RFID, WIRELESS e GPS: nuovi orizzonti nell automazione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RFID, WIRELESS e GPS: nuovi orizzonti nell automazione"

Transcript

1 Piero G. Squizzato RFID, WIRELESS e GPS: nuovi orizzonti nell automazione Le trasmissioni in radiofrequenza hanno avuto continue evoluzioni nell ultimo decennio che, oltre a diffondersi in ogni campo della comunicazione e della multimedialità, stanno interessando in maniera profonda anche il settore della strumentazione e dell automazione per macchinari ed impianti industriali. I fattori determinanti che ne hanno consentito lo sviluppo e la diffusione sono stati l aumento delle intensità dei segnali in radiofrequenza, con elementi di trasmissione e ricezione più discriminanti e la miniaturizzazione sia dei componenti elettronici sia delle unità trasmettitrici e ricevitrici. Le tre tecnologie che più influenzano le applicazioni nello scenario della strumentazione e dell automazione, si possono identificare nelle: Rfid, Wireless e Gps. I vantaggi primari delle tre soluzioni tecnologiche in esame sono nell eliminazione dei conduttori elettrici per la trasmissione dei segnali di misura, di comando, congiunta alla ricerca nella riduzione dell alimentazione elettrica. I problemi nel tipo d informazione in radiofrequenza sono legati alla verifica del dato trasmesso e dalla certezza della sua identità per evitare segnali spuri o intrusioni indesiderate. Lo stato dell arte delle soluzioni tecnologiche sviluppate, ma sempre in continua evoluzione, presenta tecniche di notevole interesse e già ora con importanti vantaggi economici, rispetto alle soluzioni tradizionali. La priorità attuale è la preparazione tecnica dei progettisti ed installatori per l accettazione delle nuove tecnologie della radiofrequenza, spesso osteggiate dalla mancanza di conoscenza specifica e per i notevoli timori di una consistente riduzione del proprio apporto di lavoro nelle realizzazioni impiantistiche. Le tre soluzioni in esame: Rfid, Wireless e Gps, pur avendo in comune le trasmissioni in radiofrequenza, presentano soluzioni applicative complementari e/o integrative nella realizzazione dei sistemi di misura e controllo, un analisi di alcune funzionalità consente di orientare gli specialisti di strumentazione ed automazione nella scelta di nuove soluzioni applicative. I termini che identificano le tre soluzioni, sono acronimi della descrizione completa in inglese dell apparecchiatura e dell applicazione; attualmente i vocaboli sono comunemente utilizzati nel linguaggio per la telefonia mobile, i PC portatili e la logistica nelle merci e nei prodotti. RFID L identificazione di merci e prodotti con tecnologia in radiofrequenza, è da molti anni ricercata dall industria e dalla distribuzione, per la gestione in tempo reale di produzioni, scorte e logistica Unità RFID su supporto plastico per inserimento su prodotti (Omron Electronics) 19

2 Sistema di lettura scatole con RFID per trasporto su carrello (Omron Electronics) aziendale. La sigla RFID è l acronimo di Radio Frequency Identification e consiste in un chip che memorizza informazioni. Dieci anni fa, le prime soluzioni, erano identificate come transponder, che oltre al prezzo elevato, presentavano problemi di dimensioni sia nel microchip, sia nelle antenne di lettura o d impostazione. Gradualmente, con la miniaturizzazione dei componenti elettronici, la diffusione con riduzione dei costi e l incrementata distanza operativa, hanno consentito la realizzazione di unità con prezzi sempre più vicini a quelli di un etichetta stampata. Le applicazioni si stanno diffondendo in molti settori industriali e per diversi utilizzi anche nei campi della sanità e della farmaceutica, garantendo la sicurezza operativa per l identificazione certa dei prodotti e della loro destinazione. La miniaturizzazione del RFID va a risolvere le problematiche dei piccoli prodotti, dove in un sensore o trasduttore con dimensioni di pochi millimetri è impossibile imprimere o stampare il modello, il numero di serie, l anno di costruzione ed altre caratteristiche. La termosaldatura di un microchip protetto in una superficie dello strumento consente di memorizzare tutti i dati necessari anche per la validità della garanzia, potendo leggere i dati con gli speciali lettori di memorie. Dal punto di vista della sicurezza dei dati trasmessi via radio, cioè wireless, la conferma che il messaggio ricevuto, che include il dato sia affidabile, può essere verificata con richiesta del codice memorizzato nel RFID che convalida la provenienza. I segnali generati dal RFID hanno un raggio d azione di pochi metri. E possibile l interfacciamento con moduli GPS e wireless che ne consentono la trasmissione su lunghe distanze. La logistica è il settore attualmente più sviluppato nell applicazione dell identificazione a distanza, per la lettura del codice prodotto e per la loro quantità in modo automatico. I dati sono inseriti nei sistemi computerizzati gestionali in grado di informare in tempo reale le movimentazioni. Da alcuni anni i produttori d imballaggi di cartone inseriscono nelle scatole, durante le operazioni finali di taglio e piega, il microchip per l identificazione a distanza dei dati che saranno memorizzati durante il confezionamento e letti durante le movimentazioni e la distribuzione. Il RFID può essere definito come un metodo d identificazione che utilizza le onde radio, cioè un lettore comunica con un codice, il quale contiene le informazioni digitali nel microchip. Le informazioni sono trasferite ad un sistema gestionale che ne descrive esattamente il contenuto, il prodotto e la data. C è stata un evoluzione del tipoi, tanto da consentire la scelta per l impiego in base alle relative applicazioni. Il tipo LF (Low Frequency), ad un costo superiore e con un buon campo d azione, viene utilizzato nei trasporti su camion e container. Il tipo HF (High Frequency), a basso costo e con un campo d azione ridotto, è utilizzato per identificazione di pallet, prodotti cartari e l identificazione di prodotti per la grande distribuzione. Il tipo UHF (Ultra High Frequency), ad un costo ridotto e campo d azione au- Serie di unità RFID per applicazioni industriali e logistiche (Siemens) 20

3 mentato, trova utilizzo nei pallet, container, scatole e tutti i prodotti di pregio. Inoltre, i RFID sono identificati per classi, dove la 0 è del tipo monouso con programmazione in fabbrica, la classe 1 con lettura e scrittura con funzioni di riscrivibilità, i tipi di classe 2 per funzionalità complete e per la doppia sicurezza nei codici. La loro scelta dipende esclusivamente dai costi, poiché anche le caratteristiche di quelli a basso costo sono più che soddisfacenti per una sicura identificazione. Considerando le ridotte dimensioni (inferiori a 0,5 mm di spessore, 1 mm di larghezza e alcuni mm di lunghezza), il RFID ha la capacità di memorizzare informazioni per oltre 30 caratteri alfanumerici. C è un notevole interesse sugli sviluppi dei sistemi di lettura, identificati anche come antenne in grado di eseguire letture a distanze sempre maggiori e con orientamento guidato. Gli attuali lettori di codici hanno dimensioni e capacità di lettura degli identificatori in radiofrequenza, sia in base allo specifico utilizzo che per la sicurezza della lettura. Nelle movimentazioni dei prodotti in magazzino, le antenne possono avere dimensioni contenute per trasporti su nastri di grandi dimensioni e per le movimentazioni su carrelli. Unità tranceiver per trasmissione wireless (Phoenix Contact) WIRELESS Le trasmissioni senza fili di segnali ed informazioni sono anche identificate con il termine inglese wireless, ossia senza il supporto di conduttori elettrici. La tecnologia deriva dalle applicazioni nei sistemi di telemisura e telecontrollo, per letture e comandi a distanza nelle reti di distribuzione e verso impianti non presidiati. I sistemi utilizzano ponti radio con segnali di potenza e canali di trasmissione, concordati con le autorità della comunicazione delle aree attraversate. Le novità che hanno consentito la diffusione delle nuove soluzioni sono: la standardizzazione dei segnali, la miniaturizzazione dei moduli di trasmissione e ricezione, soluzioni che hanno permesso lo sviluppo di sistemi a costi contenuti. Il sistema di trasmissione bidirezionale wireless consente di trasmettere senza fili in entrambe le direzioni due segnali digitali ed un segnale analogico da 4-20 ma. L utilizzatore può ora disporre, oltre che del sistema unidirezionale, anche di una soluzione attiva in entrambe le direzioni per la sicura trasmissione dei segnali analogici e digitali. Il set è composto di due tranceiver (apparecchiature di trasmissione/ricezione) e due antenne che operano sulla frequenza ISM a 2,4 GHz. Questo sistema basato sulla tecnologia FHSS, ha il vantaggio di tollerare i disturbi al posto di sopprimerli. Il progettista e l utente possono contare su di un sistema veloce, semplice, plug and play che consente di trasmettere segnali, che in passato potevano essere acquisiti soltanto con trasmissione su conduttori protetti se non addirittura in conduit, con notevoli oneri finanziari e progettazione gravosa. Affiancando semplicemente al tranceiver dei moduli d espansione, per segnali digitali e analogici, la stazione radio può essere adattata al numero di segnali necessario. Con un sistema bidirezionale wireless, composto di moduli standard, si possono trasmettere decine di segnali analogici o un centinaio di segnali digitali. Il sistema di trasmissione via radio consente di realizzare connessioni punto- 21

4 Gruppo di trasmissione dati GSM e localizzatore GPS (Somefi) punto, ma anche sistemi a più ricevitori per la ripartizione dei segnali. I tranceiver possono essere utilizzati come ripetitori per la copertura di distanze di trasmissione maggiori o per aumentare la qualità del segnale in applicazioni critiche. La vasta gamma di accessori, dalla protezione contro le sovratensioni all antenna direzionale, accresce il grado di sicurezza e permette di raggiungere distanze di trasmissione fino a 3 chilometri. La diffusione dello standard Bluetooth rende ora possibile avvalersi, in totale sicurezza, dei vantaggi di un collegamento radio per la trasmissione dati rapido ed economico. I convertitori Bluetooth utilizzati per la trasmissione wireless di dati seriali RS 232, RS 422 e RS 485, sostituiscono così i cavi in modalità di connessione punto-punto o multipunto. Inoltre, ogni convertitore può essere utilizzato come access point per terminali compatibili, per leggere tramite notebook o modalità PDA le condizioni operative o svolgere le funzioni di diagnostica o parametrizzazione. La protezione contro l'accesso non autorizzato è assicurata da password, da elenchi di unità con diritto di accesso e da assegnazione logica fissa di due unità. La semplice messa in funzione delle unità viene supportata dalla diagnostica Bluetooth integrata, che consente la visualizzazione della qualità del segnale nel collegamento radio. La potenza di trasmissione è inoltre regolabile entro ampi range tramite un software in dotazione, utilizzato per adattare l'estensione della stazione radio secondo le esigenze. Gli apparecchi possono essere di due tipologie per il montaggio su guide EN in quadri elettrici o per l'innesto sulla porta seriale di un PC portatile. L elevata sicurezza e la velocità di trasmissione dello standard Bluetooth sono garantite dalla tecnologia di salto di frequenza FHSS nella banda ISM da 2,4 GHz. La potenza di trasmissione ammessa di 100 mw consente una copertura fino a 150 m. La realizzazione di sistemi wireless può porre il problema dell alimentazione dei convertitori o tranceiver installati negli impianti di processo o nei macchinari. La maggior parte delle applicazioni finora realizzate hanno risolto problemi rinviati per l onerosità dei collegamenti, ma in tutti i siti è disponibile l alimentazione di motori, pompe o agitatori consentendo di ricavare con opportuni alimentatori una facile fonte energetica, anche per le basse potenze richieste dagli strumenti da collegare. Il sistema GSM (Global System for Mobile Communications) sta producendo ulteriori sviluppi nella comunicazione wireless, già nella sua evoluzione 2,5G introdotta nell anno 2000 dove è stata ottenuta una buona capacità di trasmissione di dati. La terza generazione (3G), identificata come UMTS (Universal Mobile Telecommunications System), ha aperto le porte alle applicazioni basate su internet. La possibilità di utilizzare protocolli standard, consente l inserimento delle co- Serie di antenne GPS per collegamento a strumenti ed apparecchiature (Panasonic) 22

5 municazioni di dati e comandi del processo dalla rete gestionale dell unità produttiva, ovviamente con le massime protezioni di sicurezza per evitare ogni intrusione da parte di operatori non autorizzati. Gli sviluppi applicativi sono in continua evoluzione per: teleassistenza, diagnostica, letture remote, comandi a distanza ed interventi d emergenza. Soluzioni che hanno orientato diverse aziende del settore impiantistico per l automazione industriale, allo studio di soluzioni in problematiche finora risolte con apparecchiature e sistemi richiedenti notevoli investimenti. GPS La localizzazione della posizione nelle trasmissioni di dati e segnali con teletrasmissione satellitare è identificata dalla sigla Gps (Global Positioning System), che gradualmente si sta diffondendo nella strumentazione e nell automazione industriale nell industria di processo e nelle reti di distribuzione. Le trasmissioni satellitari stanno rivoluzionando il campo applicativo nelle quali le informazioni viaggiano. Il completo sfruttamento di questa tecnologia consente di raggiungere un elevato grado di compattezza e di peso ridotto nelle apparecchiature e nei componenti. Sono da alcuni anni disponibili delle complete gamme di antenne, per rispondere alle richieste di applicazioni che stanno nascendo nei vari settori industriali, sempre con dimensioni di pochi mm, pesi minimi fino a soli 35 grammi e costi ridotti. L utilizzo dei Gps è iniziato con applicazioni nella sicurezza delle trasmissioni, con informazioni guidate in specifiche aree operative a loro volta localizzate, con verifica della certezza posizionale del gps. Tutti gli impianti produttivi hanno personale in campo per supervisione dei macchinari, interventi di assistenza e di manutenzione, verifica all avviamento dei macchinari con esame degli strumenti in campo. La localizzazione in tempo reale di tutti gli operatori negli impianti, con visualizzazione nella sala controllo su una dettagliata mappa dello stabilimento o dell unità produttiva, si è dimostrato di notevole interesse per la comunicazione ed interventi localizzati, particolarmente se necessari in condizioni d emergenza o di pericolo. La nuova tecnologia gps diventa una reale ed affidabile alternativa ai precedenti sistemi di comunicazione vocale walkietalkie, in grado di trasmettere la comunicazione ma non di identificare la posizione di provenienza. Da alcuni anni gli strumenti di misura con trasmissione dati wireless sono dotati di Gps per localizzare in modo certo la provenienza dei segnali. Tra i vari tipi disponibili sono da evidenziare i contatori volumetrici utilizzati nelle autobotti per la distribuzione dei carburanti. Le autobotti nel loro ciclo di consegne forniscono diverse stazioni di servizio e/o utilizzatori. Al termine di ogni operazione, il sistema di conteggio del prodotto trasferito trasmette il valore alla sede del deposito confermando la localizzazione con un segnale di posizione dal Gps. L utilizzo dei sistemi Gps ha trovato molte applicazioni nelle unità robotizzate mobili e nei carrelli elevatori. La localizzazione nelle aree aziendali consente l analisi delle lavorazioni e lo stato dei macchinari, la posizione se a distanza notevole dal punto di lavoro, il sistema può programmare una riduzione delle velocità operative delle macchine che saranno sincronizzate a regime, quando il pezzo da lavorare è arrivato nell area operativa. I sistemi di gestione per i processi manifatturieri sono configurati con nuovi programmi, identificati come M2M (Machine-to Machine Communications), in grado di ottimizzare il ciclo operativo a condizione di costi più favorevoli. Anche la tecnologia di trasmissione satellitare è in continua evoluzione. Si presentano nuovi schemi e bande di frequenza in grado di consentire sempre maggiore precisione ed affidabilità. Tra i nuovi ed attuali sistemi di trasmissione e localizzazione satellitare troviamo il PPS (Military Precise Positioning Service receivers) ed il SPS (Small civil Standard Positioning Service). La combinazione con le tecnologie wireless e RFID è in grado di realizzare networks di comunicazione in sicurezza, pur utilizzando solo le radioonde. Unità di carico/scarico su autobotti con sistema di trasmissione e GPS (Somefi) 23

SISTEMA INTEGRATO ZONESCAN 820

SISTEMA INTEGRATO ZONESCAN 820 SISTEMA INTEGRATO ZONESCAN 820 RADIO LOGGERS CORRELANTI PER LA LOCALIZZAZIONE DI PERDITE Il sistema Zone Scan 820 è dotato di particolari sensori elettronici a base magnetica che posati in punti accessibili

Dettagli

MERLOMOBILITY - IT MERLOMOBILITY. Tutto sotto controllo. Costruttori di fiducia.

MERLOMOBILITY - IT MERLOMOBILITY. Tutto sotto controllo. Costruttori di fiducia. MERLOMOBILITY - IT MERLOMOBILITY Tutto sotto controllo. Costruttori di fiducia. MerloMobility l infomobilità del Gruppo Merlo. MerloMobility controllo totale. MerloMobility offre vantaggi in esclusiva

Dettagli

Wireless LAN. Scritto da BigDaD

Wireless LAN. Scritto da BigDaD Una Wireless local area network, WLAN, è un sistema di comunicazione flessibile e implementabile nella sua estensione, o alternativo, ad una rete fissa (wired LAN). In una W-LAN viene utilizzata una tecnologia

Dettagli

Sensori, trasduttori e trasmettitori: Evoluzioni e tendenze

Sensori, trasduttori e trasmettitori: Evoluzioni e tendenze Piero G. Squizzato Sensori, trasduttori e trasmettitori: Evoluzioni e tendenze Nell automazione l elemento fondamentale è una precisa e affidabile misura delle variabili fisiche e chimiche, identificanti

Dettagli

La configurazione e la messa in servizio dei dispositivi del sistema, si esegue facilmente e con poche operazioni: Fig. 2 2 a fase: trasmissione

La configurazione e la messa in servizio dei dispositivi del sistema, si esegue facilmente e con poche operazioni: Fig. 2 2 a fase: trasmissione Sistema RF comando e controllo Configurazione dei dispositivi a configurazione e la messa in servizio dei dispositivi del sistema, si esegue facilmente e con poche operazioni: A - Associazione tra i dispositivi

Dettagli

La strumentazione favorisce la sicurezza

La strumentazione favorisce la sicurezza Piero G. Squizzato La strumentazione favorisce la sicurezza La sicurezza degli impianti produttivi e del personale operativo è fondamentale per l affidabilità dei prodotti e per l efficienza gestionale

Dettagli

sommario l approccio nebri-tech l innovazione

sommario l approccio nebri-tech l innovazione RFID SYSTEMS sommario 4 OUR company 6 8 l approccio nebri-tech 10 12 14 RFID: cos è LA TRACCIABiLITà L ANTICONTRAFFAZIONE SETTORI DI APPLICAZIONE 16 PRODOTTI e servizi 18 l innovazione 4 5 OUR COMPANY

Dettagli

invisibile Bluetooth, la porta

invisibile Bluetooth, la porta Tecnologia Mobile Bluetooth, la porta invisibile L interfaccia Bluetooth, presente ormai in una gran parte dei moderni telefoni cellulari, permette di collegare numerose periferiche: ecco come funziona

Dettagli

SISTEMA DI TELETTURA CONTATORI

SISTEMA DI TELETTURA CONTATORI SISTEMA DI TELETTURA CONTATORI PALMARE CONTATORE SERVER CONCENTRATORE SISTEMA I sistemi di telelettura sono di 2 tipi : - Centralizzato Consiste nella raccolta dei dati in un database centrale grazie alla

Dettagli

Sistema di collegamento per elettrovalvole e distributori, compatibile con i bus di campo PROFIBUS-DP, INTERBUS-S, DEVICE-NET

Sistema di collegamento per elettrovalvole e distributori, compatibile con i bus di campo PROFIBUS-DP, INTERBUS-S, DEVICE-NET ValveConnectionSystem Sistema di collegamento per elettrovalvole e distributori, compatibile con i bus di campo PROFIBUS-DP, INTERBUS-S, DEVICE-NET P20.IT.R0a IL SISTEMA V.C.S Il VCS è un sistema che assicura

Dettagli

Apparecchi. Cronotermostato elettronico GSM - CARATTERISTICHE TECNICHE

Apparecchi. Cronotermostato elettronico GSM - CARATTERISTICHE TECNICHE Apparecchi elettronico GSM - CARATTERISTICHE TECNICHE 01913 - elettronico GSM Alimentazione: 120-230 V~, 50-60 Hz. 2 batterie AAA NiMH 1,2 V ricaricabili (fornite) in grado di garantire, per alcune ore,

Dettagli

L automazione, sotto controllo.

L automazione, sotto controllo. L automazione, sotto controllo. STORIA EVOLUZIONE Automazione, controllo dei processi e informatica industriale: dal 1980 P.R.A.E. Senza errori, oltre ogni traguardo, da trent anni un Azienda sicura ed

Dettagli

MAGAZZINI MOVIMENTAZIONE DEI MATERIALI TRACCIABILITÀ COSTI DI PRODUZIONE PER COMMESSA

MAGAZZINI MOVIMENTAZIONE DEI MATERIALI TRACCIABILITÀ COSTI DI PRODUZIONE PER COMMESSA ak TRACK GESTIONE MAGAZZINI MOVIMENTAZIONE DEI MATERIALI TRACCIABILITÀ COSTI DI PRODUZIONE PER COMMESSA IL SISTEMA DI TRACCIABILITÀ DEI MATERIALI NELLA PRODUZIONE La norma ISO 8402 definisce la tracciabilità

Dettagli

Catalogo Prodotti. Products Range Overview. La Rete senza fili ZigBee Plug & Play per Applicazioni Industriali e Civili

Catalogo Prodotti. Products Range Overview. La Rete senza fili ZigBee Plug & Play per Applicazioni Industriali e Civili La Rete senza fili ZigBee Plug & Play per Applicazioni Industriali e Civili Energy Management Monitoraggio di Impianti Fotovoltaici Registrazione di Dati Ambientali SCADA-BMS Catalogo Prodotti Products

Dettagli

SERVIZI A VALORE AGGIUNTO PER RETI CITTADINE

SERVIZI A VALORE AGGIUNTO PER RETI CITTADINE DOCUMENTO DIVULGATIVO SERVIZI A VALORE AGGIUNTO PER RETI CITTADINE Servizi di pubblico utilizzo gestiti da un unica piattaforma software Reverberi Enetec. DDVA27I2-0112 Sommario 1. Servizi a valore aggiunto

Dettagli

Caratteristiche generali e tecnologia

Caratteristiche generali e tecnologia Caratteristiche generali e tecnologia Indice Descrizione Campi di applicazione... / Struttura del sistema e posa dei cavi... / Tipologia dei dispositivi... / Modalità di trasferimento delle informazioni

Dettagli

Una nuova soluzione per una semplice ed automatica Gestione di Pratiche

Una nuova soluzione per una semplice ed automatica Gestione di Pratiche & l i li Una nuova soluzione per una semplice ed automatica Gestione di Pratiche Il piccolo grande terminale Possibili utilizzi : Gestione pratiche Tracciatura di documenti fiscali Gestione manutenzione

Dettagli

GAMMA SOFREL S5OO. Stazioni remote di telegestione modulari

GAMMA SOFREL S5OO. Stazioni remote di telegestione modulari GAMMA SOFREL S5OO Stazioni remote di telegestione modulari Grazie ad una esperienza di oltre 30 anni nel campo della telegestione e dell uso delle tecnologie più avanzate, la gamma di Stazioni remote SOFREL

Dettagli

La nostra proposta per il settore ecologia.

La nostra proposta per il settore ecologia. pagina 1 di 10 La nostra proposta per il settore ecologia. Movendo Srl Movendo srl è un'azienda specificamente orientata all'erogazione di servizi per la gestione delle risorse mobili (Mobile Resources

Dettagli

SinerAccess. Sistema integrato per controllo accessi e videosorveglianza. Sviluppo Innovazione Ricerca

SinerAccess. Sistema integrato per controllo accessi e videosorveglianza. Sviluppo Innovazione Ricerca SinerAccess Sistema integrato per controllo accessi e videosorveglianza Sviluppo Innovazione Ricerca Tecnologie RFiD RFId (acronimo di Radio Frequency Identification) è una tecnologia per la identificazione

Dettagli

SOFTWARE CARTOGRAFICO PER LA GESTIONE DI UN SERVIZIO DI LOCALIZZAZIONE FLOTTE TRAMITE SISTEMA SATELLITARE GPS

SOFTWARE CARTOGRAFICO PER LA GESTIONE DI UN SERVIZIO DI LOCALIZZAZIONE FLOTTE TRAMITE SISTEMA SATELLITARE GPS SOFTWARE CARTOGRAFICO PER LA GESTIONE DI UN SERVIZIO DI LOCALIZZAZIONE FLOTTE TRAMITE SISTEMA SATELLITARE GPS QUESTO DOCUMENTO CONTIENE UN ESEMPIO SEMPLIFICATO DEL SOFTWARE E DELLE SUE FUNZIONI. PER EVENTUALI

Dettagli

www.akinnovation.it integrazione di sistemi

www.akinnovation.it integrazione di sistemi SISTEMA DI GEOLOCALIZZAZIONE GPS TASTO SICUREZZA S.O.S. (automatico) LETTORE TAG RFID (13,56 MHz) TRASMISSIONE/RICEZIONE DATI RETE NAZIONALE/INTERNAZIONALE GSM/GPRS m2m (machine to machine) la soluzione

Dettagli

1 CRONOMETRI SPORT, TEMPO E INNOVAZIONE

1 CRONOMETRI SPORT, TEMPO E INNOVAZIONE 1 CRONOMETRI SPORT, TEMPO E INNOVAZIONE REI2 è un cronometro professionale di concezione innovativa, che permette di soddisfare tutte le esigenze di cronometraggio nelle diverse discipline sportive. Il

Dettagli

DIAGNOSTICA DEI MATERIALI IN SITU ULTRASONIC SYSTEM CMS V.3.1 APPLICAZIONE

DIAGNOSTICA DEI MATERIALI IN SITU ULTRASONIC SYSTEM CMS V.3.1 APPLICAZIONE DIAGNOSTICA DEI MATERIALI IN SITU ULTRASONIC SYSTEM CMS V.3.1 APPLICAZIONE Le indagini ultrasoniche e soniche consentono la determinazione delle caratteristiche elastico-dinamiche dei materiali. In particolare

Dettagli

Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx

Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx Catalogo dispositivi di telecontrollo e telelettura Rev. 4.0 Pag. 1/16 SITEC Srl Elettronica Industriale Via A. Tomba,15-36078

Dettagli

EPS-XPS PROCESSING MACHINES AND PLANTS

EPS-XPS PROCESSING MACHINES AND PLANTS EPS-XPS PROCESSING MACHINES AND PLANTS La srl progetta, costruisce, collauda ed installa impianti e macchine per la lavorazione dell EPS vantando 20 anni di esperienza nel settore. La continua ricerca

Dettagli

Brochure prodotto Infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici Servizi di connessione ABB

Brochure prodotto Infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici Servizi di connessione ABB Brochure prodotto Infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici Servizi di connessione ABB Servizi di connessione Prodotti a supporto del business Per sfruttare al meglio una rete di ricarica per veicoli

Dettagli

Sensore a tenda da esterno e interno

Sensore a tenda da esterno e interno Sensore a tenda da esterno e interno ONE rappresenta la nuova gamma di sensori da esterno dedicata ad installazioni civili di piccola, media e grande dimensione. L esperienza decennale di AVS, nell ambito

Dettagli

CAPITOLATO. Sistema di automazione domestica. Appartamento tipo 90 m 2 - dotazione base. Divisione My Home Progettazione Applicazioni Domotiche

CAPITOLATO. Sistema di automazione domestica. Appartamento tipo 90 m 2 - dotazione base. Divisione My Home Progettazione Applicazioni Domotiche CAPITOLATO Sistema di automazione domestica Appartamento tipo 90 m 2 - dotazione base Pagina 1 di 11 25/09/06 Introduzione Divisione My Home Da alcuni anni si sta assistendo ad una radicale trasformazione

Dettagli

SAE J1939. PROGETTO FMS Gestione dati del Veicolo. FMS progettata da Runtek s.r.l. Codice RK.01.0010.00

SAE J1939. PROGETTO FMS Gestione dati del Veicolo. FMS progettata da Runtek s.r.l. Codice RK.01.0010.00 cod. RK.01.0010.00 PROGETTO FMS Gestione dati del Veicolo FMS progettata da Runtek s.r.l. Il prodotto elettronico così creato è in grado di trasformare i segnali digitali dell'automezzo di trasporto in

Dettagli

Elinchrom Wireless System

Elinchrom Wireless System I E L - S k y p o r t Elinchrom Wireless System EL-Skyport Elinchrom Wireless System Due in uno. Garantisce sia lo scatto a distanza del flash che il controllo remoto di tutte le funzioni delle unità RX.

Dettagli

PRODOTTI e SOLUZIONI per l IDENTIFICAZIONE AUTOMATICA

PRODOTTI e SOLUZIONI per l IDENTIFICAZIONE AUTOMATICA PRODOTTI e SOLUZIONI per l IDENTIFICAZIONE AUTOMATICA PRODOTTI Il rapporto diretto con aziende leader del settore ci permette di offrire una gamma completa di prodotti e soluzioni per l identificazione

Dettagli

CLEVER BOX. Radio 868 MHz. WiFi TA1 (POWER SENSOR CLEVER) TA2 LAN. Radio 868 MHz CLEVER VIEW

CLEVER BOX. Radio 868 MHz. WiFi TA1 (POWER SENSOR CLEVER) TA2 LAN. Radio 868 MHz CLEVER VIEW Energy Manager CLEVER l Energy Manager per impianti fotovoltaici monofase di piccola taglia da 1 a 6 kwp. Un sistema di supervisione e gestione di impianto completo, facile da installare e facile da usare.

Dettagli

Guida Rapida all installazione iais Ricevitore AIS Wireless & Server NMEA

Guida Rapida all installazione iais Ricevitore AIS Wireless & Server NMEA Guida Rapida all installazione iais Ricevitore AIS Wireless & Server NMEA MANUALE iais VR1.00 1. Introduzione Complimenti per aver effettuato l acquisto del Ricevitore iais. Raccomandiamo che il ricevitore

Dettagli

LEADER IN CELLE DI CARICO E SOLUZIONI DI PESATURA PER PROCESSI INDUSTRIALI

LEADER IN CELLE DI CARICO E SOLUZIONI DI PESATURA PER PROCESSI INDUSTRIALI SENSOR SOLUTIONS LEADER IN CELLE DI CARICO E SOLUZIONI DI PESATURA PER PROCESSI INDUSTRIALI Automazione di processo e controllo nei processi industriali. Grazie a decenni di esperienza nello sviluppo e

Dettagli

Per approfondimenti, www.silentron.com oppure silentron@silentron.it. Silentron spa

Per approfondimenti, www.silentron.com oppure silentron@silentron.it. Silentron spa Presente da oltre 30 anni sul mercato dei sistemi di allarme senza fili, Silentron s.p.a. ha considerato e deciso di entrare nel mercato dei sistemi cablati. Per l Azienda si tratta di un rinnovamento

Dettagli

IL TEST JIG PER IL SOTTOSISTEMA COMMS DEL DIMOSTRATORE TECNOLOGICO SATELLITARE

IL TEST JIG PER IL SOTTOSISTEMA COMMS DEL DIMOSTRATORE TECNOLOGICO SATELLITARE IL TEST JIG PER IL SOTTOSISTEMA COMMS DEL DIMOSTRATORE TECNOLOGICO SATELLITARE INDICE 1. Introduzione...3 2. Lista delle abbreviazioni...3 3. Requisiti e architettura del test jig COMMS...4 3.1 I compiti

Dettagli

Base del sistema è la centralina di raccolta, memorizzazione e trasmissione dati, denominata TELEaQua/S.

Base del sistema è la centralina di raccolta, memorizzazione e trasmissione dati, denominata TELEaQua/S. GENERALITA Base del sistema è la centralina di raccolta, memorizzazione e trasmissione dati, denominata TELEaQua/S. Alla centralina possono pervenire direttamente (tramite cavo) gli impulsi di un massimo

Dettagli

Dispositivi di comunicazione

Dispositivi di comunicazione Dispositivi di comunicazione Dati, messaggi, informazioni su vettori multipli: Telefono, GSM, Rete, Stampante. Le comunicazioni Axitel-X I dispositivi di comunicazione servono alla centrale per inviare

Dettagli

SISTEMA DI GESTIONE DEGLI AUTOMEZZI per gli IMPIANTI DI SMALTIMENTO DEI RIFIUTI

SISTEMA DI GESTIONE DEGLI AUTOMEZZI per gli IMPIANTI DI SMALTIMENTO DEI RIFIUTI SISTEMA DI GESTIONE DEGLI AUTOMEZZI per gli IMPIANTI DI SMALTIMENTO DEI RIFIUTI 1. SISTEMA DI PESATURA E GESTIONE DEGLI AUTOMEZZI 2. SISTEMA DI GESTIONE DEGLI ACCESSI 3. SISTEMA DI GESTIONE DEL RIFORNIMENTO

Dettagli

Introduzione (2/3) A seconda dei casi, l elemento di accoppiamento è costituito da una spira o da una antenna

Introduzione (2/3) A seconda dei casi, l elemento di accoppiamento è costituito da una spira o da una antenna Introduzione (1/3) Radio Frequency IDentification (RFID) = possibilità di acquisire informazioni su di un oggetto per mezzo della radio-comunicazione ( contactless) fra un Tag ( etichetta ) fisicamente

Dettagli

DEFENDER HYBRID. Sistema antintrusione ibrido wireless e filare. fracarro.com

DEFENDER HYBRID. Sistema antintrusione ibrido wireless e filare. fracarro.com DEFENDER HYBRID Sistema antintrusione ibrido wireless e filare Il sistema Un sistema completamente nuovo e flessibile Impianto filare o wireless? Da oggi Defender Hybrid Defender Hybrid rivoluziona il modo

Dettagli

CENT RO D I COORD I NAM ENTO CENTRO DI COORDINAMENTO RAEE MANUALE PER LE AZIENDE DI TRATTAMENTO DEL CDC RAEE CELLULARE

CENT RO D I COORD I NAM ENTO CENTRO DI COORDINAMENTO RAEE MANUALE PER LE AZIENDE DI TRATTAMENTO DEL CDC RAEE CELLULARE CENT RO D I COORD I NAM ENTO CENT RO D I COORD I NAM ENTO CENTRO DI COORDINAMENTO RAEE Il telefono cellulare, comunemente chiamato cellulare o telefonino, è un apparecchio radio mobile per la comunicazione

Dettagli

Cablaggio e progettazione tutte le novità

Cablaggio e progettazione tutte le novità Cablaggio e progettazione tutte le novità di Adalberto Biasiotti Nell'impiantistica di sicurezza il cablaggio gioca spesso un ruolo significativo. Oggi sono disponibili numerose alternative, con pregi

Dettagli

NOVITÀ SYSTEM RF ANTIFURTO RADIO MAGGIO ITALIANO

NOVITÀ SYSTEM RF ANTIFURTO RADIO MAGGIO ITALIANO NOVITÀ SYSTEM RF ANTIFURTO RADIO ITALIANO MAGGIO 2003 SICUREZZA SENZA FILI I DISPOSITIVI DI GESTIONE E CONTROLLO LE CENTRALI Il cuore del sistema è la centrale disponibile in due differenti modelli a 16

Dettagli

G l o b a l C o n n e c t i o n S i s t e m a d i t e l e c o n t r o l l o G S M / G P R S

G l o b a l C o n n e c t i o n S i s t e m a d i t e l e c o n t r o l l o G S M / G P R S G l o b a l C o n n e c t i o n S i s t e m a d i t e l e c o n t r o l l o G S M / G P R S Generalità dinanet-global_connection è un apparato elettronico per il controllo e la sicurezza sia domestica

Dettagli

SISTEMA DI ALLARME. Sistema automatico di monitoraggio per il rilevamento delle perdite N 1.0

SISTEMA DI ALLARME. Sistema automatico di monitoraggio per il rilevamento delle perdite N 1.0 SISTEMA DI ALLARME Sistema automatico di monitoraggio per il rilevamento delle perdite N 1.0 i s o p l u s IPS-DIGITAL-CU IPS-DIGITAL-NiCr IPS-DIGITAL-Software IPS-DIGITAL-Mobil IPS-DIGITAL isoplus Support

Dettagli

Centralina di acquisizione dati e telecontrollo ECO2

Centralina di acquisizione dati e telecontrollo ECO2 Centralina di acquisizione dati e telecontrollo ECO2 Fascicolo centralina Eco2 Revisione: GG.01.05-04 Autore: Giorgio Gentili Centralina elettronica ECO2 La centralina ECO2 offre una ampia flessibilità

Dettagli

Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx

Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx Catalogo dispositivi di telecontrollo e telelettura Rev. 3.2 Pag. 1/17 Indice Dispositivi di telecontrollo SRCS 2.0

Dettagli

DNA ERP Warehouse Management System.

DNA ERP Warehouse Management System. DNA ERP Warehouse Management System DNA ERP Warehouse Management System. Il prodotto Warehouse Management System (WMS) è sviluppato da ITACME Informatica per la completa copertura delle esigenze di gestione

Dettagli

linea d imballo pacchi lamiera

linea d imballo pacchi lamiera linea d imballo pacchi lamiera linea di imballo per pacchi di lamiera mediante filmatura completamente automatica Nuovo metodo d imballo Pesmel ad elevata capacità produttiva La linea d imballaggio è stata

Dettagli

Un applicazione client per la localizzazione via Bluetooth e Wi-Fi di dispositivi Smartphone Anno Accademico 2005/2006

Un applicazione client per la localizzazione via Bluetooth e Wi-Fi di dispositivi Smartphone Anno Accademico 2005/2006 tesi di laurea Un applicazione client per la localizzazione via Bluetooth e Wi-Fi di dispositivi Anno Accademico 2005/2006 relatore Ch.mo prof. Stefano Russo correlatore Ing. Massimo Ficco candidato Giorgio

Dettagli

TECNICO SUPERIORE PER L INFORMATICA INDUSTRIALE

TECNICO SUPERIORE PER L INFORMATICA INDUSTRIALE ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO TECNICO SUPERIORE PER L INFORMATICA INDUSTRIALE STANDARD MINIMI DELLE COMPETENZE TECNICO PROFESSIONALI DESCRIZIONE DELLA FIGURA

Dettagli

Remote Control e Home imaging

Remote Control e Home imaging Remote Control e Home imaging ing. Andrea Praitano Expert Consultant & Trainer Napoli, 27 maggio 06 Agenda 20 minuti Remote Presence Home imaging: Cos è; Principio di funzionamento; Composizione e tecnologie

Dettagli

Nexsoft. Business Solutions. Tracciabilità dei cicli di lavoro

Nexsoft. Business Solutions. Tracciabilità dei cicli di lavoro Nexsoft Business Solutions Tracciabilità dei cicli di lavoro Tracciabilità e Rintracciabilità La Tracciabilità è la capacità di risalire alla storia e all uso o alla localizzazione di una entità mediante

Dettagli

Nice Listino HomeSystem 2015

Nice Listino HomeSystem 2015 NiceHome System HSCU1 Centrali di comando Wireless Centrali supervisionate e telegestibili alimentate a pile per sistemi di allarme via radio Dual Band, bidirezionali HSCU1GIT (in dotazione). Dotata di

Dettagli

>SISTEMA WIRELESS STAND ALONE

>SISTEMA WIRELESS STAND ALONE >SISTEMA WIRELESS STAND ALONE 126 SISTEMI DI SPEGNIMENTO AI TRU SIONE FI CEN DIO >128 UNITÀ CENTRALE >129 >130 RILEVATORI >132 ATTUATORI CENTRI ASSISTENZA TECNICA ORGANIZZAZIONE COMMERCIALE COMUNICATORI

Dettagli

Termometro digitale RTD Involucro in AISI 316 per applicazioni sanitarie, di lavaggio e marine.

Termometro digitale RTD Involucro in AISI 316 per applicazioni sanitarie, di lavaggio e marine. Termometro digitale RTD Involucro in AISI 316 per applicazioni sanitarie, di lavaggio e marine. DTG-RTD100 Series Collegamento di un antenna per l opzione wireless. 2 ANNI DI GARANZIA Opzionale SERVIZI

Dettagli

FRONIUS IG DatCom. FRONIUS IG Inverter ad energia fotovoltaica per connessione alla rete

FRONIUS IG DatCom. FRONIUS IG Inverter ad energia fotovoltaica per connessione alla rete FRONIUS IG Inverter ad energia fotovoltaica per connessione alla rete FRONIUS IG DatCom Visualizzazione e memorizzazione dati per il vostro impianto ad energia fotovoltaica Il sistema FRONIUS IG DatCom

Dettagli

Nice Listino HomeSystem 2014

Nice Listino HomeSystem 2014 NiceHome System HSCU1 Centrali di comando Wireless HSCU1GIT Centrali supervisionate e telegestibili alimentate a pile per sistemi di allarme via radio Dual Band, bidirezionali (in dotazione). Dotata di

Dettagli

Tempo di efficienza. Da ABB i nuovi orologi digitali Linea D. Semplicemente precisi

Tempo di efficienza. Da ABB i nuovi orologi digitali Linea D. Semplicemente precisi Tempo di efficienza. Da ABB i nuovi orologi digitali Linea D. Semplicemente precisi Interruttori orari digitali Linea D Linea D è la nuova gamma di interruttori orari digitali di ABB. L esclusivo design,

Dettagli

WiFi: Connessione senza fili. di Andreas Zoeschg

WiFi: Connessione senza fili. di Andreas Zoeschg WiFi: Connessione senza fili di Andreas Zoeschg Introduzione Le tecnologie wireless risultano particolarmente adatte qualora sia necessario supportare la mobilità dei dispositivi utenti o per il deployment

Dettagli

Un sistema semplice ed efficace Per la tracciabilità dei dispositivi medici sterilizzati in ospedale

Un sistema semplice ed efficace Per la tracciabilità dei dispositivi medici sterilizzati in ospedale Sistema per il controllo e la tracciabilità dei prodotti durante le fasi del processo di sterilizzazione Un sistema semplice ed efficace Per la tracciabilità dei dispositivi medici sterilizzati in ospedale

Dettagli

AUTOMAZIONE E TELECONTROLLO 31

AUTOMAZIONE E TELECONTROLLO 31 AUTOMAZIONE E TELECONTROLLO 31 Z-RTU Unità remota di telecontrollo serie Z-PC UNITÀ DI CONTROLLO MODULI I/O DIGITALI MODULI I/O ANALOGICI MODULI SPECIALI MODULI DI COMUNICAZIONE SOFTWARE E ACCESSORI I/O

Dettagli

SISTEMA DI GESTIONE TELECOMUNICAZIONI INTEGRATO (GETI) Mod. S0191

SISTEMA DI GESTIONE TELECOMUNICAZIONI INTEGRATO (GETI) Mod. S0191 SISTEMA DI GESTIONE TELECOMUNICAZIONI INTEGRATO (GETI) Mod. S0191 Da pag. 1 a pag. 5 Modello S0191.0000 (Base 2005) Da pag. 6 a pag. 7 Modello S0191.0001 (Base 2008) Da pag. 8 a pag. 9 Modello S0191.0002

Dettagli

1.1 - Crittografia sulla infrastruttura trasmissiva tra le stazioni remote Rilheva il centro di telecontrollo

1.1 - Crittografia sulla infrastruttura trasmissiva tra le stazioni remote Rilheva il centro di telecontrollo SISTEMA DI TELECONTROLLO RILHEVA GPRS (CARATTERISTICHE DEL VETTORE GPRS E SICUREZZE ADOTTATE) Abstract: Sicurezza del Sistema di Telecontrollo Rilheva Xeo4 ha progettato e sviluppato il sistema di telecontrollo

Dettagli

Oltre a questo propone infrastrutture per magazzini, hardware, materiale informatico, materiali di consumo e l'assistenza postvendita.

Oltre a questo propone infrastrutture per magazzini, hardware, materiale informatico, materiali di consumo e l'assistenza postvendita. La CIERREMME I.T. opera in ambito logistico ed organizzativo, proponendo soluzioni per l'identificazione automatica dei prodotti, mediante la fornitura di: - etichette, - etichette RFID - stampanti per

Dettagli

Rilheva. La soluzione per il monitoraggio

Rilheva. La soluzione per il monitoraggio Rilheva. La soluzione per il monitoraggio non presidiato. Vemer-Siber Group S.p.A. - Sede Commerciale di Brugherio - Via Belvedere, 11-20047 Brugherio (MI) Tel. 039 20901 - Fax 039 2090222 - www.vemersiber.it

Dettagli

L architettura dell applicazione La figura seguente rappresenta l architettura dell applicazione di Rilevazione Presenze.

L architettura dell applicazione La figura seguente rappresenta l architettura dell applicazione di Rilevazione Presenze. Rilevazione Presenze Molte aziende si avvalgono di personale che svolge la propria attività in mobilità, lontano dalla sede, e hanno la necessità di registrarne e certificarne la presenza e gli orari di

Dettagli

Notizie sul Copyright

Notizie sul Copyright Notizie sul Copyright Questo documento e nessuna parte di esso possono essere riprodotti, copiati, trasmessi, trascritti o registrati in alcun linguaggio, in nessuna forma ed in nessun modo sia esso elettronico

Dettagli

Cronos ZERO Terminali lettori di badge di prossimità

Cronos ZERO Terminali lettori di badge di prossimità Cronos ZERO Terminali lettori di badge di prossimità Cronos ZERO è una innovativa serie di terminali lettori di badge di prossimità polifunzionali impiegati per Controllo Accessi, abilitazione all uso

Dettagli

Matrice delle competenze THEME - Settore tecnologie elettriche/elettroniche con competenze parziali/ risultati di apprendimento

Matrice delle competenze THEME - Settore tecnologie elettriche/elettroniche con competenze parziali/ risultati di apprendimento AREE DI COMPETENZA FASI DELLO SVILUPPO DELLE COMPETENZE 1. Preparazione, progettazione, montaggio e installazione di impianti elettrici e/o elettronici per edifici a uso civile e applicazioni industriali

Dettagli

Programma del corso. Introduzione Rappresentazione delle Informazioni Calcolo proposizionale Architettura del calcolatore Reti di calcolatori

Programma del corso. Introduzione Rappresentazione delle Informazioni Calcolo proposizionale Architettura del calcolatore Reti di calcolatori Programma del corso Introduzione Rappresentazione delle Informazioni Calcolo proposizionale Architettura del calcolatore Reti di calcolatori Sistemi operativi di rete (locale) In una LAN si vogliono condividere

Dettagli

HD+ Descrizione generale. Caratteristiche principali

HD+ Descrizione generale. Caratteristiche principali HD+ Descrizione generale HD+ è un dispositivo di acquisizione ECG wireless, sviluppato come acquisitore per PC e Tablet che utilizzino piattaforme standard (Windows / MAC OS / Android) e per l utilizzo,

Dettagli

SISTEMA ANTINTRUSIONE 1067

SISTEMA ANTINTRUSIONE 1067 SISTEMA ANTINTRUSIONE 1067 Centrali Il nuovo sistema antintrusione è idoneo per ogni tipo di applicazione ed è destinato in particolare ad impianti di medie dimensioni: il suo campo di applicazione spazia

Dettagli

SISTEMI INFORMATIZZATI PER IL CONTROLLO DELLO SPESSORE DEL FILM E LA CERTIFICAZIONE DELLA QUALITÀ DI PRODOTTO

SISTEMI INFORMATIZZATI PER IL CONTROLLO DELLO SPESSORE DEL FILM E LA CERTIFICAZIONE DELLA QUALITÀ DI PRODOTTO SISTEMI INFORMATIZZATI PER IL CONTROLLO DELLO SPESSORE DEL FILM E LA CERTIFICAZIONE DELLA QUALITÀ DI PRODOTTO EASY CONTROL Plus... easy quality Gli impianti per la produzione di film sia in bolla che in

Dettagli

Unità di Trasmissione Dati 795

Unità di Trasmissione Dati 795 Unità di Trasmissione Dati 795 62IT/0202-E10 I ns. prodotti sono in continuo sviluppo, pertanto riserviamo il diritto di apportare variazioni e modifiche senza alcun preavviso Generalità Unità universale

Dettagli

ODP piattaforma per concetti aperti di telecontrollo via GPRS

ODP piattaforma per concetti aperti di telecontrollo via GPRS ODP piattaforma per concetti aperti di telecontrollo via GPRS trasmissione sicura via GPRS uso di componenti standard (PLC e modem) uso di protocolli e interfacce standard struttura aperta per la connessione

Dettagli

Sistemi per la ripartizione del calore e il controllo a zone Ripartitori generazione G5, versioni walk-by e con centrali di raccolta dati

Sistemi per la ripartizione del calore e il controllo a zone Ripartitori generazione G5, versioni walk-by e con centrali di raccolta dati L essenziale per il comfort e il risparmio Sistemi per la ripartizione del calore e il controllo a zone Ripartitori generazione G5, versioni walk-by e con centrali di raccolta dati 1. Comfort 2. Risparmio

Dettagli

Impieghi pratici della tecnologia RFID nelle applicazioni di produzione e distribuzione

Impieghi pratici della tecnologia RFID nelle applicazioni di produzione e distribuzione White paper Impieghi pratici della tecnologia RFID nelle applicazioni di produzione e distribuzione INDICE L RFID semplifica i processi aziendali 2 Cos è l RFID? 2 Funzionamento dell RFID 2 I vantaggi

Dettagli

La telefonia cellulare. Piccola presentazione di approfondimento

La telefonia cellulare. Piccola presentazione di approfondimento La telefonia cellulare Piccola presentazione di approfondimento Introduzione Oggigiorno, i telefoni cellulari sono diffusissimi e godono della massima popolarità. Molte persone, tuttavia, non conoscono

Dettagli

Moduli di pesata WMC. Moduli di pesata WMC Massima precisione Minime dimensioni Pesata rapida. Piccole dimensioni Elevate prestazioni

Moduli di pesata WMC. Moduli di pesata WMC Massima precisione Minime dimensioni Pesata rapida. Piccole dimensioni Elevate prestazioni Moduli di pesata WMC Moduli di pesata WMC Massima precisione Minime dimensioni Pesata rapida Piccole dimensioni Elevate prestazioni Moduli di pesata WMC Fate una mossa intelligente con il nuovo modulo

Dettagli

Altamente produttiva Affidabile 5 finiture in un solo passaggio

Altamente produttiva Affidabile 5 finiture in un solo passaggio Dc-645 & ifs Multifunzione per rifilo, taglio, cordonatura e perforazione Altamente produttiva Affidabile 5 finiture in un solo passaggio Biglietti da visita Biglietti d auguri Cartoline Copertine di cd

Dettagli

Genio Il sistema antintrusione piccolo, potente e modulare

Genio Il sistema antintrusione piccolo, potente e modulare Genio Il sistema antintrusione piccolo, potente e modulare antintrusione 92 Why Genio? 10 buoni motivi per scegliere l eccellenza 01. estetica dal design accattivante 02. tecnologia modulare per applicazioni

Dettagli

CATALOGO PRODOTTI SISTEMA DI GESTIONE ARIA COMPRESSA

CATALOGO PRODOTTI SISTEMA DI GESTIONE ARIA COMPRESSA CATALOGO PRODOTTI CONCERTO SISTEMA DI GESTIONE ARIA COMPRESSA 1 Sistema Concerto CONCERTO: controllo completo e flessibilita' assoluta Numerosi avviamenti-arresti con conseguente usura delle parti, sprechi

Dettagli

MTWEB Sistema di controllo e regolazione per cabine gas

MTWEB Sistema di controllo e regolazione per cabine gas Sistema di controllo e regolazione per cabine gas Sistema di controllo e regolazione per impianti tecnologici Sistema intelligente e versatile, grazie alle sue caratteristiche funzionali, risponde in modo

Dettagli

Elevatore elettrico trilaterale / con sedile trasversale (1000 1500 kg)

Elevatore elettrico trilaterale / con sedile trasversale (1000 1500 kg) Elevata flessibilità: costruzione modulare e gestione intelligente del carrello Tecnologia trifase da 80 Volt: elevata coppia e comportamento dinamico Sistemi di comando e CAN-Bus certificati TÜV Elevata

Dettagli

KIT ALLARME VIGILA 3 GSM :

KIT ALLARME VIGILA 3 GSM : KIT ALLARME VIGILA 3 GSM : Centralina GSM con tastiera TOUCH SCREEN Istruzioni vocali Telecontrollo via sms SEMPLICITÁ D'USO ALTISSIMA QUALITÁ NO FALSI ALLARMI Caratteristiche: - - Contenuto: GSM con connettore

Dettagli

Interfaccia EIB - centrali antifurto

Interfaccia EIB - centrali antifurto Interfaccia EIB - centrali antifurto GW 20 476 A 1 2 3 1 2 3 4 5 Terminali bus LED di programmazione indirizzo fisico Tasto di programmazione indirizzo fisico Cavo di alimentazione linea seriale Connettore

Dettagli

LA TECNOLOGIA TELEPASS NELLA GESTIONE DELLE FLOTTE DI TRASPORTO PUBBLICO L APPLICAZIONE DELLA C.T.P.

LA TECNOLOGIA TELEPASS NELLA GESTIONE DELLE FLOTTE DI TRASPORTO PUBBLICO L APPLICAZIONE DELLA C.T.P. LA TECNOLOGIA TELEPASS NELLA GESTIONE DELLE FLOTTE DI TRASPORTO PUBBLICO L APPLICAZIONE DELLA C.T.P. Maggio 2002 Direzione Pianificazione e Ricerca Area Controllo di Gestione, Nuove Tecnologie e Qualita

Dettagli

Tecnologie Radio Cellulari. Reti Cellulari. Forma e Dimensione delle Celle. Organizzazione di una Rete Cellulare

Tecnologie Radio Cellulari. Reti Cellulari. Forma e Dimensione delle Celle. Organizzazione di una Rete Cellulare I semestre 04/05 Tecnologie Radio Cellulari Reti Cellulari Prof. Vincenzo Auletta auletta@dia.unisa.it http://www.dia.unisa.it/professori/auletta/ Università degli studi di Salerno Laurea in Informatica

Dettagli

soluzione per la gestione della movimentazione delle merci, stoccaggio, picking e spedizioni.

soluzione per la gestione della movimentazione delle merci, stoccaggio, picking e spedizioni. tel. : 0 0 fax : 0 e mail : info@akinnovation.it akmagazzino & LOGISTICA INTEGRATA soluzione per la gestione della movimentazione delle merci, stoccaggio, picking e spedizioni. Premessa al sistema akmag

Dettagli

Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx

Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx Indice Dispositivi di telecontrollo SRCS 2.0 - telecontrollo per centraline «Controlli serie 500».. pag. 3 SRCS-EMU-2T

Dettagli

L interfaccia e le modalità di lavoro sono comuni a tutte le applicazioni, così da rendere omogeneo l ambiente di lavoro.

L interfaccia e le modalità di lavoro sono comuni a tutte le applicazioni, così da rendere omogeneo l ambiente di lavoro. Cicladi: caratteristiche generali Cicladi è stato concepito come un programma modulare, altamente configurabile e personalizzabile, che accoglie al suo interno una serie di applicazion che vengono attivate

Dettagli

B 5000 Sistema di saldatura

B 5000 Sistema di saldatura B 5000 Sistema di saldatura Oggi per dimostrare la propria competenza tecnica e soddisfare le esigenze del mercato, un costruttore di impianti per produzioni in massa di componenti deve conoscere a fondo

Dettagli

PLC Sistemi a Logica Programmabile

PLC Sistemi a Logica Programmabile PLC Sistemi a Logica Programmabile Prof. Nicola Ingrosso Guida di riferimento all applicazione applicazione dei Microcontrollori Programmabili IPSIA G.Ferraris Brindisi nicola.ingrosso @ ipsiaferraris.it

Dettagli

Opportunità, Controllo e Performance

Opportunità, Controllo e Performance RFID: LA TECNOLOGIA Opportunità, Controllo e Performance info@mizar-consulting.com 01/26 RFID: La Tecnologia Un sistema di identificazione automatica a radiofrequenza (RFID = Radio Frequency Identification)

Dettagli

Gestione dei segnali analogici nei sistemi di automazione industriale con PLC.

Gestione dei segnali analogici nei sistemi di automazione industriale con PLC. Gestione dei segnali analogici nei sistemi di automazione industriale con PLC. Nelle automazioni e nell industria di processo si presenta spesso il problema di gestire segnali analogici come temperature,

Dettagli