Giovanni Trivulzio Barico Trivulzio Bernardo Lantelmo Leonardo Opico Ambrogio Ambrogio Gabriele Riccardo Francesco Antoniolo Ambrogio

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Giovanni Trivulzio Barico Trivulzio Bernardo Lantelmo Leonardo Opico Ambrogio Ambrogio Gabriele Riccardo Francesco Antoniolo Ambrogio"

Transcript

1 TRIVULZIO Giovanni Trivulzio citato nel 1170 e nel Barico Trivulzio Console di giustizia di Milano nel Un discendente probabile: Ambrogio Trivulzio, probabilmente fece parte del patriziato milanese dal A1. Bernardo (+ ante 1312), Patrizio Milanese, componente del Consiglio Generale di Milano. B1. Lantelmo, Patrizio Milanese, del Consiglio Generale nel B2. Leonardo (+ post 1388), Patrizio Milanese. A2. Opico, Patrizio Milanese, Magistrato nel B1. Ambrogio (+ post 1412), dell ordine dei militi, Podestà di Cremona nel C1. Ambrogio (+ post ), uccide il Duca di Milano nel 1412 e viene bandito. C2. Gabriele (+ post ), uccide il Duca di Milano nel 1412 e viene bandito. C3. Riccardo (+ post ), uccide il Duca di Milano nel 1412 e viene bandito. C4. Francesco detto Acconcio (+ ca. 1413), uccide il Duca di Milano nel 1412 e viene bandito. C5. Antoniolo (+ testamento 1380), Patrizio Milanese, Podestà di Voghera nel 1380, investito del feudo di Caselle nel = Bianca (Landriani?) D1. Ambrogio (+ post 1454), Patrizio Milanese, Supremo Magistrato dei XII Capitani e Difensori della Repubblica Ambrosiana fino al = Elisabetta, figlia di Bonifacio Marchese di Ceva E1. Giovanni, Patrizio Milanese, componente del Consiglio Generale nel F1. Caterina = Pietro Pirovano, Patrizio Milanese F2. Elena = Candido Porro, Patrizio Milanese E2. Apollonia = Alpinolo Casati (v.) E3. Pacifico, Patrizio Milanese, certosino. E4. Carlo ( ), Patrizio Milanese, Consigliere Generale nel 1474, giura fedeltà al Duca di Milano nel 1470, Rettore dell Ospedale Maggiore nel 1476, Maestro delle entrate straordinarie, Magistrato della Riforma nel = Veronica da Rhò F1. Ambrogio detto il Bianco, Patrizio Milanese, capitano di cavalleria ducale. F2. Marco Antonio, Patrizio Milanese, Abate Commendatario. F3. Scipione, Patrizio Milanese, Cameriere Papale. F4. Ottaviano, Patrizio Milanese. = Isabella Appiani G1. Pomponio, Patrizio Milanese. G2. Ambrogio, Patrizio Milanese. G3. Camillo ( ), Patrizio Milanese. = Paola degli Alicorni H1. Troiano (+ infante), Patrizio Milanese. H2. Carlo, Patrizio Milanese, Gentiluomo di Camera dell Imperatore Rodolfo II, creato da questo Conte nel = 1577 Isabella Landonio, figlia di Antonio Presidente del Magistrato I1. Conte Claudio, Patrizio Milanese, capitano di fanteria spagnolo e poeta. 1

2 = Giulia Ferreri J1. Conte Ambrogio, Patrizio Milanese, Canonico di Milano dal 1632 al 1656, rinuncia. I2. Conte Gianpietro, Patrizio Milanese, paggio alla corte di Spagna. = Maddalena da Bernareggio J1. Conte Carlo (+ 1689), Patrizio Milanese, capitano nell esercito spagnolo. = Isabella, figlia di Luca Pecchio K1. Maddalena = Don Giovanni Moles Duca di Parete K2. Conte Camillo (+ infante), Patrizio Milanese. K3. Conte Giovanni Fermo (+ infante), Patrizio Milanese. K4. Conte Scaramuzza (+ infante), Patrizio Milanese. G4. Carlo, Patrizio Milanese. F5. Gerolamo, Patrizio Milanese, da vedovo diviene monaco agostiniano eremitano. = Donina Crutti G1. Camilla a) = Mauro da Novate b) = Francesco... G2. Giovanni Battista, Patrizio Milanese, Arciprete di Milano dal G3. Elena = Filippo Pirovano, Patrizio Milanese G4. Carlo Antonio, Patrizio Milanese, Arciprete di Milano dal 1538 al 1540, rinuncia a favore del fratello. E5. Bianca = Antonio Vimercati, Patrizio Milanese E6. Gaspare, Patrizio Milanese, Rettore dell Ospedale Maggiore nel 1479, Mastro delle entrate del Ducato di Milano nel = Elena Carcano (v.) F1. Eleonora = Gianfrancesco Biglia (v.) F2. Urbano (+ 1539), Patrizio Milanese, Giureconsulto collegiato nel 1502, Vicario di Provvisione nel 1531, Decurione di Milano nel 1533, Questore del Magistrato Ordinario. F3. Chiara = Lancellotto Vesturino E7. Aligena = Giacomo Dugnani, Patrizio Milanese. D2. Oberteto Patrizio Milanese, Canonico regolare di San Pietro all Olmo, Abate dei SS. Faustino e Giovita a Brescia, Vicario Generale dell Arcivescovato di Milano nel 1413, Canonico ordinario di Milano nel D3. Elisabetta D4. Giangiacomo, Patrizio Milanese, Decurione di Milano. = Antonia Fagnani E1. Giacomello (+ Napoli ), Patrizio Milanese, Giureconsulto collegiato dal 1447, Legato del Ducato di Milano a Napoli nel 1448, dal Papa e a Torino nel 1465, Supremo Magistrato e Difensore della Repubblica Ambrosiana nel 1449, creato Cavaliere nel 1450, Ministro plenipotenziario milanese per la Pace Lodi nel 1454, Consigliere Segreto onorario nel = Isabella Conti F1. Lucia = Signorolo Omodei (Homodei) Patrizio Milanese F2. Ambrogina = Pietro Brevi (+ post 1479). 2

3 F3. Clara = Facino Vimercati, Patrizio Milanese F4. Erasmo (+ Cortemaggiore 1515), Patrizio Milanese, Cavaliere dal 1478, Ministro plenipotenziario del Duca di Milano all assemblea di Vigevano del 1484, Governatore Ducale e Consigliere Segreto nel 1486, Cittadino di Cremona dal 1486, Commissario ducale a Pavia nel 1489, Magistrato Riformatore nel 1495, Luogotenente e Governatore di Cremona nel 1496; Signore di Casteldidone 1499/1502 (confiscato), Signore di Brembo e Secunago e Senatore di Milano fino al 1515, deposto e confiscato. = Veronica dei Marchesi Cavalcabò (v.) G1. Giacomo (+ Codogno 1536), Patrizio Milanese, Decurione di Milano 1518/1522, Senatore di Milano 1515/1522, confiscato; investito di Casteldidone nel = Bianca Borromeo dei Conti di Arona (* ca. 1530) (v.), già vedova di Francesco Trivulzio Signore di Formigara. H1. Isabella (* ) = Don Giampaolo Meli Lupi Marchese di Soragna (v.) H2. Bianca, monaca. H3. Lucia, monaca. H4. Giberto (+ 1535), Patrizio Milanese. H5. Luigi (+ 1536), Patrizio Milanese. H6. Laura, monaca. H7. Angelica, monaca. G2. Gaspare (+ 1549), Patrizio Milanese, Decurione di Milano nel 1535, ambasciatore milanese a Trento nel = Dejanira Araniti Comneno dei Signori di Refrancore (+ Cotogno 1572) (v.) G3. Ludovica = Gaspare Pallavicino Marchese di Cortemaggiore (v.) G4. Lucrezia = Paride Scotti F5. Antonia = Giacomo Trechi F6. Margherita = Antonio Avogadro F7. Caterina = Antonio Caimi, Patrizio Milanese F8. Gaspare (+ cade in battaglia in Romagna 1499), militare. = Caterina Visconti E2. Pietro (+ Tortona ), Patrizio Milanese, Consigliere Ducale nel 1466, Signore di Trivulzio Lodigiano dal 1467, Commissario Generale delle monete nel 1467, Luogotenente ducale per la città e distretto di Alessandria e Oltre Po nel 1469, giura fedeltà al Duca di Milano nel 1470, Governatore di Tortona dal = Laura, figlia di Teodoro Bossi (+ post 1468). F1. Elisabetta = Francesco Landriani (v.) F2. Luigi (+ 1508), Patrizio Milanese, Maggiordomo della Duchessa di Milano, investito di Borgomanero con i fratelli nel 1477, ambasciatore ad Augusta nel 1496, Consigliere Ducale nel = Lucrezia Visconti G1. Luigi (* ca incidente, Vigevano 1528), Patrizio Milanese. F3. Francesco (+ in mare in viaggio dalla Terra Santa verso Rodi ), frate nell Ordine di San Francesco degli Osservanti nel monastero di Sant Angelo a Milano, Vicario nella provincia di Milano per il suo Ordine nel 1489, guardia del Monte Sion, Commissario Apostolico per l Oriente. 3

4 = Una figlia di Galeazzo Crotti, sposata contro la volontà dei genitori e poi abbandonata dal marito. F4. Giovanni (+ 1508), Patrizio Milanese, giura fedeltà al Duca di Milano nel 1470, creato Cavaliere il , Commissario dei porti sul Po nel 1479, Consigliere Ducale Segreto nel 1494; Consignore di Borgomanero dal 1477 assieme ai fratelli. = Angiola, figlia del Conte Agostino Martinengo e di Domicella Brivio dei Conti di Sant Angelo G1. Damigella (+ Parma 1527) = Francesco Torelli Conte di Montechiarugolo (v.) G2. Cesare (+ Venezia 1527), Patrizio Milanese, capitano di cavalleria francese e veneziano. G3. Pietro (+ Padova 1532), Patrizio Milanese, Arcivescovo di Reggio Calabria dal 1520, dopo la rinuncia del fratello Agostino. G4. Pomponio (+ Lione 1529), Patrizio Milanese, al servizio del Re di Francia che lo nomina Governatore di Lione. G5. Filippo (+ 1543), Patrizio Milanese, Abate commendatario di Civate, Lettore all Università di Pavia dal 1521, Arcivescovo di Ragusa. G6. Paolo Camillo (+ di peste, Napoli 1528), Patrizio Milanese, Senatore di Milano, Capitano di cavalleria francese, Cavaliere dell Ordine di Saint Michel, Signore di Porlezza e Duca di Boiano (investitura del Re di Francia e alla sua morte confiscati dal Re di Spagna); Conte di Borgomanero. = 1517 Barbara Stampa, figlia di Marchesino Marchese di Castelnuovo (+ 1565) (v.) H1. Giustina, alla morte del fratello eredita Porlezza e Borgomanero. = 1533 Sigismondo d Este Signore di San Martino in Rio (v.) H2. Domitilla = 1542 il Marchese Ermes Bentivoglio (v.) H3. Don Giovanni (* incidente, San Martino in Rio 1549), Patrizio Milanese, 2 Duca di Bojano investito dal Re di Spagna nel 1531, Conte di Porlezza e Borgomanero. = Laura Gonzaga dei Signori di Vescovado (v.) G7. Girolamo (+ cade in guerra in Lombardia 1511), Patrizio Milanese, serve nell esercito francese. G8. Agostino (+ Roma ), Patrizio Milanese, Cameriere d Onore del Papa e Protonotario Apostolico, Legato a Latere in Francia nel 1517, Cardinale dal (con il titolo di Sant Adriano , di San Nicola in Carcere Tulliano , di Sant Eustacchio rinuncia, di Sant Adriano ancora dal ), Arcivescovo di Reggio Calabria dal 1520 (ma rinuncia subito a favore del fratello), Vescovo di Bobbio dal 1522, Vescovo di Torino dal 1524, Vescovo di Asti dal 1528, Vescovo di Bajeux dal 1531, Vescovo di Brugnat dal H1. (Naturale) Sestilia a) = Pomponio Costanzo b) = Pompeo da Rho, Patrizio Milanese F5. Antonio (* Roma ), Patrizio Milanese, Precettore della casa di Sant Antonio di Milano dal 1467, ambasciatore ducale a Parma nel 1477, a Roma nel 1483 e a Venezia nel 1495, Vescovo di Coma dal , Cardinale dal (con il titolo di Santa Anastasia , di Santo Stefano al Celio ), componente dei Reggenti di Milano nel 1499, Senatore di Milano nel F6. Giulia = Giovan Pietro (Homate?) francesi; Conte di Lauria e Signore di Villamaina e Consigliere Reale dal 1495 (confiscato); Luogotenente francese negli eserciti veneti nel 1513, Capitano Generale veneziano nel 1515, Governatore e Vicario francese di Genova nel 1527, Governatore di Lione, 1 Marchese di Pizzighettone e del vicariato di Melegnano dal 1513 (confiscato). = Bona Bevilacqua Marchesa ereditaria di Maleo, Signora di Cavacurta, Casenuove e Giara d Adda ( ) (v.) G1. Giulia, erede di Maleo. = suo cugino Gianfrancesco Trivulzio di Vigevano (v.) 4

5 G2. (Naturale) Laura = Antonio Maria Crivelli, Patrizio Milanese G3. (Naturale) Elisabetta = Pagano da Rhò G4. (Naturale) Susanna = Troiano Senigo E3. Cristoforo, Patrizio Milanese, frate minore osservante. E4. Antonio ( ), Patrizio Milanese, Commissario ducale di Crema nel 1444 e di Ancona nel 1444, Magistrato dei X di balia della pace e della guerra, Luogotenente del Capitano del Popolo di Milano nel = Franceschina Visconti Aicardi (+ post 1489) (v.) F1. Giangiacomo detto il Grande (* 1447 ca. + Chartres ), Patrizio Milanese, membro della Reggenza nel 1476, Consigliere Ducale nel 1477, castellano di Torricella nel 1484, Conte di Belcastro nel 1486 (poi confiscato), Governatore Generale di Calabria nel 1486, compra la Valle di Reno e Stossavia nel 1493, Luogotenente generale delle armi di Francia nel 1496, Maresciallo di Francia nel 1499, Signore di Vigevano, Maleo e Musocco dal 1499, Governatore del ducato di Milano nel Fu il più importante generale del suo tempo. a) = 1467 Margherita Colleoni (+ 1483) (v.) b) = 1488 Beatrice d Avalos d Aquino, figlia di Inigo 1 Conte di Monteodorisio e di Antonella d Aquino Marchesa di Pescara, Contessa di Loreto e Satriano. G1. (Dalle prime nozze) Don Giovanni Niccolò (* Torino 1512), 1 Marchese di Vigevano dal 1510, Governatore del castello di Milano nel 1499, Cavaliere dell Ordine di Saint-Michel, Gran Cacciatore del Re di Francia e Falconiere del ducato di Milano, Signore di Castelnuovo nel 1501, Signore di San Giovanni in Croce dal 1509; generale francese. = 1503 Paola Gonzaga dei Signori di Castiglione (v.) H1. Ippolita (+ infante). H2. Luigi (+ infante), Patrizio Milanese, detto Conte di Musocco. H3. Margherita (+ infante). H4. Don Gianfrancesco (+ Mantova ), 2 Marchese di Vigevano, Conte di Musocco e Maleo, Patrizio Milanese, Signore di San Giovanni in Croce e Castelnuovo dal 1512 (confiscato nel 1521 e restituito nel 1529, confiscato ancora nel 1533 e restituito nel 1543), Signore di Valle di Reno e di Stossavia dal 1518, Marchese di Maleo per eredità della moglie; Generale di cavalleria spagnola. = Giulia Trivulzio erede di Maleo (v. sopra) I1. Don Giangiacomo ( ), Conte di Musocco e Maleo. = Donna Antonia d Avalos d Aquino d Aragona dei Principi di Pescara (v.) J1. (Naturale, riconosciuto dalla Repubblica di Venezia ma non nel ducato di Milano, per cui i beni paterni vennero incamerati nel demanio) Agostino (+ testamento 1584), pretendente alla successione paterna. I2. Donna Paola = il Conte Fulvio Rangoni (v.) I3. Donna Barbara (+ Milano, inizi ) = Ludovico Barbiano di Belgioioso Conte di Belgioioso (v.) I4. Donna Ippolita = il Conte Pompilio di Collalto (v.) I5. (Naturale, legittimato dal Re di Francia nel 1556 e naturalizzato francese nel 1557) Niccolò (+ 1599), eredita Valle di Reno nel 1573 dal padre; Gentiluomo di Carlo IX di Francia nel 1566, Cavaliere dell Ordine di Saint-Michel dal 1568, Capitano di fanteria pontificia ad Avignone nel 1570, 1 Conte di Vespolato dal = Gerolama Doria 5

6 J1. Renato (+ Novara ), 2 Conte di Vespolato, Patrizio Milanese, Signore di Valle di Reno e Stossavia dal 1599, Sergente Maggiore delle milizie di Novara nel 1575, milita per il Duca di Parma nel = Ortensia della Porta K1. Carlo Niccolò, 3 Conte di Vespolato, rinuncia alle sue pretese su Valle di Reno e Stossavia nel 1688, Maestro di campo spagnolo nel I6. (Idem) Raffaele (+ Milano ), Patrizio Milanese, Gentiluomo di Carlo IX di Francia nel 1566, Decurione di Milano nel a) = Caterina Ferrari, da Genova b) = Giulia Ferrari, da Genova I7. (Naturale) Merita = don Francisco Sotomayor H5. Bianca = Baldo Mauruzzi Conte della Stacciola (v.) H6. Giulia = Girolamo Talenti Fiorenza Signore di Mairago (v.) G2. (Naturale e legittimata) Maria Carita = Louis Boliers Conte di Cental G3. (Naturale e legittimato) Ambrogio (+ 1546), Governatore di Lodi nel 1499 e militare al servizio francese, abbandona per diventare ecclesiastico; Prevosto di San Pietro di Caravaggio nel 1512, Vescovo di Bobbio dal G4. (Naturale) Luigi (+ infante). G5. (Naturale e legittimata) Elisabetta = il Marchese Antonio Maria Pallavicino (v.) G6. (Naturale e legittimata) Barbara = Galeazzo Visconti Signore di Fontaneto (v.) G7. (Naturale e legittimata) Caterina (+ 1486). G8. (Naturale e legittimata) Francesca (+ Mirandola ) a) = Ludovico I Pico Conte di Mirandola (v.) b) = (in segreto) 1516 un plebeo dal nome ignoto (+ impiccato 1518). G9. (Naturale e legittimato) Carlo (+ assassinato ), Patrizio Milanese, Conte Palatino, generale francese. = Cecilia, figlia del Conte Ambrogio del Majno, Patrizio Milanese H1. Conte Palatino Giangiacomo, Patrizio Milanese. = Ottavia Rangoni (v.) H2. Camilla = Galeazzo Trechi, Patrizio Milanese F2. Gian Fermo F3. Ranieri detto Renato (+ 1498), Patrizio Milanese, giura fedeltà al Duca di Milano nel 1470, milita nelle file dei Riario e del Papa, poi del Duca di Milano; Luogotenente e Commissario Generale di Cremona nel 1486, cittadino di Cremona dal 1486, Governatore della Valtellina 1487/1488, Consigliere Ducale nel 1491, Consigliere degli Ordini nel 1496; compra Formigara nel 1486, cittadino di Novara dal 1489 assieme ai fratelli. a) = Luchina Visconti b) = Taddea Torelli dei Conti di Montechiarugolo (v.), già vedova del N.H. Scipione Martinengo Patrizio Veneto G1. (Dalle prime nozze) Anna = Galeazzo Birago Patrizio Milanese, Signore di Ottobiano, San Giorgio, Frascarolo, Torre Berretti e Cascina de Bossi (v.) 6

7 G2. Francesco (+ in Toscana 1501), Signore di Formigara dal 1498, al servizio militare del Duca di Milano che tradisce per passare con i francesi, per cui viene confiscato nel a) = Margherita, figlia di Tommaso Grassi (+ 1498) e vedova di Giulio Sforza; b) = Bianca Borromeo dei Conti di Arona (* 1474 ca ) (v.) H1. (Dalle prime nozze) Renato (+ 1545), Patrizio Milanese, Signore di Formigara dal 1538 (investitura definitiva), Decurione di Milano nel 158, ambasciatore a Trento nel = (dote ) Isabella Borromeo dei Conti d Arona ( ) (v.) I1. Margherita (+ 1601) = Giulio Cesare Borromeo 8 Conte di Arona (v.) I2. Lucia = Luigi Visconti Conte di Somma (v.) G3. Bartolomeo ( ), Patrizio Milanese, combatte per il Duca di Milano. = Anna, figlia di Francesco Porro, Patrizio Milanese. F4. Antonia = Galeazzo Birago, Patrizio di Milano, Signore di Ottobiano, San Giorgio, Frascarolo, Torre Berretti e Cascina de Bossi D5. Ambrosina = Alberto Marliani, Patrizio Milanese D6. Margherita =. Lasella D7. Erasmo ( ), Patrizio Milanese, Governatore di Genova nel 1435, Maresciallo Generale del Duca di Milano nel 1440, Comandante ducale in Parma, Capitano di Lodi nel 1449, Consigliere Ducale nel 1456, infeudato di Brescello nel 1440 (confiscata nel 1447), generale milanese. = Orsina Visconti dei Signori di Brignano (v.) E1. Francesco (+ cade in guerra contro i Veneziani, 1438), Patrizio Milanese. E2. (Naturale, legittimato dal Duca di Milano nel 1453, da Elisabetta de Gradi Settala) Antonio Guniforte (+ 1503), Patrizio Milanese, Decurione di Milano nel 1474, Capitano di Domodossola e Lago Maggiore nel 1477, militare al servizio del Duca di Milano. = Altobella Sanseverino dei Conti di Caiazzo (o Delia Grimaldi?) F1. Francesco (+ post 1450), Patrizio Milanese. F2. Luigi, Patrizio Milanese. F3. Galeazzo, Patrizio Milanese, Capitano di cavalleria francese. G1. Pompeo, Patrizio Milanese, Capitano di cavalleria veneziana. F4. Giovanni Pietro, Patrizio Milanese. F5. Erasmo, Patrizio Milanese. = Giulia da Colcoretto G1. Clemente, Patrizio Milanese. G2. Giovanni Battista (+ 1563), Patrizio Milanese. = Laura de Lavegiis H1. (Naturale, legittimato nel 1538) Pompeo (+ 1590), Patrizio Milanese. = Paola Casati I1. Giovanni Battista (+ 1634), Patrizio Milanese. = Antonia, figlia di Francesco Brebbia J1. Lucia = Giulio Cesare Pirovano, Patrizio Milanese. J2. Pompeo (+ 1675), Patrizio Milanese. = Margherita Mon.rolo K1. Margherita a) = Luigi Lampugnani, Patrizio Milanese 7

8 b) = Francesco Croce K2. Giulia (+ 1719) a) = Marc Antonio Tosi b) = il Conte Palatino Branda Castiglioni (v.) I2. Giacomella = Tristano Calebi I3. Girolamo (+ 1628), Patrizio Milanese. = Anna, figlia di Scipione Bossi J1. Sforza (+ 1687), Patrizio Milanese. = Teresa, figlia di Carlo Casati K1. Giovanni Antonio (* ), Patrizio Milanese, Giureconsulto collegiato dal K2. Teodoro (+ 1724), Patrizio Milanese, Protonotario Apostolico dal 1696, Canonico ordinario di Milano dal 1699, Giureconsulto collegiato dal 1706, Prefetto dell archivio del Capitolo di Milano. K3. Costanza (+ 1756), monaca nel monastero di Santa Maria della Vittoria a Milano. K4. Francesca ( ) a) = Lanfranco Settala, Patrizio Milanese b) = Bartolomeo Conte di Rossano c) = H2. (Naturale, legittimata nel 1538) Giulia F6. Ambrogio detto il Nero, Patrizio Milanese, Capitano di cavalleria francese. G1. Renato, Patrizio Milanese. G2. Leonardo, Patrizio Milanese. F7. Maria Elisabetta = Pietro Sangiorgio, da Piacenza F8. Giovanni Battista, Patrizio Milanese. F9. Gerolamo, Patrizio Milanese. F10. Ludovico (+ Milano.), Patrizio Milanese, monaco benedettino dal 1494, Abate di Monte Cassino dal 1521, Abate di San Pietro in Gemola nel 1527 e 1537, Abate di San Simpliciano a Milano. C6. Giovanni Antonio, Patrizio Milanese, consigliere del Duca di Milano Filippo Maria. C7. Marina = Martino Resta A3. Manfredo, Patrizio Milanese, componente del Consiglio Generale di Milano. B1. Oberteto, Patrizio Milanese, del Consiglio Generale nel B2. Rufino, Patrizio Milanese, del Consiglio Generale nel C1. Gottofredo, Patrizio Milanese. D1. Bernardino, Patrizio Milanese, Sindaco di Milano. B3. Filippo, Patrizio Milanese, del Consiglio Generale nel B4. Franceschino, Patrizio Milanese, del Consiglio Generale nel

9 TRIVULZIO: LINEE PRINCIPESCHE Gianfermo Trivulzio ( ), Patrizio Milanese, investito con i fratelli di Ferraria e Pontemuro; Podestà della Valtellina nel 1469, Decurione di Milano nel 1474, Collaterale generale degli stipendisti nel 1490, Consigliere e Gran Cancelliere del Duca di Milano. Sposa Margherita Valperga, figlia di Giacomo Conte di Masino A1. Antonio (+ Cremona ), Patrizio Milanese, Protonotario Apostolico, ambasciatore a Roma nel 1484, Vescovo di Asti dal , Vescovo di Piacenza dal (rinuncia nel 1509 ma ancora dal 1519), Prevosto commendatario di Mirasole per l Ordine degli Umiliati, Consigliere del Re di Francia. A2. Giorgio (+ 1512), Patrizio Milanese, Capitano di cavalleria francese, Signore di Melzo dal 1500 (creato Marchese dal Re di Francia nel 1504 ma titolo declassato e perduto in seguito); Signore di Ferraria e Pontemuro dal = Caterina, figlia di Agostino Trivulzio e di Susanna Borri (una cugina???) B1. Gianfermo (* ), Patrizio Milanese, Generale di cavalleria francese; 1 Conte di Melzo nel 1532 (già confiscato dall Imperatore Carlo V che lo investì come feudo imperiale), Signore di Codogno, Signore di Ferraria e Pontemuro, ambasciatore presso Carlo V nel 1554 per conto della città di Milano, Senatore di Milano nel a) = 1529 Bianca Cavazzi, figlia di Girolamo Conte e Barone della Somaglia e Patrizio Milanese (+ 1529); b) = 1530 Caterina, figlia del Conte Marcantonio Landi ( ). C1. (Figli di seconde nozze) Caterina, monaca suor Laura nel monastero di San Lazzaro nel C2. Costanza = 1547 Fabio Visconti dei Signori di Albizzate (v.) C3. Giulia, monaca suor Ferma nel monastero di San Domenico dal C4. Giorgio Teodoro (* ), Conte di Melzo e Patrizio Milanese, Giureconsulto collegiato a Milano dal 1558, Protonotario Apostolico e Referendario di ambe le Segnature, Senatore di Milano nel 1571, Signore di Gorgonzola. Rinuncia alla carriera ecclesiastica. = 1589 Olimpia dei Marchesi Pallavicino (+ San Fiorano ) (v.) D1. (Naturale e legittimata nel 1596) Caterina (+ 1633) = 1606 il Marchese Sforza Pallavicino (v.) C5. Alba = 1558 Giovan Pietro Sormani, Patrizio Milanese C6. Claudio (* Praga ), 2 Conte di Melzo, Patrizio Milanese, Signore di Ferraria, Pontemuro e Codogno dal 1556, vende Pontemuro e Ferraria nel 1584; paggio alla corte imperiale nel 1546, Maggiordomo Maggiore alla corte austriaca, Cavaliere dell Ordine di Calatrava e Commendatore di Monroy e Beneroy, Cavallerizzo Maggiore, ambasciatore imperiale a Roma nel Alla sua morte lascia Melzo alla linea secondogenita ma il demanio non riconosce la decisione e la annette; la contea rimane senza titolare fino al 1622, quando una decisione imperiale l assegna al Cardinale Trivulzio (v. oltre) = dona Margarita Lasso, figlia di don Pedro Lasso Gran Maggiordomo della corte imperiale a Praga D1. Pierfrancesco (+ in Germania 1588), Patrizio Milanese. D2. (Naturale) Maria ( ) = Ludovico.. C7. Orazio (+ 1573), Patrizio Milanese, capitano di cavalleria pontificia. = 1568 Andronica Araniti Comnena dei Signori di Refrancore (v.) (+ post 1573). C8. Olimpia, monaca suor Paola Gerolama nel monastero di San Vincenzo dal

10 C9. Felice (* ), monaca suor Claudia nel monastero di San Vincenzo dal C10. (Naturale e legittimato nel 1552) Giulio B2. Bianca a) = 1527 il Conte Francesco Simonetta (v.) b) = 1529 il Conte Giorgio Stampa (v.) c) = 1531 il Conte Alberto Scotti d) = 1536 Adalberto Pallavicino Marchese di Busseto (v.) B3. Margherita = 1516 Francesco Cavazzi Conte e Barone della Somaglia e Patrizio Milanese B4. Elisabetta, monaca nel monastero di Santa Maria Maddalena a Piacenza dal B5. Ippolita, monaca nel monastero di Santa Maria Maddalena a Piacenza dal B6. (Naturale) Cesare (+ Bagni di Lucca 1548), Arcidiacono della cattedrale di Como, Referendario di ambe le Segnature, Vescovo coadiutore di Como dal 1519, Senatore di Milano nel 1526, Nunzio in Francia. A3. Paola = Giovanni Crotti, Patrizio Milanese A4. Scaramuccia (+ Roma ), Patrizio Milanese, Giureconsulto collegiato dal 1489, Lettore all Università di Pavia dal 1491, Abate di Santo Stefano del Corno dal 1499, Referendario di ambe le Segnature, Vescovo di Como dal , Cardinale e Protettore del Regno di Francia dal (con il titolo di San Ciriaco dal ), Vescovo di Piacenza dal 1522, investito di Castelleone nel A5. Alessandro (+ in seguito a ferite di guerra, 1521), Patrizio Milanese, Governatore di Piacenza nel 1499, Senatore di Milano nel 1513, Cavaliere dell Ordine di Saint-Michel e comandante d armata al servizio francese. = Ludovica, figlia di Antonio Gallarati Patrizio Milanese e già vedova di Ludovico del Majno Patrizio Milanese A6. Girolamo Teodoro (+ prigioniero, morto a causa di ferite di guerra, Lodi 1524), Patrizio Milanese, Senatore di Milano nel 1512, Cavaliere dell Ordine di Saint-Michel, Decurione di Milano nel 1518, comandante di truppa francese. = 1512 Antonia Barbiano di Belgioioso dei Conti di Belgioioso (v.) B1. Catalano ( ), Patrizio Milanese, Abate di Santo Stefano del Corno dal 1513 (rinuncia in seguito), Vescovo di Piacenza dal B2. Antonio (+ Parigi ), Patrizio Milanese, Vescovo di Tolone dal 1528, Vicelegato ad Avignone nel 1544, Vicelegato a Perugia nel 1549, Cardinale dal (con il titolo di San Giovanni e Paolo ), Prefetto della Segnatura Apostolica, Legato a Latere in Francia nel B3. Scaramuzza (+ 1554), Patrizio Milanese, Abate di Santo Stefano del Corno dopo la rinuncia del fratello Antonio. B4. Alessandro (+ cade all assedio di Siena 1553), Patrizio Milanese, scudiero del Re di Francia nel 1547, colonnello durante la guerra di Siena. B5. Gian Giacomo Teodoro (+ Melzo 1577), Patrizio Milanese, Signore di Castelzevio; Signore di Loyette dal 1542, colonnello nell esercito austriaco nel 1573, Signore di Melzo. a) = Laura Gonzaga di Vescovado (v.), già vedova del cugino Giovanni Trivulzio; b) = Ottavia Marliani, figlia di Pietro Antonio Patrizio Milanese e Presidente dei Senatori di Milano C1. (Dalle seconde nozze) Carlo Emanuele Teodoro (+ cade un guerra in Belgio 1609), Conte di Melzo, Signore di Castelzevio e Patrizio Milanese al 1577, Signore di Codogno dal 1591; colonnello di fanteria spagnola, Tenente Generale spagnolo nel 1603, Consigliere di guerra nel 1605; vende Loyette nel = Caterina Gonzaga dei Signori di Castelgoffredo (v.) 10

11 D1. Don Giangiacomo (* Milano ), Conte di Melzo, Signore di Castelzevio e Codogno, Patrizio Milanese dal 1609; 1 Principe d Musocco e del S.R.I. e Signore di Valle Misolcina dal con il trattamento di Illustre (=Hochgeboren); naturalizzato tedesco nel 1625; Chierico della Camera Apostolica dal 1625, Protonotario Apostolico dal 1626, Governatore di Collescipoli nel 1628, Cardinale dal (con il titolo di San Cesareo in Palatio , di San Nicola in Carcere Tulliano , di Sant Angelo in Pescheria , di Sant Eustacchio , di Santa Maria in Via Lata , di Santa Maria del Popolo dal ), Legato nelle Marche nel 1631, Governatore Generale delle milizie nazionali del ducato di Milano e sovraintendente delle fortezze nel 1638, Commissario Imperiale, Cavaliere dell Ordine di San Jago nel 1606, Grande di Spagna di prima classe dal 1642, Vicerè e Capitano Generale d Aragona nel 1642, Presidente e Capitano Generale del Regno di Sicilia (=Vicerè) 1647/1649, Vicerè di Sardegna nel 1649, Governatore e Capitano Generale del ducato di Milano dal 2-4 al = Milano Giovanna Maria Grimaldi dei Signori di Monaco (* Monaco ) (v.) E1. Donna Ottavia = Don Tolomeo Gallio Duca d Alvito (v.) E2. Donna Caterina = Don Bernardo Cavazzi Conte e Barone della Somaglia e Patrizio Milanese E3. Don Ercole Teodoro (* in prigione, Lodi 1664), 2 Principe di Musocco e del S.R.I., Conte di Melzo, Signore di Valle Misolcina, Castelzevio e Codogno, Patrizio Milanese e Grande di Spagna di prima classe dal 1656; Capitano di fanteria spagnola, Generale delle milizie civiche lombarde nel 1646, ambasciatore spagnolo a Roma nel 1649, Governatore di Lodi nel 1656, Cavaliere dell Ordine del Toson d Oro dal = Donna Orsina Sforza dei Marchesi di Caravaggio (v.) F1. Don Antonio Maria ( ), 3 Principe di Musocco e del S.R.I., Conte di Melzo, Signore di Valle Misolcina, Castelzevio e Codogno, Patrizio Milanese e Grande di Spagna di prima classe dal 1664, 1 Marchese di Melzo dal 1656, Capitano di cavalleria spagnola, Generale delle milizie civiche del ducato di Milano nel 1664; Cavaliere dell Ordine del Toson d Oro dal = 1668 dona Maria Josefa Teresa Vélez de Guevara, figlia di don Inigo Vélez Conte di Onate e di dona Catalina Vélez de Guevara F2. Donna Caterina (* Alessano ) = 1673 Don Giuseppe d Ayorbe d Aragona 1 Principe di Alessano e Duca di Cassano (v.) F3. Donna Maria (+ Napoli ), Signora di Bagnasco. = 1670 Don Giuseppe Serra 1 Duca di Cassano (v.) F4. Donna Dejanira, monaca con il nome di suor Maria Giuseppa F5. Donna Giovanna, monaca con il nome di suor Ercola Maria D2. Girolamo (+ infante). D3. Alfonso (+ infante). D4. Donna Ippolita (* ) = Milano Onorato II Grimaldi Principe sovrano di Monaco (v.) C2. Girolamo (+ di vaiolo 1574), Patrizio Milanese. C3. Bianca = Galeazzo Trechi C4. Giovanna (+ di vaiolo 1584). C5. Laura (+ di peste, Ferrara 1630) = 1600 Guido Francesco Biandrate di San Giorgio Aldobrandini Marchese di Rivarolo, Conte di Balangero e Mathi, Marchese di Garessio, Farigliano e San Marzano, Signore di San Giorgio, Ciconio, Lusiglié, Cucceglio, Orio, Montalenghe, Foglizzo e Volpiano (+ di peste, Ferrara 1630). C6. (Naturale e legittimato con Regio Rescritto) Paolo Alessandro (+ 1589), Patrizio Milanese. 11

12 a) = Anna, figlia di Giorgio Savelli b) = Sulpizia della Torre di Rezzonico D1. Giorgio Teodoro (+ 1649), Patrizio Milanese, Decurione di Milano nel 1633, investito dei feudi di Cologno e Sesto Ulteriano nel = Gabriella, figlia di Michelangelo de Lazzari E1. Don Alessandro Teodoro ( ), Patrizio Milanese, Decurione di Milano; 1 Marchese di Sesto Ulteriano e Cologno, Signore di Corte Palagio, Prata e Terra dal a) = Brigida, figlia del Conte Alessandro Secco b) = Violante Visconti dei Conti di Massino (v.) F1. Don Giorgio Teodoro ( ), 2 Marchese di Sesto Ulteriano e Cologno, Signore di Corte Palagio, Prata e Terra dal 1693, Decurione di Milano. a) = Elena, figlia del Conte Marco Arese, Patrizio Milanese (+ 1715); b) = 1718 Paola Pertusati, figlia del Conte Marco Presidente dei Senatori di Milano e già vedova di Luigi Melzi Conte di Trebbiano G1. (Dalle prime nozze) Don Alessandro (* ), 3 Marchese di Sesto Ulteriano e Cologno, Signore di Corte Palagio, Prata e Terra e Patrizio Milanese dal 1719, Decurione di Milano. = Margherita Pertusati, figlia del Conte Carlo Patrizio Milanese e Presidente del Senato di Milano H1. Donna Elena (* ) = 1746 il Marchese Carlo Recalcati, Patrizio Milanese H2. Don Giorgio Teodoro (* ), 4 Marchese di Sesto Ulteriano e Cologno, Signore di Corte Palagio, Prata e Terra e Patrizio Milanese dal 1763, Decurione di Milano = 1766 Cristina Cicogna, figlia del Conte Carlo Francesco Patrizio Milanese e di Leopolda Contessa di Dhaun ( ). I1. Don Giangiacomo, 5 Marchese di Sesto Ulteriano e Cologno, Signore di Corte Palagio, Prata e Terra e Patrizio Milanese dal 1802; Ciambellano, Conte del Regno Italico con Decreto dell e Lettere Patenti dell = Donna Beatrice Serbelloni, figlia di Don Alessandro Duca di San Gabrio, Patrizio Milanese J1. Donna Rosina (* ) = 1819 Giuseppe Pedoli Pezzoli, Patrizio Milanese J2. Donna Cristina (* Milano ivi ) = Don Giuseppe Archinto Marchese di Parona (v.) J3. Donna Vittoria = Conte Giuseppe Calandrini dei Marchesi di Sarzano (v.) J4. Don Giorgio Teodoro (* ), 6 Marchese di Sesto Ulteriano e Cologno, Signore di Corte Palagio, Prata e Terra, Patrizio Milanese. = Maria Anna Rianuccini, figlia di Pierfrancesco Marchese di Baselice e di Teresa Antinori Patrizia di Firenze K1. Donna Beatrice = Don Carlo Taverna Conte di Mandriano (v.) K2. Donna Evelina (* Milano ivi ) = Milano don Antonio Falcò y d Adda Principe Pio, 14 Marchese di Castel Rodrigo e Grande di Spagna di prima classe (* Madrid ivi ). K3. Don Giacomo (* Milano ivi ), 7 Marchese di Sesto Ulteriano, Signore di Corte Palagio, Prata e Terra e Patrizio Milanese dal 1856, 1 Principe di Musocco con Regio Decreto del 26-6 e Diploma del = Milano Contessa Donna Giulia Amelia Barbiano di Belgioioso d Este dei Principi di Belgioioso (* Milano Merate ) (v.) L1. Don Giorgio Teodoro (* Milano ivi 1897), Marchese di Sesto dal 1885, Patrizio Milanese. 12

13 L2. Don Luigi Alberico (* Milano ivi ), 2 Principe di Musocco, 8 Marchese di Sesto Ulteriano, Signore di Corte Palagio, Prata e Terra e Patrizio Milanese dal = Gernetto Donna Maddalena Teresa Cavazzi della Somaglia, figlia di Don Luca Conte e Barone della Somaglia e Patrizio Milanese e di Donna Guendalina Doria Pamphili Landi dei Principi di Melfi (* Milano ). M1. Donna Marianna (* Bellagio ), Dama di corte della Regina d Italia. = Milano Don Annibale Brivio Sforza 12 Marchese di Santa Maria in Prato e Patrizio Milanese (v.) M2. Don Gian Giacomo (* Milano ?), 3 Principe di Musocco, 9 Marchese di Sesto Ulteriano, Signore di Corte Palagio, Prata e Terra e Patrizio Milanese dal 1938 = Torino Gemma Peruzzi (* Biella ?), vedova di. Valente. N1. Donna Luisa Alberica (* Roma ) = Lorenzo Attolico Conte di Adelfia (* Ginevra ). J5. Donna Elena I2. Don Alessandro (+ Parigi ), Patrizio Milanese, Generale della guardia civica milanese nel 1796, Generale di brigata francese, deputato alla costituente di Lione nel 1802, Ispettore Generale nel 1801, Ministro della Guerra del Regno d Italia nel 1802, Generale di divisione nel 1803, Grand Ufficiale della Legione d Onore dal I3. Donna Margherita I4. Don Girolamo (+ Varese ), Patrizio Milanese, Cavaliere dell Ordine della Corona Ferrea dal 1806, Conte del Regno Italico con Decreto del e Lettere Patenti del = Vittoria, figlia del Marchese Maurizio Gherardini J1. Donna Cristina (* Milano ivi ) = Don Emilio Barbiano di Belgioioso d Este 4 Principe del S.R.I. e di Belgioioso (v.) H3. Don Giacomo (* ), Patrizio Milanese. = Maddalena Rossi H4. Don Gerolamo (* ), Patrizio Milanese, Ciambellano imperialenel H5. Donna Brigida (* ) = Don Ferdinando Bolognini Attendolo Conte di Sant Angelo Lodigiano (v.) H6. Donna Anna (* ). H7. Donna Paola ( ) = 1761 il Conte Francesco Opizzoni, Patrizio Milanese H8. Donna Teresa ( ) = il Conte Lorenzo Salazar, Patrizio Milanese H9. Donna Maria Teresa (+ 1802) = 1766 il Conte Giacomo Locatelli G2. Donna Brigida (* ?). G3. Don Francesco Antonio (* ), Patrizio Milanese, Ciambellano e Consigliere intimo dell Imperatore Carlo VI. G4. Don Gianfermo (+ Monaco 1713), Patrizio Milanese, impiegato nelle corazze imperiali. G5. Donna Regina Teresa (* ), monaca domenicana suor Elena Teresa nel monastero di San Lazzaro G6. Donna Laura Gabriella (* ), monaca suor Elena Teodora nel monastero di San Lazzaro. G7. Donna Maria Eleonora (+ pos 1756) = Don Giuseppe Bolognini Attendolo Conte di Sant Angelo Lodigiano (v.) G8. Don Carlo (+ Milano 1789), Patrizio Milanese, celebre numismatico, archeologo e storico dell Arte. G9. Don Giacomo (* Milano ), Patrizio Milanese, monaco cappuccino frà Teodoro da Milano. 13

14 F2. Don Antonio (* ), Patrizio Milanese, Cavaliere dell Ordine di Malta dal 1695, Capitano di galea dell Ordine. F3. Donna Eleonora (+ 1714) = il Conte Carlo Bonesana F4. Donna Teresa = il Conte Pietro Cicogna, Patrizio Milanese F5. Donna Vittoria = il Conte Federico Veteroni Maresciallo di campo austriaco (+ cade in guerra contro i Turchi in Ungheria 1693). F6. Donna Gabriella ( ), dama d onore dell Imperatrice Eleonora. = il Marchese Enea Crivelli, Patrizio Milanese. E2. Giorgio (+ Milano 1689), Patrizio Milanese, Canonico Regolare di San Paolo dal 1642, Prevosto di Sankt Michael a Vienna dal 1668, Vescovo di Scardona dal 1674, Vescovo titolare di Azoto in partibus dal 1678, Suffraganeo e Canonico dell Arcivescovato di Estzergom. E3. Maria = Gianmatteo Torelli Marchese di Cornale (v.) E4. Tecla (+ 1693), monaca nel monastero di San Paolo a Milano. E5. Chiara (+ 1691), monaca nel monastero di San Paolo a Milano. E6. Giacinta (+ 1696), monaca nel monastero di Santa Marta a Milano. E7. Felice (+ 1692), monaca nel monastero di Santa Marta a Milano. E8. Francesco (+ ucciso in una rissa tra studenti, Pavia 1654), Patrizio Milanese. D2. Alessandro (+ post 1650), Patrizio Milanese, gesuita dal 1629, Prevosto di Santa Maria Maddalena di Milano. D3. Ottavia, monaca nel monastero di San Lazzaro a Milano. D4. Giangiacomo (* cade all assedio di Ostenda 1606), Patrizio Milanese, Capitano nell esercito spagnolo. B6. Laura Felice, monaca nel monastero di San Lazzaro a Milano. B7. Francesco (+ 1578), Patrizio Milanese, Colonnello nell esercito francese. = 1543 Barbara d Este dei Marchesi di San Martino in Rio (v.) B8. Giorgio (+ Milano 1583), Patrizio Milanese, Colonnello nell esercito imperiale nel 1583, milita per i Veneziani nel a) = Antonia, figlia del Conte Scipione Simonetta (v.) b) = Dejanira Araniti Comnena dei Signori di Refrancore (+ Codogno 1572) (v.), già vedova del cugino Gaspare Trivulzio. B9. (Naturale) Gianfrancesco, frà Fabio, Arciprete dei San Lorenzo di Chiavenna, Priore a Ginevra. A7. Maddalena = Antonio Visconti Conte di Lonate Pozzolo NOTA Albero Genealogico liberamente tratto dal web. 14

Conflitti e ridefinizione del quadro geopolitico fra XVII e XVIII secolo

Conflitti e ridefinizione del quadro geopolitico fra XVII e XVIII secolo Conflitti e ridefinizione del quadro geopolitico fra XVII e XVIII secolo Guerre e rivolte del XVII secolo italiano 1613-1617 / Prima guerra del Monferrato: Savoia e Venezia contro Gonzaga e Spagna; Monferrato

Dettagli

CARTE MAZZONI. Anni 1450-1811. Buste 2

CARTE MAZZONI. Anni 1450-1811. Buste 2 CARTE MAZZONI Anni 1450-1811 Buste 2 71 Nota introduttiva Durante il periodo della direzione di Alessandro Luzio, il periodo immediatamente precedente e quello successivo, pervennero in dono all Archivio

Dettagli

MELZI. JACOMOLO de LAMBERGHIS de MELTIO, Patrizio Milanese (+ post 1399).

MELZI. JACOMOLO de LAMBERGHIS de MELTIO, Patrizio Milanese (+ post 1399). MELZI JACOMOLO de LAMBERGHIS de MELTIO, Patrizio Milanese (+ post 1399). Antoniolo Melzi (+ post 1400), Consigliere del Duca di Milano, Consigliere Generale di Milano Beltramolo, Patrizio Milanese, nel

Dettagli

FEDE E ISTITUZIONI: I luoghi del sacro a Imola nello spazio e nel tempo 17 febbraio 2013

FEDE E ISTITUZIONI: I luoghi del sacro a Imola nello spazio e nel tempo 17 febbraio 2013 FEDE E ISTITUZIONI: I luoghi del sacro a Imola nello spazio e nel tempo 17 febbraio 2013 1797-1810: l assetto delle istituzioni religiose imolesi viene radicalmente modificato durante la dominazione francese

Dettagli

Lo stemma della Real Casa di Borbone delle Due Sicilie è composto da uno scudo centrale ovale, diviso in 19 parti (17 armi e 2 scudetti) cimato dalla Corona Reale, circondato dai collari di sei ordini

Dettagli

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento -

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento - Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale - Provincia di Benevento - MIGNONE Domenico di Fiorentino nato a Ceppaloni il 26 febbraio 1876 soldato del 3 reggimento artiglieria da

Dettagli

L Italia nei secoli XIV e XV

L Italia nei secoli XIV e XV L Italia nei secoli XIV e XV Con le sue città, i suoi commerci, la sua cultura, l Italia di fine Medio Evo costituisce forse la più alta espressione delle civiltà europea, ma allo stesso tempo è insidiata

Dettagli

Con lettere del 10 marzo 1643.

Con lettere del 10 marzo 1643. Michelangelo Ferrero I consegnamenti d arme sotto Madama Cristina di Francia Duchessa di Savoia 1 Cristina di Borbone, figlia del re di Francia Enrico IV e di Maria de Medici, era nata a Parigi il 10 febbraio

Dettagli

Mailing List FEDERAZIONE NAZIONALE DEI MAESTRI DEL LAVORO D ITALIA. MAILING LIST (Agenda Indirizzi di Posta Elettronica aggiornata al 1 giugno 2013)

Mailing List FEDERAZIONE NAZIONALE DEI MAESTRI DEL LAVORO D ITALIA. MAILING LIST (Agenda Indirizzi di Posta Elettronica aggiornata al 1 giugno 2013) Mailing List FEDERAZIONE NAZIONALE DEI MAESTRI DEL LAVORO D ITALIA MAILING LIST (Agenda Indirizzi di Posta Elettronica aggiornata al 1 giugno 2013) Consolati Regionali Consolati Provinciali Indirizzo Posta

Dettagli

In occasione della mostra Telemaco Signorini e la pittura in Europa, Fondazione Bano ha sostenuto il restauro delle seguenti opere:

In occasione della mostra Telemaco Signorini e la pittura in Europa, Fondazione Bano ha sostenuto il restauro delle seguenti opere: Alcune opere restaurate grazie al contributo di Fondazione Bano. In occasione della mostra e la pittura in Europa, Fondazione Bano ha sostenuto il restauro delle seguenti opere: Cacciata degli austriaci

Dettagli

RELATA DI NOTIFICA. nonché

RELATA DI NOTIFICA. nonché RELATA DI NOTIFICA Io sottoscritto avv. prof. Carlo Rienzi, in virtù dell autorizzazione del Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Roma n.162 del 2004, rilasciata l 11/3/2004, previa iscrizione al n.ro

Dettagli

L Italia e l Europa nel XVI secolo

L Italia e l Europa nel XVI secolo L Italia e l Europa nel XVI secolo L Italia era un paese formato da stati regionali, divisi e fragili, che nel XV secolo erano rimasti in pace a vicenda visto l accordo di Lodi del 1454. Questo equilibrio

Dettagli

Distretto pastorale Torino Città

Distretto pastorale Torino Città Distretto pastorale Torino Città Unità Pastorali: 23 parrocchie: 110 abitanti: 993.395 Vicario Episcopale territoriale: Gottardo don Roberto UNITÀ PASTORALE N. 1 - CATTEDRALE Moderatore: Franco can. Carlo

Dettagli

Mercoledì 1 Novembre 2006. Giovedì 2 Novembre 2006. Venerdì 3 Novembre 2006

Mercoledì 1 Novembre 2006. Giovedì 2 Novembre 2006. Venerdì 3 Novembre 2006 Mercoledì 1 Novembre 2006 TUTTI I SANTI SOLENNITÀ BIANCO MESSA: propria Lezionario dei Santi: Ap 7,2-4.9-14; Sal 23; 1Gv 3,1-3; Mt 5,1-12 LITURGIA DELLE ORE: della solennità COMPLEANNI: ERMANNO MASIA (1925),

Dettagli

Albero genealogico della famiglia De Magistris Tavola I

Albero genealogico della famiglia De Magistris Tavola I Albero genealogico della famiglia De Magistris Tavola I Nob. Giovanni Tommaso (1) (vivente ad Asti) Nobile (14.6.1536) Sp. Nob. Ascanio Nob. Giovanni Tommaso Nob. Leonardo Nob. Aureliano Nob. Carlo Giorgio

Dettagli

ELENCO DELLE FESTIVITÀ CIVILI, MILITARI E RELIGIOSE

ELENCO DELLE FESTIVITÀ CIVILI, MILITARI E RELIGIOSE ELENCO DELLE FESTIVITÀ CIVILI, MILITARI E RELIGIOSE Le festività civili, militari e religiose scandiscono, come le stagioni, la vita scolastica e i componimenti degli alunni, in particolare nella scuola

Dettagli

Rivista Diocesana Vigevanese

Rivista Diocesana Vigevanese Rivista 333 A n n o X C = N 9 = 3 0 N o v e m b r e 2 0 1 0 Lettera alla Diocesi per comunicare la nomina di S. E. Mons. Vincenzo Di Mauro Arcivescovo Titolare di Arpi a Vescovo Coadiutore di Vigevano

Dettagli

Elenco Caduti Prima Guerra Mondiale Fabrica di Roma. Di Arnaldo Ricci

Elenco Caduti Prima Guerra Mondiale Fabrica di Roma. Di Arnaldo Ricci Elenco Caduti Prima Guerra Mondiale Fabrica di Roma Di Arnaldo Ricci 1. Alessandrini Agostino di Carlo, nato a Fabrica di Roma il 05 gennaio 1882; soldato del 130 reggimento fanteria; morto sul Monte san

Dettagli

Annibale Carracci, La Bottega del macellaio, 1585, Oxford Christ Chrch

Annibale Carracci, La Bottega del macellaio, 1585, Oxford Christ Chrch Annibale Carracci, La Bottega del macellaio, 1585, Oxford Christ Chrch Annibale Carracci, Il mangiafagioli, 1583-1584, Roma, Galleria Colonna 1582 Accademia dei desiderosi, detta poi degli Incamminati,

Dettagli

Indicatori di domanda e offerta in materia civile dei Tribunali italiani (per circondario). Anno 2012 Sedi completamente rispondenti.

Indicatori di domanda e offerta in materia civile dei Tribunali italiani (per circondario). Anno 2012 Sedi completamente rispondenti. Ministero della Giustizia Direzione Generale di Statistica Indicatori di domanda e offerta in materia civile dei Tribunali italiani (per circondario). Anno 2012 Sedi completamente rispondenti. Circondario

Dettagli

COLLEGIO 1 - NORD PIEMONTE

COLLEGIO 1 - NORD PIEMONTE ELEZIONI ENPAP Elenco Notai individuati dall'ente per consentire agli iscritti di votare nei capoluoghi di provincia ai sensi dell'art. 10 del Regolamento elettorale COLLEGIO 1 - NORD PIEMONTE ALESSANDRIA

Dettagli

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento -

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento - Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale - Provincia di Benevento - RUGGIERO Tommaso di Gabriele nato ad Airola l'8 agosto 1876 soldato del 6 reggimento genio morto il 24 agosto

Dettagli

Numero di Banche in Italia

Numero di Banche in Italia TIDONA COMUNICAZIONE Analisi statistica Anni di riferimento: 2000-2012 Tidona Comunicazione Srl - Via Cesare Battisti, 1-20122 Milano Tel.: 02.7628.0502 - Fax: 02.700.525.125 - Tidonacomunicazione.com

Dettagli

NOBILTÀ INDICE GENERALE ANNO 2006. Ricordando il mio Maestro: S.E. Don Vicente de Cadenas y Vicent (1915-2005). 7

NOBILTÀ INDICE GENERALE ANNO 2006. Ricordando il mio Maestro: S.E. Don Vicente de Cadenas y Vicent (1915-2005). 7 NOBILTÀ INDICE GENERALE ANNO 2006 LETTERE AL DIRETTORE E COMUNICAZIONI DELLA DIREZIONE. 2, 130, 258, 386, 514 ASSOCIAZIONI. 131, 259, 390, 514 CONVEGNI, CONGRESSI E INCONTRI. 395, 516 CRONACA. 4, 132,

Dettagli

Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute

Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute ABRUZZO Case di cura / Ospedali / Day-Surgery CHIETI e provincia L'AQUILA e provincia PESCARA e provincia Centri diagnostici /Poliambulatori/Studi

Dettagli

Distribuzione per provincia, regione e ordine scuola del contingente di 35.000 nomine per l'a.s. 2005/06. Personale docente ed educativo

Distribuzione per provincia, regione e ordine scuola del contingente di 35.000 nomine per l'a.s. 2005/06. Personale docente ed educativo Distribuzione per provincia, regione e ordine scuola del di 35.000 nomine per l'a.s. 2005/06. Personale doce ed educativo Provincia Scuola infanzia Scuola primaria Scuola secondari a di I grado Scuola

Dettagli

Elenco Responsabili di Relazione di Banca Prossima

Elenco Responsabili di Relazione di Banca Prossima Elenco Responsabili di Relazione di Banca Prossima Regione Province Responsabile di Relazione Recapito telefonico Indirizzo email Veneto e Trentino Alto Adige Tutte le province Aldo Dal Piaz 338 7553606

Dettagli

Elenco distretti relativi all'anagrafe delle scuole 2009-2010

Elenco distretti relativi all'anagrafe delle scuole 2009-2010 Abruzzo Chieti DISTRETTO 009 Abruzzo Chieti DISTRETTO 010 Abruzzo Chieti DISTRETTO 011 Abruzzo Chieti DISTRETTO 015 Chieti Conteggio 4 Abruzzo L'Aquila DISTRETTO 001 Abruzzo L'Aquila DISTRETTO 002 Abruzzo

Dettagli

2^ DELEGAZIONE LOMBARDIA

2^ DELEGAZIONE LOMBARDIA 2^ DELEGAZIONE LOMBARDIA Data di costituzione: 01/01/1958 Scadenza mandato: 25/05/2017 C/o Polizia Locale Via Beccaria 19 20122 MILANO Recapito postale Telefono 02.77270302 Fax 02.77270073 ipa.lombardia@libero.it

Dettagli

Tabelledettaglioscuolasecondaria.xls Secondaria di I grado

Tabelledettaglioscuolasecondaria.xls Secondaria di I grado PIEMONTE ALESSANDRIA A028 EDUCAZIONE ARTISTICA 1 PIEMONTE ALESSANDRIA A032 EDUCAZIONE MUSICALE NELLA SCUOLA MEDIA 1 PIEMONTE ALESSANDRIA A033 EDUCAZIONE TECNICA NELLA SCUOLA MEDIA 1 PIEMONTE ALESSANDRIA

Dettagli

Numero eventi di malattia per classe di durata dell'evento in giorni e settore - Anni 2012 e 2013

Numero eventi di malattia per classe di durata dell'evento in giorni e settore - Anni 2012 e 2013 Numero certificati di malattia per settore - Anni 2012 e 2013 2012 2013 Var. % 2012/2013 Settore privato 11.738.081 11.869.521 +1,1 Settore pubblico 5.476.865 5.983.404 +9,2 Totale 17.214.946 17.807.925

Dettagli

NICCOLO MACHIAVELLI MS. ere A CURA DI CORRADO VIVANTI EI-NAUDI

NICCOLO MACHIAVELLI MS. ere A CURA DI CORRADO VIVANTI EI-NAUDI NICCOLO MACHIAVELLI MS ere A CURA DI CORRADO VIVANTI EI-NAUDI p. IX di Corrado Vivanti xxvii Bibliografia essenziale LETTERE 3 Frammento di minuta, i dicembre 1497 4 I Machiavelli al cardinale Giovanni

Dettagli

VIRGO DIGNA COELO CATERINA E LA SUA EREDITA

VIRGO DIGNA COELO CATERINA E LA SUA EREDITA PONTIFICIO COMITATO DI SCIENZE STORICHE MEMORIE PROVINCIA ROMANA S. CATERINA DA SIENA CENTRO INTERNAZIONALE ARCIDIOCESI DI SIENA DOMENICANE ORDINE DEI FRATI PREDICATORI STUDI CATERINIANI COLLE DI VAL D

Dettagli

UFFICI DIREZIONE GENERALE

UFFICI DIREZIONE GENERALE OPERAZIONE TRASPARENZA (LEGGE 18 GIUGNO 2009, N. 69) DATI RELATIVI AI TASSI DI ASSENZA E PRESENZA DEL PERSONALE Maggio 2011 Assenze (Ore) 37.475,60 Area Assenze (Ore) ABRUZZO CASA SOGGIORNO PESCARA 252,10

Dettagli

ORARI SANTE MESSE. Festivo Invernale 8,30; 11,00; 18,00 (19,00 nel mese di maggio) Estivo 8,30; 20,00

ORARI SANTE MESSE. Festivo Invernale 8,30; 11,00; 18,00 (19,00 nel mese di maggio) Estivo 8,30; 20,00 ORARI SANTE MESSE Parrocchia S. Michele Arcangelo Albidona Festivo Invernale 8,30; 10,30 Estivo 8,30; 10,30 Parrocchia Sant Alessandro Martire Alessandria del Carretto Feriale Invernale 8,30 Estivo 8,30

Dettagli

N 34. N. treno da Ora part. a Note

N 34. N. treno da Ora part. a Note N 34 segue Linea Aosta - Prè Saint Didier 4274 Prè Saint Didier 19.42 Aosta Linea Arona - Novara - Alessandria 4703 Novara 7.14 Alessandria 4705 Arona 7.56 Novara 4709 Oleggio 6.13 Novara 4712 Novara 6.00

Dettagli

STRUTTURE ADERENTI A OSPITALITA MISERICORDIOSA

STRUTTURE ADERENTI A OSPITALITA MISERICORDIOSA STRUTTURE ADERENTI A OSPITALITA MISERICORDIOSA (ultimo aggiornamento 13.11.2015)5 (ABRUZZO) BASILICATA Casa per Ferie e ospitalità PADRE MINOZZI a Potenza Per 1 o 2 persone la prima settimana di ogni mese

Dettagli

FERRARA. Città d arte e della bicicletta. Hotel da Pippi www.hoteldapippi.com

FERRARA. Città d arte e della bicicletta. Hotel da Pippi www.hoteldapippi.com FERRARA Città d arte e della bicicletta. BATTAGLIE STORICHE Ferrara, per la sua posizione strategica è stata coinvolta in molte battaglie, famosa rimane la guerra di Ferrara ( del 1308 ) tra la repubblica

Dettagli

Ministero della Giustizia - D.G. Personale e Formazione - Ufficio III Concorsi

Ministero della Giustizia - D.G. Personale e Formazione - Ufficio III Concorsi Ministero della Giustizia - D.G. Personale e Formazione - III Concorsi BOLOGNA CORTE D'APPELLO BOLOGNA 1 VEGGETTI ROBERTA CITTA' METROPOLITANE Province/Area Vasta 15,5 1 MODENA 1 BARBIERI ANNALISA PROVINCIA

Dettagli

- DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO -

- DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO - - DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO - DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO Previnet è in grado di mettere a disposizione dei propri clienti un network

Dettagli

CASE DI LUSSO AL TOP A FIRENZE E GENOVA

CASE DI LUSSO AL TOP A FIRENZE E GENOVA CASE DI LUSSO AL TOP A FIRENZE E GENOVA Degli oltre 74.400 immobili di lusso presenti in Italia che garantiscono alle casse dei Comuni poco più di 91 milioni di euro all anno di Imu, Firenze e Genova sono

Dettagli

Regione Retribuzioni Curricula Presenze/Assenze Evidenza sull'home page Abruzzo SI SI NO SI

Regione Retribuzioni Curricula Presenze/Assenze Evidenza sull'home page Abruzzo SI SI NO SI REGIONE ABRUZZO Abruzzo SI SI NO SI L'Aquila NO NO NO NO Chieti SI SI DATI MARZO SI Pescara SI SI NO SI Teramo SI SI DATI MARZO SI L'Aquila NO NO NO NO Chieti SI SI DATI MARZO SI Pescara SI PARZIALI NO

Dettagli

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento -

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento - Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale - Provincia di Benevento - BOCCHICCHIO Salvatore di Antonio nato a Buonalbergo il 15 novembre 1878 soldato del 225 battaglione milizia

Dettagli

cmg FIRE ATTITUDE ABRUZZO BASILICATA ANDRIANÒ FABRIZIO Provincia: Chieti, L Aquila, Pescara, Teramo

cmg FIRE ATTITUDE ABRUZZO BASILICATA ANDRIANÒ FABRIZIO Provincia: Chieti, L Aquila, Pescara, Teramo ABRUZZO ANDRIANÒ FABRIZIO Provincia: Chieti, L Aquila, Pescara, Teramo Tel.: 338 7339896 mail: fabrizio.andriano@gmail.com BASILICATA DANIELE RAFFAELE & FIGLI sas Provincia: Potenza Tel.: 335 6226928 mail:

Dettagli

Competenza territoriale per le province di Ancona, Ascoli Piceno, Pesaro e Urbino, Macerata,

Competenza territoriale per le province di Ancona, Ascoli Piceno, Pesaro e Urbino, Macerata, ALESSANDRIA Competenza territoriale per le province di Alessandria, Asti Via A. Gramsci, 2 15121 Alessandria Tel. 0131/316265 e-mail: alessandria.r.dipartimento@inail.it-posta certificata: alessandriaricerca@postacert.inail.it

Dettagli

Il Risorgimento e l Unità d italia

Il Risorgimento e l Unità d italia Il Risorgimento e l Unità d italia Prima parte: L Italia dopo il «Congresso di Vienna» : un espressione geografica L Italia, dopo il congresso di Vienna (1814-1815), è divisa in più stati, la maggior parte

Dettagli

Abruzzo Basilicata Calabria. Reggio Calabria. Vibo Valentia. Grado di istruzione / Classe di concorso

Abruzzo Basilicata Calabria. Reggio Calabria. Vibo Valentia. Grado di istruzione / Classe di concorso Chieti L'Aquila Pescara Teramo Matera Potenza Catanzaro Cosenza Crotone 3 7 3 5 6 4 5 7 6 A03 CHIMICA E TECNOLOGIE CHIMICHE A06 COSTRUZIONI E TECNICO A07 DISCIPLINE ECONOMICO-AZIENDALI 3 A09 DISCIPLINE

Dettagli

INCARICO PER RILIEVI PROGETTAZIONI, DIREZIONE LAVORI DI OPERE STRADALI

INCARICO PER RILIEVI PROGETTAZIONI, DIREZIONE LAVORI DI OPERE STRADALI ELENCO 1 INCARICO PER RILIEVI PROGETTAZIONI, DIREZIONE LAVORI DI OPERE STRADALI 3 Andrea Virgili Ingegneri Forlì-Cesena n. 1850 dal 29.9.2001 4 Intilangelo Domenico Geometri Pesaro e Urbino n. 1717 dal

Dettagli

FONDAZIONE ENASARCO ORGANIZZAZIONE UFFICI PERIFERICI

FONDAZIONE ENASARCO ORGANIZZAZIONE UFFICI PERIFERICI FONDAZIONE ENASARCO ORGANIZZAZIONE UFFICI PERIFERICI ABRUZZO - MOLISE UFFICIO ISPETTIVO DI PESCARA Pescara, Chieti, L'Aquila, Teramo, Campobasso, Isernia Via Latina n.7 -. 65121 Pescara Telefono 06 5793.3110

Dettagli

LE ASSOCIATE ACRI FONDAZIONI DI ORIGINE BANCARIA

LE ASSOCIATE ACRI FONDAZIONI DI ORIGINE BANCARIA LE ASSOCIATE ACRI FONDAZIONI DI ORIGINE BANCARIA Abruzzo Fondazione Cassa di Risparmio della Provincia dell Aquila Fondazione Cassa di Risparmio della Provincia di Chieti Fondazione Pescarabruzzo Fondazione

Dettagli

NOBILTÀ INDICE GENERALE ANNO 2010. L orgoglio di conoscere la storia di famiglia. 35

NOBILTÀ INDICE GENERALE ANNO 2010. L orgoglio di conoscere la storia di famiglia. 35 NOBILTÀ INDICE GENERALE ANNO 2010 LETTERE AL DIRETTORE E COMUNICAZIONI DELLA DIREZIONE. 2, 130, 258, 386, 514 ASSOCIAZIONI. 4, 131, 260, 386, 514 CONVEGNI,CONGRESSI E INCONTRI. 5, 132, 261, 516 ARALDICA

Dettagli

Chiese penitenziali in Diocesi di Milano

Chiese penitenziali in Diocesi di Milano Chiese penitenziali in Diocesi di Milano ZONA PASTORALE DECANATO CHIESE 1 Affori Madonna di Fatima L.go Missionari Comboniani, 1 20126 Milano 1 Barona Santa Rita da Cascia Via S. Rita da Cascia, 22 20143

Dettagli

ELENCO DITTE. LINEA A.V. /A.C. TORINO - VENEZIA Tratta MILANO - VERONA - Lotto funzionale Treviglio-Brescia TITOLO DELLE AREE DA OCCUPARE/ASSERVIRE

ELENCO DITTE. LINEA A.V. /A.C. TORINO - VENEZIA Tratta MILANO - VERONA - Lotto funzionale Treviglio-Brescia TITOLO DELLE AREE DA OCCUPARE/ASSERVIRE N. PIANO 51 Ditta catastale: ACETI Giuseppina nata a CHIARI il 29/05/1962, Proprieta` per 1000/1000; 40 83 SEMIN IRRIG 22.820 0 3.485 Pagina 1 di 67 N. PIANO 42 Ditta catastale: BARBOGLIO Maria nata a

Dettagli

Lot 201: Paolo V. Paolo V. Sommo Pontefice 1605-1621. Camillo Borghese di Roma. Completamento della Cappella Paolina del... Estimate: 500 CHF Lot unsold Lot 202: Paolo V. Paolo V. Sommo Pontefice 1605-1621.

Dettagli

VARIAZIONI ALLA CIRCOLAZIONE

VARIAZIONI ALLA CIRCOLAZIONE VARIAZIONI ALLA CIRCOLAZIONE LINEE: S5 VARESE TREVIGLIO, VARESE, S6 NOVARA TREVIGLIO, DOMODOSSOLA ARONA, CREMONA, VOGHERA, MALPENSA MODIFICHE ALLA CIRCOLAZIONE 30 OTTOBRE - 02 NOVEMBRE 2014 Informiamo

Dettagli

RICCARDO I D INGHILTERRA Detto CUOR DI LEONE

RICCARDO I D INGHILTERRA Detto CUOR DI LEONE RICCARDO I D INGHILTERRA Detto CUOR DI LEONE RICCARDO I D'INGHILTERRA, noto anche con il nome di Riccardo Cuor di Leone nacque in Inghilterra l 8 settembre 1157, quarto figlio del re d Inghilterra ENRICO

Dettagli

Dai comuni alle signorie Dalle signorie ai principati

Dai comuni alle signorie Dalle signorie ai principati Dai comuni alle signorie Dalle signorie ai principati 1000-1454 ITC Custodi, gennaio 2012 1 La nascita dei comuni Le città dell Europa centrale, che erano sottoposte a un signore, a un conte o a un vescovo,

Dettagli

Indice dei prezzi delle case in affitto

Indice dei prezzi delle case in affitto Indice delle case in affitto Primo trimestre 2016 Sinossi Tornano a salire i prezzi medi delle locazioni in Italia dopo i mesi invernali, con un incremento dell 1,2% che fissa il valore medio al metro

Dettagli

PROGRAMMA DEL 5 FORUM INTERNAZIONALE DELLE POLIZIE LOCALI RIVA DEL GARDA, 8-10 OTTOBRE 2012

PROGRAMMA DEL 5 FORUM INTERNAZIONALE DELLE POLIZIE LOCALI RIVA DEL GARDA, 8-10 OTTOBRE 2012 PROGRAMMA DEL 5 FORUM INTERNAZIONALE DELLE POLIZIE LOCALI RIVA DEL GARDA, 8-10 OTTOBRE 2012 Aggiornamento al 5 ottobre 2012 Lunedì 8 Ottobre 2012 ore 15,00 CERIMONIA INAUGURALE Indirizzi di saluto: Adalberto

Dettagli

I PARCHI D ITALIA REGIONE PER REGIONE

I PARCHI D ITALIA REGIONE PER REGIONE I PARCHI D ITALIA REGIONE PER REGIONE Piemonte Parchi in totale 87 Provincia di Torino 30 Provincia di Alessandria 5 Provincia di Asti 6 Provincia di Biella 6 Provincia di Cuneo Provincia di Novara Provincia

Dettagli

ELENCO MEDICI DI MEDICINA GENERALE DISTRETTO / CIRCOSCRIZIONE 1: CENTRO CROCETTA AGGIORNAMENTO AL 12 DICEMBRE 2015

ELENCO MEDICI DI MEDICINA GENERALE DISTRETTO / CIRCOSCRIZIONE 1: CENTRO CROCETTA AGGIORNAMENTO AL 12 DICEMBRE 2015 ELENCO MEDICI DI MEDICINA GENERALE DISTRETTO / CIRCOSCRIZIONE 1: CENTRO CROCETTA AGGIORNAMENTO AL 12 DICEMBRE 2015 ALSONA MAURIZIO ITALO VINCENZO [010042V] Associazione: ASL TO ASS. 160 CORSO RAFFAELLO

Dettagli

Scuole di Specializzazione in Microbiologia e Virologia

Scuole di Specializzazione in Microbiologia e Virologia Scuole di Specializzazione in Microbiologia e Virologia Contatti e referenti in tutta Italia Le Scuole di specializzazione sono presenti su tutto il territorio nazionale,in alcuni casi sono state accorpate

Dettagli

ABRUZZO Franca Ceci Secondo grado L'Aquila AQ cecifranca@tiscali.it

ABRUZZO Franca Ceci Secondo grado L'Aquila AQ cecifranca@tiscali.it ABRUZZO Franca Ceci Secondo grado L'Aquila AQ cecifranca@tiscali.it BASILICATA Donato Di Taranto Secondo grado d.ditaranto@tin.it Adele Vitelli Elementari Istituto Comprensivo "Padre Pio da Pietrelcina"

Dettagli

.. Busachi 30.3.1915 dopo 1946 Busachi 17.2.1955 Busachi 4.7.1985 (?) Busachi 2.1.1945 sp. Orosei 13.2.1914 sp. Maria Fadda sp. Luigi Comunale Elena

.. Busachi 30.3.1915 dopo 1946 Busachi 17.2.1955 Busachi 4.7.1985 (?) Busachi 2.1.1945 sp. Orosei 13.2.1914 sp. Maria Fadda sp. Luigi Comunale Elena I Musio di Orune Di Luigi Orrù di San Raimondo Giovanni Battista Musio, escrivent e principale della villa di Orune sp. Orune 8.2.1706 Maria Rughitta Tola Gavino Musio di Orune escrivent e official n.

Dettagli

OGGETTO: Verbale di Accordo del 16 luglio 2009 - inserimenti sportelleria.

OGGETTO: Verbale di Accordo del 16 luglio 2009 - inserimenti sportelleria. Risorse Umane ed Organizzazione Relazioni Industriali Alle Segreterie Nazionali delle OO.SS. SLC-CGIL SLP-CISL UIL-POST FAILP-CISAL CONFSAL. COM.NI UGL-COM.NI Roma, 2 dicembre 2009 OGGETTO: Verbale di

Dettagli

Elettori e sezioni elettorali

Elettori e sezioni elettorali Cod. ISTAT INT 00003 AREA: Popolazione e società Settore di interesse: Struttura e dinamica della popolazione Elettori e sezioni elettorali Titolare: Dipartimento per gli Affari Interni e territoriali

Dettagli

SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015

SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015 ORDINE DEI SANTI MAURIZIO E LAZZARO Delegazione Gran Magistrale della Sardegna SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015

Dettagli

Il 1848. Il II impero in Francia

Il 1848. Il II impero in Francia Il 1848. Il II impero in Francia Le rivoluzioni del 48 in Europa Dimensioni più ampie: eccetto Inghilterra e Russia, tutta l Europa è coinvolta, compresa l Austria di Metternich. Più ampio coinvolgimento

Dettagli

Sposi a Pereto (L Aquila) le fotografie 2

Sposi a Pereto (L Aquila) le fotografie 2 Sposi a Pereto (L Aquila) le fotografie 2 a cura di Massimo Basilici edizioni Lo Introduzione Questa pubblicazione raccoglie 75 fotografie relative a nozze o celebrazioni del 25, 50 o 60 anniversario

Dettagli

Personale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Personale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Cod. ISTAT INT 00024 AREA: Mercato del lavoro Settore di interesse: Mercato del lavoro Personale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Titolare: Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico

Dettagli

L unificazione dell Italia

L unificazione dell Italia L unificazione dell Italia Dopo i moti rivoluzionari del e la sconfitta piemontese nella prima guerra d indipendenza (1848-1849) negli stati italiani ci fu una dura repressione chiesta dall Austria. L

Dettagli

ORDINE DEL GIORNO SEDUTA DI:

ORDINE DEL GIORNO SEDUTA DI: X LEGISLATURA ORDINE DEL GIORNO SEDUTA DI: MARTEDÌ 1 DICEMBRE 2015 (dalle ore 10.00 alle ore 20.00 con intervallo tra le 13.00 e le 14.30) Seduta nr. 115 (ordinaria) - Nr. Progr. ODG/104 Servizio Segreteria

Dettagli

Tabelle tecniche. First for Steam Solutions

Tabelle tecniche. First for Steam Solutions Tabelle tecniche First for Steam Solutions E X P E R T I S E S O L U T I O N S S U S T A I N A B I L I T Y I NOSTRI PRODOTTI Apparecchiature per vapore e aria compressa scaricatori di condensa filtri ed

Dettagli

Antonio Franchi, Ritratto di Anna Maria Luisa de Medici (1687) Firenze, Galleria degli Uffizi

Antonio Franchi, Ritratto di Anna Maria Luisa de Medici (1687) Firenze, Galleria degli Uffizi Antonio Franchi, Ritratto di Anna Maria Luisa de Medici (1687) Firenze, Galleria degli Uffizi Francobollo commemorativo emesso il 18 febbraio 2013 in occasione del 270 anniversario della morte di Anna

Dettagli

TRAVEL GOLF TROPHY del 21-04-2012

TRAVEL GOLF TROPHY del 21-04-2012 CLASSIFICA Singola Parziale Gener. 1 Categoria Netto Stableford - 1 Giro martedì 24 aprile 2012 11.21.39 Pagina 1 di 1 1 DE FILIPPI GIUSEPPE ROMA 12 37 2 DEL DUCE CLAUDIA ROMA 10 S L 36 BOMBACCI CRISTIANO

Dettagli

La famiglia Trivulzio

La famiglia Trivulzio La famiglia Trivulzio Soggetto prediletto di non poche opere elegiache, celebrative e compilative, la famiglia Trivulzio, protagonista della storia di Milano, della Lombardia, d Italia e d Europa, non

Dettagli

OMCeOMI Iscritti Registro Omotossicologia Albo Medici Chirurghi. Registro Data Iscrizione. Albo Nr Iscrizione. Registro Nr Iscrizione

OMCeOMI Iscritti Registro Omotossicologia Albo Medici Chirurghi. Registro Data Iscrizione. Albo Nr Iscrizione. Registro Nr Iscrizione OMCeOMI Iscritti Albo Medici Chirurghi ABBRITTI Franca Luigina 29 set 59 COSENZA M 29861 21 feb 90 ADDA Dott. Giampaolo 22 feb 59 MILANO M 27727 27 gen 88 ALFIERI Dott. Domenico 05 lug 60 REGGIO DI CALABRIA

Dettagli

costo quota iscrizione: 100 EURO costo partecipazione TFA: 2.577,47 EURO (di cui 77.47 euro, tassa regionale)

costo quota iscrizione: 100 EURO costo partecipazione TFA: 2.577,47 EURO (di cui 77.47 euro, tassa regionale) ABRUZZO Chieti - Pescara http://www.unich.it/unichieti/appmanager/unich/didattica?_nfpb=true&_pagelabel=ssis_didatticafirstpage_v2 costo partecipazione TFA: 2.577,47 EURO (di cui 77.47 euro, tassa regionale)

Dettagli

VISCONTI: LINEA REGNANTE DI MILANO

VISCONTI: LINEA REGNANTE DI MILANO VISCONTI: LINEA REGNANTE DI MILANO Il più antico noto e sicuro componente della dinastia è Anselmo Vicecomes, vivente nel 1067 e 1075. Ebbe due figli: Arialdo e Marchisio, citati in un documento del 1109

Dettagli

BIBLIOTECHE STATALI. Regione Provincia Comune Denominazione Indirizzo CAP Telefono Sito Web E-Mail

BIBLIOTECHE STATALI. Regione Provincia Comune Denominazione Indirizzo CAP Telefono Sito Web E-Mail BASILICATA POTENZA POTENZA Biblioteca Nazionale Potenza Via del Gallitello, 103 85100 0971 394211 www.bnpz.beniculturali.it bn-pz@beniculturali.it CALABRIA COSENZA COSENZA Biblioteca Nazionale Cosenza

Dettagli

Elenco Centri di Assistenza, Service Partner Certificati e Business partner Certificati

Elenco Centri di Assistenza, Service Partner Certificati e Business partner Certificati Elenco Centri di Assistenza, Service Partner Certificati e Business partner Certificati Aggiornato al 20/05/2016 Regione Negozio Tipo Centro Indirizzo N. Tel. Indirizzo e-mail Abruzzo Otofon s.a.s. di

Dettagli

Le assenze dei dipendenti pubblici. Agosto 2012. Regione Lombardia

Le assenze dei dipendenti pubblici. Agosto 2012. Regione Lombardia Le assenze dei dipendenti pubblici Agosto 2012 Regione Lombardia (Agosto 2012/Agosto 2011) (1/10) COMUNE DI CASTELLANZA -97,44 0,01 COMUNE DI ARESE -97,06 0,01 COMUNE DI LONATE POZZOLO -94,12 0,05 COMUNE

Dettagli

lezionidistoria.wordpress.com

lezionidistoria.wordpress.com lezionidistoria.wordpress.com Quadro generale DOVE? Furono combattute prevalentemente sul suolo italiano ma non solo QUANDO? Le otto guerre d Italia sono iniziate nel 1494 e si sono concluse nel 1559 PROTAGONISTI

Dettagli

Abruzzo Chieti 2 Abruzzo L' Aquila 2 Abruzzo Pescara 0 Abruzzo Teramo Totale Abruzzo. 12 Basilicata Matera 0 Basilicata Potenza Totale Basilicata

Abruzzo Chieti 2 Abruzzo L' Aquila 2 Abruzzo Pescara 0 Abruzzo Teramo Totale Abruzzo. 12 Basilicata Matera 0 Basilicata Potenza Totale Basilicata Mobilità professionale personale ATA profilo professionale DSGA Destinatari dei corsi di di cui all'art. 7 CCNI 3.12.29 - art. 1, comma 2, sequenza contrattuale 25.7.28 - (ex art. 48 CCNL/27) DSGA Personale

Dettagli

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento al 31 dicembre 2014)

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento al 31 dicembre 2014) I Contratti di Rete Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento al 31 dicembre 2014) Il monitoraggio di Unioncamere sui Contratti di rete, su dati Infocamere, mette in luce che al 31 dicembre

Dettagli

Component IRAP Centro di costo e netta (8,50% di I) IRPEF

Component IRAP Centro di costo e netta (8,50% di I) IRPEF IRPEF Component IRAP Centro di costo e netta (8,50% di I) Soprintendenza al Museo Nazionale Preistorico Etnografico "L. Pigorini" 9.875,58 26.700,63 3.422,10 Museo Nazionale d'arte Orientale 10.523,16

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA IN MATERIA DI SEDI ELETTORALI RSU DELL AUTOMOBILE CLUB d ITALIA

PROTOCOLLO D INTESA IN MATERIA DI SEDI ELETTORALI RSU DELL AUTOMOBILE CLUB d ITALIA PROTOCOLLO D INTESA IN MATERIA DI SEDI ELETTORALI RSU DELL AUTOMOBILE CLUB d ITALIA Le Delegazioni dell Amministrazione e delle sottoscritte Organizzazioni Sindacali, riunitesi il giorno 19 settembre 2007

Dettagli

I Duca PETRACCONE III (duca dal 1507 al 1522 anno di sua morte) + Isabella di Pasquale DIASCARLON contessa di Polcini

I Duca PETRACCONE III (duca dal 1507 al 1522 anno di sua morte) + Isabella di Pasquale DIASCARLON contessa di Polcini Albero genealogico (TAV. 1) Marchesi di MACCHIAGODENA estinti nel 1699 I Duca PETRACCONE III (duca dal 1507 al 1522 anno di sua morte) Isabella di Pasquale DIASCARLON contessa di Polcini compra la baronia

Dettagli

Bollettino Ufficiale n. 01 del 14 Giugno 2012

Bollettino Ufficiale n. 01 del 14 Giugno 2012 F.I.G.C. Delegazione Provinciale di Ferrara via Veneziani, 63/A 44100 Ferrara Tel. 0532 770294 Fax 0532 770372 e-mail: info@figcferrara.it web: www.figcferrara.it / www.lnd.it Bollettino Ufficiale n. 01

Dettagli

Le comunità straniere residenti in Italia 2002-2008

Le comunità straniere residenti in Italia 2002-2008 Università degli Studi G. d Annunzio Facoltà di Lingue e Letterature Straniere - Laboratorio di Geografia Gerardo Massimi Le comunità straniere residenti in Italia 2002-2008 Elaborazioni su dati di fonte

Dettagli

DIREZIONE CENTRALE DEL PERSONALE

DIREZIONE CENTRALE DEL PERSONALE DIREZIONE CENTRALE DEL PERSONALE Elenco dei candidati ammessi alla prova orale della selezione pubblica, per titoli ed esami, per la predisposizione di graduatorie di personale con il quale costituire,

Dettagli

Restauri inattesi. Ai margini del patrimonio

Restauri inattesi. Ai margini del patrimonio Restauri inattesi. Ai margini del patrimonio Le 27 opere recuperate grazie al progetto Sostegno ai saperi e alle tecniche artistiche Il progetto Sostegno ai saperi e alle tecniche artistiche è stato attivato

Dettagli

DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI TERRESTRI ED IL TRASPORTO INTERMODALE

DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI TERRESTRI ED IL TRASPORTO INTERMODALE Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI TERRESTRI ED IL TRASPORTO INTERMODALE Direzione Generale per la Motorizzazione Centro Elaborazione Dati Ufficio Statistiche ESITI

Dettagli

Oliviero Carafa fu condoero e finanziatore della Crociata

Oliviero Carafa fu condoero e finanziatore della Crociata Michele Langella Oliviero Carafa fu condoero e finanziatore della Crociata 2012 vesuvioweb Oliviero Carafa e la Crociata Qualche cenno alla storia della vita del personaggio, coinvolto in una importante

Dettagli

QUANDO E DOVE SI VOTA

QUANDO E DOVE SI VOTA QUANDO E DOVE SI VOTA Le votazioni si svolgono in prima convocazione nei seguenti giorni del mese di marzo 2009: lunedì 9, martedì 10, mercoledì 11, giovedì 12, venerdì 13, sabato 14 e domenica 15. È possibile

Dettagli

Ufficio Città Totali Distretto

Ufficio Città Totali Distretto Ufficio Città Totali Distretto Procura della Repubblica Termini Imerese 296 Palermo Procura della Repubblica Sciacca 254 Palermo Ufficio di Sorveglianza Trapani 108 Palermo P.G. della Rep. presso Corte

Dettagli

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Nominativo / SCS AZIONINNOVA SPA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BOLOGNA UNIVERSITA' LA

Dettagli

CITTA INDIRIZZO ORARIO E-MAIL PRESIDENTE

CITTA INDIRIZZO ORARIO E-MAIL PRESIDENTE Federvi.P.A. (elenco aggiornato il 20/04/2015) Federazione dei Movimenti per la Vita e dei Centri di Aiuto alla Vita, delle Case di Accoglienza, delle Associazioni locali aderenti al Movimento per la vita

Dettagli

SERVIZIO CIVILE NAZIONALE BANDO 2013 Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale

SERVIZIO CIVILE NAZIONALE BANDO 2013 Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale SERVIZIO CIVILE NAZIONALE BANDO 2013 Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale Bando per la selezione di 171 volontari da impiegare in progetti di

Dettagli

L ITALIA DEL QUATTROCENTO

L ITALIA DEL QUATTROCENTO L ITALIA DEL QUATTROCENTO Il XV secolo segna per molti centri dell Italia il definitivo passaggio dal libero comune alla Signoria cittadina con l affermazione di importanti famiglie nobili che concentrano

Dettagli