Il Programma di Innovazione di Trento RISE core partner di EIT ICT Labs

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il Programma di Innovazione di Trento RISE core partner di EIT ICT Labs"

Transcript

1 Il Programma di Innovazione di Trento RISE core partner di EIT ICT Labs Paolo Traverso: CEO Trento RISE Andrea Grianti: Business and Innovation Director Trento RISE

2 L ICT è un settore in permanente trasformazione ed evoluzione. Una volta rilevante soltanto nel mondo scientifico, è ormai applicato al contesto delle imprese e ne permea tutti gli aspetti di funzionamento: - automazione dei processi di produzione - commerciali - gestione del cliente - La pervasività dell ICT nel nostro quotidiano, attraverso dispositivi sempre più ricchi di funzioni ed invisibili, è/sarà l evoluzione che impatterà ogni aspetto della vita sociale: le città, l energia, l ambiente, la cultura, il turismo il vivere bene delle persone 2

3 In the next 5 years, total shipments of Tablet computers are expected to increase at a compound annual growth rate (CAGR) of 56% 3

4 Il modello di business nell ICT per le aziende è in evoluzione, in conseguenza dei fattori di cambiamento mondiale dell economia (global outsourcing, competenze accessibili globalmente, ridotte barriere all ingresso) Il concetto di competizione, per le nostre aziende, si sposta da un modello focalizzato sul costo a quello focalizzato sull innovazione: sviluppo e applicazione di idee che creano valore Tra i modelli proposti per favorire la crescita verso una competizione focalizzata sull innovazione c è quella del cluster di aziende che si relazionano, alla pari, localmente su temi quali accesso alle competenze, esperti di settore, referenze, network commerciali nazionali o internazionali Evoluzione dell ICT Innovazione come forma di competizione sui mercati Il «Cluster» come modello per le aziende per competere 4

5 La UE ha intuito questi cambiamenti e ha elaborato l idea di un nuovo tipo di partnership tra aziende leader, centri di ricerca ed università per dar luogo a centri di aggregazione ( cluster ) che, favoriti da finanziamenti sia pubblici che privati, ne sviluppino le potenzialità di impatto economico e sociale La rete dei nodi (gli EIT ICT Labs ) ha come missione quella di portare l Europa a competere nei mercati globali come leader nell innovazione puntando su quei temi, aggregati nel concetto di quality of life, che possono differenziarla dal resto del mondo EIT ICT Labs Italy è da gennaio 2012 il nodo italiano (sesto a livello europeo in ordine cronologico) e raggruppa al suo interno partner accademici e industriali. Trento RISE associazione fondata da Università di Trento, FBK ha il ruolo di guida operativa nel perseguire la missione e la visione di cluster ICT 5

6 EIT ICT Labs consist of: 6 full nodes 2 associate clusters 6

7 Core Partners: Trento RISE: Research centers (FBK), University of Trento Telecom Italia spa: Italian and Multinational Telco operator Engineering spa: Italian ICT solutions company Affiliated partners: STMicroelectronics: Sensors, Microsystems, Embedded Systems FIAT Research: ICT for the Automotive Sector Politecnico di Milano and Politecnico di Torino: knowledge transfer capabilities, business incubators, connection with large companies University of Bologna: wide spectrum of scientific areas and humanities, connection with SMEs Scuola Superiore S. Anna in Pisa: special excellence graduate school (ICT + business + innovation) CNR: The National Research Council (8 research centers in Italy) 7

8 Trento RISE ha il ruolo di guida operativa nel perseguire la visione di cluster ICT Il modello operativo di TrentoRISE è stato pensato per legare in modo più efficace le componenti Education, Research, Business e farle operare in sintonia secondo programmi operativi in linea con gli obiettivi locali ed europei Education Research Business Infrastructures P.A.T. 8

9 Education Research Business Infrastructures 9

10 Sviluppare nuovi talenti nell ICT con forme di specializzazione post-laurea favorendo lo sviluppo di competenze: Specialistiche nell ICT (es. Disegno di interfacce grafiche, Security, Internet Architectures) Trasversali : Imprenditorialità in collaborazione con partner accademici e industriali Creatività Team working Innovazione (di servizio e tecnologica) 13

11 Education Research Business Infrastructures 14

12 Focalizzare i gruppi di ricerca sulle aree ICT a più alto valore di innovazione Mantenere alto il livello qualitativo dei gruppi di ricerca legando specifici ambiti all interno di progetti più ampi di innovazione : Data and Knowledge Engineering Embedded Systems Human Language Technology ICT for Geographic Information Interactive Visualization, Simulation and Geometric Modeling Multidimensional-Multimodal signal processing and interpretation Networking and Communication Infrastructures Networks, Systems Services: From the Cloud to the Internet of Things Security, Privacy and Trust Smart Microsystems for Sensing Social Informatics Software Engineering 16

13 Education Research Business Infrastructures 17

14 Visione: Creare le basi per un cluster ICT in trentino attorno a temi di sviluppo e di innovazione di interesse della comunità, dove sia possibile innestare i contributi di imprese più piccole o nuove che si specializzano e sviluppano nuove competenze. Azione: Avviare progetti di innovazione di sistema che, al di là della specifica finalità e ambito (es. Il Turismo), permettano di realizzare: soluzioni che siano potenzialmente esportabili e rivendibili a livello nazionale o internazionale piattaforme che rendano possibile il contributo aggiuntivo di altre aziende per arricchire e migliorare la piattaforma stessa Avviare progetti di «apertura» di quelle componenti realizzate (ad es. dati / servizi) come leva nel creare opportunità di ulteriore sviluppo da parte di giovani / imprese 18

15 Visione: Supportare, nell ambito del network EIT ICT Labs, la relazione con le imprese con programmi di supporto (in corso di definizione a livello europeo) finalizzati a: Business Development Business Coaching (es. Incontri su temi specifici con partner del nodo) Sviluppo di contatti e partnership su scala internazionale (con aziende, istituti di ricerca, università, distributori, system integrators, fornitori di tecnologie) Scouting Tecnologico Technology Coaching (es. Innovation Radar) / Incontri su temi specifici con i partner del nodo e/o con la ricerca Valutazione di tecnologie per determinare il potenziale di mercato, maturità, fattibilità Mentoring Abbinamento di tecnologie con aziende/smes Supporto al finanziamento per tecnologie emergenti Aspetti legali e di gestione IPR 19

16 Trento RISE Mercati SMEs Grande /Media Impresa Co finanziamento Ricerca niversità Soluzioni sviluppate Reinvestimento nella logica di sviluppo del modello Programmi di Innovazione (esempio) Cluster di aziende che sviluppano soluzioni (es. APPs), competenze, sulla piattaforma nel settore. Piattaforme ICT di settore estendibili Graduale «apertura» per sviluppo servizi aggiuntivi da parte di terzi 20

17 Fornire un legame interattivo e continuo con il Turista prima, durante e dopo la sua permanenza sul territorio trentino L iniziativa si pone l obiettivo di conseguire un cambio di paradigma nella definizione del prodotto turistico trentino, fornendo un sistema integrato di servizi personalizzati, dove il turista, visto come l utente finale, si trova al centro dell attenzione attraverso la costruzione di una piattaforma interattiva in grado di integrare anche a livello concettuale fonti di dati diverse al fine di offrire servizi personalizzati in tempo reale, in mobilità mobile, ai turisti del territorio trentino, aumentando così il passaparola tecnologico e abilitando forme di marketing del territorio evolute Ridefinizione del prodotto turistico trentino nell ottica del passaparola tecnologico e del marketing del territorio 22

18 SERVICE LAYER: Apps / widgets con: Funzionalità di booking e ticketing Funzionalità legate ad eventi sportivi Funzionalità legate al territorio Servizi geo-referenziati APPLICATION/ENGINE LAYER: Motori di ricerca semantici Regole applicative («Business logic») Interfacciamento con siti/portali esterni Integrazione con reti sociali Integrazione con dati geografici USER PROFILING/MARKETING INSIGHT LAYER: Sentiment Analysis su prodotti e servizi Marketing Campaign Programmi di fidelizzazione Database di Marketing 2 3 CONTENT/DATA LAYER Contenuti informativi da operatori del settore Contenuti da «Smart Objects» che descrivono il territorio Selezione di dati «apribili» all esterno Utenti registrati Commenti e feedback dei turisti Fruizione/contribuzione Mobile apps Servizi Funzionalità Logiche applicative e di Integrazione con l esterno Connettori Motori elaboraz. Motori ricerca Smart object Conoscenza del cliente/turista/individuo Analisi Ranking Segmentazione Dati e Contenuti Informativi Multimedia Esperienze Eventi 23

19 Progetto per la creazione della «piattaforma» ICT a supporto del turismo Raggruppamento di Imprese che danno vita alla piattaforma Inserimento di aziende (indotto) Azienda 1: sviluppa un nuovo servizio riutilizzando parte dei layer sottostanti Azienda 2: sviluppa un componente specifico per la piattaforma (es. advertising) Azienda 3: sviluppa un componente specifico (es. per l analisi dei dati sul turismo) Azienda 4: Azienda che gestisce i dati aperti comuni 24

20 Trend evolutivi dell ICT Innovazione come forma di competizione sui mercati Il «Cluster ICT» come modello per competere nell innovazione Trento RISE come catalizzatore delle forze ERB I Progetti di innovazione sulle aree tematiche come strumento operativo per costruire la versione 1.0 Il contributo di tutti per il miglioramento continuo 25

ICT per la qualità della vita

ICT per la qualità della vita ICT per la qualità della vita Eccellenza al servizio della società Come i maestri liutai sanno che il segreto del violino perfetto è il legno degli abeti rossi della Val di Fiemme... così Trento RISE

Dettagli

Piattaforma Italiana per il Future Internet

Piattaforma Italiana per il Future Internet Piattaforma Italiana per il Future Internet L innovazione ICT come opportunità di crescita economica e sociale In risposta alla recente crisi economica e a sfide preesistenti quali la globalizzazione,

Dettagli

PROFILO AZIENDALE MISSION & VISION

PROFILO AZIENDALE MISSION & VISION COMPANY PROFILE 2014 PROFILO AZIENDALE Posytron è una società di consulenza tecnologica e gestionale certificata ISO 9001:2008 fondata nel 1999 da Alberto Muritano, attuale CEO, per supportare l'innovazione

Dettagli

IT BUSINESS INNOVATION: ILLUSIONE O REALTA? LA STRATEGIA PER IL FUTURO

IT BUSINESS INNOVATION: ILLUSIONE O REALTA? LA STRATEGIA PER IL FUTURO IT BUSINESS INNOVATION: ILLUSIONE O REALTA? LA STRATEGIA PER IL FUTURO Francesco Moretti DEPUTY CEO FINCONS GROUP Innovation Day for Oil&Gas - Roma, 8 Ottobre Company Profile FINCONS GROUP IT Business

Dettagli

CATALOGO SERVIZI. www.itetsrl.net - www.bgtech.it

CATALOGO SERVIZI. www.itetsrl.net - www.bgtech.it CATALOGO SERVIZI www.itetsrl.net - www.bgtech.it Company Profile La B&G Engineering srl è un azienda di consulenza direzionale, con servizi tecnologici e outsourcing telematici. Collabora con i clienti

Dettagli

POLITECNICO DI TORINO. Un università internazionale per il territorio

POLITECNICO DI TORINO. Un università internazionale per il territorio POLITECNICO DI TORINO Un università internazionale per il territorio I valori Leader nella cultura politecnica Nazionale ed Internazionale Reputazione Eccellenza nell istruzione superiore e la formazione

Dettagli

Nuovo Corso di laurea magistrale in Ingegneria Informatica AA14-15. http://www.dis.uniroma1.it/~ccl_ii/site/

Nuovo Corso di laurea magistrale in Ingegneria Informatica AA14-15. http://www.dis.uniroma1.it/~ccl_ii/site/ Nuovo Corso di laurea magistrale in Ingegneria Informatica AA14-15 http://www.dis.uniroma1.it/~ccl_ii/site/ Laurea Magistrale L obiettivo della laurea magistrale in Ingegneria informatica (Master of Science

Dettagli

Figure Professionali «Smart City» Smart People ESPERTO ICT. GREEN JOBS Formazione e Orientamento

Figure Professionali «Smart City» Smart People ESPERTO ICT. GREEN JOBS Formazione e Orientamento Figure Professionali «Smart City» Smart People GREEN JOBS Formazione e Orientamento DESCRIZIONE ATTIVITA Il concetto di Smart City sta assumendo rilevanza sempre crescente e diverse città, anche in Italia,

Dettagli

Soluzioni di business per le imprese

Soluzioni di business per le imprese Soluzioni di business per le imprese Esperti in Innovazione Chi siamo SICHEO nasce per volontà di un gruppo di manager con ampia esperienza nel business ICT e nell innovazione Tecnologica applicata ai

Dettagli

La ISA nasce nel 1994 DIGITAL SOLUTION

La ISA nasce nel 1994 DIGITAL SOLUTION La ISA nasce nel 1994 Si pone sul mercato come network indipendente di servizi di consulenza ICT alle organizzazioni nell'ottica di migliorare la qualità e il valore dei servizi IT attraverso l'impiego

Dettagli

PROFILO DI GRUPPO 2015

PROFILO DI GRUPPO 2015 PROFILO DI GRUPPO 2015 IL GRUPPO ENGINEERING La prima realtà IT italiana. 8% del mercato italiano circa 7.400 DIPENDENTI oltre 1.000 large accounts su tutti i mercati System Integration & Application Maintenance

Dettagli

Trento Research, Innovation, and Education System Piano Attuativo 2013

Trento Research, Innovation, and Education System Piano Attuativo 2013 2013 Trento Research, Innovation, and Education System Piano Attuativo 2013 Paolo Traverso Trento RISE 3/28/2013 Indice 1. Sintesi... 2 2. Catalizzatore per la ricerca... 3 3. Catalizzatore per l alta

Dettagli

INNOVATIVE RETAIL L innovazione al servizio della distribuzione orientata al cliente

INNOVATIVE RETAIL L innovazione al servizio della distribuzione orientata al cliente INNOVATIVE RETAIL L innovazione al servizio della distribuzione orientata al cliente DESIGN CONOSCENZA DEL CLIENTE (Fonte Osservatorio Mobile Politecnico Milano) GEOREFERENZIAZIONE MULTICANALITà (Fonte

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

LA BANCA FORMAZIONE DEL TEAM PER L INNOVAZIONE ED IL CAMBIAMENTO. Programma di sviluppo continuo dell innovazione

LA BANCA FORMAZIONE DEL TEAM PER L INNOVAZIONE ED IL CAMBIAMENTO. Programma di sviluppo continuo dell innovazione LA BANCA FORMAZIONE DEL TEAM PER L INNOVAZIONE ED IL CAMBIAMENTO Programma di sviluppo continuo dell innovazione LA REALTÀ CORRENTE INNOVATION & CHANGE OGGI IL CLIMA GENERALE È CARATTERIZZATO DA CONTINUI

Dettagli

LA PROPOSTA DI SERVIZI DI RICERCA, ADVISORY & CONSULENZA per il GO-TO- MARKET

LA PROPOSTA DI SERVIZI DI RICERCA, ADVISORY & CONSULENZA per il GO-TO- MARKET LA PROPOSTA DI SERVIZI DI RICERCA, ADVISORY & CONSULENZA per il GO-TO- MARKET Ezio Viola Co-Founder e General Manager The Innovation Group Elena Vaciago Research Manager The InnovationGroup 18 Dicembre

Dettagli

Quali e-service per l'azienda e le reti di impresa Progetto Essence. Piattaforma ICT & Design

Quali e-service per l'azienda e le reti di impresa Progetto Essence. Piattaforma ICT & Design Quali e-service per l'azienda e le reti di impresa Progetto Essence Piattaforma ICT & Design IL SISTEMA REGIONALE DELLA RICERCA Università di Bologna Università di Ferrara Università ità di Modena e Reggio

Dettagli

Infrastrutture a Banda Larga per l E-government: la nuova frontiera della Pubblica Amministrazione

Infrastrutture a Banda Larga per l E-government: la nuova frontiera della Pubblica Amministrazione Infrastrutture a Banda Larga per l E-government: la nuova frontiera della Pubblica Amministrazione Claudio Chiarenza Responsabile Business Unit Product Italtel Indice eeurope 2005: An information society

Dettagli

Apex%21%marzo%2013 %%

Apex%21%marzo%2013 %% Apex%21%marzo%2013 %% La#necessità#di#innovare# La%legge%di%Joy:%% «Non%importa%chi%tu%sia,%le%persone%più%brillanti% lavorano%sempre%per%qualcun%altro»% Innovazione#=#valore# L innovazione%costituisce%nuovo%valore%

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Reg.delib.n. 2402 Prot. n. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE O G G E T T O: Legge provinciale 13 dicembre 1999, n. 6 e successive modificazioni (legge provinciale

Dettagli

Piano Strategico 2010-2013. Bocconi Alumni Association

Piano Strategico 2010-2013. Bocconi Alumni Association Piano Strategico 2010-2013 Bocconi Alumni Association Mission Statement La nostra missione è essere una forza positiva della società, capace di mobilitare le energie migliori delle persone cresciute professionalmente

Dettagli

Andrea Costa Telecom Italia Vertical Marketing Public Sector. UCLG World Council 9-11 December 2011, Florence, Italy

Andrea Costa Telecom Italia Vertical Marketing Public Sector. UCLG World Council 9-11 December 2011, Florence, Italy Andrea Costa Telecom Italia Vertical Marketing Public Sector UCLG World Council 9-11 December 2011, Florence, Italy Le sfide di Europa 2020 3 direttrici Smart Growth Sviluppo di un economia basata su innovazione

Dettagli

ICT E INNOVAZIONE D IMPRESA

ICT E INNOVAZIONE D IMPRESA ICT E INNOVAZIONE D IMPRESA C asi di successo Rubrica a cura di Roberto Bellini, Chiara Francalanci La rubrica ICT e Innovazione d Impresa vuole promuovere la diffusione di una maggiore sensibilità sul

Dettagli

Mauro Annunziato. Sub-coordinatore European Joint Programme Smart Cities - EERA

Mauro Annunziato. Sub-coordinatore European Joint Programme Smart Cities - EERA Smart Cities: la ricerca dei modelli vincenti Mauro Annunziato Sub-coordinatore European Joint Programme Smart Cities - EERA mauro.annunziato@enea.it The user produced city plasmare la città sulle persone

Dettagli

VODAFONE AZIENDE. per le. Smart City Italia Palermo 28 Novembre 14

VODAFONE AZIENDE. per le. Smart City Italia Palermo 28 Novembre 14 VODAFONE per le AZIENDE Smart City Italia Palermo 28 Novembre 14 Vodafone, un operatore globale Presente in 80 Paesi (30 diretti e 50 partner) 3,6 miliardi di euro investiti per la rete 4G e fibra ottica

Dettagli

illimitate. limitato Cerchiamo dimenti Master Smart Solutions Smart Communities

illimitate. limitato Cerchiamo dimenti Master Smart Solutions Smart Communities Cerchiamo un NUMERO limitato dimenti illimitate. Master Smart Solutions Smart Communities 20 borse di studio per un Master rivolto solo ai migliori. E tu, sei uno di loro? MASTER SMART SOLUTIONS SMART

Dettagli

attraverso le smart homes

attraverso le smart homes PRESENTAZIONE DEL PAPER: AREA TEMATICA: DAIVAI Accelerare la smart city attraverso le smart homes CITTA' (Building Automation) CORRISPONDENZA CON I TEMI DEL FORUM Daivai.com è una piattaforma online che

Dettagli

ENTERPRISE MOBILITY MANAGEMENT Mobile Business [R]Evolution

ENTERPRISE MOBILITY MANAGEMENT Mobile Business [R]Evolution ENTERPRISE MOBILITY MANAGEMENT Mobile Business [R]Evolution 360 MOBILITY MANAGEMENT S2E COPRE L INTERO CICLO DEI MANAGED MOBILITY SERVICES IMPLEMENTANDO SOLUZIONI DI MOBILE SOURCING & SERVICE MANAGEMENT,

Dettagli

Global IT Integrator. All rights reserved - 2015 by HRI 1 S.p.A. - Italy (Rome)

Global IT Integrator. All rights reserved - 2015 by HRI 1 S.p.A. - Italy (Rome) Global IT Integrator Year 2015 Reprint 1 about... Il Gruppo HRI 1 prosegue il percorso di Business Transformation disegnato nel «Piano Industriale 2015/2017» che nel lungo periodo prevede, tra l altro

Dettagli

LA NUOVA PROGRAMMAZIONE EUROPEA 2014-2020

LA NUOVA PROGRAMMAZIONE EUROPEA 2014-2020 LA NUOVA PROGRAMMAZIONE EUROPEA 2014-2020 OPPORTUNITA DI FINANZIAMENTO NEL SETTORE DELL ICT. Monza, 9 Dicembre 2013 Paolo Bonardi, EURODESK Bruxelles HORIZON 2020 Azione di coordinamento e supporto: indica

Dettagli

E015 Un opportunità per tutti. Copyright 2014 Onsoft s.r.l. - Tutti i diritti riservati

E015 Un opportunità per tutti. Copyright 2014 Onsoft s.r.l. - Tutti i diritti riservati E015 Un opportunità per tutti Cos è E015 E un ecosistema volto a favorire l incontro tra domanda e offerta di beni e servizi grazie all esposizione e al riutilizzo di informazioni grazie alle tecnologie

Dettagli

NEXTVALUE 2014. Presentazione

NEXTVALUE 2014. Presentazione NEXTVALUE 2014 Presentazione NEXTVALUE 2014 CALENDARIO ATTIVITA E-commerce in Italia. Aziende e Operatori a confronto. End-user Computing in Italia. What s next. Information Security Management in Italia.

Dettagli

REPLY PROFILO AZIENDALE 2007

REPLY PROFILO AZIENDALE 2007 REPLY PROFILO AZIENDALE 2007 REPLY Company Profile 2007 1 CARATTERI IDENTIFICATIVI DEL GRUPPO Reply è una società di Consulenza, System Integration e Application Management, leader nella progettazione

Dettagli

Scenari di Knowledge Management nella PA: Strumenti, Soluzioni ed Esperienze per la Condivisione della Conoscenza. it Consult

Scenari di Knowledge Management nella PA: Strumenti, Soluzioni ed Esperienze per la Condivisione della Conoscenza. it Consult MASTER PA Workshop W6 Scenari di Knowledge Management nella PA: Strumenti, Soluzioni ed Esperienze per la Condivisione della Conoscenza MASTER PA Workshop W6 Passare dalla teoria alla pratica: Approccio,

Dettagli

Le Soluzioni Offerte. Italia. Germania. Outsourcing Servizi IT [ Progettazione, Fornitura, Gestione di Infrastrutture Complesse ]

Le Soluzioni Offerte. Italia. Germania. Outsourcing Servizi IT [ Progettazione, Fornitura, Gestione di Infrastrutture Complesse ] DIVISIONE ENERGIA Le soluzioni apportate da operatori dell Information Technology hanno un ruolo fondamentale nel monitoraggio e gestione dei consumi energetici. Le Soluzioni Offerte Italia Outsourcing

Dettagli

CRIT Research. Innovazione Collaborativa: il caso italiano di maggior spicco. Franco Stefani. Vice Presidente CRIT Research

CRIT Research. Innovazione Collaborativa: il caso italiano di maggior spicco. Franco Stefani. Vice Presidente CRIT Research CRIT Research Innovazione Collaborativa: il caso italiano di maggior spicco Franco Stefani Vice Presidente CRIT Research 1 Per un mondo che cambia, quale Ricerca? RICERCA Cambio di paradigma: La Ricerca

Dettagli

Il Centro Regionale Information Communication Technology CeRICT scrl. Dott. Sergio Betti Direttore Generale CeRICT

Il Centro Regionale Information Communication Technology CeRICT scrl. Dott. Sergio Betti Direttore Generale CeRICT Il Centro Regionale Information Communication Technology CeRICT scrl Dott. Sergio Betti Direttore Generale CeRICT Storia CeRICT Il CeRICT nato nel 2002 come Progetto per la realizzazione di un centro di

Dettagli

Smart Specialisation e Horizon 2020

Smart Specialisation e Horizon 2020 Smart Specialisation e Horizon 2020 Napoli, 2 Febbraio 2013 Giuseppe Ruotolo DG Ricerca e Innovazione Unità Policy Che relazione tra R&D e crescita? 2 Europa 2020-5 obiettivi OCCUPAZIONE 75% of the population

Dettagli

L attività di ITP correlata alle numerose iniziative di promozione di Torino e Piemonte. Patrizia Ludi Milano, 9 Ottobre 2006

L attività di ITP correlata alle numerose iniziative di promozione di Torino e Piemonte. Patrizia Ludi Milano, 9 Ottobre 2006 L attività di ITP correlata alle numerose iniziative di promozione di Torino e Piemonte Patrizia Ludi Milano, 9 Ottobre 2006 chi siamo ITP Investimenti Torino Piemonte è la prima agenzia regionale italiana

Dettagli

LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO

LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO CHI SIAMO Workablecom è una Software House nata a Lugano con sede in Chiasso ed operante in tutto il Canton Ticino. E un System Integrator che crea e gestisce soluzioni

Dettagli

Tecnico superiore per i metodi e le tecnologie per lo sviluppo di sistemi software.

Tecnico superiore per i metodi e le tecnologie per lo sviluppo di sistemi software. Figura professionale nazionale di riferimento: Tecnico superiore per i metodi e le tecnologie per lo sviluppo di sistemi software. Figura professionale declinata, a livello territoriale, dalla Fondazione

Dettagli

Gentili clienti, abbiamo il piacere di presentarvi i nuovi studi di retribuzione relativi all anno 2012.

Gentili clienti, abbiamo il piacere di presentarvi i nuovi studi di retribuzione relativi all anno 2012. 3 Michael Page Salary Survey 2012 - Sales & Marketing 4 Gentili clienti, abbiamo il piacere di presentarvi i nuovi studi di retribuzione relativi all anno 2012. Michael Page, quale leader nella ricerca

Dettagli

PROFILO AZIENDALE 2015. building value

PROFILO AZIENDALE 2015. building value PROFILO AZIENDALE 2015 building value CHI SIAMO Dal 1985 realizziamo progetti che creano valore e vantaggio competitivo per i nostri clienti. Oggi siamo riconosciuti, da clienti e partner tecnologici,

Dettagli

Abstract. Il mercato dell Energy & Utilities: l offerta Reply. Scenario

Abstract. Il mercato dell Energy & Utilities: l offerta Reply. Scenario Abstract Il mercato dell Energy & Utilities in Italia è stato completamente liberalizzato da alcuni anni. A valle di pluriennali processi di unbundling gestionale e societario, gli operatori sono ormai

Dettagli

L innovazione digitale delle Utility per lo sviluppo delle Smart Cities

L innovazione digitale delle Utility per lo sviluppo delle Smart Cities L innovazione digitale delle Utility per lo sviluppo delle Smart Cities 27 Maggio 2015 Business Unit IoT - Business Units - Forum PA Telecom Italia Digital Solutions Ti Digital Solutions is a Mini Industrial

Dettagli

Lavorare per progetti investendo nelle risorse umane

Lavorare per progetti investendo nelle risorse umane Lavorare per progetti investendo nelle risorse umane 27 settembre 2002 Agenda Accenture Chi siamo Cosa facciamo Come siamo organizzati I nostri ruoli La complessità dei progetti L organizzazione di un

Dettagli

Dalle Smart Grid alle Smart Cities Un opportunit. opportunità di innovazione Andrea Costa

Dalle Smart Grid alle Smart Cities Un opportunit. opportunità di innovazione Andrea Costa Dalle Smart Grid alle Smart Cities Un opportunit opportunità di innovazione Andrea Costa Le sfide di Europa 2020 3 direttrici Smart Growth Sviluppo di un economia basata su innovazione e conoscenza. Sviluppo

Dettagli

TELECOM ITALIA@ICT TRADE. Claudio Contini Telecom Italia Digital Solutions Ferrara 13 maggio 2014

TELECOM ITALIA@ICT TRADE. Claudio Contini Telecom Italia Digital Solutions Ferrara 13 maggio 2014 TELECOM ITALIA@ICT TRADE Claudio Contini Telecom Italia Digital Solutions Ferrara 13 maggio 2014 Il Gruppo Telecom Italia oggi Ricavi 23.407 M.ni di Dipendenti 65.623 Unità Investimenti Industriali 4.400

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI

INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Ravera Mario e-mail mario_ravera@fastwebnet.it Nazionalità Italiana Data di nascita 04/10/1969 ESPERIENZA LAVORATIVA Esperienze professionali (incarichi ricoperti)

Dettagli

La gestione di competenze e profili professionali nel settore ICT secondo lo standard EUCIP

La gestione di competenze e profili professionali nel settore ICT secondo lo standard EUCIP MiOpen-CNA La gestione di competenze e profili professionali nel settore ICT secondo lo standard EUCIP Roberto Bellini Milano, 19 Ottobre 2007 0 Indice Competenze e professionalità digitali Lo standard

Dettagli

LM Ingegneria Gestionale ICT & Business Management

LM Ingegneria Gestionale ICT & Business Management LM Ingegneria Gestionale ICT & Business Management 1 ICT: il peso nelle borse mondiali... 1 1 Apple (B$ 528) Classifica capitalizzazione di borsa 31 31 Vodafone (B$141) 5 4 Microsoft (B$260) 5 IBM (B$236)

Dettagli

MONITORING PMI capacità di innovazione e dinamiche di sviluppo, bisogni e aspettative delle PMI del Distretto

MONITORING PMI capacità di innovazione e dinamiche di sviluppo, bisogni e aspettative delle PMI del Distretto MONITORING PMI capacità di innovazione e dinamiche di sviluppo, bisogni e aspettative delle PMI del Distretto Marco Cantamessa Emilio Paolucci Politecnico di Torino e Istituto Superiore Mario Boella Torino,

Dettagli

Loyalty (Cloud) Experience IL BUSINESS DA UN ALTO PUNTO DI VISTA

Loyalty (Cloud) Experience IL BUSINESS DA UN ALTO PUNTO DI VISTA Focus del Brainstorming è la analisi di fattibilità della Progettazione, Articolazione e Gestione di una piattaforma Loyalty B2B finalizzata a svolgere, a supporto della forza vendita, attività di fidelizzazione

Dettagli

Formazione Continua. Offerta Formativa

Formazione Continua. Offerta Formativa Formazione Continua Offerta Formativa 2014-2015 Sommario Chi siamo: formazione continua dell ECS I nostri servizi Offerta formativa Tecnology & ICT Governance Sviluppo della Persona e dell Organizzazione

Dettagli

http://getpixelbook.com

http://getpixelbook.com http://getpixelbook.com Founded February 2013 pixelbook Srl - Via Francesco Chiloni, 29-42122 Reggio Emilia (IT) - VAT/P.IVA IT02569230358 Value proposition pixelbook è il modo più semplice per pubblicare

Dettagli

gestione documentale dalla dematerializzazione dei documenti alla digitalizzazione dei processi fino all azienda digitale

gestione documentale dalla dematerializzazione dei documenti alla digitalizzazione dei processi fino all azienda digitale gestione documentale dalla dematerializzazione dei documenti alla digitalizzazione dei processi fino all azienda digitale Gestione documentale Gestione documentale Dalla dematerializzazione dei documenti

Dettagli

Professor Roberto Schmid - DIRETTORE IUSS Professor Virginio Cantoni - DIRETTORE MASTER Dott.ssa Paola Bernardi - RETTRICE DEL COLLEGIO NUOVO

Professor Roberto Schmid - DIRETTORE IUSS Professor Virginio Cantoni - DIRETTORE MASTER Dott.ssa Paola Bernardi - RETTRICE DEL COLLEGIO NUOVO Master in Scienza e Tecnologia dei Media Contenuti, Format e Tecnologie per Informazione e Comunicazione Multimediale Interattiva 9A EDIZIONE Novembre 2008 - Novembre 2009 IUSS ISTITUTO UNIVERSITARIO DI

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Il Network di Business International

Il Network di Business International Il Network di Business International 2014 Il network di Business International Business International ha attivato dal 1998 un network riservato ai manager di Imprese nazionali e multinazionali con l obiettivo

Dettagli

La Business Intelligence per competere e governare il cambiamento Vittorio Arighi Practice Leader Netconsulting

La Business Intelligence per competere e governare il cambiamento Vittorio Arighi Practice Leader Netconsulting La Business Intelligence per competere e governare il cambiamento Vittorio Arighi Practice Leader Netconsulting 9 ottobre 2014 L andamento del PIL a livello mondiale: l Italia continua ad arretrare Mondo

Dettagli

IoT Security & Privacy

IoT Security & Privacy IoT Security & Privacy NAMEX Annual Mee8ng 2015 CYBER SECURITY E CYBER PRIVACY, LA SFIDA DELL INTERNET DI OGNI COSA Rocco Mammoliti, Poste Italiane 17 Giugno 2015 Agenda 2 1 Ecosistema di Cyber Security

Dettagli

FINANCIAL INSTITUTIONS E I MARKETPLACE

FINANCIAL INSTITUTIONS E I MARKETPLACE FINANCIAL INSTITUTIONS E I MARKETPLACE Il processo di trasformazione digitale delle aziende sta avendo profondi impatti sull offerta di servizi B2C e B2B che le stesse propongono ai propri clienti. La

Dettagli

Corporate profile Via A. Carrante 1/F - 70124 BARI tel. 080.21 49 681 - fax 080.21 40 682 www.mastergroupict.com info@mastergroupict.

Corporate profile Via A. Carrante 1/F - 70124 BARI tel. 080.21 49 681 - fax 080.21 40 682 www.mastergroupict.com info@mastergroupict. Corporate profile Chi siamo MasterGroup ICT è un Azienda globale di Formazione e Consulenza ICT che supporta l evoluzione delle competenze individuali e l innovazione delle organizzazioni. Si propone al

Dettagli

ATLAS Reply. Modello, metodologia e servizi offerti

ATLAS Reply. Modello, metodologia e servizi offerti ATLAS Reply Modello, metodologia e servizi offerti Mission Atlas Reply nasce nel 2001 con questa mission: Allineare l IT alle necessità del business operando sull automazione dei processi, l efficacia

Dettagli

Dopo le prime vendite, come proseguire? Il contributo del commerciale per superare la valle della morte. Ing. Marco Gialletti AD Nautes SpA

Dopo le prime vendite, come proseguire? Il contributo del commerciale per superare la valle della morte. Ing. Marco Gialletti AD Nautes SpA Dopo le prime vendite, come proseguire? Il contributo del commerciale per superare la valle della morte. Ing. Marco Gialletti AD Nautes SpA Nautes SpA: overview Nautes SpA èuno dei primi spin off dell

Dettagli

L esperienza della Provincia Autonoma di Trento. Il caso di Trento RISE: fra modelli seguiti e aree interessate

L esperienza della Provincia Autonoma di Trento. Il caso di Trento RISE: fra modelli seguiti e aree interessate L esperienza della Provincia Autonoma di Trento Il caso di Trento RISE: fra modelli seguiti e aree interessate, Dirigente Provincia Autonoma di Trento Abbasanta, 15 luglio 2015 1 Sistema Trentino della

Dettagli

darts Software & Engineering Consulenza Progettazione System Integration ITS BSS New Media Company www.darts.it

darts Software & Engineering Consulenza Progettazione System Integration ITS BSS New Media Company www.darts.it Software & Engineering Consulenza Progettazione System Integration ITS BSS New Media Company www..it 1 Company Darts Engineering è pmi di consulenza, progettazione e system integration in ambito ICT, che

Dettagli

IL PROGETTO SMAU 2015

IL PROGETTO SMAU 2015 IL PROGETTO SMAU 2015 BERLINO, 12-13 marzo PADOVA, 1-2 aprile TORINO, 29-30 aprile BOLOGNA, 4-5 giugno FIRENZE, 8-9 luglio MILANO, 21-22-23 ottobre NAPOLI, 10-11 dicembre www.smau.it - tel. +39 02 283131

Dettagli

DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA CAPGEMINI. Il Gruppo Pag. 1. La struttura organizzativa Pag. 3. I settori di business Pag.

DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA CAPGEMINI. Il Gruppo Pag. 1. La struttura organizzativa Pag. 3. I settori di business Pag. DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA CAPGEMINI Il Gruppo Pag. 1 La struttura organizzativa Pag. 3 I settori di business Pag. 4 Fattori distintivi Pag. 6 Le alleanze strategiche Pag. 11 Una scheda di

Dettagli

Cesare Colombo colombo@cefriel.it http://www.cefriel.it 2006 - CEFRIEL

Cesare Colombo colombo@cefriel.it http://www.cefriel.it 2006 - CEFRIEL Cesare Colombo colombo@cefriel.it http://www.cefriel.it 2006 - CEFRIEL ICT Center of Excellence For Research, Innovation, Education and industrial Labs partnership Consorzio no-profit e super partes CEFRIEL

Dettagli

Offerta di sponsorizzazione

Offerta di sponsorizzazione Offerta di sponsorizzazione Assintel Report: un successo consolidato che si rinnova Assintel Report è, alla sua ottava edizione, punto di riferimento autorevole per l intera community dell Information

Dettagli

La City è Smart. Roma, Forum PA, 26 maggio 2015 Comunità intelligenti e città metropolitane come driver di innovazione

La City è Smart. Roma, Forum PA, 26 maggio 2015 Comunità intelligenti e città metropolitane come driver di innovazione Roma, Forum PA, 26 maggio 2015 Comunità intelligenti e città metropolitane come driver di innovazione Telecom Italia, Strategy & Innovation Valentina Rivoira 1 La city è smart Smart è open. Joint Open

Dettagli

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- --------------------------------------------- www.vargroup.it Da 40 anni accompagniamo gli imprenditori. Sviluppare insieme progetti che partono dall innovazione pura per tradursi in processi più efficienti

Dettagli

L'evoluzione dei Sistemi Informativi e i nuovi modelli di offerta 23 ottobre 2009. www.osservatori.net

L'evoluzione dei Sistemi Informativi e i nuovi modelli di offerta 23 ottobre 2009. www.osservatori.net L'evoluzione dei Sistemi Informativi e i nuovi modelli di offerta: opportunità e sfide in un momento di crisi Mariano Corso School of Management Politecnico di Milano Milano, 23 ottobre 2009 Ricerca ALCUNI

Dettagli

Processi di insegnamento e apprendimento in ecosistemi cross mediali

Processi di insegnamento e apprendimento in ecosistemi cross mediali Processi di insegnamento e apprendimento in ecosistemi cross mediali Alessandra Raffone Almaviva - Responsabile Progetti di Innovazione e Finanza per l'innovazione Progetto finanziato nell ambito del Cluster

Dettagli

Business Intelligence @ Work Applicazioni Geografiche e su Palmare per il CRM e la Sales Force Automation

Business Intelligence @ Work Applicazioni Geografiche e su Palmare per il CRM e la Sales Force Automation Business Intelligence @ Work Applicazioni Geografiche e su Palmare per il CRM e la Sales Force Automation Nuovi approcci e nuovi strumenti Marco Di Dio Roccazzella Director marco.didio@valuelab.it www.valuelab.it

Dettagli

ICT nelle medie imprese: la sfida della complessità tra efficienza e innovazione. Raffaello Balocco Politecnico di Milano

ICT nelle medie imprese: la sfida della complessità tra efficienza e innovazione. Raffaello Balocco Politecnico di Milano ICT nelle medie imprese: la sfida della complessità tra efficienza e innovazione Raffaello Balocco Politecnico di Milano Agenda Investimenti in ICT e competitività Le ICT come reale leva strategica La

Dettagli

AICA - Associazione Italiana per l Informatica ed il Calcolo Automatico. Certificazioni informatiche europee

AICA - Associazione Italiana per l Informatica ed il Calcolo Automatico. Certificazioni informatiche europee - Associazione Italiana per l Informatica ed il Calcolo Automatico Certificazioni informatiche europee Milano, 6 ottobre 2003 1 AICA Profilo istituzionale Ente senza fini di lucro, fondato nel 1961 Missione:

Dettagli

SAP Forum, 30 Ottobre 2014. Stefano Segale Business Development Manager BU SAP Nicola Francioli Area Manager BU SAP

SAP Forum, 30 Ottobre 2014. Stefano Segale Business Development Manager BU SAP Nicola Francioli Area Manager BU SAP Valorizzare e innovare il ruolo strategico del CFO Dietro ogni problema c è un opportunità Coglila grazie all innovazione di SAP orientata ai processi FINANCE SAP Forum, 30 Ottobre 2014 Stefano Segale

Dettagli

ROMA MILANO TORINO MARANELLO CAGLIARI

ROMA MILANO TORINO MARANELLO CAGLIARI ROMA MILANO TORINO MARANELLO CAGLIARI 3 4 8 10 GRUPPO HRI1 DLI MAX ITALIA A-KEY Global IT Integrator Technologies Integrator Services Integrator Things Integrator 3 GRUPPO HRI1 Il Gruppo HRI1 è un Global

Dettagli

Presentazione. CitelGroup - Menti e Strumenti

Presentazione. CitelGroup - Menti e Strumenti Presentazione CitelGroup - Menti e Strumenti Chi siamo Ict Consulting Technologies and applications Digital R&D Outsourcing Dove Siamo Roma Napoli Italia San Paolo Rio De Janeiro Brasile Cosa Facciamo

Dettagli

Cloud Computing: alcuni punti fermi per non smarrirsi fra le nuvole

Cloud Computing: alcuni punti fermi per non smarrirsi fra le nuvole Cloud Computing: alcuni punti fermi per non smarrirsi fra le nuvole Stefano Mainetti stefano.mainetti@polimi.it L ICT come Commodity L emergere del Cloud Computing e i nuovi modelli di delivery Trend n.

Dettagli

GrowNet Academy Program Carta Servizi

GrowNet Academy Program Carta Servizi GrowNet Academy Program Carta Servizi Carta Servizi Il GrowNet Program è un iniziativa nata e coltivata all interno degli istituti e centri di formazione italiani ad opera di ICT Academy. Nel corso degli

Dettagli

Cloud Computing: una risorsa per le Imprese

Cloud Computing: una risorsa per le Imprese Cloud Computing: una risorsa per le Imprese Ing. Stefano Nocentini - Marketing Top Client 30 novembre 2012 Ascoli Piceno L economia ristagna Il PIL non inverte il trend Continua a peggiorare la situazione

Dettagli

MARKETING (3 DI 3) R i v i s t a in t e r n a z i o n a l e d e l G r u p p o B a i n RESULTS. ANNO VIII NUMERO 2 (3 A parte ) Dicembre 2002

MARKETING (3 DI 3) R i v i s t a in t e r n a z i o n a l e d e l G r u p p o B a i n RESULTS. ANNO VIII NUMERO 2 (3 A parte ) Dicembre 2002 R i v i s t a in t e r n a z i o n a l e d e l G r u p p o B a i n RESULTS MARKETING (3 DI 3) ANNO VIII NUMERO 2 (3 A parte ) Dicembre 2002 Bain & Company RESULTS Dopo la prima e la seconda parte di questo

Dettagli

RDP Telecomunicazioni s.r.l. Company Presentation

RDP Telecomunicazioni s.r.l. Company Presentation RDP Telecomunicazioni s.r.l. Company Presentation La nostra storia La storicità dell azienda risale al 1992 ed ha, fin da principio, focalizzato il proprio core business nella progettazione e realizzazione

Dettagli

5 Italian Wireless Business Forum

5 Italian Wireless Business Forum 5 Italian Wireless Business Forum TLC e tecnologia wireless: Una logica di distretto nel processo d innovazione, ricerca e sviluppo e sostegno alla crescita di impresa Prof. Rodolfo Zich Presidente Fondazione

Dettagli

Il dottorato industriale

Il dottorato industriale GRUPPO TELECOM ITALIA Roma, 17 luglio 2012 Il dottorato industriale Antonio Migliardi Responsabile Human Resouces & Organization Telecom Italia Il modello di relazione con le Università Le iniziative sul

Dettagli

Master in innovazione di Reti e Servizi nel Settore ICT. Dai il via al tuo futuro

Master in innovazione di Reti e Servizi nel Settore ICT. Dai il via al tuo futuro Master in innovazione di Reti e Servizi nel Settore ICT Dai il via al tuo futuro ACCENDI NUOVE OPPORTUNITÀ Il tuo futuro parte adesso. Perché il mondo delle telecomunicazioni è il futuro. E Telecom Italia

Dettagli

Titolo del corso in Catalogo del corso (in ore)

Titolo del corso in Catalogo del corso (in ore) Tematica formativa del Catalogo * Titolo del corso in Catalogo Durata del corso (in ore) Livello del corso ** Modalità di verifica finale *** Abilità personali Intelligenza relazionale: processo di comunicazione

Dettagli

Il Distretto tecnologico piemontese. Il progetto e lo stato di attuazione. aprile 2006

Il Distretto tecnologico piemontese. Il progetto e lo stato di attuazione. aprile 2006 Il Distretto tecnologico piemontese Il progetto e lo stato di attuazione aprile 2006 Il Distretto ICT del Piemonte Il Distretto è costituito dalla moltitudine degli attori (Imprese, enti di ricerca ed

Dettagli

COMPANY PROFILE 2014 100 4 50

COMPANY PROFILE 2014 100 4 50 100 COMPANY PROFILE 2014 4 50 IL GRUPPO La prima realtà IT italiana. circa 7.300 DIPENDENTI 7,2% del mercato italiano oltre 1.000 large accounts su tutti i mercati System Integration & Application Maintenance

Dettagli

Chi siamo, about Pmi-feratel

Chi siamo, about Pmi-feratel A B C Deskline! Chi siamo, about Pmi-feratel PMI IT for Tourism è azienda leader in Italia nell Information Technologies in ambito turistico; dealer esclusivista del brand feratel media technologies AG

Dettagli

Accenture Innovation Center for Broadband

Accenture Innovation Center for Broadband Accenture Innovation Center for Broadband Il nostro centro - dedicato alla convergenza e alla multicanalità nelle telecomunicazioni - ti aiuta a sfruttare al meglio il potenziale delle tecnologie broadband.

Dettagli

CALENDARIO EVENTI 2015

CALENDARIO EVENTI 2015 CALENDARIO EVENTI 2015 Cloud Computing Summit Milano 25 Febbraio 2015 Roma 18 Marzo 2015 Mobile Summit Milano 12 Marzo 2015 Cybersecurity Summit Milano 16 Aprile 2015 Roma 20 Maggio 2015 Software Innovation

Dettagli

Antonio Gentile entra in Altea a capo della Business Unit INFOR

Antonio Gentile entra in Altea a capo della Business Unit INFOR 7 marzo 2011 Comunicato Stampa Antonio Gentile entra in Altea a capo della Business Unit INFOR Antonio Gentile, ex General Manager di Qurius Italia, è ufficialmente entrato a far parte del team Altea a

Dettagli

Obiettivi conoscitivi

Obiettivi conoscitivi Corso di International Accounting Università degli Studi di Parma - Facoltà di Economia (Modulo 1 e Modulo 2) LAMIB Strumenti avanzati di management accounting. Profili internazionali. Anno Accademico

Dettagli

Business Intelligence @ Work Applicazioni Geografiche e su Palmare per il CRM e la Sales Force Automation

Business Intelligence @ Work Applicazioni Geografiche e su Palmare per il CRM e la Sales Force Automation Business Intelligence @ Work Applicazioni Geografiche e su Palmare per il CRM e la Sales Force Automation Nuovi approcci e nuovi strumenti Marco Di Dio Roccazzella Partner marco.didio@valuelab.it www.valuelab.it

Dettagli

Expanding the Horizons of Payment System Development. Università Luiss «Guido Carli» Sala delle Colonne Viale Pola, 12 Roma

Expanding the Horizons of Payment System Development. Università Luiss «Guido Carli» Sala delle Colonne Viale Pola, 12 Roma Expanding the Horizons of Payment System Development Università Luiss «Guido Carli» Sala delle Colonne Viale Pola, 12 Roma Domenico Santececca Vice Direttore Generale ICBPI I sistemi di pagamento: confronto

Dettagli

Ignazio Visco Governatore della Banca d Italia

Ignazio Visco Governatore della Banca d Italia L A B. 0 Vent anni di bassa produttività totale dei fattori sono la conseguenza di un'insufficiente capacità di reagire ai cambiamenti indotti dalla rivoluzione tecnologica, puntando con decisione su innovazione

Dettagli