CARTA DEI SERVIZI ASILO NIDO C ERA UNA VOLTA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CARTA DEI SERVIZI ASILO NIDO C ERA UNA VOLTA"

Transcript

1 Via Duca D Asta 33 Lcalità Retegn Fmbi (LO) CARTA DEI SERVIZI ASILO NIDO C ERA UNA VOLTA 1

2 Via Duca D Asta 33 Lcalità Retegn Fmbi (LO) INDICE Pg. Premessa 3 Utenza 3 Obiettivi e finalità 3 Cme raggiungere l asil nid C era una vlta 4 Orari e girni di apertura 4 Le risrse umane 4 Mdalità di iscrizine 5 Cnvenzini cmunali 5 L inseriment 5 Vestiari e crred 5 Il prgett educativ 5 Prgrammazine e verifica 9 Prgett di cntinuità nid-territri 10 Prgett di cntinuità scula dell infanzia 10 Cllabrazine e cinvlgiment cn rete territri 10 Cinvlgiment e cmunicazine cn le famiglie 10 Gli spazi e le attività didattiche 11 Gli angli del nid 12 La dieta 13 La salute del bambin 15 Rette mensili 15 Indicatri di qualità del servizi 18 Questinari sistema per la gestine della qualità nei servizi 19 Assicurazine 24 Suggerimenti e reclami 24 2

3 Via Duca D Asta 33 Lcalità Retegn Fmbi (LO) PREMESSA Il servizi Asil Nid C era una vlta si ispira al ttale rispett dei diritti del bambin csì cme sn espressi nella Cnvenzine sui Diritti dell Infanzia apprvata dall ONU nel Nell specific tale Servizi cntribuisce al cnseguiment degli biettivi di tutela della salute (art. 24), di svilupp psiclgicamente equilibrat (art. 29), di rispett del diritt all espressine (art. 13) e al gic dei più piccli (art. 31). L Asil Nid C era una vlta è inltre reglamentat dalle seguenti leggi: Legge Reginale 1/1986 Rirganizzazine e prgrammazine dei servizi sci assistenziali Legge 285/1997 Dispsizini per la prmzine di diritti e pprtunità per l infanzie e l adlescenza Legge Reginale 23/1999 Plitiche reginali per la famiglia Pian reginale sci assistenziale Legge Reginale 1/2000 Rirdin del sistema delle autnmie in Lmbardia Decret legislativ n 267 del 18/8/2000 T.U. Ordinament degli Enti lcali Legge 328/2000 Legge quadr per la realizzazine del sistema integrat di interventi e servizi sciali Decret Presidenza Cnsigli dei Ministri del 14/2/2001 Att di indirizz e crdinament in materia di prestazini sci sanitarie Legge Cstituzinale n 3 del 18/10/2001 Mdifica al titl V della parte II della Cstituzine Deliberazine Giunta Reginale 20588/2005 Definizine dei requisiti minimi strutturali e rganizzativi di autrizzazine al funzinament dei servizi sciali per la prima infanzia e successive mdifiche. La carta dei servizi è un strument che raccglie le principali infrmazini relative al funzinament dell Asil Nid C era una vlta. UTENZA L Asil Nid è un servizi sci educativ rivlt a tutti i bambini, di età cmpresa fra i 3 ai 36 mesi, e alle lr famiglie nel rispett del lr primari diritt di educare. Il servizi è attualmente autrizzat ad accgliere 22 bambini, che sarann distribuiti in gruppi a secnda della lr età. OBIETTIVI E FINALITA Le nstre prpste si cncentran su interventi educativi finalizzati al benessere psicfisic, all armnisa crescita e all attiva frmazine del bambin. Il servizi ha il cmpit di garantire e sstenere l svilupp integrale del bambin quale membr della scietà nel rispett dell identità individuale, culturale e religisa, in cllabrazine cn i servizi sciali e sanitari e cn altri servizi educativi presenti sul territri. 3

4 Gli biettivi del nstr nid sn riferibili a : l svilupp del bambin cn l acquisizine dell autnmia persnale; capire ed esprimere le prprie emzini; ASILO NIDO C ERA UNA VOLTA Via Duca D Asta 33 Lcalità Retegn Fmbi (LO) cmunicazine verbale e nn verbale del bambin;educare i bambini all igiene persnale; educare ed ffrire una crretta sana ed equilibrata alimentazine; il sstegn alla genitrialità, sstenend le famiglie nella cura dei figli e nelle scelte educative; COME RAGGIUNGERE L ASILO NIDO C ERA UNA VOLTA La sede dell Asil Nid è in Via Duca D Asta 33 a Retegn nel cmune di Fmbi (LO). L stabile è stat ristrutturat nel rispett della nrmativa vigente; sn stati creati spazi per bambini ed adulti, in ambienti clrati e mrbidi. ORARI E GIORNI DI APERTURA L'Asil Nid è apert reglarmente dal prim lunedì del mese di Settembre all'ultim venerdì del mese di Lugli. I girni di vacanza verrann cmunicati durante l'ann sclastic. Si richiede ai genitri di rispettare gli rari d ingress ed uscita e di avvisare in cas di ritard imprevist in temp utile ed almen cn una telefnata. Ogni variazine d rari dvrà essere cmunicata per iscritt tramite all indirizz di psta elettrnica dell asil nid Gli rari sn stati suddivisi in due fasce: mattin rari di ingress: dalle re 7.30 alle re 9.00 rari di uscita: dalle re alle re pmeriggi rari di uscita: re 13,00 dp il pranz dalle alle dalle alle dalle alle ingress pmeridian re 13,00 LE RISORSE UMANE All intern del nid pera persnale assunt,a secnda delle differenti qualifiche prfessinali,attravers una selezina specifica e nel rispett delle nrme vigenti. LA COORDINATRICE PEDAGOGICA La crdinatrice ha funzini amministrative, rganizzative e gestinali rispett al servizi e rispett all impieg del persnale educativ e ausiliari. 4

5 Via Duca D Asta 33 Lcalità Retegn Fmbi (LO) IL PERSONALE EDUCATIVO Il rapprt medi educatrici/bambin è pari a 8, tenend cnt delle indicazini delle nrmative reginali,in base alla capienza autrizzata dalla prvincia. Il persnale assegnat può variare per tiplgia e numer in presenza di bambini prtatri di handicap. IL PERSONALE AUSILIARIO Il persnale ausiliari è respnsabile della cura,della pulizia e del rirdin degli spazi, degli arredi e del materiale che nel crs della girnata sn utilizzati. MODALITA DI ISCRIZIONE La dmanda di iscrizine deve essere presentata dai genitri da chi ne fa le veci press la sede dell Asil Nid attravers il sit internet cmpiland l appsit mdul. Nel mese di giugn di gni ann vengn frmalizzate le iscrizini all asil nid per i psti dispnibili, a partire dal mese di settembre di gni nuv Ann Sclastic; per il mment nn si è mai creata una lista d attesa ed i criteri di ingress sn l rdine di riceviment iscrizine. CONVENZIONI COMUNALI E prevista una cnvenzine per i residenti di Fmbi cn il Cmune, gli utenti residenti nel cmune a cmpletament della dmanda di iscrizine è necessari presentare dmanda di richiesta cntribut allegand attestazine I.S.E.E. relativamente all indicatre della situazine ecnmica equivalente nel nucle familiare (reddit e patrimni mbiliare e immbiliare) per pter accedere alle tariffe agevlavate e, l appsita dmanda di cntribut sarà cnsegnata dall asil stess; qualra la dcumentazine ISEE presentata in cmune nn è cmpleta L Asil Nid C era una vlta nn ptrà applicare nessuna agevlazine sulle tariffe anche se si è residenti nel cmune di Fmbi. I psti cnvenzinati cn il Cmune di Fmbi sn 12 (ddici), è esclusività del Cmune di Fmbi gestire i nminativi degli utenti cnvenzinati. L INSERIMENTO L inseriment del bambin all Asil Nid avviene in md graduale per permettergli di adattarsi al nuv ambiente e di cnscere le persne che si prenderann cura di lui. Durante questa delicatissima fase è necessaria la presenza di un genitre per rassicurare il bambin nel passaggi in quest nuv ambiente e per frnire alle educatrici le infrmazini riguard le abitudini del piccl e il su cntest di vita. Si privilegerà l inseriment in piccli gruppi (al massim di sei bambini ci rispettivi genitri) per permettere anche ai genitri di trvare un sstegn nella cndivisine di quest particlare mment cn altri adulti che si trvan nella stessa situazine e che pssn cmprendere il caric emtiv che essa cmprta. Il perid di inseriment ha una durata minima di una settimana, ma caratteristiche del bambin. può variare a secnda delle esigenze e VESTIARIO E CORREDO I bambini devn indssare abiti cmdi che permettan libertà di mviment e semplifichin le perazini di cura igienica. È indispensabile lasciare al nid il seguente crred: 5

6 Via Duca D Asta 33 Lcalità Retegn Fmbi (LO) due cambi cmpleti; un pai di calzine antiscivl; cinque bavaglie cntrassegnate; un asciugaman da spiti cntrassegnat; succhitt, bibern quant altr rientri nelle abitudini del bambin; un lenzulin cntrassegnat; una cpertina cntrassegnat; un cuscin cntrassegnat; un grembiule di plastica cntrassegnat; cartellina rigida per raccgliere disegni attività; n. 2 quadernni IL PROGETTO EDUCATIVO L attività pedaggica si realizza attravers il prgett educativ elabrat in md cllegiale dalla crdinatrice e dalle educatrici del nid. All inizi di gni ann sclastic le educatrici presentan alle famiglie il prgett educativ annuale, al fine di acquisire suggerimenti e cntributi per una gestine cndivisa e partecipata. Il prgett educativ ha carattere di flessibilità per garantire sempre maggire rispndenza alle istanze ed esigenze dei bambini e delle lr famiglie. Occrre precisare che durante l ann sclastic le educatrici cnducn delle sservazini dettagliate e puntuali, usufruend anche dell ausili di specifici strumenti e griglie, al fine di garantire la flessibilità e la gradualità nel raggiungiment degli biettivi dei prgetti educativi per dar md ad gni bambin di vivere il su percrs di crescita nel pien rispett della prpria individualità. Pian sci-educativ ed affettiv per i bambini di età inferire ai 12 mesi A quest età le attività si fcalizzan sulla rutine, sul gic di scperta dell ambiente e di cnscenza cn i bambini e gli adulti che vivn cn lr questa nuva esperienza. Vengn prpste attività semplici attravers il gic euristic, la maniplazine e la psicmtricità. Il nid rappresenta una nvità ed il rul delle educatrici è quell di adattare cntinuamente l ambiente ai bisgni dei bambini. Si instaura un rapprt affettiv e di cmunicazine che cn bambini csì piccli è fatt di sguardi, cntatt fisic, rassicurazine, incraggiament all esplrazine dell ambiente circstante. Obiettivi: Cnquistare l autnmia persnale: gattnare, alzarsi in piedi autnmamente, afferrare saldamente un ggett, bere dal bibern dal bicchiere, prnunciare le prime parline; Svilupp del mviment e della crpreità: gattnare, camminare cn l aiut di una persna, passare un ggett da una man all altra, muversi nell spazi per cnseguire degli scpi, scprire le prprie manine e i prpri piedini; Scperta dell ambiente intrn a sé: familiarizzare cn gli ambienti del nid, instaurare un rapprt affettiv cn le educatrici, scprire e ricnscere i gichi dell asil, riempire, svutare, travasare i recipienti; Svilupp della cmprensine: rispettare piccle regle prpste dall educatrice, prgere un ggett su richiesta, reagire ad alcune parle, cmprendere il nme di alcuni ggetti, capire il significat del n ; Svilupp del linguaggi: imitare e ripetere un sun udit, dire almen due parle (es. mamma e papà). Attività didattiche/educative: 6

7 Via Duca D Asta 33 Lcalità Retegn Fmbi (LO) Semplici gichi atti a stimlare la crpreità e il mviment: lanciare una pallina, primi tentativi di smntare, afferrare un ggett, salire su un dndl, entrare nella casetta delle palline clrate, utilizzare diversi materiali mrbidi (cuscini, materassini ); Gichi di imitazine per stimlare a cmprensine, la percezine visiva, uditiva e tattile: asclt di filastrcche e canzncine mimate e ballate, imitazine di gesti e rumri, gichi snri, libri tattili e snri; Prime esperienze artistiche: maniplazine attravers l esplrazine di materiali diversi (es. farina gialla, farina bianca, ris, pasta ); Creazine di un Diari dei Segreti per gni bambin cntenente tutte le piccle attività qutidiane e le prime esperienze vissute all Asil Nid. Pian sci-educativ e frmativ per bambini di età cmpresa tra i 13 e i 18 mesi A quest età, arricchit dalle precedenti esperienze, il bambin è rmai in grad di rganizzare le prprie attività di gic e di dare liber sfg alla prpria creatività. Il bambin tende ancra a gicare individualmente e ad usare la prpria immaginazine, dapprima imitand i gesti degli adulti, pi rganizzand il prpri fai da te. Obiettivi: Svilupp dell autnmia e maturazine dell identità: camminare da sli, bere da sli, mangiare cn il cucchiai da sli, indicare e ricnscere le parti del prpri crp; Svilupp del linguaggi e dell attenzine: iniziare a ricnscere le parle cme simbli degli ggetti e indicare cn il su nme almen una figura su un libr illustrat, dire almen tre parle, sfgliare le pagine di un libr, prestare attenzine per più di qualche minut a fiabe, canzncine, filastrcche; Svilupp del ritm e della musicalità: iniziare a ballare insieme, fare piccli girtndi, intnare alcune parle di una canzncina, muversi seguend il ritm della musica, ricnscere suni e canzni familiari; Svilupp delle capacità grafic pittriche e maniplative. Attività didattiche/educative: Attività grafic pittriche: digit pittura, spugnatura, clri a cera, matite clrate, pennarelli, ecc ; Attività maniplative: maniplazine di materiali diversi (es. carta, ctne, farina bianca, farina gialla, didò, impasti naturali, ecc ); Asclt di canzncine, filastrcche, raccnti, favle; Svlgiment delle attività qutidiane: lavarsi le mani, imparare a mangiare e a bere da sli, ricnscere la prpria bavaglia, il prpri asciugaman e la prpria sacchetta, mettere i gichi al prpri pst; Percrsi mtri, girtndi e baby dance; Gichi da svrapprre, gichi da incastr, gichi da far girare, i primi puzzle, gichi di cstruzine, svitare ed avvitare, gichi simulativi (cucinare, stirare, ecc ); Creazine di una cartellina persnalizzata cntente le schede didattiche eseguite dal bambin durante l ann sclastic. Pian sci-educativ e didattic per bambini di età cmpresa tra i 20 e i 36 mesi Il bambin è rmai diventat indipendente, prnt ad affermare qutidianamente la prpria persnalità nel mnd degli adulti. Si frman i primi piccli gruppi di gic e di lavr : il bambin cmpie i primi passi vers la scializzazine. Obiettivi: Identità, autnmia e relazini: 7

8 Via Duca D Asta 33 Lcalità Retegn Fmbi (LO) cnslidament della fiducia in se stessi, dell autstima e della sicurezza di sé, raffrzament della fiducia negli altri, cnquista graduale di un autnmia sempre più ampia, cstruzine di una psitiva immagine di sé, cnslidament della capacità di cllabrare, rispett delle regle nei gichi e nella vita cmunitaria, cntrll dell aggressività. Cmunicazine e linguaggi: svilupp delle capacità di cmunicazine ed espressine, svilupp dell asclt e della cmprensine, capacità di descrivere e raccntare eventi e situazini persnali, arricchire e perfezinare il prpri lessic, svilupp dell attenzine e della memrizzazine. Crpreità e mviment: svilupp di tutte le capacità sensriali e percettive, padrnanza e gestine del prpri crp, prgressiva acquisizine di una più sicura crdinazine dei mvimenti, prmzine di psitive abitudini igienic sanitarie per l educazine alla salute, svilupp del ritm. L ambiente intrn a sè: svilupp delle capacità di sservazine, esplrazine, maniplazine cn l impieg di tutti i sensi, prima acquisizine della dimensine temprale di eventi, prima acquisizine degli ambienti familiari (casa, asil, ), cnscenza degli ggetti di us cmune (piatt, bicchiere, cucchiai, ecc ), Capacità grafiche, cstruttive e maniplative: padrnanza dei diversi mezzi e delle diverse tecniche espressive sul pian delle attività grafiche e pittriche, svilupp delle capacità maniplative cn attività plastiche diverse, svilupp del tatt, sllecitazine e raffrzament della fantasia, dell immaginazine e della creatività, 8

9 svilupp della sensibilità musicale, ASILO NIDO C ERA UNA VOLTA Via Duca D Asta 33 Lcalità Retegn Fmbi (LO) svilupp delle capacità inventive e creative sul pian del gic. Attività didattiche/educative: Esercizi che stimlan i bambini nell autnmia e a ricnscere la prpria identità e i prpri ggetti persnali (guardarsi all specchi, cntrassegni che aiutan ad individuare i prpri ggetti, imparare a mangiare da sl, lavarsi le mani da sl); Imparare a rispettare il prpri turn; Gichi rganizzati percrsi mtri e balli di grupp, drammatizzazini, gichi cn regle da rispettare; Letture di strie, fiabe, pesie e filastrcche, cnsultazine libera e guidata di libri e immagini; Rescnti di esperienze persnali, cnversazine tra bambini e tra educatrici e bambini durante i gichi e le attività; Ripetizine di canzncine, filastrcche capaci di sllecitare i bambini a gicare liberamente cn il cdice linguistic; Us della parla per identificare i cmpagni, per denminare cse, stabilire le relazini della vita cmunitaria, gichi di piccle e grande grupp cn le parle e cn le frasi; Gichi per vivere l spazi cn mvimenti e psture diverse per crdinare la mtricità (percrsi mtri cn stacli, marcia, rtlament, strisciament, dndlament, ecc ); Svilupp di mvimenti ritmici (girtnd, canzncine ballate e mimate, ecc ); Gichi di grupp in cui si lancia e si afferra una palla, si salta in un più cerchi, si fa un slalm, ecc ; Ricnsciment degli ggetti per frma, clre, dimensine e funzine; Frmulazine di iptesi sugli ggetti, sul lr us, sugli animali e i lr cmprtamenti, sui materiali sservati e sperimentati; Scansine di esperienze vissute dal bambin in due sequenze (prima e dp), individuazine della ripetitività del cicl girnalier (ingress, merenda, pranz, ninne, uscita), sservazine dell alternanza tra il girn e la ntte, rivelazine dei cicli staginali; Lavrazine di materiali diversi per cglierne prprietà e funzini (carta, legn, terra, argilla, ecc ); Attività grafic pittriche cn l utilizz di diverse tecniche (digit pittura, clri a cera, pennelli, matite, pennarelli, rulli, spugne, cllage, tempere, ecc ), disegni liberi e guidati di frmati e dimensini diverse, cartellni cllettivi; Attività maniplative (das, didò, impasti naturali, pasta di sale, ecc ); Us di ggetti e semplici strumenti musicali per prdurre i prpri ritmi; Us della vce per cantare e prdurre suni diversi. PROGRAMMAZIONE E VERIFICA La prgrammazine parte dai cntenuti del prgett educativ ed elabra tutti gli strumenti per attuarla nel miglire dei mdi. La verifica della prgrammazine si attua: 9

10 Via Duca D Asta 33 Lcalità Retegn Fmbi (LO) - l incntr e cnfrnt tra le educatrici avviene qutidianamente; - le riunine delle educatrice cn la crdinatrice avviene una vlta al mese. - sn previsti crsi di frmazine e/ aggirnament per le educatrici/crdinatre per le educatrici 20 re annue e per il crdinatre 40 re. I crsi sn stati finanziati da Assnidi Ldi tramite il CAPAC di Ldi. PROGETTO DI CONTINUITA NIDO-TERRITORIO Nel crs dell ann sclastic per avvicinare i bambini al mnd dei libri il grupp rsetti (grandi) cn le lr famiglie vengn cinvlti nel Prgett Lettura cn l acquist di un test su indicazine di una cllana scelta dall educatrice, e prtat al nid per la lettura insieme al grupp classe. Il Prgett si cnclude cn la visita alla bibliteca Cmunale di Cdgn cn tutt il grupp e l educatrice. Visita alla Fiera del bestiame in ccasine delle fiera di Cdgn (metà nvembre)gni ann i bimbi vengn prtati in visita ai padiglini degli animali. PROGETTO CONTUITA SCUOLA DELL INFANZIA In primavera i bimbi che l ann successiv frequenterann la Scula dell Infanzia vengn prtati in visita alla Scula Materna Dn Zen di Retegn. COLLABORAZIONE E COINVOLGIMENTO CON RETE-TERRITORIO L Asil Nid cllabra cn il Centr UONPIA di Ldi ltre che Centr Hlmann di Verbania, COINVOLGIMENTO E COMUNICAZIONE CON LE FAMIGLIE Infine la prgettazine include mmenti di incntr e di partecipazine dei genitri. Le famiglie sn infatti chiamate ad una partecipazine attiva nella vita dell Asil Nid. A quest fine sn previste iniziative e mmenti di incntr: Riunine di inizi ann sclastic alla quale sn invitati tutti i genitri. L incntr è l ccasine per favrire una prima cnscenza e per la presentazine dell rganizzazine del servizi. Riunine annuale di sezine durante la quale viene illustrata la prgrammazine educativa dell ann. Riunini durante l ann sclastic durante le quali si presentan in breve gli aspetti principali sull andament dei gruppi, eventuali prblematiche emerse e nuvi prgetti e/ uscite da realizzare. Cllqui individuali da effettuarsi prima dell inizi della frequenza, al termine dell inseriment e gni vlta che se ne individui l esigenza, sia su richiesta dei genitri che delle educatrici. I cllqui sn un imprtante mment di reciprca cnscenza e di scambi sulle mdalità di intervent e di azine nei cnfrnti del bambin. Festa di Natale generalmente si tiene l ultim girn di apertura del nid nel mese di Dicembre. In questa ccasine è prevista una merenda a base di dlci tipici natalizi, si tratta di un ccasine giisa per festeggiare tutti insieme e scambiarsi gli auguri di Natale. Festa dei Nnni nel mese di Maggi le educatrici invitan i nnni dei bambini a una festa, durante la quale ptrann fare insieme ai lr niptini balli, canzni e gichi. Festa di Fine Ann a Giugn è prevista un uscita insieme alle famiglie per festeggiare la fine dell ann sclastic. 10

11 Via Duca D Asta 33 Lcalità Retegn Fmbi (LO) Premiazine dei Grandni sempre a Giugn viene rganizzata una festa cn le famiglie per premiare i bambini che frequentan l ultim ann di Asil Nid. Durante l ann sclastic sn previsti tre incntri assembleari cn le famiglie cllqui individuali dei genitri di gni bambin almen due vlte l ann, quattr incntri sulla genitrialità cn esperta psiclga esterna, e cinvlgiment delle famiglie durante la realizzazine della festa di Natale, Festa dei Nnni e gite di Fine Ann ed uscite Didattiche, Prgett cucina per il mese di maggi cn il cinvlgiment dei genitri nella preparazine di piatti cn l aiut dei bimbi del nid (riservat al grupp degli rsetti/grandi). GLI SPAZI E LE ATTIVITA DIDATTICHE L ambiente fisic dell Asil Nid si cnfigura cme lug di aggregazine sciale di adulti e bambini all intern del quale è di primaria imprtanza il benessere di tutti clr che l abitan. Gli spazi pensati per gli adulti e per i bambini: l ingress al nid Il prim pass per chiedere, infrmarsi e cnscere i servizi fferti dal nid viene cmpiuta dai genitri nell spazi di iniziale accglienza. La prima impressine che essi traggn da tale ambiente è mlt imprtante. Quest ambiente rappresenta un lug a frte carica emtiva, il lug in cui ci si separa dal prpri bambin. I genitri devn quindi sentirsi ben acclti, a lr agi e sicuri dell efficace presa in caric del prpri piccl. Di frnte alla prta di ingress è previst un spazi dedicat alla cmunicazine fra il nid e le famiglie che può essere suddivis in: _cmunicazini nid-famiglia _cmunicazini genitri-genitri Gli spazi pensati per i bambini Gli spazi sn strutturati in base all età e prevedn zne dedicate ai labratri ludic educativi, al rips, ai bagni, alla smministrazine del cib e al gic all apert. IL GIOCO LIBERO Le attività che vengn prpste ai bambini durante la girnata sn prgrammate in base alle fasce d età e alle necessità del bambin in md che ciascun di lr pssa divertirsi, rilassarsi e sviluppare le prprie capacità. Il gic è di sicur il più imprtante mezz cmunicativ usat dai bimbi e quindi, attravers di ess, si può favrire il prcess di apprendiment. E imprtante che vi sia un mment liber, nn strutturat, in cui il bambin cnsce ed esplra l ambiente sciale in cui si trva. I LABORATORI LUDICO-EDUCATIVI I mmenti ludici sarann realizzati attravers l utilizz di lughi pensati/attrezzati per favrire le attività maggirmente funzinali all svilupp graduale di specifiche cmpetenze: mtrie, emtive, sciali, cgnitive. I labratri ptrann essere i seguenti: Labratri grafic-pittric 11

12 Via Duca D Asta 33 Lcalità Retegn Fmbi (LO) Il segn grafic e l us del clre sn una frma di linguaggi,ssia una mdalità di cmunicazine ed espressine che è imprtante favrire; all stess temp il disegn e la pittura cnsentn di avviare percrsi di ricerca e di rielabrazine delle cnscenze del tutt persnali. Labratri della maniplazine All intern di quest ambiente, chiamat anche labratri di cstruttività sarann presenti clla, plvere clrata, materiale per cllage di rigine naturale (carta, cartncini, stffe, cnchiglie.), rulli e spugne, pennelli, ctne idrfil, ecc. Labratri dei travasi Quest spazi sarà utilizzat per travasi e maniplazini di materiali naturali (cme farina, pasta, ris, legumi, sale, caffè, ceci ecc..). Quest tip di spazi ffre all educatrice la pssibilità di sservare nel bambin e nel grupp l evlversi del gic pre-simblic. Spazi bibliteca e drammatizzazine narrativa L spazi della bibliteca sarà rganizzat cn un angl lettura dve la vengn prpste varie tiplgie di libri: realistici, fantastici, magici, di parle, di strie e di fiabe, di pesie, cartnati. L spazi psicmtri Quest ambiente può essere allestit in funzine di specifici biettivi didattici: spazi per il gic tnic emzinale spazi per il gic sens mtri spazi per il gic simblic L spazi per il gic tnic emzinale: l area può essere attrezzata cn cuscini, materassi di gmma piuma, teli e tessuti diversi di gni dimensine, realizzati cn materiale che permettn un ttale cntatt cn il crp e risveglian sensazini diverse. L spazi per il sens mtri: l area può essere allestita cn un castell di legn, un scivl e due ripiani psizinati in md da cnsentire un piccl salt. Quest ultima esperienza serve per cnslidare la percezine della prpria unità crprea, di cui, nel salt, si è sperimentata la perdita: quand si atterra sui cuscini si ritrvan all imprvvis i cnfini del sé. L spazi per il gic simblic: In quest area deve essere mess a dispsizine materiale duttile e trasfrmabile a secnda del tip di gic da cndurre, sarann pi i bambini ad utilizzare tali materiali cn strategie diverse in relazine ai prpri biettivi persnali. GLI ANGOLI DEL NIDO. L angl mrbid Quest angl avrà caratteristiche particlari in relazine al bisgn di cnteniment, di cntatt fisic e di rassicurazine dei bambini. 12

13 Via Duca D Asta 33 Lcalità Retegn Fmbi (LO) L angl della scperta Quest angl sarà allestit tutt cn ggetti di recuper, attravers i quali il bambin può apprfndire la cnscenza dei diversi materiali e delle diverse sensazini tattili che questi generan. La casa delle bamble Quest area sarà attrezzata in funzine dei classici mmenti di cura che implican l imitazine del cmprtament degli adulti,sia di quelli che lavran al nid sia dei prpri genitri. Qui il bambin può esprimere priettare sull ggett bambla i prpri sentimenti prfndi, i prpri cnflitti e la prpria affettività. L angl dei travestimenti Quest spazi può cnsentire l evluzine del rapprt fra il bambin ed il prpri crp percepit nelle sue parti e nella sua ttalità;in particlare l sservazine di sé nell specchi è sempre un esperienza fndante per l interirizzazine della prpria immagine. L angl casetta In quest spazi può essere inserita una macrstruttura, a frmare una vera e prpria imitazine di casa, cn la ricstruzine simblica dei vari ambienti dmestici. LA DIETA Il servizi mensa sarà estern alla struttura, verrà infatti frnit dalla Sistema Ristrazine Srl di Ldi; L Asl effettua la srveglianza sul past preparat, trasprtat e distribuit ai bambini. Le pappe ed i pasti serviti al nid sn particlarmente semplici e digeribili. Le tabelle dietetiche sn predispste secnd le linee guida frnite dall ASL e cncrdate cn la Sistema Ristrazine di Ldi. Per i bambini al di stt dei 12 mesi è necessari che il genitre infrmi il nid dell intrduzine di nuvi alimenti, per permettere un adeguament del menù prpst. All inizi dell ann sclastic alle famiglie viene cnsegnata una cpia della tabella menù che viene cmunque espsta in bacheca all intern del nid sia per i bambini di età inferire ai 12 mesi che per i più grandini. La quta della mensa è di 4,50 a past, entr il 5 girn di gni mese dvrà essere versata direttamente al persnale del nid stess. Particlari esigenze dietetiche dvrann riguardare sl ed esclusivamente mtivi di salute dcumentati da certificat medic mtivi religisi. Il persnale del nid nn autrizzat a ricevere tutti i cibi che nn crrispndn alle direttive stabile dall Asl di cmpetenza cme ad esempi: latte per la clazine, trte fatte in casa per i cmpleanni ecc. Le mamme che l desideran pssn prseguire l allattament al sen del prpri figli. Intrn alle tutti i bambini del nid cnsuman una merenda a base di frutta mgeneizzata per i più piccli e a pezzetti fresca per i più grandi. Il pranz viene servit intrn a mezzgirn. Dp il ripsin pmeridian intrn alle 15.30/16.00 i bambini ptrann gustare una piccla merenda a base di ygurt, budin, fruttl, latte e bisctti e succ di frutta. 13

14 Via Duca D Asta 33 Lcalità Retegn Fmbi (LO) N.B. La quta girnaliera per il servizi mensa è di 4,50 a bambin 14

15 Via Duca D Asta 33 Lcalità Retegn Fmbi (LO) LA SALUTE DEL BAMBINO Prima ammissine al servizi Prima di iniziare l inseriment i bambini devn esibire certificat di idneità alla frequenza da parte del prpri pediatra. Le vaccinazini sn raccmandate. Allntanamenti sanitari dal Nid e riammissini Il bambin viene allntanat, secnd indicazini sanitarie impartite dall Asl cmpetente che vengn cmunicati in sintesi qui di seguit. La nrmativa vigente in materia sanitaria viene espsta in bacheca all intern del nid per presa visine dalle famiglie. Il persnale del Nid può allntanare il bambin qualra riscntri disturbi che si presuppne sian dannsi per il bambin e/ per la cmunità cllettività infantile cme: febbre superire 37,5 temperatura ascellare se interna superire a 38 ; - cngiuntivite purulenta; - diarrea; - stmatite; - vmit; - esantemi cn febbre cambiamenti del nrmale cmprtament (trpre, piant cntinu, ecc); - difficltà respiratrie. Farmaci Il persnale educativ nn è autrizzat a smministrare farmaci, ad eccezine di casi particlari, previa valutazine medica. RETTE MENSILI La retta mensile è cmpsta da una quta di iscrizine annuale di 150,00 cstante per tutti gli iscritti e da una quta fissa mensile, crrispndente alle mdalità di frequenza scelte al mment dell iscrizine. Cn l iscrizine le famiglie si impegnan alla frequenza del nid da settembre ad agst. In cas di ritir del bambin ccrre dare un preavvis di 30 girni per iscritt, in cas cntrari la famiglia è tenuta a versare cmunque la quta mensile. Una vlta ammessi alla frequenza, nn è più necessari presentare la dmanda per l ann sclastic successiv, il bambin resterà autmaticamente iscritt fin al passaggi d uffici alla Scula dell Infanzia, gni inizi ann sclastic si dvrà cmunque rinnvare il versament della quta d iscrizine. Il pagament delle rette è anticipat cn RID (Addebit Dirett in cnt), entr il girn 5 di gni mese. In cas di mancata frequenza per un perid prlungat nn verrann decurtati i girni di assenza dalla retta mensile. Nn sn previsti scnti particlari sulle rette di frequenza, è prevista una riduzine del 20% (venti) sulla retta di frequenza sl per il secnd figli che frequenta cntempraneamente l Asil Nid. Nelle rette sn inclusi i pannlini, fazzletti di carta salviettine usa e getta e carta igienica, ltre che materiale di cnsum per la smministrazine dei pasti. N.B. DALLE RETTE E ESCLUSO IL SERVIZIO MENSA 15

16 Quta di iscrizine annuale ASILO NIDO C ERA UNA VOLTA Via Duca D Asta 33 Lcalità Retegn Fmbi (LO) per tutti gli iscritti 150,00 RETTE MENSILI dalle 7.30/ 9.00 alle ,00 dalle 7.30/ 9.00 alle ,00 dalle 7.30/ 9.00 alle ,00 dalle 7.30/ 9.00 alle ,00 dalle 7.30/ 9.00 alle ,00 Tre girni alla settimana (dalle 7.30/ 9.00 alle 15.45) 370,00 Ingress pmeridian 320,00 16

17 RETTE MENSILI ASILO NIDO C ERA UNA VOLTA Via Duca D Asta 33 Lcalità Retegn Fmbi (LO) Riservate ai residenti nel Cmune di Fmbi (LO) per un ttale di 12 psti dalle 7.30/ 9.00 alle ,00 dalle 7.30/ 9.00 alle ,00 dalle 7.30/ 9.00 alle ,00 dalle 7.30/ 9.00 alle ,00 dalle 7.30/ 9.00 alle ,00 Tre girni alla settimana (dalle 7.30/ 9.00 alle 15.45) 320,00 Ingress pmeridian 270,00 17

18 Via Duca D Asta 33 Lcalità Retegn Fmbi (LO) INDICATORI DI QUALITÀ DEL SERVIZIO Qualità ell alimentazine Esistenza di ambiente La preparazine dei pasti La smministrazine dei pasti smaltiment e avviene c/ la Sistema avviene cn persnale sprzinament pasti Ristrazine di ldi e vengn educativ/ausiliar munit di cnsegnati in asil nel pien reglare certificat HACCP rispett delle nrmative Tabelle dietetiche e HACCP. Il menù varia a grammature indicate secnda della stagine e dall Asl sn a cura della viene distribuit alle famiglie Sistema Ristrazine e sn ltre ad essere sempre in us espste in bacheca per la sia sul sit dell asil nid che cnsultazine in bacheca Diete persnalizzate Sl per mtivi religisi di salute supprtati da certificat medic Igiene degli ambienti Pian di sanificazine Pulizia girnaliera di: - bagni I prdtti utilizati per le pulizie espst in bacheca al nid - ambienti + ripassi sn tutti muniti di scheda - Vetri tecnica HACCP in cnfrmità Cambi lenzula settimanale alla nrmativa Pulizia dei gichi settimanale al bisgn Sterilizzazine qutidiana a cald di ciucci e tettarelle/bibern Igiene del persnale dei Calze antiscivl Cambi scarpe all ingress bambini Lavaggi mani Prima dei pasti ed al bisgn Ogni vlta che necessita Cambi pannlini Indumenti dedicati al nid Cambi abbigliament e Igiene persnale peratri Calzature dedicate al nid Utilizz dei guanti mnus calzature ad gni inizi turn Ogni cambi pannlin ed in cas di emergenza sanitaria 18

19 Via Duca D Asta 33 Lcalità Retegn Fmbi (LO) QUESTIONARIO SISTEMA PER LA GESTIONE DELLA QUALITA NEI SERVIZI Asil nid C era una vlta Fmbi (L) 1. Il questinari è redatt da: Mamma del bambin Papà del bambin 2. Ann di nascita di su/a figli/a 3. Da quant temp frequenta l asil nid?.. (indicare i mesi) 4. Grupp di appartenenza del bambin: Tplini Cniglietti Orsetti 5. Città di Prvenienza. 6. Il mtiv principale per cui ha scelt tale servizi è: è il più vicin a casa è il più vicin al lug di lavr mi è stat cnsigliat da amici/cnscenti/parenti per la cndivisine degli ideali educativi altr (specificare). 7. È stat cinvlt/a nel prgett educativ? N Sì 8. Quale la sua pinine circa? Inadeguat/i Accettabile/i Bun/i Eccellente/i Aspett che 19 nn reput

20 Via Duca D Asta 33 Lcalità Retegn Fmbi (LO) Gli ambienti interni ed esterni dell asil nid Le aule ed il giardin sn puliti ed in rdine Le educatrici ed il persnale hann un aspett curat ed rdinat Le insegnanti cmunican sempre gli avvenimenti girnalieri che riguardan il bambin Le attività qutidiane crrispndn a quant presentat ai genitri Quand il bambin ha particlari esigenze tutt il persnale cllabra a rislverli Le insegnanti gestiscn in md cmpetente il rapprt cn i bambini Tutt il persnale ha un cmprtament imprntat alla crtesia e alla crdialità I bambini sn sservati e cntrllati cn attenzine Le insegnanti sn prnte a discutere eventuali prblematiche genitriali Bellezza degli spazi, arredi Fase di inseriment Accglienza Dcumentazine ricevuta Servizi mensa (se ne usufruisce) rilevante 20

21 Via Duca D Asta 33 Lcalità Retegn Fmbi (LO) La relazine tra educatre e bambini La relazine tra i bambini La relazine tra educatre e genitri La relazine tra i genitri 9. L asil nid le prpne mmenti di riflessine sulle prblematiche educative durante l ann? N (vai alla dmanda 11) Sì 10. Se sì, vi partecipa? N Sì 11. Facend un bilanci generale, se dvesse valutare il servizi che punteggi attribuirebbe in una scala da 1 a 5 agli aspetti indicati qui di seguit? Ordine, rganizzazine, funzinament Innvatività Ricnsciment del vstr rul di genitri Adeguatezza della struttura (lcali, ecc.) Allegria, simpatia, calre Cmpetenza educativa e relazinale del persnale Attenzine al prpri figli Stile educativ prmss Success dei prgetti educativi Apertura e cntatti cn altri enti esterni

22 Via Duca D Asta 33 Lcalità Retegn Fmbi (LO) 12. Da quand su/a figli/a frequenta l asil nid, cme si è mdificata la fiducia che Lei ha vers: (una rispsta per riga) Mlt Abbastanza Invariata Abbastanza Mlt peggirata peggirata miglirata miglirata Le educatrici dell asil nid Gli altri genitri dei bambini Altri servizi rivlti alla prima infanzia 13. Da quand su/a figli/a ha cminciat a frequentare l asil nid in che misura si sn mdificate le seguenti cse? Mlt Abbastanza Invariati Miglirati Mlt peggirati peggirati miglirati Il clima familiare La quantità di temp da Lei dedicata alle attività familiari Il su impegn educativ nei cnfrnti dei figli Il numer cmplessiv delle persne su cui la Sua famiglia può cntare in cas di bisgn 14. Cnsce più persne da quand ha inserit su/a figli/a all asil nid? N Sì 15. Frequenta persne cnsciute al nid, anche al di furi dalle attività che il nid prpne? N Sì 22

23 Via Duca D Asta 33 Lcalità Retegn Fmbi (LO) 16. Le attività didattiche di su/a figli/a pssn essere ccasine di cnscere altri genitri e di fare cse assieme. Qual è la Sua esperienza in merit alla seguenti cse? Le capita di fare di ricevere una telefnata cn i genitri dell asil nid frequentat da su/a figli/a? Le capita di partecipare ad attività di temp liber cn i genitri dell asil nid frequentat da su/a figli/a? Le capita di dare aiut a questi genitri? Le capita di ricevere aiut da questi genitri? Le capita di frequentare assieme a questi genitri qualche assciazine (da quelle parrcchiali a quelle familiari, culturali, plitiche, civiche)? Mai Pche vlte Abbastanza spess Spess Il questinari viene distribuit in primavera e durante l ultima assemblea cn le famiglie vengn cndivisi e cmmentati i risultati ttenuti. 23

24 Via Duca D Asta 33 Lcalità Retegn Fmbi (LO) ASSICURAZIONE I bambini sn cperti da una plizza assicurativa stipulata cn Allianz Llyd Adriatic di Cdgn per quant riguarda RCT ed infrtuni. Ogni inizi ann verrà cnsegnata alle famiglie un estratt di plizza. SUGGERIMENTI E RECLAMI Le cntestazini vann presentate e mtivate entr 7 girni dal disservizi riscntrat. Il reclam dvrà essere presentat anche per iscritt utilizzand il mdul allegat. La cperativa rispnderà in frma scritta entr e nn ltre 15 girni dal riceviment e si attiverà per rimuvere le cause che hann prvcat il reclam. NOMINATIVO DATA PADRE MADRE del bambin.... GRUPPO DI APPARTENENZA: TOPOLINI CONIGLIETTI ORSETTI MOTIVO DEL SUGGERIMENTO/RECLAMO: 24

CARTA DEI SERVIZI ASILO NIDO DIETRO L ANGOLO

CARTA DEI SERVIZI ASILO NIDO DIETRO L ANGOLO Lcalità Crn Vecchi (LO) www.asilceraunavlta.cm inf@asilceraunavlta.cm ilceraunavlta.cm CARTA DEI SERVIZI ASILO NIDO DIETRO L ANGOLO 1 Lcalità Crn Vecchi (LO) www.asilceraunavlta.cm inf@asilceraunavlta.cm

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI ASILO NIDO C ERA UNA VOLTA

CARTA DEI SERVIZI ASILO NIDO C ERA UNA VOLTA Via Rma 3 26843 San Rcc al Prt (LO) www.asilceraunavlta.cm CARTA DEI SERVIZI ASILO NIDO C ERA UNA VOLTA 1 Via Rma 3 26843 San Rcc al Prt (LO) www.asilceraunavlta.cm INDICE Pg. Premessa 3 Utenza 3 Obiettivi

Dettagli

ASILO NIDO LA CORTE DEI BAMBINI

ASILO NIDO LA CORTE DEI BAMBINI ASILO NIDO LA CORTE DEI BAMBINI L Asil Nid La Crte dei Bambini ffre ai genitri e bambini accglienza e asclt cn una particlare attenzine ai bisgni persnali di crescita e di svilupp individuali. Pensa al

Dettagli

LOGO DELL'ISTITUTO. QUESTIONARIO INFORMATIVO - Passaggio di informazioni da Scuola a Scuola. Scuola di Provenienza Classe. Scuola Accogliente Classe

LOGO DELL'ISTITUTO. QUESTIONARIO INFORMATIVO - Passaggio di informazioni da Scuola a Scuola. Scuola di Provenienza Classe. Scuola Accogliente Classe LOGO DELL'ISTITUTO QUESTIONARIO INFORMATIVO - Passaggi di infrmazini da Scula a Scula Scula di Prvenienza Classe Scula Accgliente Classe ALUNNO/A _ A.s. / (Da cmpilare a cura delle insegnanti di classe

Dettagli

ASSISTENTE FAMILIARE

ASSISTENTE FAMILIARE ALLEGATO 1 ASSISTENTE FAMILIARE DESCRIZIONE SINTETICA L Assistente familiare è una figura cn caratteristiche pratic-perative, la cui attività è rivlta a garantire assistenza a persne autsufficienti e nn,

Dettagli

CARTA DEL SERVIZIO LUDOTECA PETER PAN. Peter Pan. Servizio di Ludoteca Il gioco come strumento di crescita individuale e sociale

CARTA DEL SERVIZIO LUDOTECA PETER PAN. Peter Pan. Servizio di Ludoteca Il gioco come strumento di crescita individuale e sociale Peter Pan Servizi di Ludteca Il gic cme strument di crescita individuale e sciale CARTA DEL SERVIZIO E MANSIONARIO Quand pensiam ai nstri figli, prima di chiederci cme li vrremm, pensiam bene a quali sn

Dettagli

STUDIO DI CONSULENZA ARCHEOLOGICA

STUDIO DI CONSULENZA ARCHEOLOGICA STUDIO DI CONSULENZA ARCHEOLOGICA PROGETTO LA BIBLIOTECA CHE VORREI Labratri di lettura (40 re) Prpnente: Studi di Cnsulenza Archelgica Via Piave n 24-73059 UGENTO (Lecce) e-mail: inf@archestudi.cm Premessa

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO LUIGI CAPUANA MINEO PROGETTO BELLI DENTRO E BELLI FUORI MANGIANDO SANO E CORRETTO

ISTITUTO COMPRENSIVO LUIGI CAPUANA MINEO PROGETTO BELLI DENTRO E BELLI FUORI MANGIANDO SANO E CORRETTO ISTITUTO COMPRENSIVO LUIGI CAPUANA MINEO PROGETTO BELLI DENTRO E BELLI FUORI MANGIANDO SANO E CORRETTO A. S. 2013-2014 CARATTERISTICHE DEL PROGETTO 1. Titl del prgett PROGETTO SALUTE Belli Dentr e Belli

Dettagli

ISTITUTO DI TERAPIA FAMILIARE DI BOLOGNA Direttore: Tullia Toscani e.mail: info@itfb.it - sito internet: www.itfb.it

ISTITUTO DI TERAPIA FAMILIARE DI BOLOGNA Direttore: Tullia Toscani e.mail: info@itfb.it - sito internet: www.itfb.it CORSO ANNUALE PER PSICOLOGO SCOLASTICO AD ORIENTAMENTO SISTEMICO - RELAZIONALE La psiclgia sclastica è un camp in espansine ed il settre sclastic rappresenta un degli ambit disciplinari che nei prssimi

Dettagli

Via F.Filzi tel 0363 49338 fax 036343065 e-mail: scuolamaterna@maternacarcanotreviglio.it Uffici e Direzione V.le C.Battisti,33 24047 Treviglio Bg

Via F.Filzi tel 0363 49338 fax 036343065 e-mail: scuolamaterna@maternacarcanotreviglio.it Uffici e Direzione V.le C.Battisti,33 24047 Treviglio Bg Nid Carcan Via F.Filzi tel 0363 49338 fax 036343065 e-mail: sculamaterna@maternacarcantrevigli.it Uffici e Direzine V.le C.Battisti,33 24047 Trevigli Bg INDICE PREMESSA La Carta dei Sevizi Che cs è la

Dettagli

Prevenzione del disagio scolastico

Prevenzione del disagio scolastico AREA 2 BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI E PROCESSI INCLUSIVI DA ATTUARE Prevenzine del disagi sclastic Finalità Intervenire preccemente sulle difficltà, i disturbi dell apprendiment e del cmprtament. Obiettivi

Dettagli

Carta dei Servizi. educativi e amministrativi del 3 circolo didattico di Adrano

Carta dei Servizi. educativi e amministrativi del 3 circolo didattico di Adrano DIREZIONE DIDATTICA STATALE 3 CIRCOLO San Nicl Pliti Via dei Diritti del Fanciull, 45 95031 - ADRANO (CT) Tel. 095/7695676 - Fax 095/7602241 Cd. Meccangrafic: CTEE09000V Cdice fiscale 93067380878 email

Dettagli

M I N I S T E R O D E L L A P U B B L I C A I S T R U Z I O N E UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA

M I N I S T E R O D E L L A P U B B L I C A I S T R U Z I O N E UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA M I N I S T E R O D E L L A P U B B L I C A I S T R U Z I O N E UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA Direzine Generale UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI MILANO 1- SINTESI DELL INCONTRO DEL 19

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G.PUECHER di ERBA

ISTITUTO COMPRENSIVO G.PUECHER di ERBA Sn stati elabrati e deliberati dal Cllegi dei Dcenti: Patt pedaggic di Istitut, di Pless, di Team Prgrammazine di Istitut, di Pless, di Sezine Criteri di sservazine cndivisi Criteri per la predispsizine

Dettagli

QUESTIONARIO INSEGNANTE

QUESTIONARIO INSEGNANTE QUESTIONARIO INSEGNANTE Gentile insegnante, Le chiediam di esprimere la sua pinine su alcuni aspetti della vita sclastica e sul funzinament della scula nella quale attualmente lavra. Le rispste che darà

Dettagli

PIANO DI LAVORO INIZIALE A.S. 2014-2015

PIANO DI LAVORO INIZIALE A.S. 2014-2015 PIANO DI LAVORO INIZIALE A.S. 2014-2015 SEDE: Via Mranti, 4 Castelnv né mnti INDIRIZZO: Servizi sci sanitari DOCENTE: Liguri Tiziana CLASSE: 2^E MATERIA DI INSEGNAMENTO: Metdlgie perative LIVELLI DI PARTENZA

Dettagli

VADEMECUM INCLUSIONE

VADEMECUM INCLUSIONE www.ictramnti.gv.it Autnmia Sclastica n. 24 Istitut Cmprensiv Statale G. Pascli Via Orsini - 84010 Plvica - Tramnti (SA) - Tel e Fax. 089876220 - C.M. SAIC81100T - C.F. 80025250657 Email :saic81100t@istruzine.it-

Dettagli

Le figure del sistema di Prevenzione aziendale secondo il D.Lgs.81/08

Le figure del sistema di Prevenzione aziendale secondo il D.Lgs.81/08 Le figure del sistema di Prevenzine aziendale secnd il D.Lgs.81/08 Le figure del sistema SICUREZZA Rappresentante dei lavratri per la sicurezza (RLS). Datre di lavr (DL), prepsti e dirigenti. Respnsabile

Dettagli

Tutti pronti a partire. Istituto Comprensivo di Brisighella 1

Tutti pronti a partire. Istituto Comprensivo di Brisighella 1 Tutti prnti a partire Istitut Cmprensiv di Brisighella 1 Premessa: Le insegnanti delle Scule dell Infanzia, appartenenti all Istitut cmprensiv di Brisighella, intendn attuare, in cllabrazine cn la Plizia

Dettagli

Gli interventi dell AUSL in integrazione con i Servizi Sociali in materia di tutela dei minori e degli adolescenti

Gli interventi dell AUSL in integrazione con i Servizi Sociali in materia di tutela dei minori e degli adolescenti PROMOZIONE E PROTEZIONE DEI DIRITTI DELL INFANZIA E DELL ADOLESCENZA Incntr cn il Garante dell Emilia-Rmagna Reggi Emilia e Mdena Mdena 11 giugn 2015 Gli interventi dell AUSL in integrazine cn i Servizi

Dettagli

A.S. 2012/2013 Scheda illustrativa progetti ALLA SCOPERTA DEL MIO PAESE

A.S. 2012/2013 Scheda illustrativa progetti ALLA SCOPERTA DEL MIO PAESE A.S. 2012/2013 Scheda illustrativa prgetti 1.1 Denminazine prgett ALLA SCOPERTA DEL MIO PAESE 1.2 Respnsabile prgett Prf.ssa Marr Anna Elisabetta Indicare l ambit disciplinare: Ambit linguistic/stric gegrafic-ambientale

Dettagli

Oggetto: presentazione candidature Funzioni Strumentali al Piano dell Offerta Formativa

Oggetto: presentazione candidature Funzioni Strumentali al Piano dell Offerta Formativa MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE VIA COPERNICO VIA COPERNICO 1 00040 POMEZIA (ROMA) TEL. 06 121127550 FAX 0667666356 CODICE

Dettagli

PICCOLI CONSUMATORI CRESCONO

PICCOLI CONSUMATORI CRESCONO MAPPATURA DEI PROGETTI SULLA PUBBLICITÀ gestiti dai partecipanti al crs di frmazine Cibinnda usiam bene la pubblicità realizzat nell'a.s. 2009/2010 dalla Prvincia di Trevis in cllabrazine cn l'azienda

Dettagli

Prot.n. 6363 / 17-17 Jesolo, 12/10/2012 AVVISO PUBBLICO

Prot.n. 6363 / 17-17 Jesolo, 12/10/2012 AVVISO PUBBLICO Istitut Cmprensiv Statale Ital Calvin Jesl (VE) Piazza Mattetti, 12 - Cd. Mecc. VEIC81500D Cd. Fisc. 93020690272 0421-951186 - 0421-952901 VEIC81500D@istruzine.it - www.istitutcmprensivcalvin.it Prt.n.

Dettagli

Testo unico dell apprendistato (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167)

Testo unico dell apprendistato (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167) Test unic dell apprendistat (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167) Cntratti cllettivi nazinali del lavr (CCNL) Accrd del 23 aprile 2012 tra Regine del Venet e Parti Sciali per la frmazine degli apprendisti

Dettagli

Progettare l ambiente di apprendimento. Valorizzare l esperienza e le conoscenze degli alunni

Progettare l ambiente di apprendimento. Valorizzare l esperienza e le conoscenze degli alunni Rendiam prduttive le riunini Per prgettare un mdell di scula: un apprcci culturale e filsfic un elabrazine pedaggica una prgettazine didattica frti cnscenze disciplinari L autnmia è: respnsabilità innvazine

Dettagli

1. REQUISITI PER BENEFICIARE DEI VOUCHER 2. CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DEI VOUCHER SETTIMANALI

1. REQUISITI PER BENEFICIARE DEI VOUCHER 2. CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DEI VOUCHER SETTIMANALI Allegat C alla delibera di Giunta Cmunale n ----- del ------- CRITERI E MODALITA DI ASSEGNAZIONE ALLE FAMIGLIE DI 100 VOUCHER SETTIMANALI A PARZIALE COPERTURA DEL COSTO PER LA FREQUENZA AI CENTRI ESTIVI

Dettagli

Carta dei servizi O A S I NIDO D INFANZIA. Info c/o TEL.055/250437

Carta dei servizi O A S I NIDO D INFANZIA. Info c/o TEL.055/250437 O A S I NIDO D INFANZIA Carta dei servizi R O S S O T I Z I A N O O A S I ASSOCIAZIONE CULTURALE N.P Via ALIGI BARDUCCI 9/11-21/23 50018 SCANDICCI (FI) Inf c/ TEL.055/250437 www.asinid.eu Carta dei servizi

Dettagli

CTRH - Centro Risorse Territoriale per l Handicap ACCORDO DI RETE

CTRH - Centro Risorse Territoriale per l Handicap ACCORDO DI RETE AMBITO TERRITORIALE: MILANO CENTRO-SUD ZONE 1-4-5 ACCORDO DI RETE RETE TERRITORIALE PER L INTEGRAZIONE SCOLASTICA DEGLI ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI ANNI SCOLASTICI 2012/2013 2013/2014 2014/2015 AMBITO TERRITORIALE:

Dettagli

Protocollo Accoglienza Alunni stranieri

Protocollo Accoglienza Alunni stranieri Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO L. DA VINCI Cdice meccangrafic: VEIC87300D - C.F. 82011580279 Via Virgili n. 1-30173 MESTRE (VE) Tel. 041614863 http://www.iclenarddavincivenezia.gv.it/

Dettagli

CONTRATTO FORMATIVO DELLA CLASSE II B

CONTRATTO FORMATIVO DELLA CLASSE II B ISTITUTO PLURICOMPRENSIVO-LAIVES (BZ) Scula elementare in lingua italiana M. Gandhi CONTRATTO FORMATIVO DELLA CLASSE II B LAIVES Ann sclastic 2013/2014 In cmune abbiam i vstri figli: i vstri figli sn i

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL VOLONTARIATO INDIVIDUALE IN ATTIVITA DI PUBBLICA UTILITA

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL VOLONTARIATO INDIVIDUALE IN ATTIVITA DI PUBBLICA UTILITA REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL VOLONTARIATO INDIVIDUALE IN ATTIVITA DI PUBBLICA UTILITA Apprvat cn Deliberazine C.C. nr. 48 del 28/11/2013 Smmari Art. 1 Oggett... 3 Art. 2 Stat giuridic dei vlntari...

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI. Anno Scolastico 2012-13. Il BRUCO Asilo Nido e Scuola d Infanzia. Via Case Basse San Vittore, 24 Pavia

CARTA DEI SERVIZI. Anno Scolastico 2012-13. Il BRUCO Asilo Nido e Scuola d Infanzia. Via Case Basse San Vittore, 24 Pavia CARTA DEI SERVIZI Ann Sclastic 2012-13 Il BRUCO Asil Nid e Scula d Infanzia Via Case Basse San Vittre, 24 Pavia www.asililbruc.cm Tel. Alice crdinament 393.900.6211 Tel. Asil 0382.1726241 Fax 0382.1890836

Dettagli

CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI PERO E L ASSOCIAZIONE TANTIQUANTI ANNI 2013-2016 RICHIAMATI

CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI PERO E L ASSOCIAZIONE TANTIQUANTI ANNI 2013-2016 RICHIAMATI CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI PERO E L ASSOCIAZIONE TANTIQUANTI ANNI 2013-2016 RICHIAMATI 1. la delibera di Cnsigli cmunale n. 45 del 25/07/2012 di apprvazine delle linee prgrammatiche 2012-2017, che riprtan

Dettagli

SCHEDA SOCIALE ALLEGATO C

SCHEDA SOCIALE ALLEGATO C SCHEDA SOCIALE ALLEGATO C (In base alla nrmativa vigente qualunque dichiarazine mendace cmprta sanzini penali, nnché l esclusine dal finanziament del prgett e l eventuale rimbrs delle smme indebitamente

Dettagli

2 BANDO 2014 BANDO IN RETE

2 BANDO 2014 BANDO IN RETE Alla Fndazine Cmunità Mantvana Onlus Via Prtazzl, 9 46100 Mantva MODULO PER LA PRESENTAZIONE DEL PROGETTO E RICHIESTA DEL CONTRIBUTO 2 BANDO 2014 BANDO IN RETE da presentarsi entr il 17 OTTOBRE 2014 L

Dettagli

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Comune. Ufficio: Servizi sociali

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Comune. Ufficio: Servizi sociali CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD Tip Ente: Cmune Uffici: Servizi sciali Servizi: Centr sciale terza età INDICE Smmari 1 OGGETTO E CONTENUTI... 3 1.1 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO OGGETTO DI CUSTOMER SATISFACTION...

Dettagli

SCUOLA MADRE CABRINI. Via Artisti, 4 10124 Torino Tel. 011-835858 Fax 011-0133247 e-mail: cabrini.to@tin.it www. istitutocabrinitorino.

SCUOLA MADRE CABRINI. Via Artisti, 4 10124 Torino Tel. 011-835858 Fax 011-0133247 e-mail: cabrini.to@tin.it www. istitutocabrinitorino. SCUOLA MADRE CABRINI Via Artisti, 4 10124 Trin Tel. 011-835858 Fax 011-0133247 e-mail: cabrini.t@tin.it www. istitutcabrinitrin.it ESTRATTO DEL P.O.F. SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO 2015-2016 PROGETTO EDUCATIVO

Dettagli

Tipo Ente: Trasversale. Ufficio: Servizio Biblioteca. Servizio: Prestito/consultazione

Tipo Ente: Trasversale. Ufficio: Servizio Biblioteca. Servizio: Prestito/consultazione Tip Ente: Trasversale Uffici: Servizi Bibliteca Servizi: Prestit/cnsultazine INDICE Smmari 1 Oggett e cntenuti... 3 1.1 Descrizine del servizi ggett di custmer satisfactin... 4 1.2 Descrizine del prcess

Dettagli

Laurea triennale in: Ingegneria Gestionale Ingegneria Informatica e dell'informazione. Vademecum per

Laurea triennale in: Ingegneria Gestionale Ingegneria Informatica e dell'informazione. Vademecum per Laurea triennale in: Ingegneria Gestinale Ingegneria Infrmatica e dell'infrmazine Vademecum per Tircini Prva Finale Piani di studi e crediti Erasmus Trasferimenti Tircini Quand. E' cnsigliabile che la

Dettagli

CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI PERO E L ASSOCIAZIONE FOTOCLUB 82 PERO ANNO 2013-2016 RICHIAMATI

CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI PERO E L ASSOCIAZIONE FOTOCLUB 82 PERO ANNO 2013-2016 RICHIAMATI CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI PERO E L ASSOCIAZIONE FOTOCLUB 82 PERO ANNO 2013-2016 RICHIAMATI 1. la delibera di Cnsigli cmunale n. 45 del 25/07/2012 di apprvazine delle linee prgrammatiche 2012-2017, che

Dettagli

Regolamento degli Asili nido del Comune di Nuoro.

Regolamento degli Asili nido del Comune di Nuoro. Reglament degli Asili nid del Cmune di Nur. art.1 FINALITÀ Capitl. 1 L asil nid è un Servizi sciale ed educativ che si inserisce nel quadr della plitica generale educativa-frmativa che l Ente lcale intende

Dettagli

ASP OPUS CIVIUM Castelnovo di Sotto

ASP OPUS CIVIUM Castelnovo di Sotto Metd di rilevazine adttati per le previsini ed il Cntrll L ASP Opus Civium utilizza un sistema infrmativ che cntempla la tenuta sia della cntabilità generale che della cntabilità analitica per centri di

Dettagli

ACCESSO ALLA MISURA DEL REDDITO DI AUTONOMIA PER ANZIANI DGR 4152/2015 REGOLAMENTO DEL DISTRETTO SOCIALE DI MANTOVA

ACCESSO ALLA MISURA DEL REDDITO DI AUTONOMIA PER ANZIANI DGR 4152/2015 REGOLAMENTO DEL DISTRETTO SOCIALE DI MANTOVA ACCESSO ALLA MISURA DEL REDDITO DI AUTONOMIA PER ANZIANI DGR 4152/2015 REGOLAMENTO DEL DISTRETTO SOCIALE DI MANTOVA OGGETTO Il presente reglament disciplina l ergazine di vucher per finanziare interventi

Dettagli

ISTITUTO DI TERAPIA FAMILIARE DI BOLOGNA Direttore Tullia Toscani e.mail: info@itfb.it - sito internet: www.itfb.it

ISTITUTO DI TERAPIA FAMILIARE DI BOLOGNA Direttore Tullia Toscani e.mail: info@itfb.it - sito internet: www.itfb.it Direttre Tullia Tscani e.mail: inf@itfb.it - sit internet: www.itfb.it CORSO BIENNALE DI MEDIAZIONE FAMILIARE SISTEMICA Patrcinat e ricnsciut dall A.I.M.S. Assciazine Internazinale Mediatri Sistemici E

Dettagli

SPORTELLO PER L'INSERIMENTO LAVORATIVO DEI DISABILI NELLE PROFESSIONI DELL'INFORMATION TECHNOLOGY

SPORTELLO PER L'INSERIMENTO LAVORATIVO DEI DISABILI NELLE PROFESSIONI DELL'INFORMATION TECHNOLOGY SPORTELLO PER L'INSERIMENTO LAVORATIVO DEI DISABILI NELLE PROFESSIONI DELL'INFORMATION TECHNOLOGY Oggett: infrmazini in merit alla ricerca candidature di persnale cn disabilità Per quant riguarda le azini

Dettagli

MANUALE UTENTE (per il Modello di rilevazione in MS Excel)

MANUALE UTENTE (per il Modello di rilevazione in MS Excel) FLUSSO MONITORAGGIO INTESE Racclta dati 1 gennai 30 giugn 2009 MANUALE UTENTE (per il Mdell di rilevazine in MS Excel) Lmbardia Infrmatica S.p.A. INDICE 1 Premessa...3 2 Intrduzine...4 2.1 UdP Anagrafica

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI EDUCATIVI PER LA PRIMA INFANZIA

CARTA DEI SERVIZI EDUCATIVI PER LA PRIMA INFANZIA CITTA di PESCARA Settre Servizi Diretti alla Persna Servizi Sistema Educativ Integrat-Unità Operativa Asili Nid CARTA DEI SERVIZI EDUCATIVI PER LA PRIMA INFANZIA Qui ci sn bambini ed adulti che cercan

Dettagli

AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA VALSASINO

AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA VALSASINO AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA VALSASINO (Ente di diritt pubblic ai sensi del D.Lgs. n. 207/2001 e Legge Regine Lmbardia n. 1/2003) Prt. n. /2015 SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE: ORE 12,00 DEL PROCEDURA

Dettagli

COME AIUTARE TUO FIGLIO A STUDIARE E A FARE I COMPITI A CASA

COME AIUTARE TUO FIGLIO A STUDIARE E A FARE I COMPITI A CASA Istitut Cmprensiv Enric Fermi Scula Secndaria di prim grad G.B. Rubini Rman di Lmbardia Rman di Lmbardia - BG! COME AIUTARE TUO FIGLIO A STUDIARE E A FARE I COMPITI A CASA LE INDICAZIONI DELLA SCUOLA PER

Dettagli

PROGETTO EDUCAZIONE STRADALE A.S. 2013\2014. Scuola dell Infanzia Sant Efisio. Scuola Paritaria Madre Teresa Quaranta.

PROGETTO EDUCAZIONE STRADALE A.S. 2013\2014. Scuola dell Infanzia Sant Efisio. Scuola Paritaria Madre Teresa Quaranta. PROGETTO EDUCAZIONE STRADALE A.S. 2013\2014 Scula dell Infanzia Sant Efisi Scula Paritaria Madre Teresa Quaranta La Strada Maestra..vita è cme andare in bicicletta: se vui stare in equilibri devi muverti.

Dettagli

TEL.: 051/357979 Email: corsilis.bologna@gmail.com Sito: www.ens.it/bologna INFORMAZIONI GENERALI

TEL.: 051/357979 Email: corsilis.bologna@gmail.com Sito: www.ens.it/bologna INFORMAZIONI GENERALI ENTE NAZIONALE SORDI SEZIONE PROVINCIALE DI BOLOGNA VIA DI CORTICELLA 15/A - CASELLA POSTALE 673 TEL.: 051/357979 Email: crsilis.blgna@gmail.cm Sit: www.ens.it/blgna INFORMAZIONI GENERALI " Obiettivi dei

Dettagli

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Provincia. Ufficio: Centri per l impiego

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Provincia. Ufficio: Centri per l impiego CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD Tip Ente: Prvincia Uffici: Centri per l impieg Servizi: Supprt alla ricerca del lavr INDICE Smmari 1 OGGETTO E CONTENUTI... 3 1.1 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO OGGETTO DI CUSTOMER

Dettagli

AVVISO PUBBLICO MOBILITÀ TRANSNAZIONALE PER I LUCANI PORTATORI DI IDEE IMPRENDITORIALI PROMEMORIA DEGLI ADEMPIMENTI E DELLE ATTIVITÀ

AVVISO PUBBLICO MOBILITÀ TRANSNAZIONALE PER I LUCANI PORTATORI DI IDEE IMPRENDITORIALI PROMEMORIA DEGLI ADEMPIMENTI E DELLE ATTIVITÀ AVVISO PUBBLICO MOBILITÀ TRANSNAZIONALE PER I LUCANI PORTATORI DI IDEE IMPRENDITORIALI PROMEMORIA DEGLI ADEMPIMENTI E DELLE ATTIVITÀ Quest prmemria vule essere un strument di semplice cnsultazine, predispst

Dettagli

PROGETTO RECUPERO DELLE DIFFICOLTA DI LETTURA E SCRITTURA

PROGETTO RECUPERO DELLE DIFFICOLTA DI LETTURA E SCRITTURA ann sclastic 2007-2008 PROGETTO RECUPERO DELLE DIFFICOLTA DI LETTURA E SCRITTURA Scula Media classi Prime, Secnde e Terze (applicazine del Metd FEUERSTEIN) 1 MOTIVAZIONE E BISOGNI Il Cllegi dei Dcenti,

Dettagli

Piano Didattico Personalizzato

Piano Didattico Personalizzato ISTITUTO PROFESSIONALE PER I SERVIZI SOCIO SANITARI GALVANI IODI Reggi Emilia Via Canalina, 21 tel. 0522 325711- fax 0522 294233 Internet: www.galvaniidi.it mail:reri090008@pec.istruzione.it - Cdice fiscale:

Dettagli

Griglia di valutazione della scuola secondaria

Griglia di valutazione della scuola secondaria Griglia di valutazine della scula secndaria Criteri CONOSCENZE COMPETENZE e indicatri desunti dal frmat SAPERE F. Cmunicare G. Individuare cllegamenti e relazini Cnsce i cntenuti in riferiment alle discipline

Dettagli

A.S.D. TECHNICAL DIVING ACADEMY

A.S.D. TECHNICAL DIVING ACADEMY REGOLAMENTO ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA TECHNICAL DIVING ACADEMY I) Per partecipare alle attività rganizzate dall A.S.D. Technical Diving Academy è bbligatri essere iscritti cme sci. II) Mdalità

Dettagli

il Dirigente Scolastico dispone quanto segue

il Dirigente Scolastico dispone quanto segue Prt. n. 3096 Bari, 31 lugli 2014 Oggett: Integrazine cn rettifica e prrga dei termini del Band per la selezine di ESPERTI e TUTOR finalizzat a istituire un ALBO per l attuazine delle azini di FORMAZIONE

Dettagli

ANDIAMO A SCUOLA... Istituto Comprensivo di Bernareggio Scuola primaria Aicurzio Bernareggio - Villanova

ANDIAMO A SCUOLA... Istituto Comprensivo di Bernareggio Scuola primaria Aicurzio Bernareggio - Villanova ANDIAMO A SCUOLA... Istitut Cmprensiv di Bernareggi Scula primaria Aicurzi Bernareggi - Villanva IL NOSTRO ISTITUTO L istitut Cmprensiv di Bernareggi è cstituit dalle seguenti scule: scula dell infanzia

Dettagli

GUIDA ALL ACCESSO E ALLA NAVIGAZIONE IN PIATTAFORMA

GUIDA ALL ACCESSO E ALLA NAVIGAZIONE IN PIATTAFORMA GUIDA ALL ACCESSO E ALLA NAVIGAZIONE IN PIATTAFORMA Indice Linee guida per accedere alla piattafrma Csa fare al 1 access Csa fare al 2 access e successivi Passwrd Username dimenticata? Ecc csa fare Linee

Dettagli

COMUNE DI CISLIANO. Provincia di Milano LEVA CIVICA VOLONTARIA BANDO PER LA SELEZIONE DI 3 VOLONTARI NELL AREA AMBIENTE

COMUNE DI CISLIANO. Provincia di Milano LEVA CIVICA VOLONTARIA BANDO PER LA SELEZIONE DI 3 VOLONTARI NELL AREA AMBIENTE COMUNE DI CISLIANO Prvincia di Milan LEVA CIVICA VOLONTARIA BANDO PER LA SELEZIONE DI 3 VOLONTARI NELL AREA AMBIENTE PREMESSA La crisi che sta investend il mnd del lavr determina l aument della fascia

Dettagli

Città di Marsala. Medaglia d oro al Valore Civile SETTORE SERVIZI AL CITTADINO AREA SERVIZI SOCIALI

Città di Marsala. Medaglia d oro al Valore Civile SETTORE SERVIZI AL CITTADINO AREA SERVIZI SOCIALI Spazi riservat all uffici 00.02 Cat. Classe Prt. del Città di Marsala Medaglia d r al Valre Civile SETTORE SERVIZI AL CITTADINO AREA SERVIZI SOCIALI ESENTE DA BOLLO AL COMUNE DI MARSALA SETTORE SERVIZI

Dettagli

Licei Costanza Varano Camerino

Licei Costanza Varano Camerino Licei Cstanza Varan Camerin SCHEDA PER L'ANALISI DELLA DOMANDA Prima Parte (a cura dell studente-diplmat, in mdalità assistita) 1. DATI PERSONALI (per studenti/diplmati) Nme e Cgnme studente Lug e data

Dettagli

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Comune. Ufficio: Anagrafe. Servizio: Rilascio certificati

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Comune. Ufficio: Anagrafe. Servizio: Rilascio certificati CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD Tip Ente: Cmune Uffici: Anagrafe Servizi: Rilasci certificati INDICE Smmari 1 OGGETTO E CONTENUTI... 3 1.1 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO OGGETTO DI CUSTOMER SATISFACTION...

Dettagli

PIANO TRIENNALE DELL OFFERTA FORMATIVA

PIANO TRIENNALE DELL OFFERTA FORMATIVA Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca Istitut Cmprensiv Statale di Merate via Manzni, 43 23807 Merate (LC) CF 94018900137 Tel. 039 9902016 segreteria@cmprensivmerate.it - LCIC81800E@pec.istruzine.it

Dettagli

Guida pratica al diritto d accesso

Guida pratica al diritto d accesso PREMESSA Il Cmune di Perugia garantisce il diritt ai cittadini di accedere agli atti amministrativi del Cmune stess, al fine di assicurare la trasparenza e l'imparziale svlgiment dell'attività amministrativa.

Dettagli

Unione Amici del cane e del gatto ONLUS - Firenze

Unione Amici del cane e del gatto ONLUS - Firenze Unine Amici del cane e del gatt ONLUS - Firenze Via Reginald Giuliani 130/r 50110 - Firenze - Tel. 3478345299 www.unineamicidelcaneedelgatt.it Reglament intern 2009 Reglament per la disciplina dell attività

Dettagli

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD Tip Ente: Cmune Uffici: Relazini cn il Pubblic Servizi: Assistenza Dmiciliare INDICE Smmari 1 OGGETTO E CONTENUTI... 3 1.1 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO OGGETTO DI CUSTOMER

Dettagli

MODULISTICA PRIVACY PAGINA 2 20 GIUGNO 2006

MODULISTICA PRIVACY PAGINA 2 20 GIUGNO 2006 LA PRIVACY MODULISTICA PAGINA 2 20 GIUGNO 2006 PREMESSA Il Cdice della Privacy prevede che, per effettuare legittimamente il trattament dei dati persnali, si attuin una serie di incmbenti frmali quali

Dettagli

Codice di autodisciplina e regolamentazione per l adesione al Progetto Qualità dei servizi turistici della Provincia di Palermo. Agriturismo.

Codice di autodisciplina e regolamentazione per l adesione al Progetto Qualità dei servizi turistici della Provincia di Palermo. Agriturismo. Cdice di autdisciplina e reglamentazine per l adesine al Prgett Qualità dei servizi turistici della Prvincia di Palerm Agriturism Premess Che l A.A.P.I.T di Palerm in cllabrazine cn l Università di Palerm,

Dettagli

E l arte suprema dell insegnante, risvegliare la gioia della creatività e della conoscenza Albert Einstein

E l arte suprema dell insegnante, risvegliare la gioia della creatività e della conoscenza Albert Einstein Lice Classic - Lice Artistic - Lice Scientific - I.P.S.I.A. E l arte suprema dell insegnante, risvegliare la giia della creatività e della cnscenza Albert Einstein Ann Sclastic: 2013/2014 1 Lice Classic

Dettagli

1.2 Redazione del Piano di Intervento Personalizzato (PIP) e costruzione del gruppo classe... 3

1.2 Redazione del Piano di Intervento Personalizzato (PIP) e costruzione del gruppo classe... 3 Allegat B PROCEDURE PER LA GESTIONE DELLA DOTE LOGISTICA 1. DOTE FORMAZIONE... 2 1.1 Prentazine della dte... 2 1.2 Redazine del Pian di Intervent Persnalizzat (PIP) e cstruzine del grupp classe... 3 1.3

Dettagli

PIANO ANNUALE INCLUSIONE. a.s.2014/15

PIANO ANNUALE INCLUSIONE. a.s.2014/15 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI SIANO VIA SPINELLI 84088 SIANO (SA)-. 081/5181021-081/5181355 - C.F. 95140330655 e mail SAIC89800D@ISTRUZIONE.IT, SAIC89800D@PEC.ISTRUZIONE.IT, www.istitutcmprensivssian.gv.it

Dettagli

Muse in OrchestranDO ISTITUTO SCOLASTICO COMPRENSIVO MCIC83600N ANNO SCOLASTICO 2012/2013. 1.1 Denominazione Progetto

Muse in OrchestranDO ISTITUTO SCOLASTICO COMPRENSIVO MCIC83600N ANNO SCOLASTICO 2012/2013. 1.1 Denominazione Progetto ISTITUTO SCOLASTICO COMPRENSIVO VIA UGO BASSI Via U. Bassi n 30-62012 CIVITANOVA MARCHE Tel. 0733 772163- Fax 0733 778446 mcic83600n@istruzine.it, MCIC83600N@PEC.ISTRUZIONE.IT www.circlugbassi.gv.it -

Dettagli

PIANO PER LA FORMAZIONE E L AGGIORNAMENTO

PIANO PER LA FORMAZIONE E L AGGIORNAMENTO PIANO PER LA FORMAZIONE E L AGGIORNAMENTO attività di aggirnament e frmazine in servizi dei dcenti. attività di frmazine in rete attività di frmazine dcenti in ann di prva attività di tircini Crsi universitari

Dettagli

COMUNICARE CORSO DI COMUNICAZIONE.

COMUNICARE CORSO DI COMUNICAZIONE. GIOVANI SOCI DELLA CASSA RURALE DI TRENTO PRESENTANO: COMUNICARE CORSO DI COMUNICAZIONE. Cme previst dall statut e cme sempre è stat nell intent del direttiv dell assciazine, i Givani Sci della Cassa Rurale

Dettagli

INDICE. 1. Cos è la Carta dei Servizi al Lavoro

INDICE. 1. Cos è la Carta dei Servizi al Lavoro Carta dei Servizi al Lavr della scietà pubblica Zna Ovest di Trin srl INDICE 1. Cs è la Carta dei Servizi al Lavr 2. Presentazine della scietà pubblica Zna Ovest di Trin srl Missine e Finalità Attività

Dettagli

Al Sindaco Agli Ass.ri Ambiente e Cultura E p.c. all Assistente Sociale

Al Sindaco Agli Ass.ri Ambiente e Cultura E p.c. all Assistente Sociale Prt. 2015/ 4253/ U Este, 05/06/2015 Pag: 05 Al Sindac Agli Ass.ri Ambiente e Cultura E p.c. all Assistente Sciale Oggett: Liberambiente per i Centri Estivi 2015. Gentili Sindac ed Assessri, siam a prprvi

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA. tra. Il Collegio Geometri e Geometri Laureati di Monza e Brianza, nella

PROTOCOLLO DI INTESA. tra. Il Collegio Geometri e Geometri Laureati di Monza e Brianza, nella PROTOCOLLO DI INTESA tra Il Cllegi Gemetri e Gemetri Laureati di Mnza e Brianza, nella persna di Cesare Galbiati, in qualità di Presidente del Cllegi e L Istitut di Istruzine Superire Ezi Vanni di Vimercate,

Dettagli

, progettati e realizzati in loco ricorrendo alle risorse umane presenti nelle strutture d Ateneo

, progettati e realizzati in loco ricorrendo alle risorse umane presenti nelle strutture d Ateneo PROGETTO FORMATIVO COMUNICAZIONE EFFICACE E GESTIONE DEL CONFLITTO NEL FRONT-OFFICE PREMESSA L rientament al cliente è una prergativa indispensabile per la crescita e la cmpetitività di un rganizzazine

Dettagli

LA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA NEI CASI DI DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO

LA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA NEI CASI DI DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO LA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA NEI CASI DI DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO DEFINIZIONE NORMATIVA OBIETTIVO STRUMENTI VALUTAZIONE ITER ORGANIZZATIVO DEFINIZIONE disturbi relativi alle abilità dell apprendiment

Dettagli

"La figura professionale dell'assistente familiare"

La figura professionale dell'assistente familiare "La figura prfessinale dell'assistente familiare" Art. 1 - Figura prfessinale e prfil. 1. È individuata la figura prfessinale dell assistente familiare. 2. L assistente familiare è l peratre che, a seguit

Dettagli

Novità relative all assessment tool

Novità relative all assessment tool Nvità relative all assessment tl La dcumentazine e gli strumenti di supprt di Friendly Wrk Space sn sttpsti a cntinui interventi di rielabrazine, aggirnament e perfezinament. Nel 2014 è stata ripetutamente

Dettagli

CITTÀ DI MONCALIERI CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI MONCALIERI E LE SCUOLE DELL INFANZIA

CITTÀ DI MONCALIERI CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI MONCALIERI E LE SCUOLE DELL INFANZIA CITTÀ DI MONCALIERI REGISTRO SCRITTURE PRIVATE N. 6 1 8 8 CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI MONCALIERI E LE SCUOLE DELL INFANZIA PARITARIE, GESTITE DA SOGGETTI GIURIDICI SENZA FINI DI LUCRO, ADERENTI FISM TRIENNIO

Dettagli

BANDO PER LA PARTECIPAZIONE AL PATENTINO Corso di formazione del buon proprietario

BANDO PER LA PARTECIPAZIONE AL PATENTINO Corso di formazione del buon proprietario BANDO PER LA PARTECIPAZIONE AL PATENTINO Crs di frmazine del bun prprietari L assciazine nlus L amic fedele in cllabrazine cn i Cmuni di San Benedett del Trnt, Grttammare, Acquaviva Picena, Mnteprandne

Dettagli

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI Via Tirandi n. 3-25128 BRESCIA tel. 030/307332-393363 - fax 030/303379 www.abba-ballini.it email: inf@abba-ballini.it DIPARTIMENTO DI INFORMATICA Attività

Dettagli

AIECCS e CSEN organizzano il terzo Corso di formazione per OPERATORI IN PET THERAPY (interventi assistiti dall animale)

AIECCS e CSEN organizzano il terzo Corso di formazione per OPERATORI IN PET THERAPY (interventi assistiti dall animale) AIECCS e CSEN rganizzan il terz Crs di frmazine per OPERATORI IN PET THERAPY (interventi assistiti dall animale) Il crs è rivlt ad appassinati e prfessinisti che perin nel settre sanitari, sci-assistenziale

Dettagli

L utilizzo dei dati del sistema di sorveglianza PASSI nel motivare stili di vita salutari

L utilizzo dei dati del sistema di sorveglianza PASSI nel motivare stili di vita salutari L utilizz dei dati del sistema di srveglianza PASSI nel mtivare stili di vita salutari Le sfide della prmzine della salute dalla srveglianza agli interventi sul territri Venezia, 21-22 giugn 2012 Silvia

Dettagli

1. CHE COS È LA CARTA DEI SERVIZI

1. CHE COS È LA CARTA DEI SERVIZI CARTA DEI SERVIZI 1. CHE COS È LA CARTA DEI SERVIZI 2. PRESENTAZIONE 3. SERVIZI FORNITI E AREE DI INTERVENTO 4. I PRINCIPI FONDAMENTALI 5. TUTELA E VERIFICA 6. DATI DELLA SEDE 1. CHE COS È LA CARTA DEI

Dettagli

www.garanziagiovani.gov.it Guida utente Cittadino - Operatore - Regione

www.garanziagiovani.gov.it Guida utente Cittadino - Operatore - Regione www.garanziagivani.gv.it Guida utente Cittadin - Operatre - Regine Intrduzine Garanzia Givani, Yuth Guarantee, è un prgett prmss dall Unine Eurpea, cme sluzine per cntrastare la disccupazine givanile nei

Dettagli

Verso il II Forum dei Catechisti

Verso il II Forum dei Catechisti Vers il II Frum dei Catechisti 30 giugn 2011 1- La Catechesi che si ispira al Catecumenat è: Un percrs in cui la chiesa cllabra cn le famiglie nell educazine cristiana dei figli. E cndtta da un catechista

Dettagli

N. Alunno: VALUTAZIONE INIZIALE/INTERMEDIA/FINALE- ved. Descrittori

N. Alunno: VALUTAZIONE INIZIALE/INTERMEDIA/FINALE- ved. Descrittori DESCRITTORI/INDICATORI DI VALUTAZIONE SCUOLA PRIMARIA GRIGLIA DI RILEVAZIONE iniziale, intermedia e finale. N. Alunn: VALUTAZIONE INIZIALE/INTERMEDIA/FINALE- ved. Descrittri COMPETENZE Cmunicazine verbale

Dettagli

POLITICA DELLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO

POLITICA DELLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO Manuale e dcumenti Dcumenti per la sicurezza Prcedure Gestinali Mdulistica Gestinali DISTRIBUZIONE CONTROLLATA Revisine Data Funzini e nminativi R-SGSL RSPP MC RLS PREP 00 20/10/14 Beltramelli Marc Campini

Dettagli

WAS Monitoring Valutazione rischio Work organization

WAS Monitoring Valutazione rischio Work organization Mnitring Valutazine rischi Wrk rganizatin Premessa In base ai dcumenti dell WHO(OMS), alle linee guida eurpee, all Accrd Eurpe del 2004 sull stress lavr crrelat e in base al dcument ICF dell OMS 2001 che

Dettagli

La Formazione di MOVIMENTO CREATIVO IL CORSO BASE

La Formazione di MOVIMENTO CREATIVO IL CORSO BASE La Frmazine di MOVIMENTO CREATIVO IL CORSO BASE Struttura del Crs La Frmazine ffre un metd per insegnare Mviment Creativ a bambini e adulti in diversi cntesti. Offre anche un percrs per chi cerca esclusivamente

Dettagli

Prot. n. 6570/A23 Roma, 09/12/2015. Circolare n. 27

Prot. n. 6570/A23 Roma, 09/12/2015. Circolare n. 27 M I N I S T E R O D E L L I S T R U Z I O N E D E L L U N I V E R S I T À E D E L L A R I C E R C A U F F I C I O S C O L A S T I C O R E G I O N A L E P E R I L L A Z I O L I C E O S T A T A L E C L A

Dettagli

SCADENZE A CHI SI RIVOLGE DESCRIZIONE Febbraio- Aprile

SCADENZE A CHI SI RIVOLGE DESCRIZIONE Febbraio- Aprile 1. Che cs è AROF? AROF, che letteralmente significa Anagrafe Reginale Obblig Frmativ, è un sistema infrmatic, nat nel 2004, per far frnte alla legge sull bblig frmativ (Legge 9 del gennai 1999). Le due

Dettagli

Diritto di scelta, obbligo scolastico e frequenza Partecipazione, efficienza, trasparenza Libertà di insegnamento e aggiornamento del personale

Diritto di scelta, obbligo scolastico e frequenza Partecipazione, efficienza, trasparenza Libertà di insegnamento e aggiornamento del personale Scula Infanzia Cassin Via Arn 0776 270016 Scula Primaria G.D Annunzi Via Pascli 46 0776 21194 Scula Secndaria di I grad G. Di Biasi Via Bellini 1 077621730 CARTA DEI SERVIZI La Carta dei Servizi cstituisce

Dettagli

Prot. N. Ai responsabili di plesso di Scuola dell Infanzia Scuola Primaria Scuola Secondaria di primo grado A tutti i docenti

Prot. N. Ai responsabili di plesso di Scuola dell Infanzia Scuola Primaria Scuola Secondaria di primo grado A tutti i docenti ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Giuseppe GARIBALDI Via delle Rimembranze n. 72 81058 VAIRANO PATENORA (CE) 0823 985250 D.S. 0823 643210 /0823 643907 - Fax 0823/985250 C.F. 95003860616 < ceic885003@istruzine.it

Dettagli