spettacoli ANNO SCOLASTICO 2012/2013

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "spettacoli ANNO SCOLASTICO 2012/2013"

Transcript

1 spettacoli ANNO SCOLASTICO 2012/2013 TEATRO DELLA MEMORIA Via Cucchari, MILANO Tel/fax Contatto Aleardo Caliari

2 LA GABBIANELLA E IL GATTO 3-10 anni ESIGENZE TECNICHE: Spazio scenico minimo 4 per 4 Fondo preferibilmente scuro 4 fari da 1000 per piazzato, 2 da 500 in controluce, 2 da 1000 piazzato più piccolo, gelatinati 201. Mixer luci minimo 6 canali Adattabile a spazi non teatrali narrazione con tavole illustrate, teatro d attore COSTO: 550,00 + IVA 10% Liberamente ispirata al romanzo di L.Sepulveda, La Gabbianella e il Gatto è la fiaba migliore per imparare a volare con parole di tenerezza, di gioia e di speranza. Zorba, il gatto nero grande e grosso, si ritrova a promettere solennemente ad una giovane gabbiana morente che si prenderà cura del suo uovo e che insegnerà al piccolo a volare. Zorba si affiderà all'aiuto degli altri buffi gatti del porto per riuscire nell'impresa. Parole e immagini per avere la sensazione di entrare in un grande libro illustrato. Una fiaba per non dimenticare che vola solo chi osa farlo. Attraverso le capacità espressive del corpo e della voce vengono presentati sul palco tutti i personaggi di quello che è ormai diventato un classico della letteratura. Lo spettacolo prevede la partecipazione attiva del pubblico di bambini. Le musiche accompagnano lo spettatore attraverso situazioni e ambienti. La scenografia è costituita dalla presenza delle tavole dell'illustratrice Veronica Bilotta (proiettabili per i grandi spazi), semplici ed evocative. Al termine dello spettacolo, è possibile fare un incontro laboratoriale con le singole classi sui temi trattati durante lo spettacolo. Spettacolo di Elisa Carnelli e Federica Sassaroli, con Federica Sassaroli

3 IL GIRO DEL MONDO IN 80 GIORNI 8-12 anni ESIGENZE TECNICHE: Spazio scenico minimo 4 per 4 Fondo preferibilmente scuro 4 fari da 1000 per piazzato, 2 da 500 in controluce, 2 da 1000 piazzato più piccolo. Mixer luci minimo 6 canali 2 casse da minimo 250 watt e mixer amplificatore e lettore cd Adattabile a spazi non teatrali COSTO: narrazione, teatro d attore 600 euro + IVA L'avventuroso romanzo di Jules Verne raccontato in chiave ironica e divertente. Phileas Fogg, lord inglese amante della puntualità e della tranquillità scommette con i suoi amici del Reform Club che il 21 dicembre 1872, ottanta giorni esatti dal momento della partenza, farà ritorno dal giro completo del mondo. Fogg, in compagnia del fedele domestico Passepartout e dell'affascinante Adua, inseguito dall'ispettore Fix, attraverserà tutto il mondo vivendo incredibili avventure. I temi che accompagnano l intero viaggio di Phileas Fogg sono l amicizia, l amore e la solidarietà, tutti valori che passano attraverso la conoscenza. E una forma di attività conoscitiva che ha due versanti: da una parte c è l altro, dall altra parte ci siamo noi che ci conosciamo e che ci riconosciamo dietro lo stimolo della percezione positiva dell altro. Al termine dello spettacolo, è possibile fare un incontro laboratoriale con le singole classi sui temi trattati durante lo spettacolo. Spettacolo di e con Federica Sassaroli.

4 IL CAVALIERE CONTRO I MULINI A VENTO IL MIO PRIMO CHISCIOTTE 6-10 anni ESIGENZE TECNICHE: Spazio scenico minimo 4 per 4 Fondo preferibilmente scuro 4 fari da 1000 per piazzato, 2 da 500 in controluce, 2 da 1000 piazzato più piccolo. Mixer luci minimo 6 canali 2 casse da minimo 250 watt e mixer amplificatore e lettore cd Adattabile a spazi non teatrali COSTO: narrazione con tavole illustrate, teatro d attore 600 euro + IVA Il cavaliere contro i mulini a vento vuole accompagnare i bambini tra le pagine di un capolavoro della letteratura di tutti i tempi. L'infaticabile libertà creativa dell'intramontabile Chisciotte è in grado di incantare gli sguardi e di generare sorrisi e fantasie. Sarà facile avvicinarsi a don Chisciotte e al suo scudiero Sancho Panza in maniera complice attraverso un'interpretazione emozionale, divertente e rigorosa allo stesso tempo. A rendere il tutto ancora più godibile i fumetti di Fabio Paroni. Spettacolo di Elisa Carnelli e Federica Sassaroli, con Federica Sassaroli, disegni di Fabio Paroni.

5 LE AVVENTURE DI PINOCCHIO 3-12 anni ESIGENZE TECNICHE: COSTO: 700+Iva 10% spina di corrente da 220 volt per impianto voci e impianto luci. Spazio di circa 15 mq per posizionare la baracca dei burattini. Spettacolo di burattini in baracca, con intervento attoriale e di magia comica con pupazzi e ventriloquia. Tutto ebbe inizio in un paesino dove l inverno ormai aveva avuto la meglio al tiepido settembre. Mastro Ciliegia accingendosi a buttare un ceppo di legno sul fuoco per scaldarsi, sentì una vocina che lo apostrofava, spaventato cadde a terra terrorizzato. In quel mentre bussò alla sua porta Geppetto, un collega falegname povero, povero che per fare un po di soldi voleva un ceppo di legno, in prestito, per costruirsi un burattino. A Mastro Ciliegia non parve vero e regalò all istante il ceppo a Geppetto. Geppetto maestro falegname costruisce un burattino splendido che chiama Pinocchio per via del legno di Pino, anche il suo amico Grillo gli fa i complimenti e lo invita a riposarsi dopo tutto il lavoro fatto. Durante la notte la luce di una stella accompagna la Fata Turchina nella casetta di Geppetto, che commossa per la bellezza del burattino gli dà vita, facendo diventare Geppetto papà. La mattina Geppetto tutto soddisfatto per il lavoro svolto guardando il suo burattino, decide di non venderlo più e di tenerselo. Immaginatevi lo stupore quando avvicinandosi a Pinocchio, Geppetto scopre che parla e si muove, la gioia gli riempie il cuore. Vende il cappotto, gli compra l abbecedario e lo manda a scuola. Da quel momento in poi per Geppetto sono solo guai e dispiaceri, così anche per il Grillo e per la Fata Turchina. Iniziano le avventure del famoso Pinocchio, che incontrerà Mangiafuoco e gli amici burattini, ma cosa più grave si farà abbindolare dalla Volpe e dal Gatto e tutto e bene ciò che finisce bene. TESTO e REGIA di Demetrio Bazzotti liberamente tratto dal testo di C. Collodi

6 IL GATTO CON GLI STIVALI 3-12 anni ESIGENZE TECNICHE: spina di corrente da 220 volt per impianto luci e voci. Spazio di circa 15 mq per posizionare la baracca dei burattini. COSTO: IVA 10% Spettacolo di burattini in baracca, con intervento attoriale e di magia comica con pupazzi e ventriloquia. Il destino ha portato i tre figli del mugnaio ad ereditare quello che il mugnaio dopo una vita di sacrifici era riuscito ad accumulare. Al primogenito spetto il Mulino, al secondo il somaro e all ultimo, Germano, un gatto. Disperato Germano, scopri che il gatto avuto in eredità, non era un gatto qualsiasi, ma un vero stratega nell arte di farsi ben volere e creare opportunità per il suo padrone. La situazione sociale in quel momento non era della migliori, il Re che fino a quel momento aveva governato con giustizia ed equità, era diventato vecchio e vi erano loschi individui che tramavano per spodestarlo. Inoltre l arrivo di un Orco crudele e avido di potere minacciava tutto il suo regno. E per finire la principessa era eternamente infelice non riusciva a trovare il suo vero principe azzurro, tutti gli aspiranti alla sua mano le risultavano ripugnanti e sgradevoli. Il Gatto chiese a Germano due cose semplici: un paio di stivali e un sacco di juta, e gli raccomandò di avere pazienza che nel giro di qualche mese lo avrebbe introdotto a corte del Re come il Marchese di Carabas. Le cose andarono proprio come disse il Gatto, che riuscì anche con furbizia a sconfiggere l Orco, ad annientare i loschi individui che tramavano contro il Re e a far sposare la principessa con il Marchese di Carabas. TESTO e REGIA di Demetrio Bazzotti liberamente tratto dal testo di C. Perrault

7 ARLECCHINO SERVITORE DI TRE PADRONI 3-12 anni ESIGENZE TECNICHE: COSTO: 700,00 + IVA 10% spina di corrente da 220 volt per impianto voci e impianto luci. Spazio di circa 15 mq per posizionare la baracca dei burattini. Spettacolo di burattini in baracca, con intervento attoriale e di magia comica con pupazzi e ventriloquia. Arlecchino ha già un lavoro, è il servitore del sig. Pantalone dei Bisognosi e della di lui figlia Rosaura. Arlecchino vorrebbe sposare Colombina, sua fidanzata da 22 anni, ma lei sostiene che per mettere su famiglia ci vogliono più soldi e con i loro due salari non è possibile mettere su famiglia. Per Arlecchino la soluzione è semplice, andrà a servizio di altri due padroni, così avrà tre salari e potrà finalmente sposare Colombina. Inizia per Arlecchino un lavoro che lo impegna tantissimo, combina anche un po di disastri perché confonde i servizi per un padrone con quelli dell altro, ma tutto sommato riesce ad accontentare tutti. Ma la nuova situazione non sfugge all acerrimo nemico di Arlecchino. Infatti Diavoleo invidioso inizia a mettergli i bastoni fra le ruote creando equivoci e fraintendimenti fra i tre padroni e Arlecchino, ma non finisce qui. Diavoleo scopre dove tiene i risparmi Arlecchino e glieli ruba, facendo cadere in disgrazia l aspirante sposo di Colombina. Per fortuna Arlecchino scopre l inganno e con l assenso dei tre padroni sconfigge il diavolo e strappa a Colombina la promessa di matrimonio. TESTO e REGIA di Demetrio Bazzotti

8 ARLECCHINO E IL CASTELLO INCANTATO 3-12 anni ESIGENZE TECNICHE: COSTO: IVA 10% spina di corrente da 220 volt per impianto voci e impianto luci. Spazio di circa 15 mq per posizionare la baracca dei burattini. Spettacolo di burattini in baracca, con intervento attoriale e di magia comica con pupazzi e ventriloquia. Arlecchino e Colombina giungono finalmente al matrimonio. I gusti femminili sui vestiti da cerimonia non si discutono, Colombina vuole per Arlecchino una cravatta classica, colore grigio perla, Arlecchino la vuole tutta colorata, alla fine vince la promessa sposa. Mentre Arlecchino suo malgrado va a comprarsi la cravatta grigia, l invidioso Diavoleo decide di far saltare il matrimonio. Forse non lo sapete ma Diavoleo ha dei poteri magici, è in grado di ipnotizzare coloro che lo guardano direttamente negli occhi. Così decide di ipnotizzare Colombina, rapirla e rinchiuderla nel suo castello incantato a lavare i panni, i pavimenti e i piatti, a cucinare e rammendare tutti i santi giorni, senza mai uscire dal castello. Arlecchino una volta saputo del rapimento chiede aiuto al Gendarme, il quale ignaro dei poteri di Diavoleo si fa ipnotizzare e diviene anch esso suo schiavo. Non rimane che agire da solo e affrontare il Diavolo invidioso. Arlecchino parte per il castello incantato e affrontando fantasmi, scheletri, mostri ed infine Diavoleo, riesce a liberare sia il Gendarme, sia la sua adorata Colombina. Finalmente Arlecchino potrà convogliare a giuste nozze. TESTO e REGIA di Demetrio Bazzotti

I Classici facili raccontati da Carlo Scataglini. Pinocchio

I Classici facili raccontati da Carlo Scataglini. Pinocchio I Classici facili raccontati da Carlo Scataglini Pinocchio Indice illustrato CAPITOLO 1 Tutto comincia con un pezzo di legno............. 7 CAPITOLO 2 Quando un burattino ha fame.... 17 CAPITOLO 3 Il Gran

Dettagli

Classi II A e B scuola primaria «F. Socciarelli» Carchitti anno scolastico 2015/16

Classi II A e B scuola primaria «F. Socciarelli» Carchitti anno scolastico 2015/16 Classi II A e B scuola primaria «F. Socciarelli» Carchitti anno scolastico 2015/16 Pinocchio nel paese dei diritti è un libro pubblicato dall UNICEF sui diritti dell Infanzia in cui, ripercorrendo la storia

Dettagli

Storia di un burattino

Storia di un burattino Pinocchio Storia di un burattino C'era una volta... -Un re! - diranno subito i miei piccoli lettori. No ragazzi, avete sbagliato: c'era una volta un pezzo di legno.» (Carlo Collodi, incipit de "Le avventure

Dettagli

spettacoli ANNO SCOLASTICO 2011/2012

spettacoli ANNO SCOLASTICO 2011/2012 spettacoli ANNO SCOLASTICO 2011/2012 Teatro D'Oltre Confine P.zza Giovanni XXIII, 1 20090 Corsico tel e fax 024400454 dolreconfine@libero.it www.teatrodoltreconfine.it "CUORE D'ALBERO" 3-10 anni ESIGENZE

Dettagli

Bù! di e con Claudio Milani

Bù! di e con Claudio Milani Bù! di e con Claudio Milani Testo n Francesca Marchegiano e Claudio Milani Scenografie n Elisabetta Viganò, Paolo Luppino, Armando e Piera Milani Musiche n Debora Chiantella e Andrea Bernasconi Produzione

Dettagli

C'era una volta un falegname di nome Geppetto. La sua casa era la gioia di tutti i

C'era una volta un falegname di nome Geppetto. La sua casa era la gioia di tutti i LE FAVOLE DISNEY C'era una volta un falegname di nome Geppetto. La sua casa era la gioia di tutti i bambini del villaggio, perché era piena di orologi e giocattoli di ogni tipo, e un bel fuoco ardeva sempre

Dettagli

OGGETTO: Il Teatro va a Scuola - Presentazione spettacoli

OGGETTO: Il Teatro va a Scuola - Presentazione spettacoli Spett.le Dirigente Scolastico Funzione Strumentale OGGETTO: Il Teatro va a Scuola - Presentazione spettacoli Spett.le Dirigente Scolastico, la Compagnia teatrale TEATRO IN TOUR ha il piacere di presentarle

Dettagli

Teatro del Cerchio e Teatro Aurora di Langhirano - Comunicati stampa 7 e 8 Febbraio

Teatro del Cerchio e Teatro Aurora di Langhirano - Comunicati stampa 7 e 8 Febbraio Teatro del Cerchio e Teatro Aurora di Langhirano - Comunicati stampa 7 e 8 Febbraio Comunicato del 7 febbraio 2015 - Teatro del Cerchio, via Pini 16/A (Parma) In programma per sabato 7 febbraio alle ore

Dettagli

Da burattino a bambino responsabile

Da burattino a bambino responsabile Scuola dell Infanzia Paritaria CAVAGNIS Via Cavagnis 4, 24019 Zogno (BG) Tel. 0345/91246 Fax 0345/91246 E-mail- suor.nives@virgilio.it Da burattino a bambino responsabile Anno scolastico 2012-2013 1 TRAGUARDI

Dettagli

LA STREGA ROVESCIAFAVOLE

LA STREGA ROVESCIAFAVOLE LA STREGA ROVESCIAFAVOLE RITA SABATINI Cari bambini avete mai sentito parlare della strega Rovesciafavole? Vi posso assicurare che è una strega davvero terribile, la più brutta e malvagia di tutte le streghe

Dettagli

«PERSONAGGI FUORI DAL LIBRO»

«PERSONAGGI FUORI DAL LIBRO» DIREZIONE DIDATTICA 3 CIRCOLO SASSUOLO Gruppo letture animate: Maestre fuori classe «PERSONAGGI FUORI DAL LIBRO» Page 1 Presentazione del progetto Questo progetto nasce dalla consapevolezza che la lettura

Dettagli

Biancarosa e Il Paese dei Colori

Biancarosa e Il Paese dei Colori Biancarosa e Il Paese dei Colori Scuole elementari Marluna Teatro propone alla Vs. attenzione il suo nuovo spettacolo teatrale per bambini e ragazzi, BIANCAROSA E IL PAESE DEI COLORI. Lo spettacolo affronta,

Dettagli

FIABE GIAPPONESI. La principessa del bambù. La fanciulla del melone. Le due Fortune. Luna e Stella. Le Creature delle fiabe giapponesi.

FIABE GIAPPONESI. La principessa del bambù. La fanciulla del melone. Le due Fortune. Luna e Stella. Le Creature delle fiabe giapponesi. http://web.tiscali.it La principessa del bambù. La fanciulla del melone. Le due Fortune. Luna e Stella. FIABE GIAPPONESI Le Creature delle fiabe giapponesi. LA PRINCIPESSA DEL BAMBÙ. C'erano una volta

Dettagli

spettacoli ANNO SCOLASTICO 2011/2012

spettacoli ANNO SCOLASTICO 2011/2012 spettacoli ANNO SCOLASTICO 2011/2012 ASSOCIAZIONE CULTURALE "IFRATELLICAPRONI" Viale Suzzani, 295 20162 Milano tel 02/6473778 333/4791105 contatto Alessandro Larocca alelarocca@virgilio.it Andrea Ruberti

Dettagli

Il Gatto con gli stivali. Un mugnaio venuto a morte Lasciò ai figliuoli una triste sorte

Il Gatto con gli stivali. Un mugnaio venuto a morte Lasciò ai figliuoli una triste sorte Il Gatto con gli stivali Un mugnaio venuto a morte Lasciò ai figliuoli una triste sorte Ogni suo bene aveva disfatto Tranne un mulino, un asino e un gatto Le divisioni furon presto fatte Senza bisticci

Dettagli

Maggio 2014 San Vito. Laboratorio di narrazione con mamme straniere e italiane

Maggio 2014 San Vito. Laboratorio di narrazione con mamme straniere e italiane Maggio 2014 San Vito Laboratorio di narrazione con mamme straniere e italiane PRIMO INCONTRO In cerchio. Presentazione dell attività e delle regole Presentazione (sedute in cerchio). Mi chiamo.la favola/fiaba

Dettagli

Lasciatevi incantare

Lasciatevi incantare Lasciatevi incantare Rita Pecorari LASCIATEVI INCANTARE favole www.booksprintedizioni.it Copyright 2013 Rita Pecorari Tutti i diritti riservati Tanto tempo fa, io ero ancora una bambina, c era una persona

Dettagli

spettacoli ANNO SCOLASTICO 2012/2013

spettacoli ANNO SCOLASTICO 2012/2013 spettacoli ANNO SCOLASTICO 2012/2013 Ass.Cult. Teatro degli Acerbi via dott.ollino 39, fraz.s.caterina di Rocca d'arazzo (AT) tel. 0141/408010 fax 0141/531417 contatto Massimo Barbero cell. 339/2532921

Dettagli

Il Principe Mezzanotte. Scheda di approfondimento. Materiale didattico di approfondimento per insegnanti e operatori

Il Principe Mezzanotte. Scheda di approfondimento. Materiale didattico di approfondimento per insegnanti e operatori Il Principe Mezzanotte Scheda di approfondimento Materiale didattico di approfondimento per insegnanti e operatori La Compagnia Teatropersona ha deciso di creare queste schede per dare l opportunità alle

Dettagli

Questo libro è scritto da me su dettatura di Gesù Cristo. Voglio raccontare la malattia di mio marito e lo voglio fare con l aiuto di Dio.

Questo libro è scritto da me su dettatura di Gesù Cristo. Voglio raccontare la malattia di mio marito e lo voglio fare con l aiuto di Dio. Questo libro è scritto da me su dettatura di Gesù Cristo. Voglio raccontare la malattia di mio marito e lo voglio fare con l aiuto di Dio. Siccome il cancro è una malattia incurabile, Gesù vuole spiegare

Dettagli

SaBATi in famiglia ateatro!

SaBATi in famiglia ateatro! Stagione 2015-2016 presenta SaBATi in famiglia ateatro! Spettacoli teatrali per bambini da 3 a 10 anni Con il patrocinio e il sostegno di Città di Arona Con il contributo di In collaborazione con Istituto

Dettagli

Associazione Culturale C ATTIVIM AESTRI

Associazione Culturale C ATTIVIM AESTRI Spettacoli per le scuole dell'infanzia e primaria nel TEATRO dei CATTIVI MAESTRI Mercoledì 21 ottobre, ore 9.30 e 11.15 doppia replica CAPPUCCETTO ROSSO AL REPARTO SURGELATI Spettacolo per un pubblico

Dettagli

I bambini e le bambine di classe 1^ B

I bambini e le bambine di classe 1^ B I bambini e le bambine di classe 1^ B Editrice Scuola Primaria Anna Frank Garlate a.s. 2013-2014 1 I bambini e le bambine di classe 1^ B IL FILO DELLE STORIE Editrice Scuola Primaria Anna Frank Garlate

Dettagli

laboratori ANNO SCOLASTICO 2010/2011

laboratori ANNO SCOLASTICO 2010/2011 laboratori ANNO SCOLASTICO 2010/2011 L'ORTO DELLE ARTI Via Paolo Rembrandt, 49 20147 Milano Tel. 02 4043450 Cell. 347 4817456 enzoguardala@tiscali.it A CACCIA DI STORIE Scuola dell infanzia - Sviluppare

Dettagli

Programmazione 2014/2015. Elaborato da: Aiello Valentina. Scuola dell Infanzia. San Matteo. Nichelino

Programmazione 2014/2015. Elaborato da: Aiello Valentina. Scuola dell Infanzia. San Matteo. Nichelino Programmazione 2014/2015 Elaborato da: Aiello Valentina Scuola dell Infanzia San Matteo Nichelino Nella scuola dove siamo Quando in cerchio ci troviamo Si fa bella l esperienza Non possiamo farne senza!

Dettagli

La Sicurezza a casa e a scuola

La Sicurezza a casa e a scuola Progetto Scuola - ATG 2010 Laboratorio teatrale La Sicurezza a casa e a scuola ottobre-dicembre 2010 In collaborazione con i Comuni di Ponte San Pietro e Calvenzano LA SICUREZZA A CASA E A SCUOLA TEMA

Dettagli

ALICE NELLE FAVOLE (Ma come è bello leggere!!!)

ALICE NELLE FAVOLE (Ma come è bello leggere!!!) ALICE NELLE FAVOLE (Ma come è bello leggere!!!) Il valore della lettura Scriveva Gianni Rodari, "il verbo leggere non sopporta l'imperativo". Ed è in effetti impossibile obbligare qualcuno a leggere con

Dettagli

L arte del teatro. Gli alunni della Scuola Sacra Famiglia di Trento interpretano. Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare,

L arte del teatro. Gli alunni della Scuola Sacra Famiglia di Trento interpretano. Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare, L arte del teatro Gli alunni della Scuola Sacra Famiglia di Trento interpretano Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare, tratto dal romanzo di Luis Sepúlveda Nell anno scolastico

Dettagli

Frasi di matrimonio con felicitazioni

Frasi di matrimonio con felicitazioni Frasi di matrimonio con felicitazioni Questo giorno di grande felicità sia l inizio di una serie di splendidi momenti Vi auguro tanta felicità e serenità per la vostra nuova vita insieme Vi auguro di conservare

Dettagli

Il principe Biancorso

Il principe Biancorso Il principe Biancorso C era una volta un re che aveva tre figlie. Un giorno, stando alla finestra con la maggiore a guardare nel cortile del castello, vide entrare di corsa un grosso orso che rugliava

Dettagli

PINOCCHIO E LA FATICA DI CRESCERE

PINOCCHIO E LA FATICA DI CRESCERE PINOCCHIO E LA FATICA DI CRESCERE MOTIVAZIONI In questi ultimi anni stiamo vivendo nei bambini,un accentuata forma di irrequietezza, mancanza di attenzione e difficoltà nell accettazione di regole e dei

Dettagli

2MOSTRA INTERNAZIONALE DEL TEATRO PER LE SCUOLE LA MOSTRA 4 GRANDI SPETTACOLI. direzione artistica di GINO LANDI IN SCENA TUTTE LE MATTINE

2MOSTRA INTERNAZIONALE DEL TEATRO PER LE SCUOLE LA MOSTRA 4 GRANDI SPETTACOLI. direzione artistica di GINO LANDI IN SCENA TUTTE LE MATTINE 2MOSTRA Dall 8 Novembre al 27 Gennaio 4 GRANDI SPETTACOLI IN SCENA TUTTE LE MATTINE ALL AUDITORIUM DEL MASSIMO via Massimiliano Massimo, 1 - EUR SCOPRI IL CALENDARIO SU: www.mostradelteatro.it www.auditorium.it

Dettagli

TEATRO DI ANIMAZIONE

TEATRO DI ANIMAZIONE Area Teatro Portfolio attività TEATRO DI ANIMAZIONE Portfolio attività Idea e specificità Gli spettacoli Animazioni ad hoc Progetti di animazione teatrale su misura La Compagnia Contatti Idea e specificità

Dettagli

PROGETTO MUSICA e TEATRO. La storia del Natale

PROGETTO MUSICA e TEATRO. La storia del Natale PROGETTO MUSICA e TEATRO La storia del Natale Il Progetto Musica e Teatro per l anno scolastico 2014/2015 è nato dalla decisione di tutti gli insegnanti del plesso di voler proseguire nel potenziamento

Dettagli

Educare con le favore

Educare con le favore Educare con le favore Come inventare e raccontare storie per aiutare i bambini a crescere felici Massimo Fancellu Gli e-book di Àgape www.agapeconsulting.it Raccontare favole ai bambini Come inventare

Dettagli

Scuola dell infanzia: S.Giuseppina De Muro Insegnanti: Maria Caronna Angela Marotta

Scuola dell infanzia: S.Giuseppina De Muro Insegnanti: Maria Caronna Angela Marotta Scuola dell infanzia: S.Giuseppina De Muro Insegnanti: Maria Caronna Angela Marotta FINALITA -EDUCARE ALLA CITTADINANZA PER SCOPRIRE GLI ALTRI, GESTIRE CONTRASTI, RICONOSCENDO DIRITTI E DOVERI ATTRAVERSO

Dettagli

Dal libro Per Amore solo per Amore - Introduzione

Dal libro Per Amore solo per Amore - Introduzione I poeti generalmente amano i gatti, perché i poeti non nutrono dubbi sulla loro superiorità. Marion C. Garrety che per prima leggi nel mio dolore e silenziosamente ti offri a lenirlo senza chiedere nulla

Dettagli

Vuoi andartene presto? No, voglio avere il tempo di innamorarmi di tutto... E piango perché tutto è così bello e così breve.

Vuoi andartene presto? No, voglio avere il tempo di innamorarmi di tutto... E piango perché tutto è così bello e così breve. Il contrario della solitudine «Vivrò per l amore, il resto dovrà cavarsela da solo» furono le parole di Marina il giorno della sua laurea, l ultima volta in cui la vedemmo. Il contrario della solitudine

Dettagli

arlecchina Questa maschera nasce nel '500' a Parigi. Conosciuta come l'innamorata di Arlecchino, che deve liberarsi da un corteggiatore a cui i parenti vogliono darla in sposa, per poter sposare l'arlecchino

Dettagli

NEMO (NEuroMuscular Omnicentre)

NEMO (NEuroMuscular Omnicentre) NEMO (NEuroMuscular Omnicentre) A MULTI-SPECIALTY CLINICAL CENTRE FOR NEUROMUSCULAR DISEASES Dott.ssa Gabriella Rossi Psicologa Milano, 28/10/2011 Fortemente voluto da UILDM e AISLA, per contrastare il

Dettagli

Una fiaba scritta dagli alunni della classe 2 E a Tempo pieno. della scuola Umberto I - I Circolo - Santeramo (Bari) Insegnanti: Giovanni Plantamura

Una fiaba scritta dagli alunni della classe 2 E a Tempo pieno. della scuola Umberto I - I Circolo - Santeramo (Bari) Insegnanti: Giovanni Plantamura Una fiaba scritta dagli alunni della classe 2 E a Tempo pieno della scuola Umberto I - I Circolo - Santeramo (Bari) Insegnanti: Giovanni Plantamura Rosaria Campanale Si ringrazia per la collaborazione

Dettagli

IL PICCOLO PRINCIPE PROGETTUALITA ANNO SCOLASTICO 2013/2014

IL PICCOLO PRINCIPE PROGETTUALITA ANNO SCOLASTICO 2013/2014 SCUOLA DELL INFANZIA CASA DEL BAMBINO ABBADIA LARIANA PROGETTUALITA ANNO SCOLASTICO 2013/2014 IL PICCOLO PRINCIPE Non si vede bene che col cuore. L essenziale è invisibile agli occhi Antoine de Saint-

Dettagli

I BAMBINI MI FANNO VENIRE I BRUFOLI

I BAMBINI MI FANNO VENIRE I BRUFOLI 1 I BAMBINI MI FANNO VENIRE I BRUFOLI C era una volta uno stregone malvagio che non preparava filtri magici come facevano gli altri stregoni, ma scriveva libri per bambini con lo scopo di farli piangere.

Dettagli

La locandiera. PERSONAGGI: Cavaliere di Ripafratta Marchese di Forlipopoli Conte d Albafiorita Mirandolina, locandiera Fabrizio, cameriere di locanda

La locandiera. PERSONAGGI: Cavaliere di Ripafratta Marchese di Forlipopoli Conte d Albafiorita Mirandolina, locandiera Fabrizio, cameriere di locanda La locandiera PERSONAGGI: Cavaliere di Ripafratta Marchese di Forlipopoli Conte d Albafiorita Mirandolina, locandiera Fabrizio, cameriere di locanda 5 10 Atto I La scena si rappresenta a Firenze, nella

Dettagli

spettacoli ANNO SCOLASTICO 2011/2012

spettacoli ANNO SCOLASTICO 2011/2012 spettacoli ANNO SCOLASTICO 2011/2012 NONSOLOSTORIE / ROBERTO ANGLISANI via Trento, 6 20834 Nova Milanese tel/fax 0362/1820202 contatto Roberto Anglisani 348 3901787 r.anglisani@tiscali.it www.robertoanglisani.it

Dettagli

SCHEDA DIDATTICA LE LACRIME DEL PRINCIPE. La trama

SCHEDA DIDATTICA LE LACRIME DEL PRINCIPE. La trama SCHEDA DIDATTICA LE LACRIME DEL PRINCIPE La trama C è una regista teatrale che vuole mettere in scena la storia di una principessa che viveva tanto tempo fa in un regno bianco, grigio e nero. Ma in scena,

Dettagli

La Scuola Primaria F. Busoni di Pozzale presenta il progetto Gioco Scopro

La Scuola Primaria F. Busoni di Pozzale presenta il progetto Gioco Scopro La presenta il progetto Gioco Scopro Progetto GIOCO-SCOPRO!!! Nik-day 2011: prepariamo insieme il calendario della Solidarietà ed il nuovo libro! Cari bambini e care bambine dai 3 ai 99 anni, quest anno

Dettagli

LECCO. www.teatrocenacolo francescano.it. 2o14/15. di domenica a teatro

LECCO. www.teatrocenacolo francescano.it. 2o14/15. di domenica a teatro LECCO www.teatrocenacolo francescano.it 2o14/15 di domenica a teatro Lecco - piazza Cappuccini, 3 Piccoli e grandi insieme edizione 2014/ 15 è la rassegna di Teatro per le famiglie organizzata dall Associazione

Dettagli

Riflessioni della classe IV^A dopo l'incontro con Padre Fabrizio

Riflessioni della classe IV^A dopo l'incontro con Padre Fabrizio Riflessioni della classe IV^A dopo l'incontro con Padre Fabrizio L incontro con padre Fabrizio è stato molto importante per capire che noi siamo fortunatissimi rispetto a tante altre persone e l anno prossimo

Dettagli

laboratori ANNO SCOLASTICO 2011/2012

laboratori ANNO SCOLASTICO 2011/2012 laboratori ANNO SCOLASTICO 2011/2012 TEATRO DEL VENTO SNC Via Valle, 3 24030 Villa d'adda (BG) tel/fax 035/799829 348/3117058 contatto Chiara Magri info@teatrodelvento.it www.teatrodelvento.it A SCUOLA

Dettagli

CULTO DELLA SCUOLA DOMENICALE: FACCIAMO FESTA!

CULTO DELLA SCUOLA DOMENICALE: FACCIAMO FESTA! CULTO DELLA SCUOLA DOMENICALE: FACCIAMO FESTA! PREPARATIVI - Preparare un grande cerchio di cartoncino marrone (la torta ) e tanti spicchi di diversi colori vivaci (le fette ), in modo che ci sia uno spicchio

Dettagli

Scuola dell Infanzia Maria Consolatrice di Verghera. Scuola dell Infanzia di Verghera: un anno da festeggiare insieme!

Scuola dell Infanzia Maria Consolatrice di Verghera. Scuola dell Infanzia di Verghera: un anno da festeggiare insieme! Giugno 2015 Scuola dell Infanzia Maria Consolatrice di Verghera DIVERSITÀ E AMICIZIA Scuola dell Infanzia di Verghera: un anno da festeggiare insieme! Diversità e amicizia: questi i due temi della festa

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO BUONARROTI CORSICO PROGETTO TEATRO SCUOLA SECONDARIA I GRADO BUONARROTI A.S. 2012-2013

ISTITUTO COMPRENSIVO BUONARROTI CORSICO PROGETTO TEATRO SCUOLA SECONDARIA I GRADO BUONARROTI A.S. 2012-2013 ISTITUTO COMPRENSIVO BUONARROTI CORSICO PROGETTO TEATRO SCUOLA SECONDARIA I GRADO BUONARROTI A.S. 2012-2013 Il Progetto Teatro viene proposto ogni anno a gruppi di classe individuati in base alle scelte

Dettagli

A B B I A M O P E N S A T O D I S C R I V E R E U N G I O R N A L I N O D I C L A S S E P E R C H Ė O G N I B A M B I N O P U Ó S C R I V E R E L A

A B B I A M O P E N S A T O D I S C R I V E R E U N G I O R N A L I N O D I C L A S S E P E R C H Ė O G N I B A M B I N O P U Ó S C R I V E R E L A Periodico della classe IV A Scuola elementare A. Sabin Anno Scolastico 2011/2012 INDICE 1. Presentazione: perché un giornalino 2. Cosa succede a scuola: elezioni del consiglio dei ragazzi 3. Scrittori

Dettagli

*** SASHA per SEMPRE ***

*** SASHA per SEMPRE *** *** SASHA per SEMPRE *** Siamo una coppia di portoghesi che abita in Italia da più di 10 anni. Abbiamo un figlio piccolo e nel 2010 abbiamo deciso di avventurarci in un progetto di solidarietà e di Amore:

Dettagli

una produzione di Musica e Arte A.C. www.musicaearte.it

una produzione di Musica e Arte A.C. www.musicaearte.it una produzione di Musica e Arte A.C. www.musicaearte.it Re Carletto marionetta a filo sua figlia Peppina marionetta a filo il mago Carciofo marionetta a bastone il ciambellano Opillo marionetta a bastone

Dettagli

INSALATA DI FIABE TESTO REGOLATIVO

INSALATA DI FIABE TESTO REGOLATIVO INSALATA DI FIABE TESTO REGOLATIVO CLASSE 5^B A.S. 2015/2016 IL LAVORO PROPOSTO, SVOLTO DOPO UN PERCORSO DI LETTURA, E UNA RIELABORAZIONE IN FORMA CREATIVA E GIOCOSA DI LIBRI DI FIABE. BUONA LETTURA!!!

Dettagli

http://www.veronicaetony.com/download/accordivet.pdf http://www.veronicaetony.com/download/ascoltamp3.zip

http://www.veronicaetony.com/download/accordivet.pdf http://www.veronicaetony.com/download/ascoltamp3.zip Scarica questo libretto Ascolta le canzoni in MP3 http://www.veronicaetony.com/download/accordivet.pdf http://www.veronicaetony.com/download/ascoltamp3.zip Canti con accordi 1 Lo spirito e la sposa z do

Dettagli

CRE UGOLINI. Giacomo Pulcini

CRE UGOLINI. Giacomo Pulcini CRE UGOLINI Giacomo Pulcini Giacomo Pulcini è un pasticcione nato! Piccoli errori ed equivoci lo hanno accompagnato per tutta la sua vita. Questi errori, però, chissà come, lo hanno sempre portato a ritrovarsi

Dettagli

Laboratorio linguistico Classe III A. La Gabbianella e il gatto che le insegnò a volare di Luis Sepùlveda

Laboratorio linguistico Classe III A. La Gabbianella e il gatto che le insegnò a volare di Luis Sepùlveda Istituto Comprensivo Statale n.2 Ferrara Scuola Primaria A. Manzoni Anno scolastico 2009/2010 Laboratorio linguistico Classe III A AL VERO GABBIANO CHE VIVE NEL PROFONDO DI TUTTI NOI Insegnanti Rachele

Dettagli

la compagnia della casina Laboratorio teatrale

la compagnia della casina Laboratorio teatrale la compagnia della casina Laboratorio teatrale CASINA DEI BIMBI L Associazione Casina dei Bimbi Onlus opera nel territorio delle province di Reggio Emilia, Modena e Parma occupandosi, in convenzione con

Dettagli

LE NOSTRE CANZONI DI NATALE

LE NOSTRE CANZONI DI NATALE CANZONE: LE NOSTRE CANZONI DI NATALE VIENI BAMBINO TRA I BAMBINI Quando la notte è buia E buio è anche il giorno, non credi che il domani potrà mai fare ritorno. Quando la notte è fredda C è il gelo nel

Dettagli

ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO TEATRO

ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO TEATRO ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO TEATRO Il progetto teatro nasce dalla necessità di avvicinare gli alunni al mondo teatrale perché

Dettagli

La XXIV giornata mondiale della salute mentale: il 10 Ottobre 2015

La XXIV giornata mondiale della salute mentale: il 10 Ottobre 2015 La XXIV giornata mondiale della salute mentale: il 10 Ottobre 2015 Evento Flashmob Pensieri raccolti nel gruppo: Sabato ci siamo trovati al Centro e dopo aver indossato le magliette siamo andati tutti

Dettagli

START! Chicco, Nanà e la Magica Canzone della Super Attenzione!

START! Chicco, Nanà e la Magica Canzone della Super Attenzione! START! Chicco, Nanà e la Magica Canzone della Super Attenzione! MATERIALE Un pupazzetto a forma di uccellino in un cestino, inizialmente nascosto da qualche parte. Stampa della diapositiva 8, incollata

Dettagli

I CAMPI DI ESPERIENZA

I CAMPI DI ESPERIENZA I CAMPI DI ESPERIENZA IL SE E L ALTRO sviluppa il senso dell identità personale; riconosce ed esprime sentimenti e emozioni; conosce le tradizioni della famiglia, della comunità e della scuola, sviluppando

Dettagli

Gianni e Antonio. Una terra da abitare

Gianni e Antonio. Una terra da abitare Gianni e Antonio Una terra da abitare 2003 Queste foto non hanno nulla di originale. Sono la memoria quotidiana di un viaggiatore qualsiasi, che si è trovato, per un tempo né breve né lungo, a essere,

Dettagli

Compagnia teatroblu CenerentolO

Compagnia teatroblu CenerentolO Compagnia teatroblu CenerentolO Di: Susanna Gabos Regia: Nicola Benussi Attori: Klaus Saccardo Marta Marchi Clara Setti Costumi: Giacomo Sega Scenografia: Andrea Coppi Luci: Luca De Martini Produzione:

Dettagli

spettacoli ANNO SCOLASTICO 2011/2012

spettacoli ANNO SCOLASTICO 2011/2012 spettacoli ANNO SCOLASTICO 2011/2012 COMPAGNIA FERRUCCIO FILIPAZZI via Colombaia, 1 24030 Almenno S. Bartolomeo (BG) cell 335/5858680 contatto Ferruccio Filipazzi segreteriafilipazzi@gmail.com CANTOSTORIE

Dettagli

Titolo spettacolo. Eugenio Ripepi e Giorgia Brusco. avventure di

Titolo spettacolo. Eugenio Ripepi e Giorgia Brusco. avventure di Titolo spettacolo Trama Genere Le tragicomiche Adamo ed Eva sono la coppia più Comico avventure di antica del mondo. Ma cosa Adamo ed Eva succederebbe, se con una lente di ingrandimento potessimo osservare

Dettagli

Scuola Primaria. Principessa Mafalda. Classi II AB

Scuola Primaria. Principessa Mafalda. Classi II AB Scuola Primaria Principessa Mafalda Classi II AB a.s. 2009/2010 Chi di noi non conosce la storia di Pinocchio il burattino? Le sue avventure, sempre in bilico tra realtà e fantasia, ci hanno accompagnato

Dettagli

Nella palestra la parete attrezzata fu presto pronta e Simone si appassionò tantissimo.

Nella palestra la parete attrezzata fu presto pronta e Simone si appassionò tantissimo. Nella palestra la parete attrezzata fu presto pronta e Simone si appassionò tantissimo. Gli sembrava di scalare il mondo e di salire in alto nel cielo, oltre le nuvole, per vedere la terra dallo spazio.

Dettagli

Mia nonna si chiamava Sonia ed era una bella cilena che a ottant anni ancora non sapeva parlare l italiano come si deve. Le sue frasi erano costruite

Mia nonna si chiamava Sonia ed era una bella cilena che a ottant anni ancora non sapeva parlare l italiano come si deve. Le sue frasi erano costruite Mia nonna si chiamava Sonia ed era una bella cilena che a ottant anni ancora non sapeva parlare l italiano come si deve. Le sue frasi erano costruite secondo il ritmo e la logica di un altra lingua, quella

Dettagli

CATALOGO PER LE SCUOLE MATERNE. Rassegna Teatro Ragazzi 2012. Referente. Stefania Albertini tel. 0547 355733 ( dalle ore 10 alle ore 13 )

CATALOGO PER LE SCUOLE MATERNE. Rassegna Teatro Ragazzi 2012. Referente. Stefania Albertini tel. 0547 355733 ( dalle ore 10 alle ore 13 ) Rassegna Teatro Ragazzi 2012 Referente Stefania Albertini tel. 0547 355733 ( dalle ore 10 alle ore 13 ) fax 0547 355720 e-mail: salbertini@teatrobonci.it TEATRO BONCI ERT Fondazione Via Aldini 22 47521

Dettagli

ATTIVITÀ GRADARA, ALL APERTO UN BORGO DA SCOPRIRE IL CASTELLO INCANTATO IN/CASTRO GRADARA INGIOCO

ATTIVITÀ GRADARA, ALL APERTO UN BORGO DA SCOPRIRE IL CASTELLO INCANTATO IN/CASTRO GRADARA INGIOCO ATTIVITÀ, ALL APERTO UN BORGO DA SCOPRIRE IL CASTELLO INCANTATO Destinatari: scuola dell infanzia e I ciclo scuola primaria Tipologia: racconto animato e laboratorio manipolativo Attività: quante avventure

Dettagli

Lia Levi. La portinaia Apollonia. orecchio acerbo DISEGNI DI EMANUELA ORCIARI

Lia Levi. La portinaia Apollonia. orecchio acerbo DISEGNI DI EMANUELA ORCIARI Lia Levi La portinaia Apollonia DISEGNI DI EMANUELA ORCIARI orecchio acerbo Premio Andersen 2005 Miglior libro 6/9 anni Super Premio Andersen Libro dell Anno 2005 Lia Levi La portinaia Apollonia DISEGNI

Dettagli

GAS Cammino Formativo 2013 14 Scheda Attività Biennio :: OBIETTIVI GENERALI :: :: ATTIVITÀ ::

GAS Cammino Formativo 2013 14 Scheda Attività Biennio :: OBIETTIVI GENERALI :: :: ATTIVITÀ :: GAS Cammino Formativo 2013 14 Scheda Attività Biennio Gruppo Animatori Salesiani www.gascornedo.it info@gascornedo.it Data: ven 17 gennaio 2014 Tema MGS: Verso la Conquista Titolo: La Mia Anima Rimane

Dettagli

CURRICULUM VITAE SARAH PAOLETTI

CURRICULUM VITAE SARAH PAOLETTI CURRICULUM VITAE SARAH PAOLETTI FORMAZIONE Diploma Scuola di Teatro Quelli di Grock - 4 anni- LABORATORI E SEMINARI Lo spazio per l attore,lo spazio tra espressività e respiro seminario condotto da Claudio

Dettagli

Mediterranea INTRODUZIONE

Mediterranea INTRODUZIONE 7 INTRODUZIONE guerrieri Palermo, anno 1076. Dopo che - per più di duecento anni - gli arabi erano stati i padroni della Sicilia, a quel tempo nell isola governavano i normanni, popolo d i guerrieri venuti

Dettagli

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

LEGGENDA DELLA SIRENA

LEGGENDA DELLA SIRENA LA LEGGENDA DELLA SIRENA Anche questa seconda leggenda massarosese è stata tratta dalla raccolta Paure e spaure di P. Fantozzi e anche su questa lettura i ragazzi hanno lavorato benché in maniera differente:

Dettagli

Gesù bambino scrive ai bambini

Gesù bambino scrive ai bambini Gesù bambino scrive ai bambini Leonardo Boff scrive a Gesù Bambino sul materialismo del Natale Il materialismo di Babbo Natale e la spiritualità di Gesù Bambino Un bel giorno, il Figlio di Dio volle sapere

Dettagli

Il melo gentile IL DOTTOR BOSTIK/UNOTEATRO

Il melo gentile IL DOTTOR BOSTIK/UNOTEATRO Il melo gentile IL DOTTOR BOSTIK/UNOTEATRO Di Dino Arru Con Dino Arru e le marionette del Dottor Bostik Regia Dino Arru e Silvano Antonelli Voce narrante Silvano Antonelli Musiche originali Silvano Antonelli

Dettagli

30 > 31 maggio 2015 Rive d Arcano

30 > 31 maggio 2015 Rive d Arcano ~ INGRESSO LIBERO ~ 30 > 31 maggio 2015 Rive d Arcano Comune di Rive d Arcano il Paese dei Balocchi 30 > 31 maggio 2015 ~ Una manifestazione unica nel suo genere in Regione, il Paese dei Balocchi è dedicato

Dettagli

La Domanda Perfetta Scopri Subito Chi ti Mente

La Domanda Perfetta Scopri Subito Chi ti Mente La Domanda Perfetta Scopri Subito Chi ti Mente Una tecnica di Persuasore Segreta svelata dal sito www.persuasionesvelata.com di Marcello Marchese Copyright 2010-2011 1 / 8 www.persuasionesvelata.com Sommario

Dettagli

Circoli di lettura genitori. Ciliegie. Anno scolastico 2013-2014

Circoli di lettura genitori. Ciliegie. Anno scolastico 2013-2014 Circoli di lettura genitori Ciliegie Anno scolastico 2013-2014 CILIEGIE Circoli lettura genitori Istituto comprensivo di campomaggiore In questo anno scolastico 2013-2014, i genitori degli alunni sono

Dettagli

Il piccolo pezzo di argilla

Il piccolo pezzo di argilla di iana Engel Su in alto, nella vecchia torre, c era un laboratorio. Era un laboratorio di ceramica, pieno di barili di smalti colorati, col tornio del ceramista, i forni e, naturalmente, l argilla. ccanto

Dettagli

PROGETTO ACCOGLIENZA: All asilo con Gigi

PROGETTO ACCOGLIENZA: All asilo con Gigi PROGETTO ACCOGLIENZA: All asilo con Gigi Motivazione del gruppo Comincia l anno educativo per i bambini del nido. Alcuni bimbi entrano per la prima volta al nido e devono attraversare il periodo delicato

Dettagli

Folletto. Gigetto. L' a q u i l a. r e a l e

Folletto. Gigetto. L' a q u i l a. r e a l e Il Folletto Gigetto e L' a q u i l a r e a l e Abbiamo scritto questo libro per tutti i bambini delle Scuole dell Infanzia, così potranno conoscere il nostro amico Gigetto e, chissà che un giorno non vada

Dettagli

Giovanna Quadri ROCCONTI

Giovanna Quadri ROCCONTI Racconti Giovanna Quadri ROCCONTI Paura e coraggio. Queste donne con il loro coraggio, il loro amore, nella società e nel farsi prossimo, hanno vinto il male con il bene. La giustizia a trionfato. però

Dettagli

ISITUTO COMPRENSIVO DEL MARE. SCUOLA DELL INFANZIA STATALE Imparo giocando. Lido Adriano PROGRAMMAZIONE TRIENNALE

ISITUTO COMPRENSIVO DEL MARE. SCUOLA DELL INFANZIA STATALE Imparo giocando. Lido Adriano PROGRAMMAZIONE TRIENNALE ISITUTO COMPRENSIVO DEL MARE SCUOLA DELL INFANZIA STATALE Imparo giocando Lido Adriano PROGRAMMAZIONE TRIENNALE A.S. 2013/14 - A.S.2014/15 - A.S.2015/16 Anno scolastico 2013/14 La fiaba è il luogo di tutte

Dettagli

I pirati sono sempre stati considerati un soggetto prettamente maschile, eppure la storia della pirateria mondiale conta famose donne

I pirati sono sempre stati considerati un soggetto prettamente maschile, eppure la storia della pirateria mondiale conta famose donne I pirati sono sempre stati considerati un soggetto prettamente maschile, eppure la storia della pirateria mondiale conta famose donne pirata La storia Il personaggio della piratessa Cora, nato dalla penna

Dettagli

LA PIANTA MAGICA. Dai 7 anni

LA PIANTA MAGICA. Dai 7 anni PIANO DI L ETTURA LA PIANTA MAGICA ERMINIA DELL ORO Illustrazioni di Giulia Orecchia Serie Azzurra n 81 Pagine: 87 Codice: 978-88-384-3564-2 Anno di pubblicazione: 2006 Dai 7 anni L AUTRICE Erminia Dell

Dettagli

Gli eroi sono chiamati a risolvere un mistero che scuote il regno di Andor. E forse è l'inizio di qualcosa di più pericoloso...

Gli eroi sono chiamati a risolvere un mistero che scuote il regno di Andor. E forse è l'inizio di qualcosa di più pericoloso... Storico delle modifiche 1.1 aggiunta questa pagina di copertina Leggende di Andor La vendetta del negromante I episodio Trasformazioni inquietanti Versione 1.1 Questa leggenda richiede la versione base

Dettagli

TECHNO WITCHES PAGINA UNO

TECHNO WITCHES PAGINA UNO TECHNO WITCHES PAGINA UNO Un gioco da 2 a 4 potenti, magici, acrobatici aviatori da 10 anni in su. VISIONE GENERALE Nel gioco introduttivo, scuola di volo, il gatto è l obiettivo di tutti i novizi streghe

Dettagli

RITORNO ALLA CAVA. LA SI (per 3 volte) LA2 SIb7 LA2

RITORNO ALLA CAVA. LA SI (per 3 volte) LA2 SIb7 LA2 Volto che sfugge, nebbia di idee, 9 tu sei solo una grossa bugia! SIb7+ Ti dicono tutti che hai dei talenti, LA9 in fondo ci speri che così sia! RITORNO ALLA CAVA RAP Questo è il mio mondo, qui sono il

Dettagli

Quasi stelle di Marcella Bettini

Quasi stelle di Marcella Bettini Quasi stelle di Marcella Bettini Illustrazione di Simonetta Fratini Quasi-stelle C era una volta una casa con tante finestre con le persiane verdi a pallini blu che, quando si aprivano, sembravano ali

Dettagli

A1 Pinocchio di Roberto Benigni. Interpreti: Roberto Benigni (Pinocchio), Nicoletta Braschi (Fata Turchina), Carlo Giuffrè (Geppetto)

A1 Pinocchio di Roberto Benigni. Interpreti: Roberto Benigni (Pinocchio), Nicoletta Braschi (Fata Turchina), Carlo Giuffrè (Geppetto) A1 Pinocchio di Roberto Benigni Interpreti: Roberto Benigni (Pinocchio), Nicoletta Braschi (Fata Turchina), Carlo Giuffrè (Geppetto) Sceneggiatura: Roberto Benigni e Vincenzo cerami; tratto dall omonima

Dettagli

LA C.A.A. NEL CASTELLO DELLE FIABE CON BIANCANEVE!

LA C.A.A. NEL CASTELLO DELLE FIABE CON BIANCANEVE! LA C.A.A. NEL CASTELLO DELLE FIABE CON BIANCANEVE! Progetto realizzato in collaborazione con la Torre delle Favole Comune di Lumezzane (BS) Assessorato alla Cultura Ideazione Sonia Mangoni e Laura Staffoni

Dettagli

QUESTIONARIO DI OFFER PER ADOLESCENTI SULLA IMMAGINE DI SE

QUESTIONARIO DI OFFER PER ADOLESCENTI SULLA IMMAGINE DI SE QUESTIONARIO DI OFFER PER ADOLESCENTI SULLA IMMAGINE DI SE INTRODUZIONE AL QUESTIONARIO Questo questionario viene usato per scopi scientifici. Non ci sono risposte giuste o sbagliate. Dopo aver letto attentamente

Dettagli