STUDIO TECNICO DOTT. ING. PIERO ULIVIERI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "STUDIO TECNICO DOTT. ING. PIERO ULIVIERI"

Transcript

1 STUDIO TECNICO DOTT. ING. PIERO ULIVIERI PONTE A EGOLA (PI) - PIAZZA G. ROSSA N. 27 Tel. n / Fax. n pec: Spett.le c.a. COMUNE DI VICOPISANO Via del Protorio n Vicopisano (PI) Arch. Marta Fioravanti Ponte a Egola, lì OGGETTO: Curriculum professionale Il sottoscritto Dott. Ing. Piero Ulivieri, nato a Montopoli in Val d Arno (PI) il , residente in Montopoli in Val d Arno (PI), Via Roma n.55, con studio professionale in Ponte a Egola (PI) Piazza G. Rossa n. 27, C.F. LVR PRI 57C19 F686Y e P.IVA , laureato in Ingegneria Civile (106/110) presso la Facoltà di Ingegneria dell Università di Pisa in data , iscritto all ordine degli Ingegneri della Provincia di Pisa al n. 973 Sezione A - Ingegneria Civile e Ambientale Industriale dal , abilitato a svolgere i compiti di "Coordinatore per la sicurezza in fase di Progettazione" e di "Coordinatore per la sicurezza in fase di esecuzione dei lavori previsti dal D.Lgs. n. 494/1996 con attestato rilasciato dall Ordine Ingegneri della Provincia di Pisa nel Luglio 1997 con successivi corsi di aggiornamento ai sensi del D.Lgs. 81/2008 e smi, presenta il proprio curriculum su principali interventi per opere nel settore ambientale (in alcuni casi in collaborazione con altri professionisti). 1) COMUNE DI FUCECCHIO (FI): - Ampliamento impianto di depurazione consortile di Ponte a Cappiano, finanziamento FIO/85 opera 3/1. Progetto + D.L. Importo lavori ,17 2) COMUNE DI CASTELFRANCO DI SOTTO (PI): - Ampliamento impianto di depurazione consortile zona Confina, finanziamento FIO 85 opera 4/1. Progetto + D.L. Importo lavori ,65 3) COMUNE DI FUCECCHIO (FI): - Studio generale e progettazione esecutiva dei sistemi ed interventi atti ad eliminare le maleodoranze derivanti dal ciclo depurativo presso l impianto di depurazione di Ponte a Cappiano. Progetto Importo lavori ,98 1

2 4) COMUNE DI FUCECCHIO (FI): - Studio generale e progettazione esecutiva dell opera di presa e relativo sollevamento dei liquami fognari civili affluenti all impianto di Ponte a Cappiano. Progetto + D.L. Importo lavori ,06 5) COMUNE DI CASTELFRANCO DI SOTTO (PI): - Ampliamento impianto di depurazione consortile zona Confina - progetto degli interventi per la sistemazione generale e l inserimento ambientale. Progetto + D.L. Importo lavori ,64 6) COMUNE DI CASTELFRANCO DI SOTTO (PI): - Ampliamento impianto di depurazione consortile zona Confina - progetto stazione sollevamento acque trattate e convogliamento al canale Usciana. Progetto + D.L. Importo lavori ,92 7) CONSELSA - FIRENZE (Consorzio di Comuni della Val d Elsa): - Ampliamento impianto di depurazione di Empoli, Castelfiorentino e Poggibonsi Assistenza D.L. Importo lavori circa ,50 8) COMMISSARIO REGIONALE PER LE DISCARICHE R.S.U. DELL ISOLA D ELBA: - Lavori di risanamento e chiusura della discarica R.S.U. LITERNO nel comune di Campo nell Elba. D.L. Importo lavori ,97 9) COMUNE DI GREVE IN CHIANTI (FI) - SAFI s.p.a. (Società costituita ai sensi della Legge 142 tra i comuni del Chianti Fiorentino maggioranza pubblica): - Impianto per la gassificazione di materie prime secondarie (RDF) con produzione di energia, finanziamento FIO/86 opera 231. Progetto + D.L. Importo lavori circa ,37 10) CONSORZIO IMPIANTI DI SMALTIMENTO - S.CROCE SULL ARNO (PI): - Direzione della gestione e la direzione delle opere di ripristino della Discarica controllata per fanghi provenienti da impianti di depurazione della zona del cuoio, denominata CASA CARRAIA nel comune di San Miniato (PI). 11) CONSORZIO IMPIANTI DI SMALTIMENTO - S.CROCE SULL ARNO (PI): Ampliamento impianto di depurazione consortile di Castelfranco di Sotto (PI). Progetto delle opere relative al trattamento con reattivo Fenton. Progetto + D.L. Importo lavori ,83 12) CONSORZIO IMPIANTI DI SMALTIMENTO - S.CROCE SULL ARNO (PI): Ampliamento impianto di depurazione consortile di Ponte a Cappiano - Comune di Fucecchio (FI): progetto delle opere relative al trattamento con reattivo Fenton. Progetto + D.L. Importo lavori ,29 2

3 13) COMUNE DI GREVE IN CHIANTI (FI) - Impianto per la gassificazione di materie prime secondarie (RDF) con produzione di energia, finanziamento FIO/86 opera 231: Direzione tecnica di coordinamento per le fasi di avviamento. 14) S.A.F.I. s.p.a. - GREVE IN CHIANTI (FI) Impianto polivalente delle Sibille: Progetto generale Stazione trasferimento rifiuti, impianto si smistamento e riutilizzo di correnti selezionate di rifiuti da raccolta differenziata, piazzola ecologica. Progetto Importo lavori ,58 15) S.A.F.I. s.p.a. - GREVE IN CHIANTI (FI) Consulenza per progetti dell aia di compostaggio per biomasse e f.o.r.s.u. nel territorio comunale di Bagno a Ripoli (FI) e S.Casciano in Val di Pesa (FI). Progetto Importo lavori ,38 16) ECOGEST s.r.l. (FI) Consulenza per costituzione di una società mista pubblico-privata con Publiser (Legge 142/90) per il trattamento e lo smaltimento dei rifiuti. 17) LAPOLLA VITTORIO s.r.l. - Servizi Ecologici Progetto per impianto di stoccaggio, selezione e trattamento di rifiuti speciali ed assimilabili nel Comune di Castelfranco di Sotto (PI). Progetto + D.L. Importo lavori circa ,87 18) COMUNE DI GREVE IN CHIANTI (FI) Progetto dell impianto comprensoriale per il trattamento e la depurazione delle acque di vegetazione dei frantoi oleari. Progetto Importo lavori circa ,12 19) S.A.F.I. s.p.a. - GREVE IN CHIANTI (FI) Progetto per l utilizzo del calore residuo dall impianto di gassificazione per il trattamento di correnti di rifiuti speciali: - fanghi derivanti dal ciclo produttivo delle cartiere; - acque di vegetazione dei frantoi oleari. Progetto Importo lavori ,56 20) ENEL s.p.a. Impianto di stoccaggio dei rifiuti speciali, Tossici e nocivi presso la centrale di Larderello. Collaudo Importo lavori ,90 21) REPLASTIC Consorzio nazionale obbligatorio per il riciclaggio di contenitori in plastica per liquidi - Safi s.p.a.. Progetto di fattibilità per la nobilitazione di R.D.F. tramite ammendanti ad elevato p.c.i.. 22) COMMISSARIO REGIONALE PER DISCARICHE R.S.U. DELL ISOLA 3

4 D ELBA Progetto integrato per il proseguimento della utilizzazione della discarica RSU di Literno mediante la ristrutturazione ricettiva. Progetto + D.L. Importo lavori ,90 23) S.A.F.I. s.p.a. GREVE IN CHIANTI (FI) / ENEL CRT - PISA Prove sperimentali per la gassificazione di biomasse vegetali. 24) CONSORZIO DEPURATORE CASTELFRANCO DI SOTTO (PI) - Progetto degli interventi per prevenzione / contenimento maleodoranze e inserimento ambientale (finanziamento comunitario ENVIREG). Progetto + D.L. Importo lavori ,14 25) CONSORZIO IMPIANTI DI SMALTIMENTO - S.CROCE SULL ARNO (PI) - Discarica controllata in Comune di San Miniato Località CASA CARRAIA. Progetto dell impianto di trattamento percolato. Progetto + D.L. Importo lavori ,11 26) CONSORZIO DEPURATORE CASTELFRANCO DI SOTTO (PI) Progetto delle opere di razionalizzazione impianto (REG. CEE 2081/93 DOCUP Ob.2). Progetto + D.L. Importo lavori ,77 27) CONSORZIO IMPIANTI DI SMALTIMENTO - S.CROCE SULL ARNO (PI) Discarica controllata in Comune di San Miniato Località CASA CARRAIA. Progetto dell impianto integrato di utilizzo del biogas per la produzione di energia elettrica e recupero calore per il trattamento del percolato (REG. CEE 2081/93 DOCUP Ob.2). Progetto + D.L. Importo lavori ,87 28) DUESSECI s.r.l. - S.CROCE SULL ARNO (PI) - (Società comprendente comune di S.Croce s/arno) Progetto di impianto di stoccaggio, selezione e trattamento per il riutilizzo dei rifiuti solidi industriali e dei sottoprodotti conciari (REG. CEE 2081/93 DOCUP Ob.2). Progetto Importo lavori ,99 29) CONSORZIO CUOIODEPUR s.p.a. - SAN MINIATO (PI) - Impianto di depurazione consortile - progetto delle opere di razionalizzazione impianto. (REG. CEE 2081/93 DOCUP Ob.2). Progetto + D.L. Importo lavori ,58 30) CONSORZIO CONCIATORI DI FUCECCHIO (FI) - COMUNE DI FUCECCHIO Progetto per aumentare la capacità di trattamento dell impianto di depurazione consortile di Ponte a Cappiano (REG. CEE 2081/93 DOCUP Ob.2). Progetto Importo lavori ,05 31) CONSORZIO IMPIANTI SMALTIMENTO - S.CROCE SULL ARNO (PI) 4

5 Discarica controllata in Comune di Montecatini V.C. Loc. Poder Nuovo di Buriano. Progetto dell impianto di discarica per fanghi conciari. Progetto Importo lavori ,31 32) S.A.F.I. s.p.a. - GREVE IN CHIANTI (FI) Impianto di gassificazione - Progetto delle opere di ottimizzazione. Importo lavori ,09 33) WASTE RECYCLING s.r.l. - CASTELFRANCO DI SOTTO (PI) Progetto delle opere per la realizzazione di impianto di selezione manuale. Progetto + D.L. Importo lavori circa ,25 34) CONSORZIO CUOIODEPUR s.p.a. - SAN MINIATO (PI) Impianto di depurazione consortile - Progetto smaltimenti alternativi - impianto di essiccazione fanghi di depurazione (opere civili). (REG. CEE 2081/93 DOCUP Ob.2). Progetto + D.L. Importo lavori ,40 35) CONSORZIO CUOIODEPUR s.p.a. - SAN MINIATO (PI) Impianto di depurazione consortile - Progetto smaltimenti alternativi. Impianto di essiccazione fanghi (REG. CEE 2081/93 DOCUP Ob.2). Progetto + D.L. Importo lavori ,69 36) CONSORZIO CUOIODEPUR s.p.a. - SAN MINIATO (PI) Impianto di depurazione consortile - Progetto per la realizzazione di impianto di cogenerazione con recupero energetico per la linea di essiccazione fanghi. Progetto Importo lavori ,57 37) CONSORZIO PISA RICERCHE Studio finalizzato alla realizzazione di un impianto di trattamento percolati di discarica e reflui similari ad alto contenuto di sostanze non biodegradabili mediante sviluppo di un sistema innovativo di trattamento. 38) CONSORZIO PISA RICERCHE Studio finalizzato alla realizzazione di un impianto di trattamento acque contenenti Cr(III) con recupero e riutilizzo del Cr (III) mediante sviluppo di un sistema innovativo di captazione del metallo. 39) CONSORZIO CUOIODEPUR s.p.a. - SAN MINIATO (PI) Impianto di depurazione consortile - Ossidazione catalitica dei solfuri con ossigeno (REG. CEE 2081/93 DOCUP Ob.2). Progetto + D.L. importo lavori ,15 40) CONSORZIO CUOIODEPUR s.p.a. - SAN MINIATO (PI) Impianto di depurazione consortile - Progetto per il recupero e riutilizzo delle acque depurate e del sale (REG. CEE 2081/93 DOCUP Ob.2). Progetto importo lavori ,69 41) CONSORZIO IMPIANTI SMALTIMENTO - S.CROCE SULL ARNO (PI) 5

6 Discarica controllata in Comune di San Miniato Località CASA CARRAIA - Progetto impianto recupero materiali cuoio e solfato di ammonio (REG. CEE 2081/93 DOCUP Ob.2). Progetto importo lavori ,10 42) AGES s.p.a. - PISA Impianto di produzione di energia elettrica da biomasse. Progetto importo lavori ,35 43) CONSORZIO IMPIANTI SMALTIMENTO - S.CROCE SULL ARNO (PI) Impianto di trattamento fanghi di depurazione mediante inertizzazione- S.Croce s/arno via S.Andrea (REG. CEE 2081/93 DOCUP Ob.2). Progetto+DL importo lavori ,27 44) G.I.D.A. s.p.a. - PRATO Lavori di realizzazione del sistema di captazione del particolato a valle dell impianto di incenerimento fanghi dell impianto di depurazione di Baciacavallo (REG. CEE 2081/93 DOCUP Ob.2). Collaudo Importo lavori ,42 45) TOSCOGEN s.p.a. - PISA Lavori di costruzione di impianto di cogenerazione e rete di teleriscaldamento per uso civile. San Giuliano Terme (PI) - Via Dinucci Collaudo Importo lavori ,75 46) TOSCOGEN s.p.a. - PISA Lavori di costruzione di impianto di cogenerazione e rete di distribuzione di acqua calda e vapore ad uso industriale. Santa Croce sull Arno (PI) - Via 1 Settembre Collaudo Importo lavori ,94 47) TOSCOGEN s.p.a. - PISA Lavori di costruzione di impianto di cogenerazione e rete di distribuzione di acqua calda e acqua surriscaldata ad uso industriale. San Miniato (PI) - Romaiano II - Via della Tecnica (REG. CEE 2081/93 DOCUP Ob.2). Collaudo Importo lavori ,25 48) COMUNE DI COLLESALVETTI (LI) Costruzione fognatura nera in frazione Vicarello - Via Marconi e Via Da Vinci Collaudo Importo lavori ,39 49) S.A.F.I. s.p.a. - GREVE IN CHIANTI (FI) Bonifica di area inquinata Loc. Le Sibille, San Casciano V.P. Direzione Lavori Importo lavori ,73 50) S.A.F.I. s.p.a. - GREVE IN CHIANTI (FI) 6

7 Area Ecologica Attrezzata per le raccolte differenziate Scandicci Loc. Casellina Direzione Lavori Importo lavori ,28 51) COMUNE DI MONTIERI Intervento di somma urgenza (1 Fase) per la depurazione delle acque provenienti dalla ex miniera di Campiano in Comune di Montieri. Direzione Lavori Importo lavori ,38 Direzione gestione (dal attualmente in corso) 52) COMUNE DI FUCECCHIO (FI) Progetto per la costruzione di una fognatura a collegamento della nuova zona industriale PIP con il depuratore di Ponte a Cappiano. Progetto + D.L. + CSP + CSE Importo lavori ,29 53) COMUNE DI VICOPISANO (PI) Progetto per la realizzazione di vasca di espansione con impianto idrovoro annesso - Ubicazione Loc. Lugnano. Progetto + D.L. Importo lavori ,33 54) PUBLIACQUA INGEGNERIA s.r.l. (FI) Ristrutturazione e potenziamento della rete fognaria e realizzazione dell impianto di depurazione del comune di San Casciano V.P. (FI). Progettazione preliminare e definitiva Importo lavori ,00 55) PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI - COMMISSARIO DELEGATO AL RISANAMENTO AMBIENTALE DELLA LAGUNA DI ORBETELLO (GR) Potenziamento ed adeguamento dell impianto di depurazione di Terrarossa e completamento ed adeguamento della rete di collettamento degli scarichi dell areale dei comuni di Orbetello e di Monte Argentario. Progettazione preliminare Importo lavori ,00 56) ACQUE INGEGNERIA s.r.l. - Pontedera (PI) Ristrutturazione e potenziamento della rete fognaria del comune di Cascina (PI). Progettazione preliminare, definitiva, esecutiva Importo lavori ,00 57) PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI - COMMISSARIO DELEGATO AL RISANAMENTO AMBIENTALE DELLA LAGUNA DI ORBETELLO (GR) Interventi di ristrutturazione della rete fognaria di competenza commissariale di Monte Argentario (Porto S. Stefano e Porto Ercole) finalizzati al contenimento degli ingressi salini nella rete Progettazione e D.L. + CSP + CSE Importo lavori ,37 7

8 58) REGIONE TOSCANA - COMMISSARIO REGIONALE PER GLI INTERVENTI DI BONIFICA DEL FIUME MERSE Completamento del piano della caratterizzazione e redazione progetto preliminare e definitivo degli interventi di bonifica del fiume Merse. Importo lavori ,22 59) PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI - COMMISSARIO DELEGATO AL RISANAMENTO AMBIENTALE DELLA LAGUNA DI ORBETELLO (GR) Interventi di ristrutturazione della rete fognaria di competenza comunale di Monte Argentario (Porto S. Stefano e Porto Ercole) finalizzati al contenimento degli ingressi salini nella rete Progettazione e D.L. + CSP + CSE Importo lavori ,79 60) CONSORZIO CUOIODEPUR s.p.a. - SAN MINIATO (PI) Impianto di depurazione consortile - Progetto smaltimenti alternativi - Produzione di pellicino integrato Importo lavori ,00 61) REGIONE TOSCANA URTT PISTOIA Bonifica di sito inquinato da organoalogenati in Comune di Montescudaio (PI) ,00 62) CIS s.p.a. Realizzazione di interventi di ristrutturazione finalizzati all accesso al mercato di Certificati Verdi e all ottimizzazione del recupero energetico dell impianto di trattamento di RSU di Montale (PT). Progettazione esecutiva ,00 63) ATO 9 - UNIECO s.c.r.l. Redazione di Studio di Impatto Ambientale effettuato ai sensi della L.R. 79/98, per impianto di gestione rifiuti urbani residui, produzione di c.d.r. e f.o.s. e compostaggio di f.o.r.s.u. e frazione verde da r.d. ubicati in Grosseto, località Strillaie. Importo lavori ,29 64) CONSORZIO CONCIATORI DI FUCECCHIO (FI) - COMUNE DI FUCECCHIO Progetto delle opere di razionalizzazione impianto (DOCUP Ob. 2 - Anni ) Progetto + D.L. + CSP + CSE Importo lavori ,00 65) PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI - COMMISSARIO DELEGATO AL RISANAMENTO AMBIENTALE DELLA LAGUNA DI ORBETELLO (GR) Affidamento in concessione dei lavori per il potenziamento e l adeguamento dell impianto di depurazione di Terrarossa e per il completamento e l adeguamento della rete di collettamento degli scarichi dell areale dei comuni di Orbetello e Monte Argentario e della gestione dell intero sistema integrato Direzione Lavori + CSE Importo lavori ,00 8

9 66) ECOESPANSO s.r.l. Impianto termoelettrico per la produzione di energia elettrica Coordinatore progetto + D.L. Importo lavori ,00 67) PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI - COMMISSARIO DELEGATO AL RISANAMENTO AMBIENTALE DELLA LAGUNA DI ORBETELLO (GR) Interventi di ristrutturazione della rete fognaria di competenza commissariale - Rete Sud - Rete Nord Progetto + D.L. + CSP + CSE Importo lavori ,41 68) PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI - COMMISSARIO DELEGATO AL RISANAMENTO AMBIENTALE DELLA LAGUNA DI ORBETELLO (GR) Interventi per la sostituzione delle condotte di adduzione al serbatoio di Terrarossa e di Porto Santo Stefano - Accordo di programma tra Acquedotto del Fiora s.p.a. e commissario Delegato al risanamento ambientale della Laguna di Orbetello. Progetto + D.L. + CSP + CSE Importo lavori ,93 69) ACQUEDOTTO DEL FIORA s.p.a. Lavori di adeguamento funzionale dell impianto di depurazione di Ponte a Tressa - Comune di Siena. Progetto + D.L. + CSP + CSE Importo lavori ,00 70) SCARLINO ENERGIA s.r.l. Ammodernamento tecnologico ed interventi di riqualificazione ambientale ed energetica della centrale elettrica di Scarlino. D.L. Importo lavori ,00 71) CO.SVI.G. s.r.l. / E.R.T. s.r.l. Impianto eolico La Miniera in Montecatini V.C. (PI) Progetto + D.L. + CSP + CSE Importo lavori ,75 72) CO.SVI.G. s.r.l. / E.R.T. s.r.l. Impianto eolico Poggio di Poder Nuovo in Monterotondo Marittimo (GR) Progetto + VIA Importo lavori ,02 73) ACQUEDOTTO DEL FIORA s.p.a. Realizzazione del sistema di trattamento terziario e distribuzione delle acque disponibili presso il depuratore di Follonica con collegamento del Puntone di Scarlino - Lotto V - Realizzazione impianto terziario. Progetto + D.L. + CSP + CSE Importo lavori ,00 74) COIMAR s.r.l. Impianto fotovoltaico da 1000 Kwp Progetto e relazione di verifica di impatto ambientale L.R. 79/98 Importo lavori ,00 9

10 75) COMUNE DI MONTIERI Lavori di ottimizzazione del sistema di trattamento delle acque che fuoriescono dalla ex Miniera di Campiano, funzionante in località Ribudelli Importo lavori ,69 76) COMUNE DI MONTIERI Realizzazione di un impianto di teleriscaldamento dell abitato di Montieri. Progetto preliminare, definitivo ed esecutivo e relazione di verifica di impatto ambientale L.R. 79/98, DL in corso Importo lavori ,76 77) PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI - COMMISSARIO DELEGATO AL RISANAMENTO AMBIENTALE DELLA LAGUNA DI ORBETELLO (GR) Progetto preliminare per l impianto di trattamento delle biomasse algali per la loro valorizzazione mediante produzione di terreni artificiali ed energetica. Progetto Importo lavori ,00 78) ACQUEDOTTO DEL FIORA s.p.a. Lavori di adeguamento funzionale dell impianto di depurazione di Ponte a Tressa - Comune di Siena. Opere accessorie e di inserimento ambientale. Progetto + D.L. + CSP + CSE Importo lavori ,04 79) PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI - COMMISSARIO DELEGATO PER IL SUPERAMENTO DELL EMERGENZA SOCIO- ECONOMICO-AMBIENTALE DEL BACINO IDRICO DEL FIUME SARNO Reti di collettori al servizio dei comuni di Scafati, Pompei e Sant Antonio Abate - Riabilitazione idraulica e completamento della linea C Progetto esecutivo Importo lavori ,92 80) UMBRA ACQUE - G.T.A. s.r.l. Progettazione definitiva relativa al disinquinamento Fiume Nestore - 1 Lotto - Adeguamento dell impianto di depurazione di Pian della Genna - Comune di Perugia Loc. Pian della Genna Progetto definitivo Importo lavori ,00 81) CONSORZIO CONCIATORI DI PONTE A EGOLA Progetto per la realizzazione di impianti fotovoltaici sui tetti delle aziende per una potenza complessiva di 1919,50 kwp. Progetto Importo lavori ,00 82) S.A.FI. s.p.a. Impianto di selezione e trattamento di rifiuti solidi urbani con produzione di frazione secca combustibile, igienizzazione della frazione umida, selezione e trattamento multimateriale ubicato in località Sibille. Progetto preliminare Importo lavori ,00 10

11 83) S.A.FI. s.p.a. Impianto di termovalorizzazione per il completamento del polo termico di Testi. Progetto preliminare Importo lavori ,00 84) COMUNE DI VICOPISANO Progetto di fattibilità finalizzato al recupero delle aree di cava in Uliveto Terme e Caprona. 85) CONSORZIO CUOIODEPUR s.p.a. Accordo Integrativo - Progetto di riorganizzazione della depurazione industriale del comprensorio del cuoio - Conversione Impianto Consorzio Cuoiodepur s.p.a. (I Lotto ampliamento + II Lotto adeguamento esistente) Progetto preliminare Importo lavori ,00 86) CONSORZIO CUOIODEPUR s.p.a. Accordo Integrativo - Progetto di riorganizzazione della depurazione industriale del comprensorio del cuoio - Consorzio Cuoiodepur s.p.a. - Interventi di 1 Biennio Progetto definitivo Importo lavori ,00 87) CONSORZIO CUOIODEPUR s.p.a. Impianto di depurazione consortile - Progetto smaltimenti alternativi - Impianto di essiccazione fanghi di depurazione con altri concimi organici - Impianto per la miscelazione e confezionamento di concimi organici N-NP ed altri Progetto esecutivo Importo lavori ,00 88) CONSORZIO CONCIATORI DI FUCECCHIO Impianto di depurazione consortile - Realizzazione di piattaforma per trattamento extraflussi. Progetto esecutivo Importo lavori ,00 89) GEOFOR s.p.a. Impianto di discarica per RSU - Realizzazione di impianto lavaggio mezzi. Progetto definitivo ed esecutivo + D.L. + CSP + CSE Importo lavori ,50 90) TRENITALIA s.p.a. / S3 s.p.a. Interventi di separazione, raccolta e trattamento delle acque meteoriche di 1^ pioggia presso l O.M.R. di Savona. Progetto esecutivo Importo lavori ,57 91) PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI - COMMISSARIO DELEGATO AL RISANAMENTO AMBIENTALE DELLA LAGUNA DI ORBETELLO (GR) Interventi di adeguamento ambientale dell impianto provvisorio di trattamento delle biomasse algali in località Patanella. Progetto Esecutivo + D.L. + CSP + CSE Importo lavori ,23 11

12 92) TRENITALIA s.p.a. / S3 s.p.a. Interventi di separazione, raccolta e trattamento delle acque meteoriche di 1^ pioggia ed interventi di pulizia e risanamento di tratti fognari esistenti presso l O.M.L. di Benevento. Progetto esecutivo Importo lavori ,12 93) TRENITALIA s.p.a. / S3 s.p.a. Interventi di separazione, raccolta e trattamento delle acque meteoriche di 1^ pioggia ed interventi di pulizia e risanamento di tratti fognari esistenti presso l O.M.L. di Reggio Calabria. Progetto esecutivo Importo lavori ,19 94) WPP UNO s.p.a. Montecatini DUE srl Impianto eolico La Miniera in Montecatini Val di Cecina (PI) - Ampliamento Progetto + VIA + D.L. + CSP + CSE Importo lavori ) CONSORZIO CUOIODEPUR s.p.a. Ristrutturazione e potenziamento della rete di collettamento al sistema di depurazione dell area industriale di Ponte a Egola - Interventi di somma urgenza Progetto esecutivo + D.L. (in corso) + CSP + CSE Importo lavori ,49 96) SO.VE ENERGIA s.r.l. Impianto Fotovoltaico della potenza di 1.820,70 kwp - lotto A - Area ex discarica Le Conche - Montopoli in Val d Arno (PI) Progetto + Studio preliminare ambientale + D.L. Importo lavori ,89 97) GEOENERGY s.r.l. / CO.SVI.G. s.r.l. Piccola utilizzazione locale di risorsa geotermica Milia per installazione di una centrale a ciclo binario di potenza inferiore a 2000 kwt - Perforazione di n. 3 pozzi ed opere infrastrutturali Progetto Importo lavori ,75 98) SO.VE ENERGIA s.r.l. Impianto Fotovoltaico della potenza di 761,04 kwp - lotto B1 - Area ex discarica Le Conche - Montopoli in Val d Arno (PI) Progetto + studio preliminare ambientale + D.L + CSP + CSE Importo lavori ,45 99) ACEA ATO 2 s.p.a. / INTEGRA s.r.l. Adeguamento dell impianto di depurazione Beccaccia (Rocca Priora) 12

13 Progetto esecutivo Importo lavori ,00 100) VALLE UMBRA SERVIZI s.p.a. Realizzazione Impianto di trattamento del percolato presso l impianto di depurazione di Camposalese - Spoleto (PG) Progetto preliminare +Prog. Definitivo. Importo lavori ,03 101) SO.VE ENERGIA s.r.l. Impianto Fotovoltaico della potenza di 2412,24 kwp - lotto B2 - Area ex discarica Le Conche - Montopoli in Val d Arno (PI) Progetto + Studio preliminare ambientale Importo lavori ,20 102) ACQUEDOTTO DEL FIORA spa Efficientamento energetico e opere accessorie dell impianto di depurazione di Ponte a Tressa (SI) Marzo 2014 Progetto definitivo + CSP Importo lavori ,86 103) ALTO VICENTINO AMBIENTE s.r.l. Progettazione esecutiva e realizzazione dei lavori di rifacimento del forno-caldaia, del ciclo termico e di adeguamento della sezione fumi della linea n.1 dell impianto di incenerimento di Alto Vicentino Ambiente srl. D.L. in corso Importo lavori ,00 104) COMUNE DI RADICONDOLI Rete di teleriscaldamento dal pozzo geotermico Radicondoli 15 a servizio dei centri. D.L. in corso + CSE Importo lavori ,91 105) CO.SVI.G. srl Realizzazione del centro di competenza Laboratorio del centro di eccellenza per la geotermia di Larderello. D.L. in corso + CSP + CSE Importo lavori ,95 Distinti saluti. Dott. Ing. Piero Ulivieri 13

GHINI Mauro, (GHN MRA 51H10 E202F) P.IVA 00264550534, nato a Grosseto il 10/06/1951, residente in Monte Argentario (GR).

GHINI Mauro, (GHN MRA 51H10 E202F) P.IVA 00264550534, nato a Grosseto il 10/06/1951, residente in Monte Argentario (GR). Mauro GHINI ingegnere GHINI Mauro, (GHN MRA 51H10 E202F) P.IVA 00264550534, nato a Grosseto il 10/06/1951, residente in Monte Argentario (GR). CURRICULUM VITAE (PROFESSIONALE) - Laurea Ingegneria: Università

Dettagli

SCHEDA 1. Cosa è la Waste Recycling oggi.

SCHEDA 1. Cosa è la Waste Recycling oggi. SCHEDA 1 Cosa è la Waste Recycling oggi. L azienda -nata circa 18 anni fa dall esperienza pluriennale della ditta individuale di uno degli attuali azionisti- oggi ha in forza 94 dipendenti di cui 63 (il

Dettagli

C U R R I C U L U M V I T A E. dott. Ing. Giuseppe SASSAROLI. Curriculum Vitae Dott. Ing. G. SASSAROLI 1

C U R R I C U L U M V I T A E. dott. Ing. Giuseppe SASSAROLI. Curriculum Vitae Dott. Ing. G. SASSAROLI 1 C U R R I C U L U M V I T A E dott. Ing. Giuseppe SASSAROLI Curriculum Vitae Dott. Ing. G. SASSAROLI 1 Note Anagrafiche Nato a Cupramontana (AN) il 27 Marzo 1950 consegue a Roma (Università La Sapienza)

Dettagli

I sistemi di trattamento e smaltimento

I sistemi di trattamento e smaltimento SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO MATERIALE DI APPROFONDIMENTO I sistemi di trattamento e smaltimento Impianti di selezione 1/2 Gli impianti di selezione si dividono in due tipologie: gli impianti per la

Dettagli

F S A I S TE T M E PO P RA R L A I L INT N E T R E V R E V N E T N I T ( 1 ST S R T A R L A C L I C O) 1 FA F S A E S E

F S A I S TE T M E PO P RA R L A I L INT N E T R E V R E V N E T N I T ( 1 ST S R T A R L A C L I C O) 1 FA F S A E S E ACCORDO DI PROGRAMMA QUADRO TUTELA DELLE ACQUE E GESTIONE INTEGRATA DELLE RISORSE IDRICHE Accordo Integrativo per la tutela delle risorse idriche del Basso Valdarno e del Padule di Fucecchio attraverso

Dettagli

MORETTI LUCA. Dati Personali:

MORETTI LUCA. Dati Personali: MORETTI ing. Luca Tel. e Fax 0564 28077 Via Goldoni n. 23 58100 Grosseto Cell. 333 8973895 e-mail: lucamoretti2@virgilio.it PEC: luca.moretti3@ingpec.eu Dati Personali: MORETTI LUCA Stato civile: sposato

Dettagli

Parte B: anagrafica dell azienda

Parte B: anagrafica dell azienda DOMANDA DI NUOVA AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO DI ACQUE REFLUE O AMPLIAMENTO/ADEGUAMENTO DELL'IMPIANTO AI SENSI DEL D.LGS 152/2006 Bollo 14,62 Spett.le Provincia del Medio Campidano Assessorato all Ambiente

Dettagli

Oggetto: Richiesta Permesso di Allacciamento di acque reflue Domestiche e/o Assimilabili ed Industriali alla rete fognaria urbana.

Oggetto: Richiesta Permesso di Allacciamento di acque reflue Domestiche e/o Assimilabili ed Industriali alla rete fognaria urbana. ATTIVITA, ARTIGIANALI, Spett.le ACQUE DEL CHIAMPO SpA Servizio Clienti Via Ferraretta, 20 36071 ARZIGNANO Oggetto: Richiesta Permesso di Allacciamento di acque reflue Domestiche e/o Assimilabili ed Industriali

Dettagli

Elenco impianti smaltimento rifiuti e stoccaggi. Inceneritori/Termovalorizzatori. Discariche

Elenco impianti smaltimento rifiuti e stoccaggi. Inceneritori/Termovalorizzatori. Discariche Elenco impianti smaltimento rifiuti e stoccaggi Inceneritori/Termovalorizzatori Società Geofor S.p.A. RSU Pontedera Scolmatore 56025 0587 2619 Pisa Via di Granuccio 1 56100 050 975911 Discariche Società

Dettagli

Il car-fluff:ultimo anello del percorso di smaltimento degli autoveicoli a fine vita. Il caso della discarica controllata Faeco

Il car-fluff:ultimo anello del percorso di smaltimento degli autoveicoli a fine vita. Il caso della discarica controllata Faeco Montichiari, 14 Settembre 2007 Il car-fluff:ultimo anello del percorso di smaltimento degli autoveicoli a fine vita. Il caso della discarica controllata Faeco Ing., Amministratore Delegato Il Car-Fluff

Dettagli

CURRICULUM PROFESSIONALE

CURRICULUM PROFESSIONALE CURRICULUM PROFESSIONALE Nome: Ing.Gabriele Marchiani Nato a: Rufina (Fi) il 01.08.1953 Residente a: Scandicci (Fi) in Via Salvator Allende, 16 Recapito tel.: 3290897827 Studi: 1972 Diploma di maturità

Dettagli

CURRICULUM PROFESSIONALE

CURRICULUM PROFESSIONALE CURRICULUM PROFESSIONALE Il sottoscritto Carlo Milani, nato a Massa il 15/12/49 residente in Massa, Via Venturini n 2, laureato in Ingegneria Civile Sez. Idraulica presso l università di Pisa il 12/12/1973

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Degl Innocenti Alessandro Data di nascita 4/10/1951 Qualifica Dirigente Amministrazione Comune di Pontassieve Incarico attuale Dirigente Area Governo del Territorio

Dettagli

Il modello impiantistico che trasforma il rifiuto in risorse.

Il modello impiantistico che trasforma il rifiuto in risorse. Replicabile, esportabile, versatile. Il modello impiantistico che trasforma il rifiuto in risorse. COSA PROPONE IL MODELLO SOGLIANO AMBIENTE? È un modello replicabile, esportabile e versatile di impianti

Dettagli

Le Nuove Sfide del Consorzio Riciclone delle Marche. Giuseppe Giampaoli Direttore Cosmari SRL

Le Nuove Sfide del Consorzio Riciclone delle Marche. Giuseppe Giampaoli Direttore Cosmari SRL Le Nuove Sfide del Consorzio Riciclone delle Marche Giuseppe Giampaoli Direttore Cosmari SRL L EVOLUZIONE IL PERCORSO 1976 - Si costituisce il ConSmaRi con Decreto Prefettizio 1981/1995 - Realizzazione

Dettagli

RISOLUZIONE N. 14/E. Roma, 17 gennaio 2006

RISOLUZIONE N. 14/E. Roma, 17 gennaio 2006 RISOLUZIONE N. 14/E Roma, 17 gennaio 2006 Direzione Centrale Normativa e Contenzioso Oggetto: Istanza d interpello DPR 26 ottobre 1972, n. 633 Tabella A parte III n. 127-sexiesdecies, quinquies, sexies

Dettagli

Azioni volte alla mitigazione delle pressioni urbane nella Regione del Veneto

Azioni volte alla mitigazione delle pressioni urbane nella Regione del Veneto Azioni volte alla mitigazione delle pressioni urbane nella AZIONI STRUTTURALI La maggior parte delle azioni strutturali previste dalla normativa e pianificazione settoriale e messe in campo nella Regione

Dettagli

ACQUA depurazione fognature acquedotti progetti

ACQUA depurazione fognature acquedotti progetti ACQUA depurazione fognature acquedotti progetti Regione Marche (anno 1984 e 1989) (Finanziamento FIO 85) Coordinamento, progettazione impianti, supervisione alla costruzione e gestione per conto della

Dettagli

La gestione dei rifiuti in Italia Le emergenze croniche, le eccellenze consolidate e le politiche da attuare

La gestione dei rifiuti in Italia Le emergenze croniche, le eccellenze consolidate e le politiche da attuare La gestione dei rifiuti in Italia Le emergenze croniche, le eccellenze consolidate e le politiche da attuare Stefano Ciafani Vice presidente nazionale di Legambiente Le emergenze (che finiscono in prima

Dettagli

Cenni normativi e ottimizzazione ciclo di gestione reflui e scarti industriali

Cenni normativi e ottimizzazione ciclo di gestione reflui e scarti industriali Cenni normativi e ottimizzazione ciclo di gestione reflui e scarti industriali 24 gennaio 2013 Definizioni Cosa sono gli scarti di produzione o residui industriali (NON acque reflue industriali o rifiuti)

Dettagli

Tecnologia Biogas da FORSU La Nuova Frontiera del Biogas

Tecnologia Biogas da FORSU La Nuova Frontiera del Biogas Tecnologia Biogas da FORSU La Nuova Frontiera del Biogas Il caso Agrienergia Relatore: Roberto Loschi Responsabile Cogenerazione e Fonti Rinnovabili Una Nuova Filosofia nel Ciclo dei Rifiuti I Criteri

Dettagli

PIANO REGIONALE DI GESTIONE DEI RIFIUTI E DI BONIFICA DEI SITI INQUINATI PREVENZIONE, RICICLO E RECUPERO

PIANO REGIONALE DI GESTIONE DEI RIFIUTI E DI BONIFICA DEI SITI INQUINATI PREVENZIONE, RICICLO E RECUPERO PIANO REGIONALE DI GESTIONE DEI RIFIUTI E DI BONIFICA DEI SITI INQUINATI PREVENZIONE, RICICLO E RECUPERO milioni di t 10.0 9.0 8.0 7.0 6.0 5.0 4.0 3.0 2.0 1.0 0.0 La produzione dei rifiuti in Toscana 1998-2011

Dettagli

2. STUDI E FORMAZIONE

2. STUDI E FORMAZIONE CURRICULUM VITAE 1. DATI PERSONALI Simone Bertuccelli Nato a Lucca il 24/07/1969 Residente: Via del Municipio, 2 55016 Porcari LUCCA Sede Legale: Via del Municipio, 2 55016 Porcari LUCCA Codice Fiscale

Dettagli

CURRICULUM PERSONALE ( ing. Giovanni Pierro ) Attività quale dipendente di pubblica Amm.ne GENERALITA

CURRICULUM PERSONALE ( ing. Giovanni Pierro ) Attività quale dipendente di pubblica Amm.ne GENERALITA CURRICULUM PERSONALE ( ing. Giovanni Pierro ) Attività quale dipendente di pubblica Amm.ne GENERALITA Giovanni Pierro, nato a Salerno il 15.03.1954, residente a Pellezzano fraz. Coperchia Via R. Livatino

Dettagli

SERVIZIO: CHIUSURA DEL CICLO DEI RIFIUTI URBANI

SERVIZIO: CHIUSURA DEL CICLO DEI RIFIUTI URBANI Allegato a) - SCHEDE TECNICHE DEI SERVIZI RESI SCHEDA a.3 SERVIZIO: CHIUSURA DEL CICLO DEI RIFIUTI URBANI DEFINIZIONE Oggetto del servizio è la gestione dei rifiuti urbani provenienti dalla raccolta per

Dettagli

COMUNE DI MINUCCIANO Provincia di Lucca

COMUNE DI MINUCCIANO Provincia di Lucca Ragione sociale COMPAGNIA TOSCANA TRASPORTI - C.T.T. NORD S.R.L Codice Fisc. / Partita Iva 01954820971 Via Bellatalla, 1-56121 Ospedaletto, Pisa Telefono 050 884111 info@cttnord.it ; PEC: cttnordsrl@legalmail.it

Dettagli

It_1. Impianti e Servizi Tecnologici SCS Società Cremasca Servizi

It_1. Impianti e Servizi Tecnologici SCS Società Cremasca Servizi It_1 SCS Società Cremasca Servizi Catastale: foglio: 12 Proprietà: SOCIETA' CREMASCA SERVIZI spa Gas e metano - societa' di produzione e servizi Via Del Commercio, 29 tel: 0373 85210, 800 904858, 0373

Dettagli

Impianto per il trattamento ecologico dei rifiuti

Impianto per il trattamento ecologico dei rifiuti Impianto per il trattamento ecologico dei rifiuti Indice 1. Introduzione... 2 2. L'impianto proposto... 3 3. Schema a blocchi dell'impianto... 4 4. Descrizione dell'impianto... 5 4.1 Trattamenti meccanici...

Dettagli

ISTRUZIONE E FORMAZIONE

ISTRUZIONE E FORMAZIONE F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo ING. ALESSANDRO DI TOMMASO VIA UMBERTO I N 358, 98026 NIZZA DI SICILIA (ME) Telefono 368/3111588

Dettagli

Il Comprensorio del cuoio incontra il Consorzio di Bonifica del Padule di Fucecchio. Santa Croce sull Arno, 28-05-2010

Il Comprensorio del cuoio incontra il Consorzio di Bonifica del Padule di Fucecchio. Santa Croce sull Arno, 28-05-2010 Il Comprensorio del cuoio incontra il Consorzio di Bonifica del Padule di Fucecchio Santa Croce sull Arno, 28-05-2010 IL COMPRENSORIO CONSORTILE Il Consorzio di Bonifica del Padule di Fucecchio si estende

Dettagli

SUPERVISIONE, AUTOMAZIONE E TELECONTROLLO DI UN IMPIANTO DI TRATTAMENTO E BONIFICA DI ACQUE DI SCARICO CIVILI E INDUSTRIALI

SUPERVISIONE, AUTOMAZIONE E TELECONTROLLO DI UN IMPIANTO DI TRATTAMENTO E BONIFICA DI ACQUE DI SCARICO CIVILI E INDUSTRIALI SUPERVISIONE, AUTOMAZIONE E TELECONTROLLO DI UN IMPIANTO DI TRATTAMENTO E BONIFICA DI ACQUE DI SCARICO CIVILI E INDUSTRIALI Nel corso degli anni 2000 2007 s.d.i. automazione industriale ha realizzato,

Dettagli

Il destino dei RIFIUTI

Il destino dei RIFIUTI Comune di Padova Settore Ambiente Il destino dei RIFIUTI Osservatorio Ambientale sull inceneritore DEFINIZIONI RIFIUTO: Qualsiasi sostanza od oggetto di cui il detentore si disfi o abbia deciso o abbia

Dettagli

RIFIUTI URBANI INFOGRAFICHE SU DATI REGIONE TOSCANA

RIFIUTI URBANI INFOGRAFICHE SU DATI REGIONE TOSCANA RIFIUTI URBANI INFOGRAFICHE SU DATI REGIONE TOSCANA Dati diffusi dall Agenzia Regionale Recupero Risorse il 14/1/213 - www.arrr.it RIFIUTI URBANI: PRODUZIONE ANNUA IN TONNELLATE Andamento della produzione

Dettagli

Digestato da rifiuti e da matrici agricole

Digestato da rifiuti e da matrici agricole Ravenna 2012 Workshop I CIC Consorzio Italiano Compostatori Ravenna, 27 settembre 2012 Digestato da rifiuti e da matrici agricole Lorella ROSSI C.R.P.A. - Reggio Emilia, Comitato Tecnico CIC DIGESTIONE

Dettagli

DIREZIONE DIFESA DEL SUOLO E PROTEZIONE CIVILE SETTORE GENIO CIVILE DI BACINO TOSCANA SUD E OPERE MARITTIME PISTONE FRANCESCO

DIREZIONE DIFESA DEL SUOLO E PROTEZIONE CIVILE SETTORE GENIO CIVILE DI BACINO TOSCANA SUD E OPERE MARITTIME PISTONE FRANCESCO REGIONE TOSCANA DIREZIONE DIFESA DEL SUOLO E PROTEZIONE CIVILE SETTORE GENIO CIVILE DI BACINO TOSCANA SUD E OPERE MARITTIME Il Dirigente Responsabile: PISTONE FRANCESCO Decreto soggetto a controllo di

Dettagli

ambiente energie rinnovabili acustica ingegneria civile-idraulica sicurezza formazione

ambiente energie rinnovabili acustica ingegneria civile-idraulica sicurezza formazione ambiente energie rinnovabili acustica ingegneria civile-idraulica sicurezza formazione I.P.A. è una struttura tecnica basata sulla cooperazione di ingegneri civili ambientali in grado di offrire una consulenza

Dettagli

Certificazione dell'efficienza della raccolta differenziata dei RU relativa all'anno 2010 finalizzata al pagamento del tributo in discarica

Certificazione dell'efficienza della raccolta differenziata dei RU relativa all'anno 2010 finalizzata al pagamento del tributo in discarica Certificazione dell'efficienza della raccolta differenziata dei RU relativa all'anno 2010 finalizzata al pagamento del tributo in discarica Agenzia Regionale Recupero Risorse Lucia Corsini Audizione VI

Dettagli

ROSIGNANO ENERGIA AMBIENTE spa

ROSIGNANO ENERGIA AMBIENTE spa ROSIGNANO ENERGIA AMBIENTE spa REA IMPIANTI srl Relatore: Dott. Massimiliano Monti GESTIONE DEI RIFIUTI: ASPETTI TECNICI ECONOMICI E FINANZIARI SISTEMI DI RACCOLTA Con mezzo automatizzato-monoperatore

Dettagli

Siamo a Vs. disposizione per qualsiasi chiarimento tecnico-normativo e con l occasione porgiamo distinti saluti.

Siamo a Vs. disposizione per qualsiasi chiarimento tecnico-normativo e con l occasione porgiamo distinti saluti. Con la presente Vi informiamo che da febbraio 2014 è entrato in vigore il REGOLAMENTO REGIONALE n. 26/2013 sulla Disciplina delle acque meteoriche di dilavamento e di prima pioggia, che obbliga ad una

Dettagli

SCHEDA - TIPO DEI PROGETTI

SCHEDA - TIPO DEI PROGETTI Sezione 1 - Informazioni generali 1.0 Codici d'identificazione del progetto 2 4 1 0 5 F 1 7 1.1 Denominazione del progetto Separazione reti fognarie dei comuni dell area AVS 1.2 Settore d'intervento Captazione

Dettagli

Quantità massima prelevata. Misuratori di portata installati : generale (al punto di prelievo) parziale (al prelievo idrico del ciclo produttivo) 1

Quantità massima prelevata. Misuratori di portata installati : generale (al punto di prelievo) parziale (al prelievo idrico del ciclo produttivo) 1 Allegato 1 acque industriali A. Caratteristiche dell attività A1. CICLO DI LAVORAZIONE Allegare una relazione contenente una descrizione del ciclo tecnologico con schema a blocchi relativo al processo

Dettagli

Consorzio di Bonifica «UFFICIO DEI FIUMI E FOSSI» PISA

Consorzio di Bonifica «UFFICIO DEI FIUMI E FOSSI» PISA 1. PROGRAMMA ANNUALE AREA TECNICA 1.1 gestione ordinaria 1.1.1 piano di manutenzione ordinaria 2011 (come da piano annuale) 1.1.2 esecuzione lavori in economia 1.1.3 esecuzione lavori in gestione diretta

Dettagli

Paolo Marzialetti - Ce.Spe.Vi. Energie Rinnovabili ed Efficienza Energetica - Un Volano per lo Sviluppo Economico Pistoiese?

Paolo Marzialetti - Ce.Spe.Vi. Energie Rinnovabili ed Efficienza Energetica - Un Volano per lo Sviluppo Economico Pistoiese? Il Riutilizzo degli Scarti Verdi dei Vivai Paolo Marzialetti - Ce.Spe.Vi. Centro Sperimentale Vivaismo di Pistoia Energie Rinnovabili ed Efficienza Energetica - Un Volano per lo Sviluppo Economico Pistoiese?

Dettagli

ARPAT Dipartimento provinciale di Prato. Relazione sullo stato dell ambiente in Toscana

ARPAT Dipartimento provinciale di Prato. Relazione sullo stato dell ambiente in Toscana ARPAT Dipartimento provinciale di Prato Relazione sullo stato dell ambiente in Toscana Firenze 15 gennaio 2010 Alcune criticità ambientali e peculiarità del controllo nella provincia di Prato 1- abbandono

Dettagli

SCHEDA IDENTIFICATIVA DELLO SCARICO DI ACQUE REFLUE URBANE PROVENIENTI DALLO SCARICATORE DI PIENA N

SCHEDA IDENTIFICATIVA DELLO SCARICO DI ACQUE REFLUE URBANE PROVENIENTI DALLO SCARICATORE DI PIENA N aggiornamento ottobre 2008 Pagina 1 di 6 SCHEDA IDENTIFICATIVA DELLO SCARICO DI ACQUE REFLUE URBANE PROVENIENTI DALLO SCARICATORE DI PIENA N 1 DATI IDENTIFICATIVI DELL ENTE PROPRIETARIO DELLE RETI FOGNARIE

Dettagli

Etra, la multiutility dei cittadini per un futuro sostenibile. Bassano del Grappa, 29 aprile 2014

Etra, la multiutility dei cittadini per un futuro sostenibile. Bassano del Grappa, 29 aprile 2014 Etra, la multiutility dei cittadini per un futuro sostenibile Bassano del Grappa, 29 aprile 2014 Dalla buona gestione del territorio, una più alta qualità della vita per tutti Il contesto territorio in

Dettagli

Fonti rinnovabili: geotermia, biomasse, rifiuti

Fonti rinnovabili: geotermia, biomasse, rifiuti Scheda riassuntiva 11 capitolo 17 Fonti rinnovabili: geotermia, biomasse, rifiuti Il problema energetico In tutto il mondo è in atto uno sforzo per sostituire fonti rinnovabili a quelle non rinnovabili

Dettagli

IMPIANTI DI TRATTAMENTO DI ACQUE REFLUE URBANE COMUNICAZIONE ART.110 COMMA 3 DEL D.LGS. 152/2006

IMPIANTI DI TRATTAMENTO DI ACQUE REFLUE URBANE COMUNICAZIONE ART.110 COMMA 3 DEL D.LGS. 152/2006 IMPIANTI DI TRATTAMENTO DI ACQUE REFLUE URBANE COMUNICAZIONE ART.110 COMMA 3 DEL D.LGS. 152/2006 Contrassegno telematico Imposta di bollo pari ad 16,00 Spett.le PROVINCIA DI MILANO Settore Risorse Idriche

Dettagli

DISCARICA DI CA LUCIO DI URBINO. Relatore: Ing. UGOLINI DANIELA

DISCARICA DI CA LUCIO DI URBINO. Relatore: Ing. UGOLINI DANIELA DISCARICA E IMPIANTO DI COMPOSTAGGIO DI CA LUCIO DI URBINO Relatore: Ing. UGOLINI DANIELA 01/07/2009: CESSIONE RAMO D AZIENDA FILIERA DISCARICA E FILIERA COMPOSTAGGIO A MARCHE MULTISERVIZI S.p.a.: C.M.

Dettagli

PAOLETTI INGEGNERI ASSOCIATI

PAOLETTI INGEGNERI ASSOCIATI PROFILO del GRUPPO La Società di Ingegneria ETATEC s.r.l., l Associazione professionale STUDIO PAOLETTI INGEGNERI ASSOCIATI e le altre Regione Lombardia - Cassa espansione del F. Lambro a Briosco (1999)

Dettagli

LEONARDO CONSORZIO EUROPEO per l ingegneria e l architettura

LEONARDO CONSORZIO EUROPEO per l ingegneria e l architettura LEONARDO CONSORZIO EUROPEO per l ingegneria e l architettura LEONARDO è un Consorzio di progettazione e consulenza in grado di fornire servizi di ingegneria ed architettura in campo civile, industriale

Dettagli

FANGHI DI DEPURAZIONE: L ESPERIENZA SMAT

FANGHI DI DEPURAZIONE: L ESPERIENZA SMAT ESPERIENZE INNOVATIVE IN ITALIA SUGLI ASPETTI DEPURATIVI: UN FOCUS SUI FANGHI Bologna, 22 ottobre 2014 FANGHI DI DEPURAZIONE: L ESPERIENZA SMAT Ing. Marco ACRI Direttore Generale SOCIETÀ METROPOLITANA

Dettagli

5 Verifica e ridefinizione degli obiettivi del Piano e criticità

5 Verifica e ridefinizione degli obiettivi del Piano e criticità 5 Verifica e ridefinizione degli obiettivi del Piano e criticità 5.1 Obiettivi del Piano d Ambito Nel piano d ambito 2002 sono illustrati gli obiettivi generali della pianificazione d ambito (tecnico-impiantistici

Dettagli

Operazioni di smaltimento

Operazioni di smaltimento D1 Deposito sul o nel suolo (a esempio discarica) Operazioni di smaltimento D2 Trattamento in ambiente terrestre (a esempio biodegradazione di rifiuti liquidi o fanghi nei suoli) D3 Iniezioni in profondità

Dettagli

DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO DI ACQUE REFLUE FUORI PUBBLICA FOGNATURA D.LGS. 152/1999 COSI COME MODIFICATO DAL D.LGS.

DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO DI ACQUE REFLUE FUORI PUBBLICA FOGNATURA D.LGS. 152/1999 COSI COME MODIFICATO DAL D.LGS. DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO DI ACQUE REFLUE FUORI PUBBLICA FOGNATURA D.LGS. 152/1999 COSI COME MODIFICATO DAL D.LGS. 258/2000 Allo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di Spazio riservato

Dettagli

SpA NAVICELLI di Pisa. Navicelli un canale per una nautica ecosostenibile

SpA NAVICELLI di Pisa. Navicelli un canale per una nautica ecosostenibile SpA NAVICELLI di Pisa Navicelli un canale per una nautica ecosostenibile IL CANALE DEI NAVICELLI Idrovia di II classe costruita in epoca medicea (1560-1576) da Cosimo I dei Medici per collegare il porto

Dettagli

Longarone, 4 novembre 2011

Longarone, 4 novembre 2011 Acqua buona, città pulite, servizi di qualità, prezzi equi oggi e nel futuro nei Comuni che ci affidano la gestione dei servizi pubblici locali. Longarone, 4 novembre 2011 Il contesto in cui opera Etra

Dettagli

ENERGIA E AMBIENTE UN OFFERTA COMPLETA DI PRODOTTI E SERVIZI INNOVATIVI

ENERGIA E AMBIENTE UN OFFERTA COMPLETA DI PRODOTTI E SERVIZI INNOVATIVI Energia e Ambiente UN OFFERTA COMPLETA DI PRODOTTI E SERVIZI INNOVATIVI uroshunt propone soluzioni avanzate nel campo della produzione di energia, del riscaldamento e del raffreddamento. uroshunt, in partnership

Dettagli

La normativa regionale in materia di gestione delle acque meteoriche

La normativa regionale in materia di gestione delle acque meteoriche La normativa regionale in materia di gestione delle acque meteoriche Workshop Gestione, trattamento e riutilizzo delle acque meteoriche in ambito urbano Bologna, 7 marzo 2014 Dott. Francesco Tornatore

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Data: 1982 Laurea( e) o Diploma(i) ottenuti: Laurea con lode in Ingegneria Idraulica

CURRICULUM VITAE. Data: 1982 Laurea( e) o Diploma(i) ottenuti: Laurea con lode in Ingegneria Idraulica CURRICULUM VITAE Nome: Posizione attuale: Nome Azienda: Emanuela Cartoni ACEA Amministratore Delegato della società partecipata ACQUE S.p.A.- Responsabile della funzione Relazioni Soggetti Regolatori Area

Dettagli

La Rete dove l umido vuole cadere

La Rete dove l umido vuole cadere La Rete dove l umido vuole cadere 5 aziende per un obiettivo comune: il recupero dei rifiuti organici I numeri della rete RIUSO Rete Imprese Umido-Sostanza Organica, è la somma di Acea Pinerolese Industriale

Dettagli

link alla pagina Approfondimenti

link alla pagina Approfondimenti link alla pagina Approfondimenti VESTA Vesta è la società per azioni che si occupa di servizi pubblici locali nel comune di Venezia ed altri comuni della provincia, con un bacino di utenza di circa 300.000

Dettagli

Progetto Apprendere per orientarsi nella società complessa. Laboratorio ambientale: il riciclaggio dei rifiuti

Progetto Apprendere per orientarsi nella società complessa. Laboratorio ambientale: il riciclaggio dei rifiuti Regione Siciliana SCUOLA SECONDARIA DI 1 1 GRADO S. QUASIMODO - Ragusa Progetto Apprendere per orientarsi nella società complessa Laboratorio ambientale: il riciclaggio dei rifiuti Esperto: ing. Walter

Dettagli

Spett.le. OGGETTO: D. Lgs. 152/06 e successive modifiche ed integrazioni. Rilascio/Rinnovo di autorizzazione allo scarico di acque reflue urbane.

Spett.le. OGGETTO: D. Lgs. 152/06 e successive modifiche ed integrazioni. Rilascio/Rinnovo di autorizzazione allo scarico di acque reflue urbane. PROVINCIA DI MATERA Ufficio Ambiente Servizio di vigilanza e controllo Via Ridola, 60 tel. 0835/306245-322 Marca da Bollo Spett.le PROVINCIA di Matera Ufficio Ambiente Via Ridola,60 75100 Matera OGGETTO:

Dettagli

Biogas Innovation FORSU La Nuova Frontiera del Biogas

Biogas Innovation FORSU La Nuova Frontiera del Biogas Biogas Innovation FORSU La Nuova Frontiera del Biogas Il caso Agrienergia Relatore: Roberto Loschi Responsabile Cogenerazione e Fonti Rinnovabili Una Nuova Filosofia nel Ciclo dei Rifiuti I Criteri Generali

Dettagli

La gestione sostenibile dei rifiuti. Stefano Ciafani Vice Presidente nazionale di Legambiente

La gestione sostenibile dei rifiuti. Stefano Ciafani Vice Presidente nazionale di Legambiente La gestione sostenibile dei rifiuti Stefano Ciafani Vice Presidente nazionale di Legambiente Cenni sulla normativa Le prime direttive europee sui rifiuti risalgono alla seconda metà degli anni 70 1975:

Dettagli

Università degli Studi di Perugia Facoltà di Ingegneria Corso di laurea specialistica in Ingegneria Meccanica

Università degli Studi di Perugia Facoltà di Ingegneria Corso di laurea specialistica in Ingegneria Meccanica Università degli Studi di Perugia Facoltà di Ingegneria Corso di laurea specialistica in Ingegneria Meccanica Corso di Impatto ambientale Modulo Pianificazione Energetica a.a. 2012/13 Prof. Ing. Francesco

Dettagli

Incarichi per Committenza Pubblica

Incarichi per Committenza Pubblica CURRICULUM PROFESSIONALE Dati Personali FABIO ALDEROTTI Nato a Empoli (FI) il 26/03/1960 Residente a Empoli (FI), via Cecchi, n. 30 Libero Professionista Indirizzo studio: P.zza Gramsci, 42/43 - Empoli

Dettagli

CURRICULUM VITAE (ultimo quinquennio)

CURRICULUM VITAE (ultimo quinquennio) Dott. Arch. Rocco CIORIA P.IVA 06889310014 - C.F. CRIRCC57P28L399B Via Cardinale M. Fossati n 8 10141- TORINO Tel: 011/38.21.411 Fax: 011/38.21.494 CURRICULUM VITAE (ultimo quinquennio) Arch. Rocco CIORIA

Dettagli

Gianfranco Porcu, ingegnere

Gianfranco Porcu, ingegnere Gianfranco Porcu, ingegnere Via D annunzio 5 09170 Oristano Tel. 328 7443193 gianfraporcu@tiscali.it C.F. PRCGFR71P23G113B Dati personali Nazionalità: italiana Data di nascita: 23 Settembre 1971. Luogo

Dettagli

La gestione dei rifiuti in Italia Le emergenze croniche, le eccellenze consolidate e le politiche da attuare

La gestione dei rifiuti in Italia Le emergenze croniche, le eccellenze consolidate e le politiche da attuare La gestione dei rifiuti in Italia Le emergenze croniche, le eccellenze consolidate e le politiche da attuare Stefano Ciafani Vice presidente nazionale di Legambiente Le emergenze (che finiscono in prima

Dettagli

260 26.3.2008 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 13

260 26.3.2008 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 13 260 26.3.2008 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 13 Direzione Generale Politiche Territoriali e Ambientali Area di Coordinamento Prevenzione Integrata degli Inquinamenti e Programmazione

Dettagli

5.2: Reti tecnologiche

5.2: Reti tecnologiche 5.2: Reti tecnologiche Presentazione: Il corretto funzionamento e l efficienza delle reti tecnologiche di distribuzione e depurazione delle acque è senza dubbio alla base di una gestione corretta e sostenibile

Dettagli

Ing. Eugenio Bertolini Direttore Operativo di IREN EMILIA Spa. Bologna 22 Ottobre 2014

Ing. Eugenio Bertolini Direttore Operativo di IREN EMILIA Spa. Bologna 22 Ottobre 2014 Esperienze innovative in Italia sugli aspetti depurativi: un focus sui fanghi. L esperienza sulla gestione dei fanghi di depurazione del Gruppo Iren nell area emiliana Bologna 22 Ottobre 2014 Ing. Eugenio

Dettagli

SCHEDA 3.1 INFRASTRUTTURE PER L URBANIZZAZIONE DEL TERRITORIO E RETI TECNOLOGICHE DELL AMBITO PRODUTTIVO S. CARLO

SCHEDA 3.1 INFRASTRUTTURE PER L URBANIZZAZIONE DEL TERRITORIO E RETI TECNOLOGICHE DELL AMBITO PRODUTTIVO S. CARLO SCHEDA 3.1 INFRASTRUTTURE PER L URBANIZZAZIONE DEL TERRITORIO E RETI TECNOLOGICHE DELL AMBITO PRODUTTIVO S. CARLO INFORMAZIONI INFRASTRUTTURALI AMBITO N 36 dotazioni di infrastutture rete gas metano si

Dettagli

Piano Provinciale per la Gestione dei Rifiuti Urbani 3.1. LA PRODUZIONE DI RIFIUTI E LA RACCOLTA DIFFERENZIATA

Piano Provinciale per la Gestione dei Rifiuti Urbani 3.1. LA PRODUZIONE DI RIFIUTI E LA RACCOLTA DIFFERENZIATA 3. LA SITUAZIONE ATTUALE Una ricognizione aggiornata sullo stato delle raccolte differenziate e degli impianti ha portato ad individuare la seguente situazione. 3.1. LA PRODUZIONE DI RIFIUTI E LA RACCOLTA

Dettagli

La scelta delle migliori tecniche disponibili e l attività di ACSEL coordinamento ed armonizzazione delle scelte operative

La scelta delle migliori tecniche disponibili e l attività di ACSEL coordinamento ed armonizzazione delle scelte operative La scelta delle migliori tecniche disponibili e l attività di ACSEL coordinamento ed armonizzazione delle scelte operative Sandro Teruggi Università degli Studi di Parma - Facoltà di Ingegneria Dipartimento

Dettagli

CONSIGLIO DI BACINO BRENTA

CONSIGLIO DI BACINO BRENTA CONSIGLIO DI BACINO BRENTA L.R. del Veneto n. 17 del 27 aprile 2012 DECRETO DEL COMMISSARIO AD ACTA - Ing. Marco Puiatti - N. 30 di Reg. del 24/07/2015 Prot. n. 1046 del 24/07/2015 Immediatamente eseguibile

Dettagli

Allegato 12. Sistema di Monitoraggio Ambientale

Allegato 12. Sistema di Monitoraggio Ambientale Integrazione PAC e VAS Punta Olmi Allegato 12 Sistema di Monitoraggio Ambientale Arch. G. Giovarruscio Ing. Maddalena Mestroni Dott. Paolo Parmegiani Dott. Geol. Gianpiero Pinzani Dott. Arch. Gianluca

Dettagli

CURRICULUM PROFESSIONALE

CURRICULUM PROFESSIONALE Dott. Ing. Gabriele Ghilardi Studio d ingegneria e progettazione CURRICULUM PROFESSIONALE Via G. D Alzano, 10 24122 Bergamo tel. 035-215736 fax 035-3831266 e-mail info@ghilardistudio.it PROFILO DELLO STUDIO

Dettagli

CURTI costruzioni meccaniche S.p.A. DIVISIONE ENERGIA

CURTI costruzioni meccaniche S.p.A. DIVISIONE ENERGIA CURTI costruzioni meccaniche S.p.A. DIVISIONE ENERGIA L azienda Curti SpA nasce nel 1957 ad Imola con la produzione di macchine per l industria tessile e agricola. Negli anni successivi l azienda si specializza

Dettagli

Problematiche relative al trasporto ed al deposito di materiale solido all'interno di fognature unitarie: aspetti gestionali ed esperienze operative

Problematiche relative al trasporto ed al deposito di materiale solido all'interno di fognature unitarie: aspetti gestionali ed esperienze operative ACEA ATO2 S.p.A. Problematiche relative al trasporto ed al deposito di materiale solido all'interno di fognature unitarie: aspetti gestionali ed esperienze operative Ing. Alessandro Zanobini, Ing. Massimo

Dettagli

Giampiero Ferraro Ingegnere

Giampiero Ferraro Ingegnere Giampiero Ferraro Ingegnere Partita I.V.A. 00789150091 Tel. 019/565432 Codice Fiscale FRR GPR 57C07 H452 C Fax 019/5600449 Via Piani della Madonna 129/1 E-Mail: gferraro.ing@gmail.com 17017 Millesimo (SV)

Dettagli

LE ISOLE ENERGETICHE TERRITORIALI TRAMITE PIATTAFORMA TECNOLOGICA SMART GRID (competenza su un raggio di 5-20 km)

LE ISOLE ENERGETICHE TERRITORIALI TRAMITE PIATTAFORMA TECNOLOGICA SMART GRID (competenza su un raggio di 5-20 km) LE ISOLE ENERGETICHE TERRITORIALI TRAMITE PIATTAFORMA TECNOLOGICA SMART GRID (competenza su un raggio di 5-20 km) La gestione delle acque potabili, delle acque di scarico, dei rifiuti, delle biomasse e

Dettagli

SINTESI PIANO REGIONALE DI GESTIONE DEI RIFIUTI E DELLE BONIFICHE

SINTESI PIANO REGIONALE DI GESTIONE DEI RIFIUTI E DELLE BONIFICHE SINTESI PIANO REGIONALE DI GESTIONE DEI RIFIUTI E DELLE BONIFICHE PERCORSO DEL PIANO FASI Elaborazione Schema di Piano e RP Scoping PROCEDURA PIANO Elaborazione Schema di Piano PROCEDURA VAS L Autorità

Dettagli

Iridra Srl fitodepurazione e gestione sostenibile delle acque via la Marmora 51, 50121 Firenze Tel. 055470729 Fax 055475593 www.iridra.

Iridra Srl fitodepurazione e gestione sostenibile delle acque via la Marmora 51, 50121 Firenze Tel. 055470729 Fax 055475593 www.iridra. Fitodepurazione per frazioni e comunità isolate Iridra Srl fitodepurazione e gestione sostenibile delle acque via la Marmora 51, 50121 Firenze Tel. 055470729 Fax 055475593 www.iridra.com Frazioni e comunità

Dettagli

Le principali tipologie di biomassa utilizzabili per la produzione di energia sono:

Le principali tipologie di biomassa utilizzabili per la produzione di energia sono: PascaleCave e Costruzioni S.r.l. Biomassa -Biogas Biomassa La Biomassa utilizzabile ai fini energetici consiste in tutti quei materiali organici che possono essere utilizzati direttamente come combustibili

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI NOME: INDIRIZZO: Conti Nicola Via San Giuseppe 347, 55040 Seravezza (LU), Italia TELEFONO: cell. 3461507977 E-MAIL: n.conti@acqueindustriali.net

Dettagli

PRODUZIONE DI ENERGIA DALLE BIOMASSE E DAI RIFIUTI

PRODUZIONE DI ENERGIA DALLE BIOMASSE E DAI RIFIUTI PRODUZIONE DI ENERGIA DALLE BIOMASSE E DAI RIFIUTI Il TEAM di Si-Web ha lavorato con impegno e professionalità utilizzando informazioni provenienti da autorevoli fonti sia nazionali che internazionali,

Dettagli

CASA INSALUBRE STRUMENTI DI INTERVENTO

CASA INSALUBRE STRUMENTI DI INTERVENTO CASA INSALUBRE STRUMENTI DI INTERVENTO - cenni sull uso di collettori solari per ACS e di celle foto-voltaiche Cesena, 17/12/2008 Parte 3 Ing.Gabriele Raffellini Allegato 1 (definizioni) fonti di energia

Dettagli

I rifiuti solidi: introduzione

I rifiuti solidi: introduzione I rifiuti solidi: introduzione Definizione sostanze od oggetti (rientranti in un definito elenco a norma di legge) di cui il detentore si disfi o abbia deciso o abbia l obbligo di disfarsi Strategie di

Dettagli

COMUNE DI MONZA PIANO ENERGETICO COMUNALE SOLARE (PECS) STUDIO AMBIENTALE SAS MILANO

COMUNE DI MONZA PIANO ENERGETICO COMUNALE SOLARE (PECS) STUDIO AMBIENTALE SAS MILANO COMUNE DI MONZA PIANO ENERGETICO COMUNALE SOLARE (PECS) STUDIO AMBIENTALE SAS MILANO Dipartimento di Elettronica e Informazione (DEI) POLITECNICO DI MILANO PREMESSA... 5 NORMATIVA DI RIFERIMENTO... 7 A

Dettagli

Azienda qualificata SOA. La società opera da oltre 30 anni alle falde delle Prealpi Biellesi, immersa in un ambiente integro e operoso.

Azienda qualificata SOA. La società opera da oltre 30 anni alle falde delle Prealpi Biellesi, immersa in un ambiente integro e operoso. Azienda qualificata SOA La società opera da oltre 30 anni alle falde delle Prealpi Biellesi, immersa in un ambiente integro e operoso. A tale clima ci ispiriamo con onestà e passione per dare risposte

Dettagli

PROVINCIA DELL OGLIASTRA Servizio Urbanistica, Governo del Territorio, Informatizzazione, Ambiente, Rifiuti ed Energia

PROVINCIA DELL OGLIASTRA Servizio Urbanistica, Governo del Territorio, Informatizzazione, Ambiente, Rifiuti ed Energia BOLLO 14.42 Spett.le Provincia dell Ogliastra Ufficio Gestione acque via Pietro Pistis - 08045 LANUSEI (OG) DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE/RINNOVO ALLO SCARICO DI ACQUE REFLUE URBANE, INDUSTRIALI, METEORICHE

Dettagli

Metodologie di calcolo delle raccolte differenziate Firenze, Piazza Tasso, 7-8 (zona Porta Romana) Sala delle ex Leopoldine

Metodologie di calcolo delle raccolte differenziate Firenze, Piazza Tasso, 7-8 (zona Porta Romana) Sala delle ex Leopoldine presentazione delle studio ATIA-ISWA Italia sulle Metodologie di calcolo delle raccolte differenziate Firenze, Piazza Tasso, 7-8 (zona Porta Romana) Sala delle ex Leopoldine La raccolta differenziata nel

Dettagli

1995 Università degli Studi di Pisa Diploma di abilitazione alla professione di Ingegnere.

1995 Università degli Studi di Pisa Diploma di abilitazione alla professione di Ingegnere. Massimo Benedetti - Ingegnere DATI PERSONALI nato a Grosseto il 24.03.1965 residente in Porto S. Stefano (GR) via S. Andrea n. 10 nazionalità italiana Studio Tecnico in Porto S. Stefano (GR) Via del Grottino,

Dettagli

4 del 18 Novembre 2015. Seduta Numero. OGGETTO: Bilancio di Previsione 2015 Variazioni / Approvazione.

4 del 18 Novembre 2015. Seduta Numero. OGGETTO: Bilancio di Previsione 2015 Variazioni / Approvazione. Consorzio 6 Toscana Sud Viale Ximenes n. 3 58100 Grosseto - tel. 0564.22189 bonifica@pec.cb6toscanasud.it - www.cb6toscanasud.it Codice Fiscale 01547070530 DELIBERAZIONE N. 15 DELL ASSEMBLEA CONSORTILE

Dettagli

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE Al Comune di Fiesole.. ISTANZA DI PARTECIPAZIONE Oggetto: Avviso preventivo per lo svolgimento di indagine di mercato finalizzata all affidamento mediante procedura negoziata di servizi attinenti all architettura

Dettagli

1900 - BACINO DEL MARECCHIA

1900 - BACINO DEL MARECCHIA 19 - BACINO DEL MARECCHIA CARATTERISTICHE DEL BACINO IDROGRAFICO E IMPATTO DELL'ATTIVITÀ ANTROPICA Superficie del bacino Portata media alla foce Carico generato nel bacino Carichi sversati nei corpi idrici

Dettagli

DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO

DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO AL DIRIGENTE DEL SETTORE ECOLOGIA/AMBIENTE DEL COMUNE DI Per il tramite del SUAP del Comune di DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO di acque reflue industriali, acque reflue industriali assimilate alle

Dettagli