Pubblico incanto per l affidamento dei servizi integrati per la gestione e la manutenzione delle apparecchiature biomediche della Azienda

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Pubblico incanto per l affidamento dei servizi integrati per la gestione e la manutenzione delle apparecchiature biomediche della Azienda"

Transcript

1 Pubblico incanto per l affidamento dei servizi integrati per la gestione e la manutenzione delle apparecchiature biomediche della zienda llegato 6 Gruppi a onerosità di servizio omogenea Pagina 1 di 8

2 Tipologia pparecchio Gruppo Gruppo 10% LRTOR LINR NGIOGRI IGITL, SISTM PR RONOSOPIO ILOTRON OLOOSOPIO OLONSOPIO UONOSOPIO OGSTROSOPIO NLOSOPIO SOGOGSTROUONOSOPIO SOGOSOPIO GSTROUONOSOPIO GSTROSOPIO LRINGOSTROOSOPIO NSORINGOSOPIO NUROSOPIO PINI I RIOTRPI, LORTOR PR SISTM IGITL PR RIOLOGI SISTM T/PT INTGRTO TOMOGRO RISONNZ MGNTI TOMOGRO MISSION I POSITRONI TOMOGRO SSIL OMPUTRIZZTO TRSMISSION RHIVIZION I IOIMMGINI, SISTM PR VIONOSOPI IN GNR Gruppo 8,50% NGIOGRO TTRON NOSOPI in generale (OTTIH RIGI) GMM MR OMPUTRIZZT GMM MR MOIL LITOTRITOR XTRORPORO LITOTRITOR LSR PORTTIL PR RIOSOPI, PPRHIO MMMOGRO RIOTRPI, PPRHIO PR RIPROUTTOR LSR PR IOIMMGINI SIMULTOR PR RIOTRPI WORKSTTION IGNOSTI PR IMMGINI Pagina 2 di 8

3 Gruppo 7,50% NLIZZTOR MULTIPRMTRIO NSTSI, PPRHIO PR IOMTRO OTTIO OMPUTRIZZTO ITOLUORIMTRO ONTGLOULI ONTGLOULI UTOMTIO IRNZIL ROMTOGRO IN S LIQUI LT PRSTZIONI OTOMOGRO LTTROORSI UTOMTI, PPrecchio MOILISI, PPRHIO PR MOGSNLIZZTOR OMULSIITOR GRUPPO RIOLOGIO ( e relativi componenti) LSR HIRURGIO MIROSOPIO LTTRONIO TRSMISSION POLIGRO PORTTIL PR RIOGRI, PPRHIO SG PR ORTOPI SPTTROMTRO I MSS TOPOGRO ORNL TRPNO ORTOPIO VITRTOMO Gruppo 6% LTOR PR RTRITOMI RTROSOPIO UTOLV ISTURI ULTRSUONI RIMNTO UTOMTIO PLLIOL, SISTM PR NTRL MONITORGGIO ONTTOR I RGGI GMM ONTROPULSTOR RIOSTTO NSITOMTRO OSSO OTOMOGRO PORTTIL MOSSIMTRO LUORNGIOGRO INITTOR NGIOGRIO LVGGIO TRMOISINZION, MHIN PR LITOTRITOR NOSOPIO MIROSOPIO OPRTORIO MIROTOMO MOULO QUISIZION IMMGINI MONITOR MONITOR PR VNTILZION SPRTOR LLULR SPTTROMTRO STROTSSI, SISTM PR SVILUPPTRI TVOLO OPRTORIO UROINMI, PPRHIO PR VNTILTOR POLMONR Pagina 3 di 8

4 Gruppo 4% MPLIITOR I SQUNZ NULOTIIH NLIZZTOR IO LTTIO NLIZZTOR UTOMTIO PR IMMUNOHIMI NLIZZTOR MONONL LUSSO ONTINUO NLIZZTOR OSSIGNO NLIZZTOR VISION PRIRI PPRHIO PR OTOMISSIONI USTIH UIOMTRO UTOLV PR PIOLI RIHI UTORRTTOMTRO UTOTRSUSION, PPRHIO PR RHITRPI RINT, SISTM PR MR USTI MPIMTRO MPIONTOR MPIONTOR UTOMTIO LL RIGORIR NTRIUG NTRIUG RRIGRT OLORTOR UTOMTIO I TSSUTI ONGLTOR LORTORIO RIOHIRURGI, PPRHIO PR RIOTRPI IRILLTOR INOSOPIO MGZZINO ITRMI OTLMI, PPRHIO PR LTTRONLOGRO LTTROMIOGRO MOGLOINOMTRO OTOMTRO OTOMTRO IMM RIGOMOT RIGORIRO IOLOGIO IMPNZOMTRO INLUSOR UTOMTIO I PRIN INUTOR INUTOR NIRI RONI INUTRI NONTL INUTRI NONTL TRSPORTO LSR TRPUTIO LTTO LTTROOMNTO PR TRPI INTNSIV O RINIMZION LTTO PR RINIMZION LTTOR HOLTR MISLTOR I LIQUII PR SVILUPPTRI MONITOR UNZIONLIT' RRLI MONITOR TRNSUTNO PO2/PO2 PLTISMOGRO POTNZILI VOTI, PPRHIO PR L'NLISI I PRINTTRI PROSSTOR I GL LTTROORTII RGISTRTOR HOLTR G Pagina 4 di 8

5 Gruppo 4% RGISTRTOR HOLTR PRSSION RTRIOS RINOMNOMTRO SISTM PR IL MONITORGGIO LL PRSSION SISTM TLVISIVO PR NOSOPI SPTTROOTOMTRO SPTTROOTOMTRO LUORSNZ SPIROMTRO TITOLTOR HIMIO TRPNO ORNL TRPNO NTIST TRTTMNTO TSSUTI IOLOGII, PPRHIO PR UROLUSSOMTRO Gruppo 3% LTOR TRTRO ROSOL, PPRHIO PR GGLUTINOSOPIO GITTOR LORTORIO LIMNTTOR MLGMTOR NLIZZTOR NIRI RONI NLIZZTOR RIOSTIMOLTORI NLIZZTOR RIOSTIMOLTORI O NUROSTIMOLTORI SIUGGSSI SPIRTOR MIO HIRURGIO SPIRTOR POLVRI GSSO GNO ULTRSUONI GNO TRMOSTTIO NO LORTORIO ILNI NLITI ILNI LTTRONI ILNI PS NONTI ILNI PRLIVI ILNI TNI ILIRUINOMTRO ILIRUINOMTRO UTNO IO K, PPRHITUR PR PP SPIRNT PP IOLOGI PP STRIL RIOSTIMOLTOR STRNO RI TTRI RRLLO LTTRIITO RRLLO SRVITOR PR NOSOPI ILORGOMTRO OLPOSOPIO ONNTRTOR I OSSIGNO ONTNITOR RIOGNIO GSTOR NSITOMTRO PR PLLIOL RIOGRIH NTL LU R, PPRHIO Pagina 5 di 8

6 Gruppo 3% RMTOSOPIO INOSOPIO ITRMOOGULTOR ISPNSTOR OSIMTRO LORTOR PR SGNLI ISIOLOGII LTTROISTURI LTTRORIOGRO LTTROORSI, PPRHIO PR LTTRONISTGMOGRO LTTROTRPI, PPRHIO PR MOVLOIMTRO STRTTOR OSTTRIO VUOTO VUTOR I GS NSTTII SITOIO ONOMTRO ONT LUMINOS OTOSTIMOLTOR OTOTRPI PITRI, PPRHIO PR RONTIOOMTRO ILLUMINTOR OTOGRIO INGRNITOR OTOGRIO INSULTOR I GS IONOORSI, PPRHIO PR IPO IPRTRMI, PPRHIO PR IRRIGTOR NOSOPIO LMP SSUR LMP VISIT LMP I WORTH LMP RONTL LMP PR SHISOPI LMP RGGI INRROSSI LMP RGGI ULTRVIOLTTI LMP RGGI ULTRVIOLTTI INRROSSI LMP SILITI LVPLL LTTO ILNI PR ILISI LTTO PR ISIOTRPI LTTO PR TRZIONI LTTOR I N MGNTIH LTTOR I MIROILM PR IOIMMGINI MSTOSUTTOR MIROSOPIO OTTIO LORTORIO MISURTOR UTOMTIO NON INVSIVO LL PRSSION MISURTOR GITTT RI MONITOR TL MONITOR TLVISIVO PR IOIMMGINI MONT VTRINI UTOMTIO MOVIOL NULIZZTOR NULIZZTOR ULTRSUONI NUTRIPOMP Pagina 6 di 8

7 Gruppo 3% OTLMOMTRO OTLMOSOPIO OPTOMTRO OSSIMTRO OTOSOPIO OZONO TRPI, PPRHIO PR PRINOTRPI PN NSTRO MOIL PNSIL PR SL OPRTORI PH MTRO PISTR RISLNT POOSOPI, SISTM PR POLTRON OPRTORI POLTRON PRLIVI POMP PRUSION POMP SIRING POMP I INUSION POMP PR PRIN POMP PRISTLTI POMP SIRING POMP VUOTO PRSSOTRPI, PPRHIO PR PROUZION QU PUR, PPRHIO PR PROGRMMTOR PULSOSSIMTRO RGISTRTOR SU RT RNOGRO RTTOSOPIO RILVTOR RIPROUTTOR I PLLIOL RIOGRIH RIPROUTTOR VIO O IGITL RIPROUTTOR VIO SU RT RISLTOR SNGUIGNO RIUNITO NTISTIO RIUNITO OTLMOLOGIO RIUNITO OTORINOLRINGOITRIO RIVLTOR TTITO RIO TL ROTMTRO SLTOR I SH SL IRON SLSH GNO TRMOSTTIO SG PR GSSI SINOTTOORO SISTM NTIUITO SISTM LTTROMNIO PR TRPI ISI SISTM TLVISIVO IRUITO HIUSO SOLLVMNTO MLTI, PPRHIO PR STILIZZTOR STTIVO PR MIROSOPIO OPRTORIO STRILIZZTRI SO STIMOLTOR UITIVO /O VISIVO IGNOSTIO O RIILITTivo STIMOLTOR MGNTIO Pagina 7 di 8

8 Gruppo 3% STIMOLTOR NUROMUSOLR STIMOLTOR TRNSSOGO STU SSITRI STU SSITRI TVOLO LTTRIITO PR STRUMNTI OTLMII TLMR TLMTRI G, UNIT` TRSMITTNT PR TLMTRI, UNIT' RIPTITOR TLMTRI, UNIT` RIVNT PR TRPI MIROON, PPRHIO PR TRPI ON ORT, PPRHIO PR TRPI ULTRSUONI, PPRHIO PR TRMINL RMOTO PR VISULIZZZION IMMGINI TRMOSLTRI TONOMTRO TRNSILLUMINTOR TRSORMTOR 'ISOLMNTO UMIIITOR VUUM TRPI, PPRHIO P VLUTZION UNZIONL VISIV, PPRHIO PR VLUTZION OULO VSTIOLR, SISTM PR VPORIZZTOR VIROMTRO VIORGISTRTOR PR IOIMMGINI Pagina 8 di 8

GRUPPI A ONEROSITÀ DI SERVIZIO OMOGENEA

GRUPPI A ONEROSITÀ DI SERVIZIO OMOGENEA zienda Ospedaliera PUGLIS IIO atanzaro SRVIZIO INTGRTO I MNUTNZION LL PPRHITUR LTTROMILI LLGTO N 8 GRUPPI ONROSITÀ I SRVIZIO OMOGN ZIN OSPLIR PUGLIS-IIO TNZRO LSS PPRHITUR LRTOR LINR NGIOGRI IGITL, SISTM

Dettagli

Azienda Sanitaria Locale n. 2 Olbia. Suddivisione delle Apparecchiature Elettromedicali per Costi Manutentivi

Azienda Sanitaria Locale n. 2 Olbia. Suddivisione delle Apparecchiature Elettromedicali per Costi Manutentivi zienda Sanitaria Locale n. 2 Olbia Suddivisione delle pparecchiature lettromedicali per osti Manutentivi lenco lasse pparecchio LRTOR LINR NGIOGRI IGITL, SISTM PR RONOSOPIO ILOTRON OLOOSOPIO OLONSOPIO

Dettagli

Classificazione delle apparecchiature in classi Allegato 9

Classificazione delle apparecchiature in classi Allegato 9 lassificazione delle apparecchiature in classi llegato 9 LRTOR LINR NGIOGRI IGITL, SISTM PR RONOSOPIO ILOTRON OLOOSOPIO OLONSOPIO UONOSOPIO OGSTROSOPIO NLOSOPIO SOGOGSTROUONOSOPIO SOGOSOPIO STRTTOR II

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO ZIN OSPLIR GRILI - STTOR TNIO zienda Ospedaliera di Rilievo Nazionale e di lta Specializzazione Garibaldi TNI PROUR PRT PR L IMNTO L SRVIZIO I GSTION MNUTNZION LL PPRHITUR IOMILI LL ZIN OSPLIR GRILI I

Dettagli

ALLEGATO 2 SUDDIVISIONE IN GRUPPI DELLE APPARECCHIATURE

ALLEGATO 2 SUDDIVISIONE IN GRUPPI DELLE APPARECCHIATURE LLGTO 2 SUIVISION IN GRUPPI LL PPRHITUR LLGTO 2 SUIVISION IN GRUPPI LL PPRHITUR Le apparecchiature elettromedicali sono suddivise in sei gruppi in base al criterio dell incidenza del costo di manutenzione

Dettagli

TIPOLOGIA APPARECCHIO 10%

TIPOLOGIA APPARECCHIO 10% TIPOLOGI GRUPPO TIPOLOGI PPRHIO 10% LRTOR LINR NGIOGRI IGITL, SISTM PR RONOSOPIO ILOTRON OLOOSOPIO OLONSOPIO ONSOLL I OMNO PR TOMOGRO SSIL OMPUTRIZZTO UONOSOPIO OGSTROSOPIO NLOSOPIO SOGOGSTROUONOSOPIO

Dettagli

Allegato 2 SUDDIVISIONE CINQUE FASCE

Allegato 2 SUDDIVISIONE CINQUE FASCE llegato 2 SUIVISIONE INQUE FSE Tipo di dispositivo fascia di appartenenza MPLIFITORE I SEQUENZE NULEOTIIHE NLIZZTORE UTOMTIO PER IMMUNOHIMI NLIZZTORE I SEQUENZE NULEOTIIHE NLIZZTORE PER RIOIMMUNOLOGI NGIOGRFO

Dettagli

ELENCO TIPOLOGIE APPARECCHIATURE E RELATIVA CATEGORIA APPARTENENZA

ELENCO TIPOLOGIE APPARECCHIATURE E RELATIVA CATEGORIA APPARTENENZA .O. IP sta Pubblica manutenzione apparecchiature biomediche apitolato Speciale LLEGTO 8 ELENO TIPOLOGIE PPREHITURE E RELTIV TEGORI PPRTENENZ TIPOLOGI PPREHITUR ELERTORE LINERE MPLIFITORE I SEQUENZE NULEOTIIHE

Dettagli

6) Nel 1991 Carl Lewis ha stabilito il record del mondo dei 100 m percorrendoli in 9,86 s. Qual è la velocità media in km/h?

6) Nel 1991 Carl Lewis ha stabilito il record del mondo dei 100 m percorrendoli in 9,86 s. Qual è la velocità media in km/h? 1) L unità l SI pr l tmprtur l mss sono, rispttivmnt gri grmmi klvin kilogrmmi Clsius milligrmmi Clsius kilogrmmi klvin grmmi 2) Qul mtril ffon nll olio ( = 0,94 g/m 3 )? ghiio ( = 0,92 g/m 3 ) sughro

Dettagli

PROVINCIA DI TORINO SERVIZIO LOGISTICA PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO

PROVINCIA DI TORINO SERVIZIO LOGISTICA PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO ALLEGATO: N. 1 PROVINCIA DI TORINO SERVIZIO LOGISTICA PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO MANUTENZIONE ORDINARIA E RIPARATIVA DEGLI EDIFICI PATRIMONIALI DESTINATI AD UFFICI DELLA PROVINCIA. IMPIANTI ELETTRICI

Dettagli

DESCRIZIONE ABLATORE AL PLASMA ABLATORE PER ARTERIECTOMIA ABLATORE TARTARO ABLATORE VENTRICOLARE ACCELERATORE LINEARE ACCELERATORE LINEARE PER

DESCRIZIONE ABLATORE AL PLASMA ABLATORE PER ARTERIECTOMIA ABLATORE TARTARO ABLATORE VENTRICOLARE ACCELERATORE LINEARE ACCELERATORE LINEARE PER ESRIZIONE LTORE L PLSM LTORE PER RTERIETOMI LTORE TRTRO LTORE VENTRIOLRE ELERTORE LINERE ELERTORE LINERE PER RIOTERPI INTROPERTORI ELERTORE LINERE, STTIVO QUISIZIONE IN FLUOROSOPI IGITLE, SISTEM PER TTTORE

Dettagli

Bilancio di Previsione IV direttiva CEE

Bilancio di Previsione IV direttiva CEE OMUNIT' OLLINR L FRIULI ilancio di Previsione IV direttiva Pag. 1 ONTO ONOMIO odice escrizione 2013 ettaglio VLOR LL PROUZION 4.522.773,43 1 RIVI 3.832.717,40 1 a LL VNIT LL PRSTZIONI 3.542.557,05 402000

Dettagli

costo per colonna di n. 10 appartamenti... costo per appartamento...

costo per colonna di n. 10 appartamenti... costo per appartamento... 6 IMPIANTI IDRO-SANITARI 01 PREZZI INFORMATIVI DELL'EDILIZIA 015044 Colonn i srio onossornt, rzion l uoo lss M1, rlizzt on tuzioni rori in mtril trmoplstio, 1 mm, spssor 5 mm, omplt i vntilzion primri

Dettagli

Bilancio di Previsione IV direttiva CEE

Bilancio di Previsione IV direttiva CEE OMUNIT' OLLINR L FRIULI ilancio di Previsione IV direttiva Pag. 1 ONTO ONOMIO odice escrizione 2014 ettaglio VLOR LL PROUZION 4.352.723,65 1 RIVI 2.249.623,72 1 a LL VNIT LL PRSTZIONI 1.924.363,18 402000

Dettagli

Quadro Generale. Dati barratura: 400/230V - 50Hz - Ik = 15 ka - Id: 1 A A UFF.IMPIANTI SETT.RE EDIFICI PER LA CULTURA - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

Quadro Generale. Dati barratura: 400/230V - 50Hz - Ik = 15 ka - Id: 1 A A UFF.IMPIANTI SETT.RE EDIFICI PER LA CULTURA - TUTTI I DIRITTI RISERVATI a Quadro: Partenza: ornitura NL ati barratura: /230V - Hz - Ik = 1 k - : 1 avo [mm²]: : requenza [Hz]: Tensione [V]: Polarita': Tipo morsetto: Numerazione morsetto: Q I > Rd U.IMPINTI STT.R III PR L ULTUR

Dettagli

GUIDA ALL USO Gestione Ricambi e Ordini

GUIDA ALL USO Gestione Ricambi e Ordini GUI LL USO Gestione Ricambi e Ordini INI GSTION RIMI ORINI pag. 1 SLT MHIN pag. 2 INI LL TVOL pag. 3 TVOL pag. 5 INSRIMNTO PRTIOLR pag. 6 ORIN PRTO pag. 8 GGIUNGI RTIOLO pag. 9 OMPLT ORIN pag. 10 STORIO

Dettagli

Allegato 3 Elenco BAT ed esempio interventi efficientamento

Allegato 3 Elenco BAT ed esempio interventi efficientamento Allegto 3 Eleno BAT e esempio interventi effiientmento LINEE GUIDA per l onuzione ell ignosi energeti nel settore rtrio Pg. 1 i 6 Riepilogo BAT sul onsumo e sull effiienz energetii estrtte ll DECISIONE

Dettagli

SICUREZZA SUL LAVORO SAFETY AT WORK SICUREZZA SUL LAVORO SAFETY AT WORK R 290 31 R 290 31

SICUREZZA SUL LAVORO SAFETY AT WORK SICUREZZA SUL LAVORO SAFETY AT WORK R 290 31 R 290 31 SICUREZZA SUL LAVORO SAFETY AT WORK R 290 31 R 290 31 Sgnli i siurzz pr fontnll o i mrgnz pr l ontminzion UNI 7546/3. Symols for sfty signs-ys wshing - mrgny showr. 332 Normtiv in mtri i tutl ll slut siurzz

Dettagli

CATALOGO OGGETTISTICA

CATALOGO OGGETTISTICA TLOGO OGGTTISTI 2013-2014 SMUL - Società ooperativa Sociale - www.samuele.vsi.it Sede: Via delle Laste, 22-38121 Trento - Tel 0461 230888 Fax 0461 260820 Negozio: Via S. Marco, 18-38121 Trento - Tel. 0461

Dettagli

ALLEGATO 2. APPARECCHIATURE ELETTROMEDICALI OGGETTODEL GLOBAL SERVICE FASCIA 4 (apparecchiature in garanzia)

ALLEGATO 2. APPARECCHIATURE ELETTROMEDICALI OGGETTODEL GLOBAL SERVICE FASCIA 4 (apparecchiature in garanzia) AS07 - ASSISTNZA NONATAL CLA FBI CONGLATOR A LABORATORIO FRIGORIFRO BIOLOGICO FRIM SRL AF 70 BV 33268 C0069FM0507 NIO 08/09/2011 FRIM SRL PN 45 V 33267 FF164FM1007 NIO 08/09/2011 AS14 - ANSTSIA URGNZA

Dettagli

RENDICONTO FINANZIARIO RIEPILOGATIVO

RENDICONTO FINANZIARIO RIEPILOGATIVO REDICOTO FIAZIARIO RIEPILOGATIVO Tipologi i sps* Tipo (Fttur, rivut isl, ust pg, ontrtto i lozion rgistrto, ltro) um. Dt Molità pgmnto (oniio nrio, rt i rito, pypl) onsuntivo 1 Sps i izion lnio (oglio

Dettagli

minidumpers 0.4 1.0 Ton. Modelli CARRY105 CARRY105ep CARRY107 CARRY107ht CARRY110 a joint venture

minidumpers 0.4 1.0 Ton. Modelli CARRY105 CARRY105ep CARRY107 CARRY107ht CARRY110 a joint venture minidumprs IT 0.4 1.0 Ton. Modlli CARRY105 CARRY105p CARRY107 CARRY107ht CARRY110 joint vntur Optionl Pinl on spond riltili Kit pl uto rint Pdn riltil STRUTTURE - Csson prdisposto pr il montggio dll pl

Dettagli

GESTIONE INTEGRATA DEGLI IMPATTI DIRETTI DELL ATTIVITA BANCARIA IN FILIALI E PALAZZI DI INTESA SANPAOLO. 1 CSR Energy Manager

GESTIONE INTEGRATA DEGLI IMPATTI DIRETTI DELL ATTIVITA BANCARIA IN FILIALI E PALAZZI DI INTESA SANPAOLO. 1 CSR Energy Manager GESTIONE INTEGRT DEGLI IMPTTI DIRETTI DELL TTIVIT BNCRI IN FILILI E PLZZI DI INTES SNPOLO 1 CSR Enrgy Mngr Il primtro di zion (r Itli 2009) ENERGI K 125 23 Elttric: 520 mln kwhl/nno Trmic: 273 mln kwht/nno

Dettagli

LISTINO PREZZI VIDEOCITOFONIA - VIDEOSORVEGLIANZA - ANTINTRUSIONE - AUTOMAZIONE DOMESTICA - 1 GENNAIO 2014 -

LISTINO PREZZI VIDEOCITOFONIA - VIDEOSORVEGLIANZA - ANTINTRUSIONE - AUTOMAZIONE DOMESTICA - 1 GENNAIO 2014 - LSTNO RZZ VOTOON - VOSORVLNZ - NTNTRUSON - UTOMZON OMST - 1 NNO 2014 - SMLVO SMLTV SMLS SMLOM simple videocitofonia RTOLO SRZON NOT RZZO.R. 1100/U 1102 1105 1112 1122/ 1122/ 1125/ 1134 1136/ 1137 1152

Dettagli

4.2 10/2015. Serbatoi speciali Bollitori / Accumulatori tampone / Accumulatori combinati. caldamente raccomandato

4.2 10/2015. Serbatoi speciali Bollitori / Accumulatori tampone / Accumulatori combinati. caldamente raccomandato 4.2 10/2015 Srtoi scili ollitori / ccumultori tmon / ccumultori cominti cldmnt rccomndto 4.2 Srtoi scili Srtoi scili Pgin SW ollitor colonn con uno scmitor trmico 3 5 SW ollitor colonn con du scmitori

Dettagli

MACCHINE TRACCIALINEE ED ACCESSORI

MACCHINE TRACCIALINEE ED ACCESSORI MHIN TRILIN D SSORI D M PR SGNLTI ORIZZONTL G G N H I L F F ON MISURTOR STRDL INORPORTO FIGUR QT'. 2400MTRMT000 MHIN TRILIN 2400MTRMT0002 MHIN TRILIN 2400MTRMT0003 MHIN TRILIN D 2400MTRPM0005 PISTOL MNUL

Dettagli

Aquauno Video 2 Plus

Aquauno Video 2 Plus Collgr il progrmmtor l ruintto. Aquuno Vio 2 Plus Pg. 1 Gui ll utilizzo 3 START STOP RESET CANCEL 3 4 5 6 3 4 5 6 3 4 5 6 lik! Pr Aquuno Vio 2 (o.): 8454-8428 Pr Aquuno Vio 2 Plus (o.): 8412 Aprir il moulo

Dettagli

B A N D O D I G A R A D A P P A L T O D I L A V O R I

B A N D O D I G A R A D A P P A L T O D I L A V O R I B A N D O D I G A R A D A P P A L T O D I L A V O R I S E Z I O N E I ) : A M M I N I ST R A Z I O N E A G G I U D I C A T R I C E I. 1 ) D e n o m i n a z i o ne, i n d ir i z z i e p u n t i d i c o

Dettagli

COMUNE DI PESCAGLIA. Provincia di Lucca PIANO REGOLATORE GENERALE. PIANO STRUTTURALE L.R. 16 gennaio 1995 n 5 art.24 QUADRO CONOSCITIVO.

COMUNE DI PESCAGLIA. Provincia di Lucca PIANO REGOLATORE GENERALE. PIANO STRUTTURALE L.R. 16 gennaio 1995 n 5 art.24 QUADRO CONOSCITIVO. Provini i Lu rt ei vinoli foglio1-pesgli foglio2-rihe i Vllio foglio4-vlottvo foglio3-nohi 52 Aggiornt in seguito ll Delier i eterminzione elle ontroeuzioni lle osservzioni pervenute 181 iemre 2005 Provini

Dettagli

LA TERMOTECNICA LA TERMOTECNICA. Catalogo sonde termiche. aziendale

LA TERMOTECNICA LA TERMOTECNICA. Catalogo sonde termiche. aziendale L TRMOTNI Termocoppie - Termoresistenze - ontrolli di processo Thermocouples - RT s - Proces controls atalogo sonde termiche Termocoppie - Termoresistenze Strumentazione da laboratorio P r o f i l o aziendale

Dettagli

Bilance da laboratorio

Bilance da laboratorio Bilanc a laboratorio tmpratura umiità Ristratori i tmratura umiità tmp., umi., aria prssion iri vibrazion forza matrial raiazioni Bilancia a laboratorio lla sri PCE-LSM Bilancia vrificabil lla class suprior

Dettagli

Catalogo Minimedia 02/12/2013

Catalogo Minimedia 02/12/2013 Auguri AG 8019118110220 8019118110237 8019118110244 8019118110251 AG38 - f.to 11x17; pz. 10; pr. cons. 1,8; AG39 - f.to 11x17; pz. 10; pr. cons. 1,8; AG40 - f.to 11x17; pz. 10; pr. cons. 1,8; AG41 - f.to

Dettagli

Procedura per i controlli delle Sale Operatorie

Procedura per i controlli delle Sale Operatorie zienda Ospedaliera IRZION SNITRI PROUR PR I ONTROLLI LL SL OPRTORI Pagina di 3 Procedura per i controlli delle Sale Operatorie RVISION T RTTO VRIITO PPROVTO.0 5.03.004 r. aniele Lenzi r. Giuseppe Paladino

Dettagli

SCHEMA ELETTRICO WIRING DIAGRAM

SCHEMA ELETTRICO WIRING DIAGRAM R S.P.. VILQU (VRON) ITLY NON ' PRSSO ONSGNR TRZI O RIPROURR QUSTO OUNTO N' UTILIZZR IL ONTNUTO O RNRLO OUNQU NOTO TRZI SNZ L NOSTR UTORIZZZION SPLIIT. OGNI INRZION OPORT IL RISRINTO I NNI SUITI. ' TT

Dettagli

ALLEGATO "A" QUADRO DESCRITTIVO E QUANTITATIVO

ALLEGATO A QUADRO DESCRITTIVO E QUANTITATIVO rif. descrizione LLGTO "" QURO SRITTIVO QUNTITTIVO UNIT' I MISUR QUNTIT' MPIONR QUNTIT' TOTL PRZZO UNITRIO /NON NNUO VLOR LOTTO TOTL (totali in neretto) SL N 2 SL N 3 SL N 5 SL N 6 POMP INUSIONL VOLUMTRI

Dettagli

Guida di riferimento per l'installatore e per l'utente

Guida di riferimento per l'installatore e per l'utente Gui i rifrimnto pr l'instlltor pr l'utnt Climtizztor Sistm VRV IV REYQ8T7Y1B REYQ10T7Y1B REYQ12T7Y1B REYQ14T7Y1B REYQ16T7Y1B REYQ18T7Y1B REYQ20T7Y1B REMQ5T7Y1B Gui i rifrimnto pr l'instlltor pr l'utnt

Dettagli

Campagna OIP 2014: "negozi e offerte online" Risultati

Campagna OIP 2014: negozi e offerte online Risultati Campagna OIP 2014: "negozi e offerte online" Risultati Settori controllati Articoli sportivi Moda, Elettrodomest Apparecchi abbigliamento ici elettronici Mobili, arredamenti Commercio di Generi vini alimentari

Dettagli

1,60 1,60 2,00 2,20 SALA. predisposizione fornitura ENEL CHIAPPA 1,60. cordolo raso pavimento. predisposizione fornitura ENEL. pozzetto elettrico

1,60 1,60 2,00 2,20 SALA. predisposizione fornitura ENEL CHIAPPA 1,60. cordolo raso pavimento. predisposizione fornitura ENEL. pozzetto elettrico 7 W..,6 7 4,8,6 SPZIO SQUI fognatura esistente,97, MR MORTURI STRTTO MPP L OMU SURIO I SOTTO IL MOT scala / + 4 +, ±,7 ± + 4 9, PPLL ± 7,7,7, rampa in cls collegamento rampa in cls collegamento SL - STRTTO

Dettagli

Robotica industriale. Motori a magneti permanenti. Prof. Paolo Rocco (paolo.rocco@polimi.it)

Robotica industriale. Motori a magneti permanenti. Prof. Paolo Rocco (paolo.rocco@polimi.it) Rooti industrile Motori mgneti permnenti Prof. Polo Roo (polo.roo@polimi.it) Generzione di oppi L legge di Lorentz i die he un ri elettri q in moto on veloità v in un mpo mgnetio di intensità B è soggett

Dettagli

A. n y =2x +6 B. E y=-2x-6 C. E y =3x+g D. n y=-3x-g. Osserva la seguente figura' Quale fra le seguenti equazioni rappresenta la retta r?

A. n y =2x +6 B. E y=-2x-6 C. E y =3x+g D. n y=-3x-g. Osserva la seguente figura' Quale fra le seguenti equazioni rappresenta la retta r? Osserva la seguente figura' Le coordinate di A sono (- 3; O) e l'area del triangolo AOB è 9' Quale fra le seguenti equazioni rappresenta la retta r? A. n y =2x +6 B. E y=-2x-6 C. E y =3x+g D. n y=-3x-g

Dettagli

Automatizzare la conformità e la manutenzione

Automatizzare la conformità e la manutenzione 0LFUR'RFN,, Automtizzre l conformità e l mnutenzione *DV$OHUW&OLS ([WUHPH *DV$OHUW ([WUHPH *DV$OHUW0LFUR&OLS *DV$OHUW0D[ ;7,, *DV$OHUW4XDWWUR 6HULH *DV$OHUW0LFUR ric c nz Se zio ne Sc ri c me nto Sc de

Dettagli

ooo ooo ooo ooo ooo ooo ooo ooo ooo

ooo ooo ooo ooo ooo ooo ooo ooo ooo ederazione Italiana occe Via Vitorchiano, / 0089 Roma Tipo Sorteggio per ormazioni N Girone N ategoria Reinquadramento Gran Premio di Primavera /0/0 RGGIO MILI NTIVOGLIO 0-89779 R NTIVOGLIO-N.SO.OLIMPI

Dettagli

CAPPE PUNTATE CAPPE SALDATE CAPPE A COMPENSAZIONE. Snack senza motoventilatore. Snack senza motoventilatore. Snack con motoventilatore

CAPPE PUNTATE CAPPE SALDATE CAPPE A COMPENSAZIONE. Snack senza motoventilatore. Snack senza motoventilatore. Snack con motoventilatore 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 F 1 F spirazione PP PUNTT PP SLT Snack senza motoventilatore Snack senza motoventilatore Snack con motoventilatore Snack con motoventilatore Snack completa F Parete senza motoventilatore

Dettagli

RICONFERMA DEI VINCOLI COMUNE DI MUGGIA. Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

RICONFERMA DEI VINCOLI COMUNE DI MUGGIA. Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia Regione utonom Friuli Venezi Giuli Provinci di Trieste OMUNE DI MUGGI P.R.G.. Vrinte Generle n 15 in seguito ll decdenz dei vincoli preordinti ll esproprio, di cui ll rt. 36 dell L.52/91 prile 2001 Elborzione

Dettagli

www.scuolaazienda.it MARIO FLORES L OPERATORE TURISTICO SOLUZIONI Vero o falso? Verifica le tue conoscenze Esercizi

www.scuolaazienda.it MARIO FLORES L OPERATORE TURISTICO SOLUZIONI Vero o falso? Verifica le tue conoscenze Esercizi www.scuolaazienda.it MRIO FLORES L OPERTORE 4 TURISTIO SOLUZIONI Vero o falso? Verifica le tue conoscenze Esercizi VERO O FLSO? MOULO 1 1 V, 2 V, 3 F, 4 F 1 V, 2 V, 3 V, 4 F 1 V, 2 F, 3 F, 4 V 1 F, 2 F,

Dettagli

ANNO DI ACQUISTO IMMATRICOLAZ. 2004 2008 B Fuel Card. gen-02 25/01/2002 2006 B/GPL Fuel Card. dic-99 27/12/1999 2003 B/GPL Fuel Card

ANNO DI ACQUISTO IMMATRICOLAZ. 2004 2008 B Fuel Card. gen-02 25/01/2002 2006 B/GPL Fuel Card. dic-99 27/12/1999 2003 B/GPL Fuel Card TRG SIGL/DESCRI DT CONSEGN ORTT OTENZ SCD. SCD. SS. NNO DI CQUISTO IMMTRICOLZ. ULTIM LIMENT ROSSIM DEL -0-00 DISLOC EURO DD XS (ianificazione Territoriale) F TT SFRI.0 DICOR X ott-0 G TURISMO EURO G SM

Dettagli

DIGICULT: PRE SENTAZIONE GENE RALE

DIGICULT: PRE SENTAZIONE GENE RALE DIGICULT: PRE SENTAZIONE GENE RALE Cosa è Digicult Il portale web Il magazine online Il podcast e la newsletter L'agenzia D i gi C U L T è u n a p i a t t a f o r m a c u l t u r al e It alia n a o n li

Dettagli

Bilance da laboratorio

Bilance da laboratorio Bilanc a laboratorio tmpratura umiità Ristratori i tmratura umiità tmp., umi., aria prssion iri vibrazion forza matrial raiazioni Icon automatica (intrna): i prcision con un pso i controllo intrno azionato

Dettagli

Scegliere il componente idoneo per ogni applicazione AD ARIA COMPRESSA

Scegliere il componente idoneo per ogni applicazione AD ARIA COMPRESSA RI OMPRSS Scegliere il componente idoneo per ogni applicazione 2012 VLVOL I SPRO, I INNSO, PRZILIZZTRII, I ONSNSO, I GSTION, SPILI VLVOL PR IMPINTI NNONI 2012 by RR PROJT INTRNTIONL S.r.l. RI OMPRSS Tutti

Dettagli

Cod. LABORATORIO CHIMICO / FISICO / BIOLOGICO / FARMACEUTICO CH LABORATORIO FARMACEUTICO MR9 LABORATORIO CHIMICO / FISICO / BIOLOGICO / FARMACEUTICO

Cod. LABORATORIO CHIMICO / FISICO / BIOLOGICO / FARMACEUTICO CH LABORATORIO FARMACEUTICO MR9 LABORATORIO CHIMICO / FISICO / BIOLOGICO / FARMACEUTICO lassi lasse Descr. lasse Descrizione estesa lasse Macchina per il riempimento delle capsule con polvere medica. Tramite movimenti semiautomatici apre, riempie a dosaggio, richiude un determinato numero

Dettagli

ELENCO PREZZI AREE VERDI

ELENCO PREZZI AREE VERDI ALLEGATO B) AL CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO ELENCO PREZZI AREE VERDI MANO D OPERA I przzi ll no opr pplir sono qulli i sguito lnti sunti l Przzirio ll Assoizion Itlin Costruttori l Vr (www.ssovr.it) Dsrizion

Dettagli

SCHEMA GENERICO ADDOLCIMENTO DIRETTO

SCHEMA GENERICO ADDOLCIMENTO DIRETTO ADDOLCIMNTO DIRTTO SCHDA A1 >> DALLA RT COMNAL >> CONTATOR PRS DI CORRNT 220V >> AL SRVIZIO >> CLORATOR CLLA LTTROLITICA TINO SALAMOIA NaCL LGNDA : PRLIVO VALVOLA A SFRA VDI NOT AVVRTNZ : - a valle una

Dettagli

Nome e Cognome Indirizzo Telefono Cellulare E-mail Nazionalità Data di nascita Codice Fiscale

Nome e Cognome Indirizzo Telefono Cellulare E-mail Nazionalità Data di nascita Codice Fiscale IN F O R M A Z IO N I P E R S O N A L I Nome e Cognome Indirizzo Telefono Cellulare E-mail Nazionalità Data di nascita Codice Fiscale V a le n tin a B e c c h i E S P E R IE N Z E L A V O R A T IV E D

Dettagli

V E R D U R E I N L I E X T R V E R G I N E D ' L I V Pproii ripii 29 vsi Ciofi ll otdi 29 vsi Lmsioi 29 vsi Cppri o mbo 29 vsi Ptè di oliv r 18 vsi P

V E R D U R E I N L I E X T R V E R G I N E D ' L I V Pproii ripii 29 vsi Ciofi ll otdi 29 vsi Lmsioi 29 vsi Cppri o mbo 29 vsi Ptè di oliv r 18 vsi P Crudo, Mooultiv liol for 2 ml / ml 12 for Ltti "Crudo" 5 l 4 ltti Ltti Crudo 3l ltti Crudo, Mooultiv liol Bottili qudr 2 ml 12 bottili Bottili qudr ml 12 bottili Bottili qudr 7 ml bottili Cul, bld liol,

Dettagli

FP WEB. Foglio presenze WEB. Manuale utente

FP WEB. Foglio presenze WEB. Manuale utente FP WEB Foglio presenze WEB Manuale utente PREREQUISITI Browser: - Internet Explorer 6 - Internet Explorer 7 - Mozilla Firefox 3 Risoluzione dello schermo: La risoluzione ottimale è 1280 x 1024; in questa

Dettagli

GRIGLIE DI AERAZIONE GRIGLIE ALLUMINIO GRIGLIE IN RAME GRIGLIE IN PLASTICA BIANCA "ABS" VALVOLE DI VENTILAZIONE GRIGLIE ACCIAIO

GRIGLIE DI AERAZIONE GRIGLIE ALLUMINIO GRIGLIE IN RAME GRIGLIE IN PLASTICA BIANCA ABS VALVOLE DI VENTILAZIONE GRIGLIE ACCIAIO GRIGLI I RZION GRIGLI LLUMINIO GRIGLI IN RM GRIGLI IN PLSTI IN "S" VLVOL I VNTILZION IN IIO INOX GRIGLI IIO INOX VLVOL I VNTILZION INOX 80 GRIGLI TON IN LLUMINIO ON MOLL RT OI IM. STRN Ø IMOO FORO Ø MIN/MX

Dettagli

RIEPILOGO per TIPOLOGIA SPESA Esercizio finanziario 2014

RIEPILOGO per TIPOLOGIA SPESA Esercizio finanziario 2014 Ministero dell'istruzione, dell'università e dell Rier Eserizio finnzirio 2014 Pgin n. 1 Desrizione Progrm mzione definitiv impegnte 01 Personle 138.826,94 41.707,73 41.707,73 0,00 97.119,21 0,00 0,00

Dettagli

www.nicoll.it GARDEN SALVAPRATO, POZZETTI, COPERCHI, GRIGLIE E CANALI DI DRENAGGIO COLLEGAMENTI MULTIMEDIALI Materiale Video Documentazione tecnica

www.nicoll.it GARDEN SALVAPRATO, POZZETTI, COPERCHI, GRIGLIE E CANALI DI DRENAGGIO COLLEGAMENTI MULTIMEDIALI Materiale Video Documentazione tecnica www.nioll.it SALVAPRATO, POZZETTI, COPERCHI, GRIGLIE E CANALI DI DRENAGGIO COLLEGAMENTI MULTIMEDIALI Mterile Video Doumentzione teni Aessori per preggio Resistenz l rio > 200 ton / m 2 Superfiie ntisivolo

Dettagli

TELETRUK TLT25/30/35. Capacità massima: 3.500 kg Capacità massima sbraccio a 2 m: 2.400 kg Altezza di sollevamento massima: 5.

TELETRUK TLT25/30/35. Capacità massima: 3.500 kg Capacità massima sbraccio a 2 m: 2.400 kg Altezza di sollevamento massima: 5. TLTRUK TLT5/0/5 apacità massima:.500 kg apacità massima sbraccio a m:.00 kg ltezza di sollevamento massima: 5.50 mm FFIINZ OSTI I GSTION. L enorme risparmio di carburante fa sì che il Teletruk Tier /Stage

Dettagli

RELAZIONE FINANZIARIA 31 DICEMBRE 2013

RELAZIONE FINANZIARIA 31 DICEMBRE 2013 RELAZIONE FINANZIARIA AL 31 DICEMBRE 213 PAGINA BIANCA 3/58 Indice Organi Sociali... 6 Consiglio di Amministrazione... 6 Collegio Sindacale... 6 Società di Revisione... 6 Specialist... 6 Nomad... 6 Struttura

Dettagli

Compact-1401. Compact-1401. Listino prezzi F6 Marzo 2013 MICRON

Compact-1401. Compact-1401. Listino prezzi F6 Marzo 2013 MICRON Listino przzi F6 Marzo 013 UNI EN 1401 act-1401 UNI EN 1401 Carbonato di calcio,5 MICRON Tubi di PVC-U pr condott fognari civili d industriali costruiti scondo UNI EN 1401 GRESINTEX DALMINE RESINE Tubi

Dettagli

LISTINO PREZZI 2013 SOLUZIONI PER LA SICUREZZA PROTEGGERE COLLEGARE AUTOMATIZZARE

LISTINO PREZZI 2013 SOLUZIONI PER LA SICUREZZA PROTEGGERE COLLEGARE AUTOMATIZZARE LISTINO REZZI 2013 SOLUZIONI ER L SIUREZZ ROTEGGERE OLLEGRE UTOMTIZZRE ROTEGGERE, OLLEGRE, UTOMTIZZRE. GLI UNIVERSI ER L SIUREZZ SENZ FILI DELL S ROTEGGERE UTOMTIZZRE OLLEGRE DITEM, marchio di riferimento

Dettagli

Azienda certificata ISO 9001:2008

Azienda certificata ISO 9001:2008 RTONGESSO STNDRD onforme E EN 520:2004 zienda certificata ISO 9001:2008 per la produzione di pannelli accoppiati /materiale RTONGESSO SYNI (4 bordi assottigliati per controsoffitti) onforme E EN 520:2004

Dettagli

SOMMARIO. Introduzione pag. 2. Tabella comparativa simboli D.Lgs. 81/2008 con UNI EN ISO 7010:2012 4

SOMMARIO. Introduzione pag. 2. Tabella comparativa simboli D.Lgs. 81/2008 con UNI EN ISO 7010:2012 4 SORIO Introduzione pag. 2 Tabella comparativa simboli D.Lgs. 81/2008 con UNI N ISO 7010:2012 4 Segnali di (solo simbolo) 7 Segnali di (simbolo + testo) 10 Segnali di Divieto (solo simbolo) 16 Segnali di

Dettagli

Circuiti Sequenziali Macchine Non Completamente Specificate

Circuiti Sequenziali Macchine Non Completamente Specificate CEFRIEL Consorzio pr l Formzion l Rir in Inggnri ll Informzion Politnio i Milno Ciruiti Squnzili Mhin Non Compltmnt Spifit Introuzion Comptiilità Riuzion l numro gli stti Mtoo gnrl FSM non ompltmnt spifit

Dettagli

A.A.2009/10 Fisica 1 1

A.A.2009/10 Fisica 1 1 Mhine termihe e frigoriferi Un mhin termi è un mhin he, grzie un sequenz i trsformzioni termoinmihe i un t sostnz, proue lvoro he può essere utilizzto. Un mhin solitmente lvor su i un ilo i trsformzioni

Dettagli

SIAMO PRONTI A FARE LA NOSTRA PARTE PER L AMBIENTE

SIAMO PRONTI A FARE LA NOSTRA PARTE PER L AMBIENTE TIHTT NRTI NORMTIV rp SIMO PRONTI R L NOSTR PRT PR L MINT 3.23 SH I PROOTTO (IN ONORMITÀ L ROLMNTO 811/2013). Si tratta di una direttiva molto importante stabilita dall Unione uropea ed è nello stesso

Dettagli

P.SANTELIA SRL 70122 Bari-Italy-Tel. +390805231824-Fax +390805275408-info@santeliatraghetti.it

P.SANTELIA SRL 70122 Bari-Italy-Tel. +390805231824-Fax +390805275408-info@santeliatraghetti.it P.SNTLI SRL 70122 ari-italy-tel. +390805231824-ax +390805275408-info@santeliatraghetti.it MNISTO DLL RRIVT 44 - (formulario fondamentale) N.Pratica: 1937 foglio: 1/5 nel porto di RI in data alle 08:00

Dettagli

PRESTAZIONI DEGLI ORGANISMI EDILIZI STRUTTURE COMMERCIALI E UFFICI STRUTTURE COMMERCIALI B 187

PRESTAZIONI DEGLI ORGANISMI EDILIZI STRUTTURE COMMERCIALI E UFFICI STRUTTURE COMMERCIALI B 187 PRSTZIONI LI ORNISMI ILIZI STRUTTUR COMMRCILI UICI STRUTTUR COMMRCILI 1. CRITRI I CLSSIICZION RTICOLZION I POSTI I LVORO CRITRI I CLSSIICZION LL UICI Le strutture per uffici possono essere classificate

Dettagli

Università degli Studi di Palermo Corso di Laurea in Logopedia A. A. 2009-2010. NUMERO STUDENTI IMMATRICOLABILI: n.25 1 ANNO

Università degli Studi di Palermo Corso di Laurea in Logopedia A. A. 2009-2010. NUMERO STUDENTI IMMATRICOLABILI: n.25 1 ANNO Università degli Studi di Plermo orso di Lure in Logopedi A. A. 29-21 NUMERO STUDENTI IMMATRIOLAILI: n.25 1 Semestre 1 ANNO orso integrto 1: Fisic, iochimic,iologi Applict e Genetic FU =1. (cod.mt. 3343

Dettagli

Riviste della prevenzione ABBONANTO 2013 RT P X III Trimestre 2012 anno XXV n 99 25 Abbonamento a: 1987-2012 carta riciclata 100% *ISSN 1825-5396 Direttore Rino Pavanello Trimestrale della Associazione

Dettagli

Profili standard disponibili a magazzino

Profili standard disponibili a magazzino Profili stndrd disponiili mgzzino PROFILO MT Per ctene rullo semplice...pgin 4 PROFILO MT Per ctene rullo doppio...pgin 5 PROFILO MT Per ctene rullo triplo... Pgin 6 PROFILO ME Per ctene rullo semplice...pgin

Dettagli

PROFESSIONALITÀ IN MOVIMENTO Catalogo n. C CT ii S16 00

PROFESSIONALITÀ IN MOVIMENTO Catalogo n. C CT ii S16 00 llestimenti Veicoli ommerciali Iveco PROFESSIONLITÀ IN MOVIMENTO atalogo n. T ii S16 00 1 Sicurezza ONIZIONI I FORNITUR - Pianali e pannellature forniti in più pezzi. - Pianali, pannellature, portatutto

Dettagli

d coulomb d volt b trasformatore d alternatore b amperometro d reostato

d coulomb d volt b trasformatore d alternatore b amperometro d reostato ppunti 7 TEST DI VERIFICA 1 Unità i misur ell ri elettri: henry weer volt oulom 2 Unità i misur ell pità elettri: oulom henry fr volt 3 Gener orrente lternt: umultore resistenz 4 Misur l tensione: resistometro

Dettagli

A.A Ingegneria Gestionale 2 appello del 11 Luglio 2016 Soluzioni - Esame completo

A.A Ingegneria Gestionale 2 appello del 11 Luglio 2016 Soluzioni - Esame completo FISI.. 5-6 Igg Gsl ppll dl Lugl 6 Sluz - s pl. U h d s p l d u D su d du l plll DL gu d u sz d gg 5 l sgu sg: l h, l ll vlà ss vk/h, l pù d pssl dlz d dul 9/s p ps l uv u vlà s d h s l d L v dll g l sl

Dettagli

IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI

IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI Dario Focarelli Direttore Generale ANIA Milano, 12 marzo 2013 «LA RESPONSABILITÀ CIVILE AUTOMOBILISTICA STRATEGIA, INNOVAZIONE

Dettagli

ITALIA REPUBBLICA Francobolli nuovi

ITALIA REPUBBLICA Francobolli nuovi ITALIA REPUBBLICA Fnll nuv n 113 A pt l l 6 6 ntsm ntsm Gnt Gnt ll ll fltl fltl l 8, l l 8, t vl l t pstl vl tln pstl sn mht u. Qull lfnum pp ll z stt qull ll Pst stt Itln. qull Qust ll llzn Pst Itln..Qust

Dettagli

Modifica del 2 aprile 2013. Il Consiglio federale svizzero decreta:

Modifica del 2 aprile 2013. Il Consiglio federale svizzero decreta: Decreto del Consiglio federale che conferisce obbligatorietà generale al contratto collettivo di lavoro per il settore privato dei servizi di sicurezza Modifica del 2 aprile 2013 Il Consiglio federale

Dettagli

Computo metrico preventivo Lavori di: Ristrutturazione Locali Comunali di Via Fratelli Rosselli, Archivio

Computo metrico preventivo Lavori di: Ristrutturazione Locali Comunali di Via Fratelli Rosselli, Archivio Computo metrio preventivo Lvori di: Ristrutturzione Loli Comunli di Vi Frtelli Rosselli, Arhivio N Art/Tr Desrizione dei lvori Quntità Unitrio Computo 1 48 Fornitur di estintore polvere, omologto seondo

Dettagli

WP4 BILANCIO ENERGETICO COMUNALE DI VERZEGNIS (UD) Data: 21 luglio 2015

WP4 BILANCIO ENERGETICO COMUNALE DI VERZEGNIS (UD) Data: 21 luglio 2015 1 WP4 BILANCIO ENERGETICO COMUNALE DI VERZEGNIS (UD) D: 21 lugl 2015 Gupp d lv: Lz Old P Fd Fl Slv Sfll (ECUBA S..l.) (ECUBA S..l.) (Rg FVG) 2 BILANCIO ENERGETICO COMUNALE Cmu d: VERZEGNIS A d fm dl bl

Dettagli

COMUNE di TONARA. (Provincia di Nuoro) Viale della Regione, 8 078463823 078463246 ( C.M. n.12) - P.iva 00162960918

COMUNE di TONARA. (Provincia di Nuoro) Viale della Regione, 8 078463823 078463246 ( C.M. n.12) - P.iva 00162960918 COMUNE di TONARA (Provincia di Nuoro) Viale della Regione, 8 078463823 078463246 ( C.M. n.12) - P.iva 00162960918 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N. 88 Prot. n. 4956 del 14-07-2009 OGGETTO: Indirizzi

Dettagli

Monosplit Pavimento Soffitto SHINY e Cassetta SCN. Serie Commerciale

Monosplit Pavimento Soffitto SHINY e Cassetta SCN. Serie Commerciale Monosplit Pavimento Soffitto SHINY e Cassetta SCN r e s i d e n z i a l e Serie Commerciale GRNZI SHINY PC7 5 5 monosplit pavimento soffito in pompa di calore a refrigerante ecologico R407C 3 3 2 R407C

Dettagli

Laureati 2013 intervistati a 12 mesi dalla laurea per facoltà, gruppo disciplinare e profilo post-laurea

Laureati 2013 intervistati a 12 mesi dalla laurea per facoltà, gruppo disciplinare e profilo post-laurea Facoltà: ECONOMIA - % di riga,, Gruppo disciplinare Lavora Cerca Studia NFL Laureati Intervistati LT Economico-Statistico 45,5 12,0 40,6 1,9 412 256 Giuridico 57,1 4,8 28,6 9,5 27 21 46,2 11,6 39,9 2,3

Dettagli

Efficienza Energetica:

Efficienza Energetica: Efficienza Energetica: l utilizzo dei motori ad alta efficienza e degli inverter in ambito industriale Vicenza 27 marzo 2008 Raffaele Dal Monte TDE MACNO Spa Avviamento dei motori asincroni Id = corrente

Dettagli

classifica corto CLASSIFICA PERCORSO CORTO KM. 75 Pos Cognome Nome Sesso Categoria Squadra Time CatPos Media

classifica corto CLASSIFICA PERCORSO CORTO KM. 75 Pos Cognome Nome Sesso Categoria Squadra Time CatPos Media classifica corto LSSIFI PRORSO ORTO K. 75 Pos ognome Nome Sesso ategoria Squadra Time atpos edia 1 HIROLL GIUSPP S V U TORRI ROVIGO 02:05:45.20 1 35,79 2 NZINI IRKO SI FNTON PLTTI 02:08:32.00 1 35,01 3

Dettagli

U(000019*TNOQLR( AZIONE CATTOLICA ITALIANA - PRESIDENZA NAZIONALE - Anno 2012 Settore RAGAZZI / / Diocesi: RIMINI Associazione: S.

U(000019*TNOQLR( AZIONE CATTOLICA ITALIANA - PRESIDENZA NAZIONALE - Anno 2012 Settore RAGAZZI / / Diocesi: RIMINI Associazione: S. od: 218 ssociazione: S. PITRO - 1070 od: 1070 Località: SN GIOVNNI IN MRIGNNO ap: desione: nuova: conferma: disdetta: Tipologia: associato: X assistente: U(000019*TNOQLR( *ognome MONI *Nome LUI 16/12/1999

Dettagli

IMPIANTI DI OSSIDAZIONE ORIZZONTALI O VERTICALI

IMPIANTI DI OSSIDAZIONE ORIZZONTALI O VERTICALI ivisione Engineering Ossidazione IMPINTI I OSSIZIONE ORIZZONTLI O VERTILI Gli impianti di ossidazione per profili estrusi possono essere orizzontali o verticali, solo orizzontali per lamiere ed accessori.

Dettagli

Scheda di informazioni GL8000. Sistema PN 53254_03 (Mach 2) Balboa Instruments

Scheda di informazioni GL8000. Sistema PN 53254_03 (Mach 2) Balboa Instruments Scheda di informazioni GL8000 Sistema PN 53254_03 (Mach 2) Balboa Instruments Sistema modello n. GL8-GL8000-RCA-3.0k Opzione per servizio in c.a. universale Base PCBA PN GL8000 53255-01 Pannelli base ML700

Dettagli

A-1) VALORI DI COSTRUZIONI GENERALMENTE CLASSATE IN CAT.RIE D/1, D/7 e D/8.

A-1) VALORI DI COSTRUZIONI GENERALMENTE CLASSATE IN CAT.RIE D/1, D/7 e D/8. VALORI TABELLARI DA UTILIZZARSI PER LE STIME DI UNITA IMMOBILIARI RIENTRANTI NELLE CATEGORIE A DESTINAZIONE SPECIALE O PARTICOLARE PER LA PROVINCIA DI VERONA. (VALORI DI COSTRUZIONE A NUOVO RIFERITI AL

Dettagli

Progetti Integrati di Sviluppo Locale

Progetti Integrati di Sviluppo Locale Unione Europe Repuli itlin Regione Clri Provinile di Ctnzro GAL REVENTINO Comune di Pltni PROGRAMMAZIONE REGIONALE UNITARIA 2007-2013 Progetti Integrti di Sviluppo Lole SISTEMI TURISTICI LOCALI/DESTINAZIONE

Dettagli

Macchine non completamente specificate. Sintesi Sequenziale Sincrona Sintesi Comportamentale di Reti Sequenziali Sincrone

Macchine non completamente specificate. Sintesi Sequenziale Sincrona Sintesi Comportamentale di Reti Sequenziali Sincrone Mhin non ompltmnt spifit Sintsi Squnzil Sinron Sintsi Comportmntl i Rti Squnzili Sinron Riuzion l numro gli stti pr Mhin Non Compltmnt Spifit Comptiilità Vrsion l 5/12/02 Sono mhin in ui pr lun onfigurzioni

Dettagli

SISTEMI DI RISCALDAMENTO PER APPLICAZIONI AGRICOLE E INDUSTRIALI

SISTEMI DI RISCALDAMENTO PER APPLICAZIONI AGRICOLE E INDUSTRIALI Serie ccessori opzionali HPW Termostato ambiente elettronico con display digitale, per un accurato controllo della temperatura MR- RP Termostato ambiente meccanico una soluzione economica per il controllo

Dettagli

COLLEGIO DI VIGILANZA P.R.U.S.ST. CALlDONE VERBALE W 143

COLLEGIO DI VIGILANZA P.R.U.S.ST. CALlDONE VERBALE W 143 I. t r---------,prusst "CALIDONE" Svil upp o So sreni bi le del Ter r it orio Via Traiano,1c- 82l00.Benevento, Te1.:0824/21549 Fax:OB24125432 Email: collegiodivigilanza@virgilio.it http://www.comune.benevento.ivprusstiindex.htm

Dettagli

FORMAZIONE SUL CAMPO. Tipologia FORMAZIONE SUL CAMPO. Tipologia B FORMAZIONE SUL CAMPO. Tipologia FORMAZIONE SUL CAMPO.

FORMAZIONE SUL CAMPO. Tipologia FORMAZIONE SUL CAMPO. Tipologia B FORMAZIONE SUL CAMPO. Tipologia FORMAZIONE SUL CAMPO. CSV 1 FORMATORI IN CAMPO : METODI E STRUMENTI DI PROGETTAZIONE FORMATIVA Tipologi Giugno / Ottobr Infrmiristico Vi SintMrtin d Corléns, 248 Milliry Adrin 2 SCUOLA ACOI dll Chirurgi Chirurgi Gnrl Tipologi

Dettagli

tra montagne fiocchi di neve In Alta Badia uno splendido chalet accoglie l arrivo della stagione invernale lo chalet di montagna

tra montagne fiocchi di neve In Alta Badia uno splendido chalet accoglie l arrivo della stagione invernale lo chalet di montagna lo chalt di montagna tra montagn In Alta Badia uno splndido chalt accogli l arrivo dlla stagion invrnal progttazion arch. karl castlungr ph marina chisa tsto anna zorzanllo Vision strna dllo chalt, costruito

Dettagli

01 Immobilizzazioni immateriali. 02 Immobilizzazioni materiali

01 Immobilizzazioni immateriali. 02 Immobilizzazioni materiali Pino di conti - Appndic A http://www.studimo.it/dispns/contbilit%e0-gnrl/ppndic-.htm 1 di 10 16/10/2009 15:56 Cod. Dnominzion Tipo Aggrgto Ntur Eccdnz 01 Immobilizzzioni immtrili 01.01 Costi di impinto

Dettagli

QPM EASY JET. Pag. 27 GETTI UNIVERSALI E AD ALTE PRESSIONI PER MACCHINE UTENSILI CNC

QPM EASY JET. Pag. 27 GETTI UNIVERSALI E AD ALTE PRESSIONI PER MACCHINE UTENSILI CNC QPM SY JT Pag. 27 GTTI UNIVRSI T PRSSIONI PR MHIN UTNSII N w w w. c a g e l l i. c o m - i n f o @ c a g e l l i. c o m Pag. 28 QPM SY JT QPM SYJT 10 R GTTI UNIVRSI PR MHIN N MPI ST PR TUTT PPIZIONI 70

Dettagli

2/3 KVE 3-6-10 GRUPPI DI PRESSURIZZAZIONE A PRESSIONE COSTANTE PILOTATI DA INVERTER CON 2-3 POMPE CENTRIFUGHE PLURISTADIO

2/3 KVE 3-6-10 GRUPPI DI PRESSURIZZAZIONE A PRESSIONE COSTANTE PILOTATI DA INVERTER CON 2-3 POMPE CENTRIFUGHE PLURISTADIO RUI I RSSION LTTRONII 2/3 KV 3-6-1 RUI I RSSURIZZZION RSSION OSTNT ILOTTI INVRTR ON 2-3 OM NTRIU LURISTIO... 176 TI TNII apo di funzionaento: da 1,8 a 41 3 /h Liquido popato: pulito, libero da sostanze

Dettagli

A Larghezza telaio fisso 42/1067 46/1168 47/1194 47/1194 49/1245 47/1194. Altezza (retratto) 40/1016 44/1118 48/1219 48/1219 49/1245 48/1219

A Larghezza telaio fisso 42/1067 46/1168 47/1194 47/1194 49/1245 47/1194. Altezza (retratto) 40/1016 44/1118 48/1219 48/1219 49/1245 48/1219 INNOVZION NL CMPO LL MOBILITÀ K SRIS Sollevatori domestici per sedie a rotelle K-SRIS CRTTRISTIC: Sistema di sicurezza leader di settore Ricon Safety Zone: il sistema combina barriere anteriori, posteriori

Dettagli