La natura non fa mai niente inutilmente. ARISTOTELE. pag.3 aria di casa inquinata. pag. 17 argento colloidale Marco Rho

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "La natura non fa mai niente inutilmente. ARISTOTELE. pag.3 aria di casa inquinata. pag. 17 argento colloidale Marco Rho"

Transcript

1

2 Sommario 39 pag.3 aria di casa inquinata pag. 17 argento colloidale Marco Rho pag.8 il ciclo dell anno a Inis Mòr Adriano Gaspani pag. 19 approfondimento astrologia pag.11 piccoli annunci pag. 19 gravidanza consapevole Bianca Buchal pag.12 lotta alla piorrea Umberto Galbiati pag.14 thanksgiving Peter Deunov La natura non fa mai niente inutilmente. ARISTOTELE pag.24 semi di zucca N.Tarza pag.25 sagittario www. mondodiloto.com Direttore Responsabile: Cristina Lamperti Edizioni Loto: via S. Pellico, Lesmo (Mi) Redazione e Uficio Pubblicità: cell Reg.Trib.Milano n.428 del 30/05/05 Iscrizione ROC n Design & Art Direction: Gianka photo credits: Fotolia Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte della rivista può essere riprodotta, rielaborata o diffusa senza autorizzazione scritta dell Editore. Ogni autore è responsabile del contenuto del proprio articolo. AVVERTENZA: Notizie, preparazioni, ricette e suggerimenti contenuti in questa rivista hanno carattere puramente informativo e non terapeutico, pertanto l Editore non è responsabile per eventuali danni o incidenti derivanti dall utilizzo di queste informazioni senza il necessario controllo medico.

3 QUANTO E INQUINATA L ARIA DI CASA? 3 L Agenzia di Protezione Ambientale (EPA) americana stima che le persone passino il 90% del loro tempo in ambienti chiusi, ma la qualità dell aria in questi luoghi può essere malsana: può essere dalle 2 alle 5 volte più inquinata dell aria all esterno. L inquinamento degli ambienti chiusi può minacciare la salute e la vita di tutti I componenti della nostra famiglia. L azione più efficace per avere un aria sana in casa è quella di tenere al di fuori ciò che può essere causa di inquinamento, come fumo di sigarette, umidità eccessiva e prodotti chimici. La seconda cosa più importante da fare è l aereazione dei locali per mandare fuori casa i pericolosi inquinanti. Tenere accese le ventole in bagno e in cucina. Aprire le finestre. Esser sicuri di avere dei sistemi di scarico fumi validi e funzionanti per caldaie, cucine, camini Conoscere I Tre Pericoli Mortali Alcuni inquinanti da interni possono uccidere. Questi tre tra i più pericolosi: Monossido di Carbonio molti morti e ammalati ogni anno Fumo Passivo molti, soprattutto bambini, i malati con infezioni del tratto respiratorio. Molto a rischio anche gli anziani sofferenti di malattie cardiovascolari e dei polmoni. Molta attenzione anche al Fumo Passivo Secondario (sostanze tossiche del fumo depositate su oggetti e arredo) Gas Radon E silenzioso. E inodore. Si trova in molte case ed è la seconda causa di tumore ai polmoni, dopo il fumo. Non permettere il fumo al chiuso Ogni anno, una moltitudine di bambini, anche di pochi mesi di età, sviluppano seri problemi respiratori dovuti al fumo passivo. Ma anche gli adulti non ne sono immuni. Non permettete a nessuno di fumare nella vostra casa. Non si possono stabilire delle soglie di sicurezza del fumo passivo. Proteggete voi e la vostra famiglia, animali compresi. Installare un rilevatore di Monossido di Carbonio Molte persone muoiono o si ammalano gravemente a causa di questo gas inodore. Alcune volte i sintomi da intossicazione coincidono con quelli dell influenza, state attenti se: più di una persona in famiglia presenta gli stessi sintomi, animali compresi, e se migliorate fuori casa. I livelli di Monossido di Carbonio possono aumentare velocemente nelle zone non ventilate senza che si noti questo gas tossico, senza colore né odore. Proteggetevi installando un rilevatore vicino alle camere da letto ed essendo molto precisi nel richiedere il controllo annuale di manutenzione caldaia. Testare il Radon La nostra casa potrebbe ospitare un gas killer, il radon, che è responsabile di serie patologie polmonari. Il radon è un gas naturale inodore e invisibile che si sprigiona dal terreno e dalle rocce e che può essere individuato solo con appropriate apparecchiature. Esistono anche test fai da te ovviamente non professionali. Una volta appurata la presenza di radon, che si sprigiona soprattutto nei locali interrati, si possono mettere in atto delle azioni per sanare gli ambienti.

4 Usare pitture a bassa emissione di Composti Organici Volatici (VOC) Le pitture rilasciano gas anche per mesi, dopo la loro applicazione, anche se appaiono completamente asciutte e inodori. Questi gas sono chiamati VOC (Composti Organici Volatili) e includono composti chimici altamente tossici come la formaldeide e l acetaldeide. Cercate di usare pitture, vernici, cere e altri materiali decorativi per la casa con bassa emissione di VOC. Ancora meglio cercate dei materiali VOC-free. Quando si usano i suddetti materiali tenere aperte le finestre e usare ventilatori. NON conservare contenitori di vernice aperti all interno. 4 Riparare le perdite La pioggia od alti tassi di umidità nell aria possono creare in casa muffe ed affioramenti, che sono un grosso problema per la salute dell aria. Anche solo l umidità, senza muffa, è associata con aumentati rischi di starnuti, tosse e sintomi di asma. Controllare annualmente ogni parte dell abitazione, nel caso anche tetto e sotterranei, per individuare prontamente perdite o umidità. Fare in modo di deviare l eventuale acqua dalle fondamenta della casa. Fate i lavori di riparazione il prima possibile per fare in modo che l insana umidità non si faccia largo negli ambienti. Pulire i condizionatori d aria e i deumidificatori L asma è la malattia cronica leader nei nostri bambini. Tenere libera la casa dagli agenti scatenanti l asma: riparare le perdite il prima possibile, tenere presente che l acqua stagnante e l umidità sono ambienti preferiti per acari e muffe. Usare deumidificatori o condizionatori d aria se necessario e regola importantissima: pulirli regolarmente. Non esiste un animale da compagnia ipoallergenico Le allergie agli animali sono causate saliva, dall urina, dalle feci e dalla forfora degli animali stessi perciò nessuno può essere considerato allergenico. Se qualcuno in famiglia soffre di questo tipo di allergia, tenete gli animali all esterno. Ricordate che comunque ci vuole tempo per migliorare la situazione perché per esempio gli allergeni del gatto rimangono in casa per più di 20 settimane. Se questo non si può fare, almeno non permettere agli animali di soggiornare nelle camere da letto. La pulizia, anche frequente, dei tappeti, moquettes e coperture in stoffa degli arredi non rappresenta una soluzione. Ovviamente si raccomanda un attenzione particolare a monte del problema: a) pensarci bene prima di accogliere un animale domestico in casa se ci sono anche solo i sospetti di allergie b) trattare con amore e rispetto gli animali da compagnia, non esponeteli a temperature pericolose per la loro salute. Eliminare gli acari Quelle definite allergie alla polvere sono, di fatto, allergie agli acari, che sono microscopici insetti che necessitano umidità e calore per sopravvivere. Gli acari si alimentano con i residui della nostra pelle e vivono sui cuscini, fra le lenzuola, nei materassi, nei pupazzi di stoffa, nelle imbottiture degli arredi, nei tappeti ecc ecc. Suggerimenti per combattere gli acari in casa: Mantenere il livello di umidità all interno al di sotto del 50%. Usare un deumidifi catore se necessario. Pulire frequentemente stoffe e tappeti con il vapore massima temperatura Eliminare i tappeti Eventualmente usare tessuti anti-acaro e lavare la biancheria da letto a temperature molto alte Non disturbate l amianto Rivolgetevi a professionisti L amianto è una fibra minerale che può trovarsi ancora nelle case vecchie. Inalare micro particelle di amianto è causa di malattie dei polmoni molto gravi. L amianto si può trovare nelle tubature, nei pavimenti, nelle tegole ed altri materiali usati per tetti e tettoie.

5 Controllare regolarmente i materiali contenenti amianto per correre ai ripari nel caso fossero danneggiati. Non cercate di asportare l amianto, fra tutto è meglio lasciarlo indisturbato. Se ci sono danneggiamenti o se si pensa ad una ristrutturazione, proteggete la vostra salute richiedendo l intervento di personale specializzato. 5 Aerare per controllare l umidità Un adeguata aereazione degli ambienti è una delle migliori strategie per proteggere e migliorare la qualità dell aria. Un alto tasso di umidità negli ambienti domestici promuove la crescita delle muffe, che non solo danneggiano la casa ma sono una minaccia per la salute di chi vi abita. Umidità e muffe sono in relazione con l aumento di starnuti, tosse e attacchi d asma nelle persone allergiche. Alcune normali attività domestiche, come cucinare, lavare ma perfino respirare, producono vapore acqueo, per questo è essenziale disporre di un adeguata ventilazione per ridurre l umidità nell aria. Provare questi suggerimenti per mantenere l umidità della casa al di sotto del 50% Installare e far funzionare degli aspiratori nei bagni Esser sicuri che gli aspiratori scarichino all esterno e non in altre parti della casa Rimuovere ogni affioramento e danno causato dall umidità e aggiustare ogni perdita Lavaggi a secco I solventi delle lavanderie a secco sono prodotti chimici molto forti e possono essere tossici se inalati. Per questo si consiglia di lasciare per un po all aria aperta gli indumenti ritirati dalla lavanderia e lavati a secco. Questa precauzione permette di ridurre l ingresso di pericolose sostanze chimiche nell ambiente domestico. Vecchie pitture al piombo Vogliamo mantenere l aria pulita fra le pareti di casa? Dobbiamo iniziare dalle pareti stesse. Le pitture contenenti piombo si possono ancora trovare nelle case costruite prima o durante gli anni 70. Ogni screpolatura o sbriciolamento di questo tipo di pittura può aumentare il rischio di una malsana esposizione al piombo. Nei bambini, inalare questo tipo di polvere può ritardare lo sviluppo mentale e indurre disturbi del comportamento. Alcuni dei danni possono essere permanenti. Anche nella ristrutturazione di vecchi edifici vi sono pericoli, infatti, la sabbiatura, il carteggio o la rimozione di queste vecchie pitture al piombo possono rilasciare polveri velenose nel nostro ambiente. Ciò nonostante, si possono ridurre i rischi prendendo delle precauzioni: Avere un estrema cura nella pulizia delle stanze dove soggiornano i bambini Lasciare la pittura così com è nel caso sia in buono stato NON rimuovere la pittura da sé, chiedere sempre un intervento professionale Curare la dieta in modo che sia ricca di calcio e di ferro Stufe a legna e camini Camini, stufe a legna o gas producono monossido di carbonio, ossidi di nitrogeno e polveri sottili, così come altri inquinanti. Si sconsiglia vivamente bruciare la legna se non per necessari scopi di riscaldamento. Nel caso, prevedere una manutenzione regolare delle canne fumarie e un adeguata ventilazione dei locali. Informarsi se nel proprio comune è permessa l accensione di camini. Formaldeide La formaldeide è un gas quasi incolore che si trova in molti prodotti e materiali domestici come disinfettanti, colle, agenti agglomeranti, insetticidi, isolanti, truciolati e laminati ecc ecc. E cancerogeno e può causare seri problemi di salute come tosse, irritazione degli occhi/naso/gola, eritemi e sintomi simili al asma. Le persone che soffrono di asma possono essere più sensibili a queste esalazioni. Il consiglio: usare prodotti e materiali liberi da formaldeide. (VOC-free)

6 Pesticidi Si possono definire così anche gli insetticidi che usiamo nelle nostre case, che ovviamente possono contribuire al peggioramento della qualità dell aria domestica. Oltre ad usare prodotti il più possibile naturali, il consiglio è quello di usare anche alcune accortezze per prevenire l arrivo in casa degli insetti: Chiudere il più possibile i buchi Tenere il cibo chiuso ermeticamente Pulire sempre dalle briciole il pavimento e i piani d appoggio Coprire la pattumiera e i rifiuti e tenere all esterno Usare le trappole 6 Prodotti tossici Alcuni prodotti di consumo producono un pericoloso inquinamento dell aria degli ambienti chiusi. Prodotti per i capelli e per le unghie, detersivi e materiali per hobbystica possono aumentare i livelli di Composti Organici Volatili che sono stati messi in relazione con seri problemi di salute. Aprite sempre le finestre e cercate dei prodotti che indichino in etichetta di avere bassi livelli di questi Composti. Cucina Cucinare può essere causa di inquinamento dell aria domestica, specialmente se si ha una cucina a gas. Gli scienziati ritengono che cucinando anche un solo pasto sul gas, il livello di biossido di nitrogeno sia già pericoloso per la salute. Il biossido di nitrogeno può far peggiorare l asma e le infezioni respiratorie. Installare un efficace cappa di ventilazione e tenere SEMPRE le finestre aperte quando il gas è acceso. Umidità in bagno Una ventola in bagno è una precauzione che viene spesso trascurata. Le muffe generate dall umidità sono una delle principali cause di una casa poco sana. Prendete in considerazione l installazione di una ventola che si azioni indipendentemente dall interruttore della luce, in modo da farla funzionare a lungo dopo la doccia o il bagno. Purificatori d aria Gli apparecchi di purificazione dell aria possono ridurre la quantità di alcune delle particelle più sottili presenti nell aria. Se fanno parte di una strategia differenziata, possono aiutare a migliorare la qualità dell aria di casa. Ciò nonostante, essi hanno dei limiti. Per esempio non sono efficaci contro gas o umidità. Le particelle nocive più grandi, inclusi molti allergeni, cadono velocemente sul suolo e non sono più in sospensione pertanto non vengono rimossi dai purificatori d aria. IMPORTANTE: Siate inoltre sicuri, nel caso si acquistino purificatori, che gli apparecchi non producano ozono, sia intenzionalmente che come sottoprodotto. Tappeti e moquettes Evitare il più possibile di usare tappeti e moquettes quando si arreda la propria casa. Questi trattengono ogni sorta di cose poco sane, come sostanze chimiche, acari, funghi e sporcizia. Peggio ancora quando si puliscono con l aspirapolvere perché tutto questo viene sollevato nell aria. Umidità dei muri L umidità di risalita, al contrario di ciò che si potrebbe pensare, è un problema molto comune nelle nostre case. Il problema, che si manifesta con pareti umide al tatto, distacco dell'intonaco e della pittura, efflorescenze saline bianche, muffe nere, odore di muffa negli ambienti, colpisce molti edifici le cui mura sono a diretto contatto con il terreno e non si limita ad intaccare i palazzi storici o le case di campagna. Tutto questo, oltre ad essere antiestetico, contribuisce notevolmente a creare un ambiente poco sano per chi ci abita. Oggi è possibile risolvere questo problema in maniera naturale, ecologica e definitiva grazie a BIODRY, un innovativo dispositivo che inverte il flusso delle molecole dell acqua. In questo modo l umidità regredisce spontaneamente e progressivamente. E tutto senza intervenire in alcun modo sui muri.

7 MURI UMIDI DIVENTANO ASCIUTTI!!! Risolve per sempre il problema dell'umidita' da risalita Il sistema Biodry Tecnology NON funziona a corrente elettrica pertanto NON crea Elettrosmog!!! Ionizza l'aria ed elimina l'odore di muffa! Totalmente reversibile ed ecologico! La muffa non si ricrea più sui muri! Non utilizza sostanze chimiche!

8 Prima parte Il ciclo dell'anno a Inis Mòr di Adriano Gaspani Credenze e tradizioni del calendario presso la comunità delle isole Arann 8 Presso gli abitanti delle Isole Arann, poste a circa 15 Km al largo della Baia di Galway sulla costa occidentale dell'irlanda, sono ancora molto vive le antiche tradizioni che erano diffuse nelle comunita' che risiedevano sulle isole nei tempi antichi. Tali tradizioni, note con il termine gaelico nòs, di fatto rappresentano una serie di regole di vita assolutamente rispettate ancora oggi. Un esempio emblematico e' il seguente: visitando l'isola maggiore, la Inis Mòr (Isola Grande) si nota che le case sono generalmente allineate lungo la direzione nord-sud astronomica, (sul territorio irlandese la discrepanza tra le linea meridiana e la direzione del Nord magnetico è rilevante), ma soprattutto non mostrano ampliamenti, verande, pollai, o altre costruzioni, anche di servizio, sul lato ovest della casa principale, dove generalmente invece si notano spazi che vengono deliberatamente lasciati liberi. Volendo approfondire la questione, chiedendosi se questo sia un fatto casuale o meno, si viene a conoscenza dell esistenza di un detto locale, la cui origine e' molto antica, il quale recita: "Fear nios fearr na Dia, a chuireadh fad ar a theach siar", cioe': "Solo un uomo migliore di Dio costruirebbe ad ovest della sua casa". Approfondendo la questione ci si rende conto che le antiche popolazioni precristiane che abitarono la grande Arainn tenevano in gran conto il punto di tramonto del Sole all orizzonte marino locale, il quale era considerato sacro, poiche' secondo la mitologia irlandese e' in quella direzione che i Fir-Bolg (Uomini del Sacco) superstiti dopo la sconfitta subita alla mitica battaglia di Mag Thuired (Moytura) si erano mossi stabilendosi poi sulla costa occidentale irlandese e sulle isole Arann. A Cill Ronan (Killronan) centro principale di Inis Mòr si nota che quasi tutte le case sono allineate nella stessa direzione, nord-sud. L importanza della direzione occidentale connessa con il tramonto del Sole appare evidente anche dall orientazione delle strutture litiche di Cnoc Raithnì, un tumulo funerario risalente all eta del Bronzo (collocato cronologicamente dagli archeologi al 1500 a.c.) posto sull isola di Inis Oirr, la piu piccola delle tre Arann. Il sito che ho rilevato archeoastronomicamente nell Agosto 2006, ed è tutt ora in studio, ha mostrato significative orientazioni astronomiche connesse con il tramonto solare all orizzonte naturale locale. Le comunità delle isole Arann hanno, da tempo immemorabile, misurato il loro tempo sociale secondo una particolarissima divisione dell'anno tropico, scandito dalle Féili na Bliadna, cioè le "feste dell'anno" le quali derivano da antichissime tradizioni pagane vive durante l eta del Ferro. Gli elementi fondamentali di tali consuetudini (cristianizzate dai monaci che durante il medioevo popolarono le isole), sono il mare, il cielo, la terra e la pietra: la caratteristica pietra grigia di cui le isole Arann, tavole di roccia emergenti dal mare, praticamente prive di alberi di alto fusto, battute dal gelido vento dell'atlantico, sono composte. La scelta del luogo dove costruire una casa richiede, sulle Arann, una complessa procedura che deve rispettare alcune regole tradizionali tese ad assicurare il benessere spirituale agli occupanti.

9 9 Praticamente tutte le feste sono occasioni di celebrazione che si concretizzano in musica tradizionale, rituali, molto spesso di evidente origine precristiana, preghiere, canzoni e danze. Nell'archivio del Department of Irish Folklore, dell'university College di Dublino (Schools Manuscript Collection) è custodito il manoscritto di un compito in classe redatto nel 1938 da Cait ni Briain, un'alunna che a quel tempo frequentava la scuola elementare a Cill Ronain (Killronan), il principale centro di Inis Mòr, la grande Arainn. Il manoscritto è redatto in lingua irlandese, ma con la caratteristica presenza di vocaboli tipici della peculiare parlata diffusa sulle Isole Arann. Il testo, dal titolo "Fèilì na Bliadna" descrive la sequenza delle feste che tradizionalmente, in quegli anni, scandivano l'anno sociale, economico e rituale degli abitanti di Inis Mòr, ma più generalmente di trutte e tre le isole abitate che compongono l arcipelago delle Arann. Il manoscritto di Càit ni Briain prende le mosse dalla celebrazione della festa di Santa Brigida (1 Febbraio) e termina a fine Giugno descrivendo le celebrazioni relative alla festa dei Santi Pietro e Paolo, ma è stato possibile reperire in loco documentazione supplementare anche in merito alle tradizioni che caratterizzano le celebrazioni che fanno parte della restante parte dell'anno ottenendo quindi un sufficiente ricostruzione del ciclo delle consuetudini locali. Leggendo ed analizzando accuratamente il manoscritto, e' stato possibile ricostruire la sequenza delle scadenze calendariali tradizionali, le quali lungo l'anno, regolavano la vita sociale e religiosa della comunita' locale. La lettura di questo scritto è servita da spunto e da punto di partenza per raccogliere informazioni supplementari intorno al bagaglio di usanze e tradizioni, ancora vive tra la popolazione locale al fine di documentarle e cercare di rendersi conto di quale ruolo possa aver giocato l'osservazione del cielo e dei suoi fenomeni, nello sviluppo del particolare calendario ad esse connesso. Quello che è emerso è che lo scenario descritto dalla piccola Càit nel 1938 ha di fatto subito trascurabili variazioni, nonostante siano trascorsi quasi 70 anni da allora, segno inequivocabile di un grande attaccamento della popolazione delle Arann alle antiche tradizioni, fatto questo che è comunque di generale diffusione in tutta l Irlanda. L'anno viene diviso in due settori, come è di tradizione per le comunitaà celtiche, una oscura ed una chiara, ma in questo caso si rileva uno sbilanciamento tra le durate delle due meta : la stagione invernale e' molto piu' corta di quella estiva: solo 4 mesi e mezzo contro i restanti 7 mesi e mezzo nel caso del periodo ritenuto estivo. La divisione dell'anno e' quindi di tipo bistagionale e prevede il corto periodo invernale e il piu' lungo periodo estivo, senza lasciare spazio alla primavera e all'autunno. Appare quindi evidente che il criterio seguito per secoli è stato quello climatico locale e non quello convenzionale basato sulla posizione del Sole lungo l'eclittica anche se di fatto, i due solstizi, quello invernale e quello estivo, sono presenti nelle celebrazioni sotto forma di feste religiose analogamente a quanto si rileva in tutte le aree europee in cui l antico substrato culturale e di tipo celtico. Il solstizio d inverno viene fatto corrispondere al Natale (citato nel manoscritto con il termine dialettale locale "Nodlog", invece che con il corrispondente vocabolo irlandese standard Nollaig ) ed il solstizio d estate viene fatto corrispondere con la festa di San Giovanni Battista, qui denominata "Féile Seain" (letteralmente Festa di Giovanni ). Nella lingua irlandese non esiste un vocabolo per tradurre la parola santo la quale viene quindi sottointesa nella denominazione delle festività, mentre il termine che piu si avvicina e niomh il cui significato e piu prossimo all italiano onorevole, degno di rispetto.

10 10 L'equinozio di primavera corrisponde, a meno di qualche giorno, alla festa di San Patrizio ("Féile Padraig" cioè Festa di Patrizio), mentre l'equinozio di autunno è praticamente ignorato, salvo assimilarlo grossolanamente alla festa di San Ciaran (Fèile Ciaràn). Tra i santi venerati dalle comunita delle isole Arann, manca stranamente San Michele, la cui festa (Fèile Mhichil) stabilisce usualmente in tutta l Irlanda la data dell equinozio di autunno. La divisione bistagionale dell'anno, tipicamente celtica, ha le sue radici nell'andamento stagionale del clima delle isole Arann il quale condiziona in maniera pressochè totale l'andamento della vita sociale degli abitanti dell'arcipelago. La meta' oscura dell'anno Iniziamo dalla parte oscura dell'anno, la quale inizia con la celebrazione della festa di Oìche Shamhna, che discende dall'antica Samain precristiana (Samain e' anche il nome gaelico del mese di Novembre). Tale festa si celebra il 31 Ottobre e stabilisce l'origine della stagione invernale che e' caratterizzata dal repentino peggioramento delle condizioni del mare il quale implica a sua volta una drastica diminuzione degli arrivi delle navi e dei battelli che collegano le isole alla costa occidentale irlandese e con essa l'approvvigionamento delle derrate non reperibili sull'isola. Durante la meta oscura dell anno gli abitanti si dedicano alla lavorazione della lana e alla manutenzione delle case. Anche i pescatori smettono di pescare in quanto navigare con le currach, le barche tradizionali locali, diventa un'impresa pericolosa poiche' nella stagione invernale le acque di quella regione dell oceano Atlantico sono infide, soprattutto a causa del forte vento che solleva grandi ondate. A questo punto va tenuto presente che prima degli anni 70 e quindi anche ai tempi in cui la piccola Càit scriveva, l unico combustibile utilizzato per scaldare le case durante la stagione invernale era la torba, la quale non essendo disponibile sul suolo roccioso delle Arann, doveva essere importata via mare dalla prospiciente costa del Connemara. L impraticabilita invernale del mare poteva precludere il periodico approvvigionamento obbligando gli abitanti delle isole ad accumulare, durante l estate, rilevanti scorte di torba da ardere durante l inverno. Gli abitanti di Inis Mòr sono soliti affermare:"dà mbeadh do dhothain mòin istigh agat - fè Shamahin - agus tuì ar an teach, nach mbeadh aon ghà imnì dhuith", cioe' "se uno ha abbastanza torba nel magazzino e la casa manutenzionata prima di Samain, non esiste alcuna ragione di preoccuparsi per l'inverno che arriva". Di fatto prima di Oìche Shamnha, il raccolto delle patate deve essere completato e la casa restaurata. Una volta che cio' e' compiuto, agli abitanti di Inis Mòr rimane tempo per lo svago, il divertimento e le relazioni sociali. La lingua irlandese prevede un vocabolo particolare per questo: "an Craic" durante il quale viene dedicato molto tempo alla musica in particolare il "sean nòs" cioe' il canto tradizionale. Una delle abitudini degli abitanti di Inis Mòr e quella di travestirsi e mascherarsi durante la festa di Oìche Shamnha in modo da simboleggiare le creature dell Altromondo, cioe Taibsì e Pùcaì cioe i fantasmi. Dopo Oìche Shamnha inizia la preparazione al "Nodlog" cioe' la festa del Natale che prevede ben 12 giorni di festeggiamenti. Dal punto di vista astronomico siamo praticamente al solstizio d'inverno e bisogna ricordare che alla latitudine delle Isole Arann, l'arco diurno percorso dal Sole sulla sfera celeste, in quel particolare giorno è molto ridotto e al mezzogiorno vero e locale il Sole

11 11 raggiunge un'altezza massima di soli 13.5 gradi rispetto all'orizzonte astronomico locale rappresentato dal profilo del mare che circonda l'arcipelago. Di conseguenza la notte dura ben 17 ore contro le 7 di luce: in altre parole durante la giornata si avrà luce grosso modo solamente dalle 9 del mattino alle 16 del pomeriggio. La festa successiva al Natale è la Fèile Brigide cioè la festa di Santa Brigida, celebrata il 1 Febbraio e molto popolare in tutta l'irlanda le radici della quale risalgono all'antichissima ricorrenza pagana di Imbolc che sanciva l'uscita dalla stagione invernale e annunciava l'imminente arrivo della bella stagione. In quel periodo la lunghezza della notte riduce a circa 15 ore e il giorno dura 9 ore circa. La Fèile Brigide è una festa importante anche per l economia delle comunita delle Arann Nessun Angelo che scese in Irlanda per aiutare i Gaeli o gli Stranieri ritornò in Cielo senza passare per le Arann Cormac Mac Culineannain Re e Vescovo di Caisel, 908 d.c. in quanto in quella occasione avviene i mercato del bestiame. L'appuntamento importante successivo è il "Faosdìnì" che si celebra all'inizio del mese di Marzo e in quel periodo il locale parroco celebra la messa nelle case degli abitanti di Inis Mòr. Arriviamo poi alla conclusione della "metà oscura" dell'anno e quindi all'inizio della cosiddetta "metà chiara" cioè la parte considerata estiva. Adriano Gaspani I.N.A.F. Istit Nazionale di Astrofisica Osservatorio Astronomico di Brera - Milano La seconda parte dello scritto sarà pubblicata all inizio della Stagione Chiara nel LOTO di marzo 2011 PICCOLI ANNUNCI INCONTRI DI APPROFONDIMENTO ESPERENZIALI Viviamo su diversi livelli in sincronicità e ogni parte di noi Vibra ad una Frequenza misurabile in Herz. L'equilibrio frequenziale presiede al buon funzionamento cellulare. Il nostro corpo è come uno strumento: deve vibrare in armonia ed essere adeguatamente intonato per funzionare bene. Durante un Incontro di Approfondimento Esperenziale ognuno è portato a lavorare su di sé, per aiutare questo processo del corpo di "autoguarigione" e per potersi "ri-accordare" in tutte le sue parti. Per fissare un Incontro:TIZIANA 328/ Per approfondimenti: OPERATRICE AYURVEDICA pratica massaggi a sole donne a domicilio e non. Merate, Besana, Arcore. Info SUSANNA tel 349/ ARGILLA MOVIMENTO DELLA MATERIA corsi base ceramica, scultura, tecnica del torchio, tecnica raku presso laboratorio A.R.TERRE Besana B. tel Alessandra FATEVI CONOSCERE CON I PICCOLI ANNUNCI ECONOMICI 10 per 3 USCITE

12 di Umberto Galbiati NOVEMBRE Lotta alla PIORREA Sorridere allunga la vita, ma sorridere con denti e gengive sane ancora di più. Andare dal dentista allunga la vita, non esitare! informazione pubblicitaria Come ogni novembre, daremo il via al nostro Mese della Lotta alla Piorrea : chiunque si prenoti per una visita nei giovedi' di tutto Novembre paghera solo 35,00 per una visita parodontale completa. Si puo richiedere un appuntamento semplicemente telefonando allo , oppure mandando una con numero di telefono all indirizzo o anche iscrivendosi on-line nell apposita sezione Contatti del nostro sito Questo tradizionale appuntamento e il "momento preventivo della Piorrea - cioè della parodontite - per eccellenza. Grazie anche a questa attivita, abbiamo migliorato la nostra immagine nei confronti dei clienti, per i quali lo studio Odontolistic e diventato un affidabile punto di riferimento per tutto cio che riguarda l'igiene orale, la parodontologia, le terapie odontoiatriche di alta qualita e le aspettative per un bel sorriso. Oggi e ampiamente divulgata la rilevanza della prevenzione, sia per le patologie orali sia per molte altre malattie e il nostro Centro, che e sempre in prima linea nella prevenzione dentale olistica, non può esimersi dal continuare a impegnarsi in quest'opera salutistica. Una alimentazione scorretta, con eccessivo consumo di carboidrati raffinati, l assunzione di troppe proteine animali, oppure l abitudine di mangiare in fretta, masticare poco i cibi e poi ancora; preoccupazioni, stress, malattie, utilizzo di farmaci allopatici oppure una scorretta igiene orale, indeboliscono la microflora della bocca dando il via libera ai batteri patogeni (cattivi), che superando di numero i probiotici (buoni), generano uno squilibrio dannoso. Alcuni conosciuti batteri patogeni orali sono i responsabili, ormai accreditati, delle malattie gengivali sino alla piorrea - e della carie. La salute orale è importantissima non solo per la conservazione di denti e gengive; recenti studi internazionali hanno dimostrato l esistenza di una potenziale relazione tra la salute orale e quella dell intero organismo. I batteri patogeni che non sono stati eliminati dalla bocca tramite opportune manovre di igiene orale, possono dare il via a una vera e propria reazione a catena di infezioni e infiammazioni, con possibili gravi conseguenze sistemiche (cioè generali). Infatti, è stato scientificamente dimostrato che i batteri patogeni del cavo orale sono in grado di raggiungere tutti gli organi del nostro corpo attraverso la circolazione sanguigna. Va da sé che questa catena, che inizia in bocca, deve necessariamente essere terminata in bocca. I batteri patogeni della placca dentale: ecco i principali responsabili delle malattie parodontali. Uno studio del 2005 evidenzia che le malattie parodontali e la carie interessano ben il 95% della popolazione e secondo dati del 2007 della A.D.A. (American Dental Association), queste malattie sono entrambe causate dalla placca dentale: un biofilm di

13 13 informazione pubblicitaria batteri patogeni che si forma continuamente sulla superficie di denti, gengive, lingua, guance, ecc., purtroppo anche quando non ingeriamo alimenti o bevande! E' noto già da alcuni anni che esiste una correlazione diretta tra igiene orale e rischio di infarto: i dati dicono che chi non si lava i denti almeno 2 volte al giorno ha un rischio 2 volte maggiore di ammalarsi di problemi cardiaci Ma cosa centra la scarsa igiene orale con il cuore? E' stato dimostrato che in seguito a una igiene orale poco curata si hanno livelli più alti di proteine infiammatorie nel sangue, le quali provocano dei problemi cardiovascolari. Una infiammazione cronica diffonde le sue esotossine nella carotide e da questa direttamente al cuore. Purtroppo i batteri che aggrediscono i denti sono gli stessi delle pericarditi ed endocarditi; essi si annidano facilmente nelle valvole cardiache e creano una "patina batterica" che produce la sclerosi della valvola stessa che, a sua volta, si traduce in una insufficienza cardiaca. La malattia parodontale nasce silente e cresce più o meno con questa progressione La gengivite: è la forma iniziale e fortunatamente più lieve della malattia parodontale che si manifesta con; arrossamenti, gonfiori e sanguinamento spontaneo delle gengive spesso con sintomatologia lieve e pressoché invisibile. In questa fase la maggior parte delle persone non pensa di essere affetta da questo problema gengivale e lo sottovaluta, mentre dovrebbe intervenire al più presto e curarlo tramite una scrupolosa igiene effettuata con prodotti biologici specifici e con un accurato trattamento professionale. La malattia parodontale: i batteri patogeni della placca non rimossi si infiltrano nelle gengive e poi nell osso di sostegno dei denti ove provocano una infezione cronica accompagnata, quasi sempre, da infiammazione delle strutture colpite, con sanguinamento, denominata: malattia parodontale. Essa è di natura progressiva e pertanto è subdola e molto pericolosa; va affrontata quanto prima possibile con ogni mezzo a disposizione. La parodontite: è la forma più avanzata della malattia parodontale (la cosiddetta piorrea) ed è caratterizzata da; formazione di tasche parodontali, recessioni gengivali, perdita dell attacco ligamentare e distruzione dell osso di sostegno dei denti. La parodontite, se trascurata, può diventare cronica e quindi irreversibile causando, con il tempo, la perdita dei denti colpiti.la prevenzione: la combinazione tra la prevenzione casalinga attuata attraverso la quotidiana e accurata rimozione della placca batterica e un personalizzato bio-programma di prevenzione e trattamenti professionali, sono gli unici strumenti sinergici, adeguati ed efficaci al fine di ottenere una salute orale duratura. Andare dal dentista allunga la vita, non esitare! Ricordiamo che, in occasione del mese della Lotta alla Piorrea, saranno eseguiti i trattamenti di Igiene Orale Biologica a prezzo calmierato comprendente la finitura della detartrasi ultrasonica con uno spray di acqua-aria-carbonato di calcio e olio essenziale di limone/arancio e la lucidatura finale dei denti con gel di pomice verde e olio essenziale di M&K, il tutto corredato dalle preziose istruzioni di igiene orale naturale della nostra Igienista laureata. Dal momento che l offerta annuale e globalmente riservata a una decina di persone, esortiamo i richiedenti a voler prenotare la visita a prezzo ridotto (35,00 ) con largo anticipo. Le persone che si sottoporranno alla visita parodontale riceveranno in omaggio esclusivi sussidi per il mantenimento dell igiene e della salute orale e il nostro classico spazzolino da denti. In caso di impedimento, anche per lasciare gentilmente il proprio posto a un'altra persona in lista di attesa, si e pregati di avvisare con almeno 24 ore di anticipo. Se in possesso di recenti lastre RX (endorali e/o panoramiche), si e pregati di portarle con se: se non saranno considerate sufficientemente recenti o leggibili e se le RX saranno ritenute indispensabili a una corretta diagnosi medica, ne verrà proposta l esecuzione cui sarà applicato un costo a titolo di rimborso per lo studio. Per prenotare una visita con il nostro parodontologo - al prezzo ridotto di 35,00 - nella giornata del giovedì per tutto il mese di novembre, ci si può rivolgere a: Odontolistic srl Via Porta d Arnolfo 6 a Biassono. tel

14 PETER Dagli Insegnamenti di DEUNOV Thanksgiving 14 In occasione della celebrazione del Thanksgiving Day vi proponiamo le preziose Parole del Maestro Peter Deunov sulla Gratitudine Era una meravigliosa giornata primaverile. Eravamo all aperto, seduti attorno a lunghi tavoli sotto alberi di nocciolo; avevamo appena finito di pranzare e il Maestro, che era con noi, sorrise e iniziò a parlare: State realizzando che in questo momento state facendo un magnifico viaggio gratis nell universo? Vedete il cielo e la terra? Il primo di essi vi porta nell immensità del Cosmo. Verrete salutati da missili fiammanti, le meteore, e a volte da una stella cadente, una cometa. Dopo un viaggio simile avrete di che essere felici sulla terra! E deve essere un piacere anche il vostro lavoro sulla terra: quando vi alzate alla mattina, il sole sorge per darvi la luce; i fiori sbocciano per voi; i venti soffiano per voi; di notte le stelle brillano per voi. Cosa dovreste volere di più? Quindi, rendete grazie a Dio non solo per le grandi benedizioni ma ancora di più per quelle piccole e innumerevoli che ricevete ogni giorno. Siate grati nel momento in cui la vostra coscienza risvegliata percepisce la bontà, la bellezza e l armonia che vi sfiorano delicatamente. A volte vi sentite scontenti o addirittura scoraggiati o depressi; questo succede perché assimilate pensieri e desideri che appartengono ad altri esseri. Quelle non sono lettere indirizzate a voi, non leggetele, neanche apritele, ritornatele al mittente! I Grandi Esseri, permettendovi di effettuare questo viaggio con il divino vascello Terra senza dover pagare niente per questo, devono amarvi così tanto! Se doveste pagare un prezzo, sarebbero milioni e milioni di oro puro. Tenendo a mente tutto questo, amerete il Signore e Gli renderete grazie per avervi dato l opportunità di effettuare questo viaggio celestiale. Rendete grazie anche alla terra e all intero sistema solare. Siate grati per tutto il buono che il futuro vi porterà perché vi spettano molte altre benedizioni! Siate grati per tutto: per l aria e per la luce, per l acqua e per il pane, per la vostra salute e per la possibilità che avete di pensare giustamente. Ringraziate Dio che vi ha dato le circostanze necessarie al vostro sviluppo e che vi ha mandati in questa grande scuola di vita sulla terra, condotta da Forze Divine così che possiate evolvere. Siamo così in debito con la Natura e con tutti gli esseri che la abitano! Dovete essere grati al bue che vi dona la sua pelle per farvi delle calzature; guardatelo amichevolmente, accarezzategli la testa e ditegli: per favore perdonaci, perché le suole delle nostre scarpe sono fatte con la tua pelle. Tutto il bestiame forma una comunità e il vostro buon comportamento verso di loro è un modo per ripagare il debito che avete verso di loro.

15 Quando mangiate dei frutti, apprezzate il sacrificio fatto per voi; dimostrate la vostra comprensione e la vostra gratitudine. E semplice comprendere il sacrificio fatto dall albero da frutto e il suo lavoro fatto con amore. Mandate un pensiero di ringraziamento e di amicizia anche verso l uomo che ha piantato l albero e che si è preso cura di lui affinchè voi aveste buoni frutti. Rendete grazie al Signore per la vostra vita. Siate gioiosi. Guardate con gioia alla natura, è così generosa; e da lassù Dio guarderà voi allo stesso modo. Siate allietati da erba e dagli insetti, dalle sorgenti e dai ruscelli; dalle nuvole e dal cielo. Rallegratevi anche nelle vostre pene. E stato detto Pregate Dio nei vostri cuori. Dove potreste trovare condizioni per evolvere migliori di quelle offertevi? 15 Volete ottenere risultati magnifici? Rallegratevi prima di tutto per le piccole cose: in un bicchiere d acqua che vi viene offerto, in un libro che qualcuno vi presta da leggere o in una parola amichevole che vi viene rivolta. Aspirate a grandi cose? Ma cosa fareste se vi venisse offerta l intera terra? C è malinteso nelle persone che inseguono grandi cose. Ogni mattina, ogni giorno rendete grazie a Dio, a Lui solo, per il Buono che ha messo nella vostra mente, nel vostro cuore e nella vostra anima. Potete anche dimostrare gratitudine verso Dio con una corretta respirazione effettuata con amore. Avete pensato a tutte le benedizioni che ci arrivano? Avete considerato il valore del cielo blu, il valore delle montagne e delle fonti cristalline, acque generatrici di vita? Ogni minuto lasciate che il vostro cuore si riempia fino all orlo di gratitudine per ogni bellezza che delizia i vostri occhi. Alzandovi alla mattina, elevate i vostri pensieri al Creatore; ringraziatelo per il corpo che vi ha donato, per la vostra vita e perché il vostro operato possa essere utile. Inviate un pensiero al centro del Sole, ringraziandolo per il giorno che sta per nascere. Non c è denaro che possa acquistare un giorno, quanta ricchezza contiene! Ogni giorno della vostra vita vi porta qualcosa di nuovo, qualcosa di speciale. Nel corso del tempo voi riceverete continuamente qualcosa di utile per la vostra illuminazione, per la vostra comprensione del significato della Grande Vita Universale con la quale siete connessi. Vivendo nel mezzo di questa abbondanza, cosa fate per essere conformi alla volontà di Dio? La sera quando tornate nelle vostre case siate in pace e apprezzate l armonia che regna in voi. Il Maestro trascorse un po di tempo in silenzio. Cantammo qualche canzone, poi Egli continuò: Siate grati al cielo per avervi dato le corde vocali e gioite per essere qui riuniti, che vi siete incontrati uno con l altro. Scambiatevi parole gentili, siate ben disposti uno con l altro e lasciate che la gioia dei vostri cuori accompagni le vostre conversazioni. Il malcontento appartiene agli ordinari modi di vita; si è allontanato dall essenza dell ordine divino e così anche per le preoccupazioni. Alcuni dicono che il malcontento è uno stimolo, questa è una concezione sbagliata. Solo l Amore e la gioia danno buoni impulsi e stimolano l uomo. Il malcontento semmai dimostra che non abbiamo agito correttamente e che la nostra anima disapprova. Agite sempre in concordanza con la fede, la speranza e l amore.

16 Tuttavia, non aspettatevi che tutto vada bene e in modo facile, perché voi sarete messi anche alla prova, e spesso una dura prova. Siate grati sia nei tempi di gioia che nei tempi di sofferenza. Ogni cosa che Dio ha permesso che arrivasse nel mondo, nella vita, sarà cambiata in buono. Le pene addolorano ma danno anche spunto alla gioia e la gioia sarà il risultato di una fatica, di una missione svolta bene. Il dolore di oggi porterà gioia in futuro. Se state soffrendo, siate grati e risanatevi. Se inciampate, rialzatevi e siate grati. Nelle prove più dure dite: Tutto si metterà per il meglio e vedrete come le vostre difficoltà, man mano, si risolveranno. La vostra natura è messa alla prova da sofferenze e contraddizioni; quindi, siate grati anche per queste e per ogni altra cosa, ma la vostra gratitudine dev essere viva e sincera, non meccanica e forzata. E non dimenticate mai che non siete soli, che migliaia di anime partecipano alle avversità che state attraversando. 16 Dio vi ha riempito di benedizioni e voi cosa avete fatto per Lui? State cercando qualcuno che vi ami? Ma voi siete circondati di amore! Mele e frutti vi dicono: Mangia finchè ne hai voglia! L aria vi ama e dice: Respira quanto vuoi. Per raggiungere una corretta comprensione della vita, studia e applica gli Insegnamenti Divini; dovete essere contenti e pieni di gratitudine in qualsiasi condizione voi vi troviate. In migliaia attorno a voi soffrono e voi non gli prestate attenzione. Allora Dio vi permette di soffrire così che la vostra attenzione sia svegliata verso le sofferenze altrui. Non siate mai scoraggiati e non dite: Non uscirà niente di buono da me. Se rendete grazie al Signore per il bene che ha instillato in voi, esso crescerà; ma se non sarete grati, esso appassirà. Siate grati anche quando la sofferenza entra nella vostra vita e vi lascerà soli; essa perdurerà e aumenterà se non riuscirete ugualmente ad essere sinceramente grati. Queste sono Leggi della Natura Vivente. L uomo ha solo da incolpare se stesso per la mancanza di benedizioni che sono a lui destinate. RENDERE GRAZIE E UNA PREGHIERA; L UOMO CHE RINGRA- ZIA STA PREGANDO. Quando pensate a Dio, lasciate che il vostro cuore si riempia fino all orlo con un profondo ringraziamento; siate a Lui grati in ogni momento; per il Buono che via ha dato e che incessantemente vi dà; entrerete così in una dimensione più alta. Tratto da The Source of God Talks with the Master Traduzione dal bulgaro in inglese da Ernestina Staleva MEDITARE CON LA LUCE deicolori Cristina Bassi Dall Insegnamento del Testamento dei Raggi di Colore di Peter Deunov: un invito alla meditazione rivolta alla Luce attraverso i versi del Nuovo e Vecchio Testamento Gli Insegnamenti di Peter Deunov booklets finalmente in italiano AEQUILIBRI

17 Informazione Pubblicitaria Argento Colloidale 17 Che cos è l Argento Colloidale? E un supplemento alimentare con un forte effetto batteriostatico ed è anche considerato il più importante "antibiotico naturale". Prima dell'avvento degli antibiotici l'argento colloidale era considerato come uno dei fondamentali trattamenti per le infezioni. E' stato provato essere efficace contro più di 650 differenti patogeni, a confronto degli antibiotici chimici. Una lista parziale di alcune patologie in cui interviene positivamente: Efficace contro muffe, virus, batteri, streptococchi, strafilocochi e molti altri organismi patogeni. Patologie di tipo infettivo, batterico: influenza, infezione all orecchio,ecc. Aiuta a rinforzare le naturali difese del corpo. Aiuta a ridurre le infiammazioni e favorisce la stimolazione della ricrescita dei tessuti danneggiati. Contrasta la candida albicans Problemi di pelle: ferite abrasive, taglio, verruche, piaghe aperte, eczemi, acne, ecc E molto altro ancora L ARGENTO COLLOIDALE è : insapore e non si conoscono effetti collaterali o tossicità. Sicuro nell'utilizzo, anche su bambini. Non si sono registrate incompatibilità dell'uso con altri famaci.. L'organismo non sviluppa dipendenza o intolleranza. Perché acquistare l apparecchio argento? PRATICO, VELOCE e FACILISSIMO da usare L argento è sempre fresco Si possono produrre anche grandi quantitativi di argento alla volta. Si ottengono concentrazioni precisissime in modo automatico indipendentemente dalla temperatura e dalla quantità dell acqua usata. Si possono ottenere altissime concentrazioni, anche sino a 50 ppm, con una dimensione ultrafine delle particelle. Dal kit resta esclusa la preziosa doccia intima per lavaggi vaginali.da reperire in farmacia a pochi euro.

18 Il Kit contiene: 1 apparecchio per produzione di argento ionico 1 trasformatore specifico 2 paio di barrette 999 d argento per produrre ben 2000 litri. Barrette riacquistabili con pochi euro. 5 bottiglie da 100 ml con pipette conta gocce per la conservazione. 1 spruzzino nasale con bottiglia 1 spruzzino laringeo 1 vaporizzatore spray 1 panno di lino 18 etichette bianche per contrassegnare i flaconi. CLICCA QUI! PER ACQUISTARE ARGENTO COLLOIDALE pronto all uso 100 ml Adesso puoi fare l argento colloidale ionico comodamente da casa APPARECCHIO ARGENTO COLLOIDALE IONICO PER ACQUISTARE IL KIT DELL APPARECCHIO CLICCA QUI! Ecosalute Spazio-Ecosalute - via Bersaglieri Carpaneto (Pc) linee clienti tel 0523/ / linea Medici/Operatori 0523/ fax 0523/

19 approfondimento Il Sole, nel suo percorso diurno, sorge a oriente, raggiunge la massima altezza sull'orizzonte e poi scende a occidente. Un'asta verticale (gnomone) fissata al suolo, proietta un'ombra la cui lunghezza e direzione varia durante la giornata. Nel momento in cui il Sole raggiunge la sua massima altezza sull'orizzonte (mezzogiorno) l'ombra raggiunge la sua minima lunghezza. Per linea meridiana (o semplicemente meridiana) si intende proprio la retta NS che, in quell'istante, si trova nella stessa direzione dell'ombra e giace sul piano orizzontale. Essa identifica la direzione dei punti cardinali SUD (verso il Sole, nel nostro emisfero) e NORD (dalla parte opposta al Sole). Astronomia Il polo nord magnetico non corrisponde esattamente al polo nord geografico: l'angolo compreso tra il nord magnetico e il nord geografico, detto declinazione magnetica, varia a seconda del luogo e nel corso del tempo. Di conseguenza, nel determinare il nord geografico, la bussola magnetica è soggetta a un errore sistematico, tanto più grande quanto più ci si avvicina ai Poli. Gravidanza Consapevole Intervista a Bianca Buchal Concepimento, gravidanza, parto, allattamento e prima educazione. Una vita dedicata al tema della natalità. Che cosa ti ha spinto a intraprendere questa strada e qual è la tua missione. Ho avuto la fortuna di ricevere insegnamenti da una voce autorevole che voleva riportare la donna alla profonda consapevolezza dell'"essere madre", ruolo che la Natura ha affidato solo a lei. Il compito della donna è quindi quello di curare in prima linea la procreazione. Affascinata da questo tema, ho percepito che la diffusione di tutto quanto riguardava la maternità, naturalmente arricchita da aspetti di cui la medicina non parla, doveva diventare per me una vera e propria missione'. Vorrei che tutte le donne fossero disposte a considerare questo loro compito non soltanto dal punto di vista fisiologico, ma nel rispetto delle Forze della Natura che in lei e con lei operano, per dare all'umanità un'ondata di rinnovamento. Credo che tutti ne sentano il bisogno. Le pagine del tuo libro trasudano di sacralità, più che religiosa: di un senso di profondo rispetto per le dinamiche della Natura, Puoi spiegarci in cosa consiste la sacralità di momenti della vita quali concepimento, gestazione e parto, tanto miracolosi quanto scientificamente perfetti? Infatti, vorrei che tutte le donne che desiderano diventare madri capissero che non sono sole nello svolgimento di questo loro compito. Dal momento del concepimento fino al parto e oltre, infatti, sono accompagnate da preziose forze che io chiamerei"cosmiche". La formazione del bimbo nell'utero materno avviene in maniera "scientificamente perfetta", indipendentemente dalla competenza della donna. Per me questo è sacralità'. Alla donna spetta l'offerta dello spazio nel suo corpo e delle sostanze necessarie per la costruzione di un corpicino sano. Tutto il resto avviene grazie ad influenze esterne che meritano di essere riconosciute e rispettate, affinché possano agire in tutta tranquillità ed ottenere il risultato migliore. La donna, da parte sua, dovrebbe aggiungere non soltanto una buona

20 dose di fiducia, ma anche pensieri elevati per alimentare la mente del bambino in formazione, sentimenti profondi per la sua psiche e la volontà di dotarlo di principi sani per donare all'umanità un individuo saggio ed utile, a sé e al mondo intero. Il tutto arricchito dal quell'amore che solo una mamma sa dare: non egoico ma nell'intento di migliorare l'esistenza per tutti. Un libro a metà strada tra medicina e saggezza istintuale. Due dimensioni parallele, ma a volte in conflitto. Come mettere d accordo, in fatto di gravidanza e parto, l approccio medicalizzato, necessario a garantire la sicurezza di eventi così delicati e le tecniche rituali, energetiche, eteriche suggerite nel libro, a tutela di quegli aspetti che la medicina tende spesso a trascurare 20 L'informazione sul piano medico è indispensabile alla donna, ma non è sufficiente per dare alla nascita quel "tocco" che va oltre la fisicità dell'evento e che ne arricchisce l'aspetto per poterlo assaporare nella sua grandezza: dare alla famiglia e alla società un individuo al quale abbiamo trasmesso, con l'amore, i pensieri e i sentimenti, soltanto il meglio di noi stesse, per far sì che porti in vita solo cose positive. Ecco il compito che spetta a noi donne: il bambino in formazione lo portiamo in noi per nove mesi, con noi, consapevoli della sua partecipazione a ciò che viviamo. In quel periodo, non solo vive in simbiosi con la mamma, ma riceve anche numerose influenze dall'ambiente esterno. Ma nulla è tanto importante quanto ciò che riceve dalla mamma. Il che ci rende responsabili della sua formazione a tutti i livelli: fisico psichico e spirituale. L'approccio "medicalizzato" si è reso utile in molti casi, quindi ben venga se necessario. È grazie a questo che la mortalità infantile e della donna si è notevolmente ridotta, da quando la medicina ha istituito le cliniche di maternità per accogliere le partorienti. E grazie allo studio del mondo uterino in corso in tutto il mondo da oltre 60 anni, la medicina si è arricchita di una quantità di informazioni che prima non si conoscevano. Su tale base, sono stati istituiti i protocolli clinici, da rispettare durante gravidanza, parto ed oltre. Ma le regole introdotte dovrebbero poter essere aggiornate secondo esperienze e risultati. Nulla è definitivo. Da qualche tempo si parla tanto del Parto naturale o del Parto dolce, in contrapposizione a quello medicalizzato. Metodi auspicati da molte mamme, perché ogni donna desidera far nascere il proprio bambino secondo le regole dettate dalla Natura, che sono diverse da quelle dei protocolli, ma che la donna porta istintivamente in sé. Lasciata agire da sola, sa perfettamente come procedere. L'intervento del medico non sempre è necessario ed è per questo che ormai si tende a ridurre al massimo la medicalizzazione, poiché in molti casi è superflua. Più di una volta nel libro ti poni criticamente nei confronti di alcuni protocolli che non rispettano abbastanza le esigenze della madre e del feto o neonato. L uso, ad esempio, ti tagliare il cordone ombelicale prima che il bimbo sia pronto a farne a meno (con il dolore conseguente e l improvvisa mancanza di sangue che stressa l organismo del piccolo, già impegnato a far fronte a mille altre istanze), o quello di allontanarlo dalla madre immediatamente dopo il parto, ecc. Attribuisci gravi danni potenziali derivanti da tali ed altri atteggiamenti sulla salute fisica e soprattutto psicologica del bambino: questo infatti risulterebbe più predisposto a sviluppare in crescita tendenze malsane, quali condotte alimentari disturbate, tendenza ad alcol,fumo, droga, persino violenza! Si evince che un maggior rispetto verso i momenti capitali della gravidanza potrebbe cambiare il modo degli individui di stare al mondo e quindi cambiare, in meglio, in mondo. E dunque questo il senso del libro? Spiegare che nella gravidanza è celato il segreto del tanto auspicato mondo migliore? Grandi pensatori come Aivanhov, Disraeli e Gandhi, sembrerebbero darti ragione. Mi pongo criticamente nei confronti di certi protocolli perché questi tendono a rendere il parto sicuro, soprattutto per evitare all'ospedale qualsiasi responsabilità, indipendentemente dalle immediate esigenze di partoriente e neonato e senza pensare all'aspetto emotivo dell'evento in corso. Si taglia immediatamente il cordone ombelicale e si allontana il neonato dalla sala parto per fare una serie di controlli, non sempre necessari, senza alcun riguardo per mamma e bambino. Il taglio del cordone ombelicale provoca un forte dolore al bambino, un dolore pari a un'amputazione praticata senza anestesia, oltre al fatto che in questo modo si priva il bambino del sangue e degli ormoni che sono ancora contenuti nel cordone. Non sarebbe meglio aspettare che la placenta esca spontaneamente lasciando il bambino ancora collegato alla madre, anche per lasciare defluire tutte le sostanze benefiche per il

Prevenzione dell allergia ad inalanti

Prevenzione dell allergia ad inalanti Prevenzione dell allergia ad inalanti La patologia allergica respiratoria è molto frequente nella popolazione generale: la sua prevalenza si aggira in media intorno al 10-15%. Inoltre, negli ultimi 20

Dettagli

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto.

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Gentili congiunti, Questa piccola guida è stata creata per voi con l obiettivo di aiutarvi

Dettagli

COME VINCERE IL CALDO

COME VINCERE IL CALDO Centro Nazionale per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie ESTATE SICURA COME VINCERE IL CALDO Raccomandazioni per il personale che assiste gli anziani a casa ESTATE SICURA COME VINCERE IL CALDO

Dettagli

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Affermazioni incentrate sulla Verità per le dodici categorie del Codice di Guarigione Troverete qui di seguito una

Dettagli

INFLUENZA. Che cos è

INFLUENZA. Che cos è INFLUENZA Che cos è L influenza è una malattia infettiva provocata da virus del genere Othomixovirus che colpiscono le vie aeree come naso, gola e polmoni. I soggetti colpiti nel nostro Paese vanno dai

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

Che cos'è il radon? Il gas radon è rilevabile con i sensi?

Che cos'è il radon? Il gas radon è rilevabile con i sensi? Che cos'è il radon? Il Radon è un gas inodore e incolore presente in natura. Il suo isotopo (atomo di uno stesso elemento chimico con numero di protoni fisso e numero di neutroni variabile) 222Rn è radioattivo

Dettagli

«DOVE SI TROVANO I BATTERI?»

«DOVE SI TROVANO I BATTERI?» 1 a STRATEGIA EVITARE LA CONTAMINAZIONE conoscere «DOVE SI TROVANO I BATTERI?» I batteri si trovano ovunque nell ambiente (aria, acqua, suolo ed esseri viventi): Sono presenti sulle materie prime, ad es.

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

Il canale protettivo del Kundalini Yoga

Il canale protettivo del Kundalini Yoga Il canale protettivo del Kundalini Yoga PER COMINCIARE E consigliabile avere un ora ed un luogo determinati dedicati allo yoga. Tempo e spazio sono le coordinate della relatività della nostra esistenza

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

NATALE SARA. Come sempre Natale sarà una festa, una grande magia, per svegliare la tua fantasia giù dal cielo un bel sogno verrà.

NATALE SARA. Come sempre Natale sarà una festa, una grande magia, per svegliare la tua fantasia giù dal cielo un bel sogno verrà. NATALE SARA Su nel cielo che gran movimento, su tra gli angeli del firmamento: quelli addetti agli effetti speciali si rimboccano tutti le ali. C'è chi pensa ai fiocchetti di neve, chi compone una musica

Dettagli

FIACCHEZZA, STANCHEZZA, MALESSERE MORALE. Carenza di ferro molto diffusa e spesso sottovalutata

FIACCHEZZA, STANCHEZZA, MALESSERE MORALE. Carenza di ferro molto diffusa e spesso sottovalutata FIACCHEZZA, STANCHEZZA, MALESSERE MORALE Carenza di ferro molto diffusa e spesso sottovalutata Cari pazienti! Vi sentite spesso fiacchi, stanchi, esauriti o giù di morale? Soffrite facilmente il freddo?

Dettagli

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa TUTTO CIO CHE FA Furon sette giorni così meravigliosi, solo una parola e ogni cosa fu tutto il creato cantava le sue lodi per la gloria lassù monti mari e cieli gioite tocca a voi il Signore è grande e

Dettagli

Flame of Hope maggio 2015

Flame of Hope maggio 2015 Flame of Hope maggio 2015 Cari amici, Quand è che si apprezza maggiormente la vita e si è consapevoli di essere vivi e ne siamo grati? Quando quel dono prezioso è minacciato e poi si apprezza la vita il

Dettagli

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa 2007 Scrivere.info Tutti i diritti di riproduzione, con qualsiasi mezzo, sono riservati. In copertina: Yacht

Dettagli

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore Sac. Don Giuseppe Pignataro L oratorio: centro del suo cuore L'anima del suo apostolato di sacerdote fu l'oratorio: soprattutto negli anni di Resina, a Villa Favorita per circa un decennio, dal 1957 al

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico.

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. Per migliorare il grado di informazione dei pazienti su alcuni importanti argomenti (quali ad esempio le terapie svolte, l alimentazione da seguire

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

Pietra dei solstizi di Montevila Perca (Alto Adige)

Pietra dei solstizi di Montevila Perca (Alto Adige) Dott. Huber Josef Pietra dei solstizi di Montevila Perca (Alto Adige) La pietra dei solstizi di Montevila é un blocco di granito con un volume di ca. 1,3 m³. Ha cinque fori con un diametro di ca. 3 cm

Dettagli

Altre informazioni sul papilloma virus (HPV)

Altre informazioni sul papilloma virus (HPV) Altre informazioni sul papilloma virus (HPV) Questo è un documento di approfondimento sull HPV. Prima di leggerlo guardate le informazioni di base contenute in Alcune informazioni sull esame per il papilloma

Dettagli

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama Adorazione Eucaristica a cura di Don Luigi Marino Guida: C è un esperienza che rivela il potere unificante e trasformante dell amore, ed è l innamoramento, descritto in modo splendido nel Cantico dei Cantici.

Dettagli

4. Conoscere il proprio corpo

4. Conoscere il proprio corpo 4. Conoscere il proprio corpo Gli esseri viventi sono fatti di parti che funzionano assieme in modo diverso. Hanno parti diverse che fanno cose diverse. Il tuo corpo è fatto di molte parti diverse. Alcune

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi come Anno scolastico 2012-2013 Classe 2 a D 1 Istituto Comprensivo G. Mazzini Erice Trentapiedi Dirigente Scolastico: Filippo De Vincenzi Ideato e realizzato

Dettagli

Istituto Superiore di Sanità Centro Nazionale Sostanze Chimiche

Istituto Superiore di Sanità Centro Nazionale Sostanze Chimiche REGOLAMENTO (CE) N. 1272/2008 Consigli di prudenza Consigli di prudenza di carattere generale P101 P102 P103 In caso di consultazione di un medico, tenere a disposizione il contenitore o l etichetta del

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

"#$%&'()! "*$!$*#+#!,)!$-%#.# Guida ad un impiego sicuro dei solventi sul lavoro

#$%&'()! *$!$*#+#!,)!$-%#.# Guida ad un impiego sicuro dei solventi sul lavoro "#$%&'()! "*$!$*#+#!,)!$-%#.# Guida ad un impiego sicuro dei solventi sul lavoro "#$%&'()!"*$!$*#+#!,)!$-%#.# Cos é un solvente? Molte sostanze chimiche, usate per distruggere o diluire altre sostanze

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

Ciao!! Un cielo stellato così come lo puoi vedere con i tuoi occhi. Il cielo visto da un potente telescopio molto lontano dalle città

Ciao!! Un cielo stellato così come lo puoi vedere con i tuoi occhi. Il cielo visto da un potente telescopio molto lontano dalle città 1 Ciao!! Quando guardi il cielo ogni volta che si fa buio, se è sereno, vedi tanti piccoli punti luminosi distribuiti nel cielo notturno: le stelle. Oggi si apre l immaginario Osservatorio per guardare...

Dettagli

SMETTI DI FUMARE: COMINCIA A VOLERTI BENE!

SMETTI DI FUMARE: COMINCIA A VOLERTI BENE! SMETTI DI FUMARE: COMINCIA A VOLERTI BENE! Perché si inizia a fumare Tutti sanno che fumare fa male. Eppure, milioni di persone nel mondo accendono, in ogni istante, una sigaretta! Non se ne conoscono

Dettagli

Antibiotici. quandosì quandono. Lavarsi le mani

Antibiotici. quandosì quandono. Lavarsi le mani Antibiotici quandosì quandono Lavarsi le mani semplice ma efficace Lavarsi le mani è il modo migliore per arrestare la diffusione delle infezioni respiratorie. L 80% delle più comuni infezioni si diffonde

Dettagli

Il caldo e la salute degli animali domestici Come garantire un estate serena ai nostri amici a quattrozampe

Il caldo e la salute degli animali domestici Come garantire un estate serena ai nostri amici a quattrozampe Direzione Generale della sanità animale e dei farmaci veterinari Direzione Generale della comunicazione e delle relazioni istituzionali Il caldo e la salute degli animali domestici Come garantire un estate

Dettagli

L Ozono è un gas altamente reattivo, di odore pungente e ad elevate concentrazioni di colore blu, dotato di un elevato potere ossidante.

L Ozono è un gas altamente reattivo, di odore pungente e ad elevate concentrazioni di colore blu, dotato di un elevato potere ossidante. Ozono (O 3 ) Che cos è Danni causati Evoluzione Metodo di misura Che cos è L Ozono è un gas altamente reattivo, di odore pungente e ad elevate concentrazioni di colore blu, dotato di un elevato potere

Dettagli

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore.

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore. Commozione Si commuove il corpo. A sorpresa, prima che l opportunità, la ragionevolezza, la buona educazione, la paura, la fretta, il decoro, la dignità, l egoismo possano alzare il muro. Si commuove a

Dettagli

El valor de ser padre y de ser madre -----

El valor de ser padre y de ser madre ----- El valor de ser padre y de ser madre ----- San Luis, 27 de Octubre 2012 Vengo da un continente dove esiste una vera crisi della paternità. La figura del padre non è molto precisa, la sua autorità naturale

Dettagli

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di alcol L alcolismo è una malattia che colpisce anche il contesto famigliare

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

Con la vaccinazione l influenza si allontana. La prevenzione dell influenza

Con la vaccinazione l influenza si allontana. La prevenzione dell influenza Con la vaccinazione l influenza si allontana La prevenzione dell influenza La vaccinazione antinfluenzale è il mezzo più efficace di protezione dalla malattia e di riduzione delle sue complicanze per le

Dettagli

La natura restituisce...cio che il tempo sottrae

La natura restituisce...cio che il tempo sottrae Benessere olistico del viso 100% natura sulla pelle 100% trattamento olistico 100% benessere del viso La natura restituisce......cio che il tempo sottrae BiO-REVITAL il Benessere Olistico del Viso La Natura

Dettagli

Fin dove andrà il clonaggio?

Fin dove andrà il clonaggio? Fin dove andrà il clonaggio? Mark Post, il padrone della sezione di fisiologia dell Università di Maastricht, nei Paesi Bassi, ha dichiarato durante una conferenza tenuta a Vancouver, in Canada, che aveva

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

dai vita alla tua casa

dai vita alla tua casa dai vita alla tua casa SEMPLICE MENTE ENERGIA bioedilizia Una STRUTTURA INNOVATIVA PARETE MEGA PLUS N 10 01 struttura in legno 60/60 mm - 60/40 mm 02 tubazione impianto elettrico ø 21 mm 03 struttura portante

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

LA RICERCA DI DIO. Il vero aspirante cerca la conoscenza diretta delle realtà spirituali

LA RICERCA DI DIO. Il vero aspirante cerca la conoscenza diretta delle realtà spirituali LA RICERCA DI DIO Gradi della fede in Dio La maggior parte delle persone non sospetta nemmeno la reale esistenza di Dio, e naturalmente non s interessa molto a Dio. Ce ne sono altre che, sotto l influsso

Dettagli

Zuccheri. Zuccheri, dolci e bevande. zuccherate: nei giusti limiti

Zuccheri. Zuccheri, dolci e bevande. zuccherate: nei giusti limiti 4. Zuccheri Zuccheri, dolci e bevande zuccherate: nei giusti limiti 4. Zuccheri, dolci e bevande zuccherate: nei giusti limiti 36 1. ZUCCHERI E SAPORE DOLCE Tutti gli zuccheri sono fonti di energia e non

Dettagli

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 Cari catechisti, buonasera! Mi piace che nell Anno della fede ci

Dettagli

Painting by Miranda Gray

Painting by Miranda Gray Guarire le antenate Painting by Miranda Gray Questa è una meditazione facoltativa da fare specificamente dopo la benedizione del grembo del 19 ottobre. Se quel giorno avete le mestruazioni questa meditazione

Dettagli

Una storia vera. 1 Nome fittizio.

Una storia vera. 1 Nome fittizio. Una storia vera Naida 1 era nata nel 2000, un anno importante, porterà fortuna si diceva. Era una ragazzina come tante, allegra, vivace e che odiava andare a scuola. Era nata a Columna Pasco, uno dei tanti

Dettagli

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 2 ... ... ... ... ... ...

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 2 ... ... ... ... ... ... VOLUME 1 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE ACQUE INTERNE 1. Parole per capire A. Conosci già queste parole? Scrivi il loro significato o fai un disegno: valle... ghiacciaio... vulcano... cratere...

Dettagli

Scheda di dati di sicurezza Ai sensi del Regolamento CE 1907/2006 REACH Stampato il 01/06/08 Denominazione commerciale: EFFE 91 ACC-U-SOL ml.

Scheda di dati di sicurezza Ai sensi del Regolamento CE 1907/2006 REACH Stampato il 01/06/08 Denominazione commerciale: EFFE 91 ACC-U-SOL ml. Pagina: 1/ 6 1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/PREPARATO E DELLA SOCIETA /IMPRESA Articolo numero: art.04920 Utilizzazione della Sostanza / del Preparato: Rivelatore fughe gas Produttore/fornitore: FIMI

Dettagli

TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO. Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future.

TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO. Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future. TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future. ATTENZIONE: Utilizzare il prodotto solo per l uso al quale

Dettagli

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Celebriamo Colui che tu, o Vergine, hai portato a Elisabetta Sulla Visitazione della beata vergine Maria Festa del Signore Appunti dell incontro

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO

GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO Comune di CORI (Lt) Assessorato all RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO pagina 1 SOMMARIO Premessa... 3 1 Principi generali: Cos è il Compostaggio... 4 2 Cosa mettere nella

Dettagli

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte)

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte) La canzone dei colori Rosso rosso il cane che salta il fosso giallo giallo il gallo che va a cavallo blu blu la barca che va su e giù blu blu la barca che va su e giù Arancio arancio il grosso cappello

Dettagli

Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore

Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore Crescere un bambino Indaco o Cristallo è un privilegio speciale in questo momento di turbolenze e cambiamenti. Come genitori, state contribuendo

Dettagli

Risanamento delle tubazioni dall interno

Risanamento delle tubazioni dall interno La soluzione di oggi per le tubazioni di ieri: Risanamento delle tubazioni dall interno Costi inferiori fino al 50% niente demolizioni, niente sporco, niente macerie nessuna interruzione nella gestione

Dettagli

COS E LA BRONCOSCOPIA

COS E LA BRONCOSCOPIA COS E LA BRONCOSCOPIA COS E LA BRONCOSCOPIA La broncoscopia è un esame con cui è possibile osservare direttamente le vie aeree, cioè laringe, trachea e bronchi, attraverso uno strumento, detto fibrobroncoscopio,

Dettagli

Hawos Pegasus 230 Volt

Hawos Pegasus 230 Volt olt Pagina 2 Pagina 3 Pagina 3 Pagina 4 Pagina 5 Pagina 5 Pagina 6 Pagina 6/7 Pagina 7 Pagina 7 Pagina 8 Introduzione a Pegasus Scegliere le dimensioni della macinatura Iniziare e terminare il processo

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Quello che Dovete Sapere Quando Salta la Corrente Elettrica

Quello che Dovete Sapere Quando Salta la Corrente Elettrica Quello che Dovete Sapere Quando Salta la Corrente Elettrica Sicurezza del Cibo Se rimanete senza corrente per meno di 2 ore, il cibo nel vostro frigorifero e congelatore si potrà consumare con sicurezza.

Dettagli

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO 90 ICARO MAGGIO 2011 LA TEORIA DEL CUCCHIAIO di Christine Miserandino Per tutti/e quelli/e che hanno la vita "condizionata" da qualcosa che non è stato voluto. La mia migliore amica ed io eravamo nella

Dettagli

La Dottrina sociale della Chiesa non può essere incatenata

La Dottrina sociale della Chiesa non può essere incatenata Osservatorio internazionale Cardinale Van Thuân La Dottrina sociale della Chiesa non può essere incatenata + Giampaolo Crepaldi Arcivescovo-Vescovo Relazione introduttiva al Convegno del 3 dicembre 2011

Dettagli

RISORSE ENERGETICHE AREA 9 FONTI DI ENERGIA DA DOVE PROVIENE L ENERGIA? 10/12/2013 COME SFRUTTIAMO L ENERGIA DEL SOLE?

RISORSE ENERGETICHE AREA 9 FONTI DI ENERGIA DA DOVE PROVIENE L ENERGIA? 10/12/2013 COME SFRUTTIAMO L ENERGIA DEL SOLE? RISORSE ENERGETICHE ENERGIA 2 AREA 9 FONTI DI ENERGIA E INDISPENSABILE ALLA VITA SULLA TERRA ELEMENTO INDISPENSABILE PER SVILUPPO SOCIALE ED ECONOMICO FINO AD ORA: CONTINUO INCREMENTO DI PRODUZIONE E CONSUMO

Dettagli

Alle nostre latitudini la domanda di

Alle nostre latitudini la domanda di minergie Protezioni solari con lamelle, in parte fisse, e gronde Benessere ter edifici ed effi Nella società contemporanea trascorriamo la maggior parte del nostro tempo in spazi confinati, in particolare

Dettagli

Scheda dei Dati di Sicurezza Secondo le Direttive 91/155/CEE

Scheda dei Dati di Sicurezza Secondo le Direttive 91/155/CEE 1. Identificazione della sostanza/preparato e della societá o ditta 1.1 Identificazione della sostanza o del preparato Denominazione: Mercurio II Solfato soluzione 200 g/lin acido solforico diluito 1.2

Dettagli

C era una volta... Nel castello di Roccabisaccia è un giorno di festa tutti sono contenti perché è finalmente pace con i vicini del regno, dopo una guerra lunga dieci anni! Re Baldassarre medita di preparare

Dettagli

SCHEDA DI SICUREZZA ECO-TRAP DATA DI COMPILAZIONE: MAGGIO 2006 PAGINA: 1 DI 5 IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/PREPARATO E DELLA SOCIETA /IMPRESA

SCHEDA DI SICUREZZA ECO-TRAP DATA DI COMPILAZIONE: MAGGIO 2006 PAGINA: 1 DI 5 IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/PREPARATO E DELLA SOCIETA /IMPRESA SCHEDA DI SICUREZZA ECO-TRAP DATA DI COMPILAZIONE: MAGGIO 2006 PAGINA: 1 DI 5 1 Nome commerciale IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/PREPARATO E DELLA SOCIETA /IMPRESA ECO-TRAP Utilizzazione della sostanza

Dettagli

SCHEDA PRESENTAZIONE PROGETTO

SCHEDA PRESENTAZIONE PROGETTO Rete di Treviso Integrazione Alunni Stranieri LABORATORIO SUL TRATTAMENTO DEI TESTI DISCIPLINARI SCHEDA PRESENTAZIONE PROGETTO TITOLO: IL SISTEMA SOLARE AMBITO DISCIPLINARE: SCIENZE AUTORE: GIANCARLA VOLPATO

Dettagli

Effetti dell incendio sull uomo

Effetti dell incendio sull uomo Effetti dell incendio sull uomo ANOSSIA (a causa della riduzione del tasso di ossigeno nell aria) AZIONE TOSSICA DEI FUMI RIDUZIONE DELLA VISIBILITÀ AZIONE TERMICA Essi sono determinati dai prodotti della

Dettagli

Introduzione. Alessandro Centi

Introduzione. Alessandro Centi Introduzione La PEDIATRICA SPECIALIST nasce nel 2012 e si avvale dell esperienza e del know-how formulativo di Pediatrica, consolidata azienda del settore parafarmaceutico da sempre orientata ai bisogni

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO

GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO Consigli e trucchi da esperti del settore IN QUESTA GUIDA: I. COME ORGANIZZARE UN TRASLOCO II. PRIMA DEL TRASLOCO III. DURANTE IL TRASLOCO IV. DOPO IL TRASLOCO V. SCEGLIERE

Dettagli

Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di gioco d azzardo patologico Testo redatto sulla

Dettagli

Giorni ideali per il taglio del legname nell anno 2015.

Giorni ideali per il taglio del legname nell anno 2015. Giorni ideali per il taglio del legname nell anno 2015. Giorni favorevoli per il taglio di legname da costruzione e uso falegnameria. Gli alberi dai quali si ricava legname da costruzione e per la fabbricazione

Dettagli

Aiuto alla compilazione del modulo Caratteristiche dell edificio

Aiuto alla compilazione del modulo Caratteristiche dell edificio Aiuto alla compilazione del modulo Caratteristiche dell edificio Edificio Ai sensi dell art. 3 del ordinanza sul Registro federale degli edifici e delle abitazioni, l edificio è definito come segue: per

Dettagli

DIECI ESPERIMENTI SULL ARIA

DIECI ESPERIMENTI SULL ARIA ANNARITA RUBERTO http://scientificando.splinder.com DIECI ESPERIMENTI SULL ARIA per i piccoli Straws akimbo by Darwin Bell http://www.flickr.com/photos/darwinbell/313220327/ 1 http://scientificando.splinder.com

Dettagli

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA LIBRO IN ASSAGGIO SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA DI ROBERT L. LEAHY INTRODUZIONE Le sette regole delle persone molto inquiete Arrovellarvi in continuazione, pensando e ripensando al peggio, è la

Dettagli

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste.

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste. FIGLI DI DIO Cosa significa essere un figlio di Dio? E importante essere figli di Dio? Se sono figlio di Dio che differenza fa nella mia vita quotidiana? Queste sono questioni importanti ed è fondamentale

Dettagli

IL BENESSERE DELLE GAMBE

IL BENESSERE DELLE GAMBE IL BENESSERE DELLE GAMBE Se la circolazione venosa non funziona come dovrebbe, il normale ritorno del sangue dalle zone periferiche del corpo al cuore risulta difficoltoso. Il flusso sanguigno infatti,

Dettagli

Una Pulce sull Albero di Babbo Natale?

Una Pulce sull Albero di Babbo Natale? Una Pulce sull Albero di Babbo Natale? Copione natalizio in rima per i bambini della Scuola dell Infanzia. Autore: Silvia Di Castro (Bisia) UNA PULCE SULL ALBERO DI BABBO NATALE? 1 Copione natalizio in

Dettagli

PICC e Midline. Guida per il Paziente. Unità Operativa di Anestesia

PICC e Midline. Guida per il Paziente. Unità Operativa di Anestesia PICC e Midline Guida per il Paziente Unità Operativa di Anestesia INDICE Cosa sono i cateteri PICC e Midline Pag. 3 Per quale terapia sono indicati Pag. 4 Quando posizionare un catetere PICC o Midline

Dettagli

Altezza del sole sull orizzonte nel corso dell anno

Altezza del sole sull orizzonte nel corso dell anno Lucia Corbo e Nicola Scarpel Altezza del sole sull orizzonte nel corso dell anno 2 SD ALTEZZA DEL SOLE E LATITUDINE Per il moto di Rivoluzione che la Terra compie in un anno intorno al Sole, ad un osservatore

Dettagli

L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA. Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa

L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA. Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa L atleta moderno ha bisogno di un maggior numero di adattamenti metabolici all esercizio fisico.

Dettagli

IL TEMPO METEOROLOGICO

IL TEMPO METEOROLOGICO VOLUME 1 CAPITOLO 4 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE IL TEMPO METEOROLOGICO 1. Parole per capire A. Conosci già queste parole? Scrivi il loro significato o fai un disegno: tempo... Sole... luce... caldo...

Dettagli

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico SASHA La nostra storia é molto molto recente ed é stata fin da subito un piccolo "miracolo" perche' quando abbiamo contattato l' Associazione nel mese di Novembre ci é stato detto che ormai era troppo

Dettagli

7ª tappa È il Signore che apre i cuori

7ª tappa È il Signore che apre i cuori Centro Missionario Diocesano Como 7 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Aprile 2009 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 7ª tappa È il Signore che apre

Dettagli

Tu ci metti i rifiuti La natura farà il resto CAMPAGNA DI PROMOZIONE DEL COMPOSTAGGIO DOMESTICO

Tu ci metti i rifiuti La natura farà il resto CAMPAGNA DI PROMOZIONE DEL COMPOSTAGGIO DOMESTICO Tu ci metti i rifiuti La natura farà il resto CAMPAGNA DI PROMOZIONE DEL COMPOSTAGGIO DOMESTICO ndice 1 Fai come fa la Natura 2 Cosa ci metti per fare la terra? 3 Come funziona il Compostaggio 4 Le cose

Dettagli

L ENERGIA NELLA STORIA: dalle prima fonti energetiche alle rinnovabili.

L ENERGIA NELLA STORIA: dalle prima fonti energetiche alle rinnovabili. L ENERGIA NELLA STORIA: dalle prima fonti energetiche alle rinnovabili. Nella fisica classica l energia è definita come la capacità di un corpo o di un sistema di compiere lavoro (Lavoro: aggiungere o

Dettagli

LA DEPRESSIONE NEGLI ANZIANI

LA DEPRESSIONE NEGLI ANZIANI LA DEPRESSIONE NEGLI ANZIANI Che cos è la depressione? Tutti noi ci possiamo sentire tristi a volte, tuttavia la depressione è una cosa seria. La malattia della depressione a volte denominata Depressione

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

MESSAGGI DI LUCE. Carta Michele Cell:346-5788900 E-mail;michele-carta@hotmail.it

MESSAGGI DI LUCE. Carta Michele Cell:346-5788900 E-mail;michele-carta@hotmail.it MESSAGGI DI LUCE Carta Michele Cell:346-5788900 E-mail;michele-carta@hotmail.it Tengo a precisare che Messaggi di Luce e un progetto che nasce su Facebook a oggi e visitato da piu' di 9000 persone E un

Dettagli

Epidemiologia & Salute pubblica

Epidemiologia & Salute pubblica Epidemiologia & Salute pubblica a cura del Medico cantonale vol. VI nr. 3 La medicina non è una scienza esatta Con questo slogan il Dipartimento delle opere sociali è entrato nelle case dei ticinesi. L

Dettagli

"UN VERO EROE NON SI DIMOSTRA DALLA FORZA CHE

UN VERO EROE NON SI DIMOSTRA DALLA FORZA CHE GREST 2015 L estate ormai si avvicina e l Unità Pastorale Madre Teresa di Calcutta, organizza e propone il GrEst (Oratorio estivo), rivolto ai ragazzi delle classi elementari e medie delle nostre parrocchie.

Dettagli

Un workshop eccezionale

Un workshop eccezionale Un posto splendido Ischia, l isola bella nel Golfo di Napoli, nata da un vulcano. Al sud dell Isola si trova un albergo in mezzo alla natura, 200 m sopra il mare, in un giardino romantico con le palme,

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

IL SENSO DELLA CARITATIVA

IL SENSO DELLA CARITATIVA IL SENSO DELLA CARITATIVA SCOPO I Innanzitutto la natura nostra ci dà l'esigenza di interessarci degli altri. Quando c'è qualcosa di bello in noi, noi ci sentiamo spinti a comunicarlo agli altri. Quando

Dettagli

MANUALE DI GESTIONE GOVERNO QUOTIDIANO DEGLI ANIMALI

MANUALE DI GESTIONE GOVERNO QUOTIDIANO DEGLI ANIMALI MANUALE DI GESTIONE Breve descrizione del canile (fabbricati: box, locali accessori). Modalità di approvvigionamento idrico e smaltimento reflui animali. Individuazione responsabile generale (titolare)

Dettagli