SECOLO PASSATO ALLA CERTIFICAZIONE DEGLI EDIFICI Giovanni Petrecca Dipartimento di Ingegneria Elettrica- Facoltà di Ingegneria

Dettagli

La Resistenza Italiana SPIEGATA DAGLI ALUNNI DELLA 3 E

La Resistenza Italiana SPIEGATA DAGLI ALUNNI DELLA 3 E La Resistenza Italiana SPIEGATA DAGLI ALUNNI DELLA 3 E Cosa è la resistenza? La Resistenza italiana, comunemente chiamata Resistenza, anche detta "Resistenza partigiana" o "Secondo Risorgimento", fu l'insieme

Dettagli

TOTEDA FRANCESCO 2 OPA

TOTEDA FRANCESCO 2 OPA TOTEDA FRANCESCO 2 OPA Che cos è l energia Che cosa sono le fonti rinnovabili Energia solare Pannello solare termico Pannello fotovoltaico Energia eolica Centrali idroelettriche Forme di energia non rinnovabili

Dettagli

prefazione Per un organizzazione si tratta di un compito difficile, ma allo stesso tempo importante e gratificante.

prefazione Per un organizzazione si tratta di un compito difficile, ma allo stesso tempo importante e gratificante. chi siamo prefazione L età adulta è lo specchio della nostra infanzia. Infanzia che può diventare un aiuto o un ostacolo, nella vita futura. Quali possono essere le basi per il nostro sviluppo futuro,

Dettagli

INTERVENTO DI APERTURA DELL ON.LE SIG. MINISTRO ALLA CONFERENZA G8 SUI FATTORI DESTABILIZZANTI E SULLE MINACCE TRANSNAZIONALI (Roma, 23 aprile 2009)

INTERVENTO DI APERTURA DELL ON.LE SIG. MINISTRO ALLA CONFERENZA G8 SUI FATTORI DESTABILIZZANTI E SULLE MINACCE TRANSNAZIONALI (Roma, 23 aprile 2009) INTERVENTO DI APERTURA DELL ON.LE SIG. MINISTRO ALLA CONFERENZA G8 SUI FATTORI DESTABILIZZANTI E SULLE MINACCE TRANSNAZIONALI (Roma, 23 aprile 2009) Cari colleghi, autorità, gentili ospiti, voglio darvi

Dettagli

Scheda didattica GLI ACCORDI DI BRETTON WOODS

Scheda didattica GLI ACCORDI DI BRETTON WOODS Scheda didattica GLI ACCORDI DI BRETTON WOODS La fine della Seconda Guerra Mondiale aprì un periodo di gravi problemi economici, politici e sociali. Gli unici che uscirono economicamente rafforzati dalla

Dettagli

Aiutare le popolazioni povere delle aree rurali a sconfiggere la povertà L IFAD IN BREVE

Aiutare le popolazioni povere delle aree rurali a sconfiggere la povertà L IFAD IN BREVE Aiutare le popolazioni povere delle aree rurali a sconfiggere la povertà L IFAD IN BREVE Lo scopo dell IFAD La finalità del Fondo Internazionale per lo Sviluppo Agricolo (IFAD) è mettere le popolazioni

Dettagli

Emergenza alimentare nel Corno d Africa: supporto alle famiglie vulnerabili in Somalia.

Emergenza alimentare nel Corno d Africa: supporto alle famiglie vulnerabili in Somalia. Emergenza alimentare nel Corno d Africa: supporto alle famiglie vulnerabili in Somalia. Agosto 2011 - Donne e bambini nella Bay Region, Sud Somalia, beneficiari del progetto di COOPI. Foto archivio COOPI.

Dettagli

Istituto Tecnico Statale Commerciale e per Geometri. C.da CASTROLIBERO (CS) e mail: itcg.castrolibero@tiscalinet.it www : itcg.castrolibero.

Istituto Tecnico Statale Commerciale e per Geometri. C.da CASTROLIBERO (CS) e mail: itcg.castrolibero@tiscalinet.it www : itcg.castrolibero. Istituto Tecnico Statale Commerciale e per Geometri "Ettore Majorana" CdaMarchesato C.da CASTROLIBERO (CS) e mail: itcg.castrolibero@tiscalinet.it www : itcg.castrolibero.it Tale termine, definito nell

Dettagli

POLITICA DI APPROVVIGIONAMENTO SOSTENIBILE

POLITICA DI APPROVVIGIONAMENTO SOSTENIBILE 2015-2018 LE NOSTRE CONVINZIONI La nostra politica di approvvigionamento sostenibile si ispira ai principi del Codice di Condotta per la Pesca Responsabile della FAO Dipartimento Pesca. In particolare,

Dettagli

Dichiarazione di Copenaghen (The Copenhagen Declaration)

Dichiarazione di Copenaghen (The Copenhagen Declaration) Dichiarazione di Copenaghen (The Copenhagen Declaration) Conferenza Europea sulle Politiche sanitarie: opportunità per il futuro Copenaghen, Danimarca, 5-9 dicembre 1994. La Conferenza ha concordato di

Dettagli

TEORIA DI LAMARCK O DELLA EREDITARIETA DEI CARATTERI ACQUISITI

TEORIA DI LAMARCK O DELLA EREDITARIETA DEI CARATTERI ACQUISITI L EVOLUZIONE IN PASSATO SI PENSAVA CHE LE SPECIE ANIMALI E VEGETALI CHE OGGI POPOLANO LA TERRA AVESSERO AVUTO SEMPRE LA FORMA ATTUALE. SI CREDEVA CIOE NELLA TEORIA DELCREAZIONISMO (NELLA CREAZIONE ORIGINALE)

Dettagli

Media mensile 96 3 al giorno

Media mensile 96 3 al giorno Il numero di attacchi gravi di pubblico dominio che sono stati analizzati è cresciuto nel 2013 del 245%. Media mensile 96 3 al giorno Fonte Rapporto 2014 sulla Sicurezza ICT in Italia. IDENTIKIT Prima

Dettagli

Lo scopo dell IFAD. Dove lavoriamo 1. Come lavoriamo

Lo scopo dell IFAD. Dove lavoriamo 1. Come lavoriamo L IFAD in breve Lo scopo dell IFAD La finalità del Fondo Internazionale per lo Sviluppo Agricolo (IFAD) è mettere gli uomini e le donne poveri che vivono nelle aree rurali in condizione di raggiungere

Dettagli

Corso di perfezionamento I giochi di transizione

Corso di perfezionamento I giochi di transizione Contenuto della lezione pratica Osservazioni preliminari Corso di perfezionamento I giochi di transizione La durata del gioco dipende dall intensità. L allenatore deve controllare lo stato fisico dei suoi

Dettagli

PENSIERO DI LENIN. Fonte: Lenin [Vladimir Ilic Ulianov], Scritti economici, Roma, Editori Riuniti, 1977, pp. 837-840.

PENSIERO DI LENIN. Fonte: Lenin [Vladimir Ilic Ulianov], Scritti economici, Roma, Editori Riuniti, 1977, pp. 837-840. PENSIERO DI LENIN Fonte: Lenin [Vladimir Ilic Ulianov], Scritti economici, Roma, Editori Riuniti, 1977, pp. 837-840. Articolo datato 6 gennaio 1923 e pubblicato sulla «Pravda» del 27 gennaio 1923. ******

Dettagli

Mario Albertini. Tutti gli scritti IV. 1962-1964. a cura di Nicoletta Mosconi. Società editrice il Mulino

Mario Albertini. Tutti gli scritti IV. 1962-1964. a cura di Nicoletta Mosconi. Società editrice il Mulino Mario Albertini Tutti gli scritti IV. 1962-1964 a cura di Nicoletta Mosconi Società editrice il Mulino 822 Anno 1964 A Bernard Lesfargues Caro Bernard, Pavia, 28 novembre 1964 dato che non verrò a Lione

Dettagli

TOYOTA. Strategia e politica aziendale A.A. 2012/2013 LAURA CORRIAS

TOYOTA. Strategia e politica aziendale A.A. 2012/2013 LAURA CORRIAS TOYOTA Strategia e politica aziendale A.A. 2012/2013 LAURA CORRIAS 1 1. ANALISI DEL SETTORE 2. TOYOTA 3. LANCIO AYGO 4. CONCLUSIONI 2 INDUSTRIA Più IMPORTANTE PER FATTURATO La rilevanza del settore si

Dettagli

Web. Meglio chiedere

Web. Meglio chiedere Di cosa si tratta Sono molti coloro che si divertono a creare software particolari al solo scopo di causare danni più o meno gravi ai computer. Li spediscono per posta elettronica con messaggi allettanti

Dettagli

La prima Guerra Mondiale. IV F La prima guerra mondiale 1

La prima Guerra Mondiale. IV F La prima guerra mondiale 1 La prima Guerra Mondiale IV F La prima guerra mondiale 1 Temi trattati Le cause della guerra I fronti della prima guerra mondiale Le date della Grande guerra I soldati: la vita in trincea La società civile

Dettagli

Introduzione. Lezione 1 29 ottobre 2014. UniGramsci a.a. 2014/2015 1

Introduzione. Lezione 1 29 ottobre 2014. UniGramsci a.a. 2014/2015 1 Introduzione Lezione 1 29 ottobre 2014 UniGramsci a.a. 2014/2015 1 Rivoluzione industriale (ca.( 1780) Trasformazione della vita umana più radicale della storia Uk: intera economia mondiale costruita attorno

Dettagli

riscaldamento 1 u 15 minuti u materiali: palloni, coni esercizio tecnico > guidare il pallone > leggere la situazione > controllo > passaggio

riscaldamento 1 u 15 minuti u materiali: palloni, coni esercizio tecnico > guidare il pallone > leggere la situazione > controllo > passaggio riscaldamento 1 u 15 minuti u materiali: palloni, coni esercizio tecnico > guidare il pallone > leggere la situazione > controllo > passaggio guida + passaggio Dividere i giocatori in gruppi di 6 o più.

Dettagli

L ITALIA IN EUROPA. 1 Voyager 5, pagina 172

L ITALIA IN EUROPA. 1 Voyager 5, pagina 172 L ITALIA IN EUROPA L Italia, con altri Stati, fa parte dell Unione Europea (sigla: UE). L Unione Europea è formata da Paesi democratici che hanno deciso di lavorare insieme per la pace e il benessere di

Dettagli

Lo scopo dell IFAD. Dove lavoriamo 1. Come lavoriamo

Lo scopo dell IFAD. Dove lavoriamo 1. Come lavoriamo L IFAD in breve Lo scopo dell IFAD La finalità del Fondo Internazionale per lo Sviluppo Agricolo (IFAD) è mettere le popolazioni rurali povere in condizione di raggiungere una maggiore sicurezza alimentare,

Dettagli

Fabrizio Minniti Il regime di non proliferazione nucleare

Fabrizio Minniti Il regime di non proliferazione nucleare A12 Fabrizio Minniti Il regime di non proliferazione nucleare Copyright MMXV Aracne editrice int.le S.r.l. www.aracneeditrice.it info@aracneeditrice.it via Quarto Negroni, 15 00040 Ariccia (RM) (06) 93781065

Dettagli

Pietro Brakus STORIE DI CONTAGIO

Pietro Brakus STORIE DI CONTAGIO Storie di contagio Pietro Brakus STORIE DI CONTAGIO www.booksprintedizioni.it Copyright 2011 Pietro Brakus Tutti i diritti riservati Capitolo 1 NX 129 - LA NUOVA SPECIE 5 La cura per il virus NX 129

Dettagli

Tesina di tecnica. L Energie Rinnovabili

Tesina di tecnica. L Energie Rinnovabili Tesina di tecnica L Energie Rinnovabili L Energia: parte della nostra vita quotidiana Nella vita di tutti i giorni, forse senza saperlo, consumiamo energia, anche senza saperlo. Infatti un corpo che è

Dettagli

U.S.A.P. Unione Sindacale Allenatori di Pallacanestro. Riconosciuta dalla Federazione Italiana Pallacanestro con Delibera 30.04.

U.S.A.P. Unione Sindacale Allenatori di Pallacanestro. Riconosciuta dalla Federazione Italiana Pallacanestro con Delibera 30.04. U.S.A.P. Unione Sindacale Allenatori di Pallacanestro Riconosciuta dalla Federazione Italiana Pallacanestro con Delibera 30.04.1994 Via Dell Abbadia, 8-40122 Bologna Tel 051/26.11.85 Fax 051/26.74.55 -

Dettagli

Crescita della produttività e delle economie

Crescita della produttività e delle economie Lezione 21 1 Crescita della produttività e delle economie Il più spettacolare effetto della sviluppo economico è stata la crescita della produttività, ossia la quantità di prodotto per unità di lavoro.

Dettagli

DICHIARAZIONE RELATIVA AI PRINCIPI DI DIRITTO

DICHIARAZIONE RELATIVA AI PRINCIPI DI DIRITTO DICHIARAZIONE RELATIVA AI PRINCIPI DI DIRITTO INTERNAZIONALE, CONCERNENTI LE RELAZIONI AMICHEVOLI E LA COOPERAZIONE FRA GLI STATI, IN CONFORMITÀ CON LA CARTA DELLE NAZIONI UNITE Risoluzione dell Assemblea

Dettagli

NAOHG LIVING WATER www.naohg.com

NAOHG LIVING WATER www.naohg.com NAOHG LIVING WATER www.naohg.com LE GRANDI TRASFORMAZIONI ECONOMICHE DELLA STORIA AVVENGONO QUANDO UNA NUOVA TECNOLOGIA DI COMUNICAZIONE CONVERGE CON UN NUOVO SISTEMA ENERGETICO www.naohg.com COMPANY Registrata

Dettagli

Prof. Luigi Puccinelli IMPIANTI E SISTEMI AEROSPAZIALI VEICOLI SPAZIALI

Prof. Luigi Puccinelli IMPIANTI E SISTEMI AEROSPAZIALI VEICOLI SPAZIALI Prof. Luigi Puccinelli IMPIANTI E SISTEMI AEROSPAZIALI VEICOLI SPAZIALI IMPIANTO ELETTRICO Potenza elettrica 2 La potenza installata varia con la complessità del veicolo Primi satelliti 1W Satellite per

Dettagli

Lo scoppio della guerra fredda

Lo scoppio della guerra fredda Lo scoppio della guerra fredda 1) 1945: muta la percezione americana dell URSS da alleato ad avversario e nemico 2) 1946: ambio dibattito interno all amministrazione Truman sulla svolta in politica estera

Dettagli

La mostra fotografica del WFP Italia «Tutto Sulla Sua Testa»

La mostra fotografica del WFP Italia «Tutto Sulla Sua Testa» La mostra fotografica del WFP Italia «Tutto Sulla Sua Testa» Cosa fa il WFP Chi sono i beneficiari interviene nelle emergenze umanitarie le vittime di guerre e di disastri naturali promuove lo sviluppo

Dettagli

In Africa muoiono milioni di persone a causa della mancanza di cibo.

In Africa muoiono milioni di persone a causa della mancanza di cibo. Pensieri.. In Africa muoiono milioni di persone a causa della mancanza di cibo. Simone Per me non è giusto che alcune persone non abbiano il pane e il cibo che ci spettano di diritto. E pensare che molte

Dettagli

La cenerentola di casa

La cenerentola di casa La cenerentola di casa Audrina Assamoi LA CENERENTOLA DI CASA CABLAN romanzo www.booksprintedizioni.it Copyright 2012 Audrina Assamoi Tutti i diritti riservati Questa storia è dedicata a tutti quelli che

Dettagli

I numeri del soccorso che fanno unità

I numeri del soccorso che fanno unità I numeri del soccorso che fanno unità L unità d Italia è fatta anche dalla solidarietà, nell ambito sanitario essa si concretizza nella catena del soccorso. La Croce Rossa Italiana, il 118, il trapianto

Dettagli

QUESTIONARIO. Progetto HOPEurope Speranza Europa

QUESTIONARIO. Progetto HOPEurope Speranza Europa QUESTIONARIO Progetto HOPEurope Speranza Europa Costruire cittadinanza, democrazia, pace e sostenibilità in un Europa unita e multilivello Scuole ed enti d'istruzione e formazione superiore Liguria 2014

Dettagli

Notizie dall Unione europea

Notizie dall Unione europea Commissione Speciale sui Rapporti con l Unione europea e sulle Attività Internazionali della Regione Notizie dall Unione europea 20 novembre 2006 La Commissione europea propone un divieto totale del commercio

Dettagli

La Carta di Ottawa per la Promozione della Salute

La Carta di Ottawa per la Promozione della Salute La Carta di Ottawa per la Promozione della Salute The Ottawa Charter for Health Promotion 1 Conferenza Internazionale sulla promozione della salute 17-21 novembre 1986 Ottawa, Ontario, Canada La 1 Conferenza

Dettagli

Pubblica Amministrazione Turistica. Aspetti generali Compiti

Pubblica Amministrazione Turistica. Aspetti generali Compiti Pubblica Amministrazione Turistica Aspetti generali Compiti Cenni storici Nel periodo tra le due guerre iniziò a maturare una maggiore consapevolezza del ruolo che il turismo poteva svolgere nell economia

Dettagli

Lo scontro fra la Grecia e la Persia

Lo scontro fra la Grecia e la Persia Lo scontro fra la Grecia e la Persia Un conflitto di civiltà Ø nel corso del VI secolo a. C. le città greche della costa occidentale dell Asia Minore (odierna Turchia) crescono in ricchezza e potenza,

Dettagli

data, non solo i martiri di Nassiriya, morti per cercare di fermare la guerra civile presente in Iraq, ma anche tutti coloro che hanno perso la vita

data, non solo i martiri di Nassiriya, morti per cercare di fermare la guerra civile presente in Iraq, ma anche tutti coloro che hanno perso la vita Costituita in memoria di Piero Salvati, carabiniere e poi funzionario della Pubblica Amministrazione, ottimo maresciallo dell ANC di Tortona, mancato all affetto dei suoi cari e dei suoi tanti amici il

Dettagli

PERCHÉ IL NUCLEARE È NECESSARIO

PERCHÉ IL NUCLEARE È NECESSARIO PERCHÉ IL NUCLEARE È NECESSARIO Il referendum del 1987, che ha determinato l uscita dell Italia dal nucleare, è costato all Italia oltre 50 miliardi di euro, soprattutto per la trasformazione e lo smantellamento

Dettagli

COSA SONO GLI O.G.M.?

COSA SONO GLI O.G.M.? COSA SONO GLI O.G.M.? Da secoli l uomo cerca di migliorare le specie animali e vegetali presenti nell ecosistema, per poterle utilizzare in maniera economicamente più vantaggiosa. Come allevatore ed agricoltore,

Dettagli

Estate_. - Se fosse per te giocheremmo solo a pallamuso. - aggiunse Morbidoso, ridendo.

Estate_. - Se fosse per te giocheremmo solo a pallamuso. - aggiunse Morbidoso, ridendo. Estate_ Era una giornata soleggiata e piacevole. Né troppo calda, né troppo fresca, di quelle che ti fanno venire voglia di giocare e correre e stare tra gli alberi e nei prati. Bonton, Ricciolo e Morbidoso,

Dettagli

I filosofi greci del IV secolo a.c. come Platone e Aristotele ritenevano che le stelle fossero oggetti celesti eterni e immutabili, che ruotavano

I filosofi greci del IV secolo a.c. come Platone e Aristotele ritenevano che le stelle fossero oggetti celesti eterni e immutabili, che ruotavano Corso di Astronomia I filosofi greci del IV secolo a.c. come Platone e Aristotele ritenevano che le stelle fossero oggetti celesti eterni e immutabili, che ruotavano attorno alla Terra con orbite circolari.

Dettagli

ENERGIA E CENTRALI SOLARI

ENERGIA E CENTRALI SOLARI ENERGIA E CENTRALI SOLARI Si dice solare l energia raggiante sprigionata dal Sole per effetto di reazioni nucleari (fusione dell idrogeno) e trasmessa alla Terra sotto forma di radiazione elettromagnetica.

Dettagli

Le avventure di Crave

Le avventure di Crave Le avventure di Crave Damiano Alesci LE AVVENTURE DI CRAVE www.booksprintedizioni.it Copyright 2012 Damiano Alesci Tutti i diritti riservati CRAVE E GLI ANTIFURTI A. A. L. (AGENZIA ANTI LADRI) L agenzia

Dettagli

Gamberame Nord Vaiano, Prato

Gamberame Nord Vaiano, Prato Gamberame Nord Vaiano, Prato NON FAR SCORRERE L ACQUA INUTILMENTE L IMPIANTO IDROELETTRICO DI GAMBERAME E IL SUO GIARDINO DELLE RINNOVABILI Roberto Gualtieri - presidente di H2E srl In questi periodi dove

Dettagli

Risultati Sondaggio 1.La maggior parte degli intervistati ha risposto correttamente: le attività che producono CO2 infatti si dividono equamente tra settori produttivi, dei trasporti e abitativi. Per quanto

Dettagli

UN GIOCO STRATEGICO DI ATTACCO E DI CONQUISTA (DA 3 A 6 GIOCATORI ETA : PER GIOVANI E ADULTI)

UN GIOCO STRATEGICO DI ATTACCO E DI CONQUISTA (DA 3 A 6 GIOCATORI ETA : PER GIOVANI E ADULTI) UN GIOCO STRATEGICO DI ATTACCO E DI CONQUISTA (DA 3 A 6 GIOCATORI ETA : PER GIOVANI E ADULTI) CONTENUTO Ogni scatola comprende: 1 tabellone rappresentante l Europa suddivisa in 6 Imperi e 44 Territori,

Dettagli

LA GLOBALIZZAZIONE. Istituto Primario Primo Grado F.D

LA GLOBALIZZAZIONE. Istituto Primario Primo Grado F.D LA GLOBALIZZAZIONE Istituto Primario Primo Grado F.D Un mondo globalizzato La globalizzazione è un fenomeno che si estende a tutta la superficie terrestre o all intera umanità Essa offre grandi possibilità

Dettagli

LA PRIMA GUERRA MONDIALE

LA PRIMA GUERRA MONDIALE LA PRIMA GUERRA MONDIALE Premessa: Le nazioni europee più forti Vogliono imporsi sulle altre Rafforzano il proprio esercito Conquistano le ultime zone rimaste libere in Africa e Asia (colonie) Si creano

Dettagli

La prima Guerra Mondiale

La prima Guerra Mondiale La prima Guerra Mondiale 1 Temi trattati Le cause della guerra I fronti della prima guerra mondiale Le date della Grande guerra I soldati: la vita in trincea La società civile Lo stato e la censura La

Dettagli

L ENERGIA. Il calore di un termosifone non si vede, ma provate a metterci una mano sopra!

L ENERGIA. Il calore di un termosifone non si vede, ma provate a metterci una mano sopra! L ENERGIA 1 COS E L ENERGIA? L energia è una cosa astratta, non si tocca e non si vede, ma se ne conoscono gli aspetti e gli effetti. Il calore di un termosifone non si vede, ma provate a metterci una

Dettagli

Karl Marx. Il Capitale

Karl Marx. Il Capitale Karl Marx Il Capitale Il Capitale Marx esamina le leggi economiche che regolano lo sviluppo del capitalismo, dalle quali dipende destino della borghesia. Critica dell economia politica Marx prende le distanze

Dettagli

Carta dei diritti e delle responsabilità dei genitori in Europa

Carta dei diritti e delle responsabilità dei genitori in Europa Carta dei diritti e delle responsabilità dei genitori in Europa Preambolo aggiornato al 2008 Crescere figli è un segno di speranza. Ciò dimostra che si ha speranza per il futuro e fede nei valori che si

Dettagli

Alcuni casi interessanti osservati durante esperienze didattiche di tipo cooperativo

Alcuni casi interessanti osservati durante esperienze didattiche di tipo cooperativo Alcuni casi interessanti osservati durante esperienze didattiche di tipo cooperativo Alice (15 anni, II ITIS, 8 sett. Appr. Cooperativo, marzo-aprile 2005) E una ragazzina senza alcun problema di apprendimento

Dettagli

Organismi Geneticamente. Vademecum sugli OGM Cosa sono e quali sono le loro caratteristiche ed effetti

Organismi Geneticamente. Vademecum sugli OGM Cosa sono e quali sono le loro caratteristiche ed effetti Organismi Geneticamente Modificati Estratto da FederBio 2014 Vademecum sugli OGM Cosa sono e quali sono le loro caratteristiche ed effetti In Italia è vietata la coltivazione di OGM, anche se non ne è

Dettagli

La Rivoluzione francese segnò quindi la fine dell'assolutismo e diede inizio a un nuovo periodo in cui i protagonisti sono la borghesia e il popolo.

La Rivoluzione francese segnò quindi la fine dell'assolutismo e diede inizio a un nuovo periodo in cui i protagonisti sono la borghesia e il popolo. La Rivoluzione francese fu un periodo di grandi sconvolgimenti sociali, politici e culturali avvenuto tra il 1789 e il 1799, che segna il limite tra l'età moderna e l'età contemporanea nella storia francese.

Dettagli

ISTITUTO MAGISTRALE T.GULLI

ISTITUTO MAGISTRALE T.GULLI PROGRAMMA OPERATIVO REGIONALE IT051PO003FSE ISTITUTO MAGISTRALE T.GULLI Anno scolastico 2012/2013 Pon Imprenditore DONNA Codice Progetto- C5 120h di Tirocinio e stage Simulazione aziendale, alternanza

Dettagli

Scopri il piano di Dio: Pace e vita

Scopri il piano di Dio: Pace e vita Scopri il piano di : Pace e vita E intenzione di avere per noi una vita felice qui e adesso. Perché la maggior parte delle persone non conosce questa vita vera? ama la gente e ama te! Vuole che tu sperimenti

Dettagli

Diritto Internazionale Umanitario. Istruttore D.I.U. Vanessa Seren Bernardone

Diritto Internazionale Umanitario. Istruttore D.I.U. Vanessa Seren Bernardone Diritto Internazionale Umanitario Istruttore D.I.U. Vanessa Seren Bernardone DIRITTO Insieme di regole esterne alla morale o alla religione che disciplinano i rapporti sociali NAZIONALE: insieme di norme

Dettagli

Prof. Luigi Puccinelli IMPIANTI E SISTEMI AEROSPAZIALI. Sistemi Emergenza

Prof. Luigi Puccinelli IMPIANTI E SISTEMI AEROSPAZIALI. Sistemi Emergenza Prof. Luigi Puccinelli IMPIANTI E SISTEMI AEROSPAZIALI Sistemi Emergenza 2 Hanno lo scopo di ridurre le conseguenze di guasti o rotture Sistemi attivi: eseguono o consentono di eseguire operazioni per

Dettagli

Jeanine vive, e tu voltati

Jeanine vive, e tu voltati Data Jeanine vive, e tu voltati I diritti umani e soprattutto la loro violazione, devono stringere il mondo intero nella solidarietà. Ban Ki-moon 0 1 E tu voltati Indifferenza. Liliana Segre ne ha parlato

Dettagli

Capitolo undici. Il sistema monetario internazionale. Introduzione

Capitolo undici. Il sistema monetario internazionale. Introduzione EDITORE ULRICO HOEPLI MILANO Capitolo undici Il sistema monetario internazionale Introduzione 11-3 Col termine sistema monetario internazionale ci si riferisce agli accordi istituzionali che governano

Dettagli

Seminario Impatto della crisi economica su università e ricerca in Europa Roma, 25-26 ottobre 2011

Seminario Impatto della crisi economica su università e ricerca in Europa Roma, 25-26 ottobre 2011 Seminario Impatto della crisi economica su università e ricerca in Europa Roma, 25-26 ottobre 2011 L Impatto della Crisi Economica sull Educazione Superiore in Turchia Anno Numero di Università Pubbliche

Dettagli

Claudio Bencivenga IL PINGUINO

Claudio Bencivenga IL PINGUINO Claudio Bencivenga IL PINGUINO 1 by Claudio Bencivenga tutti i diritti riservati 2 a mia Madre che mi raccontò la storia del pignuino Nino a Barbara che mi aiuta sempre in tutto 3 4 1. IL PINGUINO C era

Dettagli

ANCHE LA NOSTRA SCUOLA HA UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO

ANCHE LA NOSTRA SCUOLA HA UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO ANCHE LA NOSTRA SCUOLA HA UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO Il settore energetico è ormai ampiamente orientato verso l utilizzo delle fonti di energie alternative, in particolare verso l'energia solare. L impiego

Dettagli

LA DISTRUZIONE DEL BALLO

LA DISTRUZIONE DEL BALLO LA DISTRUZIONE DEL BALLO Un bel giorno una ballerina era a casa a guardare la TV quando, all improvviso,suonò il campanello. Andò ad aprire era un uomo che non aveva mai visto il quale disse: Smetti di

Dettagli

IDEOLOGY THE WAR OF IDEAS

IDEOLOGY THE WAR OF IDEAS IDEOLOGY THE WAR OF IDEAS INTRODUZIONE In Ideology: The War of Ideas, ogni giocatore interpreta una delle più potenti ideologie del 20 secolo: Capitalismo, Comunismo, Fascismo, Imperialismo e Fondamentalismo

Dettagli

Il contesto storico della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani (DUDU)

Il contesto storico della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani (DUDU) Il contesto storico della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani (DUDU) Marcello Flores Il 10 dicembre 1948 l Assemblea Generale delle Nazioni Unite approvava la Dichiarazione Universale dei Diritti

Dettagli

EVENTI NUCLEARI MAI RESI NOTI!

EVENTI NUCLEARI MAI RESI NOTI! EVENTI NUCLEARI MAI RESI NOTI! LA MADDALENA : sottomarini nucleari Il 25 ottobre 2003 un sottomarino statunitense a propulsione nucleare si incaglia in una secca nell'arcipelago della Maddalena, tra la

Dettagli

Le risposte del rapporto SINTESI

Le risposte del rapporto SINTESI SINTESI Il rapporto Crescita digitale. Come Internet crea lavoro, come potrebbe crearne di più, curato da Marco Simoni e Sergio de Ferra (London School of Economics) per Italia Futura, in collaborazione

Dettagli

I PANNELLI SOLARI FOTOVOLTAICI

I PANNELLI SOLARI FOTOVOLTAICI I PANNELLI SOLARI FOTOVOLTAICI In un epoca in cui il problema delle fonti energetiche si sta facendo sentire a tutti i livelli e in tutte le strutture della vita quotidiana, i pannelli fotovoltaici si

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico Sintesi del decreto legislativo sulla promozione della cogenerazione ad alto rendimento PIU RISPARMIO ENERGETICO INCENTIVANDO LA COGENERAZIONE AD ALTO RENDIMENTO Il decreto

Dettagli

LE BATTAGLIE DELL ITALIA 1940-1941

LE BATTAGLIE DELL ITALIA 1940-1941 LE BATTAGLIE DELL ITALIA 1940-1941 Alla fine del 1940 l Italia invade la Grecia. L impresa è più difficile del previsto e deve chiedere aiuto ai tedeschi L esercito italiano e quello tedesco combattono

Dettagli

Amministrazione Kennedy

Amministrazione Kennedy Amministrazione Kennedy Politica estera poggia su 4 pilastri: Abbandono della rappresaglia massiccia e adozione della risposta flessibile: obiettivo calibrare la reazione al tipo e tenore dell iniziativa

Dettagli

IL SOLE : ORIGINE DI OGNI FONTE ENERGETICA

IL SOLE : ORIGINE DI OGNI FONTE ENERGETICA IL SOLE : ORIGINE DI OGNI FONTE ENERGETICA Il sole fornisce alla Terra tutta l energia di cui questa ha bisogno. Ogni forma di vita presente sulla Terra esiste grazie all'energia inviata dal Sole. Ogni

Dettagli