my walk into Music diego caponera December 8, 2009 Thoughts about influences music had (and actually has) in my life.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "my walk into Music diego caponera December 8, 2009 Thoughts about influences music had (and actually has) in my life."

Transcript

1 December 8, 2009 Thoughts about influences music had (and actually has) in my life. ProgressiveRock. Dai Pink Floyd ai Porcupine Tree, passando per Marillion, King Crimson, Camel, ed altri. DreamPop/Dark- Wave/ShoeGaze/ PostRock. Cocteau Twins, Cure, My Bloody Valentine, Slowdive, Mogwai, e ancora. AlternativeRock. Tutto il gusto degli anni 90 in un percorso non convenzionale. diego caponera my walk into Music

2 awalkthroughnineties/alternativerock dreampop/darkwave/shoegaze/postrock late60iestonowadays/progressiverock I protagonisti del viaggio

3 MUSICFORLIFE Music's the reason why I know time still exists... - Elisa Il ruolo di critico musicale è ingrato per definizione: che si predichi distacco in favore di commento tecnico, o che si sostenga una partecipazione emotiva, parte sostanziosa della platea resterà comunque insoddisfatta. Pur non essendo nelle intenzioni quella di presentare una visione vasta ed enciclopedica dei panorami presi in considerazione, si è cercato di minimizzare la componente personale, sia perché di scarso interesse, sia perché poco consona alla dimensione del lavoro prodotto: è lasciato alla sola Musica l onere di parlare, e al lettore quello di intendere gli infiniti messaggi in essa celati. Tre percorsi per tre anime differenti, tre vie da seguire senza mai smarrire se stessi né perdere di vista le altre, ognuna con i propri luoghi comuni da sfatare e con i propri pregi nascosti da scoprire. Il viaggio inizia con la corrente regina, troppo spesso accusata, forse da orecchie un po pigre, di eccessivo manierismo e di approccio cervellotico ed intellettuale - il progressive rock. Ma siete sicuri che saremmo qui a parlare senza i signori in copertina? [Pink Floyd, ndr]. I suoi esecutori sono dotati di tecnica sopraffina, inventiva fuori dal comune, e visione del mondo spesso ancora da comprendere a fondo. A dispetto dell opinione comune, il genere ha saputo regalare alcune tra le pagine più dolci ed intense della musica contemporanea, con buona pace del cantautorato internazionale. Il recupero della suite come forma espressiva, la sperimentazione sonora, l avanguardia; certo, la deriva del tecnicismo si è fatta strada in più occasioni, ma del resto è molto difficile pretendere che proprio un artista rinunci al proprio narcisismo, specie se suffragato da doti fuori dal comune. La produzione di tutti i gruppi che hanno solcato la scena dalla fine degli anni 60 ai giorni nostri è talmente vasta che risulterebbe inopportuno parlarne anche in questa sede: rimando alla sezione di competenza per approfondire. Ad anni luce dal prog troviamo quella macroarea i cui confini ideali vanno dal post punk/dark wave dei Joy Division e dei Cure al post rock dei Mogwai, passando per le eteree voci del dream pop di Cocteau Twins e Dead Can Dance fino allo shoegaze di Slowdive e My Bloody Valentine. Strumenti utilizzati in maniera non convenzionale per l epoca, negazione del protagonismo artistico [agli albori dell era di Mtv], e tanta malinconia: noir noise. Per chiudere, un breve excursus nel rock meno scontato, per quanto abbia saputo ritagliarsi spazio nel mainstream grazie agli oggettivi meriti artistici - un decennio all insegna dei Pumpkins, anima vera degli anni 90 senza dover passare per Cobain o Curtis, sacrifici più che illustri in nome del motivo per cui, purtroppo o per fortuna, siamo ancora tutti qui: signori, sua maestà La Musica.

4 chapter #1 progressiverock late 60ies to nowadays 01.Pink Floyd Welcome To The Machine 1975 Impossibile non partire da qui. Possibilmente il gruppo più influente della propria epoca [e di quelle successive, e di quelle che verranno ancora], il viaggio inizia con uno dei loro brani più intensi e solenni, tratto da Wish you were here. Buon cammino.. 02.Caravan 1971 Winter Wine Ancora in Inghilterra, per uno gruppi più rappresentativi della scena di Canterbury, corrente del rock progressivo che si distingue per l estrema dolcezza dei temi e degli arrangiamenti. Il tema appartiene a uno degli album più riusciti nel genere, In the land of grey and pink dei Caravan. E la dimensione più umana del progressive, che riununcia ad un minimo di psichedelia in favore di un eleganza rara e nobile. 03.Marillion Kayleigh 1985 Sarà difficile abbandonare il Regno Unito, specie con un brano che ha raggiunto vastissimo consenso popolare come questo. Con Fish alla voce, la prima era dei Marillion scrive vede nascere quel manifesto della corrente neoprog [e forse di tutta la musica del decennio] che è Misplaced Childhood : Kayleigh è una delle testimonianze più sincere e dolorose di rimpianto, caratterizzata da liriche intense ed arrangiamenti che che si commentano da sé. Dato curioso, il nome proprio eponimo del brano ha subito un vertiginoso picco di popolarità dopo l uscita della canzone nell arcipelago britannico, come accadde in misura minore per Phaedra dei Tangerine Dream, del resto. 04.Alan Parsons Project Sirius+Eye in the Sky 1982 Dall ingegnere del suono di Dark side of the moon, Abbey Road, Atom Heart Mother nasce un progetto musicale che segnerà profondamente il modo di fare progressive negli anni 80. Viene qui presentata la title track di Eye in the sky, accompagnata dall introduzione strumentale troppo spesso tagliata per esigenze video o radiofoniche. Riferimento orwelliani ad un mondo controllato da telecamere, sebbene il cantante si riferisca alle telecamere a circuito chiuso delle sale da gioco, per un brano che ha fatto storia grazie al suo suono placido ma deciso, rigoroso nel suo incedere e totalmente onirico però nella trama ordita dalle chitarre ipnotiche. 05.Porcupine Tree Waiting (Phase One) 1996 Se esiste una figura che ha saputo reinventarsi in maniera [quasi] sempre nuova e coerente con la sua visione musicale, questa trova forma in Steven Wilson, fulcro creativo dei Porcupine Tree. I detrattori li confinano a cloni di Wright e soci, privandosi così di uno dei gruppi più eclettici degli ultimi vent anni. Waiting, tratta dal manifesto di neo-psichedelica che è Signify, vede convivere liriche minimali, arrangiamenti visionari a sostegno di un tema semplice sia per melodia che per essenza. Porcospini che a tratti sono in grado di pungere, ma che vanno custoditi gelosamente.

5 06.Marillion Easter 1989 Già incontrati con Fish alla voce, ora tale ruolo è ricoperto da Steve Hogarth. Un brano dalla dolcezza così pura che non sembra scritto in tempo dispari. Season s end è un disco semplicemente bello. 07.Porcupine Tree Dark Matter 1996 Ancora porcospini, ancora da Signify - questo è l atto conclusivo del disco, un crescendo sonoro che esplode nel tripudio dei tappeti saggiamente tessuti dall esperto Barbieri, già tastierita dei Japan. Ancora tema visionario, ancora arrangiamenti di portata superiore, la gelosia non può che aumentare. 08.Marillion Go! 1999 Ultima citazione per il gruppo che deve all epopea tolkeniana il proprio nome - dall album marillion.com, a testimonianza della lungimiranza comune agli stessi porcospini [che due anni prima cantavano Every home is wired..], Go! è semplicemente una canzone bellissima. Delicata e virtuosa, senza mai trascendere nel narcisismo tecnico, qui presentata in una studio-take superiore addirittura alla versione dell album. A quasi quindici anni da Kayleigh, il percorso è stato davvero eccezionale. 09.King Crimson Epitaph 1969 E davvero difficile riferirsi in maniera distaccata al brano più solenne del disco di maggior richiamo di uno di gruppi più talentuosi di ogni epoca. Epitaph, da In the Court of the Crimson King, compie 40 anni, e conseva integro l estro sublime che ne ha caratterizzato la stesura e l esecuzione. Robert Fripp pone in essere la musica sulla quale la voce di Greg Lake [che avrà poi somma fortuna in trio assieme ad Emerson e Palmer] immortalerà le liriche distopiche e visionarie di Peter Sinfield. 10.Porcupine Tree 2005 Arriving Somewhere, but not Here Molti esternerebbero disappunto per questa inclusione, specie per la deriva quasi metal del robusto apparato centrale. Tratta da uno dei loro sicuramente di spicco minore [ Deadwing ], il brano è una delle loro opere meglio riuscite: tripartito, alterna un arpeggio ipnotico con un inciso progressive-metal, per poi ripartire con l essenziale tema principale, aiutato da chitarre su più livelli - ospite d eccezione, Mikael Åkerfeldt degli svedesi Opeth, non proprio gli ultimi arrivati. Capolavoro. 11.Pink Floyd Marooned 1994 Si parte con loro, si termina con loro, semplice. Dal loro ultimo atto [ The Division Bell ], l estasi sonora raggiunge livelli d atmosfera ineguagliati.

6 chapter #2 dreampop/darkwave shoegaze/postrock 01.Joy Division Disorder 1979 Il testamento di Ian Curtis è stata la pietra miliare di gran parte della musica scritta nei decenni successivi alla sua prematura morte. PostPunk, DarkWave, e mille altre etichette sono state giustapposte al talento poetico del leader dei Joy Division, ma tutte sono sembrate andargli strette. Da Unknown Pleasures, definirlo manifesto è riduttivo. 02.Cocteau Twins Pandora 1984 Ogni volta che ci si arroga il diritto di attribuire ad un singolo artista o gruppo la nascita di un genere, si pecca di presunzione. Stavolta con tutta umiltà bisogna riconoscere la paternità del dream pop al gruppo che ha potuto beneficiare della voce soave ed eterea di Elizabeth Fraser [che ottenne rinnovata celebrità interpretando alcuni brani di Mezzanine dei Massive Attack durante gli anni 90]. Le liriche del disco trascendono qualsiasi semantica per esporsi come pura eufonia, piacere d ascolto massimo per arie delicate e senza tempo, un euforia latente e pervasta a tratti di malinconia. Mai titolo per un album fu più azzeccato - Treasure. 03.Dead Can Dance Avatar 1985 Sarebbe banale affermare che il duo composto da Brendan Perry e Lisa Gerrard rappresenta il lato oscuro del dream pop; la loro produzione è vasta, le loro influenze [ricevute ed infuse] innumerevoli. Spleen and Ideal è però davvero un icona di decadentismo moderno, con riferimenti chiari sin dal titolo ad esponenti illustri di tale concezione. Il paragone di Lisa con la Fraser è tanto inevitabile quanto simbolo di stima per la cantante australiana, anch essa spesso interprete di brani scritti in una lingua immaginaria, inventata da lei stessa. 04.The Cure Homesick 1989 Scegliere all interno del catalogo di Robert Smith è un opera ingrata, specie alla luce dei vari e differenti periodo attraversati dal gruppo in 30 anni di carriera. Homesick, da Disintegration, raggiunge punte di malinconia ineguagliate, e chiude la trilogia gotica del gruppo nella maniera più intensa possibile. Brano cristalllino per suono e cupo per messaggio, è all apice di quanto prodotto nel decennio. 05.My Bloody Valentine When you sleep 1991 La musica è spesso caratterizzata da termini buffi, ed il genere cui la band irlandese appartiene ne è esempio pertinente. La critica li definì shoegazers [ che guardano le proprie scarpe ], ad indicare una voluta segregazione emotiva nei confronti del pubblico, o forse una maggiore necessità di controllo nell utilizzo delle fornite pedaliere, così fondamentali nel tessere le masse sonore distorte caratteristica principale del genere. Il loro disco più celebre, Loveless, è a dispetto di ogni considerazione il vero paradigma per tutti i gruppi che hanno voluto scrivere musica con lo sguardo rivolto ai piedi.

7 06.Slowdive Celia s Dream 1991 Possibilmente, il punto d incontro assoluto tra shoegaze e dreampop. Trame vocali eteree a cospetto di chitarre distorte, la loro produzione è sopraffina e trova l apice in Just for a day, cornice preziosa in cui ritrarre le liriche di Rachel Goswell, anch essa erede di una certa Elizabeth, guarda caso. 07.Mogwai Tracy 1997 Durante il sensibile salto temporale, si ha testimonianza della nascita di un nuovo genere - il post rock è la negazione del rock tradizionale, e vede il ruolo di ogni strumento totalmente stravolto: chitarre che tessono lunghi tappeti, percussioni non più gregarie ma euforiche, interventi vocali spesso assenti o relegati al minimo necessario. Di tale espressione musicale sono alfieri indiscussi gli irlandesi Mogwai, che con il loro Young Team scaldano unanimemente la critica. Intimo e crepuscolare. 08.Sigur Rós 1999 Svefn-g-englar Ogni parola si cerchi di attribuire al prodigioso gruppo islandese è buona candidata a considerarsi fuori luogo. La terra del ghiaccio e del fuoco regala un tepore vivido ma cosciente, sia alla mente che al cuore. Il loro Ágætis Byrjun è una raccolta di idilli senza tempo, ora sinfonici, ora postrock, ma sempre lontani da qualsiasi etichetta. Lasciatevi rapire. 09.Godspeed YouBlackEmperor! - Static 2000 You can t spell post rock without GybE!. Uno dei gruppi più influenti della scena spinge la forma compositiva oltre la semplice canzone, e scrive suite di profondità e struttura uniche. Dal loro doppio album Lift your skinny fists like antennas to heaven uno dei cinque [llunghissimi] brani inclusi, tra incisi noise, velleità orchestrali, distorsioni tonali, euforie percussive in crescendo. God[speed] bless Canada. 10.Explosions in the Sky Yasmin in the Light Dopo un decennio abbondante di postrock, è facile cadere nel manierismo e nell interpretazione sistematica dei dettami del movimento. La formazione americana invece riesce a trovare una dimensione propria, tenendo fede al proprio nome e ponendo in essere vere e proprie esplosioni sonore dopo momenti di quiete. La dicotomia tra istanti di pura distorsione e ritmiche euforiche contrapposti ad altri di dolcezza e torpore sono l elemento caratterizzante di Those Who Tell The Truth Shall Die, Those Who Tell The Truth Shall Live Forever, disco davvero di rilievo. 11.God is an Astronaut Zodiac La terra di San Patrizio sembra essere fonte di massima ispirazione per la corrente. Il trio irlandese, le cui esibizioni sono sempre corredate da proiezioni autoprodotte e giochi di luce molto curati, interpretano il genere d appartenenza con diligenza ma concedendosi talvolta derive proprie degli artisti elettronici più sostenuti. Dall eponimo God is an Astronaut un brano eclettico e frizzante, a contrastare l opinione comune per cui questa corrente sia solo malinconia e tedio.

8 chapter #3 alternativerock a walk through nineties 01.Smashing Pumpkins Mayonaise 1993 Il vento di Chicago spira deciso su tutta la decade, e ne pervade la produzione in maniera inconsapevole. Alla seconda uscita, Billy Corgan e soci [James Iha, D Arcy Wretzky, e Jimmy Chamberlin] hanno già scritto quel manifesto che è Siamese Dream, in equilibrio tra shoegaze, noise e rock più ordinario. La traccia proposta è eco del passato in un presente troppo stretto per la bellezza che emana. 02.Catherine Wheel Strange Fruit 1993 Ancora in bilico tra le proprie scarpe ed il rock propriamente detto, un gruppo che ha raccolto dalla critica meno di quanto non abbia sapientemente seminato. Lavori di carattere ed atmosfera, nei confronti dei quali gruppi sufficientemente influenti della scena indie del decennio successivo [Interpol, Death Cab for Cutie] si sono dichiarati debitori. Da Chrome, secondo episodio della band britannica che seppe portare l etereo nel rock. 03.Garbage Milk 1995 Ci sono gruppi che indicano chiaramente nella loro dichiarazione di intenti la volontà di fare musica non troppo impegnata. Il progetto di Butch Vig, nelle sue trame di plastica, si concede momenti raffinati come nel brano suggerito, dal disco di esordio Garbage. Il gruppo ha sempre puntato su temi energici ed arrangiamenti affabili, affidando il compito vocale a quel sex-symbol inarrivato che è Shirley Manson: i suoi 43 anni sono un beffardo scherzo anagrafico, ineguagliata per presenza scenica, bellezza, impatto vocale, sensualità, e infinite altre doti fino a trascendere nell apologetico. Culto. 04.Smashing Pumpkins Dal culto femminile a quello maschile: Corgan, pienamente cosciente delle proprie doti, segna la metà degli anni 90 col manifesto crepuscolare del decennio, quell album doppio che risponde al nome di Mellon Collie and the Infinite Sadness ; prima il viaggio dall alba al tramonto con Dawn to Dusk, poi dal crepuscolo al cielo stellato con Twilight to Starlight, gli Smashing di metà decennio sono protagonisti di un lavoro eccellente per ambizione e risultato finale. Scegliere un brano rappresentativo del disco fornisce una visione parziale, impossibile non perdersi nell opera intera di Corgan e soci. 05.K s Choice Not an Addict 1996 Intima e decisa, la band belga fondata dai fratelli Sarah e Gert Bettens vede nella voce della propria cantante la caratteristica più pecualiare: un timbro arioso ma soffuso, un tono meno sostenuto cui bisogna prestare maggiore attenzione, quindi. Paradise in me è il disco della maturità - a dispetto del successo moderato, non ha nulla da invidiare a produzioni assai più celebri; canzoni d autore, ora quasi folk, ora più rock, entra di diritto nei lavori di spicco della sua epoca.

9 06.Foo Fighters Everlong 1997 L eredità di Dave Grohl, ex batterista dei Nirvana, è oggettivamente pesante. Il suo talento di polistrumentista emerge però, e lo porta a fondare uno dei gruppi di maggior impatto nel panorama rock di fine secolo. The Color and the Shape brilla di luce propria ed offre un rock genuino, intenso, dagli spunti compositivi mai banali. Astenersi femminucce. 07.Silverchair Satin Sheets 1999 Curioso come un progetto relativamente lontano dalla scena musicale di rilievo, almeno geograficamente, riesca a regalare un istantanea così fedele di quanto accaduto nel decennio ormai al termine; Neon Ballroom annovera elementi post grunge, ballate al limite del manierismo e sfuriate inattese come il brano proposto. Disco omogeneo ed intenso, ha il merito di regalare arrangiamenti curati all anima altresì raschiante del gruppo. 08.Smashing Pumpkins Stand inside your Love 2000 Non era proprio possibile prescindere dal citare per l ultima volta un lavoro delle zucche: un concept partorito dalla mente di Corgan che risulta essere il testamento artistico degli Smashing, la cui formazione poi si smembra ulteriormente e non trova più i fasti di un tempo, sebbene provi una parziale reunion. Il vigore in Machina è quello di un tempo, dopo aver ritrovato il caro Chamberlin alla batteria, assente nel precedente Adore; grazie di tutto, zucche, davvero. 09.Interpol PDA 2002 Una formula non scritta nella musica è quella per cui bisogna attendere almeno 20 anni prima di riattingere copiosamente da influenze passate. C è invece chi si ispira sapientemente, e scrive musica eccellente pur palesando il proprio debito: la band indie newyorkese, come va di moda dire ora, non nasconde il proprio tributo al genio di Curtis e dei suoi Joy Division, e con Turn on the bright lights scrive una di quelle che a posteriori sarà considerata una pietra miliare del primo decennio del secolo. 10.Placebo The Bittter End La figura androgina di Brian Molko guida una delle band più influenti del panorama rock a cavallo della fine del secolo; la produzione alterna ballate romantiche a brani assolutamente energici come quello presentato, da Sleeping with ghosts, per un opera di grande impatto e successo. Noti nel contesto nazionale per la performance live a Sanremo, che ha visto il cantante terminare l esibizione fracassando la propria chitarra - velleità da divo o sintomo di inadeguatezza al contesto? 11.A Perfect Circle Passive La spirale ostinata ed infinita ordita con il progetto principale di Maynard Keenan, quello dei Tool, trova chiusura e compimento nel cerchio perfetto, supergruppo che ha saputo produrre dischi sopraffini e soprattutto nuovi - ritmiche e timbriche miscelate con maestria consacrano gli APC come interpreti tra i migliori del nuovo decennio, ed emotive! è uno degli esempi migliori da loro offerti. Un rock che strizza l occhio al nu metal, senza ereditarne l intrinseca aridità. Eccellenti.

SCUOLA PRIMARIA - MUSICA (Classe 1ª)

SCUOLA PRIMARIA - MUSICA (Classe 1ª) SCUOLA PRIMARIA - MUSICA (Classe 1ª) Ascoltare in modo consapevole eventi sonori e brani musicali. Produrre e rappresentare eventi sonori con la voce, il corpo, strumenti musicali e tecnologici. Individuare

Dettagli

Gli eventi sonori nel multimediale Il suono nei documentari - Il suono negli spot pubblicitari Il rapporto audiovisivo nei videoclip musicali

Gli eventi sonori nel multimediale Il suono nei documentari - Il suono negli spot pubblicitari Il rapporto audiovisivo nei videoclip musicali Gli eventi sonori nel multimediale Il suono nei documentari - Il suono negli spot pubblicitari Il rapporto audiovisivo nei videoclip musicali Suono e immagini : contesti I contesti principali in cui le

Dettagli

PINK FLOYD. One of these days. Analisi del repertorio contemporaneo II Tesi di Gabriele Crisafulli. Classe del M. Sergio Pallante

PINK FLOYD. One of these days. Analisi del repertorio contemporaneo II Tesi di Gabriele Crisafulli. Classe del M. Sergio Pallante PINK FLOYD One of these days Analisi del repertorio contemporaneo II Tesi di Gabriele Crisafulli Classe del M. Sergio Pallante Conservatorio di Musica A. Corelli-Messina a. a. 2007/08 Siamo di fronte ad

Dettagli

CRESCERE CON IL RITMO GIUSTO LABORATORIO DI PROPEDEUTICA MUSICALE

CRESCERE CON IL RITMO GIUSTO LABORATORIO DI PROPEDEUTICA MUSICALE CRESCERE CON IL RITMO GIUSTO LABORATORIO DI PROPEDEUTICA MUSICALE Docente Responsabile: Prof. Marco Carnevale A.S. 2015/2016 ISTITUTO COMPRENSIVO n. 2 ALBINO BERNARDINI SINISCOLA PROGETTO POTENZIAMENTO

Dettagli

CALL FOR ENTRY. Ro.Bot Festival Digital Paths into music and art. 2a edizione Bologna 17-19 settembre 2009. www.robotfestival.it

CALL FOR ENTRY. Ro.Bot Festival Digital Paths into music and art. 2a edizione Bologna 17-19 settembre 2009. www.robotfestival.it CALL FOR ENTRY Ro.Bot Festival Digital Paths into music and art 2a edizione Bologna 17-19 settembre 2009 www.robotfestival.it COSA È ROBOT FESTIVAL: RoBOt è un festival internazionale di musica elettronica

Dettagli

Team Building e Formazione per gruppi aziendali. Nell incantevole cornice dell Antico Benessere e della campagna circostante

Team Building e Formazione per gruppi aziendali. Nell incantevole cornice dell Antico Benessere e della campagna circostante Team Building e Formazione per gruppi aziendali Nell incantevole cornice dell Antico Benessere e della campagna circostante Ecco i nostri format di team building e formazione esperienziale! A. B. C. D.

Dettagli

CURRICOLO VERTICALE DI MUSICA SCUOLA DELL INFANZIA

CURRICOLO VERTICALE DI MUSICA SCUOLA DELL INFANZIA CURRICOLO VERTICALE DI MUSICA SCUOLA DELL INFANZIA Conoscere, percepire e riconoscere i suoni dell ambiente. Discriminare e interpretare gli eventi sonori. Acquisire una corretta postura. Cantare in coro.

Dettagli

Nievo-Matteotti MUSICA

Nievo-Matteotti MUSICA Scuola media statale Nievo-Matteotti PIANO DI LAVORO DI MUSICA Prof.ssa CALORIO Carla Prof.ssa DONNINI Sonia Prof.ssa PIASTRELLONI Gerardina Prof.ssa SESSO Eleonora Prof. MANTOVANI Lidio PROGRAMMAZIONE

Dettagli

Quadri rossi. Una conversazione sull arte a dieci anni

Quadri rossi. Una conversazione sull arte a dieci anni Quadri rossi. Una conversazione sull arte a dieci anni Luca Mori Questo articolo presenta i passaggi salienti di una conversazione tra bambini di quinta elementare sulla percezione dell opera d arte 1,

Dettagli

4-6 settembre Sirmione

4-6 settembre  Sirmione Festival Nazionale della canzone d autore per giovani talenti 4-6 settembre 2014 Sirmione C anzone I taliana Palazzo Congressi Palacreberg Sirmione L idea Teamitalia, in collaborazione con il Comune di

Dettagli

JUST ANOTHER BRICK IN THE WALL

JUST ANOTHER BRICK IN THE WALL 1 di 5 22/03/2011 19.30 MARTEDÌ 8 MARZO 2011 JUST ANOTHER BRICK IN THE WALL c/o PHOTOGRAPHIA e Galleria Galetti viale Lazio 1 (angolo viale Montenero) Milano da giovedì 7 a mercoledì 20 Aprile 2011 Aperto

Dettagli

La canzone: storia, analisi e pratica vocale

La canzone: storia, analisi e pratica vocale DECS UIM Prova cantonale di educazione musicale 2015 DIPARTIMENTO DELL EDUCAZIONE, DELLA CULTURA E DELLO SPORT UFFICIO DELL INSEGNAMENTO MEDIO Prova Cantonale 2015 di Educazione Musicale CLASSE TERZA 2

Dettagli

A proposito di sogni

A proposito di sogni A proposito di sogni Nel V libro delle Metamorfosi Apuleio descrive con ricchezza di particolari il meraviglioso palazzo divino, costruito in oro e pietre preziose, nel quale Psiche è magicamente trasportata

Dettagli

COMPANY PROFILE COMPANY PROFILE

COMPANY PROFILE COMPANY PROFILE L azienda Il prodotto I negozi Contatti L AZIENDA storia CLASS nasce nel 1979 frutto di una grande attenzione all universo femminile nel quale ha espresso il suo ideale di donna ispirato da un minimalismo

Dettagli

Forme musicali 11/01/2012. Forme musicali. Il discorso musicale

Forme musicali 11/01/2012. Forme musicali. Il discorso musicale Forme musicali Il discorso musicale La musica è come un discorso fatto di suoni invece che di parole. Ascoltando una melodia abbiamo la sensazione di una successione di pensieri espressi non con le parole

Dettagli

CURRICOLO VERTICALE DI EDUCAZIONE MUSICALE

CURRICOLO VERTICALE DI EDUCAZIONE MUSICALE CURRICOLO VERTICALE DI EDUCAZIONE MUSICALE AMBITI DI APPRENDIMENTO CONTENUTI OBIETTIVI 3 4 ANNI TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE PAESAGGIO SONORO Riconoscimento/analisi di - suoni e rumori naturali

Dettagli

Tre minuti per Dio SHALOM

Tre minuti per Dio SHALOM Tre minuti per Dio SHALOM Tre minuti per Dio SHALOM Editrice Shalom - 22.05.2005 Santissima Trinità Libreria Editrice Vaticana (testi Sommi Pontefici), per gentile concessione Fondazione di Religione Santi

Dettagli

P R O G E T T O IL PESO DELLE PAROLE. ( Coro per voce sola)

P R O G E T T O IL PESO DELLE PAROLE. ( Coro per voce sola) P R O G E T T O IL PESO DELLE PAROLE ( Coro per voce sola) Di Marco Brovia Enzo Massa Simona Colonna Mauro Fede IL LIBRO TITOLO: TESTI: IMMAGINI: FORMATO: EDITRICE: STAMPA: IL PESO DELLE PAROLE (Coro per

Dettagli

SALUTO CONSIGLIO NAZIONALE DEL CONI

SALUTO CONSIGLIO NAZIONALE DEL CONI SALUTO CONSIGLIO NAZIONALE DEL CONI Milano Expo Padiglione Italia Giovedì 2 luglio 2015 La città di Roma, con la votazione favorevole dell Assemblea Capitolina il 25 giugno scorso, ha detto sì alla candidatura

Dettagli

IL GIRO DEL MONDO IN 6 GIORNI

IL GIRO DEL MONDO IN 6 GIORNI IL GIRO DEL MONDO IN 6 GIORNI - - diario di bordo - classi seconde 27 febbraio 2012 La ciurma della danza Oggi è il primo giorno della settimana interculturale e chissà cosa sta facendo il gruppo del ballo;

Dettagli

Il sé e l altro. Il corpo e il movimento

Il sé e l altro. Il corpo e il movimento Curricolo di MUSICA La musica in un quadro didattico occupa una posizione centrale perché è una componente fondamentale dell esperienza umana. Essa ha un ruolo di primo piano nello sviluppo della personalità

Dettagli

On Stage Laboratorio teatrale per le Scuole Primarie

On Stage Laboratorio teatrale per le Scuole Primarie On Stage Laboratorio teatrale per le Scuole Primarie Introduzione Il presente progetto si riferisce alla strutturazione di un percorso laboratoriale teatrale ai ragazzi delle scuole primarie, con il quale

Dettagli

Perché gli Angeli sono tornati? E un dato di fatto gli Angeli siano oggi tornati nel mondo, dopo almeno 500 anni di latitanza.

Perché gli Angeli sono tornati? E un dato di fatto gli Angeli siano oggi tornati nel mondo, dopo almeno 500 anni di latitanza. Perché gli Angeli sono tornati? E un dato di fatto gli Angeli siano oggi tornati nel mondo, dopo almeno 500 anni di latitanza Statistiche alla mano, si può affermare che il 60% della popolazione mondiale

Dettagli

10 CONCERTO DI NATALE - CITTA DI BERGAMO

10 CONCERTO DI NATALE - CITTA DI BERGAMO 10 CONCERTO DI NATALE - CITTA DI BERGAMO Un progetto promosso da PRO LOCO BERGAMO www.prolocobergamo.it Ufficio stampa e comunicazione TEAMITALIA www.teamitalia.com CONCERTO DI NATALE DELLA CITTÀ DI BERGAMO

Dettagli

percorsi il nostro progetto octandre didattica per l area espressiva

percorsi il nostro progetto octandre didattica per l area espressiva percorsi il nostro progetto octandre didattica per l area espressiva matematica e musica Questo argomento nasce da una riflessione sull oggettiva difficoltà a lavorare nella scuola in modo interdisciplinare.

Dettagli

Apporti, Asporti e Regali

Apporti, Asporti e Regali Apporti, Asporti e Regali Collana: Ali d Amore N. 9 A Dilaila e alle anime candide dell Altra Dimensione A P P O R T I Gli apporti sono materializzazioni di oggetti, di animali, di piante o fiori, che

Dettagli

Anno pastorale 2011-2012. Suggerimenti per l animazione in oratorio

Anno pastorale 2011-2012. Suggerimenti per l animazione in oratorio Anno pastorale 2011-2012 Suggerimenti per l animazione in oratorio Premessa: GIOCO E VANGELO Relazione Don Marco Mori, presidente Forum Oratori Italiani Il gioco può essere vangelo? Giocare può diventare

Dettagli

Perché un libro di domande?

Perché un libro di domande? Perché un libro di domande? Il potere delle domande è la base per tutto il progresso umano. Indira Gandhi Fin dai primi anni di vita gli esseri umani raccolgono informazioni e scoprono il mondo facendo

Dettagli

IO, CITTADINO DEL MONDO

IO, CITTADINO DEL MONDO Scuola dell Infanzia S.Giuseppe via Emaldi13, Lugo (RA) IO, CITTADINO DEL MONDO VIAGGIARE E UN AVVENTURA FANTASTICA A.S. 2013 / 2014 INTRODUZIONE Quest anno si parte per un viaggio di gruppo tra le culture

Dettagli

IURY E LA Tigre bianca

IURY E LA Tigre bianca IURY E LA Tigre bianca di Infanti Susy Dedicato a tutti coloro, che desiderano cambiare il mondo accanto a se, con l'augurio di non perdere mai la speranza. C era una volta, in un tempo non molto lontano,

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO MONTEGROTTO TERME SCUOLA PRIMARIA DISCIPLINA: MUSICA - CLASSE PRIMA OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO

ISTITUTO COMPRENSIVO MONTEGROTTO TERME SCUOLA PRIMARIA DISCIPLINA: MUSICA - CLASSE PRIMA OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO PRIMA DELLA eventi sonori dal punto di vista qualitativo, spaziale e in riferimento alla loro fonte. Esplora diverse possibilità espressive della voce, di oggetti sonori e strumentali musicali, imparando

Dettagli

Istituto Comprensivo

Istituto Comprensivo CLASSE I - SCUOLA PRIMARIA PRODUZIONE VOCALE/ STRUMENTALE Utilizzare la voce, il proprio corpo, semplici strumenti o oggetti vari in giochi, situazioni, storie e varie attività per espressioni parlate,

Dettagli

La campagna di tesseramento

La campagna di tesseramento 2015 La campagna di tesseramento 2 Senza immaginazione non c è salvezza. Giulio Carlo Argan 1. La storia della campagna 2. La tessera 3. Tono & linguaggio 4. Strumenti di campagna 2015 La storia della

Dettagli

Gesù bambino scrive ai bambini

Gesù bambino scrive ai bambini Gesù bambino scrive ai bambini Leonardo Boff scrive a Gesù Bambino sul materialismo del Natale Il materialismo di Babbo Natale e la spiritualità di Gesù Bambino Un bel giorno, il Figlio di Dio volle sapere

Dettagli

DISCIPLINA: MUSICA SCUOLA PRIMARIA: CLASSE PRIMA COMPETENZE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO ATTIVITA VERIFICA E VALUTAZIONE

DISCIPLINA: MUSICA SCUOLA PRIMARIA: CLASSE PRIMA COMPETENZE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO ATTIVITA VERIFICA E VALUTAZIONE SCUOLA PRIMARIA: CLASSE PRIMA COMPETENZE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO 1. Padroneggia le potenzialità musicali del proprio corpo. 2. Discrimina l alternanza suono silenzio per imitazione. 3. Esegue semplici

Dettagli

WORKSHOP DRAMMATURGIA DELL OGGETTO

WORKSHOP DRAMMATURGIA DELL OGGETTO WORKSHOP DRAMMATURGIA DELL OGGETTO 1 SOMMARIO PREMESSA... 3 CONTENUTI. Drammaturgia dell oggetto... 5 MODALITÀ DI SVOLGIMENTO... 7 DESTINATARI... 7 OBIETTIVI E FINALITÀ DIDATTICHE... 7 2 PREMESSA Dire

Dettagli

Beach Wedding in Fregene

Beach Wedding in Fregene Il fascino e l eleganza del matrimonio in spiaggia BW LA SCIALUPPA Beach Wedding in Fregene W E D D I N G A N D B A N Q U E T I N G I N R I V A A L M A R E LA SCIALUPPA BEACH WEDDING FREGENE Il posto ideale

Dettagli

THE POWER OF X. Un evento che farà notizia e che lascerà il segno nel cuore di una Torino che non potrà dimenticare.

THE POWER OF X. Un evento che farà notizia e che lascerà il segno nel cuore di una Torino che non potrà dimenticare. THE POWER OF THE POWER OF X Un evento che farà notizia e che lascerà il segno nel cuore di una Torino che non potrà dimenticare. 2 THE POWER OF X TORINO! Piazza San Carlo. UNA DELLE PIAZZE PIÙ IMPORTANTI

Dettagli

Un progetto promosso da PRO LOCO BERGAMO www.prolocobergamo.it. Ufficio stampa e comunicazione TEAMITALIA www.teamitalia.com

Un progetto promosso da PRO LOCO BERGAMO www.prolocobergamo.it. Ufficio stampa e comunicazione TEAMITALIA www.teamitalia.com Un progetto promosso da PRO LOCO BERGAMO www.prolocobergamo.it Ufficio stampa e comunicazione TEAMITALIA www.teamitalia.com CONCERTO DI NATALE DELLA CITTÀ DI BERGAMO Il Concerto di Natale della Città di

Dettagli

COMPOSIZIONE PROGRAMMI DIDATTICI. Saint Louis College of Music

COMPOSIZIONE PROGRAMMI DIDATTICI. Saint Louis College of Music PROGRAMMI DIDATTICI DIPLOMA TRADIZIONALE DIPLOMA TRADIZIONALE SPECIALIZZAZIONE IN MUSICA APPLICATA COMPOSIZIONE 46 47 PIANO DI STUDI Biennio di Diploma Tradizionale 1 ANNO ore 2 ANNO ore COMPOSIZIONE STRUMENTAZIONE

Dettagli

CLASSE PRIMA COMPETENZE SPECIFICHE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO CONTENUTI E ATTIVITA'

CLASSE PRIMA COMPETENZE SPECIFICHE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO CONTENUTI E ATTIVITA' ISTITUTO COMPRENSIVO DI SOVIZZO SCUOLA PRIMARIA CURRICOLO DI ESPRESSIONE MUSICALE FINALITA La musica, componente fondamentale e universale dell esperienza e dell intelligenza umana, offre uno spazio simbolico

Dettagli

CURRICOLO DISCIPLINARE DI MUSICA

CURRICOLO DISCIPLINARE DI MUSICA A.S. 2014/2015 MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA Istituto Comprensivo Palena-Torricella Peligna Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di 1 grado Palena (CH) SCUOLA PRIMARIA

Dettagli

6 gennaio 1936 6 gennaio 2006: 70 anniversario della Prima idea. E il testamento spirituale che Germana ha preparato alle missionarie e per l Istitu-

6 gennaio 1936 6 gennaio 2006: 70 anniversario della Prima idea. E il testamento spirituale che Germana ha preparato alle missionarie e per l Istitu- Vincent Van Gogh, Il Seminatore al tramonto, 1888 6 gennaio 1936 6 gennaio 2006: 70 anniversario della Prima idea E il testamento spirituale che Germana ha preparato alle missionarie e per l Istitu- to.

Dettagli

AGRITURISMO LE TORRACCE

AGRITURISMO LE TORRACCE Seminario/Vacanza Residenziale LE RELAZIONI DI COPPIA HO OPONOPONO E BIODANZA SI INCONTRANO NELL ARMONIA DELLA MUSICA A 432 HZ L'Amore ti viene incontro quando liberi lo spazio nel tuo Cuore 11-14 AGOSTO

Dettagli

FARE MUSICA A SCUOLA.. STARE INSIEME ATTRAVERSO LA MUSICA

FARE MUSICA A SCUOLA.. STARE INSIEME ATTRAVERSO LA MUSICA ISTITUTO COMPRENSIVO DI PREDAPPIO FARE MUSICA A SCUOLA.. STARE INSIEME ATTRAVERSO LA MUSICA OVVERO IL RUOLO DELL EDUCAZIONE MUSICALE NEL CURRICOLO VERTICALE COME MOMENTI DI FORMAZIONE QUALIFICANTE PER

Dettagli

Scuola Primaria Giotto Direzione Didattica 4 Circolo

Scuola Primaria Giotto Direzione Didattica 4 Circolo Scuola Primaria Giotto Direzione Didattica 4 Circolo Carpi Il laboratorio linguistico proposto è di avviamento allo studio per alunni stranieri delle classi 4 e 5 della Scuola Primaria. Il progetto presentato

Dettagli

Buon giorno, Vi invito a scoprire più da vicino la mia marca e sarei lieto di poter annoverarvi a breve tra i miei fedeli clienti.

Buon giorno, Vi invito a scoprire più da vicino la mia marca e sarei lieto di poter annoverarvi a breve tra i miei fedeli clienti. B A 2 Buon giorno, Massimo Cerutti questo non è solo il mio nome, ma anche una marca, garanzia di caffè per passione: una storia d amore vissuta appieno, ai massimi livelli, densa di tradizione: da oltre

Dettagli

Alla fine dello stage saranno consegnati gli Attestati di Frequenza solo a coloro che avranno regolarmente seguito le lezioni.

Alla fine dello stage saranno consegnati gli Attestati di Frequenza solo a coloro che avranno regolarmente seguito le lezioni. Troppo spesso vediamo tanti bravissimi cantanti e pochissimi interpreti, probabilmente perché non sempre nei vari corsi di formazione si affronta nello specifico questa parte essenziale del performer nel

Dettagli

a Vincent, mio figlio di 9 anni che per me è fonte di ispirazione in ogni occasione la semplicità, la praticità e la fantasia dei bambini ci

a Vincent, mio figlio di 9 anni che per me è fonte di ispirazione in ogni occasione la semplicità, la praticità e la fantasia dei bambini ci a Vincent, mio figlio di 9 anni che per me è fonte di ispirazione in ogni occasione la semplicità, la praticità e la fantasia dei bambini ci riportano a guardare il mondo, e ad agire, con il giusto incanto

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

CURRICOLO DI MUSICA SCUOLA PRIMARIA - CLASSE I TRAGUARDI OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO CONTENUTI

CURRICOLO DI MUSICA SCUOLA PRIMARIA - CLASSE I TRAGUARDI OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO CONTENUTI CURRICOLO DI MUSICA SCUOLA PRIMARIA - CLASSE I L alunno esplora, discrimina ed elabora eventi sonori, dal punto di vista qualitativo spaziale e in riferimento alla loro fonte. L alunno esplora diverse

Dettagli

AUDITORIUM GAZZOLI, TERNI VENERDÌ 12 FEBBRAIO 2016. (ore 10 e ore 11,30) GIOCAJAZZ part. 1 IL RITMO

AUDITORIUM GAZZOLI, TERNI VENERDÌ 12 FEBBRAIO 2016. (ore 10 e ore 11,30) GIOCAJAZZ part. 1 IL RITMO Lezioni Concerto 20 1 6 per le scuole elementari, medie inferiori e superiori di Terni AUDITORIUM GAZZOLI, TERNI VENERDÌ 29 GENNAIO 2016 NERI PER CASO POP A CAPPELLA VENERDÌ 12 FEBBRAIO 2016 GIOCAJAZZ

Dettagli

Franco Di Giacomo COMMEDIE

Franco Di Giacomo COMMEDIE Commedie Franco Di Giacomo COMMEDIE parte I www.booksprintedizioni.it Copyright 2012 Franco Di Giacomo Tutti i diritti riservati Al mio fraterno Amico Peppino D Aquino, Maestro di vita e di pensiero,

Dettagli

IL CURRICOLO DI SCUOLA MUSICA

IL CURRICOLO DI SCUOLA MUSICA IL CURRICOLO DI SCUOLA MUSICA SCUOLA DELL INFANZIA - IMMAGINI, SUONI, COLORI SCUOLA PRIMARIA - MUSICA SCUOLA SECONDARIA I GRADO - MUSICA SCUOLA INFANZIA Nell ambito dell educazione musicale trovano attuazione

Dettagli

I modi della scala maggiore - prima parte

I modi della scala maggiore - prima parte I modi della scala maggiore - prima parte Perché imparare i modi? La risposta è molto semplice, direi quasi banale. E per inciso è applicabile per tutti i musicisti indipendentemente dallo strumento suonato,

Dettagli

Life skills Diari di scuola Scuola Primaria Rignano - classe prima B a.s. 2014-2015

Life skills Diari di scuola Scuola Primaria Rignano - classe prima B a.s. 2014-2015 Life skills Diari di scuola Scuola Primaria Rignano - classe prima B a.s. 2014-2015 Abbiamo iniziato il nostro percorso con i bambini lavorando sull identità. Abbiamo proseguito cercando un pretesto per

Dettagli

UN ANNO DI MUSICA CON IL MAESTRO GIUSEPPE VERDI

UN ANNO DI MUSICA CON IL MAESTRO GIUSEPPE VERDI UN ANNO DI MUSICA CON IL MAESTRO GIUSEPPE VERDI PERCORSO INTERDISCIPLINARE DI MUSICA TECNOLOGIA IMMAGINE ITALIANO STORIA Classi 4 C e 5 B a.s. 2013 /2014 Il 10 ottobre 2013 noi alunni di tutta la Scuola

Dettagli

BOX. glam. viaggi. friend. benefits? OUT OF THE. tendenze. rip it, grind it and lick it. with. Young Talents. ce lêhai un. the beauty of south africa

BOX. glam. viaggi. friend. benefits? OUT OF THE. tendenze. rip it, grind it and lick it. with. Young Talents. ce lêhai un. the beauty of south africa Sped. in A.P. - 70% - LO/MI - BIMESTRALE - ANNO 3 - NUMERO 4 - AGO/SETT 2011 - EURO 4 OUT OF THE BOX ce lêhai un friend with benefits? tendenze Young Talents moda estate the beauty of south africa vacanze

Dettagli

4ELEMENTS FIRE WATER

4ELEMENTS FIRE WATER O N E S O U L P R O J E C T C H O I R 4ELEMENTS FIRE WATER AIR EARTH 1 ONE SOUL PROJECT CHOIR PROGETTO 4ELEMENTS intenso nei confronti del che segnano i raccolti e limpido e sconfinato. Si mondo. In questo

Dettagli

Agire per modificare la nostra autostima - Valori e regole personali

Agire per modificare la nostra autostima - Valori e regole personali Agire per modificare la nostra autostima - Valori e regole personali Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre ma nell avere nuovi occhi M.Proust Per migliorare la propria autostima

Dettagli

SIAMO TUTTI POETI. Percorso alla scoperta del testo poetico in cooperative learning. Classe IV A Maria Immacolata a.s. 2012-13

SIAMO TUTTI POETI. Percorso alla scoperta del testo poetico in cooperative learning. Classe IV A Maria Immacolata a.s. 2012-13 SIAMO TUTTI POETI Percorso alla scoperta del testo poetico in cooperative learning Classe IV A Maria Immacolata a.s. 2012-13 Docente Anna Maria Pirisi Premessa La poesia è un tipo di testo a misura dei

Dettagli

Relatore: Riccardo Piparo

Relatore: Riccardo Piparo Università degli Studi di Palermo Dipartimento di Ingegneria Informatica La professione di produttore artistico: attività e strumenti Seminario al corso di Elaborazione di Immagini e Suoni / Riconoscimento

Dettagli

Come chiamare il nostro studio legale? Sembra

Come chiamare il nostro studio legale? Sembra DIMMI COME TI CHIAMI E TI DIRÒ CHE STUDIO SEI di mario alberto catarozzo * Come chiamare il nostro studio legale? Sembra facile, ma solo a parole. Un tempo, gioco forza, lo studio prendeva il nome del

Dettagli

***! Le letture di Edgar Cayce parlano molto a favore dell importanza del matrimonio.!

***! Le letture di Edgar Cayce parlano molto a favore dell importanza del matrimonio.! Gli Aspetti Spirituali del Matrimonio nelle Letture di Cayce *** Le letture di Edgar Cayce parlano molto a favore dell importanza del matrimonio. D: Il matrimonio come l abbiamo è necessario e consigliabile?

Dettagli

Gent.ma dott. Daniela Buzio Preside dell Istituto Comprensivo Cavour, Corso Cavour 49-27100 Pavia e p.c.

Gent.ma dott. Daniela Buzio Preside dell Istituto Comprensivo Cavour, Corso Cavour 49-27100 Pavia e p.c. Salvatore Alberghina, via Eredi Farina 27, 27100 Pavia cell: 3458528679 email: salvoalberghina86@gmail.com Gent.ma dott. Daniela Buzio Preside dell Istituto Comprensivo Cavour, Corso Cavour 49-27100 Pavia

Dettagli

1044 PIAZZE PER I 40 ANNI DELLA LEGGE 1044 SUI NIDI PENSIERI DEI NOSTRI GENITORI:

1044 PIAZZE PER I 40 ANNI DELLA LEGGE 1044 SUI NIDI PENSIERI DEI NOSTRI GENITORI: 1044 PIAZZE PER I 40 ANNI DELLA LEGGE 1044 SUI NIDI PENSIERI DEI NOSTRI GENITORI: L Asilo nido è un servizio essenziale per noi genitori lavoratori, sarebbe impossibile concepire l assenza di un servizio

Dettagli

CURRICOLO VERTICALE MUSICA Scuola primaria

CURRICOLO VERTICALE MUSICA Scuola primaria CURRICOLO VERTICALE MUSICA Scuola primaria CLASSE 1^ ABILITA CONOSCENZE METODOLOGIE TRAGUARDI PER LO SVILUPPO Usa la voce, il proprio corpo e oggetti vari,a partire da stimoli musicali, motori, ambientali

Dettagli

1 modulo. CREAZIONE DI POESIE tra metafore e similitudini

1 modulo. CREAZIONE DI POESIE tra metafore e similitudini 1 modulo CREAZIONE DI POESIE tra metafore e similitudini Con questo primo modulo si vuole intraprendere un percorso di individuazione di immagini e comportamenti diffusi fra i bambini riguardo alle figure

Dettagli

L O S P E T T A C O L O

L O S P E T T A C O L O ATELIER MUSICALE compagnia TPO direzione artistica Francesco Gandi, Davide Venturini coreografia Anna Balducci danza per due interpreti visual design Elsa Mersi sound design Spartaco Cortesi computer engineering

Dettagli

Come organizzare la musica in occasione del Matrimonio

Come organizzare la musica in occasione del Matrimonio Come organizzare la musica in occasione del Matrimonio Si offrono di seguito agli sposi consigli utili per organizzare al meglio la musica classica per la cerimonia del matrimonio, e si forniscono suggerimenti

Dettagli

Come organizzare la musica in chiesa

Come organizzare la musica in chiesa Come organizzare la musica in chiesa A cura di Marco e Gabriele Copia omaggio ai visitatori del sito www.marcoegabriele.com 1 Sommario Sommario...2 Come organizzare la musica per la cerimonia in chiesa...3

Dettagli

BENEDIZIONE DELLE MAMME E DEI PAPÀ IN ATTESA

BENEDIZIONE DELLE MAMME E DEI PAPÀ IN ATTESA I A6 BENEDIZIONE DELLE MAMME E DEI PAPÀ IN ATTESA Parrocchia Domenica CANTO D INIZIO NEL TUO SILENZIO Nel tuo silenzio accolgo il mistero venuto a vivere dentro di me, sei tu che vieni, o forse è più vero

Dettagli

MUSICA SCUOLA PRIMARIA CLASSI PRIME

MUSICA SCUOLA PRIMARIA CLASSI PRIME MUSICA SCUOLA PRIMARIA CLASSI PRIME Ascoltare, analizzare e rappresentare fenomeni sonori e linguaggi musicali - Classificare i fenomeni acustici in base ai concetti di silenzio, suono, rumore - Individuare

Dettagli

CLASSE PRIMA - SCUOLA PRIMARIA

CLASSE PRIMA - SCUOLA PRIMARIA CLASSE PRIMA - SCUOLA PRIMARIA Esplora diverse possibilità espressive della voce, di oggetti sonori e strumenti musicali, imparando ad ascoltare se stesso e gli altri; fa uso di forme di notazione analogiche

Dettagli

Dal libro Per Amore solo per Amore - Introduzione

Dal libro Per Amore solo per Amore - Introduzione I poeti generalmente amano i gatti, perché i poeti non nutrono dubbi sulla loro superiorità. Marion C. Garrety che per prima leggi nel mio dolore e silenziosamente ti offri a lenirlo senza chiedere nulla

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO. Leggere, apprendere e gustare il mondo sonoro in tutta la sua diversità e ricchezza.

SCUOLA PRIMARIA OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO. Leggere, apprendere e gustare il mondo sonoro in tutta la sua diversità e ricchezza. CLASSE 1^ altri. Leggere, apprendere e gustare il mondo sonoro in tutta la sua diversità e ricchezza. Esprimersi attraverso la musica utilizzando diverse modalità. Cogliere all ascolto gli aspetti espressivi

Dettagli

Tempi, diaframmi, sensibilità

Tempi, diaframmi, sensibilità Nicola Focci Settembre 2011 Questo articolo illustra i tre parametri fondamentali per utilizzare una macchina fotografica (tempi, diaframmi, sensibilità) e li «cala» nell operatività concreta (profondità

Dettagli

Francesca Marzilla Rampulla

Francesca Marzilla Rampulla Con Eufrosina, edito da Dario Flaccovio, Licia Cardillo Di Prima abbandona l ambientazione provinciale dei suoi precedenti racconti per trasferirsi nella Palermo del XVI Secolo, ai tempi della dominazione

Dettagli

Comunicato Stampa. Ulisse (Ultimo recapito conosciuto) olio su tela, 2015. Cornici Pinelli. RegioneLombardia. ittà di RZINUOVI PROVINCIA DI BRESCIA

Comunicato Stampa. Ulisse (Ultimo recapito conosciuto) olio su tela, 2015. Cornici Pinelli. RegioneLombardia. ittà di RZINUOVI PROVINCIA DI BRESCIA MAURO MASSARI IDEA Comunicato Stampa Idea personale di pittura di Mauro Massari, Castello San Giorgio Orzinuovi, Brescia 10 gennaio 2016 Il giorno 10 gennaio 2016, si inaugura alle ore 10,30 la mostra

Dettagli

Istituto Comprensivo Gandhi a.s. 2014/2015. Curricolo di Musica: Scuola Primaria

Istituto Comprensivo Gandhi a.s. 2014/2015. Curricolo di Musica: Scuola Primaria Istituto Comprensivo Gandhi a.s. 2014/2015 Curricolo di Musica: Scuola Primaria TRAGUARDI DI COMPETENZA : L alunno esplora diverse possibilità espressive della voce, di oggetti sonori e strumenti musicali,

Dettagli

ELABORAZIONE DI UN PROGETTO

ELABORAZIONE DI UN PROGETTO giuseppe dal ferro ELABORAZIONE DI UN PROGETTO Gli anni dal 2002 al 2015 della Federazione tra le Università della terza età (Federuni) hanno elaborato, con il contributo di studio di docenti universitari,

Dettagli

CORSO DI MUSICA PER TUTTI di Cristiano Rotatori

CORSO DI MUSICA PER TUTTI di Cristiano Rotatori Corso di orientamento musicale diviso in lezioni semplici ed essenziali. L obiettivo è di assolvere alla funzione didattica utilizzando i parametri teorico-musicali essenziali in modo propedeutico ma anche

Dettagli

ALICE NELLE FAVOLE (Ma come è bello leggere!!!)

ALICE NELLE FAVOLE (Ma come è bello leggere!!!) ALICE NELLE FAVOLE (Ma come è bello leggere!!!) Il valore della lettura Scriveva Gianni Rodari, "il verbo leggere non sopporta l'imperativo". Ed è in effetti impossibile obbligare qualcuno a leggere con

Dettagli

Il Principe Mezzanotte. Scheda di approfondimento. Materiale didattico di approfondimento per insegnanti e operatori

Il Principe Mezzanotte. Scheda di approfondimento. Materiale didattico di approfondimento per insegnanti e operatori Il Principe Mezzanotte Scheda di approfondimento Materiale didattico di approfondimento per insegnanti e operatori La Compagnia Teatropersona ha deciso di creare queste schede per dare l opportunità alle

Dettagli

METODO DI MANDOLINO AUTODIDATTA. Roberto Bettelli

METODO DI MANDOLINO AUTODIDATTA. Roberto Bettelli METODO DI MANDOLINO AUTODIDATTA Roberto Bettelli 2012 Volontè & Co. s.r.l. - Milano Tutti i diritti sono riservati A mio figlio Giordano Introduzione Il mandolino è lo strumento italiano per eccellenza.

Dettagli

La Sagrada Famiglia 2015

La Sagrada Famiglia 2015 La Sagrada Famiglia 2015 La forza che ti danno i figli è senza limite e per fortuna loro non sanno mai fino in fondo quanto sono gli artefici di tutto questo. Sono tiranni per il loro ruolo di bambini,

Dettagli

MILANO - ROMA - TORINO - PORTO CERVO - LONDRA - TOKYO - HONG KONG

MILANO - ROMA - TORINO - PORTO CERVO - LONDRA - TOKYO - HONG KONG MILANO - ROMA - TORINO - PORTO CERVO - LONDRA - TOKYO - HONG KONG Milano, 8 febbraio 1979. L inizio di un sogno. Era l otto febbraio del millenovecentosettantanove e in corso Garibaldi apriva il primo

Dettagli

LE NOSTRE CANZONI DI NATALE

LE NOSTRE CANZONI DI NATALE CANZONE: LE NOSTRE CANZONI DI NATALE VIENI BAMBINO TRA I BAMBINI Quando la notte è buia E buio è anche il giorno, non credi che il domani potrà mai fare ritorno. Quando la notte è fredda C è il gelo nel

Dettagli

La nostra biografia. Chi era Arturo Varaia?

La nostra biografia. Chi era Arturo Varaia? La nostra biografia Ecco la rielaborazione degli alunni di 5^ dell anno scolastico 2006/2007 delle notizie acquisite dalla lettura della sua biografia e dall incontro con il prof. Paolo Storti, ex allievo

Dettagli

- Presentate brevemente ai lettori il progetto Bohemiens: come e quando è nato, 28/04: I -Bohemiens- in concerto per "Missione Burkina Faso 2012"

- Presentate brevemente ai lettori il progetto Bohemiens: come e quando è nato, 28/04: I -Bohemiens- in concerto per Missione Burkina Faso 2012 I Bohemiens sono un giovanissimo duo rutiglianese che ha deciso di far fruttare la propria arte per una giusta causa. Sabato 28 aprile, infatti, presso la Sala San Francesco a Rutigliano, si terrà un loro

Dettagli

Programmazione Didattica Scuola Primaria

Programmazione Didattica Scuola Primaria DIREZIONE DIDATTICA DI NAPOLI 5 E. MONTALE Viale della Resistenza 11K-80145 NAPOLI tel. e fax 081/5430772 Codice fiscale: 94023840633 Cod. Mecc. : NAEE005006 E-MAIL: naee005006@istruzione.it Web:www.5circolo.it

Dettagli

espressione di un carattere

espressione di un carattere espressione di un carattere Collezione CROCE DI MALTA espressione di un carattere Pryngeps da quasi 60 anni rappresenta un riferimento dell Italian style nel mondo. La storia dell azienda mette in luce

Dettagli

EMOZIONI IN MUSICA AL DIRIGENTE SCOLASTICO. 1 C.D. N. Fornelli. Via Repubblica, Bitonto. Premessa

EMOZIONI IN MUSICA AL DIRIGENTE SCOLASTICO. 1 C.D. N. Fornelli. Via Repubblica, Bitonto. Premessa EMOZIONI IN MUSICA AL DIRIGENTE SCOLASTICO 1 C.D. N. Fornelli Via Repubblica, Bitonto Premessa Al momento della nascita, il neonato entra nel mondo con tutti gli organi sensoriali aperti e vigili, pronti

Dettagli

Looking for Africa (Cercando l Africa)

Looking for Africa (Cercando l Africa) Looking for Africa (Cercando l Africa) testo ed immagini di Lorenzo Vitali Che cosa significa addentrarsi in una terra? Penetrarne l essenza? Assorbirne gli umori? Per me ha significato viverla nella sua

Dettagli

Pronti per la scuola dell'infanzia. Italienisch

Pronti per la scuola dell'infanzia. Italienisch Pronti per la scuola dell'infanzia Italienisch I bambini hanno bisogno di compiti che li aiutino a crescere, di modelli ai quali ispirarsi, di comunità in cui sentirsi accettati. Prof. Dr. Gerald Hüther

Dettagli

Storia dell opera, arti e mestieri del teatro, educazione al canto, laboratori di drammaturgia, arti visive

Storia dell opera, arti e mestieri del teatro, educazione al canto, laboratori di drammaturgia, arti visive Storia dell opera, arti e mestieri del teatro, educazione al canto, laboratori di drammaturgia, arti visive Edizione 2010 L edizione 2010 del progetto Magia dell Opera Il progetto didattico Magia dell

Dettagli

Associazione Culturale Ascarè. COMUNICATO STAMPA 14 aprile 2013 Luca Cappelli luca@ascare.it 333.6450877 R ESTATE A TEATRO! CENTRI ESTIVI 2013

Associazione Culturale Ascarè. COMUNICATO STAMPA 14 aprile 2013 Luca Cappelli luca@ascare.it 333.6450877 R ESTATE A TEATRO! CENTRI ESTIVI 2013 COMUNICATO STAMPA 14 aprile 2013 Luca Cappelli luca@ascare.it 333.6450877 R ESTATE A TEATRO! CENTRI ESTIVI 2013 R Estate a Teatro! I centri estivi di Ascarè sono un servizio per l infanzia nei quali si

Dettagli

LEADLAB LAVORO 1 e 2 Incontro 1

LEADLAB LAVORO 1 e 2 Incontro 1 LEADLAB LAVORO 1 e 2 Incontro 1 Sintesi per le partecipanti Laboratorio LAVORO 1 e 2 Progetto Leadership femminile aprile-giugno 2013 Elena Martini Francesca Maria Casini Vanessa Moi 1 LE ATTESE E LE MOTIVAZIONI

Dettagli

Costruisci e allena il tuo stile!: workshop 2 giornate Linea di servizi Casual Donna

Costruisci e allena il tuo stile!: workshop 2 giornate Linea di servizi Casual Donna Costruisci e allena il tuo stile!: workshop 2 giornate Linea di servizi Casual Donna Questo workshop fa per te se vuoi avviare un cambiamento di immagine, stile personale e look, perché: - ritieni di avere

Dettagli

FIORI PER DIRE E RACCONTARE Documentazione del percorso Sezioni Balene verdi

FIORI PER DIRE E RACCONTARE Documentazione del percorso Sezioni Balene verdi FIORI PER DIRE E RACCONTARE Documentazione del percorso Sezioni Balene verdi UN DISEGNO PER DIRE Terza tappa Il percorso Fiori per dire e raccontare prende avvio dal dono di un fiore che ogni bambino della

Dettagli