DATA REGIONE Piero Chiappa NOME ETA EPISODIO CAUSA. ? 58 È rimasto schiacciato da un trattore in un terreno. SCH

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DATA REGIONE Piero Chiappa NOME ETA EPISODIO CAUSA. ? 58 È rimasto schiacciato da un trattore in un terreno. SCH"

Transcript

1 IDENTI MORTALI RIPORTATI DALLA STAMPA DATA REGIONE Piero Chiappa NOME ETA EPISODIO CAUSA 1 1-gen CAMPANIA Marianella (Napoli) Ciro De Simone 60 L operaio che era rimasto vittima di un incidente sul lavoro mentre stava lavorando all ampliamento delle gallerie Auchan di Mestre. L operaio è caduto da una scala alta un paio metri. 2 2-gen ABRUZZO Pescara Roberto Mazziotti 52 È rimasto coinvolto il 28 novembre in un infortunio sul lavoro. L'uomo stava lavorando sulla controsoffittatura per conto di una ditta esterna quando ha perso l'equilibrio ed è finito a terra. 3 3-gen LAZIO Pomezia (Roma)?? L uomo è caduto da un impalcatura, da un altezza non troppo elevata, soli 70 centimetri, e ha sbattuto su un cordolo di cemento, frantumandosi la colonna vertebrale. 4 3-gen CAMPANIA Poggiomarino (Napoli) Domenico Vastola 54 È stato colpito da un pezzo di camion che stava aggiustando. COLP 5 4-gen PIEMONTE Casal Cermelli (Alessandria)? 45 L'uomo è rimasto schiacciato da un rimorchio mentre stava scaricando presso l'impianto di biogas. 6 5-gen SICILIA Catania G.C. 28 Ha perso la vita in seguito a un incidente stradale mentre in compagnia di un collega, a bordo del furgone della ditta di trasporto per la quale lavorava, stavano consegnando del pesce a Taranto. 7 6-gen TOSCANA Arezzo Dino Parati 67 È morto schiacciato dal suo trattore che si è ribaltato su una stradina sterrata prima di immettersi sulla strada asfaltata che lo avrebbe riportato a casa dopo che aveva lavorato in un campo gen TOSCANA Barberino di Mugello (Firenze)? 58 È rimasto schiacciato da un trattore in un terreno gen MARCHE Ancona Marco Guzzini 47 L'operaio è caduto da una tettoia ed è precipitato a terra. Era salito sulla tettoia per la manutenzione dei pannelli solari gen LAZIO Frosinone Giovanni Bracaglia 48 stava lavorando in un capannone nella zona di valle Fioretta,parte bassa della città, quando è caduto da un altezza di oltre tre metri.

2 11 13-gen TOSCANA Firenze Fabrizio Fabbri 35 Una carrozza di un convoglio sulla quale il giovane operaio stava lavorando si è staccata senza lasciare scampo gen CALABRIA Pedace (Cosenza) Adolfo Piluso 66 È precipitato da un'impalcatura facendo un volo nel vuoto gen LAZIO Velletri (Roma) Rodolfo Di Cori 52 La ruspa che stava guidando è caduta in una scarpata e lui è morto sul colpo dopo essere rimasto intrappolato tra le lamiere del mezzo da lavoro gen PIEMONTE Grugliasco (Torino)? 49 L'uomo si stava recando al lavoro quando ha perso il controllo del camion che guidava e ha invaso la carreggiata opposta terminando la propria corsa in un fosso ed morto sul colpo gen TRENTINO ALTO ADIGE Luson (Bolzano)?? Impegnato nella raccolta del latte presso i masi di montagna, a causa del manto stradale innevato è finito in un burrone gen EMILIA ROMAGNA Parma? 53 È caduto da un'impalcatura in un cantiere edile, da un'altezza di circa tre metri gen EMILIA ROMAGNA Collecchio (Parma) Egidio Mazzucchelli 60 È volato dall'impalcatura ha battuto la testa contro la cornice di cemento di un tombino appoggiata a terra gen ABRUZZO Arsita (Teramo) Nicola Abbandonato 59 L'agricoltore probabilmente è deceduto per malore mentre si trovava con il trattore a lavoro nei campi. MAL gen SICILIA Licata (Agrigento) Massimo Armenio 45 Armenio stava eseguendo un intervento sopra un camion per conto della ditta per cui prestava servizio quando è caduto a terra all improvviso, facendo un volo di circa due metri e battendo violentemente la testa gen LOMBARDIA Bagnolo San Vito (Mantova) Alex Beltrami 35 Appena ha imboccato il ponte sul Po in direzione di San Benedetto, ha sbandato, precipitando dalla scarpata. Stava andando al lavoro gen VENETO Campagna Lupia (Venezia) Flavio Bellingardo 62 Il pescatore cade in laguna, viene soccorso da due amici che riescono a portarlo a riva, ma, quando ormai la salvezza sembrava certa, un malore subito dopo lo uccide. MAL gen EMILIA ROMAGNA Carpi (Modena)? 50 Cade da una finestra al secondo piano dell'edificio dove lavorava e muore.

3 22 24-gen SICILIA Marsala Giuseppe Morana 62 Ccaduto dall albero che stava potando, ha compiuto un volo di circa 5 metri e gli sarebbe finito addosso anche un pesante ramo gen LIGURIA Genova Simone Casagrande 33 Stava manovrando un muletto, quando è stato sbalzato fuori dall abitacolo e successivamente schiacciato dal mezzo gennaiov VENETO Verona? 44 Cade nel compattatore che gli trancia le gambe, muore dissanguato AMP ENETO gen UMBRIA Città di Castello Daniele Casini 50 Si scontra con la sua auto contro un'altra vettura gen LAZIO Rocca Cencia (Roma)? 51 Viene colpito da una benna COLP gen SICILIA Siracusa Pietro Raccuglia 44 Era impegnato nel collaudo di un capannone quando è precipitato al suolo gen PUGLIA Triggiano Giuseppe Petroni 40 Stava rimuovendo alcuni pali della luce con una gru, quando è stato colpito da una scarica elettrica generata dal contatto tra un palo e alcuni fili dell'alta tensione FOLG gen SARDEGNA Nuoro Michele Puggioni 50 Il trattore che stava guidano si è ribaltato finendo per schiacciare l'agricoltore rimasto imprigionato sul sedile gen PIEMONTE Farigliano (Cuneo) Luciano Ponzone 60 È stato travolto durante le operazioni di scarico di un camion in un capannone destinato alla verniciatura gen LOMBARDIA Brescia Mirko Sortino 27 Ha subito uno schianto frontale con l'auto mentre stava andando al lavoro feb TOSCANA Grosseto Israel Franco Moreno 40 È rimasto incastrato tra le lamiere della Costa Concordia ed è rimasto con la gamba tagliata. Poi è deceduto per dissanguamento. AMP 33 8-feb SICILIA Trapani Giuseppe Milotta 70 È stato travolto da un muletto

4 34 11-feb EMILIA ROMAGNA Guastalla Denny Messori 28 Stava collaudando un quadro elettrico, quando è morto folgorato FOLG feb PUGLIA Noci (Bari) Francesco Albanese 60 Caduto in una fossa biologica, ha battuto più volte la testa feb LOMBARDIA Milano Johan Daniel 33 È rimasto schiacciato da un bovino di circa 500 kg mentre puliva una stalla in un'azienda agricola feb MARCHE Pesaro Bardhjl Gjepali 50 Stava effettuando dei lavori di manutenzione sul tetto di un'azienda quando, a causa del cedimento della struttura, è caduto per più di otto metri feb FRIULI-VENEZIA GIULIA Trieste? 53 È stato travolto e schiacciato da quattro sacchi di caffè del peso di 60 Kg l'uno feb LOMBARDIA Rogeno (Lecco)? 59 È caduto da un'impalcatura feb FRIULI-VENEZIA GIULIA Udine Ermenegildo Pascolo 48 È stato travolto da una macchina perforatrice cingolata feb VENETO Vicenza Eleuterio Rosas 60 L'operaio, accasciandosi forse per un malore, ha battuto il capo contro un macchinario per la produzione di selle, decedendo sul colpo COLP feb TRENTINO ALTO ADIGE Funes (Bolzano)? 82 L'uomo, titolare di una falegnameria, è rimasto schiacciato sotto un muletto in manovra nel piazzale della ditta feb SICILIA Saponara (Messina) Liberio Manuel Antonio Texteira 42 L'operaio di origine portoghese era al lavoro per la sostituzione di una linea elettrica quando il traliccio al quale era agganciato è crollato, precipitando al suolo feb SICILIA Letojanni (Messina) Salvatore Bongiovanni 58 È caduto mentre era impegnato nei lavori di manutenzione dell'acquedotto di Letojanni feb EMILIA ROMAGNA Parma? 67 Era al lavoro su un'impalcatura quando, avendo perso l'equilibrio, è caduto da un'altezza di circa tre metri

5 46 28-feb CAMPANIA San Giuseppe Vesuviano (Napoli)? 47 È morto schiacciato dalla macchina che stava demolendo 47 3-mar TOSCANA Massarosa (Lucca) Mariano Pierini 55 L'uomo stava inserendo uno pneumatico su un trattore quando la ruota è esplosa, procurandogli delle ferite che ne hanno COLPcausato il decesso 48 4-mar VENETO Verona Luca Andreis 23 Caduto dalla scala mentre potava degli alberi, ha sbattuto la testa sulla fontata sottostante, morendo sul colpo 49 5-mar CAMPANIA Teverola (Caserta) Renato Garratano 56 Mentre si trovava su una scala con l intento di eseguire dei lavori di smontaggio di un impalcatura installata, è scivolava cadendo al suolo da un'altezza di circa otto metri 50 5-mar LOMBARDIA Soncino (Cremona) Mario Possenti 56 Nello scendere dalla macchina posa tubi è scivolato picchiando il capo violentemente prima contro il cingolo e poi a terra, da un altezza di circa tre metri 51 6-mar PUGLIA Massafra (Taranto) Cosimo Casulli 27 Era a bordo di un camion munito di braccio meccanico, che ha toccato un cavo dell alta tensione. L operaio è morto dopo essere stato raggiunto da una potente scarica elettrica FOLG 52 6-mar VENETO Margera (Venezia) Tosca Deanna Moro 68 È stata investita da un camion in manovra nel cortile di un'azienda COLP 53 7-mar PIEMONTE Parella (Torino) Alessandro Lupo 52 Stava potando alcuni alberi quando il carrello del carro ponte in cui si trovava ha ceduto improvvisamente, facendolo cadere da un'altezza di circa sette metri 54 7-mar PIEMONTE Ivrea (Torino)? 53 È stato schiacciato da una lamiera d'acciaio che stava spostando con un carro ponte 55 7-mar PIEMONTE Alessandria? 50 Era salito sul tetto di un capannone,con un regolare cestello per esaminare un lavoro da fare, ma il sottotetto ha ceduto facendolo precipitare per almeno sette metri 56 8-mar PIEMONTE Cuceglio (Torino)? 78 Stava tagliando degli alberi, quando uno gli è caduto addosso, schiacciandolo mar CALABRIA Serra San Bruno (Vibo Valentia) Salvatore Cirillo 37 Stava aggiustando il cassone di un camion quando improvvisamente gli è finito addosso, schiacciandolo

6 58 12-mar FRIULI-VENEZIA GIULIA Attimis (Udine) Roberto Zussino 56 Durante dei lavori di manutenzione in una pista sterrata in prossimità di un bosco, è scivolato, battendo violentemente la testa contro un albero mar VENETO Verona Giuseppe Aldigheri 74 Agricoltore, stava lavorando la terra con un piccolo caterpillar quando sarebbe stato travolto dalla pala meccanica mar VENETO San Donà di Piave (Venezia) Desiderio Milan 53 Agricoltore, stava preparanod il foraggio per gli animali quando è rimasto incastrato nel macchinario mar TRENTINO ALTO ADIGE Montagna (Bolzano) Manuel Pichler 41 Agricoltore, è rimasto schiacciato dal trattore mentre lavorava in un meleto mar LOMBARDIA Brescia? 44 Camionista, era alla guida di una bisarca che trasportava auto usate quando ha perso la vita in seguito al tamponamento con un altro mezzo pesante che trasportava un carico di arance mar SARDEGNA Orosei Antonello Mereu 25 Era al lavoro in una cava di marmo impegnato con i mezzi all'estrazione di pesanti lastroni quando, cadendo, ha sbattuto la testa mar LOMBARDIA Mantova Doriano Belladelli 66 È morto schiacciato dal peso di un pallet con sopra pacchi di piastrelle in ceramica mar CALABRIA Catanzaro Antonio Amerato 75 È rimasto schiacciato dalla ruspa che guidiava, finita in una scarpata di una cinquantina di metri mar LOMBARDIA Milano? 57 È caduto da un'impalcatura alta quattro metri mar LOMBARDIA Venegono Superiore (Varese) Giorgio Romano 48 Era sul tetto di un'abitazione per lavori di ristrutturazione, quando è caduto da un'altezza di circa sei metri mar VENETO Centrale di Zugliano (Vicenza) Giovanni Antonio Moro 75 Agricoltore, era alla guida di un trattore quando ha perso il controllo del mezzo, che è finito fuori strada, ribaltandosi e schiacciandolo mar FRIULI-VENEZIA GIULIA Cervignano (Udine) Roberto Sgobaro 73 È morto precipitando dal tetto di un salone. In base alla ricostruzione sul tetto del capannone dovevano essere eseguiti dei lavori di manutenzione. L'ipotesi è che Sgobaro sia salito sul tetto per accertare l'entità dell'intervento.

7 70 19-mar PIEMONTE Druento (Torino) Roberto Musi 54 Stava andando a lavorare, avrebbe dovuto entrare in fabbrica al primo turno. Ha avuto un incidente in auto in itinere mar VENETO Padova Claudio Favaro 49 Si trovava ricoverato da tre giorni per una lesione tendinea alla spalla poiché aggredito sul posto di lavoro mar MOLISE Sesto Campano (Isernia) Ferdinando Tarzilli 57 È caduto da un'impalcatura molto instabile mar MARCHE San Benedetto (Ascoli Piceno) Marino Fares 79 È morto dopo essere caduto dal tetto di una palazzina dove stava effettuando alcuni lavori mar LOMBARDIA Seravalle (Mantova) Roberto Bernardi 67 È rimasto schiacciato dalla ruota del rimorchio di un trattore mar LOMBARDIA Ricengo (Cremona) Giovanni B. 57 Mentre beveva un sorso d acqua per mandare giù il medicinale, ha perso il controllo del trattore che, andando a finire in un avvallamento, lo ha fatto cadere a terra mar PIEMONTE Giaveno (Torino) Albertino Rotatori 60 Lui e il cognato stavano scaricando il materiale da un camioncino e l'uomo non si è accorto di una trave che sporgeva e che gli è finita addosso. La trave lo ha colpito in testa con violenza, facendolo cadere a terra. COLP mar MARCHE Macerata Rossano Marconi 57 È caduto dal tetto di un edificio in ristrutturazione mar TRENTINO ALTO ADIGE San Michele di Appiano (Bolzano) Peter Unterkofler? Durante i lavori di scarico di una ruspa, l'uomo è rimasto schiacciato dal mezzo mar LOMBARDIA Milano Luciano Montagnolo 54 È morto schiacciato dalla cabina di guida di un camion in un'officina di Lainate mar LOMBARDIA Trevigliano (Bergamo) Marco Folletti 53 In sella alla sua moto si è scontrato con un auto mentre stava andando al lavoro nel centro cittadino mar BASILICATA Lauria (Potenza) Giuseppe Palagano 55 Ha perso l equilibrio nella galleria dell'a3 e, a causa della caduta, si è provocato un forte trauma contusivo nella zona frontale-tempiale.

8 82 30-mar PUGLIA Barletta (Barletta-Andria- Trani)?? È morto dopo essere caduto in un pozzo mentre stava raccogliendo l acqua che avrebbe utilizzato per irrigare il suo terreno agricolo mar SICILIA Alcamo (Trapani)? 70 L'uomo stava arando un terreno quando ha perso il controllo del mezzo, che si è ribaltato, finendo poi in una scarpata mar VENETO Castello di Godego (Treviso) Giovanni Zordan 64 L'uomo è rimasto schiacciato dal trattore che stava guidando apr SICILIA Gela (Caltanissetta) Antonio Vizzini 54 L'operaio è stato investito e schiacciato da una gru in manovra, durante lavori di manutenzione ordinaria apr UMBRIA Spoleto (Perugia)? 75 Stava sistemando il trattore in un appezzamento tra Colle di Maiano e San Brizio, quando il mezzo lo ha travolto apr EMILIA ROMAGNA San Matteo della Decima (Bologna) Tullio Polazzi 79 Stava lavorando nel proprio podere su una motozappa che facendo retromarcia si è ribaltata e lo ha travolto apr CAMPANIA San Cipriano Picentino (Salerno) Gianluca Procida 41 È morto colpito alla testa da una leva mentre riparava delle macchine. COLp 89 2-apr CAMPANIA Nocera (Salerno)? 50 Cade da un muro battendo violentemente la testa. Avrebbe perso l'equilibrio apr LOMBARDIA Visano (Brescia) Pietro Nocerino 50 Il sinistro è stato causato da una lastra d'acciaio che è caduta sull'uomo che non ha purtroppo avuto scampo apr LOMBARDIA Calvisano (Brescia) Nicola Bellardi 37 È rimasto folgorato.era un muratore, avrebbe urtato con un utensile il cavo dell'alta tensione, rimanendo folgorato. FOLG 92 3-apr VALLE D'AOSTA Verrès (Aosta) Robert Malcuit 52 Impegnato da anni nel sostenere le istanze del settore forestale, si è impiccato a un 'muletto' sul posto di lavoro. SOFF 93 4-apr SICILIA Palermo Antonino Gaglio 59 L'uomo sarebbe caduto dal terzo piano.

9 94 4-apr VENETO Trevignano (Treviso) Alessandro Marchesin 54 È schiacciato tra i rulli di un nastro trasportatore apr LOMBARDIA Canneto sull'oglio (Mantova) Flavio Bertoli 68 Stava lavorando nei campi a bordo di un trattore quando a un tratto, il mezzo agricolo si è ribaltato trascinando a terra il conducente 96 4-apr PIEMONTE Ivrea (Torino) Antonio Compagno 58 È morto cadendo da un ponteggio da 4 metri apr SICILIA Palermo Antonio Gaglio 59 È morto dopo essere precipitato da un'impalcatura apr PUGLIA Novoli (Lecce) Pierluigi Colelli 45 L'uomo era alla guida della sua Citroen C3 e si stava recando al lavoro a Novoli quando ha perso il controllo del mezzo che si è ribaltato finendo contro un albero apr PUGLIA Foggia? 65 È morto schiacciato da un trattore agricolo mentre stava eseguendo dei lavori nell'azienda di famiglia a Borgo Incoronata, in contrada Puletrerecia apr PUGLIA?? AFF Molfetta (Bari) I due operai sono caduti in un vascone di liquami. Lavoravano per un'azienda di pulizie esterna all'azienda presso la quale stavano prestando lavoro apr PUGLIA?? AFF apr EMILIA ROMAGNA Ravenna Lorenzo Petronici 58 È stato travolto da un coil (ovvero, una enorme bobina di acciaio) apr VENETO Vicenza Antonio Nani 70 È stato travolto dal trattore sul quale stava lavorando apr LAZIO Viterbo (Roma) Francesco Buttaro 55 È rimasto schiacciato dopo il ribaltamento del trattore su cui lavorava nei pressi della Caninese apr LOMBARDIA Marghera (Bergamo) L.T. 33 Ha perso la vita in una cabina elettrica a media tensione (30-40mila volt) che si trovava in un'area preclusa del cantiere, quello della ex Sirma, dove stava lavorando. FOLG

10 apr LAZIO Viterbo (Roma) Francesco Bottaru 52 L'uomo stava lavorando i campi che costeggiano la provinciale tra Tuscania e Arlena di Castro quando ha perso il controllo del trattore, che si è ribaltato schiacciandolo apr CAMPANIA Sant'Agnello (Napoli)? 44 L'uomo stava facendo manutenzione di un carrello elettrico per la quale lo sollevava con un muletto. Probabilmente a causa di un non appropriato bilanciamento dei pesi, quest'ultimo si è ribaltato facendo rovinare a terra il 44enne che sbatteva violentemente la testa apr UMBRIA Perugia? 74 Intento a effettuare dei lavori in un campo, è stato travolto dal macchinario utilizzato, che gli ha causato lesioni tali da provocarne l'immediato decesso apr ABRUZZO S. Vincenzo Valle Roveto (L'Aquila)?? È morto dopo essere finito sotto al trattore sul quale stava lavorando in un podere apr EMILIA ROMAGNA Travo (Piacenza) Dante Veneziani 82 Ha perso la vita dopo essere rimasto schiacciato dal trattore che stava manovrando mentre sistemava la legna apr PUGLIA Noci (Bari) Cataldo Carlucci 46 Carlucci è rimasto fatalmente schiacciato dal muletto fuori controllo mentre percorreva una rampa che conduce al magazzino seminterrato apr PUGLIA Modugno (Bari) Daniele Bonante 21 È morto questa mattina all'alba in un incidente stradale sulla tangenziale di Bari, nei pressi dello svincolo per Poggiofranco mentre stava andando al lavoro apr TRENTINO ALTO ADIGE Glorenza (Bolzano)? 22 L'uomo era intento al lavoro su una gru, quando ha perso l'equilibrio, cadendo da un'altezza di una decina di metri apr LIGURIA Chiavari (Genova) Domenico Nicodemo 57 L uomo, rimasto vittima di un incidente sul lavoro lo scorso ottobre, non ha mai ripreso conoscenza. Era stato colpito da una catena con gancio, sfuggita al controllo di tutti, che lo aveva anche sbalzato a terra, dal cassone del camion sul quale si trovava. COLP apr VENETO Belluno Williams Tracanna 28 Il giovane alpino è scivolato nel vuoto durante una marcia di esercitazione lungo la normale dello Spiz Vedana sulle Dolomiti apr SARDEGNA Terralba (Oristano) Luigi Angioni 80 È morto dilaniato dal trattore col quale stava lavorando in un campo nella campagna di S isca apr VENETO Belluno Williams Tracanna? Era caporal maggiore degli Alpini, stava facendo un esercitazione sullo Spiz Vedana quando è scivolato.

11 apr EMILIA ROMAGNA Mantova Roberto Fiorini 78 È rimasto schiacciato dai tori contro il muro della stalla apr CALABRIA Castrovillari (Cosenza) B.V. 61 È morto schiacciato dal trattore con cui stava lavorando su un appezzamento di terreno. Il mezzo si è cappottato schiacciando l uomo apr VENETO Pincara (Rovigo) Antonio Palugan 73 È sceso dal proprio trattore collegato a un carrello per l'irrigazione, quando è rimasto vittima del sistema di trasmissione cardanica che lo ha ferito a morte apr LOMBARDIA Pognano (Bergamo)?? L uomo sia stato schiacciato da una pesante lastra di cemento apr EMILIA ROMAGNA Fidenza (Parma) Atif Abdelouahed 48 L'uomo per cause da accertare è rimasto schiacciato da un cassero (casseforme) per traversine metalliche del peso di oltre una tonnellata apr LAZIO Graffignano (Viterbo) Fulvio Santorelli 54 L operaio si trovava all interno di una cabina quando una scarica da 20mila volt lo ha travolto. FOLG apr LOMBARDIA Miradolo Terme (Pavia) Marco Rubini 52 l'uomo è stato colpito violentemente da un ramo staccatosi improvvisamente da un albero mentre stava potando apr CAMPANIA Nusco (Avellino) Vincenzo Gargano 50 È rimasto travolto da un imballaggio apr SICILA Enna? 35 Scendendo dal trattore per spostare un cavo è rimasto folgorato. FOLG apr LAZIO Civita Castellana (Viterbo)? 60 L uomo lavorava per un impresa di giardinaggio ma la morte è riconducibile ad un malore. MAL mag LAZIO Civita Castellana (Viterbo)? 47 L operaio sarebbe precipitato da una scala mentre effettuava interventi di manutenzione, in vista della stagione turistica, nei pressi di un imbarcazione d altura mag UMBRIA Avigliano Umbro (Terni)? 49 Stava svolgendo alcuni lavori edili all'interno di un'abitazione privata, su un'impalcatura alta circa tre metri, quando è improvvisamente precipitato battendo violentemente la testa.

12 130 5-mag EMILIA ROMAGNA Varese (Parma) Mario Gagliano 58 L'uomo era al lavoro da solo quando, secondo le ricostruzioni dell'accaduto, è rimasto impigliato in un macchinario, che lo ha schiacciato avvolgendolo nella tela mag BASILICATA Roccanova (Potenza)? 43 Agricoltore schiacciato da un trattore contro un albero mag PUGLIA Molfetta (Bari) Pasquale Soldano 44 ha perso la vita all'interno di un'azienda che produce concimi per l'agricoltura, la Ilsa Mediterranea. L'uomo è morto mentre scaricava il proprio autocarro carico di fertilizzanti. Secondo quanto si apprende dai carabinieri, la vittima era a lavoro nell'azienda quando è stato colpito violentemente dalla sponda del mezzo che stava manovrando. COLP

DATA REGIONE Piero Chiappa NOME ETA EPISODIO CAUSA. ? 58 È rimasto schiacciato da un trattore in un terreno. SCH

DATA REGIONE Piero Chiappa NOME ETA EPISODIO CAUSA. ? 58 È rimasto schiacciato da un trattore in un terreno. SCH 2014 - IDENTI MORTALI RIPORTATI DALLA STAMPA DATA REGIONE Piero Chiappa NOME ETA EPISODIO CAUSA 1 1-gen CAMPANIA Marianella (Napoli) Ciro De Simone 60 L operaio che era rimasto vittima di un incidente

Dettagli

Numero eventi di malattia per classe di durata dell'evento in giorni e settore - Anni 2012 e 2013

Numero eventi di malattia per classe di durata dell'evento in giorni e settore - Anni 2012 e 2013 Numero certificati di malattia per settore - Anni 2012 e 2013 2012 2013 Var. % 2012/2013 Settore privato 11.738.081 11.869.521 +1,1 Settore pubblico 5.476.865 5.983.404 +9,2 Totale 17.214.946 17.807.925

Dettagli

CASE DI LUSSO AL TOP A FIRENZE E GENOVA

CASE DI LUSSO AL TOP A FIRENZE E GENOVA CASE DI LUSSO AL TOP A FIRENZE E GENOVA Degli oltre 74.400 immobili di lusso presenti in Italia che garantiscono alle casse dei Comuni poco più di 91 milioni di euro all anno di Imu, Firenze e Genova sono

Dettagli

Elenco distretti relativi all'anagrafe delle scuole 2009-2010

Elenco distretti relativi all'anagrafe delle scuole 2009-2010 Abruzzo Chieti DISTRETTO 009 Abruzzo Chieti DISTRETTO 010 Abruzzo Chieti DISTRETTO 011 Abruzzo Chieti DISTRETTO 015 Chieti Conteggio 4 Abruzzo L'Aquila DISTRETTO 001 Abruzzo L'Aquila DISTRETTO 002 Abruzzo

Dettagli

Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute

Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute ABRUZZO Case di cura / Ospedali / Day-Surgery CHIETI e provincia L'AQUILA e provincia PESCARA e provincia Centri diagnostici /Poliambulatori/Studi

Dettagli

- DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO -

- DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO - - DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO - DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO Previnet è in grado di mettere a disposizione dei propri clienti un network

Dettagli

Mailing List FEDERAZIONE NAZIONALE DEI MAESTRI DEL LAVORO D ITALIA. MAILING LIST (Agenda Indirizzi di Posta Elettronica aggiornata al 1 giugno 2013)

Mailing List FEDERAZIONE NAZIONALE DEI MAESTRI DEL LAVORO D ITALIA. MAILING LIST (Agenda Indirizzi di Posta Elettronica aggiornata al 1 giugno 2013) Mailing List FEDERAZIONE NAZIONALE DEI MAESTRI DEL LAVORO D ITALIA MAILING LIST (Agenda Indirizzi di Posta Elettronica aggiornata al 1 giugno 2013) Consolati Regionali Consolati Provinciali Indirizzo Posta

Dettagli

Numero di Banche in Italia

Numero di Banche in Italia TIDONA COMUNICAZIONE Analisi statistica Anni di riferimento: 2000-2012 Tidona Comunicazione Srl - Via Cesare Battisti, 1-20122 Milano Tel.: 02.7628.0502 - Fax: 02.700.525.125 - Tidonacomunicazione.com

Dettagli

UFFICI DIREZIONE GENERALE

UFFICI DIREZIONE GENERALE OPERAZIONE TRASPARENZA (LEGGE 18 GIUGNO 2009, N. 69) DATI RELATIVI AI TASSI DI ASSENZA E PRESENZA DEL PERSONALE Maggio 2011 Assenze (Ore) 37.475,60 Area Assenze (Ore) ABRUZZO CASA SOGGIORNO PESCARA 252,10

Dettagli

Abruzzo Basilicata Calabria. Reggio Calabria. Vibo Valentia. Grado di istruzione / Classe di concorso

Abruzzo Basilicata Calabria. Reggio Calabria. Vibo Valentia. Grado di istruzione / Classe di concorso Chieti L'Aquila Pescara Teramo Matera Potenza Catanzaro Cosenza Crotone 3 7 3 5 6 4 5 7 6 A03 CHIMICA E TECNOLOGIE CHIMICHE A06 COSTRUZIONI E TECNICO A07 DISCIPLINE ECONOMICO-AZIENDALI 3 A09 DISCIPLINE

Dettagli

Abruzzo Chieti 2 Abruzzo L' Aquila 2 Abruzzo Pescara 0 Abruzzo Teramo Totale Abruzzo. 12 Basilicata Matera 0 Basilicata Potenza Totale Basilicata

Abruzzo Chieti 2 Abruzzo L' Aquila 2 Abruzzo Pescara 0 Abruzzo Teramo Totale Abruzzo. 12 Basilicata Matera 0 Basilicata Potenza Totale Basilicata Mobilità professionale personale ATA profilo professionale DSGA Destinatari dei corsi di di cui all'art. 7 CCNI 3.12.29 - art. 1, comma 2, sequenza contrattuale 25.7.28 - (ex art. 48 CCNL/27) DSGA Personale

Dettagli

cmg FIRE ATTITUDE ABRUZZO BASILICATA ANDRIANÒ FABRIZIO Provincia: Chieti, L Aquila, Pescara, Teramo

cmg FIRE ATTITUDE ABRUZZO BASILICATA ANDRIANÒ FABRIZIO Provincia: Chieti, L Aquila, Pescara, Teramo ABRUZZO ANDRIANÒ FABRIZIO Provincia: Chieti, L Aquila, Pescara, Teramo Tel.: 338 7339896 mail: fabrizio.andriano@gmail.com BASILICATA DANIELE RAFFAELE & FIGLI sas Provincia: Potenza Tel.: 335 6226928 mail:

Dettagli

FONDAZIONE ENASARCO ORGANIZZAZIONE UFFICI PERIFERICI

FONDAZIONE ENASARCO ORGANIZZAZIONE UFFICI PERIFERICI FONDAZIONE ENASARCO ORGANIZZAZIONE UFFICI PERIFERICI ABRUZZO - MOLISE UFFICIO ISPETTIVO DI PESCARA Pescara, Chieti, L'Aquila, Teramo, Campobasso, Isernia Via Latina n.7 -. 65121 Pescara Telefono 06 5793.3110

Dettagli

OGGETTO: Verbale di Accordo del 16 luglio 2009 - inserimenti sportelleria.

OGGETTO: Verbale di Accordo del 16 luglio 2009 - inserimenti sportelleria. Risorse Umane ed Organizzazione Relazioni Industriali Alle Segreterie Nazionali delle OO.SS. SLC-CGIL SLP-CISL UIL-POST FAILP-CISAL CONFSAL. COM.NI UGL-COM.NI Roma, 2 dicembre 2009 OGGETTO: Verbale di

Dettagli

DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI TERRESTRI ED IL TRASPORTO INTERMODALE

DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI TERRESTRI ED IL TRASPORTO INTERMODALE Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI TERRESTRI ED IL TRASPORTO INTERMODALE Direzione Generale per la Motorizzazione Centro Elaborazione Dati Ufficio Statistiche ESITI

Dettagli

-5,2% di lavoratori domestici stranieri dal 2010 al 2011. L 80% dei lavoratori in questo settore rimane comunque non italiano.

-5,2% di lavoratori domestici stranieri dal 2010 al 2011. L 80% dei lavoratori in questo settore rimane comunque non italiano. -5,2% di lavoratori domestici stranieri dal 2010 al 2011. L 80% dei lavoratori in questo settore rimane comunque non italiano., 43 anni, 27 ore di lavoro a settimana per un totale di 35 dichiarate con

Dettagli

UNIVERSITÀ G. d ANNUNZIO FACOLTÀ DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE Dipartimento di Studi Filosofici, Storici e Sociali - Laboratorio di Geografia

UNIVERSITÀ G. d ANNUNZIO FACOLTÀ DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE Dipartimento di Studi Filosofici, Storici e Sociali - Laboratorio di Geografia 1 UNIVERSITÀ G. d ANNUNZIO FACOLTÀ DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE Dipartimento di Studi Filosofici, Storici e Sociali - Laboratorio di Geografia Gerardo Massimi Le attività d interesse per il turismo

Dettagli

Personale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Personale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Cod. ISTAT INT 00024 AREA: Mercato del lavoro Settore di interesse: Mercato del lavoro Personale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Titolare: Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico

Dettagli

I PARCHI D ITALIA REGIONE PER REGIONE

I PARCHI D ITALIA REGIONE PER REGIONE I PARCHI D ITALIA REGIONE PER REGIONE Piemonte Parchi in totale 87 Provincia di Torino 30 Provincia di Alessandria 5 Provincia di Asti 6 Provincia di Biella 6 Provincia di Cuneo Provincia di Novara Provincia

Dettagli

PRESENZE/ASSENZE DEL PERSONALE NEL MESE DI SETTEMBRE 2013

PRESENZE/ASSENZE DEL PERSONALE NEL MESE DI SETTEMBRE 2013 D.C. OSSERVATORIO MERCATO IMMOBILIARE E SERVIZI ESTIMATIVI AREA OSSERVATORIO MERCATO IMMOBILIARE UFFICIO GESTIONE BANCA DATI QUOTAZIONI OMI 80,00% 20,00% D.C. OSSERVATORIO MERCATO IMMOBILIARE E SERVIZI

Dettagli

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013)

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013) I Contratti di Rete Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013) I contratti di rete Il monitoraggio sui Contratti di rete di Unioncamere, su dati Infocamere, mette in

Dettagli

Regione Retribuzioni Curricula Presenze/Assenze Evidenza sull'home page Abruzzo SI SI NO SI

Regione Retribuzioni Curricula Presenze/Assenze Evidenza sull'home page Abruzzo SI SI NO SI REGIONE ABRUZZO Abruzzo SI SI NO SI L'Aquila NO NO NO NO Chieti SI SI DATI MARZO SI Pescara SI SI NO SI Teramo SI SI DATI MARZO SI L'Aquila NO NO NO NO Chieti SI SI DATI MARZO SI Pescara SI PARZIALI NO

Dettagli

Elettori e sezioni elettorali

Elettori e sezioni elettorali Cod. ISTAT INT 00003 AREA: Popolazione e società Settore di interesse: Struttura e dinamica della popolazione Elettori e sezioni elettorali Titolare: Dipartimento per gli Affari Interni e territoriali

Dettagli

ALLEGATO 1 Ripartizione delle sale «Bingo» per provincia

ALLEGATO 1 Ripartizione delle sale «Bingo» per provincia Decreto Direttoriale 16 novembre 2000 Approvazione del piano di distribuzione territoriale delle sale destinate al gioco del Bingo. (G.U. 29 novembre 2000, n. 279, S.O.) Art. 1-1. È approvato l'allegato

Dettagli

Condizioni tecniche ed economiche relative alla sperimentazione Postatarget Creative Sperimentale

Condizioni tecniche ed economiche relative alla sperimentazione Postatarget Creative Sperimentale Condizioni tecniche ed economiche relative alla sperimentazione Postatarget Creative Sperimentale EDIZIONE SETTEMBRE 2010 INDICE 1 CARATTERISTICHE DELLA SPERIMENTAZIONE... 3 2 CONDIZIONI DI ACCESSO ALLA

Dettagli

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento al 31 dicembre 2014)

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento al 31 dicembre 2014) I Contratti di Rete Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento al 31 dicembre 2014) Il monitoraggio di Unioncamere sui Contratti di rete, su dati Infocamere, mette in luce che al 31 dicembre

Dettagli

Il credit crunch nell economia italiana e per le piccole imprese

Il credit crunch nell economia italiana e per le piccole imprese 17 giugno 2013 Il credit crunch nell economia italiana e per le piccole imprese I dati desk sul credito alle imprese Dall avvento della crisi (dal 2008 in poi) l andamento dei prestiti alle imprese italiane

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA IN MATERIA DI SEDI ELETTORALI RSU DELL AUTOMOBILE CLUB d ITALIA

PROTOCOLLO D INTESA IN MATERIA DI SEDI ELETTORALI RSU DELL AUTOMOBILE CLUB d ITALIA PROTOCOLLO D INTESA IN MATERIA DI SEDI ELETTORALI RSU DELL AUTOMOBILE CLUB d ITALIA Le Delegazioni dell Amministrazione e delle sottoscritte Organizzazioni Sindacali, riunitesi il giorno 19 settembre 2007

Dettagli

SINTESI DELLO STUDIO

SINTESI DELLO STUDIO SINTESI DELLO STUDIO CARO AFFITTI E COSTO PER LA CASA: DIFFICOLTA DA RISOLVERE Maggio 2009 Nel II semestre 2008 le famiglie italiane per pagare l affitto della casa in cui vivono hanno impiegato il 26,4%

Dettagli

Distribuzione per provincia, regione e ordine scuola del contingente di 35.000 nomine per l'a.s. 2005/06. Personale docente ed educativo

Distribuzione per provincia, regione e ordine scuola del contingente di 35.000 nomine per l'a.s. 2005/06. Personale docente ed educativo Distribuzione per provincia, regione e ordine scuola del di 35.000 nomine per l'a.s. 2005/06. Personale doce ed educativo Provincia Scuola infanzia Scuola primaria Scuola secondari a di I grado Scuola

Dettagli

Persone alloggiate presso strutture ricettive di tipo alberghiero ed extra-alberghiero

Persone alloggiate presso strutture ricettive di tipo alberghiero ed extra-alberghiero Cod. ISTAT INT 00066 Settore di interesse: Industria, costruzioni e servizi: statistiche settoriali Persone alloggiate presso strutture ricettive di tipo alberghiero ed extra-alberghiero Titolare: Dipartimento

Dettagli

Foglio1. Totale Alberghiere 384570 Agrigento

Foglio1. Totale Alberghiere 384570 Agrigento Totale Alberghiere 384570 Agrigento Totale Complementari 51828 Agrigento/Caltanissetta Totale Alberghiere 286547 Agrigento/Caltanissetta/Enna Totale Complementari 13157 Totale Alberghiere 339585 Alessandria

Dettagli

Breve sintesi - 2012

Breve sintesi - 2012 Breve sintesi - 2012 L Italia e l Europa nel 2012 Nel 2010 l Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha proclamato un nuovo decennio di iniziative per la Sicurezza Stradale 2011-2020 al fine di ridurre

Dettagli

AGRIGENTO Ass. Amministrativo 584 561 23 2 ALESSANDRIA Ass. Amministrativo 332 307 25 2 ANCONA Ass. Amministrativo 451 380 71 5 AREZZO Ass. Amministrativo 337 270 67 5 ASCOLI PICENO Ass. Amministrativo

Dettagli

Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Cod. ISTAT INT 00012 AREA: Ambiente e Territorio Settore di interesse: Ambiente Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Titolare: Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso

Dettagli

La classifica finale. classifica finale ecosistema Urbano XXi edizione

La classifica finale. classifica finale ecosistema Urbano XXi edizione La classifica finale classifica finale ecosistema Urbano XXi edizione 1 Verbania 85,61% 36 Aosta 54,42% 71 Grosseto 45,88% 2 Belluno 74,49% 37 Bergamo 54,07% 72 Prato 45,51% 3 Bolzano 70,65% 38 Modena

Dettagli

IL DIRETTORE. VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle dogane;

IL DIRETTORE. VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle dogane; Prot. n. 29228 IL DIRETTORE VISTO il decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300; VISTO il decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165; VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle

Dettagli

Consumo carburanti (litri procapite) % autovetture cilindrata > 2.000 cc 20.511,2 2.725 1.134 519,1 7,33 61,71 5,89 0,41 0,44

Consumo carburanti (litri procapite) % autovetture cilindrata > 2.000 cc 20.511,2 2.725 1.134 519,1 7,33 61,71 5,89 0,41 0,44 LA CLASSIFICA REGIONALE Il confronto tra reddito disponibile e i sette indicatori di consumo nel 2008 Posizione REGIONI Reddito disponibile (euro procapite) Consumi alimentari (euro) Consumo energia elettrica

Dettagli

Dotazione di infrastrutture stradali sul territorio italiano

Dotazione di infrastrutture stradali sul territorio italiano Dotazione di infrastrutture stradali sul territorio italiano A cura dell Area Professionale Statistica L Automobile Club d Italia produce ormai da molti anni la pubblicazione Localizzazione degli Incidenti

Dettagli

Campagna Solleciti REDITA 2011 Suddivisione per Sede INPS

Campagna Solleciti REDITA 2011 Suddivisione per Sede INPS Campagna Solleciti REDITA 2011 Suddivisione per Sede INPS Cod. Sede INPS Totale per Sede Provincia Regione 0100 7.177 AGRIGENTO SICILIA 0101 2.186 AGRIGENTO SICILIA 0200 6.206 ALESSANDRIA PIEMONTE 0300

Dettagli

REGIONE UFFICIO INCARICO LIVELLO

REGIONE UFFICIO INCARICO LIVELLO ABRUZZO DR ABRUZZO AREA DI STAFF AL DIRETTORE REGIONALE ABRUZZO DR ABRUZZO CENTRO DI ASSISTENZA MULTICANALE DI PESCARA ABRUZZO DR ABRUZZO DIRETTORE REGIONALE AGGIUNTO 1 ABRUZZO DR ABRUZZO UFFICIO ACCERTAMENTO

Dettagli

PROGETTO A CURA DELLA FIGC - SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO. 2013 Tutti i diritti riservati.

PROGETTO A CURA DELLA FIGC - SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO. 2013 Tutti i diritti riservati. PROGETTO A CURA DELLA FIGC - SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO 2013 Tutti i diritti riservati. i valori scendono in campo È un percorso formativo che unisce e valorizza tante e differenziate attività. Un

Dettagli

COMPARTO AZIENDE MONOPOLI DI STATO RILEVAZIONE DELEGHE 31 DICEMBRE 2002

COMPARTO AZIENDE MONOPOLI DI STATO RILEVAZIONE DELEGHE 31 DICEMBRE 2002 COMPARTO AZIENDE MONOPOLI DI STATO RILEVAZIONE DELEGHE 31 DICEMBRE 2002 SCHEDA N. 1 - MONOPOLI DI STATO Amministrazione Comune Provincia n. dipendenti al 31.12.2002 n. deleghe al 31.12.2002 schede da compilare

Dettagli

Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Cod. ISTAT INT 00012 AREA: Ambiente e Territorio Settore di interesse: Ambiente Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Titolare: Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso

Dettagli

Grafico 1: Distribuzione % premi del lavoro diretto italiano 2011

Grafico 1: Distribuzione % premi del lavoro diretto italiano 2011 GRAFICI STATISTICI Grafico 1: Distribuzione % premi del lavoro diretto italiano 211 RAMI VITA - Premi lordi contabilizzati per ramo di attività e per tipologia di premio: 73.869 milioni di euro Malattia,

Dettagli

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 11

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 11 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE ITALIA POPOLAZIONE Cose da sapere VOLUME 1 CAPITOLO 11 A. Le idee importanti l L Italia è uno Stato con 20 regioni e 103 province l In Italia ci sono molte città. Le

Dettagli

Tabelledettaglioscuolasecondaria.xls Secondaria di I grado

Tabelledettaglioscuolasecondaria.xls Secondaria di I grado PIEMONTE ALESSANDRIA A028 EDUCAZIONE ARTISTICA 1 PIEMONTE ALESSANDRIA A032 EDUCAZIONE MUSICALE NELLA SCUOLA MEDIA 1 PIEMONTE ALESSANDRIA A033 EDUCAZIONE TECNICA NELLA SCUOLA MEDIA 1 PIEMONTE ALESSANDRIA

Dettagli

Case, prezzi degli affitti in aumento nel secondo trimestre 2015

Case, prezzi degli affitti in aumento nel secondo trimestre 2015 Case, prezzi degli affitti in aumento nel secondo trimestre 2015 Dopo un ulteriore incremento dell 1% il prezzo medio in Italia si attesta a 8,5 euro al mese Forti oscillazioni nei centri minori, pressoché

Dettagli

Il fabbisogno abitativo Rinnovata emergenza

Il fabbisogno abitativo Rinnovata emergenza Il fabbisogno abitativo Rinnovata emergenza 2 Rapporto Famiglia-reddito-casa A cura della UIL Servizio Politiche Territoriali Novembre 2008 1 INDICE Nota introduttiva pag. 3 Dati demografici pag. 4 Tabella

Dettagli

Indice dei prezzi delle case in affitto

Indice dei prezzi delle case in affitto Indice delle case in affitto Primo trimestre 2016 Sinossi Tornano a salire i prezzi medi delle locazioni in Italia dopo i mesi invernali, con un incremento dell 1,2% che fissa il valore medio al metro

Dettagli

07-12-000181 SERVIZIO RAPPORTI INTERNAZIONALI E STUDI SEZIONE STUDI E STATISTICA

07-12-000181 SERVIZIO RAPPORTI INTERNAZIONALI E STUDI SEZIONE STUDI E STATISTICA SERVIZIO RAPPORTI INTERNAZIONALI E STUDI Roma 27 giugno 2012 Prot. n. All.ti n. 07-12-000181 12 Alle Imprese di assicurazione autorizzate all esercizio del ramo R.C. auto con sede legale in Italia LORO

Dettagli

DOSSIER RIFIUTI 1 OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE DICEMBRE 2010

DOSSIER RIFIUTI 1 OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE DICEMBRE 2010 La produzione di rifiuti urbani in Italia DOSSIER RIFIUTI 1 OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE DICEMBRE 2010 L Osservatorio prezzi e tariffe di Cittadinanzattiva, ha svolto per la quarta annualità un indagine

Dettagli

AGIMEG Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco

AGIMEG Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco http://www.agimeg.it/?p=2768 AGIMEG Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco Giochi 2012, Milano la provincia dove si è giocato di più. In sole 4 province finisce il 25% delle giocate Sul podio anche

Dettagli

Component IRAP Centro di costo e netta (8,50% di I) IRPEF

Component IRAP Centro di costo e netta (8,50% di I) IRPEF IRPEF Component IRAP Centro di costo e netta (8,50% di I) Soprintendenza al Museo Nazionale Preistorico Etnografico "L. Pigorini" 9.875,58 26.700,63 3.422,10 Museo Nazionale d'arte Orientale 10.523,16

Dettagli

SUD, SVIMEZ: QUALITA PA MASSIMA IN TOSCANA, MINIMA IN CALABRIA

SUD, SVIMEZ: QUALITA PA MASSIMA IN TOSCANA, MINIMA IN CALABRIA Roma, 13 gennaio 2016 SUD, SVIMEZ: QUALITA PA MASSIMA IN TOSCANA, MINIMA IN CALABRIA Dal 2004 al 2012 Toscana e provincia di Firenze al top in Italia per qualità delle istituzioni La SVIMEZ: riforma PA

Dettagli

affittare casa è sempre più conveniente, prezzi giù -4,7% nel 2014

affittare casa è sempre più conveniente, prezzi giù -4,7% nel 2014 affittare casa è sempre più conveniente, prezzi giù -4,7% nel 2014 il prezzo medio ora è di 8,4 euro al metro quadro cali generalizzati nei principali centri: bene padova (1,6), tengono meglio roma (0,1%)

Dettagli

Cooperative: 70mila quelle attive, quasi la metà al Sud A guidarle 360mila amministratori: il 20% sono donne

Cooperative: 70mila quelle attive, quasi la metà al Sud A guidarle 360mila amministratori: il 20% sono donne Unione Italiana delle Camere di Commercio Industria, Artigianato e Agricoltura c o m u n i c a t o s t a m p a Cooperative: 70mila quelle, quasi la metà al Sud A guidarle 360mila amministratori: il 20%

Dettagli

MINISTERO DELL INTERNO

MINISTERO DELL INTERNO MINISTERO DELL INTERNO DIPARTIMENTO PER GLI AFFARI INTERNI E TERRITORIALI Direzione Centrale per la Documentazione e la Statistica PRESSO LE SOCIO-RIABILITATIVE ALLE DATE DEL 31 MARZO E 30 GIUGNO 2002

Dettagli

PREVENZIONE E SOCCORSO

PREVENZIONE E SOCCORSO ANNUARIO DELLE STATISTICHE UFFICIALI DEL MINISTERO DELL INTERNO - ed. 215 a cura dell Ufficio Centrale di Statistica Cod. ISTAT INT 12 Settore di interesse: AMBIENTE E TERRITORIO Titolare ATTIVITÀ DI SOCCORSO

Dettagli

La produzione di rifiuti urbani in Italia

La produzione di rifiuti urbani in Italia La produzione di rifiuti urbani in Italia DOSSIER 1 RIFIUTI OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE APRILE 2010 L Osservatorio prezzi e tariffe di Cittadinanzattiva, ha svolto per la terza annualità un indagine

Dettagli

DOSSIER FOTOGRAFIA: imprese e import/export di strumenti ottici e attrezzature fotografiche a Milano, in Lombardia e in Italia nel 2006

DOSSIER FOTOGRAFIA: imprese e import/export di strumenti ottici e attrezzature fotografiche a Milano, in Lombardia e in Italia nel 2006 DOSSIER FOTOGRAFIA: imprese e import/export di strumenti ottici e attrezzature fotografiche a Milano, in Lombardia e in Italia nel A cura della Camera di commercio di Milano Imprese attive nel settore

Dettagli

Elenco distretti relativi all'anagrafe delle scuole

Elenco distretti relativi all'anagrafe delle scuole Abruzzo Chieti DISTRETTO 009 Abruzzo Chieti DISTRETTO 010 Abruzzo Chieti DISTRETTO 011 Abruzzo Chieti DISTRETTO 015 Chieti Conteggio 4 Abruzzo L'Aquila DISTRETTO 001 Abruzzo L'Aquila DISTRETTO 002 Abruzzo

Dettagli

ABRUZZO. Segretariato regionale del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo per l'abruzzo, con sede a L Aquila

ABRUZZO. Segretariato regionale del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo per l'abruzzo, con sede a L Aquila ABRUZZO Segretariato regionale del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo per l'abruzzo, con sede a L Aquila 2 Soprintendenza unica Archeologia, belle arti e paesaggio per la città

Dettagli

CRISI Confartigianato: La crisi del credito costa alle imprese 13,8 miliardi l anno

CRISI Confartigianato: La crisi del credito costa alle imprese 13,8 miliardi l anno NOTA PER LA STAMPA Roma, 17 aprile 2009 CRISI Confartigianato: La crisi del credito costa alle imprese 13,8 miliardi l anno Le imprese italiane pagano un prezzo sempre più alto per la crisi del credito:

Dettagli

Regione sede cod. ICCD ente sigla. Veneto Venezia 205 Direzione regionale per i beni culturali e paesaggistici del Veneto DR

Regione sede cod. ICCD ente sigla. Veneto Venezia 205 Direzione regionale per i beni culturali e paesaggistici del Veneto DR Piemonte Torino 201 Direzione regionale per i beni culturali e paesaggistici del Piemonte Torino 64 Soprintendenza per i beni archeologici del Piemonte SBA Torino 66 Torino 67 Soprintendenza per i beni

Dettagli

Competenza territoriale per le province di Ancona, Ascoli Piceno, Pesaro e Urbino, Macerata,

Competenza territoriale per le province di Ancona, Ascoli Piceno, Pesaro e Urbino, Macerata, ALESSANDRIA Competenza territoriale per le province di Alessandria, Asti Via A. Gramsci, 2 15121 Alessandria Tel. 0131/316265 e-mail: alessandria.r.dipartimento@inail.it-posta certificata: alessandriaricerca@postacert.inail.it

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per la programmazione e la gestione delle risorse umane, finanziarie e strumentali Direzione Generale per gli Studi, la Statistica

Dettagli

04/06/2014. Consegnato OO.SS. 05 giugno 2014

04/06/2014. Consegnato OO.SS. 05 giugno 2014 Consegnato OO.SS. 05 giugno 2014 Trasferimenti Volontari Individuali - DOMANDE 2013 5.930 Domande presentate 5.810 Domande inserite in graduatoria (120 RISORSE ESCLUSE PER MANCANZA REQUISITI PREVISTI DALL

Dettagli

SMART CITY INDEX. La misurazione del livello di «smartness» Marco Mena

SMART CITY INDEX. La misurazione del livello di «smartness» Marco Mena SMART CITY INDEX La misurazione del livello di «smartness» Marco Mena Lo Smart City Index Al fine di misurare il livello di smartness di una città, Between ha creato lo Smart City Index, un ranking delle

Dettagli

TRASPARENZA E INFORMAZIONE: IL CASO DI COMUNI E REGIONI

TRASPARENZA E INFORMAZIONE: IL CASO DI COMUNI E REGIONI TRASPARENZA E INFORMAZIONE: IL CASO DI COMUNI E REGIONI Analisi della UIL sui siti internet dei Comuni Capoluogo di Provincia e delle Regioni Roma Agosto 2008 UIL- Servizio Politiche Territoriali TRASPARENZA

Dettagli

ELENCO DELLE SEDI INPS DI RINNOVO DELLE RSU

ELENCO DELLE SEDI INPS DI RINNOVO DELLE RSU ELENCO DELLE SEDI INPS DI RINNOVO DELLE RSU DIREZIONE GENERALE DIREZIONE REGIONALE ABRUZZO CHIETI ABRUZZO L AQUILA PESCARA TERAMO AVEZZANO SULMONA DIREZIONE REGIONALE BASILICATA BASILICATA MATERA POTENZA

Dettagli

Tabelle contributi casse edili

Tabelle contributi casse edili Gecom Paghe CONTRA Tabelle contributi casse edili ( Rif. rilascio CONTRA vers. 2015.04.00 ) 1 INDICE CONTRA... 5 Tabelle contributi Casse Edili Elenco per Regione... 5 Abruzzo... 5 Campania... 5 Basilicata...

Dettagli

PAOLA 577 UDINE 700 PARMA 999 URBINO 173 PATTI 427 VALLO DELLA LUCANIA 520 PAVIA 533 VARESE 670 PERUGIA 1684 VASTO 301 PESARO 648 VELLETRI 826

PAOLA 577 UDINE 700 PARMA 999 URBINO 173 PATTI 427 VALLO DELLA LUCANIA 520 PAVIA 533 VARESE 670 PERUGIA 1684 VASTO 301 PESARO 648 VELLETRI 826 NUMERO DI AVVOCATI RACCOLTI PERSONALMENTE DALL'AUTORE DI QUESTE RIGHE DA CIASCUN CONSIGLIO DELL'ORDINE DEL NOSTRO PAESE, SECONDO UN CRITERIO ALFABETICO ALLA DATA DEL 31 DICEMBRE 2006 DOC. N. 1 ACQUI TERME

Dettagli

Appendici al Conto generale del patrimonio

Appendici al Conto generale del patrimonio Appendici al Conto generale del patrimonio Appendice 1 Beni mobili ATTIVITA' (Mobili) - Consistenze e variazioni di beni mobili divisi per > e > Tabella MINISTERI CATEGORIA

Dettagli

Po Città. Fonte: Legambiente, Ecosistema Urbano (Comuni, dati 2013) Elaborazione: Ambiente Italia

Po Città. Fonte: Legambiente, Ecosistema Urbano (Comuni, dati 2013) Elaborazione: Ambiente Italia CLASSIFICA CAPOLUOGHI ECOSISTEMA URBANO XXI edizione Dei 26 parametri Ecosistema da quest anno ne prende in considerazione 18. Il set di indicatori è composto ora da tre indici sulla qualità dell aria

Dettagli

nota (*) la provincia attualmente rientra nel parametro di 1000 alunni in media ogni istituto del I ciclo pag. 1 di 5

nota (*) la provincia attualmente rientra nel parametro di 1000 alunni in media ogni istituto del I ciclo pag. 1 di 5 studio medio le istituti.xls istituzioni calcolo ottimale (circoli didattici, montagna gli alunni ) al in Abruzzo Chieti 39.057 56 39 17 30 Abruzzo L' Aquila 39.084 45 39 6 13 Abruzzo Pescara 32.239 39

Dettagli

Indicatori di domanda e offerta in materia civile dei Tribunali italiani (per circondario). Anno 2012 Sedi completamente rispondenti.

Indicatori di domanda e offerta in materia civile dei Tribunali italiani (per circondario). Anno 2012 Sedi completamente rispondenti. Ministero della Giustizia Direzione Generale di Statistica Indicatori di domanda e offerta in materia civile dei Tribunali italiani (per circondario). Anno 2012 Sedi completamente rispondenti. Circondario

Dettagli

Indagine dell Osservatorio periodico sulla fiscalità locale IMU: IL 17 SETTEMBRE LA 2 RATA DELLA PRIMA CASA

Indagine dell Osservatorio periodico sulla fiscalità locale IMU: IL 17 SETTEMBRE LA 2 RATA DELLA PRIMA CASA Indaginedell Osservatorioperiodicosullafiscalitàlocale dellauilserviziopoliticheterritoriali IMU:IL17SETTEMBRELA2 RATADELLAPRIMACASA STANGATINAAUTUNNALEDA44EUROMEDICONPUNTEDI154EURO ADOGGI34CITTA CAPOLUOGOHANNOAUMENTATOL

Dettagli

FIPSAS - Federazione Italiana Pesca Sportiva e Attività Subaquee - 26 Dati provinciali assoluti 2001

FIPSAS - Federazione Italiana Pesca Sportiva e Attività Subaquee - 26 Dati provinciali assoluti 2001 sportive tesserati operatori sportive adulti omaggio tesserati societari di gara operatori federali altri generale PIEMONTE TORINO 101 7760 673 101 6974 734 52 7760 477 150 46 673 6 6 679 VERCELLI 59 3401

Dettagli

DOSSIER RIFIUTI 1 OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE FEBBRAIO 2012

DOSSIER RIFIUTI 1 OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE FEBBRAIO 2012 La produzione di rifiuti urbani in Italia DOSSIER RIFIUTI 1 OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE FEBBRAIO 2012 L Osservatorio prezzi e tariffe di Cittadinanzattiva, ha svolto per la quinta annualità un indagine

Dettagli

Distribuzione per provincia, regione e ordine scuola del contingente di 50.000 nomine per l'a.s. 2007/08 Personale docente ed educativo

Distribuzione per provincia, regione e ordine scuola del contingente di 50.000 nomine per l'a.s. 2007/08 Personale docente ed educativo Distribuzione per provincia, regione e ordine scuola del contingente di 50.000 nomine per l'a.s. 2007/08 Personale docente ed educativo Contingente su posto normale Contingente su scuole speciali Provincia/regione

Dettagli

MODULO LOCALE. Quotidiani e periodici con diffusione locale

MODULO LOCALE. Quotidiani e periodici con diffusione locale MODULO LOCALE Quotidiani e periodici con diffusione locale ABRUZZO Chieti Centro (il) - ed. Chieti Lanciano-Vasto L Aquila Centro (il) - ed. l'aquila Avezzano Sulmona Pescara Centro (il) Pescara Centro

Dettagli

segue 2015 Province e Regioni

segue 2015 Province e Regioni ESPORTAZIONI (valori assoluti in migliaia di euro) delle italiane 2016 2016 Torino 4.955.184 5.355.571 Perugia 641.629 714.548 Vercelli 444.448 531.100 Terni 276.224 269.552 Novara 1.136.612 1.199.391

Dettagli

6 mesi dall'entrata in vigore del presente regolamento

6 mesi dall'entrata in vigore del presente regolamento Allegato 1 Data limite entro cui la Provincia, in assenza del Comune capoluogo di provincia, convoca i Comuni dell ambito per la scelta della stazione appaltante e da cui decorre il tempo per un eventuale

Dettagli

Ufficio Città Totali Distretto

Ufficio Città Totali Distretto Ufficio Città Totali Distretto Procura della Repubblica Termini Imerese 296 Palermo Procura della Repubblica Sciacca 254 Palermo Ufficio di Sorveglianza Trapani 108 Palermo P.G. della Rep. presso Corte

Dettagli

INFORTUNI SUL LAVORO:

INFORTUNI SUL LAVORO: INFORTUNI SUL LAVORO: PEGGIO DELLA GUERRA UNA MAPPATURA DEL FENOMENO REALIZZATA DALL EURISPES CON IL PATROCINIO DEL PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE ATTIVITÀ PRODUTTIVE DELLA CAMERA DEI DEPUTATI 1 ANALISI

Dettagli

INFORTUNI SUL LAVORO:

INFORTUNI SUL LAVORO: INFORTUNI SUL LAVORO: PEGGIO DELLA GUERRA UNA MAPPATURA DEL FENOMENO REALIZZATA DALL EURISPES CON IL PATROCINIO DEL PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE ATTIVITÀ PRODUTTIVE DELLA CAMERA DEI DEPUTATI 1 TABELLA1

Dettagli

AMBITI del 1 RAGGRUPPAMENTO dell'all. 1 DM 226/2011

AMBITI del 1 RAGGRUPPAMENTO dell'all. 1 DM 226/2011 Tabella riportante per ciascun ambito le date aggiornate per l intervento sostitutivo della Regione di cui all'articolo 3 del, in caso di mancato avvio della gara da parte dei Comuni, in seguito a DL n.69/2013

Dettagli

I primi effetti delle misure sul credito: dopo TLTRO e QE una prima inversione di tendenza

I primi effetti delle misure sul credito: dopo TLTRO e QE una prima inversione di tendenza 8 giugno 2015 I primi effetti delle misure sul credito: dopo TLTRO e QE una prima inversione di tendenza Premessa: quadro dei dati desk e andamento del credit crunch Dall avvento della crisi economica

Dettagli

Tabella di dettaglio assunzioni docenti I grado 2012/2013

Tabella di dettaglio assunzioni docenti I grado 2012/2013 Tabella di dettaglio assunzioni docenti I grado 2012/2013 Regione Provincia Classe di Assunzioni concorso previste Abruzzo Chieti A028 3 Abruzzo Chieti A030 2 Abruzzo Chieti A032 0 Abruzzo Chieti A033

Dettagli

Comunicazioni inviate dai contribuenti al 31 Maggio 2007

Comunicazioni inviate dai contribuenti al 31 Maggio 2007 Comunicazioni inviate dai contribuenti al 31 Maggio 2007 Si precisa che dal mese di Marzo 2002 le comunicazioni conteggiate sono comprensive di quelle inviate dai Centri Di Servizio non più competenti.

Dettagli

Ciascun Ufficio Provinciale riceverà copia degli esiti della citata indagine, che sarà utile ai fini della scelta del progetto da realizzare.

Ciascun Ufficio Provinciale riceverà copia degli esiti della citata indagine, che sarà utile ai fini della scelta del progetto da realizzare. In data 18 maggio 2009 l Amministrazione e le Organizzazioni Sindacali Nazionali Rappresentative, al termine di una apposita sessione negoziale convengono su quanto segue: Al fine di potenziare e di incrementare

Dettagli

Distribuzione per provincia, regione e ordine scuola del contingente di 8.000 nomine per l'a.s. 2009/10 Personale docente ed educativo

Distribuzione per provincia, regione e ordine scuola del contingente di 8.000 nomine per l'a.s. 2009/10 Personale docente ed educativo Distribuzione per provincia, regione e ordine scuola del contingente di 8.000 nomine per l'a.s. 2009/10 Personale docente ed educativo Scuola dell'infanzia su posto normale Scuola primaria Scuola secondaria

Dettagli

Regione Provincia Classe di concorso Contingente

Regione Provincia Classe di concorso Contingente Regione Provincia Classe di concorso Contingente ABRUZZO CHIETI AB77 1 ABRUZZO CHIETI AC77 0 ABRUZZO CHIETI AG77 1 ABRUZZO CHIETI AJ77 0 ABRUZZO CHIETI AK77 0 ABRUZZO L'AQUILA AB77 1 ABRUZZO L'AQUILA AG77

Dettagli

IN ARRIVO LO SPAURACCHIO TASI: CON LA PRIMA RATA DI GIUGNO I COMUNI INCASSERANNO 2,3 MILIARDI DI EURO

IN ARRIVO LO SPAURACCHIO TASI: CON LA PRIMA RATA DI GIUGNO I COMUNI INCASSERANNO 2,3 MILIARDI DI EURO IN ARRIVO LO SPAURACCHIO TASI: CON LA PRIMA RATA DI GIUGNO I COMUNI INCASSERANNO 2,3 MILIARDI DI EURO Con la scadenza della prima rata della Tasi prevista per il prossimo 16 giugno, i Comuni incasseranno

Dettagli

idealista, crescono i rendimenti nel settore immobiliare

idealista, crescono i rendimenti nel settore immobiliare idealista, crescono i rendimenti nel settore immobiliare Nello scenario peggiore tutti i prodotti immobiliari fruttano il doppio dei Btp a 10 anni (2%) In Italia l investimento in immobili è sempre più

Dettagli

Confartigianato lancia l allarme sommerso: in Italia 640.000 abusivi

Confartigianato lancia l allarme sommerso: in Italia 640.000 abusivi Confartigianato lancia l allarme sommerso: in Italia 640.000 abusivi Calabria e Crotone maglia nera per il lavoro irregolare Primato positivo per Emilia Romagna e Bolzano L economia sommersa arruola un

Dettagli

Comunicazioni inviate dai contribuenti al 30 Giugno 2007

Comunicazioni inviate dai contribuenti al 30 Giugno 2007 Comunicazioni inviate dai contribuenti al 30 Giugno 2007 Si precisa che dal mese di Marzo 2002 le conteggiate sono comprensive di quelle inviate dai Centri Di Servizio non più competenti. IL DIRETTORE

Dettagli

Ricorso agli ammortizzatori sociali settore Vigilanza Privata. Anno 2012

Ricorso agli ammortizzatori sociali settore Vigilanza Privata. Anno 2012 Ricorso agli ammortizzatori sociali settore Vigilanza Privata Anno 2012 Premessa Nel settore della vigilanza privata il 2012 è stato un anno di record per gli ammortizzatori sociali, in particolare per

Dettagli

FIB - Federazione Italiana Bocce - 07 Dati provinciali assoluti 2001

FIB - Federazione Italiana Bocce - 07 Dati provinciali assoluti 2001 FIB - Federazione Italiana Bocce - 07 Dati provinciali assoluti 2001 PROVINCIA Società Società Società Tesserati Tesserati Tesserati Tesserati Tesserati Tesserati società generale operatori sportive sportive

Dettagli