AmericA's. NapOLI 2013 VALUTAZIONE DI IMPATTO SOCIAL.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "AmericA's. NapOLI 2013 VALUTAZIONE DI IMPATTO SOCIAL. www.derev.com"

Transcript

1 AmericA's Cup World Series NapOLI 2013 VALUTAZIONE DI IMPATTO SOCIAL

2 1. Premessa 2. La sfida Sentiment Report 2.1 DeRev 2.2 Focus 2.3 Obiettivo 3. La prospettiva Social Innovation 3.1 Valutazione di impatto 3.2 America s Cup 3.2 America s Cup World Series Napoli 4. La filosofia "Digital E-dentity" 4.1 E-dentity 5. Gli obiettivi Active Media 6. Speciale Coppa America Il Report 6.1 Strumenti 6.2 Rubriche 7. I risultati Statistiche 7.1 Issue #1 Reporting 7.2 Issue #2 Interaction 7.3 Issue #3 Impact 7.4 Statistiche 8. L analisi Conclusioni 9. L active media Chi è DeRev 9.1 La piattaforma 9.2 La startup 9.3 Il fondatore 10. Contatti DeRev S.r.l.

3 In occasione dell America s Cup World Series Napoli 2013, DeRev ha costruito e curato un progetto di active media dedicato all evento utilizzando una serie di canali di comunicazione sul web, tra cui i principali social network, il live streaming e una rubrica speciale all interno della sua piattaforma Il presente report è stato realizzato in modo totalmente indipendente da DeRev, azienda privata che non ha avuto alcun ruolo nell'ambito dell'organizzazione dell evento America's Cup, né a livello locale né internazionale. DeRev non ha partecipato a bandi di gara, né ricevuto fondi pubblici o privati per la realizzazione del progetto di active media da cui deriva questo report, svolgendo tale attività come ricerca scientifica e per nessun fine commerciale. Il report ha finalità scientifiche di studio e ricerca di nuove metriche innovative di misurazione dell'impatto di grandi eventi sulle comunità territoriali, e non intende violare in alcun modo l'attività di marchi coperti da copyright o svolgere ruoli e compiti non assegnategli dal comitato organizzatore. I dati su cui è elaborato lo studio sono ricavati dalla rilevazione dei flussi sul web e sui social media che DeRev ha effettuato sui canali di propria competenza e pertinenza in piena autonomia e indipendenza. I risultati cui perviene la ricerca non sono da intendersi in alcun modo come dati ufficiali presentati dall'organizzazione della manifestazione, né a livello locale né internazionale. Tutte le foto presenti nel report sono inviate spontaneamente da cittadini che hanno inserito il proprio nome ed eventuale copyright nell immagine stessa DeRev S.r.l.

4 2.1 DEREV In qualità di active media, DeRev punta a coinvolgere, stimolare, far dialogare, definire e raccogliere proposte che possano ispirare, produrre idee e progetti capaci di realizzare il cambiamento. 2.2 FOCUS I grandi eventi sono un importante momento di coesione e proiezione dell identità per la comunità dei residenti, oltre che un occasione di ampliare la dimensione globale dei territori. Proporre metriche in grado di misurare l impatto di simili avvenimenti è una esigenza sempre più avvertita non solo a livello istituzionale. Un evento globale come l America s Cup genera un forte dibattito tra chi è a favore e chi contro, producendo effetti sulla percezione e sulla proposizione dell'identità della città che la ospita, sia essa Napoli o San Francisco. I contenuti prodotti dagli utenti del web in termini di proposizione, interazione e documentazione generano un flusso di dati che offre la massa critica necessaria ad effettuare un analisi della materia "sensibile" connessa allo svolgimento della manifestazione in termini di riscontro sul web. Le reazioni degli utenti rivelano nel dettaglio il peso degli argomenti capaci di catalizzare la loro attenzione, evidenziando una relazione diretta con argomenti, temi e spunti particolari. Ne risulta un analisi semantico-antropologica di matrice affine alla "sentiment analysis" DeRev S.r.l.

5 2.3 OBIETTIVO L'obiettivo di DeRev è raccogliere i contributi e le interazioni degli utenti per stilare un report utile a valutare l'impatto social dell'evento, analizzando la relazione tra il reporting di ciò che accade nel mondo reale e il flusso di notizie, informazioni, sollecitazioni e risposte che parallelamente trovano spazio e si sviluppano sul web. DeRev ha preparato quindi una serie di attività sul web al fine di catalizzare il dibattito dandogli una forma e una leggibilità, in modo da consentire l'interazione continua e in tempo reale di tutti gli utenti. L'analisi dei dati e i contenuti prodotti vanno a costituire un patrimonio essenziale per ricostruire il sentiment degli utenti stessi relativamente alle singole tematiche, consentendo di misurare la loro disposizione in merito alle idee e alle iniziative da mettere in campo DeRev S.r.l.

6 3.1 VALUTAZIONE DI IMPATTO Un report sulla valutazione di impatto social dell'evento utilizza gli strumenti del web e offre la rilevazione di una serie di dati utili a proporre e produrre nuove metriche di valutazione dei feedback e delle risposte che gli utenti offrono di fronte a una sollecitazione collettiva. Usare un grande evento per stimolare la partecipazione democratica degli utenti, orizzontale e in piena trasparenza, è una pratica ispirata ai principi e alle regole della "social innovation". 3.2 AMERICA S CUP L'America's Cup è il più importante trofeo di vela del mondo, una kermesse che vede team da tutto il mondo impegnati in un torneo basato su sfide match race (duelli diretti che vedono un imbarcazione sfidarne un altra). La gara si articola in una prima fase nella quale gli equipaggi sfidanti si misurano tra loro per guadagnare il diritto di contendere all equipaggio detentore il trofeo nella seconda. La scelta del luogo delle sfide e delle regole di ingaggio è demandata proprio ai detentori del trofeo. L America s Cup ha cadenza variabile con tre-quattro anni tra una edizione e l altra. L'evento caratterizza l'assetto urbanistico delle città che lo ospitano, vista l'esigenza di ospitare i team partecipanti e le relative attrezzature e infrastrutture per un periodo variabile di alcuni anni. Un percorso che implica una trasformazione profonda dei luoghi e della mentalità di residenti e turisti nei confronti dell identità cittadina e della risorsa mare. L'America's Cup come brand e le attività ad essa collegate costituiscono quindi un grande attrattore e un progetto-flag di sviluppo del territorio DeRev S.r.l.

7 3.3 AMERICA S CUP WORLD SERIES NAPOLI Nel periodo intercorrente tra le sue edizioni, l America s Cup ha creato un format itinerante le World Series nel quale i team si affrontano in mini-tornei preparatori e promozionali della manifestazione principale. Un appuntamento organizzato in diverse location che si aggiudicano la manifestazione per una strategia di marketing territoriale. Nell aprile 2012 e nell aprile 2013 Napoli ha ospitato due tappe di questo circuito DeRev S.r.l.

8 4.1 E-DENTITY Oggi più che mai l'utente è protagonista nel determinare non solo le dinamiche del consumo, ma in particolar modo quelle di produzione. Se le regole del design thinking insegnano quanto sia fondamentale adottare la prospettiva dell'utente nel concepire e realizzare servizi e prodotti innovativi, ancora più interessante è l'applicazione di un criterio analitico in grado di misurarne l augmented personality tenendo conto della proiezione della sua personalità sul web. DeRev lavora sul concetto di "E-dentity", che rappresenta un ibrido tra la "digital identity" e l identità fisica risultante dalla crescente complementarietà delle due sfere. L'identità digitale, definita in base a tutte le informazioni su un individuo che sono liberamente reperibili in Rete, è sempre più rilevante in virtù dell'aumento di dati e dalla contestuale crescita tecnologica della capacità di processarne in quantità e in tempi prima impensabili (The Value of Our Digital Identity - Boston Consulting Group, 2013). Grazie alla sempre più pervasiva presenza dei digital device, il confine tra vita quotidiana e digital life trasmuta in una sorta di membrana permeabile destinata a consentire un nuovo equilibrio tra gli elementi delle diverse dimensioni, che diventano l'una proiezione dell'altra, definendo un panorama più complesso - e più completo - dell'utente e della sua personalità. Il web rappresenta un meta-luogo in grado di annullare le distanze tra real time e simultaneità, dove trova esplicazione una parte sempre più importante della vita di presenza e di relazione. È l'osservazione di questo habitat ad offrire una prospettiva nuova sull'incubazione di un identità ibrida DeRev S.r.l.

9 Il pubblico dei media non si limita quindi a ricevere passivamente le informazioni ma è attivamente coinvolto, spesso inconsciamente, nel contribuire a dare un senso al messaggio entro i propri contesti personali e sociali. (A dictionary of media and communication - Munday/Chandler, Oxford University Press 2011) Le funzioni di un active media sono molteplici e legate al dialogo necessario tra due diversi produttori-fruitori di contenuti: il media stesso e gli utenti della Rete. L'active media quindi produce contenuti secondo quattro processi: - Aggregazione, creando in questo modo le knowledge repositories; - Selezione, organizzando tematicamente i contenuti con la content curation; - Stimolazione, con strategie per incentivare e produrre una risposta del pubblico; - Contestualizzazione, spingendo gli utenti a interagire tra loro in relazione a essi DeRev S.r.l.

10 6.1 STRUMENTI L'articolazione del progetto "Speciale Coppa America Napoli 2013" ha previsto un flusso di contenuti divulgati attraverso un vero e proprio ecosistema di media in costante connessione funzionale tra loro: - Il blog "Coppa America Napoli 2013" sulla piattaforma DeRev.com - La pagina Facebook "America s Cup Napoli" - L'account - Il sistema di crowdsourcing della piattaforma DeRev.com - La diretta in streaming audio/video attraverso lo Speaker s Corner di DeRev.com DeRev ha preparato tre linee di produzione dei contenuti, basandosi su un criterio misto (geolocalizzazione, argomento e target di utenza) per alimentare il dialogo con gli utenti, mirando rispettivamente a informare, interagire e restituire feedback circa la percezione dell'evento. In questo modo, i dati ottenuti definiscono il sentiment e il livello di attenzione generato in relazione ad ogni singola tematica. 6.2 RUBRICHE - La Coppa America vista dai napoletani Attraverso gli scatti realizzati e scelti dagli utenti emergono quelle che rappresentano per il pubblico le emozioni più forti e i simboli dell evento. - Problemi e soluzioni Al fine di dare spazio e stimolare il dibattito, il crowdsourcing viene utilizzato per raccogliere segnalazioni dei problemi e dei disagi ma soprattutto sollecitare suggerimenti e discussioni su soluzioni concrete DeRev S.r.l.

11 - Scopri (con) la Coppa America Appuntamenti come l America s Cup fanno scoprire al mondo la città ma possono anche offrire l'opportunità di riscoprirne una serie di attrattive a volte trascurate o sconosciute ai cittadini stessi, come itinerari turistici ed esperienze in abbinamento ai migliori punti di osservazione delle regate. - Le città visibili In collaborazione con il progetto di candidatura di Napoli a Città della Letteratura UNESCO, una rubrica racconta la vita in città attraverso la penna di scrittori professionisti ed emergenti. Il tutto nell'ambito del progetto Le Città Visibili con il patrocinio di tutte le Città della Letteratura del mondo. - Visti da fuori Oltre all evento sportivo, l'america's Cup costituisce un'enorme occasione per attirare i riflettori internazionali sulla città. Una rubrica analizza i commenti e le impressioni del resto del mondo attraverso la stampa internazionale DeRev S.r.l.

12 INFORMAZIONE Sono stati prodotti contenuti dedicati all'informazione circa l'in progress dell'evento. Logistica, appuntamenti, cronache, calendario e curiosità dal Villaggio ufficiale dell'america's Cup e dalle parti della città coinvolte dalla manifestazione. GEOLOCALIZZAZIONE Location dell'evento: Villaggio ufficiale, campo di gara, ecc. ARGOMENTI PREFERITI 1. Comunicazioni: informazioni di servizio (orari, location, trasmissioni, logistica). Visualizzazione media: utenti unici 2. Sport: informazioni sulla manifestazione, news sui risultati sportivi e sui team. Visualizzazione media: utenti unici 3. Curiosità: cronache dal villaggio ufficiale, particolarità dal cuore dell'evento. Visualizzazione media: utenti unici DATI COMPLESSIVI visualizzazioni dei post da utenti unici visualizzazioni totali dei post utenti coinvolti DeRev S.r.l.

13 GAMIFICATION Sono stati proposti materiali e stimolazioni per generare interazioni e in particolare un racconto orizzontale dell'evento. Immagini, video, sondaggi e testi studiati per costruire una "call to action" che spingesse gli utenti a raccontare la manifestazione dal loro punto di vista. GEOLOCALIZZAZIONE Sito web, social network, mobile ARGOMENTI PREFERITI 1. Gallery: immagini della città, dell evento e delle attività correlate. Visualizzazione media: utenti unici 2. Scouting: sollecitazione della produzione e invio di contenuti, immagini e video. Visualizzazione media: utenti unici 3. Mapping: richiesta di feedback, suggerimenti e raccolta di votazioni per la compilazione di mappe tematiche. Visualizzazione media: utenti unici 4. Poll: sondaggi e indagini sul gradimento delle tematiche emerse. Visualizzazione media: utenti unici DATI COMPLESSIVI visualizzazioni dei post da utenti unici visualizzazioni totali dei post utenti coinvolti DeRev S.r.l.

14 PERCEZIONE Sono state raccolte e proposte notizie per misurare il livello di interesse e la sensibilità media circa l'impatto dell'evento sulla città. Tra queste ci sono interviste agli operatori istituzionali ed economici della città, rappresentanti di categorie, esercenti, informazioni sui riscontri mediatici ottenuti dalla manifestazione a livello locale, nazionale e internazionale, proiezioni di dati ufficiali forniti dall'organizzazione e dichiarazioni ufficiali, reazioni del pubblico e dei residenti: il "senso comune" dell'evento e la proiezione del dibattito nella definizione dell'identità territoriale e della comunità. GEOLOCALIZZAZIONE Città di Napoli, Campania ARGOMENTI PREFERITI 1. Media: analisi e notizie sul riscontro mediatico della manifestazione e sul rilancio dell immagine di Napoli nelle altre città italiane e nei Paesi stranieri. Visualizzazione media: utenti unici 2. Istituzioni: punto di vista strategico della ricaduta dell'evento secondo politici e rappresentanti istituzionali delle categorie produttive e degli operatori. Visualizzazione media: utenti unici 3. Mobilità: aggiornamenti e news su traffico, trasporto pubblico e circolazione. Visualizzazione media: utenti unici 4. Organizzazione: notizie, analisi e commenti sullo stato degli arredi e sulla qualità dell organizzazione dell'evento sportivo e della città. Visualizzazione media: utenti unici DeRev S.r.l.

15 5. Commercio: analisi e notizie riguardanti la ricaduta economica diretta dell'evento sulle categorie produttive della città. Visualizzazione media: utenti unici 6. Sostenibilità: impatto ambientale dell evento sul territorio. Visualizzazione media: utenti unici DATI COMPLESSIVI visualizzazioni dei post da utenti unici visualizzazioni totali dei post utenti coinvolti DeRev S.r.l.

16 RUBRICA "SPECIALE COPPA AMERICA 2013" SU DEREV.COM visitatori unici nei giorni di gara (16-21 aprile 2013) visualizzazioni nei giorni di gara (16-21 aprile 2013) 2.16 pagine viste in media per ogni visita unica 00:02:48 durata media di ogni visita unica PAESE CITTA 95,11% Italia 51.21% Napoli, Campania 1,36% Stati Uniti 7.97% Milano, Lombardia 0,63% Regno Unito 6.94% Roma, Lazio 0,44% Germania 2.77% Pescara, Abruzzo 0,37% Spagna 2.64% Salerno, Campania 0,34% Sud America 2.10% Caserta, Campania 1,75% Resto del mondo 1.46% Torino, Piemonte 0.85% Bologna, Emilia Romagna 0.83% Firenze, Toscana DeRev S.r.l.

17 POSIZIONE GEOGRAFICA DeRev S.r.l.

18 SOCIAL NETWORK utenti iscritti alla pagina Facebook dedicata interazioni di utenti unici (like, commenti, condivisioni) visualizzazioni di utenti unici 412,77% tasso di crescita settimanale (periodo 1-21 aprile 2013) fotografie e video pubblicati dagli utenti follower su Twitter Notizie e contenuti pubblicati Utenti che interagiscono, commentano o condividono i contenuti Utenti che visualizzano i contenuti tramite diffusione virale DeRev S.r.l.

19 SESSO E FASCIA DI ETA Donne 49,4% Uomini 50,2% LINGUA E POSIZIONE GEOGRAFICA Periodo: aprile 2013 PAESE CITTA LINGUA Italia Napoli, Campania Italiano Stati Uniti Roma, Lazio Inglese (USA) Spagna Milano, Lombardia Inglese (UK) Regno Unito Caserta, Campania Spagnolo/Portoghese Germania Torre del Greco, Campania Francese Francia Giugliano in Campania Tedesco Brasile Salerno, Campania Spagnolo DeRev S.r.l.

20 ORA DI CONNESSIONE Andamento orario del numero di utenti connessi che hanno visualizzato i contenuti. I valori sono calcolati come media nei giorni delle regate (16-21 aprile 2013). In particolare, il giorno in cui si è registrato il maggior numero di utenti connessi è stato giovedì 18 aprile, data in cui sono stati raggiunti anche i picchi massimi di connessioni contemporanee alle ore 14:00 e alle ore 21: DeRev S.r.l.

21 INTERAZIONI QUOTIDIANE SUI SOCIAL NETWORK Andamento quotidiano (non cumulato) del numero di utenti unici che hanno interagito con le notizie e i contenuti attraverso apprezzamenti, commenti, feedback, condivisioni e creazione di nuovi contenuti a partire dall originale. DIFFUSIONE VIRALE Andamento quotidiano del numero di utenti unici che hanno visualizzato le notizie e i contenuti relativi all evento sul social network Facebook DeRev S.r.l.

22 Elaborando i dati ricavati dall analisi dei flussi sul web e sui social network, DeRev ha individuato i principali elementi di interesse nel valutare la sensibilità e il senso comune del pubblico in relazione all'america's Cup World Series Napoli LA "DIVERSA" PRESENZA DEL PUBBLICO Il concetto di "presenza" a un evento territoriale muta grazie alla possibilità di connessione offerta dai device digitali: l ambiente ibrido online-offline dilata il concetto di location in relazione alla percezione dell'evento, che è possibile avere in tempo reale e in una dimensione partecipativa molto diversa da quella consentita dei media tradizionali. La location ibrida è anch'essa articolata e non unica: si delineano due tipi di "frequentazione" da parte degli utenti e altrettanti "luoghi" digitali, dominati da logiche e meccanismi complementari tra loro ma differenti: a) Sito web: Assolve alla funzione di knoweldge repository, ovvero di "deposito di informazioni" sull'evento, offrendo informazioni e contenuti statici o di approfondimento. DeRev.com ha registrato - limitatamente ai giorni di gara (16-21 aprile 2013) visitatori unici pur non essendo il sito web ufficiale della manifestazione, con oltre visualizzazioni complessive. Ciò dimostra come il riferimento online dell evento viene scelto dal pubblico a prescindere dalla sua derivazione istituzionale o ufficiale. b) Social network: Sono lo strumento dell'informazione di flusso in tempo reale, con possibilità di interazione istintiva ed emozionale da parte del pubblico. La pagina Facebook creata da DeRev e dedicata alla tappa di Napoli 2013 ha raccolto utenti iscritti, a fronte dei iscritti alla pagina ufficiale ACN e dei della pagina dell intero torneo America s Cup, attiva già da molti anni a livello mondiale. Un risultato impressionante, che dimostra l evidente scelta da parte del pubblico di preferire al mero aggiornamento sul risultato sportivo un DeRev S.r.l.

23 canale di informazione che, stimolando l interazione con (e tra) i cittadini, intenda utilizzare la visibilità mediatica e l indotto generato dall evento sportivo per rinnovare e valorizzare la città attraverso operazioni di democrazia partecipativa e promuovere la sua immagine nel mondo. 2. LE NUOVE FRONTIERE DELLA PARTECIPAZIONE utenti unici hanno fruito dei contenuti proposti da DeRev sui social media ad aprile 2013, con una concentrazione particolare nella settimana delle regate. Significativo è il paragone di questo risultato con gli ascolti televisivi sulle reti televisive nazionali (RAI), che hanno registrato spettatori. Il valore aggiunto dei social network, legato alla possibilità di partecipare attivamente, emerge anche in termini di continuità e di qualità dell esperienza, rivelato da una crescita settimanale di utenti pari al 412,77%. A tal proposito, gli aspetti principali in argomento sono: a) Il peso della territorialità: Nonostante la dimensione digitale dell'esperimento, la comunità territoriale è comunque in prima linea nel vivere l evento e nel rilanciarlo attraverso le proprie attività online. Oltre il 55% degli utenti è localizzato in Campania, di cui la stragrande maggioranza è concentrata nella città di Napoli (51,21%). Tuttavia, in questa misurazione è necessario tener conto anche della barriera linguistica, essendo stati prodotti contenuti esclusivamente in lingua italiana. b) Cultura visuale: La strategia di stimolo ha prodotto interazioni di utenti unici (like, commenti e condivisioni), i quali hanno contribuito a documentare l'evento pubblicando sulle pagine di DeRev contenuti tra fotografie e video, generando un passaparola spontaneo in grado di raggiungere quasi due milioni di persone in totale. Questo dato conferma la potenza virale dei prodotti della cultura visuale rispetto a quelli testuali DeRev S.r.l.

24 3. I CONTENUTI "PREFERITI" DAL PUBBLICO Uno degli aspetti più rilevanti dell analisi è quello relativo all impatto delle diverse aree tematiche trattate durante l operazione di active media di DeRev: a) Intrattenimento: visualizzazioni, utenti coinvolti b) Informazione: visualizzazioni, utenti coinvolti c) Percezione: visualizzazioni, utenti coinvolti Un dato particolarmente significativo è lo scarso interesse rivolto alle tematiche dedicate alle istituzioni, alle implicazioni politiche e alle associazioni di categoria in merito all'impatto generale dell'evento. Al contrario, l'area dedicata all'entertainment e quella relativa alle notizie e informazioni su logistica e vivibilità quotidiana superano di gran lunga le testimonianze ufficiali, anche in termini di interazioni reciproche tra gli utenti DeRev S.r.l.

25 9.1 LA PIATTAFORMA DeRev.com è una piattaforma web che "trasforma le migliori idee in Rivoluzioni", permettendo di realizzare progetti creativi e di social innovation attraverso crowdfunding, raccolta firme e democrazia partecipativa. DeRev è un active media in cui migliaia di persone creano contenuti e iniziative, finanziano i progetti più validi, discutono e diffondono le migliori idee per generare cambiamento. 9.2 LA STARTUP DeRev è una startup innovativa fondata nel 2012 da Roberto Esposito. Il 3 agosto 2012, DeRev chiude una delle più rilevanti operazioni di early stage mai siglate in Italia, ricevendo un investimento di 1,25 milioni di euro dal fondo Vertis Venture e da un gruppo di prestigiosi business angel, tra cui Giulio Valiante (JobRapido, Buongiorno Vitaminic, SaldiPrivati) e Michele Casucci (Lycos Italia, Certilogo), riuniti nel brand Withfounders. Nel 2013 DeRev si afferma come azienda leader in Italia nel mercato del crowdfunding, della democrazia partecipativa e della comunicazione virale sui social media. La startup, che da settembre 2013 opera anche nel mercato internazionale, ha sede nel cuore di Napoli e conta un team di 15 giovani talenti, impegnati quotidianamente ad inventare strategie, prodotti e servizi innovativi. 9.3 IL FONDATORE Roberto Esposito è un blogger e startupper italiano di 28 anni. Fin da adolescente, promuove con successo i suoi progetti artistici e imprenditoriali inventando strategie di webmarketing non convenzionale e iniziative virali sui social media che gli consentono di entrare nel Guinness World Records battendo due primati mondiali. Nel 2012 scrive un libro in crowdsourcing con il contributo di persone e viene incaricato di curare la comunicazione ufficiale e il marketing online per l'america's Cup Napoli (ACN), con un risultato di utenti unici DeRev S.r.l.

26 Arte/Cultura Business/Tech Politica/Democrazia Azioni di massa Associazioni/Gruppi Cause/Attivismo Crowdfunding Raccogli fondi e donazioni per il tuo progetto ( euro in tre mesi per Città della Scienza) Petizione Raccogli firme per dare forza alla tua idea (1.600 adesioni per salvare l Università del Molise) Crowdsourcing Raccogli, discuti e vota proposte e feedback ( interazioni per la Coppa America2013) Speaker s Corner Crea e vai in onda con il tuo live streaming ( spettatori online alle regate dell ACWS 2013) Così un ragazzo cambia la grande Rete Il Re di Facebook? Si chiama Esposito Viva Italia, Crowdfunding Leader: DeRev 1st firm leading the Italian pack. Masaniello riparte dal Web, crowdfunding e social per catalizzare il cambiamento: ho sbirciato in anteprima la piattaforma e mi è venuta una grande, irresistibile voglia di farla davvero la rivoluzione. DeRev arriva al momento giusto. E' facile, è coinvolgente, è utile. Uno smanettone geniale, dall aspetto tutt altro che nerd, anzi con il fiuto del business DeRev S.r.l.

27 WEBSITE FACEBOOK facebook.com/about.derev TWITTER twitter.com/derevofficial DeRev S.r.l. via Alessandro Scarlatti, Napoli (Italy) Codice Fiscale / Partita IVA: DeRev S.r.l.

28 AmericA's Cup World Series NapOLI 2013 VALUTAZIONE DI IMPATTO SOCIAL

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

Mai più senza smartphone.

Mai più senza smartphone. Mai più senza smartphone. Il telefonino ha superato il pc come mezzo di consultazione del web: 14,5 milioni contro 12,5 milioni.* Sempre più presente, lo smartphone è ormai parte integrante delle nostre

Dettagli

Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com

Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com Cos'è una PRIVACY POLICY Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com Questo documento, concernente le politiche di riservatezza dei dati personali di chi gestisce il sito Internet http://www.plastic-glass.com

Dettagli

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond EBOOK la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond.it indice Capitolo 1 Metodo #1 per aumentare i Mi piace su Facebook: Concorsi 5 Capitolo 5 Metodo #5 per aumentare

Dettagli

Protocollo Adotta una Scuola per l EXPO 2015 VADEMECUM

Protocollo Adotta una Scuola per l EXPO 2015 VADEMECUM Protocollo Adotta una Scuola per l EXPO 2015 VADEMECUM INDICE Premessa Adotta una Scuola per l EXPO 2015: obiettivi Tipologie di scuole La procedura di selezione delle scuole Le modalità per adottare la

Dettagli

INFORMATIVA SUI COOKIE

INFORMATIVA SUI COOKIE INFORMATIVA SUI COOKIE I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

Che cos è un focus-group?

Che cos è un focus-group? Che cos è un focus-group? Si tratta di interviste di tipo qualitativo condotte su un ristretto numero di persone, accuratamente selezionate, che vengono riunite per discutere degli argomenti più svariati,

Dettagli

app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet

app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet 2 app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet L integrazione delle piattaforme è il concetto

Dettagli

Comincio da tre! I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA LE MIE ESPERIENZE IL MIO PASSATO COSA VOLEVO FARE DA GRANDE LE MIE RELAZIONI

Comincio da tre! I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA LE MIE ESPERIENZE IL MIO PASSATO COSA VOLEVO FARE DA GRANDE LE MIE RELAZIONI I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA IL MIO PASSATO LE MIE ESPERIENZE COSA VOLEVO FARE DA GRANDE COME SONO IO? I MIEI DIFETTI LE MIE RELAZIONI LE MIE PASSIONI I SOGNI NEL CASSETTO IL MIO CANE IL MIO GATTO Comincio

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Anno Scolastico 2015/2016 (maggio 2015) I dati presenti in

Dettagli

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1 Nutrire il pianeta: qual è il contributo delle tecnologie, e in particolare di quelle meccaniche, elettroniche, digitali realizzate in Emilia-Romagna? Idee per un progetto di ricerca economica sui sistemi

Dettagli

l'?~/?: /;/UI,"lf/lr, r~# 't~l-l'ri.)//r--/,,;.,,;~4,-;{:.;r,,;.ir ";1

l'?~/?: /;/UI,lf/lr, r~# 't~l-l'ri.)//r--/,,;.,,;~4,-;{:.;r,,;.ir ;1 MIUR - Ministero dell'istruzione dell'untversùà e della Ricerca AOODGPER - Direzione Generale Personale della Scuola REGISTRO UFFICIALE Prot. n. 0006768-27/0212015 - USCITA g/~)/rir. (" J7rti///Nt4Ik0"i

Dettagli

CORSI BREVI. Catalogo formativo 2015. /FitzcarraldoFon

CORSI BREVI. Catalogo formativo 2015. /FitzcarraldoFon CORSI BREVI Catalogo formativo 2015 La svolge attività di formazione dal 1989 ed è stata tra i primi in Italia a introdurre percorsi formativi legati al management e al marketing culturale. L'offerta formativa

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia

PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia Nel mondo ci sono 150 milioni di Italici: sono i cittadini italiani d origine, gli immigrati di prima e seconda generazione, i nuovi e vecchi emigrati e i loro discendenti,

Dettagli

Che cos è il Marketing 3.0?

Che cos è il Marketing 3.0? Che cos è il Marketing 3.0? di Fabrizio Pieroni Philip Kotler, studioso di Marketing attento ai cambiamenti della società e pronto a modificare di conseguenza le sue posizioni, ha recentemente presentato

Dettagli

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI!

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI! ESTATE 2015 EVENTI LABORATORI ESCURSIONI Con il patrocinio di: In collaborazione con www.sopraesottoilmare.net ESTATE 2015 UNA PROPOSTA INNOVATIVA SOPRA E SOTTO IL MARE PROPONE UN ATTIVITA UNICA IN ITALIA

Dettagli

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA 27 ottobre 2014 Anno L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA Nel, in Italia, il 53,1% delle persone di 18-74 anni (23 milioni 351mila individui) parla in prevalenza in famiglia.

Dettagli

Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale. Miriam Tagliavia Marzo 2011

Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale. Miriam Tagliavia Marzo 2011 Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale Marzo 2011 2 Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale Il Dipartimento per le Comunicazioni, uno dei

Dettagli

FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI

FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI PREMESSA Nell ambito del Programma Torino e le Alpi, la Compagnia di San Paolo ha promosso dal 12 al 14 settembre 2014,

Dettagli

E. Bisetto e D. Bordignon per

E. Bisetto e D. Bordignon per Personal Branding pensare, creare e gestire un brand a cura di E. Bisetto e D. Bordignon per Cosa significa Personal Branding Come si fa Personal Branding Come coniugare Brand Personale e Brand Aziendale

Dettagli

L 8 maggio 2002 il Ministero

L 8 maggio 2002 il Ministero > > > > > Prima strategia: ascoltare le esigenze degli utenti, semplificare il linguaggio e la navigazione del sito. Seconda: sviluppare al nostro interno le competenze e le tecnologie per gestire in proprio

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu ALL INTERNO DEL FIREWALL: ENI 2.0 Il modo di lavorare è soggetto a rapidi cambiamenti; pertanto le aziende che adottano nuovi tool che consentono uno scambio di informazioni contestuale, rapido e semplificato

Dettagli

EUROPA 2020 - FAR CONOSCERE I FONDI EUROPEI AI COMMERCIALISTI

EUROPA 2020 - FAR CONOSCERE I FONDI EUROPEI AI COMMERCIALISTI EUROPA 2020 - FAR CONOSCERE I FONDI EUROPEI AI COMMERCIALISTI di Giulia Caminiti Sommario: 1. Premessa. 2. La politica di coesione. 3. Fondi a gestione diretta. 4. Fondi a gestione indiretta. 5. Conclusioni.

Dettagli

Tre Ires e tre progetti comuni

Tre Ires e tre progetti comuni IRESQUARE N.7 Tre Ires e tre progetti comuni Elaborazione: indagine tra i lavori cognitivi in Italia I distretti industriali e lo sviluppo locale I Servizi Pubblici Locali in -Romagna, Toscana e Veneto

Dettagli

La scuola dell infanzia, anello fondamentale del sistema formativo del paese, deve essere in continuità con:

La scuola dell infanzia, anello fondamentale del sistema formativo del paese, deve essere in continuità con: La scuola dell infanzia, anello fondamentale del sistema formativo del paese, deve essere in continuità con: V E NIDO DIPARTIMENTO MATERNO INFANTILE R ENTI LOCALI T QUARTIERE I C SCUOLA DELL INFANZIA FAMIGLIA

Dettagli

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli

La Carta di Montecatini

La Carta di Montecatini La Carta di Montecatini Le origini e le ragioni della Carta di Montecatini La Carta di Montecatini è il frutto del lavoro del secondo Campus che si è svolto nella città termale dal 27 al 29 ottobre 2005.

Dettagli

Progetto Rubiera Centro

Progetto Rubiera Centro LE POLITICHE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA PER LA QUALIFICAZIONE DEI CENTRI COMMERCIALI NATURALI Progetti anno 2013 (D.G.R. n. 1822/2013) Bologna, 1 luglio 2014 Progetto Rubiera Centro Il progetto del comune

Dettagli

Bando chefare. 1. Cos è. 2. Contesto. Milano, 18/04/2015

Bando chefare. 1. Cos è. 2. Contesto. Milano, 18/04/2015 Milano, 18/04/2015 Bando chefare 1. Cos è L Associazione Culturale chefare pubblica il presente bando con la finalità di: 1. assegnare un contributo a favore di un progetto di innovazione culturale caratterizzato

Dettagli

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato 1 Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Progetto e Concorso Dalle aule parlamentari alle aule di scuola. Lezioni di Costituzione

Dettagli

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE 66 Bologna, 11 febbraio 2015 MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE Per dare feste non serve sempre un motivo. Ma quelle di Meglio Così, il ciclo di eventi che si terrà a Bologna tra febbraio

Dettagli

INTERACTIVE ADVERTISING New media per nuove strategie

INTERACTIVE ADVERTISING New media per nuove strategie INTERACTIVE ADVERTISING New media per nuove strategie Mobile Marketing Interattivo QR Code Inside Active Mailing Interattivo Interattivo Chi Siamo Interactive Advertising si avvale di un network di manager

Dettagli

Guida agli strumenti etwinning

Guida agli strumenti etwinning Guida agli strumenti etwinning Registrarsi in etwinning Prima tappa: Dati di chi effettua la registrazione Seconda tappa: Preferenze di gemellaggio Terza tappa: Dati della scuola Quarta tappa: Profilo

Dettagli

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE BROCHURE INFORMATIVA 2013-2015 L Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) è un organizzazione inter-governativa e multi-disciplinare

Dettagli

VALUTAZIONE DI RISULTATO E DI IMPATTO del progetto Diesis

VALUTAZIONE DI RISULTATO E DI IMPATTO del progetto Diesis Obiettivo Competitività Regionale e Occupazione Programma Operativo Nazionale Azioni di Sistema (FSE) 2007-2013 [IT052PO017] Obiettivo Convergenza Programma Operativo Nazionale Governance e Azioni di Sistema

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Per lo sviluppo delle competenze: Proposte didattico-metodologiche:

Per lo sviluppo delle competenze: Proposte didattico-metodologiche: Italiano Lingua Seconda 1 biennio FWI, SGYM, SP raguardi di sviluppo delle competenze al termine dell anno scolastico. L alunno / L alunna sa comprendere gli elementi principali di un discorso chiaro in

Dettagli

REPOR DIREZIONE GENERALE UFFICIO

REPOR DIREZIONE GENERALE UFFICIO M Innovazione Conoscenza RETE REPOR RT ATTIVITA PATENT LIBRARY ITALIA 213 DIREZIONE GENERALE LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE UFFICIO ITALIANO BREVETTI E I Sommario Introduzione... 3 I servizi erogati dalla Rete...

Dettagli

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB?

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Registro 1 COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Guida pratica per muovere con successo i primi passi nel web INTRODUZIONE INDEX 3 6 9 L importanza di avere un dominio e gli obiettivi di quest opera Come è cambiato

Dettagli

MILLE CANTIERI PER LO SPORT. 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base

MILLE CANTIERI PER LO SPORT. 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base 500 spazi sportivi scolastici e 500 impianti di base, pubblici e privati «1000 Cantieri per lo Sport»

Dettagli

LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE

LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE AUDIMOB O SSERVATORIO SUI C OMPORTAMENTI DI M OBILITÀ DEGLI I TALIANI Dicembre 2007 LE FERMATE AUDIMOB S U L L A M O B I L I T A n. 3 La

Dettagli

RESPONS.In.City - Methodology

RESPONS.In.City - Methodology RESPONS.In.City - Methodology THE METHODOLOGY OF A RESPONSIBLE CITIZENSHIP PROMOTION Metodologia di Promozione della Cittadinanza come Responsabilità Condivisa 1 Premessa La possibilità di partecipare

Dettagli

IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO

IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO Premessa L estate per i bambini è il tempo delle vacanze, il momento in cui è possibile esprimersi liberamente, lontano dalle scadenze, dagli impegni, dai compiti, dalle

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio Croce Rossa Italiana Campagna Soci Ordinari CAMPAGNA SOCI ORDINARI Pagina 1 di 12 SOMMARIO 1. Premessa... 3 2. Quali sono gli obiettivi della Campagna Soci Ordinari... 4 3. Cosa vuol dire essere Soci Ordinari

Dettagli

La Borsa delle idee Innovare: il reale valore dei social network

La Borsa delle idee Innovare: il reale valore dei social network La Borsa delle idee Innovare: il reale valore dei social network Di cosa parliamo? La Borsa delle Idee è la soluzione per consentire alle aziende di coinvolgere attivamente le persone (dipendenti, clienti,

Dettagli

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 Arrivi 2.016.536 Presenze 8.464.905 PROVINCIA IN COMPLESSO Arrivi: superata

Dettagli

6. Le ricerche di marketing

6. Le ricerche di marketing Università degli Studi di Urbino Carlo Bo Facoltà di Lingue e Letterature Straniere Corso di Laurea in Lingue e Cultura per l Impresa 6. Le ricerche di marketing Prof. Fabio Forlani Urbino, 29/III/2011

Dettagli

Le Dashboard di cui non si può fare a meno

Le Dashboard di cui non si può fare a meno Le Dashboard di cui non si può fare a meno Le aziende più sensibili ai cambiamenti stanno facendo di tutto per cogliere qualsiasi opportunità che consenta loro di incrementare il business e di battere

Dettagli

RELAZIONE PROGETTO THE ANIMATED E-BOOK

RELAZIONE PROGETTO THE ANIMATED E-BOOK RELAZIONE PROGETTO THE ANIMATED E-BOOK Nome scuola: ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE D. ROMANAZZI Indirizzo: VIA C. ULPIANI, 6/A cap. 70126 città: BARI provincia: BA tel.: 080 5425611 fax: 080 5426492 e-mail:

Dettagli

Garanzia Giovani a un anno dall'avvio: dalle voci dei giovani emergono tante criticità

Garanzia Giovani a un anno dall'avvio: dalle voci dei giovani emergono tante criticità Garanzia Giovani a un anno dall'avvio: dalle voci dei giovani emergono tante criticità Affidati al monitoraggio di ADAPT e Repubblica degli Stagisti ben 3mila racconti: il problema principale sono i lunghi

Dettagli

Supervisori che imparano dagli studenti

Supervisori che imparano dagli studenti Supervisori che imparano dagli studenti di Angela Rosignoli Questa relazione tratta il tema della supervisione, la supervisione offerta dagli assistenti sociali agli studenti che frequentano i corsi di

Dettagli

Come Usare PrinterApp 3D. PrinterApp 3D

Come Usare PrinterApp 3D. PrinterApp 3D PrinterApp 3D PrinterApp3D (3DPa) ha lo scopo di creare un legame tra chi ha la passione di costruire, smontare, capire, partecipare (makers) e chi il mondo dei makers lo conosce e lo vive ogni giorno,

Dettagli

NOI CON GLI ALTRI CAMERUN

NOI CON GLI ALTRI CAMERUN NOI CON GLI ALTRI CAMERUN Solidarietà e cooperazione come valori fondanti per le nuove generazioni Promosso da: Fondazione Un cuore si scioglie onlus, in collaborazione con la Regione Toscana e Mèta cooperativa

Dettagli

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE Presentazione La guida dell educatore vuole essere uno strumento agile per preparare gli incontri con i ragazzi.

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

La disseminazione dei progetti europei

La disseminazione dei progetti europei La disseminazione dei progetti europei Indice 1. La disseminazione nel 7PQ: un obbligo! 2. Comunicare nei progetti europei 3. Target audience e Key Message 4. Sviluppare un dissemination plan 5. Message

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

Prosegue il percorso di riflessione

Prosegue il percorso di riflessione strategie WEB MARKETING. Strategie di Customer Journey per la creazione di valore Il viaggio del consumatore in rete Come le aziende possono calarsi nell esperienza multicanale del cliente per costruire

Dettagli

TITOLO VALORE DI RIFERIMENTO.

TITOLO VALORE DI RIFERIMENTO. Istituto Comprensivo di Iseo a.s. 2012/2013 Progetto Di Casa nel Mondo - Competenze chiave per una cittadinanza sostenibile Gruppo lavoro Dott. Massetti Scuola Primaria Classi Terze TITOLO: I prodotti

Dettagli

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia la gestione dei processi di comunicazione in quale scenario deve identificarsi un progetto di miglioramento, nella gestione dei beni digitali per

Dettagli

LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE

LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE Volume VIII manuali campi volontariato Il fare e il dire di Legambiente nei campi Dal 1991 ad oggi sono stati oltre 3.000 i campi di volontariato che Legambiente

Dettagli

Process Counseling Master. Strumenti di consulenza e formazione per lo sviluppo organizzativo

Process Counseling Master. Strumenti di consulenza e formazione per lo sviluppo organizzativo Process Counseling Master Strumenti di consulenza e formazione per lo sviluppo organizzativo Il percorso Una delle applicazioni più diffuse del Process Counseling riguarda lo sviluppo delle potenzialità

Dettagli

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT MASTER Istituto Studi Direzionali Management Academy EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT SEDI E CONTATTI Management Academy Sida Group master@sidagroup.com www.mastersida.com

Dettagli

IDEE & SOLUZIONI PER L'OCCUPAZIONE E LA RIPRESA IN EUROPA MERIDIONALE

IDEE & SOLUZIONI PER L'OCCUPAZIONE E LA RIPRESA IN EUROPA MERIDIONALE IDEE & SOLUZIONI PER L'OCCUPAZIONE E LA RIPRESA IN EUROPA MERIDIONALE L INIZIATIVA COLLABORA CON NOI! Offriamo varie opportunità per prendere parte a questa grande iniziativa per il cambiamento. Solo col

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

Il progetto Boat DIGEST ha bisogno di te

Il progetto Boat DIGEST ha bisogno di te Il progetto Boat DIGEST ha bisogno di te Lo spettacolo di una vecchia fatiscente imbarcazione da diporto, sia in decomposizione nel suo ormeggio che mezza affondata con gli alberi che spuntano dall acqua

Dettagli

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora.

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora. WCM Sport è un software che tramite un sito web ha l'obbiettivo di aiutare l'organizzazione e la gestione di un campionato sportivo supportando sia i responsabili del campionato sia gli utilizzatori/iscritti

Dettagli

INDAGINE SUL PART TIME NELLA PROVINCIA DI FIRENZE

INDAGINE SUL PART TIME NELLA PROVINCIA DI FIRENZE INDAGINE SUL PART TIME NELLA PROVINCIA DI FIRENZE Ricerca condotta dall Ufficio della Consigliera di Parità sul personale part time dell Ente (luglio dicembre 007) INDAGINE SUL PART TIME NELLA PROVINCIA

Dettagli

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL?

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? archiviazione ottica, conservazione e il protocollo dei SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? Il software Facile! BUSINESS Organizza l informazione

Dettagli

il retail: un opportunità di business garantita da un team esperto

il retail: un opportunità di business garantita da un team esperto il retail: un opportunità di business garantita da un team esperto il retail: una sfida avvincente Gestire una propria rete di punti vendita monomarca diretti o in franchising, per molte aziende sta diventando

Dettagli

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%)

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%) Deloitte Italy Spa Via Tortona 25 20144 Milano Tel: +39 02 83326111 www.deloitte.it Contatti Barbara Tagliaferri Ufficio Stampa Deloitte Tel: +39 02 83326141 Email: btagliaferri@deloitte.it Marco Lastrico

Dettagli

Content marketing per acquisire e fi delizzare i clienti

Content marketing per acquisire e fi delizzare i clienti Alessandra Cimatti*, Paolo Saibene Marketing Content marketing per acquisire e fi delizzare i clienti Nelle fasi iniziali del processo d acquisto, oggigiorno, i compratori sono dei fai da te e - sempre

Dettagli

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018 IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018 Nel 2013 ingresso in 11 startup, di cui 6 startup innovative, una cessione, una

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A delle Vie Francigene Pacchetto Soci 2015 1 MOSTRA DA CANTERBURY A ROMA: 1.800 KM ATTRAVERSO L EUROPA La mostra approfondisce, attraverso immagini supportate da testi

Dettagli

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio IL FESTIVAL Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio della Tuscia ma con una forte vocazione internazionale, premiato al Jazzit Awards come

Dettagli

5 %>"G: (JPWFOU} JO NPWJNFOUP * 08*/>0 Mµ&VSPQB TPTUJFOF J HJPWBOJ -67 6 D3"G: 63 & E"G& > 5J * * 5 6 1G:/ &G& "34 7 / "3*D 83: & in & U 3 OP "

5 %>G: (JPWFOU} JO NPWJNFOUP * 08*/>0 Mµ&VSPQB TPTUJFOF J HJPWBOJ -67 6 D3G: 63 & EG& > 5J * * 5 6 1G:/ &G& 34 7 / 3*D 83: & in & U 3 OP in U OP Né la Commissione europea né alcuna persona che agisca a nome della Commissione europea è responsabile dell uso che dovesse essere fatto delle informazioni contenute nella presente pubblicazione.

Dettagli

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno.

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. UPPLEVA Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. 5 anni di GARANZIA INCLUSA NEL PREZZO I televisori, i sistemi audio e gli occhiali 3D UPPLEVA sono garantiti 5 anni. Per saperne

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO

AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO AL VIA LA CAMPAGNA AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO 1. ESSERE UN AGRONOMO E FORESTALE WAA for EXPO2015 Il grande appuntamento dell EXPO MILANO 2015 dal

Dettagli

Tip #2: Come siriconosceun leader?

Tip #2: Come siriconosceun leader? Un saluto alla Federazione Italiana Tennis, all Istituto Superiore di Formazione e a tutti gli insegnanti che saranno presenti al SimposioInternazionalechesiterràilprossimo10 maggio al ForoItalico. Durante

Dettagli

Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola

Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola Realizzata da: Commissionata da: 1 INDICE 1. Metodologia della ricerca Pag. 3 2. Genitori e Internet 2.1 L utilizzo del computer e di Internet in famiglia

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2013. 14 luglio 2014

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2013. 14 luglio 2014 14 luglio 2014 Anno 2013 LA POVERTÀ IN ITALIA Nel 2013, il 12,6% delle famiglie è in condizione di povertà relativa (per un totale di 3 milioni 230 mila) e il 7,9% lo è in termini assoluti (2 milioni 28

Dettagli

PROGETTO PROVINCIALE CONCILIAZIONE TRA TEMPI DI VITA E TEMPI DI LAVORO DEI DIPENDENTI DELLA PROVINCIA DI FORLì-CESENA

PROGETTO PROVINCIALE CONCILIAZIONE TRA TEMPI DI VITA E TEMPI DI LAVORO DEI DIPENDENTI DELLA PROVINCIA DI FORLì-CESENA Servizio Istruzione, Formazione e Politiche del Lavoro Ufficio Pianificazione Azioni di sistema, formazione per utenze svantaggiate e femminili PROGETTO PROVINCIALE CONCILIAZIONE TRA TEMPI DI VITA E TEMPI

Dettagli

ATTIVITA 2012 L ORMA. Educazione e Promozione Sociale. Presentazione servizi e attività Anno 2012

ATTIVITA 2012 L ORMA. Educazione e Promozione Sociale. Presentazione servizi e attività Anno 2012 ATTIVITA 2012 L ORMA Educazione e Promozione Sociale Presentazione servizi e attività Anno 2012 L Orma è una realtà che opera da più di 10 anni nel settore dell Educazione e della Promozione Sociale. Tutte

Dettagli

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Qualche giorno dopo la fine della competizione olimpica di judo è venuto il momento di analizzare quanto successo a Londra. Il mondo del

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

GRAFICA. Diamo forma ai tuoi bisogni. Consulenti di soluzioni. grafica cartacea - grafica online - grafica applicata

GRAFICA. Diamo forma ai tuoi bisogni. Consulenti di soluzioni. grafica cartacea - grafica online - grafica applicata Diamo forma ai tuoi bisogni Consulenti di soluzioni GRAFICA grafica cartacea - grafica online - grafica applicata BROCHURES CARTELLINE CATALOGHI LOCANDINE VOLANTINI MANIFESTI CALENDARI MENU LOGOMARCHI

Dettagli

Numero 2 del 29 febbraio 2012 PROGETTO CESIPE

Numero 2 del 29 febbraio 2012 PROGETTO CESIPE Numero 2 del 29 febbraio 2012 PROGETTO CESIPE Lo scorso 8 febbraio nella sede del Comitato Consultivo, il Direttore Generale dell Azienda "Policlinico-Vittorio Emanuele", Armando Giacalone, il Direttore

Dettagli