REGOLAMENTO DEL PROGRAMMA DI FECONDAZIONE ANNO 2009

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "REGOLAMENTO DEL PROGRAMMA DI FECONDAZIONE ANNO 2009"

Transcript

1 REGOLAMENTO DEL PROGRAMMA DI FECONDAZIONE ANNO 2009 Il presente Regolamento disciplina le attività pubbliche affidate al Servizio Produzioni e Tecnologia dell Agenzia Agris relativamente alla produzione equina ed asinina regionale per la Campagna di Fecondazione dell anno Per quanto non esplicitamente espresso si rimanda alla Normativa nazionale di riferimento derivante dalla Legge 30/91 ed all osservanza delle collegate Direttive Comunitarie. *** L inizio de lla C a m pa gna di Feco nda zione pe r l anno 2009 è stabilito a partire da lunedì 16 febbraio nella sede di Su Padru - Centro di Riproduzione Equina e dalla metà del mese di marzo nelle eventuali stazioni periferiche. L attività di fecondazione sarà regolata secondo i criteri di seguito elencati: 1) Norme generali per l accesso al Servizio di fecondazione Gli allevatori/proprietari delle fattrici interessati ad usufruire del servizio di fecondazione possono presentare richiesta scritta da inviare al Servizio Produzioni e Tecnologia, utilizzando esclusivamente la modulistica disponibile presso gli uffici e più precisamente dovranno inviare per posta o presentare Il mod.1, pe r l o tte nim e nto de ll asse gna zione di un determinato stallone tra quelli disponibili di cui all allegato A ) compilato correttamente in tutte le sue voci. (I modelli non compilati correttamente o contenenti dati parziali o incompleti non verranno esaminati) La copia del versamento cauzionale di Tale cauzione da diritto alla prenotazione del seme e sarà detratta dal tasso di monta dello stallone da versare al momento del ritiro della prima dose di materiale seminale o del primo accoppiamento. Essi dovranno attestare, possibilmente con dati formali ed oggettivi, il valore genetico e/o sportivo della propria fattrice. L assegnazione dello stallone richiesto avverrà compatibilmente con la disponibilità del riproduttore, tenuto conto del numero massimo di monte assegnate allo stesso per l anno in corso, della compatibilità delle linee sportive (il tasso di monta di ciascuno stallone è relativo tassativamente ad accoppiamenti nell ambito della stessa linea sportiva: corsa - corsa, sella sella; tutte le richieste di assegnazione difformi dallo schema di cui sopra ovvero sella corsa e viceversa saranno accettate esclusivamente in virtù del pagamento di un integrazione di o a seguito di decisioni concordate con il Dirigente responsabile, tecnicamente motivate e formalizzate), delle condizioni di sanità generale e riproduttiva e della priorità attribuibile a quegli allevatori/proprietari che potranno dim ostrare il valore genetico sportivo dei propri soggetti.

2 Di norma le monte degli stalloni inquadrati nel Primo livello plus e nel Primo livello saranno riservate alle fattrici elitarie di cui alla Deliberazione del CdA dell Istituto Incremento Ippico della Sardegna n 14 del 24/02/2005) e successive integrazioni. Allo sco po di po te r da re risco ntro a lle richieste ne i te m pi più ra pidi possibili, i richiedenti dovranno compilare il mod.1 precisando tassativamente tutti i dati richiesti ed indicare nella domanda un numero di fax o un indirizzo al quale inoltrare la risposta. In caso contrario questa sarà trasm essa all indirizzo indicato per ricevere la posta ordinaria. La nota di risposta proveniente dal Servizio, a firma o d ordine del Direttore, dovrà essere esibita al responsabile della stazione di monta o del centro d inseminazione artificiale quale autorizzazione per poter erogare il servizio. 2) Variazione dell assegnazione del riproduttore In presenza di motivazioni opportunamente argomentate o per indisponibilità del riproduttore assegnato per cause sanitarie, funzionali e/o tecniche legate al Centro di P ro duzione de l m a te riale se m ina le, può e sse re co nce ssa la variazione dell assegnazione dello stallone a titolo gratuito. In caso di variazioni non opportunamente motivate dalle fattispecie indicate è previsto il pagamento dell ulteriore 50% degli oneri di servizio di monta agevolati stabiliti per il riproduttore richiesto. 3) A utorizzazioni Stazioni di Monta e Centri d Inseminazione artificiale privati. Il rilascio o rinnovo delle autorizzazioni a gestire stazioni di monta equina o stazioni d inseminazione artificiale equina private da parte del Servizio Produzioni e Tecnologia è subordinato alla presentazione di apposita domanda di cui al mod. 2 allegato al presente Regolamento ed al pagamento del diritto di 300,00 + IVA 20%. I gestori delle citate strutture sono tenuti alla puntuale conoscenza ed osservanza delle norme vigenti in materia di riproduzione equina (L. 30/91 e D.M.403/2000). Essi dovranno, inoltre, provvedere all ottenimento di un numero adeguato di Bollettari per la registrazione degli atti fecondativi (CIF), da richiedere presso gli uffici del Servizio Produzioni e Tecnologia previo pagamento di 20,00 per ciascun bollettario. Al termine della campagna di fecondazione e comunque entro e non oltre il 31 Luglio 2009, sono tenuti a consegnare al Servizio stesso i bollettari non utilizzati e gli estratti di monta correttamente compilati. I gestori che consegneranno i bollettari in ritardo saranno tenuti a corrispondere al Dipartimento la somma di. 150,00 per ogni 10 gg. di ritardo rispetto al termine massimo più sopra stabilito. Ai gestori che, senza giustificato motivo rappresentato formalmente per iscritto, non abbiano provveduto nei termini previsti alla riconsegna dei bollettari potrà non essere concessa l autorizzazione per l anno successivo. Si rammenta che l emissione del CIF deve seguire l intervento fecondativo e che, pertanto, è da considerarsi irregolare la richiesta di bollettari in data successiva al primo intervento fecondativo della stagione. 4) Convenzione con le A mministrazioni Comunali per la Gestione di Stazioni di monta decentrate Come nei due anni precedenti si conferma la disponibilità da parte del Dipartimento di ricerca per l Incremento Ippico a collaborare nella gestione di stazioni di monta periferiche decentrate, mediante stipula di apposita convenzione (Del. Comm. 05 del 10 febbraio 2006).

3 5) Classificazione Stalloni Per quanto attiene la classificazione dei riproduttori nei vari livelli, razze e categorie, si rimanda all alleg. A. 6) Oneri per il Servizio di Fecondazione Per quanto attiene il tariffario della cam pagna di fecondazione 2009 si rimanda all alleg. B Oneri per il servizio di fecondazione. Tutte le agevolazioni sono dirette esclusivamente agli allevatori/proprietari di fattrici, residenti in Sardegna da almeno 5 anni. Il Pagamento degli oneri del servizio di fecondazione (allegato B) deve intendersi anticipato e documentato. Potrà effettuarsi mediante assegno non trasferibile intestato a Dipartimento di ricerca per l Incremento Ippico o mediante versamento con bollettino di conto corrente postale n intestato a Dipartim ento di ricerca per l Incremento Ippico, Piazza Duchessa Borgia Ozieri (SS), specificando la causale : Oneri di servizio di fecondazione dello Stallone per la fattrice. a) Pagamento per il Servizio di Fecondazione: Onere intero Il pagamento degli oneri per il servizio di fecondazione degli stalloni di prima e seconda categoria, per quelle fattrici che non usufruiranno di oneri di fecondazione in misura agevolata, sarà regolato secondo i seguenti criteri: L onere intero del servizio di fecondazione dovrà essere versato nella misura del 50% preliminarmente all atto dell accoppiamento o del ritiro della prima dose del materiale seminale; il restante 50% dovrà necessariamente essere versato, esclusivamente in seguito ad accertamento di gravidanza, comunque entro e non oltre il Nel caso in cui la fattrice non dovesse essere risultata gravida al 30 settembre, l allevatore/proprietario è tenuto a fornire al Dipartim ento di Ricerca per l Incremento Ippico - Piazza D. Borgia, Ozieri (SS) tassativamente entro e non oltre il 15 Ottobre, opportuna certificazione medico veterinaria, rilasciata da professionista iscritto all elenco regionale di cui all allegato D) o a d a ltro e lenco co mpetente di cui alla L. 30/91, allegandovi il CIF originale rilasciatogli al momento dell accoppiamento. 7 ) Disposizioni per il ritiro di dosi di materiale seminale refrigerato Il ritiro delle dosi di m ateriale seminale refrigerato sarà così regolato: vedi allegato E a) Avranno diritto di precedenza quelle fattrici che hanno già ricevuto la prima dose del primo calore, solo per la seconda dose. b) Le fattrici al primo calore non ancora fecondate. c) Progressivamente le fattrici alla III^ IV^ V^ dose d) Le fattrici al secondo calore secondo i criteri di cui ai punti precedenti ed ordinatamente a seguire con i successivi calori.

4 8) Utilizzo seme congelato di proprietà dell Ente Si conferma l intenzione di procedere all assegnazione delle dosi secondo la disponibilità corrente, vedasi allegato C. 9) Monta riservata a fattrici destinate alla produzione di soggetti da carne e razze equine ed asinine d interesse locale e pony. Il Servizio mette a disposizione degli allevatori/proprietari di fattrici idonee, i riproduttori maschi di proprietà del Dipartimento da destinare alle fattrici per le produzioni di soggetti da carne, a quelle appartenenti alle razze sarde iscritte al Registro Anagrafico delle popolazioni equine ed asinine riconducibili a gruppi etnici locali (Cavallino della Giara, Cavallo del Sarcidano, Asino dell Asinara e Asino sardo) ed alle fattrici destinate alla produzione del Pony. Considerato l interesse pubblico alla tutela e valorizzazione di dette razze e popolazioni, non è previsto nessun onere economico per l erogazione del servizio di monta. Per le stesse categorie è autorizzata la monta brada e, previa richiesta motivata, verifica delle condizioni del branco di destinazione e del numero e caratteristiche delle fattrici, è stabilita la concessione di riproduttori in comodato gratuito. 10) Veterinari fecondatori ed operatori pratici di Fecondazione Equina Il Servizio Produzioni e Tecnologia tiene ed aggiorna gli elenchi regionali dei veterinari fecondatori (allegato D) ed operatori pratici d inseminazione artificiale (allegato E) per la specie equina, per gli effetti di apposita delega della Giunta Regionale di cui alla Deliberazione n 4/35 del relativa all applicazione della Legge 30/1991 e succ. Sono autorizzati al ritiro del m ateriale seminale presso il Centro di Riproduzione Equina del Dipartimento soltanto quei Veterinari fecondatori ed operatori pratici regolarmente iscritti al competente registro dei fecondatori tenuto dal Dipartimento che abbiano ritirato presso gli uffici del Servizio Produzioni e Tecnologia la modulistica relativa alla Certificazione d Intervento Fecondativo (bollettari CIF) previo pagamento di 20,00 per ciascun bollettario entro e non oltre il 01/03/2009. Nel caso in cui, oltre tale data, richieste di m ateriale seminale da Veterinari che non avessero provveduto all ottemperamento degli obblighi previsti dal presente regolamento, pervenissero presso il CRE non saranno esaminate fino alla completa regolarizzazione della pendenza. Sono altresì autorizzati al ritiro del materiale seminale presso il Centro di Riproduzione Equina del Dipartimento anche quei Veterinari non iscritti al suddetto registro regionale, ma che abbiano provveduto preventivamente all accreditamento pre sso il C R E, inviando pe r fa x l appo sita richiesta d iscrizione, e quelli iscritti presso altri registri regionali accreditati presso il Ministero delle Politiche Agricole e Forestali. Sono autorizzate al ritiro del m ateriale seminale soltanto persone formalmente delegate da detti Veterinari o i Veterinari stessi. I Veterinari fecondatori e gli operatori pratici, che intendono utilizzare il materiale seminale fornito dal Centro di Produzione sono responsabili della Certificazione d Intervento Fecondativo ed al term ine della cam pagna di fecondazione e, comunque,

5 entro e non oltre il 31 Luglio 2008, sono tenuti a consegnare al Servizio Produzioni e Tecnologia i bollettari non utilizzati e gli estratti di monta correttamente compilati. I Veterinari che consegneranno i bollettari in ritardo saranno tenuti a corrispondere al Dipartimento la somma di. 150,00 per ogni 10 gg. di ritardo rispetto al termine massimo più sopra stabilito. Il Dipartimento si riserva la facoltà di cancellazione dagli Elenchi dei Veterinari fecondatori di quei professionisti che, senza documentata causa, consegnino oltre il termine del 31 Luglio i documenti relativi alla certificazione. Saranno, inoltre, depennati dagli Elenchi tutti i Veterinari che con comportamenti non consoni, che verranno puntualmente contestati da questo Dipartimento, si rendano responsabili di atti difformi dalle normative vigenti in materia o, comunque, non corrispondenti alla deontologia professionale e lesivi del benessere animale. L apposita Commissione di vigilanza, proporrà di volta in volta al Direttore del Dipartimento i provvedimenti da adottare. Degli atti conseguenti sarà data informazione agli Ordini Professionali della Provincia di competenza. Sono altresì tenuti all osservanza delle norme di cui sopra gli Operatori pratici di F.A. per la specie equina, ed in modo particolare alle norme previste in materia dalla L. 30/1991 e successive modifiche e/o integrazioni.

6 11) TARIFFARIO PRESTAZIONI VETERINARIE (Esclusa IVA 20% ed ENPAV 2%) Gestione ecografica del ciclo estrale 100,00 per stagione Tampone cervico-uterino 30,00 Inseminazione artificiale con seme fresco/refrigerato (ciclo di tre inseminazioni) 20,00 Inseminazione artificiale con seme fresco/refrigerato (oltre il primo ciclo) 20,00 Diagnosi di gravidanza ecografia 60,00 la prima Diagnosi di gravidanza ecografia successiva alla 1^ 40,00 Riduzione gemellarità 80,00 Biopsia uterina 100,00 Sutura di Castlick 100,00 Trattamenti endouterini: flushing (per ciclo completo: tre flushing) 70,00 + costo farmaco Somministrazione farmaci: orale 5,00 + costo farmaco intramuscolare 5,00 + costo farmaco sottocutanea 5,00 + costo farmaco endovenosa 10,00 + costo farmaco Sutura cute come da tariff. Ordine Vet. Sedazione 25,00 + costo farmaco Anestesia generale 100,00 + costo farmaco

7 12) SERVIZI E PRESTAZIONI DI LABORATORIO DEL CENTRO DI RIPRODUZIONE EQUINA SPERMIOGRA MMA COMPLETO * abbattimento della quota del 30% per utenti residenti in Sardegna 775,00 +IVA 20% CITOLOGIA SEMINA LE COMPLETA 78,00 +ENPAV 2% e IVA 20% ESAME ANDROLOGICO (compresa Ecografia App. Riproduttore) 155,00 + ENPAV 2% CONGELAMENTO MATERIALE SEMINALE a singola paillette * *esclusi costi per controlli di qualità obbligatori I.S.I.L. Spallanzani 2,50** + I.V.A. 20% NOLEGGI EQUITA INER PER TRA SPORTO MA T. SEM. REFRIGERA TO 20,00/giorno + I.V.A. 20% CONTENITORE CRIOBIOLOGICO PER TRASPORTO MAT. SEM. CONGELATO 40,00/giorno + I.V.A. 20% n.b.: Per il noleggio dei contenitori per il trasporto del materiale seminale refrigerato e congelato è previsto il versamento di una cauzione di 250,00 in assegno non trasferibile intestato a Dip. di Ricerca per l Incremento Ippico Ozieri oppure previo invio di ricevuta di versamento sul c/c postale n intestato a Dipartimento di Ricerca per l Incremento Ippico, Piazza Duchessa Borgia Ozieri (SS), specificando la causale : cauzione noleggio contenitore trasporto materiale seminale. La cauzione verrà rimborsata alla restituzione del contenitore 13) TARIFFARIO PER LA PENSIONE FATTRICI o Produzione selezionata: Fattrici seguite da redo 6,00 + I.V.A. 20% ed equiparata ( S.I. con % sangue A.A. Fattrici senza redo 5,00 + I.V.A. 20% pari o sup. al 25%) o Puro sangue inglese: Fattrici seguite da redo 9,00 + I.V.A. 20% Fattrici senza redo 7,50 + I.V.A. 20% o Sella italiano: Fattrici seguite da redo 7,50 + I.V.A. 20% Fattrici senza redo 6,50 + I.V.A. 20% ) o Produzione comune: Fattrici seguite da redo 7,50 + I.V.A. 20% Fattrici senza redo 6,50 + I.V.A. 20% o Fattrici Giara e Giarab riduzione del 50% tariffe produzione selezionata. n.b.: le tariffe della pensione verranno raddoppiate in caso di permanenza oltre 5 gg. dalla comunicazione telefonica o telegrafica per il ritiro della cavalla.

8 Allegato A : Classificazione Stalloni a) PRIMO LIVELLO PLUS N. Stallone Razza Padre Madre % s.a. Tipo Limitazioni Sede 1 APPROACH T. B. PSI LAW SOCIETY ARGUING / F.A. NESSUNA OZIERI 2 VEINARD al Maury PSA KESBEROY VALSE du Cassou 100 % F.A. NESSUNA OZIERI 3 PIRADIN AA FARITCHOU HAMADA % F.A.C. 60 FATTRICI OZIERI 4 RHEINGOLD de L. AA FRACASSE ALIBELLE % F.A.C. 60 FATTRICI OZIERI 5 OSCAR DEY AAS URBINO de Florinas QUADRELLA de La Crucca % F.A. 80 FATTRICI OZIERI 6 VIDOC III AAS PREPOTENTE EVELIN de S.Anna % F.A. 50 FATTRICI OZIERI 7 KSAR SITTE SBS DARCO INSEL SITTE / F.A. 80 FATTRICI OZIERI b)primo LIVELLO N. Stallone Razza Padre Madre % s.a. Tipo Limitazioni Sede 1 GROOM TESSE PSI GROOM DANCER VIMCOMTESSE MAG / M.N. NESSUNA OZIERI 2 WELSH GUIDE PSI CAERLEON HIGHLAND LIGHT / F.A. 50 FATT. IN SEDE OZIERI 3 SAHAAT PSA DORMANE SAFIA al Cassiere 100 % M.N. NESSUNA OZIERI 4 ZAIMECHE PSA VILLASSALTO PALMADULA 100 % F.A. NESSUNA OZIERI 5 EBENE de Montagne AA FOUGUEUX ODYSSE % F.A. NESSUNA OZIERI 6 FLORUS AA MANGAROSE FUTIVE % F.A. 50 FATTRICI OZIERI 7 OLYMPIQUE LONDON AA LION D OR BARITCHOU 33,22 % F.A.C. 20 FATTRICI OZIERI 8 BALENT AAS DIGOS QUASSIA % F.A. 50 FATTRICI OZIERI 9 NADIRE AAS ABELE III BELLINA % M.N. NESSUNA OZIERI 10 NEONELI AAS CLAVELITO FLORINAS % F.A. 10 FATTRICI OZIERI 11 NITRO AAS SOLERO CRIZIA de Tola Nera % M.N. 50 FATTRICI OZIERI 12 OREGON AAS PIRADIN CARMEN % F.A. NESSUNA OZIERI 13 PREPOTENTE AAS VESUVIO VANITA % F.A. 50 FATTRICI OZIERI 14 QUADRETTO AAS ISABELITO CRISPINA % M.N. NESSUNA OZIERI 15 S ARCHITTU AAS FOX TROTT INCREDULA % F.A. NESSUNA OZIERI 16 ALLORO SF DOUBLE ESPOIRE LIAMONE / F.A. NESSUNA OZIERI 17 ARPEGE du Bois SF JALISCO B JICKIE d Espoir / F.A.C. 19 FATTRICI OZIERI 18 ASCOT DES IFS SF URIEL LUTINE DES IFS / F.A. NESSUNA OZIERI 19 ROBINE BWP HEARTBREAKER NOPTA / F.A. NESSUNA OZIERI c) SECONDO LIVELLO N Stallone Razza Padre Madre % s.a. Tipo Limitazioni Sede 1 HOURS AFTER PSI ALLEGEND BROWN BERRY / M.N. NESSUNA Staz. Perif. 2 NERIO PSI STAR APPEAL NERAIDA / M.N. NESSUNA Staz. Perif. 3 GUADO D ANNIBALE PSI GLINT OF GOLD WHEN LIT / M.N. NESSUNA Staz. Perif. 4 RUIU PSA AZZAM ARBOREA III 100 % M.N. NESSUNA Staz. Perif. 5 ALISEI PSA RUBIS DE C. RUDALZA 100 % M.N. NESSUNA Staz. Perif. 6 IERZU PSA RUBIS DE C. ANNAH du Cayrou 100 % M.N. NESSUNA Staz. Perif. 7 ILLORAI PSA RUBIS DE C. ZUALBARA 100 % M.N. NESSUNA Staz. Perif. 8 LACONI PSA DORMANE ZUALBARA 100 % M.N. NESSUNA 9 MANGAFLOR du Tounut AA MANGAROSE FLORESKA % M.N. NESSUNA Staz. Perif. Staz. Perif. 10 LATIN LOWER AAS UNGARETTI Usini AMERUSA de % M.N. NESSUNA Staz. Perif. 11 AURELYO AAS PHOSPH OR AURELIA % M.N. NESSUNA Staz. Perif. 12 LALIQUIE AAS APPROACH T. B. BEJAR % M.N. NESSUNA Staz. Perif. 13 LEOPARD AAS GALILEO DE LA C. ZANETTA % M.N. NESSUNA Staz. Perif. 14 NATANTE AAS MATOUKA ARMONIOSA III % M.N. NESSUNA Staz. Perif. 15 TORMENTO AAS CLAVELITO DIANA VII % M.N. NESSUNA Staz. Perif. 16 UMORIST AAS VEINARD AL M. ORNELLA DE O % M.N. NESSUNA Staz. Perif. 17 USIGNOLU AAS PHOSPH OR VAMPA de Thiesi % M.N. NESSUNA Staz. Perif. 18 EQUUS MON AMOUR SF ABDULLAH UNE FONTAINE / M.N. NESSUNA Staz. Perif.

9 d)terzo LIVELLO N Stallone Razza Padre Madre % s.a. Tipo Limitazioni Sede 1 BATAL SBT PSA CHIRAZ ICHARA 100 % M.N. NESSUNA Staz. Perif. 2 FAHRAN de Carrere PSA MANGANATE VAZIE de Carrere 100 % M.N. NESSUNA Staz. Perif. 3 ILANI PSA KLARNET PIRAULLA 100 % M.N. NESSUNA Staz. Perif. 4 QUEZINO PSA GUADANU IAPHA 100 % M.N. NESSUNA Staz. Perif. 5 QUIROSO PSA AMBAR GILLADAS 100 % M.N. NESSUNA Staz. Perif. 6 SEBA ELLIL PSA AZEM BEJA 100 % M.N. NESSUNA Staz. Perif. 7 USELLUS PSA VEINARD AL M. IAPHA 100 % M.N. NESSUNA Staz. Perif. 8 USSARO de Zamaglia PSA RUBIS DE C. ARBOREA III 100 % M.N. NESSUNA Staz. Perif. 9 DSIRUET PSA PIRUET BER DSIRONA 100 % M.N. NESSUNA Staz. Perif. 10 ALBALAT PSA ARGO ALGERIA 100 % M.N. NESSUNA Staz. Perif. 11 VALMONTONE PSA RUBIS DE C. USSANA 100 % M.N. NESSUNA Staz. Perif. 12 AXEL de Chalezac AA PRINCE IG OR OLORETTE % M.N. NESSUNA Staz. Perif. 13 NESPOLO AAS ABELE III CISELLA % M.N. NESSUNA Staz. Perif. 14 PABLO de Ureco AAS VESUVIO ULTRA % M.N. NESSUNA Staz. Perif. 15 TROVATORE del Menhir AAS RUBIS DE C. BASTA LECHEREO % M.N. NESSUNA Staz. Perif. 16 MOCHITO AAS CLAVELITO QUERELLA % M.N. NESSUNA Staz. Perif. 17 ZULU AAS ESCHILO PATRICIE % M.N. NESSUNA Staz. Perif. e) CA TEGORIA INSEMINA ZIONE A RTIFICIA LE CON SEME CONGELA TO DISPONIBILE PRESSO IL CENTRO DI RIPRODUZIONE EQUINA DI SU PADRU IN OZIERI N. Stallone Razza Padre Madre % s.a. Limitazioni 1 ALA CROIXNOIRE PSA TIDJANI OKIE du Cassou 100 % 7 FATTRICI 2 DORMANE PSA MANGANATE MANDORE 100 % 5 FATTRICI 3 JOHNNY ON THE SPOT PSA SAM TIKI POT ME 100 % 45 FATTRICI 4 MALEEH PSA DAHMAN EL ARAMI MANGALIE d Albret 100 % 25 FATTRICI 5 RUBIS de Carrere PSA ELABORAT NEVADOUR 100 % 45 FATTRICI 6 CLAVELITO AA FONTENOI JOLIE CLAIRE 25,00% 16 FATTRICI 7 C O O K du Midour A A JA GO C LEILA VERGOIGNAN 43,45% 1 FATTRICE 8 OLYMPIQUE LONDON AA LION D OR BARITCHOU 33,22% 20 FATTRICI 9 PIRADIN AA FARITCHO U HAMADA 44,29% 50 FATTRICI 10 QUIDAM de La Cere AA CYRUS B FIORETTA 54,36% 25 FATTRICI 11 RHEINGOLD de Luyne AA FRACASSE ALIBELLE 39,81% 60 FATTRICI 12 RAMSETE AAS PERO U de Roche AIDA 43,11% 7 FATTRICI 13 RELIS AAS CLAVELITO CLAUDIA VIANALE 28,71% 60 FATTRICI 14 ARPEGE du Bois S.F. JALISCO B JIC KIE d Espoir / 19 FATTRICI 15 AVENIR K.W.P.N NIMMERDOR HALASSY / 6 FATTRICI 16 C A BDULA du Tillard S.F. A BDULLA H QUANAGRA / 3 FATTRICI 17 GRATIANUS WESF. GRANNUS PIROSCHKA / 6 FATTRICI

10 Allegato B : ONERI DI SERVIZIO DI FECONDAZIONE ONERI DI SERVIZIO DI FECONDAZIONE PER RIPRODUTTORI CLASSIFICATI AL 1 LIVELLO PLUS Descrizione Onere +Iva al 20% per prestazioni presso il C.R.E. Onere + Iva al 10% per prestazioni all esterno TASSO INTERO %= 1.200, %= 1100,00 Riproduttrici A.A., A.A.S. e P.S.A. iscritte ai competenti Libri Genealogici e Riproduttrici, con almeno il 25% di sangue A.A., iscritte al competente Libro Genealogico, derivante dagli incroci e successivi m eticciamenti di riproduttrici presenti sul territorio regionale con Stalloni %= 300, %= Riproduttrici iscritte al Libro Gene a logico de l C a vallo da Sella Italiano, ma non iscritte al vigente Libro di Selezione del Dipartimento di Ricerca per l Incremento Ippico %= 660, %= 605,00 Riproduttrici di razza P.S.I. iscritte ad uno Stud Book non usufruenti di caratura A.N.A.C %= 660,00 per stalloni di razza P.S.I. e %= 420,00 per stalloni di razza A.A., A.A.S. e P.S.A %= 605,00 per stalloni di razza P.S.I. e %= per stalloni di razza A.A., A.A.S. e P.S.A.

11 ONERI DI SERVIZIO DI FECONDAZIONE PER RIPRODUTTORI CLASSIFICATI AL 1 LIVELLO Descrizione Onere +Iva al 20% per prestazioni presso il C.R.E. Onere + Iva al 10% per prestazioni all esterno TASSO INTERO %= 1.032, %= 946,00 Riproduttrici A.A., A.A.S. e P.S.A. iscritte ai competenti Libri Genealogici e Riproduttrici, con almeno il 25% di sangue A.A., iscritte al competente Libro Genealogico, derivante dagli incroci e successivi m eticciamenti di riproduttrici presenti sul territorio regionale con Stalloni %= 198, %= 181,50 Riproduttrici iscritte al Libro Genealogico del Cavallo da Sella Italiano, ma non iscritte al vigente Libro di Selezione del Dipartimento di Ricerca per l Incremento Ippico %= 516, %= 473,00 Riproduttrici di razza P.S.I. iscritte ad uno Stud Book non usufruenti di caratura A.N.A.C %= 516,00 per stalloni di razza P.S.I. e %= 318,00 per stalloni di razza A.A., A.A.S. e P.S.A %= 473,00 per stalloni di razza P.S.I. e %= per stalloni di razza A.A., A.A.S. e P.S.A.

12 ONERI DI SERVIZIO DI FECONDAZIONE PER RIPRODUTTORI CLASSIFICATI AL 2 LIVELLO Descrizione Onere +Iva al 20% per prestazioni presso il C.R.E. Onere + Iva al 10% per prestazioni all esterno TASSO INTERO %= 690, %= 632,50 Riproduttrici A.A., A.A.S. e P.S.A. iscritte ai competenti Libri Genealogici e Riproduttrici, con almeno il 25% di sangue A.A., iscritte al competente Libro Genealogico, derivante dagli incroci e successivi m eticciamenti di riproduttrici presenti sul territorio regionale con Stalloni %= 132, %= 121,00 Riproduttrici iscritte al Libro Genealogico del Cavallo da Sella Italiano, ma non iscritte al vigente Libro di Selezione del Dipartimento di Ricerca per l Incremento Ippico %= 264, %= 242,00 Riproduttrici di razza P.S.I. iscritte ad uno Stud Book non usufruenti di caratura A.N.A.C %= 264,00 per stalloni di razza P.S.I. e %= 198,00 per stalloni di razza A.A., A.A.S. e P.S.A %= 242,00 per stalloni di razza P.S.I. e %= per stalloni di razza A.A., A.A.S. e P.S.A.

13 ONERI DI SERVIZIO DI FECONDAZIONE PER RIPRODUTTORI CLASSIFICATI AL 3 LIVELLO Descrizione Onere +Iva al 20% per prestazioni presso il C.R.E. Onere + Iva al 10% per prestazioni all esterno TASSO INTERO %= 330, %= 302,50 Riproduttrici A.A., A.A.S. e P.S.A. iscritte ai competenti Libri Genealogici e Riproduttrici, con almeno il 25% di sangue A.A., iscritte al competente Libro Genealogico, derivante dagli incroci e successivi m eticciamenti di riproduttrici presenti sul territorio regionale con Stalloni %= 66, %= 60,50 Riproduttrici iscritte al Libro Genealogico del Cavallo da Sella Italiano, ma non iscritte al vigente Libro di Selezione del Dipartimento di Ricerca per l Incremento Ippico %= 132, %= 121,00 Riproduttrici di razza P.S.I. iscritte ad uno Stud Book non usufruenti di caratura A.N.A.C %= 105,60 per stalloni di razza A.A., A.A.S. e P.S.A %= per stalloni di razza A.A., A.A.S. e P.S.A.

14 ONERI PER IL RITIRO DELLE DOSI DI MATERIALE SEMINALE REFRIGERATO Descrizione Riproduttrici A.A., A.A.S. e P.S.A. iscritte ai competenti Libri Genealogici e riproduttrici, con almeno il 25% di sangue A.A., iscritte al competente Libro Genealogico, derivante dagli incroci e successivi meticciamenti di riproduttrici presenti sul territorio regionale con Stalloni Onere Nessun onere aggiuntivo sino alla SECONDA DOSE DEL MEDESIMO CICLO IVA al 20% = per la terza, quarta e quinta dose IVA al 20%= per ogni dose successiva alla quinta Riproduttrici iscritte al Libro Genealogico del Cavallo da Sella Italiano, ma non iscritte al vigente Libro di Selezione del Dipartimento di Ricerca per l Increm ento Ippico e riproduttrici di razza P.S.I. iscritte ad uno Stud Book non usufruenti di caratura A.N.A.C IVA al 20% = per le prime tre dosi inseminanti nello stesso ciclo IVA al 20% = per le dosi oltre la terza per ciclo

15 Allegato C: ONERI DI SERVIZIO DI FECONDAZIONE PER RIPRODUTTORI OPERANTI IN INSEMINAZIONE ARTIFICIALE CON SEME CONGELATO Per i Riproduttori: AVENIR, CABDULA du Tillard, COOK du Midour DORMANE e RUBIS de Carrere (LIVELLO SUPER PLUS CONGELATO) Descrizione Onere + Iva al 10% per prestazioni all esterno TASSO INTERO %= 1.650,00 Riproduttrici A.A., A.A.S. e P.S.A. iscritte ai competenti Libri Genealogici e Riproduttrici, con almeno il 25% di sangue A.A., iscritte al competente Libro Genealogico, derivante dagli incroci e successivi m eticciamenti di riproduttrici presenti sul territorio regionale con Stalloni %= Per i Riproduttori: PIRADIN, RHEINGOLD de Luyne e GRATIANUS (LIVELLO 1 PLUS CONGELATO) Descrizione Onere + Iva al 10% per prestazioni all esterno TASSO INTERO %= 1.100,00 Riproduttrici A.A., A.A.S. e P.S.A. iscritte ai competenti Libri Genealogici e Riproduttrici, con almeno il 25% di sangue A.A., iscritte al competente Libro Genealogico, derivante dagli incroci e successivi m eticciamenti di riproduttrici presenti sul territorio regionale con Stalloni Sella Europei %=

16 Per i Riproduttori: ARPEGE du Bois, CLAVELITO, OLYMPIQUE LONDON, RAMSETE, RELIS e QUIDAM De La Cere (U.N.I.R.E.) (LIVELLO 1 CONGELATO) Descrizione Onere + Iva al 10% per prestazioni all esterno TASSO INTERO %= 946,00 Riproduttrici A.A., A.A.S. e P.S.A. iscritte ai competenti Libri Genealogici e Riproduttrici, con almeno il 25% di sangue A.A., iscritte al competente Libro Genealogico, derivante dagli incroci e successivi m eticciamenti di riproduttrici presenti sul territorio regionale con Stalloni Sella Europei %= Per i Riproduttori: ALA CROIXNOIRE, JOHNNY ON THE SPOT e MALEEH Descrizione Onere + Iva al 10% per prestazioni all esterno Esclusivamente per riproduttrici di razza P.S.A. iscritte al vigente Libro di Selezione del Dipartimento di ricerca per l Incremento Ippico %= Per l utilizzo di riproduttori operanti in inseminazione artificiale con seme congelato saranno consegnate al massimo TRE DOSI INSEMINANTI PER STAGIONE

17 Allegato D: ELENCO VETERINARI FECONDATORI ( L. 30/91 D.M. 172/94 ) 1 ABBOTTO Salvatore via IV Novembre 10 (ambul.) SASSARI SS0398F 2 AGNELLO Luca via Don Minzoni 3 DORGALI NU0367F 3 ANDRISSI Laura via San Giovanni 410 CAGLIARI CA0360F 4 ARDU Mauro via E. Costa 88 SASSARI SS0515F 5 BASCIU Laura via Fleming 20 CAGLIARI CA0515F 6 BASSU Antonio via Gramsci 15 ORISTANO OR0152F 7 BRUGHITTA Marco via Machiavelli 59 SELARGIUS CA0235F 8 BUSSU Michele via Dante 18 O RISTANO O R0097F 9 CAMBA Stefano O RISTANO O R0104F 10 CAMPUS Giovanna piazzetta Mannu 10 OZIERI SS0645F 11 CANIO Salvatore via G.B. Melis 3 MACOMER NU0341F 12 CANTAGALLI Cristiana Via Cherubini, 6 CAGLIARI CA0529F 13 CATTARI Walter via Siotto Pintor 15 TORTOLI' NU0306F 14 CHERCHI Raffaele via degli Astronauti 3/c SASSARI SS0438F 15 CINELLU Gabriele via Roma 100 TRESNURAGHES OR0106F 16 CONTINI Francesco viale Europa 37 LANUSEI NU0277F 17 CORONA Antonio via G.B. Melis 9 SASSARI SS0617F 18 CO SSU Ignazio via S.Pertini 19 TISSI O R0123F 19 CUBEDDU Francesca vicolo L. Einaudi 29 ALGHERO SS0689F 20 D'ANGELO Valentina via Di Vittorio 1 IGLESIAS CA0484F 21 DIAZ Alessandra Str. vic. Prunizz.- Serra Secca 17 SASSARI SS0436F 22 DORO Proto via Luna e Sole 23 SASSARI SS0432F 23 FALCO NI Antonio via Giotto 18 O RISTANO O R0032F 24 FANTACCI Riccardo via S.Antonio 7 O RISTANO O R0077F 25 FARCI Lucia via S.Pertini 19 TISSI CA0451F 26 FILIPPI Alessandro via San Gavino 20 POZZOMAGGIORE SS0279F 27 FIORI Rossana via G. Marghinotti 5 SASSARI SS0567F 28 FLO RE Carlo via Medusa 64 SAMUGHEO O R0134F 29 FOIS Ma ria P a o la str.vic.la C ruzzitta -Setti Funtani 87 SASSARI SS0561F 30 LAI Andrea via P.Ledda 16 MACOMER NU0404F 31 LO TTA Giovanni via Cherchi 7 O RISTANO O R0065F 32 MANCA Mario Strada 22 est ARBO REA O R0103F 33 MANCA Patrizia C.so Eleonora d Arborea 60 SEDILO O R0149F 34 MAROGNA Gavino via Madrid 12 SASSARI NU0309F 35 MARRAS Antonia via Lamarmora 20 THIESI SS0767F 36 MASALA Roberto via Card. Fossati 12 SASSARI SS0552F 37 MASURI Gabriella via Sicilia 2 NUORO NU0309F

18 38 MELOSU Ottavio via Valentia 6 LACONI NU0311F 39 MONNI Pino Serafino via Verdi 18 ORGOSOLO NU0291F 40 MONTINARO Salvatore via Balai 89 PORTO TORRES SS0527F 41 MO NTISCI Silvino via Goldoni, 16 O R0042F 42 MORO Massimiliano via Santa Sofia 8 OLZAI NU0364F 43 MULAS Enrico via Generale Cagna 39 CAGLIARI CA0430F 44 MULAS Giuseppe via Generale Cagna 39 CAGLIARI CA0441F 45 MULAS Roberta via Pergolesi 2 O RISTANO O R0150F 46 MUNTONI Sabina via Cesare Balbo 28 LA MADDALENA SS0643F 47 MUSIO Paola via Monte Gonare 3 O RISTANO O R0161F 48 NICCOLINI Serena via C. Ruggio SASSARI SS0637F 49 NIEDDU Felice via R. Margherita 30 OROTELLI NU0240F 50 NURRA Nicolò via Raffaello Sanzio 27 MACOMER NU0267F 51 OPPES Renato via Montanaru 20 SELARGIUS CA0223F 52 PADDEU Antonello via La Malfa SASSARI SS0649F 53 PALA Pasquale via Giovanni XXIII ORUNE NU0405F 54 PICCIAU Maurizio via Catullo 7 MONSERRATO CA0562F 55 PILO Giovanni Antonio Str. Prov.le SS-Argentiera SASSARI SS0636F 56 PINNA Marco Peppe Reg. Su Redu OZIERI SS0564F 57 PISCHEDDA Maurizio vic. Vittorio Zedda 8 SINDIA CA0324F 58 PORCELLA Giovanni via Delle Ginestre 28 TEULADA CA0455F 59 PUDDU Paolo via M. Polo 4 OZIERI SS0254F 60 RO CCHICIOLI Giovanni Strada 8 ARBO REA O R0130F 61 ROSATI Irma via Ruggiu 32/A SASSARI SS0632F 62 ROSSI Andrea loc. Picareddu VILLA SAN PIETRO CA0145F 63 RUIU Pietro Franco corso V. Emanuele 54 ORUNE NU0326F 64 SANTORU Giovanni via Lamarmora 20 THIESI SS0711F 65 SCANO Giovanni via Gram sci 20 SANTULUSSURGIU O R0111F 66 SCHIAFFINO Giovanni Matteo via L. da Vinci USINI SS0584F 67 SEDDA Giuseppe via Am sicora 51 O RISTANO O R0131F 68 SERRA Giovanni Battista via Lamarmora 36 DORGALI NU0298F 69 SIAS Elio via Sindia SUNI O R0131F 70 TORELLI Stefania via Nazionale 74 QUARTUCCIU CA0556F 71 VERACHI Francesco via Trento 42 NUORO NU0354F 72 ZIRANU Marco via Sardegna 37 ORANI NU0365F 73 ZUCCA Antonio via Santa Maria 1 SIAMAGGIORE O R0026F

19 Allegato E: ELENCO OPERATORI DI FECONDAZIONE ARTIFICIALE LAICI CODICI DEL REGISTRO NAZIONALE (L. 30/91 D.M. 172/94 - D.M. 403/00) 1 BARCA Salvatore P. via M. Pira OSCHIRI SS0006L 2 BEARE Julie via Mandras 16 AIDOMAGGIORE OR0005L 3 BERTULU Antonio via S. Satta 1 OZIERI SS0003L 4 FERRANTI Stefano via D. Murgia 4 SASSARI SS0005L 5 MONNI Ignazio via Santa Maria 5 BURCEI CA0019L 6 PUTZULU Attilio via Tirso 15 AIDOMAGGIORE OR0006L 7 SALARIS Antonio via Reg. Margherita SEDILO OR0004L 8 SATTA Gianfrancesco reg. Manighedda OZIERI SS0002L 9 SEDDA Giuseppe via D'Annunzio DUALCHI NU0003L 10 BRAZZI Antonello Via Funtana Piscamu, 15 S.LUSSURGIU OR0010L

20 MOD. 1 All AGRIS Dipartimento di ricerca per l Incremento Ippico Piazza Borgia, OZIERI (SS) Fax 079/ / Il/la sottoscritto/a residente in C.A.P.( ) Via n. nato a il C.F./P.IVA Tel. n. Fax n. E Mail codice allevatore Unire n. proprietario delle seguenti fattrici, iscritte ai Libri di Selezione, nella piena consapevolezza degli indirizzi della selezione equina in Sardegna, indica di seguito le proprie aspirazioni produttive per ciascuna fattrice e due conseguenti opzioni preferenziali per gli stalloni disponibili in monta naturale o inseminazione artificiale con seme fresco, refrigerato o congelato, disponibili presso il Dipartimento per l anno RAZZA ATTITUDINE FATTRICE 1 STALLONE SCELTO 2 STALLONE SCELTO A.A. P.S.A. SELLA PSI PONY SELLA CORSA ESITO MONTA 2008: PARTO SESSO PADRE 1 NON COPERTA VUOTA ABORTO GRAVIDA DATA M F NATO MORTO 2 NON COPERTA VUOTA ABORTO GRAVIDA DATA M F NATO MORTO 3 NON COPERTA VUOTA ABORTO GRAVIDA DATA M F NATO MORTO 4 NON COPERTA VUOTA ABORTO GRAVIDA DATA M F NATO MORTO FIRMA lì?? N.B. le indicazioni fornite sono funzionali alla riqualificazione delle attitudini allevatoriali e della singola fattrice e non sono da considerarsi in alcun modo vincolanti per l Ente che potrà suggerire soluzioni alternative nell ambito dei benefici della Selezione. (I modelli non compilati correttamente o contenenti dati parziali o incompleti non verranno esaminati). Allegare copia del versamento cauzionale di 35,00 sul c.c.p. n intestao a: Dipartimento di Ricerca per l incremento ippico - Ozieri. Tale cauzione da diritto alla prenotazione del seme e sarà detratta dal tasso di monta dello stallone.

21 MOD. 2 Oggetto: Domanda rilascio autorizzazione a gestire una stazione di fecondazione equina naturale e inseminazione artificiale - D.M. 08/07/2000, n. 403 Regolamento di esecuzione Legge 30/91 e successive modifiche e integrazioni. Marca da bollo 14,62 Spett.Dipartimento di ricerca per l'incremento Ippico P.zza D. Borgia, OZIERI Quinquennio: PUBBLICA PRIVATA 1) DATI IDENTIFICATIVI DEL GESTORE O DEL LEGALE RAPPRESENTANTE Cognome Nome Partita I.V.A. o Cod. Fiscale Estremi di nascita C.A.P. COMUNE PROV. SESSO giorno mese anno Recapiti telefonici Indirizzo Via n. COMUNE Prov. 2) RAGIONE SOCIALE Ragione Sociale Partita I.V.A. o Cod. Fiscale Indirizzo Via n. COMUNE Prov. 3) SEDE DELLA STAZIONE Indirizzo Via n. LOCALITA' Comune Prov. Recapiti telefonici 4) ELENCO ALLEGATI (* solo in caso di richiesta di 1^ autorizzazione) CERTIFICATO DEL TITOLO DI STUDIO* CERTIFICATO ATTESTANTE LE CONDIZIONI IGIENICHE-SANITARIE DELLA STAZIONE DI MONTA RILASCIATO DA A.S.L. ATTESTAZIONE AVVENUTO VERSAMENTO DI 300,00 PIU' IVA SUL C.C.P. N INTESTATO AL DIPARTIMENTO DI RICERCA PER L' INCREMENTO IPPICO CERTIFICATO DI RESIDENZA DEL GESTORE IN CARTA SEMPLICE CERTIFICATO DI VIGENZA E CERTIFICATO DI RESIDENZA DEI MEMBRI DEL C.d.A. (per Società, Associazioni, Consorzi ecc.) RELAZIONE TECNICA* 5) ALTRE INFORMAZIONI INSEMINAZIONE ARTIFICIALE CON MATERIALE SEMINALE FRESCO/REFRIGERATO/CONGELAT SI NUMERO MASSIMO DI STALLONI CHE LA STAZIONE PUO' OSPITARE CONTEMPORANEAMENTE: NUMERO MASSIMO DI FATTRICI CHE LA STAZIONE PUO' OSPITARE CONTEMPORANEAMENTE: DATA FIRMA (Scrivere in modo chiaro e leggibile, in stampatello. Contrassegnare con una X le caselle che interessano)

22 All AGRIS Dipartimento di ricerca per l Incremento Ippico Piazza Borgia, OZIERI (SS) Fax 079/ / Dipartimento di ricerca per l Incremento Ippico Campagna di fecondazione 2009 Reclami o Note di Merito Data Luogo UTENTE Cognome Nome Residente in C.A.P.( ) Via nato a il C.F./P.IVA Tel.n. Fax n. E Mail Descrizione del reclamo o nota di merito (sintetico) Destinatario del reclamo o note di merito: lì Firma dell Utente

23 Spett.le AGRIS DIPARTIMENTO DI RICERCA PER L INCREMENTO IPPICO Piazza Duchessa Borgia, OZIERI (SS) OGGETTO: Stalloni privati. Legge n. 30 del 15/01/1991. Il sottoscritto nato a il residente in Via N. C.F. P.I. tel., gestore della stazione di monta equina PUBBLICA/PRIVATA, sita in località Comune di con codice identificativo regionale: ; comunica che per l anno vi funzioneranno i seguenti stalloni: 1) razza tasso di monta per p.s.i.. tasso di monta per ½ sangue. 2) razza tasso di monta per p.s.i.. tasso di monta per ½ sangue. 3) razza tasso di monta per p.s.i.. tasso di monta per ½ sangue. e pertanto si richiedono N. bollettari (CIF). ALLEGATI: 1) Certificazione sanitaria rilasciata dal Dott. U.S.L. n. di ; 2) Certificato di iscrizione repertorio stalloni; 3) 4)?? Compilare bollettino di c.c.p. n , intestato a: Dipartimento di ricerca per l incremento ippico, e spedire insieme alla richiesta N.B. Il prezzo di ogni singolo bollettario è di 20,00. Luogo e data Firma

24 Spett.le AGRIS DIPARTIMENTO DI RICERCA PER L INCREMENTO IPPICO P.zza Duchessa Borgia, OZIERI OGGETTO : OPERATORI FECONDAZIONE ARTIFICIALE. Il sottoscritto nato a il residente in Via n. Tel. C.F. P.I. iscritto all Albo dei fecondatori della Regione Sardegna col codice n chiede che per l anno gli vengano forniti n bollettari C.I.F. Luogo e data Firma?? Compilare bollettino di c.c.p. n , intestato a: Dipartimento di ricerca per l incremento ippico, e spedire insieme alla richiesta?? Il prezzo di ogni singolo bollettario è di 20,00;

25 Allegato A : Classificazione Stalloni a) PRIMO LIVELLO PLUS N. Stallone Razza Padre Madre % s.a. Tipo Limitazioni Sede 1 APPROACH T. B. PSI LAW SOCIETY ARGUING / F.A. NESSUNA OZIERI 2 VEINARD al Maury PSA KESBEROY VALSE du Cassou 100 % F.A. NESSUNA OZIERI 3 PIRADIN AA FARITCHOU HAMADA % F.A.C. 60 FATTRICI OZIERI 4 RHEINGOLD de L. AA FRACASSE ALIBELLE % F.A.C. 60 FATTRICI OZIERI 5 OSCAR DEY AAS URBINO de Florinas QUADRELLA de La Crucca % F.A. 80 FATTRICI OZIERI 6 VIDOC III AAS PREPOTENTE EVELIN de S.Anna % F.A. 50 FATTRICI OZIERI 7 KSAR SITTE SBS DARCO INSEL SITTE / F.A. 80 FATTRICI OZIERI b)primo LIVELLO N. Stallone Razza Padre Madre % s.a. Tipo Limitazioni Sede 1 GROOM TESSE PSI GROOM DANCER VIMCOMTESSE MAG / M.N. NESSUNA OZIERI 2 WELSH GUIDE PSI CAERLEON HIGHLAND LIGHT / F.A. 50 FATT. IN SEDE OZIERI 3 SAHAAT PSA DORMANE SAFIA al Cassiere 100 % M.N. NESSUNA OZIERI 4 ZAIMECHE PSA VILLASSALTO PALMADULA 100 % F.A. NESSUNA OZIERI 5 EBENE de Montagne AA FOUGUEUX ODYSSE % F.A. NESSUNA OZIERI 6 FLORUS AA MANGAROSE FUTIVE % F.A. 50 FATTRICI OZIERI 7 OLYMPIQUE LONDON AA LION D OR BARITCHOU 33,22 % F.A.C. 20 FATTRICI OZIERI 8 BALENT AAS DIGOS QUASSIA % F.A. 50 FATTRICI OZIERI 9 NADIRE AAS ABELE III BELLINA % M.N. NESSUNA OZIERI 10 NEONELI AAS CLAVELITO FLORINAS % F.A. 10 FATTRICI OZIERI 11 NITRO AAS SOLERO CRIZIA de Tola Nera % M.N. 50 FATTRICI OZIERI 12 OREGON AAS PIRADIN CARMEN % F.A. NESSUNA OZIERI 13 PREPOTENTE AAS VESUVIO VANITA % F.A. 50 FATTRICI OZIERI 14 QUADRETTO AAS ISABELITO CRISPINA % M.N. NESSUNA OZIERI 15 S ARCHITTU AAS FOX TROTT INCREDULA % F.A. NESSUNA OZIERI 16 ALLORO SF DOUBLE ESPOIRE LIAMONE / F.A. NESSUNA OZIERI 17 ARPEGE du Bois SF JALISCO B JICKIE d Espoir / F.A.C. 19 FATTRICI OZIERI 18 ASCOT DES IFS SF URIEL LUTINE DES IFS / F.A. NESSUNA OZIERI 19 ROBINE BWP HEARTBREAKER NOPTA / F.A. NESSUNA OZIERI c) SECONDO LIVELLO N Stallone Razza Padre Madre % s.a. Tipo Limitazioni Sede 1 HOURS AFTER PSI ALLEGEND BROWN BERRY / M.N. NESSUNA Staz. Perif. 2 NERIO PSI STAR APPEAL NERAIDA / M.N. NESSUNA Staz. Perif. 3 GUADO D ANNIBALE PSI GLINT OF GOLD WHEN LIT / M.N. NESSUNA Staz. Perif. 4 RUIU PSA AZZAM ARBOREA III 100 % M.N. NESSUNA Staz. Perif. 5 ALISEI PSA RUBIS DE C. RUDALZA 100 % M.N. NESSUNA Staz. Perif. 6 IERZU PSA RUBIS DE C. ANNAH du Cayrou 100 % M.N. NESSUNA 7 ILLORAI PSA RUBIS DE C. ZUALBARA 100 % M.N. NESSUNA Staz. Perif. Staz. Perif. 8 LACONI PSA DORMANE ZUALBARA 100 % M.N. NESSUNA Staz. Perif. 9 MANGAFLOR du Tounut AA MANGAROSE FLORESKA % M.N. NESSUNA Staz. Perif. 10 LATIN LOWER AAS UNGARETTI AMERUSA de Usini % M.N. NESSUNA Staz. Perif. 11 AURELYO AAS PHOSPH OR AURELIA % M.N. NESSUNA Staz. Perif. 12 LALIQUIE AAS APPROACH T. B. BEJAR % M.N. NESSUNA Staz. Perif. 13 LEOPARD AAS GALILEO DE LA C. ZANETTA % M.N. NESSUNA Staz. Perif. 14 NATANTE AAS MATOUKA ARMONIOSA III % M.N. NESSUNA Staz. Perif. 15 TORMENTO AAS CLAVELITO DIANA VII % M.N. NESSUNA Staz. Perif. 16 UMORIST AAS VEINARD AL M. ORNELLA DE O % M.N. NESSUNA Staz. Perif. 17 USIGNOLU AAS PHOSPH OR VAMPA de Thiesi % M.N. NESSUNA Staz. Perif. 18 EQUUS MON AMOUR SF ABDULLAH UNE FONTAINE / M.N. NESSUNA Staz. Perif.

26 d)terzo LIVELLO N Stallone Razza Padre Madre % s.a. Tipo Limitazioni Sede 1 BATAL SBT PSA CHIRAZ ICHARA 100 % M.N. NESSUNA Staz. Perif. 2 FAHRAN de Carrere PSA MANGANATE VAZIE de Carrere 100 % M.N. NESSUNA Staz. Perif. 3 ILANI PSA KLARNET PIRAULLA 100 % M.N. NESSUNA Staz. Perif. 4 QUEZINO PSA GUADANU IAPHA 100 % M.N. NESSUNA Staz. Perif. 5 QUIROSO PSA AMBAR GILLADAS 100 % M.N. NESSUNA Staz. Perif. 6 SEBA ELLIL PSA AZEM BEJA 100 % M.N. NESSUNA Staz. Perif. 7 USELLUS PSA VEINARD AL M. IAPHA 100 % M.N. NESSUNA Staz. Perif. 8 USSARO de Zamaglia PSA RUBIS DE C. ARBOREA III 100 % M.N. NESSUNA Staz. Perif. 9 DSIRUET PSA PIRUET BER DSIRONA 100 % M.N. NESSUNA Staz. Perif. 10 ALBALAT PSA ARGO ALGERIA 100 % M.N. NESSUNA Staz. Perif. 11 VALMONTONE PSA RUBIS DE C. USSANA 100 % M.N. NESSUNA Staz. Perif. 12 AXEL de Chalezac AA PRINCE IG OR OLORETTE % M.N. NESSUNA Staz. Perif. 13 NESPOLO AAS ABELE III CISELLA % M.N. NESSUNA Staz. Perif. 14 PABLO de Ureco AAS VESUVIO ULTRA % M.N. NESSUNA Staz. Perif. 15 TROVATORE del Menhir AAS RUBIS DE C. BASTA LECHEREO % M.N. NESSUNA Staz. Perif. 16 MOCHITO AAS CLAVELITO QUERELLA % M.N. NESSUNA Staz. Perif. 17 ZULU AAS ESCHILO PATRICIE % M.N. NESSUNA Staz. Perif. e) CA TEGORIA INSEMINA ZIONE A RTIFICIA LE CON SEME CONGELA TO DISPONIBILE PRESSO IL CENTRO DI RIPRODUZIONE EQUINA DI SU PADRU IN OZIERI N. Stallone Razza Padre Madre % s.a. Limitazioni 1 ALA CROIXNOIRE PSA TIDJANI OKIE du Cassou 100 % 7 FATTRICI 2 DORMANE PSA MANGANATE MANDORE 100 % 5 FATTRICI 3 JOHNNY ON THE SPOT PSA SAM TIKI POT ME 100 % 45 FATTRICI 4 MALEEH PSA DAHMAN EL ARAMI MANGALIE d Albret 100 % 25 FATTRICI 5 RUBIS de Carrere PSA ELABORAT NEVADOUR 100 % 45 FATTRICI 6 CLAVELITO AA FONTENOI JOLIE CLAIRE 25,00% 16 FATTRICI 7 C O O K du Midour A A JA GO C LEILA VERGOIGNAN 43,45% 1 FATTRICE 8 OLYMPIQUE LONDON AA LION D OR BARITCHOU 33,22% 20 FATTRICI 9 PIRADIN AA FARITCHO U HAMADA 44,29% 50 FATTRICI 10 QUIDAM de La Cere AA CYRUS B FIORETTA 54,36% 25 FATTRICI 11 RHEINGOLD de Luyne AA FRACASSE ALIBELLE 39,81% 60 FATTRICI 12 RAMSETE AAS PERO U de Roche AIDA 43,11% 7 FATTRICI 13 RELIS AAS CLAVELITO CLAUDIA VIANALE 28,71% 60 FATTRICI 14 ARPEGE du Bois S.F. JALISCO B JIC KIE d Espoir / 19 FATTRICI 15 AVENIR K.W.P.N NIMMERDOR HALASSY / 6 FATTRICI 16 C A BDULA du Tillard S.F. A BDULLA H QUANAGRA / 3 FATTRICI 17 GRATIANUS WESF. GRANNUS PIROSCHKA / 6 FATTRICI

27 Allegato B : ONERI DI SERVIZIO DI FECONDAZIONE ONERI DI SERVIZIO DI FECONDAZIONE PER RIPRODUTTORI CLASSIFICATI AL 1 LIVELLO PLUS Descrizione Onere +Iva al 20% per prestazioni presso il C.R.E. Onere + Iva al 10% per prestazioni all esterno TASSO INTERO %= 1.200, %= 1100,00 Riproduttrici A.A., A.A.S. e P.S.A. iscritte ai competenti Libri Genealogici e Riproduttrici, con almeno il 25% di sangue A.A., iscritte al competente Libro Genealogico, derivante dagli incroci e successivi m eticciamenti di riproduttrici presenti sul territorio regionale con Stalloni %= 300, %= Riproduttrici iscritte al Libro Gene a logico de l C a vallo da Sella Italiano, ma non iscritte al vigente Libro di Selezione del Dipartimento di Ricerca per l Incremento Ippico %= 660, %= 605,00 Riproduttrici di razza P.S.I. iscritte ad uno Stud Book non usufruenti di caratura A.N.A.C %= 660,00 per stalloni di razza P.S.I. e %= 420,00 per stalloni di razza A.A., A.A.S. e P.S.A %= 605,00 per stalloni di razza P.S.I. e %= per stalloni di razza A.A., A.A.S. e P.S.A.

28 ONERI DI SERVIZIO DI FECONDAZIONE PER RIPRODUTTORI CLASSIFICATI AL 1 LIVELLO Descrizione Onere +Iva al 20% per prestazioni presso il C.R.E. Onere + Iva al 10% per prestazioni all esterno TASSO INTERO %= 1.032, %= 946,00 Riproduttrici A.A., A.A.S. e P.S.A. iscritte ai competenti Libri Genealogici e Riproduttrici, con almeno il 25% di sangue A.A., iscritte al competente Libro Genealogico, derivante dagli incroci e successivi m eticciamenti di riproduttrici presenti sul territorio regionale con Stalloni %= 198, %= 181,50 Riproduttrici iscritte al Libro Genealogico del Cavallo da Sella Italiano, ma non iscritte al vigente Libro di Selezione del Dipartimento di Ricerca per l Incremento Ippico %= 516, %= 473,00 Riproduttrici di razza P.S.I. iscritte ad uno Stud Book non usufruenti di caratura A.N.A.C %= 516,00 per stalloni di razza P.S.I. e %= 318,00 per stalloni di razza A.A., A.A.S. e P.S.A %= 473,00 per stalloni di razza P.S.I. e %= per stalloni di razza A.A., A.A.S. e P.S.A.

29 ONERI DI SERVIZIO DI FECONDAZIONE PER RIPRODUTTORI CLASSIFICATI AL 2 LIVELLO Descrizione Onere +Iva al 20% per prestazioni presso il C.R.E. Onere + Iva al 10% per prestazioni all esterno TASSO INTERO %= 690, %= 632,50 Riproduttrici A.A., A.A.S. e P.S.A. iscritte ai competenti Libri Genealogici e Riproduttrici, con almeno il 25% di sangue A.A., iscritte al competente Libro Genealogico, derivante dagli incroci e successivi m eticciamenti di riproduttrici presenti sul territorio regionale con Stalloni %= 132, %= 121,00 Riproduttrici iscritte al Libro Genealogico del Cavallo da Sella Italiano, ma non iscritte al vigente Libro di Selezione del Dipartimento di Ricerca per l Incremento Ippico %= 264, %= 242,00 Riproduttrici di razza P.S.I. iscritte ad uno Stud Book non usufruenti di caratura A.N.A.C %= 264,00 per stalloni di razza P.S.I. e %= 198,00 per stalloni di razza A.A., A.A.S. e P.S.A %= 242,00 per stalloni di razza P.S.I. e %= per stalloni di razza A.A., A.A.S. e P.S.A.

30 ONERI DI SERVIZIO DI FECONDAZIONE PER RIPRODUTTORI CLASSIFICATI AL 3 LIVELLO Descrizione Onere +Iva al 20% per prestazioni presso il C.R.E. Onere + Iva al 10% per prestazioni all esterno TASSO INTERO %= 330, %= 302,50 Riproduttrici A.A., A.A.S. e P.S.A. iscritte ai competenti Libri Genealogici e Riproduttrici, con almeno il 25% di sangue A.A., iscritte al competente Libro Genealogico, derivante dagli incroci e successivi m eticciamenti di riproduttrici presenti sul territorio regionale con Stalloni %= 66, %= 60,50 Riproduttrici iscritte al Libro Genealogico del Cavallo da Sella Italiano, ma non iscritte al vigente Libro di Selezione del Dipartimento di Ricerca per l Incremento Ippico %= 132, %= 121,00 Riproduttrici di razza P.S.I. iscritte ad uno Stud Book non usufruenti di caratura A.N.A.C %= 105,60 per stalloni di razza A.A., A.A.S. e P.S.A %= per stalloni di razza A.A., A.A.S. e P.S.A.

31 ONERI PER IL RITIRO DELLE DOSI DI MATERIALE SEMINALE REFRIGERATO Descrizione Riproduttrici A.A., A.A.S. e P.S.A. iscritte ai competenti Libri Genealogici e riproduttrici, con almeno il 25% di sangue A.A., iscritte al competente Libro Genealogico, derivante dagli incroci e successivi meticciamenti di riproduttrici presenti sul territorio regionale con Stalloni Onere Nessun onere aggiuntivo sino alla SECONDA DOSE DEL MEDESIMO CICLO IVA al 20% = per la terza, quarta e quinta dose IVA al 20%= per ogni dose successiva alla quinta Riproduttrici iscritte al Libro Genealogico del Cavallo da Sella Italiano, ma non iscritte al vigente Libro di Selezione del Dipartimento di Ricerca per l Increm ento Ippico e riproduttrici di razza P.S.I. iscritte ad uno Stud Book non usufruenti di caratura A.N.A.C IVA al 20% = per le prime tre dosi inseminanti nello stesso ciclo IVA al 20% = per le dosi oltre la terza per ciclo

Allegato A : CLASSIFICAZIONE STALLONI e ONERI DI SERVIZIO DI FECONDAZIONE

Allegato A : CLASSIFICAZIONE STALLONI e ONERI DI SERVIZIO DI FECONDAZIONE Allegato A : CLASSIFICAZIONE STALLONI e ONERI DI SERVIZIO DI FECONDAZIONE Tutti gli elenchi potranno subire delle variazioni a seguito della pubblicazione ed invio del presente regolamento. Tali variazioni

Dettagli

CAMPAGNA DI FECONDAZIONE E REGOLAMENTO DELLA RIPRODUZIONE EQUINA IN SARDEGNA

CAMPAGNA DI FECONDAZIONE E REGOLAMENTO DELLA RIPRODUZIONE EQUINA IN SARDEGNA CAMPAGNA DI FECONDAZIONE E REGOLAMENTO DELLA RIPRODUZIONE EQUINA IN SARDEGNA (Legge 15 gennaio 1991 n. 30 D. G. R. 4/35 del 1995 - D.M. 19 luglio 2000 n. 403) ANNO 2013 Agris Sardigna Agris Sardegna Agricultural

Dettagli

Servizio Qualità e Valorizzazione delle Produzioni CAMPAGNA DI FECONDAZIONE E REGOLAMENTO DELLA RIPRODUZIONE EQUINA IN SARDEGNA

Servizio Qualità e Valorizzazione delle Produzioni CAMPAGNA DI FECONDAZIONE E REGOLAMENTO DELLA RIPRODUZIONE EQUINA IN SARDEGNA Servizio Qualità e Valorizzazione delle Produzioni CAMPAGNA DI FECONDAZIONE E REGOLAMENTO DELLA RIPRODUZIONE EQUINA IN SARDEGNA (Legge 15 gennaio 1991 n. 30 D. G. R. 4/35 del 1995 - D.M. 19 luglio 2000

Dettagli

INDICE. 1. Specie bovina e bufalina: fecondazione pubblica e privata. 2. Specie equina: fecondazione pubblica e privata ALLEGATO A

INDICE. 1. Specie bovina e bufalina: fecondazione pubblica e privata. 2. Specie equina: fecondazione pubblica e privata ALLEGATO A ALLEGATO A Disciplina della riproduzione animale. Applicazione in sede regionale del decreto del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali, 19 luglio 2000, n. 403 Approvazione del nuovo regolamento

Dettagli

Riproduzione animale: le regole in Lombardia

Riproduzione animale: le regole in Lombardia Riproduzione animale: le regole in Lombardia 1. Interventi di fecondazione artificiale La fecondazione artificiale può essere svolta esclusivamente da operatori iscritti all apposito albo regionale (sia

Dettagli

S.A.T.A. Disposizioni per l'attuazione della legge 15 gennaio 1991, n. 30 Disciplina della riproduzione animale. Tecnici Veterinari SATA

S.A.T.A. Disposizioni per l'attuazione della legge 15 gennaio 1991, n. 30 Disciplina della riproduzione animale. Tecnici Veterinari SATA S.A.T.A. Disposizioni per l'attuazione della legge 15 gennaio 1991, n. 30 Disciplina della riproduzione animale Tecnici Veterinari SATA Direttive della Normativa Comunitaria creazione di una base normativa

Dettagli

DISPOSIZIONI OPERATIVE PER L ATTUAZIONE DELLA NORMATIVA UNIONALE E NAZIONALE IN MATERIA DI RIPRODUZIONE ANIMALE

DISPOSIZIONI OPERATIVE PER L ATTUAZIONE DELLA NORMATIVA UNIONALE E NAZIONALE IN MATERIA DI RIPRODUZIONE ANIMALE ALLEGATO A DISPOSIZIONI OPERATIVE PER L ATTUAZIONE DELLA NORMATIVA UNIONALE E NAZIONALE IN MATERIA DI RIPRODUZIONE ANIMALE 1.STRUTTURE/ATTIVITA DELLA RIPRODUZIONE ANIMALE OPERANTI IN AMBITO NAZIONALE 1.1

Dettagli

Istituto Incremento Ippico per la Sicilia,

Istituto Incremento Ippico per la Sicilia, Allegato A Regione Siciliana Assessorato Agricoltura e Foreste Istituto Incremento Ippico per la Sicilia CONTRATTO DI MONTA STAGIONE 2009 VENDITORE Istituto Incremento Ippico per la Sicilia, Via Vittorio

Dettagli

MILANO - MARTEDÌ, 14 FEBBRAIO 2006. Sommario. Decreto direttore generale 14 febbraio 2005 - n. 2009

MILANO - MARTEDÌ, 14 FEBBRAIO 2006. Sommario. Decreto direttore generale 14 febbraio 2005 - n. 2009 REPUBBLICA ITALIANA BOLLETTINO UFFICIALE MILANO - MARTEDÌ, 14 FEBBRAIO 2006 1º SUPPLEMENTO STRAORDINARIO Sommario Anno XXXVI - N. 33 - Poste Italiane - Spedizione in abb. postale - 45% - art. 2, comma

Dettagli

Vista la legge 15 gennaio 1991 n. 30 recante "disciplina della riproduzione animale";

Vista la legge 15 gennaio 1991 n. 30 recante disciplina della riproduzione animale; REGIONE PIEMONTE BU16 17/04/2014 Deliberazione della Giunta Regionale 24 marzo 2014, n. 33-7300 Disciplina della riproduzione animale. Modifica delle istruzioni per l'applicazione in Piemonte del D.M.

Dettagli

Dati identificativi del richiedente: Cognome e nome o Ragione sociale Codice Fiscale P.IVA data di nascita / / Comune di nascita ( )

Dati identificativi del richiedente: Cognome e nome o Ragione sociale Codice Fiscale P.IVA data di nascita / / Comune di nascita ( ) ALLEGATO 1 MODELLO 1 codice 52 06 09 - Centro Direzionale - Isola A/6-80143 - Napoli - PEC: dg06.uod09@pec.regione.campania.it Oggetto: Richiesta autorizzazione a gestire una stazione di monta naturale

Dettagli

L.R. 33/1996, art. 2, c. 1 B.U.R. 4/12/2002, n. 49. DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 5 novembre 2002, n. 0336/Pres.

L.R. 33/1996, art. 2, c. 1 B.U.R. 4/12/2002, n. 49. DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 5 novembre 2002, n. 0336/Pres. L.R. 33/1996, art. 2, c. 1 B.U.R. 4/12/2002, n. 49 DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 5 novembre 2002, n. 0336/Pres. Regolamento di attuazione dell articolo 2, comma 1, della legge regionale 26 agosto

Dettagli

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA PROMULGA

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA PROMULGA Legge 15 gennaio 1991, n. 30 Disciplina della riproduzione animale (in G.U. n. 24 del 29.1.1991, pag. 3) Capo I: Libri genealogici e Registri anagrafici, controlli funzionali e valutazioni genetiche del

Dettagli

Modello 1 CHIEDE di essere autorizzato per il quinquennio 20 /20 a gestire una stazione di monta naturale pubblica per la specie bovina

Modello 1 CHIEDE di essere autorizzato per il quinquennio 20 /20 a gestire una stazione di monta naturale pubblica per la specie bovina Modello 1 Alla Regione Campania A.G.C. Sviluppo Attività Settore Primario - Settore Sperimentazione Informazione Ricerca e Consulenza in Agricoltura - Centro Direzionale - Isola A/6-80143 - Napoli Oggetto:

Dettagli

TARIFFARIO ANICA 2015

TARIFFARIO ANICA 2015 1 RIO ANICA 2015 Valori espressi in euro approvato dal Consiglio Direttivo il 06/09/2014 Qualora il pagamento della tariffa fosse parziale l'anica non provvederà ad effettuare l'attività e/o emettere gli

Dettagli

/HJJHUHJLRQDOHDJRVWRQ%85Q ',6&,3/,1$'(//$5,352'8=,21($1,0$/( $UW)LQDOLWjGHOODOHJJH La Regione del Veneto, con la presente legge, al fine di favorire

/HJJHUHJLRQDOHDJRVWRQ%85Q ',6&,3/,1$'(//$5,352'8=,21($1,0$/( $UW)LQDOLWjGHOODOHJJH La Regione del Veneto, con la presente legge, al fine di favorire /HJJHUHJLRQDOHDJRVWRQ%85Q ',6&,3/,1$'(//$5,352'8=,21($1,0$/( $UW)LQDOLWjGHOODOHJJH La Regione del Veneto, con la presente legge, al fine di favorire l incremento e il miglioramento del patrimonio zootecnico,

Dettagli

Regolamento del programma di Riproduzione pag. 2. Regolamento della Campagna di fecondazione pag. 25. Campagna di fecondazione Stagione 2011 pag.

Regolamento del programma di Riproduzione pag. 2. Regolamento della Campagna di fecondazione pag. 25. Campagna di fecondazione Stagione 2011 pag. INDICE Regolamento del programma di Riproduzione pag. 2 Parte generale A Centri di produzione di materiale seminale pag. 4 B Centri di inseminazione artificiale con seme refrigerato e congelato pag. 10

Dettagli

Numero Straordinario al B.U. n. 9/I-II del 04/03/2010 / Sondernummer zum Amtsblatt vom 04/03/2010 Nr. 9/I-II 9

Numero Straordinario al B.U. n. 9/I-II del 04/03/2010 / Sondernummer zum Amtsblatt vom 04/03/2010 Nr. 9/I-II 9 Numero Straordinario al B.U. n. 9/I-II del 04/03/2010 / Sondernummer zum Amtsblatt vom 04/03/2010 Nr. 9/I-II 9 Numero Straordinario al B.U. n. 9/I-II del 04/03/2010 / Sondernummer zum Amtsblatt vom 04/03/2010

Dettagli

Riproduzione animale

Riproduzione animale Riproduzione animale Manuale Utente Indice 1 Introduzione al servizio Riproduzione Animale... 3 1.1 Tipologie di Utenza... 3 2 Home page del servizio... 4 3 Autorizzazione... 6 3.1 Dettaglio... 7 3.2 Istruttoria...

Dettagli

Libri genealogici e registri anagrafici, controlli funzionali e valutazioni genetiche del bestiame

Libri genealogici e registri anagrafici, controlli funzionali e valutazioni genetiche del bestiame L. 15-01-1991, n. 30 Disciplina della riproduzione animale. Pubblicata nella Gazz. Uff. 29 gennaio 1991, n. 24. Epigrafe Capo I Libri genealogici e registri anagrafici, controlli funzionali e valutazioni

Dettagli

A.S.S.I. AREA SELLA CIRCOLARE ALLEVATORIALE 2012 ADEMPIMENTI PER I CAVALLI DELLE RAZZE: ORIENTALE, ANGLO ARABO E SELLA ITALIANO EDIZIONE 2012

A.S.S.I. AREA SELLA CIRCOLARE ALLEVATORIALE 2012 ADEMPIMENTI PER I CAVALLI DELLE RAZZE: ORIENTALE, ANGLO ARABO E SELLA ITALIANO EDIZIONE 2012 A.S.S.I. AREA SELLA CIRCOLARE ALLEVATORIALE 2012 ADEMPIMENTI PER I CAVALLI DELLE RAZZE: ORIENTALE, ANGLO ARABO E SELLA ITALIANO Approvata con determinazione Segretario Generale n 168 del 29/02/2012 La

Dettagli

Prot. 1003 Potenza, 30 Luglio 2009. Ai Signori allevatori di bovini da latte LORO SEDI

Prot. 1003 Potenza, 30 Luglio 2009. Ai Signori allevatori di bovini da latte LORO SEDI Prot. 1003 Potenza, 30 Luglio 2009 Ai Signori allevatori di bovini da latte LORO SEDI OGGETTO: Sostegno al miglioramento genetico del patrimonio zootecnico lucano. Con la presente si ha il piacere di comunicare

Dettagli

Comune di Tortolì Provincia dell Ogliastra

Comune di Tortolì Provincia dell Ogliastra Comune di Tortolì Provincia dell Ogliastra 0782600745 0782623049 Responsabile dell Area Amministrativa Servizio Personale Prot. n. 3249 del 17.02.2010 Tortolì 17 febbraio 2010 OGGETTO: concorso pubblico

Dettagli

1. SPECIE EQUINA: FECONDAZIONE PUBBLICA E PRIVATA

1. SPECIE EQUINA: FECONDAZIONE PUBBLICA E PRIVATA Allegato A Disposizioni per l'attuazione della legge 15 gennaio 1991, n. 30 Disciplina della riproduzione animale, del regolamento d esecuzione adottato con decreto del Ministero delle Politiche Agricole

Dettagli

DIREZIONE GENERALE PER LA PROMOZIONE DELLA QUALITA AGROALIMENTARE E DELL IPPICA EX A.S.S.I AREA SELLA

DIREZIONE GENERALE PER LA PROMOZIONE DELLA QUALITA AGROALIMENTARE E DELL IPPICA EX A.S.S.I AREA SELLA Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali DIPARTIMENTO DELLE POLITICHE COMPETITIVE, DELLA QUALITA AGROALIMENTARE, IPPICHE E DELLA PESCA DIREZIONE GENERALE PER LA PROMOZIONE DELLA QUALITA

Dettagli

REGOLAMENTO STALLONERIA PRIVATA In vigore dall anno 2015 per la stagione di fecondazione 2016

REGOLAMENTO STALLONERIA PRIVATA In vigore dall anno 2015 per la stagione di fecondazione 2016 Regione Siciliana Assessorato delle Risorse Agricole e Alimentari Istituto Incremento Ippico per la Sicilia REGOLAMENTO STALLONERIA PRIVATA In vigore dall anno 2015 per la stagione di fecondazione 2016

Dettagli

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali DIPARTIMENTO DELLE POLITICHE COMPETITIVE, DELLA QUALITA AGROALIMENTARE,IPPICHE E DELLA PESCA DIREZIONE GENERALE PER LA PROMOZIONE DELLA QUALITA

Dettagli

PIANO PROVVIDENZE A FAVORE DEL CAVALLO PUROSANGUE INGLESE ANNO 2008

PIANO PROVVIDENZE A FAVORE DEL CAVALLO PUROSANGUE INGLESE ANNO 2008 1 PIANO PROVVIDENZE A FAVORE DEL CAVALLO PUROSANGUE INGLESE ANNO 2008 INTERVENTI VOLTI AL MIGLIORAMENTO DELLA PRODUZIONE ED ALL INCREMENTO DELLA QUALITA DELLE AZIENDE DI ALLEVAMENTO In relazione alla necessità

Dettagli

Riproduzione animale

Riproduzione animale Riproduzione animale Manuale Utente Sommario 1 Introduzione al servizio Riproduzione Animale... 3 1.1 Tipologie di Utenza... 3 2 Home page del servizio... 4 3 Consultazione dati dei soggetti autorizzati...

Dettagli

L'iscrizione dei cani al ROI e al RSR può essere effettuata per cucciolata o per singolo soggetto.

L'iscrizione dei cani al ROI e al RSR può essere effettuata per cucciolata o per singolo soggetto. '0QGHODSULOH 1250(7(&1,&+(/,%52*(1($/2*,&2'(/&$1(',5$==$ 5(*,6752'(*/,$//(9$725,('(,35235,(7$5, Al registro degli allevatori previsto all art. 7 lett. a), del disciplinare del libro genealogico del cane

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI. Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI. Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 733 DEL 17/10/2013 OGGETTO: Approvazione atti della pubblica

Dettagli

L anno duemilaundici il giorno del mese di presso la sede Comunale di Bolsena, TRA

L anno duemilaundici il giorno del mese di presso la sede Comunale di Bolsena, TRA Allegato A) alla deliberazione G.M. n 35/2011 Convenzione tra il Comune di Bolsena ed i medici veterinari liberi professionisti direttori sanitari o titolari di struttura per l attuazione del progetto

Dettagli

DISCIPLINARE DEL LIBRO GENEALOGICO DEL CAVALLO TROTTATORE ITALIANO

DISCIPLINARE DEL LIBRO GENEALOGICO DEL CAVALLO TROTTATORE ITALIANO DISCIPLINARE DEL LIBRO GENEALOGICO DEL CAVALLO TROTTATORE ITALIANO CAPITOLO I Organizzazione del Libro genealogico Art. 1 1. Ai sensi dell art. 3 della legge 15 gennaio 1991 n. 30, il libro genealogico

Dettagli

CONVENZIONE PER L UTILIZZO DELLA FORESTERIA TRA. l UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA, di seguito denominata Università, con sede

CONVENZIONE PER L UTILIZZO DELLA FORESTERIA TRA. l UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA, di seguito denominata Università, con sede CONVENZIONE PER L UTILIZZO DELLA FORESTERIA TRA l UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA, di seguito denominata Università, con sede in via dell Artigliere n. 8 a Verona, Codice Fiscale 93009870234, nella persona

Dettagli

Tavola VII ESTRATTO CONVENZIONE INTERNAZIONALE DI MONACO MARZO 1934 SULL ALLEVAMENTO E RIPRODUZIONE DI CANI DI RAZZA

Tavola VII ESTRATTO CONVENZIONE INTERNAZIONALE DI MONACO MARZO 1934 SULL ALLEVAMENTO E RIPRODUZIONE DI CANI DI RAZZA Tavola VII ESTRATTO CONVENZIONE INTERNAZIONALE DI MONACO MARZO 1934 SULL ALLEVAMENTO E RIPRODUZIONE DI CANI DI RAZZA Art. 1 - La cagna viaggia a rischio e pericolo del suo proprietario. Il proprietario

Dettagli

Città di Campi Salentina

Città di Campi Salentina Città di Campi Salentina PROVINCIA DI LECCE ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Settore 4. Tecnico e Sviluppo Locale N. 226 del Reg. Data 29/07/2011 N. 790 del Reg. Generale OGGETTO AVVISO

Dettagli

Domanda di contributo per la concessione di finanziamenti per lo sviluppo e la promozione dell attività sportiva. Esercizio finanziario anno.

Domanda di contributo per la concessione di finanziamenti per lo sviluppo e la promozione dell attività sportiva. Esercizio finanziario anno. Ala, OGGETTO: Domanda di contributo per la concessione di finanziamenti per lo sviluppo e la promozione dell attività sportiva. Esercizio finanziario anno. Al COMUNE DI ALA Piazza S. Giovanni 1 38061 -

Dettagli

UNITA OPERATIVA SEMPLICE DIPARTIMENTALE L.34/97 ANAGRAFE CANINA

UNITA OPERATIVA SEMPLICE DIPARTIMENTALE L.34/97 ANAGRAFE CANINA UNITA OPERATIVA SEMPLICE DIPARTIMENTALE L.34/97 ANAGRAFE CANINA Le funzioni di questo servizio sono le seguenti: Anagrafe canina informatizzata (iscrizione, cancellazione, trasferimenti di residenza, trasferimenti

Dettagli

IL PORTALE DEL CAITPR WWW.CAITPR.COM

IL PORTALE DEL CAITPR WWW.CAITPR.COM IL PORTALE DEL CAITPR WWW.CAITPR.COM Basta un click su www.caitpr.com per accedere a questa nuova iniziativa nata per dare uno spazio particolare anche sul WEB al CAVALLO AGRICOLO ITALIANO DA TIRO PESANTE

Dettagli

FONDO PENSIONE DIRIGENTI GRUPPO ENI - FOPDIRE FONDO PENSIONE COMPLEMENTARE A CAPITALIZZAZIONE PER I DIRIGENTI DEL GRUPPO ENI

FONDO PENSIONE DIRIGENTI GRUPPO ENI - FOPDIRE FONDO PENSIONE COMPLEMENTARE A CAPITALIZZAZIONE PER I DIRIGENTI DEL GRUPPO ENI FONDO PENSIONE DIRIGENTI GRUPPO ENI - FOPDIRE FONDO PENSIONE COMPLEMENTARE A CAPITALIZZAZIONE PER I DIRIGENTI DEL GRUPPO ENI MODALITA PER LA RICHIESTA DI ANTICIPAZIONI L iscritto può conseguire anticipazioni

Dettagli

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali Modello 12 Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali PQAI VI - ANAGRAFE EQUINA E BENESSERE ANIMALE DEL CAVALLO SPORTIVO Libro genealogico cavallo orientale, anglo arabo e sella italiano

Dettagli

Cognome Nome Sesso M F. Anzianità associativa minima richiesta. Nessuna. 8 anni. 8 anni. 8 anni

Cognome Nome Sesso M F. Anzianità associativa minima richiesta. Nessuna. 8 anni. 8 anni. 8 anni DATI DELL ADERENTE Cognome Nome Sesso M F Codice fiscale Luogo di nascita Indirizzo di residenza Numero di cellulare TIPO DI ANTICIPAZIONE Data di nascita CAP - - Mod. 6/2015 Fondo Pensione Complementare

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA BASILICATA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA BASILICATA RIPARTIZIONE AFFARI GENERALI ED ISTITUZIONALI UFFICIO SEGRETERIE (Polo di Macchia Romana) DECRETO N. 321 del 09 LUGLIO 2014 VISTA la legge 5 febbraio 1992, n. 104, così come modificata dalla legge 28 gennaio

Dettagli

Si evidenzia che il contributo di maternità 2014 è stato fissato in 23,50 e deve essere pagato, a norma di regolamento, entro la scadenza del saldo.

Si evidenzia che il contributo di maternità 2014 è stato fissato in 23,50 e deve essere pagato, a norma di regolamento, entro la scadenza del saldo. FONDAZIONE E.N.P.A.I.A. ENTE NAZIONALE DI PREVIDENZA PER GLI ADDETTI E PER GLI IMPIEGATI IN AGRICOLTURA Divisione Attività di Istituto Gestione Separata Agrotecnici Circolare 2/2015 Roma, 22 giugno 2015

Dettagli

Domanda di contributo per la concessione di sovvenzioni, contributi, sussidi esercizio finanziario 2010

Domanda di contributo per la concessione di sovvenzioni, contributi, sussidi esercizio finanziario 2010 Ala, OGGETTO: Domanda di contributo per la concessione di sovvenzioni, contributi, sussidi esercizio finanziario 2010 Spett/le COMUNE DI ALA Piazza San Giovanni 1 38061 A L A (TN) Il/La sottoscritto/a

Dettagli

BANDO D ESAMI I N F O R M A

BANDO D ESAMI I N F O R M A BANDO D ESAMI per il conseguimento dell idoneità professionale di autotrasportatore di merci per conto terzi e viaggiatori- ANNO 2016- Il Dirigente del Servizio: TRASPORTI della Provincia di Ascoli Piceno,

Dettagli

SARDEGNA. ASSEMINI CONSUL.FAM. ASSEMINI VIA V. MONTI cap 09032 070/947374 CAGLIARI. VIA MAGLIAS, 124 CIR. 2/3/5/6 cap 09122

SARDEGNA. ASSEMINI CONSUL.FAM. ASSEMINI VIA V. MONTI cap 09032 070/947374 CAGLIARI. VIA MAGLIAS, 124 CIR. 2/3/5/6 cap 09122 SARDEGNA COMUNE CONSULTORIO INDIRIZZO TELEFONO ASL ASSEMINI CONSUL.FAM. ASSEMINI VIA V. MONTI cap 09032 070/947374 CAGLIARI CAGLIARI CONSUL.FAM. CAGLIARI CIR. 2/3/5/6 VIA MAGLIAS, 124 CIR. 2/3/5/6 cap

Dettagli

Pozzomaggiore Ippodromo Comunale Gen. Eugenio Unali 3/5 Settembre 2004

Pozzomaggiore Ippodromo Comunale Gen. Eugenio Unali 3/5 Settembre 2004 Centro Ippico Comunale - Gen. Eugenio Unali 07018 POZZOMAGGIORE (SS) Tel. 079/801852 3284564703 3332144196 FINALI CIRCUITO REGIONALE ISTITUTO INCREMENTO IPPICO DELLA SARDEGNA CAVALLI DI 4/5/6/7 ANNI NATI

Dettagli

modulo E24 mod. ASP_13_SCIA_az-zootecnica vers. 00 dell 11-06-2013 GENERALITÀ DEL RICHIEDENTE Codice fiscale: Nato a: prov.

modulo E24 mod. ASP_13_SCIA_az-zootecnica vers. 00 dell 11-06-2013 GENERALITÀ DEL RICHIEDENTE Codice fiscale: Nato a: prov. ALLA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE di Dipartimento Prevenzione Per il tramite del SUAP del COMUNE DI Segnalazione Certificata Inizio Attività ( S.C.I.A. ) ai fini della registrazione di nuovo allevamento

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO RISORSE UMANE (Dott. Salvatore Cossu)

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO RISORSE UMANE (Dott. Salvatore Cossu) AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 348 DEL 11/08/2015 OGGETTO: Autorizzazione al trasferimento,

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca PROSPETTO UTILIZZAZIONI A.S. 2015/16 UTILIZZAZIONI CLASSE DI CONCORSO A017 PUDDINU MARINA 08.05.1961 ITC BONO 248 EX TIT. H 6 ITCG OZIERI LISI ANTONIO MARIO 07.09.1958 SENZA SEDE 238 EX TIT. H 12 ITC DESSI

Dettagli

CIRCOLARE N. 3/2005. Premessa. PROT. n 14511

CIRCOLARE N. 3/2005. Premessa. PROT. n 14511 CIRCOLARE N. 3/2005 PROT. n 14511 ENTE EMITTENTE: OGGETTO: Direzione dell Agenzia Modalità di gestione della Convenzione per la riutilizzazione commerciale dei documenti, dei dati e delle informazioni

Dettagli

SIPS Società Italiana Pro Segugio L. Zacchetti

SIPS Società Italiana Pro Segugio L. Zacchetti NORME TECNICHE LIBRO GENEALOGICO DEL CANE DI RAZZA REGISTRI DEGLI ALLEVATORI E DEI PROPRIETARI Art. 1 1. Al Registro degli allevatori previsto all'art. 7 lett. a), del disciplinare del Libro genealogico

Dettagli

Colori, patenti, qualifiche e licenze. Concessione nome assunto (comprensivo di concessione a correre validità triennio solare) 1.

Colori, patenti, qualifiche e licenze. Concessione nome assunto (comprensivo di concessione a correre validità triennio solare) 1. DIRITTI DI SEGRETERIA 2010 Tasse, diritti e certificazioni EURO Colori, patenti, qualifiche e licenze Concessione a correre (validità triennio solare) 600,00 Concessione nome assunto (comprensivo di concessione

Dettagli

CONCESSIONE LIBRI E STRUMENTI MUSICALI IN COMODATO D'USO

CONCESSIONE LIBRI E STRUMENTI MUSICALI IN COMODATO D'USO CONCESSIONE LIBRI E STRUMENTI MUSICALI IN COMODATO D'USO In data 22 aprile 2013, il Consiglio di Istituto ha approvato il Regolamento concernente le norme per la concessione in comodato d'uso di libri

Dettagli

L assistenza tecnica alla trasformazione lattiero casearia in Sardegna.

L assistenza tecnica alla trasformazione lattiero casearia in Sardegna. L assistenza tecnica alla trasformazione lattiero casearia in Sardegna. Massimiliano Venusti Dipartimento per le Produzioni Zootecniche Area di supporto al comparto lattiero caseario Roma, 5 febbraio 2009

Dettagli

CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA C.so Cavour, 2 70100 BARI tel. 080/2174211 Sito web: http//www.ba.camcom.

CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA C.so Cavour, 2 70100 BARI tel. 080/2174211 Sito web: http//www.ba.camcom. CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA C.so Cavour, 2 70100 BARI tel. 080/2174211 Sito web: http//www.ba.camcom.it INSTALLAZIONE DI IMPIANTI DI SICUREZZA ANTICRIMINE BANDO DI CONCORSO

Dettagli

Modalità di iscrizione elenco professionisti

Modalità di iscrizione elenco professionisti Modalità di iscrizione elenco professionisti Si deve presentare o inviare all Ordine dei giornalisti delle Marche quanto segue: 1) Domanda redatta in carta semplice resa legale con marca da bollo di 16,00

Dettagli

Comune di Sarroch. Provincia di Cagliari

Comune di Sarroch. Provincia di Cagliari Comune di Sarroch Provincia di Cagliari VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA N 119 OGGETTO: COMODATO DI BENI MOBILI DI PROPRIETA' DEL COMUNE CON LA FONDAZIONE TEATRO LIRICO DI CAGLIARI

Dettagli

Riproduzione animale. Manuale Utente. Visualizzazione dati pubblici e compilazione moduli di richiesta

Riproduzione animale. Manuale Utente. Visualizzazione dati pubblici e compilazione moduli di richiesta Riproduzione animale Manuale Utente Visualizzazione dati pubblici e compilazione moduli di richiesta Indice 1 Introduzione al servizio Riproduzione Animale... 3 1.1 Tipologie di Utenza... 3 2 Visualizzazione

Dettagli

Allegato. Sostegno al miglioramento genetico del patrimonio zootecnico lucano. Periodo 2012.

Allegato. Sostegno al miglioramento genetico del patrimonio zootecnico lucano. Periodo 2012. Allegato Sostegno al miglioramento genetico del patrimonio zootecnico lucano. Periodo 2012. La selezione ed il miglioramento genetico hanno un significato economico, assumendo un carattere strutturale

Dettagli

COMUNE DI OSCHIRI VIA MARCONI, 9 07027 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO P. IVA 00110800901

COMUNE DI OSCHIRI VIA MARCONI, 9 07027 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO P. IVA 00110800901 Copia COMUNE DI OSCHIRI VIA MARCONI, 9 07027 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO P. IVA 00110800901 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N.27 del 31/07/2015 OGGETTO:IUC anno (TARI). 2015. Approvazione

Dettagli

PUBBLICATA ALL'ALBO ON-LINE IL 7 LUe. 2015

PUBBLICATA ALL'ALBO ON-LINE IL 7 LUe. 2015 004925 Deliberazione n. 410 Seduta del 30 GIÙ2015 Ammissione dei candidati al concorso pubblico, per titoli ed esami, per la formulazione di una graduatoria per la copertura a tempo indeterminato di n.

Dettagli

già iscritto per l A.A. 2014/2015 al chiede il rinnovo dell iscrizione per l A.A. 2015/2016

già iscritto per l A.A. 2014/2015 al chiede il rinnovo dell iscrizione per l A.A. 2015/2016 PROTOCOLLO AL DIRETTORE DEL CONSERVATORIO DI MUSICA "L. CAMPIANI" - MANTOVA RINNOVO ISCRIZIONE CORSI ACCADEMICI DI 1 E 2 LIVELLO - A.A. 2015/2016 da presentare dal 1 al 31 luglio 2015 completa degli allegati

Dettagli

FEDERAZIONE CINOLOGICA INTERNAZIONALE REGOLAMENTO INTERNAZIONALE DI ALLEVAMENTO

FEDERAZIONE CINOLOGICA INTERNAZIONALE REGOLAMENTO INTERNAZIONALE DI ALLEVAMENTO FEDERAZIONE CINOLOGICA INTERNAZIONALE REGOLAMENTO INTERNAZIONALE DI ALLEVAMENTO Si ricorda che per quanto attiene alle iscrizioni dei cani al Libro genealogico italiano, vigono le disposizioni del Disciplinare

Dettagli

Consulta Casagit. c/o Associazione Stampa Sarda. Via Barone Rossi 29. 09125 Cagliari. Tel. 070 650359. Fax 070 653293. cagliari@mail.casagit.

Consulta Casagit. c/o Associazione Stampa Sarda. Via Barone Rossi 29. 09125 Cagliari. Tel. 070 650359. Fax 070 653293. cagliari@mail.casagit. Consulta Casagit c/o Associazione Stampa Sarda Via Barone Rossi 29 09125 Cagliari Tel. 070 650359 Fax 070 653293 cagliari@mail.casagit.it Orari degli uffici Dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 14.00

Dettagli

Direzione ed Uffici 47122 Forlì P.zza del Lavoro, 35 Tel. 0543/38411

Direzione ed Uffici 47122 Forlì P.zza del Lavoro, 35 Tel. 0543/38411 Direzione ed Uffici 47122 Forlì P.zza del Lavoro, 35 Tel. 0543/38411 SELEZIONE RISERVATA AI DISABILI LEGGE 68/99 PER L ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DI N. 1 OPERATORE SPECIALISTA TURNISTA" ADDETTO ALL

Dettagli

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali DG PQA - Prot. Uscita N.0093394 del 24/12/2014 Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali Alle Società di Corse Alle Associazioni di Categoria Loro Sedi Oggetto: Circolare relativa alla

Dettagli

CITTA DI VIGEVANO REGOLAMENTO PER L ACCESSO AI CONTRIBUTI SU MUTUI FINALIZZATI ALL ACQUISTO DELLA PRIMA CASA DA PARTE DI GIOVANI FAMIGLIE

CITTA DI VIGEVANO REGOLAMENTO PER L ACCESSO AI CONTRIBUTI SU MUTUI FINALIZZATI ALL ACQUISTO DELLA PRIMA CASA DA PARTE DI GIOVANI FAMIGLIE CITTA DI VIGEVANO REGOLAMENTO PER L ACCESSO AI CONTRIBUTI SU MUTUI FINALIZZATI ALL ACQUISTO DELLA PRIMA CASA DA PARTE DI GIOVANI FAMIGLIE Approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale in data 19/12/2001

Dettagli

COMUNE DI CAPOTERRA Provincia di Cagliari Settore - Servizio Istruzione e Cultura

COMUNE DI CAPOTERRA Provincia di Cagliari Settore - Servizio Istruzione e Cultura COMUNE DI CAPOTERRA Provincia di Cagliari Settore - Servizio Istruzione e Cultura Approvato con deliberazione della G.C. n. 68 del 13.05.2015 MODALITA DI ACCESSO AL SERVIZIO MENSA SCUOLA DELL INFANZIA

Dettagli

CITTÀ DI IMOLA SERVIZIO SEGRETERIA GENERALE

CITTÀ DI IMOLA SERVIZIO SEGRETERIA GENERALE CITTÀ DI IMOLA SERVIZIO SEGRETERIA GENERALE AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI E VANTAGGI ECONOMICI A SOSTEGNO DI INIZIATIVE/ATTIVITA REALIZZATE DA ENTI O ASSOCIAZIONI PERIODO 1.05.2014/30.04.2015

Dettagli

LABORATORI DI ANALISI CLINICHE AUTORIZZATI AL FUNZIONAMENTO

LABORATORI DI ANALISI CLINICHE AUTORIZZATI AL FUNZIONAMENTO 1 Laboratorio Analisi Biologiche NORD di Lai Gianluca Via Kennedy, 50 Sassari REGIONE AUTOMA DELLA SARDEGNA 1 LAS - Laboratorio Analisi Sassarese di Grixoni G. Pietro Viale Umberto, 20 Sassari 1 Laboratorio

Dettagli

Oggetto: Autorizzazione ad esercitare la fecondazione artificiale sulle fattrici bovine/suine/ovicaprine/cunicole. Sig.

Oggetto: Autorizzazione ad esercitare la fecondazione artificiale sulle fattrici bovine/suine/ovicaprine/cunicole. Sig. Autorizzazione n. del Oggetto: Autorizzazione ad esercitare la fecondazione artificiale sulle fattrici bovine/suine/ovicaprine/cunicole. Sig. IL DIRIGENTE VISTA la L.R. del 28/08/1986, n. 44 Disciplina

Dettagli

Codice Fiscale: Sesso: M F Data di nascita: / / Comune di residenza: Provincia: ( )

Codice Fiscale: Sesso: M F Data di nascita: / / Comune di residenza: Provincia: ( ) FONDO PENSIONE COMPLEMENTARE N. 102 Albo Fondi Pensione Via C. B. Piazza 8 00161 ROMA 0644254842 FAX 0644118106 Mail previcooper@previcooper.it NON PUÒ ESSERE INVIATO VIA FAX 1. DATI DELL ISCRITTO Cognome:

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Sardegna

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Sardegna UFFICIO III Prot. AOODRSA.REG.UFF. 13696 15.10.2014 Cagliari, Ai Dirigenti Scolastici degli Istituti scolastici del 1 e 2 ciclo d istruzione Ai rappresentanti legali delle scuole paritarie Oggetto: rettifica

Dettagli

ORDINATIVO DI FORNITURA

ORDINATIVO DI FORNITURA ORDINATIVO DI FORNITURA Spett.le AZIENDA ENERGIA E GAS Società Cooperativa Via dei Cappuccini, 22/A 10015 IVREA (TO) Tel. 0125-48654 - Fax 0125-45563 Inviare esclusivamente in formato elettronico a: ufficiocommerciale@cert.aegcoop.it

Dettagli

Modifiche proposte. Testo vigente CAPO I MONTA NATURALE PRIVATA E PUBBLICA PER LA RIPRODUZIONE ANIMALE

Modifiche proposte. Testo vigente CAPO I MONTA NATURALE PRIVATA E PUBBLICA PER LA RIPRODUZIONE ANIMALE D.M. 13 gennaio 1994, n. 172 Regolamento di esecuzione della Legge 15 gennaio 1991, n. 30, recante «Disciplina della riproduzione animale. (G.U. n. 59 del 12 marzo 1998) Testo vigente CAPO I MONTA NATURALE

Dettagli

Ente Nazionale della Cinofilia Italiana

Ente Nazionale della Cinofilia Italiana Ente Nazionale della Cinofilia Italiana NORME TECNICHE LIBRO GENEALOGICO DEL CANE DI RAZZA Decreto Ministeriale 21203 8 marzo 2005 REGISTRI DEGLI ALLEVATORI E DEI PROPRIETARI Art. 1 1. Al registro degli

Dettagli

CAMPAGNA DI FECONDAZIONE E REGOLAMENTO DELLA RIPRODUZIONE EQUINA IN SARDEGNA

CAMPAGNA DI FECONDAZIONE E REGOLAMENTO DELLA RIPRODUZIONE EQUINA IN SARDEGNA CAMPAGNA DI FECONDAZIONE E REGOLAMENTO DELLA RIPRODUZIONE EQUINA IN SARDEGNA (Legge 15 gennaio 1991 n. 30 D. G. R. 4/35 del 1995 - D.M. 19 luglio 2000 n. 403) ANNO 2014 Agris Sardigna Agris Sardegna Agricultural

Dettagli

MODALITA RICHIESTA ANTICIPO

MODALITA RICHIESTA ANTICIPO REGIONE TOSCANA PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE (PSR) 2007-2013 Reg. CE n. 1698/2005 MODALITA RICHIESTA ANTICIPO Soggetti privati Versione 01 Portoferraio, aprile 2012 (file disponibile all indirizzo http://www.galetruria.it/psrasse4/default.aspx

Dettagli

REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA

REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA PEDIATRIA DI LIBERA SCELTA Domanda per l inserimento nella graduatoria regionale dei medici specialisti pediatri di libera scelta VALIDA PER L ANNO 2017 MARCA DA BOLLO 16.00

Dettagli

COMUNE DI CARAMANICO TERME. (Provincia di Pescara) -------------------------------------------------------------- REGOLAMENTO

COMUNE DI CARAMANICO TERME. (Provincia di Pescara) -------------------------------------------------------------- REGOLAMENTO Comune di Caramanico Terme (PE) Corso Gaetano Bernardi, 30 - CAP 65023 - tel. (085) 92.90.131 - fax (085) 92.90.202 COMUNE DI CARAMANICO TERME (Provincia di Pescara) --------------------------------------------------------------

Dettagli

Modalità pagamento ticket per il pronto soccorso

Modalità pagamento ticket per il pronto soccorso Modalità pagamento ticket per il pronto soccorso Asl 1 di Sassari - Conto corrente: c/c numero 122093 intestato a: Banco di Sardegna Tesoreria Azienda U.S.L. n 1 Sassari - via Montegrappa, 82 dal lunedì

Dettagli

"Approvazione del nuovo regolamento di esecuzione della legge 15 gennaio 1991, n. 30, concernente disciplina della riproduzione animale"

Approvazione del nuovo regolamento di esecuzione della legge 15 gennaio 1991, n. 30, concernente disciplina della riproduzione animale DECRETO 19 luglio 2000, n. 403 "Approvazione del nuovo regolamento di esecuzione della legge 15 gennaio 1991, n. 30, concernente disciplina della riproduzione animale" IL MINISTRO DELLE POLITICHE AGRICOLE

Dettagli

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali Modello 12/1 DIPARTIMENTO DELLE POLITICHE COMPETITIVE, DELLA QUALITA AGROALIMENTARE, IPPICHE E DELLA PESCA Area Trotto -Via XX Settembre, 20-00187 Roma Applicazione diretta Bollo da 16,00 Euro COMUNICAZIONE

Dettagli

Regolamento per l iscrizione dei cavalli ai ruoli FEI

Regolamento per l iscrizione dei cavalli ai ruoli FEI Aggiornato 28 Gennaio 2011 La FEI ha recentemente comunicato che non saranno più emessi Passaporti FEI per i cavalli appartenenti all Unione Europea, ma saranno emesse solo Recognition Card (c.d. Sovracopertine

Dettagli

DOMANDA DI CONTRIBUTO

DOMANDA DI CONTRIBUTO PROVINCIA DI SONDRIO Oggetto: bando per la concessione di finanziamenti per interventi preventivi di manutenzione del versante Retico terrazzato - Legge n. 102 del 2 maggio 1990, articolo 3 - Interventi

Dettagli

MANUALE N. 11. Rev. 0/ 28 OTTOBRE 2010 STATO DELLE REVISIONI. Rev. N. SEZIONI REVISIONATE MOTIVAZIONE DELLA REVISIONE DATA ALLEGATI

MANUALE N. 11. Rev. 0/ 28 OTTOBRE 2010 STATO DELLE REVISIONI. Rev. N. SEZIONI REVISIONATE MOTIVAZIONE DELLA REVISIONE DATA ALLEGATI MANUALE PER IL CONTROLLO UFFICIALE PRESSO OPERATORI DELLA RIPRODUZIONE ANIMALE IMPIANTO DI FECONDAZIONE ARTIFICALE PER LA SPECIE SUINA IN AMBITO AZIENDALE STATO DELLE REVISIONI Rev. N. SEZIONI REVISIONATE

Dettagli

L Indennizzo degli animali

L Indennizzo degli animali L Indennizzo degli animali Linee Guida e Modulistica 1 Sommario Premessa..3 Documentazione indennizzo L. 218/88....4 Documentazione indennizzo L. 33/68....5 Modello delega riscossione indennizzo....6 Modello

Dettagli

Ente Regionale per il Diritto allo Studio Universitario

Ente Regionale per il Diritto allo Studio Universitario Ente Regionale per il Diritto allo Studio Universitario BANDO DI CONCORSO PER L Attribuzione di borse di studio e di posti alloggio a studenti con disabilità anno Accademico 2011/2012 SOMMARIO CAPO I DESTINATARI

Dettagli

PRESCUOLA E GIOCHI SERALI. anno scolastico 2014/15

PRESCUOLA E GIOCHI SERALI. anno scolastico 2014/15 Direzione Centrale Educazione e Istruzione Settore Scuole Paritarie e Case Vacanza COMUNICATO del 13 giugno 2014 Ai Direttori Centrali Ai Direttori di Settore Alla Direzione dei Servizi all Infanzia Ai

Dettagli

ELETTRICISTA CIVILE-BOSA. Iscritto Liste Permanenti Provinciali 1=si - 0=no

ELETTRICISTA CIVILE-BOSA. Iscritto Liste Permanenti Provinciali 1=si - 0=no IGIENE E SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO 1 GALIA MAURILIO ROSARIO LANUSEI 11/05/1971 BOSA 1 3 0 e 1 CONTU ANNA MARIA CAGLIARI 10/01/1969 CAGLIARI 19,80 a 2 TORE GIUSEPPANGELO CAGLIARI 09/04/1967 CAGLIARI

Dettagli

IL MINISTRO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI di concerto con IL MINISTRO DELLA SANITA'

IL MINISTRO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI di concerto con IL MINISTRO DELLA SANITA' DECRETO 19 luglio 2000, n. 403 Approvazione del nuovo regolamento di esecuzione della legge 15 gennaio 1991, n. 30, concernente disciplina della riproduzione animale. IL MINISTRO DELLE POLITICHE AGRICOLE

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 8 Cagliari CONVENZIONE

AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 8 Cagliari CONVENZIONE AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 8 Cagliari CONVENZIONE PER LA RICEZIONE DELLE ISTANZE DI ESENZIONE TICKET PER CONDIZIONE ECONOMICA E RELATIVO RILASCIO DI CERTIFICATO PROVVISORIO. L anno 2013, addì 26 del mese

Dettagli

Denominazione iniziativa:... Data di svolgimento:... Luogo di svolgimento:... Richiedente: nat_ a... il. residente a. Via.. n...

Denominazione iniziativa:... Data di svolgimento:... Luogo di svolgimento:... Richiedente: nat_ a... il. residente a. Via.. n... Modulo di richiesta autorizzazioni varie Unione dei Comuni della Bassa Romagna Al Comune di Lugo Protocollo Generale del Comune Denominazione iniziativa:... Data di svolgimento:... Luogo di svolgimento:...

Dettagli

COMUNE DI LUINO PROVINCIA DI VARESE

COMUNE DI LUINO PROVINCIA DI VARESE COMUNE DI LUINO PROVINCIA DI VARESE REGOLAMENTO DEL CANILE COMUNALE CAPO I TITOLARITA E FORME DI GESTIONE Articolo 1 - Titolarità 1. Il Comune di Luino è proprietario del Canile sito in Via Don Folli,

Dettagli

ANOMALIE ANAGRAFICHE

ANOMALIE ANAGRAFICHE AMALIE ANAGRAFICHE / Partita IVA non indicata Certificato di attribuzione della Partita IVA o copia del certificato di attribuzione della Partita IVA con fotocopia documento di identità in corso di validità

Dettagli

COMUNE DI OLLOLAI ASSESSORATO AI SERVIZI SOCIALI

COMUNE DI OLLOLAI ASSESSORATO AI SERVIZI SOCIALI COMUNE DI OLLOLAI ASSESSORATO AI SERVIZI SOCIALI AVVISO PUBBLICO SI RENDE NOTO CHE L AMMINISTRAZIONE COMUNALE INTENDE ORGANIZZARE UN SOGGIORNO TERMALE A CHIANCIANO DI N.10 GIORNI; PERIODO dal 5 al 14 settembre

Dettagli

Agnello di Sardegna IGP Macellatori e Porzionatori inseriti nel sistema di controllo

Agnello di Sardegna IGP Macellatori e Porzionatori inseriti nel sistema di controllo Agnello di Sardegna IGP Macellatori e Porzionatori inseriti nel sistema di controllo Elenco aggiornato il 18 dicembre 2013 Laore Sardegna Servizio autorità di controllo Via Caprera n. 8 Cagliari - fax

Dettagli

REGOLAMENTO DEL SERVIZIO ECONOMATO

REGOLAMENTO DEL SERVIZIO ECONOMATO Allegato A) alla Deliberazione C.C. n. 40 del 21/05/2012 COMUNE DI ARGENTA Provincia di Ferrara Piazza Garibaldi, 1-44011 Argenta (FE) Cod. Fisc. 00315410381 - P.I. 00108090382 REGOLAMENTO DEL SERVIZIO

Dettagli