EUROPANEWS ATTUALITA. Provincia Regionale di Messina Gabinetto di Presidenza Newsletter redatta a cura dell Ufficio Europa e Politiche Comunitarie

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "EUROPANEWS ATTUALITA. Provincia Regionale di Messina Gabinetto di Presidenza Newsletter redatta a cura dell Ufficio Europa e Politiche Comunitarie"

Transcript

1 EUROPANEWS Provincia Regionale di Messina Gabinetto di Presidenza Newsletter redatta a cura dell Ufficio Europa e Politiche Comunitarie 12 Ottobre 2012 ATTUALITA Sicurezza on line: nuove misure per proteggere i bambini I giovani sono sempre più presenti on line: il 38% dei 9-12 anni e il 77% dei anni sono iscritti su Facebook. Una relazione adottata dalla commissione alla Cultura il 9 ottobre richiama l'attenzione sull'importanza dell'educazione e blocca il contenuto illegale e inadatto. La relazione della deputata italiana di centro sinistra Silvia Costa mette l'accento sulla necessità di insegnare ai bambini a utilizzare internet. La proposta originale della Commissione focalizzava l'attenzione sull'educazione dei genitori, responsabili di informarsi alla vita dei propri figli on line. I fondi europei del program - ma "Internet più sicuro" sono intesi a promuovere un uso più sicuro di Internet e delle nuove tecnologie online. Silvia Costa ha anche aggiunto che il programma dovrebbe continuare ed ottenere più risorse perché i contenuti illegali e pericolosi sono ancora facilmente accessibili. zza-on-line-nouve-misure-per-proteggere-i-bambini

2 Sacharov 2011: il vincitore riceve il premio in persona Dopo mesi passati a nascondersi dalle autorità siriane, il premio Sacharov Ali Ferzat ha ricevuto il premio dalle mani del presidente del PE Martin Schulz a Bruxelles. Autore di satira politica e presidente dell'associazione vignettisti arabi, negli ultimi decenni ha disegnato oltre 15mila caricature con un obiettivo preciso: ridicolizzare i dittatori. Durante il dibattito annuale organizzato dal Network del Premio Sacharov al Parlamento europeo di Bruxelles, Ali Ferzat ha dichiarato: "Il regime siriano compie un errore non riconoscendo la libertà. Dio ha creato l'uomo libero e nessuno può levargli questa libertà. Sono molto onorato di ricevere questo riconoscimento".il 25 agosto 2011, Farzat sarebbe stato trascinato da alcuni uomini nella piazza Umayyad, nel centro di Damasco, dove è stato picchiato selvaggiamente e le sue mani spezzate. ov-2011-il-vincitore-riceve-il-premio-in-persona Allargamento dell'ue Le prossime tappe Relazione del 2012 sull'allargamento dell'unione con una valutazione dei progressi compiuti da Croazia, Islanda, Turchia, ex Repubblica iugoslava di Macedonia, Albania, Bosnia-Erzegovina, Montenegro, Serbia e Kosovo verso l'adesione. L'UE e i suoi 27 Stati membri mantengono l'impegno ad accogliere nuovi paesi, per rafforzare la pace, la sicurezza, la prosperità nell'unione e accrescene il peso sulla scena internazionale. La relazione del 2012 sulla strategia di allargamento valuta i progressi compiuti da Balcani occidentali, Islanda e Turchia e delinea le riforme necessarie per la loro adesione all'ue.il processo annuale di monitoraggio garantisce che i paesi candidati siano ammessi solo quando hanno soddisfatto tutti i requisiti precedentemente definiti.in particolare si insiste sulla necessità di migliorare la partecipazione politica, il contesto giuridico, la pubblica amministrazione, la libertà di espressione, le condizioni dei gruppi emarginati e la stabilità economica.

3 Cielo unico europeo: esiste da dieci anni ma non funziona ancora Il Cielo unico europeo, vale a dire il progetto faro diretto alla creazione di uno spazio aereo europeo unico, in grado di triplicare la capacità e dimezzare i costi del traffico aereo, non funziona. Il Vicepresidente Siim Kallas, Commissario europeo ai trasporti, ha annunciato oggi la sua intenzione di presentare nella primavera del 2013 nuove proposte legislative dirette ad accelerarne la realizzazione nonché di adottare tutte le iniziative necessarie per l applicazione delle norme tra le quali l avvio di eventuali procedimenti di infrazione.le inefficienze dovute alla frammentazione dello spazio aereo europeo comportano ogni anno costi straordinari per quasi 5 miliardi di euro. Tale frammentazione aggiunge 42 chilometri alla distanza di un volo medio, costringendo gli aeromobili a consumare più carburante, generare maggiori emissioni, pagare maggiori diritti di utilizzo, già costosi di per sé, oltre a provocare maggiori ritardi. Gli Stati Uniti controllano lo stesso spazio aereo, con un traffico superiore, per la metà del costo. Concorso per il Premio europeo Carlo Magno della gioventù L'obiettivo del "Premio europeo Carlo Magno della gioventù" è quello di incoraggiare l'emergere di una coscienza europea fra i giovani e la loro partecipazione a progetti di integrazione europea. Il Premio viene assegnato a progetti, intrapresi da giovani, che favoriscano la comprensione, promuovano l'emergere di un sentimento comune dell'identità europea e diano esempi pratici di cittadini europei che vivono insieme come un'unica comunità. Il "Premio europeo Carlo Magno della gioventù" viene assegnato ogni anno dal Parlamento europeo congiuntamente alla Fondazione del premio internazionale Carlo Magno di Aquisgrana. Il premio per il miglior progetto è di euro, il secondo di euro e il terzo di euro. Quale parte del premio, i tre vincitori finali riceveranno l'invito a visitare il Parlamento europeo (a Bruxelles o a Strasburgo).

4 L'Europa approva un finanziamento di 500 milioni di euro destinati al programma di aiuti alimentari a favore degli indigenti per il 2013 Il comitato di gestione dell'ocm unica ha approvato oggi l'assegnazione di un finanziamento di 500 milioni di euro dei fondi UE al programma di aiuti alimentari a favore degli indigenti: si prevede che ne beneficeranno oltre 18 milioni di persone in 19 Stati membri dell'ue. Questo sarà l'ultimo anno di esistenza del regime nella forma attuale, finanziato dalla PAC. Entro la fine di ottobre è prevista la pubblicazione di alcune nuove proposte per un regime più aperto, flessibile e strettamente legato alla politica di coesione sociale, sotto la responsabilità di Laszlo Andor, Commissario europeo per l'occupazione, gli affari sociali e l'integrazione. Il programma dell'unione europea per la distribuzione di aiuti alimentari agli indigenti è in vigore dal dicembre 1987, in virtù di un atto del Consiglio che disponeva l'attribuzione di prodotti agricoli prelevati dalle scorte pubbliche di intervento agli Stati membri che intendessero distribuirli sotto forma di aiuto alimentare alle persone indigenti dell'unione. Efficienza energetica: miliardi di euro da risparmiare Nuove misure obbligatorie per risparmiare energia, quali interventi di ristrutturazione degli edifici pubblici, piani di risparmio energetico per le imprese pubbliche e audit energetici per tutte le grandi imprese, saranno introdotte dopo l'approvazione da parte del Parlamento, di una nuova direttiva sull'efficienza energetica. Un taglio del 20% nel consumo di energia nell'ue potrebbe far risparmiare 50 miliardi di euro l'anno. "Questa essenziale legislazione non è solo fondamentale per il conseguimento della nostra sicurezza energetica e degli obiettivi climatici, ma darà anche una forte spinta all'economia e creerà posti di lavoro. Si ridurrà il notevole e crescente costo della nostra dipendenza dalle importazioni di energia miliardi di euro nel 2011 pari al 3,9% del PIL - che è particolar - mente forte nei paesi colpiti dalla crisi", ha detto il relatore Claude Turmes (Verdi/ALE, LU). nza-energetica-miliardi-di-euro-da-risparmiare

5 Il Parlamentarium festeggia un anno È ancora molto giovane, ma il centro visitatori del PE è già stato visitato da persone. Si è imposto come un'importante attrazione turistica di Bruxelles. Permette ai visitatori di scoprire la storia dell'integrazione europea e i meccanismi dell'ue attraverso un percorso innovativo e interattivo. La maggior parte dei visitatori sono cittadini belgi, francesi, tedeschi, spagnoli e polacchi. Ma c'è anche un 15% che viene da lontano, fuori dai confini dell'ue. Display multimediali interattivi e dinamici guidano i visitatori lungo il cammino dell'integrazione europea, mostrando il suo impatto sulla nostra vita quotidiana. Il Centro si rivolge ai visitatori in tutte le 23 lingue ufficiali dell'unione europea. L'entrata è gratuita. Parlamentarium-festeggia-un-anno UE: ok cdm, cittadini potranno firmare iniziative legislative Su proposta del Ministro per gli affari Europei Enzo Moavero e del Ministro degli Interni Annamaria Cancellieri il consiglio dei Ministri di eri 9 ottobre ha approvato in via definitiva le modalità di attuazione del Regolamento UE n. 211 riguardante l iniziativa dei cittadini appartenenti all'unione. Si tratta di uno strumento di democrazia partecipativa che non ha precedenti a livello internazionale e che ha come finalità il rafforzamento delle basi democratiche dell Unione Europea. Con questo provvedimento i cittadini potranno far sentire direttamente la propria voce creando così un legame più stretto con le istituzioni europee. Con il Trattato di Lisbona l Unione Europea ha infatti previsto la possibilità per i cittadini di partecipare direttamente all attività legislativa presentando al Parlamento europeo proposte di legge sottoscritte da un milione di cittadini appartenenti ad almeno 7 Paesi dell Unione.

6 Una rivoluzione industriale restituisce all Europa le sue imprese L Europa deve invertire la tendenza che vede diminuire il ruolo dell industria nel XXI secolo e deve darsi l obiettivo di crescere in modo sostenibile, di creare posti di lavoro di elevato valore e di risolvere i problemi sociali che ha di fronte. Un iniziativa da varare in tempi brevi dovrebbe contribuire a capovolgere l attuale trend e a portare il peso dell industria dall attuale livello del 15,6% del PIL della UE a oltre il 20% entro il A tal fine, la Commissione propone alcune azioni prioritarie tese a stimolare investimenti in nuove tecnologie, a migliorare il contesto delle imprese e l accesso ai mercati e al credito (soprattutto per le PMI) nonché a garantire che le competenze siano adeguate alle necessità dell industria. L'italiano Emanuele Trevi tra i vincitori del premio UE per la letteratura Emanuele Trevi, romano, 48 anni, è stato proclamato alla Fiera del Libro di Francoforte come uno dei vincitori del Premio europeo della Letteratura 2012, riconoscimento assegnato a scrittori emergenti. Trevi, scrittore e critico letterario, è stato direttore creativo della Fazi editore e ha anche curato un'antologia con Marco Lodoli. Trevi ha scritto numerosi saggi su poeti e scrittori, tra cui un lavoro sul poeta Pietro Tripodo che ha vinto il Premio Sandro Onofri. Attualmente lavora per Radio Rai 3 al programma Lucifero. Ha scritto per riviste tra cui Il Caffè Illustrato e Nuovi Argomenti, e quotidiani nazionali tra cui La Repubblica, La Stampa e Il Manifesto. "

7 Adottata una nuova agenda marittima per la crescita e l'occupazione Nell'ambito di una conferenza organizzata a Limassol (Cipro) dalla presidenza cipriota, i ministri europei per la politica marittima e la Commissione europea, rappresentata dal Presidente José Manuel Barroso e dalla Commissaria Maria Damanaki, hanno adottato oggi un'agenda europea per la creazione di crescita e occupazione nei settori marino e marittimo. A cinque anni dall'avvio della politica marittima integrata dell'unione, gli Stati membri e la Commissione hanno ribadito che un approccio dinamico e coordinato in materia di affari marittimi rafforza lo sviluppo dell'"economia blu" dell'ue, garantendo al tempo stesso il buono stato ecologico dei mari e degli oceani. La dichiarazione propone un'agenda marina e marittima a sostegno della strategia "Europa 2020". Il mondo che ti piace con il clima che ti piace Una stazione ferroviaria che converte il calore corporeo dei pendolari e lo utilizza per riscaldare gli uffici attigui. Sembra un film di fantascienza ma non è così: è la stazione centrale di Stoccolma. Una soluzione innovativa che non solo riduce le emissioni di CO2 ma genera anche risparmi del 20-25% sulla bolletta energetica dell'immobile. In Europa è possibile trovare moltissimi esempi di soluzioni intelligenti e innovative ai problemi climatici, che riducono l'inquinamento da CO2 e contemporaneamente migliorano la qualità di vita dei cittadini. Con l obiettivo di promuovere in tutto il territorio dell Unione europea soluzioni di questo tipo, la Commissione ha lanciato oggi una nuova campagna dal titolo: Il mondo che ti piace. Con il clima che ti piace. Basata su un sito internet disponibile nelle 23 lingue ufficiali dell'ue, la campagna promuove la partecipazione di singoli cittadini, imprese e gruppi locali che possono proporre e discutere le proprie soluzioni a basse emissioni di carbonio.

8 Premi per la promozione d'impresa: short list delle migliori politiche per l'imprenditorialità I candidati ai premi europei per la promozione d'impresa (EEPA) contribuiscono alla creazione e alla crescita delle imprese, di tipo tecnologico o tradizionale, di dimensioni locali o internazionali. I premi EEPA sono un riconoscimento all'innovazione e premiano il successo di enti pubblici e di partenariati pubblico-privato nel campo della promozione d'impresa e dell'imprenditorialità a livello nazionale, regionale e locale. Quest'anno i progetti erano destinati a sostenere gli imprenditori, in una fascia di età compresa tra 10 e oltre 50 anni, che in Europa costituiscono e potenziano le piccole e medie imprese (PMI), fondamentali per la nostra economia. I vincitori per ciascuna delle cinque categorie saranno annunciati in occasione della prima assemblea delle PMI che si svolgerà il 15 novembre 2012 a Cipro. reference=ip/12/1064&format=html&aged=0&language=it&guilanguage=en L'Atto per il mercato unico II: dodici azioni prioritarie per una nuova crescita Quest'anno ricorre il 20 anniversario del mercato unico. Sono molti i risultati già conseguiti. Per i consumatori europei il mercato unico è sinonimo di una scelta più ampia e di prezzi più bassi, ai cittadini ha offerto l'opportunità di viaggiare liberamente nonché di stabilirsi e di lavorare dove lo desiderano, ai giovani ha dato la possibilità di studiare all'estero, consentendo a oltre 2,5 milioni di studenti di cogliere questa opportunità negli ultimi 25 anni. Il mercato unico ha consentito a 23 milioni di aziende dell'ue di accedere a 500 milioni di consumatori e ha generato investimenti esteri. Il messaggio è chiaro e le prove sono evidenti: un mercato unico solido, profondo e integrato genera crescita e posti di lavoro, offrendo ai cittadini europei opportunità che non esistevano vent'anni fa. Perciò la Commissione europea ha adottato l'atto per il mercato unico II, contenente dodici azioni prioritarie che dovranno essere adottate rapidamente dalle istituzioni dell'ue. reference=ip/12/1054&format=html&aged=0&language=it&guilanguage=en

RESOCONTO 35 COMITATO IPA (Bruxelles, 5 dicembre 2012).

RESOCONTO 35 COMITATO IPA (Bruxelles, 5 dicembre 2012). Ministero dello Sviluppo Economico DIPARTIMENTO PER L IMPRESA E L INTERNAZIONALIZZAZIONE DIREZIONE GENERALE PER LA POLITICA COMMERCIALE INTERNAZIONALE Divisione VI Europa e Mediterraneo RESOCONTO 35 COMITATO

Dettagli

LE POLITICHE DELL U.E. PER LA SCUOLA LE ISTITUZIONI E LE POLITICHE EUROPEE

LE POLITICHE DELL U.E. PER LA SCUOLA LE ISTITUZIONI E LE POLITICHE EUROPEE GOVERNO ITALIANO Dipartimento Politiche Comunitarie COMMISSIONE EUROPEA PARLAMENTO EUROPEO LE POLITICHE DELL U.E. PER LA SCUOLA LE ISTITUZIONI E LE POLITICHE EUROPEE LE ISTITUZIONI E LE POLITICHE EUROPEE

Dettagli

EUROPA 2020 - FAR CONOSCERE I FONDI EUROPEI AI COMMERCIALISTI

EUROPA 2020 - FAR CONOSCERE I FONDI EUROPEI AI COMMERCIALISTI EUROPA 2020 - FAR CONOSCERE I FONDI EUROPEI AI COMMERCIALISTI di Giulia Caminiti Sommario: 1. Premessa. 2. La politica di coesione. 3. Fondi a gestione diretta. 4. Fondi a gestione indiretta. 5. Conclusioni.

Dettagli

Europa 2020, salute e sociale

Europa 2020, salute e sociale Europa 2020, salute e sociale Breve introduzione L Europa 2020 presenta tre priorità che si rafforzano a vicenda: Crescita intelligente: sviluppare un'economia basata sulla conoscenza e sull'innovazione.

Dettagli

Direzione degli affari europei DAE L Unione europea

Direzione degli affari europei DAE L Unione europea Dipartimento federale degli affari esteri DFAE Direzione degli affari europei DAE L Unione europea Giugno 2015 Contenuto 1. Grandi linee 2. Funzionamento 3. Trattati 4. Organi e istituzioni European Union,

Dettagli

COSME 2014-2020. Fonte GUCE/GUUE L 347/33 del 20/12/2013. Ente Erogatore Commissione europea

COSME 2014-2020. Fonte GUCE/GUUE L 347/33 del 20/12/2013. Ente Erogatore Commissione europea COSME 2014-2020 Titolo Regolamento (UE) N. 1287/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio dell`11 dicembre 2013 che istituisce un programma per la competitività delle imprese e le piccole e le medie

Dettagli

Ruolo, funzionamento e politiche dell Unione europea oggi

Ruolo, funzionamento e politiche dell Unione europea oggi Ruolo, funzionamento e politiche dell Unione europea oggi Il Trattato di Lisbona Padova, 19 marzo 2010 Istituto Tecnico Einaudi Matteo Fornara LA STORIA DELL UNIONE EUROPEA Storia breve: 50 anni Obiettivi

Dettagli

Provincia Regionale di Messina Gabinetto di Presidenza. EUROPANEWS Newsletter redatta a cura dell Ufficio Europa e Politiche Comunitarie

Provincia Regionale di Messina Gabinetto di Presidenza. EUROPANEWS Newsletter redatta a cura dell Ufficio Europa e Politiche Comunitarie Provincia Regionale di Messina Gabinetto di Presidenza EUROPANEWS Newsletter redatta a cura dell Ufficio Europa e Politiche Comunitarie 18 Marzo 2013 Martin Schulz al vertice UE: "Sono necessari negoziati

Dettagli

(Avvisi) PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI COMMISSIONE EUROPEA

(Avvisi) PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI COMMISSIONE EUROPEA 22.9.2012 Gazzetta ufficiale dell Unione europea C 286/23 V (Avvisi) PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI COMMISSIONE EUROPEA Invito a presentare proposte Programma Cultura (2007-2013) Implementazione del programma:

Dettagli

LA BANCA EUROPEA PER GLI INVESTIMENTI

LA BANCA EUROPEA PER GLI INVESTIMENTI LA BANCA EUROPEA PER GLI INVESTIMENTI La Banca europea per gli investimenti (BEI) promuove gli obiettivi dell'unione europea fornendo finanziamenti, garanzie e consulenza a lungo termine in relazione a

Dettagli

La proposta di Accordo di Partenariato 2014-2020 e la complementarità con i Programmi Tematici a gestione diretta

La proposta di Accordo di Partenariato 2014-2020 e la complementarità con i Programmi Tematici a gestione diretta #OPENFESR Dalle idee al commento del Programma Operativo FESR 2014-2020 La proposta di Accordo di Partenariato 2014-2020 e la complementarità con i Programmi Tematici a gestione diretta Raffaele Colaizzo

Dettagli

PROGRAMMA PER L APPRENDIMENTO PERMANENTE 2007-2013

PROGRAMMA PER L APPRENDIMENTO PERMANENTE 2007-2013 PROGRAMMA PER L APPRENDIMENTO PERMANENTE 2007-2013 Il Background del Programma LLP Dichiarazione di Bologna (1999): costruzione di uno spazio europeo dell istruzione superiore Consiglio di Lisbona (2000):

Dettagli

ICE AGENZIA ZAGABRIA 03/2015 NEWSLETTER DESK. PMI finanziamneti PROGRAMMA "IMPULSO IMPRENDITORIALE 2015" PER UN VALORE DI 613 MILIONI DI EURO

ICE AGENZIA ZAGABRIA 03/2015 NEWSLETTER DESK. PMI finanziamneti PROGRAMMA IMPULSO IMPRENDITORIALE 2015 PER UN VALORE DI 613 MILIONI DI EURO Le microimprese, le piccole e l'artigianato, Fondi provenienti dai fondi UE e Piu facile accesso ai finanziamenti. Per le micro e piccole imprese e l'artigianato sono previsti 119 milioni di kune (ca.

Dettagli

Scheda n. 3 PER COSA SARANNO UTILIZZATI I FONDI?

Scheda n. 3 PER COSA SARANNO UTILIZZATI I FONDI? Scheda n. 3 PER COSA SARANNO UTILIZZATI I FONDI? Il piano di investimenti per l Europa consisterà in un pacchetto di misure volte a sbloccare almeno 315 miliardi di euro di investimenti pubblici e privati

Dettagli

IL GOVERNATORE CUOMO LANCIA IL FONDO PER L ENERGIA PULITA DA 5 MILIARDI DI DOLLARI PER LA CRESCITA DELL ECONOMIA DELL ENERGIA PULITA DI NEW YORK

IL GOVERNATORE CUOMO LANCIA IL FONDO PER L ENERGIA PULITA DA 5 MILIARDI DI DOLLARI PER LA CRESCITA DELL ECONOMIA DELL ENERGIA PULITA DI NEW YORK Per la Diffusione Immediata: 21/1/2016 Stato di New York Executive Chamber Andrew M. Cuomo Governatore IL GOVERNATORE ANDREW M. CUOMO IL GOVERNATORE CUOMO LANCIA IL FONDO PER L ENERGIA PULITA DA 5 MILIARDI

Dettagli

RICERCA, ISTRUZIONE E FORMAZIONE:

RICERCA, ISTRUZIONE E FORMAZIONE: RICERCA, ISTRUZIONE E FORMAZIONE: VALORI PER SOCIETÀ SICURE ED INTERCULTURALI di Giovanna Spagnuolo Ci manca la comunità perché ci manca la sicurezza Z. Bauman (Voglia di comunità, Laterza, Bari-Roma,

Dettagli

Come progettare un Programma Operativo Plurifondo per la riqualificazione energetica del patrimonio edilizio

Come progettare un Programma Operativo Plurifondo per la riqualificazione energetica del patrimonio edilizio Fondi strutturali 2014-2020 Guida pratica Come progettare un Programma Operativo Plurifondo per la riqualificazione energetica del patrimonio edilizio State progettando i Programmi Operativi che plasmeranno

Dettagli

Domande sull Unione Europea?.....Può aiutarti!

Domande sull Unione Europea?.....Può aiutarti! Domande sull Unione Europea?.....Può aiutarti! I programmi comunitari 2014-2020 Modalità Strumenti Programmi UE Gestione diretta a finanziamento diretto 4 Strumenti geografici IPA ENI PI DCI Assistenza

Dettagli

Le Istituzioni dell UE

Le Istituzioni dell UE Le Istituzioni dell UE Il Parlamento europeo 754 Membri del Parlamento Potere legislativo condiviso con il Consiglio Potere di bilancio condiviso con il Consiglio Potere di controllo politico Il Consiglio

Dettagli

Antenna Europe Direct della Regione Lombardia. europedirect@regione.lombardia.it www.europedirect.regione.lombardia.it

Antenna Europe Direct della Regione Lombardia. europedirect@regione.lombardia.it www.europedirect.regione.lombardia.it Antenna Europe Direct della Regione Lombardia europedirect@regione.lombardia.it www.europedirect.regione.lombardia.it La rete Europe Direct Rete ufficiale dei centri di informazione della Commissione europea.

Dettagli

2014-2020. Horizon. Decisione n.1313/2013/eu - Union Civil Protection Mechanism

2014-2020. Horizon. Decisione n.1313/2013/eu - Union Civil Protection Mechanism 2014-2020 Horizon Decisione n.1313/2013/eu - Union Civil Protection Mechanism Regolamento (UE) n. 1291/2013 che istituisce Horizon 2020 - il programma quadro di ricerca e innovazione (2014-2020) Base giuridica

Dettagli

Tajani in Vietnam, Myanmar e Tailandia con 100 imprenditori europei

Tajani in Vietnam, Myanmar e Tailandia con 100 imprenditori europei Tajani in Vietnam, Myanmar e Tailandia con 100 imprenditori europei Incontri con il Nobel Aung San Suu Kyi, il Presidente birmano, il Primo Ministro vietnamita e il Vice Premier tailandese e firma accordi

Dettagli

Anno europeo dei cittadini (2013) La cittadinanza europea a livello locale e regionale

Anno europeo dei cittadini (2013) La cittadinanza europea a livello locale e regionale Nota informativa Anno europeo dei cittadini (2013) La cittadinanza europea a livello locale e regionale Il presente documento offre una prima introduzione all'anno europeo dei cittadini 2013, di cui esamina

Dettagli

This project is co-- financed by the European Regional Development Fund and made possible by the INTERREG IVC programme

This project is co-- financed by the European Regional Development Fund and made possible by the INTERREG IVC programme This project is co-- financed by the European Regional Development Fund and made possible by the INTERREG IVC programme Possibilità di finanziamento per le imprese LIFE+ Programma Cip: EIE ICT PSP ENPI

Dettagli

Progetto HOPEurope Costruire cittadinanza, democrazia, pace e sostenibilità in un Europa unita e multilivello

Progetto HOPEurope Costruire cittadinanza, democrazia, pace e sostenibilità in un Europa unita e multilivello Progetto HOPEurope Costruire cittadinanza, democrazia, pace e sostenibilità in un Europa unita e multilivello 6. Istituzioni dell'unione europea La Corte dei conti dell'ue e la Banca europea degli investimenti

Dettagli

Se questo messaggio non è visualizzato correttamente, usa questo link. NEWSLETTER "L'EUROPA IN LINEA" - ANNO VII n 01 del 19.01.

Se questo messaggio non è visualizzato correttamente, usa questo link. NEWSLETTER L'EUROPA IN LINEA - ANNO VII n 01 del 19.01. Se questo messaggio non è visualizzato correttamente, usa questo link NEWSLETTER "L'EUROPA IN LINEA" - ANNO VII n 01 del 19.01.2010 La nostra offerta formativa Una delle maggiori criticità riscontrate

Dettagli

I programmi comunitari di assistenza esterna 2014-2020

I programmi comunitari di assistenza esterna 2014-2020 I programmi comunitari di assistenza esterna 2014-2020 2007-2013 2014-2020 IPA - strumento di assistenza preadesione IPA - strumento di assistenza preadesione ENPI -Strumento europeo di vicinato e partenariato

Dettagli

IL RUOLO DEGLI ENTI LOCALI PER LE POLITICHE DI RISPARMIO ENERGETICO Milano, 24 novembre 2011

IL RUOLO DEGLI ENTI LOCALI PER LE POLITICHE DI RISPARMIO ENERGETICO Milano, 24 novembre 2011 IL RUOLO DEGLI ENTI LOCALI PER LE POLITICHE DI RISPARMIO ENERGETICO Milano, 24 novembre 2011 Proprio in questi giorni è in discussione presso il Parlamento europeo la proposta di una nuova direttiva sul

Dettagli

EUROPA CREATIVA (2014-2020) Sottoprogramma Cultura. Invito a presentare proposte

EUROPA CREATIVA (2014-2020) Sottoprogramma Cultura. Invito a presentare proposte EUROPA CREATIVA (2014-2020) Sottoprogramma Cultura Invito a presentare proposte EACEA 29/2015 : Sostegno a favore di progetti di cooperazione europei Attuazione del regime del sottoprogramma Cultura Europa

Dettagli

Corso Tecnico di redazione di progetti Europei

Corso Tecnico di redazione di progetti Europei Corso Tecnico di redazione di progetti Europei PROGRAMMAZIONE 2014-202O Si sta aprendo il cantiere della programmazione dei Fondi europei 2014-2020. L Unione Europea ha già presentato una strategia generale

Dettagli

Provincia Regionale di Messina

Provincia Regionale di Messina Provincia Regionale di Messina Gabinetto di Presidenza EUROPANEWS Newsletter redatta a cura dell Ufficio Europa e Politiche Comunitarie 26 Novembre 2013 L'UE aiuta gli artisti europei a conquistare un

Dettagli

Investire nella crescita. Questa è oggi la priorità di chi governa l Europa, e di chi governa i singoli Stati europei.

Investire nella crescita. Questa è oggi la priorità di chi governa l Europa, e di chi governa i singoli Stati europei. Rome Investment Forum 2015: Financing Long-Term Europe Roma - Centro Congressi Palazzo Rospigliosi, Via XXIV Maggio 43 Antonio Tajani Primo Vicepresidente del Parlamento Europeo ***** (Saluti) Investire

Dettagli

2.5. Educazione alla Cittadinanza Democratica

2.5. Educazione alla Cittadinanza Democratica 2.5. Educazione alla Cittadinanza Democratica L educazione alla cittadinanza democratica (EDC) è il risultato di un dibattito che nasce da diverse problematiche: il basso livello di partecipazione alle

Dettagli

Programma Erasmus per Imprenditori. Webinar, 29 settembre 2014

Programma Erasmus per Imprenditori. Webinar, 29 settembre 2014 Programma Erasmus per Imprenditori Webinar, 29 settembre 2014 Le attività di Eurosportello Veneto e la rete EEN Aiutare le imprese ad individuare potenziali partner commerciali Fornire informazioni sulla

Dettagli

Domande sull Unione Europea?.....Può aiutarti!

Domande sull Unione Europea?.....Può aiutarti! Domande sull Unione Europea?.....Può aiutarti! La politica di comunicazione dell Unione europea 2007-2013 Tappe Principali Ottobre 2005 - Piano D (Dibattito, Dialogo e Democrazia) Novembre 2005 - Iniziativa

Dettagli

Politica Culturale dell Unione Europea e Industrie Creative

Politica Culturale dell Unione Europea e Industrie Creative Politica Culturale dell Unione Europea e Industrie Creative INDEX 1. Base legale...3 2. Programmi cultura...3 2.1 Cultura 2007...3 3. Agenda europea per la cultura...4 4. Industrie Creative...6 4.1 Libro

Dettagli

EUROPA CREATIVA (2014-2020) Sottoprogramma Cultura. Invito a formulare proposte

EUROPA CREATIVA (2014-2020) Sottoprogramma Cultura. Invito a formulare proposte EUROPA CREATIVA (2014-2020) Sottoprogramma Cultura Invito a formulare proposte EACEA 46/2014: Progetti di traduzione letteraria Attuazione dei progetti del sottoprogramma Cultura: progetti di traduzione

Dettagli

Collegare l'europa: La nuova rete centrale di trasporti dell'ue

Collegare l'europa: La nuova rete centrale di trasporti dell'ue MEMO/11/706 Bruxelles, 19 ottobre 2011 Collegare l'europa: La nuova rete centrale di trasporti dell'ue Oggi la Commissione ha adottato una proposta per trasformare l'attuale groviglio europeo di strade,

Dettagli

QUESTIONARIO. Progetto HOPEurope Speranza Europa

QUESTIONARIO. Progetto HOPEurope Speranza Europa QUESTIONARIO Progetto HOPEurope Speranza Europa Costruire cittadinanza, democrazia, pace e sostenibilità in un Europa unita e multilivello Scuole ed enti d'istruzione e formazione superiore Liguria 2014

Dettagli

Programma Erasmus per Imprenditori. 15 maggio 2014 Università di Verona

Programma Erasmus per Imprenditori. 15 maggio 2014 Università di Verona Programma Erasmus per Imprenditori 15 maggio 2014 Università di Verona Le attività di Eurosportello Veneto e la rete EEN Aiutare le imprese ad individuare potenziali partner commerciali Fornire informazioni

Dettagli

Programma UE LIFE 2014-2020. Programma per l Ambiente e l'azione per il Clima

Programma UE LIFE 2014-2020. Programma per l Ambiente e l'azione per il Clima Programma UE LIFE 2014-2020 Programma per l Ambiente e l'azione per il Clima Regolamento UE n. 1293/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio dell 11 dicembre 2013 istituisce il Programma per l ambiente

Dettagli

Una via sostenibile per raggiungere gli obiettivi economici e sociali dell UE

Una via sostenibile per raggiungere gli obiettivi economici e sociali dell UE Una via sostenibile per raggiungere gli obiettivi economici e sociali dell UE Gli strumenti finanziari co-finanziati dai Fondi Strutturali e di Investimento Europei permettono di investire, in modo sostenibile

Dettagli

Conferenza di presentazione dei Bandi di idee. 25 Gennaio 2013

Conferenza di presentazione dei Bandi di idee. 25 Gennaio 2013 Conferenza di presentazione dei Bandi di idee 25 Gennaio 2013 2 L obiettivo dei Bandi di idee 99ideas è un iniziativa del Ministro per la Coesione Territoriale, che vede il coinvolgimento in veste di co-promotori

Dettagli

Città Metropolitana di Messina Gabinetto Istituzionale

Città Metropolitana di Messina Gabinetto Istituzionale Città Metropolitana di Messina Gabinetto Istituzionale EUROPANEWS Newsletter redatta a cura dell Ufficio Europa e Interventi Comunitari 22 Gennaio 2016 Corso Cavour 98122 Messina - tel.0907761827/830/832

Dettagli

Onorevole Ministro Bersani, Onorevole Presidente Vendola, Onorevole Sindaco Emiliano, Prof. Frey, Signore, Signori,

Onorevole Ministro Bersani, Onorevole Presidente Vendola, Onorevole Sindaco Emiliano, Prof. Frey, Signore, Signori, Discorso della Commissaria D. Hübner "Politica di Coesione ed energia sostenibile, competitiva e sicura Conferenza sulla nuova politica di sviluppo prevista dal QSN 2007-2013 Energia Sostenibile, Competitiva

Dettagli

L EUROPA SI MUOVE, E TU? Cambiare per premiare chi merita: la nostra scommessa in Europa

L EUROPA SI MUOVE, E TU? Cambiare per premiare chi merita: la nostra scommessa in Europa L EUROPA SI MUOVE, E TU? Cambiare per premiare chi merita: la nostra scommessa in Europa In una realtà economica complessa ed in rapida evoluzione la responsabilità per i giovani di cercare un cambio di

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento per le politiche europee

Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento per le politiche europee Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento per le politiche europee Cittadinanza europea: riferimenti normativi 1950 - Convenzione di Roma Richiamandosi espressamente ai principi supremi enunciati

Dettagli

La Strategia Energetica Nazionale

La Strategia Energetica Nazionale La Strategia Energetica Nazionale La nuova Strategia Energetica Nazionale, diffusa a fini di consultazione pubblica, individua quattro obiettivi principali per il sistema energetico italiano: 1) Ridurre

Dettagli

ROMA, 14-15 LUGLIO 2014

ROMA, 14-15 LUGLIO 2014 CORSO DI FORMAZIONE OBIETTIVO EUROPA srl ERASMUS+, EUROPA PER I CITTADINI, PROGRESS: I FONDI EUROPEI 2014-2020 PER GLI ENTI NO PROFIT Linee guida e strumenti operativi per presentare proposte vincenti

Dettagli

IL SECONDO PILASTRO DELLA PAC: LA POLITICA DI SVILUPPO RURALE

IL SECONDO PILASTRO DELLA PAC: LA POLITICA DI SVILUPPO RURALE IL SECONDO PILASTRO DELLA PAC: LA POLITICA DI SVILUPPO RURALE L'ultima riforma della politica agricola comune (PAC) ha mantenuto la struttura a due pilastri di questa politica, e lo sviluppo rurale continua

Dettagli

La Presidenza belga dell Ue. Green job: nuovi posti di lavoro grazie alla rivoluzione verde

La Presidenza belga dell Ue. Green job: nuovi posti di lavoro grazie alla rivoluzione verde La newsletter europea Numero 6 ottobre 2010 I N Q U E S T O N U M E R O La Presidenza belga dell Ue Green job: nuovi posti di lavoro grazie alla rivoluzione verde Youth on the Move: l Unione europea dalla

Dettagli

I s t i t u t o G r a n d i I n f r a s t r u t t u r e APPALTI &CONCESSIONI. Europa e Regioni

I s t i t u t o G r a n d i I n f r a s t r u t t u r e APPALTI &CONCESSIONI. Europa e Regioni APPALTI &CONCESSIONI Piano della Commissione Europea per soddisfare le esigenze di finanziamento a lungo termine dell'economia La Commissione europea ha adottato lo scorso 27 marzo un pacchetto di misure

Dettagli

UN TESORO PER LA SCUOLA:

UN TESORO PER LA SCUOLA: SCHEDA PROGETTO S 8 SOCIETA' E ORDINAMENTI: L'EUROPA UN TESORO PER LA SCUOLA: LE FAMIGLIE DONANO IL TEMPO Conoscenze Esperienze Competenze Ricordi TITOLO Proponente Oggetto sintetico Modalità A chi è diretto

Dettagli

Lecce, Castello Carlo V 19 gennaio 2016. soges@sogesnetwork.eu www.sogesnetwork.eu

Lecce, Castello Carlo V 19 gennaio 2016. soges@sogesnetwork.eu www.sogesnetwork.eu Lecce, Castello Carlo V 19 gennaio 2016 Politica di coesione 2014-2020 Gli obiettivi di Europa 2020 Crescita intelligente, sostenibile e inclusiva Crescita e occupazione Cambiamenti climatici e sostenibilità

Dettagli

Il PON Ricerca e Competitività 2007-2013 Ricerca Ricerca, impresa e innovazione per far crescere l intero Paese

Il PON Ricerca e Competitività 2007-2013 Ricerca Ricerca, impresa e innovazione per far crescere l intero Paese Il PON Ricerca e Competitività 2007-2013 Ricerca Ricerca, l intero Paese Logiche d intervento nell utilizzo dei Fondi Strutturali: Adattamento ed evoluzione. Pasquale D Alessandro DG REGIO Unità G3: Italia

Dettagli

e delle imprese di servizi 2014/2015 Laurea magistrale in Servizio sociale e politiche sociali Fondi e finanziamenti Tipologie di Fondi Fondi pubblici: derivano dall attuazione di obiettivi politici locali

Dettagli

SFRUTTARE LE OPPORTUNITA OFFERTE DALL EUROPA I FONDI EUROPEI

SFRUTTARE LE OPPORTUNITA OFFERTE DALL EUROPA I FONDI EUROPEI SFRUTTARE LE OPPORTUNITA OFFERTE DALL EUROPA I FONDI EUROPEI 1. IL CONTESTO 1.1 Flusso entrate/uscite: il saldo negativo per l Italia I progetti finanziati dalla Commissione Europea sono una risorsa preziosa

Dettagli

Europa per i cittadini 2007-2013

Europa per i cittadini 2007-2013 Europa per i cittadini 2007-2013 Il Programma ha come scopo primario la promozione della cittadinanza europea attiva, ovvero il coinvolgimento diretto dei cittadini e delle organizzazioni della società

Dettagli

RASSEGNA STAMPA EUROPEA

RASSEGNA STAMPA EUROPEA RASSEGNA STAMPA EUROPEA n. 1/11 10 14 gennaio 2011 Al via Presidenza ungherese dell UE: coinvolgere enti locali e regionali È all'ungheria che spetterà il compito di sostenere e canalizzare lo slancio

Dettagli

L Unione europea: 500 milioni di abitanti, 27 paesi

L Unione europea: 500 milioni di abitanti, 27 paesi L Unione europea: 500 milioni di abitanti, 27 paesi Stati membri dell Unione europea Paesi candidati I fondatori Idee nuove per un lungo periodo di pace e prosperità Konrad Adenauer Alcide De Gasperi Winston

Dettagli

Strumento per il dialogo Euromed e scambio delle migliori pratiche

Strumento per il dialogo Euromed e scambio delle migliori pratiche 2015/S 040-067755 Strumento per il dialogo Euromed e scambio delle migliori pratiche Bando di gara relativo a un appalto di servizi Ubicazione partner mediterranei Algeria, Egitto, Giordania, Israele,

Dettagli

Statistiche matrimonio e divorzio Da Eurostat - Statistics Explained http://ec.europa.eu/eurostat/statistics-explained/index.php. Dati di maggio 2014.

Statistiche matrimonio e divorzio Da Eurostat - Statistics Explained http://ec.europa.eu/eurostat/statistics-explained/index.php. Dati di maggio 2014. Statistiche matrimonio e divorzio Da Eurostat - Statistics Explained http://ec.europa.eu/eurostat/statistics-explained/index.php Dati di maggio 2014. Questo articolo presenta gli sviluppi che hanno avuto

Dettagli

Area Ricerca e Relazioni Internazionali Ufficio Relazioni Internazionali

Area Ricerca e Relazioni Internazionali Ufficio Relazioni Internazionali Area Ricerca e Relazioni Internazionali Ufficio Relazioni Internazionali Firenze, 18 dicembre 2012 Prot. n. 127477 - Ai Presidi di Facoltà - Ai Direttori di Dipartimento e p.c. Ai Segretari Amministrativi

Dettagli

Provincia Regionale di Messina Gabinetto del Presidente. EUROPANEWS Newsletter redatta a cura dell Ufficio Europa ed Interventi Comunitari

Provincia Regionale di Messina Gabinetto del Presidente. EUROPANEWS Newsletter redatta a cura dell Ufficio Europa ed Interventi Comunitari Provincia Regionale di Messina Gabinetto del Presidente EUROPANEWS Newsletter redatta a cura dell Ufficio Europa ed Interventi Comunitari 28 Ottobre 2014 Il Presidente Barroso a Napoli: lavoro e crescita

Dettagli

Presentazione dell Associazione dei Consumatori Federconsumatori

Presentazione dell Associazione dei Consumatori Federconsumatori Presentazione dell Associazione dei Consumatori Federconsumatori FEDERCONSUMATORI LAZIO La Federconsumatori Lazio, associazione autonoma di consumatori ed utenti, appartiene al sistema della Federconsumatori

Dettagli

Capitolo IV. Esercizi

Capitolo IV. Esercizi Capitolo IV. Esercizi 1) L'Unione europea nacquea seguito: a. del Trattato di Roma b. del Trattato di Maastricht c. dell'atto unico europeo 2) La prima Comunità europea venne istituitanel: a. 1957 b. 1949

Dettagli

Audit energetico degli edifici di proprietà dei Comuni piccoli e medi

Audit energetico degli edifici di proprietà dei Comuni piccoli e medi Piano d azione: Promuovere la sostenibilità ambientale a livello locale Area AMBIENTE Bando con scadenza 29 giugno 2007: Audit energetico degli edifici di proprietà dei Comuni piccoli e medi Il problema

Dettagli

2012/27/UE INTEGRARE EFFICIENZA ENERGETICA E CRESCITA

2012/27/UE INTEGRARE EFFICIENZA ENERGETICA E CRESCITA Le proposte degli Amici della Terra Italia sul recepimento della Direttiva 2012/27/UE INTEGRARE EFFICIENZA ENERGETICA E CRESCITA Un nuovo obiettivo di riduzione dell intensità energetica per coniugare

Dettagli

Regolamento concorso Premio per i giovani giornalisti, iscritti alle Scuole di giornalismo 2011

Regolamento concorso Premio per i giovani giornalisti, iscritti alle Scuole di giornalismo 2011 Regolamento concorso Premio per i giovani giornalisti, iscritti alle Scuole di giornalismo 2011 Articolo 1. Organizzazione e scopo 1. La della Commissione europea bandisce un concorso "Premio per i giovani

Dettagli

Consiglio Informale dei Ministri dell Ambiente. Nota. Sessione Crescita verde: inverdimento del Semestre europeo. e Strategia europea 2020

Consiglio Informale dei Ministri dell Ambiente. Nota. Sessione Crescita verde: inverdimento del Semestre europeo. e Strategia europea 2020 Consiglio Informale dei Ministri dell Ambiente Nota Sessione Crescita verde: inverdimento del Semestre europeo e Strategia europea 2020 Milano, 16 luglio 2014 15.00-18.00 1) Introduzione Il Semestre europeo

Dettagli

Newsletter del Network E r

Newsletter del Network E r Newsletter del Network E r Num. 9 Agosto Dicembre 2011 Indice 1. Aggiornamenti dalle CCIAA 2. Aggiornamenti dalle CCIE Italiane all Estero 3. Altre informazioni 4. Piccola rassegna stampa 5. Bibliografia

Dettagli

l imprenditoria sociale

l imprenditoria sociale L iniziativa per l imprenditoria sociale della Commissione europea Mercato interno e servizi Per la versione elettronica di questo opuscolo, consultare: http://ec.europa.eu/internal_market/publications/docs/sbi-brochure/sbi-brochure-web_it.pdf

Dettagli

Il settimo programma d'azione per l'ambiente (2014-2020) e il consumo di suolo

Il settimo programma d'azione per l'ambiente (2014-2020) e il consumo di suolo Il settimo programma d'azione per l'ambiente (2014-2020) e il consumo di suolo Luca Marmo Commissione europea Direzione generale dell'ambiente Unità ENV.B.1 Agricoltura, foreste e suoli BU-5, 5/178 1049

Dettagli

Legge sulla crescita e gli investimenti Growth Act Liguria. 16 novembre 2015

Legge sulla crescita e gli investimenti Growth Act Liguria. 16 novembre 2015 Legge sulla crescita e gli investimenti Growth Act Liguria 16 novembre 2015 1 Vision La nuova maggioranza crede fermamente nello sviluppo sostenibile della propria economia e nella possibilità di portare

Dettagli

IL FINANZIAMENTO DELLE RETI TRANSEUROPEE

IL FINANZIAMENTO DELLE RETI TRANSEUROPEE IL FINANZIAMENTO DELLE RETI TRANSEUROPEE Le reti transeuropee (RTE) sono in parte finanziate dall'unione europea e in parte dagli Stati membri. L'aiuto finanziario dell'unione funge da catalizzatore, poiché

Dettagli

Europa Creativa 2014 2020

Europa Creativa 2014 2020 III ATELIER Europa Creativa 2014 2020 cultura.cedesk.beniculturali.it A cura dell Ascoli Piceno, 20/01/2014 OVERVIEW 1,46 miliardi di euro dedicato al settore culturale e creativo per il 2014-2020 Sottoprogramma

Dettagli

Comunicato stampa. Focus sulle strutture dell'istruzione superiore in Europa 2004/05. La struttura in due cicli: una realtà in Europa

Comunicato stampa. Focus sulle strutture dell'istruzione superiore in Europa 2004/05. La struttura in due cicli: una realtà in Europa Focus sulle strutture dell'istruzione superiore in Europa 2004/05 Tendenze nazionali nel Processo di Bologna Comunicato stampa In occasione della Conferenza dei Ministri dell'istruzione superiore di Bergen

Dettagli

IL BILANCIO DELL UNIONE EUROPEA 2007 UNA PROSPETTIVA SOCIALISTA

IL BILANCIO DELL UNIONE EUROPEA 2007 UNA PROSPETTIVA SOCIALISTA IL BILANCIO DELL UNIONE EUROPEA 2007 UNA PROSPETTIVA SOCIALISTA CHI FA COSA Il bilancio dell Unione europea è stabilito annualmente dai deputati del Parlamento europeo e dal Consiglio, che comprende i

Dettagli

RELAZIONI SUL VII PROGRAMMA QUADRO PRESENTATE AL CONSIGLIO SCIENTIFICO GENERALE DEL CNR (BRUXELLES, 27/28 febbraio 2007)

RELAZIONI SUL VII PROGRAMMA QUADRO PRESENTATE AL CONSIGLIO SCIENTIFICO GENERALE DEL CNR (BRUXELLES, 27/28 febbraio 2007) RELAZIONI SUL VII PROGRAMMA QUADRO PRESENTATE AL CONSIGLIO SCIENTIFICO GENERALE DEL CNR (BRUXELLES, 27/28 febbraio 2007) 8. BEI: Interventi di specifico interesse CNR Orlando Arango (BEI) CNR Bruxelles,

Dettagli

Innovare significa cogliere i cambiamenti, questo è il nostro DNA CHI SIAMO

Innovare significa cogliere i cambiamenti, questo è il nostro DNA CHI SIAMO CHI SIAMO Vendor propone soluzioni di Efficienza Energetica e Finanziaria per le imprese private e pubbliche, avvalendosi di un team composto da professionisti con esperienza decennale nel settore. In

Dettagli

Politica dell Unione europea per le PMI. Prof.ssa Ernestina Giudici

Politica dell Unione europea per le PMI. Prof.ssa Ernestina Giudici Politica dell Unione europea per le PMI Prof.ssa Ernestina Giudici Un inquadramento generale! Uno Small Business Act (SBA) per l Europa! Migliorare il contesto imprenditoriale! Promuovere l imprenditorialità!

Dettagli

Presidenza polacca del Consiglio dell Unione Europea. 1 Luglio 31 Dicembre 2011. Programma

Presidenza polacca del Consiglio dell Unione Europea. 1 Luglio 31 Dicembre 2011. Programma Presidenza polacca del Consiglio dell Unione Europea 1 Luglio 31 Dicembre 2011 Programma Roma, il 29 giugno 2011 1 Priorità della Presidenza Integrazione europea come fonte di crescita Europa sicura Europa

Dettagli

PROGETTO DI RELAZIONE

PROGETTO DI RELAZIONE PARLAMENTO EUROPEO 2009-2014 Commissione per l'occupazione e gli affari sociali 30.8.2011 2011/2116(INI) PROGETTO DI RELAZIONE sullo statuto della società cooperativa europea per quanto riguarda il coinvolgimento

Dettagli

IL PARLAMENTO EUROPEO E I CITTADINI. http://www.europarl.europa.eu/

IL PARLAMENTO EUROPEO E I CITTADINI. http://www.europarl.europa.eu/ IL PARLAMENTO EUROPEO E I CITTADINI http://www.europarl.europa.eu/ La Posta del cittadino Descrizione: La Posta del cittadino è un servizio che consente a qualsiasi cittadino di contattare il Parlamento

Dettagli

La Proposta di Direttiva sull efficienza energetica COM(2011) 370 final

La Proposta di Direttiva sull efficienza energetica COM(2011) 370 final La Proposta di Direttiva sull efficienza energetica COM(2011) 370 final Introduzione L'Unione Europea (UE), tramite la strategia Europa 2020, ha adottato obiettivi ambiziosi per il risparmio di energia

Dettagli

ORIZZONTE 2020. Il programma quadro di ricerca e innovazione dell'ue 2014-2020. Renzo Tomellini

ORIZZONTE 2020. Il programma quadro di ricerca e innovazione dell'ue 2014-2020. Renzo Tomellini ORIZZONTE 2020 Il programma quadro di ricerca e innovazione dell'ue 2014-2020 Renzo Tomellini Il quadro politico La strategia 'Europa 2020': indirizzata ad una crescita intelligente, sostenibile ed inclusiva

Dettagli

Efficienza per pianificare l energia

Efficienza per pianificare l energia Efficienza per pianificare l energia Simona Murroni - Assessorato Industria - Servizio Energia La RAS - Assessorato Industria Servizio Energia Sta redigendo il Piano Energetico Regionale Ambientale di

Dettagli

L UNIONE EUROPEA ED IL CAMBIAMENTO CLIMATICO

L UNIONE EUROPEA ED IL CAMBIAMENTO CLIMATICO L UNIONE EUROPEA ED IL CAMBIAMENTO CLIMATICO Siena, 10 maggio 2011 Le fasi della lotta al global warming 2 La definizione degli strumenti per l applicazione del protocollo di Kyoto Il varo del sistema

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE copia COMUNE DI PRATA CAMPORTACCIO PROVINCIA DI SONDRIO DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Prot.n. Fascicolo V.1.1 N. 28 del Reg OGGETTO: ADESIONE DEL COMUNE DI PRATA CAMPORTACCIO ALL INIZIATIVA DELLA

Dettagli

PARLAMENTO EUROPEO 2014-2019. Commissione per gli affari costituzionali

PARLAMENTO EUROPEO 2014-2019. Commissione per gli affari costituzionali PARLAMENTO EUROPEO 2014-2019 Commissione per gli affari costituzionali 2014/2040(BUD) 6.8.2014 EMENDAMENTI 1-10 Danuta Maria Hübner (PE537.156v01-00) Bilancio generale dell'unione europea per l'esercizio

Dettagli

Ottobre 2008. La Commissione Europea fa il punto sugli obiettivi di Kyoto

Ottobre 2008. La Commissione Europea fa il punto sugli obiettivi di Kyoto Ottobre 2008. La Commissione Europea fa il punto sugli obiettivi di Kyoto La Commissione ha pubblicato a metà ottobre un documento dove, con un occhio al passato e uno al futuro, passando per il momento

Dettagli

Il Protocollo di Kyoto e fonti di energia alternativa Storia, significati e prospettive

Il Protocollo di Kyoto e fonti di energia alternativa Storia, significati e prospettive Il Protocollo di Kyoto e fonti di energia alternativa Storia, significati e prospettive In collaborazione con Laura Palomba I CAMBIAMENTI CLIMATICI ED IL PROTOCOLLO DI KYOTO L effetto serra è un fenomeno

Dettagli

Iniziative nazionali e comunitarie nel settore del Volontariato

Iniziative nazionali e comunitarie nel settore del Volontariato Iniziative nazionali e comunitarie nel settore del Volontariato Dott.ssa Rita Sassu ECP Europe for Citizens Point Lucca, 25 febbraio 2012 Anno Europeo del Volontariato Volontariato: Libera scelta Libera

Dettagli

c) sviluppare un approccio metodologico avanzato che includa sia una dimensione locale sia una transnazionale;

c) sviluppare un approccio metodologico avanzato che includa sia una dimensione locale sia una transnazionale; Titolo del progetto Localizzazione dell intervento Programma INTourAct Area SEE South East Europe Asse I Cooperazione economica, sociale e istituzionale Misura Sviluppo delle sinergie transazionali per

Dettagli

Europa 2020 Obiettivi:

Europa 2020 Obiettivi: Europa 2020 Obiettivi: 1. Occupazione 2. R&S innalzamento al 75% del tasso di occupazione (per la fascia di età compresa tra i 20 e i 64 anni) dell'ue aumento degli investimenti in ricerca e sviluppo al

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BOLOGNA Scuola di Psicologia e Scienze della Formazione

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BOLOGNA Scuola di Psicologia e Scienze della Formazione UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BOLOGNA Scuola di Psicologia e Scienze della Formazione Laboratorio di specializzazione professionale in Scienze dell'educazione permanente e della formazione continua I progetti

Dettagli

Politiche europee per i giovani

Politiche europee per i giovani Politiche europee per i giovani Roma, 25 maggio 2011 Natalja Montefusco della Commissione europea Base giuridica: Trattato di Lisbona Articolo 165 (ex articolo 149 del TCE) L'azione dell'unione è intesa

Dettagli

SEMINARIO FONDI STRUTTURALI DELL UE: Focus su Bulgaria, Croazia, Romania, Slovenia e Ungheria. Loggia dei Mercanti, Ancona 4 febbraio 2016

SEMINARIO FONDI STRUTTURALI DELL UE: Focus su Bulgaria, Croazia, Romania, Slovenia e Ungheria. Loggia dei Mercanti, Ancona 4 febbraio 2016 SEMINARIO FONDI STRUTTURALI DELL UE: Focus su Bulgaria, Croazia, Romania, Slovenia e Ungheria Loggia dei Mercanti, Ancona 4 febbraio 2016 PROGRAMMAZIONE 2014-2020 BUDGET ASSEGNATO: circa 33 miliardi di

Dettagli

IPA ADRIATIC CBC PROGRAMME

IPA ADRIATIC CBC PROGRAMME IPA ADRIATIC CBC PROGRAMME Prospettive future per la regione Adriatica nella Cooperazione Territoriale Europea L Aquila 14 Aprile 2014 Avv. Paola Di Salvatore Autorità di Gestione Programma IPA Adriatic

Dettagli