CONCESSIONE PER L USO DI BENI IMMOBILI. Marco 4136, Codice Fiscale e Partita I.V.A , rappresentato

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CONCESSIONE PER L USO DI BENI IMMOBILI. Marco 4136, Codice Fiscale e Partita I.V.A , rappresentato"

Transcript

1 N. di Repertorio Municipale CONCESSIONE PER L USO DI BENI IMMOBILI Il COMUNE DI VENEZIA, con sede legale in Venezia, Ca Farsetti S. Marco 4136, Codice Fiscale e Partita I.V.A , rappresentato dal Dott. in qualità di della Direzione Patrimonio e Politiche della Residenza, abilitato in base alla Legge ed allo Statuto dell Ente ed in esecuzione della deliberazione di Giunta Comunale n. 383 del 8 settembre 2006; Premesso che: con deliberazione n. 383 del 8 settembre 2006 la Giunta Comunale ha approvato il bando per l assegnazione in concessione, tramite procedura ad evidenza pubblica, del complesso immobiliare sito sull Isola di Mazzorbo e denominato Tenuta Scarpa Volo da destinare a Struttura ricettiva extralberghiera e Centro di formazione, educazione e ricerca agro-ambientale (Residenza Promotrice di Ambiente) ; che a seguito dell espletamento della procedura concorsuale di aggiudicazione, con determinazione n. del 2006 della Direzione Attività produttive, Sviluppo economico e Politiche Comunitarie è stata approvata la relativa graduatoria e aggiudicatario/a della concessione è risultato/a ; Vista la deliberazione della Giunta Comunale n 383 del 8 settembre 2006; Vista la determinazione dirigenziale n. del ; Visto il D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267; Visto il vigente Regolamento per la Gestione dei beni immobili del Comune di Venezia; 1

2 Tutto ciò premesso e ritenuto parte integrante ed essenziale del presente atto CONCEDE alle condizioni e modalità esposte nel presente atto, a avente sede legale in, Codice Fiscale, Partita IVA, di seguito denominato/a anche concessionario, in persona del rappresentante legale, Signor/Signora, nato/a a, residente a, cod. fisc., l uso del complesso immobiliare sito sull Isola di Mazzorbo e denominato Tenuta Scarpa Volo, evidenziato nell elaborato grafico allegato e comprendente una serie di edifici (ex abitazione casa padronale ; una cantina piccola e una cantina grande; due porticati; magazzini gemelli; ex fienile ; servizi igienici) e un area destinata alla coltivazione. Detto complesso sorge sull area identificata al C.T./C.E.U. del Comune di Venezia, Sez., Foglio, particelle/mappali. Il concessionario riceve il predetto complesso immobiliare nello stato di fatto e di diritto in cui si trova. 1. Uso del complesso immobiliare concesso. Nei limiti e con le modalità di seguito precisate, il complesso immobiliare concesso è destinato a Struttura ricettiva extralberghiera e Centro di formazione, educazione e ricerca agro-ambientale (Residenza Promotrice di Ambiente). Il concessionario non può mutare la destinazione né l utilizzo del complesso immobiliare concesso. In particolare nei beni concessi il concessionario, a pena di decadenza dalla 2

3 concessione, potrà svolgere esclusivamente quelle attività legate alle destinazioni d uso previste dagli strumenti urbanistici vigenti e dal Progetto Docup 2 Misura 3.2 Asse 3 Turismo e valorizzazione del patrimonio culturale ambientale. Misura 3.2. Diversificazione dell offerta turistica e prolungamento della stagionalità. 2. Durata. La concessione ha la durata di anni nove con effetto dalla data di sottoscrizione del presente atto. La concessione potrà eventualmente essere rinnovata con atto espresso, previa apposita istanza di rinnovo da parte del concessionario almeno 180 giorni prima della scadenza della concessione. 3. Canone concessorio. Il canone per la concessione in uso è di annuali, da corrispondere in. La prima rata del canone, pari ad, è commisurata al periodo intercorrente fra la data di sottoscrizione del presente atto e il e deve essere versata al momento della sottoscrizione del presente atto. Il canone verrà aggiornato annualmente e automaticamente, a decorrere dal mese di, nella misura del 100% della variazione annuale dell indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai ed impiegati accertata dall ISTAT nel mese di rispetto allo stesso mese dell anno precedente. 4. Interessi di mora. In caso di mancato pagamento del canone nel termine previsto, a qualsiasi causa esso sia dovuto, dal giorno successivo allo scadere del termine sono 3

4 dovuti al Comune di Venezia gli interessi di mora ai sensi dell art del codice civile. 5. Consumi e oneri accessori. Il concessionario ha l obbligo di richiedere e intestare a proprio carico tutte le utenze. Sono a totale carico del concessionario gli oneri accessori inerenti all uso del complesso immobiliare concesso e in particolare tutte le spese per energia elettrica, riscaldamento, acqua e qualsiasi altra utenza o consumo. 6. Manutenzione del complesso immobiliare. Il concessionario ha l obbligo di mantenere e custodire il complesso immobiliare concesso in buono stato di manutenzione e di provvedere, a sue cura e spese, alla sua manutenzione ordinaria. Al concessionario è vietato qualsiasi intervento di manutenzione straordinaria che non sia stato preventivamente consentito per iscritto dall Amministrazione Comunale e per il quale il concessionario non abbia preventivamente ottenuto le autorizzazioni, i nulla osta, i permessi per legge dovuti nonché le certificazioni di avvenuta esecuzione a regola d arte. Il concessionario ha l obbligo di assicurare i presidi di sicurezza ai fini della pubblica incolumità. Il concessionario si assume l esclusiva responsabilità di ogni e qualsiasi danno che dovesse derivare direttamente o indirettamente a persone o cose in conseguenza dell inadempimento degli obblighi di manutenzione a suo carico, sollevando a tal fine il Comune di Venezia da qualsiasi responsabilità. In caso di inadempimento degli obblighi di manutenzione da parte del 4

5 concessionario il Comune di Venezia ha facoltà di procedere ai relativi lavori con addebito delle spese a carico del concessionario, potendo a tal fine escutere la garanzia di cui al punto 12. Per tale eventualità il concessionario solleva fin d ora il Comune di Venezia da qualunque responsabilità per danni eventualmente cagionati a terzi. 7. Obblighi del concessionario. Il concessionario deve provvedere all allestimento dei beni concessi in relazione alle attività da insediare (ad es. attrezzature, arredi, impianti, macchinari e quant altro necessario per l insediamento delle attività). Il concessionario deve provvedere alla manutenzione e alla tutela dell area destinata alla coltivazione. Il concessionario deve provvedere all apertura dei servizi igienici secondo quanto previsto dal progetto Itinerari turistici della laguna di Venezia, realizzato con finanziamento della Regione Veneto (DGR n del 28 dicembre 1999) nell ambito dei fondi strutturali Ob. 2. Il concessionario deve accordarsi con la Municipalità di Venezia Murano Burano al fine di permettere a quest ultima l utilizzo della Cantina grande per un periodo non inferiore a 30 giorni l anno. 8. Divieto di subconcessione. Il concessionario deve garantire l effettivo e diretto esercizio della concessione senza possibilità di subconcedere il complesso immobiliare a terzi. 9. Obbligo di sgombero. Alla cessazione della concessione a qualsiasi causa dovuta, il concessionario è obbligato, a propria cura e spese, a sgomberare immediatamente il 5

6 complesso immobiliare concesso e a riconsegnare lo stesso in pristino stato. In mancanza, potrà provvedervi il Comune con addebito delle spese al concessionario, fatta salva ogni ulteriore azione di risarcimento dei danni: per tale eventualità il concessionario solleva fin d ora il Comune di Venezia da qualunque responsabilità per danni eventualmente arrecati a cose e persone presenti a qualsiasi titolo nel complesso immobiliare concesso. 10. Vigilanza e controlli. Il Comune si riserva la facoltà di procedere in qualsiasi momento, con preavviso, a controlli sull uso, sulla consistenza o sullo stato manutentivo del complesso immobiliare concesso e sulla conformità delle attività ivi esercitate a tutte le prescrizioni e agli obblighi imposti o richiamati dal presente atto, al Progetto presentato dal concessionario in sede di gara, nonché alle autorizzazioni, concessioni o nulla osta rilasciati dalle competenti Autorità e alle disposizioni normative vigenti, nonché sull adempimento da parte del concessionario degli obblighi assunti con il presente atto. 11. Responsabilità e assicurazione. Il concessionario si assume la responsabilità per i danni eventualmente causati, nell esercizio della presente concessione, a persone o cose, sollevando il Comune di Venezia da ogni e qualsiasi responsabilità. Il concessionario dichiara di aver stipulato con la Compagnia Assicuratrice una polizza assicurativa che prevede massimali adeguati per il rischio di responsabilità civile e il rischio locativo, compreso il rischio incendio e il ricorso terzi. La suddetta copertura assicurativa deve essere mantenuta valida ed efficace 6

7 per tutta la durata della presente concessione. Entro 15 giorni dalla sottoscrizione del presente atto il concessionario è tenuto a trasmettere al Comune di Venezia Direzione Patrimonio e Politiche della Residenza copia della polizza. Qualora a causa dell inadeguatezza dei massimali di polizza o delle carenze di copertura assicurativa i danni non fossero risarciti in tutto o in parte, il concessionario assumerà a proprio carico tutte le relative spese. 12. Garanzia a prima richiesta. A garanzia dell adempimento degli obblighi da assumere con il presente atto, il concessionario dichiara di aver stipulato con l Istituto bancario a favore del Comune di Venezia, per un importo pari a due annualità di canone, idonea fideiussione bancaria a prima richiesta, tale per cui il garante rinunci al beneficio della preventiva escussione del debitore principale e non possa opporre eccezioni al Comune in caso di escussione. La suddetta garanzia deve essere mantenuta valida ed efficace fino al centoventesimo giorno successivo alla scadenza della presente concessione. Il Comune di Venezia ha facoltà di escutere, in tutto o in parte, la suddetta garanzia in caso di inosservanza degli obblighi assunti dal concessionario. In caso di escussione, anche totale, della garanzia il concessionario ha l obbligo di ricostituire la garanzia nell ammontare sopra indicato. 13. Rinuncia del concessionario. Il concessionario può rinunciare alla presente concessione, con preavviso di almeno 60 giorni, da comunicare al Comune di Venezia a mezzo di raccomandata a/r. La rinuncia non comporta alcun rimborso del canone 7

8 annuale versato, né il venir meno dell obbligo di versamento del canone non ancora versato per l annualità in corso e sino al completo sgombero e rimessione in pristino dei beni concessi. 14. Decadenza dalla concessione. Il concessionario decade dalla presente concessione nel caso in cui l Amministrazione Comunale ravvisi un uso del complesso immobiliare concesso incompatibile con la sua destinazione o diverso dalle ragioni a base della presente concessione e, comunque, in ogni caso di inosservanza degli obblighi derivanti dal presente atto o dal bando di gara o imposti da norme di legge o di regolamento. In particolare sono causa di decadenza dalla presente concessione i seguenti fatti che si elencano in modo non esaustivo: l inattività del concessionario ai fini dell insediamento per almeno un anno dalla consegna dei beni concessi; lo scioglimento, per qualsiasi causa, del concessionario; il fallimento, il concordato preventivo, l amministrazione controllata o la liquidazione del concessionario; il mancato pagamento anche di una sola annualità di canone nel termine previsto dal presente atto; l impedimento dei controlli di cui al punto 10 Vigilanza e controlli. Prima di dichiarare la decadenza, il Comune di Venezia fisserà un termine entro il quale il concessionario potrà presentare le sue deduzioni. Dell avvio del procedimento per la dichiarazione di decadenza verrà data comunicazione al concessionario ai sensi degli art. 7 e 8 della Legge n. 241/

9 La decadenza verrà dichiarata dal Comune di Venezia con atto dirigenziale. Al concessionario decaduto non spetterà alcun rimborso per le opere eseguite e per le spese sostenute, né alcun diritto a rimborsi, indennizzi o risarcimenti di sorta. 15. Revoca. Il Comune di Venezia può in qualsiasi momento revocare la presente concessione per sopravvenuti e prevalenti interessi pubblici, con obbligo per il concessionario di sgomberare il complesso immobiliare con le modalità di cui al punto 9. Previa valutazione degli Uffici comunali competenti al concessionario potrà essere riconosciuto un rimborso nella minor somma tra l importo delle spese eventualmente sostenute e l aumento di valore eventualmente conseguito dai beni concessi per effetto dei miglioramenti apportati. 16. Occupazione a titolo scaduto. Se decorsi sessanta giorni dalla data dello sgombero perdura l occupazione dell immobile, il concessionario è tenuto a versare una indennità di occupazione rapportata all importo del canone annuo, maggiorato del 20% fatta salva ogni ulteriore azione di risarcimento dei danni. Anche ai fini del presente articolo il Comune di Venezia potrà escutere la garanzia di cui al punto Gestione del rapporto. L area su cui sorge il complesso immobiliare rientra fra i beni la cui gestione compete all Istituzione Parco della Laguna, costituita con deliberazione di Consiglio Comunale n. 99 dell 8/9 luglio 2003 quale organismo strumentale deputato all attuazione e alla riqualificazione 9

10 dell Isola stessa e dell istituendo Parco della Laguna Nord. In ragione di ciò competerà all Istituzione anche la gestione del rapporto nascente dal presente atto e all Istituzione il concessionario dovrà fare riferimento. 18. Licenze commerciali. Il concessionario prende atto che per l esercizio delle attività di somministrazione di alimenti e bevande le relative autorizzazioni sono vincolate alla loro localizzazione e vengono rilasciate in deroga ai parametri numerici, in attuazione dei criteri fissati nelle deliberazioni di Consiglio Comunale n. 70/1993 e n. 169/1996, nel rispetto di quanto previsto dalla Legge n. 287/1991. Dette autorizzazioni sono valide per il periodo della concessione e non possono essere trasferite. 19. Rinvio. Per quanto non espressamente previsto si rinvia alle leggi e ai regolamenti che disciplinano la materia, cui la presente concessione è soggetta. 20. Registrazione. Sono a carico del concessionario tutte le spese inerenti e conseguenti alla sottoscrizione del presente atto. Letto, approvato e sottoscritto Venezia, il COMUNE DI VENEZIA in persona del per accettazione integrale il concessionario in persona del 10

CRITERI E CONDIZIONI PER LA STIPULA DI CONTRATTO ACCESSIVO ALLA CONCESSIONE DI LOCALE IN FRAZ. COLFIORITO LOC. CASERMETTE A POSTE ITALIANE S.P.A.

CRITERI E CONDIZIONI PER LA STIPULA DI CONTRATTO ACCESSIVO ALLA CONCESSIONE DI LOCALE IN FRAZ. COLFIORITO LOC. CASERMETTE A POSTE ITALIANE S.P.A. CRITERI E CONDIZIONI PER LA STIPULA DI CONTRATTO ACCESSIVO ALLA CONCESSIONE DI LOCALE IN FRAZ. COLFIORITO LOC. CASERMETTE A POSTE ITALIANE S.P.A. Art. 1 Oggetto della concessione Il Comune di Foligno,

Dettagli

REGIONE TOSCANA DISCIPLINARE DI CONCESSIONE

REGIONE TOSCANA DISCIPLINARE DI CONCESSIONE (ALLEGATO 1) REGIONE TOSCANA DISCIPLINARE DI CONCESSIONE L anno il giorno del mese di negli uffici della Regione Toscana posti in Firenze Via di Novoli n. 26, TRA Regione Toscana, con sede in Firenze palazzo

Dettagli

COMUNE DI CORBETTA CONCESSIONE IN USO DI UNITA IMMOBILIARE DI PROPRIETA COMUNALE SITA NEL PARCO DI VILLA FERRARIO VIA MADONNA TRA

COMUNE DI CORBETTA CONCESSIONE IN USO DI UNITA IMMOBILIARE DI PROPRIETA COMUNALE SITA NEL PARCO DI VILLA FERRARIO VIA MADONNA TRA ALLEGATO C COMUNE DI CORBETTA CONCESSIONE IN USO DI UNITA IMMOBILIARE DI PROPRIETA COMUNALE SITA NEL PARCO DI VILLA FERRARIO VIA MADONNA 24 - CORBETTA L anno.. addì. del mese di.. presso l Ufficio Tecnico

Dettagli

BOZZA Contratto di concessione in uso di locale di proprietà comunale Premesso: Tutto ciò premesso concede in uso

BOZZA Contratto di concessione in uso di locale di proprietà comunale Premesso: Tutto ciò premesso concede in uso BOZZA Contratto di concessione in uso di locale di proprietà comunale Tra il Comune di Sanremo, in persona del Dirigente del Settore Patrimonio, Dott., C.F. 00253750087, in esecuzione del provvedimento

Dettagli

CONTRATTO DI ASSEGNAZIONE IN AFFITTO. (ex Legge n. 203/1982 e ss.mm.ii) L anno duemilasedici, il giorno del mese di

CONTRATTO DI ASSEGNAZIONE IN AFFITTO. (ex Legge n. 203/1982 e ss.mm.ii) L anno duemilasedici, il giorno del mese di CONTRATTO DI ASSEGNAZIONE IN AFFITTO (ex Legge n. 203/1982 e ss.mm.ii) L anno duemilasedici, il giorno del mese di, in Cagliari, negli uffici dell Agenzia Laore Sardegna, si stipula il seguente contratto

Dettagli

CONCESSIONE DI VALORIZZAZIONE. L anno duemiladodici e questo dì del mese CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA

CONCESSIONE DI VALORIZZAZIONE. L anno duemiladodici e questo dì del mese CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA CONCESSIONE DI VALORIZZAZIONE E UTILIZZAZIONE A FINI ECONOMICI L anno duemiladodici e questo dì del mese di in Firenze CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA - il Comune di Firenze, codice fiscale n. 01307110484,

Dettagli

NORME REGOLAMENTARI PER LA DISCIPLINA DELLA CONCESSIONE DI BENI IMMOBILI

NORME REGOLAMENTARI PER LA DISCIPLINA DELLA CONCESSIONE DI BENI IMMOBILI NORME REGOLAMENTARI PER LA DISCIPLINA DELLA CONCESSIONE DI BENI IMMOBILI approvato con Deliberazione di Consiglio Provinciale N. 57 de 19 aprile 2012 Articolo 1 - Oggetto e finalità. 1. Il presente regolamento

Dettagli

Il Comune di Novate Milanese, rappresentato per questo atto dal

Il Comune di Novate Milanese, rappresentato per questo atto dal CONTRATTO DI LOCAZIONE IMMOBILE ADIBITO AD USO DIVERSO DA QUELLO DI ABITAZIONE. REGISTRO SCRITTURE PRIVATE N REP Il Comune di Novate Milanese, rappresentato per questo atto dal Dirigente dell Area Gestione

Dettagli

CONVENZIONE PER CONCESSIONE IN USO ALL ASSOCIAZIONE ------------------ DEI LOCALI SITI NELL IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE SITI IN

CONVENZIONE PER CONCESSIONE IN USO ALL ASSOCIAZIONE ------------------ DEI LOCALI SITI NELL IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE SITI IN CONVENZIONE PER CONCESSIONE IN USO ALL ASSOCIAZIONE ------------------ DEI LOCALI SITI NELL IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE SITI IN VIA SAN GIORGIO, PIANO PRIMO EDIFICIO SCUOLE MEDIE L anno duemilaquattordici,

Dettagli

L anno il giorno del mese di negli Uffici della Regione Toscana posti in Firenze Via di Novoli n. 26, TRA

L anno il giorno del mese di negli Uffici della Regione Toscana posti in Firenze Via di Novoli n. 26, TRA ALL. A) REGIONE TOSCANA DISCIPLINARE DI CONCESSIONE L anno il giorno del mese di negli Uffici della Regione Toscana posti in Firenze Via di Novoli n. 26, TRA Regione Toscana, con sede in Firenze Palazzo

Dettagli

COMUNE DI CAMPOFORMIDO ************ PROVINCIA DI UDINE. L anno duemiladiciassette, addì del mese di

COMUNE DI CAMPOFORMIDO ************ PROVINCIA DI UDINE. L anno duemiladiciassette, addì del mese di Allegato C) al bando d asta per la locazione del fabbricato denominato Edicola di San Sebastiano sito in località Basaldella di Campoformido SCHEMA CONTRATTO DI LOCAZIONE COMUNE DI CAMPOFORMIDO ************

Dettagli

REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA. Atto di concessione

REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA. Atto di concessione Allegato 2 alla deliberazione della Giunta regionale n. 3531 del 10 dicembre 2010 REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA Atto di concessione L anno 2011, il giorno. del mese di., con il presente atto di concessione,

Dettagli

COMUNE DI NAVE UNITA ORGANIZZATIVA TECNICA URBANISTICA. Via Paolo VI, n. 17 Nave telefono 030/ telefax 030/

COMUNE DI NAVE UNITA ORGANIZZATIVA TECNICA URBANISTICA. Via Paolo VI, n. 17 Nave telefono 030/ telefax 030/ COMUNE DI NAVE UNITA ORGANIZZATIVA TECNICA URBANISTICA. Via Paolo VI, n. 17 Nave telefono 030/2537411 telefax 030/2533146 www.comune.nave.bs.it DISCIPLINARE CONCESSIONE IN USO APPOSTAMENTI DI CACCIA DI

Dettagli

L anno duemila, addì del mese di. - il Sig.. nato.e residente a. competente alla stipula dei contratti, ai sensi di legge e dell ordinamento

L anno duemila, addì del mese di. - il Sig.. nato.e residente a. competente alla stipula dei contratti, ai sensi di legge e dell ordinamento CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI PIOSSASCO E L ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE.. PER LA CONCESSIONE IN USO GRATUITO DEI LOCALI, DELLO SPAZIO GIOVANI PIOSSASCO SITI IN VILLA DI VITTORIO, VIA RIVALTA 15 PIOSSASCO.

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA CONTRATTO DI CONCESSIONE IN USO DELL EDIFICIO P.ED.1231 C.C. DI CANAZEI SITO IN STREDA DE MOLIN.

REPUBBLICA ITALIANA CONTRATTO DI CONCESSIONE IN USO DELL EDIFICIO P.ED.1231 C.C. DI CANAZEI SITO IN STREDA DE MOLIN. REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI CANAZEI PROVINCIA DI TRENTO Rep. n. CONTRATTO DI CONCESSIONE IN USO DELL EDIFICIO P.ED.1231 C.C. DI CANAZEI SITO IN STREDA DE MOLIN. Tra i signori: 1. Micheluzzi Olivo, nato

Dettagli

COMUNE DI RAGALNA CONTRATTO DI COMODATO... il giorno.., rappresentante del Comune di Ragalna il

COMUNE DI RAGALNA CONTRATTO DI COMODATO... il giorno.., rappresentante del Comune di Ragalna il COMUNE DI RAGALNA CONTRATTO DI COMODATO Rep. N. L anno duemilasedici (2016) addì. del mese di.., in Ragalna e nella Sede Municipale, Via Paternò n. 32, si sono costituiti: da una parte il Sig. nato a..

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE. L anno duemilaquindici e questo dì ( ) del mese di CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA

CONTRATTO DI LOCAZIONE. L anno duemilaquindici e questo dì ( ) del mese di CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA CONTRATTO DI LOCAZIONE L anno duemilaquindici e questo dì ( ) del mese di in San Pietro di Morubio (VR) CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA - Il Comune di San Pietro di Morubio, C.F. 82002650230, con sede

Dettagli

CITTÀ DI CASTELFRANCO VENETO

CITTÀ DI CASTELFRANCO VENETO CITTÀ DI CASTELFRANCO VENETO CONVENZIONE PER LA CONCESSIONE IN USO E LA GESTIONE DELL IMPIANTO SPORTIVO COMUNALE PER LA SCHERMA DI VIA LOVARA Addì.. del mese di.. dell anno 2018 nella sede municipale del

Dettagli

REG. PAT. N. COMUNE DI PIETRASANTA DIREZIONE FINANZE E PATRIMONIO ATTO DI CONCESSIONE DI POSTO AUTO ALL INTERNO DEL PARCHEGGIO SEMINTERRATO PRESSO IL

REG. PAT. N. COMUNE DI PIETRASANTA DIREZIONE FINANZE E PATRIMONIO ATTO DI CONCESSIONE DI POSTO AUTO ALL INTERNO DEL PARCHEGGIO SEMINTERRATO PRESSO IL REG. PAT. N. id. COMUNE DI PIETRASANTA DIREZIONE FINANZE E PATRIMONIO ATTO DI CONCESSIONE DI POSTO AUTO ALL INTERNO DEL PARCHEGGIO SEMINTERRATO PRESSO IL CONDOMINIO I GLICINI L anno duemilaundici, il giorno

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA. Municipio di Ferrara - - CONCESSIONE. Premesso che: - il Comune di Ferrara è proprietario della porzione immobiliare distinta

REPUBBLICA ITALIANA. Municipio di Ferrara - - CONCESSIONE. Premesso che: - il Comune di Ferrara è proprietario della porzione immobiliare distinta REPUBBLICA ITALIANA Municipio di Ferrara - - Prot. Gen.le n Repertorio n. CONCESSIONE ALLA DEI LOCALI DI PROPRIETA COMUNALE UBICATI IN N. DA DESTINARE AD ATTIVITA COMMERCIALE. - *** - Ferrara, addì Premesso

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE IMMOBILI ADIBITI AD USO

CONTRATTO DI LOCAZIONE IMMOBILI ADIBITI AD USO CONTRATTO DI LOCAZIONE IMMOBILI ADIBITI AD USO DIVERSO DA QUELLO DI ABITAZIONE. REGISTRO SCRITTURE PRIVATE N REP. - L Arch Giancarlo Scaramozzino nato a Melzo il 2/04/1966 domiciliato per la carica presso

Dettagli

COMUNE DI SIROLO. (Provincia di Ancona) denominata Blu Parking, da destinarsi ad uso esclusivo di parcheggio

COMUNE DI SIROLO. (Provincia di Ancona) denominata Blu Parking, da destinarsi ad uso esclusivo di parcheggio COMUNE DI SIROLO (Provincia di Ancona) OGGETTO: Contratto di locazione dell area sita in Sirolo Via Cilea, denominata Blu Parking, da destinarsi ad uso esclusivo di parcheggio autovetture private al servizio

Dettagli

CONTRATTO DI COMODATO TRA IL COMUNE DI CASTELLANZA E L AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI VARESE

CONTRATTO DI COMODATO TRA IL COMUNE DI CASTELLANZA E L AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI VARESE CONTRATTO DI COMODATO TRA IL COMUNE DI CASTELLANZA E L AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI VARESE RELATIVO ALL'OCCUPAZIONE DI PARTE DI IMMOBILE SITO IN CASTELLANZA VIA CARDINAL FERRARI N. 1 PER

Dettagli

COMUNE DI FIORANO MODENESE

COMUNE DI FIORANO MODENESE COMUNE DI FIORANO MODENESE SCRITTURA PRIVATA Contratto di locazione di immobile di proprietà comunale ad uso ufficio/studio privato/ambulatorio medico. L anno duemiladiciassette, il giorno ( ) del mese

Dettagli

COMUNE DI CENTO ( APPROVATO CON ATTO DI CONSIGLIO COMUNALE N. 171 DEL 20 DICEMBRE 2007 )

COMUNE DI CENTO ( APPROVATO CON ATTO DI CONSIGLIO COMUNALE N. 171 DEL 20 DICEMBRE 2007 ) COMUNE DI CENTO REGOLAMENTO CONCERNENTE CRITERI E MODALITÀ DI CONCESSIONE IN USO E LOCAZIONE DI BENI IMMOBILI DESTINATI AD ATTIVITÀ COMMERCIALI E PRODUTTIVE ( APPROVATO CON ATTO DI CONSIGLIO COMUNALE N.

Dettagli

COMUNE DI ALBISOLA SUPERIORE Provincia di Savona

COMUNE DI ALBISOLA SUPERIORE Provincia di Savona Allegato (A) Delibera del Consiglio Comunale n. 35 del 01/08/2016 COMUNE DI ALBISOLA SUPERIORE Provincia di Savona REGOLAMENTO PER LA LOCAZIONE DI IMMOBILI COMUNALI CONFINANTI CON L AREA DEMANIALE MARITTIMA

Dettagli

COMUNE DI CAVALLINO-TREPORTI PROVINCIA DI VENEZIA DISCIPLINARE DI CONCESSIONE

COMUNE DI CAVALLINO-TREPORTI PROVINCIA DI VENEZIA DISCIPLINARE DI CONCESSIONE Allegato Sub C COMUNE DI CAVALLINO-TREPORTI PROVINCIA DI VENEZIA DISCIPLINARE DI CONCESSIONE Oggetto: Disciplinare di concessione dei locali di pertinenza dell ambulatorio di Treporti. Il Comune di Cavallino-Treporti,

Dettagli

COMUNE DI TRADATE. Provincia di Varese CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO COMMERCIALE. L anno duemila a questo giorno ( ) del mese di, tra

COMUNE DI TRADATE. Provincia di Varese CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO COMMERCIALE. L anno duemila a questo giorno ( ) del mese di, tra Repertorio n. del COMUNE DI TRADATE Provincia di Varese CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO COMMERCIALE L anno duemila a questo giorno ( ) del mese di, tra il COMUNE DI TRADATE, con sede in Tradate (VA), Piazza

Dettagli

COMUNE DI VIAREGGIO REPERTORIO N CONCESSIONE PORZIONE DI AREA DENOMINATA UMI 1. L'anno duemiladiciotto, addì del mese di in Viareggio

COMUNE DI VIAREGGIO REPERTORIO N CONCESSIONE PORZIONE DI AREA DENOMINATA UMI 1. L'anno duemiladiciotto, addì del mese di in Viareggio COMUNE DI VIAREGGIO REPERTORIO N CONCESSIONE PORZIONE DI AREA DENOMINATA UMI 1 L'anno duemiladiciotto, addì del mese di in Viareggio ed ivi nella Casa comunale tra l Arch. Giovanni MUGNANI nato a Lucca

Dettagli

COMUNE DI RAVENNA. Codice Fiscale n CONTRATTO DI LOCAZIONE, CON, INERENTE I LOCALI, DI PROPRIETA COMUNALE, ADIBITI A, SITI IN.

COMUNE DI RAVENNA. Codice Fiscale n CONTRATTO DI LOCAZIONE, CON, INERENTE I LOCALI, DI PROPRIETA COMUNALE, ADIBITI A, SITI IN. ALLEGATO C COMUNE DI RAVENNA Codice Fiscale n. 00354730392 PG.n. Repertorio n. CONTRATTO DI LOCAZIONE, CON, INERENTE I LOCALI, DI PROPRIETA COMUNALE, ADIBITI A, SITI IN RAVENNA, PIAZZA EINAUDI N. 5, 6

Dettagli

ROMA CAPITALE MUNICIPIO ROMA XV Direzione Socio Educativa Ufficio Sport e Cultura

ROMA CAPITALE MUNICIPIO ROMA XV Direzione Socio Educativa Ufficio Sport e Cultura MUNICIPIO ROMA XV Direzione Socio-Educativa Il Direttore ALLEGATO 5 ROMA CAPITALE MUNICIPIO ROMA XV Direzione Socio Educativa Ufficio Sport e Cultura DISCIPLINARE DI AFFIDAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE

Dettagli

COMUNE DI CAMPOFORMIDO ************ PROVINCIA DI UDINE. L anno duemilasedici, addì del mese di tra il

COMUNE DI CAMPOFORMIDO ************ PROVINCIA DI UDINE. L anno duemilasedici, addì del mese di tra il Allegato C) ALL AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE IN COMODATO GRATUITO DEL CAMPO SPORTIVO DI BRESSA CON RELATIVE STRUTTURE E PERTINENZE. FG. 2 MAPP. 491-845. SCHEMA CONTRATTO PER LA CONCESSIONE IN COMODATO

Dettagli

SCRITTURA PRIVATA CONTRATTO DI CONCESSIONE IN USO GRATUITO DEL PIANO TERRA DELL IMMOBILE DI PROPRIETÀ COMUNALE, SITO NEL

SCRITTURA PRIVATA CONTRATTO DI CONCESSIONE IN USO GRATUITO DEL PIANO TERRA DELL IMMOBILE DI PROPRIETÀ COMUNALE, SITO NEL SCRITTURA PRIVATA CONTRATTO DI CONCESSIONE IN USO GRATUITO DEL PIANO TERRA DELL IMMOBILE DI PROPRIETÀ COMUNALE, SITO NEL PARCO I^ MAGGIO A MALNATE L anno duemilaquattordici il giorno del mese di in Malnate

Dettagli

Le Parti, come sopra costituite e rappresentate, convengono e stipulano quanto segue:

Le Parti, come sopra costituite e rappresentate, convengono e stipulano quanto segue: ALLEGATO 3 SCHEMA DI CONTRATTO BANDO PER ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE TEMPORANEA DI UN LOCALE SITO ALL INTERNO DEL COMPLESSO OSSERVANZA, ZONA PARCO SUD VICOLO SALDONA, IMOLA PER ATTIVITA DI SOMMINISTRAZIONE

Dettagli

COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Provincia di Bergamo Piazza Libertà n. 1 tel. n Rep. atti 2460

COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Provincia di Bergamo Piazza Libertà n. 1 tel. n Rep. atti 2460 COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Provincia di Bergamo Piazza Libertà n. 1 tel. n. 035 6228411 Rep. atti 2460 CONTRATTO DI COMODATO D USO GRATUITO DI IMMOBILI COMUNALI SITI IN VIA LEGIONARI DI POLONIA N. 5 ALL

Dettagli

Contratto di Concessione d uso. tra. DIGITEN S.r.l. Comune di SAN GIORGIO MONFERRATO (AL) PER IMPIANTO DI TELECOMUNICAZIONE

Contratto di Concessione d uso. tra. DIGITEN S.r.l. Comune di SAN GIORGIO MONFERRATO (AL) PER IMPIANTO DI TELECOMUNICAZIONE Contratto di Concessione d uso tra DIGITEN S.r.l. e Comune di SAN GIORGIO MONFERRATO (AL) PER IMPIANTO DI TELECOMUNICAZIONE CONTRATTO DI CONCESSIONE D USO tra il Comune di SAN GIORGIO MONFERRATO con sede

Dettagli

DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 39 DEL

DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 39 DEL DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 39 DEL 10.03.2009 Oggetto: Approvazione scherma di convenzione tra il Comune di Zevio e l Associazione Calcio Zevio per la gestione del campo il località Quaggera anno

Dettagli

COMUNE DI VERGATO Città Metropolitana di Bologna TRA

COMUNE DI VERGATO Città Metropolitana di Bologna TRA Repertorio n. del COMUNE DI VERGATO Città Metropolitana di Bologna Oggetto: Contratto di locazione di un immobile di proprietà comunale, ad uso commerciale, sito in Vergato (Bo), Località Tolè, Via Venola

Dettagli

COMUNE DI SAN DONATO MILANESE Provincia di Milano

COMUNE DI SAN DONATO MILANESE Provincia di Milano - 1 - schema contratto COMUNE DI SAN DONATO MILANESE Provincia di Milano DISCIPLINARE DI CONCESSIONE IDRAULICA REGOLANTE I RAPPORTI TRA IL COMUNE DI SAN DONATO MILANESE E LA DITTA. PER LA REALIZZAZIONE

Dettagli

CONTRATTO DI AFFITTO DI FONDO RUSTICO EX. ART. 45 L. 203/82 TRA

CONTRATTO DI AFFITTO DI FONDO RUSTICO EX. ART. 45 L. 203/82 TRA Allegato 4 Schema di contratto CONTRATTO DI AFFITTO DI FONDO RUSTICO EX. ART. 45 L. 203/82 TRA L Università di Parma (P. IVA 00308780345) rappresentata, ai fini della sottoscrizione del presente atto,

Dettagli

COMUNE DI TRAMONTI SI SOPRA (PN) CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. L anno duemiladiciassette, il giorno del mese di, in Tramonti di

COMUNE DI TRAMONTI SI SOPRA (PN) CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. L anno duemiladiciassette, il giorno del mese di, in Tramonti di ALLEGATO D SCHEMA DI CONTRATTO COMUNE DI TRAMONTI SI SOPRA (PN) Reg. comunale scritture private n. CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO L anno duemiladiciassette, il giorno del mese di, in Tramonti

Dettagli

COMUNE DI VOGHIERA. (Provincia di Ferrara) CONCESSIONE IN USO DELL IMMOBILE DESTINATO A MAGAZZINO PRESSO IL CIMITERO DI VOGHIERA

COMUNE DI VOGHIERA. (Provincia di Ferrara) CONCESSIONE IN USO DELL IMMOBILE DESTINATO A MAGAZZINO PRESSO IL CIMITERO DI VOGHIERA COMUNE DI VOGHIERA (Provincia di Ferrara) Rep. n. /2017 CONCESSIONE IN USO DELL IMMOBILE DESTINATO A MAGAZZINO PRESSO IL CIMITERO DI VOGHIERA L'anno duemiladiciasette (2017) addì...( ) del mese di.nella

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA COMUNE DI BRUSSON SCRITTURA PRIVATA DI LOCAZIONE DI ALLOGGIO DI PROPRIETA

REPUBBLICA ITALIANA REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA COMUNE DI BRUSSON SCRITTURA PRIVATA DI LOCAZIONE DI ALLOGGIO DI PROPRIETA REPUBBLICA ITALIANA REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA COMUNE DI BRUSSON SCRITTURA PRIVATA DI LOCAZIONE DI ALLOGGIO DI PROPRIETA COMUNALE SITO IN RUE LA PILA 75 AL PIANO MANSARDATO. L anno 2018, addì del mese

Dettagli

CITTÀ DI PORTO SANT ELPIDIO. Provincia di Fermo CONVENZIONE PER LA CONCESSIONE IN USO A TITOLO ONEROSO

CITTÀ DI PORTO SANT ELPIDIO. Provincia di Fermo CONVENZIONE PER LA CONCESSIONE IN USO A TITOLO ONEROSO CITTÀ DI PORTO SANT ELPIDIO Provincia di Fermo CONVENZIONE PER LA CONCESSIONE IN USO A TITOLO ONEROSO DI LOCALI DI PROPRIETA COMUNALE SITI AL PIANO PRIMO DELLA VILLA COMUNALE BARUCHELLO. Con la presente

Dettagli

Contratto di affitto di immobile produttivo. Tra: Comune di Saint-Denis, con sede in Saint-Denis (Ao), in località

Contratto di affitto di immobile produttivo. Tra: Comune di Saint-Denis, con sede in Saint-Denis (Ao), in località Contratto di affitto di immobile produttivo Tra: a)parte affittante Comune di Saint-Denis, con sede in Saint-Denis (Ao), in località Capoluogo n. 14, codice fiscale e partita I.V.A. 00101630077, in persona

Dettagli

ALLEGATO 4 SCHEMA DI SCHEMA CONTRATTO DI SUB-LOCAZIONE

ALLEGATO 4 SCHEMA DI SCHEMA CONTRATTO DI SUB-LOCAZIONE ALLEGATO 4 SCHEMA DI SCHEMA CONTRATTO DI SUB-LOCAZIONE Con la presente scrittura privata, il Comune di Reggio Emilia (di seguito sub-locatore), con sede legale in Reggio Emilia, piazza Prampolini 1, codice

Dettagli

Procedura aperta per l affidamento in concessione d uso dell area pubblica

Procedura aperta per l affidamento in concessione d uso dell area pubblica CITTA DI CINISELLO BALSAMO VIA XXV APRILE, 4 20092 Cinisello Balsamo (MI) Tel.02/660231 Fax 02/66023445 www.comune.cinisello-balsamo.mi.it pec: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it Procedura

Dettagli

ATTO DI SUBLOCAZIONE AD USO DIVERSO DA QUELLO ABITATIVO. Rep. n /Atti Privati del 2007

ATTO DI SUBLOCAZIONE AD USO DIVERSO DA QUELLO ABITATIVO. Rep. n /Atti Privati del 2007 Filiale ATTO DI SUBLOCAZIONE AD USO DIVERSO DA QUELLO ABITATIVO Rep. n /Atti Privati del 2007 L anno 200X addì del mese di, presso la sede dell Agenzia del Demanio Filiale sita in in via n., sono convenuti:

Dettagli

IL Sig/la Sig.ra/la Ditta con sede CF P. IVA nella persona del Sig./ra nat a il residente a in Via Codice Fiscale (CONCESSIONARIO);

IL Sig/la Sig.ra/la Ditta con sede CF P. IVA nella persona del Sig./ra nat a il residente a in Via Codice Fiscale (CONCESSIONARIO); CONVENZIONE PER LA CONCESSIONE IN LOCAZIONE COMMERCIALE TIPO LOCALE DI PUBBLICO ESERCIZIO (BAR) DENOMINATO COFFE SHOP DI IMMOBILE DI PROPRIETA DEL COMUNE DI MARMENTINO, SITO IN VIA SAN FAUSTINO 13 CON

Dettagli

PREMESSO CHE: - con delibera di Giunta Comunale n. del, si approvava. la bozza di schema di contratto per la concessione in comodato d uso

PREMESSO CHE: - con delibera di Giunta Comunale n. del, si approvava. la bozza di schema di contratto per la concessione in comodato d uso Repertorio n. del COMUNE DI CARLAZZO Provincia di Como CONTRATTO PER LA CONCESSIONE IN COMODATO D USO GRATUITO DI LOCALI SITI ALL INTERNO DELLA VILLA MARZORATI TRA il Sig. Radici geom. Sergio, nato a Como

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI IMMOBILI AD USO ABITATIVO. (Approvato con delibera n. 21 del Consiglio di Amministrazione del 06 marzo 2014)

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI IMMOBILI AD USO ABITATIVO. (Approvato con delibera n. 21 del Consiglio di Amministrazione del 06 marzo 2014) REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI IMMOBILI AD USO ABITATIVO (Approvato con delibera n. 21 del Consiglio di Amministrazione del 06 marzo 2014) 1 SOMMARIO ART. 1 PRINCIPI GENERALI ART. 2 CLASSIFICAZIONE

Dettagli

COMUNE DI SAMMICHELE DI BARI CITTA METROPOLITANA DI BARI OGGETTO: CONCESSIONE DI N. 2 IMMOBILI DI PROPRIETA ALL ASSOCIAZIONE TRA

COMUNE DI SAMMICHELE DI BARI CITTA METROPOLITANA DI BARI OGGETTO: CONCESSIONE DI N. 2 IMMOBILI DI PROPRIETA ALL ASSOCIAZIONE TRA COMUNE DI SAMMICHELE DI BARI CITTA METROPOLITANA DI BARI REP. N. COD. FISC. OGGETTO: CONCESSIONE DI N. 2 IMMOBILI DI PROPRIETA COMUNALE IN COMODATO D USO ALL ASSOCIAZIONE L'anno duemiladiciasette addì

Dettagli

LAORE SARDEGNA AGENZIA REGIONALE PER L ATTUAZIONE DEI PROGRAMMI IN CAMPO AGRICOLO E LO SVILUPPO RURALE ATTO DI CONCESSIONE

LAORE SARDEGNA AGENZIA REGIONALE PER L ATTUAZIONE DEI PROGRAMMI IN CAMPO AGRICOLO E LO SVILUPPO RURALE ATTO DI CONCESSIONE LAORE SARDEGNA AGENZIA REGIONALE PER L ATTUAZIONE DEI PROGRAMMI IN CAMPO AGRICOLO E LO SVILUPPO RURALE ATTO DI CONCESSIONE L'anno 2014 il giorno del mese di marzo in Cagliari - Laore Sardegna - Agenzia

Dettagli

ALLEGATO A DGR nr. 462 del 06 aprile 2017

ALLEGATO A DGR nr. 462 del 06 aprile 2017 pag. 1 di 5 SCHEMA DI CONTRATTO DI CONCESSIONE TRA LA REGIONE DEL VENETO E LA FONDAZIONE GIANNI PELLICANI TRA La Regione del Veneto Giunta Regionale di seguito denominata Regione con sede a Venezia, Dorsoduro

Dettagli

Delibera di Giunta Comunale n. 218 del

Delibera di Giunta Comunale n. 218 del Delibera di Giunta Comunale n. 218 del 12.08.2008 Oggetto: Approvazione schema di convenzione tra il Comune di Zevio e l Associazione Calcio Zevio per la gestione del campo in località Quaggera GIUNTA

Dettagli

CONTRATTO ASSEGNAZIONE DI LOCALE DI PROPRIETA DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI FORLI -CESENA UBICATO IN PIAZZA SAFFI ANGOLO VIA ALLEGRETTI A

CONTRATTO ASSEGNAZIONE DI LOCALE DI PROPRIETA DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI FORLI -CESENA UBICATO IN PIAZZA SAFFI ANGOLO VIA ALLEGRETTI A CONTRATTO ASSEGNAZIONE DI LOCALE DI PROPRIETA DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI FORLI -CESENA UBICATO IN PIAZZA SAFFI ANGOLO VIA ALLEGRETTI A FORLI, DA DESTINARE ALLA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE

Dettagli

COMUNE DI TRICESIMO Provincia di Udine

COMUNE DI TRICESIMO Provincia di Udine COMUNE DI TRICESIMO Provincia di Udine REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE IN COMODATO DI IMMOBILI DI PROPRIETÀ COMUNALE AD ASSOCIAZIONI OPERANTI IN COMUNE DI TRICESIMO Approvato con delibera C.C. n del 1 Articolo

Dettagli

AVVISO DI RIAPERTURA TERMINI GARA E RETTIFICA

AVVISO DI RIAPERTURA TERMINI GARA E RETTIFICA AVVISO DI RIAPERTURA TERMINI GARA E RETTIFICA BANDO PER L ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE DEL COMPENDIO DENOMINATO L ALTRO CAFFE NEL COMPLESSO OSSERVANZA IN COMUNE DI IMOLA Si rende noto che Osservanza S.r.l

Dettagli

Scrittura Privata COMUNE DI FRANCAVILLA AL MARE. (Provincia di Chieti) SCHEMA DI CONTRATTO COMODATO USO GRATUITO AD

Scrittura Privata COMUNE DI FRANCAVILLA AL MARE. (Provincia di Chieti) SCHEMA DI CONTRATTO COMODATO USO GRATUITO AD N. Reg. Gen. Scrittura Privata COMUNE DI FRANCAVILLA AL MARE (Provincia di Chieti) SCHEMA DI CONTRATTO COMODATO USO GRATUITO AD ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO O PROMOZIONE SOCIALE DEI LOCALI E DEL TERRENO

Dettagli

COMUNE DI SEGRATE. Provincia di Milano REPUBBLICA ITALIANA

COMUNE DI SEGRATE. Provincia di Milano REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI SEGRATE Provincia di Milano REPUBBLICA ITALIANA Rep. n. /2017/atti ATTO DI CONCESSIONE PER L OCCUPAZIONE PERMANENTE DI SPAZI ED AREE PUBBLICHE fra il Comune di Segrate e la società Il Comune

Dettagli

CONTRATTO DI CONCESSIONE IN USO DI SPAZI

CONTRATTO DI CONCESSIONE IN USO DI SPAZI CONTRATTO DI CONCESSIONE IN USO DI SPAZI Con la presente scrittura privata, tra le seguenti parti: da una parte: - Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Varese (di seguito Camera di

Dettagli

COMUNE DI MOGLIANO VENETO

COMUNE DI MOGLIANO VENETO COMUNE DI MOGLIANO VENETO - Provincia di Treviso - Prot. n. Convenzione per la concessione in uso e gestione della palestra comunale G.B. Piranesi per il periodo 01.01.2017/31.12.2019. --------------------------------------------Tra-----------------------------------------

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DI SPAZI E STRUTTURE DEL PATRIMONIO COMUNALE

REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DI SPAZI E STRUTTURE DEL PATRIMONIO COMUNALE Comune di Rovereto Provincia di Trento REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DI SPAZI E STRUTTURE DEL PATRIMONIO COMUNALE Approvato con deliberazione del Consiglio comunale 19.10.1999, n. 68 Determinazione canoni:

Dettagli

N. di Repertorio del. il COMUNE DI VENEZIA, con sede legale in Venezia, Ca Farsetti San

N. di Repertorio del. il COMUNE DI VENEZIA, con sede legale in Venezia, Ca Farsetti San N. di Repertorio del CONCESSIONE ONEROSA DI LOCALI DI PROPRIETÀ COMUNALE AD USO BAR- RISTORO E SPAZIO ESTERNO PRESSO IL PLESSO PISCINA DEL PARCO ALBANESE, PER LA GESTIONE DI UN ATTIVITÀ DI SOMMINISTRAZIONE

Dettagli

CONTRATTO DI AFFITTO EX ART. 45 LEGGE N. 203/1982 PODERE DENOMINATO MALANOTTE

CONTRATTO DI AFFITTO EX ART. 45 LEGGE N. 203/1982 PODERE DENOMINATO MALANOTTE REPERTORIO N. Esente bollo ai sensi dell art. 25 Tabella All. B D.P.R. n. 642/1972 CONTRATTO DI AFFITTO EX ART. 45 LEGGE N. 203/1982 PODERE DENOMINATO MALANOTTE Premesso: - che, a seguito di asta pubblica,

Dettagli

COMUNE DI CORBETTA CONCESSIONE IN USO DI LOCALE PRESSO. Il giorno.. del mese di.. dell'anno., presso. tra

COMUNE DI CORBETTA CONCESSIONE IN USO DI LOCALE PRESSO. Il giorno.. del mese di.. dell'anno., presso. tra ALLEGATO C COMUNE DI CORBETTA CONCESSIONE IN USO DI LOCALE PRESSO IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE DI VIA VERDI, 26. Il giorno.. del mese di.. dell'anno., presso l'ufficio Tecnico nel Palazzo Municipale,

Dettagli

MODELLO DI DOMANDA. Oggetto: Richiesta di ammissione alle agevolazioni a favore delle imprese operanti nel comune di Gallicano.

MODELLO DI DOMANDA. Oggetto: Richiesta di ammissione alle agevolazioni a favore delle imprese operanti nel comune di Gallicano. Allegato B) determinazione n. 1013 del 13.11.2018 (BOLLO da 16,00) MODELLO DI DOMANDA Al Comune di Gallicano SETTORE AMMINISTRATIVO Via D. Bertini, n.2 55027 GALLICANO Oggetto: Richiesta di ammissione

Dettagli

DISCIPLINARE DI AFFIDAMENTO PER L UTILIZZO DEI CENTRI SPORTIVI MUNICIPALI TRIENNIO SCOLASTICO

DISCIPLINARE DI AFFIDAMENTO PER L UTILIZZO DEI CENTRI SPORTIVI MUNICIPALI TRIENNIO SCOLASTICO ALLEGATO A DISCIPLINARE DI AFFIDAMENTO PER L UTILIZZO DEI CENTRI SPORTIVI MUNICIPALI TRIENNIO SCOLASTICO 2014 2017 A seguito della Determinazione Dirigenziale n. del con la quale il Direttore del Municipio

Dettagli

CONTRATTO DI AFFITTO EX ART. 45 LEGGE N. 203/1982 TERRENI AGRICOLI DI PROPRIETA DEL COMUNE DI CESENA COSTITUZIONE DELLE PARTI

CONTRATTO DI AFFITTO EX ART. 45 LEGGE N. 203/1982 TERRENI AGRICOLI DI PROPRIETA DEL COMUNE DI CESENA COSTITUZIONE DELLE PARTI REP. CONTRATTO DI AFFITTO EX ART. 45 LEGGE N. 203/1982 TERRENI AGRICOLI DI PROPRIETA DEL COMUNE DI CESENA COSTITUZIONE DELLE PARTI Premesso: - che, a seguito di asta pubblica, indetta con bando Protocollo

Dettagli

REGOLAMENTO PER L USO DELLA PALESTRA COMUNALE

REGOLAMENTO PER L USO DELLA PALESTRA COMUNALE COMUNE DI BREGNANO Provincia di Como REGOLAMENTO PER L USO DELLA PALESTRA COMUNALE (approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 33 del 02.11.2005) NORME REGOLANTI L USO DELLA PALESTRA DA PARTE

Dettagli

DISCIPLINARE DI AFFIDAMENTO PER L UTILIZZO DEI CENTRI SPORTIVI MUNICIPALI TRIENNIO SCOLASTICO

DISCIPLINARE DI AFFIDAMENTO PER L UTILIZZO DEI CENTRI SPORTIVI MUNICIPALI TRIENNIO SCOLASTICO ALLEGATO C DISCIPLINARE DI AFFIDAMENTO PER L UTILIZZO DEI CENTRI SPORTIVI MUNICIPALI TRIENNIO SCOLASTICO 2014 2017 A seguito della Determinazione Dirigenziale n. del con la quale il Direttore del Municipio

Dettagli

COMUNE DI CAMPI BISENZIO. (Provincia di Firenze) CONCESSIONE IMMOBILE AD USO CIVILE ABITAZIONE, *****

COMUNE DI CAMPI BISENZIO. (Provincia di Firenze) CONCESSIONE IMMOBILE AD USO CIVILE ABITAZIONE, ***** COMUNE DI CAMPI BISENZIO (Provincia di Firenze) Rep. n. CONCESSIONE IMMOBILE AD USO CIVILE ABITAZIONE, SITUATO IN CAMPI BISENZIO VIA OMISSIS ***** L anno duemilaquindici, in questo giorno del mese di Aprile

Dettagli

CITTA' DI ALESSANO. Provincia di Lecce CAPITOLATO SPECIALE

CITTA' DI ALESSANO. Provincia di Lecce CAPITOLATO SPECIALE CITTA' DI ALESSANO Tel. 0833/782732 - Fax 0833/782748 Provincia di Lecce Sito Web: www.comune.alessano.le.it E-mail: vicesegreteria@comune.alessano.le.it CAPITOLATO SPECIALE PER LA CONCESSIONE IN LOCAZIONE

Dettagli

SCHEMA DI CONVENZIONE PER LA CONCESSIONE DEL CHIOSCO PER LA SOMMINISTRAZIONE DI BEVANDE E ALIMENTI REALIZZATO SU SUOLO PUBBLICO IN PIAZZA CAYS

SCHEMA DI CONVENZIONE PER LA CONCESSIONE DEL CHIOSCO PER LA SOMMINISTRAZIONE DI BEVANDE E ALIMENTI REALIZZATO SU SUOLO PUBBLICO IN PIAZZA CAYS ALLEGATO B SCHEMA DI CONVENZIONE PER LA CONCESSIONE DEL CHIOSCO PER LA SOMMINISTRAZIONE DI BEVANDE E ALIMENTI REALIZZATO SU SUOLO PUBBLICO IN PIAZZA CAYS L anno duemilaquindici, addì, del mese di, alle

Dettagli

OGGETTO: Bando di gara finalizzato all assegnazione in concessione dei posteggi del mercato ortofrutticolo di Contrada Mugno.

OGGETTO: Bando di gara finalizzato all assegnazione in concessione dei posteggi del mercato ortofrutticolo di Contrada Mugno. ALLEGATO A Marca Da 16,00 AL COMUNE DI RAGUSA Corso Italia, 72 R A G U S A OGGETTO: Bando di gara finalizzato all assegnazione in concessione dei posteggi del mercato ortofrutticolo di Contrada Mugno.

Dettagli

COMUNE DI RAVENNA. Codice Fiscale n CONTRATTO DI LOCAZIONE, CON, INERENTE I LOCALI, DI PROPRIETA COMUNALE, ADIBITI A, SITI IN.

COMUNE DI RAVENNA. Codice Fiscale n CONTRATTO DI LOCAZIONE, CON, INERENTE I LOCALI, DI PROPRIETA COMUNALE, ADIBITI A, SITI IN. ALLEGATO C COMUNE DI RAVENNA Codice Fiscale n. 00354730392 PG.n. Repertorio n. CONTRATTO DI LOCAZIONE, CON, INERENTE I LOCALI, DI PROPRIETA COMUNALE, ADIBITI A, SITI IN MARINA DI RAVENNA, VIA TRIESTE N.

Dettagli

COMUNE DI RABBI PROVINCIA DI TRENTO

COMUNE DI RABBI PROVINCIA DI TRENTO Allegato alla deliberazione della Giunta Comunale n 60 dd. 19.05.2016 CONCESSIONE DI OCCUPAZIONE PERMANENTE DI SPAZI, SUOLO, SOTTOSUOLO PUBBLICO Scrittura privata non autenticata soggetta a registrazione

Dettagli

FIDEJUSSIONE A PRIMA RICHIESTA

FIDEJUSSIONE A PRIMA RICHIESTA Fac simile FIDEJUSSIONE A PRIMA RICHIESTA N. Oggetto: Fidejussione a prima richiesta a favore di Regione Piemonte a garanzia della quota di contributo a fondo perduto a titolo di anticipazione (pari al

Dettagli

CONCESSIONE PER ANNI UNO DI UN AREA DI PROPRIETA

CONCESSIONE PER ANNI UNO DI UN AREA DI PROPRIETA N. XXXX di Repertorio del XXXXXXXX CONCESSIONE PER ANNI UNO DI UN AREA DI PROPRIETA COMUNALE PER LA REALIZZAZIONE DEL BICIPARK IN VENEZIA ISOLA NUOVA DEL TRONCHETTO. il COMUNE DI VENEZIA, con sede legale

Dettagli

RINNOVO DELLA CONVENZIONE PER L'UTILIZZO NON ESCLUSIVO A TITOLO GRATUITO DEL LOCALE SITO A BOLOGNA IN PIAZZA DEI COLORI 8/A-B TRA IL

RINNOVO DELLA CONVENZIONE PER L'UTILIZZO NON ESCLUSIVO A TITOLO GRATUITO DEL LOCALE SITO A BOLOGNA IN PIAZZA DEI COLORI 8/A-B TRA IL REPERTORIO N. RINNOVO DELLA CONVENZIONE PER L'UTILIZZO NON ESCLUSIVO A TITOLO GRATUITO DEL LOCALE SITO A BOLOGNA IN PIAZZA DEI COLORI 8/A-B TRA IL COMUNE DI BOLOGNA - QUARTIERE SAN VITALE E L'ASSOCIAZIONE

Dettagli

CONVENZIONE AMMINISTRATIVA PER LA CONCESSIONE DI UN TERRENO COLTIVATO A VIGNETO DENOMINATO PODERE TENDE

CONVENZIONE AMMINISTRATIVA PER LA CONCESSIONE DI UN TERRENO COLTIVATO A VIGNETO DENOMINATO PODERE TENDE CONVENZIONE AMMINISTRATIVA PER LA CONCESSIONE DI UN TERRENO COLTIVATO A VIGNETO DENOMINATO PODERE TENDE SITO IN COMUNE DI DOLCÈ (VR) - F.D.R. VALDADIGE ******* L anno addì del mese di Tra - l Agenzia Regionale

Dettagli

ALLEGATOA alla Dgr n del 23 marzo 2010 pag. 1/5

ALLEGATOA alla Dgr n del 23 marzo 2010 pag. 1/5 giunta regionale 8^ legislatura ALLEGATOA alla Dgr n. 1116 del 23 marzo 2010 pag. 1/5 CONCESSIONE IN COMODATO D USO GRATUITO TEMPORANEO DI BENI MOBILI MEZZI E ATTREZZATURE - AI SENSI DELLA CONVENZIONE

Dettagli

PREMESSE. La Fondazione Valeggio Vivi Sport (di seguito denominato anche Fondazione ) intende affidare ad un unico gestore:

PREMESSE. La Fondazione Valeggio Vivi Sport (di seguito denominato anche Fondazione ) intende affidare ad un unico gestore: MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE DI PORZIONE DI IMMOBILI ADIBITI A BAR RISTORO PRESSO GLI IMPIANTI SPORTIVI DEL CAPOLUOGO COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO (VR) PREMESSE - Premesso

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 Dipartimento Servizi Territoriali - Patrimonio Immobiliare e Fondiario Determinazione n. 246 del 24/02/2014 Oggetto:

Dettagli

COMUNE DI ROTTOFRENO CONTRATTO DI COMODATO D USO

COMUNE DI ROTTOFRENO CONTRATTO DI COMODATO D USO COMUNE DI ROTTOFRENO Provincia di Piacenza Settore Servizi alla Persona - Ufficio Servizi Sociali - Tel. 0523 780323/24 Fax 0523 782033 e-mail: CONTRATTO DI COMODATO D USO TRA IL COMUNE DI ROTTOFRENO E

Dettagli

C I T T A d i A G N O N E (Provincia di Isernia) ---ooooo---

C I T T A d i A G N O N E (Provincia di Isernia) ---ooooo--- C I T T A d i A G N O N E (Provincia di Isernia) ---ooooo--- CAPITOLATO SPECIALE D ONERI PER LA REALIZZAZIONE E GESTIONE DI PUBBLICO ESERCIZIO DI RISTORAZIONE IN PIAZZA PLEBISCITO NEI LOCALI DEL PALAZZO

Dettagli

EMISSIONE MANDATI DI PAGAMENTO PER PROGRAMMI DI EDILIZIA AGEVOLATA (rev.0 del 19/09/11)

EMISSIONE MANDATI DI PAGAMENTO PER PROGRAMMI DI EDILIZIA AGEVOLATA (rev.0 del 19/09/11) EMISSIONE MANDATI DI PAGAMENTO PER PROGRAMMI DI EDILIZIA AGEVOLATA (rev.0 del 19/09/11) Documentazione da presentare Premessa La Regione finanzia, attraverso contributi in conto capitale, programmi di

Dettagli

COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Provincia di Bergamo Piazza Libertà n. 1 tel. n Rep. Atti 2471

COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Provincia di Bergamo Piazza Libertà n. 1 tel. n Rep. Atti 2471 COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Provincia di Bergamo Piazza Libertà n. 1 tel. n. 035 6228411 Rep. Atti 2471 CONTRATTO DI COMODATO D USO GRATUITO DI IMMOBILE COMUNALE SITO IN VIA MOIOLI N. 4 IN PONTE SAN PIETRO

Dettagli

CONVENZIONE AMMINISTRATIVA PER CONCESSIONE IN USO A TEMPO DETERMINATO DI UN AREA COMUNALE AD USO ORTO FAMILIARE SCRITTURA PRIVATA

CONVENZIONE AMMINISTRATIVA PER CONCESSIONE IN USO A TEMPO DETERMINATO DI UN AREA COMUNALE AD USO ORTO FAMILIARE SCRITTURA PRIVATA COMUNE DI CASTELNOVO NE MONTI Provincia di Reggio Emilia CONVENZIONE AMMINISTRATIVA PER CONCESSIONE IN USO A TEMPO DETERMINATO DI UN AREA COMUNALE AD USO ORTO FAMILIARE SCRITTURA PRIVATA L anno, addì del

Dettagli

COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Provincia di Bergamo Piazza Libertà n. 1 tel. n Rep. atti 2454

COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Provincia di Bergamo Piazza Libertà n. 1 tel. n Rep. atti 2454 COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Provincia di Bergamo Piazza Libertà n. 1 tel. n. 035 6228411 Rep. atti 2454 CONTRATTO DI COMODATO D USO GRATUITO LOCALI E STRUTTURE FISSE DI PROPRIETA COMUNALE SITI IN VIA ADDA

Dettagli

Convenzione tra l Ente Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga e l Azienda

Convenzione tra l Ente Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga e l Azienda Convenzione tra l Ente Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga e l Azienda -------------------------------------------- per la concessione d uso del nome e del logo del Parco Nazionale del Gran

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI ARGELATO Provincia di Bologna SCHEMA DI CONTRATTO PER LA CONCESSIONE LOCALI DI PROPRIETA COMUNALE DA DESTINARSI AD

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI ARGELATO Provincia di Bologna SCHEMA DI CONTRATTO PER LA CONCESSIONE LOCALI DI PROPRIETA COMUNALE DA DESTINARSI AD REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI ARGELATO Provincia di Bologna SCHEMA DI CONTRATTO PER LA CONCESSIONE LOCALI DI PROPRIETA COMUNALE DA DESTINARSI AD ATTIVITA DI BAR, PRESSO L IMMOBILE SITO NEL CONTRO SPORTIVO

Dettagli

COMUNE DI TRADATE. Provincia di Varese CONTRATTO IN CONCESSIONE DI AREA COMUNALE AD USO. L anno duemila a questo giorno ( ) del mese di, tra

COMUNE DI TRADATE. Provincia di Varese CONTRATTO IN CONCESSIONE DI AREA COMUNALE AD USO. L anno duemila a questo giorno ( ) del mese di, tra Repertorio n. del COMUNE DI TRADATE Provincia di Varese CONTRATTO IN CONCESSIONE DI AREA COMUNALE AD USO COMMERCIALE. L anno duemila a questo giorno ( ) del mese di, tra il COMUNE DI TRADATE, con sede

Dettagli

CITTÀ DI PITIGLIANO (Provincia di Grosseto)

CITTÀ DI PITIGLIANO (Provincia di Grosseto) Comune di Pitigliano Servizi Amministrativi CITTÀ DI PITIGLIANO (Provincia di Grosseto) REP. N. COMUNE DI PITIGLIANO PROVINCIA DI GROSSETO CONTRATTO DI CONCESSIONE IN COMODATO D USO ONEROSO LOCALE COMUNALE

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE. Tra la Regione Autonoma della Sardegna (codice fiscale ) con

CONTRATTO DI LOCAZIONE. Tra la Regione Autonoma della Sardegna (codice fiscale ) con CONTRATTO DI LOCAZIONE Tra la Regione Autonoma della Sardegna (codice fiscale 80002870923) con sede in Cagliari al Viale Trento civico 69, rappresentata dal Dott. Giovanni Antonio Carta, nato a Bonnanaro

Dettagli

SCRITTURA PRIVATA SUB AFFIDAMENTO POSTEGGIO TRA

SCRITTURA PRIVATA SUB AFFIDAMENTO POSTEGGIO TRA SCRITTURA PRIVATA SUB AFFIDAMENTO POSTEGGIO TRA Il CONSORZIO MERCATO COPERTO ALBINELLI (di seguito per brevità Consorzio) con sede in Modena, Via Albinelli n. 13/A, C.F./Partita IVA 02902040365, e iscrizione

Dettagli

COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Provincia di Bergamo Piazza Libertà n. 1 tel. n Rep. atti 2542

COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Provincia di Bergamo Piazza Libertà n. 1 tel. n Rep. atti 2542 COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Provincia di Bergamo Piazza Libertà n. 1 tel. n. 035 6228411 Rep. atti 2542 CONTRATTO DI COMODATO D USO GRATUITO DI IMMOBILI COMUNALI SITI IN VIA LEGIONARI DI POLONIA N. 5 ALL

Dettagli

COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Provincia di Bergamo Piazza Libertà n. 1 tel. n Rep. atti 2550

COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Provincia di Bergamo Piazza Libertà n. 1 tel. n Rep. atti 2550 COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Provincia di Bergamo Piazza Libertà n. 1 tel. n. 035 6228411 Rep. atti 2550 CONTRATTO DI COMODATO D USO GRATUITO DI IMMOBILI COMUNALI SITI IN VIA ADDA ALL ASSOCIAZIONE IL PORTO

Dettagli

COMUNE DI SEGRATE. Provincia di Milano REPUBBLICA ITALIANA

COMUNE DI SEGRATE. Provincia di Milano REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI SEGRATE Provincia di Milano REPUBBLICA ITALIANA Rep. n. /2017/atti pubblici ATTO DI CONCESSIONE PER L OCCUPAZIONE PERMANENTE DI SPAZI PUBBLICI fra il Comune di Segrate e Il Comune di Segrate

Dettagli